(navigation image)
Home American Libraries | Canadian Libraries | Universal Library | Community Texts | Project Gutenberg | Children's Library | Biodiversity Heritage Library | Additional Collections
Search: Advanced Search
Anonymous User (login or join us)
Upload
See other formats

Full text of "Giornale della libreria, della tipografia, e delle arti ed industrie affini"

Google 



This is a digitai copy of a book that was prcscrvod for gcncrations on library shclvcs bcforc it was carcfully scannod by Google as pan of a project 

to make the world's books discoverablc online. 

It has survived long enough for the copyright to expire and the book to enter the public domain. A public domain book is one that was never subjcct 

to copyright or whose legai copyright terni has expired. Whether a book is in the public domain may vary country to country. Public domain books 

are our gateways to the past, representing a wealth of history, culture and knowledge that's often difficult to discover. 

Marks, notations and other maiginalia present in the originai volume will appear in this file - a reminder of this book's long journcy from the 

publisher to a library and finally to you. 

Usage guidelines 

Google is proud to partner with libraries to digitize public domain materials and make them widely accessible. Public domain books belong to the 
public and we are merely their custodians. Nevertheless, this work is expensive, so in order to keep providing this resource, we have taken steps to 
prcvcnt abuse by commercial parties, including placing technical restrictions on automatcd querying. 
We also ask that you: 

+ Make non-C ommercial use ofthefiles We designed Google Book Search for use by individuai, and we request that you use these files for 
personal, non-commerci al purposes. 

+ Refrain from automated querying Do noi send aulomated queries of any sort to Google's system: If you are conducting research on machine 
translation, optical character recognition or other areas where access to a laige amount of text is helpful, please contact us. We encourage the 
use of public domain materials for these purposes and may be able to help. 

+ Maintain attributionTht GoogX'S "watermark" you see on each file is essential for informingpeopleabout this project andhelping them lind 
additional materials through Google Book Search. Please do not remove it. 

+ Keep il legai Whatever your use, remember that you are lesponsible for ensuring that what you are doing is legai. Do not assume that just 
because we believe a book is in the public domain for users in the United States, that the work is also in the public domain for users in other 
countries. Whether a book is stili in copyright varies from country to country, and we cani offer guidance on whether any speciflc use of 
any speciflc book is allowed. Please do not assume that a book's appearance in Google Book Search means it can be used in any manner 
anywhere in the world. Copyright infringement liabili^ can be quite severe. 

About Google Book Search 

Google's mission is to organize the world's information and to make it universally accessible and useful. Google Book Search helps rcaders 
discover the world's books while helping authors and publishers reach new audiences. You can search through the full icxi of this book on the web 

at |http : //books . google . com/| 



Google 



Informazioni su questo libro 



Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google 

nell'ambito del progetto volto a rendere disponibili online i libri di tutto il mondo. 

Ha sopravvissuto abbastanza per non essere piti protetto dai diritti di copyriglit e diventare di pubblico dominio. Un libro di pubblico dominio è 

un libro che non è mai stato protetto dal copyright o i cui termini legali di copyright sono scaduti. La classificazione di un libro come di pubblico 

dominio può variare da paese a paese. I libri di pubblico dominio sono l'anello di congiunzione con il passato, rappresentano un patrimonio storico, 

culturale e di conoscenza spesso difficile da scoprire. 

Commenti, note e altre annotazioni a margine presenti nel volume originale compariranno in questo file, come testimonianza del lungo viaggio 

percorso dal libro, dall'editore originale alla biblioteca, per giungere fino a te. 

Linee guide per l'utilizzo 

Google è orgoglioso di essere il partner delle biblioteche per digitalizzare i materiali di pubblico dominio e renderli universalmente disponibili. 
I libri di pubblico dominio appartengono al pubblico e noi ne siamo solamente i custodi. Tuttavia questo lavoro è oneroso, pertanto, per poter 
continuare ad offrire questo servizio abbiamo preso alcune iniziative per impedire l'utilizzo illecito da parte di soggetti commerciali, compresa 
l'imposizione di restrizioni sull'invio di query automatizzate. 
Inoltre ti chiediamo di: 

+ Non fare un uso commerciale di questi file Abbiamo cotìcepiloGoogìcRiccrciì Liba per l'uso da parte dei singoli utenti privati e ti chiediamo 
di utilizzare questi file per uso personale e non a fini commerciali. 

+ Non inviare query auiomaiizzaie Non inviare a Google query automatizzate di alcun tipo. Se stai effettuando delle ricerche nel campo della 
traduzione automatica, del riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) o in altri campi dove necessiti di utilizzare grandi quantità di testo, ti 
invitiamo a contattarci. Incoraggiamo l'uso dei materiali di pubblico dominio per questi scopi e potremmo esserti di aiuto. 

+ Conserva la filigrana La "filigrana" (watermark) di Google che compare in ciascun file è essenziale per informare gli utenti su questo progetto 
e aiutarli a trovare materiali aggiuntivi tramite Google Ricerca Libri. Non rimuoverla. 

+ Fanne un uso legale Indipendentemente dall'udlizzo che ne farai, ricordati che è tua responsabilità accertati di fame un uso l^ale. Non 
dare per scontato che, poiché un libro è di pubblico dominio per gli utenti degli Stati Uniti, sia di pubblico dominio anche per gli utenti di 
altri paesi. I criteri che stabiliscono se un libro è protetto da copyright variano da Paese a Paese e non possiamo offrire indicazioni se un 
determinato uso del libro è consentito. Non dare per scontato che poiché un libro compare in Google Ricerca Libri ciò significhi che può 
essere utilizzato in qualsiasi modo e in qualsiasi Paese del mondo. Le sanzioni per le violazioni del copyright possono essere molto severe. 

Informazioni su Google Ricerca Libri 

La missione di Google è oiganizzare le informazioni a livello mondiale e renderle universalmente accessibili e finibili. Google Ricerca Libri aiuta 
i lettori a scoprire i libri di tutto il mondo e consente ad autori ed edito ri di raggiungere un pubblico più ampio. Puoi effettuare una ricerca sul Web 
nell'intero testo di questo libro da lhttp: //books. google, coral 



f^n 



r 



■rlj-i'li'^) 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

X. 



A ITALIAN, 



i_^ci— L-/-\ I II— *^viìRA 



E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



ANNO X 

1807 



MILANO 

Uffici dell'ASSOCIAZIONE TIPOGRAFICO-LIBRARIA ITA 

Via Monte >li Pietà, 12 



% 



:Rrcof]i'a , 






- I>in': : JO 



MiUKO, 1897 — TlPOGIUFU Pagkoki 



OtORNALE DBLLA LIBRERIA 



1. Fabiani Secondo. Trattuto di 
aritmetica teo rie O' pratica per le [ 
scuole DormaG, pei maestri e per 
tutte le persona che bì dedicano al , 
commercio. 16.° p. S46. 3 50 ; 

S. Kartmi F. Primizie letterarie . 
ad uao dei giovinetli che si av- 1 
) per gn Btudl classici. 16' 



1. 52. 



-40 



eco. Parte III e IV per la S." liceale. 
16.» (Ig. p. 280. 2 50 

5. — Nozioni' di scienze fisiche e 
naturali e d'igiene per i corsi com- 
plementari annessi alle scuole nor- 
mali. Voi. I. Zoologia e botanica. 
16.° flg. p. 351. 2 75 

1. FiBOttì Ferraccio. Breve corso 
pratico di lingua Crancese per le 
scuole secondarie inferiori, parte 1 
per ia classe !.■ 16.° p. 100. — 80 



42. — Idem. Parte II per la classe Z.' 

16," p. 229 1 30 

43. — Idem. Parte III per la classe 3.' 
16.° p. 172. 1 30 

41. Sifpioriiii Qiiis. Nozioni di mo- 
rale ad uao della 2,* classe nor- 
male maschile e remminile. 16° 
p. 161. I S 

45. Zanella Emilio. Da Dante a To> 
quato Tasso; prose scelte ed an- 
notate per le scuole secondarie con 
notizie Diograflche e bibliografiche 
dei principali prosatori e poeti. 16.° 

F.lli TREVES, Milano. 

46. De Amicis Edmondo. La let- 
tera anonima, illustrata da M. Pa- 
gani e E. Ximenea. 8.° gr. Ilg. pa- 
gine 78. i - 

47. ManteKaaa Paolo. Almanacco 
igienico. 1897. Anno XXXIl. i6.» pa- 
gine 163. - 50 



ingua iUiiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



tùcke aus Cuore. 
pracbe herausg. 
.Cadorln. — Ba- 



leltere ed arti 
^ademico XLVl. 
, tip. Oiorgio 

irfertigung tod 

^iolonen. Denk- 

Wissenschaften 

a den im J. 1782 

r. dor Akademìe 

tingen, F. Wun- 

lO. 

XIII d'après sa 

iBéoéventdSIO- 

id., iropr. Mane. 



rages de rhéto- 
i1. k. l'usagedes 
aubaccalauréat 
Hachette et C. , 
n de classi ques). 

ite's Qoettlicher 
a der Originale 
nd in der Biblio- 
;ng herausgege- 
t, O. Grote, 18%, 

•veneti ani schen 
nir Sehliessnng 
eken. Dr. H. Lii- 
'. Abhandlungen 
raBert.IX.Heft). 



Constitntionei novae audiantiae contradictarum in 

curia Romana promulgatae A. D. 13T5, E codice Li- 

psiensi nunc primum edidit J.Fòrstemann. — Liftia. 

Veit & Cj. 
Davidxolin Rob. Forschungen zur àlteren Qeschichu 

von Floreni. — Berlin, E. S. Mittler 4 Sohn, 1896. 8.° 

p. V[-188. — Mk. 5. 
Savidflolin Rob. Oeschìchte von Florenz. 1. Band. 

Aeltei'e Oeschiehte. Mit 1 Stadtplao. — fieWin, Mittler 

i Sohn, 189i. 8.° p. xi-867. — Mk. 18. 
Deliale L. Notice sur un lìvre annota par Pétrarque 

{Ms. latin 2201 de la BìbliothÈque Nationale). — Paris, 

Impr. nationale, llbr. C. Klincksieek, 18%. 4.» p. SO et 

2 planches. (Eitraits des Noticet et Exiraiu dei ma. 

de ìa Bibliothiqu» nationale et autrei bibliolhdquei. T. 35, 

P. II(. 
Dennìe J. Rome of to-day and yesterday: the pagan 

city. 3d ed. — JV«w York. O. P. Putnara's Sohns, 1896. 

8." p. 12-^^92 ili. (Questa nuovaedij.contieno5carte 

e mappe, e 62 grandi illustrazioni ricavate da foto- 

grafle). — Doli. 4. 
Dielerich A. Pulcinella im Allerfum. Pompejanlache 

Wandgemàlde u. róm. Saljrspiele. — Leipiig, B. 0- 

Teubner. — Mk. 7. 
BllU Alex. J. Pronunciation for singers; with special 

reference to the Engllsh, Oermao, Italian and Frencb 

languages; wilb numerous eiemples and exerciees. 

— Neio York, C. Scribner's Sons, 1896. 12." p. 216. — 
Doli. 1,25. 

Farochon P. A. Chypre et Lepanto, saint Pie V et don 
Juan d'Aulriclie. Ouvrage illustre de 74 gravures.— 
Paria. Firrain-Didot et C. s.a. (1895). 8.° p. 320, cartes, 
gravures. — Fr. 4. 

Forschungen (Litterarhistorische). Herausg. von ProfT. 
DO. Jos. Schiek und M. Frhr. von Waldberg. — "'e'- 
mar. E. Felber, 1896. 8.° (I. Machiavelli and the Eli- 
zabethan Drama. Von Edward Me^er. 8." p. 111-I8O). 

— Mk. 3.50. 

Freslifield Douglas W. The exploratìon of the Cau- 

casus; ili. by Vittorio Sella. —New-York, E.ArnouId, 

1396. voi. 2, ili. — Doli. 10. 
Qoetliei Brierwechael mit Antonie Brentano 1814- 

1821. Herausgegeben von Rudolf Jung.— WeUnar. 

Hermann Bohlaus Nacbfolger, 1896. 8." p. 66. - Mk. 2,ri0. 



GIORNALE DELLA. LIBRERIA 



ordLDeranno l'acquisto agli alunni, e di lasciare alle 
famiglie libcrtA pienissima nell'acquisto stesso, sift ^r 
l'edizione dei libri, aia per i librai dai quali vorramio 
comprarli. 

< in questo proposito Taccio agl'i asegnauti espreaao 
divieto, non pure di ordinare, ma di couGigliare agli 
aluDoi di acquistare i libri da uno piuttosto ctie fia. 
un altro libraio. Anche pei quaderni e per gli aliri 
oggetti di scuoia non si dovranno imporre alle fami- 
glie degli alunni spese, che non siano strettamertte 
necessarie, e si dovrà lasciare loro piena libertà -di 
scelta. I bravi insegnanti sanno cIlb non dipende dai 
libri e dagli oggetti scolastici di maggiore o minor 
costo, ma dall'autorità che hanno sugli alunni, di in^i- 
rare l'amore allo studio ed all'ordine,» 
. Evidentemente l'onorevole Aguglia non è soddisfatto 
di queste mia disposizioni; ma egli vorrà pur ricono- 
scere elle esse rispondono al suo concetto. 

L'onorevole Aguglia lamenta la grande mutabilità 
dei libri di testo, e deplora che la speculazione si eser- 

, citi largamente su questi libri; cosiccliè spesso accftde 

' che le famiglie sono obbligate ad acquistare pei loro 

' figliuoli minori libri diversi da quelli, che aervirono 
l'anno precedente ai fratelli maggiori per quella at^sa 
scuola e per quella stessa classe. (Intirrutionij. 
Sani Severino. E non l'avete impedltol , 

Giantttfco (ministro dell' istruzione pubblica). Spero 
che l'onorevole Sani non riterrà il Ministero complice 
di questa Bpeculazione! 

In materia di libri di testo due sono i sistemi -vi- 
genti nei diversi Stati d'Europa. Vi è il sistemale! 
libro unico e questo sistema, adottato in uno Stato 

' vicino, l'ispoade senza.dubbiv ai bisogni dello famiglie 
e impedisce che nelle scuole si eserciti questa indegna 
speculazione, ma dà luogo a gravissime obbiezioni di 

. ordine pedagogico. Tuttavia debbo dichiarare che, men- 
tre sono recisamente contrario al libro unico per le 
Università, perchè in tal modo lo Stato imporrebbe 
una specie di catechismo scientiilco, noa sono inVece 
recisamente contrario al libro unico per le scuole se- 

' condarie e primarie; e sto appunto studiando se non 
convenga adottarlo per le scuole primarie e per le se- 
condarle inferiori. 

Non mi dissimulo .le gravi .difCIcoItA di questo pro^ 
blema; ma, quando potessi venire alla Camera a di- 
chiarare che il provento non esiguo, che si potrebbe 
ritrarre da questo monopolio introdotto non per ragioni 
di finanza, ma per ragioni di coltura e d'alta utilità pub- 
blica, andrebbe devoluto a beneficio del bilancio delta 
pubblica istruzione, bilancio che, purtroppo, nei ristretti 
suoi limiti presenti, mal corrisponde agli alti Interessi 
della scienza, io credo che si potrebbe passare sopra 
senza troppa esitazione alleobbiezioni di ordine teorico. 

' Creda l'onorevole Sani, creda la Camera elle tutti i 
ministri han cercalo di por freno a questa specula- 
zione; ci han posto freno affrettando i lavori della 

' Commissione dei libri di testo delie scuole primarie e 
secondarie, e disponendo che i libri scritti dagli inse- 
gnanti dei pubblici istituti non possano essere adot- 
tati se non per deliberazione di questa Commissione, 
che ha compiuto alacremente il suo grave e delicato 

Spero che queste mie dichiarazioni persuaderanno 
l'onorevole Sani, l'onorevole interrogante e la Camera 
che il Ministero si preocoupa seriamente di questa 
grave questione, la quale tanto interessa le famiglie. 

L'onorevole Aguglia dice che tanto più incombe alio 
Stato il dovere di risolvere questa questione dopo che 
le tasse scolastìclie per le scuole secondarle 
sensìbilmente aumentate. 



Ma io prego l'onorevole Aguglia di consi 
le tasse per le scuole secondarie non veniH 
tate; furono soltanto introdotte nelle seuo 
mentarl e nelle normali, che sono scuole d 
prevalentemente professionale. 

Riconosco tuttavia che le tasse scolastÌ< 
grandemente sail'ecoaoraia delle ramiglie,e e 
ha il dovere di diminuirle. A questo propooiw syoiu 
di poter presentare fra non molto alla Camera delle 
proposte concrete, che varranno a diminuire i mali de- 
rivanti da questo stato dì cose ; e spero clia tali mie 
proposte avranno favorevole il voto della Camera a 
degli onorevoli interroganti. 

Presldeiitf. Ha facoltà di parlare l'siigrevole Aguglia. 

Aguglia, Una interruzione dell'onorevole Sani Seve- 
rino ha fatto un po' divagare il ministro della pubblioa 
istruzione che rispondeva alla mìa interrogazione molto 
calmo, e molto placidamente. 

Io devo ringraziare il mio carissimo amico personale 
l'onorevole Oianturco per ciò ch'egli ha detto e di ciA 
che finora ha fatto. Mi permetta però che io gli taccia 
una breve osservazione. 

Oggi in Italia assistiamo ad uno spettacolo strano 
'che io qualifico assolutamente indecente; cioè che nella 
stessa città in iscuole dello stesso grado si hanno li- 
bri diversi che si mutano ogni anno, una vera anarchia. 

Avviene quindi che quel tal libro dopo un dato corso 
diventa del tutto inutile. Questo inconveniente deve 
assolutamente ripararsi nell' interesse degli studi e 
delle famiglie, nelle quali, speciolmoote dove sono pa- 
recchi figliuoli, il ripetere anno per anno la spesa del 
libri riesce troppo oneroso. E questo inconveniente non 
riguarda la speculazione libraria soltanto, ma riguarda 
proprio il fatto che le Commissioni dei libri di testo 
dichiarano continuamente libri buoni, dei piccoli com- 
pendi mal fatti od inutili. 

Onorevole ministro, nelle condizioni economiche delle 
povere famiglie italiane è necessario che l' inconve- 
alente che deploro non si rinnovi. Né si può invocare 
il principio dell'interesse del progresso della scienza 
per piccoli trattati di storia, di aritmetica o di geo- 
grafia. La storia d'Italia è sempre la stessa: l'aritme- 
tica è sempre la stessa : la geografia è sempre quella, 
specialmente quando si tratta di elementi di colaste 
materie. 

Io non capisco perchè centinaia d'autori ignoti deb- 
bano permettersi di scrivere delle pubblicazioni spe- 
ciali a danno esclusivo, ripeto, della serietà degli studi 
e delle povere famiglie. Provvedete a questo, onore* 
vole ministro, ed assicuratevi che avrete fatto opera 
buona, per la quale sarete benedetto da tutti t padri 
di famiglia. 

Presidente. K& facoltà di parlare l'onorevole mini- 
stro. 

Giantureo, ministro dell'Istruzione pubblica. Prego 
l'onorevole Aguglia di considerare che In questa ma- 
teria del libri di testo non vi sono mezzi termini: o 
si lascia al maestri la libertà d'insegnare secondo quel | 
libro, che essi trovano più conforme alle' loro tendenze 
pedagogiche, ed a quelle, che credono le necessità della j 
scuola; oppure, come in altri paesi, si adotta il libro i 
unico di testo. ! 

Ho già accennato alle gravi obbiezioni, che ei pos- 
sono muovere contro il testo unico; e ho già detto come 
sia necessario di fare distinzione fra le scuole di di- 
verso grado. 

D'altra parte non v'ù da meravigliarsi che, come h& 
l'onorevole Aguglia, nella medesima città e 
uole del medesimo ordine si adottino libri di- 
I maestri hanno diversa educazione scleotìfioa. 






OIORNALB DELLA LIDREBIA 



( 



S^fobilimenfo o Oeggano 1/ '/f 






f ABBIRIICA M&SIOHAILS Bit . "' 

* NERI » COLORI * VERNICI * 

pef la stampa in tipo>-litogi:<atia 
COLOBI SECCHI SPECIALI per Cromo-Tipo-Litografla 
SEBI BRILLANTI per iHcisioni ■ Fototipie - Zincografie 
NEBI per Opere di lusso e GiomaU - PASTE da rulli. 

Esposizione Milano 1894 Dlploms d'onore e Dlpioma di l." grodo» 




AECHIVES 



DE LA SOCIÉTÉ FRANCAISÉ [3] 

DES COLLECTIOHNEDRS D'EI-LIBBIS 

PARIS — 95, Rue de Prony — PARIS 



D/ L. Bouland, Président. 

Questa pubblicazione mensile, edita con luaao, è dedicata specialmente agli amatori di 
ex-libris, di legature con stemmi, di incisioni e di araldica. Il fascicolo, con copertina il- 
lustrata, contiene una o più tavole fuori testo riproducenti articoli del genere rari o curiosi; 
nel testo si trovano scritti illustrati e accompagnati da documenti. 

Quota aroma (con brillo alla pubblicazione sodale) Vr. I6|5D 
Abbonamento per i non soci-, » 18,50 

di ugglo Bratia a ohi m farà damanda al Slg. LÉON.QUANTIN, Seoritaira, 
20 bla, Ras Louis Blano, PARKÌI. 




QIORNALB DELLA LIBRERIA 



li Giigrei» fi|li Elitari i Bruillis, diisio W 

Il Congresso inteTuazionale degli editori, ohe ha 
avuto luogo B, Parigi, per la priiqa volta, nel mese 
di Oingno ultimo scorso, terrii uaa seconda sessione 
a Bruxelles in occasione dell'Esposizione int«rn&i!'io- 
nsle del 1897. È noto il successo ohe ebbe quel con- 
gresso librHrìo, cui assistevano quasi tutti i grandi 
editori d'Europa e d'oltre mare, e olie ebbe l'alto 
patronato del governo francese e l'appoggio delle 
celebrità del mondo letterario. Il Circolo Belga della 
libreria, presieduto presentemente dal sig. Emilio 
Bruyant, editore a Bruxelles e soabino della città, 
si prepara a ricevere con larga ospitalità gli edi- 
tori stranieri. Una commissione sta per essere no- 
minata per formare il programma del Congresso in 
cai saranno trattate tutte le questioni tecniche, di 
proprietà letteraria ed artistica, giuridiche e om- 
mini strati ve, Fin d'ora la riuscita del Congresso ò 
aseìcorata per l'appoggio della Commissione inter- 
nazionale istituita al Congresso di Parigi, ohe ha 
rappresentanti in tutti i paesi. 

Lo scopo del Congresso è di favorire lo sviluppo 
delle relaiìoni fra gli editori a vantaggio della dif- 
fusione delle opere letterarie e scientifiche, e di 
provocare, ooU' aziona delle aseociaiioni degli edi- 
tori, nuove adesioni ail* Convenzione di Berna per 
la protezione della proprietà inteUattuale. 



L'insegnamento professionale 
delle industrie grafiche a Parigi 

L'insegnamento professionale della tipografia e 
delle arti aflbii è largamente rappresentato a Pa- 
rigi. L'istituto più importante è la scuola Estienne 
(boulevard d' Italie , 18), mantenuta a spese della 
città di Parigi e diretta dal signor P, Fra^ssinet, 
Essa contiene le seguenti scuole speci&li: Scuola 
di tipografia, con quattro corsi: Composizione, 
Fonderia e giuatiiicazione , Impressione, Olichetie 
e galvanoplastica; Scuola di Uto^ajla, con cinque 
corsi; Lavori a matita e disegno in cromo, Inci- 
sione su pietra , Scrittura litografica , Autograna , 
Impressione; Scuola d'incisione, con quattro corsi: 
Incisione in legno, Incisione a taglio-dolce, Inci- 
sione in rilievo, Impressione del taglio-dolce ; Scuola 
di legatura, con i corsi di Legatura e cartonaggio, 
Doratura su cuoio, Doratura dei tagli , Marmoriz- 
zazione, Cartoleria e rigatura; un Corso comple- 
mentare di Storia del Libro, àa.to dal sig. G. Le- 
quatre, antico allievo della École dea Chartes ; e 
una Scuola di fotografia e procedimenti fotomec- 
canici, di apprendisti sono ammessi alla scuola in 
seguito a concorso, e i. corsi durano quattiy> anni. 
L'insegnamento è gratuito, anzi ai giovani si dà 
pure gratuitamente la colazione alla mattina e al 
mezzodì , e una piccola merenda alla sera. Si ten- 
gono poi dei corsi serali, da ottobre a luglio , per 
gli adulti che desiderano perfezionarsi. 

pltre a questa scuola vi sono altre cinque scuole 



professionali di sola composizione, < 
Gutenberg, fondata nel 1^ sotto il [ 
Camera degli stampatori, la scuola C 
Lahure, mista per uomini e donne, li 
tin, la scuola D'Alembert, che è riserv 
Altri corsi speciali d'industrie grafi 
presso istituti diversi. Cosi presso 
Filotecnica si hanno un corso di Fo 
grafiche, uno di Legatura, brochure 
ta, ecc., e un corso professionale di È 
fezionata ; presso la Camera sindaci 
tiare un corso sulla Fabbricazione 
carta; presso la Scuola Nazionale di 
rative un corso di Fotografia indust 



Aeeoolazlone TlpograflcoLIbrap 

ITuovi Membri. 
Deil'Orta fiiuseppe, della Ditta Ferdint 

Milano. 
Dell'Orto Luigi, della Ditta Ferdinai 

Milano. 
Sormanal Ettore, della Ditta Sormai 

tipografi, Milano. 



KOTIZII 



Agitazione fra gii operai legatori. — 

del Libro, in uno dei suoi ultimi nui 
che anche fra gli operai legatori (i q 
ascritti, come è noto alla Federaxioi 
rotori del libro) si sta preparando 
per l'introduzione di una tariffa u 
giornata massima di lavoro. La se: 

già elaborò un progetto di tarifi'a; i . _ 

preparato dalla sezione di Milano, la quale prese 
l'iniziativa di tenere al più presto un Congresso 
nazionale fra i legatori, per accordarsi nella pro- 
paganda e sulla determinazione di una tariffa na- 
zionale; 

Zola contro Zola. — A scopo di speculazione, e 
forse anche un poco co 11' intenzione di danneggiate 
lo Zola nella riputazione, si è pubblicato a Parigi 
qualche tempo fa un volume composto esclusiva- 
mente (eccettuata la prefazione) dei brani più ori- 
ginali ed arrischiati del romanzò L'oeuore d'Emi- 
lio Zola. L'editore Eugenio Fasquelle, proprietario 
esclusivo del diritto di pubblicazione delle opere 
di Zola, intervenendo dal punto dì vista esclusiva- 
mente commerciale, ha ottenuto il sequestro di 
cotesto libro. Questo sequestro non è che la forma, 
lità preliminare della citazione innanzi ai tribunali 
dell'autore dell'opera per contraffazione. 

Biblioteca Canadeu. — É stata pubblicata la prima 
parte del Canadian catalogne qf books di "W, R. 
Haight. Questa pubblicazione bibliografica è il pri- 
mo tentativo sistematico che sia stato fatto al Ca- 
nada, di pubblicare un repertorio del genera di 
quelli già pubblicati in Inghilterra, agli Stati Uniti 



w 



' -wt - - F 



' fc' " 



T. 




12 



OtOItKAUe bUXJL. LIBRSRIA 



TIPOGRAFIA CHIANTORE-MASCARELLI * PINEROLO 



& 



SI E PUBBLICATO 




181 




#!• 



lilEHlCO Cftf?UTTr 



storia della Città di Hnerolo 




^« Pinel'olo 1807 •> 

Uh volume m-S." grande^ ^i pagine xx-664, — L, 8 (C). 
I librai che non lianno conto corrente cogli e|itori possono rivolgersi alle Librerie Fratelli Bocca. 




"i, 



Desiderata. 

[6| F.11Ì BELTRAMI, Firenze, cer- 
cano : 

Gorpas juris civilis, edizione Ferino, 
nuova od anche usata, purché com- 
pleta. 

BOYYEAU & CHEVILLET, Bue 

[e la Banque, 22, Paris, cercano : 

Savonarola. Sermoni e prediche. 
S. Bonaventura. Prediche volgari. 

[8] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

S. Thomas I. Scriptum super 4 sen- 
tentias, ed. Lombardi. 

Precerutti. Diritto civile. 

Re. Flora torinese. 

Li vertero. La prosa. 

Capellina. Poesie e ballate. 184d. 

Baratta. Epigrammi. 

Buffa. Il mare. 

~ Riccardo di Valbruna. 

Avogadro di Valdengo. Vita d. car- 
dinale Morozzo, 

Giberto. Corrispondenza segreta, ed. 
Qualterio. 

Oratian L., tradotto d. spagnuolo. 

Tesoro d. affreschi toscani, 1861. 



[9] G. FOCK, y!<ipsia, cerca: 

Bibliografia italiana. 1881-1890. 
Piazzi. Storia oeleste. 1843-49. 
Wight. Icone9 plantarum Indiae or. 

[10] F. FURCIlHEIM, Napoli, cerca: 

Folengo Tecf, Macaronicorum noe- 
mata. Balqlis, Zanitonella, Mo- 
schaea. Epjgrammata. Venet. ap. 
Bosellum., fi55. 

[11] LE SOUnER, 174 et 176, Bou- 
levard S.t-Qermain, Paris, cerca: 

Borsari. Le sìone colonizzabili del- 
l'Eritrea. 

Bottego. Il Qiuba esplorato. 

Censuri. Sui lavori cartogr. e soten- 
tifici aug. qeir Istituto geogr, mi- 
litare. Atti del Congresso geogr. 

Lazzeri e BaSsanL Elementi di geo- 
metria. 

[12] U. HQEI^LI, libreria antia^a- 
ria, Milano, cerca: 

Tartari. Pesorittione d. territorio di 

Lecco. 
Statuta civiltà commun. Leuof, 159£. 
Statuta civ. et criminal com^ Leu- 

ci, 1669. 



Monitore dei tribunali, 1886 e segg. 
Lezzi. Biblioteca istor. dUtalia. 
Machiavelli. Opere. 10 voil. Fir. 
Lav^. Phyllographie piémont. 
Atti d. Parlamento ital., in-4 gr. 
La legge, monitore ecc., 1861 -&. 

[13] Ludwig ROSENTHAL's, Anti- 
Guariat, Monaco (Baviera), Hil- 
aegardstrasse, 16, cerca: 

Ithuiiada. Casus conscientiae Sai- 

mant. theol. moralis. 
Martene. Commentar, in regni. S. Be- 

nedicti. 
Wadding. Annales minorum. Voi. I- 

XX. Rom., 1731-1800, in-fol. (pure 

voli. 19 e 20). 
Moroni. Dizionario. 
Redole e commentarj di regole di 

diversi ordini religiosi, in lingua 

latina o francese. 

[14] B. SEEBER, Firenze, cerca: 

Notizie dogli scavi, tutta la collez. 
Museo italiano d'antichità classica, 

tutto il pubblicato o volumi. 
Monumenti antichi pubblicati a cura 

della R. Accad. dei Lincei, tutto il 

pubblicato. 




Indioe degli Autori segiatrati tr» le ?»bblicaiiomi della Settimana. 



Albani. 6. 
Bacci. 28^. 
Baronie. 23. 
Berteu. 10. 
Borgogno. 15-17. 
Calabrese. 27. 
Castelli. 31-3^. 
Cicerone. 18. 
Colombo. 33. 
De Amicis. 46. 



De Dominicis. 34.. 
Espero. 35-36. 
Faber. 11. 
Fabiani. 37. 
Fondacci. 12. 
Fontana. 19. 
Gotti. 28-30. ' 
Oraf. 8. 
Hugues. 9. 
Labriola. 7. 



Mantegazza. 47. 
Martini 38. 
Matti rolo. 1. 
Moschea. 39-40. 
Nordaih't. 
omclum B. V. 18. 
Ohlmùller. 21 
Padovani. 25. 
Pie. 20. 
Pinotti. 41-43. 



Quadrupani. 14. 
Reggio. 21. 
Signorini. 41. 
Veniali. 22. 

Vertua-Gentile. 5. 
Virgilii 3. 
Wagner. 4. 
Wolzogen. 4. 
Zagari. 26-27. . 
Zanella. 45. 



•i 



ti 



Tip. Pagnoni. 



BifBxoo Colombo, gerente responsabile. 



...», tO Gennaio 



GIORNALE DELLA. 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE 



iM^liiiiti.iili litliiirilìi lliliiii iilkh'HliWb 



Pfeua d'Awecluloii». 

■.Iknria •«» HBl JomtilM. - 



w 11 s*rae: »fU suu diU'Ui 



Ofii irui* '1 1 



Awertlune I nottrl aaaoolati ohe le Inseriionl devono porvenlrol ■ 



Piibblicaxioni della Se 



e. ALIPRAKD), Milano. 

48. CavallotU Felice. Opere. Voi. IX: 
Fra tombe e monumenti: discorsi 
scelti e ordinati da Carlo Rom usai, 
eoa prefazione e note del medaeimo. 
8.* flg. p. 301. 3 — 

AROLDI E BARrNI, Sondrio. 

49. Bonadtti Cario. Codicillo di versi 
aerii, faceti, luttuosi in lingua, in 
dialetto. 16." p. 140, 1 — 
BARBAGALLO E SCUDERI, Catania. 

50. Marcellino: antuloi^ia italiana per 
le scuole secondarie inferiorie prin- 
cipalmente per la prima classe tee* 
Dica, [a cura del] prof. O. Cresci- 
manno. 16." p. 159. 1 50 
G. BARBÈRA, Firenze. 

51. Codice politico amministrativo. 
Raccolta completa di tutte le Ieg"i 
« regolamenti concernenti la pub- 
blica amministrazione nei suoi rap- 
porti politici e amministrativi, con 
commenti copiosi ed estesi raf- 
fronti, giurisprudenza comjileta. 
note esplicative. 3." ediz.mifihorata 
dall'avv. T. Bruno. Ì6.- p. iìii. 5 — 

52. I>el Lnngo Isidoro. Florentia. 
L'ooiiui e ci>se del quattrocento 
16.' flg. p. ICS. i — 

53. Fiaschi Tommaso. Da Cheren a 
Cassala; note di viaggio. — 5") 
B. BEHPORAD E FIGLIO, Firenze. 

51. Fncini Renato [N'eri Tanfuciol. 
All'aria aperta: scene e macchiette 
della campagna toscana, con illu- 
strazioni di Niccolò Cannicci e pre- 
raztono di Giuseppe Rigutinl. '"" 
flg. p. 269. 

O. BIFFI, Oggiono. 

£>. pon«gaa« A. Ragli 



G. CASSONE, Casale. 

56. Fogffl Tito. La coltivazìc 
vigneto in pianura. 16.° p. 2' 
1 tavola. 

CHIESA - OMODEI - 6UINDANI 

laao. 

57. Faxina Salvatore. Madc 
bianca. 16." p. 233. 

58. Xarlitt E. La fantasima. 



Libr. C. CiAUSEN, Torino. 

59. Abba Francesco. Atmanacc 
nìco sanitario e Guida dei i 
chirurgi, degli specialisti, de 
macie, delle levatrici, delle ci 
degli ospedali e degli altri i 
di benellcenza della cìttA 
vincia di Turino. Anno IV 
li" p. 181. 

60. De Agostini O. Il lago < 
4.° p. 39, con 3 carte e 1 ta' 



:omo. Una sv 
di Giacomo Leopar 
di critica biograflea.3.°p.: 
Gì. Sacco Federico. I moUus 
terreni terziari! del Pieni 
della Liguri a. Parte XXKNai 
moduliJae, phasianellidae, 
nidae, trochidae, delphin 
cyclostrematidae e tornidae 
p. 60. 

3. Serafini li:nrioa. Il diriti 
blico romano. Voi. I: Età 
Età repubblicana. 8." p. 431 
L. F. COGLIATI, Milano. 



M«aaA.E 
miìi. 16.° p. 



9i. 



-70 



det 

rivelazione 
' p. iOO. 5 



vittime del 
?. 514. 3 - 
DEPUTATI, 

i e coDside- 
anto Aaan- 
e Provincie. 



:iicomuDale 
b ricali per 
di agricol- 



OlORNALB DELLA. LIBRERIA. 

canti della, madre M. Maddalena Co- 
stante del ss. Sacramento, al secolo 
Adele Pioclii, del v. monastero di 
3 M. Maddalena de' Pazzi in Fi- 
renze, morta il 27 agosto 1895. 16." 
2 voli. 3 — 

TIP. POLIGLOTTA, Homa. 

51. Roberti Oiua. M. Tre discorsi in 
lode di 3. Simone proTeta, detti in 
Pomigliano d'Alella. 16.° p.SI. — 50 

TIP. S. BERNARDINO, Siena. 

52. Gappellassi Andrea. Le questio- 
dÌ moderne. 16." p. 436. 4 — 

53. XftTohese Vinc. Ultimi scritti. 
a.* edia. 16.° p. 231. 1 50 

54. Olmi Oaapero. Esercìzi spirituali 
per le monactie. 2.* edi7. con co- 
piosa appendice di l<!ltiire da farsi 
nei medeaimi. 16." p. 56(ì. 3 — 

CtUiiinnt di gpsro rillElo» EcliDllUEO-IMltMrie. 

D. TONIETTO, Modena. 

85. Preghiere (Le) della chiesa nel- 
l'avvento, tradotte in italiano e 

E recedute da un breve spicilegio 
iblico intorno all'aspettazione di 
N. S. O. C, pel can. Antonino Ca- 
Btigiione. 24." p. 152. 1 £0 

F.Ili TREVES, Milano. 

86. Almanacco storico della lUustra- 
tione Italiana. Anno li. 16." pagi- 
ne 134. ' — 50 

87. Bovetta Gerolamo. Principio di 
secolo: dramma in 4 atti. Ì6.° pa- 
gine 141. I — 



E. TREVISINI 

88. Aixaffhi Carlo. Stillicidio. Mille 
pensieri originali, fliosoflci e mo- 
rali. Ediz. elzeviriana, p. 200. 2 - 

89. Commissione iLa) centrale e ì li- 
bri di testo per le scuole elemen- 
tari. A proposilo di un libro ap- 
provalo. Faac. 2." — 25 

A. VALENTI, Pisa. 

90. Hascolini Attilio. La legge pra- 
tica di pubblica sicurezza, coordi- 
nata ai relativi rr. decreti e istru- 
zioni ministeriali in vigore, ai eo- 
dici penale, civile, commerciale ed 
allo statuto fondamentale del re- 
gno e colle leg^'i e regolamenti co- 
munale e provinciale, sulla sanità 
pubblica; emigrazione, caccia, bol- 
lo, concessioni governative, polveri 
piriche, reclutamento dell'esercito, 



gli 






adu 



}de- 



igenti di pubbli 



Antonio VALLARDI, Hilat 



92. Kei Ciro. I nostri bimbi; letture 

Ear la 2.' clasae elem. 4." ediz. 16.° 
g. p. 156. — 60 

P. VIRANO, Bologna. 

93. Mitram C. Ultimi tempi: ingiu- 
stizia. 8.° p. 188. 3 — 



raniere in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



■ Michael Angelo ; Ir. bv Pannv 
with additiona, ili. wi'th phò- 
rks of art. — Bòston, Little, 
II., p. 14 -1- 553 ; 7 + 530. (Edi- 
rata, con 40 tavole fotograUclie 
e e sculture di Michelangelo 
iedesimo\ — Doli. 6. 
es archivea communales de la 
rea à 1T90 ; par Gélestin Bosc 
vier-Joulian, 1896. 8." p. 3(1. — 

der Ariatotelischen Antologie, 
ler Weiterbildung durch den 
u. neuere Aristoteliker Leit- 
bt in der allgemelnen Meta- 
er & Co., 1396. 8." p. 152. — 

dans les guerrea d'Italie de 
3eorg & Co., 1396. 8.° p. xv[- 
delle Métnoims de la Société 
Ge'téee). — Fr. 10. 
! des Theaters in aeinen Bezio- 
Dg des dramatiachen Dicht- 
I des griech. u. riim. Theaters. 
ngh, l;-(96 8.» p. ix-331. 
>uch der romanischen Philo- 
rbeitung der Enc.vklopAdio u. 
Philologie). — Leipsiy, O. R. 
,-6 IT. 



Pawlioki D. Bornh. Papst Honorius IV. Elne Mono- 
graphie. — ìlfinster. H. Schbningh, 1896. 8." p. viii-127. 

Honx Amédée. La Ltttérature contemporaine en Ha- 
lle. Dernière pdriode (1883-1396). — fotran, impr. Mol- 
laret; Paria, lib. Plon et C, 189S. 8.° p. vii 314. 

Sabatier Paul. Un nouveHU chapitro de la vìe de 
Saint Frani;ois d'Assise. — Od^e, impr. Bernin; Paris, 
libr. Fischbacher, 1896. 8.° p. 21. 

Saint Antoiue d« Fadone et son pélérinage auT 
grolteade Brive; par S. B. — AbbeeilU, impr. e libr. 
Paillart, 1393. 8.° p. 151, avec grav. 

^nrqnan Jos. Caroline Murai Kónìgin von Neape!. 
Nacli Aeuszergn. ilirer Zeitgenossen. UebcrU. u.Bearb. 
von Osk. Marsoball V. Itieberstein. — Leipiig, H. 
Sehmidt, u. C Oiinther, 1890. 8.» p. 236, m. Abbildgo. 

Vìeillfl V. Petite vie illustrée de Saint Francois Xa- 
vier de la Compagnie de Jéau. — Abbeville, impr. et 
libr. Paiilart. 18%. 16." p. 32, avec grav. 

Zaoardslli Tito. Mistoire de la littérature ilalìenne. 
Les promiers siiìcles: Dante et ses précuraeurs. Con- 
aidérations giìnéralcsfiur la littiirature italienne; les 
précurseurs de Dante; Danto dana aa vie prìvte, le 
soldat, le citoyen et l'homme de parli ; la vie d'esil ; 
le linguiate; le aoldat. Io penseur et le philosopliei 
le poùte; ses admiraleurs et aea detractcurs; la Di- 
vine Comtìdie on elle mt-me; L'Enfer, Le Purgaloire, 
Le Paradia; La Divine Comédie dans les cummenlaì- 
res ol dans tea traductions. — Ilnixellei, N'. Decoalnk, 
Spineux et C", Ì81S-96. 3.° p. iv-335. - Fr. 5. 



'a, tela, stoffa, cuoio, ee^ 
ati saggi di cartonaggi in 
.0 o qualsiasi altra materi. 
«dizioni in grandi partite 
nio, opere religiose, libri sci 
iloglii, orari di ferrovie, e 
1 una buona esecuzione e un certo buon gusto, 
lano aversi a modico prezzo. 
dj Legatura corrente e da amatore. — Pre- 
tare una serie dì legature correnti, come carto- 
gi, mezze legature per libri di studio e da ama- 
, cbe uniscano una certa robustezza all'eleganza 
1 buon gusto, e che possano aversi a prezzi van- 

ej Legatura artistica e di lusso. — 1," Mo- 
ire con una raccolta di legature di lusso più 
ipleta e svariata che sia posiìibile , i progressi 
[quest'arte tanto nell'imitazione dei modelli an- 
li quanto nella creazioutì Ui tipi creati secondo 
justo moderno. 

// Presentare degli inchiostri per rigatura, vìvi. 
Iterabili e incancellabili, come pure delle prova 
guite con essi. PBEMIO L. 500. 

SEZIONE V ^^' — SCIENZE. 

I. 229 Celasse 86 J. — Presentare il catalogo di 
a raccolta di opere scelte, in numero da 1000 a 
)0, per servire quale biblioteca modello per le bi- 
oteche popolari di una regione determinata. Ispi- 
;si in questo ordine d'idee a ciò che à stato fatto 
a Esposizione di Chicago. 

PREMIO L. 1000. 
N. 248 (classe 86 J. — Presentare sia una mac- 
ina, sia un procedimento, che permetta di sta ai- 
re delle schede bibliografiche, e soddisfi alle se- 

1." La stampa a piccolo numero di esemplari 
a 60 a 100) deve essere facile e più rapida die 
n le macchine e i procedimenti attualmente in 



2." Questa stampa deve essere . . 

S."^ La matrice della composizione di ogni scheda I 
ive potersi conservare, sotto forma maneggevi ' ^ 
di piccolo volume, allo scopo di permettere de 
rature successive. PKEUIO L. 500 



I formati. 

Neil' indicare i formati dei libri, si seguono 
lì editori norme assai diverse e capricciose. Gii 
uindi ricordare che il formato dei libri descr 
ella DiOliogroJla Italiana è determinato dall' 
izza che hanno le pagine: 

Sopra ai 38 centimetri ; in folio 
da 28 a S8 n 4." 

da 20 a 28 " 8." 

da 16 a 20 n m." 

da 10 a 15 " 24.» 

sotto al 10 1' 3-2." 



LIBRERIA ROUX DI 

-^ *f^ TORir 

Impoftantissitna 

INDISPENSABILE A TI 

MAN 

z BUONE 

Contiene tutte le norme del viver 
la guida ddla perfetta dama e del 

Un elegante volume (foi 

auto 'D in deposito. 



: Libreria Boux dì Ren^o Streglio, per 
iula concessionaria esclusiva per ttitla 

eni^lda ptxbblloaizione 

DIE JU 



librai e rivenditori dovranno, d'oggi in j 

commissioni, 
■r le Librerie che comunicano direttami 
er gli abbonamenti (da pagarsi anticip 
meri separati. 20 pfen. netto. 
r tutti gli altri librai, rìcenditori, edic 
! fissato in cent, 25 netti. 
i resa dei numeri invenduti dovrà esse 

mano, 20 giugno^ SO settembre e SO 
Torino, 1 gennaio 18&7. 



GIORNALE DELLv 



one del l." cen- 
', celebratosi nel 
ire di quell'anno 
die ora è aitata 
etto t'uori com- 
ra della casa Ch. 
>loè ornato della 
a penna del fa- 
se n tante il Sene- 

la conferenza a 
;rafia. B (cordate 
l'inventore, e le 
novella arteper- 
tore si trattiene 

ella popolazione 
10 in cui la pa- 
finale , tuttavia 
i^uanto in Fran- 
;ura i lavori dol- 
se i prodotti te- 
ragioae vuol es- 
co, non già nel 

zione della lito- 
Dall'Armi, sesso 
e politiche noc- 
1859 riprese un 
icora mantiene. 
>rtata a Napoli, 
lai Muller. Qui- 
irotesse aperta- 
Nobili , pubbli- 
■ Sene/elder, 
ente prima del 
1 Gagnoni; ed a 
stamperia lito- 
isercitava il fra- 

dal Ponthenier, 
vela prima del 

ero dal fratello 
ire il famoso Je- 



> intanto e come 
ttà, corrente in 
iHsa vantare una 
jran tempo tri- 

impi volsero più 
i fu in Torino, 
,vola incisa dal 

lice Festa, egre- 
ta pianta della 

ore alla pianta 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



i*£2fe 



KAST & EHINGER - STUTTGART 'ìMì' 



FABBRICA D'INCHIOSTRI E COLORI m tipo-litoràfu 

I Eappreson tante generale per l'Italia con ('=i>osito Knfieo KiatnherieatgM , MILANO 

7, Via Fatebra ■■rateili (Telefono (S83). 

Colori — Inohiosipi neri per opere e lavori di luosoa 
X'a^oi'ta. da. rulli — Oolo^l bx*llla.xitl x>ei* lef^a.'toiria-. 

Specialità; Nero tipo BO brill,L;ito, sopraffino per illustrazioni (autotipie). [16] 

-f3 Preui correnti e campionari gratis ■ richleato. £>- ^^^ 



Deeideraia. 

|17] F.lli BELTRAMf, Firenze, cer- 
Corpua Jufis Clvilia. Edito da E. Pe- 

118] F. A. BROCKHAUS, Lipsia, cerca: 

Annali d'otta Imologf a. Serie compi. 
Piccolellis. Liutai antichi e moderni. 
Archivio storico dell'arie. 189i. 
Bollettino di bibliografia e di storia 

delle scienze matematiche. 1868-90. 
Quicciardinl. Descrizione di tutti i 

Paesi Bassi. Anvers, 1567. {Edizione 

italiana o francese;. 

[19J G. CUUSEN, Torino, cerca: 

Novella di Leonora de' Bardi e Ipp. 
Buondelmonti. 

Bruno. De Umbrie idearum. 

Lettere B.ringhillerra, Scozia e Olan- 
da. 1790. 

Zefflrino Re. I biografi del Petrarca. 

S. Tomaso. Libro delle sentenze (edi- 
zioni moderne). 

S. Augusttnus. Sermo de purgatorio 
(edizioni modernef. 

Statuti di Geva. 

Vera istoria di due amanti infelici. 
Torino, 1820. 

Balbo. Vita d. generale Papacino De 
Antoni. 

Fimi. Ricerche assire. 



Monta/io. La Ristori in America. 

Levi. C. Dossi e i suoi libri. 

Ardìzzone. Del ridicolo. 

Santini Ferrhri. Ada. 

Alolsius. OseiBrv. e. * Porte d'Italia». 

Silorata Bernabò. Le armonie poet. 

[20] CHIESA, QMODEI, GUINDANI (li- 
breria Galli), Milano, cerca; 

Manlegazza Carlo. Viaggi negl'Im- 
peri Tureo-pusso ed Ottomano. 

[21] Julius OASE, Trieste, corca: 

Libri ed opuscoli recenti sopra le 
costruzioni in ferro. 

DETKEM II ROCHOLL, Napoli, 



[23] Oreste flOZZINI, Firenze, cerca: 
Laurent. Prinoipes de Droit Givi!. 

33 voli, o anche i primi 25 voli. 
Aubry et Rau. Cours de Droit Civil 

francale. S voli. 
Giurisprudenia Italiana, diretta dal 

prof. Mortara. Anni 1893, ISSle 1895. 

\2i] NILSSeN & JENTSCH , Milano , 

cercano : 
Matti rolo. Filosofia del diritto. 
Bianchi. Il divorzio. Pisa, 1879. 
Archivio giuridico. Voli. 18 e 55. 
Tosti. Storiad. badiadiUontecassino. 



Annuario delta procedura civile. 
Cuzzeri, Codice di procedura civile. 
Massari. Biografia conte di Cavour. 
Rassegna di scienze sociali e pebli- 

che, 1890 a 1896. 
Ingegnerìa sanitaria. lS90-9t, 96. 



[25] B. H 



iO, Toi 



Coltivatore |ll\ dall'anno 1882 ai ISSfi 
e dal 1883 al 18^, edito dall'Ot- 
tavi, Casale. 

Olornale (11) vinicolo. Tutto ìl pubbl. 
(meno 18ST-S3I, stesso edit. 

Italia (L') agricola. Giornale d'agri- , 
coltura pratica, edito a Piacena. ' 
Tutto ìl pubblicato. i 

Re. Fiora torinese. 

Collezione celerifera, dall' anno I 
al 1896. ' 

Atti del governo. Anni 1892, 181 
1895 (d'occasione). 

Marselli. La guerra e la sua storia. 
2 voli. 

[26] B. SEEBER, Firenze, cerca: 

Labriola. Materialismo storico. 

Loria. Problemi floctali. 

Notizie desìi scavi 1891 a. 1895. 

Orogorovius. Storia di Roma, 

Atti dell'Accademia delle scienze di 
Palermo, serie completa. 

Archivio storico dell'arto, anche an- 
nate separate. 

Muntz. L'arte italiana nel 400. 

Mommsen. Rómische Chronologie, lì* 
ediz. 



d»irli Astori registrati tra 



Ali 



dell'. 

Italiana. 86. 
Ballerini. 60. 
Bennlcì. 70. 
Bilanci comunali. 79. 
Bonadei. 49. 
Bonianini. 73. 
Cappellazzi, 82. 
Cavallotti. 43. 
Codice politico ammini 

tivo. 50. 



Commissione di 

testo. 89. 
Croce, 70. 
De Agostini. 60. 
Del Lungo. 52. 
Dentale-Diaz. 65. 
Do nega n a. 55. 
Farina. 57. 
Fiaschi. 53. 
Frisoni. 63. 
Fucini 51. 
Oallerani. 80. 
Gorjux. 7-f. 



Enrico Coloubo, gerente responsabile. 





OIORXALE DELLA, LIQUERIA 


10 alla 


t;3. Pianta di Milano col tracciato i F.lli ' 


r la 5. 


della nuova cinta daziaria. Scala 1 , , „ 
a 50011. Un foglio di e. 45 «5.-. -25 '5. Kft 


1 30 






to della 


La morie dj Anita Garibaldi, dal tratto. 


ogliodl 


quadro iti P. liouvier. Uà foglio di 




cent. 55>4 75. 1 50 "■'"'"'"» 







ma!e e l'Inghilterra 



ale Dewey , oorr 

jratica tenuta a Firenze 
iniziativa della nostra 
Atti sono stati piibbli- 
lazione letta intorno a 
alli parlava dello pole- 
HJstema americano agli 
Germania; taceva dei- 
ore mancava di elementi 
e fosse in quel paese la 
petenti .sull'argomento, 
dei bibliotecari inglesi, 
di novembre 1895, aveva 
to laudativo, del signor 
Ila biblioteca del Museo 
.'Istituto Internazionale 
ma ciò non costituiva 
tamente favorevole por 
> in grado di dar notìzia 
dimostrano come anche 
posizioni piuttosto ostili 
limale, tanto nel mondo 
uello degli scienziati, 
lonto ufficialo della XIX 
Lssociazione dei Biblip- 
:toa nei primi giorni di 
uta del 2 settembre, che : 
la classi lic azione di De- 
ignor T. W. Lister della 
inda , per dimostrare i 
[sterna decimale. Que.sto 
iscus-sione. Il aig. W. E. 
ister, più rigido seguace 
I modifìcazioni proposte 
U. Milman spiegò il si- 
secondo quello del Bru- 
utile adottarlo nel col- 
. disse ch'egli si serve 
lassificare la collezione 
ra nella Guildhall. I si- 
, H. R. Tedder notarono 
33Si difensori della clas- 
insufficienza fp/iiliati- 
e per esempio iu quelle 

;e, la pubblicazione di 
i. S. Josephson nel ri- 
itifico intitolato : The 
Xi, ài cui ecco un fedele 



II Chiunque sperava in 
Conferenza bibliograflca 
dra , può compiacersi d 
in complesso non trovò 
classificazione decimale i 
usarsi per il proposto ca 
letteratura scientifica. L 
anche modificato, a v rebbi 
risultato una rivoluzione 
bibliografica, ed avrebbi 
mente l'utilità di questa 
ternazionaie. Il sig. Josep 
sul fatto che nelle due h 
reno il sistema decimale, 
e nell'Università di Coli 
tutto daccapo. 

u La scienza della class 
fia generale non ha nessi 
paesi (negli Stati Uniti), 
riodioo. 11 Library Jottrn 



. libra 



GÌvamente dedicato alla pi 
alla bibliografìa colà con 
conseguenza e forse casual 
Gupati da molte question 
zione che hanno bisogno 
hanno poco tempo da ded 
retiche, Ma vi è certamer 
dì un centro per gli stud 
particolare clas!jiAcazÌon« 
A proposito della Conf 
sono usciti di recante gli 
della Società Reale, cade 
zione. Alla Conferenza bi 
sig. Dewey, nel suo disc 
dido, notò che al verdetti 
dra, in cui la classiScazit 
nemmeno giudicata degni 
veva darsi gran peso, pò: 
principalmente composta 
erano le persone più com 
di cataloghi e di classifi. 
servazione allora fece efTì 
quindi vediamo con piac 
pressa dal testo riveduto 
cato negli atti della Coni 
i delegali alla riunione i 
loro si contavano 2 matoii 
15 dotti non specialisti, U 
9 diplomatici e alti funzi 
dell'istruzione. Fra i nove 
c'orano persone come il no 
della geodesia e delle scie 



TIl'OORAFlA E INDUSTRIE AFl 



Tipografia K. MANTEGi 

^^^l'IducazToneIei 

GUIDA RI GIOVA 
contpo i tt^aviamenti e ì pe 

Un volume di p. 1S3. L. 2 (Se 

Kon si dà in deposito. — Bi spediso» franeo 

BERII^^IEIEBER^|ib]<aio«eiiiti 

12») HO PUBBLICATO: 

Contessa ANG. MARIA ADAMOLI-CASTIGLIu 

ILi IDXJEi: 

SATIRA-LIRICA 
Un volume in-S." di pagine 128. L. 3,&0 broché e L. 
É an bel volume riccamente stampato so cartoncino bristol e dedicate 

Si Deride a beneflgio degli invalidi d'A 

Egregio Collega, 
Ci pregiamo aooertirci che dagli Editori Piloty e Lochi 

DANTES VITA 

KrUischer Text unter Benuetzung van 35 bekannten Handscli 

Un volume di LVI-1S6 pagins 
liti quale noi siamo gli unici depositari per l'Italia. 
Nella speran::a ai ricevere i castri graditi comandi, 
el D ed in attesa ci salutiamo cordialmente. 

ISt*naarmc 

ItOM*. 



*^ AVVISO ^^ 

alla Libreria antiquaria di B. BENEDETTI, 04, 
z^^aa Claudio, Eoma, si è pubblicato «o ìn- 
ssante catalogo di libri rari. Si spedisce gratis 
li ne f« richiee.t*- l'*OJ 



I Bìoei 

I Alla Librei-i 
Fii-enae si cer 
strazione elio 

1 Si prefei'ii-el 
lingua inglese, 



OIORN'ALE DELLA LIDItEftlA 

infalirik Ai 

Augsburg <j„3,„ 



in FIRENZE Via Se 

ae Tipogrj 

di ogiii genere 

mque dimensione 



l Tipografica Rotativa dop 

3ep giornali di 32 pagine 

h 22, 20, 18, 16, 14, 12, 10, £ 



3 5000 Macelline tipografiche, fra le 
rotative doppie, mei. 3 Macchine di l 



vapore, Caldaie, 
asmìssiouì, ecc. 



L TIPOORAFIA E INDUSTRIE AFFINI 



^,JCC01jÀL Firenze 

Anno III. - 1897. 

LA CLINICA MODERNA 

REPERTORIO DELLE CLINICHE ITALIANE 
Direttore: Prof. G, B. QUEIROLO 



Si pabbliea in Pisa tutti i mepeoledi ^^^ 

È vanto di questo periodico l'essere riuscito a riunire in un comune intento quasi 
tutti i Professori delle Cliniche. Italiane, i quali, facendovi pubblicare le loro impor- 
tonli Iftzioni, Io hanno messo in grado di tenere ol corrente i Medici esercenti di lutto 
il lavoro sperimentale delle nostre cliniche, sia al letto del malato, che nei laboratori, 
dimostrando in pari tempo anche all'estero come anche in Italia si studia indefessa- 
mente e si progredisce nella scienza medica. 

Oltre di cbe la Clinica miJerna per rendersi l'informatore esalto e sicuro di tutte 
le più salienti applicazioni pratiche che si compiono anche all'estero nella scienza 
medico, non solo dù lorgo parte a riclste originali di lutti i lavori che si pubblicano 
nei giornali di medicina europei, ma riproduce pure riassunti solleciti e completi delle 
discussioni delle Società scientifiche e straniere ; riporta Memorie originali di Pro- 
fessori e Medici italiani; note farmacologiche e formulari. 

Per completorsi sempre più, col primo fascicolo settimanale di quest'anno, ha in- 
comincialo a dare conto de! movimento universitario, ed ha inizialo un accurato, co- 
pioso Bollettino bibliografico in/ernasionale,' che, provvisto a fine d'anno del relativo 
Indice, sarà di grandissima utilità per le ricerche bibliografiche. 

Può affermarsi che la Clinica moderna e per ìa speciale sua compilazione e per 
la largo copia di utili notizie die può offrire, avendo anche ottimi corrispondenti al- 
l'estero, è il vero giornale italiano a buon mercolo che da solo serve o mantenere 
alta la coltura scientifica della famiglia medica italiana. 

I Signori Librai potranno proporlo alla clientela che honno fra i Medici, sicuri 
di offrire una pubblicazione scientìfica di grandissima ulililù tanto pei pratici, come 
per gli studiosi. 

Ooxicllzlon.i fl'assoola.zlone annuaLt 

Italia, Tuentìno, Istria L. IS. — Estero L. 15 

Pei signori Studenti r IO. — n n 13 

Sconto ai Si'jnori Librai B. 

Firenze, Via Faenza 68, i L*.Anaiuinistr6izÌone. 



GIORNALE DELLA UDREltlA 



& EHINGER - STUTTGART ìIsl'J 

A D'INCHIOSTRI E COLORI miiiwmmi 

r l'Italia, con deposito Enrico E.autberlcnfflt/ , MILANO t 
7, Via Fatebenefratelli (Telefono 683). \ 

lostri nepi per opere e lavori di lusso. \ 
Il — Colori brlllaintl i>©r Iettato f la. ' 

tipo BO brUlante, sopranno per iltustra7,ionÌ (autoti[>le). L^l] ., 

leiit ccriCDtE e campioncrl gratiB a richiesta. ^^ , 

DO l:,a«i:it3ert©ni{flni trovasi parimenti t 

IDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ { 

lE PEkhE E TEItR PEt{ GOPEttTI|lE Di ItIB!{I ; 
E MACCHINE PER LA STAMPA \ 

PRIMARIE FABBRICHE D'EUROPA ] 

FSEZZI TEBI D'ORIOIVE. \ 

Z IL CATALOGO ILLUSTRATO ì»aa<- i 



ella 






al)i- 



io Ilo caria intera 
Siila della BJbiio- 
, come è noto, dal 
linistro dell'Istru- 
racco, Brioschi, Co- 
di fare presso il 
ler tradurre in atto 

ibardo del lavoratori 

,, oltre diverse de- 
r un'attiva propa- 
I comprese) in tutta 
i una Sezione spe- 
Danton Ticino, ecc., 
, d'invitare 



T "p^ ] tutte le Sezioni e Sottosezioni « a fare in modo die, 

negli stabilimenti ia cui l'orgauizzazione ò tanto 
forte da permetterlo, i colleglli non accettino di 
Buohtiandler n, ossia , lavorare con colleghi non soci e con operai che 
i tedeschi , che ha vengono da altre città se essi non appartenevano 
l'anno testé cliiuso, ^lla loro Sezione della Feder " " " ' 

tato per un ricordo 
i radunò , sotto la 
itti, giovedì 7 del 
iazione della Stam- 
ichi, voti ftU'una- 
moaumenti. 



Concirs) dell'Istituto Lomb=trdo per libri i)i lettart. 

— Fra i concorsi a premio proposti nell'ultimi 
duta plenaria dell'Istituto Lombardo di Scien 
Lettere, può interessare gli editori di libri se 
stici quello indetto per i premi di fondazione C 
La fondazione letteraria dei fratelli Giacomo i 
lippo Ciani, istituita nel 1871 dal dottore Ant 
Gabrini, assegnava per via di concorso due pri 
il primo straordinario di un titolo di rendlt 
L. d&i a un Liòro di ieltura per il popolo 
liana, di merito eminente, e tale che possa di 
tare un libro famigliare del popolo stesso, l' t 
triennale, di L. 1500, a un Libro di lettura si 
pato o pubblicato nei periodi sottoindicati, che p 
formare parte dì una serie dì libri di lettura 
polare, amena e istruttiva 

Per il primo di questi premi letterari, cioè 
lo straordinario assegno del titolo di rendit 
L. 500 annue all'autore di uà libro di lettura 
il papolo italiano si riapre il concorso, alle segn 
coadizioni. L'opera dovrà: 

Essere originale, non ancora pubblicata pe 



RAFIA E ISDCSTRIE AFFICI. 



e attraente , ìa modo che possa diventare il libro 
jàmiglisre del popolo; 

Essere em in onte mente educativa e letteraria , e 
avere per base le eterne leggi della morale e le li- 
berali istituzioni, aen^;' appoggiarsi a dogmi o a 
forme speciali di governo; restando escluse dal con' 
corsoleraccolte di frammenti scelti, le antologie, ecc. 
che tolgono al lavoro il carattere di un libro oi-i- 

Esaere preceduta, per la necessaria unità del con- 
cetto, da uno scritto dtchiaratioo, in t'orma di proe- 
mio, che riassuma il pensiero dell'autore, i criteri 
ehe gli furono di guida, e l'intento educativo ch'e- 
gli ebbe nello scriverla; 

Essere di giusta mole; esclusi quindi dal con- 
corso i semplici opuacoli e le opere di parecchi vo- 

Poasono concorrere italiani e stranieri di r[ualun- 
que nazione, purchù il lavoro sia in buona lingua 
italiana e adatta all'intelligenza del popolo. Il tempo 
utile alla presentazione de' manoscritti sarà fino 
alle ore 15 del 30 dicembre del 1899; e l'aggiudi- 
caiione del premio si farà nell'anno successivo. 

Lsltro concorso, triennale (per gli anni 1897, 1900 
e 1903), è aperto per: 

1." Il miglior libro di lettura per il popolo ita- 
liano di genere narrativo o drammatico, pubbli- 
cato dal 1.' gennaio 1889 al 31 dicembre 1897. Pre- 



L. 1500. 
3.» Il miglio 
iì/ico (con profer' 



irò come sopra, di genere seien- 
i alle scienze morali ed edu- 
tatice), pubblicato dal i.* gennaio 1892 al 31 dicem- 
bre 1900. Premio L. 2260. 

3." Il miglior libro come sopra, di genere sto- 
rico, pubblicato dal 1.° gennaio imb al 31 dicem- 
bre 1900. Premio L. 1500. 

L'opera dovrà essere di giusta mole, e ave r@ per 
base le eterne leggi della morale e le liberali isti- 
tnzioni, senzii appoggiarsi a dogmi o a torme spe- 
ciali dt governo. 

L'autore avrà di mira non solo che il concetto 
dell'opera sia di preferenza educativo, ma che l'e- 
spressione altresì ne sia sempre facile e attraente; 
cosicché essa possa formar parte d'una serie di buoni 
libri di lettura famigliari al popolo. 

Possono concorrere autori italiani e stranieri, di 
qualunque nazione, purché il lavoro pubblicato per 
le stampe sia in buona lingua italiana e in forma 
chiara ed efficace. L'opera dev'essere originale, non 
premiata in altri concorsi, né essere stata pubbli- 
cata innanzi al novennio assegnato come termine 
al concorso. 

Coltro i funghi, le muffe, eoe, che in certi luoghi 
umidi invadono i legnami e i met.ìlli, e anciie nelle 
sumperie recano talora danni non inditterenti (ri- 
cordiamo a questo proposito l'articolo da noi pub- 
blicalo negli ultimi numeri dello scorso anno sulla 
'JsHda^ione dei caratteri J si hanno diversi speci- 
fici, ma nessuno senza inconvenienti. Ora la fab- 
brica Bayer di Elbeifeld, ha proposto un nuovo pre- 
parato, la antinonnina, di cui si dice un gran bone, 
il una soluzione saponosa a '/lO ^* ortodinitrocre- 



silato di potassa, di cui la formola i 
QH'. OK. Basti immergervi per pO' 
Oggetti attaccati o minacciati dalle 
struggere i funghi esistenti e preve 

Giornali rlflutatl dal destinatari. — 

del Ministero delle Poste troviamo: ( 
Ministero che taluni uffici, nel resp 
tente i giornali rifiutati, appongono 
rlferentisi al riliuto, od altre annota 
del giornale, anziché sulla fascia. Ac 
lamenti degli editori si avverte che 
dizione occorra di fare, deve essere 
sulle fasce e mai sui fogli stampati 
stero punirà con multa quegli uffici 
formandosi a quanto precede, desse 
clami. — Gli editori sono avvertiti, 
il caso reclamino. 

Lo scloperj del fandttorl sembra fi 
posto. Mancandoci il tempo di dar 
del concordato, dovendo il giornale 
riserviamo di parlarne con più agi 



Notizie commerciali e f 

Onorificenze. — Il collega cav. Ci 
proprietario della Casa editrice D 
Valtardi, fu nominata Ufficiale della I 

— Il nostro socio Natale Brusa, pri 
stabilimento di legatura Longoni di 
minato Cavaliere della Corona d'Itt 

Privative industrial 

Genova. — Parodi. Congegno elei 
automatico contro le conseguenze 
notturne. Con esso si ottiene la fo 
penetrasse nottetempo in uffici, abit 
4 anni. 

Vienna. — Miiìler. Intelaiatura p 
compositore tipografico con disposi 
sura. Per 1 anno. 



Il 4 febbraio a Bucareet (Rumanii 
razione Generale dei Monopoli di E 
derà a licitazione pubblica all'appall 
e litografia delle etichette e strisele 
delle scatole di fiammiferi d 



ltì97 E 



'98. 



Cosenza. — Ufficio amministrati^ 
Stampati e oggetti di «.ancelleria pe 
gennaio a ore 13 a candela.* Annu 
basso 1 "/o- Fatali a 16 giorni. 



mokatoiìie. 
Ancona. — Andrea Vidau e Jlglic 

moratoria per altri G mesi. Situazio 
tivo L. 40,176,84; Passivo L. 28.539, 



OIOBNALB nULA LIBRERtA 



si seguono du- 
ri coi ose. G io Vii 
libri descritt: 
linaio dall' al- 


Cifrarìo 

I librai nei loro av 
pure nei loro Calalo^ 
gli sconti con le aegu 

A 10 % 



-KE:5"-Ì?£^ v-reì— Kei— KEf— K3E*-^3> -Ì5E5— J3Ei— fCiK—SE!- 



rlter. Inlluenzc ci. errore di .lirilto. 

tlka. Sul conciirìiO di più rei in un 

delitto. 

iccolinl. Del tontativo. 

iiievra. De conatu delinquente 1823. 

rittand. De libera voluptatc ac do- 

e Sinioni. Dei delitti considerali n. 



17] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
Tia, Klilano, oerca; 

uovo Giornale botanico. 4301-%. 
amera del Deputali, [lucumenti di- 
plomai. 

odìnì. Vita di pittori ital. 
andini. Catalojjtis coilic. latin, et 
ital. blbliuth. luiirentianae. 
ssemani. Catal. cudicum niss. orìent. 
bibl. li 



Tercier-Fonlaine. Maisooa ile pUi- 
aance de Rome. 

Euripide. Tragedie, (rad. da 0. Zuc- 
coni. 1838. 

Capparelli. Esame crit. degli ordini 
rappresentativi. 

Bonconipasnl. Trattato d'aritmetica. 
Voi. I, 11, 

Canina. Edillci di Roma. 

Alberi. Vita di Caterina de' Medici. 

Lara. Poesie. 

Maraelli. !,a scienza d. storia. Vo- 
lume II solo. 

Poli/.Ìano. Le Stanze e l'Orfeo. 

Tebaldi. Del sogno. 18G1. 

139] MUSSON & JENTSCH, Milano, 



Manara. Responsabilità d.amm 

ferroviarie. Roma, 1881. 
Ascllipri. Geometria descrittiva 






mi e 



, MantcUini. 



Stalo e 



1 Codio. 



. ' [40] B. RISSO, Torino, e 



18] E. LOESCHER &, C, Roma, e 

cano; I Curiosità e ricerche di storia siib- 

, „. . „ ^, I alpina. Fase. 5 e 9. 

ante. La Divina Commedia commen- s.oReggimenlo Artiglieria. 30 maggio, 

tata da A. Lulim. Illustrato, form. grande, 

olagrosso. Studi sul Tasso e Leo- no paiioux. Vita di S. Pio V, oppure 



onleanive. Guida per gli avanzi di 
eostruzioni poligunie nella provin- 

orlani. Aulentieilft delle opero di 

S. Dionisio Areot>a<:ita. 

abretti. Corpus ìnsoript. italìcar., 

J8G7. 

ugustini.Opera, Htnd.etlab.Monach. 

ord. S. liened Bassanl, 1T9T, Itji)?. 

Voi. n, IS solo, 
orsi. Sommario di storia militare. 



di altro autore. 



[-11] Levino ROBECCHl, libr.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, cerca: 



[42] B. SEEBER, Firenze, core: 
Sacoardo. Fungi italiui. 137T-3G. 
Archivio storico dell'arte. Anno 
Zucchetti. Teoria delle ombre. 



filtrati tr% le Fnbblioazioai della Settimana. 

Pianta di Milano. 121. 
Platone. 104. 
tjuadrl storici. 12'>. 

Ri/.^o. 110. 



Niccoìi-Vannucci. il7. 



Turleliì. IO-:. 



Wolynskì. 104. 



Enrico Coluhdo, gerente responsabili 



nnno yv. m. t. 



Milano, 24 Gennaio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 

^iHliiiiii illi lìlliiinlii lliliiii pibllìciU ùlilaiEi$»fiiì^riÌÌH-LÌÌmiittt^^ 



Ufficio dell' AMoeiasions Tipografico •Libraria Italiana, In Milano,! vìa Motto <Ù-Ì>iatiir u^' — Telefono N. 



I GIORNI PERULI D 



^ 



NEI FESTIVI DALLE 10 *t.I-E li. 






Prai» d'AttosisEioR*. 




Avverfiano I lutri Msoclatl che le inserzioni devono pervenirci non più tardi del glavedì d'ogni aettlau 



P^ubblicazioni della Settimaìia. 



G. ABNELLI, Milano. 

ìM. Avrìllon a. B. Elia. Del modo 
ài passare santamente la i^uareai- 
ma. Opera riveduta da] p. Pio Mau- 
fi. 16." p. 233. 1 S5 

1^. Milano sacro, ossia slato del 
clero della ci ttA e diocesi di Milano 
per i-anno 1897. 16.° p 321, con 1 
tavola. 1 50 

ALBRiGHi, SEGATI t C, Milano. 

la Botta Carlo Narrazioni di aio- 
ria patria scelte ed annotate da O. 
Pinzi. 16.» p. 219. 1 75 

A. ARNOLD, Lugano. 

W. Bcortanmi A. Uannalcttodel- 
U Ipiteratura italiana. 8." 2 — 
R. BEUPORAD E FIGLIO, Firenze. 

130. Vade-mecum per gli studenti 
lidie ssuole classiche italiane, an- 
scoiastico 1896-1897. 16." pagi 



le US. 



-50 



BOItTEMPELLI, Roma. 

131. Statistica dell' istruzione Rupe- 
riore, anni scolastici 1393-1391 e 
lfflt-1895 (Ministero di agricoltura, 
industria e commercio: direiione 
generale della statistica) 8." pagì- 

F. BRACCIFORTI, Milano. 
13LXilUioiue John. Corso gradualo 
e completo di lingua inglese, di- 
viso in 5 parti. Parte II, Oramnia- 
lica analitica. 16." ediz. 16." pagi- 
ne 29(i. 2 50 

F. CAUPITELLI, Foligno. 
IÌ3. Ajuub Aldina. Poesìe. 10." pa- 
eine B2. 2 — 

l»IIAHTORE-MASCARELLI, Fìne- 
1% lìarnttl Dom. Storia della città 



di Pinerolo, riveduta dall'autore. 8." 
p. 679. 8 - 

Libr. C. CLAUSEN, Torino, 
135. Annuario delta nobiltà italiana. 

Anno XIX (1897). 21." p. 1212. 10 - 
13S. Bianco Pasifuale. La fllosofla 

giuridica in Inghilterra. 8." pagi- 

137. Ensobia Federico. Sopra un'e- 
mendazione del Baehrens a un ver- 
so di Cn. Mazio. S." p. 19. 1 — 



i. aallerani Gio 

tersità di Car 



, La lih 



tiaci. a- gr. p. ZiZ. 10 59 
139. Maisini Oiovanni. Cronistoria 
della Reale Società ed Accademia 
veterinaria italiana. 8." p.3l3. 5 — 
ilo. Omero. L'Iliade, traduzione let- 
terale in prosa di Oreste Nazari. 
Libri 1-XII.12.' p. 133. 1 6'' 

COLOMBO E TARRA, Milano. 

Ut. De Toma Pietro. La giornata 
del medico: appunti pratici. Itì." 
p. 403. 3 — 

D. DEL BIANCO, Udine. 



'.Ci. 



». 2."ediz. 
3 - 



S. DI HATTEl & C, Catania. 

1«. Beiaa C. .Sakuntfila: dramma 
di Caiidasa, ridotto a scene liri 
che, e diviso in quattro parti. Po- 
sto in musica dal m." Salvatore 
Malerba. IO." p. -iit. — 75 

G. DRAGHI, Venezia. 

111. MaisaccM Pancreizio. Dubbi e 



infortì : 



■si. itì." 



F.lli. DRUCKER , Verona-Padova. 
145. Fedoni Prospero. Oli enti col- 
lettivi nel diritto internazionale 
privato, con speciale riguardo al 
diritto di successione. 8." p. 210. 4 - 
C. FERRARI, Venezia. 

14iì. Acerboni Ces. Il romanzo del- 
l'olivo. 8." p, 217. 3 - 

GALEATI E FIGLIO, Imola. 
147. Boldiaserri L, e D. Conti. Le- 
zioni teoriche e storiche per le 
scuole di religione. Ki." p, 222. 1 — 

GALLI &. OMODEI'ZORINI, Milano. 

Hi. Teochìo Giovanni. Le Visioni; 

poosie. a." p. I9J. 3 — 

E. GIUSTI, Livorno. 
143. Foffano P. Ricerche letterarie. 

10." p. 3JU. 3 -iO 

IT)). Paecoli G. Nostrae IJterae L 

Epos. Ili," p. 5'JO. i — 

V. H3EPLI, Milano. 
151. Ambrosoll S. Vocabolario ito 
pel numismatici in 7 lingue (italia- 
na, francese, inglese, spagnuola, 
tedesca. Ialina e croca moderna] 
10." p. 142. 1 50 



51. Codici penale per l'esercito o pe- 
nale militare marittimo, accurata- 
mente riscontrati sul testo uHiciale 
corredati di richiami e coordinali 
da L. Franchi. 10." p. 107. 1 50 



r 



l&j. B'Adda L. Le marine da guerra 
del moDdo al 1897 16° fig. pagi- 
33S. 4 aO 

Uuu.11 II»plL. 

I5i;. Ficlwra F. Il risanamento delle 
campagne rispetto alla malaria, 
alla agricnltura, alla colonizzazio- 
ne. Libri 7 d'ingegneria sanitaria 
6 d'idraulica agricola. Voi La.''ils. 
p. liftt, con 5 tav. 27 50 

157 Oabbi U. Semeiotica. Brevecom- 
pendio dì metodi fisici di esame 
degli infermi, iù." flg. p. 322. 2 50 

153. OontffaE.MeccanicainduBtria- 
le. Voi. li, parte 2.* Macchine mo- 
trici ed 0|>cratrici a fluido. £.'edi2. 
completamente riformata. 8.* flg. 
p. 2130. 16 - 

159. Orìfflni A. Entomologia. IV. 
Imenotteri, neurotteri, pseudoneu- 
rotlori, orlotleri e rincoti italiani. 
16." flg. p. «74 (voi. triplo). 4 5J 

160. Oriiain Fratelli. 50 novelle per 
i bambini e per le famìgtie, tradu- 
lione di Fanny Vanii Musami. 8." 
p. 501, con 16 tav. 6 - 

161. J«iikiiiF. Elettricità, tradazione 
di a. Ferrini. 2.» ediz. 16." pagi- 
ne 2«. 1 50 

MMU.U KMfill. 

lil^. La L«ta B. M Gnomonica, ossia 
l'arte di descrivere orologi solari, 
l.c/ioni popolari. IO." flg. p. 103. t - 

UtnntK Ho.pn. 

103. XofcUlac F. Letteratura fran- 
cese, traduzione di A. Paganini. 3,* 
edii. 16." p. 210. 1 5J 

101. VicooliV. Prontuario dell'agri- 
collore.Manuale di agricoltura, eco- 
nomia, estimo e costruzioni rurali. 
Itì." p. 156. 5 50 



16;. SÌTelli A. stereometria appli- 
cata aito sviluppo dei solidi eallr 
loro costruzione in caria. IO." flg 
p. 90, con 4t tav. 2 - 



Ì6S. ToinoTioh. Drammatica della 
lingua russa. 16."flg.p.231 (volume 
doppio). 3 - 



S. UNDI, Firenze. 

169. Catalogo della esposizione dj 
belle arti (Festa dell'arte e dei ftori 
[in Firenze], (896-97). 16." flg. p. 111. 



Succ. LE HOMNIER, Fir 

170. 



A. Trattato di geometria 
ementare. Nnova edizione fatta 
Buiia prima traduzione italiana di 
Giovanni Novi, con aggiunte e mo- 
diflcazioQÌ per cura di A. Socci. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

Parte H (Geometria solida). 8." ng. 

p. 223. 2 - 

t7l. CavaloiuieUe a. B. e J. A. 

Growe. Storia della pittura in Ita- 
lia dal secolo II al secolo XVI. Vo- 
lume VII (Pittori florentìni del se- 
colo XV e del principio del se- 
guente). 3." p. 513. 10 — 

MONTES, Gìrgenti. 

172. Lanrìcella Antonino. I vescovi 
della chiesa agrigentina: note sto- 
riche. 16." p. 81. 1 50 

F. NARATOVICH, Venezia. 

173. Indice generale per ordine alfa- 
betico delle leggi e disposizioni 
comprese nei volumi dall'anno 1393 
al Um della Raccolta delle leggi 
e dei decreti del regno d'Italia. 8." 
p. 117. t — 

F. OSTINELLI DI C. A., Como. 

174. Xondini E. Amministrazione e 
ragioneria industriale e bancaria. 
8." p. 324. 5 - 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

175. Barrati O, La clinica ginecolo- 

Sica dell'ospedale Maria Vittoria, 
al 10 ottobre 18.^7 al .11 dicembre 
1395. Note statistiche e considera- 
zioni cliniche. 2.» ediz. 3.° p. 13. 2 50 

V. PASQUALE, Napoli, 
na Tacila E. Trattato di oftalniia- 
iria ad uso do<{ll stndenti e dei 
medici pratici. Traduzione italiana 
sull'ultima ediz. tedesca di Corin- 

tiis. 8." flg. p. 36i. 20 — 

177. Mayw V. Formularlo terapeu- 
tico dellit più rinomale cliniche ita- 
liane e straniere. 1<).° p. 353. 5 — 
173. Zieffler E. Trattato dì anato- 
mia patologica generale e speciale, 
con appendice per l'esame micro- 
scopico del preparati anatomo-pa- 
tologici. Traduzione di Armanni 
sulla ultima ediz. tedesca. 3." ediz. 
italiana. Voi. I della Parte 1.8." flg. 
p. 210. 5 — 

G. PENNA, Milano. 

179. Guida commerciale, industriale, 
professionale, amministrativa di 
Milano, 1397. 4." p, 219. 3 — 

G. B. PETRtNI, Torino. 

ISO. Bertela Giovanni. Trattato di 
educazione per le scuole normali. 
Libri tre : libro 1." Ktica, lib. V." An- 
tropologia, lib. 3.° Metodica. ìì.° 
p. 202. 1 — 

C. RICCIONI, Caltanisetta. 

ISt. Letture francesi scelte e anno- 
tale da Giovanni Bonfiglio, per uso 
delle scuole secondarie d'Italia. 8.° 
p. 263. i 00 

B. SEEBER, Firenze. 

1S2. AdamoU-Caatiglioni-Bran- 
da Ang. Maria. U duello: satira 
lirica. 8.« p. 128. 3 50 



SOC. EDITH. LIBRARIA, Milano. 



C. SPEIRANI, Torino. 
ISiT. Capp«ll«tti Licurgo. Piccolo 
dizionario di nomenclatura storia 
e politica e delle locuzicr 
e Etraniere, con illustrali 
mologiche e storiche. 16.° { 
gato. 

TIP. DELL'ANNUNZIO, Fir 



riP. M. S. FRA COMPOSn 
POGRAFI, Venezia. 



18J7 



Annuario aatro-metec 
efTemeridi nauliche p< 
XV). 8.* p. 139. 



TIP. S. BERNARDINO, Sìe 

189. De La Biv« Teodoro, 
nevra a Roma: impressii 
cordi. Prima versione ital 
francese di Antonio Pini, 
gine 20J. 

(^OIKiidons di op.™ rcIlKlDii! ■cl«U(lo 

190. Ferrari G. Il sordomi 
suaeducazione. Voi. III(S[ 
p.i439. 

191. Zahm J. A. Evoluzione' 
Versione autorizzata dal 
per Alfonso Maria Galea, 
ne 373. 

TIP. S. GIUSEPPE, Milan 



TIP. DEL PATRONATO, Udine. 
193. Loschi Gius. Precetti ( 
del dire, con un piccolo dizi 
di voci errate o improprie. I 
gine 173, 

TIP. SORDOMUTI, Siena. 

191. Conferenze tenute nei gii 
febbraio, 7, 21 e23marzolS 
lume 11 iCommissIone senese 
ria patria nella r. accadeo: 
Rozzi). 16." p. K9. 

F.Ui TREVES, Milano. 
195. Melsi B. Nuovo dizionai 
liano-spagnuolo e spagnoli 



ZANICHELLI, Bologna. 
196. Kartìnoaxi Giuseppe. C 



GIORNALB DELLA LIBRERIA 



Dua e pur troppo, chi è 3&lo 
isidio si prolungato, èyla 
{uale si pi-epara a sfruttare 
to italiano. I suoi commessi 
talia cercando di profittare 
e di accaparrarsi la cliea- 

fìnora sostenuti dalla l«ro 
iù che il loro numero non 
Centrale delia Federazione 
nente rivolto alle altre Sa- 

) l'invio di sussìdi, cte da 
mancati, Aaclie in quflsti 
asori di Stilano votarono 
iati anche gli aiuti dall'E- 
dalla Fi-flrirat-on t'ipogra- 
:retnriato tipografico inter- 
■imo soccorso di 2000 lire, 
ii secondo i fondi disponi- 
membro delle diverse fede- 
tionali paga un contributo 
tesimi alla settimana. 
Albi e Ciirmaux fanno seuo- 
ilitici annunciano ohe a Oe- 



I di quasi tutte ^ le 
Ila Liguria, si deliberò la 
derìa sociale diretta e am- 
i scioperanti, col capitale di 
l?-(XW già sotioscr'.ite. Si 
il principe Scipione Bor- 



ff^ln li m vkì \^im 



l'oMo Pelisle. la 
liotoca Nazionale di Parigi, 
la legatura delia Cron-ì<-» 
storico Nicola Gilles ims. 70 
'ato che i framuieuti d'an- 
'rauoesi ch'essa contenera, e 
siala già notata dal sig. Ha- 



colo e d'un fascicoletto manoscritto non meno cu- 

Ecco Pindicazione sommaria dei frammenti tro- 
vati in cotesta legatura: 

1," Sei fogli d'un Salterio latino di 112 «rie, 
ìq-4.'', stampato a grandi caratteri gotici colla daU 
del 23 Settembre 148C da Pietro Levet; edizions 
finora sconosciuta, 

2." Quattro carte del primo quinterno d'uo li- 
bro intitolato: L'Ea-po.-itioit pour quoij Dacid pt 
chasehune pseaulme du l'sault/iier, stampato a 
Parigi in caratteri gotici (25 lin. per pag.). 

a." Quattro carte del fase, d d'un Libro d'on, 
in-i", d'origine parigina, a grandi caratteri gotici 
(21 lin. per pag.). 

4." Due carte d'un quinterno segnato b, conte- 
nente la Vita di Santa Margherita, in versi fran- 

5." Otto carte del quinterno e dell'edizione de! 
Viandicr de Tailiecenl considerata come la prima 
di questo trattato di cucina,, 

G." Una prova corretta di dae carte de 
dell'edizione intitolata La Fontaine de toult 
evs du philosophe 5//(irac/i, stampato a Pi 
Antonio Verard, il 211 febbr. 1486. 

1." Due prove, una d'un fase, di 8 car 
Libro d'ore, contenente un calendario in f 
l'altra d' un'altra carta, mutiia dello st«ss 
impresso da Pietro Le Rouge parigino. 

8." Vna carta contenente in doppio e! 
la prova di 8 pagine, che doTevano formar 
3-tì d'un quinterno dim LiOro d'ore, pari 
caratteri gotici. 

!>." Due carte del quinterno a d'un volui 
stampato in piccoli caratteri gotici. 

10." Quattro carte in formato d'agenda, s 
im comme^sso libraio dì Parigi ha notato 1 
zioui l'alte dal 15 seitembre al 15 novemb 
14!11 o IoOl'i. Quest'uhima sembra essere 

Qui-sie scojierte formano argomento ad t 
r.'>sai-ie couiunicaiioue del Delisle medesimo, pue- 
Micaia utl To. SSll (l'A-'f) delle MémoirfS de la 



■ dei 1 



nedesin 



itu- de iHa-uire de Par 



) et de l'ile de Fr. 



?q-jal,-he intotv'Jse. 11 biblivv 
! manoscriuo a Parigi, .luto- 



As^i-.-i.\IKSS Tlì-1-.KAFIC->I.1BRAE1* ITALUK* 

raditiui 1 e»(elLiiuI-Adrisses su lekts 



làbnù L. 

Tip^TKfi . . . > 
Cartolai, gìoruOai 



' liibrairas . , 
'~ raph«*. . > : 



DELLA TEPOORAFIA E INDUSTRIE AFFINI 



IIJi^JilNGAT^^ 

e. É USCITO .a^ 

ilTlQUE^TI 

.TBI E FORTUNATI 

TJDIO DI PSICOLOGIA CRIMINALE E SOCIALE) 

DI [44] 

I^ino Ferriani 

Procuratore del Re al Tribuoala dì Como 
kUTORB DEI LIBRI LA nTFAVTICIDA - L'AJEOKE UT TBIBUMAXE 
BI SlTATVBJiTB - XQrO&EVaT DEUXQUXVTI 
FAVCriTIiLI ABBAVSOVATZ 

egante volume consta di oltre 600 pagine e per gli alti 
>gia e psicologia criminali svolti con dottrina e squisita 
oer la ricchezza del materiale statistico, in parte dell'anno 
non solo ai cultori di questi studi geniali, ma pur anco 
mze criminali, mentre rafforza la fama di dotto criminologo 
all'Autore che lo dettò dopo lunga e coseienziosa prepa- 

iene le seguenti materie cosi divise : 

EGLI AUTORI CITATI — PREFAZIONE. — PARTE PRIMA, lutrodu- 

edia dell' onestàj — PARTE SECONDA f/ coefficienti dell' impu- 
TERZA r^elinquenti contro l'onorej — PARTE QUARTA fDe- 
la proprietà) — PARTE QUINTA (Delinquenti contro le persone) 
'A (Parassiti e Speculatori delittuosi - Delinquensa precoce) — 

— Lire 5 — 

sconto D e 13.* graUs ìd assoluto, spese a loro carico. 

r oopla grunmi STO, 4 copia pacco di 3 K., 7 copie pacco di 5 K. 

' devono essere dirette alla 

litpice Omarini Vittorio, Cotno canST 



fari 

SSOi 

l, I 
N 

gno 

aca 

a 9 

i Hi 

a p 

itua 

■sumersi come giacense in conto 
■ noi garanti per tutte le forni- 
ti 1897. 

Deootissimi 
SCHMID, PRANCKB & C. 



Laguo, Dicembre 1806. 



trincici, X^JraKxlz:e e C* 

lio p. p. assumerò la proprietà 
riatea-xio, e continuerò l'eser- 

«lOLD 

I C. a Lugano. 

guistato le cognizioni necessarie 
•cessori colla speranza di dargli 

nascerà quale procuratore delia 
evitare inutili spese vi prego di 
o, aspettando volentieri tutte le 

ì rappresentante delle loro case 

piono d'Intelvi fProo. di ComoJ. 
Devotissimo 
ALFREDO ARNOLD. 



OIOEKALB DELLA LIBRERIA 



RCDLARK 

ì 

VEHEZUI, data del Umbro postale. 

•tecipare ai colleghi Editori e Librai che 

liazza, in Merc&ria Capitello, 4917-18, 

TEt^fiJ^IOflALkE, alla quale intendo 

ippo. 

Libraria oltre continuare colla pubblica- 

Uzioni'fien note ai Sigg. Librai, si occu- 

io di libri italiani ed esteri d'ogni genere. 

ìigg. Editori di spedirmi per Conto De- 

atalogM in numero per farne dislrìbu- 

ila. 

ìservanza Bn.M..i". 

MAX KANTORO'WICZ 



""^"^ 



fRAFIA B INDCSTItlB AFFINI. 



[abrik Augsburg 



Costo b'inifionto t.' ai. M.OOa.OCD 



FIRENZE Via Scialoia, 7 

Tipografiche 



)gni genere 

Rotative di qualunque dimensione e costruzione 



Macchina Tipografica Rotativa per formati variabili 

per la stampa di illustrazioni 



ino al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine ntatìn 
con 50 Macchine rotative iloppre,.mcl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



QIORNALB DELLA LIBRERIA 



Tipografia e Iiibreria Veseovile B. GRAZIANO - Mondovl 

is'l IMfOikTAJ^TISStMJ l'U'S'BLICJZlOJlB: 

COLLEZIONE DEGL'INDIRIZZI A CARTELLINI 

di tatti i Vescovi, Vieari Geoerali, tiettori dei SeminaM e Pamci d'Italia 

— SOJIO CIRCA 22.000 INDIRIZZI IN 148 FOGLI - 

Una copia L. 15. — 5 copie L 60. — 10 copie L. 100. 

Prezzi netti. Pagamento anticipato. Foglio di saggio Tiene spedito gratis a richiesta. 



Non si danna » regioni separate. 



Tonno - »J^?^Kiv«J 4Ji^A.u Si!;rM 



Torino I 



1^ 
D'accordo coll'cditore GEROLD di VIENNA avverto nuo- 
vamente gli egregi coUeghi che sono io l'unico ed esclusivo de- 
positario per l'Italia dello 
SCHEHKIi e 
AMBHOSOm 
e che tutte le domande devono essere a me rivolle, perchè l'editore 1 
Oerold non potrebbe prenderle in considerazione. — (L. 10, D e 13") 



DizioiiaFio Gmo- Italiano 



Tipografia B. M ANTEOAZZ A , Roma 

LÌDUOAZIONÈ DELL'AMORE 

GUIDA fli GIOVACI 
eontpo i tfaviatnenti e i peirieoli sessaali 

Uh volume di p. 183, L. 2 (Sconto D). 

Von si d& in dcpoiito, -- Si apediwe flnuioo di ogni spesa. [531 



NOTIZIE^ 

Biblioteca clrcolanta gratuita par I oleohl. — Si è 
. foadata una biblioteca circolante gratuita per i cie- 
chi, residenti in Koma e fuori. Ne furono inizia- 
trici alcune pietose aignorine, che 8. M. la Regina 
ha voluto personalmente incoraggiare; esse hanno 
in gran parte trascritto di prt>pi-ia mano con ca- 
ratteri punteggiati (alfabeta Braille) molte delle 
principali opere della nostra letteratura moderna. 



La biblioteca, sita in piazza di Spagna, 22, b statt 
inaugurata il 14 del corrente mese e rimane apert» 
al pubblico dalle 10 alle 1& 
La blblloteea Aahburnhan sarà messa in vendita sul 

principio del 1897. Non vi saranno compresi , pec 
ora, i famosi manoscritti di cui a Gladstone, quando 
era cancelliere di stato, fu offerto l'acquisto per 
IGO.OOO lire sterline. Benché questa collezione si» 
considerevolmente diminuita per le diatint-e vendi'* 
fatte a governi esteri (Italia, Francia e Germania) 
può tuttavia ancora gareggiare colle più celebri li- 



PIA B INDDSTRIB AFFINI 



Paravia G. B. i 

al Bollettino libr. 
,Pas«Ualb V., Ni 
delle recenti pubbl 
eine 4). 



gierà il centesimo anniTersario della Bua fondazione 
dovala a 0-ioTanni Augusto Gottlob Weìgel (nato 
il M febbraio 1773, motto il 3 dicembre 1846). 

Notizie commerciali e personali. 

Pacchi Postali, 

D'aia Innata! la nostra Posta accetterà pacchi 
postali fino a 5 chilogrammi per il Guatemala. 



Movimento delle Ditts. 

HìImo. — I signori Giuseppe Galli e Lelio Omo- 
dei Zorini sono diveltati cessionari assoluti della 
ditta editrice Galli di Chiesa Oraodei e Guindaui. 

PiuiHza. — Dalla ditta Fili Bernardi si è riti- 
nto Luigi Bernardi , restando unico proprietario 
Giovanni Bernardi. 

Falumbnti. 

Intra. — Michele Pistoeehi, tipografia a Fog- 
gia Cessazione p^amenti 23 ottobre IBSG. Cura- 
tare Filippo Jariello, 4 febbraio prima adunanza, 
7 marzo chiusura verifiche. 

Wlant. — G. B. Beìlasio, fabbrica buste da let- 
tere. Ammessi settanta creditori per un passivo di 
t>. 226.882,65. Kbbe luogo una adunanza <di concor- 
dalo al 25 Vo a pronti. Vi aderirono trentuno cre- 
ditori per L. 86.458,19. 

— Bellini e Medaglia, fabbrica buste da lettere, 
cnratore rag. Guglielmo Bonistabile. Prima adu- 
nanza 29 corr., 23 febbraio chiusura verifiche. 

Voofaers. — Giovanni Borghi, cartolaio a Broni, 
conchiuso il concordato 30 % a tre mesi dall'omo- 
logazione. 

Cataloghi. 

(italiani). 
Bbxkdbtti Basilio, Roma. — N. 44, Gennaio 1897. 

— Contifiuaxione della interessante colleiione di 
libri appartenuta a distinto bibliofilo {num. 831). 

Boi'RLOT Fratelli, Torino. — N. 7. — Libri d'oc- 
tastone (num. 1596). 

Fl-rchhkim F. (Ditta) di Eu. Prass, Napoli. — 
N. 21. — Napoli: città e regno (num. 1761). 

Libreria Antiquaria, Roma (Piazza Crociferi, A). 

- N. &4. 15 Gennaio, 1897. — Scelti libri di ogni 
genere. Parte deoim», S-T (pag, 29). 



Macmillan & C 

— Catalogue of p 
Rosenthal's Lu 

— Astronomie un 
(num. 973). 



["I Circol 

- Con atto notar i 
rfico Groppi 28 di 
strato il 29 diceml 
sjgg- Giovanni e I 
no, di Piacenza, d 
naio volgente cessi 
o Ditta Fratelli B 
stesso 20 dicembri 
Luigi Bernardi n 
qommercio ed ind 
gnia d'altri, ma ci 
da solo la primiti 
sede della già ditt 
Via San Raimondi 
nire — Fratelli B. 



II sottoscritto ' 

Piacenza certifica 
N. 772 Eeg. d'Ori 
al N. 171 Begistn 



documenti nel voi 
Piacenza, G gc 



*J}£*-Hl£»»j}£*- 



150 OltHMSllI 

variate, prezzo di 
spedite per sbaras 
Marchi. OLEOGRAFI 
mercato, - Catalog 
al Kunstcerlag B< 
11 (Germania). 

-^' A > 

Dalla Libreria i 
piazza San Claudii 
teressante catalog< 
a chi ne fa richies 



F 



GIORNALE |)BLLA LIDTtESIA 



157 1 B. RISSO, Torino, offre; 

l'iixi. Firdusi, il libro dei Re. 8 voli. 
(L. 49). L. lO. 

CbatsAubriand. G^uvres coniplétes. 
Paria, Furne et OoHselio. 8j voli. 
10-8" ni. pelle. BolU copia. [. 30. 

Dreymanh. Costruzioni civili. 5 volt. 
!.. SO. 

Tir&boschi. Storia della letteratura 
ilaliaDB, Venezia. Antonelli.!7 voli. 
in-S-" leg. m. pelle in ti. L. 30. 

[58] C. SPEIRANI, Torino, offre : 

],ÌUa P. Famiglie celebri italiane. 
Opera completa. i78 faseicoU in- 
folio, perfettamente conservati, con 
annesse tutte le tavole dalle gran- 
di incisioni io rame e delle minia- 
tore. L. 700. 

Desiderata. 



[69J C. CLAUSEH, Torino, cerca: 
All>erti. Historie di Bologna. 
Tosti. Volgarlzx. d. Donato Casentino 

d. Boccaccio. 
Zoncada. Lettere sulla Danimarca e 

lo Spitzberg. 
Uartialis. Epigrammi, versione del 

Qra;^lìa. 
Darteli. Primi t secoli d. letteratura. 

— Storia d. letteratura italiana 
Cali. Origine d. lingua poetica. 

— Etimologia ital. romanza. 
Orosio. Delle istorie control Pagani. 
Toreaca. Noterelie dantesche. 
Itestivo. La scuola siciliana e Oddo 

d. Colonne. 

Morpurgo. 1 manoscritti Ricoardianì. 

ite. Flora torinese. 

[GO] C. CONTI, Bergamo, cerca: 

Uorsari. Codice civile italiano com- 
mentalo (d'occasi One). 



TansiUo L. Opfre. 

Morsolin. Ston r. d. tellerat. Il 600. 

Zanella. Id. Il .00 e 800. 

[611 A- BELAI, Brescia, cerca: 

Bjurdaloue. Op-ire, ediz. italiana. 
Baronii. Opera, 
Ceruti. Vocabolario italiano. 
Coronelli P, Grande atlante veneto. 

— laolario. 

— Delle grandi fortezze, città, eoo. 
Curci. Lezioni esegetiche. 
Curano italiano o francese. 
Conferente agricole vicentine. 
Fumagalli. Sacerd. celebrante. 
Fogazzaro. l'icc<)lo mondo antico. 
Fanfani. Vocabolario italiano. 
Hoepli. Enciclopedia. 

Hugo, Miaérables, 

Kronst. Meditaliones. 

I.cvanto. Specchia del mare. 

La Luzzerne. Vangeli. 

Lacordaire. Contérences, 

Luta. Famiglia Oambara, Manfredi. 

Muoni. Albero geneal. fam. Oldofredi. 

Maldonato. Comm. in Evangelia. 

Mazzucchelii, Museum, voi. 2." 

Nicolaj. Sludi niosotlol. 

Poggi. Confer. agricole, 

Raineri. Istraz. catechistiche. 

Ruinart, Atti dei martiri. 

Taramelli. Origine lago di Garda. 

Buon Pastore. Anni t a L 

De Maria. Filosofia, 

Dardo. Via doloro<a. 

Rosi. Scuola pratica. 

Pellicani. Novelle allegre. 

Torraca. Letteratura, voi. 3.° 

Barelli. Frusta letteraria. 

[62J E. FILIZIANI, Koma, cerca: 



[631 V. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 
Considdrations d'un italien s. ritalie. 



Conto d. 

gnod- 

Mémoire 

Vicchi. ' 
Verri L. 
Oinelli. 
[641 A. 

Franche 



[05] B. 
Bollettir 

Itighini. Topografìa, le sole tavole. 

Burzio. Studio elem. progress, di di- 
segno topograUco. Tonno, 1891. 

Palma. Saggio sul disegno topogra- 
fico. Napoli, 1S6L 

Tirone, Corso dì disegno topografico. 
Torino, 1863. 

[66] ROSENBERfi e SELLIEB, To- 
rino, cercano: 

Giustiniano Lebano. Sul vero motivo 
delia relegazione di Dante (recente 
pubblicazione}. 

[671 SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, 

Milano, cerca: 
Ricci. Codice civile. 
[68] H. WELTER, 59, me Bona- 

parte, Paris, cerca: 
Lattes. 11 diritto commerciale. 



Indio* dogli Antoxi registrati tra le Pubbllcaxioni della Settimana. 



Ad imol i-Casti glioni-Bran- 

da, ISi. 
AJassa. 133. 
Ambrosolì. I5L 
Amiot. no. 
Annuario aslro-meleorolo- 

gico, 188. 
Annuario d. nobiltà, i:^. 
Avrillon. t!6. 
Itarpì. 152. 
Herruti. 175. 
Rertola. ISO. 
Hiaoco. 13d. 
Sonaglio. 181. 
Botta. 128. 
Cappelletti. 186. 
Carutti. 131. 
Catalogo d. Esposi zio uè di 

B. A. 169. 



Cavalcasene. 171. 
Claudi. 15,'!. 
Codici. 15L 
Conferenze. 19L 
Crowe. 171. 
D'Adda. 155. 
De La Rive. 189. 
De Toma. 141. 
Eusebio. 137, 
Ferreri. 190, 
Fiche ra. 150. 
Fischer. 181. 
Fuchs. 176. 
Gabbi, 157. 
Galea. 191. 
Oallerani. 138. 
OaruITa. 153. 
Oriffini. 159. 
Orimm. 160. 



Guida oommerc'iale. 179.. 
Indice generale. 173. 
Jenkin. 16t. 
La Leta. IGI 
Lau ricella. 172. 
Letture francesi. 18L 
Loschi. 193. 



MagB 



. 192. 



Marcillac. ItìH. 
Malattie d. stomaco. i85. 
Marchesini. Il£. 
Marlinozzi. 196. 

Mazzucchi. IH. 



Niccoli. 161. 

Omero, no. 

Panzacchi. 197. 

Passigli. 187. 

Pincherle. 1ii5. 

Pratica ILa}giorna1iera. 185. 



Reini 



143. 



Rivclli. 106 

Scartazzini. 129. 

Statistica della istruziens 
superiore. 131. 

Tocco, 183. 

Tognini. 107. 

Vade-mecum per gli stu- 
denti. 130. 

Voinovich. 16?. 

Zahm. 191. 

Ziesler. 173. 



1 



Enrico CoLoaoo, goronle roaponaabile. 



Milano, 31 Gennaio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOQBAFIA E DELLE \ABTI 11' INDUSTRIE AFFINI 
linliHiti lUi llllliitilli llilliii iilWiili U'iniiiiinnDirMtt-LiMi IMM 



f ran* il'ltMOBÌulan> 



■ tf «tsl IS ttonO, * 



!• U K*(Ba: mifU Itul diU'Dalnt rr. • 



Pr*zii 4*11 • laMnlaai. 

41 UiH. la I «Mua. Cui !•; U * MtaaM. Cwt. U. 
ri 1. ■•; mot» paflaa L. «A 

H Ttnrn'Ia^-I-lknfU o^au U rUuiMt « ■■ 



Pw la BHiil«mi^ «(af-^ul* u Uai» la t gal» 



AwMlhum i iHlrl uMèlatI ohe le iRserilMi devwo pervenirci iod pii lardi del B>ovedl d'opA eettlMtu. 



Pubblicazioni della SetUmauti. 



AKSEUII, Carav^gio. 

l%.Ciipp»CArlo.OIorUcrimiD03&: 
<lrtmm& in 4 ftUi, preoeduto d& 
tint lette» di Luigi Bi&d&. S." pa^ 
gioe ISL 1 — 

P. CARRARA, Uilaao. 
W. Tufluii Pietro. Vai casa flo- 
raniina d& vendore, con un rac- 
coato morale e un aierelzio lessi- 
eografleo. 15.' odii. 10.» p. 102. 1 23 

FASSICOM E SCOTTI, Oeaoya. 

a». BuOlio da Vcirono (Px Re- 
miaiBcenze quaresimali. 7.' ediz. 
16,' p. 230 con ritr. — 70 

tOL Lonffo VÌm'«ni;o. La maasoneria 
specatatira: cilazioal massoniche: 
8.'flg. 3 voi. p. 1200. li — 

^ Msrta !•. Eredita d'amore: ro- 
manzo. 2 Tol. flg; 1 40 



103.)Iaal Pietro. La visione del ra- 
pito di Patmoe ; commento storico 
eversione dell'ApocaliBae. 2.*edìz. 
&• p. 113. 1 30 

201- Xioni Ugo. Sotto la mezzaluna. 
Un'avventura in Terra Santa, illu- 
strata. — 70 



m. Olmi Oaspero. VìU di S. Pran- 
OMco d'Assisi.-veglie cristiane. Itì.o 
flg. p 130. — 00 

Wi — La settimana eucaristica: ope- 
retta di un'adoratrlce perpetua del 
SS. Sacramento. 6.' ediz. Itì." pa- 
gine 193. — 60 

UT. Novelle e Capricci di Pif, ìllu- 



ini. 4.* edi*. 8." flg. 
l> Oli. 2 — 

R. GIUSTI, Livorno. 

310. Tatti a'. U. Corso di aritmetica 
eoo numerosi esercizi e problemi. 
5.» eiliz. 16.» p. 310. 1 75 

ISTITUTO ITAL. D'ARTI 8RAFICHE, 

Bergamo. 

tu. F«a«itti Arailcipe. Poesie pub- 
blicate per cura di Clotilde Cam. 
1 ■.' p. lyO. 2 — 



212. Comolo Federico. Cenni sul- 
l'origine e sul progresso della mu- 
sica liturgica, con appendice in- 
torno ali'origioe dell'organo. 5 — 
0. B. PARAVIA L C, Torino. 

213. Compané O. Lo svolgimento 

intellettuale e morale de! bambino. 
Prima versione italiana autoriz- 
zata, con un proemio di A. Val- 
darnlQl. 16.° p. 476. 4 — 

211. Foziuri E. Ricordi di una buo- 
na mamma: libro di lettura per la 
5.' classe femminile. 2.' edlz. 18." 
flg. p. 212. 1 50 

gL5. a«nnrdi N. E. L'italiano e l'in- 
glese: metodo teorico-pratico ad 
uso degli italiani per imparare l'in- 
glese, con pronunzia accentata, 
eserclzii, dialogtii, chiava dei temi 
e dizionario. 6.' edii 18." p. 230. 2 50 

216. Onunmntioa 0. Diario compi- 
lato secondo il metodo ciclico per 
le scuole eiemeatari, preceduto da 
programmi particolareggiati a se- 
guito da un saggio di carta blo- 



217. KMtE^i L. La decadenza del 
canto in Italia : eanse e rimedi. $.' 
p. 22. 1 — 

A. SAUNt, FiMmze. 



21'.>. — Storia di 



SOCIETÀ EDITRICE UBRARU, Mi- 
lano. 

221. £aar«it P. Principi di diritto 
civile. Voi. XVII, p. 510. 10 — 

222. SoIUMfllir 0. Atlante e manuale 
di ginecologia, con 173 tlg, cromo- 
litograllche e 51 ili. 12 — 

2Ì3. Stad» B. Storia del .^poto d'I- 
sraele, p. STI flg. 80 — 



F.lli TREVE3, Milano. 
225. Kéroaval Carlo. Febbre d'oro: 
VoL 1: Il delitto di Giacomo Fou- 
geret 16.* p. 305. 1 — 

Lìbr. F.11Ì TREVES, Soma. 
225. PiebHtO Achille. Il pane a buon 



QIOUNALB J>ELLA LIBRERIA 

ile. ' I dell'unità psico -fìsica delta naturai duzìone 

e del suo oggetto, in rapporto alle-^ zione de 

.ntonino. Sia- relazioni che l'uomo ha con aè, col giae 100 
Itmostrazione I suo prossime e col mondo. Inlro- I 

PiiÒbHcazioni del -mese a faacicol 



ivina Gomme- 
ioghi e nelle 
orrado Ricci 
Cad. 1 - 
Codice Atlan- 
Ambrosiana 
>n40tav. 37 50 



34. Cad. f — 

rio d'in^ezne- 

Cad. 1 — 
lere, fase, 200 

Cad. 1 50 
italiana, fa- 

Cad. 2 — 
speciale , fa- 

CaH. 1 — 
io alle Pan- 

Cad. 1 - 

jgio. fase. 1 

Cad. - 80 

!rsa1eitlustr., 

Cad. 1 - 

Itritto maril- 

1 - 

latomia uma- 



Torino. 
,disp.8l. 1~ 

Qlsti, disp. ( 



Biblioteca scienze politiche, disp. AS 

a 72. Cad. I 53 

Boochard. Trattato di patologia, 

disp. 21. ■ 1 - 

Brehm. Vita degli animali, disp. 61. 

1 «I 

BnuaMOO-Boidietti. Patologia e 

terapia degli animali, disp. 6. 1 — 
Codice di e 

tuac. 115. 
Crivellari- 

commentato, disp. 101. 
Digesto italiano, disp. 291 a 






Cad. 2 - 



Legislazione (Ila) penale Italiana, di- 
spensa 7. 1 — 

KorsftUi. Antropologìa generale, 
disp. 38. — 50 

Patèri. Alli di procedura civile e 
nullità, disp. 50, 1 — 

Patria (La). OeograQa dell'Ilalia, di- 
spensa 213. — CO 

F«TbU«. Storia del Diritto, dispen- 



Supplemento Annuario di chimica. 

disp. 113-UI. Cad. 1 2j 

Wiadsoheid. Diriltodelle Pandetle, 



ÀDtonio VALLARDI, Milano. 

Caccaroni A. Dizionario ecclesia- 
stico ili, Disp. 41 a 48. Cad. — tO 

Petrocchi P. Thesaurus: enciclo- 
pedia-manuale illustrata, disp. 160 



a 1T6. 



Cad. ■ 



Francesco VALLARDI, Milano. 
Architettura (L") nella storia e nella 



pratica, fase. 3j a 4t 



Cad. i - 



sulla 5.' tedesca, 

glioratada Alberto Sutaro, con pre- 
faziono o note di Francesco Fede. 
8." Fase. I a 6. Cad. 1 — 



Carbouii Enciclopedia di 

strazione, di industria e 

ciò, fase 85 a 90. Cad. 1 - 

Enciclopedia medica italiana, Tasci- 

coli 371 a 37Ì. Cad, 1-' 

Enciclopedia universale, leiic 

lardi, disp. 609 a €30. Cad. - 50 
Forgne E. e P. B«eliu. Trattalo di 

terapeutica chirurgica, rase SI i 



27. 



Cad I 



OaroUo Gottardo. Uno sguardo alla 
terra, disp. 72 a 77, Cad. " 

Italia |L') sotto l'aspetto ^eograflca 
e statistico; trattato popolare di' 
retto da Giovanni Marinelli, disp.l 
a 4. 8.» Hg. Cad. - M 

Lexicon terapeutico per medici pra- 
tici, disp. 13 a 10. Cad. ' 

Marmelli O. La terra, disp, I 
530. Cad. 

Kartìuassoli e Cr«daro. D 
nario illustrato di pedagogia, fi- 
scicoli ;!l-32. Cad ' 



Uo Cici'olamo, Trattato di medieim 
operatoria, Tasc. 3-1. Cad. 1 - 

Bomiti Ougl. Trattato ili anatomia 
Uell'uoino, fase, 39 a 40. Cad. 1 

Scbrosdflr C, Manuale di osteiti^ 
fuse, 13 a Ili. Cad. 1 - 

SchiURiUI Hans. Manuale di anato- 
mia patologica. Traduzione sulli 
3.* ed ultima ediitione tede3Ca,coa 
note di Vincenzo Gianlurco, fasci- 
colo 1." 8.° tlg. 

Soulier Enrico. Trattato di t 
□eutica e farmacologia, con formu- 
lario dei medicamenti n ' ''' 

tradotta, con note ed aj 
la parte terapeutica e 
l'anizza, per la parte 
Silvio Plevan 



8," p. 43, 
Trattato di ostetricia e g 
ostetricia, A. Guzzi. A. ( 
Pestalozza; Ginecologi: 
giagalli; Introduzione i 



^1^.3Ei3s5gi«S:gii;-iiisi^SSBSgSe 



iGRAi'ico -Libraria Italiana 



Associazione Tipografico-Libraria It^ 



ini idieases sur leks o«jiog<>oou.ttivo 

n della Libreria Italiana, 

iiSeoltm Bapéri«iirei 
ì,~i et SeooadoirM F.e 



.J 



CatalOffneTool 

r di la LSirair 

- ,. T, . - v¥ lienne, avee 5 

con Endice alfabelico U ^^^ orrfjy alplu 

e per ioggelti. . . L. 10,— ], et par mattarti 



DELLA. TIPOGRAFIA E INDDSTRIB AFFINI. 



Statistloa a.e»ll.e Pulbblioazloinl del R&g^xxo nel 1800. 

Dal num. 265 del Bollettino delle pubblicazioni italiane pubblicato dalla Biblioteca I4azionale Cea- 
tr&Ie di Firenze togliamo la seguente Tabella statistica dove sono distribuite secondo la ci assi Scaz ione 
delle roiterie adottata pel Bollettino e ripartite nelle regioni nelle quali furono stampate, le pubbli-' 
ciiioai regiatrate nell'annata 189G del Bollettino stesso, ponendole a raffronto con quello del precedente 
&aao 1S95. -■ Nella medesima non sono state comprese 81 pubblicazioni stampate in italiiino all'estero, 
e non è stato tenuto conto di 542 numeri rappresentanti altrettanti volumi o dispense di opere in corso 
di stampa, cbe per essere venuti alla luce in più volte furono ripetuti nel Bollettino. Non occorre ri- 
cordare ai nostri lettori che il Bollettino medesimo non è che l' edizione ufficiale della nostra Biblio- 
grajla Italiana. 







i 


j 


i 


1 


1 


1 

1 


i 


i 


1 




1 
1 


1 
5 


l 


i 


1 


l 


Coni 
+ 


-' 




9 
1 
! 


21 
2 

5 


7 




15 


17 




2 


16 






- 










89 

3 
SS 


30 
6 






3 


1 


i 


4 






5 




% 




... 




2 






1 


20 


7 


5 


11 


IP 






27 




IO 


... 




2 


5 




128 


3 


.-.: 




B 


1(& 


6Ì 


5i 


07 


in 


31 


19 


84 


4 


4S 


4 


4 


SI 


22 




820 


11 






5 


,8 


27 


16 


39 


43 


9 




3j 


2 


19 


2 


2 


8 


to 


' 


371 




5 




3 


lt« 


- 8 


8 


15 


9f 


8 




21 


4 


31 


1 


4 


6 


11 




602 


S 









81 


79 


10 


49 


8tì 


9 


11 


62 


3 


13 


2 


2 


C 


16 


2 


492 




59 




;( 


86 


36 


21 


43 


Oi 


12 


15 


39 


6 


SO 


2 


6 


18 


S4 


3 


420 


28 






g 


40 


57 


12 


40 


81 


9 


13 


31 


4 


19 


1 


2 


8 


£3 


3 


383 




. 73 




2 


49 


28 


10 


4^ 


5U 


9 


10 


36 


* 


23 




2 


4 


£6 




326 




31 


Etomanii e Novelle . 


40 


133 


11 


13 


" 


n 


! 


3 


20 


1 


SO 


... 




1 


5 




32i 


89 




Teatro 

UiKEllanea e Lettu- 
ra popolari. .... 

tprudenia. 

Atti del Senato del 


20 
Si 
3J 


: 

43 


3 

20 
28 


4 

17 
13 


20 
11 
25 


so 

50 
4- 


2 
8 
15 


8 

9 


11 

SS 
23 
231 

S33 


3 
5 


8 
32 
40 


2 
1 


2 
3 


1 
9 
6 


8 

19 

■ 20 




179 
276 

£34 
28» 


9 
34 

83 
10 


38 


Alti ^llaCamera dei 
Deputati : 


















SdeoM politico-soc. . 


33 


ilo 


19 


8 


35 


44 




3 


97 


1 


56 


1 


3 


8 


S3 




459 


5 




Stai, Klaoci, eco. . . 
Sdenu flitche, mate- 
matica e naturali. 


103 

27 


181 
4* 


m 

31 


95 
6-, 


113 
43 


105 
54 


JO 

4 


31 
5 


42 

48 


3 

2 


22 
7 


1 


8 

1 


15 

4 


70 
15 


16 


1023 
351 


&0 






03 
il 


^5» 
23 


6J 
9 


61 

10 


112 
11 


181 
31 


3U 


23 
3 


151 


4 


6 


2 


1 
1 


6 
1 


Sa 
5 


11 


1099 
13i 


290 


31 
50 
14 

.1(0 
453 


agegneria. - FerroTie 


Qnerra. - Uarina . . . 


13 


15 


2 


5 


9 


7 


i 




66 




3 


1 


.„ 


1 


2 




125 




Belle Arti 

Agricoltura. - Indust 

Saofi giornali politi- 


10 
111 
13 


37 
237 

10 

1917 

77 


18 
119 

3 

750 
21 




iì 
9 

a 


12 

lOù 
9 

SU 

4; 


32 

lOJ 
10 

!37o 

r. 


3 
21 

5 

220 

23 


4 
25 

5 

iOO 


5 


40 

121 

6 

ir,43 


4 

3 

53 

'1 


5 
43 
16 

531 

18 


1 
2 

33 
3 


3 
45 
10 


1 
11 
8 

IH 
7 


■ 10 
32 
17 

412 

15 


63 


178 
998 
125 


■31 

790 






9778 




5 


410 1 

> + 341 



QIOBHAI.B DELLA LIBRERIA 



raftche In America 

ioato dei correttori di Nuova 
n, trovasi ora a Parigi par 
ino Sindacato , la gituazioDO 
). È etato ricevuto dal Comi- 
lerazione tipografica, in via 
lO interessanti notizie sullo 
raficlie in ÀmaTÌca. Egli ba 
di vista sindacale che tec- 
;li ha esposto è per più ra- 
sila seduta del Comitato oea- 
ì oosl: 

dice ohe da 16 anui molii 
h formare ana vasta organiz- 
, queste egli cita in primo 
;naml e i tipografi. Da qne- 
zione dei mestieri agli Stati 
> conta ora circa 6 o 700.000 

erazione tipografica non con- 
della corporazione del libro; 
la cifra di S5000. Dai punto 
adorazione americana lascia 
L Presentemente l'Unione ti- 
indaoati del libro, 
afi hanno una gran potenza ; 
on b' b ottenuto senza sforzi 
ontribuEioni versate (2 fr. BO 
bro della federazione e 60 &. 

M del lavoro esiste in 25, o 
lubblioano un bollettino men- 
ati, e un bollettino annuale. 
rica 160 giornali ohe dìfan- 

Mna eompositriee) ha fatto 
tTuova York. Il numero dei 
800 tre anni fa, ora è di 700. 
mano dei sindacati. Allorché 
ito ai proprietari di assumere 
per farla funzionare; questi 
jsi come apprendisti e i 
:a. Quando fu introdotta la 
I, è stato prelevato dai salari 
iati il 10 % durante otto set- 
» quattro settimane e l'I "/, 

«tal riuniti in sindacati sono 
alattia. Oli operai nazionali 
•e , gli stranieri trovano più 
kuno una cassa di previdenza 
di viatico e di viaggio. In 
derazione tipografica dà agli 
inità che varia dai 7 ai 12 
t, secondo che l'operaio è ce- 
lumerosa famiglia. I soccorsi 
;i settimane. 

nericana del lavoro fu agitata 
preoccupazioni politiche; ma 
iitì hanno fatta abbandonare 



questo indirizzo, I Cavalle 
duto ogni potere, malgrad 
trano in seno alla federai 
cietà segrete non incontra 
Terminata questa relazi 
ringraziato il signor SuUi 
(Reoue m 



A PROPOSITO : 

Un nostro consocio ci scrive richiamando la nostri 
attenzione sopra un inconveniente introdottosi a 
proposito dei Corrieri giornalieri che fanno il ser- 
vizio tra una città e l'altra, e dei quali i librai si 
servono volentieri per le loro commissioni da sbri- 
garsi in giornata. Ma pare che in alcuni luoghi 
questi corrieri abbiano pensato a farsi una clien- 
tela di privati per conto loro , ai quali forniscoao 
libri e giornali in abbonamento , che ritirano poi 
dai librai con lo sconto d' uso oltre il diritto di 
commissione. Anzi parrebbe che taluni, per coone- 
stare questo traffico, vadano esibendo ai librai dond« 
ritirano ì libri, pretese ordinazioni di altri librai 
su fatture a stampa. Il nostro corrispondente pru- 
dentemente suggerisce, per il decoro del commercio 
librario, di rifiutare qualunque consegna ai corrieri 
che nou portino regolare ordinazione firmata, op- 
pure farle, se cosi place, ma alle condizioni dei 
clienti ordinari e senza sconto. E il Giornate ap- 
poggia le giuste considerazioni del socio. 



QUESTIONI PROFESSIONALI 

Il Bòraenblait fur den deutachen Buehkandel 
(1897, N. 14) pubblica il seguente quesito rivolto 
alla redazione, se la direzione d'un periodico che, 
dietro domanda diretta dell'editore, ha ricevato 
alcuni esemplari d'un' opera per farne una reoen- 
sione, ove questa non sia stata pubblicata dopo un 
anno, sia obbligata a pagare od almeno a restituire \ 
il libro (nuovo); e se può quest'obbligo essere pre- 
teso giuridicamente in Germania. 

La redazione dello stesso giornale ha risposto che 

i 



Aseociazlone Tlpognfioo-Llbrarla Italiana 



JTaovi Xsmbri, 
Bari Giovami, Tipografia Agraria. Milano. 
Combl luigi (Ditta L. Firola). Milano. 



DELLA Tn*OORAFlA E INDUSTRIE AFFINI 45 

2. É USCITO .2^ . 

DEIimQUEKTI 

SCALTRI E FORTUNATI 

(STUDIO DI PSICOLOGIA CRIMINALE E SOCIALE; 

D I [69] 





Procuratore del Re al, Tribunale di Como 

IL NOTO E TRADOTTO AUTORE DEI LIBRI LA UTFÀNTICIDA — L'AMOBE IV TBIBUITALIS 

XAD&Z SITATITRATE - UnrOBElTiri DELnTQTirEJrTI 

FAVGITTLIiI ABBAinraiTATI 

Il nuovo ed elegante volume consta di oltre 600 pagine e per gli alti 
'problemi di sociologia e psicologia crùninaìi svolti con dottrina e squisita 
forma letteraria e per la ricchezza del materiale statistico, in parte dell'anno 
1895, riesce utile non solo ai cultori di questi studi geniali, ma pur anco 
ai profani alle scienze criminali, mentre rafforza la fama di dotto criminologo 
e scrittore elegante ali Autore che lo dettò dopo lunga e coscienziosa prepa- 
razione. 

Il volume contiene le seguenti materie cosi divise : 

Dedica — Elenco degli autori citati — Prefazione. — PARTE PRIMA, Introdu- 
zione CI^ Commedia dell' onestà^ — PARTE SECONDA fi coefficienti dell' ImpU' 
nitàj — PARTE TERZA CDelinquenti contro VonoreJ — PARTE QUARTA CDe- 
linquenti contro la proprietà) — PARTE QUINTA (Delinquenti contro le persone) 
— PARTE SESTA (Parassiti e Speculatori delittuosi - Detinquensa precoce) — 
Conclusione. 

— Lire 5 — 

Ai Librai sconto D e 13.* gratis in assoluto, spese a loro carico. 

Peso per copia grammi 670, 4 copie pacco di 3 K., T copie pacco di 5 K. 



Le ordinazioni devono essere dirette alla 

Cantù, 13. 



ii0pci»ia EditfiGe OmaMni Vittorio, Como '•'^'^""^ 



GIORNALE DELLA LIBREBLV 



:reves, Editori mr.,.™., "«' 



PUBBLICAZIOWI DELL'ANNO I89l 



igienico popolare [Anno 35,") 
:;azza]. 

lenlifico e Inilustriale{Axìiio 32^). 
586 pagine con 60 incls. 6 — 
). Vn genero, rom. [B. a.], i — - 
nero, romoDzo. tB.A-] . l »— 
Giulia, romanzo. (B. A.]. 1 ■— 
.). Il Re Galantuomo, col ri- 



• acaole comuni 
G.). Gatatea, romanzo , 3 SO 
lerico, romanio. LB. A.J. . 1 — 
i, romanzo. [B. A.] . , . i — 
neddoli letterari. [B. a.]. , I — 
In Abimnia (alla Terra del 
razione della spedizione bianchi 
Vuova ediz. ili. da 16& ine. 8 SO 
teccatodiLoreta,vaiDs.ni'ì 3 SO 
Storia di Roma. Volume terzo 

poliamo). In-8 ... 2 30 
lerio). Maschere, dramma; Le 

ìoba 1-1- 

A.y II bacio delta conteua Sa- 
inzo. Edizione in-8 illustr. 4 — 
ensia, romanzo. [B. a.]. . 1 — 
Guerra Halo-Abissina . —50 
. In baHa del vento [B. A.]. 1 — 

partire, racconti. [b.a,]. l-^ 
mU virili. Formato bijou. & — 
atro in Famiglia. Ib-8, ili. 2 50 
liUo, romanzo. |B. a.j. . 1 — 
^tla. romanzo, [b. a.]. . . 1 — 
Uanto Novo- Intermezzo,poe&te. 
ìtiva. Voi. formalo bijou. 4 — 
le, romanzo 6.* edizione. 4 — 
!d.). La lettera anonima, in-S 
M. Pagani e Elt. Ximenes. 4 -!- 
E.), Uelkiii. poema drammatico 
li portoghese da V. Pica. 3 — 
\No(A.). Le condizioni presenti 
io. Studi e proposte . , i — 

1 contessa De fìitz. [B. a.]. 1 ~ 
ìliz e Friz, racconto ili. 3 — 
I. e SiGHELE (S.). Cronache ed- 
liane, con 12 ntralti . . 4 — 
(ìemma). Fascino, rom. 3 SO 
iz'amore, romanzo, [b. a.] 1 — 
io, romanzo. [b,a.] . . i — 
'. Serenissima, commedia. 1 — 
menico) e Lombroso (Cesare). Il 

"ling 3 — 

talo-Abissina. (Cronaca illustra- 
In-4C0D 192 ine. e 201 riir. 6 — 
iccolo vagabondo, racconto par 
, Io-8, con 26 incisioni . 2 — 
itraUper i fnnciuUi, raccolte 
lA e Tbdeschi. 

delta (eticità e SO 

1 del domani. .... 6 SO 



Hantbgazia. fi Vangelo delU 

manacco igienico popolar 
Harcotti (G^, il Montenegrt 

fi matrimonio del Princip 
Martini (Ferdinando). Cosi 

Saati a Abba Carima) . 
Martinbngo (contessa Evelii] 

liberazione d'Italia (1815- 
Lacroha. La Modella; Forti 

zione di Domenico Giuri: 
HiissAiti (G.). La vila e tir 

Emanuele II. t v., col riti 
MoRELU. Della pittura itali 

rico-crìlici. Prima ediz. ÌU 

dalla biograna e da] riir. del 

8t riproduzioni di quadri 
Natale e Capo d'4>ino (189 

illustrato con coperta in 
Nozze di S. A. R. il Principe 

mero unico in- rollo, illusi 
Ohnei (Giorgio), La signori 

gio. romanzo. [B. A.]. . 

— L'indomani degli amori. 
Oriam (A.). La disfatta, ro 
Pesa (Uro). Vittorio Emani 

tore. Numero unico, illus 

RoD (Edoardo) La vita pri 

Teissier, romanzo. |B. A.]. 

— La secondavitadi if. Teiss 
RovKTTA (G.). Principio di i 

Un volume in-6 in carta 

Edizione economica ii 

SoGLiAM (Ugo). Guida prat 

con piante 

Stepniak. La Russia solter 

bozzetti rivoluzionari. Nua 

ritratto dell'autore. [B. A.]. 
Vassallo (L. A.). Guerra i 

gni, romanzo .... 
Verga. La Lupa. - fn portine 

rusticana, drammi. Formi 

— Vita dei campì, novelle. E 
in-8 illustrata da 9 quadri 
cisioni in nero di A. Feri 

ViLLABi (PJ. La Sicilia e il St 
Werner (E.). Vineta. romaii 

— Calme infranU, romaaz< 
Tifa (la) Italiana nel Setleceni 

I. BONFAPiNl, Da Aquiigran 
Del Luhoo, I Uediei graùdui-J, 
venturieri. - Pica, L'abate Gal 
zom.Dat Metattaaio alVAtfUt 
doni. - Serao, Carlo Gotti. - 

— Xa. E. PaNZACCBI, AtfltTi 

EccaER, La figiea gptriment 

- FbadelBito, L'arte nel '70 

Vita (la) (Tatiana nel Rinai 
renze. Nuova edizione pò 

Vila (la) italiana net Cìnq 
renze. Nuova edizione pò; 

VuiLLiER (G.) La Sicilia. Ed 
464 pa^ne iQ-4, illustrato 
dello stosso autore . . 



'II'OORAKIA E INDUSTRIE AFFISI. 



», Editori Tiarii»rMi,ì,Bfiiii.mt.En.,MB«. 

ie:pa-xì-a.zioite 

per il 1897. 

ed Industriale (Anno XXXIII - 1896). 
Iride Romana , poesie (edlzion» bUoD). 
Figure e figurine del secolo che muore. 
Poesie BCeltfi (tradotte in veni italiani daTcìXO 

Uaesaum). 
Sorrisi di gioventù [ediziaM bljoa). 
Il diamante nero, romanzo. 
L' incantesimo, romanzo- 
La Chimera, romanzo. 
La vita campestre. 
San Giorgio , romanzo. 
L' incomprensibile, romanzo. 
Federico Gonfalonieri, saggio storioo. 
Il fuoco, romanzo. 
La città morta, dramma. 

L' Europa giovane. 
Memorie d' emigrazione. 

(Seeondk larls dell* Utmorie iti itn vaxhio avvaeato\. 
In Toscana , racconti (illuatrali da Fsrrolil, 

ToiAmnal, Caaeonl, Carnicci, Fattori, Ololl, tee). 
Silvano , novelle. 
Amore d'artista, romanzo. 
Letteratura rusticana. 
Paralipomeni dell' Amore. 
Pro e contro il socialismo. 
Fisiologia dell'uomo sulle Alpi. 
Gli animali celebri (iinutratoj. 
Giostra d'amore, poesie (*di«oM bijon). 
Caino e Abele, romanzo. 
Il maestro di si stessa (iiinstrato). 
Mondo mondano , schizzi e novelle. 
Fiabe (illuatntt da Alutandro RontlDl). 
L'Idolo, romanzo. 

La città dell'oro, racconto illustrato. 
La delinquenza settaria. 
La duchessa di Leyra, romanzo. 
Nuovi racconti, 
oluzioìte francese e l'Impero, conferenze. 
•S'iti campo di Adua (mostrato). 
Il Cantico del «ole, romanzo. 



La base de tuta, commedia. 
/ diritti dell' anima, dramma. 
Il collega Crampton , commedia. 
Le colonne della società, dramma. 
Il piccolo Byolf, dramma. 



"BIBLIOTEOA AMEHA.,, 



; n duca di Kai*dp»; Le dve duchesK. - Elia BBiihflL La 
w. - F. Boisgobey. Cuor leggero. - Miss Braddon. Asfodelo; 
'Jalbergo dei fanUumi. - BJuliD Claritie. Natale Sambert. 
'. Re; A sottovento. - F. Doslojewsky. Le tappe della follia. 
Labachsr. Troppo tardi. - Carlo Mérouvel. Febbre d'oro; 
ns RovBttL Montegit. - Riahard Savage. Alla conquista di 
iniBr. Fata morgana; Buona fortuna; AU'altare. 



DELLA TIPOGILLFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Maschinenfabrik Augsburg 

ietùmia mi 1840 *..m«Imii««« ®f"»' '"" ^^ 

JiifitaU in ajìiitii fi. 2.400.000 «MB^MMi^g ««ut,) Vimfirattt.' ai. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 | 

Macchine Tipografiche 1 

di ogni genere ì 

Rotative di qualunque dimensione e costruzione 



P8| 



Macchina Tipcgrafioa Celere con due rullatori 

(costruzione usuale) 



TiM al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 
con 50 Macchine rotative doppie, tncl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



OI0BNA.LB DELLA LIBBBRIA 



OPERO DEI FONDITORI 

sciopero dei fonditori è composto, 
oswitto il 22 gennaio dai rappre- 
1 iasione dei proprietari e la Coin- 
lerai , il sìg, Ach, G. Commoretti 
ligQor Vittorio Strazza per la se-, 

accettano la tariffa proposta dai 
^ue settimane fa, e la riassunzione 
iperaate, saloo quelle limitatis- 
ihe ai rendessero inecitabilL Co. 
)erai hanno capitolato su tutti i 
inuto soltanto l'abolizione del cot* 
unica, ma questa in fondo non è 

In tutta l'Alta Italia i buoni open 
lia tariffa a cottimo, vonivanoa 
il. Hanno pme ottenuto la gior: 
9 ore , ma il lavoro straordinario 
to su basi affatto diverse da quelle 

Del resto riportiamo qui appresso 

tariffa. 

bo ripreso immediatamente a Mi' 
ni dopo a Torino; a Bologna gi& 
% nuova tariffa che per loro , più 
rappi-esenta un miglioramento sen. 

e a Genova il dissidio pare che 
fe sperabile che l'intervento della 
ibro induca gli operai ad accettare 

la tariffa concordata: 
TARIFFA. 

retribuaione ad ora si accetta la 

di lavoro a nove ore effettive, 
o straordinario e dei giorni fe- 
maggìor compenso del 25 %, e per 
ritengono le domeniche e le feste 
[darlo civile; il proprietario non 
li operai a fare più di 2 ore straor- 

per ogni giorno, e dal canto loro 
itranno rifiutarsi dal farle, 
izione dei lavoranti è stabilita in 
seguenti retribuzioni : 
L dai 15 ai 18 anni verranno as- 
liane compiuti i corsi d'istruzione 
ìtribuiti a criterio del principale, 
ti, cioè allievi, dopo i 3 anni di 
esimo stabilimento, retribuiti coF 
™ «n'ora. ^ 

minimo di capacità, dopo 5 anni 
I, retribuiti con cent. 35 all'ora, 

disimpegnare , senza bisogno di 
ella categoria a cui appartengono, 
ovetti , quelli cioè che conosconQ 
isimpegnano con speciale capacità 

retribuiti con cent, 40 all'ora. 

ausiliario sarà retribuito a cri- 
bri , a seconda del lavoro a cui 

;oria (operai ausiliari) sono pur^ 
erai addetti alla marginatura, in- 
lì piombo. 



5.° La classificazione degli op 
all'art. 3, verrà fatta dal propri' 
direttore tecnico e con due oi 
stabilimento. 

6 ° Gli operai che percepivani 
pero, paga superiore alla tariffe 
fisseranno la quota di paga per 
proprietario, in base alle retrib 



PER LA NOSTRA BIS 



Il sig. Antonio Vismara , a ci 
sime grazie del dono cortese, 
blioteoa tecnica e bibliografica 
presso la nostra Associazione, i 

Arpisella Ambrogio. La ma 
re. Conferenza (Milano, tip, d, ( 

Bibliographie étrangère du ] 
Annéea 1806 a 1810 (Paria, Treu 
in-8"). 

Bonfaatini F. Cenni neorob 
B. Pogliani (Milano, tip. Foglili 

Oelltni M. Cenno necrologi 
seux (Firenze, 1866, in-8'). 

D'Ancona L, Antonio Farin 
rino, C. Favale, 1873, in-8°). 

Fantozzi Federigo. Ifotizìe 
nali di Bernardo Cennini (Firei 
1839, ia-8'). 

Introdusione alla Biblioteca 
ta letteratura antica e modem 
toni, 1825, in-12''). 

Manifesto d'una nuova imp: 
musica (Venezia, Antonio Do C. 

Mira G. M. A quale città 
primato della introduzione dell 
al m.se M. Mortillaro (Palermo, '. 

Mira G. Maria. SuU'introdi 
pogratìca in Palermo (Palermo, C 
in-S"). 

Prospetto tipografico gener 
Bettoniane in Milano, Brescia e 
lano, N. Bettoni, 1830, in-lS"). 

Ragioni per le quali la DitU ..^w^.-^'w-nu.. 
Guglielmo Piatti acconsenti alla reaoluzione del 
contratto stipulato colla B, Accademia della Cru- 
sca per 1' impressione [e vendita della 6,* edizione 
del Vocabolario (Firenze, T. Baracchi, 1847, in-8°}. 

Relazioni del Consiglio Direttivo della Scuola 
professionale , tipografica di Milano per gli anni 
1883, 1889 e 1890 (opuscoli 3). 

Rendimento di conti del Comitato promotore 
dell'associazione per la medaglia in onore di G. P. 
Vieusseus (Firenze, 1860, ia-S"). 

Stella A. F. Pensieri d'un vecchio stampatore- 
libraio intorno alle proprietà letterarie ed alle ri- 
stampe (Milano, R. Stamperia, 1823, in-8"). 

Zecchini S. P. Cenno biografico del cav. Luigi 
Pomba (Firenze, tip. Barbèra, 1872, in-8»). 

Ziccardi Giuseppe. Sulla necessità delle biblio- 
teche. Elegia (Bari, tip. Cannone, 1874, in-8''). 



DBLLA, TIPOGRAFIA K INDOSTRIE AFFINI. 



■&1 



Itrla. — Tra i libri 
con sentenze giu- 
ìe del Boccaccio, 

le la rinomata casa 
i legatoria) di Ch. 
eri il 21 febbraio 
la sita fondazione. 
;eraria settimanale 
.... ... ^ ... Q concorso a pre- 

mio per i disegai da servire alle testate delle di- 
ver» rubriclie del giornale. 11 concorso si è chiuso 
il SD gennaio, e l'aggiudicazione del premio cbe 
sarà di L. 200, sarà fatta entro il 20 febbraio. 

Ui DiCa proprietario d'un giornale. — La Coburger 
Zeitung, già proprietà del duca Evaesto III di Co- 
barg-Gotha, È passata per eredità al duca Alfredo, 
dal qoale però è stata recentemente venduta ad una 
associazione nazionale -liberale per 20.000 marchi. 
Incominciando dal 1.° gennaio si pubblicherà in di- 
Terso formato. 

Cirta-logio per tappezzerie. — Da più di trent'anni 
gli americani usano per la tappezzeria de' sof&tti, 
muri, eoe, della carta foderata da uno strato di le- 
gno. La fabbricazione di cotesta carta è stata da 
qualche tempo assai perfezionata e va int rodi] cen dosi 
rapidamente anche in Europa. Si suol preparare in 
questo moda. Si sega in fogli sottilissimi, mediante 
apposite macchine, il legno che si vuol adoperare, 
e Ti si incolla sopra un foglio di carta, la qaale 
impedisce al legno di rompersi e di fendersi. Me- 
diante la cilindratura si ottiene un foglio che ha 
lo spessore non maggiore di quello d'una carta co- 
rnane da tappezzeria. Si applica sul muro serven- 
dosi d'una carta intermediaria, e si può inverniciare 
e pnlìre come il legno ordinario. 

Necrologio. 
A Udine, la signora Caterina Alol ved. Coitnegna, 
danni 76, proprietaria della tipografìa Jacob-Col- 
megna. 



Notizie commerciali e personali. 
Fai.limbnti. 

BeHuno. — Cav. dott. Gioc. Maresio Bazolle, 
tipografia e esattoria. Curatore, avv, P. Dogliani. 
3 febbraio prima adunanza, 10 marw chiusura ve- 
rifiche. Il fallito era proprietario del giornale J!,'A(- 
piyiano. 

CaltanlBtetta. — Francesco Leneioni (Ditta) in 
persona di Maria Kezoagli ved. Nencioni, libreria. 
Curatore A. Cosentino. 3 febbraio prima adunanza. 
20 febbraio chiusura verifiche. 

-Modena. — Alfonso Moneti (defunto) in persona 
d«lla vedova Diomira Cornia , tipografia e lito- 
grafia. Curatore rag. G. Davoli. 9 febbraio prima 
adunanza, 2 marzo chiusura verifiche. 



Cataloghi. 

Paravia G. B, e C. — N. 9. — Materiale sco- 
lastico (pag. 200). 

Romano S., Napoli. — N. 41, gennaio 1896. — In- 
cunabuli, Belle Arti, Scienze matematiche. Cru- 
sca, Musica e Curiosità (num. 1387), 



*ji£«- -*^g^-*ji£<- *ji$*« *j)£«- ->jig*-»ag» -^jg*- 
150 OIiEOGWlE, FOTOTIPIE, eee., 

variate, prezzo di vendita più di M. 60, vengono 
spedite per sbarazzarsi dagli scampoli, per solo 9 
Marchi. OLEOGRAFIE, INCISIONI IN RAME molto buon 
mercato. - Catalogo e un campione 90 Pfg. Scrivere 
al Kunstoerlag Bayer, Dresda, 56 Sehumannatr. 
11 (Germania). |74J 



-^' AVVISO -^^ 

Dalla Libreria antiquaria di B. BENEDETTI, 94, 

piazza San Claudio, Roma, sì è pubblicato un in- 
teressante catalogo di libri rari. Si spedisce gratis 
a chi ne fa richiesta. P^l 

Tipografia e Iiibreiria Veseovile B. GRAZIANO - MondovI 

l'«l IMtOiRTAJ^riSSlMJ (tVÈiBUCAZlONE : 

COLLEZIONE DEGL'INDIRIZZI A CARTELLINI 

di tatti i Veseovi, Vicari Genepali, l{ettoFÌ dei SemlDaM e Pafroci d'Italia 

— SONO CIRCA 22.000 INDIRIZZI IN 148 FOGLI - 

Una copia L. 15. — 5 copie L. 80. — 10 copie L. 100. 

Prezzi netti. Pagamento anticipato. Foglio di saggio viene spedito gratis a richiesta. 
Non si danno a regioni separate. 






• - "ì 






62 



GIORNALE \ ELLA LIBRERIA 









K-V 



■ < 



Offerte. 

[7T| A. KLAI, Brescia, offre : 

Eooiclopedta ital. torinese. 5.^ ediz. 
. epa o volumi di supplem. L. 150. 
Plutarco. Opere. 22 voi. 8.*> Paris, 1783. 
'GìfiBtOdi. Oli economisti. 50 voli. L. 60. 

[78] Levino ROBECCHl, libr.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, offre : 

Archivio Giuridico. Annate complete 
18S8 a 1890, 1892 a 189i; più il 1891 
mane, del fase, i,^ e il 1895 mane 
del fase. %P 

Archivio storico ital. Annate compi. 
1870 a 1875, 1877 a 1886. Dell'anno 
1876 manca la dispensa 5.^ 

Rivista marittima. Annate complete 
1876 a 1881, 1890, 91, 93. Sono di- 
sponibili anche altre ann. compi. 

Civiltà cattolica. Annate compi. 1885, 
86, 87, 89, 90, 91, 92, 95. 1888 manca 
il fase, di giugno ; 93 il fase, di no- 
vem.; 91 il fase, di marzo e luglio. 

Desiderate» 

[79] A. ARNOLD, Lugano,, cerca : 

Almanacco nobiltà italiana. 

1891, 95, 96. 
Savi. Ornitologia italiana. 3 voli. 

[80] BOYYEAU & CHEYILLET, Eue 

de la Banque, 22, Paris, cercano : 

Oiacosa. Eterna verità, 
Luzzatti. DifTusione del credito. 
Penetti. I riformatori in Inghilterra. 
Aretino. Sonetti lussuriosi. 

[81] R. CABIANCA, Verona, cerca: 

Eulenburg. Dizionario enciclopedico 
di medicina e chirurgia, edizione 
F. Vallardi (tutto il pubblicato). 

[82J C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Marino S. Acque tofane. 

Ademollo. Misteri d. acqua tofana. 

Selmi. Acque tofane. . 

Baretti (II) dal 1876 al 1895. 

Archivio di ortopedia. 

Baratta. Epigrammi. 

Buffa. Il mare. 

— Ricordi di Valbruna. 

Brofferio. Le Alpi. 

Poliziano. Stanze, ed Carducci. 

Montazio. La Ristori in America. 

Levi P. Carlo Dossi e i suoi libri. 

Ardizzone. Del ridicolo. 

Aloisius. Osservazioni s. € Porte d*I- 

talia. > 
Fanfani. Mescolaiue letterarie. 

[88] A. DELAI, Brescia, cerca: 

Romagnosi. Condotta acque. 



Noel. Omelie. 

Gaggia. Amala da Brescia. 

Rohrbacher. Storia della Chiesa. 

Dandolo. Roms pagana e cristiana. 

Ballerini. Theo'ogia. 6 voli. 

Butler. Vite dei santi. 

Klenck. Lexicou (tedesco^ 

[8'1] G. FOCK, Lipsia, cerca: 

Memorie di matematica e di flaicii 
della Società Italiana d. scienze. 
Serie I, voi. 20 e segg. Serie II, voi. 2 
e segg. Se ie 'II, completa meno i 
volumi 7 e 9. 

Saccardo. Syllo.re fungorum. 

Wight. Icones f lantarum Indiae. 

[85] Karl W. HIERSEMANN, Leip- 
zig, cerca: ^ 

Piscicelli Taeggi. Paleografia art. di 
M. Cassino. 

Imperat. ac Ital. reg. diplomai ar- 
chetvpa in tabul. Casinensi. 

Vitelli" e Paoli. Collez. fior, di facs. 
paleograf. 

Becattini. Storia d. picc. Tartaria. 
1783. 

Caccia. Viaggiò in Grecia. 1810. 

Canale. Peplo ottuplo d. Mar Nero. 

(3olombetti. Sunto di geogr. d. Cri- 
mea. 

Lamberti. Portolano d. mar Mediter- 
raneo. 1818. 

Raguse. Via<;gio in Ungheria. 18 U. 

Serristori. Menu d colonie del mar 
Nero. 

Taitbout de Marigny, Portolano del 
mar Nero. 

Biblioteca itaK 1836, voi. 84; 1837, 
voi. 85. 

Lamberti. Portolano d. Dardanelli. 

Stella. Annales Genuenses (Murato- 
ri, Rer. ital. script. Medici. 1730.) 

[86] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

Paracelsus. Opera. 
Gregorovius. Storia di Roma. 
Bosio. Roma sotterranea. 
Parnaso ital. Venezia, Zatta. Voli. 

18, 47, 48, 50, 51, 23-56. 
Processo a carico di Fr. Pisani. 
Serradi falco.. Antich. d. Sicilia. IV, V. 
Gozzi. Fiabe. 
Romano. Gina novella. 
Cardanus. Opera. 

Arrigoni. Notizie stor. d. Valsasslna. 
— Docum. inod. rij^. la Valsasslna. 
Volta. Relazione di un viaggio nella 

Svizzera. 
Berlan. Statuti italiani. 

[87] MODES k MENDEL, Roma, cer- 
cano : 
Swinburne. Rv.^gi antelucani. 



Chironi. La colpa nel diritto civile 

odierno. 
Herwey G. Dopo Aspromonte. 
Curti Giov. Carlo Emanuele L 

Ferrari Celso. La sociologia ed il di- 
ritto internazionale. 

Vanni. Prime linee d'un programma 
. critico di sociologia. 

Levi David. La mente di Michelan- 
gelo. 

Basaano. Operazioni di borsa. 

[88] A. REBER, Palermo, cerca: 

Zanoia. Poesie. 

Baldacchini. Poesie. 

Clementi ni. Comm. tasse di registro. 

— Comm. leg^e imp di rico. mobile. 

— Leggi di ricchezza mobile. 
Palumbo Mina. Pistacchio. 

[89] Levino ROBECCNt, libr. com- 
miss. Milano, cerea: 

Savi. Ornitologia ital. 3 voli. Pirenia 
Guerra franco-prussiana, illus. 
Sacy. Storia deirantico e nuovo te- 
stamento, ili,, voli. 2. Mil., Ubicini. 

Fabiani. L'angelo del perdono. 

Sacchi. Novelle e race, ediz. vecchia. 

Manzoni. Promessi Sposi, ediz. Fon- 
tana, Torino. 

Agnelli. Tratt. teor. pratico sul di- 
ritto di privativa industr. Milano. 

Angeli. Città di vita. 

Selmi. Chimica applicata airagricol- 
tura. 4 voli. 

Raccolta componim. d. allieve della 
scuola super, femm. pubblicata dal 
prof. Pizzi. 

Sclopis. Storia d. legislaz. itali&niu 

Sommer. Trattato dei liquori. Pado- 
va, 1890. 

Fava. Educaz. di so stesso. Milano. 

Compagnoni. Vita scritta da luì. 

Dandolo T. Vita di Compagnoni. 

Romagnosi. Opere, ediz. De Giorgi, 

il voi. 8.° parte 2.» 
Vita di Bianca Milesl Mojon, ediz. 

del 1836 od altra. 
Manuale del cavamacchie. 
Foresti. Ricordi. 
Mantegazza. Profili e ricordi della 

Sardegna. 
Tonini. Igiene del matrimonio. 

Selvatico e Chirtani. Le arti del di- 
segno in Italia. Parte 2.^ il Medio 
Evo. Milano, F. Vallardi. 

Paravicini T. V. Le arti del disegno 
in Italia. Storia e critica. Parte 3.* 
L'Evo Moderno Milano, F. Vallardi. 

[90] M. SPIRGATIS, Lipsia, cerca: 

Zoega. Cat. codd. copt. 






;> 



Indico degli Autori registrati tra le Fabblioasioni della Settimana. 



Basilio da Neirone. 200. 
Cappelli. 218. 219. 
Corapayré. 213. 
Consolo. 212. 
Crippa. 198. 
De Marchi. 224. 
Fanfani. 199. 
Fornari. 214. 



Qenzardi. 215. 
Grammatica. 216. 
Laurent. :?21. 
Longo. 201. 
Marta. 202. 
Mastrigli. 217. 
MazzL 203. 
MérouveL 2^5. 



Mioni. 204. 
Novelle. 207. 
Olmi. 205, 206. 
Pennisi. 227. 
Pesenti. 211. 
Plebano. 226. 
Rìcci. 208. 
Schaeffer. 222. 



Stade. 223. 
Taxil. 209. 
Testi. 210. 
Tomy. 209. 
Werner. 220. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



Anno X. N. 6. 



Milano, 7 Febbraio. 



GIORNAyWElLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DEJ^LE ABTI E INDUSTRIE AFFINI 

lifrliiiiti i!li lìl>iurilii Itilliii plUÌEitl'ùiri«iiuiiDi lìriinfiti-Lìtnrii Itiliiii 



trtm d'AiioniniiRa. 



a Kiina; nifll BtUl di 



Prena dsll* Inisnioii. 



I> (od>B> la rldulsB* 



ilm ab* « rifflitrftt* irmEii. 



AmrtiaRo i nostri aatoolntl ohe le Inaerzioni devono pervenlrol non più tardi dei giovedì d'ogni aettimaat. 



Ptiòblicazioni della Settimaìia. 



e. ALiPRANDi, Milano. 
V&. Goldoni Carlo. Il veaUgtia ; com- 
incdU la 3 alti, la* p. 92. — !0 

l^. Spenmi Brano. Due madri; pic- 
colo dramma. ifl.° p. 13. — 20 

!30. Sport del « Motto per ridere *. 8." 
flg. —50 

£11, SlreoDa del giora.<Ls Farfilla» 
p«l 1897. »." flg. — 50 

Tip. editr. BIOERI, Milano. 

Si Pa^kra Q. AagioU: racconto. 
16." p. 80. I ~ 

Libr. F.m BOCCA, Torino. 

133. Colombani Alfredo Le nove sin- 
Mis di BeetttoTsn. 16." p. 3SI. 4 ~ 

m Daruido Edoardo. IL tabellio- 
nilo o notariato nelle legi^i romane, 
medioeiali italiane, a nelle posteriori 
■pecialmente piemontesi. 8,° p. liti. 



!3i Oabba C. P. Compoiitore di mu- 
nca e poeta: oneatiooi di diritti. S.' 
p. 3i, 1 - 

i3d Kuftini Antonio. Il Monteneero 
8.' p. m. 5 - 

J37. Pongin A. Euai hiilorìqua sul 
la Maaigue en Prunie.S.'p. tlO. 3 - 

gindaiimo nella 



Eredi BOTTA di L. Clemente Crosa, 

&). Salmi (I) penitenziali nel testo ddl- 
la lolgata, dilucidali, tradotti e aa- 



D. CESAREO, Napoli. 
210. Bianclli Antonio. Il diritto di 

rappreBeotHZìone e di accreaci mento 
BtuiliBto nelle Tonti romane ed ita- 
liane e nelle principali applicazioni 
nel diritto positivo vigen^, 16.° pa- 
gine 40. 1 — 
2(1. FrngiiielB Carlo. Studio sui ri- 
flessi pupillari nelle malattie ' ' 



I. itì." I 



1 - 



24^ Parisi Francesco. Il curatore di 
rallimcnto: manuale teorico-pratico. 

B.» edii. 8.° p. 252. 5 — 

DETKEM E ROCHOLl, Napoli. 
2t.'i. Tommuii B Trilogia di un'ani- 
ma: il primo errore. Parte I. 16.' 
p. tei. 4 - 

C. FERRARI, Venezia. 
241. Alti del reale istituto veneto d 
scien/.e, lettere ed arti dal novera. 
bro 1396 all'ottobre 1897. Serie VII 
torao VII, diap. i, 3,° fig. p. 6j, coi 
3 prospetti. 1 6i 

A. e S. FESTA, Napoli. 

2ir>. De Caoasade. L'abbandono alla 
Divinj frovviaenia, con lettere dello 
stesso autore sulla pratica di tale 
abbandono, messe insieme dal 



Itar 



. ià." 



ìlù. Dell'antico eil illustre santuario 
di S. Maria dell'Arco: breve cenr 
storico. 16." p. HO. — i 

247. Gargrinlo. Sinossi de' ruoli es< 
cuti»! nelle Provincie napolitano 
siciliane. »." p, 56. — ; 

248. Leone. Le rivelazioni dell' am< 
divino, ossia l'amabile Gesù in mez^o 
aell uomini; conferenie spirituali 
3.» edix. 16." p. 570. i 51 



L. FRANCESCHINI, Firenze. 
iO. Beuini ViL Veni, 16.° p. 116 150 
6ALU-0M0DEI-GUINDANI, Milano. 
251. Caatelnnovo Enrico. Il fullo di 



')2 Contessa liaxa [Mancini Catter- 



À. eiOVANAZZI, Mantova. 
355. Beai^rand Agostino. Vita e mar- 
tino di S.inu Lucia, vergine siracu- 
sana; versione di A. Besutti. 24.* <pi.- 
gine 78. - 51) 

Casa ed. GUI60NÌ, MUano. 
W Klitache De Li 

tooielta. La maledi 

storico. 16." p. 151. 1 — 

N. JOVENE & C, Napoli. 
257. Amaoiio Dom. Aritmetica pra- 
tica, ad uso delle scuola ginnasiali 
e tecniche e dei coUept militari. 9» 
ediz. riveduta. 16." p. 314. 3 — 

Stab. tip. LANCIANO E FINTO, Na- 

25). Caso Vinc. Rudimenti di gram- 
mullua italiana, ad uso delle classi 
elementari ìnreriori, estratti dalk 
Grammatica per le classi elementari 
superiori. 7.* ediz. 16.'* p. 48. — 00 

259. Mìgrlioixi Achille. Guida nuo- 
vissima della Certosa di s. Martino, 
ltì.° p. 50. 1 — 



S. LANDf, Firenze. 
260. Artnai Fellegrioo. La scieniajin 
CUCÌD& e l'arte di mangiar bene; ma- 
nuale pratico per le famiglio. 3.^ edi- 
zione corretta ed ampliata. S." pa- 
gine 5ì6. 3 — 
£. LOESCHER L C, Boma. 

SAI. (!roce Benedetto. Studi storici 

sulla rivoluzione napolitana del 1799. 

2 50 

Ì6i. Helluì Vino. La madre delin- 
quente: acudìo di psicologia morbo- 
Mi. IG.' p, 142. 3 — 

S. lOSPI, Firenze. 



Stab. tip. A. MORANO, Napoli. 
!S1. D'Adamo Qìot. Il gran masche- 
rone della civiità: rapido sftuardo 
alla ■toria con temporanea. 10.° pa- 
gine Mi. 2 SO 

R. PAGGI, Firenze. 
Ì6'>. Occnmi Pier LadOTìco. Biscuits 
de ^Èvrea j Viole : Cofanetto di nor.ze: 
Tersi. 16" p. Ili. 3 — 

F. PA6N0NI, Milano. 
2GG. Abbadessa (L') Teresa Weniick 



aiOHNALfi DELLA LIBRERIA 
dinanxi al tribunale di Cracovia. 32.' 



- 40 
Stab. tip. K. PESOLE, Napoli 

2G). Caroli Giov. Neologia secondo il 
meludo naturale; memoria. 8." pa- 
gina 171. 2 50 
Tip. 6. M. PRIORE, Napoli. 

£09. Kalghiflri Senofonte li conte 
di Uoniezuma; romanzo. 3.' ediz. 
ampliata. iQ.° p. 6i2, con riir. i 50 
Stab. tip. PROSPERINI, Padova. 

STO. Kaestro Leo. Brevi cenni d'i- 
giene dei bambini durante la prima 
infanzia. 8.° p. 93. 1 — 

B. SEEBER, Firenze. 

271. Comba E. I nostri protestanti- 
li. Durante la riforma nel Veneto e 
nelllslna. iU" p. 719. 5 — 

SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, Mi- 

V-2. aiOok Federico. Commentario 

alle Pandette, Libro X, p. 29a. 6 — 

273. — I lem Libro XVI, p. 392. 8 — 

STAB. TIP. APULO IRPINO, Ariano. 
^^i. Corrati AJfonio. L'arma del po- 
polo: poesie. Id." p, ttO. i 20 



STAB 



i Heieoiiati, ìertéraii ed artrsli 1 

TIP. SALESIANA, Torino 
2Td. Tanto Torqnato. Li Gì 
me liberila, con note ator 
tiche e fliologifliie raccolte 
Franceeia. 15,' ediz. 16." p. 



K TREVISINI, Milano. 



A. TRIMARCm, Messina. 



279. Gioliaitì Oius. L'idea 
attraversu la rivoluzione ita 
184* in poi. IO." p. iZt 



ESPOSIZIOKE GE)lEl;RltE ITRIiinHA 

IN Torino 1898, Aprile-Ottobre 



PROGRAMMA E CLASSIFICAZIONE 

Divisione I: Arti Liberali. 

Sezione I-. Didattica. 

PROGRAMMA. 

Obbiettivo della Mostra didattica b far conoscere 
le condizioni presenti dell'educazione e dell'istru- 
zione italiana in tutti i gradi e nelle sue sA'ariate 

Per raggiungere l'intento parve opportuno rac- 
cogliere gli elementi molteplici del vasto programma 
in nei classi: 

1.' Ediflzi, suppellettile, attrezzi; 

2." Studi storico-crìtici, legislazione, periodici; 

3.' Materie dell'insegnamento primario; 

4.* Materie dell'insegnamento secondario: 

6.* Materie dell'insegnamento superiore, e bi- 
blioteche; 

6.* Materie d'insegnamenti speciali. 
Nella prima classe si mirù a mettere in rilievo 
i progressi avvenuti in Italia nella costruzione 
degli editici ttcolastici di ogni genere, dagli asili 
d'infanzia alle sedi universitarie, col loro arreda- 
mento, e con gii attrezzi occorrenti alle relative 
palestre di ginnastica. L'esposizione consisterà in 
modelli, in tavole di disegni in scalao in prospet- 
tiva, e in fotografie, non oltrepassanti un m.q. dì 



) raggruppati ( 



super6cie, e in relazioni illustrative dei i 
delle tavole. 

Nella seconda classe si 
storici e critici intorno a 
speciali istituti, la legislazione. Saranno lil 
scoli, diagrammi, collezioni di riviste. 

La terza, la quarta e la quinta classe i 
stinate alle materie d' insegnamento nei t 
essenziali dell'istruzione, primaria, seconda 
periore, comprendendo nella terza ancbo gì 
i giardini d'infanzia, e nella quinta gli ist 
periorì dipendenti dai Ministeri d'agricoltur 
mercìo, di guerra e marina , e le biblioti 
avranno nella Mostra di queste classi libri 
e di lettura, collezioni di disegni e modell 
riale didattico svariato per ciascuno degli i 
menti, pubblicazioni degli allievi negli istitu 
tifici, e studi sull'ordinamento delle biblio' 

Nell'ultima classe si raccolgono gli elem* 
valgono ad illustrare gli insegnamenti spe 
cui è ricca l'Italia, come le scuole d'arti e r 
le scuole di lavoro mannaie educativo, It 
per i ciechi, i sordomuti, i rachitici, i ball 
gli idioti, lo studio della stenografia, le ecu 
gimentali e carcerarie. 

Le due prime classi riguardano tutti ì 
tutte le forme dell'insegnamento; le altre 
riflettono invece separatamente i quattro pr 
aspetti dell'istruzione nostrana: primaria, s 
ria, superiore e speciale. Nella Mostra reali 
rirà l'autonomia delle due prime classi; 
tutto quanto concorre a far conoscere gli et 
suppellettile, gli attrezzi, la storia, la legis 



DELLA TIPOGRAFIA .E INDUSTRIE AFFINI. 



55 



truzìone sarà ripar- 
tito possibilmente in ciascuao dei quattro gruppi, 
cui ai riferisce, affinchè l'osservatore possa formarsi 
distintamente senza gravi difficoltà un'idea chiara 
e completa della coadizione presente di ognuna 
delle divisioni del nostro insegnamento. 

Dal prospetto analitico si rileverà, che si sono 
eliminate dalla esposizione le produzioni stretta- 
mente scientifiche, destinate agli istituti superiori, 
perchè mancherebbe un mezzo pratico per giudi- 
caroe con sicura competenza; e che si esclusero 
ì saggi degli alunni, tranne quelli segnalati nei 
singoli programmi, perchè non si può accertare 
l'ftutentica provenienza degli oggetti esposti, e non 
si avrebbe tempo e modo di istituire comparazioni 
io tanta mole di materiale esposto. 

Si ricorda, che gli oggetti esposti debbono essere 
genninamente italiani, o, se di origine estera, resi 
adatti alle nostre scuole con aggiunte e modifica- 
3 progresso, 
i manoscritti, 
tranne quando si tratti di brevi illustrazioni di 
altro oggetto principale presentato all'esposizione 
didattica. 

CLASSE r. 

Edi/hi, luppelUitih. atlressi. 

A. — Edifizl 

Ckt^Orìa 1.* — Istituti per l'educazione infantile. 

> 3>' — Scuole elementari maschili e Tem- 
minìli, urbane e rurali, e di complemento all'istru- 
zione obbligatoria. 

Catagoria 3." — Scuole complementari e normali ma- 

ftcbili e remminili. 
Cat^oria 4.* — Scuole tecniche e istituti tecnici. 
» B.» — Ginnasi e Licei, ' 

> 6.' — Scuole industriali e commerciali, 
d'arti e mestieri, officine-scuola. 

Cftt^DTia 7.' — Scuole agrarie, poderi-scuole. 

> 8.* — Scuole speciali pei ciechi e sordo- 
muti, pei rachitici, pei balbuzienti, per gli idioti. 

Categoria 9.' — Scuole per gli operai e istituzioni 
speciali per l'istruzione del popolo. 

Cftteigoria 10.' -~ Istituti superiorÌ:UniversitJl, Scuo- 
le d'applicazione, altre Scuole superiori. 

Categoria 11.* — istituti di belle arti. 

> 12.' — Collegi e convitti, pubblici e pri- 
vati, maschili e remminili. 

Categoria 13/ — Oinnastica: scuole e palestre. 

> 14.» — Biblioteche. 

> 10.' — Apparecchi per la ventilazione, 
l'illuminazione e il riscaldamento, ed igiene degli 
ambienti scolastici, 

B. — Su P PEL LETTI LB ED ATTREZZI. 



per giovinetti e per adulti, cattedre, lavagne, scar- 
rali per collezioni; suppellettile dei laboratori. 
Categoria 2.' — Ginnastica; attrezzi, modelli e di- 
segni di vestiario. 
Categoria 3.' ' Biblioteche : scafTali , banchi, se- 
die, ecc. 

CLASSE 11.- 

Monogra/le, ttatUticke, periodici. 

Ca1'«goria 1.' — Studi storici e critici, legislazione, 



statuti, regolamenti, annuari del vari ordini di 
scuole e d'iosegnamento delle fondazioni annesse 
alla Università, dei Collegi-Convitti, ecc. 

Gattgoria 2." — Diagrammi del movimento degli stu- 
denti in ogni ordine di scuole e collegi nell'ultimo 
decennio. 

Cat^oria 3.' — Periodici concernenti gli istituti in- 
rantill, l'istruzione primaria, secondaria, superiore 
e speciale e le biblioteche, 

CLASSE III. 



A. — Asili e Giardini d'infanzia. 

Cat^oria nuioa. — Metodi di edacazione. — Ma- 
nuali e guide per le lezioni ed i giuochi educativi. 
~ Manuali per l'insegnamento del canto, della gin- 
nastica e del disegno. 

B. — Lettura b Scrittura. 

Categoria 1.* — Sillabari. — Alfabetieri mobili, alfa- 
beti illustrati e guide per l'uso di essi. — Oggetti, 
apparecchi diversi, tavole illustrate per l'appren- 
dimento del leggere e dello scrìvere; manuali e 
guide corrispondenti. 

Categoria 2.* — Libri graduati per la lettura e guide 
illustrative per l'uso degli stessi, — Vocabolari ad 
uso specialmente delle classi IV e V elementari. 

Categoria 3.* — Corsi graduati per l'apprendimento 
della scrittura e del disegno, — Guide illustrative 
per i'uao dei quaderni e dei modelli. 



C. — Ali 



ELEUENTARI. 



Categoria 1.' — Libri per l'apprendimento della sto- 
ria, della geografia, dei diritti e doveri. — Sussidi 
diversi: carte murali, atlantini, aeliizzi cartografici, 
carte io rilievo, piani topografici, globi, sfere, pla- 
nisferi, macchinette armillari, carte etnografiche. 

Categoria 2." — Libri per l'apprendimento del cal- 
colo mentale, dell'aritmetica, del sistema metrico 
decimale e della geometria intuitiva. — Guide, 
carte e oggetti relativi. 

Categoria 3.» — Manuali per le lezioni dì cose^ per 
le lezioni d'aspetto e per lo svolgimento delle no- 
zioni varie. — Tavole illustrate, raccolte di oggetti 
e apparecchi per facilitarne l'apprendimento. 

Categorìa 4.* — Metodi per lavori- donneschi di cu- 
cito, di maglie, di rammendatura, ecc. ~ Ouide il- 
lustrate e modelli. 

Categoria 5.* — Lavoro manuale educativo: modelli 
3 tavole. — Guide illustrate per la sua appllca- 
lione all'insegnamento delle altre materie. 

Categoria 6.' — Libretti per l'apprendimento delle 
nozioni d'agraria nello scuole rurali. 

Categoria 7.' — Manuali per i'insegnamcnlo del can- 
to corale e della ginnastica. — Raccolta di canti 
educativi. 



D. - 






Categoria 1.' — Diari scolastici, giornali di classe, 
registri psicologici, moduli di registri. — Programmi 
didattici e orari delle lezioni. 

Categoria 2." — Statuti e bilanci relativi alle biblio- 
teche circolanti ad uso degli allievi e degli inse- 

Categoria 3,' — Patronato per gli alunni poveri.— 
Ricreatori fealtvi. — Educatori!. — Comitati per l'è- 



OlORNALS DELLA. LIBRERIA 



itattunto lecoitilario. 



rammaticlie, dizionari, ar 
ibri di lettura, noiioni lelte- 
ie per r apprendimento delle 
talìana, rrancese, inglese, 

EUFiJi E Storia. 

sfere, planisrerl, maccliinette 

e, carte murali, carte in 

di testo per l'apprendimentu 

ella geografia fisica e della 

itemporanea, 

di testo di lettura per lo stu- 

arte murali e atlanti di geo- 



di testo per l'apprendimento 

3 dottrine. 

amento delle scuole di tiro- 

dagogici. 

1, Algebra, Geometria. 



:Ìoni di corpi geometrici, carte, 
per l'insegnamento della geo- 
i arti e alle industrie. 

i[CA, Storia naturale. 
di testo. 

■iale didattico per ì va 
enti: macelline, preparaiioni 
quadri e atlanti di geologìa, 
a e zologia. 

;rafia e Dlsegno. 

Ili di calligrafia, 

£ionì graduate di disegni e 



delti in carta, in g 
gnamento del dise 
mentale. 
Categoria 3.' — Ogg. 

pi ari, Cavalletti, ti 

carta, colori. 

O. ~ Materie b'in; 



meccanica, ragione 
testo, macchine, co^ 
strumenti, disegni, 



Categoria 1/ — Poi 

luti BClentìnci univ 
Categoria 2.' — Disi 

d'applicazione e dt 
Categoru, 3." — Lav 

pendenti dai Minte 

commercio, di gue: 
Categoria 4." — Sis 

e di loro collocami 

teche. 

( 

Materie ifi 

Categoria 1.' — Scn 

sto, collezioni, nio 

neschi, materiale i 

per i poderi-BcuoI 

Categoria 3.* — Scu 

metodi, modelli, si 

Categoria 3.* — Me 

gnare la lettura ' 



ì l 



ca, il r 

striali ai ciechi. 
Categoria 4.* — Me 

e rislruzLone dei i 
Categoria 6." — Me 

scuola dei rachiti( 

Categoria 6.' — Me 

. 7.". — Me 

libri per le scuole 
Categoria 8.' — Me 

libri per le scuole 



jmia Vescovile B. GRAZIAN 



IMtOfRTJJiTISSIMJ (PU'B'BLlCJZn 

NE DEGL'INDIRIZZI A 

ivi, Vìeapi Geoepalì, Rettori dei Semio 

— SONO CIRCA 2-2.000 INDIRIZZI IN 148 FC 

copia L. 15. — 5 copie L. 60. — 10 co 

Pagamento anticipato. Foglio di saggio viene spec 
Non si danno a regioni separate. 



DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 57 

^«•1 Pl^imO CEflTEflAl^IO liEOPAf^Dlfl^SiO ^ 

RIDELLA DOTT. FRANCO 

UNA SVENTURA POSTUMA 

DI GIACOMO LEOPARDI 

STITDIO DI CRITICA BIOOBAFICA [9}t] 

Un bel volume in- 8 di pagine 112. — • L. flS ("Sconto D e ITJ. 

Opera di critica molto importante e che richiama con documenti e testimonianze punti oscuri o 
coatroversi della vita del sommo poeta, in confutazione di Antonio Eanieri. Per i molti studiosi di. 
Leopardi questa riesce un'opera del più vivo interesse ed indispensabile. 



DE TOMA DoTT. PIETRO 



LA GIORNATA DEL MEDICO 

JLppunti pra^tici. 

Un grazioso volumetto in-24 di pag. 408. — L. 3 (Scouto D e 13^). 

£ uà formulario medico, compilato con somma perizia ed intendimenti pratici dove il dottore tro- 
verà tutti quei consigli e norme che si richiedono in casi d'urgenza e che ricorrono più frequentemente, 
anche sotto Paspetto legale. E un breviario del sanitario e se i miei colleghi vogliono interessarsene 
iK)n mancheranno di venderne molte copie. 

It'flHHÉE PSYGHOIiOGlQUE 

PUBLIÉE PAR 

K. B]E:JLiLJ]SriS et JL. BIMKT. 



Un grosso volume in 8 grande. — L. IO (Sconto Dj. 

Esce alla fine di marzo 1897. I col leghi debbono far capo a me per le copie di continuazione loro 
cw^rrenti, essendo io Punico ed esclusivo depositario per l'Italia, 



aiORNALB DELLA. LIBRERIA 



i commerciali. 

Roma, 1 febbraio 1897. 

llega, 

avvertirvi che abbiamo ac- 
ido esistente del 
S MURRAY 



e ed inglese-italiano 



spedirveìie copie in conto 
di L. I|80 nette la copia, 
? se ne acquisterete in conio 

il prezzo a L. I|65 e 
'0 copie, in una sola volta, 
•alìs. Per provviste mag- 
arle. 

ìi ricevere i vostri graditi 

710 distintamente. 

KNNO LOESCHER A C' 

ETSCHNEIDBEt E REGBNBBRO) 

1 di S. M. la Regina d'Italia. 



sgraflQo-LlbPEiria Italiana 



>TÌ Kembri. 

<a A. MondoTì & Figlio. Man- 



TTIZIK 



In Spagna. ~ Fìa dal 1711 , 
le della Biblioteca Nazionale 
di Libreria Real, una lunga 
dispoi<izioni legali si era suc- 
ie una copia di ciascuna pub- 
tegno foase depositata dai ti- 
ìa biblioteca. Mentre le dispo- 
e alla proprietà intellettuale 

sono tuttora esattamente 09- 
inno per Iacopo di tutelare li 
ibbene gì siano rinnovate per 
fino al 1879, sono state sempre 
a, non essendosi mai potuto 



ottenere che la Biblioteca Na 
mente la copia d'obbligo, cha 
i tipografi. Per ottenere che 
vata, la Regina Reggente di l 
con decreto del 4 dicembre 189 
della precedenti disposizioni 
consegnare ogni mese alla £ 
esemplare di qualunque pubbli 
della tipografia, litografia, fol 
tratti dì un libro, di un opi 
stampa, manifesto, a 
pografo che j 
decreto pagherà una mutta 
dello stampato non depositai 
raggiungere la somma di 200 / 
la carta, la stampa ecc., sii 
commercio. La consegna de 
alla Biblioteca Nazionale dev 
vincie alla biblioteca locale 
l'invio, e dove non sia alcun 
Tutte le autoritfi dipendenti 
consegnare immediatamente 
naie un esemplare delle pub 
conservano attualmente, e ss 
gette esse pure alle prescrizi 

La (lt«trIbu2lone del premi al i 

distribuzione dei premi pel ( 
dustrìale avverrà in forma 
della festa del 14 marzo, a JE 
di tutti gli industriali prenii 
ficialmente invitati. Le medi 
stribuite furono coaiate nelli 
Le medaglie d'oro pel diploma 
il valore di 430 lire; quelle 
valgono 300 lire; quelle di s 
Le medaglie d* argento cosi 
Tanto le medaglie d'oro che 
di un tipo unico ; da una 
riuscita finissima, dall' altra 
stero d'agricoltura, industria 
rito industriale n. 

Necrolog 

È morto a Milano il 28 gei 
BufRl , noto editore dì music 
sotto la Galleria Do Criatofo: 
roso , il signor Buffa fu ben 
del guato musicale non nellf 
stato uno dei primi a far e 
fra noi la musica classica. '. 
malattia Ìo aveva obbligato 
agli afi'ari al genero signor 

Notizie commercia 

Pacchi Pos 

Siccome l'ufficio delle Pos 
plica ora ai pacchi postali v 
rlale di 26 centesimi , la ti 
la francatura del pacchi a 
paese è aumentata di pari s 



DELLA TIPOGRAFIA B IMDtlSTBIB AITINL 



^9 



adunanza. 2 marzo chiusui'a verifìdie. Attivo de- 
DUDCiato L. 121.097,25; passivo L, 255.644,20, per 
L. 41.853,08 ipotecario. 

S. Maria Capua Vetere. — Sebastiano Vagliarelio, 
tipografia. Chiusa la verifica. Ammessi 8 creditori 
per L. 4410,05. 

Concordati. 

Voghera. — Giovanni Borghi, cartoleria in Bro- 
ni. Omologato il concordato 30 % ""' benefici di 
legge. 



atali a 15 giorni. 

ELLE Ditte. 

imo Lecco, Pietro Ger- 
bone e Pietro Delleani sì costituirono in società 
collettiva per l'esercizio della tipografia. Capitale 
L. 6000. Durata anni 3. 

Falumbnti. 

Btpl, — Giovanni Vetluao, cartoleria. Curatore 
ivv. Cesare Lamberti. 22 corr. prima adunanza; 22 
marzo chiusura verifiche. Attivo denunciato L. 8096, 
passivo L. 28.902,26. 

Miluo, ~ Bellini e Medaglia, fabbrica di buste. 
Il cnratore potè stabilire cosi la situazione : attivo 
L. 8590; passivo L. 17350 fra 24 creditori. 

lUllio. — Galli e iìaimonrfi, tipografia. A istanza 
del proprietario rag. Vittorio Galli. Curatore avv. 
Giuseppe Cesaris. 17 febbraio prima adunanza; il 
28 eorr. ternaine per produrre titoli. Attivo ras.^e- 
gwito L. 64.378,07; passivo L. 108.832,74, per lire 
42534 ipotecario. 

**oll. — Gaetano di Lauro fu Domenico, car- 
toleria. Curatore Ernesto Salvia. 9 corrente prima 

KAST & EHINGER - STUTTGAR T md: 

FABBRICA D'INCHIOSTei E COLORI m iipo-litockàfia ; 

^ Rappresentante generale per l'Italia con deposito JEnHeo Miaànb^flengM , MILANO j 
X 7, Via Tatebenefratelli (Telefono 683). 

ò Colori — Inohiostpi neri per opere e lavori di lusso. 
X I*a«-tai «la rtilll — Colorai t9i?lllanti rt&t? l©a:^*orlai. 

Spvoialità; Nero tipo BO brillaate, BoprafQno per illustrazioni (autotipìe). 

-^ Pieizi correnti e campionari Kratìs ■ richiesta. £>- L^l] 



(italiani). 

CiOFFi Simone, Napoli. — Bollettino mensile N. 
16. — Libri antichi e moderni (p. 293). 
Libreria Antiquaria, piazza Crociferi 4, Roma. 

— N. 65. — Scelti libri d'oi/ni genere antichi e 
moderni. Parte 11.' T-Z. Febbraio 1895 (p. 24). 

Pagnoni Francesco, Milano. — Febbraio 1897. 

— Catalogo generale (p. 64), 

Società, Editrice Libraria, Milano. — Bollelti- 
nQ semestrale. N. 8-9 (pag. 90). 

(stranieri). 

NuTT David, London. — N. 54. — Seeond-hand 
books (n. 732). 




Presso ^xifloo l-/a»»ib©rteii:iKfai trovasi parimenti 

GRANDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ 

GflRTil ifJITflZIOHE PEliIiE E TElifl PER COPEllTI|(E Di IilBW 
MATERIALI E MACCHINE PER LA STAMPA 

DELLE PRIMARIE FABBRICHE D'EUROPA 
A. FBEZZI VE&I .D' OBIOXITE. 

%Ar CHIEDERE ll_ CATALOGO ILLUSTRATO •J\i\r © 



* . T'ti 



: r--' ' 1-T^^^Ì? ^ 



-%f^T- 



/■♦>#-■' 



i.- • 



ed 



GIORNAL.. DELLA LIBRERIA 



.?. 



.•-«-• 



i*'f 









^5>...ì 



n» . 



fi- 






Offerte. 

[96] TJ. Diligenti, Firenze, offre : 

Li tu P. Famiglie celebri. Dispense 150. 

L. 350. 
Moroni G. Dizionario Eccles. Voli. 103 

L. 120. 
Cantù G. Storia Universale. Disp. 184. 

L. 75. 
Palermo. Scritti Palatini. Voli. 4. L. 15 
Zuocagni-OrlandiDi. Corografia dMtalia. 

VoU. 19 e 5 gr. Atlanti. L 60. 
Del Moro L. Facciata di Santa Maria 

dei Fiore. L. 20. 
Galvani 0. F. Storia delle Famiglie il- 
lustri italiane. Voi 2. L. 15. 
Pinelli B. Mitologia illustr. dal Conte 

De Gubernatis. L. 100. 

[96] La Libr. LOHMANN , Cagliari, 
offre : 

Spano Giovanni. Vocabolario sardo-ita- 
liano e viceversa, 2 voH. , legati in 
cartone, come nuovo. 

[97] Levino ROBECCHI , libr.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, offre: 

Archivio Giuridico. Annate complete 
1888 a 1890, 1892 a 1894; più il 1891 
mane, del fase. 4.** e il 1895 mane, 
del fase. 2.<» 

Archivio storico ital. Annate compi. 
1870 a 1875, 1877 a 1886. Dell'anno 
1876 manca la dispensa 5.» 

Rivista marittima. Annate complete 
1876 a 1881, 1890, 91, 93. Sono di- 
sponibili anche altre ann. compi. 

Civiltà cattolica, Annate compi. lo85, 
86, 87, 89, 90, 91, 92, 95. 1888 manca 
il fase, di giugno : 93 il fase, di no- 
vera,; 94 il fase, di marzo e luglio. 

Pesidepata. 

[98] BOYVEAU & CHEVILLET, Kue 

de la Banque, 22, Paris, cercano : 

Annali d* Igiene sperimentale. Colle- 
zione completa. 

[99] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Tari. Saggi di Critica. 

Giornale ligustico di archeologia. 

Beccatini. Storia del Governo francese 

in Lombardia. 
Sand. L'Uscoeco. 

Manzoni. Promessi Sposi, ili. d. Cantù. 
Rienzi. Processo d. Monaca di Mon/.a. 
Sanseverin. La fine di Bianca Cappello. 
Giussani. Vita di San Carlo Borromeo, 

ili. Oltrocchi. 

— Meiitazioni 

— Epistole con note di Oltrocchi. 
San Giorgi. Ancora di P. Castaldi. 



Daru. Storia d 1 Repubblica di Velletri 

Sanuto M. Vii doi dogi. 

Berlan. I due '^oscari. 

Dumas. Luigi ampi. 

Mounier. La C. morra. 

Gozzi. Opere e mplete. 

[33] A. PELAI, Brescia, cerca: 

Montalembert. I monaci di Occidente. 
Cantù. Letteratura. Voi. IH, parte li, 

ediz. 1890. 
Muratóri. Annsli, ediz. Clas. itaL 1818. 

VoU. 1, 2, 12, 15, 17. 
Mommsen. Corpus juris civ, 
Feuardent. Ég: pte ancienne. 
A lessi. Manipo i di Ruth. 

[100] K. W. ^rERSEUANN, Lipsia, 
cerca : 

Archivio di St Uo in Venezia. 
Dufour e Rabrt. Sigillographie de la 

Savoie. 
Herberstein. Rdrum Moscov. comment. 

(Viennae, 1519). 
Hamilton, Madison e Jay. Le fóJérali- 

ste. 
Holbein. Imagines mortis. Lugd,15n. 
Kircher. Mundus subterraneus 
Mùnster. Sphaora mundi, 1516. 

— Cosmo^raphia, 1550. 
Stadius. Ephemeridea, 1574-76. 
Suchon. De Terra Sanità. 
Almanach de dotha, 1761 al 1768. 
Gothaischer Hofkalender, 1764, 65, 68. 

[101] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

Claretta. Storia, dipi, dell* Abbazia di 
S. Michele della Chiusa. 

[88] B. LUX, Roma, cerca: 

Caetani. Materia d. Divina Commelia. 

Collezione completa classici latini. E- 
dizione Antonelli. 

Supplemento annuale dell* Enciclope- 
dia chimica. 

[102] La Libr. MALAGUZZi, Brescia, 
cerca : 

BoisBv. Histoire des amours de Louis 

XiV. Paris. 1808. 
Galileo. Opere. Milano, Classici. 

[103] NILSSON & JENTSCH, Milano , 
cercano : 

Bianchi. Codice civile italiano. 
Borsari. Codice civile italiano. 

— Codice di procedura civile. 
Pugliese. Tratt. d. prescrizione. 2 voli. 
Ricci. Delle prove. 

— Indole delTobbligazione. 
Pescatore. Sposizione di proc. cibile. 
Brezzo. Revoca degli Atti fraudolenti. 
Contuzzi. Manuale di diritto costituz. 

1895. 
Morelli. Funzione le;^Ì8lativa. 
Durante. Giurato italiano. 



Digesto italiano (Unione). 
Biblioteca di scienze politiche (offrire 
fascicoli separati della I e II lerie). 
Archivio giuridico completo (Pisa). 
Arndts-Seraflni. Pandette. 

[104] B. RISSO, Torino, cerca: 

Italia (L^ agricola, edita a Piacenza. 
Tutto il pubblicato. 

Re. Flora torinese. 

Collezione celerifera dairanno 1889 
al 1896. 

Atti del Governo. Anni 1892, 1891 e 9\ 

Curiosità e ricerche di Storia Sabal- 
cina, fase. 5 e 9. 

Burzio. Studio progressivo del disegno 
topografico. 

Palma. Saggio sul disegno topografica 

Cogliolo. Annuario critico di giurispru- 
denza Anno IV, il fase. 1." o tan- 
nata intera. (D'occasione) 

[105] Levino ROBECCHI, libr. com- 
miss. Milano, cerca: 

Rivista storica Mantovana (il pubbli- 
cato). 

Cleoni T. Poesie. 

Gervinus. Histoire du XIX siècle. 

Romagnosi. Opere, voi. Vili, parte 2/ 
1818, Milano, contenente il Supple- 
mento, indici e saggio sulle leggi na- 
turali deir ordine morale di A. De 
Giorgi. 

Dandolo T. Ricordi. Assisi, 1868. 

Sacchi. Economia del fabbricare, v. 2 

Carducci. Odi barbare. Prefaz. Chiarini. 

~ Juvenilia. 

Ouerrini. Brandelli, serie 1.^ 

Neera. Novelle gaie. Milano. 

Vitadini. Descriz. dei funghi mange- 
recci dell'Italia, con tav. colorati. 

[106] ROSENBERG e SELLIER, To- 
rino, cercano: 

Archivio di Ortopedia, tutto il pubbli- 
cato volumi separati. 

Ciampi. Narratio rerum quaepost Ale- 
quii Mikalowics gestae sunt (Fio- 
renz 1829). 

Zoncada. Lettere sulla Danimarca e lo 
Spitzberg. Milano, 1811. 

Lebano G. Sul ^ero motivo della rele- 
gazione di Ovidio (recente). 

[107[ Lìb. ROUX di Renzo Streglio, 

Torino, cerca: 

Raineri. Sette anni di sodalizio con 
Leopardi. Napoli. 

[103] B. SEEBER, Firenze, cerca: 

Kugler. Manuale di storia delPartecon 
aggiunte del dott Jac. Bur kardt; 
versione di Mugna. V'enezia, iSòt 

Sanson. Trattato di zootecnia con ag- 
giunte. Milano, 1886-87. 



Indice degli Autori registrati tra le Fabblicazioni della Settimana. 



Abbadessa (L') T. Wenzick, 

206. 
Amanzio. 257. 
Amato. 275. 
Artusi. 260. 

Atti del R. IstiL veneto. 241. 
Beaugrand. 255. 
Benini. 250. 
Bianchi. 240. 
Biraghi. 277. 
Caroli. 268. 
Caso. 250. 
Castelnuovo. 251. 
Cerrati. 274. 



Colombani. 233. 
Comba. 271. 
Contessa Lara. 252. 
Croce. 261. 
D'Adamo. 264. 
De Caussade. 245. 
Dell'antico ed illustre 

tuario. 216. 
Durando. 234. 
Frugiuele. 211. 
Gabba. 235. 
Galiieri. 263. 
Gargiulo. 247. 
Giuliani. 279. 



Grange. 256 



Gliich. 272. 273. 
Goldoni. 228. 
Klitsche De La 
Leone. 248. 
Lopez. 253. 
Maestro. 270. 
ian- Malj,'hieri. 269. 
Martini. 236. 
Mellusi. 262. 
Migliozzi. 2*39. 

Monaca (La) di Cracovia. 267. 
Occuini. 265. 
Pagliara. 232. 
Parisi. 242. 



Pougin. 237. 

Salmi (I) penitenziali. 239. 

Sperani. 229. 

Sport del « Motto per ride* 

re. » 230. 
Strenna del giornale < Li 

Farfalla. » 231. 
Taglialatela. 249. 
lasso. 276. 
Tommasi. 243. 
Valle. 254. 
Vianello. 278. 
Wagner. 238. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



Il- 




m,f-m-—mM^ «-» 



Anno X. N. 7. 



Milano, 14 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

NDUSTBIE AI FINI 




U' ' >-/ 



1-- -♦ 



DELLA TIPOGRAFIA E DELLE AJl' 

Swbiiiii illi lilliiirifii Itiliiii MlMÌuiì Urinitiiziu^ Ii|ij[nmnrii Ittlitii 

* . \^ :: .^ y ^ ■ ^ '1 — *■ 

Ufteio d«U'A«odiasione Tlpografioo- Libraria lUlianA, ih^BfUano, via Monte di Pfètà, za. — Talefeno N, 1445 

Gli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9^:iu«le 17, xs^ nji^i^^Bstip^dalle io alle 14. 









1 '.:■ 









'^<2 



Prazse d'Atsoaiaiiona. 

fi Citavate #rflA Librarla Mot «fui doa«nlM. — Por V lUlU. oom- 
ino» Il Catalot* •■*«•!• dalle anovo p«bUle«BÌ«fel d«lla II- 
W«rUi IteUatta oko oooo la 4ao foatAto oomootrali, L. l.ftO ranno; 
8t»tl éoU'UBtoM Fr. la. 

La Bmivffraaa ttallaaa 0000 ogni >6 giorni. B«n ai toMo toparnUr 
Bonto. nm InalolM ool Cioninl* della Librarla eoi Catalogo aa- 
nnalo doUo aooTO pabblleanloal dolio Librarla Itallaaa. oe- 

fin L. ai,ao rnnao In tutto il Regno ; negU SUtl dell'Unione Pr. 98. 



Prezzo dalle laserztonL 

Ogni epulo di linen, in 8 ooUmao, Cent IO; in t eolonao, Ooot. IS. 

PnglA» Inter» L. la; mei» pagina L. <0. 

1 -membri dell^Aisoolasione Tipograflco-Librarla godono la rtdnxlono di nt 
torso onl pretto di qneete insersioni. 

Per le Daoldarata, ogni epasio di linea in $ oolonne. Goni, la nottL 
Per le Pabblleasloal dalla aattlMaaa, ogni editor* no mandi pwnla* 
mente la notixia ohe è registrata gratis. 



^fi*t- 



AwerfiuM I nottri associati ciie io inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'oonf settimàim. 



]?tiòblicazioni della Settimana. 



Ditto G. AGNELLI, Milano. 

tSO. Benolft-Boni Ester. Benedetto 
il lavoro; libro di lettura per le acuo- 
le feative. 3* ediz. 16.*» p. 108. — 75 

ALBRIGHI, SEGATI & C, Milano. 

281. Baapetti Giuseppe. La frusta let- 
teraria di AriaUrco Scannabue« illu- 
atrata ed annotata per le scuole ae- 
ooudaria da.Attgaato Tayerna. 16.® 
p. 452. 3 — 

SS2. Botta Carb. Narrazioni di storia 
patria acelte e annotate da Qiuaeppe 
Pinzi. 16.« p. 218. 1 75 

283. GioerOB« M. T. In L. Catilinam 
orationea IV, con introduzione e note 
Italiane del prof. G. TioU. 16.® pa- 
gine 135. 1 50 

28L — In L. Catilinam orationea IV. 
nolo teato riveduto da G. Tioli. 16.® 
p. 51. — 35 

28Ó. Omero. L'OJisaea, libro IX. Te- 
ato, costruzione, yersione letterale e 
argomenti. 16.® p. 87. i — 

C. BARBINI, Milano. 

2^ 1f ariani Gerolamo. Tentazioni : 
commedia in un atto. Seta cotone? 
aeherzo in un atto 3i.® p. 70. — 60 

C«Uorla lealrato, n. iH. 

Libr. BOLCHESI, Milano. 

281^. Spano Michele. Il grido di dolore 
della Sardegna. 8.® p. 10 1. 1 50 

Tip. e libr. Arciv. BONIARDI-PO- 
GLIANl, Milano. 

288. Btrralimga-XAiighi G M. L*e* 
mijerazione italiana in i8yizzera.2i.® 
p. 3i. -. 50 

F-lli CANNELLI, Firenze. 

2^9. Codice civile italiano commentato 
* va la legge romana, le sentenze dei 
' attori e la ginrtapradenza da Emi- 



dio Pacifici-Mazzoni. Trattato delle 
sacceasioni. Parte II. 3.^ edizione. 
8.® gr. 9 — 

P. CLERC, Milano. 

290. Albini-Crosta Maddalena L'an- 
gelo in famiglia. 4.^ ediz. riveduta e 
aumentata. 16.® p. iOiO. 4 50 

N. GIANNOTTA, Catania. 

391. Amabile G. Le fonti del diritto 
costituzionale con ispeciali riguardi 
air Inghilterra e air Italia. Voi. I: 
Parte generale e prima parte spe- 
ciale. 8.® p. 250. 5 — 

292. — La legge delle guarentigie: 
studio giuridico-politìco 8.® pagi- 
ne 100. 2 50 

293. Di ITapoli G. Ricchi e poveri : 
versi 16.® p. i50, 1 20 

294. Bapieardi M. Le odi di Q. Ora- 
zio Kiacco. 16.® p. 200. 1 50 

ISTITUTO ITAL. D'ARTI GRAFICHE, 

Bergamo. 

295. Piocioni Luigi. Il giornalismo 
bergamasco dalle sue origini alla 
costituzione del Reeno d'Italia (1797 
1861). Contributo alla storia del gior- 
nalismo italiano. 8® p. 139. 3 — 

206. Roncalli A Esercìzi di gnomo- 
nica (elucubrazioni autunnali). Con 
5 tav. 8.® p. 100. 4 — 

S. LATTE8 & C, Torino. 

£97. Corteae O. Il drama popolare in 
Roma nel periodo delle origini e nei 
suoi pretesi rapporti con la comedia 
dell'arte. 8.® p. 60. 1 50 

298. Lombardo G. La deoadenza del 
teatro piemontese. 18.® — 60 

299. Martinetti P. Il sistema San- 
khva: studio sulla flloaofia indiana. 
8.®*p. 150. 4 — 



300. Prato G. La teoria della pace 
perpetua nelle aue derivazioni , nei 
suo svolgimento storico e nei suoi 
risnltetì. 8.® p. 200. 8 — 

301. Santanérà P. Studio aalle assi- 
curazioni. 8.® p. 140. 3 50 

Libr. editr. LIGURE, Genova. 

302 Pòli Camillo. Sviluppò delfavé-^' 
acicula U'iitiva nei vertebrati : studio 
morfologico. 8.® gr. con 4 tav. 5 — 

« ^ » 

E. LOESCHER & C, Boma. 

303. Rivista scientifica del diritto, di- 
retta da M. A. Vaccaro e S. Fraga- 
pane. Anno I, fase, i.® 2 — 

Abbonamento annuo L. 15 per TI- 
talia e L. 16,80 per 1 paesi che non 
fanno parte dell Unione Poetale. 

P. NARIETTI, Torino. 

304. Angnetini S. Aurelii. Confes- 
sìonum« Libri XUI cum notia R. P. 
H. Wangnereck. 32." 2 — 

305. C^atechismus ex decreto (Concini 
tridentini al parochos; Pii V pon- 
ti dcis max. et deinde Clementìa XII 
jussu editus, nunc ad fldem manu- 
tiani textus et optimorum exempla- 
rium iteratis curis castigate impres- 
sus. 16.® 4 — 

306 Martyrclogium romanum Grego- 
rii Xni Jussu editum, Urbani Vili et 
Clementis X auctoritate recognitum, 
ac deiude anno MDCCXLIX. Bene- 
dicti XIV labore et studio auctum 
et castigatum. Editionovisa. 1^.® 4 - 

307. Moneabré P. G. M. L. Il pulpito 
di N. D. di Parigi. Ritiri pasquali : 
conferenze Versione dal francese. 
1883-18S4: I. Il cristiano. IL Doveri 
eucaristici. Voi. V. 16.® 2 — 

L'opera in 8 voli. 16 — 

338. Tkomae Aqoinatis (S.). Quae- 
stiones disputa tae et quaeationesduo- 
decim quodlibetales cum indice ar- 



■'% 









4^ 






^ 



-^"^ì 






-ys:^ 



\ 



• .■ •^- 









/"--■.;■' 



62 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



iicnloram et materiarum in eis con- 

tttftenuB amplissimo et locupletis- 

' Simo ad fl4e«i optimarum editionam 

diligenter recttsa». Voi. II. 8.0 6 — 

Libr. V. MUGLIA, ÌCessina. 

309. Sala Gontarìni Gius. La tlesti- 
nazione del p^dre di famiglia cotte 
mezzo coatitulivo di se ptì tu prediali 
nel diritto rodano. 8.<^ p. 153. 2 bO 

y. OMARINI, Como. 

SIO. Ferriani Lino. Delinquenti scal- 
tri e fortunati: studio di psicologia 
criminale e sociale. 16.^ p. 634. 5 — 

F. PAGNONI, Milano. 

311. Cervantes di Saavedra Bl. 

Don Chisciotte della Mancia con San- 
cio Pancia suo scudiero. 2 voli. 16.® 
p. 390-124. 2 — 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

312. Garsi L. Corso elementare di di- 
segno di fiori (abbozzi e disegni a 
mezza macchia). Album in-I^ di 25 
tavole doppie. 5 — 

313. Orasio Q. F. Le odi tradotte da 
E. Ottino. 2.* ediz. 16.<» p. 163. 1 50 

311. FonsaiLi T. G. Breve corso di 
nozioni varie per le scuole elemen- 
tari. 2* ediz. Parte. IV per la 4.* d. 
16 flg. p. 56. — 50 

315. — Idetn. Parte V per la 5.^ classe. 
i6^ flg. p. 72. — 60 

316. Teniali G. SilUbarto per la 1.* 



classe elemenlare maschile e femmi- 
nile. 7 '^ ediz, riveduta e corretta. 
16.0 flg. p. 4i. — 15 

317. — Compimento del sillabario. 5.* 
edizione riveduta e corretta. 16.® flsf. 
p. 51. — 30 

G. RICORDI & C, Milano. 

318. Mansotti Lui^t. Sport : ballo in 
8 quadri con musica di Romualdo 
Marenco e figurini di Alfredo Edel 
16.» p. 2?. — 50 

L*Album dei figurini aonetso L. 1. 

G. C. SANSONI, Firenze. 

319. Usio Giuseppe. Orazioni scelte 
del secolo XVI ridotte a buona le- 
zione e commentate. 8.^ p. 330. 2 20 

Biblioteca icolastlca di ol&sslci ita'iani. 

SOCIETÀ EDITRICE D. ALIGHIERI, 

Roma. 

320. Baratta M. Il Vesuvio, sua de- 
scrizione e storia delle sue eruzioni 
dai tempi più remoti ai nostri giorni, 
con incisioni e uni e irta del Vesu- 
vio, legato in tutta tela. 4 — 

321. Campana R. Fracastorius ov- 
vero dei morbi sifilitici e venerei. 
Libro per gli studenti e pei medici 
pratici, con numerose tavole, legato 
in pelle flessibile. 6 — 

33 ^ Rossi M. Il minuetto: storia, 
musica, descrizione delle danze, co- 
stumi, ecc. In carta di lusso. 5 — 



SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, Mi- 
lano. 

323. %opp Carlo. Atlante delle malat- 
tie veueree e sifilitiche. Traduzione 
italiana di Carlo Calza, p. 88 e 57 fig. 
nere e colorate. 8 — 

Atlanti di modlcina, n. 5. < 

324. _ Atlante delle malattie cutanee. 
Traduzione italiana di Carlo Calzi, 
p. 104 con 107 figure nere e colo- 
rate. .12 - 

À'.Iaati di medicina, n. 6 

325. Stade B. Storia del popolo d'I- 
sraele. Voi II. p. 871 flg. 20- 

Oncken, StoH» «niversalo. [Rntiaca del N. m\ 

Soc. editr. SONZOGNO, Milano. 

326. Belot Adolfo. Il dramma di via 
della Pace. 16.*» p. 3U. —75 

Biblioteca rossa. 

F.11Ì TREVES, Milano. 

327. ICéroilvel Carlo. Febbre d*oro : 
romanzo. Voi. H. Li bella fanciulla 
d'Aubignac. 10.« p. iSo. 1 — 

Biblioteca amena, n. 495. 

Francesco VALLARDI, Milano. 

3ZS. Jaucain A , Terrier P. e Fé- 
raire M. Manuale di piccola ch<- 
rurgia. Traduzione sulla 7.* ed ul- 
tima edizione francese per cara lii 
Umberto Rossi. 8.° fi:?, p. 739.' it — 

329. ITacciarone Ugo. Manuale di 
dermatologia ad u%o dei medici pra^ 
tici e degli studenti. 8.* p. 43 6 — 



»«•«■ mmmmm»»m^m m •««M9A* AM*AArilw«A*a** 



LA STAMPA PERIODICA IN AUSTRIA 



Da qualche tempo si aveva in Austria un movi- 
mento fortissimo per V abolizione di alcune restri- 
zioni che impacciavano lo svolgimento della stampa 
periodica in quell'impero. Principale fra questi im- 
pedimenti era il bollo sui giornali, che l'Austria e 
la Turchia, sole fra tutte le nazioni europee, ser- 
bavano ancora. L'agitazione s'impose al Parlamento 
il quale prese l'iniziativa di un progetto di legge 
per la soppressione del bollo , il quale era appog- 
giato anche dalla Commissione del bilancio. 

Nella relazione del relatore Dott. Russ si trovano 
anche alcuni interessanti particolari sulle odierne 
condizioni della stampa periodica in Austria, 

Pei 2255 fogli che si pubblicano in Austria , 
622 sono politici, cioè il 27,5 7o ; 686 dovrebbero 
uscire almeno una volta alla settimana ; la maggior 
parte di questi giornali, cioè 1633, hanno uno scopo 
professionale, fra cui 286 di economia politica, 227 
di tecnica industriale, 151 di agraria, ecc. In lingula 
tedesca se ne pubblicarono 1443 , cioè il 64 ,7 % ; 
in lingua boema 437,. ossia il 19,4 %» i^ lingua 
polacca 146, ossia il 6,5 Vo) ^^ lingua italiana 76, 
ossia il 3,3 7o ; in lingua slovena 37, ossia l'l,6 Vo ; 
in lingua rutena 80 ossia l'I, 4 7o ^i tutti i gior- 
nali austriaci. Invece le percentuali della popo- 
lazione parlante codeste medesime lingue in tautt 



la nazione sono rispettivamente: 36,1; 23,3; 15,8.; 
2,9; 5,0. Quanto alle cifre della diffusione dei gior- 
nali presso i diversi stati civili, una statistica in- 
glese, uscita nel 1892, le indica cosi per l'anno 1890 : 
Francia 4100 giornali con 120 milioni di esemplari 
al mese; Germania 5500 con 140 milioni; Italia 1600 
con 86 milioni; Inghilterra 1840 con 150 milioni, di 
fronte all'Austria con soli 23 milioni di esemplari 
al mese. — Il confronto era eloquente. 

La Commissione del Bilancio desiderava nondi- 
meno procrastinare un poco, per ragioni finanziarie, 
la abolizione del bollo, ma la Camera volle altrimenti, 
malgrado la viva opposizione del ministro delle fi- 
nanze, che invocava le necessità del bilancio- E cosi 
nella seduta del 20 gennaio l'abolizione della tassa 
fu approvata con 149 voti contro 44, per la massima 
parte dei polacchi. La sinistra votò compatta in 
favore. La seduta fu tempestosissima, e ogni sorta 
d' invettive furon lanciate contro il Club polacco 
che osteggiava la riforma. Lo scacco subito dal 
Ministero impressionò molto , nonostante che dai 
più si ritenga che il voto del Parlamento resterà 
un voto platonico, perchè la Camera dei Signori molto 
probabilmente ripristinerà lo stanziamento, al piti 
impegnando il Governo a trovare a breve scadeuza 
altri cespiti di entrata da sostituirsi a questo. Ma 
pey ora nulla si può dire di preciso perchè i pro- 
getti approvati dalla Camera dei Deputati furono 
presentati a quella, dei Signori solo nell'ultima se- 




T^'4- r.^' 



■t \^-' 



DELLA TIPOGRAFIA K INDUSTRIE AFFINI. 



63 



''■ ' ■'^'i 









duta che questa tenne il 22 gennàio ; dopo di che 
il Parlamento austriaco si è sciolto e non si riunirà 
che dopo le prossime elezioni politiche. 

Nella stessa giornata fu approvata a maggioranza 
schiacciante la soppressione del divieto del colpor- 
iage, ossia della vendita dei giornali per le pub- 
bliche vie , che era un^ altra delle misure odiose 
contro cui la stampa da anni protestava. . Non è 
inutile ricordare che V Ungheria già fin dal 1869 
aveva abolito questo divieta nonché il bollo dei 
giornali. 



Ilo stnepeio dei libm 

La Nincteenth Century, nel suo fascicolo 
di dicembre, ha un importante articolo del 
sig. J. Shailor sul commercio dei libri, di cui 
ci pare utile dare il seguente riassunto som- 
mario, tratto dalla Minerva di Roma: 

Il signor Shailor indaga nel suo articolo quali 
siano i mezzi per attirare sopra un volume l'atten- 
zione del pubblico. Egli non ha però alcuna con- 
siderazione al maggiore o minore pregio letterario 
del libro, che considera come un p^uro e semplice 
articolo commerciale. 

Il più importante fattore dello smercio d'un vo- 
lume è il libraio intelligente, da non confondere 
col semplice mercante. Esso può molto prendendo 
una sommaria cognizione di ogni nuova opera ed 
esponendone il contenuto e facendone rilevare i 
pregi ai suoi clienti, inviando con discernimento i 
cataloghi, ecc. 

Il secondo dei mezzi utili alla diffusione del li- 
bro è l'annuncio. 

In niun altro paese si spende tanto in annunzi 
quanto in Inghilterra; ma il sistema attuale è ben 
lungi dal dare costantemente vantaggi proporzio- 
nati; e del resto, l'esperienza dimostra che la re'- 
dame fatta con questo mezzo non ottiene lo scopo 
di far vendere un cattivo libro ; l'autore cita il caso 
di uno scrittore che spese più di 5.000 lire in av- 
visi senza riuscire a smerciarne una sola copia, 
e di un altro che impiegando solo lire 250 ne vendè 
80.000 copie in dodici mesi. 

Gli autori stessi poi spiegano molta fantasia nel- 
l'escogitare i mezzi per richiamare l'attenzione del 
pubblico. Alcuni ricorrono alla conferenza, altri fan 
parlare di se da qualche amico, o dal pulpito o dal 
Parlamento, ecc. Famose sono poi fra i u giovani 
autori r. le società di mutuo soccorso y ogni mem- 
bro delle quali ha il dovere di parlare in ogni luo- 
go, a proposito e fuor di proposito, dei propri col- 
leghi e di levarli alle stelle. 

I viaggiatori sono un altro fattore importantis- 
simo, perchè da essi il libraio può sapere se il li- 
bro cammina a no. 

Un uso probabilmente venuto d'America è di 
mandare, prima che un' opera veda la luce, delle 
informazioni relative ad essa, o anche alla persona 
dell'autore: ottenendosi cosi di eccitare l'aspetta- 
tiva e la curiosità del pubblico. 



Le recensioni nei giornali hanno orar moUo mi». 
nore efficacia che per 11 passato. Mentre pochil B,wL 
fa un articolo favorevole del Times o dello ^ec*' 
tator assicurava lo smercio almeno d'un' edizione, 
ora in genere non interessa che il solo >ujìQre. del- 
l'opera. Si possono citare due oasi in cui quest'ai* 
timo sistema ha dato dèi risultati favorevoli. Do- 
rante la guerra franco-tedesca , apparve una pio- 
cola brochure intitolata The Fighi ai Dame Ew^^ 
ropa's School (La guerra alla scuola della Sign<^^ 
Europa). Il manoscritto era stato rifiutato da di- 
versi autori: tuttavia, come usci l'opera, in uw 
meschina edizionuccia, una notizia sul Times valse 
a farne spacciare circa 20.000 copie. 

Il secondo caso è quello di Ugo Conway che alla 
pubblicazione del suo Called Back (Richiamato) 
guadagnò d'un colpo la popolarità e vendè fra tre- 
cento e le 400.000 copie. 

Sebbene non si possano determinare leggi fìsse 
circa allo smercio d'un libro, il Shailoir crede cHe 
ogni o]>era può ottenere un certo successo commer- 
cial.. ^-...^Lò in essa aljLlj, l'autore posto il meglii» 
del suo ingegno, e l' edizione sia bella e porti il 
nome di un editore accreditato. 

Rilevando la crisi che terribilmente infierisce jisel 
mercato librarlo, l'autore crede, contro il pfirere^SDJ^ 
pessimisti, che non ci sia da disperare délPà'tiBi^' 
nire di questo commercio. Solamente il liberalo do- 
vrà sempre più possedere cultura, intelligenza er 
studio ; che se anche non riuscirà ad accumulare 
grandi ricchezze, avrà la consolazione di trovarsi: 
in contatto con uomini di mente superiore e di es- 
sere classificato fra quelli che fanno della lettera- 
tura una professione, e di cui il Fronde ha dettb, 
che si applicano alla sola occupazione in cui il 
guadagno non stia in rapporto diretto colla bontà 
del lavoro. 

Magra consolazione, penseranno alcuni. 

In questo medesimo articolo lo Shailor narra un 
aneddoto che potrà invece servire di consolazione... 
agli autori; e cioè che in un gran pranzo di edi- 
tori, il Macmillan aveva dichiarato eh' egli accet- 
tava in media 22 manoscritti su 815 che gli erano 
rimessi annualmente, e Chatto affermò che non ne 
tratteneva che circa 13 su 500. 









>->«-«4 



Necrologio. 

« 
E morto a Genova Domenico Ferrari, figlio del 

nostro collega cav. Luigi Ferrari proprietario della 

Tipografia dei Sordo-Muii, al quale inviamo le più 

sentite condoglianze. 

* A Novara, IHiglio Pietro, d'anni 40, comproprieta- 
rio de' l'importante ditta tipografioa F.lli Miglio. 



Associazione Tipografico-Libraria Italiana 



!■> 



Catalogo Collettivo 

della Libreria Italiana^ 
con Indice alfabetico 
e per soggetti . . L. 16, — 



Catalogne collectif 

de la Librairle Ita- 
Henne» avec Tables 
par ordre alphabétique 
et par matières F.cs 10,— 



■ X". 

ti*- 



' ». 



•«■1 



\à 



•'" -» / 









r'iì*' 



*'.- 









I»" 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



schinenfabrik Aug; 

: nel 1840 Aiim«l«ii»««i ®f" 

Olii)!. 2.400.000 *»Mg»WM»^a Josto ìi'inipii 



Succursale in FIRENZE Via Scialoi 

( 

acchine Tipografi 

di ogni genere 

e di qualunque dimensione e costruzione 



Macchina Tipografica Rotativa doppia 

per giornali di 32 pagine 
jmplari di 28, 24, 22, 20,, 18, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4, o 2 pagine 

I Ì896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rttalÌM 1 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



cchìne a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 




*.*% 



DELLA TIPOGRAFIA B IlfOPSTRIE AFFINI. 65 



M-i^Mta 



G RICORDI & C, Editori 



-^« MILANO «4?^ 



^mmi^ii^^ 







BALLO IN 8 QUADRI 

D 1 [HO] 



LUIGI MANZOTTI 



MUSICA DI 



ROMUALDO MARENGO 



Figurini di A. EDEL 



t^iduzione di CAI^]WEIiO BlZZOZEt^O 



Ste^ute votuvtìc iu^8 f(^J neltì ^t. 6i 



■ « » " 



Z)/ PROSSIMA PUBBLICAZIONE: 

4 

Sfca^ staccati, .^a^Titcu^lc, ecc. 



«1 



.'* 



QIORNALB DELLA L1DRERIA. 



}NI PROFESSIONALI 



ri e II ae mi -domi Rio pibblfoo 
ille opere dell'ingegno. 

sne sorta recentemente fra due so- 
Gase Editrici fu discusso il quesito 
t si giooa dello stato di aemt-rfo-. 
in cui ai troBa un'opera dell' in- 
nel secondo quarantennio , per 
le una edisione per proprio conto, 
rare la identità di i&tti gli esem- 
eommercio , ed in particolare a 
estremi principali dell'opera — 
perlina e data — rimangano inal- 

• il Collegio di Arbitri, al quale le 

la decisione , diede risposta aff^r- 
loguentt ragioni : 

e approfitta della condizione di so- 
3lioo in cui si trova l'altrui opera 
>1 secondo periodo di protezione, e 
a per pubblicarne un' edizione per 
ève portare, nell'esercizio di questo 
igge gli accorda, il più scrupoloso 
i dell'autore. L'istituto del semi-do- 
infatti, accolto nella legge italiana, 
. tanto una anticipazione del domi- 
lanto una estensione, una maggiore 
:data in confronto di altre leggi ai 
re sull'opera dell'ingegno. Cosicché 
ti dicendo che nel valutare il oon- 
tti di iwlui il quale, valendosi di 
ninio pubblico, procede a fare per 
aa nuova edizione di opera altrui, 
lira dei criteri piuttosto rigorosi e 

modo che la protezione dei diritti 
ne risulti menomata. Colui il quale 
edizione di opera altrui entrata nel 

, non solo deve attenersi col mag- 
ll'osservanza di quanto prescrivono 
regolamento nei diversi articoli in 
I di questo argomento, ma deve pure 
dia perfetta identità di tutti gli 

edizione a cui di mano, senza della 
Lttzia a favore del titolare dei diritti 
1 e cessar i amente a mancare, n 
come insegnano gli scrittori) u doit 
qui pourrait porter atteinte au droit 
h de publier d'autres éditlona, ne pas 
, par exemple , en faisant quelques 
sur la couverture, que l'édition qu'ìl 
e édition nouvelle. n Onde in ana- 
irincipt fu giudicato, come ricorda 
loonsulto francese, che colui ohe ebbe 

per una sola odizione, non può in- 
lodificazioni nella copertina, le quali 
no supporre die gli esemplari ap- 

data dal Collegio degli Arbitri in 
legalmente ineccepibile, perché essi 
ti a giudicare ex Oono et ae'iuo ; 
lestione potrebbe presentarsi dinan- 



zi ai tribunali, e il precedent 
trebbe essere seguito anclfe ap 
della legge positiva e i princ 



KOTM2 



I Fratelli Salmln, tipografi di 
nito in un elegante opuscoletto . 
berlo Salmin (in-S", pag. 37) i 
e i telegrammi di condoglianza 
le epigrafi per la morte del Io 
berte, figlio di Antonio, uno ( 
tari della ditta. 

Esposizione del Libro a Londra, 
gno avrà luogo nella Sala d'Aj 
un'Esposizione internazionale 
relativi all'industria della cari 
che avrà per iscopo principale d' 
di queste industrie una favorev 
dite e di acquisti. 



Notizie commerciali 

Movimento delle 

Firenze. — Venne sciolta la so 
maso Alessandri per la fonde 
sondandosi l'ej 



Milano. — I signori Carlo e 
figli del cav. P. Clerc, con scr 
bre 1&3G si costituirono in società collettiva per 
l'esercizio del commercio di editoria, libreria e le- 
gatoria, continuando l'aeienda lino a ora di proprie- 
tà del ricordato cav. P. Clerc. 

Piacenza. — Il sig. Vincen:io Porta, libraio-edi- 
tore, ha ceduto la direzione della Succursale in via 
delle Saline 10-13, al figlio rag. Vittorio, autoriz- 
zandolo a trattare direttamente con i propri corri- 
spondenti. 

Roma. ^ La società in nome collettivo sotto la 
ragione sociale Slal/ilìmenta cartoUtoi/rafico C. 
Virano e C, costituita il 19 marzo 1883 fra i si- 
gnori Girolamo Gavazzo e Paolina Oenis in Bella, 
venne prorogata fino a tutto il 18 marzo 1906, cam- 
biando la ragione sociale in Stabilimento litogra- 
Jleo G. Garuxso e C. 

Ditte nuove. 

Rivaroio Canavese. — I signori Cesare Appia e 
Marg/ierita Tedeschi si costituirono in società 
collettiva sotto la ragione C. Appia e C. per l'e- 
tipogratìa. Capitale L. 8000. Durata an- 



Roma. — I sigg. G. B. Miliani ed Ettore Filosini 
costituirono in società collettiva sotto la ragie 
Miliani e i^i/osint per l'esercizio dell'Officina Cai 
valori. Durata anni 10. Capitale L. lOO.OOO.- 



DKLLA TirOGttAFIA E INDOSTRIE AFFINI. 



67 



Aicana. — Fu accordata una seconda moratoria 
di 6 mesi alla ditta A. Gasparelti, cartoleria, 

Falliugnti. 

Buio Arilzlo. — Teodoro e Vinjinio Maioechi, 
tipografìa. Chiusa la verifica, ammessi 15 creditori 
per lire 3972,15 ed il credito privilegiato per lire 
29-22,40. 

Hntena. — Moneti Alfonso, tipografia e litogra- 
fia. Dichiarato d'ufficio il 23 gennaio. Prima adu- 
nanza 9 febl)raio; produzione titoli entro un mese; 
chinsura verifiche 20 febbraio. Curatore rag. Gu- 
glielmo Davoli. 

Ravenna. ^ Ermenegildo Serradei, tipografia a 
Brisighella; cessazione pagamenti 5 ottobre 1895. 
Curatore Aristide Lugli; 18 corr. prima adunanza; 
16 marzo chiusura verifiche. 

Concordati. 

lituo. — G. B. Betlasio, buste da lettere. Con- 
chiuso il concordato al 26 7o a pronti. 

— Leonardo Vallardi, editore. Accertato l' a- 
dempimento del concordato e revocato il fallimento. 

Mica. — Giovanni Diste/'ano, tipografia a Ra- 
gusa. Omologato il concordato al 10 % in due rate 
annuali coi benefici di legge. 



Cataloghi. 

(italiani). 

D'Ambra Gius, fu Fr,, Napoli. — Catalogo delta 
lilireria editrice teatrale (pag. 16). 

Franchi U., Firenze — Cat. 132. — Asia libra- 
.ria dal 1', al 20 febbraio fnum. 921). 

Giovannctti Alessandro, Roma. ~ N. 28. — Z.(- 
bri scelti {uum. 354). 



Istituto Caktografico Italiano, Roma. — Ca- 
talogo delle pubblicazioni (pag, 2). 

Parente Leonardo, Catanzaro. — La Biblioteca 
Parente. N. 1." — Opere importanti e ricercate. 

Romagnoli Dall'Acqua , Bologna. — N. 78. — 
Libri di vario genere antichi e moderni. 

VisMARA Enrico, Milano. — N. 84, — Libri an- 
tichi e moderni- (nam. 1415). 

(STRANIERO- 

TTiERSEMANN Karl. W., Lìpsift. — Kat. 178. — 
Archaeologie, Vlasaische Pkilologie (num. 636). 



^Ì*--*é&^^*^&*-»^^»^^^*S^_^^^*:-*^^,, 



Rioepoa di i 



Cercasi abile operaio legatore di libri, capace 
all'occorrenza di cooperare alla direzione d'uno 
stabilimento. • Scrìvere all'Amministrazione del 
nostro Giornale. [Ili] 



-►SS* -»8s&*- -es** -ess*-» *a^ ♦^ss*- +3sf*-*5!f^ 



'<t^] Ricerca d'impiego. 

Persona che pei* molti anni ha servito una 

delle più spettabili Case editrici, per la quale 
ha fondato anche una filiale, è disponìbile su- 
bito, - Rivolgersi all'Amministrazione del no- 
stro Giornale. 

"'-^- AVVISO -^^ 

La Libreria Vincenso Muglia di Messina ac- 
quista buoni romanzi italiani e francesi usati. 



ass^=»sisgs2SSE=sias;sss3;E3siscsEiSESg:ssi> 



|U4] La Libr. LOHMANN, Cagliari, 

offre: 
Spano Giovinni. Vocabolario sardo- 

ilaliano e viceversa, 2 voli., legati 

1115] Levino ROBECCHI, lìbr.-com- 
■ miss., Milano, S. Paolo 19, offre: 
t Archivio Giuridico. Annate complete 
I IS5a a 1S90, IS<J2 a 1391; più il 1391 
mane de) rase. 4.° e il 1303 mane 
■1"! fase. 2," 
Archivio storico ital. Annate oonipl. 
'"ì a 1875. 1877 a 1836. Dell'anno 
-J manca la dispensa 5.* 
Rivista marittima. Annate complete 
ISTfi a ISSI, 1890, 91, 93. Sono di- 
sponibili ancbe altre ann. compi. 
Civiltà cattolica, Anoate compi. 1335, 
i6, 87, 89, 90, 91, ti, 95. 1833 manca 



Peelderata. 

[IIGJ C. CLAUSEN, Torino, cerca: 
Muratori. Carità cristiana. 
~ Della tlivoxione <Iei cristiani. 
Vincenti. Storia d, famiglia Cantelli. 
Doerio. Oran dizionario del dialetto 

veneto. Ì85G. 
Bartoli. Storia della letteratura ital. 

icomplelo e voi, seiiaratl). 
Galeani Napione. Usi e pregi della 

Ariosto. Opere minori. 1357, 
Buonarroti. Opere. l^iiS. 
Niccolini. Poesie (3'10. 
Poeti erotici del secolo XVIl', ediz. 

Carducci, Wii. 
Pinilemontc. Poesie. 135.3. 
Da Filicaia. Poesie e lettere. I*il. 
Aineri. nel Principe o delle lettere. 

i;fóti-60. 



MafTei. Merope (Silvestri). 

Ariosto. Lettere. 

Sacchetti. Rime (Zanichelli). 

Ouittone d'Arezzo Itime. 1323. 

Cino da Pistoia, Rime. 1862. 

De Medici L.Laudcdi Feo Bel cari. 1S63. 

Bandello. Novelle. 1791-93. 

Rinuccini. Drammi. Ì3I)2. 

Cantilene e ballate dei secoli XIII e 

XIV. 1871. 
Giraldi Tragedie. 
Oraziani. Il conquisto di Granata. 
Martelli. Toatro. 
Boccaccio. De claris luiilieribus. 

— Ninfale Ilrsolano. 

— De casibiis virorum illiislrinni. 
Tassoni, Considerazioni alle rime 

del Petrarca. 
Annali di oftalmologia, 
lloha. Manuale arlusiesco. 
Cecchetti. Autografl bolli dei dogi 

di Venezia, 



1 



GIORNALE OBLLA LIBRERIA 



li '— Lettere, per cora di Manatioti. 

I— Della Tirai; Ide. 1S«3. 
1 '— Del Princip' e d. lettere. ISTS. 

BodiDi. Vita d<:i pittori ilatiani. 

Dante. Vita nuora. Flreniie, i57fl. 

Ariosto. Orlando rurioso. Lione, 1556. 

tl201 S. LATTE8 & C, Torino, cer- 

Zanella. Storia letteraria dal lltS al 

DOBtri giorni (Vallardi). 
Muntz. Età italiana del 400. 
Bareltì. Dizionario Inglese. 
Pogliani. Stona cenerate. 
Duruy. Histoird dea RomainK. 
Collezione compi. Teatro iltustralo 

iSonzogno). 
Ascoli. Olollologia. 
Rubini. Nozioni di fisioa. 
Liverani, ScienKe nawrali. 
Smith e Hamilton. Dictionnaire Tran- 

tals-anglais. 

{121] RIOESCHER k C, Roma.cer- 

Bechis. fìepertortam biblicum, 2 voli. 

Tauf., 1886-aS, 
Monacelli. Formularium lezale prac- 

ticum fori eocleai salici, i voli. 
Duna Scotus. Onera omnia. Lug., (639. 
Vlncentius Bel]ovacen«i8. Speculimi 

quadruplex. Jn3 e 76. 
Oioroale deglìeconoraisti. Voi. 1,1896. 
Tliom» (S.J Aquinatis. Opera. Ediz. 

di Parma. 
Oarrucci. Clmlfero degli Ebrei. 

[122] HAYER «. HULLCR, Berlin 



Qussone Fiorai Siculae Synopsia. 
Cooke. Fresh «ater algae. 
Cremona. Curve piane. 
Saccardo.Svlloseruneorum,Mi(ilielia. 
- Fuori ilalicl 
Kopp. Oeschichte der Chemie. 
Atti deirAccad. ponttf. dei Lincei. 
Memorie d. Società d. Spettroacopiati. 
Ediz. d'autori greci iturap. da Aldo. 
Opere Bulla pittura. 
Serie di giornali acientillci. 
[123] V. HUGUA, Messina, cerca: 
Serafini. Istituzioni di diritto rom. , 

2 ToU. Firenie, 189^ (più copie). 
[124] A. NAMIAS k C, Uodens, oer- 



[125] Libr. L. PAREKTE, Cata&uio, 

Bollettino fendale. 

Illustrazione italiana, annalediverae. 

Revue des deus mondes, annate di- 



Lausanne et Berne, i 
1, 3, 7, 18, 19, 21. *6, 31. 
Uiraglia. Codice civile. 
[126] A. REBKR, Faleimo, cerca: 

Rivista di matematica (PMno). Aniri 

I, II, III e IV. 
Poetica (La) di Q. Orazio P. reatlUii- 

ta all'ordine suo, tradus. dì Q. B. 

Petrini. Roma, 1S7T. 
Savoia. LegislaiioDa sui demani di 

Franchetti-Sidner- Sicilia nel tKK. 
I contadini In Sicilia. 

[127] B. RISSO, Torino, Mrca: 



{| A. TWIETHEYER, Lipai&,eeTaL: 



Bosio, Roma sotterranea. 1632- 

Archivlo storico dell'arte, diretta da 
Oooli. Anni I a IV. 1889 e oltre. 

Sette anni di sodalizio eoa Q. Leo- 
pardi da A. Ranieri. ISSO. 

London . Edinburgh a. Dublin pM< 
loaophlcal magaiine. 

[129] A. WEIGEL, libreria antiq., 
Lipsia, Wlntergart., 4, cerca: 

D'Ancona e Comparetti. Rima anti- 
che volg. 5 voli, o voli, singoli. 

Zambrini. Opere volg. a starai» dei 
sec Xill e XIV. i.- ediz. 1878. 

Dufresne-Ducange. Hist byiAatlno. 

Casanova. Tutte le ediz. francesi- 
Dante Commed. laL vera. redd. Dalla 
PiazXa. 

Dante, comm. da Lubin. 

Ferrazzi. Manuale dantesco. S voli. 

Tutto sui flagellanti. 

Goethe., Passions du Jeuoe Werther, 
trad. p. Aubory. Paris, 1777. 

Dante ed il suo secolo- 1866. 

Qiornale storico d. ietterai, itaL 
I tigg. librai-anliguarì tono prepali 
di mandar* rtgolaitn. iìoracatmli^^ 



«•ffiatrstl ir» U PnbblloftiiOAi d*llft SttttaiKBa. 



civile, 239. 


Uartyrologluni. 306. 
UéruuieOn 


Rinata scientifl ■ del dirit- 


e. 297. 


to. 30i 


MJi. !93. 


Uonubré. 307. 


RoncallU 2M. 


ni. 310. 


Kaociarone. 3t9. . 


Rosai. Sii. 


31!. 


Omero. 285. 
Orazio. 313, 


Sala CoDtarìnL 30». 


a. 3^8. 


BanUnera. 301. 


3-3, 3i(. 

319. 


Piooloni. 'm. 


Serrali! asa-Langhi. Ì88. 
Spano. 287. 
Stade. 3^5. 


rdo. 298. 


Poli. 3^1. 


tu. 318. 


Ponzini. 311, 315. 


Terrier. 3». 




Prato. 900. 


Thom^is 13.). 30S. 


ietti. 299. 


Raplsardi. 291. 


Veniali. 316, 317. 



Enrico Colombo, gerente reaponeabil*. 



Milano, 21 Febbraio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE /^I E INDUSTfilB AFFINI 

__ — . — — *«f-— - "I j g 

ìifrliuiti illi litlìigrtfii lltliiii ftìMiaH Ujil^cìuiiin Tipiinlìct-liknrii Iblìim 

USds d«U' AModasf ona TìpognÙoo 'l^lbrii» lUliana, in MIlatmr-li^ciiMtft di Pioti, ik. — Tekfbno N. 1443 
Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14 



Prana d'Alma imiioR*. 




Prtzio lidia iatartionl. 



11 Tlpofra4a>-LlhTatL» fedoao 1 



Antrtlam i iMb-l uuoiatl ohe te inserzioni devono perveilrol non più tardi del giovedì d'ogni uttlaui. 



I^uòblicazioni della Settimana. 



Bitta Q. ASNEUI, Milano {*). | 
33). CoD)p«a'lÌa deiU Doltrìaa cristia- 
na, ad uso delle cIobbì 1.*, !,* e 3.' 
alameotan, cai aunto della Storia 
della religione. Adottato nelle asuoie 
«omnaali di Uilano. Id." p. 64 — 10 
331. Lo (tCMo per il eoT'it toperiors 
tUmantare (classi 4.' e &.^ colBunIo 
della Storia delia reti^oae. Adottalo 
sella scuole comoasti di Milano. 16.° 
pL 75. . — 15 

3S1 Contini Pietro. Le armonie della 
Tjta neli' inraniia, nella adolescenia 
* nella giovinezza. Nuovi compooi- 
menti poetici pnr le scuole e la ta- 
nlftlie, con prerazione d) P. Pomari. 
W.« p. 500. 3 — 

333. Smra Rosa. La FamiKlia Vil- 
Ijnb : iibro di letiura per Ta 4.' ci. 
elem. 2.» olii. 16.» fig. p. 2')0. 1 — 
i 334. — Idom, per la 5.' classo eiem. 
[ £• odi», 16." ag. p. ZÌO. 1 25 

'3a 7*Uoetti Lorenzo. Dante poeta 
aaltou e o : studio pubblicata in oc- 
caaione 4«l monnmonto eretto a 
Danto in Trento nel 1896. 16." pa- 
gine *50. 2 ^ 
33Ì Oftvani-Biella Giuseppina. Ai 
iBioi flgli : littro di preghiera ofTerto 
i da niu madre a' suoi flglluoli e ai 
, KiOTanotti loro coetanei. 1S.° p. 210, 
legato in tela. 1 75 
337. Kanri pio. La Stella del Rosario 
- Maria al cuor di Filotoa: coDdi- 



3H. Botte Paolo. Le cerimonie del 
batlaaimo secondo il rito ambrosia- 
no, con oaserTtuionl storiche, iitur- 
gìcbe. 16.* p, 90. 2 — 



S. BELFORTE, Livorno. 



B. BEMPORAD E FIGLIO, Firenze. 

310. Collodi C. Gisnnettino : libro per 
i ra(,'a/,7.l. 11.* edizione. Ili.'' Og. pa- 
gine 308. 2 — 

311. Lormuimi Ippolito H- Cortona]. 
Poesie d'occasione, bozzetti, poesie 
varie, raccont^oi, dialoghi e scene: 
nuovo libro per giovinetti. 16." fig. 
p. 61. 1 SO 

342, — Teatro educativo: l'invidiOBO, 
il bugiardo eil lODlilicente; comme- 
die per giovinetti. 16.° fig. p. US. 1 20 

313. KeroAUti Ferruccio Sommario 
di storia naturale, ad uso delle scuole 
classiche. Voi. IV. I(i.»flg.p.i01. I — 

IO va raccolta 

^__ . ordinata ad 

) delle scuole da P. Daizi. Ili (Rac- 
continl morali). 11.* ediz. I6.° flg. 



F.lli BOCCA, Torino. 



315. Lornsoua Car. I doveri sociali del 
diritto giudiziario civile; studio. S." 
p. 86. 2 50 

A. BOTTO, Vigevano. 

316. C»meTal« Sohionca Silvio, 
L'Otuvio di M. Minucio Felice. 8.° 
p. d8. 1 - 



A. G. CAIRO, Codogno. 

317. Cairo Qiovannì e Oanllì F. 

Codogno e il suo territorio nella 
cronaca e nella storia. Voi. I, fase. 1 
a 5. a." Cad. — 15 

F.IIi CANONICA, Torino. 
4). Codice (II) di procedura civile ita- 
liano, coordinato alle leggi affini ed 
alla giurisprudenza, col richiamo ar- 
ticolo per articolo, delle disposizioni 
relative, delle circolari, degli antichi 
decreti, ecc., ecc., per cura di Adolfo 
Camous. Voi. IV. 8.° 6 25 

D. CESAREO, Napoli. 
19. Bianchi Antonio. Il diritto di 

rappresentazione e di accrescimento 
studiato nelle fonti romane ed ita- 
liane e nelle principali applicazioni 
nel diritto positivo vigenr* ' 
gine 40, 



16.' pa- 



L. CRESCIMI L C, Padova. 

350. Bottini Giuseppe. Per i noslri 
figli: cenni sopra alcune urgenti ri- 
forme igienico- pedagogiche delU 
scuola primaria. 8,' p. 3J. — 40 
CRITICA SOCIALE, Milano. 

331, Labriola Arturo, Contro il Re- 
ferendum IH." p. 31. — 20 

N. GAROFALO, Bitonto. 
352. Elena Petrovich ovvero.l'aatro del 
Montenegro : oma'.'gio delle Puglie 
Memoria aneddoliche, t 50 

N. GIANNOTTA, Catania. 



n Pf deiidtrio delta Dilla Q. AgAtUi di Milano, registriamo qui alcune delle puhhUra:!i 
Midrono nello teorta aiuto e non furato ancora registrale dal Giornale della Libreria. Coglia. 
ftftrt la raccomandaiione agli adiiori fh: desiderano veder anmimiate ìn questa rubr/i'a sicuri 
If lori pubblitaiioni, di mandarctne notìsia mi noti moduli. 



j codesta ditta che 



lLB della libreria 

TRAVIA t, C, Toriao. 
Ut A e P. Amidei. Oli 
■illabarlo per In 1." clai 
re maschile o femoiinil 
I rurale. Ediz. riredaU 
16," ag. p. 47. — 

!R, Palermo. 
inrello O. La Sicilia n 
> uTanti re. e. Dui 186 .. 
(scene storiche e descnl- 

10 EDUCATIVO, Milano. 

lali P. ti rispelto: libretto 
creanM a compimento d*l 
1. Parte III per la 3.' 



.■■ p 5!. 
RA3SATI & C, Torino. 
la Au?. Computisteria ru- 
libretti c<ilonici per lucon- 
liretta e per 1 ■ colonia par- 
!on un prontuario agrario. 
(." p. no. 2 — 

%i Oiov. Sulla importanza 
erche reUtiie alla storia 






a della 



rt neir u 



.. letL 



I ti. 



IROM, Palermo. 

i-Kìiiiieoi Letterio. Le viti 
e: manuale teorico-pratico 
lura ad uso dei proprietari 
i di Tigneti 8." p. litì. 3 — 
)» Giuieppe. MaKlstralia: 
- ■-'■-— ii HuffaeleS^li'-- 



i." p. 32. 
INSONI, Firenze, 
ikex Michela. Slial 



- 10 



99peare 
~ 00 



EDITRICE D. ALIGHIERI, 



IP. FIORENTINO, Firenze. 
.ÌAnti Silvio. Canto prorer- 



3'i. Vicotra Olus. Inn. Relìqai«; 
varai, con preraimne di Francesi» 
Mariella. IO." p. G3. 1 » ' 

TIP. LIT. OPERAIA, Lodi. 
319. Diiioaario (Nuoto) di chiEolea, fir- 
macia, materia medica, terapeutici 
e scieoES affini, indispensibilr si 
medici, farmacisti. TCterinari e stu- 
denti. Opera compilata snl miizlìori 
autori di simili materie per cnrsdì 
P. Cesaris. Diap. 1-2. S." Ca4 - 10 

F.Ui TREVES, Milano. 
3S0. De Castro Oiovaoni. Prìacipia 
di »ecoiu. Storiadella caduta del tt- 
uno italico. 16," p. 31tì. 1 - 

3M. aallina Oiaclnto. Lt base dt 
tuto: commedia in due atti. 16.* pi- 
gioe 100. 1 - 

G. T. VINCENZI E NIPOTI, Mo- 
dena. 
3SÌ. GiLutoniC. Risultati udometrici 
otteouti al R. Osservatorio Uelsoro- 
logico di Modena dal 1S30 al OSì. 
A." p. 165, con 3 taf. 0- 

Francesco VALLARDI, Milano. 
313. ZitmglMi fi. V. ConTereaze cli- 
niche. Uonfarema 25.» Vili: Appa- 
recchio u roseli ita le. 2. Terapia dell» 
narrile croniCH. l'radDzione di 0. Pu- 
gliesi. ?." p, 21. I - 

Ditta N. ZANICHELLI, Bologna. 
331. BattiAtalla Ant. La repubbliu 



di \ 



li aitai 



caiuta: undici conTerenie tenute al- 
l'ateneo veneto nella primavera d<l 
18S6. Itì." p. 4U5. * — 

33:1, Fatrixi Patrizio. Il Gigante : noi* 
atoriche. aneddotiche e cronache. E- 

flg. p. n. 1 - 



:'£i~ -KEi-^Xì— jse^-trx*— ^> -iGE^— K£>— ìsei— i5£S- 



iliana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 

ziim Schulgebrauch hrag. v. Gjmn.-Lehr. Dr. Oea. 
Sloinmiiller. p. ix-8l). 
Sanar C. M. Italionischc Uesprùche (Dialogliì italianil. '. 
ii-roilalien. Konversations-Scliule. Eìne method.Au' ' 
iitung. zum italienisch Sprechen. 4. Aufl. von Lebr. 1 
ietro Motti. — Ihidelbfg. I. Groos, 1896. S." p. vi-lTi. 
Stomi Q. Le vite dei Santi per tutti i giorni dell'anno. 
Illustrale ogni giorno da una incisione, un rillessoe 
una preghiera. — Eimiedela, Beniiger A Co., 1396. !*■• 
p. Hill. — Fr. 4.SI». 
Tìllari Panquale. Life and times of Girolamo Savo-- 
naroia. Tr. bv Linda Villari. — .Vfri/^Vorft. C. Schreil)- 
ncr-s Sons, 13%. 8." p. TM. - Huli. ZfA. 



IPO 

ALI 

edu 
sera del 17 corrente sotto la presidenzi 
i-ag. Febo Pollini, vice presidente. Si dis( 
lungamente intorno a un progetto per la 
blicazione di un grande Catalogo del Cinq 
teonio (184G-I896) della Libreria italian 
una prossima seduta saranno completai 
studi per la importante compilazione e 
breve, ne verrà annunciato il disegno a 
i colleghi. 

Tn seguito alle dimissioni presentate 
aocio rag. V, Crallì, fu eletto all'ufficio d 
gretario il sig. Innocenzo Vigliardi-Para 

Editori e autori in Inghilterra 

A proposito delle tagaaaze , abbastanza di: 
Bulls crisi ohe tormenta il commercio edito 
spodalmeote nel ramo letterario, non sarà ii 
di co&Dsoere quel che ae ne dice nella Chro 
anglaise della Bi^liolhèque universelle et 1 
Suisse del febbraio 1897, fase. N. 14. Ivi, par 
dello scrittore inglese Rudyard Kipling, ai aci 
ad alcune delle maggiori somme pagate da ei 
t romanzieri inglesi. Al Kipling i direttori < 
delle più intraprendenti giovani riviate inglea 
no pel suo romanzo Captains Couraijeoua 
gioae d'uno scellino ogni parola, Mani di Tha 
6 di Dickens, non fremete nelle vostre tombe u( 
«iffatte cifre? A tali patti quei due illustri e 
bero ricavato dai loro romanzi Vaniti/ fair e 
iritk una somma pari a 15000 lire sterline, ossi 
mila franchi , e non sarebbe stato troppo 
prende come base d'apprezzamento ciò che i 
e»to a lord Beaconsfield pel suo ultimo rot 
Enditnione, che pure non incontrò il favore de 
blico. Vero è che l'autore era disposto a rest 
»gli editori la somma ricevuta; ma questi non 
cettacono, sebbene toro costasse una grave pc 
In ogni modo il tratto fu onorevole per aii 
P&rti. La somma pagata a Kipling reca aenzi 
bio sorpresa, poiché egli non ha ancora pubb 
romanzi che possano anche lontanamente pa 
narai ai due di Thackeray e Dickens sopra 
lionati, e che sono tuttora i migliori che siane 
scritti in inglese. 

Che cosa ciò prova? Che il pubblico ha si 
più bisogno di lavori di polso, ovvero, più i 
milmente, la grande scarsità odierna di buoni e 
Conan Doyle aveva forse ragione, quando in u 
cente conferenza sulla letteratura, diceva eh 
quanto la carriera sia affollata in modo dispe 
c'È sempre posto per i letterati. Sappiate indo^ 
il gusto del pubblico , e potrete domandare 
quello che desiderate. 



LE DELLA. LIBREI 



abrjk 

ipSbUry ii„tciViiniitatcic.'31I.10.(ll)0.M(l I 
IRENZE Via Scialoia, 7 

Tipografiche 

g:ni genere 

le dimensione e costruzione 



a Rotativa per formati variabili 

.rtipa di illustrazioni 



Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine roUlìn 
doppie, incl. 3 IMacchine di 32 pagine 



ore, Caldaie, Turbine 
LÌssioni, ecc. 



bbli 

mentre nel 1696 se ne sono pubblicaU 
;ta st&tìstìca fa riscontro un' altra àf- 
;ati in America, ehe isoeondo il Publi- 
ly, sarebbe di 6460 nuove opere ed edi- 
J5, e di 5703 pel 1896. 
delle nuove pubblicazioni perlodlohe del 
)1 presente specchietto , desunto dalln 
)1 Bollellino delle puOblieajioni ita- 
ì, diamo rindicaKioae numerica dei pe- 
ncominciarono le loro pubblicazioni nel 
D 1898. — Come già fu fatto per la ti- 
ica delle pubblicazioni del regno nel 
cata nel ii. 5 del Giornale, anche per 
seguito la classificazione delle materie 
Bollettino già citato. 



fla 

- Teologia 

:. religiose e pie letture 
) • Educailone .... 

colastiche 

ieografla 

- Storia letteraria . . 
ea e Letture popolari . 

Gjurìsprudeni 



oliti' 



ciali 



16 



8 - i 

a ■ Ferrovie - - 2 

Marina -3 3 

2 - I 

ra-Industria-Commerc. 61 - ! 

JOlitici i;5 - Ito 

Totale 332 K 166 
d; 141 in meno in confronto dì quelli 

I 1895. 



commerciali e personali. 

APPALTI. 

Direzione artiglieria, laboratorio piro- 
a imperiale turchina forte, chilog. 13000 
tale L. 7^00. Consegna metà in 20 f^iorui 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE t 



Fallimenti. 

miMO. -— G. B. Bellasio, buste da lettere. Omo- 
logato il concordato 25 % coi benefìci dì legge, 

— Galli e Raimondi, tipografia. Confermato il 
caratore avv. Giuseppe Cesaria, il quale presenta 
}a seguente situazione, salvo successive variazioni. 
Attivo L. 61.118, Passivo L. 115.000. 

RtvMM. — Ermenegildo Seroadei. tipografia in 
Srisigbella. Attivo de&Qncìato L. 7010,66; passivo 
L 7946,93. 

Don. — Carlo Aoooeati e Penelope Nardìni , 
tipografia e litografia. Curatore avvocato Gustavo 
Apoltoni. Attivo denunciato L. 13,821,97 ; passivo 
L. 16,702,35 fra 23 creditori. Prima adunanza S mar- 
zo, chiusura verifiche 2 aprile. 

CaUloghi. 
(italiani). 

Libreria Antiquaria, Piazza Crociferi, Rema. 
— S. 66. — Scelti libri di ogni genere : parte I 
(p. iS). . 

Librerìa Apollinare, Roma. — Libri scelti an- 
lìehi e moderni, appari, in nran parte al de/. 
Mons. Stef. Ciccolini (num. 1819). 

Unione Tipogr.-Hditrick torinese. — Bollettino 
tiibUograJlco. N. 25. Gennaio 1897 (p. 8). 



Harrassov 

rieana. Ausi 

Heerseman 

Sport, Jagd, 
mbungen, A 
Spiele (a. 52! 
Ma VER Se ] 
Zupitxas Bit 

150 OltEC 

variate, prezs 
apedite per ! 
Marchi. OLEO 
mercato. - C« 
al Kunalcert 
11 (Ger 



Rie 

Cercasi al 
all'occorrenz! 
stabilimento, 
nostro Giorni 



[134] a. AGNELLI (Ditta), Milano, 

offre: 
Acta Ecclcaiae MedJoIanensis a Ca- 

folo Card. S. Praiedis, Anihiepis. 

condita, F'ederlci Card. Borromaei 

Archiep. Medio]. ìussu undique di- 

lig. coli, et ed. Mediol., 1589, ■£. voli, 

itl-l, m. p. 
Baronio. Annalium ecclesiasticoruin. 

Ven. 1602. 2 voli, in I, perg. 

— Annales ecclesiastici. Rom,, 1033- 
IfiH, la grossi voi!, in-4, pera. 

— Martyrologium romanum, Vene- 
tiis, 1S87, in-l. 

BolUrittm Clementis 311 Pont. Man. 

Romae, 1723, in-foi., perg. 
Catalano. Pontificale romanum in 

tres partes dislfib. Paris., 1852, 3 

Toll. in-4. 
Care. Scriptorum ecclesìasticorum 

biatoria literaria, etc. Oeoevae, 

17tr>, ìn-fol. 
Concilia generalia et prov., graeca 

et latina, etc. Coloniae, 1013, 5 v. 

in-fol. m. pelle, 
Prej-. Sermons. Paris, 1777, 8 voli, 

ìd-16, m. pelle. 
Henricus iFr.) a 



, Ignatio. Elhica 
-■■ — ■ " voli. 



, ITTI, 



Jesu, Controverai. 



de Viti 9 POD 
Kom., etc, Coloniae, 1571, in-l, pe 

Saliano. Annalium ecclesias. vele 
Testam. Lui. Paris., Ki-lS, in-4, m 

Saiiì. S, Caroli Borr. Homiliaeni 
prim. e Mas, Codio. Bibl. Ambr 
in lucom prod. UedìoL, 1717, 5 Vi 



Mil. 



741, 4 voli, in-è, perg, 
riua. De probatis sanctorur 
(toriis. Coloniae, 1631, 7 gr. 



[135] P. BORGHI, Reggio, offre: 

Stoppani. Geologia. L, 45. 
Oncken. Storia Univ. fascic. 1 a 3 

L. 100. 
Enciclopedia Arti e Industria Pare 

fase. 1 a 133. L. 130. 
SebirceCarteret, Bibl. del dìritto.e 

Venezia, 1817-71. Voli. 22. L. 40. 
Bibl. scienze polit.-aoc. I Serie L. 
Canlù. Storia Univ. 10.* ed,, voli. 

legati mezza pelle, L. 75. 
Bibl d.Econoini3ta,l,»e2."sepieL.l 
Tommaseo-Bellini. Dizion,ilal, l.. 1 

[130] B. RISSO, Torino, offre: 

BrofTerio. Le tradizioni italiane, f.V 
Il i>." eoluine i legalo mena pstU 
iiiunra l'et fronlhpisio.) 

Curiosità e ricerche di storia sub. 
pina. Opera completa, mezza pel 
in 5 voli. Bell'esemplare. 



dIORHALK 1 ;.IXà LIB'tlBRtA. 



Pallaverl. Luigi Carrer, 1871. 
Plebani. Campagna del n»-97. 
Ottolenghi. Tattica. 
Pam bri. i bersaglieri. 
MsQnl. istoria d. DecameroDe. 
Beccatini. Stocia (t, governo rrancese 

in Lombardia. 
Tosi. Sa"gi di erilica. 
Jl Baretti, iSìà-tìó. 
Diana. Teologia morale. 
Bonacioa. De morali iheologia. 
Orazian tradotto dallo spagnolo. 
[140] Cartoleria FELSINA, Bologna, 

Dizionario di agricallura. Edizione 
Società editrice librarla, Milano. 
(Tatto il pubblicalo). 

1141] K. W. HIERSEMANN, Lipsia, 



Lnigi da Pabri. no. lolorno all'au- 
tore dei Piuretii di S. Francesco. 

Sergent-Maroei j. Notice sur ie ge- 
neral Maree..!-. 

Schleicher. Ora.umatica comparata. 

De-dioanois. Coraodi diritto pubbl. 
amministrativo. 

Manna. Principi di diritto amministr. 

D'Aya!a.Uemni'.*lor.-mLl.d. 1731-1815. 

Malamani. Uemorie di L. Cicognara. 

Turotti. Storie ielle «rmi italiane. 

Lissoni. Storia militare. 

Vlcchi. Vincenzo Monti. 

Pallaveri. Campoformìo. 

Caro. Oli straccioni. Milano. 

Da Bibbiena. La Calandria. Milano. 

Petronio. Satire. Milana. 

Apuleio. L'asino d'oro. Milano. 

Tiuhelet. L'amore. Milane, 18^3. 



Paris, 1836 (?|. 

mémoires.S TaBC, in 1 vol.,3S2p. 

Nouvelles annales, par la section 

frang. de l'institut Archéolog., 2 

voli. Paris, ISiO-SO. 
Cromer. Polonia, 1578, 
Michael Lituanus. De moribus tar- 

larum, Lìtuan. et Uoschov., 1615. 
Russia s. Moscovia. Lue. Bat., 1630, 
Laet. Persia. Elzevir, 1617. 
Lyscck. Relatio ad Mosc. Czarum 

"obleg. 
Oaelani. Piombi antichi, 1775. 
Testa. Piombi antichi, 1755. 
Caronì. Piombo antico di S. Apoll., 

1S12 



Berlan. Le pia belle pag. d. Div. Cam. 
MussaRa. Beitrag z. Kunde nordital. 

Mundarten. 
Nuova rivista degli scacchi. Voi. l-i:L 
Saccardo. SjUosre fungorum 
S. Francesco. Fioretti col testo la- 



S voli 

Archivio storico dell'arte, 1891. 
Nuovo Cimento, t. XXIX e segg. 
[144] NILSSON & JEHTSCH, Milan 



Arodts-Seraftnl. Pandette. 
Cogliolo. Trattato di diritto penale, 
Endemann. Diritto commerciale. 
Windscheid. Pandette. 
Biblioteca delle s<fTenze politiche. Fa- 
scicoli separati della i.' e 2.* serie. 
Bianchi. Codice civile itali 



D per e 



i di I. 



i. Diritto costituzionale. 
Vivante. Diritto commerciale. 
Brezzo. Revoca di atti Traudotenti. 
Pescatore. Procedura civile e penai* 
Ricci. Delle prove. 
— Indole dell'obbligazione. 
Pugliese. Trattato d. prescrizione. 
Morelli. Funzione legislativa. 
Manlellini. Lo Stato e il codice eh 
Archivio giuridico, completo. 

[145] A. REBER, Palermo, oerca: 
Barzellotti. Morule n. dlos. politici 
Villari. Lettere meridionali. 
Marselli. Italia del mezzogiorno. 
Mario W. Lettere meridionali (t). 
Paoli. Servitù personali. 



Da Ponte. Ueditailoni. 
Archivio itorico deH^ 

7 o rolume completo 
Di Giacomo. Celebrità i 
DnaMs. I Borboni di Ni 
UasUea. lUouale lettei 

Tol. n, f. S.- 
Ifandalan. Dizionario 



Kar 



e Italia 



Enciclopedia italiana. ( 
[146] B. RISSO, Torio* 

Righetti. Ooldoni a Hìli 



BrolferLo. ì mici tempi, 

13, 13, 19. 
Jacini. Inchiesta agrari 

1 e 4 del 1." volume. 
Esopo. Favple, edizione 
Peano. Calcolo g-ometr. 
Rayneri. Della pedagog 

oue, 1859. 
Aubry et Rau. Drolt ci 
Marcadd Droit civil 
Vecchi. Mem. d'un teoec 
[147] B. SEEBER, Pire 
Rondini D. Canti popoL 
Cristofani A. Il più an 

vita di S. Francesca d'Assisi, iSSì. 
Manzoni L. Miscellanea. Studi huì 

Fioretti di S.Francesco.Ftrenze,18S8. 
Desor Ed. Sur Ics deltas torrentiels 

anciens et modernes. 1880. 
Qrancolas J. Commentarius hlstori- 

cus in Romanum breviarum. Vo- 

Basset R. Le dialecte berbere de Ta~ 
roudant, 18%. 

Lisoni. Una sacra rappresentai ione 
a Bari nel 1500. 

Mercati. D'un palimaesloambrosianOL 

Otlorelll. DeirabuBO di dire Sua S.ia- 
tità, eca 1538. 

Silvagni La Corte di Roma. voi. 1' 
a parte o l'opera completa. 

[148] A. WEISEL, libreria antiq., 
Lipsia, Wintergart., 4, cerca: 

Archivio per lo studio delle tradi- 
zioni popolari. Voi. I a XIV, com- 
pleto e volumi singoli. 



Indio* dsgli Autori registrati tra !• Pabblicaziont d»Ua Settimana. 



Abate-M innecl. : 
Amabile. 3%3, 35 
Amidel. 366. 
Aragona. 355. 
Avsrri. 3&i. 
Baltiatella.331. 
Bianchi. 319. 



Cai! 



>. 317. 



Carnevala Sch lanca, 316. 

Cliistoni. 3)2. 

endice (II) di proced, civile 

3lS 
Collodi. 310. 
Compendio d. Doltrina cri- 

atians. 330. 331. 



Congresso aooiaUsU. 360 
Consolo. 359. 
Contini. 33 j. 
D'Alfonso. 371. 
De Castro, 3S0. 
Diocesi di Milano: Quidi 

Clero. 376. 
Di Rosa. SU. 
Dizionario (Vuovo) di < 

mica. 379. 
EleoB Petrovlrh. 352. 
Errerà. 333, 331. 
Feliceiti. 335. 
aallioa. 3:il. 
Oarolli. 3 IT. 



Oavazzi- Biella, 33(i. 
Jemina. 3dM. 
Kerbaker. 373. 
Labriola. 3)1. 
Lesiona. 345. 
Lorenzini. 311, 312, 
MarletU. 377. 
Mauri. 337. 
Mercanti. 3l3, 
MiuorU. 363. 
Mondlni. 36,>. 
Nlcotra. 3ìS. 
Patri ni 385. 
PaBi;oli. 356, 
Pasquali. StìS. 



Picchiant), 875. 
Ristori, 361. 
Rotta. 331 
Salgari. 339. 
.Santini, sud. 
SantopoQta. 3'>T. 
Scabirr. UL 
Sotlini. 8)0. 
Tamburello. 3ù7. 
Testi 3.'i8. 
Thoaar. 311. 



Vailat 



37». 



Ziamaaen, 3J3. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



■ffT-W- 



Anno X. N. 9. 



Milano, 28 Febbraio. 



1897. 



-•— ♦•^••••^♦« 



Siffliititi tlli lillìiirifii Itiliiii prillieili tairisKiuiriit^MW'lllN^^ 




> • -^ 



GIORNALE DELLA mWIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTIDE ^^.H^gj?^^ 



Ufficio d«n' AMOcUtfione Tipografico -Libraria Italiana, ia Milano, via BAonte di Pietà, za. — Telefono N. 1445 
Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14. 



Frezze d'Aneeiaziene. 

Il 6t«rmai« dalla l.lter«rla mìm ofat dommìloa. ~ Par V lUlU, oom- 
prMO li €)aCaloc« •■■«•!• d«lle nttove pabklICAslonl d*lla li- 
breria ItallMia oha mm ia dna paaiata •amaatraU, L. I.AO Tanno; 
Stott é«U*U&Ìoaa Fr. 1*. 

La Bmi«fraBa Itallaaa aaoa orai 15 riomi, a aoa •! Taada laparala- 
■aata, aa laaiaaa ool Sloraalc d«lla Librarla a aol Catalogo aa- 
aaalo dallo aoora pakblleasloal dalla Librarla Itallaaa, oo- 
na L. SI,M» ranno ia tutto il Bagno; nagU 8Utl dairUniona Fr. S». 



Prezzo delle Inserzioftl. 

Ofal apatia di liaaa, la 3 oolonna, Cant IO; In t aolonaa, Caat. !(. 
Pagina Intara L. le; macia pagina L. «O. 

I mambri dairAtaoelaBlona Tipografloo-LIbrarla godono U rtduloM di na 
torco ani proteo di qnaata iniaraioni. 

Par la Daaldarata, ogni apatio di linaa la S ooloaaa. Coni ti aotll. 

Par la Pabblleasloal dalla aaCtlaiaBa, ogni aditora ao Bandi proatà* 
manta la notiiia eha i ragiatrata gratia. 



Awertiuio i losfri assoolafl ohe le Ineerzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d^ogni tettlmaila. 



P^Mòhlicazioni della Settimana. 



e. BATTIATO, Catania. 

3S(S. 8unp«ri Nazareno. Trattato di 
contabilita generale applicata. 8.^ to- 
lami 3. 21 — 

3S7. — Contabilità del curatore nei 
fìdlimenti e il rendiconto. 8.^ 1 25 

F.m BOCCA, Boma. 

3^. Banlélioe 0. La coltura negli 
uomini politici. 4.® p. 81. 1 ^ 

G. CELLI, Milano. 

389. Fanciullo ( Al) studioso: libro di 
lettura per la 3^ classe elem. ma- 
schile. 7.* ediz. p. 202. — 80 

L. F. CO€LIATi, Milano. 

3D0. Oaudenzio (p ) da Cremona. 
Titelmano il derelitto scrittore cap- 
puccino. Con riflessioni morali. 16.^ 
p. ITI. 1 — 

H. GIUSTI, Livorno. 

391. Ambrosi L Nozioni elementari 
di lingua francese, ad uso delle scuo- 
le tecniche e ginnasiali. 3.*^ ediz. 
\6J* p. 140. 1 — 

^ MORANO, Napoli. 

99 L D'Adamo Giovanni II gran ma- 
icherooe della civiltà. Un rapido 
•;<uardo alla storia contemporanea. 
«.** p. 29>. 2 50 

>. PALMA, Milano. 

3S ' Pellegrini Carlo. I santi Arialdo 
firicmbaldo. S,^ p. 5U. 6 — 



I G. B. PARAVIA & C, Torino. 

394. Compayrò Gabriele. Svolgimento 
intellettuale e morale del bambino. 
Prima versione italiana di Angelo 
Valdarnini. 8.» p. 476. 4 — 

G. RICORDI & C, Milano. 

395. Boeier e De Xienven. Il sogno 
d'una notte diesiate ; opera in 3 atti. 
Musica di Ambrogio Thomas. Tra- 
duzione italiana di A. Zanardini. 16." 
p. 62. 1 — 

ROSENBERG e SELLIER, Torino. 

396. OhlmtLller W. Esame delle ac- 
que: guida pratica ad uso dei labo- 
ratori ed uttici d^igiene, ufficiali sa- 
nitari, medici e farmacisti, con 75 fig. 
nel testo e 1 tavola. Traduzione con 
aggiunte di Luigi Bonavia. 8.° pa- 
gine 192. 5 — 

307. Pagliani Luigi. La peste bubbo- 
nica. ì<.° p. 10. — 60 

398. Rho Filippo. Malattìe predomi- 
nanti nei paesi caldi e temperati, 
con 5ù figure e 2 tavole. 8.^ pagi- 
ne 780. 12 — 

399. Zagàri 0. Della diagnosi dei tu- 
mori maligni delia pleura e del pol- 
mone. S.*» p. 233. 5 — 

SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, Mi- 
lano. 

400. Redoe E. L'America boreale, 
con 4 carte colorate e 163 carte in- 
tercalate nel testo e 56 vedute e tipi. 



8.0 p. 783 



24 50 



Dalla < Gi'Ograna universale » di E. Ruclus. 



TIP. RIFORMATORIO PATRONATO , 

Milano. 

401. Hossi Liborio. Ai superiori dei 
Seminari; suggerimenti e massime 
(postumo). 16.* p. 131. 1 — 

F.lli TREVES, Milano. 

402. Annuario scientifico ed industria- 
le. Anno XXXIII (1896). 8.0 fig. pa- 
gine 605. 7 — 

403. Hanptmann Gerardo. 11 collega 
Crampton: dramma in 5 atti, io.* 
p. 108. 1 — 

Teatro straniare, P> 96. 

UNIONE TIP. EDITRICE, Torino. 

404. Bensa Paolo Emilio. Compendio 
d'introduzione allo studio delle scien- 
ze giuridiche e istituzioni di diritto 
civile italiano. Introduzione e parte 
generale. 8.<^ p. 221. 4 — 

Antonio YALLARDI, Milano. 

405. Gaórin A. Mille e un quesito di 
aritmetica e di geometria per le scuo- 
le elementari. — 60 

406. Impero Ottomano. Carta geogra- 
fica alla scala di 1 : 3.600.000 col det- 
taglio deirisola di Candia. Un foglio 
di 0,65 per 0,95, a 5 colori piegato a 
libro. 1 — 

407. Morandi F. Giorni lieti: com- 
•li menti in versi e in prosa, mono- 
loghi, dialoghi e letterine per le fa- 
miglie e per le scuole. — 50 

4)3. Quadri storici. La morte di An- 
nita Garibaldi (1849) dal quadro di 
P. Bouvier. Grande oleoijraUa di 0,75 
per 0,55. 1 50 



r^ 



■-'mm 



aiORNALB DELLA LIBRERIA 



Pubblicazioni del mese a fascìcoli. 



Oenova. 

11 33.'. Criipi palla- 
Stato imBacherato. 



Creatoinazia italiana 
con prospetto delle 
aticali e glossario. 



. Diiionario d'agri- 
-36, Cad. 1 — 

lizlonario d'ingegoe- 

Cad. 1 — 

ingegnere, faicico- 

1 SO 

dica italiana, bsci- 

Cad. 2 — 
Diario alle Pandette, 



. uniTeraale illustr., 
Cad. 1 — 
larittìmo, fase. 2. 1 - 
ifla universale , fa- 
ine Tol. XIV, parte 
Cad. — 50 
irìo di chimica, fa- 
Cad. 1 — 
lITRICE, Torino. 



L. Trattato di geo- 
4.', p. 32. i 60 

lePrÌTative, rasa. lì. 



Brclim. Vita degli aDimali, Idlspen 
sa li:'. 1 20 

Bnuasoo e Boaoliettì. Patologia e 
terapia degli aaimali, disp. 7. 1 — 

Cadiot e Almj. Trattato dì chirur- 
gia veterinaria, disp. 1-2. 4.° Rg. 
Cad. 1 - 

Caatù. Storia degli italiani, diapcn- 

Civoli. Lezioni di diritto penai 

dLxp. 41 a 43. Cad. — 

CrÌTellari-Biunui. Codice pena! 

disp. lui. 1 

Digesto italiano, diap. 29T-293. Cad. 2 
Farmacopea italiana, disp. 51. I 
aiuriaprudenza italiana, disp. 1.' 

p, 96. 2 - 

Paglioni. Supplemento Enciclopedi 

iiuliaua, disp. 32. 2 - 

Fatori. Atti Procedura civile e Hai 



ma • 



1. 51. 



Patria (La). Geografia delt'ltatia, di 

spense 219 a 2^2. Cad. — SI 

Repertorio 1S3C-1893. Rivista penale 






Cad. I 



Sinando. Cronologia italiana, dispen- 

aa fS. 1 - 

Rivista penale, disp. 143. 2 — 

SalUidra. Giustizia amministrativa, 

Saviguy. Sistema diritto romano at- 
Cualtì. tliap. 66. 1 — 

Schanta. Trattato completo di gine- 
cologia, disp. 2. 1 — 
Storia naturale, disp, 141. 1 20 
Trattato di chirurgia, disp. 162. 1 — 
Wmdsolieid. Diritto delle Pandette, 

disp. 31. 1 - 

Antonio VALLARDI, Wiìt-ao. 
Ceccaroai .agostino. Dizionario ec- 



clesiastico illuatrato , diip. 47 i 50, 



Cad. - 
Francesco VALLARDI, Milano. 

ATChintl Lui;;! e Uslaui AlfKilo 
L'uro In lettura nellii storia e nelii 
pratica, faic. 43 a 45. Cai i - 

Barona Andrea. Manuale di osteiricii 
per le levatrici, sludenti e meilici 
esercenti, tuta. i\. 1- 

Canteni A. e Mar^liano E. Tnt- 
totu ital. di paiologiH e lerspii ■n^ 
dica, faaa. 158-59. Cad. ! - 



I, fase. ! 



1- 



Costruttore (11). Trattato pratico delle 
CDBtruzìODi civili, ÌDdustrialì e pub- 
bliche, delle arti aJ industrie atti- 
nenti, voi. IV, disp. 1G3-St. Cad i - 

Cnxzt A.. OonoiLì A.. PestaloB» 
K. e Xangiagalll L. Trattalo i>i 
ostetricia e ginecologia, /asc <7 « 
48. Cad. 2 - 

Enciclopedia medica italiana. Voi. IV. 
fase 379, 1 — 

— Idem. Voi. V, fase. 3S0. 1 - 

Oeìiser Ewald e Xoeller Giuseppa. 

Knciclupedia generale di rarmacia,rii- 
Bcic. 73-7t. Cad. 2- 

LeiicoQ VallarJi. Enciclopedia eniver- 
sale illuat., disp. 64'>a(j50. Ca'i. 1 — 

Kariufflli Giovanni. L'Italia sotto 
l'aspetto geografico e atalialico, di- 
Hpense 5 a 8, Cad, 1 — 

Mo nerolamo. Trattato di mediciDs 
operatoria, fjac, 7-S. Cad. 2 — 

Bchmamm Hana. Manuale di anatomia 
patologica, fase. 2. 1 — 



onj straniere in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



do. Oesammelte Werke. 4. Bd. Italie- 
u. Anderes. Stutigarl, Deutache Ver- 
7. S." p. 4H. 

■ius the Soventh (1300-18231. London, 
i, 1897. 6.' p, 316. — Se. 5. 
im J. The arcliitecture ofthe Renais- 
K general view for tlio uso of Stu- 
!. Wlth 51 Collotype and olher Plales, 
Illuatratìona in tho Test. London. 
;." flg. p. 101. — Se. 12|6. 
'red. Dantes Spuren in Italien. Waa- 
Intersuchungen. Mit einer Karle vun 
lundsechzig Bilderlafeln. Ucidtlberg , 
96, in-rol„ p. 303. — I.. 50. 
; Italie. Impressions de voyage. -Vaji- 
Berger Lcvraull et C, 139T, IO.' p. 24(. 
int Ttioiiiaa d'Aquin de l'ordre de S, 
jn des écolea calhoU<iues. Lille, imp. 
le Brouwer et C, 1396. 10.° p. ùZ flg. 



Code civil italien, promnigué le 26juin IdK, mis en 
vigueur le 1" janvier 13tì6. Traduit, annolé et pf.-- 
cède d'une introduction par Henri Prudhomtne, doc- 
leur en droit. Sainl-Dhi^r, impr. Thévenot; Parli. 
Ijb, Pedone, 1390. 8." p. li 492 (CoUeotion des codfs 



ètra 



■'. 18). 



Dante Alighieri. The ncw lire (La vita nuova) from 

tho Italian by Dante Gabriel Rossetti. Portland. He. 

T. B. Uosher, (396. 8.» p. 113. — Doli. 1. 
Felix O. Palestrina et la musique sacrde (I591-IS91'. 

Lìllt, Inip. et lit. Deaolée, De Brouwer et C., 189». S." 

p. 237. 
King Augusto. Italian Highwavs. London, Richard 

Bentlpy and Son, 1890. 8." p. 445. - L. 11,25. 
KOTelli Ettore. Neuer italienischer Spracliquetscher. 

Eioe liecht tunzì. Methode die italien. Spracbe in lì 

cingelbeillen Lectioncn richtig Icaen, achreiben u. 

sprechcn zu lernen. 8. Aull. — Wien, A. Schuize, 1896. 

id." p. 160. 



DELLA TIPOQRAFLl E INpUSTRIE AFFINI. 



79 



nuuiB vva>iiM..iuiii auiia |>i tiidìZ 10116 dOl libH 

La Saata Sede ha pubblicato il 25 gennaio un 
decreto ohe riforma le regole vigenti per la proi- 
bizioae e censura dei libri. Ritenendo che nd alcuni 
dei nostri lettori possa interessare di averne anche 
un'idea sommaria, diamo gai appresso un riassunto, 
compendiosissimo ma fedele, delle disposizioni più 
importanti. 

Tntti i libri che furono condannati prima del- 
Tanno 1000 e non sono ripetuti nel nuovo Indice , 
o'intendono ugualmente condannati, quando non re- 
sultino espi ictt amen te permessi per le disposizioni 
di questo decreto. 

Sono proibiti assolutamente 1 libri che avversano 
la fede cattolica e quelli scritti da autori non cat- 
tolici, che trattano di cose religiose , ammenoché 
non risulti uho nulla contengono contro la cattolica 
religione. 

Sono permesse le edizioni originali, e le antiche 
versioni della Bibbia, e le versioni latine o in al- 
tri lingua non volgare, anche se pubblicate da acat- 
tolici, purché resultino fedeli ed integre. Sono in- 
vece pfoibite tutte le versioni volgari, anche se di 
autori cattolici, quando non siano approvate dalla 
Santa Sede, o stampate sotto la vigilanza dei Ve- 
scovi con note desunta dai Santi Padri o da dotti 
scrittori cattolici. Sono tassativamente proibite le 
versioni delle Società Bibliche protestanti. 

I libri che trattano di cose lascive od oscene sono 
proibiti: ma è permesso l'uso discreto di quelli di 
autori classici antichi o moderni a coloro che se ne 
valgono per istruzione. 

Si proibiscono i libri irriverenti verso Dio, o la 
Beata Vergine, o i Santi, o la Chiesa Cattolica, o 
i Sacramenti, o la Sede Apostolica; che travisano 
gTinsegnamenti della Sacra Scrittura; che vitupe- 
rano la gerarchia ecclesiastica o lo stato clericale 
e religioso; che insegnano o approvano la magia, 
ia divinazione, io spiritiamo, ecc. ; che narrano nuove 
apparizioni, rivelazioni, profezie, miracoli, inti:odu- 
cono nuove devozioni, senza licenza dei Superiori 
Ecclesiastici; ohe approvano il duello, il suicidio, 
il divorzio, la setta massonica ed altre simili so- 
cietà. 

Non si pubblichino senza licenza dei Superiori 
Ecclesiastici nuove immagini sacre, libri di indul- 
genze, litanie (tranne le antichissime e comuni, le 
Uuretaiie, e quelle del SS. Nome di Gesù), libri di 
preghiere, di devozioni, di istruzione religiosa, mo- 
rale , ascetica, mistica. I Messali, Breviari, Ri- 
tuali, ecc. si potranno pubblicare, purché senza mii- 
ta?.Ìone alcuna. 

Tutti i fedeli sono tenuti a sottoporre alla cen- 
sura ecclesiastica almeno quei libri che trattino 
delle Sacre Scritture, di Teologia, di Storia eccle- 
siastica, dì Diritto canonico, di Teologia naturale, 
di Etica e in generale di siffatte discipline religiose 
e morali. Ma le persone die appartengono al clero 
secolare devono chiedere la revisione degli Ordi- 
nari per tutte la loro opere, di qualunque argo- 
mento. 



Il cap. IV del tìt. 2." è intitolato: Da iypogra- 
phis et editoribua tìòrorum; a per il suo partico- 
lare interessa lo traduciamo integralmente: 

Art. 43. Nessun libro soggetto alla censura ecole. 
siastic» potrà esser pubblicato senza portare in prin- 
cipio tanto il nome dell'autore quanto quello del- 
l'editore, il luogo e l'anno di stampa e l'indicazione 
dell'edizione. Che se in qualche caso per giuste ra- 
gioni vorrà tacerai il nome dell'autore, l'Ordinario 
potrà darne licenza. 

Art. 44. Sappiano i tipografi e gli editori che an- 
che le nuove edizioni di opere già approvate richie. 
dono nuova approvazione, e che la licenza data al 
testo originale di un'opera non può applicarsi alle 
traduzioni di essa in altra lingua. 

Art. 45. I libri condannati dalla Sede Apostolica 
sono proibii! a tutte le genti e in tutte le loro ver- 

Àrt. 46. I venditori di libri , specialmente quelli 
che si gloriano del nome di cattolici, non vendano, 
né procurino, né ritengano libri osceni; gli altri 
libri proibiti non vendano, se non dopo averne chie- 
sta autorizzazione per mezzo dell'Ordinario alla Sa- 
cra Congregazione dell'Indice, e non li vendano se 
non a chi possano prudeatemente stimare, che eja 
legittimato a tenerli. 

Seguono le comminazioni delle pene canoniche 
da infliggersi ai contravventori. 



Massimario dei Commerciante 



Fallimento. Ricorso in Cassazione. Nomina 
dell'aoDOcalo del fallimento. 

u II ricorso in cassazione nell' interesse di un 
fallimento non può essere interposto fuorché dal- 
l'avvocato nominato dal giudice delegato, e ciò a 
pena di inammessibilità. » — Art. 727, o. e. 
Cass. Torino 9 nov, 1S96 in causa Astengo e. Lavaggi, 

4. 
Compra di macchine. Importanza del termine 
di consegna agli effetti della risoluzione del con- 
tratto. 

Il II termine stabilito in una compra -vendita per 
la consegna della cosa (nella specie il termine di 
consegna e posizione in opera di una macchina) 
non costituisce un elemento essenziale del contratto 
stosso (per mòdo che la sua acadenza infruttuosa 
dia diritto alla risoluzione) se non quando 

a) le parti abbiano espressamente dichiarato 
di reputarlo per tale ; 

b ) oppure l'oggetto del contratto sia di natura 
tale che ove fosse consegnato tardivamente non po- 
trebbe più servire agli scopi del compratore ; 

e) oppure l'oggetto stesso fosse di valore cosi 
variabile che il minimo ritardo potesse avere con- 
seguenze rilevanti; 

d) oppur.^ il ritardo fosse cosi rilevante che si 
debba credere avere ìl compratore il venditore 
diversamente provveduto, n 
Cass. Milano 3 nov. 90 in causa Hertz e. Lampugaaat. 




isburg 

iperoi dita 2400 
npiantot.' ai.10.000.il 



loia, 7 

ftche 

costruzione 



[i«i 



I latori 

ali 282 Macchine 
laginfl 

Mrbìne 



J 




DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 



81 



Concetto BATTIATO9 editoi?e - Catania 



^-if-r-ì^-Y—sfi—r~sfi'~T~w~T 



1 ^ 7 — ^ — 7"^ — 7" 






Recentissima ed importante pubblicazione: 



[150] 



l^ag. HAZAt^EISiO SAmPEl^I 



Trattato dì eoctabìlità generale applieata 

Voi. I e II — Amministrazione privata e semipubblica. 
D III — Amministrazione pubblica e semipubblica. 

L'opera comprende la pratica applicazione della regolamentare tenuta dei conti in partita doppia 
di ben 43 amministrazioni di diversa natura e fra le più importanti. 

3 volumi in-S."" Prezzo 1 L. 21 



■ « » ♦ ^ » ■ 



Dello stesso autore: 



n„i 



u 




yi 



li II tata nei iiii e 1 



ì 




u 



I 



ln.8.' Prezzo I L. ip25 

Al librai: in conto deposito sconto D. — In assoluto F e 13,^ 



A.ltre recenti pubVlicazioni: 

DEMETRIO DE GRAZIA. DEMETRIO DE GRAZIA 



REMINISCENZE CLASSICHE 

deirEneide e della Gerusalemme Liberata 



Un volume in-16.° L. 1,25. 



Il latino nelle seaole 



Un volume in-ìO,^ L. 0,70. 



Ai librai: sconto F e 13,^ 




«-^^8^-e^X>^ 



"v.^"N. N-^'S^ V, "V- ^— N.- ^^ 



MTONIO VALLARDI, Editore - t^oma, nmp, Hapoli 



[151] 



.iiiii!!i::;ìii;:;:.::; ;ì:ì::;. :i;i. witova edizioiti! :;;,;::;:::::; ilezisìiììsiiiii,. 



IMPERO OTTOMANO 

CARTA GEOGRAFICA COL DETTAGLIO DELU ISOLA DI CANDIA 

— Scala 1 : 3,600,000 — 

L.« UHm Un foglio di 0,(>5X0,95 a 5 colori, piegato a libro. La UNI% 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



:oxi2iK; 



— Nella Rassegna Scolastica di 

alcune importanti informazioni 
lei libri di testo. Secondo la. rivi- 
li solito bene informata, nessuna 
;ata data fino s.i oggi dal ministro 
10 al proaeguimeuto .dell'esame dei 
; le scuole primaria ed al principio 
scuole secondarie. Si assicura nul- 
ì due Commissioni cui bisognerà ■ 
>, quella per l'esame dei libri di te- 

1 primarie verrà iu parte rinnovata, 
re sostituire i commissari Baoci e 
lali si dimisero dall'ufficio, e Tot- 
ò quando fece passaggio dall'Ispet- 
il Gabinetto del Ministro, sia per- 
immissari entreranno nell'altra che 
i libri di testo per le scuole secon- 
irtunttà di nominare questa seconda 
olsi che l'onorevole Ministro abbia 
, esitanza, pensando se meglio con- 
icare i libri per le scuole classicbe 
msiglio superiore dell' istruzione o 
jione la quale facesse capo all'Au- 
ma par certo, oramai, cba nell'anì- 

vinto questa seconda risoluzione, 
a dubbio, la migliore. Il Consiglio 
i, per quanto siasi mostrato sempre 
asaine dei libri scolastici sfuggisse 
enza, se ebbe talvolta l'incarico di 
lesto lavoro, non riuscì di condurlo 

accadde nel 1883, quando, messa 
pera lunga e laboriosa compiuta 
me nominata dal ministro Baccelli 
eduta dal prof. Barrili, volle esso 
on gli piacque fatto da altri e dopo 
ro di quattro anni lasciò l'esame 
averlo finito. 
el governOB Washington. — Togliamo 

Weeldi/ di Nuova York alcuni dati 

rapporto presentato al Senato ame- 
dict, direttore della tipografia go- 
shington. L'aumento dei lavori ese- 
) esercizio è stato di molto supe- 
: degli aumenti nelle annate prece- 
ita di carta adoperata ha raggiunto 
e di cinque milioni e mezzo di ton- 
ilegature si sono adoperate 4!K) ten- 
ne, (i012 pezze di tela, 4300 dozzine 



di pelli di montone, e si sono rilegati 1. ■255.454 vo- 
lumi in-8.° e in-^.", senza contare i libri di conli 
6 registri dì banche. La tipografia ha imprssso 
0.461.063 opuscoli e dirscorsi e 11.115.105 esemplari 
di progetti di legge, deliberazioni ed emandamenti 
con un aumento di 5 milioni e mezzo sulla piece' 
dente sessione del Congresso. 

Notizie commerciali e personali. 

Fallimenti. 

Busto Arsizlo. — Teodoro e Virgilio Maioeehi, 
tipografia. Furono ammessi al passivo nitrì 12 cre- 
ditori per L. 8Gó-2,ll, quindi in tutto 27 per il to- 
tale di L. 15.1546,66. 



*8i?*--*^g^-*jl$*-*g£*»*gg»*jig«-*9i£*^g* 



150 OIiEOGtìRFIE, FOTOTIPIE, ecc., 

variate, prezzo di vendita più di M. 60, vengono 
spedite per sbarazzarsi dagli scampoli, per solo 9 
Karchi. OLEOGRAFIE, INCISIONI IN RAME molto liuon 
mercato. - Catalogo e un campione 30 Pfg. Scrìvere 
al Kunsloerlag Bayer, Dresda, 56 Sehumannstr. 
n (Germania). 1I&2] 



■*Sti* -ei&»-*3i>*-i-3E£»<-»Ji&"-*JKg<-*3S&*-^^ 



Bicepca di personale 

Cercasi abile operaio legatore di libri, capace 
all'occorrenza di cooperare alla direzione d'uno 
stabilimento. - Scrivere all'Amministrazione de) 
nostro Giornale. [153] 

!<^*] Ricerca d'Impiego. 

Scioltomi (la ogni impegno verso la Ditta 
Editrice Galli, della quale feci parte per venti 
anni come incaricalo della vendita, associa- 
zioni, commissione, invìo novità, ecc., cerco 
ora occuparmi presso casa seria, anche fuori 
di Milano, quale dirìgente azienda librai-ìa o 
altra afilne. — Anni :J7. Keferenze ottime. 
FELICE tiriNDANl 
Tia Lnpetta 2 — ICÌIeuio. 



no IiOESCHEt? e C, "SÌ*£e%Ja" — t?oma 

edizioni della Casa Editrice Ehmanno Loesceieu di Torino, assumerebbero il deposito 
— Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte lo più importanti pubblicazioni italÌMert 
i opere scolastiche straniere iu uso nelle no.'stre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. IICÓJ 

lositari delle Ditte T©ia.t>n©r, Lipsia — r*©ftti©s, Gotha, in 




» -» 



DELLA TIPOGRAFICHE INDUSTRIE AFFINI. 



83 



Offerte. 

[15C] P. BORGHI, Reggio Emilia, 
offre: 

Annuario scient. An. 1-32. L. 50. 
il Notajo. Giornale del Notariato. An- 
nata I-XVIIL L. 20. 
Berti-Pichat Agricoltura. L. 40. 

Enc'ìcl pop. 4* ediz. e Suppl. VoU. 31. 

L 150. 
Encicl.chimicae Suppl. Voli. 21. L. 120 

Vasari. Vite. Le Monnier. Voli. 15. 
L. 40. 

Rivista amministr. del Regno. An. I- 
IX. Mil., 1850-58 e Regolatore Am- 
niinistr. compilato da L. Fontana. 
Milano, 184G-51. VolL 13. L. 20. 

Thicrs. Consol. ed Imp. Torino, Unio- 
ne (con atlante). L. 40. 

Houdry. Bibl. dei Predicatori, leg. m. 

p. L. 28. 
Cuzzeri. Cod. proc. civ. Voli. 1-6 ed 

Annuario 1-tì. L. 50. 

Nuovo vocab. ital. (Giorgini) Firenze, 
disp. 1-47. L. 91 per L. 35. 

Storia naturale. Torino, disp. 1 a 136. 
L9o. 

Rivista di freniatria e medioina le- 
jjale. Race, completa ed annate e 
fascicoli separati. 

Cujacii. Op. Modena, 1795, ecc. 13 voli. 
L. 25. 

Forcellini. Vocab. lat. Padova, 1827. 4 
voli, ed Appcnd. int. L. 32. 

Tramater. Vocab. univ Napoli, l. m. 
p. L. 22. 

Hazzarini-Bellini. Vocab. univ. latino. 
Torino, 1. p. L. 20. 

Ferrano. Usi e Costumi. 2.* ediz. Fi- 
renze. 1832. 31 voli. l. m. p. L. 31. 
— Id. Milano 26 voli. 1. m. p. L. 18. 

[157] e. V., Via Monte di Pietà, 12, 
offre : 

Annuaire des deux mondes. Hist. pen. 

des divers états. Voi. XIII e XIV 

(1864-65-6rM57) in-8^ Paris, Bureau 

I de la Revue des deux Mondes, 18t>8. 

Baldi Bernardino. Della vita e dei 
fatti di GuidobaldoI daMontefeltro. 

Lord Byron. Thomas Moore. Le Hcrs- 
and journais with notices of his 
life. Voli. 2 in-8^ 

Colletta Pietro. Storia del Reame di 
Napoli. Voli, 2. 

Dizionario compendiato delle scienze 
mediche. Prima traduzione italiana 
con giunte e correzioni. Parte I, 
voli. 20 in-8**. Parte II, voli. 20 in- 
8^, 1827. 

Filangieri G. La scienza della legi- 
; slazione. 

Hallarn H. Introduction to the lite- 
rature of Europe Voli. 4 ìn-ì6'*. 

I.eigh's new picture of London. 1 voi. 

C L. Lesur. Annuaire historique uni- 
verse! pour 1830, 31, 32, 33, 31, 35. 
Voli. 5 in-lG'\ 

Otlolini V. Il teatro in Italia. Voi. 1 
in-16^. 
' Q:lavr€sraélées et posthumesdc Mon- 
tesquieu. Voli. 2 (édition stéréotip.\ 



Macaulay Thomas Babington. The 
history of England from the acces- 
sion of James the II. Voli. 5 in-8'*. 

Opere inglesi di E. L. Bulwer. 

L158] B. RISSO, Torino, offre: 

Ferrari G. Storia d. rivoluz .d*Italia. 
Thiers A. Histoire de la Revolution 

et du Consulat. Paris, Fumé, 30 v. 

avec les atlas, reliée d. p. rouge. 

[159] Levino ROBECCHI, libr.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, offre: 

Archivio giuridico. Annate complete 
1888 a 1890, 1892 a 1891; più il 1891 
mane, del fase. iP e il 1895 mane, 
del fase. 2.« 

Archivio storico ital. Annate compi. 
1870 a 1875, 1877 a 1886. Dell'anno 
1876 manca la dispensa 5.* 

Rivista marittima. Annate complete 
1876 a 1881, 1890, 91, 93. Sono di- 
sponibili anche altre ann. compi. 

Civiltà cattolica. Annate compi. 1885, 
S6, 87, 89, 90, 91, 92, 95. 1888 manca 
il fase, di giugno; 93 il fase, di no- 
vem.; 91 il fase, di marzo e luglio. 

Desiderata. 

[IGO] Joseph BAER & Co., Franco- 
forte sul Meno, cercano : 

Notizie degli Scavi. 1876 al 1805. 
Niccolini. Case di Pompei. 
Canina. EdiOzi di Roma antica. 
HistoricC patriie Monumenta. Torino. 

Serlio. Architettura 6 voli. Prima ed. 
Gussone. Sylloge florie Neapolitanse. 
Paleografia artistica. Monte Cassino. 

[161] II. CABIANCA, Verona, cerca: 

Eulenburg. Dizionario enciclopedico 
di medicina e chirurgia (F. Vallar- 
di). Disp. i a 114. 

[162] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Aristotele. Metafisica trad. Bonghi. 
Andreoli. Alessandria ed i guelfi. 

Giovanetti. Arnaldo da Brescia e un 
poeta Alessandrino. 

Amatucci. Le prime fortificazioni di 
Alessandria della paglia. 

Parla<;reco. Michelangelo Buonarro- 
ti. 18S8. 

Croce. Carte d. Italia illustr. d. Di- 
vina Commedia. 

Valguarnera M. Anacreon. 

Kurtez. Compendium theologiae dog- 

maticae. 3 voli. 
Mattei. I paragrafi d. codice civile 

austriaco ll;^52-56. 

Elvero. Memorie intorno alla vita di 
Aldini. 

Massano d'Anct^la. Memorie storico- 
militari d. 1731-18It). 

Malamani. Memorie d. conte di Ci- 
c'ognara. 

Fontana. Luigi Lamberti. 

Giovassi. Lettere d. carmel. Strocchi. 

Papa. Barzoni e i tempi Napoleonici. 



Sarfatti. Memorie d. dogado di Manin. 
Levi. Napoleone all'isola d'Elba. 

Giustinian. Reminiscenze s. rivolu- 
zione veneziana. 
Mozzi. Sul teatro giacobino. 

Calvi F. Vicende del Monte di Pietà 

di Milano. 
Memorie d. otto rimarchevoli epoche 

n. città di Vicenza. 

Riflessi storico-critici d. 1767. 
Esatto diario dal 2 al 17 maggio 1797. 
Trame delli oligarchi veneti. 

Giornale d. due assedii di Mantova. 
Vicchi. Vincenzo Monti. 
Pallaveri. Campoformio. 

Generale (II) Bruno di Tornaforte co- 
mandante la fortezza di Ceva. 

Masi. La repubblica di Bologna nel 

secolo XVIII. 
Pasque veronesi o storia di Verona 

dal 1790-182'. 
Archivio storico veronese, 1802. 

Tentori. Mémoires secretes s. la re- 
volution de Venise. 

Osservazioni s. stato d. regni, prin- 
cipati d'Italia. 

Ricchezze (Le) d'Italia passate in 
Francia. 

Quadro s. democratizzazione del se- 
colo XVIiI. 

Zevi. Guerra in Italia d. 174M815. 
(Jsservazioni s. storia d. Botta, 1815. 

Corrispondenze d. diplomatici d. re- 
pubblica e d. regno d'Italia 1796- 
1814 comp. Cantù. 

Laugier. Gli italiani in Russia. 

Paoli. Lettere. 

Memorie d. alcuni fatti seguiti s. ri- 
viera di Salò. 

Condotta ministeriale d. conte Rocco 
San Fermo. 

Malpighi. Estratto d. suo carteggio. 

Castagna. Sollevazione d. Abruzzi. 

Grandi. Repubblica d'Asti nel 1792 
Cantù. L'abate Parinie la Lombardia. 

Beccatini. Storia d. triennale gover- 
no francese in Lombardia. 

Luzio. Francesi e Giacobini a Man- 
tova, 1797-99. 

Turotti. Storia d. armi italiane. 

Lissoni. Storia militare. 

Rosa V. L'insurrezione e il sacco di 

Pavia. 
Damiano Muoni. Binasco. 
Gallerie. Il generale Teodoro Lechi. 

Fabi Milano e il ministro Prina. 
Beghelli. Grimaldi Lascaris e bastar- 
di di Casa Savoia. 

Muratori. Dissertazioni sul buon gu- 
sto e d. forza d. fantasia. 

Flint. G. B. Vico. 

Cantoni. G. B. Vico, studi critici, 

Ascoli. Corso di glottologia ed una 
lettera glottologica. 

Vayra. Inventari d. castelli di Cham- 

bery, 1883. 
Ri 11 ucci ni. Drammi. 
Boccaccio. Rime, iS82. 
Sacchetti. Rime. 

[103] A. DELAI, Brescia, cerca: 

Guida Marre 1893 o 1894. 
Mascheroni. Goom. del compasso 
Opere sull'antico Egitto. 



De, Sancii 3. Sa^gì critici. 
Nievo Confessioni. 
MazTOrv.hnIli MiisAiiin V.i 



di fac9. 
.oise de 
.uplan- 
<S32. 



1. 1 voli, 
et sjT. 

itet. Pa- 

t. script. 
atiqua- 

■giudiz, 
lachimo 

:c. Voi. 

jà'kkin- 
, prima 
a- ettii. 



GIORNALB D>*,LA LIBRERIA 

Tournely. PrteleS. ones theol. 11 voli. 
Venet., mi. 

Clccooetti. Vita III Q. Donizetli. 

Guizot. Storia de'Iacivilizzaxiono in 
Europa. 

Herrgott. Disciplina monastica. 

Euripide. Tragedii?, trad. da O. Zuc- 
coni. 1333. 

Capponi. Il Tumulto dei Ciompi. (Ed. 
diamante Le Monnier). 

Buliettino d'arclitrolugia e Bloria dal- 



Errerà. Nuovi stuill sulle piccole in- 
dustrie. 

— [.e industrie r^irali in Italia. 
Giornale degli Economisti, voi. 1. 
Ilullarinm rom. pintiT. Torino, 185T. 
Monumenta hislorise patri». (Torino). 
Ventura. La donna cristiana. 
Curci. Il Vaticano regio. 

Oori. Memorie stor. del Colosseo. 

Canina. Oli ediUci di Roma. 1S16-I3I. 
6 vo!l. 

Marselli. La scienza della storia Vo- 
lume II. 

Verdizzotti. Cento favole. Venet., IGCI. 

Thomassinua. Dogniata theol. 

— Do incarn. 

Medina Bartìi. (lì-'). Comment. in S. 

Thoma; Surama. 
Baumann. Oinna^lica razionale. 

— Anatomia applicata a. ginnastica. 
La ginnastica ' ■■ - - 



Masetti 
dicatorj. 



larti 



dell'ordine de' Pre- 
tuti di polizia pre- 



Nicodemi. Geometria descrittiva. 

Suini. Idem. 

Albesgiani. Coordinate tetraedriche 



11G8] B. RISSO, Torino, cerca: 

Tavole di ragguaglio dei pesi e mi- 
aure gii in uso nelle varie Provin- 
cie del Regno. lUoma, 18TT, ediz. 
u/ncìale, o più recente). 

Mosso. La paura. 

Cibrario. Ordini, t voli. Fontana, To- 



[169] ROSENBERG e SELLIER, To- 




[ITO] J. ROSENTHAL, KarUtr., 10, 

Monaco (Baviera) cerca: 
Aquarius. Annotationea saper IV II 

sententiarum. 
Santarem. Atlas de Mappemondea. 
Jomard. Monumenta de la geograph. 
Soares Cursus philos. Cooirnbr.,l'm. 
01IIÌU3. De doctrina et essenti» Uei, 
Capreolus. In Ttiomam. 
Typikon. Venet., 1603, 1015, eie. 
Paulinus a S. Bartholomeo. Inilit 

Oricnt. Cliriat. 
Dionysius Halicarn. AntiquK. rom. 

Tarviaii USO. 
Raymundus Brunus, ord. S. Domen, 

Georg TrachiusRheticus. Thesaurui 
mathematicus. 

Virgili!. De militix laudìbus. 15IS. 

Aeronautica. Tutto, 

Paulus a Conceptione. Theolog. juil* 
Sahnant. 

ludice de Giorno. FilosoHa ad meni. 
Egidii SolmunK. 

Suicidio. Tutto. 

Galiteus. Sunimatotius philos. Arisi. 

Gagliardi. De discretione spirituuru. 
Neap., 1851. 

Martincz. Deus sciena. 

Villiers a S. Stephano. Bibliolheu 
Carmelitana. 

[171] B. SEEBER, Firenze, cerca; 

Spotorno. Storia letteraria della Li- 
guria. Genova, 1821. 

Tommaseo. Ditionariu estetico. 

Aprosio Lod. Della patria di Persio 
Fiacco. Genova, 1861. 

Soprani RalT Scrittori della Liguria, 
Genova 1867. 

Massa Gaspare. Vita, origini e la- 
tria di Aulo Persio Fiacco. Geno- 
va, iOSJ. 

Leti Gregorio, Italia regnante. 

Vincioli Giac. Opuscoli, raccolti dal 
CalogerS. 

Arduino. Ateneo Ligustico. 

Dondero O. A. PortusLimre. Genova. 
1371. 

Teulfel. Storia d. letterat. romana. 

Atti d. Società ligure d. storia pa- 
tria, voli XXI-XXVII, anche separ. 

Tari 0. Antidoti d. veleni di Venere. 

[172] H. WELTER, 59, me Bona- 
parte, Paris, cerca: 

Ancona e Comparetti. Antiche rime 
volgari. G voli. 1873-83. 

Voci e passi di Dante chiariti con 
documento, ecc. liTS. 

Poeti del primo scolo della lingua 
italiana. 1816. 2 voH. 

Bartoli e Casini. 11 canzoniere pala- 
tino della Bibl. Naz. di Firenze. 



— taj--iC-£^-!GE^^3-> -t3C5— taCì— !G£S— «»- 



tori registrati 


tra 1« Fabblioasioni della, gettlmani. 


Fanciullo (Al) studioso 
3anden/io(p.)da Cren 

Siiérin. 105. 
Ilauptniann. H'X 
iNLpero Ottomano. loJ 


■M'}. Morandi. -HIT. 
ona. Ohimiiller lì'.irl. 
■ Pagli.ini. 3U7. 
1 Pellegrini, rm. 

Ouadri storici. 103. 
1 Keclus. im 


Rho. 393. 
Hosier. 3'J5. 
Rossi. 101. 
Saniperi. 33S, 337. 
Sanfelice. 3Si. 
Zagùri. 3911. 



E.NRico Colombo, gerente responsabile. 



Anno X. N. IO. 



Milano, 7 Marzo. 



1897. 



GIORNALE DELLA^ LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLrXÉTI ^B-U^DUStEIE AFFINI 



. taKlniiti ilh lilliifrilii JliliiDi^iItliciD a[rteiEìeiiiiiJiFijntiH-|.ilnrii lliliiii 

Wdo dell' AmocÌMìoim Tipografico -Libraria luliana, tb^ Milane, vili Montt'di Pietà, il. — Teleibno N. 144^ 
Oli offici sono aperti nei giorni pereali dalle B alle il, e nei festivi dalle 10 alle 14. 



Preuo d'AHeeìaiìoa*. 



Prmo dvlle laMnlonl. 



fcntrtltBo i nostri usooiatl ohe le inserzioni devono pervenirci non più tardi dei giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della SetHmaiia. 



Ditta O. AfiNELLI, Milano. 

409. CompenfiioilAl la Dottrina cristiana 
pTneritto riagli ArcivencoTÌ «Vescovi 
'Mia Lombardia e del Piemonte alia 
laro riapettive diocesi, 16.' p. 223. 
— 30 
ALBRiGHI, SEGATI & C, Milano. 

(fO. Lhomond. Da Vi ria llluatribus 
urbis Itomae. corredilo di l;revi noie 
e di nn Vocabolario cer cura di C. 
Fumagalli, 16.° p. S'io. 2 — 

411. Omaro. U libro XVlIt dell'iliade 
con noie italiane di Enrico Lonshi. 

a.' p. Go. 1 — 

411 — Idem. Edizione solo testo. 13." 

p. il. — 30 

413. SmoAnte. La Ciropedia, libro I 

colla coBtruzioae e versione lette- 

. rale, argom«Dtì e note. 16." p. 212 

260 

C. ALIPRANDI, Milano. 

414.] 



e V. Bosaì, La signora 

media in un atto. 16.° 

— SO 



.iSiL 



41S. Poggio Oreste, lo trappoli t se 
ne in un atto in verai niartellia 

16.° p. 50. — 



Tip. BERNARDONI <di C. Rebescitlni 

& C), Milano. 

4^0. Bochìcohio Nicola. Impianto e 

materiali pel caseificio: note prati- 

i.-he. itì.° p. 17. — 60 

Tip. S. BIONDO, Palermo. 

ili. Ittk Feria Giov. Rettole ei eier- 
ci/.i di lingua itiliana. IS." p. 6tì. — 60 
F.lli BOCCA, Torino. 

42?. Atti delU società di archeologia 
e beile arti della provincia di To- 
rino. Voi. VI!, fase. 1." 8.» (I3. p. tìl, 
con 2 tav 3 iO 

1^3 Durando EJ. 1) tabellionato o 
nolarialo nella Ukj;ì romano . nelle 
leggi medioevali italiana e nelle po- 
steriori specìtilmeute piemontesi. S' 
p 232. li — 

4>1. Gabba C r. Questioni dì diritto 
civile. Voi. I. 8.° p. 35J. 7 50 

L. CAPPELLI, Rocca S. Casciano. 

425. Korolenko Vladimiro. Il musi- 
cista cieco. Truduaione di Olga Pa- 
ge* e Vincenzo Uocafurni, con pre- 
fazione (li Domenico Ciàmpoli. 16.° 
p. 186. 2 — 

r. CASANOVA, Torino. 

426. Farini aiuseppo. il Giorno, le 
Olii, il dmiogo della nobillà, con in- 
troduzione e commento Hi Luigi Val- 
maggi, l'arte 1. 16.» p. Ì3'. 1 - 
Ditta G. CATTANEO & C, Milano. 

(27. Questione (La) d'Oriente: Turchiii- 
Orccia-CdOdia, [Carta gaograf, nella 
scala di 1 : 1.4OU.OIX1]. — LO 

D. CESAREO, Napoli. 

42i Bandr; S. studio medico-legale 
sui traumatismi dell' occliio e dei 



3 50 

429. D'Amora. Compendìo dì materia 
medica e terapia, contenente i rlme- 
dii nuovi, le nuove medicazioni ed 
un ricco formulFirio ad uso degli stu- 
denti e dei medici. 8.° p. 702. 12 — 
C. CRISTOFORI, Napoli. 

430. Criatofori Car. L'arte fologra- 
Hca spiegata al dilettanti. ?.* adi/, 
riveduta ed ampliata, oon rajreiunta 
del catalogo generale illustralo delle 
macchioe, accessori e proietti foto- 
grafici. 8." flg. p. 17. 1 — 

U. DELBELLO, Monte Giorgio. 
411. D'Artagnan (Seguito dei Tre mo- 
schettieri, di A. Dumas) l'rima Ira- 
duiione ilaiiana di E. Licena. 16." 
p. 328. 2 — 

FORZANI & C, Boma. 

43> Man&oni Camillo. Storia della 
marina italiana dalla caduta di Co- 
stantiii"poll alia battaglia di Lepanto. 
8." p. 5."tì. 10 — 

a. GALLIZZl & C, Sassari. 

433. TarilTa dei da?! e delle tasse di 
consumo del comune di Sassari. 8," 
p. 33. 1 — 

GIORNALE ARALDICO, Bari. 



LAO E DE LUCA, Palermo. 
43j. Aloogi n. llalo. Lacrime ( 



lOg- 



gliigni: versi. 16.' p. nf. 
S. LARI, Città di pastello. 
43J.KoiiacÌ Ernesto. Cresloma/.ia [la- 
li»na dei primi secoli, con prospetto 
delle flessioni grammaticali e glos- 
sarlo. S," fase. II. IO — 



86 



aiORNALB DELLA LIBRERIA 



1^- 



f»"t .^ 



* 



i». 



Suco. LE MONNIER, Firenze. 

437. Chiappelli Aleas II socialismo 
e il pensiero moderno: saggi. 16.* 
p. 337. 4 — 

438. Sagrò Carlo. Profili storici e let- 
terari. Ì6.^ p. 305, 3 — 

E. LOESCHER, Torino. 

439. Omero. L'Odissea. Versione ita- 
liana di Placido Cesareo , preceduta 
da una lettera al prof. Giuseppe Krac- 
oaroli sul metodo seguito nel lavoro. 
Voi. II. 16.*» p. 215. 2 50 

A. MARTELLI, Koma. 

440. Archivio paleografico italiano, vo- 
lume I, fase. 8 (tar. 86-S5). fol. 11 25 

F.lli MIGLIO, Novara. 

441. Miflsorta L L'ora nostra, ossia 
missione del sacerdote ai nostri gior- 
ni. 16.*» p. 50. — 30 

44*2. Soabòrr Giulio. L'onestà alla pro- 
va. Id.'» p. 164. — 50 

G. B. PARAVIA L C, Torino. 

4 13. Angiolini Francesco. Vocabola- 
rio milanese-italiano, coi segni per 
la pronuncia. Preceduto da una bre- 
ve grammatica del dialetto e seguito 
dal repertorio italiano-milanese. 8.^ 
p. 1091. 6 50 

Legato in tela e oro. 8 — 

441. Barberis L. Il serraglio del do- 
matore Van<lerfeld. 8.^ con 35 ili di 
G. Bruno, p. i3ì. 4 — 

445. Borgogno G. Compcn Ho di sto- 
ria sacra ridotto ad uso delle scuole 
elementari inferiori, on una breve 
appendice in forma catechitìca in- 
torno ai fatti priucipbli dell'usciti 
d'Israele dalTRgitto alla venuta del 
Messia e coira^'giunta delli stori t 
di Tobia. Il* ediz iG.<> p 10. —20 

416. — Prime nozioni dei doveri del- 
Tuomo e del cittadino propn^ie alle 
scuole maschili e femminili ( 1 ^ elem.) 
con esempi ricavati in pirte dalla 
storia. 19.* ediz. r. veduta e rioni- 
nata. 16 « p. 28. — 15 

417. Chiaves E. Proverbi e modi di 
dire latini più comuni , spiei^ati e 
commentati. 2.* ediz. accresciuta e 
corretta. 8.*> p. 93. 2 — 

418. Grammatica Guiscardo. Tutti 
i giorni una lezione: diario compi- 
lato secondo il metodo ciclico per 
le scuole elementari, preceJuto da 
programmi particolareggiati e se- 
guito da un saggio di i-arta biogra- 
fica. Parte III, per il corso superiore 
(classe 5.*). 16.« p. 331. 2 50 

419. Oraiio Fiacco Q. Le Satire e le 
Epistole tradotte in italiano da E. 
Ottino. 2.* ediz. 16." p. 240. 2 — 

450. Santomanro E. Elementi di arit- 
metica ad uso dei ginnasi, scuole tec- 
niche e per i corsi complementari 
alle scuole normali, messi in armo- 
nia coi programmi ultimi di F. Ti- 
relli. Testo scelto per le scuole tec- 
niche di Napoli. 6,* ediz. 8.^ pagi- 
ne 228. 2 — 

451. Veronese CU disegno lineare: 
corso completo per Tinsegnamento I 



nelle scuole secondarie. 1.^ anno. 
2.^ ediz. riveduta. 4.** 31 tavole e te- 
sto. - 2 50 

452. Sacchetti Luigi. Pagine sparse 
di pedagogia. 8.® p. 308. 2 50 

G. PELLAS, Firenze. 

153. Giornali del principe d*Oranze 
nelle guerre d'ILilia dal 1526 al 1530 
(sacco di Roma; guerra di Napoli; 
assedio di Firentey. colPelenco dei 
gentiluomini della ctM militare del 
principe e dei capitani, ugenti e uf- 
flziali dell'imperatore e del papa 
nella guerra di Firenze [a ^ura di] 
Anton. Dom. Plerrugnes. idJ* pa- 
gine 79. t — 

Ditta G. B. PETRINI (di G. Gal- 
lizio), Milano. 

454. Barberie H. e C. Ottini. Os- 
servare e Imparare: corso di letture 
ad uso delle scuole elementari, libro 
per la 3 ^ classe elementare. 12.^ flg. 
p. 190. 1 — 

455. Bamcchi L. Quel che non si 
deve dire: sag^o di voci e maniere 
errate e avvertimenti circa il retto 
scrivere. 16.» p. 306, leg. in tela. 3 — 

RASSEGNA NAZIONALE, Firenze. 

156. Xie Qnerdec Yves Lettere di un 
parroco di città. Traduzione ital. di 
T. F. 16.» p. 3U. i 15 

A. REBER, Torino. 

457. Caronna FU. il \alore della mo- 
neta: studi. 8.0 p. i25. 3 — 

i'ìB. De Oregorio Antonio Zelinda: 
novella [in vera»]. 24° p. 118. 1 50 

459. Pici A II monismo nolla psico- 
logia contemporanea. 16.® 2 — 

(GO. Grimaldi C. I nemici delle fave 
oroijanche e mal dello sclerozio e 
mezzi di combatterli. 8.* 1 — 

G. RICORDI & C, Milano. 

461. Fontana F. Forza d^amore: idil- 
lio drammatico in 4 quadri Musica 
di A. Bazzi-Peccia. 16.° p. 58. 1 — 

ROUX, FRASSATI & C, Torino. 

462 Ouidi Carnevali Augusto. Sul 
decadimento deiritalia : lettera aper- 
ta al prof. dotL Raffaello Righi. 8.<» 
p. 18. — 50 

4 3. Tibaldi Tancredi Giuseppe. 
LMnventore del telefono, Innocenzo 
Manzotti di Aosta. 16.® p. 98. con ri- 
tratto. 1 — 

G. C. SANSONI, Firenze. 

461. Kerbaker Mich. Shakespeare e 
Goethe nei versi di Vincenzo Monti. 
16.« p. 58. — 50 

Tip. SAYINI, Camerino. 

405. Finetti An^. Li chiesa di San- 
VAgata in Martinengo: studi e do- 
cumenti. S.^ p. 41. 1 — 

SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, Mi- 
lano. 

466. Pratica (La) delle malattie dei pol- 
moni e deirapparecchio respiratorio. 
8.^ p. 240. ■ 3 — 

Manuali del Medico pratioo, n. 5. 



467. Qnain J. Trattato completo di 
anatomia completa redatto da E. K. 
Sch&ffer e G. B. Thane. Prima tra- 
duzione italiana autorizzata sulla 10* 
ediz. inglese con note ed aggiunte 
originali di Pila'de Lachi. Vol.l. Par- 
te prima: Embriolo£;ia Traduiione 
di Cirillo Tamburini. 8/» 6 - 

Tip. SOURI (di Gregorio TodoiI), 
Piacenza. 

468. Istruzioni e giurisprudenza per la 
difesa legale delle fondazioni e le- 
gati pii di bec^eflcenza e di culto, 
cóntro le riforme della legge 17 lu- 
glio 1890. nonché di altre leggi pr^ 
cedenti. 3.* ediz. aumentata di nuo?e 
massime e decisioni emesse succei- 
sivamente. 8.® p. 63. — 80 

1^ Aossi Gio. Battista. Lo scisma 
in Piacenza: discorsi. 8.^p. 227. i^ 

470. Scoiaiinica (La) e gli scomunicati: 
domande « rUjpoate. 3.* ediz 8.* pa- 
gine i\ - 10 

ni. Statuto dell'opera dei congressi e 
dei comitati cattolici in Italia e re- 
golamenti dei comitati dell'operi 
stessa, nonché delle sezioni giovani 
ed istruzioni sui comitati parroc- 
chiali. 24» p. 51. - IO 

Tip. editr. F. STRAZZOLINI, Ci- 
vidale. 

472. Morto (Un) d'Africa: memorie 
pubblicate per cura di A. G. Bel- 
trandi (1895-95) 8.* p. 53. —73 

TIP. CLAUDIANA, Firenze. 

173 Comba Em. I nostri protestant<. 
II. (Durante la riforma nel Vèneto e 
nelPlstna). 16.<» p. 715. 5- 

171. Kemme Landels w. il casteli-i 
dei pini: racconto di pcrsecuzionie 
perdono. Ediz. riveduta e corretti 
per cura della società di pubblica- 
zioni evangeliche. 16.® p 1*J3. — 50 

175. Vaumann Ferdinando. Sociali- 
sti! Cristo è nostro. IG* p. 3». - ^^ 

476. Shaw JTathaniel Herbert I 
grandi riformatori. I6.**rig. p. lUi- 

TIP. DEGLI OPERAI (Soc. Coopera- 
tiva), Milano. 

477. Voss Riccardo. La Sabina. Tra- 
duzione dal tedesco di Alfredo Brom- 
berg. 16.* p. 106. 1-^ 

TIP. PONTIFICIA, Palermo. 

478. Velia Carlo M. Colloquio: 8fo-| 
ghi, slanci ed elevazioni per ramorei 
sovraceleste da servire perapparec-| 
chi e ringraziamenti della S. Coinu-j 
nione, per visita al SS. Sacrameato,j 

Eer conversare alla famigliare eont 
•io, ecc. 16.« p. 4 )6. 1 50S 

TIP. SALESIANA, Torino. 

479. Bonacina Aloysius. Censurae la- 
tae senteutiae nunc vigentes. IB.*" 
p. 118. 1 "*' 

480. Carmagnola A. La porta dell 
cielo, ossia la vera divozione a Ma- 
ria SS , spiegata ai fedeli in trenta-| 
tré discorsi nel mese di maggio sulle 
grandezze, sulle virtù, sui titoli dell 
Vergine e sulle principali pratt<' 
per onorarla. 3.* ediz. 16.^p.439co| 
tavola. i ' 




DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



•iim-^.'i 



F.11Ì TREYES, Milano. 

481. Ferr<Nro Ouglielmo. L^Earopa 
giovane : studi e viaggi nei paesi del 
Nord. 8.*» p. 4Jl. 4 — 

iS\ Lioy Paolo. Notte e ombra. 3.* 
ediz. te.® p. 335. 1 ~ 

Biblioteca amena, n. 497. 



483. XimenM Eduardo. Sul campo di 
Adua: diario. Marzo-giugno 1896. 
8.» gr. flg. p. 316, c<m 5 tav. 5 — 

Libr. editr. E. TREYISINI, Milano. 

484 Mauceri-Bonanno C. Milena; 
ovvero Teroinadel Montenegro: epi- 
sodio storico in un atto. Ì6^ pagi- 
ne 28. -^ 50 



V»'' 



Antonio VALLARDI, Milano. 

485. Accanto al fuoco: fiabe, p. 14Cf» 
con 5 tavole e copertina a colori, 1«^ 
gato in tela. 1 J^ù 

N. VANNINI, Borgo a Mozzano. 

486 PaUegrini Pietro. I disered«tt 
e i loro din Iti. 8.® p. 205. 3 '*- 



->-i 



"^ '-. 



-^3>-^3E::^~^3E>-^3E:^- <-S>-J3E^~é3E:?— ^3D^-^E)^ -^:>--<3£::^-^3E:^HGE^^--$G^ -fC-et— ^3E>- 



-"...-'■>'• 



Pubblicazioni straniere in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all'Italia. 



Bayle Marie-Henri. La Chartreuse de Parme. Witli30 
illustr. by V. Foulquier. Etched by G. Mercier. Trans, 
from the French by E. P. Robins. London, Smithers, 
1897. 8.« — Se. 21. 

Botticellì Sandro. Drawings illustrative of Dante*s 
Inferno (92 plates) : with introd. and commentary by 
F. Lippmanu. JSew-Yorh, Dodd Mead & Co., 1896. 4.** 
- Doli. 25. 

Boyd Tkacher John. The continent of America, its 
discovery and its baptism. An essay on the nomen* 
dature of the old continents. A criticai and biblio- 
graphical inquiry into tho naming of America and 
iato the growth of the cosmography of the new 
world; together with an attempt to establish the 
Laadfall of Columbus on Watling Island and the 
' subsequeot discoveries and explorations of the main 
land by Americus Vespucius. Neio York, W. Evarts 
Benjamin, 1896, in-fol., p. 286 e 15 mappe. — L. 150. 

Bojer d'^gen. La jeunesse de Leon XIII, d'après sa 
correspondance inèdite (De Carpinete à Bónóvent, 
1810-1838). Tours, impr. Mame, 1896. 8.*» p. 768, avec 
grav. — Fr. 20. 

Ballarium Trajectense. Romanorum Pontificum diplo- 
mata quotquot olim usque ad Urbanum Papam VI 
(an. 1378) in veterem episcopatum Trajectensem de- 
stinata reperiuntur collegit et ed. D. Gisbertus Brom. 
Haag, M. Nijhoff, 1897, tomi II, fase. 4. 8.° p. 335-426 
e xxix-TXzx. 



Bowen B. Lester. First Italian readings selected and 
ed., with notes and vocabulary. Boston, D. C. Heath 
& Co., 1897. 8." p. 174. — 90 e. 

Butti Adele. Giovanna d'Arco. Studi. Trieste, tip. Gio- 
vanni Balestra, 1896. 16.* p. 313. — L. 3. 

Cattaneo Raffaele. Architecture in Italy from the sixth 
to the eleventh Century. Uistorical and criticai Re- 
searches translated by the (3o. Isabel Curtis-Chol- 
meley in Bermani. London, T. Fishe Unwin, Ì89(SL 
4.« p. 363. — L. 31,50. 

Chinola Alfr. 50 kleine Aufgaben aus dem Felddienst 
sammt Gegenstand der Ausarbeitung. Hiezu Gene-* 
ralkarte. 1200000 Umgebg. v. Olmùtz (Olmiitz in d«r 
Mitte). Wien, L. W. Seidel u. Sohn, 1897. 12.° p. 60. " 

Krieghistorische Wanderungen in der cngeren u^ 

weiteren Umgebung v. Olmùtz m. Imbegriff des Traina 
Ueberfalles bei Domstadt u. der Schlacht bei Au- 
sterlitz vora Y. 1100 n. Chr. bis 1866. Teschen, K. Pro- 
chaska, 1896. 8.° p. 136. 

Demattio Fortunato. Grammatica della lingua ita- 
liana ad uso delle scuole reali, commerciali, magi- 
'strali e delle prime ginnasiali. Parte I. 4.^ edizione. 
Innsbruck, Wagner'sche Universitàts-Buchhandlung, 
1897, p. 122. — Mk. 0,60. 

Fiori Annibale. Neues praktischesTaschen-Wórterbuch 
Italienisch-Deutsch u. Deutsch-Italienisch. 2 Aufl. v. 
Prof. Doc. G. Cattaneo. Stuttgart, P. Neff, 1897, 16.® p. 
416 e 339. 






il 



■ti 



■<r- 



■^^ 



li. 



•i' 



^^ V ♦ Y "¥ V ♦ Y 



Y^^ Y 



Y Mt» Y "^"Y"lF"r"^rT 



T-^^T'^nn^ 



ASSOCIAZIONE TIPOGRAFICO -LIBRARIA ITALIANA 



La sera del 25 febbraio alle ore 9 si riunì 
il Consiglio direttivo dell'Associazione. Pre- 
siedè la seduta V avv. Giuseppe Bocca , pre- 
senti i signori Pollini, vice-presidente, Treves, 
Porro, Messaggi, Robecchi e i segretari Pupilli 
e Vigliardi-Paravia. 

Fu discussa e approvata una relazione del 
collega avv. Porro, nella quale si stabilisce 
il piano per la pubblicazione del Catalogo 
del cinquantennio. 

lì Consiglio procede poi alle nomine per il 
completamento della Commissione votata dalla 
Conferenza bibliografica di Firenze, alla quale 
appartengono definitivamente i signori : Comm. 
prof. Domenico Gnoli, comm. D. Chilovi, cav. 
dott. Luigi De Marchi, cav. Piero Barbèra, 
prof. Filippo Salveraglio. 



Congresso degli Editori a Bruxelles 

Ecco il Regolamento per il prossimo Congresso 
Internazionale degli editori: 

Art. 1. — La seconda sessione del Congresso 
internazionale degli editori s'aprirà a Bruxelles nel 
corrente mese di giugno 1897. 

Art. 2. — Questa seconda sessione è, in conformità 
della decisione presa a Parigi nell'adunanza plena- 
ria del 18 giugno 1896, organizzata per iniziativa e 
sotto gli auspicii della Commissione internazionale 
da un Comitato d'organizzazione nominato dal Cir- 
colo belga della libreria. 

Art. 3. — Sono ammessi a farne parte solo gli 
; editori di libri, musica, stampe e pubblicazioni pe- 
riodiche (riviste, magazzini, giornali illustrati) di 
tutti i paesi, come pure i rappresentanti delle so- 
cietà di editori d'ogni nazione. 

Art. 4. — L'ufticio del Congresso è composto: 
aj Di presidenti onorari nominati dal Comi- 
tato d'organizzazione j 



OIORNALB DELLA LIDSERIA 



presidente aominato dallo stesso Co- 

je-presidenti, fra cui: 1." due vios- 
iritto, oioà: il presidente della Cotb- 
:azionale e il presidente del Comi- 
sazione del Goagreaso precedente ; 
'ice -presidenti eletti dal Congresso e 
nazionalità diverse; 
le segretari generali, cioè: 1." il Sls- 
lomitato d'organizzazione del Con- 
3gi-etario della Commissione inter- 
pretati di sedute e di sezioni nomi- 
n precedenza dal Comitato d'organiz- 
ttà dal Congresso. 

La durata delta sessione è fissata «1 
giorni, in ragione di due sedute al 

Il programma e l'ordine del giorno 
cati per cura del Comitato d' orga- 



Saranno trattate in questo Congresso 
ative alla professione d'editore, come 
itioni di proprietà letteraria e arti- 
te nei loro rapporti coll'edizione. 
3Ii aderenti al Congresso, che desi- 
essi stessi, o veder trattati da alt^i 
sono vivamente pregati di far per- 
esiderata al Comitato d' organi zz.'i- 
ceglierà fra tali questioni quelle che 
'ordine del giorno, e s'intenderà eon 
e intendano di presentare rappOEfi 
leste questioni, 

I rapporti dovranno essere in lìngua 
rizzati al presidente del Comitato 
laggio 1897. Se sono redatti in altra 
essere accompagnati da una tradu- 

Le questioni portate all'ordine dèi 
itato d'organizzazione saranno le sale 
egresso. 

Le persone ammesse a far parte del 
■irtù dell'art. 3 dovranno pagare uli'a 
anticipatamente. 



Ncvembre 18E6 



lanì. CoQferoaxa buHo specifico d. Ila tu- 
onare. Auore, Roma (tip. Stracca, Fro- 



412. [339^4]. BaldL Pagella scolastica per la icoalttlt- 
meatari di Livorno. Aut., LiTorno (tip. Oiuiti), 

413. |S(>SST). Banco. Canale Bauco (progetto). Aut., Ro- 
ma (tip. d. Casa editr. ital.). (Dichiar. tardira). 

414. lir.mil Banco e Eroi. Tramwa^ elettrico Romi- 
PraHCflti (progetto). Aut., Roma (tip. Folchetto). 

115. [3S914]. Btllemo. Oirotamo Vianello e le canqniilt 
dagli Spagnuoli in Barberia. Au'., Veaeiia (tip, Dow, 
Chiojrgia). 

4td. [39893]. Belli. Morfologia greca. Giusti, Uninio. 

417. [36931]. BAnoÌTejUii. Pierino a scuola: leltur«p«r 
la 4.* cUiso Tarmo, Torino. 

418. [3J332]. Boni. La lingua viva; antologia. Botiti, 
Parma (Dicbiar. tardila). 

tl9-2ì. [3637S-3S379]. Brocco. Infedele (tip. Angeli, Ni- 
poli). - Maschere (ediz. Treves, Milano). - Udb doniit 
(eiJiz. Chiesa e Quindani), commedie. Au'., Napoli. (Di- 
chiar. tardiva). 

4^3. [3iiSSà]. Carcauo. Lettere alla famiglia e sgli ani- 
ci, con prefazione di Q. Rizzi. Maria Carcano, Uiluo 
(Ediz. Hoepli). [Dichiar, tardiva). 

42t. [3G3£l]. Cardona. Orazioni panegiriche di S. Mp- 
pò Beoizi e S. Filippo Neri. Aui., Napoli fedi». DelU- 
bertis). 

4';5 [37921]. Canini. Registro pei* le scuole elemenlui. 
Aui., Macerata (tip. Economica). 

4.'6. [36679], Cavallero. Pagella educativa pertescnol* 
elem. Montlott, Mantova. 

427. [36023]. Cavanna. Struttura, funiioni e claiiiflci- 
zloni delle piarne (illuatfato). Santoni, Firenze. (D, t). 

iì8. [36931]. Cabauì. Prontuario pel calcolo riteouta ri»- 
chenza mobile. Aui., Roma (tip. Civelli). 

4i9 [ìG9£7]. D^ua. Artasse, tragedia. ^u(., Alessandri! 
(tip. Jacquemoil). 

130. [3G9II] D'Annimno. Canto doto. Intermesio. Trt- 
ves. Milano. 

431. [3S39S]. Fasanari. Direttorio dei chlerici'e deiM- 
minarlsti. Aui., Napoli (tip. Fesole). 

432. [3J833]. Ferri. I delinquenti nell'arte. I.<brma «A- 
(t-ii;e ligure, Genova. 

433. [36905], Timi. Crestomazia macbiaTellica Clmui». 
Torino. 

434-436 [3^916 a 36^18]. Finsi. Principii di atìlìMIoi- 
Principii di letteratura generale - Nuova grammatica 
ragionale della lingua italiana. Lattei, Torino. 

437. [30391]. Oollnppi. Oli eroi di Savola. Awt., Como 
(tip. Macchi e iìrusa, Varese). 

43j. [30390]. aìorda&O. Riforma del 
pubblico. Aut., Roma (lip. AlTiti). (E 

43}. [36910] Lacroma. La Modella - Formosa : raceontL 
Treves, Milano. 

449. [39902], Loria. Il passato e il presente delle prin- 
cipili teorie geometriche. 2.' edli. Clausen, Torioo. 

111. [3J^84]. Maragià. Ai piedi di Maria: preghiera. ;> 
gros, Milano, (Dichiarazione tardiva), 

44*. [3i}909j. Marcotti. Il Mootenegro e le sue donna. 
Il matrimonio del Principe lìreditario. Treves, ìix^na. 

413. [3-J912] Uartìnengo. Storia della liberaiione d'I- 



a (1815 



«0), Trt 



4 II. [3j020]. Vanncchi. Dubbi e sconforti: veni. ^k'.. I 

Venezi;i (tip. Draghi). 

4r>. [3^39j]. Uortara. Sviluppo e costruTiione dei solidi 
eeometrici. A\U., Cuneo (tip, Lobettì, Saluzso). 

4K [36:^99], Mosoa. Nuovi studi e nuove dottrine salls 
colpa. Ani., Koma (tip, Naiionale). 

41T. [3t[:H)3], MoBChetti. I principali episodi della Cu- 
pone d'Urlando, traJotti in versi italiani con un proe- 
mio di V. Creseini Clautcti, Torinc. 



.^ 




jT^^r-i'^-^ V 



' T » Pk ''^ • •■}■ ^/ ^ 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



89 



H8, (36900]. Morena. La Vigilia. Auf., Ferrara (tip. d. 

Bridano). 
4i9. [36933]. FMmiiali. Esempi meravigliosi e critici 

proposti ai giovani. AtU„ Roma (tip. Befani). 

450. {^92]. Fiana. Grammatica ita!. 2 voU^ Giusti, Li- 
forno. 

45i. [38901]. PubL Grammatica elementare della lingua- 
iBOscrita. Clausèn» Torino. 

45i [36930]. Polcaro. Ecce Homo: commedia in 3 atti. 

Ani., Padova. 
453. [46922]. Poli e Taailini. Struttura, funzioni e ci is^ 

nflcaziooe delle piante (illus ). Firenze, Sansoni. (D. t.). 

451. [36901]. Fometto. La chimica del vino. Clausen, 
Torìoa 

455. (36928]. Quaglia e Xelisurgo. Progetto di varian- 
te per la sistemazione degli editici universitari di Na- 
poli. Aut,, Napoli. 

456. [36925]. QuattaroGClii. Due lezioni sul verbo ingle- 
le. Aut., Arezzo (tip. Operaio). 

457. [36880]. Salgari. Attraverso T Atlantico in pallone. 
4* ediz. e. Speirani, Torino. 

458-459. [36896-368873. Signorini. Libro di lettura per 
la 2.^ cL elem. - Idem per la 3.* ci. Caràbba, Lanciano . 

460. [36608]. Tendtore. Ferrovia economica Napoli-Pie- 
dimonte d^Alife (progetto). Attf., Napoli (tip. della Gaz- 
utta Diritto e Giurisprudenza). 

46L [36891]. Testi. Nozioni di geometria. OitisH, Livorno. 
462. [36932]. Tnocimei. Nuovo acquedotto nella città di 
'Perugia Aui., Roma. (Dichiar. tardiva). 

A. 4. ContintMsioni d'opere già depositate, 

2& [32314]. Carcano. Opere complete. Maria Oarcano, 
Milano. (Deposit i volumi 7, 8, 9 e 10). 



26. [35923]. Estratto del Catalogo generale illustr. (Mac- 
chine). Greuter, Genova (tip. Bacigalupi). 

27. [36561]. Pellegrini. Praticoltura. F, Vallardi, Mi- 
lano. (Deposit. la parte 2.*). 

B. Utograflei stampe, fotografie, pittnre, 

ecnltnre, ecc. 

38. [368S9J. Andreini. Il brindisi, grup^^o in scultura, 
wltt/., Firenze. (Dichiar. tardiva). 

39. [36929]. Enigma. Calendario. Salerno, Napoli. (D. t.) 

40. [36920]. Oatteechi. Monte Capitolino, Foro Romano 
e Monumenti circostanti (restauro). Aut.^ Roma. (D. t.). 

41. [359ir>]. Sacca. Sottospecchio sormontato da una 
specchiera (scultura in legno). Aut, Messina. (Dich. t). 

C. ICneica. 

236. [36907]. Bellenghi. Savoia-Petrovich, polka-marcia 
per mandolino e chitarra. Autore, Firenze, 

237. [36906]. Da Seano. Piccola messa per organo. Aut,, 
Firenze. 

238. [36919]. Giordano. Andrea Chénier, opera musicale 
(partitura per piano e canto, con parole in testo tede- 
sco). Sonsogno, Milano. 

239. [36913J. Sassone. Makmus, spettacolo fantastico in 
musica. Aut., Milano (Dichiar. tardiva). 



Associazione Tipograpico-Libraria Italiana 



••»■ 



Catalogo Collettivo 

della Libreria Italiana^ 
con Indice alfabetico 



Catalogne collectit 

de la Librairie Ita- 
Henne, avec Tables 
par ordre alphabétique 



e per soggetti . . L. 16, — l et par matieres F.cs 16, — 




§^iobilitnenfo o Oepgono h/ • f 



Stadio e Sìlagazzeno: ^ia^n^e^M', i6. 



Fabbrica ^amohàli m 



[1*3] 



• 



NERI 



ik- 



COLORI 



ik- 



VERNICI 



• 



pet* la stainpa in tipo^itogtfafia 

COLOBI SECCHI SPECIALI per Cromo-Tipo-Litografia 
NERI BRILLANTI per Incisioni - Fototipie - Zincografie 
NERI per Opere di lusso e Giornali - PASTE da rulli. 

EsposiziODe Milano 1894 Diploma d'onopa e Diploma di l.° grado. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



I Maschinenfabrik Augsbury 

I ImMa mi 1840 Ait«i«hiii«m ®l""' """ ^^ 

I «ofitnlt in Xjiom (1.2.400.000 «MBSWMrS «osto b'impiortcì (."311.10.0()O.I1(I« 

■ — : oso 

t Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 



f 



Macchine Tipografiche 

dì ogni genere 

Rotative di qualunque dimensione e eostruzione 



Macchina Tipografica Rotativa doppia 

per giornali di 32 pagine 
e par esemplari di 28, 24, 22, 20, 18, 18, 14, 12, 10, 8, 6, 4, o 2 pagine 

Fino al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rala^ 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 




DELLA TIPOGRAFIA. B INDUSTRIE AFFINI. 



91 






< 111 



Torino - GAKLO CLAUSE^N - Torino 

TRATTATO DI fAR|WAGOTEfiAPlA . 

PEL" ■ „ 

Pi^af. SimOHE FÒBICI 

Direllore dell'Istituto di Materia Medica e Farmacologia Sperimentale della R. Università di Pisa. 

Fascicolo I ia-8 di pagine 176. — L. 5 f Sconto I>J. 
L'Opera sarà completa in 4 o5 fascicoli. 

La farmacopea ò qaelU che ha fatto la questi ultimi tempi i maggiori progressi. Data l'importanza che esso 
ìa fra le discipline mediche , è certo che questo trattato , che tien conto degli studi più recenti dei più appres- 
7Ati scienziati italiani e stranieri, sarà ben accolto dai calt^i di scienze mediche e i^armaceutiche. Lo raccomando 
?iramente alla intelligente attività dei miei colleghi. 

DE SARLO Prof. FRANCESCO 

SAGGI DI IfILOSOFIA 

Voi. II : LA MORFOLOGIA DELLA CONOSCENZA — IL PROBLEMA ESTETICO 

IL PROBLEMA FILOSOFICO SECONDO IL BRADLEY. 

L. 3,00 D (Ogni volume si vende separatamente). [l'<5] 






^ Eàpp 

X 

X 
X 
X 
X 

X 

X 



KAST & EHINGER ■ STUTTGART ^^ 

FABBRICA D'INCHIOSTRI E COLORI m tipo-limm 

resentante generale per l'Italia con deposito MSnriea MÉawnheriet^gHi , MILANO 








7, Via Fatebenefratelli (Telefono 683). 

Colori : — Inchiostri neri per opere e lavori di lusso. 
lE^ekm±eL <!» iruilll — Ooloirl l>i?illan.tl jjojr leeaLtoi:*!^.. 

Specialità: Nero tipo BO brillante, sopraffino per illustrazioni (autotipie). 

— ^ Preszi correnti e campionari gratis a richiesta. ^^ [176] 

Presso E^xicloo X^eiitxxt»&irt&xxf£tii trovasi parimenti 

GRANDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ 

GAt^TA IIKITAZIOHE PEItltE E TEItA PEH GOPEt^TlHE Di ItlBt^I 
MATERIALI E MACCHINE PER LA STAMPA 

DELLE PRIMARIE FABBRICHE D'EUROPA 
A FBEZZI VERI D'OBIGIK£. 

V\Ar CHIEDERE IL CATALOGO ILLUSTRATO ^AAr 









V.\ 



m 



;-t- 



■^ 



• vtì 



i« 



■jf- 



'm 
't^ 



a 






* €:^ 



QIOBNALB DRLLA LIBRERIA 



La Libreria Commissionaria di LEVINO BOBl 

ha messo in vendita la seguente 
Novella lombarda in sestinn milanès de GAITAN 

[177] TJn volume in-8 di pBg.-64. Milano, 1897. — L. 1,— E 



QUESTIONI PROFESSIONALI 

CONDIZIONI D'ABBONAMENTO Al GIORNALI. 

Il Corriere delta Sera nel n. 3-4 corr., rispon-^ 
dendo alla domanda rivoltagli da un amico, espone 
alcune sue teorie sul valore delle condizioni d'abbo- 
namento ai giornali, che il nostro Giornale della 
Libreria non può lasciar passate senza qualche com- 
mento. 

L'amico fa al Corriere questo quesito, Be colui 
che si è associato ad un giornale , sia obbligato a ' 
continuare l'abbonamento per un altra anno, per il ' 
solo fatto di non aver data la disdetta entro un 
mese dal 31 dicembre, conte portavano le condizioni - 
di associazione al detto giornale. < 

Il Corriere risponde che la questione è assai sem- 
plice u sia invia di equità che in via di legge n, e 
gli dà il suggerimento dì non curarsi della richie- 
sta di abbonamento, e di resistere, cioè, in buona 
sostanza, di non pagare. 

È giusto? 

Il consiglio b innanzi tutto poco prudente , per- 
chè molte sentenze hanno già deciso che l'abbonato 
debba esser tenuto a rispettare i patti di abbona-' 
mento, onde il parere di resistere , di non pagare 
u se non dopo uu dibattito giudiziario d'ultima 
istanza n, si risolve nella prospettiva di pagare, ol- 
tre l'abbonamento, le spese di tutte le istanze a cni 
allude misteriosamente 11 Corriere. (Si noti che £no 
a 50 lire la competenza è del giudice conciliatore, 
e che la sua sentenza è definitiva perchè non è ap' 
pellabile. ne denunziabile in Cassazione). 

Ma poi il consiglio non risponde a un criterio ' 
né di equità né di diritto. 

L'amministrazione di un giornale pubblica le con- 
dizioni d'abbonamento appunto perchè servano a 
disciplinare i diritti e gli obblighi e dell'associato 
e del giornale. Queste condizioni hanno tutte uguale 
valore e importanza: quella che fissa il prezzo an- 
nuo, vale quanto quella che fissa la periodicità, il 
contenuto , il quantitativo delle pagine, i premi e 
tutti gli altri vantaggi accessori. Come si fa a so- 
stenere che l'abbonato può conoscere le une e dis-/ 



le altre? egli de^ 
gio per lui se non si occu 
di apprezzaiTie il Significa 
riserve. Chi ai abbona, per i 
costa L. 10 all'anno: ma qi 
a tutte le altre che riguaid 
dere le une dalle altre , s< 
momento, non è razionale, 
mente sostenibile. 

Dice il Corriere: u chi i 
per un anno, intende di ab 

lo. n Ma in questo modo si o^u^v» i» ^^u<»vlvu<l. un* 
si abbona a un giornale intende dì abbonarsi al 
gIorr!p,Ie sotto le condizioni espresse come patti d'ab- 
bonamento. Vorremmo un po' vedere se l'abbonato 
non reclamerebbe e se il Corriere non gli darebbe 
ragione perchè la Mineroa mandasse soltanto un 
fascicolo all'anno, oppure mandasse dei fascicoli di 
poche pagine di testo e tutto il resto di inserzioni 
a pagamento, oppure riempisse le pagine dì mate- 
rie troppo tecniche e non di coltura generale! 

Questo vuol dire appunto che ì patti dì abbona- 
mento hanno tutti un valore legale indiscutìbile, 
in quanto giovano e in quanto pesano. Sarebbe un 
diritto di nuovo genere quello che inaugurerebbe 
il Corriere, di prendere dal contratto quanto ac- 
comoda, e di rifiutare tutto il resto. 



MasBlmarlo del Commerciante 



Società estere con JlliaU in Italia. Si può far 
dichiarare il fallimento in Italia della Jlgltale. 

u II semplice fatto che una società di commer- 
cio (nella specie di assicurazioni) abbia la sua sede 
principale all'estero, non vale a sottrarla alla dì< 
fallimento, n 
o il gett. 1806 in causa Società La : 



DBLLA TIPOQBAFIA B INDS3TRIB AFFINI. 



PER U NOSTRA BIBLIOTECA 



Il signor Antonio Yiamara ha arricchito di nuovi 
doni U nostra raccolta di opere teonicfaa e biblio- 
grafiche. Mentre gliene offriamo i nostri vivi ria- 
gruismenti, diamo qai appresso i titoli dagli opu- 
scoli donati: 

Branca Carlo. Progetto di un aaOTO ordina- 
mBato del commèrcio librario in Italia. Ragiona- 
meato di un vecchio libraio (Milano, lHQi). 

Foucher Victor. Le Congrès de la proprietà lit- 
téraire et artistiqae tenu i. Bruxelles en 1%8 (Pa- 
ris, 1958). 

Leggi sulla stampa e sulla proprietà letteraria, 
con note di P. Magri (Bologna, 1862). 

Panattoni Gius. Memoria sul ricorso dei si- 
goori Pestalozza e Kedaelli sella causa di contraf- 
fuione coLtro Felice Paggi (Milano, 1868). 

Pemba G-. Emporio librario italiano. Intorno a 
qnaiito si è operato per iniziare questa nuora istì- 
tadone, eco. (Torino, 1873). 

Siotto-Pintor Giov. Contro la proprietà intel- 
lUtaale, discorso (Milano, 1865). 

Statuto del Pio Istituto Tipografico in Milano 
(Milano, 1870). 

Tommaseo Niccolò. Di Giampietro Vieusseus e 
dell'andamento della civiltà italiana in un quarto 
dì secolo (Firenze, 1863). 

L'Associazione ha ricevuto dalla premiata tibre- 
ri» religiosa di Gius. Palma (Milano) un esemplare 
del bel volume pubblicato per il centenario ambro- 
siano dal aac. dott. Carlo Pellegrini col titolo: u I 
santi Arialdo ed Erlembaldo. Storia di Milano nella 
seconda metà del secolo XI «. (In-S", pag. xtl<630, 
con una carta topografica dell'epoca). 



KOTIZ.IE 



Etitorf ed autori. — E noto che Paolo Bourget 
qualche mese fa ha vinto un processo contro i suoi 
editori, per obbligarli a giustificare il loro rendi- 
conto. Il suo esempio è stato seguito dal romaa- 
liere spagnuolo Galdos, che pure ha vinta la pro- 
pria causa a Madrid. Il tribunale madrileno ha 
unzionato il diritto dell^utore di verificare sai re- 
gistri dell'editore l'esattezza dei conti che gli sono 
stati trasmessi. 

U Upogrifle da campo e il liornale della Iniurrezlone 
nbtna. — In quasi tutti gli eserciti europei vi 
sono attualmente alcune stamperie da campo, le 
quali durante le manovre hanno dato prova di 
«ssere di non comune utilità per la riproduzione 
degli ordini e delle notizie. In Germania ogni ti- 
pografia da campo è collocata in quattro appositi 
Cirri, due dei quali servono per la composizione, 
colle necessarie cassette dei caratteri; il terzo con- 
tiene: un torchio a mano, e il quarto quanto è 
necessario per la redazione e correzione co^e pure 
)« provviste di carta, inchiostri, ecc. Le tipografie 
da ci'mpe sodo dipendenti dal Quartiere generale. 



Si sono pnre fatti espetimanti per tipografie da 

campo portatili, ma non si sa con quale risultato. 
' L'importanza della stampa nella comunicazione 
delle notizie militari è stata riconosciuta anche in 
alcuni, eserciti non ancora entrati nell'ambito dalla 
moderna civiltà. Cosi anche presso gl'insorti di Cuba 
è in attività una tipografia da campo. Gli insorti 
cubani pubblicano pure un bollettino completo della 
^erra, di cui è giunto in Europa il 14." numero, 
n suo titolo È: La Indipendencia. Il compositoi-o, 
che è pure il redattore iaWIndipendeneia, porta 
una cassetta di cuoio psi caratteri in un saaoo di 
paglia legato al collo del suo cavallo; e mentre i 
soldati della libertà sono in marcia, egli redige o 
compone in formato di opuscolo un giornale di otto 
pigine. Il giornale si stampa mediante un torchio 
di legno di quelli che i cubani adoperano pei loro 
formaggi. Il nome del geniale redattore, composi- 
tore e tipografo è Jose Guinot. Vi collaborano per 
la parte letteraria diciannove delle più distinte per- 
sonalità della insurrezione cubana. La Indipen- 
dencia è l'organo officiale del governo rivoluzion.v 

Muaeo giornatlstloo a Bruxelles. — Nella capitale 
del Belgio sarà istituito un Museo giornalistico or- 
ganizzato secondo il tipo a modello di quello già 
esistente ad Àcqulsgrana, e finora unico nel suo 
genere. 

Commluione del Nbrl di tetto. — E stata cosi co- 
stituita la Commissione per l'esame dei libri di ta- 
sto ad uso delle scuole elementari : Gavazza ispet- 
tore-capo, presidente ; Castellini, Agostini, Gennaro, 
Bomizzi ispettori centrali; Nisio , Cammarota ex- 
direttori generali; Casini, Fiorini provveditori at,.i 
studi ; Pittarelli professore universitario ; Anfosso 
professore liceale, Sferra-Carini ispettore di circon- 
dario , Menghini direttrice di scuola elementari. 
Verrà aggiunto ali* Commissione il prof. Concina 
ispettore -capo delle scuole municipali di Roma. La ' 
Commissione si è riunita il 22 febbraio e giorni 
seguenti. Ha stabilito: 1." di invitare gli autori doi 
libri per la 2.* classe elementare approvati per un 
solo anno a presentare le nuove edizioni entro j. 
prossimo aprilo; 2." di non accettare, oltre questo 
termine, 1 libri nuovi che fossero mandati ; 3." di 
esaminare i libri per la 2.* classe elementare che 
fossero stampati dopo la pubblicazione dell'ultimo 
elenco; 4.° di cominciare l'esame dei libri per la 
3.^ classe elementare. 

Le blblloteohe nell'Afrloa Aastrale. — Ci sono pre- 
sentemente 96 biblioteche nell'Africa Australe, e le 
principali sono quelle di Cape Town, Pott Eliza- 
beth, Kimberley, King William's Town e Gtahams- 
town. Queste cinque biblioteche insieme posseggono 
131.543 volumi. 



Notizie commerciali e personali. 

APPALTI. 

Hllano. ~ Magazzino compartimentale dell'Eco- 
nomato generale. 16 marzo 1897, ore 10, unico, a 
soTiede segrete, presso l'Economato generale di Bo- 



OIOIIHAI.I JfSU.k LIBRERIA 



i Agricoltura, industria 
lagli stampati occorrenti nel trien- 
i lotti previsti per le somme oom- 
1.000 ; 90.000 ; 70.000 ; 80.000 ; 60.000 ; 
rispettÌTamente L. 3500; 4000; 3500; 
; deposito preventivo, pari alta metà 
je forniture dovranao eseguirsi in 
. del Regno che sarà designata n^- 
'asta, eccettuate le provviste d'ur- 
guiranno in Milano, 
azzino compartimentale dell'Bcono- 
i lotti. 1." per il demanio e asse 
100.000; 2." per le imposte dirette 
r le privative e gabelle L. 70.000; 
o tecnico ed altro L. 70.000; B.° pCr 
irittimì L. 65.000. L'asta avrà luogo 
la il 17 marzo presso il Ministero 
.adustria e commercio, Economato 

VIMEHTO DELLE DlTTE. 

3. Bellasio fabbricante di buste, es- 
tere annuncia che il suo fallimeato 
n concordato omologato del Trìbu- 

di legge. In seguito è entrato a 
% società la accomandita sotto la 
'ellaaio e C, che continuerà l'eser- 

4itta. 

Nuove Ditte. 
ne oostitaita la società ooilettiTa 

e Pompeo Legroa per l'industria 
rafia, Capitale L. EO.OOO , durata 8 

a Demetrio Munaro e Amileafe 
titui una società per la pubblica- 
le U RinnODamento e l'esercizio 
Capitale L. 6000, durata 2 anni. 

Fallimenti. 
'orio Stein, fotografo, chiuso il fal- 
icanza d'attivo. 

alo Paoli, tipogralìa a Sassuqlo. 
ietro Severi, 9 marzo prima adu- 
ira verifiche. Attivo L. 6600; pu- 
re Morandi , cartoleria. Curatore 
. 24 marzo chiusura verifiche. 

Cataloghi. 

iNio, Napoli. — Catalogo delle e- 

). 

B. & C, Torino. — Supplemento 

nettino librario bimestrale, N. 1 



'orino. — Bollettino bibliografico 
1 (pag. 81). 



. Cie, Paris. — Cìrculaire biblio- 
estrielte. IV^ année, n.° 2, février. 



Vendita di Edizioni americane In Europa. 

Biceviamo e ci affrettiamo a pubblioue: 

Egregio Signore, [178] 

Il Consiglio della < Publishers' ABsociatlon ot Ore*t 
Britain&IrelBnd> venne informato che certe ediiiani 
americane suite quali L diritti d'autore spettana a c«Be 
inglesi, sono state recentemente olTerte e vendute di 
differenti librai stabiliti io Italia, e speoialment* a 
Firenze e Venezia. 

Quale presidente dì questa Associazione, faccio con- 
sapevoli i librai italiani che la vendita di queste edi- 
zioni americane sul Continente costituisce una violi- 
lione dei diritti d' autore, perchè gli editori americani 
ottennero in proposito a queste edizioni medesime una 
licenza di spaccio limitata ai territorio americano. L'in- 
portajìone e la messa in vendita quindi di queste edi- 
zioni sul Continente costituiscono una infrazione alle 
norme delia Convenzione di Berna. 

Non mettiamo dubbli che i contravventori ignorino 
la vera posizione di fatto di questo affare , e deside- 
riamo perciò richiamarvi sopra l' attenzione dei li- 
gnorì Librai. 

Bisogna che ai sappia chiaramente che le ediiioni 
americane di opere inglesi, fatte in forza di speciale 
licenza, sono limitate totalmente all'America, come 
quelle fatte da Tauchnitz e dalla Libreria Inglese sono 
limitate solamente ai Continente. La sola ediiionele- 
gittima, poi, in Europa, d'un libro inglese (che non fi- 
gura aell'Elenco Ufficiale delie opere pubblicate per li 
circolazione nel continente) è quella fatta dall'editore 
inglese, ed ogni altra si deve considerare come con- 
traffatta. 

Devotissimo 
IL Pbebi dente 
della PublùherM' AMiociatton of Great BHtain d Irelani. 



Ricerca di personalo 

Socio, direttore od impiegato pratico, con 
discreto capitale, è ricercato da avviatiaBimi 
tipografia di Milano avente importante clien- 
tela. — Scrivere all'amministrazione del Gior- 
nale (C. 0. T.). [l79J 

150 OIiEOGHRFIE, FOTOTIPIE, ece., 

variate, prezza di vendita più di M. 60, vengonn 
spedite per sbarazzarsi dagli scampoli, per solo 9 
Marchi. OLEOGRAFIE, INCISIONI IN RAME molto buon 
mercato. > Catalogo e un campione 30 Pfg. Scrivcrt 
al Kunstnerlag Bayer, Dresda, 56 Schumannitr, 
11 (Germania). |180] 



Bicarc» d'Impiego. 



lisi] 



t!n ex-Direttore tecnico per oltre vent'ann: 
di importante Stabilimento tipografico, accet 
terebbe impiego in detta qualità od anche d 
Proto in tipografia di Milano od iu provincia 
Pretese modeste. — Per informazioni rivol 
gersi alla Tipogralìa Capriolo e Massimino 
in Milano, Via S. Pietro all'Orto, 16. 




'f*t' 






DBLLA TIPOORAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



^ 






.'j 



E. LiOElSCHBEl & C, Librai di S. M. la Regina — I^oxna 

depositari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno LoescHEa di Torino, assumerebbero fil deposito 
di altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni italitM e<l 
estere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora mólte scelte a fare. L^^l 

Depositari delle Ditte ^euLbrxexrj Lipsia — Pei?tl:i.OiS9 Gotha. 



-N*?4 



Offerte. 

[1^1 LIB. ANTIQ. PATRISTICA (pa- 
lazzo Seminario), Torino, onre: 

Migoe. Eocyclopédle théologique. i.* 
^rie des dictionnaires , compi. 52 
voli, di cui 30 legati mezza pelle. 
(Come nuovi), 

— Démonstrations evangéli ques, 20 
voli. leg. m. p. (Come nuovi). 

Li CiTiltà cattolica, ano. iSd2 a *92. 
(bianca soìo il fase, 26 d, serie il,*"). 

La Giurisprudenza italiana (Unione, 
Torino), dal 1874 al 90, 17 voli. leg. 
m. p. (Nuovi), Ann. 1891 e 92 sleg. 
e 1893, disp. 1.* a 9.* — Repertorio 
geoer., dal 1866 al 75, 3 voli, cart.; 
1/* Supplemento 1876-80, 1 voi. in 
Sparti, leg. m. p.; v.^ Supplemento 
ISSi-Sa, 1 voi., leg. m. p.; 3.<> Suppl. 
1881-88, disp. 1.* a 3.* 

(Prega i librai-editori ed antiquari di 
continuare regolatynenfe V invio dei 
loro cataloghi, annunci e desiderata). 

11841 A. NAMIAS & C., Modena, 
offrono : 

Muratori. Rerum italicarum, t. I, 
voli. 2; t. II, voli. 2: t. HI, p. 1.*: 
t IV, VI al XIII, XV al XVIII, XX, 
XXI e XXIV. Totale voli. 21. 

[185] Levino ROBECCHI, libr.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, offre : 

Archivio giuridico. Annate complete 
1888 a 1890, 1892 a 1891; più il 1891 
mane, del fase. 4.° e il 1895 mane, 
del fase. 2.® 

Archivio storico ital. Annate compi. 
1870 a 1875, 1877 a 1886. Dell'anno 
1876 manca la dispensa 5.*^ 

Rivista marittima. Annate connplete 
1876 a 1881, 1890, 91, 93. Sono di- 
sponibili anche altre ann. compi. 

Civiltà cattolica. Annate compi. 1885, 
86, 87, 89, 90, 91, 92, 95. 1888 manca 
il fase, di giugno ; 93 il fase, di no- 
vem.; 94 il fase, di marzo e luglio. 

Desiderata. 

[186] F.lli BOURLOT, Torino, cer- 
cano: 

Revue des deux mondes. Annate 1872- 
• 73-74-75. 

U Giurisprudenza. Torino, tip. Le- 
gale. Annata 1867. 

[lB7j G. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Qihelli e Qiacosa. Piante medicinali. 
ZoQcada. Lettere sulla Danimarca e 

Spitzberg. 
Lomazzo. Trattato della pittura. 
— Idea del tempo della pittura. 
Narisio. Poesie ed epigrafi. 1880. 
Vecchi, in Italia. Stona dei 2 anni 

1818-49. 
Talli. Annali di chimica applicata 

alla medicina. 



Dante. Dlv. comm. testo ital. e frane. 

Parlagreco. Michelangelo Buonarroti. 

Piante di Palermo di Mongitore, Vii- 
lab lanca, ecc. 

Barozzi e Berchet. Relazioni degli 
Stati d^Europa. 

[188] G. FOCK, Lipsia, cerca: 

Annali di ostetricia, ginecologia e 
pediatria, voi. 1 a 16, e voi. 9. 

Memorie di matematica e di fisica d. 
Soc. ital. di Scienze. Serie I, voli. 20 
e segg. Serie li, voli. 2 e segg. Se- 
rie III, esclusi i voli. 7 e 9. 

Saccardo. Sylloge fungorum. 

[189] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

Bullettino d. bibliogr. e storia d. se. 

matemat. Voi. I o fase. 1 e 2, ed ind. 
Lezzi. Biblioteca istor. d'Italia. 
Berlan. Le più belle pagine della 

Divina Commedia. 
Colletta. Storia d. campagna d. 1815. 
Luzio.Francesi e Qiacobini a Mantova. 
Errerà. Storia d. economia politica. 
Muoni. Binasco. 
Renucci. Storia di Corsica. 
Castagna. Sulla sollevaz.* d* Abruzzi. 
Grandi. Repubblica d'Asti d. a. 1797. 
Paoli. Lettere. 

Laugier. Oli italiani in Russia. 
Masi. La repubblica di Bologna. 
Pasque veronesi. 
De Renzi. Storia della medicina. 

[ISO] LE SOUDIER, 174 et 176, Bou- 
levard S.trGermain, Paris, cerca : 

Resoconti delle sedute della Camera 
italiana dei deputati dal 15 luglio 
al 31 dicembre 1892. 

[191] E. LOESCHER & C, Roma, cer- 
cano : 

Dante. Div. Com. col commento di 

Rambaldo da Imola. 3 voU. 1855-56. 
col commento di Jacopo della 

Lana. 3 voli., 1866-67. 
Cavazzi L O. A. Descrizione dei tre 

regni Congo, Matambo, Angola.1687. 
Ferrua. Delle lingue africane. 1871. 
Del Prato Raccolte zoolog. fatte nel 

Congo. 1893. 
Annali d'oftalmologia. 
Deplesis. Vita di Scanderbeck. 
Faujas de Saintfond. Storia delle 

ascensioni aerostatiche. 
Ughelli, Coleti e Zaccaria. Lauden- 

sium episcoporum series. 1763. 
Vesi. Documenti ad illustrare la sto- 
ria di Romagna. 1815. 
Del Prato. List of i^otiles. 1893. 
Miani. Il viaggio di Oiovanni Miani 

al Mambutta. 1875. 
Sanuto. Oeographia. distincta in XII 

libri. 1588. 
Ocsta provisne par portugalenses in 

India (?). 1506. 
Ouattini. Viaggio nei regno del Congo 

del padre Ouatttì?r. Venetia, 1^ 

(Bologna, 1674). 



Zucchelli da Oradisca. Relazioni del 
viaggio e missione di Congo. Ve- 
nezia, 1712. 

Antinori. Catalogo descrittivo di una 
collezione di uccelli fatta neir in- 
torno dell* Africa. 1859-67. Miland, 
1881. 

Antinori e Salvadori. Catalogo degli 
uccelli del Mar Rosso del ierrito*> 
rio dei Bogos, ecc. 1873. 

Ulciensis ecclesiae Chartarium ani- 
madvers. illustr. Augustae Tau- 
ri norum, 1753. 

Tonini. Rimini dal principio deirera 
vol^. airanno 1200 (1858-81). 

Tacoli. Memorie isteriche della città 
di Reggio. 

De Rubeis. Monumenta eccles. Aqui- 
lejensis (1740). 

Rovelli Storia di Como. 

Robbolini. Notizia alla storia della 
soa patria (1823). 

Rinaldo. Memor.ist. d. città di Capua. 

Repertorio diplom. cremonese (1878i. 

(Rena). Serie de* duchi e marchesi di 
Toscana, completo e separatamente. 

Pellegrini. Ricordo d. città di Vittorio, 

Palma. Storia eccles. e civ.di Teramo, 

Pacchi. Ricerche sulla OarfagnanA. 

Cellini. Vita. 2 voli. Milano, 1806-1811. 

Sannazaro. Arcadia. Napoli, 1503. 

Mounier. Pompei e pompeiani. 

Oregorovius. Le tombe dei papi. 

Pananti. Poesie 

Annali dell* Istituto d* igiene speri- 
mentale. Serie I, voli. 1 e 2; serie 
II, voli. 1 e 2. 

Ooldoni. Commedie, legate in pochi 
volumi (possibilmente 4). 

[192] NIL8S0N L JENTSCH, Milano , 
cercano : 

Archivio giuridico compL e volL sep. 
Arndts-Seraflnl. Pandette. 
Arabia. Tratt. di diritto costituzion. 
Mairona. Parlamentarismo. 
Mal^arini. Saggi di studii sulla co- 
stituzione della rappresentanza. 
Trono. Elem. di diritto costituzionale. 

[193] Libr. antiq. Leo S. OLSCHKI, 

Venezia, cerca: 

Bertolini. Oiuramento nel diritto pri* 

vate romano. 1866. 
Casini. Documenti delTant. dialetto 

bolognese. 1881. 
Ferri. Nuovi orizz. del diritto pen. 

2.* ediz. Bologna, 1881. 
Imbriani. Fame usurpate. Nap., 1888. 
Del Lungo. Florentia Barbèra. 
Luzzato. Dialetti moderni di Venezia 

e Padova. 1892. 
Ada Negri. Fatalità. - Tempeste. 
Pierantoni. Trattato di diritto in- 
ternazionale. Roma, 1881. 
Rajna.Schema d Vita nuova. Ver.,lS91. 
Scherillo. Fonti provenzali della Vita 

nuova di Dante. Torino, 1889. 
Oli albori della vita italiana. Voi. H. 
Archivio storico Campano. 
Pitrè. Curiosità popol. tradiz. Voi. I 

a XV. 



r»^ 



Ali 



■K 



>' 



r*. 



■.?.l 






^ I 



i dei Ro- 
di C&rlo 
novi Lin- 
Vo\, II ed 
irpuB ia- 
scellanea 



n teseti e. 
lec. xvni 



r in Ro- 

XI-XXVII 

. 18 18-49. 
Polenta, 
di Dante. 



GIORNALE ''ELLA LIBRERIA 

D&Ddolo Tullio, ti secolo di Augusto. 
Locrd, Esprit dr cod. de proo. civile. 
Maroadd. Droit .-ivil. 
Aubry et Rao. ilrolt cìvil. 
Laromblère. De- obligatioos. 
Touliier. Droit l'ìvìI. 



Cantù. Hugo ed il romanticismo. 
LambruscIlìDi. i ensieri pubblicati da 

Tabarrini, jn-ilt. Firenze. 
Cor betta. Nuovo trattalo d'Igiene. 
Manuale pratico del dentista. 
Carducci. Rime. San Miniato, 1357. 

— Poesie. Imola. 

— Juveniiia. 

Bovio. Scritti filosoflei, Kapoli. 

Lloy. In montae'*"- 

Sfmioni. Man. dell'impiegato civile d. 
Stato. Roma, (892. Unione Cooper. 

Uontanelll. Studio p. la difesa orien- 
tale della Francia dal MaUggia al 
Colle di Catibona. 

VI vanto. Poesie. 

Lara Contessa. Poesie. 

Vittadlni.Deacritlonedeirungtii man- 
gerecci. 

Cicco ni. Poesie. 

Corradi. Annali d. epidemie occorse 
in Italia d. prima memoria al 1850. 

Delatre. Le meraviglie di Dio. 

— Lo spettacolii della natura. 
Camoens. Lusiadi, Irad. itaL Torino, 

1T72. B roche e intonso. i 

Calza Dott. C. Documenti Inediti sulla 

prostituzione. Ullano, 13S9. ' 

Villari. Nicolò Machiavelli e i suoi 

tempi, 3 voli. Firenze. { 

— Nicolo Machiavelli e i suoi tem- 
pi, 2 voli. MiUno. I 

Raviiza. Il suicidio, il sacrifliio d. vi- | 

ta ed il duello. Saggi, ecc. Milano. 
De Renzls. Prov, drammatici. 1 

Gigli. Commedie, anche separate. 
Fagiuoli. Commedie, anche separate. | 
Elogie di Tibull» ed Ovidio, curante 

Foscolo. Vita scritta da Peecli 
altro 



[196] Ludwig ROSENTIUL's, Anti- 

Juariat, Monaco (Baviera), HìP 
egardstrasse, 16, cerca; 

Giuliani e Belgrano. Notizie dilla ti- 
pografia ligure. 

Arlstotelis. Commentari ed opere fi- 
losoflche degli autori seguenti: Pt- 
cius Julius, Tabarella, CremaDiaut, 
PiccolominaeuB, Pendasius, Toffli- 
tanus, Petrella, Tungius, Befiiot, 
Mercenarius, Marc'Antonius (Pu- 
ser). ed. 1350-1050. 

De Vigo. Chirurgie. Pltìa, 1530. 

Qaddesden. Roaa anglica, practlu 
medicina. Papiae, iKi. 

Rueffius. De concepta et generaliou 
hominis, Frankfurt, 15»7. 

Oranado. In summam S.ThomaeAqn. 

Dlonysius Carth. Summa vitiorom 
et vlrtutum. 

Oilliua. Comment, de Deo et eaun- 
tia, li. 2. 

[197] E. SPOERRI, Pisa, cerca: 

TarufQ. Teratologia. 

[198] O. TOMONi, Piacenza, cerca: 

Alessi. Manipoli di Ruth. 

— Conferenze. 
Lama. Storia grcea. 

H. Oaume. Segno d. s. croce [italiana). 

Richettì. Mese di Maria. 

San-Pol, Quaresimale Popolo Sovrkr 
no. XV. 

Rigatini. Lettere (edit. Bemporad)- 

[199] A. WEIfiEL, Lipsia, "Wintar- 
gartenstr., 4), cerca : 

Dante, e, commento di Rambaldo da 
Imola, in ilal., volt, da O. Tambu- 
rini. 3 voli. lS.W-56. 

— e. coram.di Frane, da Buti. 3volL 
Pisa, 1838-62. 

— e comm. dì Jac. della Lana. 3 volL 
1866-67. 

[200] H. WELTER, 59, rue Bona- 

parte, Paris, cerca: 
Saccardo. Mlcbelia. I87S-83. 



itovi rsgiatrati tra I« Fabblicaiioni dalla Sattimana. 



Chiavea. 41T. 


delle fondazioni di beneQ- 


Poggio. 418. 

pj^ca (Li) d. malattie d« 


Comba. 473. 


cenza. 468. 


Compendio dellaDottrina crl- 


Kemme Landel*. 4T4. 


polmoni, m. 


•tinna- 409^ 


Kerbiker. 481. 


Qua! a. 4ff7. 


Criatofori. «J. , 






D'Amore. ii9. i 


.a Feria. 4il. 


Roui. 469. 


D'Artagnan. 431. 


Le Querdec. 453. 


San tom auro. 450. 


De Gregorio. 433, 


Lhomond. 410. 


Scabérr. Hi. 


De Mohr. 417. 


LUiy. 482. 


Scomunica (La). 471 


Durando. 423. 


Msnfroni. 43!. 


Sdgrè. 438. 


Ferrerò 4SI. 


Mau ceri -Bonanno. 431. 


Staofante. 413. 


Fici. 459. 


MiaaorU. 111. 


Sbaw Nalhanìel. 476. 


Fontana. 461. 


Monaci. 13S. 


SUtuto dell'opera del ooa- 
grcMi c»ttolicì. 471. 


Gabba. iU. 


Morto (Un) d'Africa. 472. 


Giornali 'lei principe d'Ori 


Naumann. 475. 


Tariffa dei dati. 433. 


gè 113 


Omero. 411-lt, 439. 


l'ibaldi-Tancredi. 463. 


Giudice. 419. 


Orazio. 449. 


Velia. 4T8. 


Grammatica. 4 1^ 


Ottinì. 451. 


Veronese. 451. 


OrlmaMl. 160, 


Parini. 426. 


VOB.. 477.- 


Gnidi Carnevali, ««. 


Pellegrini. 485. 


JCimenes. 483. 


Istrnrioni e giurUprudeov 


Pinettl. 465. 


Zaochetti. 462. 



Enrico Colombo, gerente r«sponskbila. 



Anno X. N. ti. 



^rtilallOi 14 Marzo, 



GIORNÉE-DELLA LIBRERI 

ARTI E INDUSTRIE 



DELLA TIPOGRAFIA:^- DE 



lippliiiiti illi liklìiirilìi Itiliiii pitllinb ùirimcìiziiiit Iipi|nlici-litnrii Italìim 



Pr*iia d'AiiaaiazUR*. 

• ■■■■ala «sii* ■■ST* r>^MI>i 



Prvno <t»ll« lutrzioat. 



Il aifiii^ ntfii Eiui diU'Ui 



AvvtrtluHi I intrl usoolatl oha le Inserzioni devono pervealrol non più tardi del giovedì d' 



Ptibblicwiioni della Settimana. 



Fili ALINARI, Firenze. 

137 Soyuuwd Marcel. La «culpture 
flotCDLiDe. Le* prélé.:eiseurs de l'S- 
o>le flarcDiioe et la B.ulpture flo- 
realioe su XI V iLècIe. 4.° p. 228, aree 
IM griTureB, 20 — 

F.11Ì BOCCA, Torino. 

M Gkbba C. B. Quistioni di diritto 
cime. VuJ. I: Diritto peraonale e di- 
ritto reslf. e." p. 352. 7 JO 



180. Qftrofitlo R L'individuo e l'or- 
gBDifEdo tuciale: conferenza tenuta 
•IColJeijio Romano il il gennaio 1S07 
8.° p. 3i>0. 1 — 

igo. Xnffcratli M. Tristano e itotta 
di Riccjrdy Wagner. 10," p. 102. 1 50 

491. Uiicellanea ili storia italiana Se- 
rie 111, tomo 111 131.' della raccolta). 
B.* p. ■110. Itì — 

Ot Zanotti Bianco Ottario. In cic- 
lo: tafigi di aalronumia. 12.° p. 'Ufi. 



C. CLAUSEN, Torino. 



191.- 



Iilei 



: Porr 



1. IO. 



imprccaiiom, i 

ii^. — Idem ; Alcune Ipyaenfle di Gesù 
Cristo e San Pietro, iil." p, (6. - '" 

*%- Ita Sittlo Francesco. Sit^gi 
Slosufli. Vut. Il; La niorrulncin d 
conoscenza - Il problema estelii 
Il prublenia ftlosufljo iccondo il I 
dl(T. 8." 3 DO 



À. DONATH, Genova. 
193. Tiberino A. fCaflo Corsi] I.e 
elezioni pulitiche &VilUdoro nel ISO... 
e.» p. z:ìo. 2 5U 

G. GALLI, OMODEI'ZORINI, Milano. 

40X Wemsr B Pressa l'altare; ro- 

maii^u. Versione dal tedesco di Irma 

Bios. i6.° p. 3j0. 1 — 



PAfiNONI, Milano. 
500. Deccnrst 0. B. La medicina delle 
paaaioni. t ioli. 10." p. 390,415. 3 — 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 
501 Divizia Q. B. Primi elementi di 
calcjlu luentale, di aritmetica pra- 
tica e di {jeurnetria inluìtiTs per le 

nili, coDforme ai progr. goveruativi 
del ì'è noiembre lUUI. P^rta I, per 
la 3.* classe, i!.' edi^ approvata da 
molti Consigli scolastici provinciali. 
10.° p. 7C — 4) 

Idem. Parte II, per la I.* classe. 



;oa. 



.. 100, 



303. — Idem. Parte III, per la 5.' classe, 
iti." p. «I. — tìO 

MI. Sacchetti L. Facile corso di psi- 
cologia empirica per gli allievi e le 
allieve delle Si:uole normali e per I 

8." p. HO. — "il 

Levino ROBECCHI, Milano. 

5'ij. Crespi OaitHn. Elcoi.ventdi Fi 



ROSENBERfi E SELUER, Torio 



pertissimi «le ocull 
turtinibua et curii 
rarese dell'anno 
notizie bibliografi 
Alberlotti. a.* p, ti 



1. 51. 

508. Hanrveck O. 
topsie ad uau deg 
dici pratici. Tradii 
Carbone, con preE 
2.* edi^iono cun i 
p. 141. 

ijOB. Morden (von) 
meuiah per le net 
organico. Tradu^. 



Albertoni. 8." p. 6 

510. Padovani-] 
UjosuiiH. Uioroo 
p. ^83. 

511. Soncaglia Oi 
dei pru lassi geniCti 
SOCIETÀ ÉDITR. 



Antonio VALLAI 

5l3.QueBlÌonelLa)d' 
t;raflca conipreni 
Oreco, la Turcbie 
Ualcaniei, il Bosr> 
di U.eO >; OJn, a ■ 

gaio a libro. 



GIORNALE DELtA. LIBRERIA 



iniere in lingua Jtaliina, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



edesco. Ouida per imparare 
, nel più breve tempo pOasi- 
Raustein, 189G, 8.° p. 43. — 

cbe Lyrik seit der Mittc des 



luf die Oegt 



warL li 



;en herauagegeben und 
veraehen. Berlin , Alexander 
— Mk, H,i5. 

Italy in the nineteenth cen- 
r Auatro Hiingary and Ger- 
-Clurg and Co., i89S, S.' p. 

atbérine de Sienne du tierg 
Ila patronnc de Rome. LHU, 
Brouwer A C, 1393. 1G.*> p. 93. 
eries de Raphael auVatican 
iisdos ou Colieclions de l'Eu- 
et crittqiie ac<:ompagné de 
inch^'s sur cuivre et de 125 
oihschiid, 1897. In-fol., p. 64. 

et I 



ihc Colomb. lliustrations 4'a- 
iibo , Brozik , Closs. Foi ieri, 
t'arit, libr. LecÉne, Oudin & 




Tappe Auguste. Mémoire sur l'accentuation du Ulin 
présente i l'Institut de Fraace et pubìié Aim le 
Néoctioripue. Clidniììtoit'tur-Chalaroniu, impr. Cbaduc, 
1397. 8.° p. 63. - Fr. 2. 

Torricelli Evangelista. Esperienza dell'argento vivo, 
— Acrademia del Cimento, latrumenti per conoscere 
l'alterazione dell'aria. Mit einer Einleitung. Berlin. 
A. Aaher & C, 1897. 8." p. tó. - Mk. 2. 

(Neudrucke von SchriTten u. Karten ùber MelM- 
rologie u, Erdmagaettsmna herausg. von proF. D.''C. 
Hellmann. N. 7). 

Toati (Ab.). Saint Benedict: an historical Discours ol 
bis Life. Trans, from the Italiao wìtb the autbor'ì 
apeoial Permission, by the very Rev. William Ro- 
mauld Canon Woods, Wilh a Preface by Rt. Rev. 
John C. Hedley. London, Paul Trùbner and C , ISM. 
%.' p. 235, — Se. li;6. 

Turati Vittorio, laotypie, A new Half-Tone Proceas. 
Reprinted from Procesa Work and llie Printer. Illusi, 
tondo», Penroae & C, 1897. S," p. 11. — Scell. 3. 

Unaere Bundcsgenossen und Bundesgenossinen in Iti- 
lien Eine Schilderung dea dortigen Vulkslhuns von 
einem Deulschen, Kanel . Th. G, Piaher & C, 189(1, 
3.' p. 287. — L. 6,25. 

Tei^ O. Jela der Hirl. Movelle. Deutsch v. Otto Ein- 
acnschitz Mit 21 Orig. lllualr. v. Arnoldo Ferragnli. 
Wien. E, M. ^ngel, 1S9C. 8." p. 125. 

Villarì Pasquale. Life and Timea of Oìrolamo Savo- 
narola. Tranalated bj Linda Villarì. Wilh Porlrait 
and lllustr. Popular ed. London. T. Fìsher Umvia, 
189G. 8." p, 810. — SceU. 778. 

WtUil (Del Anton. Der Campo Santo der Deutschen i» 
Rum. Geauhichle der nationalen Stiltung zum el(- 
hundertjàhrigen Jubilàum ihrerGriindung durchKirl 
den Orossen. Mit vier Abbildungen. Freiburg iffl Briii- 



: 332. ■ 



L, 5, 



IHEIU CJRIJ E m BRI 

dilla Statiiìlica del coni 
ortatione ed esporta itone 
. relutivamenU aj alcuno 
rta e libri, che piii ci inle- 



poiché i prezzi unitari aono quflli stabiliti dalla 
Direzione delle Gabelle e affatto convenzionali (ptr 
esemplo L. 420 il quintale i libri in lingua italiiins, 
sciolti o S"mplicemente legati, L. 430 quelli iu altre 
liague, L. 5ù0 i libri legati in qualsiasi modo). Basterà 
sapere che L'intiera Categorìa, che comprende ac- 
che gli stracci, la pasta di legno, la carta rigata, 
da parati, da involti, ecc., i canoni, ì lavori di carta 
e di carlDiie, segna una importaziono totale prr 
L. I3.830,8IÌ'J; ed una esportazione per L. 9.879.9Ì8, 
La eccedenza della prima sulla seconda è data prin- 
cipalmente dagli stracci, dalla pasta di legno, dei 
cartoni ordinari, dai lavori di carta e di cartoae 
Lo stesso fascicolo Ah. anche la importazioDe e 
la esportazione distinte per paesi di provejiienza 
o di destinazione, ma soltanto per le voci più im- 
portanti. Cosi per l'importazione troviamo che la 
caria bianca importata nel 1896 può così distìn- 
guersi per paesi di provenienza: 



Iinporlasii 






1886 1895 1896 1895 

(a. 

nt. 5.195 5313 42237 3J577 



. 2,291 2.133 2,731 



23Ì 510 2..TI8 
i.y-<Z 1 Ni; I.03Ì 



Ab. anche la valutazione dì 
na è dito poco intercssiute 




%. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



9Q 



Gli stracci vengono principalmente di Francia; 
U pasta di legno quasi tutta dairAustria e dalla 
Oermaoia; la carta colorita, dorata, dipinta e da 
parati di Germania e di- Francia; i cartoni quasi 
tatti d'Austria- Ungheria. 

Quanto alPesportazione, ecco pure lo specchietto 
per paesi di destinazione relativo alla carta bianca : 

Auilria-Ungheria Quint. 8290 

Francia > . 1824 

Germania ». GS7 

Turchia ». 3131 

Contrade africane » . 2v^2l 

America Settentrionale . . . » . 439 

America Centrale e MeriJionile » . 2309 > 

Altri paesi ». 3:^35 



Totale . Quinf. 43325 

La carta da involti si esporta per una buona 
metà in Egitto , il resto neirAmerica Centrale e 
Meridionale, in Turchia, in Austria -Ungheria. 



Congresso degli editori a Bruxelles 

_ • 

Del Congresso internazionale degli editori che si 
terrà questo giugno a Bruxelles abbiamo ripetuta- 
mente parlato. Aggiungiamo ora che i Presidenti 
d'onore del Congresso sono i due ministri belgi 
F. Schollaert e A. Nyssens, e vicepresidente d'o- 
nore il Brunetière, direttore della Recue des Deux 
Mondes. La Commissione di organizzazione ha per 
presidente il signor Emil o Bruylant, presidente del 
Cercle belge de la librairie, e scabino della città 
di Bruxelles, per vicepresidente il signor Alfredo 
Cornelis-Lebègue, per segretario il signor Ernesto 
Vandeveld, più 14 membri: Baschmann editerei 
Castaigne editore, de Borchgrave deputato , Fon- 
teyn editore, Hoste editore , Katto e litore , Lyon- 
Claesen editore, Mertens editore, Peeters editore , 
Schepens editore, Van den Gheyn boUandista e bi- 
bliotecario, Wesmael-Charlier editore, Weissenbruch 
editore, Zech editore. 








ANTONIO 

ROMA 

Corso Vitt, Em. j 35 



VALLARDI, 

MILi^NO 
Via Moscova, N. 40 



E^DITORB 

NAPOLI 

Via D. Capitelli, li 



PUBBLICAZIONE D« ATTUALITÀ l^i] 

// 16 Marzo pubblicherò : 

La Questione d'Oriente 

Carla GeograOca comprendenle l'ARCIPELAGO GRECO, la TURCHIA EUROPEA, 

gli STATI BALCANICI , il BOSFORO, ecc. 

Un foglio di 0,60X0,75, a cinque colori, piegato a libro, Cent« 50 (in conto assoluto: Sconto E). 




' 1 ' "1 ' 1 ' ' ' * I "^ ' I ' — >i^^ 1 ' 



_A.^O^ATH, editore 

NUOVA PUBBLICAZIONE D'ATTUALITÀ: 

A. TIBERINO 



GE^NOVA 



(iO ] 



-••• — 



Ile Elezioni Politiche aMladoro 





« Le lotte di tutti i partiti, le opinioni diverse e le sone della vita elettorale, sono di- 
pinte con tanta verità, con tanto brio, e con iroLix cosi fine da lendere interes- 
santissima la lettura di questo nuovo lavoro del forbito scrittore n 

1897. — Un volume di 230 pagine con copertina illustrata — L. S,50 D 






■M 



-A* 






u: 



• 



^ 

^ 



' \ %: 

'ì\\ 



•m 



-v: 



«..' 
■•-'> 



OIOttKALB DELLA LIBRERIA 



fra CASA DI ROMA ha messo in vendita: 

Senatore del Regno. Gli Ebrei sotto la dominazione 

na. Tomo IV ed ultimo. Roma, 1897. Un volume in 8 piccolo. 

- D. 

tili spese di trasporto, preghiamo i sigaori Corrispondenti obe hanno ri- 
)lami antecedenti, di volerci dire quante copie desiderano di questo IV 
Diamo in deposito anche i tomi I a III , fdojlmente vendibili ora che 
empietà. 

La coltura negli uomini politioi. Roma , 1897. Un 
in-8 — L. 1,— D. 
più grande atlnalità per le imminenti elezioni politiche. 

lille. 11 pane a buon mercato , gli interessi del" 
coltura e il dazio sui cereali. Un grosso opuscolo ìn-8. 

— D. 

rofessure dì Divino costituzionale ncW Università di Torino. ElC" 
di Scienza politica. Roma, 1896. Uq voi. in-8 — L. 5,-0. 
j. Appunti e considerazioni sul riordinamento 
iario dei Comuni e delle Provincie. Roma , 1896. 
me ia-8 — L. 3,— D. 

G. Pennellate vetuste. Napoli, 1896. Uq elegante volume 
L. 3,— 7>. 

Francesco d' Assisi e alcuni dei suoi più rC" 
biografi. Napoli, 1896. Un volume in-8 , carta a mano 
D. 

di Ruggero Bonghi , scritte per le sue figliuole 
igni. Un opuscolo in-8, carta a mano — L. 2, — D. 
leflcenza. 

della Biblioteca degli Avvocati e Procuratori 

aa , compilato da F. Pasini-Frassoni, bibliotecario. Un volumi 
L. 2, — nette. 1203] 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINL 



KAbI &bHIINl3l:H - blUllbAhl 'iiSL'i 

FABBRICA D'INCHIOSTRI E COLOei'fsn 

t RappT esentante generale per l'Italia eoa deposito XnriDO MiamberlenffM , MILANO j 
7, Via Fatebenefratellì (Telefono 688). 

Colori — Inohiootpi neri pep opere e lavori di luseo. 
Paoita tìa. irulll — Colori brillanti i»eiT lejcatoi-ia. 

Specialità: Nero tipo BO brillante, sopraffino per illustraiiioni (autotipie). 

-^3 Pteiii correnti o campionarì gratis a rlchlcsu. gj- [2011 

Presso Sn.rloo r<a.i]:&l3ex<teina:lil trovasi parimenti 
GRANDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ 

CBI^Tll ÌMITAZIOHE PEliIiE E TEIiR PEt| COPEtJTIflE Ol liIBIJI 
MATERIALI E MACCHINE PER LA STAMPA 

DELLE PRIMARIE FABBRICHE D'EUROPA 
A FBEEZI TEKl -O' O&iaiirE. 

1^ CHIEDERE IL CATALOGO ILLUSTRATO ^% 




ARCHIVES 



DE LA SOCIÉTÉ FRANgAISE 



DES COLLECTIONIIEIIRS D'EI-LIBRIS 



PARIS — 95, Rue de Prony — PARIS 
D.' L. Bouland, Président. 

enaile, edita con lusso, è dedicata specialmente agli amatori è 
temmi, di incisioni e di araldica. Il fascìcolo, cod copertina il 
1 tavole fuori testo riproduceati artìcoli del genere rari o curiosi 
illustrati e accompagnati da documenti. 

on diritto alla pubblicazione sociale) Fr. IBpSO 
r i non soci » 19,50 

lo gratie a ohi ne rarÀ domanda al Sig. LEON OUAKTIN , Secrétaire, 
20 bis, Rue Louis Bkno, PARIGI. 



I 
é 



I 
là 




OtORNALE DELLA LIBREEIA 



)l Commerciante 



espresse nelle fatture. Ser- 
contratto di vendita. Qua- 
igo di denunciare la d'f- 
•ni dal ricepìmento. 
[tri 4'^ui^B'''^' '^ vendita 
Ile condizioni espresse nella 
pratore intenda eccepire la 
che non conforme a quella 
rare il provvedimento sta- 



a Oaram pelli ci 



Occorre la vendila effet- 
emplice esposizione inveri- 
'. delia qualità della merce. 
itto di frode in eommeroio 
chiede la vendila effettiva: 

in cenci ita. 
!ndita di una merce con' la 

ciualità diversa e superiore 
o dì frode, ma è un mero 

settembre I89G, nel processo 



TIZIE 

igato caro, — Il giornale (lo- 

nipa lurra, la singolare sto- 
ahuo pigdto ben caro. La 
ientemente in ima delle più 
cialì ili Pittsburg negli Stati 
le aveva ordinilo una in- 
^inenicale locale il Leader, 
• cbe avrebba mesjj in vtn- 
lla di giacchirtli da signora 
icano. P^r un' accidentalità 
, e quando il giornale fu 
leva l'annunzio che la ditta 
a dei giacclietli da signora 
). La popolaz'Oiie di Pitta - 
Ica che gli annunzi di quella 
accorse alle porte del ma- 
tre i giacchetti a 8 cents 
lo rimase inaoddisfiitto, ce- 
che giunsero troppo tardi. 
Leader ricevè un avviso 
ollari (L 2023) per inden- 
ta da quella ciaa commer- 
ire della sua llrma, l'intiera 
i a 90 cents di meno. E il 

lo. — L'8 marzo corrente a 
) a deputato, con splendila 



votazione, il candidato del partito liberale, il dot- 
tore Attilio Hortis, notissimo nel mondo scìentiflco 
per i suoi eruditi stuli sul Boccaccio, e bibite teca- 
rio della Comunale di Trieste, di cui ha anche pub- 
lllcato lo splendido Catalogo della raccolta Petrar- 
chesca Rosaeti lana. Crediamo che questo sia il prima 
caso dì un bibliolccario deputato. 

Furto di libri a F. M. Sarcey. — Qualche mese Si 
il Bigiior Francesco Sarcey, il famoso crìtico tea- 
Irale parigino, è stato viiiiina d'un furto commesso 
in un modo assai curioso. Il legatore del critico del 
Temps aveva afOdalo a un suo apprendista, giovios 
ili 15 anni, alcuni libri che doveva portare al nego- 
zio. Per fdr più presto egli prese l'omnibus, ava 
sì trovò vicino a un tale che incominciò a far con- 
versazione con lui, dicendogli che portava seco un 
cestino con entro del pizzi preziosi. Scendendo dal- 
l'omnibus, pregò l'apprendista •l'andare per lui a 
riscuotere una fattura, promettendogli 8 lire per 
l'incomodo, e cambiando il suo- cestino col pesante 
pacco dei libri. S'inlende facilmente olie al suo ri- 
torno il giovino non trovò più l'incognito cui avei 
affidato i libri, molti de' quali avevano dediche de- 
gli autori ed erano d'un certo valore. 

L'opera più spesso tradotta e ristampata è seconda 
alcuni (certamente dopo la Bibbia) il Don Quieholte 
di Cervantes. Qiest' opera fu pubblicata li prim» 
volta nel 1605. D'allora in poi se n'ebbero 1321 edi- 
zioni diverse, di cui 523 in lingua spagnuola, 33f 
in inglese, 179 in francese, 99 in italiano, 84 in por- 
toghese, 45 in tedesco. 18 in svedese, 9 in lingua 
polacca, 8 in dinese, 6 in russo, 5 in greco, 4 in 
catalano, 3 in rumeno, 1 in lingua bisca e 1 in la- 
tino. L'opera del Cervantes si è priucipalmenle di- 
vulgata presio i popoli dell'I^uropi meridionale. li 
tuttavìa notevole che l'Inghilterra occupa il secondo 
posto noila lista aarrìferita. 

Una esposlzions Internazionale di arte fotopraflea, con 
concorsi, sar^ tenuta a iloanne (Loira), dalGul^ 
giugno 1897. Gli espositori avranno gratuitameote 
lo spazio occorrente alla loro mostra, e non do- 
vranno sopportare altre spese oltre quelle dì spe- 
dizione e di ritorno delle cose esposte. 

Esportazione di libri dall' Italia agli Stati Uniti. - 
Dalla statistiche ufficiali americane rileviamo che 
la importazione dì libri e altri articoli stampati 
(musica, incisioni, ecc.) dall'Italia negli St&tì Uniti 
durante l'anno 1895 fu per Dollari 13.841 liberi da 
diritti dogaJiall , e per Djilari 2928 sottoposti a 
tassa. Nel quinquennio precedente queste cifre era- 
no state, rispeltivamcnte : 



3900 
6 031 

1?.?38 

17.184 

24 OK 

A Torino e 

;ionisli della Società. Anonima 
della Cartiera Italiana. Presiedeva il cav. uff. An- 
toolo Bianchi, Erano presenti 41 azionisti, rappre- 
sentanti 6790 azioni, con voti 320. La rei izìone de) 
Consiglio di amministrazione, rilevando il tranquillo 



1890 



1893 
1834 
Cartiera Italiana. ~ 

. ordinaria degli i 



3.153 
6.926 
243 
e luogo l'assem- 




■•- ■♦ . 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



103 



'i: 



e costante progresso dell'azienda, annuncia anzi- 
tutto che, oltre alle L. 10 per azione già distri- 
buite nel mese di gennaio, il bilancio permette pel 
luglio prossimo un dividendo di L. 23 , eccedendo 
così di una lira quello dell'esercizio precedente. Il 
consumo delia carta in Italia è in via di aumento. 
L'Italia, per quanto riguarda il consumo della carta, 
ha ancora un grande avvenire innanzi a so quando 
la 8i paragoni con le nazioni che ci precedono nella 
Tìa del progresso. La concorrenza estera non eser- 
cita grande influenza in Italia ad eccezione delle 
carte fini, ed anche in queste la produzione ita- 
liana è in caso di poterla sostenere. La relazione 
dei sindaci, constatando dietro le frequenti veriti- 
chd fatte della cassa e del portafoglio , la regola- 
rità e la esattezza dell* amministrazione , propone 
rapprovazione del bilancio ed un voto di plauso al 
Consiglio d*ammìnistrazione per la zelante ed in- 
telligente opera sua. Le relazioni ed il bilancio ven- 
nero approvati. Si procedette quindi alle nomine 
portate all'ordine del giorno e furono riconfermati : 
Consiglieri: Ajello cav. Placido, Bianchi cav. uff. 
Antonio, Geis «er avv. Alberto, Leumann cav. uff. Na- 
poleone, Mattirolo avv. Emilio, Ranzoni conte av- 
vocato Erminio. Sindaci effettioi: Rolle Cesare, 
Sciolla avv Alberto, Sidler Emilio. Sindaci sup- 
plenti: Vigo Giuseppe, Capriolo Emanuele. 

Coaeorso per on cartello d'annunzio Illustrato. ^ La 

Commissione incaricata di giudicare in merito dei 
progetti presentati ai concorso fra artisti italiani 
per il cartello d'annunzio deirEsposizione Generale 
Italiana di Torino di cui fu già data notizia in questo 
giornale, ha deliberato che nessuno dei progetti pre- 
sentati debba essere proposto per Tesecuzione, ed 
tia aperto un secondo definitivo concorso fino al 31 
marzo prossiaio II progetto di cartello dovrà es- 
sere disegnato a colori, da eseguirsi a spese del Co- 
mitato in cromolitografia, e in modo che non ri- 
chiegga oltre sei tirature. Il progetto avrà le di- 
mensioni stesso del cartello, nei limiti massimi da 
90 cent, per 130. 11 cartello deve annunziare e sim- 
boleggiare in modo artistico che nel 1898 ha luogo 
il 50.^ anniversario della promulgazione dello Sta- 
tuto, e che in Torino tale data sarà celebrata con 
un'Esposizione Generale Italiana. Si conferiranno 
tre premi, uno di L. EOO e due di L. 160. 



Notizie commerciali e personali. 

Fallimenti. 

Bari. — Salvatore Janora, tipografia a Gravina. 
Curatore M. Cincinnale, prima adunanza 24 corr. 
chiasura veriflché 16 aprile 

■Uano. — Umberto Cerutti^ cartoleria. Fu pro- 
posto e accettato alla unanimità un concordato del 
30 •/, a pronti. 

— Galli e Raimondi, tipografia, rinviata la con- 
tinoazione della verifica crediti al 22 corrente alle 
ore ]0. 

— Pietro Piaeentiniy tipografia. Accettata la pro- 
posta di concordato al 10 V,. 



Modena. ^Alfonso Moneti^ tipografia. Chiusa la 
verifica. Ammessi 40 creditori per L. 18.971. Attivo 
L. 890O. 

Pavia. — Cesare Morandi, cartoleria I risultati 
dell'inventario compilato dal curatore sono i Si- 
guenti: attivo L. 312; passivo L. 2280,54, di cui 
L. 450 privilegiate. 

Torino. — Cristino Maurer^ tipografia. Omolo- 
gato il concordato al 25 % coi benefici di legge. 

Verona. — Virgilio Ferrari di Gms., cartoleria. 
Curatore rag. G. Scala. 26 corr. prima adunanza, 
20 aprile chiusura verifiche. 

Cataloghi. 

(italiani). 

Franchi Ulisse. Firenze. — N. 133. Marzo 1897. — - 
Asta Librarla. Libri rari e curiosi, la maggior 
parte provenienti dalla raccolta di K S, Fioren- 
tino (num. 776J. 

Gargiulo R, Roma. — N. 4i. -- Libri in nu- 
mero (pag 128). 

— N. 45. — Biblioteca già appartenuta al di- 
stinto bibliofilo e letterato Ludocieo Passerini 
(num. 5600). 

LuzziETTi P., Roma. — N. 67. Marzo 1897. — Li- 
breria appartenuta alta eh. mem. del prof. Ma- 
riano Armellini (num. 743). 

Unione tipoorafico-editrice torinese, Torino. — 
Febbraio 1897. — Catalogo generale metodico-al- 
fabetico fpag. 16,. 

— N. 26. Febbraio 1897. — Bollettino bibliogra- 
fico (pag. 8). 



Ricepca di personale 

Socio, direttore od impiegato pratico, con 
disoreto capitale, è ricercato da avviatissima 
tipografìa di Milano avente importante clien- 
tela. — Scrivere all'amministrazione del Gior- 
nale (C. 0. T.). [206] 



(207] 



Ricerca d^mpiego. 



Ventottenne, praticissimo di libreria, da 
molti anni impiegato presso primaria Casa 
di Milano, cerca occuparsi presso Casa seria, 
anche faori di Milano. — Referenze ottime. 

ETTORE caiESA 

p 'esso la Casa Editrice Galli - Milano, 



150 OltEOGWlE, FOTOTIPIE, ecc., 

variate, prezzo di vendita più di M. 6(), vengonp 
spedite per sbarazzarsi dagli scampoli, per solo 9 
Marchi. OLEOGRAFIE, INCISIONI IN RAME molto buon 
mercato. - Catalogo e un campione 30 Pfg. Scrivere 
al Kunstoerlag Bayer, Dresda, 56 Schumannstr. 
11 (Germania). |208j 



I *• 



v 

t - ; 



.^ 



*"..t- 



/.'i 



' ■ ■-*■- 



t "fH 



./.n3 



^y 




GIORNALE DELLA LIBRERIA 

LOESOHER & O., i.ibrai di S. M. la Regina — Roma 

e edizioni della Casa Lditrice Ei'manno Lobsceiek di Torino, assumerebbero il deposito 
i, — Forniscono, a coudizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni IUIÌ1M id 
le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i ColleghL Àntiquiri 
sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [^] 

positarj delle Ditte OCot^abiiex', Lipsia — Pex'tbesi, Gotha. im 



».Ser.3.'yoll.).'*,3.''e5.° 
, Annata 1.*, 1892. 
conimerc. annotato. 

, Torino, offre: 

ire, voll.48, leg. m. p 
pii di diritto civile, 



>ritdcnza dal 1813 a. 

t Civil. 

luale di economia po- 

bol. della lingua Ital. 
, voli, 8. leg. ni. pelle, 
della lingua italiana. 
voli. 7, leg, m. pelle, 
gli animali, vull. 13. 

iderai». 

& CHEVILLET, Bue 

), 22, Paris, cercano; 

commerciale 



lario di dire del lin~ 
cantile, animinislr. ed 
il buon u!)o toscano, 
e della Marsiliana, 

1IÉ, Àvenue de Mont- 



itriotti d'Italia. 

are della Società di 



i e Abbrevlatore. 
:; delle leggi. 



[2Uj C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Morpurgo An-onio Facci eVitaBlagi. 
Canioni. Enisiuetc Kant. 
Trezza. Critica moderna. 
De Dominici^, i.a dottrina dell'evoluì. 
Marselli. La n,itora e l'incivilimento, 
Strauas. L'antica e la nuova Tede. 
Libro delta n,itiira di cavalli, 1517, 
D'Achiardi,C<ralli eocenici del Friuli. 
Boccama/za. l'ratiato d, caccia, 1518. 
Bargeu3.CyD{getlcorum,1ibrÌV1.156l. 
Ulondus. Dec'anibusac venationeli- 

bellus. 1561. 

Ddroipo. Dialoghi della caccia dei 

falconi. 1600. 
Imperiali. Lo stato rustico. ISU. 
" -li. La caccia. 1G19. 

igo. Tratlalo cinegetico, 1626, 
Giuseppe. Notizia per la caccia dei 

cignali. 
Grippa. Tralt-ito della caccia. 
Fregoso. Opera nova Cerva biancha, 

I3Ì5. 

Peri. Itagionamentì d. caccia. 1597. 

Spadoni, La caccia del schioppo. 1673. 

Libri e manoscritti in tulle le lin- 
gue sulla eaccia. 

Giordano, Saggio delle dottrine di G, 
B. Vico. 

Moreni. Responsiva alla suscettiva 
di Fusco. 

L2151 K. W. HIERSEMANN, Lipsia, 



Sambon.Monnaies de la presqu'llc it. 
Mlchaelis. Ita], und deulsch Wur- 

terbuch. 
Salinas. Sigilli diplom. ital, -greci. 
Gélis-Dldut eiLamiléc. Peinturedé- 

Misceltànca di storia ital. Voi. 9 e 12. 
Schillbach. De ponderibjs gr. et rom. 
Salinas. Raocolta di piombi antichi. 
Morea. Chartularium del monast, di 

S. Bened. di Conversano. 
Archivio Btor. napoletano. Anno 1302. 
Beltranl.Dociiment.p. la Btor. d'Italia. 
Capasse. Fojiti d, storia napoletana. 
Periodico di numismatica e sfrdg. 

Anno 1.", fase. !.* 
Sp a ta. Pergamene greche dì Palermo. 
— Cimelio di Monreale. 
Cusa. Diplomi di Sicilia. 
Ilist. dagell de rect. et pcrv. usu. 



[2161E.L0ESCHER & C, Boiiia,Mr- 
cano: 

Batacchi. Poesie (Edii. Napoli). Co- 
smopoli. 

Schupfer. Diritto delle obbligaiioni. 

Garelli F. Manuale di viticoltura e 
vioiflc. per gli agricolt. ital. 

Peliti Ilarione. Sul lotto, 1S53, 

Zanella. Letteratura romana dal "OD 

Anna'iì'd'ost^e't''r'ìc!iu VoU. I a XVI, 
Orazio, L'arte poetica restituita al- 
l'ordine suo e tradotta da Petrini, 
1802, 
Reiffenatuel. Jus Canonicum uaiver- 

[2171 MAYER & HULLER, Markgra. 
fenstraaae,BO,Berlin'W., cercano: 

Baccarini. Mal nero della vite. 1833 

Macchiati. Bacteriosis des greppes de 

la vigne. 1891. 



Tommaseo e Bellini Gran diiiooiirio 

della lingua italiana. 8 voli. 
Oussone. Flora Sicula. ' 

Lawley Fr. Manuale del vignaiolo. 



L218] Libi 



V. MUGLIA, MessiDs, 



[219] L. PARENTE, Cataniaro, cerca: j 

BrofTerlo, Scene elleniche. i 

Troplong. Donations et testameiits. j 
Rosai Egisto. Oli Stali Uniti, ecc. ] 

[2201 ^- PORTA, Piacenza, cerca 

Raccolta ufficiale dello leggi, f^f- 
nate 1873 al 1896, con relativi, - 
dici, supplementi, ecc. 

[221] B. RISSO, Torino, cerca: 
Madame Gaviani. 
Ta\;ole di ragguagli 



1816-17 (eJU 
jlliclalei. 

- Id., edizione 1877 luflìciale). 
monelli. Raccolta d. autori latini 



dagli Antori ragistrati tra le Fabblicaiioni della Setti: 



Divizia. 511, 502, 503. . 
Donath. 49^. 
Fubini, 497. 
Gabba. 488. 
Garofalu. 439. 



Giuri 



, 507. 



Kuileralh. 490. 



Miscellanea di storia. 491. i Saredo. 51S. 

Naurveck. 508. Tiberino. 498. 

Norden (Von). 509. Werner. 499. 

Padovani-MIcUieli. 510. Zact^hetti. 501. 

tjueslii>ue(La)d'0riente,&13. Zanoiti Bianco. 492. 
Reyraond. 487. 

Roncaglia. 5il. | — 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



/ 









Anno X. N. 12. 



Milano, 21 Marzo. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



DELLA TIPOGRAFIA E DELLE 



• « '/i 



USTKIE AFFINI 



• • t^« « «IP «-T* 



{VpinHti lite litliiinfìi Itiliiii pikneib AftwciaziH^ Ti|i|f|fj^-LÌiM Itilitti 



USgìq 4elI'AaMclasione Tipografico •Libraria Italiana» 

Oli uffici sono apsrti nei giorni feriali dalie 9 



^o, via Mont^di RlbUi, za. — Telefono N. 1445 

rr, fii^M'^fiàìym DALL^ 10 ALLE 14. 



freno d'Asteeiazione. 

Il CfofB^le della Libreria Mee ogal domanlea. ~ Per r Italia, oon» ' 
^/nm li Catalefo aaanale dalla naara pabbllcaaloni dalla li- 
brarla llallaaa aha aaoa la dua puntata aamaatrall. L. 1.AO l'anno; 
Hall d4U*Ual0Ba Fr. 1«. 

La Bikllégrala Italiaaa aaoa «fnl IS fiorni. a non al randa separatar 
Matcka Inaiamo aol Claraala dalla Librarla aool Catalogo aa< 
■aala dalla anova pabblicaalonl dalla Librarla Itallaaa, oo- 

n L. ftl40 ranno in tmtto il Ragno ; na^U SUti dall'Uniona Pr. %%. 



Prezzo delle Inserzioni. 

OfBi apask» di Unaa, in 3 oolonna. Cent IO; In t oolonna, Cant. 16. 
Pagina Lntara L. 10; mazza pagina L.- iO. 

I maml»ri daU'Aaiooiaxiona Tlpografloo-Libraria godono la ridnaiona di na 
tarso ini prazao di qnaata iniarzionl. 

Par la Dealderata. ogni «pasio di linaa in 8 oolonna, Cant. ti netti. 
Par la Piabblleasioai dalla OattlmaBa, o^i aditora na mandi pronta- 
manta la notizia olia à regiitrata gratis. 



Avvortiamo I nostri asoociati che le inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



e. ALIPRANDI, Milano. 

Sii Airighi Giovanni. Alla ruota ; 
soene drammatiche in un atto. 16." 
P. 2L — 20 

B.biio(«ca del teatro iUIiano. n. 9. 

513. Carta geografica colorata di Gre- 
cia-Turchia e stati confinanti. — 50 

Si^lEanuigoiii Ettore. L'anima del 
suicida; scene drammatiche in un 
atto, 16.» p. 21. — 20 

WWi«e«a del teatro l'aliatto. a. 8. 

Siii-BoMi Adolfo. Il garofano rosso; 
Pommzo. ieP p. 137. 1 — 

KWlatjea Italiana, n. f. 

%& Sporaai Bruno. Il marito ; ro- 
manzo, le.* p. 36. — 10 

5/9. Tisi Emilio. Verismo; bozzetto 
m un atto. 16." p 26. — 20 

iWlalaca d«l teatro italiano, n. 10. 

F. APOLLONIO, Brescia. 

^' fliudics Fr. Geometria plana. 
i«.* p. 594. con 10 tavole. 3 — 

Stab. tip. a. B. BELLINI, Milano. 

Si, Raccolta degli usi della piazza 
[di Milano] nei commercio delle 
ove, dei mosti, e dei vini. 8.*> p. 11. 

- 50 
F.11Ì BOCCA, Torino, 

^ Ibrtiai Antonio. Il Montene- 
gra g.*» p. 223. 5 — 

^.Xilesi O B. L'evoluzione stu- 
diata nel sistcoia delle sue cause. 
8.'' p. 556. 8 - 

Ri> Pocci P. Delle nevrosi nei mi- 

litarì, considerate precipuamente 

■•otto il rapporto medico-legale: 

: Memoria. 8.* p. 2tìò, con ritr. 4 50 

^ Sergi Giuseppe. Africa. Antro- 
pologia della stirpe Camitica. 8.' 
»^p. 412. 10 — 

^«•i* biblioteca di acienze moderne, n. 8. 



526. Zanetti Bianco Ottavio. In 
cielo; saggi di astronomia SP pa- 
gine 212. 3d 50 

Piccola bibliittcca di scienze moderne, n. 1. 

F.lli CARAMELLI, Firenze. 

527. Giorgi Giorgio. La dottrina 

corpi 

9 — 



delle persone giurìdiciie o 
morali. VoL Vi (ultimoA 8.® 

F.lli CAPACCINI, Eoma (Soriano 
nel Cimino). 

528. Bergeret L. F. E. Le frodi nel- 
Teserci/io delle funzioni genera- 
trici. 8.'^ edizione italiana eseguita 
sulla 6.* francese. 16.° p. 191. 2 — 

Tip. L. F. COGLIATI, Milano. 

529. Merogalli Luigi. L*Exemeron; 
pensieri intorno alla creazione, 
svolti alle mie scolare. 8.® p. 263. 

2 - 
P. CLERC, Milano. 

530. Albini Crosta Maddalena. A 
San Giuseppe; considerazioni ed 
aspirazioni per il mese di marzo. 
32." — 10 

531. Il cuore a Maria; brevissime 

considerazioni ed aspirazioni pel 
mese di maggio. 32.° — 10 

Tip. Ditta P. FAVERIO, Milano. 

532. Maraisa Luigi. La Lega lom- 
barda e San Galdino. cardinale 
arcivescovo di Milano. Conferenza, 
le.*» p. 28. — 30 

FORZANI & C, Roma. 

533. Boccardo Gerolamo. Socialismo 
sistematico e socialisti incoscienti. 



8.° p. 165. 



2 - 



G. GALLI, OMODEI-ZORINI, Milano. 

534. Fogazsaro A. Valsolda; poesia 
dispersa. 3.* ediz. p. 148. 3 — 



segno. 4.' 
silografie. 



535. Marchesa Colombi [Torriani 
Torelli Viollier Maria). Serate d'in- 
verno: racconti. 2.* edizione. 16." 
p. 271. 3 — 

Ditta GALLI, RAIMONDI Ìl C, ML 

lano. 

536. Ottolini Piero. Le rime. 16.° 
p. 245. 3 — 

U. HOEPLI, Milano. 

537. Baldini T. A. 11 mondo vege- 
tale descritto e illustrato, con pre- 
fazione di R. Pi rotta. 8.® flg. p. 155, 
con 124 tav. a colori, leg. 15 — 

538. Boito Camillo. I principi del di- 
ediz. 16.° p. 210, con 61 

2 — 

Manuali Hoepii. 

539. L'altare di Donatello e le 

altre opere nella Basilica Anto- 
niana di Padova compiute per il 
settimo centenario della nascita 
del Santo a cura della Presidenza 
della veneranda Arca. In-ful. gr., 
p. 76, con 12 tavole e 48 disegni 
nel testo, legato. 36 — 

EJizioné di 150 esemplari. 

5i0. Cantoni Carlo. Psicologia. Edi- 
zione 2.** riveduta. 16.° p. 170. 1 50 

.Manuali Hocpìi. 

541. Codici e leggi usuali d'Italia, ri- 
scontrati sul tosto ufficiale coor- 
dinati e annotati da L. Franchi. 
Voi. L 10." p. 1166. 7 50 

Contenente: Cudica civile - di procedura civile - 
(li commercio - penale - procedura penale - della 
marina mercantile- penalo per l'esercito -penale 
militaro marittimo. 

Manuali Iloepli. 

512. Ferraris Costante. Veleni ed 
avvelenamenti. IO." flg. p. 2^4. 2 50 

Manuali llocpii. 

513. Fiori Annibale. Nuovo diziona- 
rio tascabile italiano-tedesco e te- 
desco-italiano, compilato sui mi- 



gliori vocabolari moderni e prov 
visto di un'accurata Kcccnluaziom 
per la pronuncia dell' it<itiano. 2.' 
edizione, completamenle rifatta d; 
0. Cattaneo. IB." p. 410, 337. 3 50 

514. Qaatero Giacinto. 11 macchi 
ntsiae fuocliista, con un'appendic 
(ti Leonardo Loria e col regola 
mento suiie caldaie a vapore. 7, 
edii. riveduta. 16." flg. p. 191. 2 - 

515. Licciardelli Giuseppe. Conigli 
coltura pratica. Ki." flg p. 181, e 9 
tavole In aincromia. 2 50 

51f;. Xardli Kzìo. Il majale. Razze, 
metodi dì riproduzione, metodi di 
allevamento, ingrassamento, com- 
mercio, salumeria, patologia suina 
e terapeutica, tecnica operaturia; 
tossiculogia, dizionario suino tec- 
nico. 2.^ edizione ampliata e intie- 
ramente rifatta. Ili." n^'. p. TM. 6 50 

.M«..Biili INipU 

517, FnMsal Krnesto. Calcolo infliù' 
'tesimale. Voi. 111. Calcolo delle va- 
riazioni e calcolo delle dilferenze 
finite. 10." p. 312. 3 - 

518. Saiuoriao Felice. Mitologia 
classica illustrata. 8." p. i&i, con 
91 tavole. 6 50 



S. LATTES L C, Torino. 
519. Prato Giuseppe. La teoria della 
pace perpetua nelle sue dcrivj 
ni, nel suo svolgimento e nei 
risultali Saggio. B." p. 203. 3 — 

K. LOESCHER & C, Romei. 

550. Croce Benedetto. Studi storici 
BiiUa rivoluy.ionc napoletana del 
1799. 8." p. 3U. 2 5U 

P. MARIETTI, Torino. 

551. Boogand E. Il cristianesimo ed 
i tempi predenti. Versione ital. con 
correzioni ed aggiunte di F. Cristi. 
(La religione). IH." 4 — 

5.52. Index librorum prohibltorum, 
SS. domini nostri Uonis XIII P. M. 

' luo decreto ab eudem l'ont. Max, 
prolalo. 10.° 3* — 

^1. Moiffno. GII splendori della 
fede; accordo perfetto della rive- 
lazione e della scienza, della fcile 
e della ragione. Voi. IV, parte 11 (Il 
miracolo al tribunale della scien- 
za). Itì," 3 - 



oiornj^ della, libreria 

551. IKoaB^bré O. M. L. Ritiri pa- 
squali; conlerenze (Il Hgliuot prò 
dico - It ciudijiio di Gesù Cristo). 
Voi. in. 10.' 2 - 

555. Oltlcium majoris hebdomadac, a 
doniinica in palmis usque ad sa' 
batum irt albis, Jiixta ordineiu br 
viarii, missali et ponliflcali rom 
ni. 5 volumi. tO.* 12 

F.lli HlGLrO, Novara. 

558. KÌMMTta L. L'ora nostra oss 
missione del s.iceriioie ai nost 
giorni. lA" p. 5'). — : 

MODES E HENDES, Roma. 

557. LnmbroKO Alberto. Napoleone 
e l'Inghilterra. Saggio sulle origi: 
del blocco continentale e sulle si 
conseguenze economiche con ur 
appendice di documenti e una b 
bliografla relativa alla lotta eoi 
nemica tra la Gran Bretagna e la 
Franeia.'S." p. 528. (■ 

55.?, TTrsinì-Sciideri S. Musici 
tro; lettura scientifica esposta alla 
sala Dante in Roma nel novembre 
del '9j. 3.* edizione definitiva, ' ' 
p. 6L 

R. PAGGI, Firenze. 



G. B. PARAVIA t C, Torino. 

5<ìO Braffagnolo G. storia d'Italia 

per le sowole tecniche e pel cors" 

preparat,orio alle scuole noriiial 



medioevale (' 

C, - 771 d. C). S," p. 131. 1 25 

501. Ganeachi Assély. Corso clc- 

' mentare di disegno: foglie, frutta 

e fiorì ricavati dal vero. 4." SU ta- 

502 Cali G. Elementi dìagrimensura 

metrìa), 'compilati a seconda del 
progr. governativi per le scuole 
pratiche di agricoltura. 2.' ediz. 
eon agL'iunte. 3." tlg. p. 99. 1 80 
563. boccili D. Carta geografica mu- 
rale dell'Europa fisico-politica per 
le seiiole elem. Scala i : 3.0W.ii|)D, 
li grandi Togli in titogr. colorata. 
Dimens. tot. cent. 210 x tSù. 8 - 

501. a^iitrslli Sprega C, Ele- 
menti (lì botanica ad uso delle 
scuole normali, ti'oniohe, ecc. Par 
te I. Descrizione delie piante. Edi- 
zione 2.*comptctanicnte riveduta e 
corretta. S." tlg. p. 171. 2 — 

"i. Harca F. Elementi di cliimica 
secondo il sistema periodico. Curio 



' edizi. 









8.° flg. p. 400. 
500. Scarpa V. G. e G,<B<»|o()U. 

Le;',ioni dì aritmetica, geomeiriai 
sistema metrico decimale par il 
corso element. super. 77.* edisione. 
10." p, 120, - 70 

G. PELLAS, Firenze. 
507. Carnei Tbeodoms. Epitome Ilo- 
rae Europae tcrrarumqueatitnigm, 
sislena plantas Europae, Burbi- 
riae, Asi.^e occidentalis et centrali) 
et Sibiriaa quoad divisioDeE. du- 
ses, cohortes. ordines familias,)- 
nera ad characteredc^sentiales' 
posila Fase. 11-111 (Dicolvledonest 
8.» ÌM 

A. REBEB, Palermo. 

503. T^gi A. l'rincipii di p3Ìcolo?i« 

lume II. 8.» 
509. Garafi C. A. Ricerche sugli né, 
nuziali nel medio evo in SinilialcM 
documenti inediti), S." *- 

ROSENBERG E SELLIER, Torino. 

570. Soncaglìa Gius. Studio criltM- 
clinico sui vari metodi di curailcllir 
profilassi genitali. 8." p. 215. 5- 
L. SAMBOUND E FIGLIO, Geno» 

,571. Gallo Lu. La questione romjn* 
8." p, 59. 
SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, ^ 

572. Byme e Spon. Dizionario d"il 
gegneria iltne del voi. V). p. tM 

573! Diimiclien O. e E. Meyer. '■ 

ria dell'antico Kgiito 2 voli., 
numerose carta e tavole intera 
Uio. 26 ■ 

E. VERALDI, Napoli. 

571. Labriola Antonio, L'Uni 
e la liberta della scienza. H° pi 
gine m. 1< 
Ditta N. ZANICHELLI, Bologat 

575. Battiatella Antonio, La repi 
blica di Venezia dallo sue origli 
alla sua caduto. Undici confereu 
8." p. 4115. 

570, De Sterlich Uinaido ,-_ 

statuto : considerazioni d'attuali) 
a.'p. 38. 1 

577. Tnoidide. Un libro delle isioi 
volgarizzato e illustrato da Matl 
Rìcci, con la commemorazioni! 
luì fatta da Ernesto Masi, !6.°p 
gine 2G0. 3 



Pubblicazioni straniera in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 

zur Photographio. 8 Auil. 



Finighelli O. Anieil 

IMIe. \\: Knapp, 1S9<, in-i-', p. ,>iz, 
Soderini C. E. Socialism and Catboli 

itallan bv R. Jennorj-Shee «ith a )■ 

Vaughan. Xeir-York, Loogmana, Grei 

p 353. — Doli. 2. 



Vasari 0. Lìves of the painters. sculptors and 
1ects. Nmv ed, cdited and annotated h.v E. H. — . 
W. niaslilleld and .\. A. Hopkins; ili. with 48 i* 
lograviiro reproductions of masterpìeces of Itali 
painting and scuipture. Neic York. C. Seribnei 
Solms, 1S96, 4 voli. 8." — Doli, 15. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



O 



Slobilimenfo o Oepgono 1/ • /^ 



:M 



lagazzenp: 



f &31MC& MASroHAlLE IDI 



* 



NERI ♦ COLORI * VERNICI 



pcp la stampa in tipo-litogcaìia 
COLORI SECCHI SPECIALI per Cromo-Tipo-Litografla 
JffiRI BRILLANTI per Incisioni - Fototipie - Zincografie 
NERI per Opere di lusso e Giornali - PASTE da rulli. 

Esposizione Miland 1894 Diploma d'onope e Diploma di 1." grado. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Maschinenfabrik Augsbury 

lonbota liti 1840 A«lM«l«ii»«« ®)""' ""» ^WO 

«dfitolt in ajioiii fi. 2.400.000 »»Ma»»Urg Coat<,ì,'iiiifinntiit."ai.lO.OOI).0(ll 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

I Macchine Tipografiche 

t. di ogni genere 

t Stotative di qualunque dimensione e costruzione 



Macchina Tipografica Rotativa per formati variabili 

pep la stampa di illustrazioni 



Fino al l« Giugno 1896 lurono vendute 5000 Macchine tipograliche, Ira le quali 282 Macchimi rotHiw 
con 50 Macchine rotative doppie, taci. 3 Macchine di 32 pagine 

Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 




m 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



109 




. PAGGI 









,^ièra/o di S. (^. ^l 

il ^ucA d*(^osU. 



((papositario delle Edizioni AlÌTidri) -^ M^HM' 



P 



%■ '■** 



-VJ 



NUOVA PUBPLIGAZIONE 




c^ 



PI ^ 



Marcbl Reymond 



Lire 15 (Sconto D). 

L'interessante argomento e Tlstessa edizione/ bella sotto ogni aspetto, formeranno di quest'opera 
un vero successo d'arte. — 8i <fà 4n if rjf o#tffo« [225J 



(^i 



l^~¥r-^W Y ♦ Y «^T 



T^'^T^^T 



y 



T 



y-^-y 



y—^-y- "^ "Y""*^ Y *^y 



ULTIME MIE PUBBLICAZIONI: 



£. 20 (Scanio Ti) ©I HARCEL ^lYM®^©. Jf^. 20 (Scanio 'DJ 



Z/t l^a'T^t^i^^i^a/Ti^ ctc SPvù4x^ 



je. 10 (Scania f)) 



M I, 1. ^M^®, '^. iO (Scania T>] 



\ 



'il! 



■■*.>?' 



.'.^ 



,».. • 



no 



QIORNAJLE mLLA. UBRfiRU 



COMMISSIONE BIBLIOGRAFICA 



Il 16 corr. ad ore 13 si riunirono nella sede del^ 
l'Associazione Tip.-Libr. i membri della Commis- 
sione votata dalla Conferenza Bibliografica di Fi- 
renze. Erano presenti il rag. Pollini, quale rappre- 
sentante delPAssocjazione, il comm. prof. D. Gnolì, 
il cav. L. De Marchi, P editore Pietro Vallardi, il 
prof. F. Salvera^lio. Il cav. Barbèra scusò la pro- 
pria assenza, causata da precedenti impegni. 

La Commissione pregò la Presidenza dell'Asso- 
ciazione di provvedere alla nomina degli altri du6 
membri che mancano al completamento della Com- 
missione stessa. 

Vennero nominati: Presidente il comm. Gnoli 
segretario il cav. De Marchi. 

Si è deliberato di iniziare i lavori riservandosi 
di provvedere poi agli opportuni accordi colla So* 
cietà Bibliografica ehe sta per costituirsi, allo scopo 
di adempiere nel miglior modo all'incarico affidato 
dall'Assemblea di Firenze, 



Massimario del Commerciante 



Sotto quosta rabrloA andremo regiatrando aleune centmM che poeiono 
iatoressare i nostri Soci, e saremo grati a tutti quelli ohe ci aiateranno 

a rebderla più pratica e più riooa. 

8. 

Società Anonime. Obbligo di pubblicare l'ordi- 
ne del giorno anche nei giornali locali indicati 
nello Statuto sociale. Nullità delle deliberazioni 
prese dall'Assemblea. 

u È nulla la deliberazione d'assemblea generale 
di società anonima, se l'ordine del giorno e stato 
bensì pubblicato nel prescritto termine soltanto 
nella Gazzetta Ufficiale del Regno, ma non negli 
altri giornali locali, come era prescritto dallo sta- 
tuto sociale. — Art. 155 cod. comm. 

tt A questo difetto non può supplire l'avviso per 
lettera ai soci precipuamente interessati, o 

Cass. Torino, 17 luglio 1830, in causa Maghenzani e 
Lombardi. 



♦♦-•-•- 



KOXIZIK 



Onorificenza. — S. M. il Re ha in questi giorni, 
di motu proprio, decorato della croce di Cavaliere 
della Corona d* Italia il signor Giovanni Piazza, 
procuratore della Libreria Editrice Ulrico Hoepli, 
il quale, entrato a far parte del personale della Li- 
breria stessa il 1.^ Gennaio 1S72 , è quindi da pia 
di venticinque anni compagno e collaboratore del 
nostro collega il comm. Ulrico Hoepli. 

Lo sciopero dei fonditori, di cui abbiamo ripetuta- 
mente parlato nel Giornale, ò costato alla Federa- 
zione Italiana non meno di 40.000 lire, oltre ad 
altre 9000 mandate dal Segretariato Tipografico In- 
ternazionale di Berna. Cosi almeno rileviamo dal* 
l'ultimo numero della Fddération Ti/pographitpte 



Belge, che suole pubblicare anche gli atti del Se- 
gretariato Internazionale. Questo, per venire in aiuto 
alla Federazione Italiana, deliberò di stabilire uua 
colletta straordinaria settimanale di 10 centesimi 
a testa per 13 settimane; ma sembra che l'invio di 
questi soccorsi abbia lasciato molto a desiderare, 
poiché un terzo soltanto delle federazioni hanno 
mandato le loro quote, e nessuna per il periodo di 
tempo richiesto, ciò che, a Qonfessione dello stesso 
giornale, non può dirsi un buon risultato. I soc- 
corsi più notevoli sono venuti dalla Svizzera (com- 
plessivamente le due federazioni tedesca e romanza, 
L. 1846), dalla Olanda (L. 12G0), dalla Francia (L. 2400). 
Per ottenere cosi poco o niente, come hanno otte- 
nuto i fonditori italiani, non si può davvero dire 
che tanti denari siano stati impiegati, bene! 

Il conoorao « premi per un Vocabolario di Marina, 
indetto dal Ministero dell' Istruzione Pubblica nel 
febbraio 1891, è riuscito deserto, ed è stato rinno- 
vato con le condizioni stesse e con le norme fis- 
sate dal R. Decreto 5 febbraio 1891, n. 220. Il nuovo 
termine per la presentazione dei lavori scadrà il 31 
dicembre 1900. 

£tpooizione di manifesti. — Ad Hannover si è aperta 
un'Esposizione di manifesti artistici, e si è pure pro- 
gettata un'esposizione permanente di simili affissi. 
Tutte le varie specie di manifesti saranno prese in 
considerazione, non omettendone alcuno che possa 
avere qualche interesse per l'arte, scopo principale 
di questa esposizione, pel buon esito della quale è 
da augurarsi un universale concorso. Nessuna spesa 
sarà a carico degli espositori ; questi debbono bensì 
rinunziare alla restituzione degli affissi. Domande 
e spedizioni devono rivolgersi al Segretario prov- 
visorio dell'Esposizione, Artillerstrasse, 32 (Firma 
Fr. Rehtmeyer's Verlag). 

L'Associaziona auatriaca dei Bibliotecari ha deciso 
di pubblicare un catalogo generale annuale dei li- 
bri, della musica, delle carte geografiche, ecc., come 
pure delle pubblicazioni periodiche edite in Austria. 
Fu pure deliberata la fondazione d'un Museo austriaco 
di Biblioteconomia e una propaganda per indurre gli 
editori a unire ai libri da essi pubblicati le schede 
stampate. 

Le ristampe nella libreria italiana. — Un prospetto 
statistico pubblicato dal Bollettino delle pubblica- 
zioni italiane nell'ultimo numero del 15 marzo mo- 
stra che delle 9.778 pubblicazioni registrate per il 
1896, quasi il 95 % (9.306) erano edizioni originali, 
e sole 472 ristampe. Questo conferma come sia scarso 
fra noi il numero delle pubblicazioni veramente 
indovinate. Delle 472 ristampe, circa una metà, 234, 
erano libri scolastici; 53 pubblicazioni religiose; 
30 romanzi e novelle. 

La liquidazione dei conti di librai in Austria. ~ La 

riunione per la liquidazione dei conti dell'anno cor- 
rente dei librai austriaci avrV luogo, come ogni 
anno, il giorno di mercoledì 31 marzo nella sala 
dell'Associazione commerciale di Vienna, I, Johan- 
ne sgasse , 4. I fornitori fuori di Vienna godono 
al saldo delle loro partite lo sconto di fiera del* 
l'uno per cento. 




S^*?:?r»'v 



/ ' 



f?; 






DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Ili 



%C 






Congresso internazionale deiia proprietà letteraria ed 

artistica. — A Monaco (Principato), dal 17 al 24 
aprile 1897, avrà luogo il Congresso internazionale 
della proprietà letteraria ed artistica, di cui il pro- 
gramma è il seguente: 

1.^ Della distinzione fra il diritfb pecuniario 
e il diritto morale dell'autore : conseguenze di que- 
sta distinzione, relatore sig. Giulio Lermina; 

2.° Del pagamento perpetuo della proprietà 
pubblica, sig. Mack; 

3.** Del contratto d'edizione, sig. Eugenio Pouil- 
let; 

4° Della riproduzione degli articoli politici , 
sig. Osterrieth; 

5.** Della proprietà delle informazioni di stampa, 
sig. A. Bataille; 

6.° Del diritto sui documenti storici, sig. Mar- 
beaii ; 

IP Desiderata dei compositori di musica , si- 
gnor Vittorio Souchon; 

8.** Desiderata degli architetti , signor Carlo 
Lucay ; 

9.® Desiderata dei fotografi, sig. A. Taillefer; 
10.** Della proprietà, dell'originale, sig. Giorgio 
Harmand ; 

11.** Della definizione del tipo, sig. Davanne; 
12.* Progetto di legge sulla proprietà lettera- 
ria, sig. Giorgio MaiUard ; 

13.** Dei lavori legislativi e delle correnti del- 
l'opinione pubblica nei diversi paesi , sig. Alcide 
Darras ; 

14.** Dell'organizzazione dei comitati nazionali 
per la propaganda della proprietit letteraria e arti- 
stica, sig. Pouisard; 

15.** Della creazione d'uffici giuridici all'estero, 
sig. Luciano Layus; 

16.** Delie agevolezze da concedersi al pubblico 
per conoscere l'esistenza dei diritti di privativa de- 
gli autori, sig. Ròthlisberger; 

17.** Della soppressione della cauzione Judica- 
tum soloij sig. de Clermont. 

Notizie commerciali e personali. 

Movimento delle Ditte. 

Milano. — Venne anticipatamente sciolta la so- 
cietà collettiva Castellani e Moretti per la rappre- 
sentanza in carta e chincaglierie, fra il sig. Paolo 
Castellani che continua per proprio conto il com- 
mercio delle chincaglierie, e il sig. Artaserse Mo- 
retti che continua per proprio conto il commercio 
della carta. 

— Il sig. Arnaldo Seneci, responsabile, e diversi 
accomandanti si costituirono in società sotto la ra- 



gione A. Seneci e C, per la pubblicazione del giojr-'^ 
uale Vltalia del Popolo, Capitale L. 100.000, durata^»^ 
10 anni. 

— 11 sig. Domenico Briola fu nominato procura-^ 
tore generale della Libreria editrice scolastica Dó- 
menico Briola di Adriano Oppio, 

Fallimenti. 

Genova. — Emanuele Deilepiane , tipografia a 
Sampierdarena. Attivo denunciato L. 10.086,20; pas- 
sivo L. 11.164,85. 

X Lecce. — Giuseppe Loprete, tipografia a Brin- 
disi. Chiuso il fallimento per essere stato omolo- 
gato il concordato. 

Verona. — Viseardo Ferrari fu Gius., cartoleria, 
curatore avv. Albino Ederle. 29 corr. prima adunan* 
za, 28 aprile chiusura verifiche. 



*/> 



i-r 



t^^^? 



Cataloghi. 

(italiani). 

Libreria S.Giuseppe degli Artigianelli, TorinoV 
— N. 3. Marzo 1897. — Bollettino mensile (pagi- 
ne 16;. 

Martelli Ernesto, Bologna — N. 21. Febbraio., 
1897. — Libri rari e curiosi (num. 307). > 

Paravia 0. B. e C. , Torino. — Bollettino libra- 
rio bimestrale N. 2 (p. i\ 

Perrella Francesco. Napoli. — N. 6. Febbraio 
1897. — Libri antichi e moderni (num. 368). 

Romagnoli Dall' Acqua , Bologna. — Catalogo 
N. 79. — Libri di vario genere antichi e moderni 
(numeri 734). 

Società editrice libraria» Milano. — N. IO. Marzo 
1897. — Bollettino semestrale delle pubblicazioni 
delle opere giuridiche (pag. 68). . 

Tipografia Pontificia di Pietro Marietti, Tj- 
rino. — Bibliografia religiosa, N. 31. — Marzo-Aprile 

1897 (p. 61). 

(stranieri). 

Harrassowitz Otto, Leipzig — N. 223 — Ro- 
manischo Spraclien und Litieraturen (n. 2972). 



'1ù 






1 



'^1 



[226] 



Ricerca d'impiego. 



Un ex-Direttore tecnico per oltre ventanni 
di importante Stabilimento tiiDOgrafico, accet- 
terebbe impiego in detta qualità od anche di 
Proto in tipografia di Milano od in provincia. 
Pretese modeste. — Per informazioni rivol- 
gersi aJla Tipografia Capriolo e Massimino, 
in Milano, Via 8. Pietro all'Orto, 10. 



. <v 



.- ■>• 



-.Hy 



El LOESOHER & O., Librai di S, M. la Regina — Roma 




a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. 

Depositari delle Ditte ^euibnor», Lipsia — 



L227 ] 



Gotha. 






'«bTS^ 






^>-^! 






Ci 



:;SI^ 












iJk' - 



i'r*-, 



112 



GIORNALI JELLA LIBRERIA 



• «il aiMiaMa 



A.* 



Offerte, 

[228] Levino ROBECCHI, libi^.-com- 
miss., Milano, S. Paolo 19, offre: 

Archivio stor. lomb., anno-* a XXIII, 
1874-96, con indice decennale e del 
ventennio. Le prime 19 annate leg. 
ni. pelle, le altre a fascicoli. Tutto 
intonso. L. 470 per L. 160. 

Affo e Pezzana. Memorie, scritti e 
lettere di Parmigiani. Parma, 1789- 
1833. 9 voi. intonsi. L. 40. 

Archivio storico per la città e co- 
muni del circondario dH^odi. Anno 
I a IV, 1882-86. L. 12. 

Barotti. Memorie storiche di lette- 
rati ferraresi. Ferrara, 1792-1811. 
3 voli, mezza perg. L. 12. 

Colle. Storia scient letter. dello stu- 
dio di Padova. Padova. 4 voli. 1824. 
L. 10. 

Nuova Enciclopedia popolare ital. 
5.* ediz. 24 voli, ed 1 di tavole, leg. 
m. pelle, con Suppl.dei9voll.com- 
pleti pubbl., leg. alla bodon. L. 120. 

Periodico della Società stor. per la 
provincia e antica diocesi di Como, 
anno I a IX, 1878-92, legati alla 
bodoniana nuvi L. 42. 

Poggiali. Memorie storiche p. la Stor. 
letteraria di Piacenza. PJacenza, 
1789. 2 voli, intonsi. L. 10. 

Pesidereta» 

[229] F.11Ì BELTRAHII, Firenze, cer- 
cano: 

Giornale illustrato dei Viaggi, ediz. 
Sonzogno. (Collez. completa, nuova 
od usata). 

[280] F.lli BOCCA, Roma, cercano : 

Crugnola. Dizionario tecnico d^inge- 

gneria ed architettura. Torino, Ne- 

■ ' grò. Disp. 1 a 43 ossia i voli. I e li. 

(231 J C. CLAUSÈN, Torino, cerca: 

Trezza. Critica moderna. 

Marselli. Lanatura e Pincivilimento. 

De Dorainicis. La dottrina dell' evo- 
luzione. 

Rivista delle biblioteche, completo e 
voli, separati. 

Pitrè. Le feste di Santa Rosalia. 

Flint. O. B. Vico. 

Tutto ciò che riguarda il poeta Luigi 
Carrer. 



Brofferio. Poesi.^ inedite. 

Vincenti. Stori, d. famiglia Cantelli. 

Archivio di ortopedia. 

Borsari. Il codi'-e civile annotato. 

Galluppi. Istitu '.joni di dirittocomun. 

[232] A. HERMANN, 8 rue de la Sor- 
bonne, Pari^ ; cerca: 

Revue de philoiogie. T. 1-18. 
Rivista di filologia. T. 1-22. 
Annali di matematica. T. 19-24. 

[233] U. HOEP ,1, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

De RossL Romt sotterranea. 

Gregorovius. S oria di Roma. 

Ademollo. Acq* a tofana. 

Memorie d, Ist» uto Veneto. Voi. I-IV. 

Sabatier. J^Ionn lics byzantines. 

Bullettino d. b bliogr. e storia d. se. 
matemat. Vo I (anche fase. sep.). 

Aretino. Ragio. amenti. 

Berlan. Le più elle pagine della Di- 
vina Comrr.'U' a. 

Silvagni. La co. le e la soc. romana. 

Bullettino di archeologia crist. Voi. ì. 

Pozzone. Poesie. 

Mommsen. Storia romana. 

Ceradini. Di due globi mercator 

Cecchetti. Bolle dei dogi di Venezia. 

— Antogr., bolle , ecc. , dei dogi di 
Venezia. 

Belli. Del molibdobullo bisant. 

Cataloghi del museo B. Borghesi. I IL 
(e. prezzi), 

Catalogo di una collezione di monete 
di P. Merolli. 

Catalogo race. Ancona. Monete ro- 
mane, ecc. 

Dufresne. De imperai. Costantinop. 
numismat. 

Nicolai. De sigi'lis veterum. 

Levy. Siegel u, Oemmen. 

Rich. Dictionnaire d. antiquités ro- 
maines. 

Teil. Dict. de biographie, ecc. 

[234] LE SOUDICR, 174 et 176, Bou- 
levard S.t-Germain, Paris, cerca: 

Dal Verme. Soudan E<jiz. e dervisci. 
Tasso. Le lagrime della Vergine. 

[235] MODES & MENDEL, Roma, cer- 
cano: 

Villarì. Niccolò Machiavelli, edizione 
Le Monnier. 

Magliani. RioriJinamento dell* impo- 
sta fondiaria. 

Vivant!. Poesie. 



[236] Levino ROBECCHI, libr. com- 
miss. Milano, cerca: 

Il Dott. Gius. Cavalli e la Matta bi- 
raga Pin pin cavali in, ecc. 

Tommaseo. Nuovi studi su Dante. 
Torino, 1865. 

Fredler G.Tratt.di geometria descrit- 
tiva, trad. ital. 1 voL Firenze, 1891 

Manuale pratico del dentista. 

Corbetta Dott. Nuovo tratt. d'igiene. 

Rosmini. SalPeducazione. 

Dumas. I Borboni di Napoli. 

Wundt. Ipnotismo e suggestione 
trad. dal tedesco. 

Roser G. Vademecum anatomo-chi- 
rurgico per gli studenti e medici 
pratici. Torino. 

Vertua-Gentile. Sotto i'iarici. 

Galluppi. I titoli al portatore. 

Berchet. Poesie complete pubblicale 
da Cu sani. 

Torti. Poesie complete. Genova. 

Soramer. Tratt. d.hquori. Padova 1890. 

[237] B. 8EEBER, Firenze, cercano: 

Assemanì. Codex lìturgicus ecclesi» 
universse. Voi. XIIL Roma, 1766. 

Bullettino di paletnologia italiana 
(Collezione completa». 

Almanacco delle Famiglie. Anno I. 
Milano. 

Ottorelli. Discorso sopra l'abuso del 
dire Sua Santità, ecc Ferrara, 1586. 

Almanacco Italiano. Anno L Firen- 
ze, 1896. 

Piazza S. Horatiana. Quibus tempo- 
ribus Horatii, etc. 

Caterina da Siena. Opere, ed. Gigli. 
5 voli. in-4. 1707-13. 

[238] A. WEI6EL , Lipsia, Winter- 
gartenstr., 4, cerca: 

Rime antiche volg., a cura di Cora- 

paretti e D'Ancona. 5 voli, e volumi 

separati. 
Dante. Divina Commedia, con comm. 

di G. di Marzo. 3 voli. 1861-81. 
Raina. Ricerche intorno ai Reali di 

Francia. Voi. I, 1872. 
Zambrini. Opere volg. a stampa dei 

sec. Xni e XIV. 4* ediz. 
(Parfaict). Diclionn. d. théàtres de 

Paris. 7 voli. Paris. 1756-67. 

[239] H. WELTER, i>9, rue Bona- 
parte, Paris, cerca: 

Archivio per T antropologia. (Collez. 
completa). 



Indice deffli 

Albini Crosta. 530, 531. 
Arrighi. 514. 
Baldini. 537. 

fìattistella. 575. 
Bergeret. 528. 
Boccardo. 533. 
Boito. 538, 539. 
Borgogno. 566. 
Bougaud. 551. 
Bragagnolo. 560. 
Byrne. 572. 

Caneschi Assély. 561. 
Cantoni. 54'». 

Carta geogr. di Grecia-T 
chia. 515. 

Caruel. 567. 
Celi. 562. 



Autori registrati tra le Fabblicazioni della Settimana. 



up- 



Codici e leggi usuali d* I- 

talia. 5(1. 
Croce. 550. 
De Sterlich. 576. 
Dumichen. 573. 
Faggi. 568. 
Ferraris. 542. 
Fiori. 543. 
Fogazzaro. 534. 
Gallo. 571. 
Garufl. 569. 
Gautero. 5(4. 
Giorgi. 527. 
Giudice. 520. 
Index librorum prohiblto- 

rum. 552 
Labriola. 574.- - 
Licciardelli. 545. 



Lecchi. 5t53. 

LumbrorJO. 557. 

Magistrelli Sprega. 564. 

Marangoni. 516. 

Marazza. 532. 

Marchesa Colombi. 535. 

Marchi. 546. 

Marco. 565. 

Martini. 522. 

Meregalli. 529. 

Meyer. 573. 

Milesi. 5.3. 

Mi ssorta. 5.56. 

Moigno. 553. 

Mon sabre. 554. 

Officium majoris hebdoma- 

dae. 555. 
Ottolini. 536. 



Pascal. 547. 

Prato. 549. 

Pucci. 524^ 

Raccolta usi d. piazza. 521. 

Ramorim». 548. 

Reymond. 559. 

Roncaglia. 570. 

Rossi. 517. 

Scarpa. 566. 

Sergi. 525. 

Sperani. 518. 

Spon. 572. 

Tixi. 519. 

TorrianiTorelliVioUier.r>35. 

Tucidide. 577. 

Ursini-Scuderi. 558. 

Zanetti Bianco. 526. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



Anno X. N. 13. 



Milano, 28 Marzo. 



c^ -: ■? -? 

1897. J 



GIORNALE DELLA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ART) 



liritniiti lìli llllliiniii lliliiii piUliuti mimì\ 




Frcas ri'tsM<iul«M. 




Frane d«ll« lM«ril*al, 

a*, in 1 «]*■■». Ct>t IO; M t h1»i 



I BaiBhH ilair&aaHl*ila«> TlpAfTikflo«-tJhr4i^ f«4oB« U tààm 

un* ani praiil Ai ^aaala knaant»!. 
Parta RhIJvbu. orni ■» aal* « lUu la 1 ntlaua. Oaal. ■ 



Amrtluio I Bulrl Rsawkti oto le iBserzIcnl devono pervenirci non pia tirdl del glovedi d'Alai uHlMau. 



Pvòblicazioìii della Settimana. 



Ditta G. AflNELU, Milanti. 

5T&lbÌBarl B. E. HkmmA ce n'è 
m*h1s; racconto. Libro (ti testo 
« di premio. 5.* edi«. 18." p. 192. i 85 
0. AaHESOTTI A. C, Viterbo. 

ST9.Butelli Gius. L'enigma dì l.i- 

WMei-lood' '° -'- ■°" 

lo e Bcioll 

P.5T5. 

Soù. tip. AZZ06UIDI, Bologaa. 

9U.HalftgolÌ Odoardo. Dell'istinto; 

ooiuiderazioni Bopra le facoltà det- 

' l'anima nei bruti; bravi appunti. 

16.' p. 16. — 50 

¥. BALLERINI, Roma. 
MI. Libertà (Per lai delle Bolle Arti 

In llilia. 16.' p. Hi. — 85 

^Uiniera (Una) d'oro ostruita in 

Roma nel 1871. HI." p. 19i — IO 

F.11Ì BOCCA, Torino. 

U^ PoUftCCÌ Egidio. Breve iatru- 
ilone sull'arte di comporre e spe- 
ilire le ricette ad uso dei medici e 
digli studenti, contenente un ca- 
pitolo sui medicamenti esplosivi o 
Kguiia da una appendice eugl'in- 
'orluoideì laboratori chimici. 16,° 
flj. p. W. 2 - 

L. CAPPELLI, nocca S. Casciano. 

SL Boghen-Coniffliani Emma. 
Stadi letterari, p. 3W. 2 5U 

^- OontMMa Xriins, Storie di Na- 



P- CARRARA, Milano. 
%' OioTftgnoli Ratfaello. Opimiai 
K«ne storiche del secolo VI del- 
l'era romana. 6/ edizione. 9." llg. 
P.3S3. 4 - 



C. CLAUSEN, Torino. 

MT.AmUani Vittorio Amedeo. Vano 
amore ed altretiriche.8.°p.ll3. x — 

^3. Ani Gaetano. Ipnotismo e spi- 
ritismo. Metodo pratico per le se- 
dute sperimentali di spiritismo. 
Remote per la Tormaicione dei cir- 
coli e dei medii per lo studio della 
psicologia, g." p. m, 2 — 

Ó39. Vragagnolo 0. Storia d'Italia 
per le scuole tecniche o normali. 
Vol.l; Storia romana e medtoevale. 
8." p. 134. 1 25 

1390. Ffongat Arturo. Poesie scoile, 
tradotte da Luigi di San Giusto. 
con prefazione di Cesare Lombroso. 

501. Salomone-Karino Salvatore. 
Costumi e usanze dai contadini di 
Sicilia delineati. 8." p. 430. 4 — 
L. P. COGLIATI, Milano. 

502. Ronx Onorato. Fiabe delle ve- 
glie invernali. 16." p. 224. 2 50 
O. COPRINI, Napoli. 

593. Tincentl Q. La contea di Nota 
dal sec. Xlll al XVI: ricerche sto- 
riche e feudali. 16." p. 101. 2 — 
DESCLÉE, LEFEBVRE &. C, Boma. 

591. Clark* R Resurrexit. Brevi me- 
ditaiioni. 32." p. 61. — 20 

5^5. Settimana Santa. Brevi me- 
ditazioni. 42." p. 61. ' - 20 

506. S. Giuseppe. Brevi medita- 
zioni. 32." p. 6t. - 20 

r.OT. Louffo B. Les quinze samedis 
du Saint Rosai re. Dévotion trùa ef- 
dcace pour obtenir tuutes sortea 



de g 

598. Kenoochi Salvatore. I.am. 
lioni di Geremìa, tradotte e 
montate con uno Studio sulla p> 



599. Tafontini Michele. Nozioni di 
estimo, con esempi di stime ad oso 
dei periti e delle scuote. 8.' p. 503, 
con tavole. 7 — 

B. GIUSTI, LiTorao. 

eoo. Oinriati nomenioo. Come si fa 

l'avvocato. IS" p. 330. 4 50 

601. Ortn Carlonì S. Problemi ele- 
meniari di applicazione dell'alge- 
bra alla geometria. 16." p, 170. i— 

ance. LE NONNIER, Firenze. 

602. Vencioni Enrico. Saggi eritioi 
di letteratura inglese, con prefan. 
di Giosuè Carducci. 16." p. 46.', 4 — 

R. PAfiGI, Firenze. 

603. B«TmoiLd Marcel. La scuipture 

fiorentine. Les prédécesseurs da 
l'Kcole fiorentine et la sculpturo 
fiorentine au XIV sltcle, 4." p.a28, 
avec 150 gravures. 15 — 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 



Zf^ 



I le amminl- 
vili, militari e giudi- 
i.dello famiglie nobili piemon- 
tesi, dei professori, avvocali, in^'e- 
gneri, ecc., commercianti e indu- 
striali della città e quelli delU 
provìncia, coira<.'giunia di tutto il 

nistrativo avvenoto nel ÌS.-tì, cor- 
redala di una nuova pianta della 
città, coi progettati ingrandimenti 



GIOKNAOE-DEbLA UGKERlA 



lia di Torino 
munali, pre- 
ionìstì, Indd- 
erccnti, Aere 
e taritl'a dei 
i Torino |>er 
TOvie e l»ghi 
■ p. 207. a 50 
imenlo della 
li popoli dél- 
ed Oceania» 
Scuole Nor- 



EB, Torino. 

ipe. L'opera 
li e nclto edi- 



SQCrETÀ EDITRICE D. ALIGHIERI, 
Bomb. 



HaysT. Sto 

Vul. II. 20 - 



613. Jhimieher e 

ria dell'aAtico Egi 

A. TEDESCHI, Bologna. 

611 Bolvìai Alb. Il violinaio di Cre^ 
mona (<la commedia dj Coppée): 
melodramma in un atto. Musica di 
Giovanni Giannetti. 16." p. 15. — IS 

6i5. SMiMmi Pompeo. La figlia di 
Iorio: dramma lirico in due atti. 
MuslQa di Guglielmo Branca. S." 
p. 33. 1 - 

TIP. DEGLI ARTIGIANELLI, Pavia. 

616. Kalendartum sive ordo divini ol- 
flcii recitandì missaeiiue celcbran- 
dae ad usum clviiatis et diocesis 
ticinensis prò anno 1897. S." p. 117. 

TIP. DELL'ETNA, Acireale. 

617. Tr&siftri Gr. Poema giovine 
(188tì-laW);. 18.'» p. lìti 4 — 
TIP. DEL RIFORMATORIO PATRO- 
NATO, ]llilano. 

618. Soui Liberi 
seminari: suggerimeni 
che possono giovare 
attende alta cristiana 
16." p. 135. 

TIP. SALESIANA, Torino. 

619. Cicerone M. T. Luoghi < 






ed ut 



riiéntù Vignali. 4.» edii. 16.' pi- 
gine 127, ; - - "1 

TlK OrLL'UMBRIA, Spoleto. 
6.'0. Bettinelli Ett. La oaeste, if 
p. ìib. 1 50 

F.llt TREVES, Milano. 

621. DKVÌllier Carlo. La Spa;;na;TOi 
300 Uis. di a, Ooré. I," Disp.l.' i- 

622. Kéronvel Cariò. L' Inferno j] 
Parigi (seguito a Febbre d'orai; 
romanzo. Iti." 2 voli. ■ i- 

E. TREVISINI, Milano. 
6Ì3. Ambroeini Antooio.'Lt nftr 

621. Regolamento (Nuovo) perle scuo- 
le complementari e normali. — U) 
UNIONE TIP. EDITRICE, Torino. , 

625. Bertoldo. Conpendìo di term» 
dinamica applicata. Voi. II: Uu-j 
chine a vapore. 8.* p. ttì». * -j 

S2(i Cadiot P. J. e J. Almj. Tril- 
lato di terapia chirurgica cle;li. 
animali domestici, coll'aggiuntidt 
capitoli, Blemenii delle oi>er*iiodi 
chirurgiche; Operazioni gener»U 
dei proressori Peuuh e TousaainL 
Prima traduzione italiana I^ri^ 
chiti dì aggiunto a cura di Eoh. 
Basai. Disp. 1." S." lìg. p.l-*! I- 

62T Matltien. Terapìa delle inilii-j 
tìe dell'intestino. I^L" llg. p.!8l. i-i 

623. KevelU A.. Igiene industriil*tJ 
polizia sanitaria del le ma[il[attut^' 
fabbriche e depositi. 16." flg- pai 
gine 616. ù-i 

629. KiuandoC. Cronologìa iUliaul 
Anni 1*ÌU-I396. 8." p. SSO, t-. 



Pubblicazioni del mese a fascicoli. 



vina Comme- 
u^'hi e nelle 
rrado Ricci. 
Oppi), con 40 



37 50 
. Nuovo di- 
e tedesco- 



Molle Achille. I moderni mezzi dì 
spegnimento e salvataggio, fase. 3 
e 4. Cad. - 80 

Pipìa IT. Trattato dJ diritto marit- 
timo, fase. 3. 1 — 

Pmtt Hans. Storia degli stati me- 
ilioevali, disp. 30 a 33. Cad. i — 

Oacken G. Storia universale illu- 
strata, fase. 481 a 489. Cad. i — 

Qaoin J. Trattato completo di ana- 
tomia umana, redatto da E. A. 
SchHiTer e G. D. Thane, fase. 3 
a 6. Cad 1 - 

Beclns E Geografia universale, Ta- 
scicoli 376 a 83,'ì. Cad. — JU 

TIP. LIT. OPERAIA, Lodi. 

Di?,Ì(inario (Nuovo) di chimica, far- 
macia, materia medica, terapeutica 
scienze amni,di3p.3 a 0, Cad. — IO 

UNIONE TIP. EDITRICE, TorÌDO. 

2(1 



nnuario di chi 


nica, disp. I4:>. 1 2( 


lianclii. Codice 


civile, disp- 3J. 1 - 


iblioleca dc-li 


economisti. Ser. 4, 


disp. Ho a 67. 


Cad. 1 :, 


iblioleca seleni 


e politiche. Ser. 2. 




Cad. 1 5 



Boocordo-BamL Trattato di cm» 

metria, disp. 4* ì« 

BoBChard. Trattato di patologi! 

generale, diap. 22-23. Cad. IH 
Cadiot'Almj. Trattato di terapia 

chirurgica veterinaria, disp. 3. Ij 
Cuitù. Storia degli Italiani, disp.ll 

Itine,. 1^ 

Gldari Ed. Trattato d'ippologia, di* 

spensa li, ' " ' i^ 

Givolì. Lezioni di dirìilo rpenald 

disp. 41 a 46. Cad. —4 

Costruzione e esercizio strade tw 

rate, diap. i25 a 127. Cad. 2 - 
CrÌTellari-Snman. Codice penait 

disp. 1U3. I - 

nigcslo italiano, disp. 299.a30l.2- 
DooKlti. Manuale dell' arcbitett» 

disp. 23. 1 - 

Enciclopedia delle arti e indostrii 

diap. 134, - 3 ^ 

Enciclopedia (Nuova) agraria iulit 

na diap. 1-2. 4.° Hg. p. 48. _ I - 

Farmacopea italiana, diap. ^ a ìl 

Cad. 1 - 

Fnteri, Atti procedura civile a nnl 

lita, disp. 52-53. Cad. I - 



DELLA TIPOGRAFIA 



NDCSTRIE AFFINI. 



Pjtni (La'. Geografia dell'Italia, di- 
spensa ta. —60 

pirtile. Slori» del Diritto, disp. 51 
e -d, Cad. 1 — 

Re Mrtof io generale di giurispruden- 
11. disp. 188. , 2 50 

Kepertofio di riviata penale, 1836-®, 



ftOudra. Oi 

Stndo. I.egge comunale e provin- 
ciiit disp. tS. ■ 1 — 

Storia naturale, disp. Itì. i SO 

Supplemento Rivista penale, dispen- 



ninistrati- 



Trattato di chirurgia, diisp-16£. 1 — 
Francesco VALLARDr, Milano. 

Ba^uaCiliy A.Tratiato.delle malat- 
tie dei. bambini, fase. 7. 1 -~ 

B«rtolini Francesco e Elì'ore Cal- 
Isffari. Storia politica d'Italia, ra- 
BCicoli 1 a 4. Cad". 2 — 

Cantani \. e E. Hari^Iiano. Trat- 
tato Italiano di patologia e terapia 
medica, fase. IW-iai. Cad. 2 — 

Costruttore (II). Trattato' pràtico di 
coatruzioni civili, industriali e pub- 
bliche delle arti ed industrie atti- 
nenti, fase. 165-ltìfl. Cad. 2 — 



Enciclopedia medica . 

culi 331-382. 
Oarollo Gottardo. Un 

Terra, Geografla pò 



Bomitl Guglielmo. T 

tomiadell'uomo.faai 
SchroAder C.-Trattal 

Volpi Ons'ielmo e V 



cento e il (Juaitrocei 



ASSOCIAZIONE TIPOGRAFICO-LIBKARIA ITALIANA 



CdtTATO OtRETTIVO 

Egregio Collega, 
'- Ci pregiamo avvisarvi che il"N: 15 del Giornale della Libreria, il quale ui 

fapn'Jflj). V., sarà dedicato ai 

LIBRI DI PREMI 

Esso avrà una tiratura straordinaria di 3000 esemplari, e verrà spedito a i 
ed alle Scuole del Regno'. 

Vi invitiamo quindi a mandarci prontamente i vostri avvisi da inserire m 
mero straordinario, osservando che il termine utile per la consegna degli sle: 
7 api^llc p. V. 

Il prezzo delle inserzioni resta fissato come ■segue: 

Per 1 pagina . . L. 15 



i 



; pagine , 



■ S5 

* 35 



Chi manderà tre pagine avrà diritto ad una quarta gratis pel saggio del 
purché ci faccia tenere il cliché. 

Chi intende mandare il proprio Catalogo deve informarne tosto il Cornila 
-di quante pagine consta. Del cataloghi da inserire in questo numero speciale ce 
«Mere spedite 3000 copie, e del preciso formato del Giornale della Libren 
■tampati su carta conforme a quella del giornale, e, se muniti di copertina, 
potrà essere in caria colorata. 

Per l'inseriione dei Cataloghi sono stabilite le seguenti quòte : - .- t 
Per Cataloghi di 4-8 pagine L. 70 
• » 8-1(5 . . lOO 

» » > 10-2-1 » . n 120 ...... 

l'Cataloghi che ci pervenissero dopo il 7 aprile saranno trattenuti -a 

Jei millenti, ■ ■ - ^ 

PER IL COMITATO UIRETTIVU 

IL PRESIDENTE 
ailTSEFPE BOCCA 

1 SEiiRETAKI 

Rag. OttESTE PUPILLI - I. VIGLIARI 



QIORNiUB S£LLA LIBRBHIA 



Maschinenfabrik Augsburg 

/otìoto nel 1840 Jliuaohi»«n ®f"°' """ ^*'"' 

«KfitaU in ajioni fi. 2.400.000 ••Ma»"M»^9 Costo yiinjjianto t.'ai.m«.«ll 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

Rotative di qualunque dimensione e costruzioni 



Macchina Tipografica Celere con due rullatori 

(coatruzione usuala) 



FiM al 1° Giiigii« 1896 furiniD lendule 5000 Macchine lipogralicbe, Ira le quali 282 MaccMiw mali 
COR 50 Macchine rolaliye doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 




?^^ 



y ~ » 



-.J-'v -■. 






/ • 



J' 



DELLA TIPOÒRArtÀ Ì ^tWDtJSTRlE AFFINL 



117 







Via BoginOj 3 



Jkn »Sellier 




3j Via BoginaM 



r 
* 



9^ In occasione delle prossime FeMe di Pasqua e per regalo della 
Prima Comunione abbiamo prepamto un'elegante edizione con legatura 
soffice e tagli dorati del 

|\/IYOSOTIS 

GIORNO PKR GIORNO 

j 

COMPILATO DA 



. ■♦».: 






■ i 






'. ^ 



>7-i 



i.> 



Maria Padovani-Michieli 

Pfezzo Itiire 5 (D). 

La dedica di questo libriccino v^ne accettata da S. A. lì. Elena dì 
Montenegro Principessa di Napoli. s 

Esiste pure un'edizione più econofnica rilegata in tela al prezzo di L. 4. 
Uà altra edizione (Princeps) di sole 50 copiò numerate, a L. 10, fu esaurita 
prima ancora della pubblicazione. I primi numeri di questa edizione vennero 
sottoscritti da varie Principesse della Real Casa e da Ministri dello Stato. 






^ 



-<r^2 



\ . 'A'- 



•AJ) 






<t. 



■» »■ ♦ -^ 



> 



Eaccomandiamo a tutti i nostri Colleghi di provvedersi a tc^po di quo 
sta gentile pubblicazione il cui smercio ^sarà immenso. 

Prezzo delle vàrie legature: 

Legatura in tela con tagli oro^rosso •...,. L. 4 — 
Legatura in schitogeno col taglio superiore dorato, n 4 — 

Legatura in séhitogeno coi tagli dorati « 4 50 

Legatura in simil pelle soffice con tagli dorati . . n 5 — 



Editio Princeps in &0 copie numerate sottoscritte L. IO 



non fu messa in commercio. 



■iiì] 



OIORl^ALE DRÌLA LrllRCRIA 




roloeio. 

, <av. GlaDomo Zanlohelll, coi- 
rà del 21 marzo mentre as3i>. 
[laGaiìelta dell' Emilia j&Wo 
litorali. Era uno dei tre fra^ 
elebre ditta editrice fondata 
; ed aveva anche promossa 
e fra gli industriali e i com- 
isidente. L'Associazione no- 
i funerali, celebrati la sera 
bro YiraDO. Cì dispensiamo 
fo, riportando dal Resto del 
ed affettuose parole che per 
Carducci ; 

«cinque anni, nella oompiu- 
perante e ben preparata a 
»ri, all'improvviso, la vitS 
Quanta pietà! 
18(S1, crebbe in Bologna; e 
ireaze nel collegio militare 
iza. Sarebbe uscito ofBcial^ 
opera itell'anìmo ede) corpo 
.to della virtà italiana alto 
3 persuadevano , se la pre- 
idre, il bravo e buon ^ic- 
liamato alle cure e agli of- 
0, il quale voleva coopera- 

31iacomo Zanichelli è cono- 
iti i buoni. ' 
lente- alla madre, padre alla 
itellì, tenero ai nipoti, lavo- 
tuttì, del dovere si faceva 
n obbligo e un premio. 
h'ei fu onesto fìno allo scru- 
fu, sveglio, operoso; schivo 
invidie, curante dei buon*" 
isti ; discretamente ardito. 
o maggiore, desolato ora di 
!i bene in meglio la ditta 
ovane com'era, non a pena 
itti una società di commei-- 

caldo : fermo alla sua parte, 
, nò interessi mise mai ìo- 
ò cli'ei credeva il bene della 
[ignita umana su tutto; nel 
i educazione civile e d'ogni 



ebbe e sincei 
ù dolci ricordi 



) fervidi, 
;enti!ezza 
e mandano "alla famiglia 
■ti che in tanto lutto si poe- 
lUtti, chi scrive, il quale co- 
povero Giacomo, e da aì- 
ostraziont e prove di affe- 
!, ne ebbe otHcii quasi filiali 



1 lui 






Aeeociaztone Tipograflco-Llbra^a Italiana 



Vnovi ÉKembri. 

Spafldonaro Gluieppa, rappresentante la Ditta Yt, 
Vallardi. Palermo. 



[2421 



Circotari commerciali. 



Torino, 21 marzo 1897. 
Egregio Signore, 
Vi prego compiacervi di prender buona nota che 
in base a regolare contratto odierno a rogito dot- 
tor cav. Pierfrancesco Tabasso, notaio residente in 
Torino, al N. 8699 di Repertorio in data dal 29 cor- 
rente mese, ho ceduto tutta la mia azienda libraria 
editoriale ed ogni pubblicazione ad essa inerente, 
alla Spettabile r 

CASA TIP. LIBR. EDITH. ARCIV. 

DITTA GIACOMO AQITELLI 

Iti Milano 

la quale è pure incaricata ed autorizzata della li- 
quidazione dei miei debiti e crediti colla mia cliaa- 

Tilentre vi ringrazio della fiducia di cui mi ono- 
raste sin qui, vi prego di volerla continuare alla 
sunnominata Spettabile Ditta rilevataria. 
Con ogni stima vi saluto. 

Devotissimo 
Camello SrBiRANi. 

Uilano, ZI marzo 1897. 
Egregio Collega, 

Come rileverete anche dalla Circolare qui sopra, 
abbiamo l'onore di avvisarvi che col 1." del cor- 
rente marzo, con regolare atto notarile a rogito dot- 
tor cav. Pierfrancesco Tabasso, notaio residente in 
Torino, N. 8599 di Repertorio in data del 30 cor- 
rente mese , ci siamo resi rilevatari della Casa ).I- 
tararla Editoriale Camillo Spe Iran l di Torino, assumendo 
per nostro conto la liquidazione delle attiviti a pas- 
sività, ad eocezlotie delle cambiai! a Ama CaKiito Spai- 
ranl, non che quelle di favore o firmate, ecc., per 
conto dei tersi, al cui pagamento il firmatario stesso 
si obbligò formalmente di personalmente provve- 
dere. 

In seguito all'acquisto di cui sopra, tutto ìl fondo 
Libri di edizione Camillo Speiraui tanto in Magaz- 
zino quanto presso i Corrispondenti, le Incisioni, 
Disegni, Stereotipie, Titoli di Proprietà Lettera- 
rie, ecc., passano in propiieti della Ditta Giacomo 
Agnelli dì Milano, alla quale dovranno d'oggi in 
avanti esaere rivolte le richieste per le Edizioni più 
sopra citate. 

Ai creditori della Ditta cedente è lasciato uu pe- 
riodo di 30 giorni per la presentazione dei loro ti- 
toli di credito a tutto il 29 febbraio p, p. 

Cogliamo l'occasione per saiutarvi distintamente. 
Per la Ditta Giacomo Agnelli 
- Il Proprietario 
Ignazio Lozza. 




i^^Tl' 



• . ji'j?- >r i.T iwj'-i-^nrj-'j -^ 



DELLA TIPOGRAFI^.E INDUSTRIE AFFINI. 



Il9 



1 <-,,^ 



Notizie commerciali e personali. 

Movimento delle Ditte. 

Napoli. — Il cav^ Antonio Morano per motivi di 
salute, ha chiamato a dirigere la sua casa editrice- 
libraria e la tipografìa, con atto 5 marzo corr. , il 
proprio cognato sig. Vincenzo Berenzone. 

Torino. — In data 20 corr, l'azienda libraria edi- 
toriale Camillo Speirani fu ceduta alla casa tipo- 
grafico-libr. edit. are. Ditta Giacomo Agnelli di 
Milano, 

Nuove Ditte. 

Roma. — I signori Ferd. Bianchi responsabile e 
Caterina Giardini Bianchi e Eolico Castellini si 
costituirono in società sotto la ragione Ftrd. Bian- 
chi e C, per l'industria della carta dà parati. Ca^ 
pitale L. ^.000, durata 10 anni. 

Fallimenti. 

Bari. — Giovanni Velluso, cartoleria. Chiusa la 
verifica, ammessi 44 creditori per L. 30.191,52. 

Milano. — Galli e Raimondi , tipografia. Altro 
rinvio della continuazione verifica crediti al 5 aprile. 
Peudono trattative per la cessione della tipografia. 

Monza. — Giuseppe Sgherlino, cartiera a Brio- 
sce. Conchiuso il concordato al 10 % accettato da 
52 creditori. 

Napoli. — Ferdinando Bideri, tipografia: il fal- 
limento venne definitivamente revocato. 



[213] 



Ricerca d'impiego. 






y 



'Xi 



Un ex-Direttore tecnico per oltre vent'annr 
^i importante Stabilimento tipografico, accet<^ v^ 
terebbe impiego in detta qualità od anche di 
Proto in tipografia di Milano od in provincia. 
Pretese modeste. — Per informazioni rivoli 
gersi alla Tipografìa Capriolo e Massiminro, 
in Milano, Via S. Pietro all'Orto, 16. 

LEVINO ROBECCHI , libr.-commissionario 
MILAirO - Vis. San Paolo. - MILAHO 



Recente pubbIica::ione : 

POLLAROLI Avv. ROBERTO 



[244] 




LA GUERRA 

COMMEDIA IN 3 ATTI 
Un volume in-16. — Centesimi 80 (B). 



'^51S^^ 







•l'i 1 ^.^ 



E. LOESCMEÌIl & O., Librai di S. M. la Regina — Roma 

depositari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno Loescher di Torino, assumerebbero il deposito 
di tltrl Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni italiane ed 
estere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleglli Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. L^'^^^j 

Depositari delle Ditte ^et:tt>neir» Lipsia — Peirtl^Lefii» Gotha. 




."a!/i 









1 .1 . 
. 1 



V 



.'^J 



Offerte. 

[246J L. BATTEI, Parma, offre : 

UzielH O. La geografìa e Tagricoltu- 
ra. Conferenza fatta nella II. Uni- 
versità di Parma. 8." p. 30. — e. 50. 

— Brevi osservazioni intorno alla 
frana avvenuta a Sant'Anna Pe- 
Jaj^ il 21-22 dicembre 1896 e sulle 
frane in generale nelle opere pub- 
bliche. Appendice alla conferenza: 
La geologia e Pagricoltura. — e. 50. 

Chierici R. Nozioni varie coordinate 

al metodo ciclico per le 5 classi e- 

lem. Parte I, con figure, per la I 

classe. — e 20. 

Parte II per la 2.* classe. — e. 30. 

> IH » 3.» » —e. 40. 

» IV > 4.* > —e. 50. 



5.' 



— e. 00. 1 



( lida di Parma e provincia. \ùP p. 
UO legato in tutta tela, con figure 
in fototipia. — 1. 5. 



Inaugurazione della bandiera offerta 
alla Associaz. universitaria dalle 
signore parmensi, opuscolo. 8.** p. 
48. — e. 50. 

Rattone O. Il bagno: conferenze, fi- 
legante opuscolo di p. 48. — e. .50 

[247] V. PORTA, Piacenza, offre : 

Bouchardat. Annuaire de thérapeu- 

tique et matèrie medicale. Paris, 

1831-1805. 25 voli. 
Bu [lettino delle scienze mediche di 

Bologna. Annate i8:.'9-187G. 47 voli. 
Commentarli de rebus in scieniia 

naturali et medicina gestis. Lip- 

siae, 1752. 44 volL 

Dizionario di medicina interna ed 
esterna. Trad. ital. di M. G. Levi. 
Venezia, 1.^1-1840. 50 voli. 

Dictionnaire des sciences médicales. 
Paris, 1812-1822. 60 voli. 

Encyelopadisches Worterbuoh der 
medici nischerWissenschaftcn. Ber- 
lin, 1829-1839. 38 voli. 



Encyclopédie méthodique (médecine, 
chimie, botanique, histoire natu- 
relle). Padova, 179L 58 voli. 

Gazette des hópitaux civiles et mi- 
litaires. Paris, 1812-1870. 29 voli. 

Journal complémentaire dudiction- 
naire des sciences médicales. Paris, 
1818-1829. 33 voli. 

Jahresbericht iiber die Portschritte 
der gesammtcn Medicin in alien 
Làndern, ecc. Wùrtzburg-Berlin , 
1841-1870. 20 voli. 

Omodei D. A. Annali di medicina 
straniera. Milano, 1814-1916. An- 
nali universali di medicina. Mila- 
no. 1817-1877. 150 voli. 

Rust G. N. Theoretisch-praktisches 
Ilandbuch der Chirurgie, mit Ein- 
schluss der syphilitisohen und Au- 

gen-Krankheiten.Berlin-\Vien,l830- 
1830. 17 voli. 

Ziemssen II. Ilandbuch der speciellen 
Pathologie und Therapie. Leip/i" 
1874-1870. 21 voli. ^ 

Tatti m perfetto stato, buona parte ìrg. 



V4= 






\' 



/r;i I , 






i «-/ r. 






IJt' 



ISO 



GIORNALE Din^LA LIDRERIA 



'^ • 1248] B. RISSO, Torino, offre: 






> 

r 






il^i 



■^r 






^^=^. 



A \ 






r) 1». . 






Mufatori. Antichità ituììanfì. Monaco, 
1765. 3 voli. in-4'> p. pello. 

Giurisprudenza della Corte di Cassa- 
zione di Torino, dalfanno I (1865) 
a tutto il 1894, con due voli, di re- 
nortorio (1865-1885). 32 voli, legati 
-m. pelle. Bell'esemplare. 

Sinossi giuridica. Dispense 48, con il 

/ volume d'indico. 8 voli, legati in m. 

\ pergamena. Per contanti. 

Desiderata. 

(249] BOYVEAU &. CHEVJLLET, Kue 

de la Banque, 22, Paris, cercano : 

Croce. Rivoluzione napoletana. Edi- 
zione con ritratto della marchesa 
de Fonseca. 

Piani. Della polizia considerata come 
mezzo di preventiva difesa. 

Qoetjie. Divan. Traduzione italiana. 

Carlo Gozzi Turandot. Separatamente 
o In quals. altro modo. 

L'Asino, 1896, Settembre, 5,27; Otto- 
bre, 11. 

Rugantino, 1896, Octobre, 11. 

Istruzioni pratiche dell* artiglieria. 
Voi. IV. 

[250jF.A. BROCKHAUS, Lipsia, cerca: 

Bollettino di archeologia cristiana. 

Serie completa. 
Henzen. Inscriptiones. IIL 
Orelli. Inscriptiones. I, II. 
De Rossi. Inscript. christ. Romae. 

[251] F. CASTANIÉ, Avenue de Mont- 
souris, 31, Paris, cerca: 

Giornale dei patriotti d'Italia 1796-97. 
Termometro politico. 1796-97. 
Giornale popolare della Società di 

pubblica istruzione. 1796-97. 
Notizie politiche (Pirola e Mascati\ 

1796-97. 
Corriere milanese. 1796-97. 

Gazzetta di Lugano. 1796-97. 
Gazzetta di Bologna e Abbreviatore. 

1796-97. 
Gazzetta di Modena. 1796 97. 
Gazzetta di Firenze. 1796-97. 

Amici degl'uomini e d. leggi. 1796-97. 
Corriere dell'armata d'Italia. 1796-97. 



[252] E. CASTOLDI, Brescia, cerca: 

Ricci. Corso teor oo-pratico di diritto 
civile. 11 volli Ai. 

— Commento ai "podice di procedura 
civile. 4 volur?^^ 

[253] C. CLAUSL^, Torino, cerca: 

Orrigo.L'elénienio sassone nelle cam- 
pagne lombare^. 

Sauli. La caduta di Barbarossa e le 
mutazioni del Inguaggio. 

Balbo. Appunti ler la storia delle 

città italiane. t83S. 
Cristin. DeH'ezoo'inosia. 

Lessona. Tratta o d. conformazione 
d. animali. 

— Dell'esteriore conformazione del 
cavallo. 

Longo. Anatomia (Miologia). 1872. 

Mangosio.Anatomia descrittiva pura. 
Conformazione e ferratura d. cavallo. 

Atlante. 
Bandelle. Rime, pubbl. p. L. Costa. 
Libri ed anche m^noscr. sulla caccia. 

[254] A. DELAI, Brescia, cerca: 

Rosa. Storia generale d. Sicilia. 
Marmier. Chants popul. da Nord. 

[25i»] GALLI & QMODEI-ZORINI, Mi- 
lano, cercano: 

Opere sulla Romania in qualunque 
lingua. 

[256] A. HERMANN, 8, me de la Sor- 
bonne, Paris, cerca: 

Galilei. Dialogo. Firenze, 1632. 

Kepler. Astronomia nova. 1609. 

Copernicus. De revolutionibus or- 

bium coelestium. 1513. 
Newton. Opera omnia. 5 voli. 

— Principia. 1687. 

[257] K. W. HIERSEMANN, Lipsia, 
cerca : 

Guicciardini. Opere inedite. 10 voU. 
1857-67. 

Bologna. Novi commentar, de Bonon. 
Scient. et Artium Instituto. 1831-19. 

— Opusculi et nuovi opusculi scienti- 
fici. 5 voli. 1817--Ì4. 

Fossius. Catal. codd. saec. XV in bibl. 
Magliabechiana. 




Instituto di corresp. archeol, reper- 
torio 1814-63. 
MannL Osservaz. s. i sigilli ani 
Almanach de Gotha, 1761-66, 1768. 

[258] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

Lanciani. Topografia di Roma. 
Lozzi. Biblioteca istor. d'Italia. 
Gregorovius. Storia di Roma. 
Bullettino di bibliogr. e storia <L se 

matematiòhe. Voi. L 
Ceradini. Di due globi mercatorianl 

[259] S. LATTES & C, Torino, cer- 
cano: 

Curò. Catalogo lepidotteri. 
Ghiliani. Fauna entomologica. 
Cattaneo e Borda. Codice Civile. 

[260] E. LOESCHER &. C, Eoma, cer- 
cano : 

Papi. Commentari della Rivoluzione 
francese. 

Cicconetti. Vita di Donizzetti. 

Mantegazza. Fisiologia deiramorfl. 

Ithuriaga. Casus conscientiae. 

D'Annunzio. Libro delle vergini. 

Panzacchi. I miei raccontL 

[261] A. REBER, Palermo, cerca: 

Littró.Dictionnaire de la langue fran^ 
gaise. 4 voli, avec supplement, leg. 

Macleod. Teoria e pratica delle ban- 
che. (Bibl. Econ., voi. VI). 

Serafini. Istituzioni di diritto rom. 

[262] B. RISSO, Torino, cerca: 

Cariati. Manuale dell' ingegnere ci- 
vile e dell'architetto. 2.* ediz. To- 
rino, 1891. 

[263] ROSENBERG e SELLIER, To- 
rino, cercano: 

Monaci e d'Ovidio. Manualetto d'in- 
troduzione allo studio neolatino 
portoghese. 

[264] SOCIETÀ EDITRICE LlAìARIA, 

Milano, cerca: 

Morgagni ili). Annate I-III, Vf, IX. 

[265] A. WEI6EL, Lipsia, Winter- 
gartenstr., 4, cerca: 

il Propugnatore. Voli. I a XX, o voli, 
separati. 



• ^••••••••••••« • • •#••«>•••••#••••••••••••••••• 



Indice degli Antori registrati tT.a le Fabblica.Bioni della Settimana. 



Albertotti. 608. 
Almy. 626. 
Ambrosini. 623. 
Arullani. 587. 
Azzi. 588. 
Baratta. 01?. 
Bertoldo. 625. 
Boghen-Conigliani. 581. 
Bragagnolo. 589. 
BustelU. 579. 
Cadiot. 626. 
Cicerone. 619. 
Ciralli. 609. 
Clarke. 594, 595, 596. 



K 



Conte -sa Lara. 5S5. 
D'A^nillo. (307. 
Davillier. 621. 
Dumicher. 613. 
Ferraris. 610. 
Giovagnoli. 5S6. 1 

Giuriali. 600. , I 

Guida commerciale di Tt*^ 

rino. 604. 
Guida d. prov. di Torino.6 \"i. 
Kalendariuni. 616. 
Libertà (Per la) delle Bcl:e 

Arti. 581. 
Longo. 597. l 



Mai neri. 578. 
Malagoli. 580. 
Mathieu. 627. 
Me nocchi. 598. 
M<'rouvel. 622. 
Meye^. 613. 

Miniera (Una) d'oro. 582. 
^encioni. 602. 
Ortu Carloni. 601. 
Pettinelli. 620. 
Pfungst. 590. 
Pollacci. 583. 

Ilegolamento (Nuovo) perle 
scuole. 624. * 



Revelli. 628. 
Reymond. 603. 
Rinaudo. 629. 
Rolvini. 614. 
Rossi. 618. 
Roux. 592. 

Salomone-Marino. 591. 
Sansoni. 615. 
Spencer. 611. 
Tarantini. 599. 
Tràssari. 617. 
Vincenti. 593. 
Vittorio. 606. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



Anno X. N. 14. 



Milano, 4 Aprile. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



illi lilliiirilii lUliiii iiHlìcili iiirtmcìizitoi Tipiinlico-liknrii lliliiu 



Pr*»» d'Attoaiaxlw*. 



d«IU latarziaii. 




1 d^'AiìiiotJiUu f'ti»trmJi»-L< bruii ftUn U rMmilMi ai w 



kvnrtlaMo I nocfrl atsoolati ohe le Inserzioni devino pervenirci non più tardi del glovedi d'agni settimana. 



Pìibblicazioni della Settimana. 



UAiKTl E ROMANI, Milano. 

ev. Biffinnondi E. Rime milanesi. 
a." p. 76. 1 - 

0. BARBÈRA, Firenze. 

531. Cantoni Alberto. Pietroe Paola 
consegnitddi bei tipi: novella cri- 
tica. Iti." p. 200. 2 — 

B^. dunenra Oiovanni. Ricordi di 
uaprigioniero dì guerra nello Soioa 
(UarzD 1896 -Gennaio 1397), 16." pa- 
gina 200. 2 — 
1^ BATTEI, Parmft. 

S33. Chierici R. Nozioni varie coor- 
dinate al metodo ciclico per te 5 
classi elementari. Parte I, per la 
I.' cl*a»e. 16." flg, — £0 

fflL — Idem. Parte II perla 2.'claa- 
se. 16.» - 30 

63'. — Idem. Parte III per la 3." clas- 
se. 16." — 40 

636. — Idem. Parte IV per la 4.* olas- 
"■ "- '^ -50 

Us- 
-00 



838. Guida di Parma e provincia. 10." 
flg. p. 410, legato in tela. 5 — 

639. laauzurazione della bandiera of- 
ferta all'Associazione universitaria 
dalle signore parmensi: opuscolo. 
V p. 43. — 31) 

«IO. Battona O. Il bagno : conferen- 
ìe. p. H. — 50 

611. Vaitlli Q. La geografia e l'a- 

Sficoltura: conferenza fatta nella 
. Università di Parma. 8.° pagi- 
ne 30. — 50 
612 — Osservazioni (Brevii intorno 
8 U frana avvenuta a Sant'Anna 
I elago il Sl-Ì2dicembre ISOit e sulle 
I «ne in generale nelle opere pub- 

I iicbe. Appendloe alla conf<)reuza : 

I I geologia e l'agricoltura. — 50 



Libr. F.Ui BOCCA, Torino. 
613. Ltutis Alessandro. Immunilù 
per le malattie da infezione. Vac- 
cinazione e sieroterapia ad uso dei 
medici e degli studenti. 8." pagi- 



Q. BOLLINI, Àbbiategrasso. 
615. Compendia della Dottrina Cri 






rillu 



(Iella Lombardia e del 
Piemonte alle loro rispettive dio- 
cesi. 16." p 320. ~ 30 
B. CABIANCA, Verona. 
046. Bdvilaoqaa Enrico. Le pasque' 
veronesi : mono;,'r«fta storica docu- 
mentata. 4." p. 415. 4 50 

617. Ebenhoet^. L'uomo, quaVù la 
struttura del nostro corpo e come 
funiionano i nostri origani: ma- 
nuale facile di anatomia e fisiolo- 
gia, ecc. Traduzione italiana di i). 
Manganotti. 4." edi/,, con una ta- 
vola colorata scomponibile. 2 50 

G. CELLI, Milano. 

6IS. G«lli Giuseppe. Rosolino e Clo- 
tilde: letture por laclassei.'delle 
scuole elementari maschili e fem- 
niinilì. 5.' edizione modificata, pa- 
gine US. — 50 

619. — Abbaco senza deltnìzìoni, se- 
condo le ultime istruzioni niinistc- 

. riali. Esercizi pratici sulle primo 
quattro operazioni aritmetiche con 



GALLI, OMODEI-ZORINI, Milano. 

650. Donati Luigi. Le ballato d'a- 
more e di dolore, ftì." p. 13;. 2 — 
N. GIANNOTTA, Catania. 

G5t Capaana L. Fausto Bragia e 
altre novelle, itì." p. 252. 2 — 

052. lanrìa A. « Povero Don Ca- 
millo! »: sceno napoletane della 
vita contemporanea, itì.^p. 283. 2 - 

65,1. Kapiaardi M. Opere ordinate e 
correiitì da osso. Voi. V. Le odi di 
Orazio. L'Empedocle. li Prometeo di 
Sliellev. Ili." p. 523. 4 — 

651. — EUenia madre; versi tratti 
dalle sue opere e ristampati a cura 
del comitato filellenico catr- 
< Pro Candia ». 8." p. 20. 
MA] E MALNATI, Varese. 

Oj3. Testo unico della legge e 



MARCHESOTTI E PORTA, Piacenza. 

G56. Agnelli l'iefro. Cenni sulla vita 

del pr..f. eav. ISernardino Pollinari. 

a." p. 31. — 50 

E. PAGGI, Firenze. 

657. Pappo Antonio. Il libro dei car- 
mi, 16.- p. I',i2. 2 50 

F. PAGNONr, Milano. 

6jS, Manuale (Nuovissimo) teorico- 
pratico del liquorista. 4." cdiz. 32." 
. p, 210, — 60 

G. B. PARAVIA &. C, Torino. 
fJ5',). Dalla Vedova O. Carta delle 

Isoln Hnlaniiiche (Inghilterra, Sco- 
zia e Irlanda). .ScaU dì 1 : 2.100.000 
piilibliuata sotto il patrocinio della 
Società geoyrallea italiana. Un fo- 



OlORr^ALB DBLLA. LIBRERIA 



IHIERI, 

brac- 



cialetto: commedia ìa un atto. 16." 

p, 100. — 75 

667. Castelli O. I seminari, gtiìsti- 

caKione patema. IG." p. 500. 4 — 

GGS. Colombo N. I,a nuova didattica 
per le scuole popolari. IS." pagi- 
ne MO. 4 — 

660. D'Alfonso N. R. Alimento ed 
educazione organica. 16." p. 100. - 80 

670. Ferrari O. M. Disciplina scola- 
stica educativa. 16.° p. m. 2 25 

G7I. Regolamento (Nuovoj per le scuo- 
le normali con la legge sulle scuo- 
le normali e complejiientari ed in- 
dice per la ricerca di tutte le di- 
sposizioni di legge e di regola- 
mento, 8." p, 80 — 60 
TIP. DEL COMMERCrO, Milano. 

672. Vìgiuiotti-Giiietì A, e Ange- 
Ioni. A. Manuale delta giunspru- 
den/.a del codice civile italiano, 
esposta secando l'ordine degli ar- 
ticoli, le," p. 893. 5 — 
TIP. ARCIV. DEL x RESEGONE », 

Lecco. 

673. Compendio (Terza parie dei) del- 
la Dottrina cristiana prescrìtto da- 



gli arcivescovi e vescovi della Lom- 
bardia e del Piemonte alle loro ri- 
spettive diocesi. 16." p, 215. —tu 

r.lli TREVES, Milano. 



p. 277, 

E. TREVISINI, Milano. 

675. Buffoni Zappa Camilla. Don- 
nine a modo (moderno della caaa|: 
breve codice di buone creanze wr 
le fanciulle dagli otto ai quinaici 
anni. 16." p. 69. - W 

Bitta N. ZANICHELLI, Bologaa. 

67G. Baldacci A. Cmagora; memo- 
rie di un botanico. 8." 1 W 

677. Facchini Cesare. Degli eserciti 
permanenti. S." 3 - 

67S- Bicci Corrado. Guida di Ravec- 
na. 16." I - 

670. Biglti Augusto. L'ottica nella 
osciliaitioni elettriche; studio spe- 
rimentale sulla produzione dei fe- 
nomeni analoghi ai principali fe- 
nomeni ottici per mezzo delle code 
elettro-magnetiche. 8." flg. '5 — 



ire in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



J. H. A ilisfory of Rome, 
irly Principale. 2nd ed. 
Z,a«rfo)i.W.B. dive, 1897. 

urch dieAntiken in Fio- 
a, 1897. 8.» p. 290. — L. tì,SS. 
le). Manuale per lo studio 
ento di procedura civile 
113. Versione dal tedesco. 



;i-123. 






iiilungen des Decameron, 
i. Vollstandige Ausg. m. 
ek, 1897. 8." p. 32, mit 2 

malica della lingua ila- 
tali, commerciali, niagi- 
innasiali. Parte I. Regole 
erica delle flessioni, for~ 
Imisbruck, Wagner, 1897. 

i Papacy. From the Oreat 

e. New ed. in 6 vols. Voi. 

t° p. 408. 

dlla Preklarly Jaroslava 

lie.Pckio, Treti,opravené 

lighieri's Uichterwerkej. 

10. - Mk. — ,16. 

.111 Leo p:ipa Is a niazyar 

nepld Slava papjaik-ia 

laliij ezredik évforduliija 

s kiadja a Szent-Istvàn- 



Tàrsulat. (Das lOOOjiihrige Ungarn) lìu/ìagp il, St.Sle- 
phans-Veroin, 1896. 8." p. 218. — Mk. 1, 

Fomasari, Lanrens, Edler von Verce. Die Kunsl. 
die ilalieniscbe Sprache schnell zu erlernen. Kurzge- 
fassle theoretiach-praktlache Anleitting, die italieni- 
Bche Spraclieìn kiìrzeslerZeit durch Setbstnnlerricht 
sich anzueignen. Mit /ahlreichen UebungeauTgaben, 
Geispìelen unter den Regeln, italieuischen Lesestù' 
cken mit deulBcben Erklarungsnoten und eìncm reich- 
haliigen'Wurterverzeicliniiis. Sechste verbesserie und 
vermebrie Aurtage. Wien, A. Ilartlebcn, 1897. 8." pa- 
gine viii-19a. [lìibliothek der Sprachenkunde, 3. Tberl, 
6. Aullagel. - Mk. 1,10. 

Freeman Edward A. OeschicUte Sicìliens. Dcutscbe 
Ausgabe Zweiter Band, mit vier Karlen. trfi>i(ff. B G. 
Tcubner, 1397. 8." p. Xlll-51li. — L. 25. 

Friedberg Emil. Die Canones-Sammlungen zwiaehen 
Gratian und Bernhard von Pavia. Leipiig, B. Tauch- 
nitz, 1897. 8." p. 207. — L. 15. 

Qallo Gio. Battista. Nacli Italien. 10 Unterhallung»- 
Uebgu. in italien. Sprache u. e. grammatikal. Ucber- 
sicht (30 Kapitel) f. Vergniigungsreitende. Kiinsiler, 
Kauneule, u. s. w. (in italien. Sprache). Udi'M,(Vtta- 
chen). II. Lukasehik, 1397. 12.' p. 93. 

Base (von) Karl. Erinnerungen, an Italien in i^riefen 
an die kunllige Golieble. DriUer Abdruck. Leipsig- 
Breitkopf und Hurlel, 1896. 8.° p. 272. — L. 5. 

XoUer Cb. Les Suiascs dans les guerres d'IUlie de 
15;N) a 1512. Paris. Alphonse Picard, 1897, p. 716. - 
L. L'vtO, 

Le Bonrgeois L. E. Lea Martyrs de Rome d'aprcs 
rhisloire et l'archeologie chrétienne. T. I. Lea Marljrs 
dea vuics Nonientane et Ttburtjne. Aia. ìmpr. Nicol: 
Paris, iibr. Lamulle et Poiason, 1897, 8.' p. xxxi-llS. 

Sartelly J. M. Histuiro et culle de Saialo Lucie vierge 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINL 



123 



Registres (Lcs) d'Innocent IV pitblii^s ou analisós d'a- 

près les Mss. ociginauK du Vatican et de la, Bìblio- 

thèque Nationala par Elie Bflrger. 10. fase. Vholiìlon 

sur Siine, irapr. Pichat et Pepris; Paris, libr. Fonte- 

itioing, 1896. 4.° p. 153-320.— L. 10,59. 
SnrteM (Conyers). Campaigns in Italy, 1T9G; nr llie 

Début of Genera! Bonaparte. London, E Slanforii, 1897. 

8." — Se. 3. 
Taparelli d'Aaeglio. De l'orismc dii pouvoir. Tra- 

duit de ritalien par le R. P. Pichot S. J. Poitiers, 

impr. Biaia et Roy; Paris, lib. Lelhielleux, 1897. 3.* 

p. 2tìL 
Tbomu Émile. Rome et VEmpire aui deus premiers 

siÈcIos de notre ère. Paris, Impr. Bpodard, libr, Hi- 

chetle & C. 1897. IO." p. 3j0. 
Toima-Bartliel A. Vie de Saint Nicolas de Tolentino, 

de l'ordre dea Ermites de Saint-Augustin. Lille, inipr. 

et libp. Desclée, do Brouwei- et C, 1390. 8." p. 2(0, avec 

25 grav'ures. 
17nt«rst«ui«r Ercole Di alcune singolarità lesi-lative 

esistenti nella parie Italiana della provincia (ii'l Ti- 

rolo Jn materia civile. Initsbruch, Wagner, i&'~. 8." 



eC-martyrede Syracuse (291 àSOt apràs Jésus-Chrtat). 

Aiigsrs, irapr. Bnrdin; Parii, libr. Barche et Tralin, 
. 1897. 13.* p. 311-210 et grav. — Fr. 3.50. 
XayE Riccardo. Storia commerciale. Prof. G. Dal Ite e 

Dr. L. Canella traduttori. Vienna, Alfredo Ilulder, IS'JC. 

8." — Fr. 1,00. 
Xotti Pietro. Italian Dialogues; An Aid to Practical 

Conversalìon (Method Gaapey-Otto-Sauer). London, 

D. Nutt, 1897, p. 178. — Se. 2,6. 
■nrat (Comtei. Murat, Lieutenant de l'Rmpereur en 

Espagne, 1803, d'apre s sa correspondence inèdite et 

des documeats ari<;inaux. Avec un portrait en hélio- 

gravure et deus racslmìles d'autographes. Paris, E. 

Plon et C, 1897. 8.° p. -178. — L. 7,50. 
Vegri Ada. Schicksal (Fatalità) Gedichte In's Deutsche 

iibertr. v. Heiiwig Jahn. 4 Aufl. Berlin, A. Duncker, 

1897. 8.» p. xii-127. 
Pavia Luigi. Elementary Spaniah grammar wtth eser- 

cicea and a. vocabolary. Ileidelberg, 1. Qroos, 1897. 8." 

p. VI 11-213. 
Focoetti Bernardino. Decken-Malereien des I. Corri- 

dors der Uffiiien zìi Floreaz. Berlin, E. Wasrauth, 
■ (1897^ 12 Liclitdr. u. 1 farb. Taf. m. 1 Bl. Test. 

ASSOCIAZIONE TiPOGRAFICO-LlBBARIA ITALIANA 

COMITATO DIRETTIVO "**" 

Egregio Collega, 
Ci pregiamo avvisarvi che il N. 15 del Giornale delta Libreria, il quale uscirà agli li 
aprile p. v., sard dedicato ai 

LIBRI Di PREMIO. 

Esso avri una tiratura straordinaria di 3000 esemplari, e verrà spedito a tutti i librai 
ed alle Scuole del Regno. 

Vi invitiamo quindi a mandarci prontamente i vostri avvisi da inserire nel detto nu- 
mero straordinario, osservando che il termine utile per la consegna degli slessi spira col 
7 a|»ril« p. V. 

Il prezzo delle inserzioni resta fissato come segue: 
Per 1 pagina . . L. 15 
> 2 pagine . . » 25 
» 3 . ... 35 
Chi manderà tre pagine avrà diritto ad una quarta gratis pel saggio dello incisioni, 
purché ci faccia tenere il cliché. ; 

Chi intende mandare il proprio CntnIogA deve informarne tosto il Comitato indicando 
di quante pagine consta. Dei cataloghi da inserire in questo numero speciale ce ne debbono 
essere spedite 3000 copie, e del preciso formalo del Giornale della Libreria: saranno 
-tampati su carta conforme a quella del giornale, e, se muniti di copertina, questa non 
otrà essere in carta colorata. 

Per l'inserzione dei Cataloghi sono stabilite le seguenti quote : 
Per Cataloghi di 4-8 pagine L. 70 
» > . 8-10 . . lOO 

» * . \<s--ZA . * lao 
I Cataloghi che ci pervenissero dopo il 7 aprile saranno trattenuti a disposizione 
li mittenti. 

PER IL COMITATO DIRETTIVO 

IL PKESIDEXTE 
. . aiTTSEFFE BOCCA 

I SEGRETARI 
Rag. ORESTE PUPILLI - I. VIGLIARDI-PARAVIA. 



I .»- -r 

\ 




124 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



REAGENTI FACILI E PRONTI 
PER GLI ASSAGGI DELLA CARTA 






Le seguenti ricette, per la preparazione d'alcune 
soluzioni spesso usate come reagenti nel lavoro or- 
dinario d'una cartiera, potranno interessare i nostri 
lettori. 

Soluzione di jodio. — Preparazione. Sciogliere 
2 grammi di joduro di potassio in 100 centimetri 
cubi d'acqua, alla quale si è aggiunto precedente- 
mente 1 centimetro cubo di glicerina. Aggiungere 
a questa soluzione 1 grammo e mezzo di jodio. 

Uso, — Questa soluzione serve a scoprire la pre- 
senza della fecola nella carta, come pure nell'esame 
microscopico delle fibre che compongono la carta. 

Nel primo caso, una goccia del liquido versato 
sulla carta produce un colore turchino carico o vio- 
letto. Nel secondo caso, le fibre rammollite della 
soluzione di jodio, quando si esaminano col micro- 
scopio, appaiono colorite in bruno o in giallo, op- 
pure incolore, secondo la materia di cui si compon- 
gono. 

Modo di servirsene, — Per l'assaggio delle carte 
nelle quali si vuol ricercare la presenza o l'assenza 
della fecola, si può applicare sulla carta una goccia 
del liquido di prova, sovrapponendovi il turacciolo 
bagnato della bottiglia nella quale è con tenuto, il 
liquido, e facendo scorrere questo turacciolo per la 
lunghezza di circa 5 centimetri. 

Soluzione di fecola, e joduro di potassio. — Pre- 
parazione, Mescolare con acqua fredda una piccola 
quantità di buona fecola d'amido e versare questo 
miscuglio nell'acqua bollente, cui sia stato aggiunto 
delPjoduro di potassio. Le proporzioni piiV conve- 
nienti sono : 2 parti in peso di fecola, 200 parti di 
acqua bollente, e 1 parte di joduro. 

Questa soluzione non può conservarsi lungamente 
perchè si decompone. Aggiungendovi 5 parti di sale 
marino avrà una più lunga durata. Si possono ot- 
tenere dei fogli di saggio assai sensibili , e capaci 
d'una durata indefinita immergendo della carta da 
filtro, ovvero senza colla, nella soluzione (priva di 
sale marino il quale diminuisce un poco la delica- 
tezza del reagente). Questi fogli devono essere ta- 
gliati in strisce di 6 centimetri di lunghezza e 3 Vg 
o 4 di larghezza, che si conservano in utia bottiglia 
di vetro di colore scuro. 

Uso. — Questa soluzione o la carta imbevuta di 
essa possono servire a scoprire la presenza del cloro 
nella pasta da carta, e per conseguenza a determi- 
nare se il cloro è stato eliminato; mostrano pure 
la presenza del cloro nella carta fabbricata, che pe- 
raltro non ne contiene che raramente. 

« 

Modo di servirsene, — E sotto la forma di so- 
luzione che questo reagente è più comodo a usarsi 
da chi è incaricato di lavare la pasta da carta. Se 
ne gettano alcune goccie sopra un pugno di pasta, 
presa nella pila di lavaggio e stretta nella mano. 

Il direttore si serve delle carte reagenti per pro- 
vare la pasta e la carta ordinaria: quest'ultima 
viene immersa nell'acqua, piegata in due coU'inter- 
posizione di molti pezzi di carta reagente, e assog- 



gettata per molte ore a una debole pressione. La 
presenza del color bleu sulle striscio di carta rea- 
gente può essere considerata come indizio della pre- 
senza del cloro libero. 

Solfato d'anilina. — Preparazione Sciogliere 
una parte di sale asciutto in 100 parti d'acqua di- 
stillata, e preservare la soluzione dalla luce; ciò 
che può farsi tingendo di nero la bottiglia. 

Uso. — Il principal uso di questo liquido d'as- 
saggio è di mostrare la presenza della pasta mec- 
canica di legno nella carta. L'applicazione d'una o 
due goccie di soluzione di solfato d' anilina su di 
una carta contenente pasta di legno, anche in mi- 
nima parte, produce una macchia gialla. La pre- 
senza d'una colorazione gialla non può tuttavia per 
se sola essere considerata come un indizio della 
presenza del legno; poiché della pasta al bisolfito 
mal cotta, e contenente fibre allo stato legnoso, da- 
rebbe lo stesso risultato. Una colorazione gialla in- 
tensa è indizio certo della presenza della pasta di 
legno. 

Modo di servirsene. — Fare col turacciolo della 
bottiglia una breve rigatura sulla carta. La produ- 
zione rapida d' una colorazione gialla indica una 
forte proporzione di pasta di legno ; mentre il lento 
sviluppo d'una tinta pallida è indizio d'una minore 
proporzione. 

Floroglucina. — Questa sostanza è pure per 
l'assaggio delle carte , un reagente tanto sensibile 
quanto delicato. Colla pasta meccanica di legno dà 
una colorazione rosa , scura o chiara , e la prende 
pure la carta contenente di questa pasta. Una so- 
luzione di questo reagente non si conserva a lungo 
e deve essere preparata di recente. 

Carte di tornasole. — Preparazione. Fare una 
sciupone satura di tornasole stemperando la so- 
stanza solida nell'acqua distillata. Lasciar deporre 
il tornasole e decantare il liquido chiaro. Dividere 
quest'ultimo in due parti, a una delle quali si ag- 
giunge dell' acido idroclorico diluito fino a tanto 
che il colore del liquido sia proprio di un rosso ben 
distinto. Aggiungere alla seconda parte alcune goc- 
cie d'ammoniaca. Immergere in ciascuna soluzione 
dei fogli di carta senza colla o da filtro, che poi 
si lasciano asciugare e si tagliano in striscio di giu- 
sta lunghezza. 

Uso. — La carta di tornasole bleu serve a rico- 
noscere l'acidità dei prodotti chimici, delle soluzioni 
e della carta. La carta di tornasole rosso serve a 
scoprire la presenza delle sostanze alcaline. 

Modo di servirsene. — 1.** Per l'acidità nelle 
carte. Premere delle striscio di carta dì tornasole 
bleu fra dei pezzi umidi della carta da assaggiare. 
(Questa prova non riesce sempre bene). 2.^ Per una 
soluzione acida o alcalina, bagnare delle striscie di 
carta bleu o rossa nel liquido. Un cambiamento di 
colore indica l'acidità e l'alcalinità della soluzione. 
Carta reagente al rosso congo. — Prepara- 
zione, Immergere della carta senza colla in una 
soluzione allungata di rosso congo, asciugare i fo- 
gli e tagliarli in striscie che conservansi in botti- 
glia. 






DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



125 



Uso. — La^ caria al rosso congo serve a ricono- 
scere l'acidità della carta. La colorazione rosso-chia- 
ra della striscia di carta reagente tende al bleu in 
presenza della minima quantità d'acido libero. L'ai- 
lume non modifica 11 colore della carta di tornasole, 
n rosso Congo è dunque il reagente più sicuro per 
yerificare l'acidità delle carte. 

Modo di servirsene. — Premere le striscio di 
cart$ reagente fra dei fogli umidi della carta su 
cui si vuol fare l'esperimento. 

Acido idroclorico. — Preparazione del liquido 
d'assaggio. — Mescolare una parte d'acido puro e 
eoncentrato con due parti d'acqua distillata. 

Uso. — Kicognizione delle adulterazioni dei ca- 
richi minerali colla creta ; determinazione della pre- 
senza o assenza del carbonato di calce in sostanze 
come il kaolino, il bianco di perla, l'allume, i de- 
positi di caldaie, ecc. 

Modo di servirsene. — Alcune goccie del rea- 
gente versate su del carbonato di calce producono 
una. violenta effervescenza dovuta allo svilupparsi 
dell'acido carbonico. Ogni polvere che contenga della 
creta darà un'effervescenza più o meno violenta in 
. presenza dell'acido idroclorico, secondo la quantità 
di creta che trovasi nel pezzetto esaminato. 

Il principal vantaggio che trovasi nell'aver sem- 
pre sotto mano alcuni reagenti come quelli che ab- 
biamo descritti è la facilità di fare sollecitamente 
degli assaggi che non durano più d'un minuto. Que- 
sti assaggi non servono che a dare una semplice 
indicazione della presenza od assenza di certe so- 
stanze chimiche , e se si vogliono approfondire le 
ricerche, bisogna ricorrere a una o più analisi di 
una natura più complicata e che difficilmente pos- 
sono compiersi da un operatore inesperto. Questi 
reagenti però rendono grandi servizi nel lavoro con- 
sueto d'una cartiera e dovrebbero trovar luogo in 
ogni officina per servirsene in caso di bisogno. 

CPaper Maker's- CircularJ. 



Massimario del Commerciante 

Sotto qaeat* rubrica andremo registrando alcune sentenze che poss'-no 
interessare 1 nostri Soci, e saremo grrati a tutti quelli ohe ci aiuteranno 

a renderla più pratica e più ricca. 

9. 

È necessario il protesto della cambiale per pro- 
cedere contro chi ha avallato la firma dell'ac- 
cettante? -r- E se la cambiale sia stata rinno- 
vata? 

u Non è necessario il protesto della cambiale per 
poter procedere in confronto dell'avallante, se non 
nei casi in cui sarebbe stato necessario anche nei 
confronti dell'emittente ed accettante (art. 275, 316, 
IÌ26 e. comm.). n 

u L'avallante della cambiale non resta liberato 
)el fatto che la cambiale sia stata alla scadenza 
innovata dal debitore principale, senza il suo in- 
«rvento. n . 

Co. Brescia 2 settembre 1896 in causa Oli vari 
^ Banca Popolare di Chiari. 



LA " BIBLIOGRAFIA ITALIANA ,, 
E LA CLASSIFICAZIONE DECIMALE 



La direzione della Biblioteca Nazionale Centrale 
di Firenze, dove , come i nostri lettori' sanno ,, si 
compila la Bibliografia Italiana, che viene distri- 
buita insieme al presente Giornale, avverte coloro 
che avranno occasione di consultare la Bibliografia 
medesima , che incominciando dal numero del 81 
marzo, troveranno, talvolta, dopo la descrizione bi- 
bliografica di un libro o di una memoria scienti- 
fica estratta da un periodico, dei numeri preceduti 
da una parentesi quadra : vedansi ad esempio i nu- 
meri 2140, 2337, 2371. Sono questi i numeri classi- 
ficatori tolti dalle Tavole della classificazione de- 
cimale di Melvil Dewey, adottata dall'Istituto in- 
ternazionale di bibliografìa di BruxerBS e di cui 
abbiamo più volte intrattenuto i lettori del Gior- 
nale. La Bibliografia riporta questo numero nel 
solo caso che l'autore dello scritto lo abbia fatto 
stampare sul frontespizio o sulla copertina del suo 
libro, ed abbia voluto con questo mezzo indicare e 
precisare l'argomento da lui trattato, designando 
egli stesso 11 posto che la sua pubblicazione deve 
prendere nei cataloghi a materie. 

Contemporaneamente si annunzia che il beneme- 
rito editore cav. Piero Barbèra pubblicherà fra poco 
le Tavole ridotte della classificazione decimale 
del Dewey, come sono adottate dall'Istituto inter- 
nazionale bibliografico di Bruxelles, tradotte in ita- 
liano dal sig. Vittorio Benedetti della Biblioteca 
Nazionale di Firenze, tavole ctie sono precedute da 
una larga esposizione del sistema decimale. 

Ditta G. B. PAI^AVIA e C. 

-Napoli 



Torino- Soma-Milano-Fi 



AVVISO 




È PUBBLICATO IL 




REGOLAMENTO 



PER LE 



Scuole Gomplemeatarì e Hopmali 

MASCHILI E FEMMINILI 

approvato con Regio Decreto 3 Dicembre 1896 

(n.® 592 della Raccolta utf. delle Leggi e Decreti) 



Pre;:^o : 50 Centesimi 

Sconto D. [2661 



LGola Zan 



ausTO 



ini analoghi ai pxiucipali fsnomeai ottici 
>ttroiiiBgn«ticlie. 

figure. — L. 5. 

ersiu dì Bologna comprende la deacrtiione di na- 
ottenere, coU'impiego delle onde HerU, 1& riprodo- 

Eorge un notevole compleseo dì Tatti sperimentali, 
1 teoria che permette di attribuire ad una causa 
'etti di vari agenti diBtiati. 



CI A. 



.jr 



ORA 



4 BOTANICO - 
ilo. — L. 1,50. 



^RADO 

4VENNA 

mio ili tda. — Z. 1. 

sito : 
CESARE 

PERMANENTI 

•:colo. — L. 8. 



». •r 



» » • 



>'/^^ 



DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 




¥ 



Bologna 






-\'*( 



'iV^ 



127 








CARDUCCI GIOSUÈ. Caooe in rima dei secoli XIV e XV 

raccolte. Un volume ìn-8 stampato su carta a mano. . . L. 5 

PANZACCHI ENRICO. Nel campo dell'arte. Assaggi di cri- 
tica. Un volume in-8 piccolo . » 3 

MARTINOZZI GIUSEPPE. Coscienza. Versi. Un voi. in-8 pico. » 2 

BATTISTELLA ANT. La Repubblica di Venezia dalle 

« 

sue origini alla sua caduta. Undici conferenze tenute 
nell'Ateneo Veneto nella primavera del 1896. Un volume in-8 
piccolo n 4 

FRATI LUIGI. I Corali della Basilica di San Petronio 

in Bologna illustrati. Un volume in-8 grande con molte 

fototipie n 6 

RICCI MATTEO. Un libro delle istorie di Tucidide vol- 
garizzato e illustrato. Precede la commemorazione del 
traduttore fatta da Ernesto Masi al Circolo Filologico di Firenze. 
Un volume della Nuova Biblioteca Elzeviriana ^ 3 

GIURA DOMBNICO. L'autonomia della scienza dell'ama 
ministrazione. Un volume in-8 ...» 3 



PAZZI Dott. MUZIO. Saggio bibliografico di ostetricia 
e ginecologia italiana dal 1870 al 1802 seguito da 

un'appendice contenente appunti storici sul giornalismo scienti- 
fico in Italia ed un catalogo di tutte le pubblicazioni nazionali 
scientifìche periodiche uscite dal secolo XV al presente (1495- 
1891). Un volume in-8 » 12 



/ '* 



k .1 



' s» 






'^ ./ 



- ^.^ 






MASI EBANCESCO. La teoria dei meccanismi. Un volume 

ÌD-8 grande, » . . * » 10 



r 



aiORNALB DELLA. LIBRERIA 



Si i pubblicalo GIOVAflrlI GAlWEt^t^n sì è pubbiical» 

Maggiore nei Bera&gUeri (ComaDdante dell'ex S." BatUglione ladlgeiii) [268] 

RICORDI 

di m pFigioniefo di guePFa nello Seìoa 

Un volume in-16 di pag. 200. — L. S (F). 



PIETRO E PAOLA CO^ SEGUITO DI BEI TIPI 

Novella chiticì di ALBERTO CANTONI ■ 
Autore di ; Il domonio d«llo itile, TTik' A« nmoristai K'altalma delle uitipatie. 

Un volume in-16 di, pagine 200. — L. S (F). 



- Cav. Niccoilò Giannotta - M\M 

Stabile proprio — Vìa Lincoln 271-273-275 e Via Manzoni 77 — Stabile proprio 
' R&ci&rxtls»lrrxG f>txt3blloaa;lonl t 

OPERE DI MARIO RAPISARDI 

■ ■ CEFI SITI VA.MENTE ORDINATE E CORRETTE UÀ ESSO. 
trOLUME V. - LE ODI DI ORAZIO - L'SMPEDOCLE - IL PSOKETXO DI STSLLET. 

Un volume iii-16 di pagine 528. — L. 4. 



FAUSTO BRAGIA 

E ALTRE NOVELLE 

DI LUIGI CAPUANA. 

Un voi. in-16 di pag. 252. — L, 2. 



« POVERO D. CAMILLO!» 

Scene napoletane della vita contemporanea 
DI AMILCARE LAURIA. 

Un voi. in-16 di pag. 288. — L. 2.- 



ELLENIA MADRE, versi di M. RAPISARDI 

xatti dalle sue opere e ristampati a cura del Comitato filellenico catanese < Pro Candìa. > 
Opuscolo in-8 di pog. 20. — Cent. 50. 
— 9V' Si vende a totale Iwtfeficio deffU ùtsorti di Oandia. "*r t^ 



DELLA TIPOOSAFIA. E INDUSTRIE AFFIMI. 



Maschinenfabrik Augsburg 

ittiìmfa nel 1840 Aii««ol»ll»«M ®f""' """ ^^ 

«ofitnlt i» %}mi il. 2. «0.000 ««a»»MI^B «ori. Viuifianto i.'». 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

Rotative di qualunque dimensione e eostruzione 



Macchina Tipografica Rotativa doppia 

per giornali di 32 pagine 
• pop esemplari di 28, 24, 22, 20, 18, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4, 2 pagina 

Fino al I" Giugno 1896 furono vendute 5000 Macelline tipografiche, fra le quali 282 Macchine ntaiive 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



l!iIa,ccIiio.e a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



m 



r««*' 






>^l 




GIORNALE DELLA LIBRERIA 




•F"ir 






ÌV 



Oiclilarazioni di Proprietà Leneraria 



Dicembre 1896 



"\ ■ ■ 












ft4 



Mf - 






Ofni «l^BOO m«ntll« i dlviio in varie rubriche, ed ofni rabrioa in or> 

dine alfabetico. L& prima cifra i il numero pro^reiiivo diciaeoQna rubrica. 

>Jl»i«eeQnda. fra parenteii. indica il numero d'ordine del Registro (renerale 

'dtl<Utn. d'A., h e C. Bepo H titolo del libro, è indicato in coriivo il nome 

4el dichiarante ; è a^irlunto il nome della tipografla, se dichiarante è Tantoro, 

In Ane. tra parentesi, le osiervationi. 

A. Xibri. — 1. Italiani. 

4<33. [36937]. Aroi^e. «Breve trattato di prosodia e. me- 
trica latina. 2 voli. Aut., Napoli (tip. Rondinella). (Di- 
chiarazione tardiva). 

464. [309851. Baccini. Tonino in calzon lunghi: racconti. 
Salani, Firenze. 

465. [36951]. Bauer. Vademecum del capitalista. 2.^ediz. 
Aut., Torino (tip. Bona>. 

466. [36956]; Bersesio. La testa della vipera: romanzo. 
So)uo^/to, Milano. (Dichiaraz. tardiva). 

467. [36940]. C. L. Lezioni di storia generale d'Europa. 
Licomafi, Napoli, (Ed. E. della Torre, Portici). (Dichiar. 
tardiva). 

468. [36980]. Camoiui. La legge sanitaria 22 die. 1888 
illustrata. Aut , Firenze (tip. Cooperativa). 

*^9. [36950] Catechismo per la Regione Veneta. Tip. del 
' Seminano, Padova. 

470. [36942]. Cepparelli. Fonografie valdelsane. Aut., 
Firenze. (Ediz. Bemporad). 

471. [36973]. Condio. Le consolazioni dell'altare. 2.* edSz. 
Canonica, Torino. (Dichiar. tardiva). 

472. [36948]. Crosta. Theologia Dogmatica. 4 voli Aikt„ 
Como (tip. Longatti). 

473. [36984]. Daudet. Tartarino di Tarascona, trad. di 
M. Foresi. Salani, Firenze. 

474. [36949]. Donato. Il correttor gentile: vocabolai^io 
domestico. Maes, Roma (tip. della Pace). (Dichiaraz. 
tardiva). 

475. [36983]. Festa dell'arte e dei fiori (1896-97). Cata- 
logo esposizione belle arti. Ridolfl, Firenze (tip.Landi). 

476. [369761. Firenze d'oggi. -45»ociajù)nc della stampa to- 
scana, Firenze (tip. Ariani). 

477. [36972]. Mantegana. Al Montenegro. Le Mounier, 
Firenze. 

478. [36958]. Medico (II) di casa: rivista popolare. Serie 
nuova. Levati, Milano (litotip. Abbiati). (Depositato 
il fase, i.% 

479. [36974]. Olivari. Ingrandimento del porto di Ge- 
nova. Aut., Genova (tip. Waser). 

480. [36981]. Olivieri Sangiacomo. Il romanzo di Ma- 
ria. Vogliera, Roma. (Dichiar. tardiva). 

481. [36979]. Fesenti. Poesie. Ca/fi-Pesenti Clotilde, Ber- 
gamo. (Istituto arti grafiche^ 

482. [36915]. Pessiui. Delle coedizioni d* Italia. ^uf., 
Parma (tip. Ferrari e Pellegrini). 

483. [3-5975]. Profumo. Cuor di sorella. Aut., Genova 
(tip. Arcivescovile). 

484. [36939]. Tatuili. Spandimento dei concimi chimici 
nelTagro brindisino e dintorni. Aut , Lecce. (Tip. Bru- 

;. sa, Arona). (Dichiar. tardiva). 

485. [36916]. Tinti. Registro sezionale, rubrica e regi- 
stro generale per lo spoglio dei voti nelle elezioni. 
Aut., Firenze (tip. Minori Corrigendi). 

486. [36944]. Toussaint. Dialogues modernes. Aut., To- 
rino itip. Paravia). 

487. [36947J; Vicini. La casa del pane; novena del S. 
Natale. Aut, Cuneo. (Tip. Vescovile, Saluzzo). 



A. 2. Tradotti. 

41. [36955]. Bonrget. Un idillio tragico: romanzo. Son- 
sogno, Milano (Dichiaraz. tardiva). 

42. [36971]. Carlyle. Gli Eroi, traduz. di Maria Pezze 
Pascolato. Barbèra, Firenze. 

43. [36953]. De Lannay. Le signorine Sevellec: rom. 
Somogno, Milano. (Dichiar. tardiva). 

44. [36951]. Jòkai. Il tempo .d'oro nella Transilvania: 
romanzo. Soìizocfno, Milano. (Dichiar. tardiva). 

45. [36952]. Xiepelletier. La signora senza cerimonie: 
romanzo. Somogiw, Milano. (Dichiar. tardiva). 

A. 4. Continuazioni d^opere già depositate. 

28. [36675J. Vita (La) italiana nel settecento: conferenze. 
(Depositato il 3." voi.). Trevcs, Milano. 

B. Litografie, stampe, fotografie, pitture, 

scnltnre, ecc. 

42. [36938]. Filippa. Album dei principali elementi di 
nomenclatura illustr. a colori. Aut., Torino (tip. Ar- 
tigianelli). Depositato i N. 1 a 5. (Dichiar. tardiva). 

43. [36943]. Torricelli. Disegno geometrico. Aut., Bre- 
scia. (Dep. il fascicolo per la 1.* classe). 

C. Musica. V 

240. [36941]. Badoglio. Patria, marcia militare per 
piano. Aut., Roma. 

241. [36982]. Barbanti. Souvenir de Viareggio: barca- 
rolle. Bellenghi, Firenze. 

242. [36978]. Celega. Il cuore di Fingal: poema sinfo- 
nico per orchestra. Aut., Milano. (Dichiar. tardiva). 

243. [36957]. Celestino (padre) da Laterina. Para- 
frasi ùeWAve Maria. Laude a 2 voci. Cadiht*, Firenze 
fcalcogr. Venturini). 

244. [36963]. Ciociano. Il silenzio militare. Melodia per 
mandolino e piano. Ricordi, Milano. 

215. [36961]. Galimberti. Montenegrina: danza figu- 
rata per piano. Ricordi, Milano. 

246. [36959]. Marti. Chansons galantes. Ricordi, Milano. 

247. [36970]. Orsi. Metodo per fagotto riordinato da A 
Torriani. Ricordi, Milano. 

248 [36968]. Sardelli. My darling, sleep! song. Ricordi, 

Milano. 
249. [36969]. Thuillier. Petite gavotte per piano. TU- 

cordi, Milano. 
250-252. [36965-36967]. Valente. Si! canzone d'amore. - 

Don Frichino. - 'A primma vota: melodia. Ricòrdi, 

Milano. 
253. [36962]. Westerhoat (Van). Ditirambo per piano. 

Ricordi, Milano. 

D. Dichiarasioni teatrali. 

28. [36936]. Dicenta. Juan José: dramma in 4 atti; 
traduz. di 0. Mercatali. Manzi, Firenze. (Non ancora 
rappresentato). 

29. [36960]. mica. La collana di Pasqua (libretto). Bi- 
cordi, Milano. 

30. [36980]. Limajo. Nerone: parodia-reclamo in 3 atti. 
Majoli, Bologna. 

31. [36977]. Bovetta. Principio di secolo: dramma in 
4 atti. Aut., Milano. 

32. [36961]. Scalchi. Don Cesare di Bazan (libretto). 
Ricordi, Milano. 



Uii-^ 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRtE AEnNl 



131 



MOTIZIE 



ONrlAoenia. — Il noto scrittore prof. Emilio Sal- 
gari è stato nominato di motti proprio da S. M. il 
Re. c&Tftlìere della Corona d'Italia. 

U piBtre litografiche nell'Eritrea. — Nel bel libro 
SuleamjìO di Adua, pubblicato di recente pel pri- 
mo anniversario della luttuosa battaglia di Abba 
Cuima, Eduardo Ximeoes racconta di avere rico- 
nosciuto presso il ciglione di Mai Maret nell'Enti- 
sciò, vicino a certe grotte dove i predoni dell'Agamo 
avevano nascosto le provvigioni razziate alle nostre 
carovane, degli strati di scbisto litografico, assai 
somigliaste al calcare giurassico di Baviera. Un 
campione di quel calcare portato in Italia, e sotto- 
posto alla prova, dette un'incisione finissima. Ecco 
una cava che per ora almeno non sarà tanto facile 
di mettere 



U ''Trionfo della Morteti processato In Amerio», — 

1 giornali politici annunziano che a New-Yoi;k è 
stilo messo sotto processo l'editore Richmond Com- 
stocfc per aver pubblicato la traduzione del Trionfo 
della morte, di Gabriele d'Annunzio, qualificata 
indecante. Peraltro tutto il mondo letterario par- 
teggia per Itichmond. 

Un del petrolio nelle stamperie. — L' uso del pe- 
trolio nelle tipografie per sostituire l'essenza di tre- 
aentina si generaliaaa sempre più. Havvi in realtà 
una grande economia nell' usare quello invece di 
questa per la lavatura dei rulli, della tavola da 
inchiostro, delle forme, dei pezui dt macchina, ecc. 
Ecco nn mezzo indicato dalle Incentions nouoeUes 
per togliere al petrolio l'odore spiacevole e carat- 
teristico. Si aggiunge del cloruro di calce nella 
proporzione di 100 grammi di cloruro per quattro 
cinque litri di petrolio, un poco d'acido clori- 
drico, e si agita fortemente perchè il cloro prodotto 
si mescoli completamente col liquido. Si travasa in 
no altro recipiente contenente calce viva e si agita 
di nuovo finche la calce tolga ogni traccia di cloro. 
Si lascia quindi in riposo, ed il petrolio cosi puri- 
ficato non avri più alcun odore, 

Cirta I nano e earta a macchina. ~~ Togliamo dalla 
Chranique Scientijl/iue la seguente ricetta per co- 
noscere se la carta 6 fabbricata a mano o a mac- 
china, nel modo seguente. Si taglia un pezzo della 
carta da analizzarsi in forma di rotella circolare e 
' si depone sulla superficie dell'acqua, come se fosse 
ana foglia di rosa; se i due lati della rotella si 
■ rialia^o e s'accartocciano,- è segno che la carta è' 
fabbricata a macchina; se invece la rotella assume 
ona forma semplicemente concava, vuol dire che la 
twta è fabbricata a mano. 



Un congresso di proprietari di tipogratle in Francia 

avrà luogo a Parigi dal 17 al 20 Maggio prossimo. 
Il comitato d'organizzazione ha già inviato a tutti 
i proprietari di tipografie una circolare perchè fac- 
ciano sollecitamente conoscere le proposte da met- 
tersi all'ordine del giorno. 



Notizie commerciali e personali. 

Movimento delle Ditte. 

Bologna. — II signor Cesare ZanickelU, ìa se- 
guito alla morte del cav. Giacomo Zanichelli , ha 
ripreso la direzione degli affari di pieno accordo 
cogli altri coeredi legittimi della ditta editrice-li- 
braria Nicola Zanichelli. 

Como. — Venne costituita la società in accoman- 
dita semplice A, Miano e C, fra il signor Ales- 
sandro Miano gerente e socio responsabile 6 la ditta 
F. Ostinelli di C. A., in qualità di accomandante 
per l'esercizio della tipo- litografìa. 

Fallimenti. 

Arezzo. — Natale Luci, fotografìa. Curatore Ago- 
stino Simi. 13 aprile prima adunanza, 1." maggia. 
chiusura verifiche. Attivo denunciato L. -5788,92, 
passivo L. 9423,88. 

Bari,— Giovanni Veltuso, cartoleria, il 12 aprile' 
adunanza dì concordato. 

Milano. — Umberto Ceruti, cartoleria. Omologato 
il concordato al 30 °/„ coi benefici di legge. 

— Virginio Moreo, tipografia. Conchiuso un con- 
cordato al 30 % in tre rate. 

Modena. Paolo Paoli, ferrareccie e tipografia a 
Sassuolo. Chiusa la verifica, ammessi 12 creditori 
per L. 5676,75 di fronte a un attivo di L. 1826,96. 

Napoli. — Porpora e Buono, tipografìa. L'8 aprile 
adunanza per un concordato al & % a contanti. 

Plaa. — Giovanni Morgantinìj cartoleria e lega- 
toria. Curatore Italo Conti. 14 aprile prima adu- 
nanza, 15 maggio chiusura verifìche. 

Cataloghi. 

(italiani). 

GoNSELLi A, S., Firenze. — Ballettino bimensile, , 

Num. 63-64. Marzo-Aprile 1897 (num. 237). ■ ■ 
"Unione Tipografico-Editrice, Torino. — Bollet-- 

tino bibliografia'. N. 27. Marzo 1897 (p. 8). 
Bourlot Fi.li, Torino. — Libri d'occasione (nu- 
meri 1616> 

(stranieri). 
NuTT David, London. — Cat, 65. — Second-kand 
booka on celtic histor<j, phUology and folk- 
lore (num. 624J. 



E. LOESCHER & O., Librai di S. M. la Regina — Roma 

, ^epositari delle edizioni della Casa Editrice ERM.\NNn LokscfIkh dì Torino, assumerebbero il deposito 
di litri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutto le più importanti pubblicazioni Italiane ed 
Wire e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
» mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. l"'i'Jl] 

W Depositari delle Ditte OTouIbnex*, Lipsia — Pertlies, Gotha, ib 



1>^<^ 



i k 




7i .-» 



i< 









.•>.- 

''^' 



s^'- 



■ I \ 






Lt ' ' 



f.-f>- 






■' t^ 



132 



QIOSNALB bBLLA LtJItlEllU 



iaA. 



/. 



Offerte^ 

[mi Musson & jentsch, Milano, 

onfono : 

Archivio d*ortopedia, 1884 a 1891, 
Consulente legale (Maninl), nttovo, 
Zola. Rome, a Fr. 2,45. 
Indu9tria, toU. 1 a 9. 

[278] P.lli BELTRAMI, Firenze, cer- 
cano: 

Secolo Illustrato, anno I, IV, VI, VII 
(anche d'occasione purché in buono 

8UtO). 

[274] Libr. Nuova BORZONC, Ghia, 
vari, cerca: 

Oaume. Catechis. di perseveranza. 
4 voli, in-8.* (in perfetto stato). 

Collezione di Ornamenti antichi di 
Venezia con diversi frammenti d'ar- 
chitettura gotica. Unione Tip. 

Viollett le Due et Narjoux. Habita- 
tions modernes. 

Sauvegeau. Palais, Chateaux, Hotels 
et Maisons de France. 

Columella. L'agricoltura volg. da B. 
del Rene e con annotazioni di I. 
Cantù. 2 voli. 

[275] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Palma. Trattati e convenzioni inter- 
nazionali. 

Ascoli. Corso di glottologia. 

— Una lettera glottologica. 

Carrer. Epistolario. 

Pallaveri. Luigi Carrer. 

Andreoli. Alessandria e 1 guelfi. 

Giovanetti. Arnaldo da Brescia e un 
poeta alessandrino. 

Amatucci. Le prime fortificazioni di 
Alessandria. 

Parlagreco. Michelangelo Buonaroti. 

Garrucci. Arte cristiana. Voi. I. 

Paravia. Versione d. lettere di Pli- 
nio il giovane. 

[276] Eredi Ditta C. CAZZAMALLI , 
Cremona, cercano: 

Gozzi Carlo. Opere. Venezia, 1802, i 
volL 1.% 2.», 3.«, 4.* 

[277] U. HOEPLI, libreria antiqua- 
ria, Milano, cerca: 

Annuario scientifico, 1891 e segg. 



Revue des Deux Mondes, Ì839-i85i, 

1883 e seeg. 
Nazari. Dizionario venez.-itaL 
Azr.oUnL Vocabolario vernàc. rove- 

retano e trentino. 
Patriarchi, dizionario tasti, venez. 
Ninni. Giunte al Boerio. 
BoUettinp d, Soc. geogr. iial., 1892. 
Canetti. Storia docum. d. abbazia di 

S. Michele della Chiusa. 
Archivio storico lombardo, 1891-95. 
Saccardo. Fnngl italici autogr. delin. 

[278] K. W. HIERSEMANil» Lipsia, 

cerca : 

Bolle e diplomi papali. 
Guicciardini. Opere i ned i tèi 10 voi). 
Tott. Storia della Crimea. 

[279] E.LOESCHER & C, Soma, cer- 
cano : 

Marselli. Malattie roentali,vol. Lesolo. 
Nozzolini. La Sardegna ricuperata. 
Carini. Abbreviazioni nella paleogra- 
fia latina. . 
Brocchi. Stato nslco d. suolo di Roma. 

[2801 Libreria LOHMANN, Cagliari , 
cerca : 

Heitzmann.An4tomia umana. Modena. 
Più e<tpie nuove. 

[281| Libr. E. MARTELLI, Bologna, 
cerca : 

Tipaldo. Vite d'Artisti. 1750-1850. 

Amoretti. Memorie storiche per la 
vita, gli studi, le opere di Leonardo 
da Vinci. Milano, 1804. 

Guida Appennino bolognese. 

Ciampolini. Storia della Grecia (Fi- 
renze). 

Ottavi. Lezioni di agricoltura pei con- 
tadini (anch0 Volumi separati). 

[282] NILSSON L JENTSCHf Milano, 
cercano : 

Sercambi. Novalte. Bologna^ 1871. 
— Novelle inedite. Firenze, 1886. 
Fiorentino. Pecorone. Torino, 1853. 
Arndts-Serafini. t^andette. 
Fonti per la stoHa d'Italia. 

[283] A. REBER, Palermo, cerca: 

Serafini. Istituzioni di diritto rom. 
Majerini. Revoca atti fraudolenti. 
Schleicher. Grammatica conip. lingua 
indo-germaniche. 1 

Erede. Geometria topografl'ca. 1." ediz. ' 



Li ttré. Dictionnaire de la langao fraag. 

legiUo» 4 voli. 
Macloed. Teoria pratica d. G&nche. 

(Biblioteca Economisti). 

[284] Levino ROBECCHI, libr. oom- 
miss., Milano, cerca: 

De Bernardi. Filiamo buona seta. Mao. 
pel sericoltore. Ultima edizioDe. 

Educatore (L*) Lombardo. Milano, 1857. 

Marco Polo. Viaggi. Ediz. Le Monnier. 

Imitazione (L*) di Cristo commentata 
per fanciulle. 

Caruso. Monografia dell'Olivo. 

Guida d. Appennino bolognese. Ì8S47 

Rossetti Gabriele. Il veggente in so- 
litudine. Italia, 1816. 

Lucrezio Caro. Natura d. coBe.Trad. 
di Gaet. Renieri, col testo a fronte 
e vignette. Firenze, Rateili, 1833^ 

Genuini Cennino. Libro deirArte o 
Tratt. d. pittura. Ediz. Le Monnier. 

Licata. Assab e i Danachili. 

De Boni. La Chiesa romana e Tltalia. 

De Castro. Il mondo secreto, voli 9. 

Ghislanzoni.Gli artisti di teatro, raU 

Michelet. L'amore, voli. 2, 186S. 

Renan. Vita di Gesù, voli. 4. 

Sara. La spettatrice, voli. 4. 

Mantegazza. Ordine e libertà. 

— Il bene e il male 

— La mia mamma, in-1^. Milano. 
Sarfatti. Sul San Marco. Venezia. . 
Casorati. Il processo penale e le ri- 
forme. 

[28B| A.TWIETMEYER, Lipsia, cerca: 

Bullettino deir antichità cristiana, 
1863 a 1866. 

Fanelli. Catalogo dei manoscritti la- 
tini in Napoli. 1827. 

Bosio. Roma sotterranea. 16^ 

BuUarium Carmelit. a Monsignana 
Romae, 1715. 

Bullarium ord. Eremitarum S. An- 
gust. a L. Empoli. 1628. 

[286] A. WEIGEL, Lipsia» Winter- 

gartenstr., 4, cerca: 
Revue d. lan^ues romanes. 1870 a® 

e anche dei voli, staccati. 
Romania. Recueil de philoL rom. 1S72 

a 93 e anche dei voli, staccati. 
De Arles. Tractatus de superstitio- 

nibus. Romae, 1559. 

[287] H. WELTER, 59, rue B<ma- 
parte, Paris, cerca: 

Berchet. La repubblica di Venezia * 
la Persia. Torino, 1860. 







Xadiea degli Autori registrati tr» le Pabblioa^tioni della Settimana. 



Agnelli. 656. 
Angeloni. 672. 
Antona-Traversi. 666, 
Baldacci. 676. 
Bevilacqua. 6i6. 
Buffoni Zappa. 675. 
Cantoni. 631. 
Capuana. 651. 
Castelli. 667. 
Celli. 618, 619. 
Chierici. 633-637. 
Colombo. 668. 
Compendio d. Dott. cr. 645. 



Compendio (III parte del) 
d. Dottrina Cristiana. 673. 

D'Alfonso. 669. 

Dalla Vedova. 659. 

Donati. 6ro. 

Ebenhoech. 647. 

Facchini. 677. 

Faggi. 663. 

Ferrari. 670 

Gamerra. (532. 

Guida di Parma. 638. 

Inaugurazione d. bandiera. 
639. 



Lauria. 652. 

Lustig. 6i3. 

Manuale (Nuovissimo) del 
liquorista. 658. 

Pollaroli. 664. 

Puppo. 657. 

Rapisardi. 653, 654. 

Raitone. 610. 

Regolamento (Nuovo) per 
le scuole normali. 671. 

Regolamento (Nuovo) per 
le scuole normali e com- 
plementari. 660. 



Ricci. 678. 
Righi. 679. 
Roncoroni. 6(1. 
Salviamo la scuola. 661. 
Sighele. 674. 
Sigismondi. 630. 
Testo unico della legge co* 
munale e provinciale. 655^ 
Tlzielli. 641, 012. 
Viganotti Giusti. 672. 
Zambrano. 662. 
Zampe ri. 665. 



Tip. Pagnoni 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 






♦• , 



Anno X. N. 1S. 



Aprile. 





-- ,- r- - «i ■ t 



3 , 



1897 



^ 



LIBRERIA 



DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



♦ ■♦«^M^M 



tilflniiti illi lilliiirtlii ItiliiBi piUlieiti liHlsuitziiiii Tipiirafitkikririi Itiliui 

Ufficio dell* AMOciasione Tipografico «Libraria Italiana, in Milano, via Monte di Pietà, xk — Telefono N. 1445 
Oli UPPici SONO aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei pestivi dalle io alle 11. 



i^i^i^a^»^ 



Prozio d*Atsoeiazioot. 

Il 6lM«al« d*tta E.lkrttrl« ••«• «flat d«m«Bleft. — P«r 1* lulliu eon- 
fnm U CataUfO snitaal* é»ll« boot» pabblleasloitl d«lla IL 
krsria ItollMia «h* «te* In tn» pB»taM miDMtr&ll. L. 1,AO Tmid*; 
9ia« èairUatont Pr. I«. • 

La MbitofraOa ItallAMa mm Ofal 16 ffioml, • »od ti T«Bd« ••parai»- 
■rata, va iatlaoM aol ttioraal* dalla Librarla «eoi Catalofo aa* 
■Baia dalla niiava |lnbbllaaslaal dalla LlbraHa Itallaaa. oa- 

•ta L. tl^O raaao la tatù U BacBo; aafU SiaU daU'Ualoat Fr. %%. 



Prezzo delle Interkioni. 

Ofal spailo di llnaa. la 3 ooIobb*. Cani tO;- ia t «oIobbì. Caat. 16. 

Paflaa tatara L. 10; macca pafflaa L. IO. 

1 nambrl dairAjaoctaxtoaa Tlpofrafloa-tlbrarla fodoao'la rldBiloaa di un 
t«no IBI praiM di ^aaata lataraloBL 

Par la Daalderata, ofai tpacto di linea la i oolonaa. Cani. •* aattl. 
Par la Pabbliaaalaal dalla eattlaiana. o^ul adltora na Biaadi prowta- 
manta la notula eho a raflatrata fratii. 



Avvertiano i iioltrl associati ohe le Inserzioni devono pervenirci non pia tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Numero speciale dedicato ai LIBRI DI PREMIO 



J^ubblicazioni della Settimana. 



Bitta a. AGMCLLI, Milano. 

680. Xaiiri P. Sant*Àmbro^io ; nuo- 
Tissima mese di maggio in onore 
di Maria specchio di verginità, con- 
sacrato specialmente alle persone 
studiose di perfezione. 16.^ p. 16?. 

— 75 

ALBRIGHI, SEGATI & C. , Milano. 

681. Romenis. Odyssea: rhapsodia 
IX. Ad optimarum editionnm fìdem 
recognovlt N. Vianello. ÌQ"* p. 2?. 

- 30 

S^riptoram g)raeeoram bibllothcca. 

682. Lhouond. De vìris illustribus 
urbis Romae a Romulo ad Augu- 
stum. Corredato di brevi note e di 
un vocabolario per cura di C. Fu- 
magalli. 16.° p. ifcSO. 2 — 

Baoeoita di aatorl latini oon nota iUl. Voi. XLI. 

B. BEMPORAD E FIGLIO, Firenze. 

683. Baoei OrarJo. Della prosa vol- 
gare del quattrocento: prelezione 
al corso libero di letteratura ita- 
liana nel r. istituto di studi su- 
periori pratici e di perfezionamen- 
to in Firenze, letta il 9 dicembre 
1896. 16.« p. 40. 1 — 

6SI. Capuaiia Loigi. Schiaccianoci : 
novelle e novelline per fanciulli, 
con illustrazioni di C. Chiostri. S.*" 
%. p. 199. 3 — 

6^. Zaaotti Leopoldina. Sillabario 
e prime letture : metodo fonico. 
Parte II (Prime letture). 2.* ed. 16.* 
p. 63. — 40 

BUtUotaea roolatUoa. 



F.11Ì BOCCA, Torino. 

QSXì, Cantoni Nino. Le Camere degli 
Arbitri. Studio sulle e Chambros 
of Arbitrations » inglesi. 16.® pa- 
gine 67. 1 — 

L. CAPPELLI, Rocca S. Casciano. 

637. De* Vernicia E. Avventure di 
maestro Luigi, i^."* 1 — 

683. Fetrucci Gualtiero. Le donne 
e il Neo-ellenismo, con prefazione 
di Nina Matteucci. IO."" — 50 

Stab. tip. G. CIVELLI, Firenze. 

689. Pieraccini Giulio. Indicatore 
generale della città di Firenze; 
guida commerciale, artistica, in- 
dustr. Anno X.XH. 8.*> p. 444. 5 — 

G. FASSICOMO E SCOTTI, Genova. 

690. Marta L. Graziella: racconto 
illustrato. Voi. L 16." p. 165 con 8 
tavole. — 70 

Knova bibliotaca romantica tascabile, n. S3.. 

G. FRATTINI, Pavia. 

691. Toldo P. e Todescliini A. M. 
Lettres fran^aises modernes à Tu- 
sage des ócoles secondaircs. 8.** p. 
260. 3 — 

I. GALEATI E FIGLIO, Imola. 

692. Toscano Dario e Martelli D 
Elementi di storia naturale, com- 
pilati ad uso degli alunni delle 
scuoio d* agricoltura. Parte I (Bo- 
tanica). 2.* ediz. ; parte li (Zoolo- 
gia, por cura del prof. Dario To- 
scano). 8® flg. 2 voli. 4 — 



P. GAMBfERASI, Udine. 

693. Tellini G. B. Ai cultori delibar- 
te della scherma: note tratte dal- 
la Gerusalemme liberata di Tor- 
quato Tasso. Grande foglio in cro- 
molitografia. 2 50 

ISTITUTO ITAL. D'ARTI GRAFICHE, 

Bergamo. 

691. Boggero G., Bicchieri G. e 
Gliisleri A. Testo atlante scola- 
stico di geografìa moderna astro- 
nomica-fisica-antropologica. Fase. 
IV (Asia, Oceania, America e re- 
gioni polari). 4." con 11 tav. 4 25 

Succ. LE MONNIER, Firenze. 

695. Decia G. Florilegio greco. Par- 
to U-llI. jf.** impressione. 1(3.'^ p. 275- 
797. ' 3 — 

690. Kencioni Enr. Saggi critici di 
letteratura inglese, con prefazione 
di G. Carducci. 16.0 p 451. 4 _ 

E. LOESCHER & C, Roma. 

697. Fanissa Mario. La fisiologia 
del sistema nervoso e i fatti psì- 
chici. 4.* edizione. 8.* p. 292. 5 — 

B. LUX, Roma. 

698. De Sanctia S. L'attenzione e i 
suoi disturbi: saggio di psicopa- 
tologia clinica. 8." p. 48. 1 50 

699. Emozioni e sogni. 8** pa- 
gine 28. 1 — 

700. Monnosi E. Per la logica e per 
Io stato. 16.*» p. 76. ^1 ~ 

701. Fetrone 1. Il valore dei limiti 
di una psicogcncsi della morale. 
S.*» p. 48. — 80 









» »-*■ 



,» . 



^•n 



f/^. 



•y - 






134 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 




vi. ■ 






!<' 



1 ■ « 






le,.-'-' 



-r 



^^: 



tv: 






h>t :■.- 



TO?. Le nuove forme dello scet- 
ticismo morale e del materialismo 
giuridico. 8.** p. 55. 1 — 

A. MORANO, Napoli. 

703. De Sada Gerolamo. Antologia 
albanese tradotta fedelmente in 
italiano. 8.« p. 82. 1 50 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

70,4. Fonuuri R Tra foglie e fiori : 
libro di lettura per la IV classe 
femminile. 2." ediz. 16.° p. 118. 1 — 

705. Merlo L. e Castine L. Tra fate 
e folletti; racconti per la fanciul- 
lezza. 16.« flg. p. 81. — 75 

Legato con fregi in oro 1 — 

70a Benlow H. Anatomia dell'oc- 
chio umano e dei suoi annessi de- 
scritta su una serie di tavole co- 
lorate. Traduz. italiana con molte 
note ed aggiunte di D. Bocci. 8.° 
p. 30, cartonato. 3 — 

V. PASQUALE, Napoli. 

707. Xiomoiiaco. L'igiene delia bocca 
soprattutto quale profilassi delle 
malattie d'infezione. 8.® picc. 2 - 

708. Ziegler. Trattato di anatomia 
patologica generale e speciale, con 
appendice per l'esame microscopi- 
co dei preparati anatomo-patolo- 
glci. Trad. del prof. Armanini sul- 
rultima ediz. tedesca. 3.* edizione 
ital. Voi. Il della 1.» parte. 8.** con 



figure nere e colorate. 
A. REBER, Palermo. 



ò — 



709. Di Dartele S. Gesù Cristo; 
conferenze in risposta alla confe- 
renza € Gli insegnamenti di Gesù 
e la dottrina di s. Paolo » di R. 
Schiattarella. 16.° i 50 

710. Franchina S. Le condizioni e- 
conomiche dolla Sicilia ai tempi 
di Verre. Parte L L'agricoltura, la 
pastorizia, le industrie, il commer- 
cio, le condizioni sociali. 8" 2 50 

711. Una nota di sintassi latina 

(sul l.« tipo di periodo ipotetico». 
S-" — 50 

7J2. CkumfiL C. A. Di una monetazio- 
ne imperiale di Federico lì tran- 
sitoria fra' Tari e gli Augustali. 
» • 1 25 

713. Mange di Casalgerarde A. 
Nota sull'elenco provvisorio delle 
famiglie nobili e titolate della re- 
gione siciliana. 16.<» — 75 



G. RICORDI & C, Milano. 

714. Seffientini Alfredo. Aurora: 
bozzetto lirico drammatico in due 
atti. 8." p. i9. — 60 

ROSENBERG E SELLIER, Torino. 

715. Dhe Fii. Malattie predominanti 
nei paesi caldi e temperati. 8 "flg. 
p. 779, con due tavole. 12 — 

R. SANDRON, Palermo. 

716. Darbiera A. Tormentati : no- 
velle. IG.*^ p. 144. 2 — 

717. Grazia G. B. Unità ed armonia 
nell'educazione, le.** p. 184. 1 80 

718. Fanizzi A. V. Folletti: letture 



per i ragazzi, con composizioni ar- 
tistiche originali di A. ^nsi. 16.<^ 
^ p. 210 con copertina «illus. 2 — 

719. Salemene-Marine S. Costumi 
ed usanze dei contadini in Sicilia. 
16.* p. 451. 4 — 

SOCIETÀ EDITRICE D. ALIGHIERI , 

Roma. 

720. Atti (Gli) del congresso Cispa- 
dano nella città di Reggio (27 di- 
cembre 1696-9 gennaio 1797) pub- 
blicati da Vittorio Fiorini. 16.° p. 
191, cjn tavola. 2 — 

BibliotecA itorica del risorgimento italiAno, pub- 
blicata d& T. Casini e V, Fiorini, n. 1. 

Soc. editr. SONZOGNO, Milano. 

721. Istruzione {L') elementare nel 
Regno: scuole normali, comple- 
mentari, collegi, educatorii, asili 
infantili. 16.<» p. 62. — 15 

Biblioteoa del popolo, n. ;67. 

722. Leggi modificative del testo u- 
nico sulla amministra/ione comu- 
nale e provinciale con prefazione 
illustrativa. 16.° p. 112. — 50 

Biblioteca l«g<iLe econ >n) ci, n 43. 

D. TEDESCHI E FIGLIO, Verona. 

723. Baretti Gius. La frusta lette- 
raria di Aristarco Scannabue, il- 
lustrata e annotata da Augusto 
Serena. 16.° p. 453. 3 — 

721. Cuzzeri Emanuele. Il codice i- 
taliano di procedura civile illu- 
strata. 2.* edizione corretta e au- 
mentata, contenente la collezione 
completa della giurisprudenza a 
tutto il 1881. Voi. VI. 8. p. 225. 5 — 

725. Omere. L'Odissea: lib. IX con 
note italiane del prof. Natale Via- 
nello. ÌQ," p. 40. — 60 

Ra-.-coIta di autori greci con note ital.. voi. XV. 



TIP. DI PROPAGANDA FIDE, Boma 

726. Berteletti Joseph. Sulloge ca- 
suum ex re dogmatica, morali, ca- 
nonica et liturgica. Editio altera 
pluribus aucta et penitus emeo 
data Volumen III. 8.<» p. 496. 6 - 

TIP. RINASCIMENTO, Milano. 

727. Balsame-Crivelli Riccardo. 
Rime satiriche e burlesche. 16.* 
p. 72. 1 50 

TIP. S. BERNARDINO, Siena. 

728. Compendio della storia d'Italia, 
per la classe 4.* elementare secon- 
do il programma governativo per 
L. D. 16.^ p. 51. - 30 

UNIONE TIP06R. COOPERATIVA, 

Perugia. 

729. Tiberi Leop. Pro Candia : con- 
ferenza tenuta il 21 febbraio 1897 
nella sala monumentale dei notar! 
di Perugia. 16.* p. 23. - 30 

Francesco VALLARDI, Milano. 

730. KreU Ludolfo. Manuale di pa- 
tologia clinica generale. Traduzio- 
ne di B. Morpurgo. 8.° p. 197. 5 - 

nibliotcca mt^diòa eontomporanea. 

731. Mareeni Arnaldo. Appendicite. 
8." p. 12^. 3 - 

G. T. VINCENZI E NIPOTI, Modena. 

732. Morte (In) della Contessa Lara. 
16". p. 92 con ritratto. 2 - 

E. VOGHERA, Roma. 

733. De Sessi G. Le due colpe, con 
disegni di Gino De Bini e incisioni 
di Ballerini. 1 - 

Piccola ColIeziODO Marfrherita. voi. 3. 

731. Fabris Gecilio. La presente si- 
tuazione in Oriente: conferenza te- 
nuta il 31 marzo 1897 al Circolo Mi- 
litare di Roma. 16.<> p. 48. 1 - 

735. Letoomeaii Carlo. La guerra 
nelle diverse razze umane Prima 
versione italiana autorizzata dal- 
l'autore, con introduzione di Carlo 
Lessona. 8.** p. 532. 6 — 

736. Parise Masaniello. Manuale ca- 
valleresco. 32.** p. liO, legato in 
piena tela inglese con impressioni 
in argento. 2 — 

737. Serae Matilde. Donna Paola, con 
disegni di A. Terzi e incisioni di 
E. Orlando. 1 — 

Piccola CollexiOQQ Margherita, voi. 4. 




E. LOESCHER & C, Librai di S. M, la Regina - Roma 

depositari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno Loesciieii di Torino, assumerebbero il deposito 
di altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni italiane ed 
eatere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [271] 



Depositari delle Ditte X 



Lipsia 



Gotha. 



t\ 




* 1 «. ^ 



v 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



135 



flssoeiazioQe Tip.-ItibParìa Italiana 

Il Consiglio Direttivo si riunì in seduta la 
sera di mercoledì 7 aprile alle ore 21. 

Presenti Tavv. Bocca, presidente ; Pollini, 
Porro, Rebeschini, Massimino, Robecchi e 
Pupilli. Fu presentata una prima lista di sot- 
toscrittori milanesi per il Catalogo del Cin- 
quantennio, lista abbastanza considerevole 
tanto da far ritenere che continuando di 
questo passo il disegno preparato dal Co- 
mitato Direttivo avrà fra non molto la sua 
attuazione. Si stabili di continuare a racco- 
gliere fondi dagli altri soci di Milano che 
non sottoscrissero ancora 'per dirigersi poi 
a quelli delle altre città. 

In seguito a un invito degli organizzatori 
del Congresso internazionale degli Editori, 
che sarà tenuto quest' anno a Bruxelles, il 
Consiglio delegò a rappresentarvi TAssocia- 
zione nostra i signori avv. Giuseppe Bocca, 
presidente, cav. Emilio Treves e cav. Pietro 
Vallardi. 



Il sottoscritto è incaricato di vendere il di- 
ritto di traduzione in lingua italiana delVin- 
teressaniissimo romanzo: 

GREGOR SAMAROW 



TRAHSMAIt 

cfie fra breve comparirà nella libreria di Fcr- 
dinando Dùmmier in Berlino. 

L'edizione originale tedesca sarà olVincirca 
di 30 35 fogli in-S. 

La traduzione dovrà uscire 
contemporaneamente ali* origi- 
nale tedesco. 

Gli interessati devono direttamente dirigersi 
a G. TiiomSleny LIPSIA, Dealsches Bach- 
tìàndlerhaus. 



•eeoeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee 



LIBRERIA ROUX di RENZO STREGLIO 



GALLERIA SUBALPINA — 



CDANTEfl 



Indispensabile a tatti 



LE BUONE USANZE 



ADOTTATO DALLA R. SCUOLA NAVALE DI LIVORNO 
E DA MOLTI ISTITUTI DI EDUCAZIONE. 

Questo volume contiene tutte le norme del ben vivere, e si raccomandci come la più 
preziosa guida della perfetta dama e del perfetto 'gentiluomo. 



L. 2. 



Un elegante volume formato 11x20. 

Franco di porto in tutto il fragno. 



L. 2. 



■4 



•Si 






QIORNALE DELLA LIBRERIA 



BOHEME d 



OPEBA OOXFIiXTA 

formato la-8.° 
Canto e Piaaoforit , (A) netti Fr. I 
Piaitofiirt» tolo |A) netti > 

PESZI STACCATI 
par Canto • Fiauoforto, m-4.* 

99341 Quadro I. Solo di Rodolfo: Chr gelida manina 

(Tenore) . , , , ■ . . Fr. 

99342 -- Lo Bleaso trasportato in Do 



- Solo di Mimi: 81. m ekiai 



> lUimi (So- 



993 la 

90311 —'Lo stesso trsxportato la Do . . > i 
99340 Quadro II. Valzer Ai Musetta: Quando me'n 

•DO toletta per la via {Soprano) . > ! 

99316 — Lo stesso trasportato ìa Re . , > ! 

99317 Quadro 111. Addio di Mimi: Doride lUla utci 

al tuo grido (famors (Soprano) * '. 

9031S — Lo slesso trasportato in ito . - > : 

99319 Quadro IV. Solo di Colline: Vecchia Jioiarra, 

tenti (Basso) ■ 

99350 — Lo stesso in Chiave di Soi . > 

99351 - A due di Rodolfo a Marcello: O Mimi tu 

pi» non torni (Tenore e Baritono) » i 

SIDirSIOVI. FAITTASIE, 
T&ASCBiaiOVZ, MO. 
Flaaoforto solo. 
99141 Quadro 11. Vaher di Musetta: Quando me'n 

co loleilaper la via. Riduz. di C. Carignani > ; 
ALASSIO (S.LLJbere Trascrizioni facili ed ac- 
curatamente ditessiate per le pìccole mani: 
99181 — N. I. Op. 577. Quadro L A duB di Rodolfo 

e Marcello : Nei cieli bigi > : 
99132 — > !. > 578. — Solo di Mimi: Si. Jlfi chia- 
mano Mimi ...» 

99183. — > 3. * 579. Quadro li. Valzer di Muset- 
ta: Qaandt me'n Do toletta 
per la vi'i ... » : 

99184 — > 4. > 580. Quadro IV. A due di Rodolfo 

e Marcello: O Idìmi tu pia non torni . > ; 

99815 - Unite » ! 

BUZZI-PE<X;iA(A.). Attorno al Piaruiforle. Im- 
pressioni teatrali: 

99339 — N. 8. Trascrizione N. 1 . . . > ^ 

99340 — » 7, Trascrizione N. 2, . . . » < 
99505 LA CAVERÀ (P.). Op. 19. Libera Trascrii. » t 



99619 — > 
996.0 — 1 
996Ì1 - 1 
99C22 — 1 



99143 Quadro IL VaImt 
ro toletta per k 

lino (o VJolinM 
doline (o Violii 

ALASSIO f 

99531 - N. 1. Op.WL 



I. 1. (JUWBD L 

Ohi noi 

> 2, - SreuiM 

Ulmi: CI 

> 3. — Sefoiu 

dolfoell 
• 4. QUADMlLi 

t 5. QuADBa in 
mi-.OtA 

t &. QuADkollj 
eRodoIJ 

> 7. Quadra 1Ì| 



9963! - 



• 58i< 



I 4 Pezzi I 

■ "E (R.). 

(0 VU 

99352 RICCERI IT.). I . 

lino) e PiADoI 

99353 SILVESTRI (0.^ 
99851 — Fantasia . 



99143 Quadro II. Ttl 
•DO toltila ptr 
lino (0 Violi' 
dolìno (oVic 
Eusca . 

993K SILVESTRI (0 



99141 Qdadro il Vi 
DO toletta fi 
llQO IO Viol 



99698 BULLI PARRINO (O.). Trascrizione facile » 

Fiajiofiirt* ft go&tteo maaL 
99562 MARCIANO (E.). Trascrizione facilissima > 

Mandolino aolo. 
99113 Quadro IL Valzer di Musetta: Quando mt'n 
tm toletta ptr la tio. Riduzione per Mando- 
lino (o Violino) solo di Q. Pastori-Rusca > 



^^ C3-. I^ICC 

Ed.ltori-Froprle1 
Milano ♦ Roma > Napoli 




DELLA TIPOGRAFIA E IHDUSTHIB / 



Giacomo Pi 



-Rodoiroe UEml: 



I DB«tlo'- 



RodolTo I 



jtiii Duetto — Ro- 
tili jwcerta mia lUla > — 50 
■rdi MusettSi: Quando 
ktv/- la via . > — 50 

^■(o-M»reello e Ui- 
ttlh, mvto! » — 50 

- Uusetta, Mimi 
^(itaf Cetra, cfca > — 50 

- Rodolfo e Uar- 

tu più non tomi • — 50 



Inetet: Quando nu'n 
lUDiioae per ì/l\aio- 
Morte, con 2.> H&a- 
■h'hun, di Q. Pastori- 

. . . , > 3 — 
facili : 
l Sglo di Mimi: Si. 

Itimi > 1 50 

D. VaJur di Muset- 
' mi'n r>o lolelta 

» 2 - 
Solo dì Rodolfo: 
dtetta . » 2 - 
i due di Rodolfo 
O Mimt, tu pili 



rtìmanto per H&n- 

■Sforte . » 

Mandolino (o Vio- 



VUuofiart*. 

ttt; Quand'i mt'n 

tùam per Mando- 

Mte, con 2.''Han- 

I. dì O. Paatorì- 



me per Mando- 
, con 2.* Man- 
I, dio. Pastori- 



ALASSIO (S.). 4 Riduzioni facili: 
9963G — N. 1. Op. 581. Quadro I. Solo di Mimi: 

Mi chiamano Mimi 
99637 - » 2. > 582. Quadro 11. Valzer di Mus 
la: Quando me'n no aule 
p.r la via . . . 

9963S — » a » 583, Quadro HI. Solo di RodoI 

Mimi e una civetta 

99639 — > 4. > 581. Quadro IV. A due di Rodo 
e Marcello: Mimi, tu più non torni . 

99610 — I 4 Pezzi uniti 

Da* Jbudoliiii « CMtatra. 

99114 Quadro II. Valzer di Musetta: Quando mt 
vo toUtia per la via. Riduzione per Mani 
lino lo Violino) e Chitarra, con t." Mane 
lino (0 Violino] ad libiiiim, di O. Pasto 

Tiolino Bolo. 

9911^ Quadro II. Valzer di Musetta: Quando mt 
va toletta per la via. Riduzione per Violi 
(0 Maodolino) solo di O. Pastort-Rusca 
Tiolino « Piaaolbrt*. 

99113 Quadro II. Valzer dì Musetta: Quando ne 
vo toletta per la via. Riduzione per Violi 
{0 Mandolinoj e Pianoforte, con 2.° Violi 
lo Mandolino) ad libitum, di O. Pasto: 
RuBca 

99325 PUZONE (R.). Op. 52, Divertimento per Vi 
lino (o Mandolino) e Pianoforte . 

93352 RlCCERl (T.l. Fantasia per Violino (o Ma 
doliuo) a Pianoforte. .... 

Sa* Tiolini a Fìanoforta. 

93113 Quadro li. Valzer di Musetta: Quando me 
va soìeitj per la via. Riduzione per Vielii 
lo Mandolino) e Pianoforte, con 2.° Violli 
(o Mandolino) ad tibìium , di O. Pastot 

Violino e Chitarra. 

99I4I Quadro II. Valzer di Musetta: Quando mt 

vo inietta per la via. Riduzione per VIolli 

lo Mandolino) e Clìitarra, con 2° VÌolii 

'o Mandolino) ad libitum, di 0. Pastor 

Dos Violini • Chitarra. 

99111 Quadro II. Valzer di MusetU: Quando me 
cu toletta per la vìa. Riduzione per Violi) 
(0 Mandolino! e Chitarra, con 2." Violii 
(o Mandolino) ad libilum . di O. Paator 

Flauto e Pianoforte. 



99145 Quadro II. Valzer ij 
vo luletta per la v 



^TPX <Sc C ^=^ 

^r -t-u-tti i paesi 

Palermo Tk Parigi * Lon 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



i BIBLIOTECA PEDAGOGICA 

PUBBLICATA DALLA 

EDITRICE DANTE ALIGHIERI 

Jl VOLUMI POSSONO SERVIRE COME PRBJVIIO 
scuole normali e per le alunne delle scuole complementari temminili 

VOLUMI FINORA PUBBLICATI: 

. L'Educa2Ìone di sé stesso L. 1 50 

: Seminari, le Scuole e i Convitti privati d'o- 
grado, l'istruzione paterna » 1 — 

La Nuova didattica per le scuole popolari 
scuole normali e dei maestri aspiranti all'i- 

)lastico » 4 — 

,. 1^. L'Educazione organica » — 80 

educazione organica » — 80 

ia nel sistema delle scienze » 1 — 

:is S. Linee di pedagogia elementare per le 

,Ii e per i maestri. Parte I » 2 — 

» II » 2 - 

IVI. Disciplina scolastica » 2 — 

a Istruzione elementare e popolare in rap- 
imi programmi governativi » 1 — 

linnastica della mente e ginnastica del corpo » — 50 
ina. L'Educazione geniale del corpo . > 2 — 
ncipi e pratica dell' insegnamento. Manuale 
i maestri e pei maestri » 2 — 

l'insegnamento oggettivo ('Ze^zbw; A' cose> » 3 5U 

Giuochi ginnici » — 50 

liardini d'Infanzia » — 50 

La questione degli studi secondari . . » — 50 
Sull'istituzione degli Asili Infantili in Italia » 2 — . 

NTICINQUE SI SPBDISCOfiO TUTTI I VOLUMI SUDDETTI. 
Ili* alla SooieU Editrice Dante «llgliieri — ROM*, i 




J\» 



fri 



DELLA TIPOGRAFIA E IT^USTRIE AFFINI. 



''ir' «>Vv>i5 



139 



JSctiti^loe I>Anto ^^llelriLloJC*!» Via Convertita — jRonaai 






LIBRI DI PEEMIO per le Scuole elementari 



* » » ^ » 



'»: 



Comm. AXTBEUO GOTTI, Accademico della Crusca 

QUADRI E RITRATTI dhl RISORGIMENTO ITALIANO 

Un bel volume di circa 350 pagine riccamente illustrato con disegni originali e molti ritratti. 

Legato in tela e oro L. 3. 

' ' ' ™" r ' ■ I ■ » ■ ■ ■ I I ■■_ , ... ■■ — I ■ ■ — ■-■ — ■■*>■ ■ ■ ■■ ■ I ■ — I ■ ■ . . , ■■■-■_-, — ■■ «^ . _^ ■■ ■ I ■ ■■■.■■■— 

Conte AJTGEIiO DE OTJBEBN ATIS Tw' TXQ T^T □ rappresentata ai giovani nelle «ne 
Professore nella R. Università di Roma. J^ -■• X -^^ JLxLJnL principali bellezze, ricchesae e glo-* 
rie. Un volume in-lC di 260 pagine riccamente illustrato. ^ Legato in tela e oro L. 3. 

V. BACCI ed A. GOTTI 



■■'IT''. 



BREVE STORIA DEL RISORGIMENTO ITALIANO narrata ai popolo 

Libro di utile lettura per le Scuole di Agricoltura, di Arti e Mestieri e per le Scuole Serali. 

Prezzo Cent. 40. — Rilegato in tela L. 1,50. 



Prof. Cav. 
GXirS. CASTEIiLI. 



LETTTTP.Z rSr^ OUÌà. 



sopra argomenti di morale 
e civile educazione. 



L Per fanciulli da 7 a 8 anni. Elegante volumetto illustrato, legato in tela e oro L. 2 — 

IL Per fanciulli da 8 a 9 anni. Elegante volume illustrato, legato in tela e oro » 2 50 

IIL Per giovinetti e giovanetto da 9 a 10 anni. Un elegante voi. di oltre 300 pag. legato in tela e oro. » 3 — 
IV. » » da 10 a 12 anni. » » » » 3 — 

V. STATTBEITGHI-COVSIGLIO 



LUISA FANCIULLA 

Libro di lettura e di premio per giovinette. 



MARIO FANCIULLO 

Libro di lettura e di premio per giovinetti. 



Eleganti volumi di pagine 280 ciascuno con ricche illustrazioni originali. Legati in tela e oro L 2,50. 

■ 

Della stessa autrice: 

Graziosa Maniera Duciiessa di Cortesia 

KeGOLB DI BUONA CREANZA ESPOSTE A MO' DI RACCONTINI. — LlBRO DI LETTURA K DI PREMIO. 

Un elegante volume di pagine 150 circa. — Legato in tela e oro, L. 1,60. 



ÈSFEBO (Virginia Stanrenghi-Consiglio). 

NEL MONDO DEI SOGNI ^eu paese delle fate 



FIABE EDUCATRICI PER FANCIULLI. 



FIABE EDUCATRICI PER FANCIULLI. 

(Seguito al Mondo dei sogni). 



Elegantissimi volumi in-1 riccamente illustrati con disegni originali. — Legati in cartone, L. 2 ciascuno. 



BAVELLA E. 



PER m CUORE E PER Iifl IWEHTE 

Prose educative per la gioventù. 

Prezzo L. 1,60. — Legato L. 2,50. 



KABTIITI F. 



PRIMIZIE LETTERARIE 

Brani di buoni Autori 
per fanciulli ohe si avviano agli studi classici. 

Prezzo L. 0,40. — Legato L. 1,50. 



> H7 



- f "i 



■jt 



^'■^y, 



•.m 



'j^ 



;< 



.^^4 



>j 






■•:; 



j 

j>«.' 



A'. 



Kl 



i.-" 



4 

1 

vi 



L 



w 



w 



■^ "«'" f , :>^^t 



T'IS'' 



140 



OIORNAI.F. DBLLA LIBRERIA 




PREMIATO STABILIMENTO FR. LONGONI 



P/a Sossi, 4 



V Brevetto ^feflcMfe Brevetto 

)> DELLA Wpw^ DELLA 

Real Casa WSHrK Re al Casa 





<S^ miiiAHo 

u/a a? ossi, 4 



^■^ 



^^^ 



^§^ 



^ 




lil^ 



LEGATURE SPECIALI Al LIBRI 01 PREMIO E REGALO 

iru tela e oro e colori uso cromo per Editori, ecc., adatte a 
puhhlicazzoni di lusso ed a quelle ecoTiomiche. 



LEGATURE SCIOLTE IN TELA, tk LEGATURE IN CARTA GELATINA 



Si esegQiseoDo ItegatQpe eon Disegni esppessaroente incisi 

DA BISEKVARSI A DISP03IZI0NE DEI SIGNORI CLIENTI 



lisciAiriiEA AI Imi w^m Cc^mbhs, m oghi foggia 

pet^ Sli^tctic^ ^i^iiotcc^c 0*1100 ^vivato e ècola'yticfic, da ^ic^ 

IiEGATUIIE pei; IiIBI)I ASCETICI - IDessali, Brevi»!, Collettari, eeci 



FABBRICA DI ARTICOLI DI CARTOLERIA 

. ^ ^ < —m COMUNI E DI LUSSO • » i^ * 

(Sortolo e OaiiTtolle i>ei« ' Uff loi Pubbllol 9 %>&tr Xn 
I2:t:^ex?l o .A.^v^%rooa.tÌ9 pei? Difille ni» A^txsloai^ Grloi?nOLll» ^^ 

TESSERE DI RICONOSCIMENTO 

/7er Ferrovie, Tramivays, ecc. 5 fotografie, 

._ ^ , ^ • . A STAMPE, CARTE GEOGRAFICHE, DISEG] 

Libretti Carnets per annotazic^ni. | mappe, ecc. 






CQOHTATUt^A 



DI 



^^^^^^—4^ 



Prima Fabbrica llaliafla per la Fabbricazione dei Cartiilli Résiame con imprassioni in oro, argento, a colori e riitii 

— ^»--^^*^-<— ^^ — 

Personale apposito per lavori a domicilio per Tipografie» 
CartoleriOf Biblioteohei ed Amministrazioni Pabbllidie e Privi 



Fratelli TREVES, Editori 

XELAirO ~ Vis Ftiemo, ì, t Galleria VJtlom lamtk. 6i e 66 — XILASO 



IvIBRI di PrKMIO 

Raccomandati alle Scuole 

PER III 1897 



Estratto dal Catalogo Generale dei FRATELLI TREVES, Editori 



SnOOnBSALI e FILIAU : 

Silano. 

Galleria Vittorio Bmaanele, 64 e «6. 

Bob». Napoli. 

Libreria Icternaz., Via del Corso, 388. Via Roma (gii Toledo], 64. 

DEPOSITI; 

Bologna: presso la Libreria Treves, di P. Tibaho, Angolo via Farinie Piaeza OalvMii. 

Parigi : presso Bottsàc et Cbbvillkt , 22 , me de ia Banque. 

Tri««t«: presso Q. SasouBT. Upila, Berlino, Vienna: prese» F- A. Sbockhathl 



Il Catalogo Geniale delle puiblicasioni della Gasa Treves 
vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 



Tutte le epere indicate in questo Catalogo possono fornirsi sia in brochure sia con legature speciali 
ad uso di premi. Per le legature, prezzi convenientissimi. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



ilano^^FVateUiJRE^^ 

IBLIOTECA DELLE ScUOLE E DELLE FAMIGLIE 



3ERIB! I (a Dna Lira). 

it (B.)- L'abbici di chi lavora. S-* edizione. 
Iwr-Btow*. A pn^orito di un tappeto o il 
mo della famitclia moderna. 
te (O.). La Lma. 
La fiiien tociale. 

Magna (S.t. La Orammatii-n delia mamma. 
iU&, Comi altrui, racconto. 7.^ edk, 
jnlola (Bd). Ai Sagaizi. Discorsi. 
Olila (C). Vito di Cristoforo Colombo. 2.» ed. 
y. Storia sacra, antico, greca, romana, del m^ 
vo, dei tempi moderni, d'Italia. 
ok (Adolfo). La moraI«per ^tti. S-'edÌEÌone. 
Ul (Aristide). Jl mio e il tuo. LegUo L. IM. 
Inl-Bortolottl. Proverbi spiegati al popolo, 
(Artnrol. Varietà di storia naturale. lìlnat 
Mta(M.). Convemazioni gcientifidie. Les-L. 1.T&. 
ndr* (Carlo). L'Epopea degli animali. 
t (O.). L'aritmetica del nonno. 4.* edizione. 
Itoria d'un 6occon« tltjiane. 26.' ed. L«K.L.LT5. 
f Knntori deUo gtomaco. 7.* edis. L«g. L. I.TS. 
O (A). L'edvcaiione fincadàla dom\a.Ì^eA. 
-Oftrpmitlar (Marie), il aegreto ilei proni di 
a a Qaometrìa della oatnn. 
IbL Le guerre dell'indipendetua italiana, dalla 
■A dell 'Impero romano alla liberazione di Venezia, 
ftrtlla (Cesare). PÌJIa Oloria, poegie, oon pre- 
se di Gioeui Carduooi. S.' edisione. 
ipuwlU (0. T). Le ttelle cadenti e le aymett. 
•Mr. OinnatHca domettica, medica ed i^ienii», 
i^i KSfo ed età. Con 45 figure. 2.* edizione. 
H. Chi n aiuta Dio l'aiuta. 64.* ed. 
ubi (John). Gote utili e poco itole. 5.'' ediz. 
• (G.). Fe«*iiHÌIa teghe tatto i mari. 10.' ed. 
Dalla Terra alla Luna e InUyrno alla Luna. 
Jfovelle fimtattiche. 3.' edizione. 
iro(ìe{iImoH(loin50,9Ìomi. I2.^ed. htg. L.3 — 
!•. Storia d'un zolfanello, narr. a una gioTinetta. 
isr. Un eroe della penna, raoconlo. 8.*' edlz. 
San Michele, racconto. 6.* edizione. 



8EBIB n (a L. 2). 
HO (Carlo). Gli >4racni(lt,ÌChwtac«tei Vermi 
dia. Un ToL di SS3 pag. Ìn-4 con S93 ineia. 
U fuoco. Con 67 iDcisioni. 
«rdo (Gerolamo). 8agt ' 
Ile app {icariani icicnli] 
•lift. Piccoli eroi. 30.' edizione. 
jSK&to in Mt, L. 3,20. 

Lmlolc Cuòre. 202.' edizione. 

TE romanzo d'un maeilro. Ediz. economica. 

Iwrtro. Forza, libro pei giOTanettì. 

iaal. Penneri e affetti infimi. 

flOB> Come creicano i raccolti. Con 66 Inda. 

mvi (E.). Fiori e frutti d'inverno. 

i»gtMS^ Tetta. 20.* edizione. 

O. Vita popolare di fforiòaHi. Due t, 6." ed. 

inmago. Patriota Italiam. 

lari. Yitadi Vittorio Emanuele. Due volumi. 

•ohott (Jacopo). Dell'alimentatione. 

DOOU (P.). In caea e fuori. 

jteiXo in tela, L. 3,a0. 

iUbU. V. E. e il riMMvim. d^Italia. 
lal, H nuovo Bobimon Órvioè. Con S8 



i. Con W ÌQcis. 

a iBp'urg In lilla Iti clncun w^ym. itrliingera unii lira. 



SERIE III (a L. l.M). 
Badls. (A.). OroUe e Oaveme. Con 60 iitcinnii. 
Do Fonvlollo. Jfirov. del mondo invitiUk 117 ìm. 
DnplaosU. Le meraviglie dell'ineitione.CattÌìiK. 
Marnile e Enrohar. Le meteore. Con SU iidnoii 
■anOD. Le meraviglie della vegetazione. 44 iu. 
Paitlia (E.). La camicia. Convenazioni in fanóglit 

Bnlw tnatarìe ed arti fllereccie e tcBalli. 88 Incimod. 
Peaol (Ugo). Vitlorio Emanuele il re lAberalore. 

Numero unico in-j grande riccamente illustrati). 
BoamluL Compendio popolare del Codice civik. 
■oaraballL Precetti ed etempi di Moralità cioUe. 
Meraviglie del mondo lotterraneo. li me 



Legato fi 



A4ireiIucarione, pensieri. 4." ediiiiae. 

Tlardot. Meraviglie deUa pittura tiraniera. S8 Im. 

TUO ai ILL0BTBATI. 

IH Amiola. Ricordi di Londra. 89.* ed. Con 18 ine. 

Legato in tela a 010 L. ! SO 

Oallaua (A.). La perla delleAntitle. Con B imh. 
Ch^OluiL Ricordi di Spagna. Con 29 indàoiù. 
Hayaa (Isacco J). La Terra di Detolatione. 97. 
MooatlaT. ^«ia Minore e Turchia. Con 49 incis 
IhvOB (Giorgio). La zattera digìnaodo. Nanfts^ 
del foIÒHt, con 99 incisioiii e nna carta. 



SERIE IV (a proni Tarli). 
AdamoU (Giulio). Da San Mirtino a MeKtiaB. 

8,' edizione L.4— j 

Oaatù (C). 71 Conciliatore ed i Coròonori 3 - 

.UeMandrolfantimi, reminiscenze. 9.' ed. 4 — 

OUrtanl (L.), Architettwra e tculdro. HI. S - 

Legmto ID tela • oro ,. ' — 

La pittura. Un voi, in-8 oon 8S8 indsl 6 — 

L«Bi2a In tela e era T - 

Olavarlao. La polvere da cannone, VarliglUria 

e le armi portatili. Con S iav, e 180 inde. 9 w 
OoTdoUa. Teatro in famiglia. Commedie per ì gio- 

yt,nlIU.da.a.Amaio,8.Broume,A.Fen-aguti 9 50 
Do Amloia. Fito militare , Olanda, Alle porU 

d'Italia, H romanzo d'un Maeztro. 
PtKtie. 8.' edizione 4 — 

Legate In te1> e ore * ^ 

Do Oaatro (G.). Patria. 

FlffnloT (Luigi). Opera [V. pagine 10 e li). 

FranoofloUnl (F). Le farfalle. Illnatrato. 8 » 

Ediz. di lueao in-8 eoo B20 ine. 6 — 

Legato in tela a oro 8 — 

Fnà-Faaliiato (Erminia). Ricordi. 2.' ediz 8 — 
KarlanL il Plutarco Italiano. Dne volnmi ^ '"^ 
Marttnon^. Storta della liberatone d'ItaSa 
(1815-1870) Un volume di 430 pagine - 3 W 
Mono (A.). L'educazione fitica della gieeenti. 

2.' edizione 8 — 

Hofrt (Gaetano). Giuteppe Chuibaldi. . . — H 
Foeaie moderne, con biografie e ritratti. 2.' ed. 6 — 

Legato lo telm • dio * ' 

FoBobot (F. A.), storia delìaNalura. S61 ine. h - 

Legato le tela e oro T — 

Scienza del popolo. . . . Ogni volumetto — » 
TlMandlor. Opere |V. pagina 11]. 

n Re Galantuomo, ricordo al popolo italiano di 
R. Barbiera, pubblicato nel 1896 per cu» del Hu- 
uicìpio di tlilano che ne distribuì 20,000 copia 
agli scolari delle scuole comunnli. 



italogo Generalo delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 






DELLA TIPOGRAFIA E ARTI AFFINI * 148 



Milano - FrateUi TREVES, Editori - Milano 



0- liT TJ O "7" O ■> 




ITALIANO 

ILLUSTRATO CON DISEGNI A COLORI 

VaiHqìiattro pagine colorate e ventìquattro di testo con splendida copertina in colori e oro 
Z.ZBB SBX 

Ogni juigìna colle Affare eelorate ha il suo testo di serìontro che seg^ue in ordine grafico i soggetti 
r&i^MesentatL — Il testo è compilato sulla scorta degli ultimissimi deitati didattici. 



Sillabario illustrato 

PBR 

I B A MB INI 



20 tavole a colori e SO pag. di testo 



Alfabeto e Sillabario 

OOV AHIM AI.I 

B0Q^nt'J90pag. a colori- Cent 60. 



PRIME LETTURE 

PBB 

I BAMBINI 



SO tavole a colori e 20 pag. di testo 



IL PICCOLO COLORISTA 

OTTO Lg glONI D'AOQU ABKLLO 

AUum in cromolit,, con esemplari facili e piacevoli per l'avviamento allo studio del colorista 

UBB TRE, - 

CORSO DI DISEGNO w le Scyole Elcmeiitari e Tccn* 

ORNATO - PAESAGGIO - FIGURA 



SESSANTA TAVOLE DI 



In tre parti legate alia bodoniana, LIRE SEI — Ogni parte separatamente, LIRE DUE, 



Libri Colorati per 1 Bimbi 



3M A UNA LIRa 

€lAfeBBO di questi graziosi Albiun si compone di sei tavole a colori di E. Ximenes, ed è accompagnato da un bai 

racconto di Achille Tedeschi, il direttore del Giornale dei Fanciulli. 

nr. - liO aTT6iitiir« Ai duo dlsobbedlontL 



I. - Z rBATBU:J 00Z.08BTTZ. 

n. . BMMA E ZJk SUA BAKBOUL 

nZ. - GUIDO B OABIJBTTO. 

Legcdi in cartoncino, L. I|SS U volume. 



V, - BITA laA SAIiTATB IOB, 
VX. - I FBATBLU BOHFIT U TTO. 



La Zuooa del RelXXj OSPPO Fiooohi di neve 



•on 18 dLMgnl a oolorL I oon SO dlsognl a oolorL 



oon 40 disegni a oolorL 



GIOPPINO IN CERCA DI FORTUNA 

TEAtRINO DI MARIONETTE MOVIBILI 

Zilro Olnqno. — Otto quadri a colori — litro Oinqno. 

Le Gloriose Gesta dei Nani Burloni 

narrate da imo di loro 

Uro ItaOa -^ Vn voi. in'8 grande con 122 incisioni tirate a colori — Legato alla bodoniana : ZiirO 2,60a 

IL CANZONIERE DEI BAMBINI 

w ENRICO FIORENTINO 

POESIE NUOVISSIME AD USO DELLE FAMIG LIE E DELLE SCUOLE 
Uro TrOi — Un volume in'8 grande con 6j incisioni a colori, — Legato in tela e oro: Uro OlnquO. 

n Catalogo Generale delle pubblicazioni delia Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 



144 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



\- 



-I 



t 

A ^ 



*■ - 
I 






t 



r»toio^FVatelliTREVESjJto 
IvIBRI p er i R AGAZZI 

CllOI*6. ^i^'o P^f i ragazzi, di Edmondo De Amlois. 202.^ edizione L. 8 - 

j^i FagrCIZZif discorsi di Edmondo De Amlols. G.^ edizione 1 - 

Ediz. di lusso, in carta a mano, legata in tela L. 5 — | Idem con legatura uso antico . 8 » 

TOSt&.Libro per i giovanetti, di Paolo Mantegazsa. 20.^ edizione 2 - 

Pensieri ed affetti intimi. Diano di Oiambattl«to CKnlianl. ... fi - 
Patriotti italiani- Ritratti della contessa Evellna Kartlnengro. 9.^ edizione . fi - 

storia della liberazione d'Italia (1815-1870) SSL*lSrt£w ^?«; 

\r^**^-^^ ITm^ckvkiiAlA e II- RISORGIMENTO D'ITALIA (1815-1870). Libro compiuto ad uo 
V mono Amanueie ^elle scuole, dai professori O. Paoolaatl ed E. CHollaiiL 8 - 

La vita e il regno di Vittorio Emanuele II, ^^X"?^ 

Casa altxnii. Bacconto di Oordelia. 1.^ edizione 1 - 

"D^^^^l^ A^^^ Libro per i ragazzi, di OordoUa, in-16, illustrato da Arnaldo Ferrame» 

Piccoli eroi. 30 a edizione . 1- 

Legato in tela e oro con tagli dorati 3 9Q 

FOFZa. Libro per i gioyanetti, di Olovannl Po Castro. S.^ edizione .fi — 

I^AA^^rx 'it-i ^ow^irrlio commedie per i giovani, di Oordelia- Un voi. in-8 illustrato da 
AeavrO in laougiltt, iq disegni di G. Amato, Sophie Browne, A. Ferraguti . fi 60 

Legato in tela e oro 4 50 

f-^ jnoeo A "Piii^w Racconto dialògico illustrato in cui sono spiegati e commentati dn» 
AH CUBit © 1 tlUl 1. 2000 vocaboli per la lingua e le idee, di P. Petrooohl. 4.* ediz. fi - 

Legato in tela e oro 3 SO 

Per la legatura in téla e oro, dove non è indicato U prezzo, aggiungere UNA LIRA a ciascun vchime. 

Letture illustrate per i Ragazzi 

DiBZTTE DA CORDELIA ^ A. TEDESCHI 



Serate in casa. 
In vacanza. 
Fanciulli dei giorno. 
Dopo la scuola. 
Il libro delie avventure. 



Sulla terra e sul mare. 
Le vittorie del bene. 
L'età allegra. 
La scuola della vita. 
Il libro dei coraggiosi. 
Il lieto fine. 



Il libro delle meraviglie. 
Verità e fantasia. 
Il segreto della felicità. 
Gli uomini del domani. 
Le gaie giornate. 



Ciascun volume di S20 pagine inrSy illustrato da oltre 300 finissime incisùmi, costa La Gf BOb 

Legato in tela e oro: Ure Nove. 



Album di Lavori Femminili 



Lavori femminili. S' muJSù 

da 4700 incisioni L. 80 — 



Trine Irlandesi. 
Trine e ricami. 



Con 178 inci- 
sioni . . 2 — 

Con 585 inci- 
sioni . . 3 50 



Album di lavori a punto 

croce. 00 tavole con 815 incitionL 4 — 

Ricami per biancheria 

da eseguirsi su stamigne, tela, juta, tovaglia, sal- 
viette, centri di tavola, ecc. — 60 tavole con 800 
incisioni e testo esplicativo ..... 



4- 



Fer la le^ratora in tela e oro, aggian^re Lire Due per ciasoiin volume. 



Il Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vìen spedito gratis a chi ne f& richiesta. 




DELLA TIPOGRAFIA E ARTI AFFIIQ 



145 



BroLIOTECA ILLUSTRATA 



Milano - Fratelli TREVESJEdil^^ 

Biblioteca Rosa 

II.I.USTBATA 



Mondo Piccino 

(ZN-8 CX>N OOPXBTIHÀ DT GBOMOLITOGBAnÀ) 



Serie a DUE ZJBB 11 Volume. 

ALCOTT (L.). Viaggio fantaatioo di Lili. Con 19 ine. 
Qli ultimi racconti. Con 11 incisioni. 

BAYLOR (F. C). Gino e Gina fra gl'Indiani. Con S4 ine. 

B0YE8EN (H. H.). Fra eielo e mare. Con S8 inda. 

BR00K8 (B. S.). I ragaad deUa storia. Con 46 ino. 

BURNETT (Francesca). Un piccolo lord. Con S6 ine. 
La poTera principessa. Con 16 incisionL 

BONTI (E.). Vita e miracoli della signorina Ines. Con 
SS incisioni. 

BORDELIJL Mentre noTica. Con IS indsionL 4.* edii. 
n easteUo di Barbanera. Con 100 indsioni. 

FAVA (0.). Granellin di pepe, racconto. Con IS ino. 
Al paese delle stelle. Con S4 incisionL 

FERRARA (P.). Tra maghi e fitte. Con 4S incisionL 

BLA VE. I primi passi di nn esploratore. Con SO inda. 

HARTWELL CHATERWOOD (M.). Le Campane di 
Sant'Anna. Con S8 incisioni. 

JAMISON (C. V.). Il piccolo vagabondo. Con S6 ine. 

BTI8 (G.). I piccoli Tenditori di giornali. Con IS ine. 

PETROCCHI (P.). Nei boschi incantati. Con 61 ino. 

SALVI (E). Passeggiate in giardino. Con 160 ine. 

KHWATKA (F.). I fandnlli dei ghiaccL Con 86 ine. 

SCOPOU-BIASI dL), Un dono della nonna ai suoi 
nipotini. Con incisioni. 

SPERAZ (G.). Di casa in casa. Con 17 indsionL 

n cocchio di Cenerentola. Con 86 inoisionL 

BTODDARD (G.). Jach Ogden. Con S8 incisionL 

TEDESCHI (A.). Il libro dd signor Trottolino. Se- 
conda edijdone, con 8 inddonL 

TROWBRIDBE. Il Picchio rosso. Con 10 indsionL 
L'orologio del signorino. Con IS inolsionL 

Ogim voìfmUj legato aUa bodoniana^ L. B,60. 
In tda e oro^ !■• S,S6. 



Serie a UVA USA 11 Volume. 

BAGCINI (Ida). Passeggiando ed miei bambinL Con 

S4 disunì di Enrico Eassanti. 
Perfida ICgnonl Con 80 InddonL 

CONTI (E.), n romanso d'nn uncinilo ricco. Con 14ino. 

SORDELIA. Mondo piodno. Con 16 inda. 5.* edii. 

SALLINA (Giacinto). Cod Ta il mondo, bimba mia, 
f^jimmfAia. in S atti. Con 89 disegni. 

STAHL H rosaio dd fratellino. Con SS inddoni. 
n paradiso dd signor Guido. Con SS incidoni. 
— Imprese ddh signorina Ladretta. Con SS ine 

Ogni vohtme, legato aUa bodoniana, la. 1,50. 
In tàa e oro, Xi. B,S6« 



LIRE Ì, BO IL V OLUME 

ALCOTT (L. M.). Jack e Jane, riduzione dall'inglese 
di Sofia Fortini Santarelli. Con S6 indsioni. 

BAUDE. Mitologia per i gioTanetti. Con 117 inds. 

CERVANTES. Storia ddl'ammirabile Don Chisdotte 
ddla Mancia. Con 64 incisioni. 8.^ ediaione. 

COLET (Luigia). Infàmie di uomini cdebri. Con 57 in- 
dsioni. 8.* ediiione. 

CONTI (Edoardo). Cani, gatti e ragaod. Con 48 ine. 

DEPPIN6 (G.). Meraviglie ddla Fona e ddla De- 
streua. Con 69 inc&ioni. 

DOLLARI. La storia d'un gatto. Con 88 inddoni. 

DU CHAILLU (Paolo). Ayyenture nella terra dd go- 
rilla. Con 86 incisioni staccate dal testo. 

Favole italiane di odebri autori. Con 81 inddoni. 

FENELON (ardY. di Cambray). Favole. Con S8 in- 
cisioni. S.^ edizione. 

FEUILLET (Ottavio). Pulcinella, sua vite e sue nu- 
merose avventure. Con 90 incidoni. 

HAUFF (G.). La carovana. Con 46 inddonL 

L'albergo ddla Sdva Nera. Con 68 incisioni. 

HEBEL e SIMROK. Storielle brevL Con S7 incidoni. 

LEANDER (dott Wolkmann). Sotto la cappa del 
cammino. Con 11 Incisioni. 

LESA6E. Avventure di Gii Blas di Santillana, Con 
4S inddoni. S.^ edizione destànata all'adolescenza. 

MAC INTOSCH. Bacoonti di zia Caterina. Con ISO ine. 
Nuovi racconti di da Caterina. Con 68 incis. 

MAYNE-REID. Al mare! Con S9 incisionL 

MILANI (Gustavo). Armonie poetiche ddla natura e 
della sdenza. Con 6S incisioni. S.* edidone. 

MORANDI (FeUdta). Ida e aotilde. Con S6 ine. 2.^ ed. 

OUIDA. Il &ndullo d'Urbino. Con S4 inddonL 

PHILLIPS. Bosetta 1 figli della fattoria. Con 16 ine. 

PORCHAT (G.). Novellette meravigliose. Con SI in- 

lisioni. d.^ edizione. 

RENAZZL Fra la favola ed il romanzo. Con inds. 

SCOPOLhBIASI (I.). Beseda. - Marcellina. - Marghe- 
rita. - Nuova Cenerentola. - BaceontL Con SS ine 

SÉ6UR (contessa di). L'albergo dell'Angdo Custode. 
Con 76 incisioni. S.* edidone. 

n cattivo genio. Con 90 indsioni. 

Il generale Durakine. Con 97 incidoni. 

I buoni ragazd. Ck)n 80 inddonL 

STEVENSON (B. L.). L'isola dd tesoro. Con S4 inds. 

SWIFT. Viaggi di Gulliver, tradotti dall' inglese e 
abbreviati ad uso dd fuidullL Con 67 ine. 4.^ ed. 

TROWBRIDBE (J. T.). Mea culpa. Con 18 incisionL 

VAN BRUYS8EL I dienti dd vecchio pero. Con 68 

incisioni. 
VILLARI (Linda). La Conca d'oro. Con incidoni. 

Legato m teHa e oro. 9,95. 



H Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 



146 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 






i 



r 

ì 



ti 






^ 

h 



Milano - FrateUi TREVES, Editori - Milano 

NOVO DIZIONARIO UNIVERSALE 

DELLA 

LINGUA ITALIANA 



COMPILATO DAL PBOFB880B 



F. FETIlOCCXail 



Questo nuovo Dijgionario , di cui la superiorità su tutti gli altri fu 
riconosciuta dai più eminenti filologi italiani e stranieri, comprende 

1.°) la lingua deU*ii80, lingui^ viv^ giovandofi dei grandi 
vocabolari del Giorgini, del Tommaseo, del Bigotini e 
del FaaHuii. 

2 **) la lingua fbori d*iiio, o Ungoa morta, con la scorta del 
Vocabolario della Orasoa, del Nannnoei, eco., e aggion- 
gendo nna gran quantità di vocaboli ohe ii trojan ne* 
primi scrittori della nostra letteratura. 



/la parte superiore comprende la lingua 

Ir ogni pagina j|^ partriiiferiore la lingua fuori d'uso, 
V scientifica, ecc. 

3.**) la lingua delle varie città toscane; — la lingua conta- 
dinesca e delle montagne toscane. 

4.°} la lingua d'arti e mestieri; i forestierismi entrati nel- 

' r uso. 

b^) la retta pronuncia di ogni parola , indicata con segni 

speoiall. 

6.°) le coniugazioni de* verbi irregolari, e le flessioni o for- 
mazioni irregolari storiche dell'uso non registrate delle 
grammatiche. 

7.^) Gli esempi per ogni significato nella lingua viva con 
grande ricchezza. La lingua viva specifloata nelle sue 



IL DZZIOVABZO PBTSOOOKZ 

PRESBNTA QUESTI VANTAGGI SUGLI ALTRI : 

1.®) Una quantità straordinaria di lingua viva e di Ungili 
morta che ne forma un matoriale doppio di quello del 

Idi che si sono fitti 



Fanfani , e corrispondente agli stu 

dal Fanfani in poi, cioè da 20 anni in qua ; 

2.*) La lingua morta e la viva sono separate nella ttent 
pagina: per cui non è possibile a chi l'impara, italiani 
stranieri, scrivere dreustaiuia wr Cireostanza; Cir- 
eonvòlvere per Invòlgere; Consolamento per Consola' 
tione; Pigpiore ^w Peggiore , come uno imparerebbe 
novanta volte su cento nel Fanfani , che non fa quii 
mai nessuna differenza; 

3.°) La lingua viva è divisa nei suoi difTerenti strati, per- 
ché nessuno confonda le parole volgari e le letterari* 
colle comuni : 1 vari significati d*nna parola sono regi- 
strati nell'ordine alfabòico, e dove non si poteva, uel- 
l'ordine logico; 

4.*) Le definizioni non basate sul Giorgini, sul Tommaieo 
e sui migliori dizionarii, accomodata la dicitura alle 
proporzioni del dizionario, rifatta se bisognava: 

5.*) Tutto il Dizionario è accentato per agevolare rinse- 

S lamento della pronunzia desiderato da tutti, 
èlle parole spesso d segnato fira parentesi il plurale, ooia 
che non fanno nò il Fanfani nò il Rigutinf , e ad ogni 
verbo irregolare è segnata fira parentesi la coningaiions; 
7-^) A ogni parola , significato di parola , ò messo uno 
più esempi per mostrare come si adopra nell'uso, coms 
ni adoperata, se occorre, dai classici ; 
8.*) Dà spesso la differenza fra le parole sinonime : 
9.^) Mette senza pregiudizii e senza pedanteria i forestie- 
rismi ntrati sicuramente nell' uso. 



t vronu 



varietà, perchè nessuno confonda le parole volgari e le 
letterane colle comuni. 

8.<>) Gli esempi, dove occorrono, nella lingua fbori d'uso, e 
il nome degli autori che la usarono. 

tf."*) in fine un elenco di nomi propri di j>aesi e di persone 
per insegnarne la pronunoa e la misura. 

Due tomi in-S grande a due colonne di complessive pagine 2600 

I.IRE 26a — LEGATI IN UN VOLUME IN TELA E ORO: LlRE 30a 

GIUDI 

Fra i giudisii che la stampa più autorevole e competente ha p 
Non potendo riportare gli interi articoli, non se ne dà naturalM 

PIO RAJNA GUIDci 

lirofestore di li$tgue romanze au'IsHUUo euperiore di Firenze. ^m^mmwm-^% 

" La grande ricchezza di lingua viva costituisce profestore n utterabn 

di certo il primo e massimo pregio di questo suo 
Dizionario. In ciò non credo che nessun al'' 

tro, neanche dei più voluminosi, 
nonché uguagliarlo, gli tirino nem^' 
meno vicino. Di fronte ai Dizionari 
manuali del Fanfani e del Rigutini, 
il " Novo Dizionàrio „ si trova dare 
anche assai più di quello che direb^ 
be già di per sé il numero delle pa^ 
gine: per via del carattere compatto, che in 
un libro di questo genere, destinato a consul- 
tarsi, non a leggersi, può molto bene essere ado- 
dcrato senza il guaio di sciupare la vista. „ 



le d( 
semplici ma 
esempi; molta 
l'uso corrente 
sario; aggiunf 
sorta, è aggii 
stampa, sebbei 
e molto aocuraj 

zionarìo é di QTOà 

precedenti, sia 
voci tecniche,! 
delle deflnizio] 



Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treyes vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 




DELLA TIPOGRAFIA E ARTI AFFINI 



147 



Ji§anoJVatelin[REVES^^ 

NOVO DIZIONARIO SCOLASTICO 



DELLA 



LINGUA ITALIANA 



COMPILATO DAL PBOVBSSOB 



F. FETHOCOIEII 



n gran Duionarìo Petrocchi ch'ò stato lodato dai più eminenti filologi come il migliore dei voca- 
bolari italiani pabblioati fin qui , ha conquistato una fama universale , ed ha segnato il suo posto in 
tutte le biblioteche. La sua mole e il suo ^reszo non gli permettevano di entrare in tutte le scuole. A 
(jaesto scopo risponde perfettamente la edizione ridotta che ha già avuta la più entusiastica accoglienza 
degli studiosi e degli insegnanti. 

L'illustre autore rende conto nei seguenti termini del sistema tenuto in questo Vocabolario scolastico, 
perchè riuscisse ricchissimo ed economico al tempo stesso: 

" Chiamo scolàstico, questo dizionàrio, perché destinato specialmente alle scuole. Anche in questo ho 
introdotto una ricca e insòlita messe d'esemplificazione di linguàggio vivo. Si troveranno qui pure segnati 
i plorali difficili dei nomi, le coniugazioni difficili dei vèrbi, la pronùnzia in ogni paròla non solamente 
ioiaale , ma alla distesa ; e si troverà il dizionàrio divido in due piani : materiale d' u5o e fuori d' ufo. 
Insomma è la riduzione in proporzioni più modèste dell' altro mio in due volumi. 

** Per abbondare nelle voci, nei mòdi, negli efèmpi, nelle declinazioni e coniugazioni suddette , m'è toc- 
cato risparmiare altrimenti. La màssima parte dei vocàboli triviali sono stati esclu.fi : pòi sono stati man- 
dati a spasso i derivati inùtili, i participi presènti e passati regolari de' vèrbi e gli altri verbali, quando 
non c'è nulla di speciale da dire. Maggiore spàzio pòi me lo son procurato ricorrendo all'espediènte non 
raro faori d'Italia, di raggruppare le paròle per parentèla, ogm vòlta che alfabèticamente si trovavan vicine. ^ 

Un'aggiunta invece assai preziosa a questo Vocabolario scolastico consiste nell'indicazione dell' 

ETIMOLOGIA DELLV PAROLE. 

€%ò è una novità assoluta, che non si trova in nessun altro dizionario di questo formato. 

Il sistema degli accenti , cosi utile per la retta pronuncia , è conservato anche in questo dizionario 
da eima a fondo. — Ed è conservato pure il sistema di dividere ogni pagina in due parti , mettendo 
in aito la lingua d'uso, e in basso la lingua fuori d'uso. 

D Dizionario Soolastioo comprende mille e duecento 

quaranta pagine in-8 a 3 colonne in carattere nuovo fuso appositamente» 
Lire 6|50 — legato m tela e oro — LIRE 6|50 

È eerto che questo Dizionario supera i precedenti sotto tutti i rispetti e ha già 
conquistato il posto d* onore in t utte le scuole e i collegi e in tutte le famiglie. — 

EVOLI 

'»( Dizionario Petroec 
i brani pia salienti 



iZONI 

'Cmvernià di Padova, 

ma chiare; 
»propriati gli 

di voci nel'' 
^ttoposto glos- 
un libro di tal 
futile) ohe la 
Ima, ò nitida 
irto che questo Di- 
migliore dei 
loohezza delle 
>lla esattezza 



hi, scegliamo i seguenti d' eminenti filologi, 
e che riassumono le rispettive recensioni. 

GIUSEPPE PINZI 

preside del Liceo di Ferrara, e direttore della Bibliot. delle Scuole Italiane, 

" Per la quantità dei vocaboli, la 
chiarezza e precisione delle definì" 
zioni, la varietà degli usi, la copia 
degli esempi pratici, eco., questo di^ 
zionario s'avvantaggia non poco sui 
precedenti del Faniani e del Rigu" 

tini^Fanfani. Noi ci crediamo in dovere di 

raccomandarlo agli studenti ed ai 
professori. È degno di essere am^' 
messo nelle scuole e consultato da 
quelli che desiderano d'imparare 
l'arte difficile di scrivere e parlar 
bene. „ 



Il Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 



148 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Milano - FratelUTREVESjJdM Milano 

NUOVI PBtIONAiM TASOABILI 



Francese e Italiano 



▲ RRIOOHITO 



1.* D'un gran numero di locu- 
zioni, oalllcltml Idiotismi 
plA In uso, col sogni del di- 
versi slgnlflcatl; 

2." DI oltre 20,000 esempi nelle 
due lingue; 

?.* Delle voci dell'uso toscane; 

compilato da E 



4.* Del vocaboli antiquati; 

ft.** Della retta pronuncia delle 
parole nel casi dubbi; 

6.^ D'un dizionario di nomi 
proprll , sì personali che 
storici, geografici e mito- 
logici; 

■ HM E !■ 3E ■■ 

In onesto Dizionario sono reidatrato prewo ohe tutte le 
paróle del Grande Dizionario Liitréf e di quello d%ìVAe- 
cademia Francese (ultima edizione) , aggiungendo , a suo 
luogo, i vocaboli seienti/lci, teeniet, eommeretali, militarL 
marinaresehis d'arti e meatieri, ed i neolooismi legittimati 
dairuao. Più di ottomila voci raooolte dal Melzi non s'inoon- 
t^ano manco nei giandi Dizionari, compresoli Huovo Alberti, 
E indicata la pronuncia ogni qualvolta offre un dubbio od 
una difBcoltà. Alla traduzione d'ogni parola, seguono t si- 
nonimi; poscia i diversi signifieati , passando dai più lon- 
tani ai più metaforici , incQoando 1* uso con appositi segni 
abbreviativi. In più di ventimila oasi sono aggiunti altret- 
tanti esempi ; sono pur registrati i modi di dire o loeutionL 
e i gallieismi. Queste loeunoni sono distinte in famiUarl, 
figurate , popolari , triviali , eoo. Per le importanti novit» 
introdotte, per i bisogni cui provvede, per la curata edizione 
ed anche per il buon prezzo questo Dizionario ha gi& preso 



Tedesco e Italiano 



oltre 70,000 vocaboli, con ri- 
guardo anche alla terminologia 
commerciale, marittima, mili- 
tare, medica, anatomica, chimi- 
ca, tecnica delle arti e mestieri, 
delle scienze, del fòro, ecc. 



ABBIOCUITO 

di oltre quindicimila esempi, 
locuzioni proprie e proverbi 
delie due lingue, e di un s- 
lenco di nomi propri di per- 
sona e geografici. 



il primo posto su tutti quelli ohe esistono. 

Ofl6 f iIbiu di et iipleiiiT6 1116 pigine ii-I2 a 2 etloue. 

UBB OZHQirS. 

Legati in tela e oro, riuniti in un volume : Ur« 8aL 



compilato da Oa OBEROSLERa 

Questo Dizionario presenta pareeohi vantaggi e novltA ohe 
lo rendono superiore a tutti gli altri : 

1) Indica la desinenza di ogni sostantivo, segnando altresì 

Jiuelli ohe al plurale raddoìdsoono la vocale , e quelli di- 
éttivi. 

2) Con un sistema aflktto nuovo , in fondo d'ogni pagina 
sono indicate le desinenze rispettive. 

3) La traduzione italiana d'ogni vocabolo esprime il sesso 

Sroprio , poi le voci usate per sinonimia e nel lingDaggio 
gurato, Indi reeistra le varie terminologie, contraddisonte 
da analoghe indicazioni abbreviate. 

4) È adottata la lettera maiuscola per le voci dei so- 
stantivi tedeschi , stampando tutte le altre eon lettera mi- 
nuscola. Cosi si distinguono a prima vista i sostantivi. 

5) In fondo al volume ò aggiunto un elenco delle abbre- 
viazioni più usate nella lingua scritta , e ohe si trovano 
assai di frequente nei libri e nei giornali si politìei ohe 
soientlflcl. 

Ihie Yoliini di et nlesriTe !!•• paglie ii42 a 2 eelt mi. 

IiIBB OUTQUB. 

Legati in téla e oro» riuniti in un volume: Ure SeL 



Inglese e Italiano 

▲RBIOOHITO 
I.* D'un gran numero di locuzioni proprie delle due lingue; 
2.* D'un gran numero d'esempi; 
8.* Delle veci dell'uso toscano; 
4.* Della retta pionunzia della parola: 
&* Del vocaboli antiquati ; 

6." D'un dizionario di nomi propri!, si personali che storici, 
geografici e mitologici; 

OOMPILATO DA Ba 



Spagnolo - Italiano 

▲ RRIOOHITO 
1." D' un gran numero di locuzioni prò prie delle due lingue 
2.* D'un gran numero d'esempli; 
8.^ Osile voci dell'uso toscano; 
4." Degli americanismi più In uso; 
8.* Della retta pronunzia delle parole ; 
6." Del vocaboli antiquati; 
7." D'un dizionario di nomi 



geografici e mltolog 

OOlfPIULTO DA 



proprll, si personali che storici, 
lei; 



In questo dizionario, grazie alla compattenza délP edi- 
zione ed al sistema chiarissimo di raggruppare ogni deri- 
vate sotto il suo vocabolo radicale o primitivo, si sono 
registrati pressoché tutti i vocaboli del Dizionario di Don T^ 
eente Salvd, e di quello della Aeademia Eapanola; nume- 
rosissime voci 8eientiflch€j teeniehe^ eommereialij eco.; il 
linguaggio figurato; gli antiquati; i neologisnu legitti- 
mati dall'uso ; gli americanismi più importanti, finora non 
raccolti da nessun altro dizionario. Sono aggiunti, in mol- 
tissimi casi, numerosi esempii. Lar^ narte è poi eonoessa 
ai proverbi^ ed alle locuzioni proprie delle due lingrne, di- 
stinte in figurate, famigliari, popolari, ecc. 

Alla compilazione della 2.* parte ha cooperato il ngnor 
Carlo Boselli, insegnante presso il Circolo di Pubblico In- 
segnamento di Milano. 

Dae 



Questo Dizionario per i bisogni eui provvede, per la rio- 
ehiisima nomenclatura, per l'esattezza della traduzione, è 
destinato a prendere il primo posto fra quanti esistoDo : 

1) È adottato un sistema chiarissimo di raggruppare o 
di classlfleare ogni derivato sotto il suo vocabolo radicale 
o primitivo. 

2) La pronunzia figurata delle parole inglesi é accu- 
ratissima ; vi si rilevano tutte le gradoMioni foniche e quelle 
degli accenti. I due suoni aspro e dolce del th sono ohia- 
rsmente distinti. 

3) Alla traduzione d'ogni parola, segone i sinonimi; 
poscia i diversi aifnifleati d*arti e mestieri, eommerdaìi, 
$narinareaehi , setentifiei, tecnici, il linguaggio figurato , 
indicandone ovunque l'uso con appositi segni abbreviativi. 

4) In un gran numero di casi sono aggiunti gli esempi , 
Ti son pure registrate le più importanti toet^stoni ingUaH 
distinte in famigliari, figurate, popolari, triviali. 

Im f olnd di etnlrnhe 120* padie m-12 a 8 Mteue. Due Telimi di eoMpIeseive 1112 paglie ii-18 1 8 eeleue. 

Legati in tela e oro, riunita in un volume: Lire •. Legati in tela e oro, riuniti in un volume: Idre 6. 

MANUALI 

PBB LO STUDIO PBATIOO B BEOIPBOOO DBLLB LINOUB 

FRANCESE ed INGLESE 

compilati da GIOVANNI ZILETTI 

8 riveduti par la parta francaaa dal p rofaasora 6. 6. MAUH a par la parta Inirlaaa dal pra(. LEWIS TOIIIGELU 

Testo italiano per la Lingua Francese . . . . . L. 1 — i Testo italiano per la Lingua Inglese L. 1 - 

Teeto franoese per la Lingua Italiana . . . . » . 1 — | Testo ingles e per la Lingua Italiana I - 

Ciaeeuio dei manna» oomprende 3900 voeaboli ripartiti in 660 frasi e oostitnisoe il modo più fiioile e pronto di apprendere 
la lingua di eui si tratta. _^_ 

n Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 



'T*T 



DELLA TIPOGRAFIA E ARTI AFFINI 



149 



Milanojj;rateUìJ^^ 

<* Edizioni eleganti e illustrate per la gioventù <^ 



ai 

'i 



i 



ADEA. Paolo Landi. BaccontL Un volume m-8 iUa- 
gtnto da 17 di8^g;]ii di G. Amato . . . L. 4 — 

— Qli amici di Ludo. Un yolame iii-8 illustrato 

da G. Penliasilico 2 — 

Legtto in tela «oro 3 60 

ALFANI (A.). In riva aWAmo. BaccontL Un Tolome 

in-B, con 17 ine. e coperta in cromolitografia. 8 — 
ARI08T0 (L.). Orkmdo Fwrio90. Edizione espurgata 

na nel testo, sia nelle ine Un toL in-8 di 680 pag. 

t 2 col. oon 450 disegni intercalati nel testo. 10 — 

Lento ia tela e oro 15 — 

A8S0LLANT (A.). Avventure meraviglioee del Capi- 
tano CoTùoran, Con 64 incisioni .... 8 — 

— C^iiiaramowte il Bosso. Un Yolome in-8 di 472 
pagine, illnstrato da 105 incisioni . . . . 4 — 

BARBIERA (R.). Almanacco delle Muse. Baccolta di 

poesie moderne, con biografie e ritratti. 2> ed. 5 — 

Legato in téla e oro 6 — — 

BERTA (E. A.). Gonfia Bianca, fiabe. Con 48 dis^ni 

di JSdoardo Dalbono 4 — 

BRUNA (Tito). Storia di una bambina, con 25 di- 
segni di A. Della Valle 8 — 

CAPUANA (L.). Cera ima volta.... fiabe, illustrate 

da Alfredo Montalti 7 50 

COLOMB (C). Elena Corianis, racconto illnstrato 

da 72 incisionL 8 — 

CORDELIA. Casa àUrni, racconti illustrati da B. Ma- 

tania e da V. Bignami. 2.* ediiione. ... 8 — 

— B Castello di Barbanera. Bacconto pei fan- 
dnllL Con 100 disegni di PaoloccL 2.^ ediz. 4 — 

— Nd regno delie foie, fiabe. 3.^ edizione rive- 
duta ed aumentata con circa 100 illustrazioni di 
E. Dalbono e coperta in cromolitogprafia . . 7 60 

/ w/poH di BarbiManca^ racconto pei &nciuUi. 

Con circa 100 disegni di E. Katania. 2.^ ed. 4 — 
Baccanti di Natale. Un volume in-8, illustrato 

da Dalbono, Macchiati e Colantoni. 5.* ediz. 4 — 

— AUa vtfntwra , racconto fimtastico. Un volume 
in-^ oon 90 incisioni di G. Amato. 2.^ edizione 4 — 

AlVaverto, bozzetti campestri. In-8. Con 29 di- 
legui di Ferraguti, Nardi e Amato. 2> ediz. 4 — 
■ — Catene, romanzo ili. da Bonamore. 8.** ed. 4 — 
Piccoli Eroi. 81.* edizione in-8 grande con 

86 illustrazioni di A. Ferraguti 4 — 

Legato in téla e oro 7 — 

Edizione in-16 2 — 

Legete in tela e oro 8 20 

Teatro in famiglia. Un voi. in-8, illustrato da 

G. Amato, S. Browne, A. Ferraguti ... 2 50 
E meelio nn novo o^gi che una gallina domani ; Rosetta ; 
Quando manca la gatta....; Diavolina; Sartine; Mondo in 
miniatttra. 

0£ AMICIS '(Edmondo). Costantinopoli, illustrato 

da 202 disegni di C. Biseo 10 — 

Legato in tela e oro 18 50 

Id. eon dorso di marooofaino e tagli dorati . 17 — 

Marocco, illustrato da 171 dis. di Stetano Ussi 

e C. Biseo. 2.* edizione. 10 — 

Legato in tela e oro 13 50 

Id. con dorso di maroeehino e ta|;li dorati . .17 — 

Olanda, illustrata da 40 incisioni . . .10 — 

Legato In tela e oro 13 50 

Id. eon dorso di maxooeliino e tagli dorati . . 17 — 



DE AMICIS. La vita mUitare. Ediz. illustr. da V. Bi- 
gnami, E. Matania, D. Paolocci, E. Ximenes L. 10 ^ 

Legato in tela e oro 18 50 

Legato con dorso di maroeehino e tagU dorati . 17 ~~ 

Citare. Edizione illustrata da 200 disegni di 

A. Ferraguti, E. Nardi e G. A. Sartorio. . 10 — 

Legato in tela e oro 18 50 

Bicordi di Londra. Con 22 ine. 22.* ed. 1 50 

Legato in tela e oro. 2 60 

8ull*Ocea7U). Edizione illustrata da 191 dise- 
gni originali di Arnaldo Ferraguti. . . .10 — 

Legato in tela e oro 18 50 

Novdle. Edizione illustrata da 100 disegni di 

A. Ferraffuti. Un volume di 400 pagine . 10 — 

Legato in tela e oro 18 50 

ERRERÀ (Rosa). Michelino, bozzettL Un volume in-8 

illustrato da G. Amato 8 — 

FAVA (0.). Treezadoro. Un voi. in-8 con 14 ine. 8 — 

Bliz e Friz, racconto illust da 14 ine. 8 — 

FIORENTINO (E.). Il Canzoniere dei bambini, con 

67 incisioni a colori di Paolocd, Montalti, ecc. 8 — 

LEGOUVÈ (E.). I nastn figli, scene di «amiglia. Un 

volume in-8 di 850 pagine oon 25 incisioni. 4 — 

MACÉ (G.). Storia di un boccone di pane, con 12 
incisioni 4 — 

MARIO (J. W.). Garibaldi e i suoi tempi. Ulustr. da 

E. Matania. Un voi. in-4 di 800 p., con 146 ine. 12 — 
Legato in tela e oro 17 — 

MAYNE REID. La schioppettata mortale, romanzo 
delle foreste e praterie del Texas, con 48 ine. 8 — 

PETROCCHI (P.). Nei boschi incantoH. Fiabe. 2.» edi- 
zione, con 50 ine. di E. Ximenes e G. Amato 4 — 

edizione economica 2 — 

Legato in tela e oro ......... 3 25 

In casa e fuori, libro d'istruzione e d'educazio- 
ne. Un voi. di 216 pag. con 206 ine. 4.^ ed. 2 — 
Legato in tela e oro 8 50 

PIO (0.). Drammi deUa storia italiana, illustrati 
da E. Matania e V. Bignami 8 — 

SALGARI (Emilio). La Scimitarra di Budda, racconto 

illustrato da 68 incisioni di G. Colantoni . 5 — 
Legato in tela e oro 7 50 

I Pescatori di Balene, racconto, illustrato 

da 46 incisioni 4 50 

r naufraghi del ^Poplador„ racconto, illu- 
strato da 23 incisioni di A. Ferraguti ... 3 — 

8ALVESTRI (G.). Il salvadanaio e Due gemelle, com- 
medie per i ragazzi. Con 21 disegni ... 8 — 

SANDEAU (G.). Madamigella della Seiglière. Un vo- 
lume con 50 incisioni 4 — 

THOMPSON (M.). A caccia. Un volume in-8 di 262 
pagine con 27 incisioni 4 — 

VERNE (G.). n giro del mondo in 80 giorni. Con 

57 incisioni e 1 carta geografica .... 250 

Novelle fantastiche. Con 66 incisioni . 8 — 

WALTER SCOTT. JvanAoe, romanzo storico, illustrato 

da 152 incisioni 5 — 

Kenilworth. Con 167 incisionL ... 5 — 

Quintino Durward. Con 154 incisioni . 5 — 






I < 



Dove non è indicato il prezzo della legatura in tela e oro, aggiunge e L. 2 a ctoscim volume. 



n Catalogo Generale delle pubblicazioni dalla Casa Treves vien spedito gratis a chi no fa richiesta. 



i5o 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Milano - FrateUì TREVES, Editori - Milano 






OPBRB di L/UIGI KlGUIBR 



— Nuove edisioni ixi-8 — 



LA VITA E I GOSTUm DEGLI ANIMALL 



X XammlferL Un volume di 670 pagine con 307 
incisioni L. 4 50 

Gli Uooelll , con numerosi estratti dell* opera 
classica di jP-aolo Savi sugli uccelli italiani. Un 
volume di 564 pagine con 849 incisioni. 4 — 

Kolliuiohl e Zoofiti, con numerose aggiunte di 



MiOHSLB Lbssona Abtubo Isssl. Un volarne di 

606 pagine con 893 incisioni .... 4 — 
or AuiettL Un volume di 620 pagine con 607 

incisioni 4 50 

Bottili , Peaoi e anlmalt artioolatL Un to- 

lume di 564 pagine con 299 incisioni . 4 — 



STORIA DELLE PIANTE. 

Tradotta dal prof. Stepaito Tbavblla con note ed aggiunte, sulla Flora Italiana. 992 pag. con 509 in- 
cisioni disegnate da Faguet preparatore del Corso di botanica alla Facoltà delle Scienze di Parigi. 5 * 

L'UOMO E LE SAZZE UMANE. 



Xa Torra prima del diluvio, versione con note 
del dottor C. Mabikoni, con aggiunte svlW Italia 
prima del diluvio. Un voi. di 600 pag. con 25 ve- 
dute ideali di paesaggi del mondo antidiluviano 
disegnati da Riou, 256 altre figure e 8 carte colo- 
rate, fra cui la carta geologica d'Europa. 5 — 

L'Uomo primitivo, traduzione del professor G. 
Mabinoni con note ed aggiunte sulP (/o/no primi- 



tivo in Italia. Un voi. di 580 pag. con 40 loeBi 
della vita primitiva composte da E. Bayard e S<B 
incis. rappresentanti gli oggetti usuali dei primi 
tempi deir umanità, disegnati da Delaye . 4 — 
XiO Basso Umano. Opera illustrata da 830 ii- 
cisioni rappresentanti i principali tipi delle fa^ 
miglio umane, e da 8 tavole in cromolitografia. 
Un volume di 804 pagine . ~. • • • • 7 60 



CONOSCI TE STESSO. 

Nozioni popolari sul corpo umano. Un voi. di 720 pag. con 166 incisioni e una oromolitograila . 6 — 

LA SCIENZA m FAMIGLIA 

ossia Nozioni Bolontlfloho sugli og^fpottl oomonl dolla vlta^ traduzione di Cablo Anfobbo ooo 
numerose aggiunte. Un volume di 754 pagine con 826 incisioni 5 — 

MERAVIGLIE E CONQUISTE DELLA SCIENZA 

ossìa Descrizione popolare delie Invenzioni moderne, di L. FIGUIER e A. USIGLI 



Zi'Elottrloltà o le sno appUoaxlonL 

I. LA MACCHINA ELETTRICA. Il parafulmine - La 
Pila di llolia. - L Elettro-Magnetismo. - La macchina 
a corrente d'induzione - // Telegrafo aereo. Un vo- 
lume di 600 pagine con 186 incisioni. . 5 — 

n. L'ILLUMINAZIONE ELETTRICA, Il Telefono. - La 
Galvanoplastica. - // Telegrafo. - Orologi e cam- 
panelli elettrici. - / motori elettrici. - Il trasporto 
della forza a distanza. 720 pag. con 278 ine. 5 — 



IZ Vaporo • lo suo appUoaslonL 

Macchina a vapors. * Navi a vapore, - Locomotive 
e strads ferrate, - Locomobili. Un volume di 706 
pagine con 285 incisioni . . . 5 — 

n Oae e lo mio appUoaslonL 

L'illuminazione. - il riscaldamento, - La ventilazione. 
I motori a gas. - / fari. Un volume di 65(5 pagina 
con 883 incis., ed una carta dei fari d'Italia. 6 — 



Per la legatura di elaseun vo lttme in téla 9 oro s eparato, aggiungere LIRE DUJB- 

~ Bdlsione in-4 a 2 colonne — 

LE MERAVIGLIE DELL'INDUSTRIA. 



n pane • le ferine, feoule, paete allmentaxl, latte, 
borro e formasTgrio , ooneerve alimentari, olle, 

oaffè e tè, con 1 aggianta sulla produEÌone dei cereali, 
del caseificio in Italia, ecc. Uu volarne di 336 pagine con 
231 incisioni 5 — 

ZI vino, la birra^ l'aloool, le dlstlllaxloni, l' aeeto, 

con rag^iouta di notizie sull' indastria dei vini, della 
birra e dell'alcool in Italia, ecc. Un volume di 340 pagine 
con 149 incisioni 5 — 

I due volami legati in tela e oro 18 — 



lA tintura, 1 enei e le pelli, con note ed aggiunte sulle 
i-ispottive industrie in Italia. (In volume di 190 pagine 
con 160 incisioni 5 — 

ZI fosforo, il oaatoiù, il bitume, i fiammiferi, la n- 
taperoa, l'imblanobimento e la lavatura, 11 freddo 
artlflolale e 1* asfalto, con note ed aggiunte sulle ri- 
spettive indnstrie in Italia. Un volume di 260 pagine 
con 94 incisioni 5 — 



ZI vetro e le porcellane, oristallo, terrairlle, maje* 
liolie , con aggiunte sulla pittura sul vetro in Italiti 
sulle conterie di Venezia, iuII*antiohità deirarte oeramict 
in Italia, ecc. Un volume di 288 pag. con 280 ine. b — 

ZI sapone , il sale , il solfb , le sode e le potassoi 
l'aoido solforioo. con le relazioni del oomm. L. Ben- 
nati sulle ialine d'Italia, del prof. L. Gabba sull' indu- 
stria della soda, dell' ing. G. Axerio sui solfi di Sidlift, 
e le teorie vulcaniche di Stoppani , Botnbicei e Gerkf^ 
Un volume di 296 pagine con 146 incisióni '' 

I due volami legati in tela e oro . 13 — 

liO suoohero, la oarta, la oarta da tappezzare, eei 

numerose aggiunte sulle rispettive industrie in Italia, 
sulla rafflnena Ligure, sulle denominazioni delle Tvie 
carte, eco. Un voi. di 304 pag. con 164 incisioni ò — 

Zf'aequa e le bevande ffazose, con una rassegne deHe 
aeqro minerali dell'Italia e uno studio intorno alla aeqse 
potabili nelle sue varie provincia. Un volume di 212 pa- 
gine con 165 incisioni 5^ 

I due volumi legati in tela e oro. . • . 18 — 



I due volumi legati in tela e oro 18 — 

l'opera coopIeU io quattro grossi tuoi, en oitn 1580 ìbosìoiì, lin 40. — Upti il tali in, lin 62. 
H Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa 'richiesta. 



DELLA TIPOGRAFIA ED ARTI AFFINI 



l5l 



Milano - FratelU TREVES, Editori - Milano 



MERAVIGLIE 



E 



CONQUISTE DELLA SCIENZA 



OSSIA 



Descrizione Popolare delle Invenzioni Moderne 



DI 



Luigi Figuier e Aenoldo Usigli 



L' ELETTRICITÀ 

E LE BUE APPI.IOAZIOirX 

I. 

LA MACCHINA ELETTRICA 

IL PARAFULMINE, LA PILA DI VOLTA, 
L'ELETTRO-MAGNETISMO 
LA MACCHINA A CORRENTE D'INDUZIONE, 
IL TELEGRAFO AEREO. 
Sono agginnti i perfezionamenti rìTelati nelle mostre elet- 
Mehe di Parigi (1^1). di Monaco (1882), di Vienna (1883)^ 
cioè BOOTi tipi di macchine elettriche , gli stadi corniciati 
dal MèlMns nel 1882, sulla costrazione dei parafalmini, la 
dMcrizione delle pile nnove o modificate per opera di Thom- 
lon, di Carro, di Kejmier: di quelle oostratte da Maiche, 
da warren de la Rne, da Niandet, da Skrivanow e da altri 
iUei In quest'edizione, è messa pare in evidenza la parte 
avuta dal nostro paese in ogni invenzione ed in ogni scoperta. 

JJnvolume di 600 pag. inSeon 1S6 incisioni, Ure Claqae. 
Legato in tela e oro: L. 7. 

n. 

L'ILLUMINAZIONE ELETTRICA 

IL TELEFONO, LA GALVANOPLASTICA, 
IL TELEGRAFO, OROLOGI E CAMPANELLI ELETTRICI, 

I MOTORI ELETTRICI 
IL TRASPORTO DELLA FORZA A DISTANZA. 

Sono aggionti interi capitoli per descrivere le novitÀ più 
importanti , che hanno flgarato alle Esposizioni elettriche 
diPaiisi (1881;, Monaco (18^), Vienna (lÈSS) e Torino (1884). 
Gosl, riguardo al telegrafo, sono spiegati gli ultimi sistemi 
di telegrafia elettrica a trasmissione automatica, simultanea 
emnltipla: si dà un'idea della rapidità, colla quale si possono 
spedire, attualmente, i dispacci da un punto all'altro del 
cloho : e attingendo alle ultime pubblicazioni ufficiali, è 
adieaio lo sviluppo raggiunto, a' nostri giorni , dal tele- 
mio elettrico in (Germania , in InghilteiTa , in Italia , in 




Luigi Bonelli e abate Caselli, cne nelle applicazioni 
della életmcità ebbero parte tanto considerevole. 

n dottor Usigli ha scritto un'ampia fonografia sulla il- 
luminasione elettrica, ohe illustra il sistema EdiRon e mette 
in evidensa la grandiosa applicazione che ha avuto in Ita- 
fia. Si diffonde pure sulle varie lampade a incandescenza 
che hanno lo stMso tipo di auella del ilsico americano, 9of- 
finmandosi alla lampada di A. Orato. Importantissimi pure 
ed originali gli ultimi capitoli sul telefono , sul microfono, 
sul trasporto della forza Gaulard e Gibbs, che costituivano 
ravveniniento più importante della Mostra elettrica di Torino. 

Unvohtme di 780 pag. inr8 con 27S incisioni, lAre Ciniiae. 
Legato in tela e oro : L. 7. 



IL VAFOBE 

E LE SU E APPLIO AZIOyi 

MACCHINE A VAPORE, NAVI A VAPORE, 
LOCOMOTIVE E STRADE FERRATE, LOCOMOBILI. 

I tentativi eseguiti nel corso dei secoli per impiegare il 
vapore auale forza motrice danno alla parte storica l'in- 
teresse del romanzo. Sono esposte in tutti i loro partico- 
lari le molteplici applicazioni del vapore alle locomotive, 
alle locomobili, alle macchine motrici, alle navi, air agri- 
coltura, ecc., ecc.; interi capitoli sono dedicati alle strade 
ferrate, e ai grandi lavori ferroviarii. Il traduttore ha 
ajiT^uixto numerosi capitoli espressamente illustrati, rela- 
tivi alle nostre grandi navi da guerra, alla storia deirirn* 
pianto e dello sviluppo delle nostre ferrovie, al traforo del 
Cenisio e del Gottardo: e tenne conto dei più importanti 
sistemi di aratura a vapore^ dovati ali* iniziativa e allo 
studio dei nostri connazionali. 

Un volume di 706pag.inr8 eon 886ineisioni, lAre Cinque. 
Legato In tela e oro ; L» 7. 

U. GAS 

E X.E 8U E APPLIO AZIOyi 

L'ILLUMINAZIONE, IL RISCALDAMENTO, 
LA VENTILAZIONE, I MOTORI A GAS, I FARI. 

U arte di rendere dolce e sano all'uomo il soggiorno, in 
qualunque stagione e in qualunque circostanza, nella casa 
sua, nella scuola, nell'ospedale, nel teatro, qaantun<}ue paia 
avere un compito modesto, ha bisogno nella applicazione 
sua razionale di tutti i sassidi che la scienza suggerisce, 
e si connette ai più vitali problemi dell'igiene moderna. Ai 
più gravi problemi dell'economia industriale pure si collega 
la ricerca di un motore economico e docile che richieda poco 
spazio e poca sorveglianza : il motore a gas segna un gran 
passo su questa via, l'unico passo finora veramente pratico 
e serio ; prova ne sono le applicazioni numerosissime fatte 
nelle tipografie e litografie, nelle fabbriche di acque gasose 
e di birra , nelle piccole officine da orificeria , nei grandi 
magazzini ; applicazioni che gli danno un posto d'onore ac- 
canto alla macchina a vapore. 

Oggi che la scienza ha messo a nostra disposizione la 
vivida luce delle lampade elettriche, tanto più degna di 
studio si presenta la questione della t72umt7tanone, e tanto 
più interessante é il vedere i modi successivi con cui l'uomo 
ha saputo rischiarare le sue notti nei vari tempi e nei vari 
luoghi; dal fumoso lucignolo intriso nella primitiva lam- 
pada ad olio a quei monumenti luminosi che diconsi fari. 

Onde questo volume riuscirà non meno utile del precedenti. 
Gli abbiamo introdotto copiose aggiunte rese necessarie dai 
recenti progressi della scienza e dalle applicazioni che di 
esse si sono fatte da noi in Italia. Anche nelle incisioni 
abbiamo fatto numerose aggiunte riguardo all'Italia: per 
dame solo un esempio, accenniamo alla carta dei fari ita- 
liani, ohe ò posta in fronte al volume. 

Un volt4me di 666 pagine in-8 con 838 incisioni ed 
una Carta del fari d' Italia. — Itire Cinque. 

Legato in tela e oro : L. 7. 



Opere di GASTONE TISSA NDIER 

LE RICREAZIONI SCIENTIFICHE ossia L'insefliiaineiito col giuoclil ltr^^^rZti^!ioÌtJ^t 

Iasioni ottiche. La chimica senza laboratorio. L'analisi degli azzardi ed i giuochi matematici. La trottola magica e il 
giroscopio. GU apparecchi del volo meccanico ed i giuochi scientifici. La casa di un dilettante di scienze. La scienza e 
l'economia domestica. Gli apparecchi di locomozione. Le vacanze. — Nuova edizione con numerose aggiunte. Un volume 
di 020 pagine in-8 con 330 incisioni . . , I«. 5 — 

IHADTIpI nei I A QPIFN7A S'oi del lavoro e mai-tiri del progresso. I conquistatori del globo. Esplo- 
"Mla I ini l#kl*LiH OVIkila.H ratori delle alte regioni atmosferiche. La scoperta del sistema del mondo. 
La stampa. Provando e riprovando. Creatori di scienze. L'industiia e le macchine. Battelli a vapore e ferrovie. I medici. 
Scienza e patria. Soldati semplici. — Un volume di 42() pagine in-S con 56 incisioni 4 — 

0| 1 ETpni nPI I AUnPn ^^^ umiU. I grandi ingegneri. Gli scienziati. Industriali e commercianti. Pittori, 
QUI tnUl UUI. I.HYUI1U scultori, musicisti. Letterati, poeti, fllosoti. Magistrati e giureconsulti. Navigatori e 
marinai. I grandi generali. Uomini politici. Capi di Stati e sovrani. L'amore dell'umanità. — 412 pag. in-8 con 40 ine. 5 — 

Per I» lei^ntura In tela e oro Afciclanfrere DUIS I^IRE per cn<laan volume. ^^^ 

n Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Trevcs vien spedito gratis a chi ne fa richiesta. 






•» 



^^v, 



t .^' 



l52 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



MjlanoJFrateU^^ 

NUOVA GRAMMATICA ITALIANA 

del professor P. PETROCCEDE. 

Il professor Petrocchi, contemporaneamente alla pubblicazione del grande Dizionario della Ungw 
lialianaj che lo ha inalzato in fama di uno dei più eminenti conoscitori della nostra lingua, ha Tohto 
apprestare una Gframmatica nello stesso ordine di idee. 

imparare a scriver con arte, e la ragione è stata già detti, 
ma ne é il fondamento, e questo non pad esser messo né ia 
falso né debole. 

" Tutti i fenomeni della lingua devono essere insegnati 
con graduale insistenza , e insegnata severamente la mo- 
nunzia che è parte sostanziale della grammatioa e ene é 
stata trattata in tutte le grammatiche sinora con deploreF 
vole leggerezza.... „ 

A queste parole che spiegano il concetto delPautore, aggiungeremo che gli esempi sono presi solamente 
dall'uso vivente; per cui abbiamo da presentare al pubblico una Grammatica veramente nuova, viva, modeina. 

Affinchè possa servire generalmente per le scuole di diverso grado, e per tutte le classi, oltre alU 
Grammatica generale, che può servire più specialmente per le scuole secondarie, ne pubblichiamo dei 
sunti adattati per le scuole elementari di grado inferiore e di grado superiore. 

Son quindi tre edizioni che mettiamo in vendita contemporaneamente. 

ORAMMATIOA ITATJ AWA ^ per le scuole tecondarie (ginnasii e licei, scuole e istituti tecnioi* 
scuole normali, ecc.). 3.^ edizione L. S 60 

ORAMMATIOA ITALIANA, per le scuole elementari pubbliche e private: 

Corso I: Scuole elementari inferiori — 60 

Corso II: Scuole elementari superiori 1 — 



" La grammatica (egli dice nella prefazione del suo nuovo 
lavoro) dev'essere un trattato semplice e possibilmente ele- 
gante che insegnando i fatti d' una data lingua come essi 
sono, siuti i giovani nel lungo cammino a mettere il piede 
su quella strada che è la vera, e non gli obblighi un giorno 
a fermarsi sgomenti o a ricominciar da capo sdegnosi, pe^ 
noso ai deboli, penosissimo ai forti ; che il perder tem])o a 
ohi più sa più spiace. Certo la grammatica non basta per 



Educazione, Filosofia, Morale. 



Beeoher-Stowe. A proponto di un tappeto, o il 

Governo della famiglia moderna. . . . L. 1 — 

Belgloloso (Carlo). Scuola e famiglia . . fi 60 

Bibbia {La Sacra) 25 — 

Boato. Le nostre scuole [S. d. P.]. . . . — 26 
Oantonl (Gio.). Scienza e religione [S. d. P.] — 26 
Oordolia. Ficcoli Eroi, 30.^ edizione con illustra- 
zioni di A. Ferraguti 2 — 

I nostri figli. Volume formato bijou . 8 — 

]>• AmioU. Cuore. 202."* edizione . . . 2 — 
Do Oastro. Forza, 2.^ edizione .... 2 ^ 

Filopanti. Dio esiste 3 — 

Fraaok (Adolfo). La morale per tutti. 2.* edizbne 

italiana 1 — 

Ohodlnl-Bortolottl (Fanny). Proverbi spiegati al 

popolo. Opera premiata dal terzo Congresso pedago- 

gico italiano. 2.* edizione ampliata e riveduta. 1 — 

Oraf (Arturo). B Diavolo 6 — 

OinUaiil (G. B.). Pensieri ed affetti intimi. Nuova 

edizione con aggiunte 2 — 

Lavori femminili . ; alPanno 5 — 

Loono Zin, papa (card. Pecci). La Chiesa e la 

civiltà, tre pastorali 1 — 

Del senso morale degli Italiani [S. d. P,] -*- 26 

Mantogazza (Paolo). Testa 20.^ edizione . 2 — 

Mariano (Raffaele). LHndividuo e lo Stato nel rap. 

porto economico e sociale 2 50 



Mamiani (Terenzio). La religione dell'avvenire, 

ossia Della religione positiva e perpetua del generi 

itmano, libri sei L. 4 — 

La critica delle rivelazioni, in appendice alli 

Religione deiravvenire 1 — 

Morandl (L.). Le biblioteche circolanti. . — 85 

Mosso. L'educazione fisica della donna. 2.^ ed. 1 — 
L'educazione fisica della gioventù. 2.* ed. 8 — 

Museo di Famiglia (11 voi.) 66 — 

Paoillol-Mazzonl. Il matrimonio civile , — 85 
Palma (Luigi). La libertà [S. d. P.] . . - 85 
La patria e la festa nazionale [S. d. P]. — 86 

Pergola (La), giom. di tutta la fam. Ogni voi. 3 — 
Pifforini (Caterina). L'educazione moderna. — 85 
Sarodo. La vita locale in Italia [S. d. P.]. — 85 
Boarabolll (Luciano). Precetti ed esempi di mora- 
lità civile, per V educazione dei giovanetti italiani 

d^ambo i sessi 1 50 

SmUos (Samuele). Chi si aiuta Dio Vaiuta (Self- 

Help), ovvero Storia degli uomini che dal nulla sef- 

pero innalzarsi ai più alti gradi in tutti i nai 

della umana attività. Nuova trad. di Cesare Donati* 

54 * edizione italiana. Col ritratto dell^antore 1 — 

Tommaseo. SulV educazione, pensieri. 4.* ed. 1 60 

Tommasl-Omdell (C). Sulla necessità direndere 

obbligatoria Vistruz. prim. in Italia [S.d.P.]. — 85 

Tommaslai. La famiglia e la scuda [8. d. P.] — 85 

Vldarl (E.). Il sentimento religioso in Italia. 1 — 



Il Catalogo Generale delle pubblicazioni della Casa Treves vien spedito gratis a chi ne fa richieste. 



DELLA TIPOGRAFIA B INDDSTRIE AFFINI. 



R BEMPORAD & FIGLIO | 

Cessionari della Libreria Editrice FELICE PAGGI ^/A 

7, Via del Proconsolo — FIRENZE -^ Via del Proconsolo, J {J 

LIBRI DI PREDIO iiS:^^ I 




SCHIACCIANOCI 



^c 



^^'t^^^:^i-y 



Ì^OVELLE E NOVELLINE 
. ^: PER I RAGAZZI 

CON SPLENDIDE ILLUSTRAZIONI 

DI 

CABLO CSIOSTBI. 

Un volume ìii-8° : Prezzo L. 3. 
Legato elegantemente Ìd tela: L 4,S0. 

Luigi Capuana è forse l'unico scrittore in 
Italia capace di scrivere una novella vera- 
mente originale, che serbi il carattere, l'in- 
tonazione, il colorito della semplicità ftp- 
parente e dell'alta importanza morale. Que- 
ste sue novelle, assai diverse dai racconti 
di Tate, sono circa venti; miti sentimenti 
traspirano da ogni pagina, simpatici i per- 
sonaggi messi in azione, ritratti con raa- 
^vSLmS:^'^^ giatero d'artista dal signor Chioslri. 



Alberto Giogi. LUCIGNOLO, di pinocchio 

U^BXbO PSB I aAOAEZX con x«Bsanta,trè luoiaioni di Q. CHIOSTBI. 

Prezzo: Lire 1,50. — Legato elegantemente la tela con placca speciale: Lire 2,50. 

Il concetto ducalivo di qua- 
sio libro consiste nella riabi- 
litazione dell" amico di Pinoc- 

C'iH^a di UQ asino per opera 

(lolla ratina, ritorna al mondo. 

e attraverso ad un'odissea di -, 

peripezie flnisee per divenire 

un commerciante onesto e la- 

Iwrioso. Su tale ordito, sem- / '. 

plice per ee stesso, il Cioci lia . 

tessuto uno squisito lavoro: 

din una rappresentazione di , 

«plsodi COSI svariati e vivaci i 

e eoo una verità descrittiva ' 1 

di tipi e di linee, da invogliare i ^, 

ileggereeadileltareelstruire ■* , 

nonuhei piccoli solamente, an- ''^— - '.^^*,,ji9itri,^ 

Cile i grandi. " ^■--— _-i^'^ 



»''"^^ 
•^ 



rjT^ '\»'r» • V}^ 



A* 






• vr- -^ 



•l'-ci •^'■ 



^-^ 



^- T<N.-^.^;:^^ 



.■si.«: 



,>*';* 



.•'-■, 



154 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



irXJRE^K^a;]^ -- LI. Bl^IMEPOJRiVD e> iB^ior^io 



ù,'. 



■ » .■ 



LIBRI DI PREMIO - Anno 1897 



^e 



ESTRATTO DEL CATALOGO GENERALE 



9 




£U, 



'A-^' 



7< 



\ 

7> < 









-iS-- 









ry 



?. .. 



; •*- 
vi' 



•V 






"•^ 



->0% 



r 



ABBATTUTIS GIAN ALESSIO (G. B. Basile), Paté 
beneficile, racconti per i bambini, libera ver- 
sione (li G. L, Ferri, con illustrazioni di E^ ^tas' 
tanti. Libro approvato dal R. Ministero della 

Pubblica Istruzione L. 

Legato in tela con placca a oro . . » 

ALFANI A. XSmestino e il suo nonno, libro di 
lettura per le classi elementari superiori, illu- 
strato da E. Mozzanti » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

BACGINI L Storia di nna donna narrata alle 

giovinette, con vignette > 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Healtà e Fantasia, libro per tutti, con il- 
lustrazioni di E, Mazianti , , - . , » 

Legato in tela con placca a oro » 

— Figurine e Racconti, nuovo libro di let- 
tura, con vignetta » 

Legato in tela con placca a oro . » 
Legato in mezza tela » 

— Xemorie d'un Pnlcino, libro di lettura, ap- 
provato dal R. Ministero della Pubblica Istru- 
zione, con vignette » 

Legato in tela pon placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Favole e cose vere, dichiarate da una mam- 
ma ai suoi figliuoli. Nuova edizione riveduta e 
aumentata, con illustrazioni di E. Masianti, a.p- 
provata dal R. Ministero della Pubblica Istru- 
zione » 

Legate in mezza tela » 

— La Storia di ^irense narrata a scuola, ap- 
provata dal Consiglio Scolastico Provinciale » 

Legato in tela con placca a oro . » 
Legato in mezza tela » 

— La Fanciulla Massaia, libro di lettura per 
le scuole femminili. Nuova edizione riveduta , 
corretta e aumentata, con vignette. Libro ap- 
provato dal Consiglio Scolastico Provinciale di 
Firenze e adottato come libro di testo nelle 
Scuole Italiane dell'Estero . . . . » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— La Terra, il Mare, il Cielo, libro di let- 
tura per le classi elementari, approvato dal R. 
Ministero della Pubblica Istruzione, con vi- 
gnette » 

Legato in tela con placca a oro . . > 
Legato in mezza tela » 

— Sacconti, libro di lettura per le classi ele- 
mentari superiori, con vignette. Nuova ediziono 
corretta e aumentata » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

BOTERÒ G. Letture educative pei Giova- 
netti italiani, con vignette » 
Legato in tela con placca a oro . . » 

BRUNI 0. Fer la Patria, libro dedicato alla 

f gioventù d'Italia, approvato dal Consiglio Sco- 
astico Provinciale di Firenze, con vignette > 
Legato in tela con placca a oro . . » 



1 50 

2 50 


1 ,50 

2 50 
2 10 


1 50 

2 50 
2 10 


1 .50 

2 50 


1 20 

2 20 

1 80 


1 — 

2 — 
1 60 



^ 60 
1 20 


1 50 

2 50 
2 10 



1 50 

2 .50 
2 10 



1 — 

2 

1 GO 



1 - 

2 — 

1 60 

2 — 

3 — 



2 - 

3 — 



CAPPELLI E Bricciche per i bambini: dal- 
l'inglese, con molte incisioni. Libretto appro- 
vato dal R. Ministero della Pubblica Istruz. L. 

CAPUANA L. C'era una volta!... Fiabe. Nuova 

edizione aumentata e riveduta dall'autore, con 

illustrazioni di E. Massanti . . . . > 

Legato in tela con placca a oro . . » 

CATANI T. Al Paese dei Canarini, libro per 

i ragazzi con numerose incisioni di G. Duciù » 

Legato in tela con placca speciale . . » 

— Al Paese verde : Passeggiate alpine, li- 
bro per i radazzi, con 40 illustrazioni di G, Ducei. 
Nuova edizione > 

Legato in tela con placca a oro . . » 

— Rina, libro per le giovinette, con molte illu- 
strazioni di G. Ducei > 

Legato in tela con placca a oro . . » 

C A VERNI R. Con gli occhi per terra, nozioni 
intorno alla natura e alla proprietà di alcune 
sostanze minerali, con illustrazioni di E. Mas- 
santi » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

CHECCHI E. Racconti per Giovinetti, con 

molte illustrazioni di E. Mozzanti . , > 
Legato in tela con placca a oro . . » 

CLASIO L. Favole e Sonetti pastorali, ag- 
giuntevi alcune favole scelte di Lorenzo fi- 
gnotti. Nuova edizione illustrata da E. Moz- 
zanti, con prefazione e note di A. V. i^tcchj > 
Legato in tela con placca a oro . . > 
Legato in mezza tela » 

CLODDS E. L' Infanzia del Mondo , ovvero 
JTozioni sull'uomo primitivo. Versione dal- 
l'inglese, con vignette > 

Legato in tela con placca a oro . . > 
Legato in mezza tela » 

COLLODI C. (Carlo Lorenzini). I Racconti delle 

Fate, illustrati da E. Mazzoni i . . . » 
Legato in tela con placca a oro . . • 

— Le Avventure di Pinocchio, storia di un 
burattino, illustrata da E. Mozzanti Libro ap- 
provato dal 11. Ministero della Pubblica Istru- 
zione > 

Legalo in tela con placca a oro . . » 

— Storie allegre, libro per i ragazzi, aiipro- 
vato dal K. Ministero della Pubblica Istruzione, 
illustrato da E, Mozzanti . . . . » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

— La Lanterna Magica di Oiannettino, li- 
bro per i giovanetti, con illustrazioni di E. 

Mozzanti ......... 

Legato in tela con placca a oro . . . » 

— Giannettino , libro por i ragazzi, con vi- 

^llv^LLvy* • • • • • a e « W 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Minuzzolo, secondo libro di lettura (seguito 
al Giannettino). con vignette. . . . > 

Legato in tela con placca a oro . . » 

— Il Viaggio per l'Italia di Giannettino. 

Parte L I/ltalia superiore, con vignette. » 

* II. L'Italia centrale, con vignette . » 

> III. L'Italia meridionale, con vignette > 

Legati in tela con placca a oro Ogni voi. » 

Legati in mezza tela . . . Ogni voi. > 



-50 



3- 
4- 

2 25 



2- 
3- 

1 25 
2ro 



2 50 

3 50 

3- 



-80 
1 8!) 
1 40 



1 20 
•2 2'» 

1 ìJO 

2 - 

3 - 



2 50 

3 5;) 



2 - 

3 - 



2 - 

3- 

2 — 

3 - 
2 OJ 

2 - 

3 - 

2 - 
2 - 

2 - 

3 - 

2(50 



V 



pi ui^ l '^^'^*'^^'r>' ■\'^,'^''^';'*':-/^^^\^y^- ' •" '7 -•.> -' 



' >^ •■?! 



"^^■' 



T' 



^ì-Y: 






-• \ 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Ui^y 



■ . ^i:' 



CONTESSA LARA. Una famiglia di topi, ro- 
manzo per i fanciulli, illustrato da E. Maz- 

zanti . . L. 

Legato in tela con placca a oro . . > 

CONTI G. L'eredità della matrigna, romanzo 
per le signorine, con numerose incisioni di A. 

Lutisi » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

CONTI-GAROTTI P. 3^ Quattro Stagioni, li- 
bro di lettura per le classi elementari e per le 
scuole serali e domenicali, con vignette: 

Voi. I. Inverno > 

> IL Primavera » 

» III. Estate ..'....» 

> IV. Autunno » 

legati in tela con placca a oro. Ogni voi. » 
Legati in mez^a tela . . . Ogni voi. » 

CORTONA I. (Ippolito Lorenzini). La Favola: 
nuovo libro educativo per le classi elementari, 
con illustrazioni di A, Lensi, ...» 

— Poesie d'occasione. Bozzetti , poesie varie , 
raccontini, dialoghi e scene. Nuovo libro per 
giovinetti, con varie illustrazioni di A. Letud > 

— Teatro Educativo. L'Invidioso, Il Bugiardo, 
Il Afa/dt€tf/iftf, commedie per giovinetti, con tre 
illustrazioni di A, Lensi » 

DELLA PURA A. Poesie per Fancinlli, rac- 
colte e postillate ad uso delle scuole elemen- 
tari » 

— La Scuola e la Vita. Nuova antologia poe- 
tica ad uso delle scuole elementari superiori, 
delle ginnasiali e tecniche inferiori e delle fa- 
miglie » 

F.\NTI G. I primi affetti: c^nto nuovi rac- 
conti educativi per ragazzi, con incisioni di G. 
Magni, Libro approvato dal R. Ministero della 
Pubblica Istruzione » 

FAVA 0. Francolino, romanzo per i giovinetti, 

con molte vignette di G. Kienerk, . . » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

FERRARA P. Topino ; avventure di un fan- 
ciullo giapponese a Jfapoli. Libro per i ra- 
gazzi, con vignette di C. Sarri ...» 
Legato in tela con placca a oro . . > 

FIORENTINO E. JTuove Poesie infantili, ad 

uso delle scuole elementari e delle famiglie. 
Quarta edizione con illustrazioni originali di 

E. Mozzanti » 

Legato in tela con placca a oro . • . » 
Legato in mezza tela » 

— Cento Favole nuove, libro per i ragazzi, 
premiato con medaglia d*oro alla gran mostra 
didattica elementare (Genova 1892/ . . > 

FIORENZA. Prime pagine della vita: rac- 
conti, con 23 illustrazioni di A. Scavselli . » 
Legato in tela con placca a oro . . » 

Grandi (I) scrittori italiani. Storia della let- 
teratura, compendiata ad uso. delie scuole ele- 
mentari da un Vecchio professore. . . » 

GROSSI-MERCANTI 0. Dice il proverbio... 

Libro di lettura e di premio, illustrato con 35 

vignette, disegnate da G. Kienerk . . » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

— Cento Racconti per fanciulli, libro di let- 
tura per le classi elementari, approvato dal R. 
Ministero della Pubblica Istruzione , con vi- 
gnette » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 



2 — 

3 — 



2 50 

3 50 



1 — 
1 20 
i 20 

1 20 

2 — 
1 — 



1 20 



1 20 



1 20 



1 — 



1 50 



- 70 

2 - 

3 — 



1 75 

2 75 



1 — 

2 — 
1 60 



1 50 

i 50 

2 50 



- 50 



1 

2 


75 


-00 
1 CO 

1 to 






MAYIi^R E. Il salvadanaro. Sei racconti per il 

Sopolo e per le scuole, aggiuntovi Chi s aiuta 
ddio Vaiata o i Vantaggi delle Casse di- Rispar^ 
mio di R. Lambruschini, con una prefazione di 
A. Linaker s . . L. 

MUZZI S. U ICondo sotterrando. Notizie di 

geologia accomodate alla comune intelligenza » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

Legato in mezza tela . . l . . » 

— ZI Mondo Celeste, ossia Òostitusione • 
moto ed equilibrio dell'univèrso. Operetta 
elementare . » 

Legato in tela, con placca a or*o . . » 
Legato in mezza tela » 

— Leggende e Karrasioni tratte da soggetti 
italiani, con vignette » 

Legato in tela con placca a oi*o . . » 

PARDINI A. Baccontini per l'IÀfànzia . » 

Legato in mezza tela » 

— Cento nuovi racconti per le classi elemen- 
tari. Libro approvato dal R. Ministero della 
Pubblica Istruzione. . . • . . . » 

Legato in mezza tela > 

PERA F. Affetti e Virtii: letture per le fami- 
glie e per le scuole, con splendide illustrazioni 

di G. Magni . > 

Legato in tela con placca a oro . . > 

PERODI E. Cuoricino ben fatto, libro di let- 
tura per le scuole e le famiglie, con illustra- 
zioni di E. Mazzanti » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Z Bambini delle diverse nasioni a casa 
loro, con illustrazioni di E, Mazsanti . » 

Legato in tela con placca a oro . . > 

— Cuore del popolo, libro per Tadolescenza, 
con illustrazioni di G. Magni . . . » 

REMBADI-MONGIARDINI G. Il segreto di Pi- 
nocchio, viaggio ignorato del celebre burat- 
tino del Collodi, con 73 illustrazioni di G, Ma- 
gni. Terza edizione modificata . . . > 
Legato in tela con placca speciale a colori » 

ROSELLINI - FANTASTICI M. Raccolta com- 
pleta di Dialoghi e Racconti per feui- 
ciulli, con vignette > 

— Commedie per la Puerizia . . . » 

— Commedie per l'Adolescensa » 

ROUX 0. Beppino e la sua famiglia, racconto 

illustrato da E. Mazzanti . . . . > 

Legato in tela con placca a oro . . » 

Legato in mezza tela » 

SAILER L. Le prime letture, scelte e raccolte 

da Fiammetta Ridol/Ì Jiourhon del Monte, Voi. I 
ad uso delle classi 2.* e 3.* elementare . » 

SAVI-LOPEZ M. In riva al mare, libro per i 

ragazzi, con illustrazioni di E. MazzanH . » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

SIRI-PERNOT E. Le disgrasie di Giacomino, 
racconto. Manly e Plavfar, traduzione li- 
bera. Libro di lettura per Te classi elementari » 

TIIOUAR R. Il libro del Fanciulletto , ad 

esercizio delle facoltà intellettuali e morali, per 

uso delle scuole elementari, con vignette. > 
Legato in tela con placca a oro . . > 
Legato in mezza tela » 

Il volumetto è stato diviso in tre parti, che si 

vendono separatamente. 
La Creazione e Puomo . . . , » 

Il Regno della natura » 

La Geometria dei fanciulli. . • . » 



■ti 



-50 

1 20# 

2 «0 , 

1 80 ^ 



-r'iT. 



i 20 
2 20 
1 80 

1 80 
280 

— 40 
1 — 



— 50 
1 10 



2 50 

3 50 



1 50 

2 50 
2 10 

1 50' 

2 50 

1 50 



2 50 

3 50 



1 20 
1 — 
1 20 

1 — 

2 — 

1 60 



- 60 

2 — 

3 - 



— 50 



A' 

V'. 

V " 



.1 



> -' 



: ^ 



'A 






•/c^ 



m 






- 1 



.* . 



1 — 


'/jn 


2 — 


' ^ 


1 00 


1 




i 




*. f 


- 30 


1 


- 50 




30 





r 
f 



156 



GIORNALE DELLA LIDRERU 













© B^IOr^IO — iBOlTORI 






.1, 
■s , 



J'' 



V?;- 



i.< 



h?V 






j'--' 



•1- 



y;: 



THOUAR P. n Fanciullo buono e il Fan- 

cinllo oattii^o. Nuova edizione stampata su 

carta distinta, con vijrnette . . . . L. 

Legato in tela con placca a oro . » 

Legato. in mézza téla » 

— Iiettiiro eradtiali, con nuovi racconti per 
fanciulli, ea una scelta di esemplari di buono 
stile : 

Or^^do primo, approvato dal R. Ministero della 

Pubblica ifitrufcione » 

Grado secondo . . . ^ « . » 

Grado terzo » 

Legati in un sol volume in tela con placca 
a oro ' . » 

— Voiioni di Fisica, Storia Vaturale e 
d'Arti, con vignette » 

Legato in tela con placca a oro . » 

Legato in mezza tela » 

— Sacconti per Fancinlli, per cura di G. Ri- 
gutìni, con vigfiejlte originali di E. Maziantl » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Saccontini Storici e Biografici, con vi- 
gnette » 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela » 

— Saccontini morali, con vignette .disegnale 
da Q, KUnerk » 

Legato in tela con placca a oro . » 
Legato in mezza tela » 

— Saccontini vari, con vignette » 

Legato in tela con placca a oro . » 
Legato in mezza tela » 

— Dialoghi e Aneddoti .... » 

Legato in mezza tela » 

— Sicreasioni e Lesioni per fiuicinlli, an- 
notate da Pietro Daszi, con vignette . . » 

Legato in tela con placca a oro . >» 
Legato in mezza tela » 

— Hacconti per giovinetti, per cura di G^Ri- 
gutini, con splendide incisioni di D. Lari, » 

Legato in tela con placca a oro . . » 

— Hacconti Storici, raccolti ad uso della gio- 
ventù italiana, per cura di G. Rigutini, con vi- 
gnette > 

Legato in tela con placca a oro . » 



1 -u 

2 — 
IO). 



1 — 
1 — 
1 — 


4 — 


1 — 

2 — 
1 60 


1 50 

2 50, 
2 10 


- sat 

1 80 
1 40 


80 
1 80 
1 40 


1 — 

2 — 

1 60 


— 60 
1 20 


1 - 

2 — 

1 60' 


2 - 

3 - 


2 - 

3 - 



THOUAR P. Vnovi racconti offerti alla Gio- 
ventù italiana, con vignette . . . L. 
Legato in tela con placca a oro . » 

— Dei doveri di civiltà, ad neo dei Fan- 
' cinlli > 

Legato in tela con placca a oro . . » 
Legato in mezza tela . . . . . » 

— La Casa sul Mare, con vignette . » 

Legato in tela con placca a oro » 

— Una .lesione venuta in tempo . lettere e 
racconti morali > 

Legato in tela con placca a oro . . > 
Legata in mezza tela » 

— Teatro educativo: 

Commedie per fanciulli e giovinetti. Due 
volumi » 

Commedie per fanciullo e giovinette. Quat- 
tro volumi » 

Commedie per maschi e femmine. Due vo- 
lumi . » 

Commedie per gli adulti. Tro volumi . » 

— Racconti popolari. Terza edizione illustrata 
da E, Mazso/iti > 

Legato in tela con placca a oro . . > 

TRENTA M. Libro di Frime Letture per i 

Fanciulli, approvato dal R. Ministero della 

Pubblica. Istruzione, con vignette . . > 

Legato in tela con placca a oro . > 

Legato in mezza tela » 

VAMBA (Luigi lìertelH). Ciondolino: libro per i 
ragazzi, con 127 incisioni di C. Chiostri delle 
quali 16 a colori (cromotipia). Seconda edizione 
corretta > 

Legato in tela con placca speciale a oro e a 
colori » 

VECCHI A. V. - Bacconti di mare e di guer- 
ra, di Sindbad-al-Bahari, illustrati da E. Moz- 
zanti > 

Legato in tela con placca a oro . » 

— Bacconti, Fiabe e Fantasie, libro utile e 
dilettevole per i ragazzi, con illustrazioni di 
E, Mazsanti » 

Legato in tela con placca a oro . . > 

VECOLI A. Venticinque Favole del Florian, 

tradotte per la prima volta in versi italiani » 



2- 

3- 

1- 

^ 

ìfK) 
2- 
3- 

1-' 

2- 

160 



2- 

4- 

2- 
350 

2- 
3- 



-50 
1 50 
l 10 



250 
350 



2- 
3- 



9 «. 

3- 
-60 



I' ' 



CAPUANA L. 



-9—- 



III 1? ACCOHT Api ABE , seguito al C'eira una Volta!... 

con disegni di Enrico Maz^anti e di Eugenio Cecco ni. 

Elegantissimo volume in-8 con una copertina in cromolitografia di Vittorio Corcos. L. 4. 

, Legate elegantemente in tela L. 6. 



SALGARI E. 

Un dramma, neir Oceano Pacifico, l^^£ 

ganti illustrazioni disegnate da G. G. Bruno. Un volume in-8, con copertina speciale . . L. 3 — 

Legato riccamente in tela . n 4 60 

TI R^ ri ^11 Pi "F^TPìt^riPl avventure illustrate da G. G. Bruno, Un volu" 
^^ -^^^ ^^«XXCTL X X CXttJX l<a., ^,ie in-8 con copertina speciale. . . . L. 3 - 

Legato riccamente in tela . -n 4 50 










•y-^ .'-,;:. '■■./.A-- 'i 



•'•V\'.< ■ 1; ■ '•f-'". •■**"«»_••, z^.. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



157 



A DONÀTH, Wmi - Genova 



Mm. 



X^itori d.i premio 



^((3^ 



SALGARI EMILIO 




• ^ % ^•- 



yt x^ahyitwru^ 




NOVITÀ 




cuevvcv 



asj 






u/m^Nxi^ 



JLwerLttire 



illustrate da 16 disegni fuori testo di G. GflfDBA. 

Elegante volume in-8 con copertina illustrata. 

Lire 3|50 (D). 



MIONI UGO 



MATIRU 

IL RE DELLE PELLI ROSSE 



<■*. 

% tt 



A-Yvent-Lire 



illustrate da 16 disegni fuori testo di E. ZAflETTI 

Elegante volume in-S con copertina illustrata 

Lire 3|50 (D). 



li 



> -ri 



V 



OtORKAi,B DELLA LIBRERIA 



ONATH, Editore, GENOVA 

MiLio Salgari Emiuio Salgari 



[isteri 



GLA NERA 

RACCONTO 

)A 25 DISEGXI DI (i. GAMBA. 

.e con copertina a colori. L, 3 (D). 



I Pirati 



MALE.SIA 

AVVENTURE 
ILLUSTRATE DA 16 DISEGNI DI G. GAMBA. 

Un volarne in-8 con copertina illus. L. 3,50 (D) 



STRI AUIlWAIiI DOIWESTIGI 

Dodici tavole a colori 

(Formato 32 x 39) j 

ùm in-4. con. copertirhs, colora.t:L. — Lire 3,50 (D). j 



MiLio Sai_gari. 



binson 



Italiani 



AVVENTURE 
)A 10 DISEGNIDI G. GAMBA, 
) in-8 con copertina illustrata 
Ire 8,SO (r>). 



Alfredo Ferrerò 



IL FIORE 
del DESERl 

Avventure straordinarie di un Ita 
E DI UN Tedesco nell'Africa Orientale. 

PREFAZIONE DI E. SALGAHI E 19 DISI 

DI G. GAMBA. 

Un volume in-8 con copertina illustrai 
X^lre 8,SO (D}. 




'^:f'-*:'^*jff-' ■■«?■'•'","'■■; 






• I 






DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



169 



UBRERIÀ TREVES DI PIETRO VIRANO IN BOLOGNA 



^If-T ^TT" -^r-T-^TT" 



y «^ Y A^ Y * Y ^T 



7--^ V ^T 



T'WT 



ANATOMIA 



UMANA 



esposta in 789 figure in parte colorate, con testo spiegativo 

DAL 

Dott. C. :H:'E^lTZ:MiJLim. 

SECONDA EDIZIONE ITALIANA SULLA OTTAVA EDIZIONE TEDESCA 

PER CURA DEL 

DOTT. GIUSEPPE LAPPONL 

Uno splendido vekwaie in-S"* grande di xxxiv e 592 pagine con 789 figure 

in parte colorate 




Qjesto Atlante di Anaiomia, uDiversalmente riconosciuto il più perfetto che attualmente esista, è 
da molti anni in uso presso tutte le Università deirAustria e della Germania; e ne venne pure fatta 
uQ'edlstone Inglese per Tlnghilterra e gli Stati Uniti. 

A questa nuova (seconda) edizione originale italiana, condotta sotto H solerte vigilanza del tradut- 
tore, Prof. G. Lapponi, è già. assicurato il posto d*oaore, come testo di Anatomia, nelle Università Ita- 
liane; ed essa sarà del pari favorevolmente accolta da tutti i nostri chirurghi e medici pratici. 

Ci preme far rilevare che fu intieramente rifatta, in baso alla recentissima ottava edizione tedesca, 
e contiene gli ultimi portati della scienza. Il numero, le dimensioni, l'ordine e sopratutto la perfezione 
tecnica, la nitidezza e la effìcacia dimostrativa delle figure, in parte colorate, rendono quest'opera 
seienUficamente perfetta. 11 testo poi, mentre illustra egregiamente le annesse figure e abbraccia quanta 
anatomia può mai essere necessaria alio studioso e al pratico, costituisce altresì un conciso ma esatto, 
^ele e meraviglioso riassunto delle grandi, voluminose e dispendiose opere anatomiche dell' Hj^rtl e 
di altri autorL Per lo che, possedere l'opera dell'Heitzmann vuol dire avere ad un tempo un otClmo 
Ailante «natomleo e un trattato completo di Anatomia umana. 

Per assicurare anche a questa nuova edizione il primo posto fra quanti libri di Anatomia vanno 
per le mani degli studenti e renderne agevole l'acquisto a tutti, la casa Editrice volle che in confronto 
delia prima edizione ne foise considerevolmente ridotto' il prezzo, per cui pientre l'edizione precedente 
costava Lire 40 — questa nuova edizione sebbene di molto accresciuta nel testo e con aggiunta di 
circa 150 nuove figure nen eosta più ehe sole liire 32 — per cui si può affermare che mal «i 
ebbe uà AUanCe di Anaaomln eosl bello é perfetto ed a prezzo eosl mite. 

Difigepe le Pìehieste alla Itibpepia Ipeves di PIETRO Vlt^RHO io Bologna 

Concessionaria esclvaiva della vendita per l'edizione italiana. 



V-.» 



— fT 

li 

'ì 






- '^J 



i/. 



• ■V 






X^i 












1* 



DELLA TIPOQRATIA E INDOSTRIE AFFINI 



Ditta G. B. PARAVIA & C. 

Torino — Roma — Milano — Firenze — Napoli 



Volumi in grande formato 

In brochure L.. IO. — Legati in tela e oro L. 13,50. 
Spada al vento. Racconto fantastico. Testo di H. de Brisaij. Trad. di E. Salgari. 

In brochure t«. "7,50. — Legati in tela e oro L. IO. 
Valor di fanciulla. Racconto, Testo di F. Calmettes. Traduzione di E. Salgari.- 

In brochure L. 5, — Legati io tela e oro L. *?. 
Attravez^o le ^Ipi. Storio aneddotica delle guerre di montagna combattutesi in 

difesa dell'Italia (174-2-1747). Testo di V. Turletti. 
Al polo australe in velocipede. Testo di E. Salgari. 

L& botanica ricreativa o le meraviglie della vegetazione. Testo dìG.Roda. 
1)0 zio d'America. Racconto per giovinette. Testo di M. Colomb. 
Viaggi ed avventure di Robinson Crosuè. Testo di P. Fornarì. 
Intorno al mondo. Viaggio da ragazzi. Testo di C. Gfglioli- Casella. 
Le mie prigioni di Sihio Peliico. 

In brochure L. -4. — Legati in tela e oro L. 6. 

Il serraglio del domatore Vanderfeld- Strane avventure di animali. Testo 

di L. Barberis. 
Nel paese dei ghiacci. • I naufraghi dello Spitzbcrg - I cacciatori dt foche alla 

baia di Baffin. Testo di E. Salgari. 
Una famiglia di gatti. Romanzo per fanciulli. Testo di /. Baccini. 
Il nuovo Buffon. Vita, costumi e curiose avventure degli animali. Testo di 

M. Cacanna Viani-Viscontt. 
Storia di mio Zio e dì mia Zia. Testo di M. Caoanna Viani-Viscond. 
I racconti di fate. Testo di C. Donati. 

L'abbici della fisica, ossia primi rudimenti di questa scienza Testo di G. Mi/ani. 
Buoni esempi narrati alla gioventù. Testo di F. Pera. 
U fratello di sor Bertolucci. Scene curiose. Testo di E. Perodi. 
La peria ripescata. Scene curiose. Testo di E. Perodi. 
Passeggiate al Pincio. Ricordi storici. Testo di E. Ferodi. 
Tra la neve ed i fiori. Passeggiate sulle Alpi. Testo di M. Saci-Lope^. 
Nei paesi del Nord. Viaggio in Danimarca ed Islanda. Testo di M. Saci-Lope::. 
In brochure L. 3. — legati in tela e oro L. •^,'QO, 

-Fiabe e storielle illustrate. Testo di E. Augusto Berta. 
Horò. Storia di un pappagallo. Testo di E. Slmonatti-Spinelli. 
H continente misterioso. Avventure nell' Australia. Testo di E. Salgari. 
Caccie su terra e su mare. Lettere di due esploratori. Testo di Jack la Bolina. 

In brochure L. 3,60. — Legati in tela e oro L. •!. 
Serate invernali. Racconti per bimbi. Testo dì O. Fava. 
Vita modesta. Letture per le giovanetle. Testo di E. Sahi. 



r 163 GIORNALE DELLA LIBRERIA 

^ DITTA 0. B. PARAVIA AC — TopÌno-Roma-MÌIana-Fii 

S" ■ — ' -^ 

[ Volumi in-16 illiistpati con figure s 

i.' legali ÌD mezza tela eon bella coperlina io cromolitografìa, L. 

V 

^ Blaoote n«r*{ Arveainre oel paese del FellerOM». — Tosto di L. Mei 

£ Bt*Telle fknCastletae. — Testo di G. C. Andersen. Traduzione di L. Mbllano. 

f, Vna bQ«na CìMiiclnlla. — Storia semplice dtL. Mellano. 

s' Le aTTcnlDre di Jacop* Ehrllch. — Racconto marinELrasco. Testo di L. Me 

h- ll»aa di Tanncabourg. — Teslo di C. Schmiì>t. Traduz'one di P. Daronio. 

Ti Genoveffa di Brabante. Id. IJ. 

i- Il DDOTo Robloaon del giovanetti Italiani. — Testo di L. Mellano. 

k- K-e «trabillanti «Tventnre del Barone di nilnclibanBen. II. 

r Le nova di Pasqua. • Il canarino. — Testo di C. Schuidt. Traduzione di f 

l'-, Il Klorane £nrico, • La Colombo. — Testo di C. Schmidt. Traduzione di Z. 

f,- Don Chisciotte. — Testo di P. BARrìvio. 

r Altra GollezioDe di Itlfi^I IbbUSTl^ATI eoD figope ii 

h' In brccliure L. 0,75. — Legali con pbcca oro L. I. 

^' Tra fìate e Toiletti; racconti per la. ranci tiUezza. — Teslo di L. Merlo e L. Caì 

a Hanlne laboriose. — Racconto per le giovioelte. — Testo di Makia Bouda. 

h Donnina Torte. IJ. IJ. li. 

i II teatrino del Pupi. ~ Racoooto napoletano. — Testo di 0. Fava. 

Clrandi nomini noi loro primi anni. — Bozzetti per fanciulli. — Testo di 
Ore liete, nove racconti per fanciulli. — Testò di G. De Jorio. 

In brocliure L. 0,60. — Lrgati con placca oro L. 0,81 

l- Anlnae baooe. — Racconto per le giovinette, -p Testo di Maria IIobba. 

Corasslo e eoitonxa, il Tiagglatore Corlo IMaggla. — Tesio di E. De 
Cristoforo Colombo. — Raccoiiio per la gioventù. — Testo di Ida Baccixi. 
Unglielmo Teli. — Storia raccontata ai fanciulli. — Testo di L. Mellano. 
Stanley In Africa. — Storia narrata ai ragazzi. — Testo di Jack La Bolina. 
IiO aTTeature di Boblnson Crosnè. — Testo di I^ Mellano. 
Vita di Torquato Tasso. — Tosto di L. Citta della- Vioodarzbrb. 
Vita di Emanuele Filiberto. IJ. 

Tlta di Cristina di SaTola. Id. 

Vita di Michelangelo Buonarroti. Id. 

VII» di Andrea Dorla. Id- 

Tlta di Galileo Galilei. Id. 

Giannina mill; un bell'esempio alle giovinette. — 0. Almerioiil 
Famiglia e patria e Adelaide Cairolt ». Id. 

In brochure L. 0,25. — Legali con placca in oro L. 0,^ 



F. PKRA. Vn bambino ebe dorme; racconto. 
— Il cuore di Emestino t racconto. 
' Ketastaslo bambino; racconto. 



F. PERA. I pregiudizi; race 

— Vocasione alla sclensa - Il giacinto. 

— La modeslla d'uno scienslato - Ales* 
Sandro Volta a Parigi; racconto. 



— Il gelsomino di Spagna -Fior di pas- _ La saria femmina rif* la casa; 1» 
sione; raccootini. • inatta la dlsfA; racconto. 



DELLA TIPOORAFIA E 1NDD3TR1E AFFIHI. 



kRAVIA « C, — 



VOItUfll-AItBUfAS illostfati con graodi disegni a coloM. 

SERIE 1. — U 4i50 oaduno. 

Il ple«olo Biondo dipinto. — L'abbici della nomenclalura. Letture iofautili (testo di P. Fornari) 

iliugtrate da 1&8 figure colorate. (Alfabeto gtuot^l, animali, ecc.)- 
Per tatto 11 Mondo vario e rotonda. — Teaio di Emma. PeacDi , iUnatrazioci a colori di 1!. ^ 

Bardino. Libro per i fanciulli dai 5 ai 7 anni. 
8*gnl dorati. — Libro per i bimbi (testo di P. Baronid), illustrato da 24 grandi figaro colorato. 

SERIE II. — L. 2,40 oaduii*. 

P«Ml e Costami. — DescrizioDi rarie di Jack La Bouna. Elegante albam iii-4 adorno di 13 b.l- 

liesime illaatrazionl in colore. 
Stanley in Aflrlea. -' Storia narrata ai ragazzi da Jack La Bolina. Elegante rolume-album in-1 

iiauipatD a grandi caratteri, adorno di >4 bellissime illustrazioni in colore. 
Banhlnate rimate. — Albam ia-4, in forma di grande orologio. Testo di P. Fornari. 
Criatoforo Colonafeo-, con teato di Ida Baccini. Elegante volame-albam ia-8 cou 2U beltiiiime e 

grandi illuatJtazioni colorate. 
H Hfcrv d*oro. — Novellette e racconti meraTÌgiiosi per i piccoli f^noiulli ; testo di Elisa Cappblll 

Elegante Tolume-albuin in-S con bellissime e grandi illustrazioni colorate. 

SERIE III. — L. 1,80 oaduno. 

starla di tre Porohettlnl. — Racconto umoristico di P. Fornari. 

Cappnotwtto roaao « 11 I.npo. — Testo di P. Fornari. 

Storia di tingllelm» Teli mocontata ai ranciulli iial.; versione libera dal tedesco di L.Mellano. 

Le arrentnre di Bobtnaon Crosuè raccontate ai buoni funciuUi; riduzione di L. Mellano. 

fili Animali. ■- Grande alfabeto. 

Lantoroa magien. — Alfabeto di animali; testo di P. Fornari. 

Fiori e bambini noi giardino. — Testo di P. Baronio. Album in- 4 con bellissima flg. colorate. 

Piccole storie Infantili. — Testo di P. Baronio. Album ìd-4 con bellissime itlustrilz. colorate. 

Qnest'è la nostra ferrovia. — Testo di P. Lombroso. 

Va'allesra banda di fanciulli. '— Tèsto di El A. Berta. 



SERIE IV. — L. 1,20 oaduno. 



I Ire satti. 

I tre orai. ... 

1>» bambola al pianoforte. - (Po)ka_ bril- 
lante). 

II Cavallcr Bombino. 



Glroflè-Glrofl*. 

Sei favolette e rneeenll. 

Storia di Glnoeppe. 

Storta di Dadde. 

Il nnoTO A. B. C. 



SERIE V. — L. 0,80 oaduno. 

dine e John. — Novella per i piccoli fanciulli. | Selima. — Novelletta per i piccoli fanciulli. 
Per nna ciotola di latte* Id. | La amanla delle arrentnre. IJ. 



SERIE VI. — L. 0,20 oaduno. 



Facile di legno. 
Ball'altalena. 
Sulla splnggia. 
Tutti onochl. 



Cenerentola. 

Glaeomino o la pianta di fare. 

I Bimbi del bosco. 

Piccoli Canti da vecchie storie. 



ALFABETI ILLUSTRATI. 



Al&beto • prima iattura illustrate ; 



gnelt 



te in colore 

(Alfabeto). Un volumetto 

lonaU) con il cromulilogr&ne. . . . 

Lantom» ntagica. — Alfabeto di anin 

n nuovo A. B. C — Un fascicolo in-S 

IO con disegni colorati 



Oli animali selvaggi. — Alfabeto illustralo per 
i bambioi. — Un volumetto in-16 cartonato con 
21 incisioni in nero L. 40 

— Idem in colore > CO 

Oli TTooefli. Alfabeto illustrato pei fanciulli. Un 
volumetto in-lS cartonato con incis. in nero. > 40 

— . Idem in colore . . > 6D 



GIORNALE DELLA. LIBRERIA 



iVIA AC — Topino-Roma«Milano-Flr 
JK.G-t~,X^ per Pcemiazìoni Scolastiche ed Opc 



31 Argento 



. Or. 5 L. 5 - 



1 MeUllo argentato. 



ri I. 2. 3. 4. 11, 

olo, per medagi: 



Id.(smalt.inbleu) » ; 
f?, 13, f4, 31. 41 'l„ 



10 Uetallo argei 



lerjti deiristruzione popolare; grandi (di am. 



poisibile inciderei leggende. 
. la pezza (m. 10) 
il metro 
35 mm ]iR argento.col Dastro 



catenella (argento). . 

> (bronzo). 

(rosso e verde) per deoorazione della t 



lino Ftintani fer coniazioni diUedaglie aduto di Iitiiuli, Municìpi, SocielA optmie.ecc. 

XX per Premiazioni, Benemerenze, Società Operate, ecc. 
e bttonm eondoUa Bettlaasnall, foglietto lìto- 



ituti religiosi, a color: 
Ile lìtogrufle stampate 



assortiti . . . ii 
i tre. quattro, cinque colori e 



>, su mezzo foglio rispetto . . . .al cento x 12 - 

eggenda, solo contorno. 

3, su foglio rispetto ...... n n 15 - 

eggenda, solo contorno. 

ma reale, stampate a due oolorì . , . » n 16 - 

Ipio e per Istituti. Senza leggenda, Bolo contorno. 

;, litografate a cinque colori . . . . h » 34 - 

ipio e per littituti. Senza leggenda, solo contorno. 

talia che premia i bambini, Htogr. a otto colori n n 35 - 

!tpio e per Istituti. Senza leggenda, solo contorno. 

talia che premia le bambine, litogr. a otto col. n " 35 - 

lipio e per Istituti. Senza leggenda, sulo contorno. 

ito, grande disegno, litogr. a nove colori . n n 50 - 

Ipio e per Istituti. Senza leggenda, solo contorno. 

iomìni illustri, con arma reale, lit. a, tre col. n n 60 - 

ipio e per iHlituti. Senza leggenda, solo contorno, 

■li e di arti, litografìa a due colori: 






1 34 - 






oOel, Pestalozù e V. da Feltre, fotolitogratia : 
> elementari e per Asil^ > 

fio&i, stampati a due colorì . . . . n 

a cinque colori n 

Nuovo disegno a due colori . . . i> 
Nuovo disegno, grande cromolitografia a sette co- 
lori e oro i> n 45 — 

per legare attestati Ogni 20 metri n 1 — 

i'i(i si fanio tiratori speciali con varia'Ui : Slemmi di Mitnicipi, mtnl 



DELLA TIPOQRAFIA. E INDCSTRIB AFFINI. 



Maschinenfabrik Augsburg 

ionlioio nel 1840 AlItlshimM ®''"''' ''"" ^^^ 



tapitaUin ^iioni fi, 2.400.(1 



Costo ìi'im)iionto (.' 31. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

Rotative di quaiunque dimensione e eostruzione 



Macchina Tipografica Rotativa per formati variabili 
per la stampa di illustrazioni 



fu» al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rotttim 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



GIORNALE DELLA LIDRERIA 



. ■ I r- 



FABBRICA NAZIONALE I 



er la. stampa in tipo-lltogr 
ll{I SECCHI SPECIBM PER CljOfflO-TlPO-MI 

BHiiiiiBHTi pei; iHcisioHi, fototipie, ziH( 

^ mi PEI! OPElJE PI ItUSSO E GlORllAI 
M PASTE Plt IjUlibl » 

ESPOSIZIONE I>1 MILANO 1B94 DIPLOMA D'ONCI 
GENOVA 1892 MEDAGLIA D'ORO. 



DELLA TIPOGRAFIA_E INDDSTRIK AFF1!*I. 



NOTIZIK 



CHUHrelo della carta a Costantinopoli. — Secondo 
l'ultima statistica pubblicata dalla Direzione gene- 
rile delle Dog&ae Ottomane l'importazione totale 
delle diverse specie di carta in tutto l'Impero nel- 
l'inno 1308, cioè dal 1° marzo 1892 al 28 febbraio 
1893 (7. s.) fu la seguente: 

Carta dì diverse specie . . . Piastre 19.322.563 

> da sigarette > . 10.813.457 

> vetrata . 151.691 

Totale . . Piatire 30.287.71!) 
pari a franchi G. 663.298. Per quanto riguarda il 
meruto di Costantinopoli, secondo una statistica 
tedesca, il valore approssimativo dell'importazione 
suebbe di Marchi 1.791.800, in cui l'Italia concor- 
Mrabbe soltanto per Mk. 76.500 (^^ioè 20.000 per 
carta da stampa e da scrivere, 55.500 per cavta di 
piglia). Ma la Rassegna Italiana, organo della 
Cimerà di commercio italiana di Costantinopoli, 
crede questa statistica difettosa, e ritiene che l'im- 
portazione annua complessiva per le varie specie 
di carta, esclusa quella da sigarette, sia superiore 
li 3 milioni di franchi, e che l'Italia tenga il terzo 
posto (dopo l'Austria, e la Germania) per una somma 
di circa 150.000 lire, rappresentata da carta paglia, 
cirta da impacchi, carta a mano e a mano mac- 
chini, buste (le quali un tempo venivano tutte dal- 
l'icalia), cartoncini per biglietti d& visita. La carta 
amano e a mano macchina prima si esportava dal- 
l'Italia in gran quantità per uso degli ufBci turchi, 
essendo più adatta per scrivervi con le penne di 
ciana; ora l'introduzione delle penne di acciaio per 
la scrittura turca ne ha fatto grandemente scemare 
l'importazione. S'importa pure la carta a mano mac- 
china di qualitJi 8 cadenti ss ima, che viene poi spe- 
dita nell'interno dell'Asia minore, dove sostituisce 
i vetri da finestre, dopo essere stata oliata o unta 
col grasso. L'uso generale della sigaretta determina 
un fortissimo consumo di questa specie di carta, di 
cui l'importazione annua sale a più di 100.000 ri- 
sme, che a Costantinopoli è tagliata e trasformata 
in libretti, venduti poi in tutto l'Impero, in Eume- 
lii, in Bulgaria, ecc. I due terzi della carta impor- 
tata sono adesso monopolizzati dalla Francia ; segue 
subito dopo lltalia, con circa 130.000 chilogr. annui, 
«quindi l'Austria. Adesso, com'è noto, è minacciato 
il monopolio di stato della carta da sigarette. 
La prodizlone librarla In Germania, r- 11 Bùrsen- 
' l'Iati di Lipsia (1897, N. 62) di il seguente pro- 
spetto sistematico delle pubblicazioni letterarie della 
libreria tedesca uscite nel 1896, compilato dalla li- 
■ breria L C. Hinrichs di Lipsia: 

L Bibliografia generale. Biblioteconomia, Enci- 
clopedie, Collesioni, Atti d'Accademie. 367. — II. 
Teologia. i3001. — HI. Scienze giuridiche e sociali. 
2W5. — IV, Scienze mediche. 1545. — V. Scienze 
naturali e Matematica. 1268. — VL Filosofia. 249. 
~ TIL Educazione e Istruzione, libri per ragazzi. 
K15. — Vili. Filologia e Letteratura. 1627. — IX. 
Storia. 882. — Geografia e Carte geografiche. 1107. 



167 



— XI. Arte militare. ()24. — XII. Commercio 
dustria. 1237. — XIII. Ingegneria e Costruzioni. 
595. — XIV. Economia domestica, turale e fore. 
stale. 788. — XV. Amena letteratura. 1956. — XVI, 
Arti belle. 1337. — Letteratura popolare e misoel- 
Isnea. 1896. Totale generale, 23339. 



Notizie commerciali e personali. 

Fallimenti. 

Milano. — Galli e Raimondi, tipografia. L'eser- 
cizio è stato ceduto al dott. Guido Martinelli e C., 
ooll'antica leggenda Tipografa Galli e Raimondi. 

Roma. — Sìlcio Boeea, libraio e antiquario. Di- 
ohfarato il fallimento a istanza propria non essendo 
riuscito con le due moratorie ottenute a sistemare 
le sue pendenze. Curatore ragioniere C. Pepe. At- 
tivo denunziato L. 147,809. Passivo L. 65.312,80, di 
cui 20.000 privilegiate; 23 corr. prima adunanza; 
24 maggio chiusura verifiche. 

' — Edoardo Ferino, ditta tipografi co-editrice. Cu- 
ratore Achille Frattarelli ; 23 corrente prima adu- 
nanza; 24 maggio chiusura verifiche. 

Torino. — Francesco Gino e C, fondeiia carat- 
teri. Il nuovo inventario assunto delle attività dà 
L. 7498,73. 

Cataloghi. 

(italiani)- 

Clausek C, Torino, — Bollettino trimestrale di 
novità, letterarie. — Gennaio-febbraio 1897 (p. 16> 

HoepLi Ulrico, Milano. — N. 112. — Araldica e 
Genealogia (num. 609). 

Libreria S. Giuseppe deoli Artigianelli, Torino. 
— N. 4. — Bollettino mensile (p. 16). 

LuzziETTi P., Eoma. — N. b8. — Scelti libri d'o- 
gni genere. Parte II. 15 marzo 1897 (p. 30). 

Martelli Gius., Bologna. — N. 22. — Libri rari 
e curiosi: ineunaOuli, numìamatìei, storie m,u- 
nieipali, curiosità , ecc. Marzo 1897 (num. 226). 

Namias Ang. e C, Modena. — N. 28. — iif^oinismo, 
geograjla, etnograjla, viaggi e costumi (n. 103). 

N. 30. — Storia {num. 616). 

Pellkrano B. , Napoli. — N. 3. — Letteratura, 
storia, geografia, economia, politica, Jllosofta, 
ecc. (p. 39). 

(stranieri). 

Welter H. , Paria. — N. 85. — Botanique, agri- 
culture, horliculture , agronomie et microsco- 
pie (num, 2196). 



-*8)?*-»3i&<-*^£*->8i£*»*JK£^-^eK?*-*J}<8*-^5i&*^ 



Associazione Tipografico -Libraria Italiana 

[ajitiiii i eattelliiil Adtesses su leLes 






•ri^' 



108 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Offerta, 

[288] L. PARENTE , Catanzaro, of- 
^' f re : 

Blanc Louis. Dix Ans de l'Histoire 
d*Angleterre. 10 v. Paris, I-évy, 1881. 

Thiers Adolphe. Histoire du Gonsu- 
lat et de TEmpire de Napoléon, 
édit. illustrée dQ 350 dessins. 5 gr. 
voli, in-8 gr. Paris, 1879. 

Alberti Francois. Nouveau dlction- 
naire fran^ais-italien et italiea- 
fraa^ais. Dédió a son Al tesse Ro- 
yale Mense igneur le Due de Savo- 
ie. Marseiile, chez Jean Massy, 1774, 
avec les Lettres prósentes d'appro- 
bation et privilège du Roy de Fran- 
ce et de Navarro. 2 gr. voli, in-4, 
1. m. p., pag. 2000. Première édition. 

Renan E. Les Evangiles , ecc. Paris, 
Levy, 1877. 

[289] B. RISSO, Torino, offre: 

Sappey. Anatomia umana, voli. 4. 

2.^ ediz. quasi nuova. 
Cantù. Storia Universale, voli. 17, 

cioè Racconto, I^etter. delle nazioni. 

Cronologia, Archeologia, indici. 10.^ 

edizione. 
Goldoni. Raccolta delle Commedie e 

Memorie. Torino, Maspero, 1836. 

Voli. 6ì in-2L*^ legati mezza pelle 

in 17 con incisioni. 
Broymann. Costruziodi civili, voli. 5. 
Per contanti, 

Desidepata. 

't29()] F. CASTANIÉ, Avenue de Mont- 
souris, SI, Paris, cerca: 

Giornale dei patr ietti d'Italia. 1796-97. 
Termometro politico. 1796-97. 
Giornale popolare della Società di 

pubblica istruzione. 1796-97. 
Notizie politiche (Pirola e Mascati). 

1796-97. 
Corriere milanese. 1796-97. 
Gazzetta di Lugano. 1796-97. 
Gaz/.etta di Bologna e Abbrev latore. 

1796-57. 
Gazzetta di Modena. 1796-97. 
Gazzetta di Firenze. 1796-97. 
Amici d. uomini e d. leggi. 1796-97. 
Corriere dell'armata d'Italia. 1796-97. 
Bonaparte a Milano. 
Paoli. Lettere. 
Laugier. Gli Italiani in Russia. 

[291] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 
Trincherà. D. archivi napolitani, 1872. 



Cicerone. Trad. di A. Cantoni. Milano, 

Silvestri. 
Lombardini. Cenni s. celebre scuola 

Cremonese. 
Garovaglio. D. distribuzione d. lichen 

in Lombardia. 
Nelly. Vita e commercio letterario di 

Galilei. 1793. 
Fontana. Monismo e dinamismo nella 

filosofa 
Mamiani. Religione delPavvenire. 
De Rossi. Istoria genealogica d. casa 

Adorno e Botta, 1719. 

[292 1 P. GAMBIERASI, Udine, cerca; 

Tomzic. Tutte le opere di contabili- 
tà e di computisteria. 

Carducci. Ode a Satana. 

Fertile G. B. Corso di giurispruden- 
za ecclesiastica. Padova, 1861-62. 

[293] K. W. HIERSEMANN, Lipsia, 
cerca : 

Casanova. Confessioni. 

Repert. dell' Instituto di corrlspond. 

archeolog. 1814 al 1853. 
Ed risi. Geographia univ. Rom., 1592. 
Lamberti. Portolano dei Dardanelli. 
Serristori Colonie d. Mar Nero. 
Colombetti. Geogr. della Crimea. 
Canale. Peplo del Mar Nero. 

[294] IJ. HOEPLI, libr. antiquaria, 
Milano, cerca: 

Archivio stor. Lombardo, 1891-95. 

Claretta. Storia diplora, d. abb. di S. 
Michele della Chiusa. 

Lallebasque (P. Borelli). Saggio sul 
romanzo stop, di Colletta. 

Pozzone. Poesie. 

Colletta. Primi fatti diGioach.Murat. 

Raccolta Milanese. 1756-57. 

Modija;liani. Un viaggio a Nias. 

Lanciani. Topografia di Roma antica. 

Mauro. Analisi chimica d. acque po- 
tabili di Roma. 

Atti d. Accad. Gioenia di Catania. 
2.* serie, voi l.*^ 

Invernizzl. Storia letter. d'Italia del 
XIV e XV sec. 

Canello. Idem ó. 1491 al 1595. 

Canini. Via Appia. 

Cicero. Basilea, Cralaoder. 1573. 

[295] ISTITUTO BIBL. INTERNAZIO- 
NALE, Bruxelles, cerca : 

Bibliografia italiana 1896, n. 22 e due 
copie del n. ì3. 

[296) E. LOESCHER & C, Roma, cer- 
cano : 

Foscolo. Geometria analitica. 



— Calcolo infinitesimale. 

— Algebra superiore. 
Mosso. Circolazione del sangue. 
Scuola positiva. Anno III, a. 1, 4, 15, 

16. Anno IV, n. 9 a 17. 
Montaigne. Saggi (in italiano). 
Cartesio. Discorso sul metodo (id.). 
Pascal. Lettere di un provine, (id.). 
D'Annunzio. Libro delle vergiai. 
Lanzone. Dizion. di mitologia egizia. 

[297] L. ROSENTHAL'S Antioaariat, 
Monaco di Baviera, Hildegard- 
strasse, 16/0 cerca: 

Assemanus. Cedex liturgicas, compi 

e libro IV. 
Bibliapolyglotta Compi utensis. Com- 
pleta e volumi sparsL 
Napoléon sur St. Helène. Libri e 

stampe. 
Dentisteria. Tutto ciò che ne tratta. 
Brailler Pierre. Abus et ignor&Dce 

des médócins. Lyon, 1586. 
Lisset«-Benancio. Declaration d.abQ9 

et tromperies des Apothócaires. 
Idroterapia antica e moderna. 
Monacelli. Formularium legalo fori 

eccies. 1709. 
Schmalzgrueber. Jus ecclesiast iì 

vols. Rom., 1843. 
Codex [Corpus] juris canonici. 5 vols. 

Rom., 1582 o Lugd., 1671. 
Resolutiones [Conclusiones] codcìL 

Tridentìn. 

[298] E. VISMARA, Milano, cerca: 

Latour (De) Anto! ne. Don Miguel d« 

Manara. Sa vie, son discours, sa 

profession de foi, ecc. Paris, Levy. 

Le seguenti opere delCedìt, dèi Cl(U- 

sici itaì , t>t-5, Milano, broc. intonsi. 

Denina. Rivoluzioni dltalia. 3 voli. 

Genovesi. Lezioni di economia. 2 v. 

— Opuscoli. 2 voli. 
Gerdil. Opere. 3 voli. 
Guglielmini. Natura dei fiumi. 2 v. 
Raccolta di poesie satiriche. 1 voi. 

— di apologhi. 1 voL 

— di poemetti. 1 voi. 
Gregorovius Storia di Roma. 9 voli. 
Las Cases. Memorial de S.te Hólèoe, 

edizione illus. francese. 
Vannucci. Prov. lat. lllustr. 3 voli. 



rue 



Bona- 



[299] H. WELTER, 69, 
parte, Paris, cerca: 

Boterò. Della causa della grandezza 
della città. 1598. 

Bel lardi -Sacco. I molluschi del Pie- 
monte e della Liguria. 



Indice degli Autori registrati tra le Pabblica.iioni della Settimana. 



Atti (Gli) del congresso ci- 
salpino. 270. 

Bacci. 683. 

Balsamo-Crivelli. 727. 

Barbiera. 716. 

Baretti. 723. 

Bertolotti. 724. 

Cantoni. 686. 

Capuana. 684. 

Castine. 705. 

Compendio della storia d'I- 
talia. 728. 

Cuzzeri. 721. 

Deci a. 695. 

De Nemicis. 6S7. 

De Sanctis. 698, 699. 

De Rada. 703. 



De Rossi. 733. 

Di Bartolo. 709. 

Fabris. 731. 

Fiorini. 720. 

Fornari 701. 

Franchina. 710, 611. 

Gafuri. 712. 

Ghisleri. 694. 

Grazia. 717. 

Homerus. 631. 

Istruzione (L') elcm. 721. 

Krehl. 730. 

Leggi modificative del te- 
sto unico 8. ammin. com. 
e provinciale. 722. 

Letourneau. 735. 

Lhomond. GS'I. 



Lomonaco. 707. 

Mango di Casalgerardo. 713. 

Marconi. 731. 

Marta. 690. 

Martelli. 692. 

Mauri. 680. 

Merlo. 705. 

Monnosi. 700. 

Morte (In) della Contessa 

Lara. 732. 
Nencioni. 696. 
Omero. 725. 
Pani zza. 697. 
Panizzi. 718. 
Parise. 736. 
Petrone. 701, 702. 
Petrucci. 688. 



Pieraccini. 689. 
Renlow. 706. 
Rho. 715. 
Ricchieri. 691. 
Roggero. 694. 
Salomone-Marino. 719. 
Serao. 737. 
Soffientini. 714. 
Tellini. 693. 
Tiberi. 729. 
Todeschini. 691. 
Tolde. 691. 
Toscano. 692. 
Zanetti. 685. 
Ziegler. 708. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 







) / 



Anno X. N. 16. 



Milano ; 18 Aprile. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFlll 



' -» •>»i^t-t^>*« -^ - 



SilpliiiDti illi/rDÌìiirifìr Itiìiirirt^^^iti UirtoKiizitni Iipi|ra(ì60-Lìkriria Itilìm 

Ufficio dell' Aasocùtf ione Ti^ografloo «Libica ^^fi^a» ijì Milano, via Monte di Pietà, 12. — Telefono N. 144 
Oli uffici sono apeuti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14. 

H ' ' I !■■ ' i^ ' 111 I ^ Il . . I I. ■ ,1 



Prezzo d'Associ^bMJie. '.^'--"^ 

Il filoniale é«lla Librarla mm Ofal d0in«BÌo». — P«r I" ItalU, oom- 
fTMO 11 Catelofo •■■«•!• d«IU »aoY» pMkbllcailonl della II- 
¥r«rla ItaliaMa oh* aie* ia due pnaUt* •«mMtrall, L. l.ftO Tanno; 
luti 4«lI*Dntono Fr. 1«. 

La BlUlafraaa Itallaaa omo ofni Ifi ffioml. o non «i vendo loparata- 
atnto, sa iatiomo ool €3loraala dalla Librarla • ool Cataloso an- 
naala dalla ■«•▼a pabbliaasloal dalla Librarla Itallaaa. oo- 
■tt L. SI,MI ranno In tutto il Rofno; nefU SUU doirUniono Fr. «a. 



Prezzo dalle Inserzioni. 

Ofnl amasio di Unta, in 3 eolonno, Cont IO; in % oolonao, Cont. IS. 
Pagina inlara L. 10; mosia pagina L. AO. 

I membri dairAaaooiaziona Tlpofrafleo>Libraria godono la ridnxlona di no 
tarso ani presso di qaeata inseraioni. 

Per le Daolderata, ogni apasio di linea in S oolonne. Cent. 10 netti. 
Per le Pabbllcasloal dalla SattlMaaa, ogni editore no mandi pronta- 
mente la notlsia ohe è registrata gratis. 



Avvorfiamo i nostri associati che le Inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



F.IIÌ BENCINI, Firenze. 

'TSS. Siliotti Ign. Del pagamento 
nel diritto privato italiano. VoL I. 
^^ p. 299. 5 - 

G. BALESTRA, Trieste. 

^- Dal Prado Rina. Il trionfo del- 
i onore: romanzo. 8.** p. 277. 2 50 

B. CARABBA, Lanciano. 

"^ Aliaai Gius. L'educazione mo- 
rale nella scuola elementare ed i 
mezzi educativi che rendono effi- 
cace Topera del maestro. 2.* ediz. 
accresciuta, ad nso degli insegnanti 
elementari e degli alunni delle 
scuole normali. 16.<> p. 124. 1 — 

'11. Javicoli Flaminio. La scuola e 
la pratica educativa del maestro : 
conferenze didattiche. IG.^'p. 95. 1 - 

742. Ludovici Rod. A zig-zag. 16.** 
p. 91, con 4 tavole. 1 — 

.743. Keisanotto Gius. Diritti e do- 
veri del cittadino italiano, per uso 
delle scuole. 16." p. 120. — 60 

144. Signorini G. Libro di lettura 
per la 3.* classe elementare. 16.'' 
P. 191. — 90 

^ sub, tip. G. CIVELLI, Roma. 

"^5. Elenco provvisorio delle fami- 
glie nobili e titolate della regione 
della Sardegna. 8.° p. 50. 1 50 

L. P. C06LIATI, Milano. 

"*& Salgari Emilio. I pescatori di 
Trepang. 8.^ flg. p. 280. 5 50 

Tip. lit. PEZZI, Cremona. 

7^7* Oalamani Eugenio. II terreno 

agrario; correttivi e concimi. 8.° 

^ P- tO 1 50 

748. Giordana Tullio. Il patto: ro- 
manzo, con prefazione di Renato 
E. Manganella. 8.*» p. 188. 2 50 



749. Iiacattelli Giuseppe. Appunti 
di filosofia elementare Parte l. Psi- 
cologia. 8.° p. 241, con una tav. 2 50 

Or. FORONI, Cremona. 

750. Bonomelli Geremia. Segno dei 
tempi. 8.° p. 50. — 50 

751. — Verità fondamentali della re- 
ligione dimostrate razionalmente. 
8.'» p. 79. — 50 

752. Dante e Maria. iùP p. 41. — 50 

753. Monti A. Al passo dclPAche- 
ronte. 8." p. 37. — 60 

751. — La quistione sociale: confe- 
renze. 16.'' p. 1.0. — 50 

G. FRANGINI, Firenze. 

753. Gnorri A. Fiesole e il suo co- 
mune. 8." p. 112. — .50 

Casa editr. GALLI, Milano. 

751. Ciana Nicolò. Antologia tede- 
sca, divisa in due parti con note 
italiane. Parte 1. 9.* ediz. S.<* pa- 



gine 159. 



1 50 



757. Do H08SÌ Giuseppe. L* addolo- 
rata: scene della vita d'oggi. 8.° 
p. 315. 3 — 

758. Marchesa Colombi. La car- 
tella N. 4. 16.<» p. 217. 3 — 

759. Ifovaro Angiolo Silvio. La ro- 
vina: racconto. 16.° p. 178. 2 50 

760. Oliva Domenico Robespierre- 
dramma in 5 atti. 16." p 2i)(). 2 — 

761. Pagani Silvio. Selve pagane: 
azione drammatica in 3 parti. 10." 
p. 112. 2- 

U. HOEPLI, Milano. 

762. Bonacini Car. La fotografìa (Ipì 
colori: trattato teorico-pratico. 8." 
fig. p. 445. 12 — 

Tip. LEONI, Cremona. 

763. Bergamaaclii Domenico Del- 



VorigìSe delle SS. Quarantore: stu- 
dio storico-critico. 8.^ p. 50. 1 — 

E. LOESCHER & C, Roma. 

764. Giovagnoli RafTael lo. Discorso 
commemorativo su Giacinto Gal- 
lina pronunciato al teatro Valle la 
sera del 4 marzo. 16.° p. 15. — 50 

765. Majorana Quirino. La scarica 
elettrica attraverso, i gas ei raggi 
Rontgen, con una prefazione del 
prof. Blaserna. 8.° flg. p. 188, con 4 
fotoincisioni. 3 50 

E. LOESCHER, Torino. 

766. Ascoli G.F. Supplementi perio-. 
dici all'Archivio trlottologico ita- 
liano. Disp. 4.* 8.°'p. 119. 5 60 

767. Bel Lnpo M. Elementi di zoo- 
logia e botanica. 3."* ediz. rifatta ad 
uso delle scuole secondarie. 8.° fig. 
p. 276. 4.-^ 

C. MARCHIONNE & C, Città S. Àn- 
gelo. 

768. Fallesclii Fri. Per i prodi ca- 
duti ad Amba Alagò: parole agli 
alunni della r. scuola normale di 
Città S. Angelo. 8.° p. 13. — 60 

G. MARIETTI, Torino. 

769. Libro delle S. Cerimonie ad uso 
degli ecclesiastici. 5* ediz. riveduta 
e corretta a norma dei più recenti 
decreti della S. C. d. R. 16.° pagi- 
ne 395. 1 50 . 

770. Togni Aloisio. Instructio prò sa- 
cris ecclesiae ministris doctrinae 
spocinion daturis. Editio 8.* magis 
accoiiiode exarata et aucta. 16.° pa- 
gine 335. . 2 50 

G. MAUSSIER e F. 0. MARUCA , 

Roma. 

771. Finelli Bartolomeo. Mitologia 



i 



OIORKALE DELLA LIBREBIA 



C, Torino. 

■nr comDCisizion 
llesiìnnle clasM' 

proposti Tier eli 
inaslale. lineale, 
"i pa- 



eJtz. 



e coopti i- 
i * Modelli 
.(..compi- 
la." PUBI- 
3 50 



snr«tta M. Per 

16» p. I5Ì. 2 — 



9do. Il Sasgio: 

1 atto in prosa 

-50 



alia 



i della 



V. Apoloaelica 
lana: conferon- 
16.- 5 - 

4 morali (ti>lla 
.8." 2 - 



RDSENBER E SELirER, Torino. 
779. Xoch Roberto. Di alcuni nuovi 
pro[iarati di tubercolina, traduzio- 
ne di Costanzo Zenoni. 8." pagi- 
ne Itì. — tìO 

Tip. Tiberina di F. SETTH, Roma. 

730. Compendio di scienze (!iuridi- 
che, economiuh'. ed amministrative 
ad uso <lei candidati agli esami per 
le pubbliche amministrazioni, com- 
pilato per mira di Saverio Romeo, 
Federico Ouida, Amedeo Biagini , 
Achilia Buglione Di Menale. 3.° pa- 
gine IGC 4 — 

A. TEDESCHI, Bologna. 

''81. Wefeta Adelaide. Hansel e Qre- 
tel (Nino eRitai; fiaba musicala in 
3 atti ; versione ritmica dal tedesco 
di Ouslavo Macchi; musii^a di E. 
Humperdinck. 8." p. 16. 1 — 

TIP. DE6LI ARTIGIANELLI, Torino. 

783. Bartolì Filelleno. Dell'Umana 
Commedia, canlicaUI: It Vaticano, 
tracciato sul Paradiso dantesco. 
16.» ng. p. 137. 2 25 

TIP. DELLA « GAZZETTA DI TO- 
RINO n, Torino. 
733, Xnvemiiìo Carolina. Il mendì- 
canie del ìiurlinetto: romanzo. i6.' 
p. i4->. 2 - 

TIP. D. " PROVINCIA n, Ci 



diti da 
ine 33. 



Antonio Parazzi. i,' pa- 
Ii5 

TIP. D. u SENTINELLA ■>, Brescia. 

785. CosiagUo Arturo. Antonio Stnp- 

pani e la sua missione ìd Italia: 

discorso. 8.' p. 46. - M 

TIP. SOCIALE, Cremona. 

736. De-C^rli Cirio. Ronvald: nu- 
di Michele d'Alessandro. S." pali- 
ne 2 8. -5) 

F.lli TREVES, Milano. 

737. Araonld Arturo, [.a vergine v^ 
dova iseguito a La bella Qiaiiil: 

p. 311. l - 



33. Afostmi Cesare. Klanuale di 
psichiatria per uso degli studenti 
e dei medici pratici, con prefaiione 
del prof. Morselli Enrico. Iti.* p»- 



89. Fallegrìiu N. Praticoltura. 3* 
parte. Prati artillciali da vicenili 
asciutti. Sezione !.■ Medichi!, me- 
ìiloti e trifogli. 1G.° flg. p. 139. 1 W 

P. ZOPPI, Sanremo. 

00. Ferrari E. Il caporale: manuale 
completo per gli allievi caporali, 
alliovi sergenti, allievi ulliciili ■" 
volontari di un anno, come dal 
Tirogramma (allegalo ii. 21j, stabi- 
lito dall'atto ministeriale n.' ilu 
del SS novembre IftOi. cgn appen- 

Icgato n." 25) del detto^anno per il 
2," a-ino degli allievi sergenti. Vu- 
lume I. Itì." p. 27i. l lo 



{3£:i--t2>- ^3£S"^ > - 



Monolina da comporre 



rimerie pubblica !a seguente in- 
Bulla macchina per comporre 
ut suo Tunzionamento: 
itica a quella della macchioa 
pone di novantasei lasli verti- 
, nella parte superiore, in un 
icritla la lettera caicorrispoi)dc 

^posizione ò calcolata da sei a 
'ora. 

in otto Ole di dodici tasti per 
di queste corrisponde ad uno 

magazzino delle matrici; ogni 
schiude un sufficiente numero 

perchè il lavoro non resti in- 
ce porta incisi sul taglio do- 
li, e delle taccbs di varia lar- 

imìae di rame oUe terminano 



• ^c>- -Sf Ei— f3D!-^2DÌ— «5i— ^5EÌ-^^:i- <EÌ-^X^ 



con un uncinetto nella parte superiore. Hanno ana 
diversa lunghezza per ciascuno Bcompartiinento, di 
guisa die le otto matrici degli otto scompartimenti. 
allineate alta bise le une accanto alle altre, al>- 
biano l'uncinetto superiore a dilTerente altezzi. S'in- 
tende quindi che se le otto bacchetto disposte le une 
sotto le altre si fanno scorrere negli uocinetiì, » 
ciascuna bacchetta che s'alzerà resteranno attac- 
cate tutte le matrici della Stessa altezza, cioè della 
stesso Hcompsrliinento. 

L'operaio premenio un tasto fa si cbe la matrice 
che porta il carattere richiesto discenda dal suo 
scompartimento e vada a collocarsi sul davanti 
della macchina. A cagione delle tacche di varia la^ 
ghezia la matrice stessa si ferma automaticameQK 
a un'uUczza tale che la lettera voluta aia suU'oiu- 
zontale su cui va a fondersi la linea composta. ThUi 
le m iti'ici delle lettere toccate verranno cosi a e<)^ 
locarsi le une accanto alle altre, formando delle li- 
nee di parole incise, separate da spazi , che occa- 
pano il loro posto mercè lo stesso meccanismo. 

Questi spazi sono composti di due lamine a cane» 




■9*%^' 



j^fT^-r/f- 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI 



\iì 



.vi 



che scorrono Tuna coniro l'altra, in guisa da dimi- 
nuire Oli aumentare lo spazio fra le parole con la 
semplice pressione. 

Quando la linea è quasi compiuta suona un cam- 
panello; r operaio dà un colpo di leva, e i cunei 
degli spazi sollevandosi scostano le parole e giusti- 
ijcano la linea. 

Un altro colpo di leva e Tinsieme delle matrici 
scorre duo alla fonderia. Questa funziona, e la li- 
nea composta cade in un recipiente inferiore. 

Uno speciale sistema, che può regolarsi a volontà, 
fa venire delle striscio sporgenti che formano l'in- 
terlinea. 

Come abbiamo detto, le matrici, per Toperazione 
della fusione, sono allineate mediante le loro tacche 
in guisa da presentare su di una medesima orizzon- 
tale le lettere che formano le parole della linea 
composta. 

Dopo la fusione, tornano vicino all*operaio, cadono 
verticalmente, e allora sono allineate secondo la 
loro base. Gli uncinetti superiori si trovano così, 
a causa della loro ineguale lunghezza, a diverse 
altezze. Delle bacchette orizzontali scorrono allora 
sotto gli uncinetti. Ciascuna bacchetta è in con- 
tatto cogli uncinetti d'altezza corrispondente, cioè 
con tutte le matrici dello stésso scompartimento, 
e solamente con queste. 

Ogni gruppo di matrici della stessa altezza è 
preso da una leva apposita messa in moto da un 
eccentrico. Questa leva, raddrizzandosi, porta cia- 
scun gruppo di matrici avanti il proprio scompar- 
timento, e un bottone a pressione rimette tutte le 
matrici che hanno servito nel magazzino, senza che 
^«ia accaduto alcun errore. 

Q'iesto è r insieme delle operazioni di cotesta 
macchina, che può servire dal corpo 6 al corpo li. 
Le hnee possono dalla più piccola giustezza giun- 
gere fino a 40 45 lettere in corpo 12. 

Il serbatoio di fusione contiene la materia per 
Qoa giornata di lavoro. La fonderia può fornire 
cinque linee al minuto, ossia quindicimila lettere 
circa per una giustezza media di cinquanta lettere 
per ogni linea. 



Massimario del Commerciante 

Sotto* qoeita rubrica andremo registrando alcuno sentenxo che poM'Mia^ ' 
interessare i nostri Soci, e saremo grati a tutti quelli che ci a«uteraos(| 

a renderla più pratica e più ricca. \ 

10. 

Fallimento. Dichiarazione. ' j 

a II fallimento può essere dichiarato anche in 

«sede contenziosa, n "^ 

Cass. Torino 30 novembre 1896 in causa Barabeno* 

e. Villa rag. Umberto. 

11. 

Sentenza riuscita contraria. — Impossibilità di 
andare in appello e in cassazione quando si siano 
pagate spontaneamente le spese da essa liqui" 

date. 

u 11 pagamento delle spese liquidate in sentenza 
importa accettazione del giudicato se ebbe luogo 
per. fatto volontario e spontaneo del soccombente 
(art. 465 e. p. e.) n. 

Cass. Torino 10 dicembre 1896 in causa Beati 

e. Gabella. 

12. 

Cambiale. — Falsità della data conosciuta dal 
giratario. 

u L'eccezione di falsità della data della cambiai^, 
e di scienza di tale falsità nel giratario al momento 
della girata, è validamente opponibile dal debitore, 
perchè tocca alla forma del titolo (art. 324 cod. 
comm.). j? 

Cass. Torino 12 dicembre 1896 in causa Ponzo 
e. Aluffi. 



» «Lv 



Ita STAinPE^IA (ERItE di 1{0]«A 

avverte i propri corrispondenti che la 
annata 1896 della Raccolta Ufficiale delle 
Leggi è completa. [300] 



#i 



■'i*i 









f*j 



.'V^ 

r^: 






' • • • 



■v^^ 










^ ■■•3 



Libreria ROUX di R. Stres:lio - Torino 



OAIiXiESIA STTBAIiFIVA 



Essendo esaurita la prima edizione del volume : 



[3011 




LE BUONE USANZE 



j/i esemplari spediti in deposito dovranno esserci ritornati non più tardi del 
SO corr. aprile, dopo la qual data non saranno pia assolutamente accettati. 



li 



'^^i 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



I b^^ KAi)l & hHIINUEti - ^lUIIUAHI 'iJEl'j 
FABBRICA D'INCHIOSTRI E COLORI m tipo-ltowià | 

nappe esentante generale per l'Italia con de^josito Enrica MiaànbertengM , MILANO \ 
P Vr '7, ^'ia Fatebenel'ratelli (Telefono 683). 

%. O Colori — InchiostH nepi per opere e lavori di lusso. 

Pasta. <X&- l'uni — Oolon-i t>fillai:i.tl pei? letEa-toria. 

Specialità: Nero tipo BO brillante, sopradiao por illuatraz.ioni (autotipie). 

-^ Preui ccnenti e campionari gratis a lichiesta. ^^ [31^1 

Presso i^nrloo I^anatoer-tena;*»! trovasi parimenti 

GRANDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ 

CRRTR IJfllTIlZIOHE PEIiIiE E TEhH PEI} COPElJUJlE DI liIBRl 
MATERIALI E MACCHINE PER LA STAMPA 

DELLE PRIMARIE IFABBRICHE D'EUROPA 
A PREZZI TE&I D'OSIOIITE. 

CHIEDERE 11- CATALOGO ILLUSTRATO 




AECHIVES 



DE LA SOCIÉTÉ FRANQAISE [303] ^' 

DE8 COLIECTIONNEURS D'EÌ-LIBRIS | 

PARIS — 95. nuc de Prony — PARIS || 



fja D.' L. Bouland, Président. 

&, 

cì& Questa pubblicazione mensile, edita con lusso, è dedicata specialmente agli amatori di 

Tm ex-liltris, di legature con stemmi, di incisioni e di araldica. Il fascicolo, con copertina il- 

J w lustrata, contiene una o pili tavole fuori testo riproducenti articoli del genere rari o curiosi ; 

^j'S nel testo si trovano scritti illustrati e accompagnati da documenti. 

f^l Quota annua (con dìrillo olla pubblicazione sociale) Fr. 16,50 

^ii Abbonamento per i non soci » 19,50 

^^■',l S) spedisce un numero di saggio gratis a chi «e farà domanda al Sig. LEON QUANTIN, Secrétaire, 

^5^ 20 bis, (tue Louis Blanc, PARIGI. 



DELLA TIPOGRAFIA E INbDSTRIE AFFIMI. 



Maschinenfabrik Augsburg 

iiraìMta mi 1840 AlMShlinfl <t>ftmi citta 2400 



lifìtult in Xjioni (1. 2.400.000 



Hoato Vimpionto (.'SI. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, j 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

Rotative di qualunque dimensione e costruzione 



Macchina Tipografica Celere con due pullatori 

^costpuzìona usuale) 



rm al I* Giugno 1896 furonn vendute 5000 Macelline lipogtafiche, fra le quali 282 Macchine rolalive 
con 50 Macchine rolalive doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



r. 



-s 



174 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Uao di vignette come marchio di fabbrica 

(A proposito dell'almanacco Barba Neea). 

« Quando si reclama Tuso esclusivo di una vignetta 
allegorica impressa sul frontespizio dì un libro, non 
come formante ]»arte integrale del libro o del fronte- 
spizio, ma considerata semplicemente come vignetta 
stante sola e da sé, la legge da applicarsi è quella 
sui marchi di fabbrica o segni distintivi 30 agosto ld^)S 
e non la legge sulla proprietà letteraria 19 settem- 
bre 1882. 

€ 11 vero marchio di fabbrica deve essere specializ- 
zato e costituito di qualche cosa di particolare. 

« Per il fatto che da parte di chi prima adottò un 
vero marchio non sia stata presentata al Prefetto la 
dichiarazione in doppio e non abbia avuto luogo Ik 
pubblicazione della concessione deir attestato nella 
(rassetta Ufficiale, non è esonerato, chi usa di questo 
marchio, dairobbligo del risarcimento dei danni. 
. « Ad accertare la sussistenza di una concorrenza 
sleale, 11 giudice non deve muovere dal Une che abbia 
avuta colui cui si imputa la concorrenza, ma dai mezzi 
adoperati. » 

Questi pareri furono ritenuti dalla GassazionQ di 
Roma nella sua sentenza 7 dicembre 1896 in causa 
Campitelli e Salvati. 



Fra Libri e Riviste 



Hkrzberg Guglielmo. Il saggio delle carte. Tradusione 
dal tedesco. Roma, tip. Nazionale di G. Bertero, 1897, 
in-S», pag. 109. 

Raccomandiamo a tutti coloro che s'interessano alla 
grave questione deiranalisi delle carte da scrivere e 
da stampa la traduzione di questo pregevole studio 
del sig. Herzberg, direttore deirufficio speciale di as- 
saggi delle carte a Charlottenburg, fatta fare e pub- 
blicata a spese del nostro Ministero di Agricoltura,.In- 
dustria e Commercio. Il volume è illustrato da 23 flgUre 
nel testo e da due tavole contenenti altre 81 figure. 






Catalogue annusi de la Librairie Frangaise pour i896. 
Redìge par D. Jordell. Donnant la ttomenclature de lous 
les livres frangais parus en France et A Vétranger pendant 
Vannée 1896: i* Par ordre alphabétique des noìns d'au- 
teurs ; 2^ Par ordre alphabétique des titres. Suivie d'une 
tàble alphabétique des matières. 4^ année. Paris, Per Lan(im, 
1897, in-8^ pag. 287. 



* 



Liste des bibliothùques privées. I. Ecits-Unis. Canada. 
Leipzig, G. Hedeler, 1897, in-8^ pag. 96. — Fr. 10. 

U&vport Journal di Lipsia viene pubblicando da al- 
cuni anni delle notizie compendiose sulle private col- 
lezioni bibliografiche dei diversi paesi. Ha cominciato 
con quelle dell'America settentrionale (Stati Uniti e 
Canada), che ora compaiono raccolte in questo volu- 
metto. Vi sono descritte 601 biblioteche private, per 
ordine alfabetico dei possessori, ma in fine c*ò una ta- 
vola geografica e un indice per materie di tutte le spe- 
cialità; quindi consultando quest'indice, si potrà ;Sa- 
pere immediatamente quali sieno 1 collezionisti che si 
occupano p. es. di autografi, o di legature antiche, o 



di libri illustrati, o di opere di medicina e via discor- 
rendo, ciò che rende questo volume di speciale utilità 
per il commercio librario, massime per quello di &n* 
tiquaria. Adesso è in corso di stampa nelle Ojlonne 
deìVEsoport Journal La parte II. relativa alla Gran Bre- 
tagna, che non sarà Qnita che nel 1899. A quando Vin- 
dice dei collezionisti italiani? 






Archiv fiir Geschichte des Deutschen Buchhandels. Heraus- 
gegébeyt von der Historisn'ien Cominission des Bórsentereins 
der Deutschen Buchhandler. XIX. Leipzig, Verlag des 
Bòrsenvereins der Deutschen Buchhàndler, 1897, ia-8", 
pag. vili, 378. 

L'Associazione dei Librai Tedeschi [da molti anni, 
per mezzo di una speciale commissione storica, cura 
la pubblicazione di documenti sulla storia del commer- 
cio librario, della tipografia e industrie affini. La nuova 
serie, ora in corso, di queste pubblicazioni, del più alto 
interesse bibliografico, è VArchiv di cui riceviamo cor- 
tesemente in dono il XIX volume. È una raccolta di 
studi importantissimi, fra i quali ci piace notare uoa 
voluminosa memoria del prof. Stieda sulle orìgini della 
stampa periodica nel Meclemburgo, la continuazione 
di una Storia della stampa e della libreria in Prussia 
durante i secoli XVI e XVII, del prof. Lochtneger, e la 
prima parte delle ordinanze dei legatori tedeschi, rac- 
colte dal Bucher. 



• • 



BÒRCKEL Alfred. Gutenberg. Sein Leben, sein Werk, sein 
Ruhm. Zur Erinnerung an die dOOjahrigen G^urt des 
Erfinders der Buchdruckerkunt ftìr toeitere Kreise dar^- 
stellt. Giessen, Emil Roth, 1897, in-8», pag. vii, ili. 

La Germania ha stabilito di festeggiare nel 1900 il 
500"^ anniversario della nascita di Gutenberg, chela 
tradizione vuole nato verso il 1400, o più precisamente 
nell'ultimo decennio del sec. XIV. Cominciano fin d'ora 
le pubblicazioni di circostanza, fra le quali è partico- 
larniente notevole questa del dott. Alfredo Bòrckel, bi- 
bliotecario della Civica Biblioteca di Magonza, il quale 
ha inteso, non di fare un nuovo libro d'Indagini eru- 
dite sul controverso problema, ma di volgarizzare i re- 
sultati delie ultime ricerche su Gutenberg. E dentro 
siffatti confini il lavoro del dott. Bòrckel ci sembra lo- 
devolissimo. Non va passato sotto silenzio che il vo- 
lume, egregiamente stampato dalla stamperia magon- 
tina di Filippo von Zabern, è adornato di 31 illustra- 
zioni, antiche edizioni, ricordi di Gutenberg, monumenti 
alzati alla memoria di lui in diverse città, e finalmente, 
in principio del libro, una bella incisione di quello che 
si crede il più antico ritratto di Gutenberg, copia del- 
l'originale che si conservava a Strasburgo e che arse 
nel 1870 nel bombardamento di quella città. 



iioari2^iE: 



Libertà di stampa al GiapiMme. — I giornali poli- 
tici annunziavano che S. M. Mutsu Hito impera* 
tore del Giappone ha accordato ai suoi sadditi la 
libertà di stampa. La stampa giapponese nel 1899 
contava 792 periodici, molti dei quali hanno una 
tiratura non inferiore a quella di diversi fra i no- 
stri giornali più diffusi. 

L'energia eiettrica applicata direttamente alle me- 
cliine tipo-litografiche. — Nel numero 62 del 27 di 
cembre 1896 , accennammo come nella tipografìa 







DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



175 



Capriolo e Massimino siansi fatte delle esperienze 
per Papplicazione dei motori elettrici ad ogni mac- 
china tipografica, sistema che è già grandemente in 
uso negli Stati Uniti. Oltre che nell'America del 
Nord, anche in Germania non pochi stabilimenti 
hanno sostituito alle vecchie trasmissioni le cor- 
renti elettriche ; ora Milano ne da il primo esempio 
in Italia. La ditta Antonio Vallardi , in via Mo- 
scova 40, ha iniziata tale trasformazione sotto la 
direzione dell'ing. Luigi Mussi. La forza idraulica, 
aiutata da motori a gaz, mette in moto la dinamo 
(generatrice e da questa la oorrente passa per una 
batteria di accumulatori che a sua volta la suddivide 
per tante piccole dinamo quante sono le macchine li- 
tografiche, tipografiche, di legatoria e per la lavora- 
zione del legno che formano la parte meccanica dello 
stabilimento. Dal breve esercizio, sebbene oggi non 
ancora completo, s'ebbero già risultati soddisfacenti, 
e tali da far sperare notevoli vantaggi per l'uso di 
tntta Ja forza prodotta e sciupata prima inutilmente 
dalle trasmissioni. Eliminato questo inconveniente, 
l'energìa elettrica raccolta dagli accumulatori du- 
rante le lunghe e frequenti fermate, in ispecie delle 
macchine tipografiche, può servire ad alimentare un 
maggior numero di esse quando siano contempo- 
raneamente in azione. 

Macchina rotativa per fondere i caratteri. — Il si- 
gnor Federico Wicks di Londra ha inventata e 
messa in commercio una macchina rotativa,per fon- 
dere i caratteri tipografici. Questa macchina facendo 
sei sette rotazioni al minuto , e fornendo cento 
lettere o spazi a ciascuna rotazione, dà un prodotto 
totale ogni ora di 4a.(X)0 a 50.000 caratteri. Le ma- 
trici sono riunite in giro sopra un disco rotante , 
sopra il quale si trova un recipiente colla materia- 
in fusione. Dei tubi di piccolo diametro servono a 
condurre il metallo liquefatto, che è introdotto nelle 
matrici da uno pneumatico ad alta pressione. Basta 
la metX della forza d'un cavallo per far girare il 
disco, mentre ne occorrono sei per mettere in fun- 
zione la pompa ad aria. I tipi fusi sono messi au- 
tomaticamente sopra una catena continua che alla 
sua volta li depone sopra una striscia d' acciaio. 
Trovandosi la stessa lettera sempre sopra una stessa 
fila, la cernita si fa meccanicamente. Questo sistema 
^a il vantaggio di poter essere applicato con suc- 
cesso ad una macchina da comporre, che lo stesso 
inventore ha costruita e che è stata trovata per- 
fetta per il suo sistema di giustificazione automa- 
tica delle linee per mezzo di spazi preparati appo- 
sitamente a tale scopo. 

Artografo. — Già altre volte accennammo che in 
America è stata inventata una macchina con que- 



sto nome per la produzione automatica dei clichés 
tipografici per l' incisione. A chi è pratico della 
produzione delle lastre fotolitografiche, la nuova 
invenzione riesce facilmente intelligibile, poiché si 
basa sui medesimi principii fondamentali, i quali 
nell'Artografo sono più sviluppati , in quanto che 
lo stato di gelatina graduato in altezza, dopo l'e- 
sposiziona alla luce, secondo la maggiore o minore 
intensità delle tinte, viene nell'Artografo coperto 
con una lamina di celluloide preparata e arroto- 
lato sul cilindro della macchina, dove ruota con 
un movimento a spirale come nel fonografo. Cosi 
ogni parte di essa superficie passa sotto un bulino 
da incisore, che, secondo la grossezza della lastra 
negativa sotto il celljaloide, forma solchi più o 
meno profondi La rotazione del rullo è così veloce 
che nello spazio di un minuto ogni figura in tutta 
la sua ampiezza passa sotto il bulino in un sem- 
plice giro. Se si desidera d' imitare il reticolato 
dell'autotipia, è necessario che l'immagine, dopo 
aver servito per una volta, sia nuovamente distesa 
trasversalmente, e si ottiene una granitura di qua- 
lunque finezza, nella quale però bisogna osservare 
che la parte affatto oscura non abbia soverchio in- 
crociamento di linee, ma sia simile nel tratteggio 
a un'incisione in legno. fOesterr.-ung, Bueh.-Ztgj. 

Caratteri tipografici in pietra. — Il signor Franz 
Jurschina, industriale a Vienna, ha inventato e ot- 
tenuta la privativa in Austria-Ungheria , in Ger- 
mania, in Francia e in Inghilterra per dei nuovi 
caratteri tipografici in pietra. i 

La federazione tipografica tedesca contava alla fine 
dell'anno scorso 21.354 membri, e possedeva un ca- 
pitale di più di 1.500.000 franchi. La Federazione 
dei legatori contava 670O membri, di cui 4292 uo- 
minfi e 2408 donne. In Olanda il numero delle as- 
sociazioni tipografiche è attualmente di 60, di cui 
sole 39 appartengono alla Federazione tipografica 
olandese. 

Notizie commerciali e personali. 

Fallimenti. 

Miiano. — Galle e Raimondi, tipografo. Chiusa 
la verifica. Creditori ammessi 82 per L. 115.010,79 
di cui L. 42.706,50 privilegiate. Contestato un cre- 
dito di L. 3000. 

Monza. — Giuseppe Sgherlino, cartiera in Brio- 
sce. Omologato il concordato 10 7o ^^^ benefici di 
legge. 

Pavia. — Agostino Gandini e Maria Secondi, 
cartoleria. Curatore rag. Achille Stucchi. 28 corr. 
prima adunanza ; 19 maggio chiusura verifiche. 
Attivo denunciato L. 975,40; passivo L. 4266,80. 









v^ 



iX- 



f. 



■ r 



.>J 



E. LOESCHBR & O., Librai di S. M la Regina — Roma 

depositari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno Loescher, di Torino, assumerebbero il deposito 
ài altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni italiane ed 
Mtere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
* mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [305] 

Depositari delle Ditte ^etjLbnoir» Lipsia — Peirtlrxes^ Gotha. 



176 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 






Offerte, 

[306] A. NAMIAS, Modena, offre : 

Annuario scientifico-industriale. An- 
nate I-XXVI (1835-91). L. 50. 

Atti d. Accademia pontificia d. nuovi 
Lincei. Voli. XXXVI-XLVIH. Roma, 
1883-95 L. 65. 

Giornale delPingegnere architetto e 
Politecnico. Ann. I^XVXII (1853-8t). 
Milano, leg. m. p. L. 160. 

Memorie d. R. Accad. di se. lett ed 
arti di Modena. 1.* serie. Ann. I-XX. 
2 » serie. Ann. I-XL 35 voli, broch. 
Modena, 1833-95. L. 350. 

[3071 B. RISSO, Torino, offre: 

Tommaseo e Bellini. Dizionario d. 

lingua ital. Torino, Unione. 7 voli. 

leg. bodoniana, dall'esemplare. 
Valcntini. Dizionario tedesco-ital e 

ital.- tedesco. 2 voli. leg. m. pelle. 

Milano, 1839. BeU'fsempTtre. 
Chateaubriand. (Euvres complòtes. 

Paris. Garnier, avec gravures sur 

acier. 12 voli. leg. m. pelle rossa. 

BelV esempla re. 
Hartinger e Della Torre. Atlas der 

Alpenflora. Wien, 1884. 4 voli. Tav. 

1-500. Mane. tav. 317, 318, 319, 319. 

Desiderata. 

[308] J. BAER & Co., Francoforte 
sul Meno, cercano : 

Casa. Diplomi greci ed arabi di Si- 
cilia. 

Morea. Chartularium del monastero 
di S. Benedetto di Conversano. 

Beltrami. Documenti longobardi. 

Brandileone. Diritto bizantino. 

Musei Sanciementianl numismata, il 
voL IH 

Visconti. Museo Torlonia. 

Ciacconio. Vitae pontiflcum. 

[309] F.lli BELTRAMI, Firenze, cer- 
cano : - 

Illustrazione italiana. I primi 6 voli, 
anche d'occasione, a buon prezzo. 

[310] L. BORZONE, Genova, cerca : 

Imperato. Attrezzatura e manovra 
navale, ultima edizione (più copie 
nuove). 



[311] BOYVEAU & CHEYILLET, Rue 

de la Banqr'^, 22, Paris, cercano: 

Di Giacomo S.<Mattinate napoletane. 
[312] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Mocenigo. Dominio napoleonico a Ve- 
nezia. 

D'Ancona Sace rappresentazioni d. 
secoli XIV, XV e XVI. 

Marino. El giardino. 

D'Azeglio. La reale galleria di To- 
rino, fase. 3/. alla fine. 

Brunetti. Crei? azione e conservazio- 
ne dei cadaveri. 1884. 

Filippini. Istoria di Corsica. 

Adriani. D. vita e d. varie nunzia- 
ture d. P. S&nta Croce. 

Zessìus. De justitia et jure. 

Lavy. Phyllojfraphìe piéraontaise: 
completo o volumi separati. 

[318] DETKEN &. ROCKOLL, Napoli, 
cercano : 

Barbiera. Rimt) veneziane. 
Sanuto Marina. I diari!. 
Niccolini. Casa e monumenti di Pom- 
pei, completo o fascicoli separati. 

[3141 A. NERAANN, rue de la Sor- 
bonne, 8, Paris, cerca: 

Catalogo del museo naz. di Napoli. 
La Calile. Coeium australe. 
— Astronomiae fundamenta. 
Kepler. Harmonices mundi. 
Houzeau. Bibliographie astronom. 
Wallis. Opera mathematica 
Lavy. Phyllographie piémont. 3 voli. 
Fagnano. Proctuzioni matematiche. 
Clerck. Icones insectorum rariorum. 
Tutte le optre die trattano di srieix 
se matetnaticke, fisiche e naturali, 

[315] U. HOEPLI, libr. antiquaria, 
Milano, cerca: 

De Vincentiis. Vocabolario del dial. 

tarantino. 
Peri. Vocabolàrio cremonese. 
Azzi. Vocabolario ferrarese. 
Nannini. Idem. 

Plener. Storia d. legisl. d. fabbriche. 
Invernizzi. Storia lettor, d. risorgim. 
Vida. Poetica. 

Marini. Beccariae gentis imag. 
Raiberti. 48. . 

[316| E.LOESOIER & C, Eoma, cer- 
cano : 

Mellini. Vita di Cosimo II de'Medici. 



[317] S. MALA6UZZI, Brescia, cerca; 

Pacifici Mazzoni. Istituz. d. dir. civ. 
Mattirolo. Idem. 

[318] NILSSON & JENTSCH, Milano, 
cercano : 

Marghieri. Motivi d. codice di comm. 
Bonari. Della responsabilità penale 

e civile dei ministri. 
Gioia. Deiringiuria, dei danni, ecc. 
Cardon. Giustizia e rammioiatr. 
Sarri. Repubblica civile d. Stato. 
Borsari. Azione penale. 
Gianturco. Lavori preparat. d. codice 

civile e penale. 
Zinelli. Sul divorzio, 1883. 
Mantelli ni. Lo Stato e il cod. civile. 
Bonasi. Responsab. d pubbl. funzioo. 
Ghirelii. Comm. a. leggi d. stampa. 

[319] Libreria OSTINELLI , Como , 
cerca : 

Gervinus G. G. Histoire du XIX sie- 
de. Tome 22 et i3. Verboeckoven 
& C, Paris. 

Titcomb. Alla gioventù, ediz. Barbèra. 

Blaserna. La teoria del suono. Du- 
molard. 

[320] A. REBER, Palermo, cerca: 

Mestica. Manuale della letteratura 
italiana. I», parte 2." 

Primavera. Manuale di chimica e mi- 
croscopia clinica con atlante. 

Hodierna J. B. Tutte le opere (non 
confondersi con THodierna napo- 
letano>. 

D'Azeglio M. Opere ed opuscoli che 
lo riguardano. 

Marvyat. Romanzi, trad. italiana. 

[321] H. WELTER, 59, rue Bona- 
parte, Paris, cerca: 

Malpighia. Giornale di botanica, la 
collezione. 

Marin C. A. Storia del commercio d. 
Veneziani. 8 voli. 1798-1809. 

Teseo Fr. dai Corno. Ravenna domi- 
nante. 1715. 

Fabri. Le sagre memorie di Raven- 
na antica. Venetia, 1661. 

— fUlTcmeride sagra di Ravenna an- 
tica, 1675. 

Del Chiaro. Istoria della rivoluzione 
della Valachia. Venezia, 17LS. 

Joa Lucii. De regno Dalmatiae et 
Croatiae, libri 6 in folio. Amster- 
dam, 1665. 



A;;ostini. 788. 
Aliani. 710. 
Arnould. 787. 
A.s(!oli. 76 5. 
Avv)U. 773. 
Hartoli. 782. 
Bergamaschi. 763. 
lionacini. 762. 
BonomelU. 7.50, 751. 
Oalamani. 747. 
Caruselli. 776. 
Claus. 756. 

Coinpondio di scienze giu- 
ridiche. 780. 



tori registrati tra 


le Fabblicazioni d 


Iella Settimana. 


Cozzaglio. 783. 


Invero izio. 7S3. 


Palleschi. 768. 


Dante o Maria. 752. 


Javicoli. 711. 


Pellegrini. 789. 


De-Carli. 786. 


Koch. 779. 


Perni. 778. 


Del Lupo. 767. 


Libro d. S. Cerimonie, 7G0. 


Pinelli. 771. 


Del Prado. 739. 


Lucattelli. 749. 


Salgari. 746. 


De Rossi. 757. 


Ludovici. 742. 


Signorini. 714. 


Di Giovanni. 777. 


Majorana. 7ò.5. 


Siliotti. 733. 


Dobelli. 772. 


Marchesa Colombi. 758. 


SofTredini. 775. 


Elenco provv. delle famiglie 


Mariani. 714. 


Statuti di Cicognara. 781. 


nobili. 715. 


Mezzanotte. 743. 


Togni. 770. 


Ferrari. 790. 


Monti. 753, 754. 


Torretta. 774 


Giordana. 7i8. 


Novaro- 759. 


Wette. 781. 


Giovagnpli. 761. 


Oliva. 760. 


1 


Guerri A. 755. 


Pagani. 761. 


- 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



w,trr 



ki» 



1-: 



Q:. 



'v > -' 






'^^ 



Anno X. N. 17. 



Miiiuto^ 25^prile. 



1897. 






GIORNALE 




LIBRERIA 



DELLA TIPOGRAFIA É^^ÈLLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



>♦! ^> <»»■»— — 



Ulfiiiiiti illi likliiirilii ItiliiRi filUioiti tall'IiMeiizilDi Tipiinfìu-LM Ittliioi 

Ufficio dall' AwodJLsione Tipografico -Ubnuia Italiana, in Milano» via Monte di Pietà, zi. ^ Telefono N. 144, 
Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei pestivi dalle 10 alle 14. 



Prezzo d'Attoeiaziond. 

Il Ctoraal* émììm Libreria «bm of «t domaaioa. ~ P«r 1* lUlla. oom* 
fnm li Ctet«l*(» •«■■al* dalla aaova pabbllaaslaai dalla li- 
braria Italiana «h« mm la dna pnatata •ameitrall, L. l.ftO ranno; 
Sutl dcU'Uatoat Fr. IS. 

La Blbllafrafla Itallaaa «ao* ogni 15 fiorni» • non il venda aaparata- 
■aata, ma iaaiania ool domala dalla Librarla a ool Catalogo én- 
aaala dalla mooTa pabbllaaslonl dalla Libraria Itallaaa. oo- 

•u L. ai^O ranno la tutto 11 Ragno; nagU Stati dall'Unlona Fr. SS. 



Prezzo d#lle InserzienL 

Ogni apaslo di llnaa, in 9 eolonna, Cant IO; in Z ooldnaa, Cant. 15. 
Pagina Intara L. IS; maua pagina L. «O. 

I nambrl dairAtaooiaclona Tlpotraneo-Ubrarla godono la ridaalona di na 
tarso ani praiso di qnaaia Iniartionl. 

Par la Daaldarala. ogni apaaio di liaaa In 3 oolonna, Cant. i* nattL 
Par la Pabblleasloal dalla ealtiaaaaa, ogni adltora na mandi pronta* 
manta la notitia aha è raglatrata grati*. 












■ ■ U 






^'% 



Avvertiamo i nostri associati clie ie inserzioni devono pervenirci non più tardi dei giovedì d'ogni settimana. 



Bvhhlicazioni deUa Settimmia. 



Libr. ALBRI6HI, SEGATI L C, Mi- 

lane. 

791. Baretti Gius. La Frusta lette- 
raria di Aristarco Scannabue, illu- 
strata ed annotata da Augusto Se- 
rena. 16.<> p. 453. 3 — 

792. laocrate. L* Areopat^itico, col 
commento di Ignazio Bassi. 16.^ 
p. 68. 1 — 

Raccolta di aatori «reci con nota iial . voi. XVJI. 

793. — L'Areopagitico riveduto da I. 
Bassi, le.» p. 30. — 30 

'e^'iptoram gnejoram blbliotce». 

794. Omero. L'Odissea, libro IX, eoa 
note italiane di Natale Vianello. 
16.' p. 40. — 60 

KiceoJU Ai aoCori greci oon nota itil . voi. XVI. 

G. BRI6N0L0, Asti. 



"95. Ifaranmanft M. Nuovo corso pra- 
tico di lingua inglese ad uso delle 
scuole italiane. S.'* p 2(51. 3 25 

F.lli CAMMELLI, Firenze. 

796. Pacificì-Mauoni Emidio. Co- 
dice civile italiano commentato con 
1^ l^gge romana , le sentenze dei 
dottori e la giurisprudenza. Volu- 
me IX (Trattato delle successioni). 
3.* edizione corredata dalla giuri- 
sprudenza posteriore alla 2." per 
cura deir avv. Flaminio Anau. 8.® 
p. 546. 9 — 

P. CARRARA, Milano. 

797. Ifiiainato A. Poesie illustrate. 
Voi. I. Poesie giocose; voi. II. Poe- 
sie Uriche. 32/ 1 25 

7^. Wiseman. Fabiola o la Chiesa 
delle Catacombe. 16.** flg. p 520. 1 25 

a CESAREO, Napoli. 

799. Commelli A. Compendio di chi- 
mica fisiologica. 8.** p. b6. 2 — 



A. DONATH, Genova. 

800. Xioni Ugo. Matiru, il re delle 
Pelli Rosse. 8." flg- p. 260. 3 50 

801. Salgari Emilio.. Il Capitano del- 
la Djumna. 8." fig. p. 210. 3 50 

802. SclL&ffle. La quintessenza del 
socialismo. 6.* ediz. ìù.^ p. 100. 1 - 

Tip. lit. FEDERICI, Pesaro. 

803. Assi-Curatoli Maria (Miranda). 
Quida allo studio di Giacomo Leo- 
pardi. 16.** p. 32. — 70 

C. FERRARI, Venezia. 

804. Biancliini Gius. Il gondoliere 
dantista (Antonio Maschio). 8.^ pa- 
gine 45. 1 — 

A. FESTA, Napoli. 

805. Balsamo. La missione della 
donna: ricordo della quaresima del 
1897. 16.» p. 16. — 10 

806. Fiore. Omelia recitata nella 
chiesa matrice ai suoi parrocchia- 
ni. 16.'* p. 16. — 20 

807. Leone. La sposa del Crocifisso 
o le sorti misteriose della religio- 
sa: trattenimenti utili per le reli- 
giose e per le anime che tendono 
alla perfezione. 16." p. 432. 1 50 

808. Vavarro. L'orazione mentale 
facilitata ovvero brevi meditazioni 
per tutti i di delf anno e per le 
principali feste. 16,^ p. 952. 3 — 

809. Princi. Centoventotto racconti 
pel mese di maggio. 8.° p. 272. 2 — 

FOA E SACERDOTE, Torino. 

310. Metsger D. Ipnotismo e spiri- 
tismo: metodo pratico per le se- 
dute sperinientali di spiritismo e 
per la formazione dei gruppi e dei 
medi, tradotto e pubblicato col con- 
senso dell'autore daG. Athius, con 



raggiunta del Saggio sull'effetto 
probabile del progresso delle idee 
spiritistiche neirindirizzo sociale 
avvenire, di' A Blackwel e lettura 
scientifica di M. T. Palcomer. 8." flg. 
p. 148. 2 ^ 

GALLI, OMODEI-ZDRINI, Milano. 

811. Mercedes. Laura Dalmeno : ro- 
manzo. 16.*» p. 838. 2 50 

E. LOESCHER & C. (Bretschneider 
e Regenberg), Roma. 

812. XSrrera G. e A1n.ni a««4 e. La 
compagnia commerciale per l'Eri- 
trea. 8.<» p. i26. 2 — 

813. Lomonaco Alfonso. Da Palermo 
a New -Orleans 8." p. 230. 2 50 

814. Tortori Alfredo. La girata cam- 
biaria: suo sviluppo storico e sua 
natura nel diritto vigente in Ger- 
mania e in Italia. 8.® p. 222, 4 — 

Q. MONDOVi, Mantova. 

815. Conti E. e Pagani L. Manuale- 

f:uida del maestro elementari. Vo- 
umo I per le scuole elementare in- 
feriori e uniche rurali. 8.® 2 25 

816. — Idem. Voi. II per la 2.» classe. 
8.° - 75 

817. — Idem. Voi. Ili per la 3.* classe. 

8."» 1 40 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

818. Borgogno G. Brevi e facili rac- 
conti di storia patria: I fatti prin- 
cipali deirindipendenza nazionale 
esposti agli alunni ed alle alunne 
della 3.* classe elementare. 16.® flg. 
p. 40. — 20 

Voi. 3i3 della Colleziono di libri d'istruzione e di 

CdtlCH/.IOnM. 

819. Bassi P. Antologia italiana per 
i corsi complementari femminili. 
Parte I per il primo corso. lO.*^ 
p. 3ti8. 2 50 



> :•• 









1 



Torino, adottalo 
'e 5.' elementare 
mali di Torino. 



mto delU lingua 
del aentiniento. 
le grandi centi 
mpale a. colori 
e miniera - Ne 
y - Rispetta h 
treria. In-Tolio 
!ad, quadro 1 — 



. 24." 



n erba: r 



15. —25 



). Le Industrie 
ini per fanciulli. 

— 25 
vecchi. L'onestà 
ini per fanciulli 

— 25 



'iore di campo: 
Ili 24." p. 2t. -i!5 
nisi|(lio V. Ses- 
posizione orale 
) scopo di edu- 
!lodo pratico ad 
e delle alunne 
i superiori 



t. IG." 



. 150. i 20 



k C, Firenze. 

irla del stiffra- 
■efazione di At- 
p. 3U. 3 50 

ONE, Messina, 
aliano. 8." pa- 



aiQRNALB DELLA LIBRERIA 



. Orlando V. E. Prim 
.ompletu di diritto animi: 
italiano. Fase. i-i. In-a" 

Soc. editr. SONZOGNO, -Uilaao. 

835. Daadflt Alfonso. Jack: costumi 
contemporanei. Iti." voi, 2. i 5l) 

A. STERNI, Bassano, 

836. Taccaxi Giovanni Fiori di san- 
gne. &." p. 19. — 50 

TIP. ARCIV. S. BERNAROrNO, Siena, 
S3T. Earmel Leo. Catech 
padrone, compilato coli' 
molti dottori in teoiosia e tradotto 
in italiano da Luigi Hasson. 2.' ed 
16." p. 116. — 8( 

F.lli TREVES, Milaap. 

838. Carta del teatro dogli avveni- 
menti d'Oriente, comprendente Can 
dia e la Grecia, gli Stati Balcanici 
e la Turchia europea. — 50 

Ì9. Esposizione (IH) triennale 1897. 
Catalogo ufficiale. 16." p. 61. — 5(1 

840. Oinrìati Domenico. Memorie di 
liguiione. 8." p. 387. 3 50 



812. KoiUMlis* A. Morfologia 
Gran Simpatico e suo funzioni nel- 
l'umano organismo, esposta jn 42 
lezioni. 8." p. 561. 12 — 

UNIONE TIP. Editrice, Torino. 

8(3. Arno. Commemorazione di Gali- 
leo Ferraris. 4." Ilg. p. 14. I — 
14. Feroaino. Nozioni di fisica, chi- 
mica , mineralofrìa ad uso delle 
scuole tecniche. S." flg. p. 180. :! 40 
Antonio VALLARDI, Milano. 

845, Carta geografica della guerra 
turco-greca comprendente l'.\pci- 
pelago greco, la Turchia europea, 



?}' 



., Ualc. 



per 0,75 

libro. 






Francesco VAI 
816. Agoatini C 

rico Morselli. 1 
847. Barone Andi 



tS. Caminiti 1 

Ingrossamenti 
con 5 tavole. 



850. Conti Pietri 



351. Daoonto Sa 
miche delle ur 
dice sull'esame 



853. Kreia Ludol 
tologia clinica 
zione dì B. Mori 

854. Kagiatrett] 

rettorica e Ielle 
scuole secondari 



>9. Bappalà Gì 

generate per ciò 
16." p. 71, 



Pubblicatiioni del tnese a fascicoli. 



rurgia, fa- 
Cad. 1 — 



O. C. SANSONI, Firenze. 
Consulte (Le) della reiiubblica fioren- 
tina, fase. 32 ilndiui). 4," 4 — 
SOCIETÀ EDITRICE LIBRARIA, Mì- 



Eaciclopediadell'ii 

Enciclopédia giurii 

sci co lo 220. 
OlnckF. Comment 

fase, 231-235. 




i^r 



i - -»■ 



\ 



DELLA. TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



170 



Pipia U. Trattato di diritto marit- 
timo, fase. 4,® 1 — 

Qnain H. Trattato completo di ana- 
tomia umana, fase. 9-10. Cad. 1 — 

BoelnB E. Nuova geografia univer- 
sale, fase. 884 a 887. Cad. — 50 

UNIONE TIP. EDITRICE, Torino. 

Biblioteca economisti. IV serie, di- 
spense 66-69. Cad. 1 50 

Biblioteca scienze politiche. II serie, 
disp. 75-76. Cad. 1 50 

Bovchard. Patologia generale, di- 
spense 2i a 26. Cad. 1 — 

Brehm. Vita degli animali, dispen- 
sa 43. 1 20 

Bruasco BoschettL Patologia ve- 
terinaria, disp. 8. 1 — 

Ciliari. Trattato d'ippologia, di- 
spensa 15-16.- 1 — 

Civolì* Lezioni di diritto penale, 
disp. 47 a 49. Cad. — 40 

Costruzione Strade Ferrate, dispen- 
sa m. 2 — 

Digesto italiano, disp. 302. 2 — 

Enciclopedia agraria, disp. 3 e 4. 

Cad. 1 — 
Farmacopea italiana, disp. 58. 1 — 

Fatari. Atti procedura civile e nul- 
lità, disp. 51. i — 



Patria (La). Geografia dciritalia, di- 
spensa 221. — 60 

Fertile. Storia del diritto, disp. 53 
e 51. Cad. i — 

Schanta. Trattato di ginecologia, 
disp. 8. 1 — 

Storia naturale, disp. 143. 1 20 

Supplemento enciclopedia di chimica, 
cfisp. 144 a 147. Cad. 1 25 

Francesco VALLARDI, Milano. 

Archinti Luigi e Alfredo Melani. 
L'architettura nella storia e nella 
pratica. Parte I, voL II, fase 46; 
p. II, V. II, f. 47: p. I, V. I, f. 48. 

Cad. 2 — 

Baginslnr A. Trattato delle malat- 
tie dei bambini. Fase. 9. 1 — 

Biblioteca modica contemporanea. 

Barone Andrea. Manuale di medi- 
cina operatoria ostetrica con ap- 
pendice sulla cloroformizzazione. 
Fase. 3. 1 — 

Biblioteca medica eontemporanea. 

Bum Antonio. Lexicon terapeutico 
per medici pratici. Voi. II, fasci- 
colo 21. 1 — 

Caatani A. e E. BCaragliano. Trat- 
tato italiano di patologia e terapia 
medica. VoL III, fase. 160-67. 2 — 



Costruttore (II). Trattato pratico delle 
costruzioni civili,industriali e pub- 
bliche. Voi. IV, disp. 167-168. 1 — 

Enciclopedia medica italiana. Seriell, 
voi. IV, p. II, fase. 383; serie I, v. V, 
p. II, fase. 384. Cad. 1 — 

FleìBCher Riccardo. Manuale di me- 
dicina intèrna per medici e stu- 
denti. Parte IH, fase. 29-30. 2 — 

Biblioteca medica eontemporanea. 

Forane E. e P. Redns. Trattato di 
terapeutica chirurgica. Voi. II, fa- 
scicoli 28-29. 2 — 

Lexicon Vallardi. Enciclopedia uni- 
versale illustrata. VoL IX, fase. 657 
a 662. Cad. — 50 

Marinelli Q. La Terra. Trattato 
popolare di geografia universale. 
Voi. Ili, disp. 549-550; voi. VI, di- 
spense 553-554. Cad. — 40 

Bomiti Guglielmo. Trattato di ana- 
tomia dell'uomo. Voi. II, parte VI, 
faso. 43-44. 2 — 

Biblioteca medica contemporanea. 

Storia letteraria d'Italia. VoL I, fa- 



scicoli 5 a 8. 



Cad. — 40 



Storia politica d'italia. Voi. I, fasci- 
coli 5 a 8. Cad. 1 — 



■i3>-i3Bi — ^C^>— I3E>— i3E:i--^&3B^-43E>--ìGE>--^^ 



PROTEZIONISMO AMERICANO 



Gli Stati Uniti d'America si cacciano nella via 
del protezionismo a oltranza, e anche Pindastria 
libraria è seriamente attaccata. La nuova tariffa 
doganale presentata al Congresso di Washington 
dall'on. Nelson Dlnglej; sotto gli auspici del nuovo 
presidente Mac Kinley, tratta i libri in modo che 
gli stessi giornali americani chiamano troppo rea- 
zionario. Finora i libri importati negli Stati Uniti 
erano tassati al 25 7o del valore, ma vi erano molte 
eccezioni, già contemplate nella famosa tariffa Mac 
Kinley: quindi erano esenti i libri anteriori di 20 
anni alla data d'importazione, le pubblicazioni dei 
governi stranieri, le pubblicazioni che contengono 
osservazioni di fenomeni scientifici o resultati di 
osservazioni scientifiche, i libri stampati in altra 
lingaa che l' inglese , i libri stampati in caratteri 
Braille per i ciechi, i libri indirizzati a società 
scientifiche, e quelli per uso 'personale dei viag- 
giatori. Ora tutte queste eccezioni sono scompar- 
se; e la esenzione dai diritti doganali sarebbe con- 
cessa soltanto ai libri importati per uso del Go- 
verno o della Libreria del Congresso. I giornali 
americani ci arrivano pieni di proteste contro que- 
sto vandalismo; e il Publishers' Weekly si do- 
manda con ironia se il protezionisnoo del Congresso 
arriva fino a voler produrre i libri antichi in pae- 
se. Il telegrafo ci ha portato la notizia che la nuo- 
va tariffa è stata approvata Tultimo giorno di mar- 
zo dalla Camera dei rappresentanti, e sta presen- 
temente di fronte al Senato; ma non siamo ancora 
in grado di dire se le proteste della stampa siano 
nascite a far introdurre qualche emendamento ia 
disposizioni tanto draconiane. Ne terremo infor- 
mati i lettori. 

Intanto il Senato americano aveva approvato già 
dal 3 marzo an emendamento Fairchild alle leggi 



sulla proprietà letteraria, md quale è dichiarata 
abusiva ed illegale ^apposizione della formnia Co^ 
pyright (proprietà letteraria) o di qualunque suo 
equivalente su libri o stampe o simili per le quali 
non sia stato effettivamente fatto il deposito negli 
Stati Uniti in conformità delle leggi colà vigenti. I 
contravventori sono puniti con una multa di 100 dol- 
lari; e rimportazione di libri che si trovino in tale 
contlizione è proibita. Quindi tutti i libri stampati 
in Europa che portino semplicemente Tindicazione 
Riservati i diritti di proprietà letteraria o simi- 
li, ove non siano detti i paesi per i quali questi 
diritti sono riservati , in modo da lasciar chiara- 
mente intendere che non vi è riserva per gli Stati 
Uniti, cadono sotto l'applicazione delle anzidette 
penalità. Avviso a chi stampa libri che debbana 
andare in America! 



Mentre licenziamo il giornale, ci giungono i pe- 
riodici americani con la notizia che in seguito alle 
alte proteste dei librai e dei bibliotecari america- 
ni, la Camera americana, votando la tariffa Ding- 
ley, ha pur approvato un emendamento col quale 
si esenta dai diritti doganali la suppellettile scien- 
tifica (istrumenti, libri, carte e prodotti chimici) 
destinati fld una università, collegio, accademia, 
scuola, biblioteca pubblica. Per la esenzione occor- 
rono due affidavit, dell'importatore, e del diret- 
tore delPistituto cui è destinata la merce, i quali 
devono attestare con giuramento e dinanzi a no- 
tare die i suddetti oggetti servono esclusivamente 
per uso di queiristituto, sono commessi espressa- 
mente* per esso, e non saranno messi né in vendita 
uè dati per cambio. La formula ambigua della leg- 
ge non dichiara a sufficienza se tutti i libri siano 
classificati come suppellettile scientifica, e possano 
perciò ottenere la esenzione, o se soltanto i libri 
scientifici siano stati presi in considerazione. 



aiOBKALE DELLA LIBRERIA. 



JSEO GIORNALISTICO 



stampa periodica belga ha pre- 
istrazione comunale di Bruxelfea 

la creazione d' un Museo deHa 
es, di cui queste sono le origini. 
I il Ministro De Bruyn inauguri 
IsposìzJone delU stampa, che pra.- 

dall'Unione della stampa perio- 
Dircolo belga dei raccoglitori ,di 
presidenza d'onore del sig. Buia, 
ruxelles. Il successo di quest'im- 
Bvolo; il governo italiano, il oo- 
ell'Esposizione del libro a Parigi, 
stranieri della stampa, couvii^i 
dell'originalità di questa mostra, 
[nitato esecutivo per avere schiA- 
laizzazìone, la classificazione dd 
ì essa relativi. Fu durante il corso 
ì il comitato esecutivo dell'Eaposì- 
a dovette convincersi che la crea- 

universale della stampa sarebbe 
[discutibile. 
Iella stampa dovrebbe essere fatto 

già esistente ad Aix-la-Chapelle, 
ecine d'anui fa dal stg. Oscar van 
le dividesi in due parti: 1.' Una 
sesaal). 2.' Un archivio (Zeitungs- 
;a di lettura riceve circa trecento 
mere e d'ogni paese per ciascuna 
at ultamente tutti i materiali per 

; e un sorvegliante è incaricato 
ii giornali, tenerli in ordine e a 
>ubblico. 
ira è accessibile gratuitamente ,%l 

alle 15 e dalle 15 alle 17; è fre- 

a 2200 lettori per ogni mese. 

tutti inviati gratis al Museo; le 

riscaldamento, di il lumi nazione, 
1 e di stipendio dell'impiegato, 
lalla città» e non oltrepassano i 
hi all'anno. Il controllo è affidato 
i quattro membri, indipendetitS^ 
glianza municipale. Il Museo pub- 
> pel quale la città, concede un 



di I 



ille E 



rchi. 






iziosa mente conservati, 

i importanti : 

) geografica, che comprende i gioi^ 

dei giornali speciali: arti, scienze, 
commercio, industria, sport, ecc. ; 
e storica: giornali e pubblicazionf 
oni di avvenimenti memombili , 
gie, ecc.; 
i delle curiositi tipograOche, gioi;- 

earst a Bruxelles potrebbe, indì- 
a questi elementi, avere una se- 
are dedicata agli autografi, ai rì- 
iti celebri, alle opere storiche sulla 



LA SOCIETÀ BIBLIOGRAFIC, 



Come abbiamo altra volta anou 
ziativa di un gruppo di bibliogra 
italiani radunati a Firenze nello sci 
in occasione delia Conferenza indei 
Associazione, si è costituita di rece 
col nome di-5oe(e(à Bibliograflea 
scopo è di promuovere lo svìluppc 
bUogradcì, l'amore per i libri, e f 
bibliografiche e l'incremento delie l 
teche JD Italia. 

Secondo lo Statuto la Società co 
scopo : 

I.* radunando periodicamente 
mente, in diversi luoghi d'Italia, i bibliotecari,! 
bibliofili e i cultori delle discipline bibliograScbe; 
2." promovendo, patrocinando o sovvenenda, 
utili pubblicazioni bibliografiche, e specialmeata 
promovendo lavori bibliografici a basa cooperatin, 
e organizzando la collaborazione delle forze biblio- 
grafiche, sia limitatamente alle sole nazionali, bìi 
nei rapporti con altri paesi; 

3.' intervenendo con opera prudente in ogni 
qDestiona che tocchi il progresso degli studi biblio- 
grafici, la conservazione e il miglioramento delle 
nostre biblioteche, il decoro e gl'ìnteresBÌ dei pro- 
fessionisti di queste diacìpliae. 

La prima delle riunioni periodiche che la Società 
si ripromette dì tenere, e alla quale si vorrebbe 
dare eccezionale Importanza, sarii tenuta aUil 
verso la fine del prossimo Settembre. 

Pure a Milano h per ora la sede della Societ 
nelle recenti elezioni alle cariche sociali, sono 
sciti eletti: 



Presidente . 



Cancelliere. . 



Giuseppe Pamagalli (Mili 
( Guido Biagi (Firenze), 
f J3iomede Bonamici (Livoi 

Solone Ambrosolì, Segret 
(Milano). 

Ulrico Hoepli, Tesoriere 
lano). 
I Alessandro D'Ancona (Pisa). 
I Antonio Favaro (Padov"' 
I Domenico Goolì fRoma] 
I Emidio Martini (Napoli 
' Enrico Morselli (Oenov 

" Qilio Motta (Milano). 

Attilio Pagliaìnì (Geno' 

Achille Ratti (Milano). 

Angelo Bruschi (Firenzi 



Queste cariche non sono che provvisorie, d 
rinnovarsi le elezioni nel prossimo Settemb 

La quota sociale è di sole sei lire annue 
loro che fanno adesione nel primo anno dei 
dazione della Società, sono esentati dalls 
d'ingresso. Chi desiderasse maggiori ragguagli su 
questa istituzione, potrà averli rivolgendosi al Pre- 
sidente, che è il bibliotecario capo della Biblioteca 
di Brera a Milano. 



DELLA TIPOSKAFU E INDUSTRII AFTIKI 



,,^, i IH YBMlOltTA .e^.^ L 

DELLA [322] q) 

Stampa Italiana 






raccoTnandaÉo per i diversi eleTichi che contiene: ìQ 
qiMsllo hibliogro'jico dei principali giorn,a.li esteri, 
I indi di tutti i giornali italiani per ordine alfabetico di 
J località, per materia ed indi alfabeticamente, nonché 
i l'elenco delle Biblioteche esistenti in Italia, Camere di k 
' Qommercio, Cltibs e Circoli,' Comizi A-grart , Editori, 
Libraif Tipografi, ecc. 

Franco nel Regno L. 10,75 

(PAGAMENTO ANTICIPATO) 

Dipezione zd flmminisftfOjsione 

NB. — I Librai troveranno un elenco dei principali ^(orna/i esieri (circa 2000) 
i prezai d'abbonamento e con segni convensionali indicanti lo sconto. 



aiORNALEf DELLA. LIBRERIA 



HOSEHBERG & SELIiIER - ToFil 

LIBRERIA INTERNAZIONALE 

* - ** '■ ^ ^ ^ »« ^ ■ « !■ 

Hoaveau Itaroasse llxu^vxv 

[8J3J , (&^ en six polumes c^ _ 

TJaa buoDft Enciclopedia non dovrebbe maacsire in alcuna famiglia. Siccome però quasta pnbblin- 
zioni hanno sempre un prezzo molto elevato, non sono accessibili a tutti. 

Molto bene quindi ha fatto l'editore nel cominciare ora la pubblicazione di una buona e moderna Eoci- 
clopedia la quale potendo esfiere pagata a rate trimestrali rende l'acquisto di essa facile ad ogni personi. 

Il Nouveau Larousse Illustre, in 6 volumi, sì pubblica In fascicoli, a 50 cent., che 
escono ogni settimana a partire dal 1" Aprile 1897. In seguito la pubblicazione sarà acce- 
lerata. Le carte e le tavole intercalate nei fascicoli non ne aumentano il prezzo. 

SottOSCPizione à forfait: ffanehi 'oro 150, pagabili io fr. per fnmeslre. 

NB. — La sottoserixione à forfait garanUace contro qualsiasi aumento di pretto sia durantt 

la pubblicazione sia ad opera completa. 

-^€^ Sconto D 

Le rate saranno addebitate anticipatamente in ragione di due ogni semestre é l'aggio., 
sarà conteggiato al cambio della giornata, in cui sarà fatto l'addebitamento. 

A richiesta si spediscono in Conto Iteposito i primi due fascicoli, e prospetti gratis. 

Per la prossima Stagione ; 

Rammentiamo ai nostri corrispoìidenti che la Nostra Casa è sempre ìar 
gamente provvista delle ultime edizioni delle GUIDE BAEDEKEil 
di cui qui diamo i prezzi dì quelle maggiormente richieste in Italia 



Allemagne. Allemagne du Nord . 

— Allemagne du Sud et Antrjche 

_ Les Borda du Rhin 

Bfllsiqn» «t Eollande . 
nnmce. P&ris et «es envlrons 

— Nord-eat de la Prance 

— Nord-oueat 



6 25 



Italie Septenlrionale. 

— C«Qtral6 . 

— Meridionale . 
btndre et aes envlrons 
Faleitine et Sirie . 
Knesie .... 
Suède et Vorvège . 



— Sud-est de la France y oomprjs la Corse > '^ 50 

— Sud-oucBt de la France . > 6 25 I Snìsia . 

-<^j!jt- Sconto D .^f>- . 

(Teniamo pure depotito completo dalle Guide Batdeher in lingua teixtca ti ingleu). 

Carta del Teatro della Guerra Greco-Turca' 

(Heinrich Kiepert — Carte de l'Épire et de la Thessalie). 
^11 ^<x^(io, ' 1 : 500.000. ' ~ La 2| 25a ' Sconto ®. 



DELLA. TIPOORATIA B INDtTSTRIB AFFINI. 



Fili BOCCA i lori r- Torino 

Roma — Milai^o — Firenze 

HECEOTISSMUE PUBBUMZIOIII i ,3^,, 

A. UUgTIG 

IffiffiODità peF le malattie da itìfezioDe 

VAGGINAZIONE E SIEROTERAPIA 

Un volume Ìn-8.* — Lire C 
G. SERGI 

ANTROPOLOGIA DELLA STIRPE CAMITICA 

Magnifico volume in-S.' con 118 figure « una carta geografica. — Lire IO. 



E. ELORIAN E G. CAVAGUIERl 

I VAGABONDI 

STUQio soeiOLOQiec-aiuiìi(pieo 

Un volume in-8.*"^ Lire IO. 
V- MORI 

L'AMMINISTRAZIONE DELLE SOCIETÀ ANONIME 

-Htf St-u.d.io si-u.rid.ico ;>S^— 

Due volumi in-8.' — Lire IflS. 

(T)i prossima pubhlicazìone : 
Tedeaiobl. DEI CONTR.ITTI DI BORSA DETTI DIFFERENZIALI. 
Moaioato. LE OBBLIGAZIONI NATURALI. 



OIORHALB DELLA LIBKERlA 



Antonio VALLARDI, Edi 

Corso U, òm,, SS Uia affoscova, 40 uia iJ. Capili 

[»i l^' Pabblieazioiie d'a 



comprendente l' ARCIPELAGO GRECO, la TURCHIA EUROP 
gli STATI BALCANICI, il BOSFORO, ecc. 

Le commissioni s'intendono in Conto Assoluto — Sconto 



Società Editrice - Libraria - M 

16 - Tia Disciplini - Ifi 

PRIMO TRATTATO COMPLETO 

DI 

DIRITTO fllWlWlHlSTRflTlVO ITAItl 

A CURA. DI 

V. E. ORLANDO 



Profeisore ordinario di diritto amministr&tivo all'UaiverBilA di Palermo 
CON LA COLLABOR.VZIONE DEI PIÙ INSIGNI GIURISTI E DOCEN 
DI DIRITTO AMMINISTRATIVO ITALIANI. 
COVSXZXOm D'ASBOCZAXIOirS: 

1, L'opera coasterà dì circa dieci volumi in-S di circa 1200 pagine cadauno, tipo 1 
cipi di diritto civile, tradutione italianaj. 

2. La pubblicazione sarà fatta a fascicoli di S fogli di 16 pagine pari a pagine 48. 
8. 11 prezzo di ciascun fascicolo è fissato a lire J.— 

4. Si pubblicheranno possibilmente da due a quattro fascicoli al mese. 

5. Ciascun volume potrà essere, esìgendolo l'economia del lavoro, suddiviso ia par 
tASsione dei fascicoli potrà anche essere alternata fra i diversi volumi e parti di volumi 
meato della stessa si mantenga, per quanto è poséibìle, regolare e sollecito, 

SosDto De 13." — I fMolooll si itaBM In deposito a tutto Settenbre p. v. 
•W I librai possono mandare in esame quest'opera si j/iurUti. ai magùtrati, alle pubbli 

•w OtTriamo un soprasconio speciale a quei librai che intendessero di occuparsi in ni 
della diffu sione di quest'opera. 

VV Sono pubblicati i primi due rascicoli. 



DELLA TIPOORAPIA E INDDSTRIE AFFINL 



Sfobilimenfo o Qspgono . U • t 

* NERI * COLORI » VERNICI * 

peti la stampa in tipo-litogfafia 
COLOBI SECCHI SPECIALI per Cromo-Tipo-Litogiafla 
SERI BRILLANTI per Incisioni ■ Fototipie - Zincografie 
NERI per Opere di lusso e Gipraali - PASTE da rulli. 

Esposizione Mìiano 1894 Diploma d'oirare e Diploma di 1." grado- 



r 



KAST&EHINGER- STUTTGART ™iji 

FABBRICA D' INCHIOSTRI E COLORI m tm-htbcrìfia \ 

I Bappresentante generale per l'Italia con deposito Enrico Mjm»n^er$engM , MILANO ', 

7, Via Fatabenefratelli (Telefono 683). 

Colori — incliiostpi neri per ppere e lavori di luaao- 
Past:a. <Xet l'uni — Colori 1tn*illa.i:iti pei:* lesa.toiTÌa.. 

Specialità : Nero tipo B O brillante, sopraffino per illusi ra/.ioni (autotipie), 

^3 Pretti conenti e campionari gratis a rìchieata. Qi- [32S] 

Presso ISmvloo l4aml>ex*4:^ns:lni trovasi parimenti 
GKANDE DEPOSITO DELLE ULTIME NOVITÀ 

GflllTfl lIWITflZIOHE PEUUE E TEUR PER COPERTIHE DI IilBRl 

MATERIALI E MACCHINE PRR LA STAMPA 

. DELLE PRIMARIE FABp.KICHE D'EUROPA 
A FBSZZI YEB.I D^ORIGIITE. 

%^ CHIEDERE IL CATALOGO ILLUSTRATO §^ 



aiORNALE DELLA LIBRERIA 



va 



Jfi 



ui^^a. 



LOCCA 

OLLEGIO E DELLA R. BIBLIOTECA 



[DEl^HTA. 



Dictionnaire de droit oommer- 
Merger. 3."" èditlon. Paris, Ma- 
oU. in-a 

tea detta letteratura italiana. 
innate (1893-96). Pisa, Mariotti. 
io, commentato coi lavori pre- 
60 e seguito. Verona, Tedeschi. 
al codice civile. 



FEt^TA. 



toscana di Sciente Naturali 
Memorie. Pisa, Niatri, 187^89. 
OD tav. — L. 90. 
nlià italiana. Anno I a tutto 
. Pisa-Bari, 1879-1897. 19 VoU. 
L. 182 per L. 90. 
i(( per seroire alla storia di 
I. Lucca, 1813-1870. 16 tomi 
omo TI non è ancora pubbli- 



Sf* • ♦38£*-»5Sf^-*5S&*-e8?* 



del Commerciante 



13. 
una società enilettina si tras- 
'ila. — TasHa di registro. 
quale una aooietà in nome col- 
(dopo scaduto il termine con- 
Itutivo) ili società in accoman- 
roga per un determinato tempo 
eosiitusione 
•Aetà. n 



14. 

chine industriali. Privilegio 

t. 773 e. eomm. — E superato 

a il proprietario della casa 

affitto. 

locatore e prevalente a quello 

lacchine per il prezzo di esse 

bre 1896 in causa Baragiola 



7^ 



KOTIZIE 

Prodnzione del libri In Olanda. — Secondo VAlpKa- 
betisehe Boekenlijst per il 189G , pubblicata dalla 
casa Sijthoff di Leida, l'Olanda nello scorso snuo 
dette fra nuovi libri, ristampe e periodici, un nu- 
mero totale di 5366 articoli. 

Concorso a premio. — L'accademia francese di Ml« 
Arti ha stabilito per il premio Bordìn , che deve 
essere assegnato nel 1896, il seguente tema: u Delle 
condizioni dal punto di vista dell'arte, e dei meriti 
particolari dell'incisione insieme ai riuultati otte- 
nuti mediante i diversi processi eliografici. Fan 
rimarcare le differenze caratteristiche delle diverse 
scuole d'incisione ia contrapposto dell' uaiformit^ 
fatale delle produzioni meccaniche n. 

La tipografia dell'ordine certoalno. — Una delle più 
importanti tipografie del mondo è quella dei mo- 
naci di NeuTÌlle nella Francia settentrionale,' ove 
si stampano tutti i libri d'uso monastico, e reli- 
gioso per tutte le comunità dell'ordine certosiao. 
Gli esemplari di queste opere non sono me^i in 
commercio ; ma sono distribuiti solo ai compagni 
dell'Ordine. Sono bellissimi, stampati sulla più fica 
carta a mano (colla filigrana delle insegne dell'Or- 
dine) , in grande e piccolo formato , stampati in j 
rosso o bleu, con note e lettere iniziali ornate, l ' 
monaci fondono pure i caratteri, legano i libri a 
sono pratici di tutto ciò che s'attiene all'arte ti- 
pografica, così che perfino i disegni delle lettere, 
come pure le incisioni iu legno e le tavole in fo- 
totipia per le opere pubblicate sono preparata iì. 

Giornali olandesi. — Secondo una notizia comuni- ' 
cala dalla Frankfurter /.eitung, si pubblicano is 
lingua olandese circa 978 giornali quotidiani e se^ 
timanali, dei quali 924 in Olanda e 49 air estero. 
In Amsterdam se ne pubblicano 159, all'Aia 63, i 
Rotterdam 60, ia Utrecht 34. 

Il primo giornale nel protettorato tedesco africait. 
— La società coloniale tedesca dell'Africa occiden- . 
tale ha intrapresa la pubblicazione di un giornale 
a Swakopmund che per ora esce una volta la setti- 
mana. Le autorità hanno promesso il loro app<^ 
gio a quest'impresa, colla quale s'inizia il primo 
giornale nel protettorato tedesco. ' 

Preservazione del ferro dalla ruggine. — La Re- 
cue Scientifique raccomanda la seguente ricetta 
per la preservazione del ferro dalla ruggine : K 
fanno sciogliere a freddo 14 parti di resina (copale, , 
colofonia, ecc.) in 100 parti di soda caustica «1 ' 
peso specifico di 1,0439, e si mescola questa solu- 
luzione con un'altra alcalina di glutiua (prodotto 
estratto dalle liscive solfitiche della fabbricazione 
delle paste di legno) nella' proporzione di 3 a T. 
Questo intonaco è allora applicato sulla parte cto 
si vuol proservare, dopo averla ripulitn. dalla rug- 
gine, e si lascia asciugare. Fo.scia si applica n 
questo iutonaco una vernice cosi composita: olio 
di lino cotto con protossido di manganese 6 parti; 
essenza di terebentina 2,25 parti; beniina 0,25 parti- 
Modo di stampare oulla perianeaa. — Ecco il eoa- 



DELLA TIPOGRAFIA E INDCSTBIE APFINt. 



187 



siglio che il Britiah Printer dà a coloro che tro- 
Tansì nel ceiso di stampare su pergamena. Si sa 
ch« sa questa materia l'inchiostro ha poca presa; 
perciò è bene porre prima ciascun foglio frammezzo 
a parecchi altri di carta inumiditi al vapore, la- 
gciwtdoTeli qualche ora e ritirandoli solo al mo- 
mento della stampa. L' inchìostco non sari troppo 
essiccante e il foglio stampato sarft messo ad asciu- 
gare separatamente e al riparo della polvere. 

U atinpi periodica nel Madagascar. — A giudi- 
C4nie dalle apparenze, i periodici del Madagascar 
Goao in condizioni migliori di molte pubblicazioni 
periadiche italiane. Ke sia prova l'elenco seguente 
Ad Antananarivo, capitale del Madagascar, ai stam- 
pino queste sei pubblicazioni periodiche: Teni Soa 
[Le fiuoae parole', mensile, ha uno spaccio di 3000 
asempìari; Varyton Dràan Tauteli (Riso al miele), 
giornale illustrato che si pubblica ogni due mesi 
e die riproduce le incisioni del giornale inglese 
The Brttish Workman, vende 3000 copie; Sa- 
kiunn' ang Anehixyadineka (L'animo dei fan- 
cittlli), ha una tiratura mensile di 2500 esemplari ; 
Mmnolùtiaina (Il consigliere) è trimestrale e la 
SM tiratura è di 700 copie: The Antananariuo 
Aniiual, che è una specie di calendario generale, 
tir» 700 esemplari ; The Proeeedings, ossia Memorie 
a Atti della Societik scientifica del Madagascar che 
ha una tiratura limitata, perchè non viene distrì- 
baito che ai neiabri della socìetìi atessa. 
AiHario delta Stampa Italiana. — Correggiamo qui 
Ha errore di stampa incorso nell'annunzio di que- 
sta volume, pubblicato a pag. 160 del num. 15, dove 
è stato stampato che l'Annuario contiene un elenco 
dei principali giornali esteri (circa 250', coi prezzi 
d'abbonamento, eco. Dovevasi stampare 2500, 



Necrologio. 

E morto a Bologna il sig. Ferdii^anilo Negronl, pro- 
priatarìo della fonderia tipografica che porta il suo 
nome. Aveva 58 anni. 



Notizie commerciali e personali. 

Privative indostriali. 

Stndrlo. — Ogna. Busta da lettere di qualsiasi 
formato e foggia confezionate con qualunque qua- 
lità di carta lavorata però espressamente a pizzo 
lei lati esteriori da congiungersi. Per anni 1. 16 
»prile 1897. 

Notizie postali. 

Dal 1." aprile 1897 non è più corrisposto Io sconto 
dell'uno por cento ai privati i quali acquistino in 
"M sola volt» francobolli, biglietti e cartoline po- 
^li per l'ammontare di lire 100 almeno. 

Nuove Ditte, 
illaat. — Venne sciolta la societi collettiva Paolo 
Aitiè e Jlglìo per l'esercizio di fonderia di 
fra i signori Paolo e Angelo Albo. Conti 



Bari. 

Cbivi 



proprio conto il figlio Angelo sotto U stessa ra- 

Roma. — Si è sciolta la società F. Lanfranehi 
<£ C, esercente libreria, cartoleria e giornalaio e 
il sig. Federico Lanfranehi si è accollato tutte le 
attività e le passività della ditta, continuando in 
proprio nome e per esclusivo suo conto a esercitare 
il negozio in via del Tritone. 

Torino. — ■ Venne posta in liquidazione l'accoman- 
dita per il commercio della carta tra i signori Gio- 
vanni Pausa e Paolo Ferrerò Gola. Liquidatore 
quest'ultimo. 

— I signori Giacinto, Oarlo, Emilio, Alessandro 
ed Edoardo Marietti si costituirono in società col- 
lettiva sotto la ragione Giacinto Marietti per l'e- 
seroizio di libreria e tipografia, eoa filiale in Eo- 
ma. Capitale L. 100.000. Durata 5 anni. 

— I signori Giovanni Borriero, responsabile , e 
Marcello Capra, accomandante, si costituirono in 
società sotto la ragione Borriero <é C, per l'eser- 
cizio di editoria musicale. Capitale L, la.OO"!. Du- 
rata 6 anni. 

Falliubntl 

Solcatore Janora, tipografia a Gravina. 
i la verifica, ammessi 6 creditori per 4061,93 
lire. 

Cobo. — Arnaldo Coduri, cartoleria. Curatore 
rag. L, Monti; 6 maggio prima adunanza; 3 giù- ■ 
gno chiusura verifiche. 

Roma. — Edoardo Ferino. Attivo denunciato li- 
te 474.243,94 ; passivo L. 800.453,49. 

Cataloghi. 

(italiani). 

Franchi U., Firenze. - N. 134. — Raccolta di 
libri appartenenti al fu. conte G. B., ligure. (Ven- 
dita 22-27 Aprile). Aprile 1897 (num. 820). 

Gattinoni G., Venezia, — N, 47. — Scelti opu- 
scoli (num. 1^36). 

Libreria Salesiana, San Pier d'Arena. — N. 5. 
— Bollettino bibliograjleo. Maggio 1897 (p. 4\ 

Luzzietti P., Koma. — N. 69. — Libri sceltis- 
simi antichi e moderni. Aprile 1897 (p. 20). 

Mantboazza e., Roma. — Libri in litiuidatione 
(p. 16). 

— N. 15. - Bollettino trimestrale novità libra- 
rie. Gennaio-Marzo 1897 (p, 16;. 

Ricordi G. & C, Milano. — N, 81. — Nooitù 
musicali. Marzo, 1897 (p, 8). 

Tosoni L., Piacenza. - N. 6. — Opere d'incori' 
tra (p. 24). 



i^J Bloepca d'impiego. 



Prussiano nel commercio librario da quindici an- 
ni (dei quali 10 in Italia), cerca impiego presso 
Libreria o Casa editrice. — Rivolgersi all'a 
E trazione del nostro giornale. 



.-"»! 



1 t 



• 1 



188 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



E. IjOESCHGm & e, /-«6rat rff' & M. la Regina — Hoxna 

depositari delle edizioni della Gasa Editrice Ermanno LoBSCiiEa di Torino, assumerebbero il deposito 
di altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni Hallaie ed 
estera e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i GoUeghi Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo oguDra molte scelte a fare. [321] 

Depositari delle Ditte ^euLbriejr» Lipsia — Pei^tbeoi» Gotha. "W^ 




Offerte, 

{322] V. GOBBI, via Monte di Pie- 
tà, 12, Milano, offre: 

Civiltà cattolica. Annate complete 
dal 1865 al 1877 e 18S0-82-83-85-86- 
87-88-90-91-93-94. Annate scomplete: 
1878, mancanti 6 fase; 1879, id. un 
fase; 1881, 2 fase; 1884, 2 fase; 
1889, un fase; 1892, 3 fase; 1895, 
un fase; 1896, un fase 

Deeiderata. 

[323] F. CASTANIÉ, Avenne de Mont- 
souris, 31, Paris, cerca : 

Giornale dei patriotti d'ItaHa.1796-97. 
Termometro politico. 1796-97. 
Giornale popolare della Società di 

pubblica istruzione. 1793-97. 
Notizie politiche (Pirola e Mascativ 

1796-97. 
Corriere milanese. 1796-67. 
Gazzetta di Lugano. 1796-97. 
Gazzetta di Bologna e Abbrevi atorc. 

1796-9 r. 
Gazzetta di Modena. 1796-97. 
Gazzetta dì Firenze. 1796-97. 
Amici degruomini e d. le<xgi. 1796-97. 
Corriere dell'armata d'Italia. 1796-97. 

[324] K. W. HIERSEMANN, Lipsia, 

cerca : 
Giovio. Operetta deirambascieria de 

Moschoviti. 1515. 
Becattini. Ist. d. piccola Tartarla.1783. 



Claparède. Aunelides du golfe de 
Naples (supplément). 

Champlain. Dcs sauvages ou voyages 
faits en la nouv. France. 

Relations (des Jésuites) de ce qui 
s'est passe en la nouv. France en 
1632, 1647-48, 1651-55, 1653-59, ^•63- 
64, 1665-66, 1666-67, 1667-68, 1668-69. 

[3251 E.LOESCHER & C, Koma, cer- 
cano : 

Aretino. Il Genesi, ecc. 

— Vita di Tomaso Aquinate. 

OQcrittori classici italiani d'economia 
politica. Milano, 50 voli. 

Napoli Federico. Della vita e delle 
opere di G. 3- Odierna. 

Dal Re. Precursori scuola di diritto 
romano. 1878. 

Castelar. Storia del movimento re- 
pubblicano !n Europa trad. da A. 
Provenzal. 

Piranesi. Ediz. origiuale. 27 voli. 

Amoretti. Memorie su Leonardo da 
Vinci. 1804. 

[326 J S. MALACiUZZI, Brescia, cerca: 

Schonberg. Trattato di economia po- 
litica. 

[327] Levino ROBECCHI, libr. com- 
miss., Milano, cerca: 

Spedalieri. Cornp.® di medicina prat. 

Livorno , Vignozzi , 1825 (anche il 

solo voi. 2.% 
Puccinotti. Storia d. medicina. 
Taccani. Storia d. architettura in 
I Europa. Milano, 1855. 



Strauss. Vita di Gesù (anche scom.) 

Boldonì. La caduta dei longobardi. 

Gìozza. Pensiero filosofico di G. Leo- 
pardi. Milano. 

Cattaneo. Sguardo alla storia del- 
Tanatomia comparata. 

Cennini Cennino. Libro dell'arte. 

Fambri. Giurisprudenza d. duello. 

Raspali. 11 campagnolo veterinario. 

Oddo Buonafede Matilde. Sunto in 
I prosa d. Divina commedia. 

Goldoni. Teatro. Il bugiardo. I pet- 
tegolezzi d. donne. Ven., Zetta, 1798. 

[3281 ROSENBERG & SELLI^R, To 

rino, cercano : 
GazzurelU. L'iniziativa. 1873. 
Bullarium Taurinense cpl. (24 voli, 

1857-72). 

[329] B. SEEBER, Firenze, cerca: 

Nuova Antologia, 1.** ottobre e 1.^ 

novembre 1896. 
Almanacco italiano. Anno I. 
, Caterina da Siena (S.). Opere, ediz. 
G. Gigli. 5 voli., 1707-1713. 
Piazza S. Horatiana. Quibus tempo- 
I rìbus Horatius, etc. 
1 Assemani. Cedex liturgicus ecclesi&e 
I universae. Voi. 13.** Roma, 1766l 
Pitra J. B. Juris ecclesiastici grae- 
corum historia et monumenta 1S6& 
2 voli, in-4.° 

[330] E. SPOERRI, Pisa, cerca: 

Orosi. Farmacologia. 1872. 
Sacchi. Economia del fabbricare. 
Supplemento annuale Enciclopedia di 
1 chimica 1892. e 1891. 




Indice de^li Autori registrati tra le Fabblica.zioni della Settimana. 



Agostini. 846. 

Arno. 843. 

Azzi-Curatoli. 803. 

Balsamo. 805. 

Baretti. 791. 

Barone. 847. 

Barrai. 832. 

Bianchini. 804. 

Borgogno. 818. 

Cam ini ti. 848. 

Capellari. 849. 

Carta geografica d. guerra 
turco-greca. 845. 

Carta del teatro degli av- 
venimenti d'Oriente. 838. 

Comincili. 799. 

Conti E. 815-817. 



Conti P. 850. 

Daconto. 851. 

Daudet. 835. 

Dazzi. 819. 

Di Poggio. 852. 

Errerà. 812. 

Esposiz. (Ili) triennale. C Ì9. 

Estratto Compendio Do tr. 

Ferrari. 831. [crist. 820. 

Fiore. 80(5. 

Fu si nato. 797. 

Gaeta. 829. 

Giurati. 840. .. 

Gluck. 833. 

Gritti. 330. 

Isocrate. 79?, 793. 

Karmel. 837. 



* 



Krehl. 853. 
Leone. 807. 
Lomonaco. 813. 
Mantegazza. 841. 
Maranzana 795. 
Magistretti. 854. 
Marconi. 855. 
Mercedes. 811. 
Metzger. 810. 
Mioni. 800. 
Molineri. 821. 
Monselise. 842. 
Nacchiarono. 851, 857. 
N avaro. 808. 
Omero. 791. 
Orlando. 834. 
Osservare e ragionare. 



822. 



Pacifici-Mazzoni. 796. 
Pagani. 815-817. 
Pellegrini. 858. 
Pera. 823 a 823. 
Perosino. 844. 
Ponzani. 826. 
Princi. 809. 
Sagnier. 832. 
Salgari. 801. 
Salomoni. 848. 
Salvi. 827. 
Schàffle. 802. 

Staurenghi-Consiglio. 82S. 
Tortori. 814. 
Vaccari. 836. 
Wiseman. 798. 
Zappala. 859. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 




.""S'»»^" 



'j"vr* V . ^ ?■' 



'**>•. 



^<o 



-l'I 



• >\ *" • 



Anno X. N. 18. 



Milano ; 2 Maggio. 



I89ti 



•4,^ 



riM»;- 




LIBRERIA 



> 

«1, f 



DELLA TIPQGRAPIt/E'rDELliE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



k 



■sn 



^ ^ ■•«^♦-•^^♦' 



^ 



iipiliiiift iHtiiliJlijrilii -Min piltiieili ùirÀauìiziini liMinfiti-litnrii Ittlìim 

-- - - - - ■ — — --- — -- ■__ ^ ^ ^ 

UfBdo dell' Anocimxione Tipografico - Libraria Italiana» in Milano, yia Monte di Pietà, ts. — Telefono N. 144I, 

Gli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14. 









Prezzo d'Assooiaziono. 

Il 6l«nial* d«ll« Librarla etM ofni domenica. — P«r r lUll*. ooa»« 
fn»o li Catalogo aaaaalo dolio boato pabbllcaslonl dotta li- 
breria Itallaaa oh« mm in due puntate ■emeatmll. L. 9.AO l'anno; 
8Utl deirUnlone Pr. 1». 

La Blbliofrafla Itallaaa ea«« Ofnl 15 fiorni. e non si Tende separatar 
Berne, ma Insieme ool CSloraalo dolla Librarla e^ool Catalogo aa- 
■naie dolio bboto pabblleasloal dolla A.lbrorla Itallaaa, oo- 

«u L. SI.SO ranno in tatto il Regno; negU SUU dell'Unione Fr. SS. 



Prezzo delle Inserzioni. 

Ogni spalio di linea, in 3 oolonne. Cent IO; in S eolonne. Cent. Ik. 
Pagina intera L. 10; messa pagina L. €0. 

I membri delPAesooiasione Tipografloo-Llbraria godono la rldnslono 4i ai 
terso eoi presso di queste iniersioni. 

Per le Doeldorata. ogni ipasio di linea in S oolonne. Cent. tO netti. 
Per le PabbUeaaloal dolla eottlBiaBa. ogni editore ne mandi pronta<# 
mente la notista ohe è registrata grati*. 



Avvertiamo i nootri associati clie ie inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 









>j 



JPubblicazioni della Settimana. 



Ditta (KAGNELLI, Milano. 

860. Latorre Paolo. Il primo libro 
dei fanciulli: sillabario e letture 
per la i.» classe elem. 8.° p. 70. — 25 

R. BEMPORAD, Firenze. 

831. Be Fonseca Ed. Conversazione 
d'arte: studio critico deirEsposizio- 
ne di Firenze, 1896-97. 10.'>p.96. 1 50 

Stab. BONTEMPELLI, Roma. 

86?. Annuario d' Italia. (Anno XII). 
Guida generale del Regno, 8.° pa- 
gine 2986. 18 — 

Bitta editr. BRI60LA, Milano. 

8C3. Qropallo Laura. In bora mor- 
tis; novelle. 16.o p. 263. 3 50 

8'3l. Zaccoli Luciano. Roberta; ro- 
manzo. 10." p. 350. 3 50 

Stab. tip. R. CARABBA, Lanciano. 

S^V Albi Orazio. L'assicurazione e 
le questioni operaie, con prefazione 
di Luigi Luzzatti. 16.*» p. 185. 2 50 

Tip. G. CARNESECCHI e FIGLI, Fi. 

renze. 

866. Bottaszi Fi l. Sullo sviluppo em- 
brionale della funzione motoria ne- 
gli organi a cellule muscolari. 8.*^ 
p. 150, con 5 tavole. 10 — 

D. CESAREO, Napoli. 

867. Comìnelli A. Compendio di chi- 
mica fisiologica. 16.'» p. 88. 2 — 

Tip. L. F. C06LIATI, Milano.^ 

^- Keregalli L. L*exemeron: pen- 
sieri inturno alla creazione svolti 
alle scolare. 8.'' p. 263. 2 — 

G. DAL DOSSO, Schio. 

8t59. Tescari Onorato. Fiori sparsi : 
ve rsi. 16.« p. 42. — 50 



A. FESTA, Napoli. 

870. De Canssade. L'abbandono alla 
Divina Provvidenza. Opera postu- 
ma, aumentata dalle lettere inedite 
dello stesso autore sulla pratica 
delTabbandono, dal P. H. Ramiere. 
16.» 2 voli. 3 — 

871. Mandarini. I codici della Bi- 
blioteca Oratoriana di Napoli illu- 
strati. In-folio, p. 421. 35 — 

872. Mese (Nuovo) mariano ad uso 
delle religiose, vere figlie di Maria, 
compilato da una povera suora. 



32.* p. 288. 



— 40 



873. BCola C. Sermoni e fervorini ai 
fanciulli e giovanotte. 4.* edizione. 
8.» 1 50 

874. Montnori. Opere predicabili. 
Cnrso di esercizi spirituali per ec- 
clesiastici e religiose. 8." p. 4o6. 4 — 

875. Ifavarro. L'orazione mentale 
facilitata, ovvero brevi meditazioni 
per tutti i giorni dell'anno e per le 

frincipali festività, ad uso de' re- 
igiosi, ecclesiastici e secolari. Vo- 
lume 1. 16.° p. 952. 3 — 

876. Sestili. In summam theologi- 
cam S. Thomae Aquinatis. 1.* p. 
Q. XII de naturali intelligentis ani- 
mae capacitate atque appetitu in- 
tuendi divinam essentiam. 4.° pa- 
gine 210. 3 — 

FORZANI e C, Roma. 

877. Occhipinti Gior. Versi giova- 
nili, con prefazione di Angelo Li- 
citra e con lettera di G. Aurelio 
Costanzo. 16.° p. 127. 1 — 

U. HOEPLI, Milano. 

878. Beltrami Luca. L'arte negli ar- 
redi sacri della Lombardia, con 
noto storiche e descrittive. 4.** p. 51, 
con 80 tav. in eliotipie. 40 — 



879. Bonei Elia. Teoria delle ombre« 
con un cenno sul chiaroscuro e sul 
colore dei corpi. 16.° p. 172, con 26 
tavole e 62 flg. corrispondenti ad 
altrettanti problemi. 2 — 

Manuali Hoepli.. 

880. Borsari Luigi. Topografia di- 
Roma antica. 16.* p. 442, con 7 ta- 
vole. ^ 4 50 

Manaali Hoepli. 

881. Pomari Pasquale. Il sordomuto 
e la sua istruzione. Manuale per eli 
allievi e le allieve delle R Scuole 
normali, maestri, genitori e filan- 
tropi. 16 fig. p. 240. 2 — 

MaouaU Hoepli. 

882. Oitti Vincenzo. Computisteria 
ccmmerciale. 4.* ediz. interamente 
rifatta. 16.° p. 190. 1 50 

Manuali Hoepli. 

883. Computisteria finanziaria. 

3.* ediz. interamente rifatta. Irt.** 
p. 162. 1 50 

Manuali Huepll. 

881. OnellL Guelfo. Vocabolario aral- 
dico ad uso degli italiani. 16.° flg. 
p. 302. 2 50 

Manuali Hoepli. 

885. Locella O. Nuovo dizionario 
tascabile italiano-tedesco e tede- 
sco-italiano. 5.* ediz. stereotipia. 
16.° p. 410 a 2 coli., legato in tela 
rossa 3 — 

886. Mandelli Alfonso. La spedalità 
infantile in Italia. 8.'* fig. p. 660, con 
due tavole a colori. 12 — 

887. Mansoni Alessandro. I Promessi 
Sposi. Storia milanese del sec. X VII, 
scoperta e rifatta da Alessandro 
Manzoni. Nuova edizione a cura di 
Alfonso Cerquetti, preceduta dei 
cenni biografici per Luca Beltrami. 
Fase. 1.° in-t, p. 48, con 1 tav. I — 



V-Vj- 






>t-.! 



- é ' 



' - i-i 



\.K DELLA LIBRERIA 



B. PARAVIA e C, Torino. 

i Oiac. L'educaiiona d'og- 
ideral& nello molteplici 
. 8.' p. i3. 1 - 

'. La Nunziata: racconto 
ille. 21." flg. p. 2L — 25 



t (già C. ClaoMli), Fa- 



anno O. Appunti di te- 
losodadel diritto. - I si- 
, listi tedeschi posteriori 
t (Fìclite, Schelling, He- 
2 — 
spiritualismo e il posj- 
lella filosofia giuridica 

ifforio It. Prontuario de- 
isi graduali per quarti 
) percento, ad uso delle 
isparmio. Istituti di cre- 
liieri e privati. £.' ediz. 

rt« Bandi A. Giacomo 
! i suoi canti d'amore, 
tico. 2.- ediz. (Primo cen 
opardìano). 16." 1 50 

ida 0. Autonomia com- 
rererendum. 8." 3 — 
ipi E. 



ci A. Stori. 



\SSATI e C, Torino. 

ìco della legge elettorale 
)n la tabella delle circo- 
ei collegi elettorali se- 
ttime moditlcajioni. 16.° 



iois Vincenzo. L'ìmita- 
a nella commedia )ta- 
ecolo XVI. Nuova edi^. 
all'autore. 8." p. 176. 1 20 



B. SEEBER, Firenze. 

916. Kondiatti O. Allevamento e 
BTruttameato del coniglio. 16.° fig. 
p. 132. 2 - 

Tip. Àtenea S. SIRCHrA e C, Gir- 
gonti. 

917. Talanti-duarauonte Salva- 
tore. Trilo;,'ia: La festa di Purim, 
Oiuda Iscariote, Lourdes, con a;;- 
Ciunti due drammi lirici, Piccarda 
Donali, Matteo Bonello. Ì6.° pagi- 
Tip. C. STRACCA, Frosiuone. 

918. Scaccia L. e Vovelli A. Let- 
ture per gli alunni e le alunoe 
della 5.' classe elementare. 16.' pi- 



TIP. D. GIORN. X L'ESERCENTE ^ 
Milano. 

919. Prontuario (II), guida indispon- 
aahile per il piccolo commercio: 
raccolta di tutte le leggi dellostalo. 
regolamenti e disposizioni d'ogrii 
specie che tutelano il normalefun- 
zionamcntodegli esercizi in genere. 
Voi. I. 1G.° p. 223. 2 - 

TIP. POKT. S. GIUSEPPE, Milano. 

920. Bcnratt Giacomo. Elogio diMa- 
ria SS. tessuto da Sant'Ambrogio 
nei libri per le vergini; esposto in 
afTettuose cunsidera/.ioni con eseci- 
pii presi dalla vita del Santo. 2.' 
ediz. 16." p. 16tì. — jO 

F.Ui TREVES, Milano. 

921. Tissandìsr Gastone. Le ricrea- 
zioni scientìfiche ovvero l'insegnai 

mento coi giubchi. Nuova ediz. con 
numerose aggiunte. 8.° flg. pagi. 



E. TREVISINI, Milano. 

922. Fanti Giovanni. I,a scuola dei 
f.inciulli; letture per ia. 3.* class? 
elementare. 16." p. 199. — SO 

923. Pitocco Maria Giovanna. La 
vita nei campi: librodi lettura per 
la 3' classe nelle scuole rurali. 3.' 
ediz. riveduta ed accresciuta 16.° 
p. 103. — 70 

Francesco VALLARCI, Milano. 
il. Albrecht H. Trattato pratico 
d'igiene industriale. Fascio, lei 
Cad. I - 
E. VOGHERA, Roma. 

925. JTiooletti Altimairi Arnoldo. 
L'Italia e l'Eritrea: conrerenza. 16.' 
p. 58, 1 - 



DELLA TIPOGRAFIA E IKDD8TKIB AFFINI. 



A.U'TORK £( KDI^ORX 



La riTÌsta inglese Pearaon'a Magatine ha fatto 
un'iachiesta sui metodi di lavoro seguiti dagli scrit- 
tori più in voga del suo paese. Nou sembra ohe ì 
resultati dell'iachiesta (pubblicati nel fascicolo di 
aprile della citata rìvistai dal punto di vista psi- 
cologico, siano molto rilevanti, specialmente perchè 
il maggior numero degli interrogati, imbarazzali 
ad esporre il loro metodo, che , coma di molti let' 
l«rati ed artisti, sarebbe piuttosto il classica me- 
todo sema metodo del u Maestro del Slgaorino n, 
pur di rispondere qualcosa hanno preso la cosa in 
burletta e se la sono cavata facendo dello spirito. 
Ecco, per esempio , quel che risponde un noto ro' 
manziere e scrittore dì novelle, Robert Barr, il quale 
se la prende... con gli editori. Forse motti fra gli 
editori italiani troveranno nella autopittura del 
Eirr i tratti caratteristici di qualche autore di loro 



» Se desiderate conoscere i metodi degli scrittori 
perche i giovani autori possano trovarvi un iose- 
^oamento, la vostra intenzione à delle più lodevoli, 
ma siete capitato male rivolgendovi a me. Io non 
posso dar loro che uu detestabile esempio. Io non 
he né metodo, nò ore regolari di lavoro, né numero 
medio di parole, nulla di ciò che dovrebbe avere 
uà uomo rispettabile. Se potessi raggiungere una 
media di mille parole al giorno, sarei ricco. Vi sono 
dei giorni in cui posso scrivere tre o quattro mila 
parole; ed è proprio quando non ho alcuna neces- 
sitik di scriverne tante. Ma se un editore m'aspetta 
e conta sull'opera mia, non posso più scrivere una 
frase. Dal momento che ho firmato un contratto , 
monto sulla mia bicicletta, e il più delle volte me 
ne vado lontano. 

^ Tutto ciò che è dovere l'ho in orrore e mi me- 
raviglio spesso che degli editori rispettabili abbiano 
voluto macchiare la loro puritil entrando con me 
io relazioni d'affuri. Un anno o due fa, poco è man. 
cato che non abbia spinto a morte prematura un 
rispettabile editore di Londra. Avevo già scritte 
nove novelle, ed egli le aveva acquistato a condi- 
zione che gliene scrivessi altre nove. Il contratto 
era conchìuso ed io era stato anche pagato. Dovevo 
dunque scrivere queste nove novelle che già avevo 
ideate. Sentivo tanto il dovere di scriverle che non 
potei decidermi a toccare la penna. Ricevetti lettere 
sopra lettere dal mio disgraziato editore (di cui 
a?eTo sinceramente compassione, sebbene non abbia 
mai potuto convincerlo di ciò) in Ispagna, in Isviz- 
zera e in altre diverse parti del mondo dove nulla 
mi chiamava. Erano dapprima lettere supplichevoli 
che facevano appello a' miei migliori sentimenti 
(supponendo che ne avessi), poi gradatamente as- 
sunsero il tono di minaccia; ma tutto fu vano. 

u Finalmente l'editore mi scrisse (in Irlanda) che 
aveva annullato il contratto, e mi avvertiva, se un 
giorno l'avessi incontrato, che avrebbe fatto conto 
di non avermi mai conosciuto. Gli risposi amara- 
ramente che, siccome speravo d'andare in paradiso, 



odin 



e ad incontrarla i 



•ro quas 

u Non avevo quindi più alcuna ragione di scri- 
vere quelle novelle, e avevo già dimenticato affatto 
il disgraziato editore ; cosi potei scriverle oon la 
massima facilità e ne feci venti invece di diciotto... 
Spero dunque, per dire come molti hanno già detto 
sul patibolo, che approfitterete del mio esempio e che 
condurrete un'esistenza virtuosa di seimila parole 
in media al giorno, n 

I nostri lettori si persuaderanno facilmente che, 
tutto sommato, in queste desolanti dichiarazioni c'è 
anche della blague : ma per riconciliarli con gli 
scrittori inglesi, ecco, per finire, la confessione di 
un altro romanziere, Conan Doyle: 

u Io penso, egli dice, che una produzione media 
di 150() a 2000 parole formi un eooellente compito 
giornaliero. Non firmo mai più d'un contratto alla 
volta, e non mi impegno a consegnare il mio la- 
voro in un limite di tempo che non. tenga conto, 
in larga misura, di quel giorni neri ai quali gli 
scrittori vanno, come credo, più soggetti degli al- 
tri, n 



Massimario del Commerciante 



Breretli industriali ehie»U in Italia per aco- 
perte fatte all'estero. — Nullità. 

Il II diritto di ottenere privativa nello Stato per 
un trovato già privilegiato all'estero (art. 4 legge 
30 ottobre ISótI) compete solo a chi abbia già ef- 
fettivamente ottenuto all'estero l' attestato di pri- 
vativa. 

u Conseguentemente se dopo di avere chiesto l'at- 
testato e prima di averlo ottenuto, l'autore del tro- 
vato abbia fatto analoga domanda di privativa in 
Italia, l'attestato che ne Ottenga è a reputarsi 

Cass. Firenze 3 dicembre 1896 in causa Ziper- 
nowsk; e. ditta Siemens & Halske. 



Vendita col patto di poter riscattare. — Come 
si deoe far oalere il diritto di riscattare per non 
incorrere nella decadema. 

I Per impedire la decadenza del diritto di ri- 
acatto espressamente pattuito basta che il venditore 
manifesti in qualsiasi modo la decìsa e seria vo- 
lontà di valersi di tale diritto, senza bisogno di 
scendere in giudizio in confronto del compratore 
(art. 1518 e segg. e. e.) n. 

II Basta a tale scopo l'ofierta reale del prezzo 
della cosa venduta, ne occorre che l'offerta sia se- 
guita dal deposito (art. 902 e segg. e. p, e.) ». 

C. Milano 22 dicembre 189G in causa delle ditte 
Chi arpa e Magni e. Sessa. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDDSTRIE AFFINI. 



fxiotxxxxìciaoicxìoooloo 



DA VEflDEl^SI 



fer 



ÀjiauiL/asfc 



^% 



^ì^cmta. 



/p ^er À^hm/d'ìì 



Negozio avviato di Cartoleria 

e Legatoria ai o&zvìz>ìo di ^S (Bomunl dei 

Tipografia Compieta. 



i/Mc nvaccninc 



diì] 



slCatiiioii-i - un -totcnio -• ciiiauauta aui1l^^a'^t ci 
catattcti ìnod&tni - -tao-'fiatitva a tno-to coivtiit.MO - 
''pe.tÀozaKzicz, ecc. 13331 

Biifolgepsi al B«g. EMEA PRESSI, Milano, Via Broletto, n. 5 



KAST & EHINGER - STUTTGART ilM] 

FABBRICA D' INCHIOSTRI E COLORI m tipo-ltokafià \ 

; Rappreseo tante geaerale per Tltalia eoa deposito Enrien M^amberlengM , MILANO : 

7, Via Fatebenefratelli (Telefono 683). 

Colon — Inchiostri neri per opere e lavori di iuaso. 

Pasta, da. x-t:illl — Ooloirl t>r*lllantl fier- le^^'tor'la. 

Specialità: Nero tipo BO brìllaate, sopraffino per illustrasioni {autotipie). 

— J3 Preiii coiienti e c»mpion»ri gratis ■ tfcbiest*. £S- [331] 

Presso Enrico Ivanalbertonatil trovasi parimenti 

GRANDE DEPOSITO DELLE "DLTIME NOVITÀ 

GflllTfl iMITflZIOJlE PEhliE E TEIifl PEI? COPE^TIpE DI h\^\ 
MATERIALI E MACCHINE PER LA STAMPA " 

DELLE PRIMARIE FABBRICHE D'EUROPA 
A FBEZZI TEBI S'OBIOIITE. 

1^ CHIEDERE IL CATALOGO ILLUSTRATO ^g 



GIORNALE DFXLA LIBRERIA 



'^"^ 



:ziE 

copertina. — Nella ri- 
i-io di Gaetano Doni^ettì 
1 grande e splendido nu- 
le collaboreranno chiarì 
i. Per la copertina di'ua 
aperto un concorso tra 
,a copertina stessa avr^ 

iovrà essere il disegno, 
i concetto se non quello 
I entro cui inscrivere il 
>. I progetti, co Q trasse - 
mpagnati da una busta 
no il motto medesimo e 
ire, devono essere inviati 
Grafiche, Bergamo, via 
1 maggio p. V. Un giiiri 
lOmm. Camillo, Pica Vit- 
e sceglierà ìnappellabil- 
:he reputerà il migliore, 
j e riprodotto avrà un 
lire e il ricordo d' una 



Iterra. — Sono 
iorno in Inghilterra le 
li arrivano a trarre dalla 
di L. 100 000 all'anno; 
□n sono più di cinque 
fra esse miss E. Brad- 
blìcato una cinqunntìaa 
L, Robin Goodfeiloic, si 
i copie. Ma sono al con- 
guadagnano dalle 50U0 
irendo per giornali e ri- 
per le signorine. _ 
ilB del mondo. — E una 
■roenlandese die si pub- 
Ithaab, la principale co- 
mpaia in Danimarca , e 
issa Groenlandia, esce in 
gine di testo e 200 ta- 
in penna, fotogra&e, ecc. 
nalinginarmiU tusaru- 
ite: Qualche cosa da leg- 
tere di argomenti ìnte- 
ìllustrata, stampata, ri- 
rsona sola, un indigeno 
ihiamato Arkalukfiw da- 
dalla fondazione di que- 
isunto su dì se tutto il 






direi 



ita in ritardo. Bisogna 
soprattutto quelli della 



tori della rivista dell' Ark al uk, il quale poìhftcun 
di mantenere il suo giornale alla portata dì quelle 
intelligenze semplici e primitive. Per cu[ la rivieli 
è ditfusissima. Essa è distribuita gratuitamente a 
tutti gli indigeni i>er cura delle autorità coloniali 
che ogni anno ne comprano il numeiTo di esemplari 
necessari per la propaganda; e durante tutto l'anno 
i groenlandesi, nei loro battelli da pesca, menire 
lavorano, se ne fanno ripetere più e più volle U 
lettura, fatta di solito da qualche fanciullo. 
Il oonoorso per II oartellone detrEspgsIzIane torintw. 

— Il Comitato esecutivo per l'Esposizione nazio- 
nale di Torino , in base al parere espresso dilli 
Commissione giudicatrice, ha assegnato ilpremiodi 
L, 600 per il cartellone d'annuncio dell'EsposiiioTW 
torinese del 1898 al bozzetto presentato dal pittore 
G. B. Carpanetto dì Torino (Raggio di sotej.ll 
secondo premio di L 150 fu aggiudicato al bozzetto 
portante il motto: Venite a me sorelle, del sig. A. 
Hohenstein, e un terzo al Cid Campeador del i 
gnor C. Simonetti di Torino. 

EatenaJDne del commercio librarlo tedesco bcI 18! 

— La statistica compilata dM'Adreasbuehfùr d 
deutschen Buchhandei dimostra che questo coi 
mercio non cessa di progredire e di dìEToade 
sempre più. Il numero totale delle case di dive 
rami (case editoriali di libri, d'opere d'arte, d'opi 
musicali, dì periodici, di commissione e libre 
d'antiquaria) È stato nel 1896 di 8,364, cioè Ili» | 
più che nel 1895; l'aumento totale era stato, è v( 
anche maggiore (228) nel 1895; come pure v'en 
state 57 case editoriali di libri di più che nel \i 
mentre che nel 1896 ve ne sono state solo 49 
più che nel 1895, e il loro numero totale ha r 
giunta la cifra di 1928. Nel 1896 vi sono state 
nuove case editoriali, 297 soao cessate o hanno i 
bandonato il commercio librario, e dì più 509 d 
hanno subite modificazioni. Tutte queste case edìl 

si trovano ripartite in 1789 città (1895 : 1,754 . S' 
Germania propriamente detta ve ne sono 6,506 in 1. 
città ; in Austria- Ungheria 786 in 245 città ; in S 
zera 249 in 63 localit.i ; negli altri Stati Europei 
in 13G città; in America 145 case editrici in 4S ci 
12 in Asia, 8 in Africa e 7 in Australia. Questo 
mero è in progressione, eccetto che in Austria i 
Asia, ove si è avuta qualche casa editrice dì m< 
le cifre sono rimaste inalterate in America i 
Australia. Quanto agli stabilimenti per il pres 
dei libri il loro numero (2.754i è pure aumen' 
di 21. Fra questi si contano 1.239 gabinetti di 
tura, 490 case d'abbonamento per la musica el 
circoli di lettura dì giornali e di libri. Queste e 
non sarebbero peraltro una prova di prospertt 
giudicare dai lamenti vivissimi che sorgono in i 

librario e la eccessiva produzione in alcuni rand 
della letteratura e delle arti. 

Modo di conservare la colla. — Per impedire il pre- 
cesso di putrefazione che suol prodursi nella cdlll 
specialmente d'estate o nei luoghi caldi, molte volti 
basta di aggiungere alla mistura della colla uM 
piccola quantità di borace (sopra '/i litro dì colli 
liquida circa un cucchiaio di borace sciolto nel 




t"^ f •• 



.; -V ' ■ '> 



^»^^if, " T'x- 



•/ %•. ' •'>"."■:', • ' »"•<- •• ,11 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



195 



l'acqua). Ma per assicurare la buona conservazione 
della colla liquida, occorre prendere per kg. 1 Vg 
ii colla calda (a 12*^ delPareom. Baumé) una solu- 
cione di 5 gr. di potassa e mescolare tutto con 
100 gr. d'acqua nella quale sieno sciolti da 50 a 60 
grammi di borace. 



Notizie commerciali e personali. 

Fallimegnti. 

Bofogna. Antonio Borri, cartoleria. Curatore ra- 
gioniere Faustino Parisini. 15 maggio prima adu- 
nanza, 12 giugno chiusura verifiche. Attivo denun- 
ciato L. 2836,02; passivo L. 5042,03. 

Modena. — Ernesto Saracino, libraio editore. Con- 
chiuso un concordato al 15 7o compreso il 10 7© gìÀ 
precedentemente ripartito. 

Mapofl. — Fratelli Tornese, tipografia. Conchiuso 
il concordato al 10 % iù sei rate semestrali e senza 
garanzia. 

Pistoia. — Umberto Per in' ^ tipografia e litografia. 
Curatore Alfredo Ferri. 10 maggio prima adunanza, 
9 giugno chiusura verifiche. 

Verona. — Adriana Rovelli fa Domenico, car- 
toleria. Curatore avv. Tullio Mariani. 14 maggio 
prima adunanza, 15 giugno chiusura verifiche. 



^^^:8^-^3J?8^-^5$^ • ^^88^ ^►^jiE^-i^xS^-i^;^^ 



1335] 



Ricerca d'impiego. 



Prussiano nel commercio librario da quindici an- 
ni (dei quali 10 in Italia), cerca impiego presso 
Libreria o Casa editrice. — Rivolgersi alPammini- 



strazione del nostro giornale. 



LIBRERIA INTERNAZIONALE 

^ in vendita in una importantissima città uni- 
versitaria del Regno. — Eventualmente ac- 
cetterebbesi anche socio con capitale dispo- 
nibile. — Dirigere le offerte a G. P. R. presso 
il Giornale della Libreria. [33o] 



Libreria Hiisson A Jenteciiy Milano 



NOVITÀ FBAVCESZ. [337] 

Figaro Salon. Livr. I. Fr. 2. 
Panorama Salon 1897. Livr. I. Fr, 0,60. 
Catalogue illustre Salon de 1897. Fr. 3,50. 
Voyages artistiques. Album ili. Fase. I. Fr. 0,60. 
John Grand-Carteret. Créte. Fr. 2. 
DuBARRY. Hystérique. Fr. 3,50. 

Avvisiamo in pari tempo i signori Librai che 
teniamo un pronto e ricco assortimento di tutte le 
edizioni e nelle diverse lingue, francese, tedesca ed 
inglese delle rinomate 

GUIDE BAEDEPH 

le quali possiamo fornire con lo sconto F sui prezzi 
oriccinali in franchi oro. 



•••Ml|l|| 
...llllllilillili 



Ricliiamo di libri 



IIIM"'* 

llllllt... 



1338] 



Firenze, 27 aprile 1S97. 
Egregio Collega, 

Favorite di ritornarci subito, franco di por- 
to, purché ne abbiate il diritto di resa, le 
copie che non credete di ritenere in assoluto 
delle opere seguenti: 

Calamandrei R. DeJini::ione del commercio. 

Un volume in-8.® L. 3. 

Maineri B. E. L'Orfana della Stella, 

e' 

Un volume in-16. L. 3,50. 

Vi preveniamo che trascorso il 10 maggio 
prossimo nessuna copia delle suddette opere 
verrà accettata di ritorno o riconosciuta gia- 
cente. 

F.11Ì BOCCA. 



''>^ 












-;^i 
.< 



Vi 






'•-.ti 



^ Vii 



<^i 



^'i' 






^! 



-i* 



m 






y* 




^^o 



E. LOESCHER & C, Librai di^S. M. la Regina — Roma 

ieposìtari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno IjOBscheii di dorino, assumerebbero il deposito 
^ altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni italiane ed 
Wtere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleglli Antiquari 
I mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [o;U)| 

Depositari delle Ditte ^euibr&oi^» Lipsia — Po]?tl:i.esi^ Gotha. 






■I' 



'r, 



aiORMALF DELLA LIBRBRIA 

oachler. Traile pratique de lentrt 
tiendesChccnins de Ter. 2' ed., voi 
r. o alias. Ktris, 1973-31. 
;ùppaiii, (^oologia, voli. 3. L. 40. 

DeiJdei'ata. 



42] BOY^AU ft. CHEVILLET, Rue 

de la Btibqne, '22, Paris, 



arinelli. Alavi, tedeschi, italiani, 
intana. IJjli.-ia. 
}rrea. Sidurezr.a pubblica, 
ìlruccelli d. Gattina. Kule Brìtan- 

uveai. Industria del Tonno. 

43J C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

issano. Le operazioni dì horaa. ISSfi. 

9rlingeri. Itfibunalìdi commenno. 

cquacotta. Memorie atoriche di hfa- 

telioa. 

ibliolftca t'icena. Voli. Bcparati. 

runo O. Il candelaio. 1363. 

tnlù C Ari'ldo. 

erbai» de Sonni/. Studi storici a. 

contado di .Savoia. 

()7oli. ICloqiienza del Poro. 

ellegrini. Letteratura forense. 

uder. Vitae clariasimorura Juriacon- 

ipeìti. Teoria giuridica d. atti di 
commpreio. 1870. 

:)hen. Descripiion histor. d. mon- 
a frap. g. l'empire romain. £°éd. 



mian 



iiilla 



oliziano. Stanze eJ. Carducci. 
IHj K. W. HIERSEMANN, Lipsia 
cerca : 
titulo di corrispond. arclieol. : Re 



peri 



) 1811 a 



■. Ueutsoh nimisch. Ven., 1518. 
raKcediaMo30ovit.s.de vita et morte 
Demelrii. Colon, ap. Orevenbruc. 
anzone. Dizion. di mitologia egiz. 
umont d'ilrville. Voyage de TAstro- 
labe 132<>-29, solamente: liiittoire du 
voy. 5 voli testo e 2 voli, atlante. 

m] U. HOEPLI, libr. antiquaria, 
Milano, cerca: 

retino. Lettere. Parigi, voli, aepar. 
lener. Storia d. legislazione d. fab- 
bricare. • 

B Renzi. Storia della medicina, 
loero. Cratander. 



i. Via 



ippia 



ageli. Piccolo vocabolario veronese- 




Nìnni. Giunte al Boerio, DJz. nn. \ 
Nazari. Dizionario veneziano-iUL 
Azzolini. Vocabolario vernacolo il*l.' 
Patriarchi. Dizion.taac.d. " 
Mascagni, Aliante analon 
Album d. uniformi (divige) antichi. 
Bollettino p. la storia d. sciente mt- 

temaiiche, voi I. 
Vivaldi. Opus regale. 
Cecchetti. Kolle dei doji di Vene/ii. 

— Autografi, bolle, ecc., dei dogi di 

Archivio stor. lombardo, 1891-115. 
Carutti. Storia doc d. abb. di S. Ui-. 

chele della Chiusa. 
Oiacchieri. Ordini equeatri. 
Dante. Div. Comm. Milano, ISIT. 

— La Div. Cum.. trad. p. LamenniiL 
Raccolta Milanese. 

[346] E.LOESCHER & C, Roma,ov- 

Biondelli. Studi s. lingue furbesctit 
Tutto cii^ che tratta del gergo ilil 
Mlnghetti. Stato e Chiesa. 
Foscolo. Calcolo sublime. 
D'Abbadie. Dictionnaire de la langut 

Garelli F. Manuale dì vilicolliiri e 
vinificazione per gli agricoli, ini 

Tutto ciò che tratta del marmo, avo- 
rio e oreficeria. 

[347 1 NILSSON L JENTSCH, Uilaoo. 



Bonasi, Responsabilità d. stato p. aiti 
dei suoi funzionari, 

Piaanclli. Relazione ministerialP. 

Paroncelli. Econuniia d. induslrii 
agraria. 

Otlolenghi. Codici 

Calamandrei. Cambiala- 

~ Delle società, 

- Del fallimento. 

LS4?| Levino ROBECCHI, libr. com- 
miss., Milano, cerca: 

llamel. Rivoluz. francese. 

Dumas. L'amico d. donne. 

Gap ranica.Q io vanni dalle Bande n*w. 

Buliloni. La caduta dei Longobariìi. 
Poema in ottava rima. 

Poliziano. StaoM, Orfeo e Rime con 
note Carducci. Firenze, Barbèra. 

[319] A. SALVESTRINI, Pisa, «r«: 

Borsari. Commentario del Codice ci- 
vile italiano, dalla pag. Ti" dpll.' 
volume, parto 2.», a Une dell'opera 



ristrati 


tra la Fabblica.i 


ioni dalla Battlmana. 


Ì3. 
(i.-i. 
111. 




Montuori. 871. 
Miill«r. 3i3. 
Navarro. •'ITi 




Ronchetti. 916. 
Salvi. 903. 
Sant'Ambrogio. 891. 

Scaccia. 918. 






Nioulctli Ailimari. 


925. - 


Scurati. 920. 






Novelli, ma. 




Sostili. «Ti 


andi. 'J)7 








Siber-MilloL 8^. 


.«71. 




0«i K. '.»ì:i, 'JU. 
Orsi P. H'.H. 




Succi. 891. 
Tacito. 899, 


IT. 




Orsi T. tìlS, 911. 
Ottavi, m. 




Teseari. 8C9. 

Tcato unico d. legge eMlJf. 


>.'911. 




l'era, •ili. 

Perdoni. 853. 




Tissaudier. 9J1. |.po«l.*lt 
Valenti-Chiaramonle. 917. 




ili. 


Pi gnocco. K\ 




VPrlua Gentile. (S9d. 






Prontuario (111, gu 


da per 


Webber. 89T. 






il piccolo corame 


ciò. 91 y. 


Zoccoli. 361. 



Enrico Colohho, gerente responsabile. 




7w 






Anno X. N. 19. 



Milano, 9 IVUggl^).-.....^^ 



1897. 



GIORNALE DELLA 



^ J 




DELLA TIPOGRAFIA E DELLÈSOTI B;iìrt)USTRIE AFFINI 



•♦•-•♦«^1 é^ !♦■ » 



SippIniRti Illa likliiiralit Itiliim pitllitita urUsneiiziini Tipiirafieo-Lllririi Italiana 

Officio dell' Aasociasione Tipografico -Libraria Italiana, in Milano, vìa Monte di Pietà, zx — Telefono N. 144 
Gli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14. 



Prezzo d'Assooìazione. 

Il Cleraale dellii E.lbr«rla «SM of ai domtiiie». ~ P«r V lUlia, eoin- 
|iMO 11 C^atal^s» •■■osi* d«ll« »aoTe pabbllcasloal dalla II- 
krvrta Italiana oh« mm la 4a« pantat* ■«in«atraU. L. 1.MI l'anao; 
Sutl 4eU'UBioB« Pr. ». 



la BIMIafraBa Itallaaa Me« Ofal 15 ffiorni. • non «i T«Bd« saparata- 
aaoM. aia laaleoM eoi domale della Libreria «col Catalogo aa- 
■eale delle anoTe pabblleaaloal della Libreria Italiana, oo- 

■u L. S1.SO raaao in tatto il Regno; negli Stati dell'Unione Pr. »•. 



Prezzo delle Inserzioni. 

Ogni epaxio di linea, in 3 colonne. Cent IO; in t eolonne. Cent. 1(. 

P&gina intera L. 10; mecia pagina L. #0. 

1 membri delI'Asioelaiione Tipografloo-Libraria godono la ridnsione di un 
terzo tal presso di qaeste inaerxloni. 

Per le Deolderata, ogni spasio di linea in 3 oolonne, Cent. iS netti. 

Per le Pabbllcaaiool della eettlmaaa, ogni editore ne mandi pronta- 
mente la notixia ohe é registrata gratis. 



Awerflamo i nostri associati ohe le Inserzioni devono )iervenirol non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Ptiòblicazioni della Settimana. 



Stab.tip. APPULO-IRPINO, Ariano. | 

926. Corrati Air. L*arpa del popolo : 
scelta di poesie. 16.* p. 129. 1 — 

L. BATTEI, Parma. 

927. gìmoiielli Vittorio. Candia: ri- 
cordi di escursione. 8.° flg. 3 — 

F.11Ì BOCCA, Roma. 

92S. Xoriiu Car. La politica estera 
in Italia: studio teorico-pratico, i^.^ 
p. 274. 2 — 

Bitta editr. BRI60LA, Milano. ' 

9i9 ZÙGOoli Luciano. Roberta. 16.° 
p. 345. 3 50 

Tip. C. CASSONE, Casale. 

^' Aducco Adriano. I prati artifi- 
ciali. 16.» p. 310. 4 - 

BibUoteca agraria Ottavi, voi. Ili 

Stab. tip. G. CiVELLI, Firenze. 

%i- Bandi L. La Scandinavia: una 
crociera al capo Nord, sulT yacht 
Caterina. i6.» p. 127. ' 2 50 

L. F. C0GLIAT1, Milano. 

88!. Albo delle adesioni alla comme- 
morazione centenaria della nascita 
di Antonio Rosmini (24 marzo 1897i. 
4° p. 119. 1 50 

Tip. F. GIANNINI e FIGLI, Napoli. 

•33- EiUo Nic. A. Liriche. 16.° p. 106. 

1 50 
Sacc. LE MONNIER, Firenze. 

^L Hamerling Rob. Nerone (As- 
suero a Roma): poema. Traduzione 
di Viti. Betteloni. 16.° p. 298. 3 — 

0. LUBRANO, Napoli. 

935. Gnorrassi F. D. Beatrice Cènci: 
storia del sec. XVI. 16.° p. 431. 2 50 



A. MORANO, Napoli. 

936. De Sanctis Fr. La letteratura 
italiana nel secolo XIX (Scuola li- 
berale; scuola democratica): lezioni 
raccolte da Francesco Torraca e 
pubblicate, con prefazione e note, 
da Benedetto Croce. 16.° p. 619 5 — 

0. PAGGI, Pitigliano. 

937. Di Rètina Maria. Fra mirti e 
allori; schizzi, note e fantasie sulla 
guerra africana: versi. 16.° p. 103. 

1 50 

933 Socci Ett. La devota: scene ro- 
mane prima del 1870. 16.'^ p. 193. 1 50 

939. Uno che li ha finiti: rac- 
conto. 16." p. 146. 1 50 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

940. Paschetto A. Corso di esercizi 
greci. Parte li, con pro<?ramma di- 
dattico ed antolo<?ia, ad uso della 
5.* classe ginn. 8.^ p. IH. 1 50 

G. B. PETRINI, Torino. 

911. Bnrali-Forti C. Lezioni di arit- 
metica pratica (con 215 esercizi e 
problemi) ad uso delle scuole se- 
condarie inferiori («ginnasio, scuola 
tecnica, scuola complementare). 12.° 
p. iOO. 1 75 

Tip. G. M. PRIORE, Napoli. 

912. Gregoraci Pier Nic. I fattori 
civili. 8.° p. 181. 1 25 

943. Soldaini Arturo. Analisi chi- 
mica applichila alla bromatologia 
ed alla igiene. 10." lig. p. 427. 8 — 

ROSENBERG e SELLIER, Torino. 

911. Pascal Italo. I mozzi per impe- 
dirò la fecondazione. 2.* edizione, 
con interessanti aggiunte. 8." p. 31. 

1 — 



ROUX, FRASSATI & C, Torino. 

915. Levi Abramo. I brevetti Auer 
dinanzi alla legge sulle privative 
industriali: appunti di giurispru- 
denza. 8." p. 140. 2 50 

A. SALANI, Firenze. 

946. Ponrget P. Un delitto d'amore: 
romanzo. 16.° p. 244. — 75 

Hibliotica Salani, n. 6i. 

917. Dumas A. La Signora dalle Ca- 
melie: romanzo. 16.° flg. p. 221. —75 

nibUotcca Salani, u. 65. 

918. Vite (Le) dei Santi, una per cia- 
scun friorno delTanno. 16.° flg. pa- 
gine 432. 1 50 

919 Werner E. Buona fortuna!: ro- 
manzo. 1 i ° flg. p. 221, con ritratto 
delTautrice. — 75 

Biblioteca Satani, n. C6. 

G. C. SANSONI, Firenze. 

950. Oelli a B. La Circe e i Capricci 
del bottaio, con commento di Seve- 
rino F'errari. 8." p. 303. 2 20 

n.blioUH-a soo^is'ica di classici italiani, diretta 
da Giosuè Canluccl. 

Tip. editr. Salentina dei Fra- 
telli SPACCIANTE, Lecce. 

951. Castromediano Sigismondo. 
Carceri e galere politiche: memo- 



rie. 8.° Voli. 2. 



6 — 



Tip. del giorn. u LA PERSEVE- 
RANZA ", Milano. 

95?. Raccolta dello l«^gLri, regolamenti 
e decroti. (Voi. XXXVill, anno 189òj. 
8." p 822. 

Per gli aì)bonati,in Milano 3 — 
1(1., noi Regno 3 60 

Poi non abb., in Milano 6 — 
1(1., noi Regno 6 60 



"y *'' "' 



•»;» * *' 



«.* 



-n-\T 



l98 



ÓrORNALR DELLA LIBRERIA 



vi* 



TIP. NAPOLETANA, Napoli. 

953. Talamo Gennaro Maria. I di- 
ritti della moglie e gli art. 134 e 
136 codice civile: studio. 8.® p. 119. 

150 

E. TREVISINI, Milano. 



954. Perricone-Siracnsa Camillo. 
Fiori del pensiero: corso di letture 
per le scuole elementari. Libro II, 
per la 2.* classe. 2.* edizione intie- 
ramente riordinata e rifusa. 16.° 
p. 170. — 60 



955. Vidotto Giacomo. Vita italiana: 
corso d^ letture per le scuole ele- 
mentari. Parte I: Sillabario e com- 
pimento per la 1.* classe. 16.° pa- 
gine 32. — 40 

Antonio YALLARDI, Milano. 

956. Oriente (L*) d'Europa. Carta geo- 
grafica comprendente TArcipelago 
greco, la Turchia europea, gli Stati 
Balcanici, il Bosforo, ecc. — 50 

V. VECCHI, Trani. 

957. Massa Car. Filippo Briganti e 



le sue dottrine economiche. &• pa- 
gine 146. 2-. 

958. Sarlo Fr. Il duomo di Tr&ni, 
monumento nazionale,storicamente 
ed artisticamente descritto. Sw** pa- 
gine 77. . 2 nfl 

Tip. A. VIDAU e FIGLIO, Ancona. 

^3l\\ Galeazzì I. Questioni pratiche 
di agricoltura, con appendice sui 
bacteri delle leguminose. 8.° pa- 
gine 60. i óf' 



Il Contratto d'edizione al Congresso di Monaco 

Venerdì, 23 aprile, al Congresso della Proprietà 
letteraria, che quest'anno ha tenuto le sue sedute 
al Palazzo governativo di Monaco, si sono discusse 
le conclusioni del rapporto del sig. Pouillet, presi- 
dente deir Associazione letteraria e presidente del- 
l'Ordine degli avvocati, relatore sul progetto di un 
Contratto d'edizione. 

La sedata era presieduta dal Presidente perpe- 
tuo sig. Luigi Ratisbonne, e fu onorata pure della 
presenza di S. A. il Principe di Monaco. Vi assiste- 
vano quasi tutti i membri del Congresso, fra cui i 
Bigg. Belin, Goubaud, Layjis, Max Ledere, Le Sou- 
dier, OUendorlT e Templier, come pure il sig. Emi- 
lio Treves. 

Il si){. Pouillet prende a svolgere le conclusioni 
del suo rapporto, die può riassumersi nei due punti 
seguenti: Sorveglianza delPautore sull'editore, pe- 
nalità contro l'editore colto in fallo. L'oratore ri- 
corda le divergenze sorte recentemente fra autori 
ed editori, e crede di farsi interprete degli autori 
non meno che degli editori onesti, stanchi di essere 
esposti a sospetti ingiusti. 

Secondo il sig. Pouillet si tratta unicamente di 
stabilire alcuni principii che servano di base ad 
una legislazione destinata a regolare i rapporti fra 
autori ed editori in mancanza d'un contratto scritto. 
Egli deve convenire che di questo progetto già da as- 
sai tempo si discute. Troppo vasto in origine, come 
egli pure riconosce, si è dovuto per necessità ri- 
durlo a proporzioni molto più modeste. Bisogna 
partire da questo principio che poiché vi sono edi- 
tori disonesti^ si deve pure in qualche modo col- 
pirli. In molti paesi, specialmente in Germania e in 
Italia, si è presa a studiare questa questione, in 
Francia si è sostenuto che non v'era urgente ne- 
cessità di occuparsene; nel 1889 la questione messa 
ai voti nel Congresso di Parigi fu respinta. Disgra- 
ziatamente sono poscia sopraggiunti dei fatti che 
hanno dato luogo a processi contro certi editori 
accusati di falso i quali sono stati assolti da que- 
st'accusa. Poiché la legislazione era impotente a re- 
primere tali abusi, si è dovuto convenire della neces- 
sità di fare una legge che dia una protezione ef- 
ficace agli autori e liberi gli editori onesti da so- 
spetti ingiuriosi e immeritati. L' oratore domanda 
adunque che si voti la sua proposta. 



Il sig. avv. Michele Pelletier risponde che secondo 
lui l'autore ha tanto il diritto di sorvegliare l'edi- 
tore quanto i mezzi di far colpire penalmente ogni 
infrazione commessa dall'editore: le leggi in vigore 
bastano a ciò sufflcientemente. È bene rammentare 
che fin da principio, l'autore d'una prima proposta 
sul contratto d*edizione, il sig. Ocampo, aveva po- 
sto innanzi un progetto dei più modesti. Fu ri- 
preso in seguito e ampliato successivamente, doo a 
coutare ben (58 articoli. Era troppo assolutameute, 
per cui poco appresso era ridotto ai due soli ar- 
ticoli minuscoli che ora formano l'oggetto delle 
conclusioni che il relatore chiede di far votare dal 
Congresso di Monaco. 

Chi domanda il Contratto d'edizione? Non più gU 
autori che gli editori. L'autore può far constatare 
il delitto di falso commerciale; dunque egli è ar* 
mate a sufficienza ed una legge speciale è inutile 
dal momento che l'autore trova un'efficace prote- 
zione nei tribunali. Bisogna far delle leggi quando 
sono necessarie, ma questo non è il caso. 

Nei rapporti fra autori ed editori vi è contratto 
di vendita, o contratto d'affitto o contratto di presta- 
zione d'opera; l'editore può essere mandatario» socio 
oppure depositarlo. Qualunque sia 11 contratto che 
li unisce, esso sarà sempre contemplato dai Codice 
civile. Non vi è differenza fra un'invenzione e un'o- 
pera dello spirito. Si è mai fatta una legge speciale 
per regolare i rapporti fra brevettati» concessio- 
nari licenziati? No certamente. Aggiungasi che il 
progetto in questione ha avuto parecchie vicende: è 
stato presentato a otto Congressi dopo avergli fatto 
subire costanti modificazioni. Come si è detto, il Con- j 
grasso di Parigi 1' ha respinto e da questo mo- 1 
mento è stato modificato in guisa da divenire ini* j 
conoscibile. \ 

L'oratore conclude chiedendo che si respingano! 
puramente e semplicemente le conclusioni del rap-l 
porto. 

Il sig. Eisenmann difende le conclusioni del n^- 
porto. Secondo lui il contratto d'edizione è uncoiK 
tratto sui generis j è un contratto speciale di lo- 
cazione che ha bisogno d'essere regolato da una 
legge speciale. 

Il sig. Max Ledere prende la parola a nome de* 
gli editori presenti. L'oratore pretende che non 
deve essere questione di far leggi speciali, ma sem- 
plicemente di stabilire dei principii; bisogna inol- 



_^_____ ^_^__ 

tre mettersi a un punto di vista internazionale. Se 
ji veoisaa a votare le conoluaionì dal rapporto die 
à presentalo, non si farebbe altro clie far nuove 
leggL Si domanda la dennizione del contratto d'e- 
clJzioaeTMa è stata data completamente in nn re- 
ceata giDdlzio: è un contratto di partecipazione, 
[a pratica è necessario ìl contratto d'edizione) L'o- 
ratore non lo crede. Se si ha che fare con un edi- 
loro serio, si conclude sempre un contratto fra le 
parti. Le grandi case editrici hanno pure dei for- 
mulari stampati : e non soltanto in Frauda esi- 
i stODO queste farmule; specialmente in Inghilterra 
esse sono assai diffuse: dunque in pratica il con- 
tratta di edizione esiste sempre negli archivi degli 
editori. Di più il progetto che si presenta sembra 
esser stato fatto esduaìvamente pei* il volume da 
3 fr. 50, cioè il romanzo. Come si sa vi sono molte 
altra opere che comportano ref;imi diversi, come 
l'ha (letto il sig. Voigilànder al Congresso di Dresda, 
e ìl romanzo non rappresenta che il decimo circa 
della produzione al più. Vi sono le pubblicazioni 
«elastiche, vi sono soprattutto le opere di volga- 
rÌBazione che da qualche tempo hanno raggiunto 
uns cifra finora sconosciuta. II progetto che ai pre- 
senta non può applicarsi certamente a questo ge- 
nere di opere in cui l'editore spesso è il collabora- 
tore dell'autore Ne viene di conseguenza che la 
questione dal punto di vista pratico non può essere 
atìtmente dibattuta che col concorso dei profes- 
^onisti. 

Non si tratta però di scartare puramente e sem- 
plieemente ìl progetto del contratto d' edizione , 
ma cosi com'è, non può essere accettato, e I' ora- 
tore domanda che sì formuli un voto per la costi- 
tnzione d'una Commissione internazionale, compo- 
sti di rapprese manti dei sindacati d'autori ed edi- 
tori incaricati d'elaborare un codice degli usi re- 
lativamente ai rapporti fra autori ed editori ìn 
maacanza di contratto regolare. 

11 sig. Potiillet replica che le leggi sodo fatte per 
regolare i malintesi cercati e suscitati dai disone- 
sti per sottrarsi agli impegni da loro presi. Si dice 
che gli editori non domandano leggi e gli autori 
noD redamano nulla; ma la Société dea Gens de 
Lettrea non è dì quest'avviso. Il contratto d'edi- 
zione è d'una natura speciale, ci vuole una legge 
per regolarlo. Un editore dice d'aver tirato un nu- 
mero di copie inferiore a quello eh' è realmente, 
liisogna poterlo punire. In un recente processo la 
j!iusti£ia non ha potuto condannare perchè non vi 
è'nessun articolo di legge che punisca l'editore di- 
sonesto. Vi è una lacuna da riempire , e l'oratore 
domanda che sì passi alla discussione degli articoli. 
Essendo l'ora tarda, il seguito della discussione 
i rimandato alla prossima seduta. 

All'apertura della seduta di sabato, 24 aprile, ìl 
ng. Mai Ledere ha la parola. Riprende la propo- 
itft presentata all'ultima seduta. La questione del 
contratto d'edizione è una queétione pratica e quel 
ebe ora occorre è dì compilare un codice degli usi 
in vigore fra autori ed editori. I rapporti fra autori 
ed editori sono stati eccellenti Onora: non bisogna 
prender norma da casi isotati. 



DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 



Poiché questi rapporti sono eccellenti non biso- 
gna turbarli e fare una legge, vera Legge dei so- 
spetti. Gli autori nulla redamano. Le società d'au- 
tori ed editori non hanno mandato alcuno dei loro 
membri per rappresentarli. Il loro silenzio è elo- 
quente e l'oratore crede bene d'interpretarlo affer- 
mando che gli autori vanno d'accordo con gli edi- 
tori. C'è qualche cosa da fare, bisogna convenirne. 
Gli editori vogliono stabilire un Codice degli usi, 
e questo non può esaere fatto die mediante la riu- 
nione dei delegati degli autori ed editori; è una 
questione di reciproca buona fede. L'oratore pro- 
pone adunque che si voti la seguente delibera- 

* Il Congresso dell'Associazione letteraria e ar- 
tistica internazionale, prendendo atto delle dicbia- 
razioni fatte dal sig. Max Ledere relativamente 
alla costituzione d'una Commissione internazionale, 
formata di delegati dei sindacati d'autori ed edi- 
tori e dell'Associazione letteraria ed artistica in- 
ternazionale, commissione che sarii incaricata di 
redigere un Codice degli usi concernente i rap- 
porti fra autori ed editori , passa all'ordine del 
giorno. > 

Prima che si proceda alla voteczione il sig. Tem- 
plier prende la parola e domanda ìl permesso di 
appoggiare la proposta letta dal sig. Max Ledere 
e di dire che gli editori presenti al Congresso vi 
aderiscono interamente. Egli deve aggìngnere leal- 
mente, per ben precisare la situazione, che egli e 
i suoi colleghi presenti non hanno facoltà di pren- 
dere impegni quanto all'esecuzione della formola 
proposta al voto del Congresso, ma che s'impe* 
guano di far uso della loro influenza presso la loro 
corporazione per farla riuscire, Da ultimo il signor 
Tetnpiier assicura i congressisti che egli e i suoi 
colleghi presenti hanno il più vivo desiderio di ve- 
dere cosi risolversi, d'accordo col Congresso, una 
questione ciie da tanti anni rimane sospesa. 

Il sig. Pouillet, con una spontaneità che gli fa 
mollo onore, viene ad affermare alla tribuna che 
di fronte a simili dicliiarazioni, egli sottoscrive l'or- 
dine del giorno presentato dai sigg. Max Ledere 
e T^mpUer, convinto che nello spazio di diciatto 
mesi die restano Uno al prossimo Congresso, la 
Commissione internazionale avrà compiuto un la- 
voro ohe potrà esaere presentato utilmente all'ap- 
provazione del Congresso. 

Dobbiamo ringraziare il sig. Pouillet dello spirito 
di conciliazione, di prudenza e di cortesia di cui 
ha dato prova in questa circostanza- 
La deliberazione è messa ai voti e approvata al- 
l'unanimità meno un voto. 

Noi preghiamo i nostri colleglli di mettersi all'o- 
pera senza ritardo. V'è urgenza perchè il tempo in- 
calza e facciamo voti perchè al prossimo Congresso 
degli editori, che avrà luogo a Bruxelles nel giu- 
gno prossimo, la questione aia presentata e di- 
scussa a fondo. 

(Dal Mémorial de la Librairie fran^aisej. 



Per proprio conto, alle savie considerazioni del 



IF^" 



200 



GIORNALE DELLA UURERIA 



Mémorial de la Ubrairie, la direzione del Gior- 
nale poco trova da aggiungere, salvo che ta deli- 
berazione del Congresso di Monaco è la più pru- 
dente che si poteaae prendere. In verità, non si 
capiva troppo la necessità di <in& leg;e speciale 
che regolasse i rapporti fra editori e autori, dal 
momenlo cbe ogni ditta rispettabile fa sempre con 
i suoi autori regolari contratti, sia pure in forma 
privata, anche sotto furma di lettera, D'alira parie 
dev'essere cura dell'autore di salvaguardare i pro- 
pri interessi esigendo un contralto; e ae egli non 
ci pensa, non è detto che si debba fare una legge 
apposta per riparare alle sue dimenticanze. Né d'al- 
tra parte è esalto il dire cbe l'autore è disarmato 
di fronte aireditore: il oontratio che li vincol» è 
un contratto commerciale, e sta sotto la prote- 
zione delle leggi commerciali. Ancbe dei recenti 
giudicali (ricordati a suo tempo dal Giornale) 
hanno messo fuori di contestazione il diritto del 
l'aurore di esaminare i libri commerciali dell'edi' 
tore, quando il contratto che li lega porti una com' 
partecipazione di utili fra le due parti. 

A semplice titolo dì cronaca, aggiungerò che 
mentre questa discussione si faceva a Monaco, alla 
Camera francese il deputato Paolo Vigne tentava 
forzare audacemente la questione, presentando 
progetto di legge d'iniziativa parlamentare cbe 
rende obbligatorio il bollo degli esemplari di tutte 
le edizioni, con un diritto fiscale non superiore a 
un cenleaimo per esemplare. 11 Vigne dice che. il 
suo progetto non è che la riproduzione di altro 
progotto simile ideato da Edmondo de Goncourt. 



Dicblarazlonl di Proprietà Letteraria 

Gennaio 1897 

Xni tlincQ n. ii.il. i dl».t la .ir» iDbrlcI». td ogni rnbriu la Dr 

MJimd» tr. pmnlMl, Indtct IL nunHra d-ordln. d.l RegLKrt ficn.ril, 
Min. d A.. I. . u. Dopo It UUIO dui Ubro. * Indlnun la unltn 11 nW. 



A. Libri. ' 



. ItaUam 



1. [37008 ■. Alaaia. Erode. .4ir.. Torino (tip, s. Giusebuel. 
(Dichiar. lardivai. 

2. I3706I]. Alberti. Pars Tiieologiae Pastoralis Aul 
Roma (tip. RicKij. [Dichiar. tardiva). 

3. !3(!996]. Albini Croata. Fascetto di preghiere pei 
poveri morii. Aul.. Milano (tip. Berlarelli). 

4. [37077]. Almanacco italiano. Anno li, 1897. Bemporad 

5. (37018!. Ardito. Le avventure di Nicola Morra. .Va- 
sto.iardl. Bari itiji, Qhezzi, Monopoli). 

0. [37001]. Asari. Tariire postali. Ant.. Novara. 

7. [3T0SS). Baldasaeroni. Piccola aritmelioa per le 
elcment. super. lìcm-poi-ad. Firenze. 

8. 13708!]. Bartolnoci. Manuale d'aritmetica e prin- 
cipi d'algebra. lieMporad. Firenze 

9 a II. 137073 a 370»i;. Bertoliai. iUanuale di storia 
Italiana del Medio Kvo. - Manuale di storia moderna 
e contemporanea d'IlalJa. - Manuale di storia antii-;» 
Demporad. Firenze. 

n. [37071:. Biagi. The privale lìfe or (he renaissance 
(lorentine. lìemporad, Firenze. 



13. ]370lfi]. Biondi. Doveri e diritti e 

Perugia. iDichiar. tardiva). 
li. [370S(1. Cappelli. Bricciche, pe 

porad, Firenze. 
15. I370I4]. Cartelli. L'Ape Kucar 

Milano (Tip. Salesiana, San Pier i 
IG. 137032]. Catani. Rina, libro per ] 

porad. Firenze. 

17. [37002]. Cièmpoli. Le straniere; 
Roma. (Dichiar. tardiva). 

18. [370031. L'invisibile: romani 

19. [37083). Cioci. Lucignolo, l'amico di Pinocchio, fliin. 

20. [370061. Clementinì. Le leggi di ricchezza mobile 
(Voi. 2."'). Unione Up.-ediir.. Torino. 

21. [37072]. Csrai. Dal Toscano del 1S25 all'Italiano del 
J859 Beinprtrad, Firenze. 

22-23. [3707Ù-3707(i]. Cortona. Teatro educativo. - Pm- 

sie d'occasione. Bemporad. Firenze. 
2(-25. [37085-37080]. Dani. Il libro per la 5.' ci. olem. 

maschile. — Idem per la 5.' classe elom. femminile. 

Bemporad. Firenze. 

26. [37000]. Se Amici!. In America. Voghera. Roma. 

27. [37011 1. Bel Lungo. Florentia. Uomini e cose del 
quattrocento. }}arì,r..-a, Firenze. 

28 [36999], Ksereiti d' Kuropa: reclutamento, ordini- 
memo, circoscrizione, l'oyliera, Roma. 

29. [37073]. FantL Carletto e Virginia. liemporad. F\- 

30. [37037;. Ferrara. Topino. Demporad. Firenze. 

31. [37070). Fucini. All'aria aperta. Ilempurad, Pinait. 

32. [37010], Oindice. Oeometria piana, Aia. , Oeaovi. 
(Tip. Apollonio, Brescia). 

33. (:ni>66]. Oraf. U Danaidi. Loesdier, Torino. 

3t. [37067;. Hngaee. Dizionario di geografia anlici. 

Loescher, Tonno. 
35-36. [37052-37053]. Klitsche de la Grange. Due 

cuori. Cesare o l'Ebrea. Guigoni. Milano. 
37. [37051]. Linea ferroviaria postale. Fiiiettì, MìUna 

(tip. Rancati). 
33. [37023]. Manuale d'udienza. Società editrice libraria. 

39. [3699.']. Mattioli. Casa nostra; geografia per la 3.' 
eiem. Aia.. Bologna (lip. Pongetti). 

40. [3705t]. Pigna. Catalogo biografico del pili noti 
autori. .4ii'„ Milano (tip. Rusconi), 

41. [37058], Ztebnfa. I salmi penitenziali tradotti e an- 
notati, RelMffi. Torino. (Ed. Bolla). 

42. [3tì993]. Binaldi e Baffaelli. Proposta per solle- 
vamento dell'acqua vergine Aul.. Roma (tip.FiiiziiniL 

43. 1369931. SalgarL I dritmmi della schiavitù. Voghera. 



45. [369881. Scberillo. Alcuni capitoli della bioffrsllt 
di Dante. Lotsker. Torino. 

46. [37057]. Sibilla Celeste per l'anno 1897. Bolla, Torino. 
17, [30987]. Tarony. L'amico Paolo Ercole: memorie. 

Aul.. Roma. (Tip, Cazzotti, Alessandria). iDichiarit 

tardiva). 
48. [37089J. Troja. Metodo di calligrafia in iS quaderni. 

A'it.. Firenze. .Dichiar. tardiva). 
49-50. [370 12-37013]. TnmUti. Frate ansolìco. - Muiici 

antica (versi). Ani., Firenze. 

51. (369391. tTrieUi. Ricerche intorno a Leonardo d* 
\mci. Sene il. 2." ediz. Loetcher. Torino. (Dei>osiI»lo 
il voi. I). "^ 

52. |;(7074). "(Tamba. Ciondolino. Bemporad, Firenza 

1. [37001]. Veccbj. Memorie di un luogotenente di v»- 
scello. Voghera. Roma, 



DELLA TIPOaRACIA B INUOSTRIE AKFIXI. 



U [36990]. Ticini. La mia valigia: lettere dall'Oriente. 

im,, Cuofo. (Ediz. Passicorao, Genova). 
53. ;ri(&T,. Vittori. Usi e costumi dei popoli dell'Asia, 

Affici. America e Oceania. Aui., Napoli. (Ed. Paravia). 
■6. |3699ii. 8«glì». Antologia pedagogica. 2.' edizione. 

Tnmtìni, Milano. (Dlchiar. tardiva). 
57. [^069}. 2«niiti. Vita olandese. Bemporad, Firenze. 

A. 2. Tradotti. 

I. [37056]. Bertrand. Algebra elementare, trad. Socci. 
le Monnùr, Firenze. 

1 [37005]. Sabatisr. Vita di S. Francesco d'Assisi: tra- 
duzione italiana di C. Ghidiglia e C. Fontani. Tra- 
daiiori. Perugia, (Ed. Loescher). 

a i3T0:ì5]. S«rret. Trattato di trigonometria, trad. Fer- 
rucci. L'.* ediz. Le Ì^Onnier, Firenze. 

I, (STUOIi. Sienkiewoz. Il Protettore: romanzo, trad. 
(li E. Ciampoli. Voghera, Roma. (Dichiar. tardiva). 

j. [37021]. Sieglsr. Trattato di anatomìa patologica 
fjciwraie a speciale, trad. Armanni. 3.* ediz, italiana. 
Pnquaìt, Napoli. (Deposit. voi. I, parte I|. 

A. 3. Periodici. 

1. [^0011. CbioniO. Il tempo che farà (bollettino men- 
sile). Ani.. Torino (tip. Oribaudi). 

ì [37095]. Loi^D. Biblioteca d'oro. Periodico mensile. 
■M., Napoli. (Deposit. il t." fase. Anno I). 

A. 4. Conlinuaiioiii tTopere gin depotilale. 

1. ;33ìD5]. Cadène. Analecta Ecclesiastica. Aut., [toma' 

(Uepositati i fase del 18%). 
1 [36777]. Camom. Il codice di procedura civile ita- 

liauo. Aut., Torino. (Deposit. i voli. 2.*, 3." e 4.°). 
3. [SfiOSl). Eruuuiora. Telepatia. Aui., Padova (tip. Gai- 
lini). (Dep. il fase. 1!."). 
I. [m-.il rìori e FaoUtti. Flora italiana illustrata. 
Aa'.. Padova (tip del Seminario). (Dep, il fase. 2.°). 
. i^ 131033 e 3(470]. FraMÌ. Atlante popolare. Aut., Mi- 
' Udo (tip. Bertarellii. 
7. {3SI1]. Ldunbarti-Bocooni e Qìnnta. Prontuario 
dei prezzi fatti per qualsiasi peso tassabile, ecc. Aut,, 
Palermo (tip. Oiannilrapani). iDeposit. 3 tav. e 2 fase). 
. ^[!S902]. Sinossi giuridica. Porlo, Roma. (Depositati i 
fascicoli del 1396). 

B. Litografi», atampe, fotografia, pitturs, 
acnltnr», «OC. 

I- [IT06S]. AudremL L'Aurora; statua in scultura. .4i(t., 

Firenze. (Dichiar. tardiva), 
t [maO]. Gnrlglio. Suor Maria Domitilla Oallucci, 

Mppuceina (fotograflal. Aut, Alessandria. 
3. [37009]. aiglio. Pianta topografica della città dì 

Roma. Aut., Ramv 

C. Mnaica. 

1- [37019). Carvaaio. Capitan Fortuaio: operetta (par- 
titura), Aur.. Napoli. 

^. [37035]. Coata. L'AcquaiuoloI canzone e coro. Ricordi, 
Milano. 

^137106]. CraaoeiituLi. Ninna-nanna per pia.ao.Ricardi, 

f-i [37033-37034). De Craaoanxo. Fleur d'espoir. — 
Reiour dea hirondelles; pezzi per piano. liicordi.Mi- 
Uno. 
^ 1 11. {370(4 a 370491. O'Braamo. Schizzo di Mazurka. 
~ Uinuetto. ~ Romanza senza parola — Gavotta. — 
Beverie. — Tarantella ; pezzi per piano. Ricordi, ìli- 



12. [37092]. Fabbri. Scuola della chitarra. Maurri, Fi- 
i;enze. tDichiaraz. tardiva). 

13. [36995]. Onecolii. Virtù d'amore: azione pastorale 
in due atti Aul , Milano. 

14-15. [370-25-3702S]. Hartog. Soflly ste breathes asleep, 
song. — Sunset, song. Hicordi, Uilauo. 

16. [370(0]. Ingenito. Ce vo' o nu noe vo'I Ricordi, 
Milano. 

17. [37012]. Lardelli. Uy Love and I.: song. Ricordi, 
Milano. 

IS. [37013]. Logé. Colloque sentimental. Ricordi, Milano. 
19. [36991]. Marsnco. Anisetta Zambolo; mazurka per 

piano. Zambolo. Milano. 
20-21. [37090-37091]. MaraooUi. Metodo per mandolino 

lombardo. ~ Fin de aiècle; valzer mandolino e piano. 

Uaurri, Firenze. 
22 a 21. [:n030 a 37032]. Kiobel. Chanson du Page. — 

Lea Cigarièrea. — L'Abeìlle; pezzi per piano. Ricordi, 

Milano. 
S5. [37011]. Monti. En Tamille; valser per mandolino 

o piano. Ri-ardi, Milano. 
26. [37039]. Moor. Concerto per violino. Bicordi, Milano. 
27-2S. [37093-37091]. Mnuiar. Scuola del mandolino. 

Parti 3.' e 4.' Maurri. Firenze. 
29. [37050], Faftr. Scene dell'opera II Maestro di Cap- 
pella; riduzione per canto e piano. Ricordi, Milano. 
SaSU [37037-3703S]. Silveatri. La Jolie brune; mazurka 

per mandolino e piano. - La Montenegrino; danza 

per piano. Ricordi. Milano. 
32. [37015]. Vitali, Suor Filomena: opera musicale. 

Aui„ Macerata, 
33-3(. [37028^7029]. Weaterliont. Dofia Fior, opera mu- 

Hlcale: riduzione per canto e plano. — Rispetto, per 

plano. Ricordi, Milano, 

D. Dìoliiaraiioni teatrali. 

1. [37027], Ebermann. L'Ateniese: dramma in 3 atti. 
Versione di 0. Menasci. Traduttore, Livorno. 

2. [37022]. Xarcotti e Tocchi. I Dragoni di Savoia, 
azione coreografica (libretto). ,4u(., Firenze, 

3. I3T0SD], FonxìUo. 'O schiaffo: bozzetto in versi. Ani., 
Napoli. 

4. [37024]. FOKBU e Bertolasiì. Dalla sera alla mat- 
tina: commedia In 3 atti. Aui., Milano, (Dich. tardiva). 

5. [37065], Tonaaaint. Gianfredo; scherzo in 1 atto in 
versi, Aut., Torino. 

E. Diehiararioni atraniere, 

1-2, [370S2-3T063]. Hubert. Fables, Opera completa e 
Parte prima, Aut., Roma. (Ediz. Paravia). (Dicbiaraz. 
tardiva). 

3. [370IT] Malau. Anthologie fran^aise. S.'ediz. Lapi, 
Perugia. (Dichiar. tardiva). 



•»3?<-*Ji£*-»5K&<-*Ji?*» ♦JE&'-*3K£«-»3!{£«-*3£^ 



LIBRERIA INTERNAZIONALE 

è in vendita in una importantissima città uni- 
versitaria del Regno. — Eventualmente ao- 
cettei-abbesi anche socio con capitale dispo- 
nìbile. — Rii'ìgere le offerte a G. P. R. presso 
il Giornale delta Libreria. [350] 

^«^^&^^^£Ì*a'^ 



QIORNALB pBLLA LIBRERIA. 



DA VEj^DEt^SI 



per Àiìqaidazione 



^% 



fi^^/yyiQ^ 



/^ per J^ìquìdmione 



^^^^^ 



Negozio avviato di Cartoleria 

C LCQ3*OI*Ì3, ci òczvizfvo di 3S Comuni dei 
(Bitcondazio. 1 

Tipografia Completa, ^uc tnacc(V{n<r 

ffìCatiiiOìii ^ un tozcfUo ^ oiiiaMattta auiuKaXi di 
cazattevi inodcvìii - taaiiazina a tno-to coìitiiiuo - 
■pctSoKtizice, ecc. .3511 

Bl¥olgePOi al Rag. EBE* PRESSI, Milano, Vi» Broletto, n. 

ùoooa 

ItibF. IlOUX di R. STllEGIiIO " Topino 



unico deposUo per l'alaìia : 



VoU. I e li, in-8. 

^e&&o di oatii vo-tii-m^ Lll*G 3 

Sconto I>. 



AVVISO 



ilii;-:iii„. 



[358] Torino, 30 aprile 1S97. 

La Casa Editrice sottoscritta prej^iasi par- 
tecipare che col 1,' Maggio 1897 traslo- 
cIk'!':"! la sua sede dal Corso Vittorio Ema- 
nuele, 10, in Vìa Vittorio Amedeo II, n. 18, in 
nuovi ed ampli locali appositamente costrulii 
ed ove d'ora in poi sì dovrà indirizzare tutto 
ciò che ha attinenza alla sua amministra- 
zione. 

Approfittando dell'opportunità la Casa Edi- 
trice sottoscritta avverte pure che la sua di- 
rezione venne affidata dalla sua proprietaria 
fin dal Gennaio p. j). al sig. Lorenzo Gigli, 
che da vent'anni ne fa parte e dal quale la 
sottoscritta si ripromette il migliore e più 
corretto andamento de' suoi affari colla con- 
servazione di quella fama e di quella repu- 
tazione che meritamente seppe acquistare 
l'egregio suo fondatore Comm. Ermanno Loe- 

Casa Editrice ERMANNO LOESCHER. 



DELLA TIPOGRAFIA E ÌNUDSTRIE AFFINI 



Maschinenfabrik Augsburg 

ionbnto mi 1840 Bli»««lllii«»« ®f '"' '"" ^^ 

lifitalt in a;i»n; fi. 2.400.000 •••■3««»M»^3 Coato b'imfiotiii) (.'JK. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Vìa Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche ì 

di ogni genere 

Stotative di qualunque dimensione e costruzione 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



, Macchina Tipografica Rotativa doppia | 

' per giornali di 32 pagine ì^ 

e p«p «asmplapi di 28, 24, 22, 20, 18, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4, o 2 pagine I 

nns al |o Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rotative ; 

con 50 Macchioe rotative doppie, incl. 3 Maeehine di 32 pagine '. 



w 



»-r- 



204 



OIORNALB DELLA LIBRERIA 



PROPOSTA DELLA NUOVA LEGGE 
PER L' IMPOSTA DI RICCHEZZA^ MOBILE 



Riteniamo di far cosa gradita ai Colleghi 
riportando integralmente la proposta della 
nuova Legge sulla Ricchezza Mobile. 

La Camera di Commercio di Milano ci 
aveva pregati di mandare un nostro Dele- 
gato a rappresentare TAssociaziono per quel- 
lo osservazioni, che si fossero ritenute op- 
portune. Abbiamo atfldato l'incarico al no- 
stro collega P. Vallardi. Quei Colleghi che 
volessero comunicarci le loro osservazioni 
sono pregati di affrettarne la compilazione 
e di mandarcele subito affinchè il cav. Val- 
lardi possa tenerne conto. 

Art. i. Sono esenti daU*imposta di ricchezza mobile, 
come redditi agrari, i maggiori profitti cho gli agri- 
coltori ritr'aggono dalla vendita al minuto, ovunque 
eseguita, sia personalmente, sia per loro conto diret- 
to, del prodotto dei fondi da essi coltivati a qualunque 
titolo, e dal perfezionamento dei prodotti stessi, sem* 
prcchò la quantità venduta o perfezionata non ecceda 
ia produzione reale dei fondi stessi. 

Art. 2. Le disposizioni contenute neirarticolo prece- 
dente sono applicabili anche quando i fondi siano col* 
tivati da Società civili e commerciali, nonché coope- 
rative, legalmente costituite, o le Società stesse abbia** 
no esistenza esclusivamente per lo scopo di smerciare 
al minuto o di perfezionare i prodotti dei fondi co- 
munque tenuti dai singoli soci. 

Art, 3. Sono inoltre non soggetti air imposta i cor- 
rispettivi, che, sia pure distintamente dal prezzo del- 
Tat&tto, il proprietario del fondo affittato percepisce 
pel valore delle scorte vive q morte, assegnate al fondo 
e non eccedenti le forze pri^duttive dello stesso. 

Art. 4. Sino aU" attuazione del nuovo catasto gene- 
rale del Regno, ordinato con la legge del 1.° marzo 
1836, n. 3682, saranno esenti dall'imposta di ricchezza 
mobile le tonnare e tutti gli altri luoghi da pesca, se, 
per le vecchie leggi censuarie tuttavia vigenti, rintero 
relativo reddito si trovi o debba esser censito nel ca- 
tasto rurale agli effetti della applicazione del tributo 
prediale. 

Art. 5. I nuovi stabilimenti industriali, che saranno 
impiantati secondo 1 progressi della scienza applicata 
airindustria, che si trovino nelle condizioni prescritte 
per godere la esenzione di cui alfarticolo 8 della legge 
11 luglio 18S9, n. 6214, Siranno per un triennio esenti 
pure dairimposta mobiliare. 

Saranno parimenti esenti dalla detta imposta per sei 
anni tutti i nuovi stabilimenti industriali, impiantati 
secondo i progressi della scienza applicata air indu- 
stria, per \ai produzione di merci, le quali alf epoca 
della promulgazione della presente legge non sieno 
ancora prodotte nel Regno. 

Art. 6. Per fodere delia esenzione, di cui airarticolo 
precedente, i proprietari o gli esercenti di detti sta- 
bilimenti industriali debbono, appena ultimato rim- 
pianto dello stabilimento e prima che questo cominci 
a funzionare, presentare analoga istanza air agente 
delle imposte. 

In mancanr.a di tale denuncia prima che lo stabili- 



mento sia posto in esercizio, non si avrà diritto alla 
esenzione. 

Sulle istanze presentate agli agenti delle imposte 
decideranno, in caso di divergenza fra gli stessi e i 
proprietari ed esercenti, le Commissioni amministra- 
tive e in ultimo grado la Commissione centrale delle 
imposte dirette, costituita come all'art. 23. 

Contro la decisione di detta Commissione non è am- 
messo ricorso, nò in via amministrativa, nò in via 
giudiziaria, se non per violazione di legge. 

Art. 7, Per la rinnovazione totale o parziale degli 
strumenti e del materiale mobile d'impianto o per la 
ricostituzione del capitale corrispondente, indipendea- 
temente dalla spesa effettiva e dall'epoca in cui avrà 
luogo, sarà detratta dal reddito industriale una quota 
corrispondente a ciascun esercizio annuale, da esti- 
marsi in relazione alPindole e alla portata deU'indu- 
strla, senza riguardo, per le Società, alla misura as- 
segnata negli statuti od altrimenti a tale quota. 

Art. 8. Sono da valutare e da censire al loro valore 
integrale, a sensi deirarticolo 2 della legge 22 luglio 
1894, n. 339, soltanto gl'interessi ed i premi dei prestiti 
delle Provincie e dei Comuni, emessi mediante titoli al 
portatore. 

Art. 9. L'ammontare delle annualità passive , delle 
quali devcsl tener conto al contribuente, giusta il di- 
sposto dell'articolo 31 del testo unico di legge appro- 
vato con R. Decreto 24 agosto 1877. n. 4021, è detratto 
dal reddito lordo su cui le annualità gravano. 

Art. iO. Sono esenti dalla ritenuta diretta i sussidi 
concessi a titolo caritativo dallo Stato. Agli effetti di 
questa disposizione sono ritenuti sussidi di carità quelli 
concessi a qualsiasi individuo in misura non superiore 
alle lire cento in un anno. 

Nel caso di assegni fissi o continuativi, pagati dallo 
Stato, come stipendi, aggi e somiglianti, concessi con 
1' obbligo di una spesa egualmente fissa, continuata 
e necessariamente imposta al percipiente per il per- 
sonale sussidiario, la cui mercede sia tassabile pervia 
di ruolo, potrà il ministro delle finanze, sentito quello 
che presiede airAmministrazione da cui proviene il pa- 
gamento, stabilire una quota percentuale uniforme de- 
gli assegni stessi, che risponda alla detta spesa di per^ 
sonale e che dovrà detrarsi dairassegno prima deU'ap- 
plicazione della ritenuta diretta. 

Art. li. Non potranno essere accertati e tassati io 
verun modo i salari, le mercedi giornaliere e le retri- 
buzioni in generale di qualsiasi prestazione d'opera, 
materiale o manovale, cosi allo Stato, come a ogni al- 
tro ente , a Società o a privati , che non superino la 
somma di L. 3,50 al giorno. 

I salari, le mercedi e le retribuzioni superiori alia 
detta somma saranno assoggettati airimposta: 

a) per ritenuta, se dovuti dallo Stato, sulle somme 
effettivamente percette, ridotte ad imponibili; 

b) per ruoli, se dovuti da enti morali. Società o pri- 
vati, quando dall'accertamento del numero delle gior- 
nate di lavoro risulterà un reddito che raggiunge il li- 
mite imponibile. 

Art. i2. L'obbligo che hanno le Società in accoman- 
dita semplice e in nome collettivo di denunziare gli 
assegni che corrispondono ai loro impiegati e di pa- 
gare direttamente r imposta relativa, salvo il diritto 
di rivalsa, è esteso agli interessi dei debiti contratti e 
delle obbligazioni emesse. 

É estesa anche, rispetto ai registri delle Società sad- 
dette, la facoltà concessa agli agenti e alle Commis- 
sioni, dagli articoli 37, n. 5 e 50 primo comma , della 
legge 24 agosto 1877, testo unico. 

Art. 13. Allorquando negli atti di obbligazione di 




il, .•■•• 



DELLA TIPOGRAFIA E . INDUSTRIE AFFINI. 



20& 



» - N. 



<l . . ->j 



somma, stipulati o rinnovati dopo Tattoazione di que- 
sta legge, risulti convenuto raecollo al debitore della 
imposta sul reddito dei pattuiti interessi, il montare 
di tale imposta sarà considerato come maggiore inte- 
resso e tassato in aggiunta àlPinteresse convenuto. 

Sarà nullo qualsiasi patto per il quale si accolli al 
debitore Tenere del rimborso della imposta applicata 
al maggiore interesse aggiunto come sopra al pattuito. 
Le disposizioni dei precedenti comma non si esten- 
dono agli enti e alle Società, di cui airarticolo 15 della 
legge 24 agosto Ì8T7, n. 4021 (testo unico) ed air arti- 
colo 12 della presente legge, i quali non esercitino il 
diritto di rivalsa, per l'imposta che pagano sugli in- 
teressi dovuti ai loro creditori, tranne che tali enti e 
Società, nello accertamento dei redditi propri, chieg- 
gaiio la detrazione delFimposta medesima come annua- 
lità passiva. 

Art. i4. I capitali a credito di commercianti od in- 
dastriali non riscossi. alla scadenza o lasciati in mano 
dei debitori mediante convenzione scritta o per inese- 
cuzione di sentenza, s'intendono avulsi dal commercio 
dall'industria; e per essi si farà luogo alTacccrta- 
mento e alla tassazione del corrispondente reddito, 
salvo al contribuente di chiedere riconvenzionalmente 
la revisione del reddito commerciale o industriale dal 
quale provengono. 

Art. 15. È ammessa la riscossione dell'imposta me- 
diante versamento diretto nelle casse erariali. Tale 
modo di riscossione, all'infuori dei casi determinati da 
leggi speciali, potrà, soltanto per l'imposta dovuta da 
amministrazioni di Stato per conto proprio o dei loro 
creditori, o da questi direttamente, essere autorizzato 
dal ministro delle finanze. 

L'imposta dovrà essere versata in ogni caso alle sca- 
denze stabilite dal Ministro sempre con l'aggiunta 
alia stessa dei centesimi addizionali, di cui all'art 65 
del testo unico di legge, approvato col R. Decreto del 
^1 agosto 1877, n. 4021. In caso di mora al versamento 
nelle prefisse scadenze, la imposta medesima potrà in- 
scriversi sui ruoli ed esigersi a sensi della legge e del 
regolamento sulla riscossione delle imposte dirette. 

Il versamento diretto, nei limiti suindicati, potrà 
^àsere autorizzato in ogni tempo, senza che possa l'e- 
sattore od il ricevitore provinciale reclamare l' aggio 
dovutogli o indennità di sorta, per la somma che ver- 
rebbe in tale guisa sottratta all'appalto. 

Art. 16. I possessori di più stabilimenti, posti in lo- 
calità diverse, i quali producano per loro natura red- 
diti separati e distinti, dovranno fare la dichiarazione 
nei rispettivi Comuni ove è ciascuno stabilimento e 
quivi pagare la corrispondente imposta. 

Ove si tratti invece di più stabilimenti connessi fra 
loro per un'unica produzione, la dichiarazione del red- 
dito complessivo e il pagamento della corrispondente 
imposta dovranno esser fatti nel Comune, dov'è posto 
lo stabilimento nel quale si compie la produzione. 

Art. 17. Alla revisione generale dei redditi di cate- 
goria li e C, spettanti a contribuenti privati, si proce- 
derà di quattro in quattro anni secondo lo norme di 
procedimento già stabilite. 

La valutazione di tali redditi sarà fatta sulla media 
«lei biennio antecedente al mese in cui devono essere 
fatte le dichiarazioni. 

Art, is. Per il secondo biennio il contribuente potrà 
chiedere la rettiflcazione del reddito iscritto pel primo 
biennio. In tal caso l'accertamento precedente cessa di 
avere effetto pel secondo biennio riguardo a tutti i red- 
diti tanto per l'agente quanto per il contribuente. 

Le dichiarazioni e le rettificazioni contemplate in 
Questo e nel precedente articolo dovranno essere pre- 



sentate non più tardi del 31 agosto dell'anno, in cui 8i 
fa luogo alla revisione generale o alia revisione par- 
ziale. 

Art. 19. Alla nomina del quinto membro, che deve 
assumere la presidenza della Commissione provinciale, 
e del vice presidente, da scegliersi fra gli altri membri 
della stessa, deviene il Prefetto, dopo aver sentito Tla- 
tendente di finanza. 

Art. 20. La metà dei membri elettivi delle Commis-; 
sioni di 1.° grado dev'essere scelta fra i contribuenti 
alle imposte sui terreni e sui fabbricati, residenti nel 
Comune o nei Comuni del Consorzio. 

Tutti i membri elettivi delle Commissioni cosi di. 
1.® come di 2.° grado non sono rieleggibili, se non dopo 
trascorsi due quadrienni dall'epoca in cui cessarono di 
far parte della Commissione. 

Art. 21. Al 1.® luglio dell'anno successivo a quello in 
cui si procede alla revisione generale dei redditi lor 
certi e variabili di categoria B e C , spettanti a con- 
tribuenti privati, sarà pubblicato un elenco nomina- 
tivo, ripartito per Provincie e per ciascuna specie di 
industrie, commerci e professioni, dei contribuenti me- 
desimi di tutto il Regno, i quali siano stati iscritti, 
per conferma col silenzio o per dichiarazione accettata 
dall'agente, con un reddito non inferiore a L. 2500 od 
ai quali l'agente abbia proposto un reddito nella stessa 
misura. 

Nell'elenco saranno indicate le somme di reddito 
netto confermate o dichiarate dal contribuente, quelle 
proposte dall' agente e quelle stabilite per concordato 
per decisioni delle Commissioni. 

La pubblicazione dell'elenco sarà annunziata nella 
Gazzetta Ufficiale del Regno , e nel giornale degli an- 
nunzi della provincia e durerà un mese senza interru- 
zione. 

Art. 22. A tutto il .30 settembre successivo al mese 
della compiata pubblicazione dell'elenco e solo per i 
redditi in esso compresi, potrà essere adita, con appo- 
sito ricorso, la Commissione centrale delle imposte, per 
provocare dalla stessa, per via di comparazione ed a 
titolo di perequazione, un nuovo giudizio estimativo 
cosi nell'interesse del contribuente che ricorre, come 
nell'interesse della finanza. 

^1 ricorso della finanza sarà deliberato da un Comi- 
tato amministrativo, composto di un delegato ministe- 
riale, dell'Intendente di finanza e dell'Ispettore delle 
imposte sulla proposta di quest'ultimo e sarà notificato 
individualmente al contribuente interessato. 

Art. 23. Soltanto pei nuovi giudizi estimativi a titolo 
di perequazione deferiti alla Commissione centrale col- 
Tarticolo precedente e pei ricorsi di cui all'articolo 6 
della presente legge, saranno alla Commissione stessa 
aggiunti altri sei membri: due industriali, un commer- 
ciante ed un professionista, da scegliere ciascuno fra 
i maggiori contribuenti nel rispettivo ceto all'imposta 
di ricchezza mobile, altri due da scegliere fra i mag- 
giori contribuenti alle imposte sui terreni e sui fab- 
bricati. 

Art. 24 II giudizio sui reclami e sugli appelli dovrà 
essere pronunziato rispettivamente dalle Commissioni 
di 1.® grado entro il termine di sessanta giorni e dalle 
Commissioni di 2.° grado entro il termine di novanta 
giorni dalla data del ricevimento. 

Le decisioni, cosi di 1.° come di 2.° grado, saranno 
inviate all'agente entro dieci giorni da quello della pro- 
nunzia. 

L'inosservanza di alcuno dei termini suindicati, de- 
nunciata dall'Intendente di finanza o con ricorso sut- 
to.scritto da venti contribuenti, quando non sia f^'iu- 
stiflcata da gravi motivi , dei quali è giudice il solu 



4 -j 












C 



"6 



V. 






A/ 



GIORNALE DELLA. LIBRBKU 



scioglimento della Commia- 
sfetto, con decreto motivalo, 
presidente. 

scioglimento della Commis- 
irà di utncio alla nomina di 
dopo sentito l'Intendente di 
lerale delle imposte, secondo 
jne di 1." o di 2." grado. 
, l'iaerlzlone a ruolo dei red- 
lo il rallimento del debitore, 
ncorra all' espropriazione 11 
ndo del diritto consentitogli 

febbraio 1895 (testo unico). 
unico termine perentorio di 
:do della pubblicazione del 
imminiatrativi ammessi con- 

lito, avvenute posteriormenlje 
ilo, il suindicato termino de- 
tenuta cessazione. 
;ioni pubbliche, governative, 
amministrazioni sociali nelle 
issato, o che siano alla di- 
jza dello Stato, non potranno 
somme a qualsiasi titolo ai 
la prova, in un certificato, 
era dalla agenzia delle im- 
iano per verun titolo debitori 

I non si estende ai pagamenti 
lueatrabili per legge, e potrà 
ei casi in cui venga dal M1- 
isciuto, che il credito d'impo- 

saggio diretto ed liumediato 



n potrà conseguire la licenza 
lompetente, se non avrà pre- 
senzia delle imposte, da ri- 



mposta mobiliare o che dei 
i egli soddisfece le quote ri- 
l'anteriore, delle quali egli 



ne di imposta di ricchezza 
omahda in separazione per 

IO aver diritto di proprietà 
ra tutta o parte della mobilia. 
one pntr^ essere proposta nel 
i vantato risulti daatlopub- 
■iore alla pubblicazione del 
ta l'imposta. 

lei tribunale non spedirà la 
'ore del creditore utilmente 
capitale e interessi, se prima 
o, mediante certificato, da ri- 
3air agenzia, di aver pagato 
rrente sul reddito collocato, 
tr iscritto 11 cancelliere a sal- 
uta. 

inaio di ogni annoaciiradel 
ara pubblicato per una sola 
le del Regno e nel Otornale 
Iella provincia e per un mese 
naie l'elenco nominativo dei 
nposta sia risultata inesigl- 



Art. ,??. I,a legge del 23 giugno i873, n. l -M, sulle 
sopratasse, fatta eccezione della disposizione dell'art, 7, 
riferibile alle pene pecuniarie, 6 abrogato. 

La pena comminata da tale articolo per le società 
anonime e in accomandita per azioni è estesa a quelle 
in nome collettivo e in accomandila semplice. 

Art. 33. 11 diritto della finanza di compilare 1 moli 
suppletivi d'imposta per i redditi sfuggiti, è seggetw 
alla prescrizione quinquennale, e quindi vale i>er l'im- 
posta dell'anno, in cui i redditi vengono dichiarati d»! 
contribuente o accertati d'ufficio dall'agente mediante 
notificazione al contribuente medesimo, e per quell» 
dei quattro anni precedenti. 

Art. 34. Il Ooverno del Re, sentito il Consiglio di 
Stato, provvederà a riordinare e a pubblicare in unico 
testo le diverse leggi preesibtenti sulla imposta deiU 
ricchezza mobile unitamente alle disposizioni della pre- 
sente legge, e disporrà con regolamento per la esecu- 
zione delle stesse, stabilendo per le diverse dispostiioni 
della presente legge le diverse epoche della loro it- 
tuazione. 

UUIGI BATTEI, Editope 

PARMA 



VITTORIO SIMONELLI 



llICOp D! ESGOÌ?SIO(1E ^3561 

illustrati con 20 fotografie fuori testo, 
una carta e disegni dell'autore 



Questi che offriamo al pubblico son fogli 
staccati dal taccuino e dall'album dì un e- 
scarsionista, che potè visitare le regioni me- 
no conosciute e meno ospitali di Canitia, e 
che vide i Candiotti , turchi e crisliaiii . a 
occhio nudo ; sono impressioni raccolle dal 
vivo e fedelmente riprodotte; istantanee vere 
ed autentiche ; figure che non posavano per 
l'Europa. 

Un bel volume in-8.° — Lire 3. 
in edizione di gran lusso — Lire 5. 

w Sct)nto D ^ 



Ricerca d'impiego. 



Pruij.siano nel commercio librario da q^uindici an- 
ni idei quali 10 in Italia), cerca impiego presso 
Libreria o Casa editrice. — Rivolgersi all'ftnimini- 
Ktr azione del nostro gioraate. 



r 



t-n 









DELLA TIPOGRAFIA E INDDSTRIE AFFINI 



L'annuale liquidazione dei conti per la fiera libraria 
tedesca avrà luogo quest^anno al lunedi, 17 maggio, 
dalle 9 antim. a un'ora dopo mezzodì, a Lipsia nel 
solito palazzo del Bòrsenverein , dove in quelle 
ore si troveranno presenti tutti i commissionari di 
Lipsia per liquidare i conti dei rispettivi clienti. 

I lettori della Biblioteca Nazionale di Parigi. — Una 
statistica interessante ci vien data dai giornali fran- 
cesi: quella dei lettori che frequentano la Biblioteca 
Nazionale. Dicembre, Gennaio e Febbraio sono i mesi 
d'affluenza alla Biblioteca. Non potendo passeggiare 
per le vie causa il cattivo tempo, una folla di di- 
soccupati va a riscaldarsi nella sala pubblica, e a 
leggere di preferenza romanzi o viaggi. L' autore 
più spesso richiesto è Alessandro Dumas padre. 
Zola non occupa che il secondo posto, poi vengono 
Alfonso Daudet, Giulio Verne, Erckmann-Chatrian, 
Giorgio Sand ed i Goncourt. Fra i poeti Victor 
Hugo tiene il primo posto, Lamartine, Alfredo de 
Musset e Francesco Coppée sono assai apprezzati, 
Flaubert e Chateaubriand sono spesso richiesti. Su 
150 lettori, 50 leggono romanzi, 40 poesie, 30 viaggi 
e 30 libri diversi. Quanto a quelli che dormono, la 
stalistiea non dice quali autori preferiscano. 

Notizie commerciali e personali. 

* APPALTI. 

Genova. — Arredi scolastici. 15 maggio, ore 11, al 
Municiiuo, a scheda. 700 banchi di legno, 40 catte- 
dre con predella, 70 armadi , 30 lavagne girevoli. 
Totale importo L. 18.500. Consegna 120 giorni. 

Fallimenti. 

Genova. — Emanuele Dellepiane j ti-pogr&tì.a, a 
Sampiei darena. Chiusa la verifica, ammessi 13 cre- 
ditori chirografari per L. 6189,70 e 3 privilegiati 
per L. 512,10. 

Milano. — Pietro Piacentini , tipografia. Accer- 
tato Tadempimento del concordato e chiuso il fal- 
limento. 

— Tipografia del Rinaseimento, nelle persone 
di Gìac»)mo e Gius. Martini , Ettore e Gius. Cor- 
setti. Curatore rag. Marcello Bozzi, 18 corr. prima 
adunanza, 18 giugno chiusura verifiche. 

Pistoia. — Umberto Perini^ tipografia e lito- 
grafia. Situazione presunta: attivo L. 10.000; pas- 
sivo L. 22.000. 

Roma. — Avoocati'Nardinij tipografi, conchiuso il 
concordato al 10 %• 



"897. 



Cataloghi. 

(italiani). 

Calonego C, Chiavari. — N. 2. — Librerie 
tolica (pag. 4 in-folio). 

Clausen C, Torino. — Marzo-Aprile 1897. ~t 
Bollettino bimestrale di novità letterarie (pa- 
gine 16). 

Frattini G. , Pavia. — N. 4. — Matematica, 
fisica, chimica j ingegneria e contabilità (nu- 
meri 386). 

Gallizio Giovanni (Libreria G. B. Petrini), To- 
rino. — Libri per premiazioni e di amena lettura 
(pag. 42). 

'GiovANNETTi A., Roma. — N. 29. — Letteratura 
(libri appartenuti alla Contessa Lara), Ingegneria, 
Musica, Storia, Medicina, Spiritismo , Poemi, 
Curiosità, Arte militare. Opere del 1500-1600 
(num. 794). 

Guigoni , Milano. — Maggio 1897. — Catalogo 
delle edizioni (pag. 72, col Supplemento N. 1 di 
pag. 4^. 

Libreria S. Giuseppe degli Artigianelli , To- 
rino. — N. 5. — Bollettino mensile (pag. 16). 

Luzzietti P., Roma. - N. 70. — Scelta libreria 
ecclesiastica, storica, archeologica (num. 883). 

Romagnoli Dall'Acqua , Bologna. — N. 80. — 
Aprile-Maggio 1897. — Libri di vario genere an- 
tichi e moderni (num. 720). 

Unione tipografico- editrice , Torino. — N. 28, 
Aprile 1897. — Bollettino bibliografico (pag. 8). 



Libreria Niisson & Jentsciiy Milano 



[375J 



VOVITÀ FRANCESI. 

Goi^t Parlsien Été 1897. Frs. G. 

Guerre gréco-turque. Fase. 1" Frs. 0,60. 

Nouvelle collection illustrée a 0,20 ctrns. 

N.° 1. Mary. Amour d'enfant. 
» 2. De Maistre. La jewie Sibérienne. 

Margueritte. Le carnaval de Nice, roman. 
Frs. 3,50. 

Theuriet. Philomène. Illustre'^ Frs. 1. 

Daudet Alimi. La Fédor. Illustrò. Frs. 3,50. 

Flammariox. Stella, rouian. Frs. 3,50. 

Nansen. Vers le Pole. Traduction de Ch. Ra- 



bot, avec 200 illustr. 8.' Frs. 10. 
E. LOESOHER & C, Librai di S. M. la Regina - Roma 

depositari delle edizioni della Casa Editrice Ermanno Loescheii di Torino, assumerebbero il deposito 
ai altri Editori. — Forniscono, a condizioni favorevoli, tutte le più importanti pubblicazioni Italiane ed 
Wtere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [368] 

Depositari delle Ditte Touton^jc-, Lipsia — Pejrtlxes, Gotha. 






:-arls de Bel- 
nnale. Valore 



lOVA, Lucca, 

toscane. Voli. 
i. 20 voli, in-1 
r rara. L. 120. 
:ana di Scien- 
; in Pisa. Me- 
ne-S9. 10 voli. 



GIORNALE 1.!lLA unRERlA 

(363J A. DELAI, Brescia, cerca : 
Noe). Dizion. di iiitotogia. Vali. 5 e 

fl e Bupplemep:o. 
Romanin. Stori;, di Venezia. Voi. X. 
MazzDcchelli. M: seum. Voi. II. 
Melchiori. Veca j. brescìano-ital. 
Faino. Famiglia Lussago, 1871. 

[364|P.6AM6IERASI, Udine, cerca: 
Tomzic. Tutte le o|)ere di contabilità 

e di computisi ii'ia. 
Carducci. Ode a Satana. 
Fertile G. B. Cor^o di giurisprudenza 

ecclesiastica, t-adova. 1361-62. 
Aretino. Opere c(mplete. 

;olta delle ] ii<-i e decreti R. d'I- 



Mtalia 



a. An- 



o, offre: 

a dei Papi. 



medico inter- 
ina rzo-I> apri- 
erfetto stato. 



rino 


cerca: 


iliana 


Anno I, 


Fi re 
Cris 


te, 1821. 
lano net 


iniatero delta 
1. XI, XIV. 



[366] U. HOEPLI, libr. antiquaria, 

Milano, cerca: 
Albertolti, Ale. decorazioni di nobili 

sale. 
Archivio Stor. lombardo, 1891-1895. 
Ctaretta. Storia dipi d. Abbazia di 

S. Michele d. GJiiusa. 
' erruccetti. Teatro di gerra ìtalo- 

'Iiiratori. Script, rerum ital. Voi. HI, 

Petrarca. Poemata minora. 
'enciclopedia chimica. Suppl. annuale, 

1887, 1891, 1895. ISg-i. 
Théiktre dea étatt du due de Savoye. 
[■.'AG] La LIBRERIA NUOVA, Lucca, 



pi^ben de Conditr. Dictionnatre de 
roit commercial de Oonjet e Mer- 
i.er. 3.me édition. Paria, Maresca, 
1S77-8I. 6 voli. in-8. 

Rassegna biblioijraflca della lette- 
ratura italiana. Le prime 4 annate 
(1893-96). Pisa. Marietti. 

Codice di commercio, commentato 
eoi lavori preparatori. Disp. laGO 
e segnilo. Verona, Tedeschi. 

Borsari. Commento al codice civile. 

[36T| E. LOESCHER & C, Boma, cer- 



Issel. Istruzioni scientifiche pei viag- 
giatori. 

Gioberti. Del primato degli italiani. 

Bulleitino d'Archeologia cristiana dì 
!)•' Rossi. Annata 1898 completa. 

\itao panegirico di Santa Imelda 
Lambertinì di Bologna. Ediz. ante- 
cedente al 18Ti', 



Scbtilte. Espo 
Para ad a. ite 
Longoni. Mei 
[368] NILSSO 

cercano : 
Bonaai. Res|> 



Majorana. Ip 

embriologif 

— Principi d 



De La Marma 
de la Sardi 

Picard. Matli 
1736. In-1. 

Méchain et ueiambre. uase du sy- 
BtèmemStriquo decimale oumeaurc 
de l'are du méridiea en mi. Pa- 
ria. 1806. 7, JO. 

ZafTeroni. Che cos'è la donna. Milano. 

Atlante politico. 

[570] Libreria SPITHÒVER , Boma, 



Tocco P. Del Parmenide, del Sofisti 
e del Filebo. Firenze, 1893. 

— Ricerche Platoniche. Catanz. 18T& 

Beetìni Q. M. Nuova ìnterpretazioce 
delle idee Platoniche. Torino, 1871. 

Papa V. Idea del buono in Platone. 
Torino, 1872, 

[871] E. VRAM, Trieste, cerca: 

Filippo. Vita di Gaetano 



[372] H. WELTER, B9, rue Boni- 
parte, Paris, cerca: 

D'Ancona A. Raccolta palatina di sa- 
cre rappresentazioni. 7 voli. 

— Rappr. sacre del aec. XIV. 

— La sacra rappresentazione. 2 voli. 
I papiri diplomatici. Rojdì. 



i805. 



m 



Antori r«ffistrati trt 1» Pabblicazioni della Settimana. 





Dumas, 917. 


Oriente (I/) d'Europa. 956. 


Socci. 933, 939. 


;om- Galeazzl. !C9. 


Pascal. 911, 


Roldaini. 913. 


932. jOelli. 900. 


Pascile tto. 910. 


Talamo. 953. 




Oregoraci. 912, 


Perricone-Siraousa. iEil. 


Vidolto. <^. 




Guerrazzi. 935. 


Raccolta delie leggi. 952. 


Vite iLe) dei Santi. 913. 




Hamerling, 934. 


Randi. 931. 


Werner. 919. 




Levi. 91.\ 


Riiio, or.. 


Zùccoli. 8W. 




Massa, 957. 


Sarlo. 9,-.8. 






Merini. 923. 


Simonelli. 9Z7. 





Enrico Coloubo, gerente responsabile. 



!• 






- -y 



? 



Anno X. N. 20. 



Milano, 16 Maggio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



- ■•t^»<^»^- 



Uiplniiti illt likliiirifii lUliiii pilklititi tairtoitiiziiu TìHiniin-liInrii Ittliin 

m ■ < • ' ■ ' ' ■ ' I I . I I ■ ■ I I ■ ■ I I ._, ■ . Ili 

mSdo deU' Aasociasione Tipografico «Libraria Italiana, in Milano* via Monte di Pietà, za. — Telefono N. Z4^, 
Oli uffici sono aperti nei oiorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 14. 






Prezzo d'Aiieoiazione. 

Il ««rAal* d*lla E.lkr«rla atea ofat domaalo*. — Par T lUlU, oon- 
rnao n CatalM* •■■«•!• dalla BaaT* pabblleasloal dalla li- 
brarla Itallaaa aha ataa In dna pomato aamaatrali. L. V,MI Tanno; 
Stati daU'UniQBa Pr. 1». . 



I BIMIafraaa Itallaaa aaea Ofnl 15 florni, a non ti randa «aparata- 
■nta, ma Intlaaa eoi Oloraala della Librarla a col Oatalogo aa- 
aaala dalla ■«•▼• pabblieaslaal dalla Librarla Itallaaa, co- 
ito L. 91. «O ranno in tutto 11 Raffno; nafU Stotl daU'Unlona Pr. se. 



Prezzo delle Inierzieni. 

Oirni «palla di Unaa, in S colonna. Cent. IO; in t aolonaa, Cast. 15. 

Paflna Intara L. !•; masia pafina L. «O. 

I nambrl dairAaaoetaaiona Tipofrafloo-Llbraria rodono la ridosioaa di «a 
tarso ani pratao di qattta IntartlonL 

Par la Daaldarata. ogni apaaio di Unaa in S colonna. Cani. M nattL 
Par la Pabblleaxloal dalla Sattlaaaaa, afni adltora na mandi praata» 
■santa la notizia oha a ragittrata gratis. 



Awertiano I nostri associati che le Inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



ALBRIGHI, SEGATI L C, Milano. 

960. Gicovone M. T. Il trattato in- 
torno ai Doveri: libro primo. Te- 
sto, costruzione, versione letterale 
e versione libera. 16." p. 288. 3 25 

%1. Crepas E. Teoria dei momenti 
d'Inerzia. 24.« p. HO. 1 50 

962. Ovidio Nasone P. Metamorpho- 
seon libri, espurgati e corredati da 
note italiane da Ferdinando Gne- 
wtto. Parte II, libri VIll-XV. 2.* ed. 
i6.« p. 208. 2 20 

9^. Senofonte. L'Anabasi tradotta 

da Carlo Fumagalli. 2.* ediz. 16.»* 

Libro I. — 55 

Libro IL — 40 

Libro III. — 45 

Libro IV. — 55 

Libro V. — 45 

Libro VI. —40 

Libro VIL — 60 

0. BARBÈRA, Firenze. 

961. Xarcotti Giuseppe. La madre 
del Re Galantuomo (Le Ck>rti di Fi- 
renze e di Torino), da documenti 
inediti. 16.» flg. p. 320. 4 — 

965. Xolmenti Pompeo. Venezia : 
nnovi studi di storia e d'arte. 16.<» 
p. 413. 4 — 

9^ VamiMi Amerigo. La legge sul 
Monte Pensioni dei maestri ele- 
mentari, esposta e commentata. 16. •* 
P. 152. 1 50 

907. Zaaoni Enrico. La mente di 
Francesco Guicciardini nelle opere 
politiche e storiche. 16.^ p. 458. 4 - 

Tip. E. BIFULCO, Napoli. 

96S. Be Simone F. Sulla cura del 
tifo. 8." p. 8. — 50 

F.11Ì BOCCA, Torino. 

^. Xori Vittorio. L'amministra- 
zione della società anonima nel di- 



ritto e nella giurisprudenza. 2 voi. 
8.^ p. 740. 15 - 

Nuuva Colleziono d'opere giuridiche, n. 80-81. 

970. Moscato Giuseppe. Le obbliga- 
zioni naturali nel diritto e nel di- 
ritto moderno. 8.° p. 130. 4 — 

971. Tedeeohi Felice. I contratti di 
borsa detti differenziali in Italia 
e all'estero. 8.'» p. 190. 4 — 

Naova Collezioae di opere giurldicho, n. 82. 

F.Ili CAPACCINI, Eoma. 

972. Bannoci F. Tariffa ufficiale dei 
medicamenti ragguagliata, ovvero 
libro dei conti ratti ad uso dei far- 
macisti. 2.* ediz. riveduta e cor- 
retta in base alle modificazioni av- 
venute nella tariffa dei medicinali 
pubblicata con R. decreto 28 mag- 
gio 1896, n. 228. 16." p. 128. 2 — 

L. CAPPELLI, Rocca S. Casciano. 

973. Bossi G. B. Nei paesi d'Islam 
(in Barberia - in Egitto - il pelle- 
grino d'Islam - el Yemen): impres- 
sioni ricordi. 8." flg. 4 — 

Tip. Ditta L. CECCHINI, Roma. 

971. Calendario generale del Regno 
pel 1897. 8/> p. 1200. 10 — 

D. CESAREO, NapoU. 

975. Cuidera Leonardo. Manuale di 
psichiatria, compilato sulle lezioni 
di Leonardo Bianchi e sui migliori 
trattati moderni. 16.° flg. punt. 1.*^ 
p. 112. 2 50 

976. D'Antona Antonino. Lezioni di 
patologia chirurgica, raccolte e 
pubblicate da Vincenzo Salvati. S.*^ 
p. 150. 3 — 

F.lli CIMMARUTA, Napoli. 

977. Capati Giov. Manuale di lette- 
ratura italiana a quadri sinottici. 
8.* obi. p. 30. 1 50 



G. COPPINI, NapolL 

978. Vincenti G. La contea di Nola 
dal secolo XII al XVI; ricerche sto- 
riche e feudali. 16.° p. 103. 2 — 

G. DESSi, Cagliari-Sassari. 

979. Costa Enrico. Giovanni Tolu: 
storia d'un bandito sardo narrata 
da lui medesimo. 16.° flg. voli. 2, 
p. 688. 3 — 

Succ. LE MONNIER, Firenze. 

980. Boccacci Giovanni. Il Decame- 
ron, riscontrato co' migliori testi 
e postillato da Pietro Fanfani. Pri- 
ma edizione economica. 2 voli. 3 5'J 

Biblioteca nazloa&le eounomlca. 

981. Byron Giorgio. Il pellegrinag- 
gio del giovane Aroldo : poema. 
Traduz. di Andrea Maffei. 16.° 1 75 

Biblioteca nazionale economica. 

982. Giuliani Giambattista. Delizie 
del parlare toscano: lettere e ri- 
creazioni. Prima edizione econo- 
mica. 2 voli. 16.° 3 50 

Biblioteca nazi male economica. 

983. Grassini Anton francesco, detto 
il Lasca. Commedie, riscontrate su' 
migliori Codici e postillate da Pie- 
tro Fanfani. 16.'* 1 75 

Biblioteca nazionale economica. 

98t. Liberto Ausonio [G. Levantini 
Pieronì]. Le vittime : studio dal ve- 
ro. Voi. II e ultimo. 16.° 3 — 

Biblioteca nazionale. 

P. OGGERO, Como. 

985. BassignanoFed. Annuario della 
provincia di Cuneo, col concorso 
della camera di commercio e della 
provincia, 1897. 8.° p. 627, con 17 ta- 
vole. 3 50 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

986. Gandino G. B. Letture latine 
per uso dei principianti, con note 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



itino-it»U»no.Nuova 

808. I 80 

'riraitlae; versi. 10." 

, 1 50 

tONATO, Udine. 
Eug. Il metodo d'a- 
ari e la questione 

, con relazione sulle 
.ttoliche di Giuseppe 



174, 



1 25 



Fr. Memorie atori- 
ibroistv in Messina, 
del 1813 in Messina. 
In-18. 4 — 

Voi. I-II. Ifi." 8 - 
Trattalo di diritto 
ualiflche del furto,, 
D agli art. 403 e 401 
ilo Italiano. S° 6 — 
Palermo. 

k L'abitudine net- 
tudio di pedagogia 



pratica ad uso dei maestri, degli 
allievi-maestri e dei padri dì rami- 
glia. 16.° p, 121. 1 — 
993. Ferricene Siracusa C. Il primo 
libro del giovine operaio: Sillaba- 
rio per la 1.* classe serale. Parte I. 
16." p. !t. - 10 
SOCIETÀ EDIURICE LIBRARIA, Mi- 

991 nranùiu O. L. Costruzioni ma- 
rittitne. Traduiione sulla 2.' edlz, 
tedesca di D. Lo Gatto e O. Kaiser. 
8." flg. p. 1131 e atlante di 30 tav. 
litografiche. 51 — 

995. Beclu E. Gli Stati Uniti d'A- 
merica. 8." flg. p, 911 e 5 tavole in 
cromolitografla. 28 50 

SOCIETÀ EDITRICE SONZOBNO.Mì- 

996. Gioppi Luigi. Manuale pratico 
di fotografia alla gelatina-bromuro 
d'argento. 21." flg. p. 153. — 60 



F.lli TREVES, 

997. Bntti E. A. 

manzo. 1C.° p. '• 
993. Ibaeu Enric 

dramma in 3 a 

999. HUler Eu 
celebri. 8." flg. 

1000. Tisooati ■ 
racconti. 16." p 

1001. Vita (La) i 
Rivoluzione fr 
Voi. I. (Contien 
broso, A. Mossi 
Fiorini). 16.° p. 

1002. Werner E. 
manzo. 16." p. i 

F. VALLARDI, 

1003. Mo Gerolamo. Trattato di me- 
operatoria ad uso degli stii' 



le Tip.-liìbParia Italiana 

ille ore 21, in una sala delle 
!za Galline si riunirono in As- 
itta dalla nostra Associazione, 
jstriali delle arti grafiche mi- 
icutere sulle prossime elezioni 
. e sulla nuova legge di Ric- 
presentata alla Camera del De- 
nistro Branca. 

il nostro vice-presidente ragio- 
iUinJ, ed erano pur presenti i 
lomitato Direttivo. 
bi-viri, si accoglie il parere dei 
es e cav. Vallardi di rimandare 
nomi da proporsi per le eie- 
Io ne sarà per decreto reale 
,, deliberandosi intanto di por- 
5 i membri dell'analogo comì- 

ir esame della nuova legge di 
lile è data la i)arola al cav. Fie- 
li quale era stato precedente- 
ato dal Comitato dell' Associa- 
resentarla presso la Camera di 
le all' uopo aveva invitato le 
ociazioni Industriali a studiare 
tll'on. ministro Branca. Il col- 
riassume brevemente la elabo- 
zione presentata poclii giorni 
)Io Industriale, Agricolo e Cern- 
ie noi vogliamo qui riportare 



nella sua integrità, certi di fìire cosa grata 
ai nostri colleghi che si interessano della 
grave quistlone. 

Il perché io sia stato prescelto, minuscolo fra 
industriali e commercianti, a darvi una sommaria 
relazione di un nuovo progetto presentato dappri- 
ma alla Camera dei Deputati il 12 dicembre 1896 
e ripreseutato con piccole varianti il 10 aprile 1897, 
non lo so davvero. Forse s'è pensato ohe l'esperien» 
fatta per un dodicennio nella Commissione per le 
imposte dirette, mi desse agio a parlarne con mag- 
gior cognizione, oppure s'è presa al balzo l'idea da 
me manifestata alla vostra Presidenza perché l'As- 
sociazione prendesse l'iniziativa per un'agitazione 
intenta ad additare i pericoli che ci sovrastano se 
la nuova legge entrasse tal quale in vigore. 

Sia in un modo, sia nell' altro, da buon soldato 
obbedii all'ordine e mi son messo all'opera. Sarò 
breve sebbene l'argomento sia vaeto e comj ^esso, 
ed il meno noioso possibile per quanto Io permetta 
la sua aridità. 

Quando, e questo fu assai tempo prima delle ele- 
zioni , furono accennati nei giornali alcuni degli 
articoli che si venivano proponendo, e s'ebbe cura 
di prendere quelli che meglio confacevano allo sco- 
pa, per far forse digerire a suo tempo l'amara pillola, 
dissi fra me e me, e certo con me l'avranno ripetuto 
chissà quanti altri: — To', finalmente, un ministro 
che 3i mette sulla buona vìa per alcune riforme, che 
ha capito la necessità di aiutare l'industria; spe- 
riamo bene. — Ma quando, e son pochi giorni, ho 
dato un'occhiata a tutti i 34 articoli, che tanti sono 
i nuovi proposti, dovetti proprio esclamare: 
Degli amici mi guardi Iddio 
Che dai nemici mi guardo io. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFnsl. 



211 



Esaminerò paTtit&mente gli artìcoli che lo me- 
ritsno, senza preconcetti, e mi riserbo, ia ultimo, 
non di metter ivvanti delle proposte, perchè non 
voglio darmi la prosopopea di farne, ma d'indicare 
pinttosto ciò ohe, trattandosi di voler cambiare una 
legge, si sarebbe potuto fare, per alleviare odiose 
tìMslìCii pur non defraudando in qualsiasi modo 
l'Erario. 

Non Faccio colpa al Ministro se alcuni articoli , 
pochi davvero i baoni , sono seguiti da altri im- 
possiljili. Forse i primi sono il concepimento suo 
d'un' ardita riforma; gli altri nuli' altro che una 
raffazzonatura di appunti mandati dagli agenti 
all'Ufficio centrale, e da questo diligentemente mes- 
si in ordine, per formare il progetto completo. 

E che sia cosi me lo dice la ripetizione che in 
essa si sente, di quanto vanno da anni ripetendo 
gli agenti, giacché oserei dire che non solo i con- 
cetti sono tal quale riportati , ma anche le stesse 
parole, nella loro forma burocratica. 

Gli articoli 1 e '2, che riguardano l'esenzione dei 
prodotti agrati per quanto riguarda la vendita al 
DiiDato dopo la loro manipolazione , parrebbero 
Inoni ma pnnto necessari se pur non dannosi agli 
. sitri commerci. La legge fondamentale di ricchez- 
za mobile non aveva mai inteso <Ìi colpire ciò che 
era il diretto prodotto della terra; su di essa gra- 
vano già abbastanza balzelli ; ma le Agenzie, fedeli 
ciistodi del fisco, pare che qua e là siano andate 
racimolando delle nuove ed ingiuste tassazioni. 

Ora pare a me che , dal momento che la legge 
non aveva mai inteso di colpire tali prodotti, era 
proprio inutile di metter sott'occhio a' contribuenti 
ciò che dev' essere esente. Un ordine alle Agenzie 
bastava per mettere un freno a questo fiscalismo, 
e si sarebbe evitato d'insegnare, come mercè gli 
articoli nuovi ohe si vorrebbero introdurre, dì dar 
»dito a individui ed enti collettivi di smerciare al 
minuto ovunque i prodotti anche perfezionati. 

È facile capire come la dizione possa portare ad 
nn perfezionamento infinito. 

Il controllare come vorrebbe il disposto dell'ar- 
ticolo 1.°, la potenzialità del fondo, !a verifica, se la 
vendita dei prodotti perfezionati e quindi presen- 
tati sotto un nuovo aspetto, provengano tutte dal 
fondo o dai fondi, se collettivi, darà luogo a tal 
nomerò di controversie, perchè facilissime le frodi, 
da rendere dannosa l'applicazione pura e semplice 
^elle proposte come furono formulate. 
Passo senza discussione gli articoli 8 e 4, 
Il 3.' esenta anche le scorte agrarie ed è una 
diretta conseguenza dei primi due, non senza os- 
servare che la facoltà d'esenzione d'imposte sareb- 
hero ora estese anche agli agricoltori, fittabili e 

Nel 4." gi f^ cenno di lina certa legge dei 1.° 
°iarzo 1686 relativamente al Catasto Generale del 
^^^1} e leggendo quella data mi augurai di poter 
essere ancora vivente qnando si potrà vederlo com- 
piato ed attuato. 

Uà passiamo oltre. 

L'artìcolo 6 « il migliore di tutti. Stabilisce re- 
laziona dell'imposta per un triennio ad ogni nuovo 



stabilimento, ma s'è volato anche qui con una frase 
abbastanza ambigua, aggiungere : — quando saranno 
impiantati secondo i progressi della scienza appli- 
cata all'industria, — Ora, fin dove arriverà la di- 
stinzione dei progressi delta scienza? 

Non era meglio dire addirittura, come si fa pei 
fabbricati: l'impianto di un nuovo stabilimento 
porterà l'esenzione d'un triennio dall'imposta mo- 
biliare, quando dal primo giorno iel suo funzio- 
namento sia presentata la relativa dichiarazione? 

La seconda parte di codesto articolo darà pure 
grave materia di facili contestazioni. 

Esso esenterà per 6 anni tutti i nuovi stabili- 
menti, sempre impiantati secondo i progressi della 
scienza applicata all'industria per la produzione di 
merci, che non siano ancora prodotte nel Regno. 
Il concetto è buono, encomiabile ; ma e perchè al- 
lora, uno stabilimento già impiantato, che procede 
lentamente alla suo^ trasformazione, od aggiunge 
con nuovi sacrifici, produzione di articoli che sa- 
rebbero contemplati fra quelli non ancora prodotti 
in Italia non avrà un vantaggio in confronto d'un 
concorrente che fa un nuovo impianto? 

Ed anche dopo tutto ciò, il fisco che 

ha natura si malvagia e ria 

che mai Don empie U bramosa voglia 
e dopo il pasto ha più fame che pria, 

non troverà mai, esser l'impianto secondo i pro- 
gressi della seiema applicata all'industria, e tas- 
serà senz'altro come gli pare e piace ; e queste oon- 
troverste che saranno portate alla Centrale, saranno 
da essa decise, come al solito, e cioè con un ben 
motivato rifiuto. 

L'articolo 7 è pur buono. Sono noti i confiitti 
continui che s'avevano riguardo agli ammortamenti 
dei macchinari. Qui lo si ammette, come lo hanno 
sempre ammesso le nostre Commissioni di 1.*" e 2.' 
grado. Sarebbe forse desiderabile più chiara la di- 
zione, e, se debbo dire il vero, l'articolo 32 della 
legge 1877 e il 47 del Begolamento mi paiono ancora 
a tutt'oggi, quando si voglia interpretarli fedel- 
mente, rispondenti alle esenzioni eque chieste dal- 
l'industria. 

£ siamo arrivati all'articolo 11, il più gmve di 
tutti. 

Gli articoli 16 e 17 della legge, nonché il 66 del 
Regolamento 1887 estesero l'obbligo alle Società in 
accomandita semplice od in nome collettivo della 
dichiarazione dei redditi pagati ai loro impiegati; 
ed agli esercenti di stabilimenti industriali, com- 
mercianti ed esercenti professioni, arti ed indu- 
strie, quello di denunziare gli stipendi, onorari od 
assegni mensili pagati ai loro aiuti, agenti, com- 
messi e simili, se ragguagliati ad un anno rag- 
giungano il minimo imponibile. 

Mai in essi si parla o si accenna agli stipendi 
degli operai. 

Sennonché le agenzie, interpretando molto larga- 
mente la dizione di questi articoli , a poco a poco 
cominciarono coi direttori , vi ce -direi tori di sta- 
bilimenti, e fin qui nulla di grave, ma sì venne 



Q10RMALE DELLA. LIBRERIA 



chìnistì, capi fabbrica, capì sala, e 

che non v'ha quasi reclamo ii^- 
nou vi sia conflitto àì tal natura. 

roteata che il capo sala o quel vi- 

1 capo macchiaiata, non è che un 
he volta anche una donna, in data 
per l'anzianità, o maggior pratica, 

orveglianza di un tal riparto. Tal- 
lio che 3Ì lascia in un negozio, men- 
no si assenta, per rispondere alle 
ssono entrare, e per mostrare la 
er autorizzazione alcuna di tratta- 
na l'Agenzia, fedele al suo princi- 
I fra costoro gli elementi tassabili, 
ioni che molte volte, in sede di de- 
ìvolge loro, vi sentite rispoaderq; 
'oprietario ha il diritto di rivalsa; 
n ha il tal individuo, 
a potrebbe esercitare 
, od il SVIO commercio. E eoa questo 
he rende a poco a poco tutti no- 
vità va man mano estendendo le 
* portando ai già gravosi carichi, 

t 

ìceasario che istruzioni precise as- 
lonali tassabili. Noi tutti sappiamo 
famosa rivalsa. In fatto è un au- 
h meno di stipendio od assegno che 
iverno, anche quando non si volesse 

favore suo, anziché dell'individuo 
buire. 
si propone c'olia nuova legge? Bi 

prestazioni di qualsiasi natura che 
,50 giornodiere, e l'articolo, per farlo 
ile, è messo 11 in forma negativa, e 
1 non potranno essere accertati -e 
raggiungono le date cifre — quasi 

LO attentamente tutta la portata dal- 

5te. 

sr le Società avranno il diritto d'a- 

i anche di questi stipendi per gli 

compito è facile. Facile è anche per 

privati, il poter da esse constatare 

addetti, e pre.ss'a poco gii stipeadi 
plica il numero di essi per il red 
.tabella v'intima ciò che dovete pa 
.sione è una nuova imposta di rie 
che vi colpisce. Protesterete, vi sen 
e col sorriso sulte labbra : Ma egregio 
diritto alta rivalsa. 
. proposta non dev'esser accettata, 
'te l'irrisoria forma della rivalsa, in- 
lercio saranno tassati due volte per 
tto. 

mobile colpisce il reddito che si ci- 
3 esercizio; ora per produrre questo 

pure un coefficiente e questi coeSi- 
LStria è rappresentato dall'uomo per- 
lacchino non possono essere messe 
> vi manca. Se colpite adunque que- 

addossandolo all'industria stessa , 
oppiamente il vostro reddito. 



ragioni indicano l'im] 

fatta come è proposta 

È notorio come negli stabil 

a spessissimo la manualam 

idividuo resta un mese, 

di lavoro 



Uà 

tuito con altro che presta la 
mercato. Ora, come è possi b il 
rio quasi fisso , e come potrà 
lersi del rimborso, dato ohe lo voglia fare, coma 
glielo consente la legge? Bisognerà andare anck 
qui per estimazioni, e quindi una prova di piùck 
abbiamo un'altra imposta basata unicamente su ap- 
prezzamenti. I 

È bensì vero che il legislatore nella sua reUiioiie | 
ha fatto una media delle giornate di lavcH^, rìda- i 
cendole ad un approssimativo di 230 all'anno, m» 
s'è guardato bene di metterlo nella legge, forse per- 
che la legge resta, e la relazione se ne va o la si 
dimentica facilmente, e l'applicazione, dopo, è fatls 
come puramente vuole l'articolo. 

Ma, o egregi signori, vi ha un'altra grandissimi 
considerazione da farsi, e questa d'ordine di giusti- 
zia, nella distribuzione della nuova imposta. 

Noi saremo qui davanti ad un caso strano di spe- 
requazione, perchè mentre le grandi industrie (don I 
è il numero della mannalama, non l'importanti 
della mercede), in pochissima parte saranno colpi- 
te, a quelle piccole o di tal natura che non basta J 
il concorso materiale delle braccia, ma vi occorre 
quello dell'intelligenza, si porterà un enorme grv { 

Se io vi citassi per esempio tutte quelle indù- i 
strie ohe si comprendono fra le Arti grafiche, pn> 1 
babilmente esclamereste che il relatore parlBcc~~ 
Cicero prò domo sua,- ma non è oosl, perchè gs 
datevi attorno in questa stessa Milano ed esa 
nate attentamente quante piccole industrie viV' 
e fioriscono, e richieggono attitudini speciali > 
l'opera dell'uomo; qui il concorso delle bracci 
minimo, grande invece qtiéllo come già dissi i 
l' intelligenza ; osservate, specie fra le arti m« 
niche, tutte quelle che più. o meno traggonc 
loro importanza dalle scienze; ebbene a tutte i 
gle, che pur danno contingente non piccolo all'' 
nomia nazionale, anche perché devono vincer) 
concorrenza dei prodotti esteri, con una misuri 
giusta, e non voglio andar più in là nella clas 
cazione di essa, si tarperanno e non di poco i 
limitati guadagni. 

Ma più che i ragionamenti valgono le cifr 
giacché i nostri legislatori credono tutti i con 
buenti buoni matematici, eccovi un calcolo mi 

Uno stabilimento, supponiamo d'arti grafiche 
200 operai ; ne scarto 100, mettendo questi fra i 
tassabili, e divido i 100 in due categorie: 50 
quelli di L. 3,<50 al giorno (tariffa stabilita dal 
timo sciopero), e 60 con una media di L. 5,S0 
stipendi superiori. Calcolo il lavoro utile in 
anno a 230 giorni, come vuole la relazione, i 
tal quesito ho il seguente risultato ; 



■«-«-. 



. t " 



\ • 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



213 



Categoria C, riduzione a ^%) cioè a L 45 per ogni L. 100. 

X. 1 operaio a L.3,60 al giorno 
per giorni 230 L. 828 — 

ridotie a is/io danno .... L. 372 60 

abbuono giusta Tart. 54 della 
legge 1887 ed in armonia 
airart. 2 della legge 24 lu- 
glio 1894 

Imponibile 



> 144 — 
L. 228 60 



che per T aliquota del 20,484 
danno un'imposta annua di 
L. 46,8261 ogni operaio. Per 
N. 50 operai un totale im- 
porto di 

N. 1 operaio a L. 5,30 al giorno 

per giorni 230. . . . . L. 1219 — 
ridotte a ly^o danno. . . . 
abbuono giusta Tart. 54 della 
1887, come sopra . . 



L. 2341 32 



Imponibile 

£hd per raliquota del 20,484 
danno una imposta annua 
di L. 97,6165 ogni operaio. 
Per N. 50 operai un totale 
importo di 



L. 548 55 

> 72 — 
L. 476 ^ 



> 4880 82 



TOTALS importo dell'importa a pagarsi per iOO operai L. 7222 14 

Non v'ha quindi mestieri di trovar altre parole 
per stigmatizzare l'infelice proposta, e non mi resta 
cJie di raccomandare in via assoluta la soppressione 
della nuova misura. 

Che se il fisco vuol tentare la prova d'un nuovo 
^Kspite di reddito, ci si metta, colpendo direttamente 
individuo per individuo senza l'intermezzo dell'in- 
dustriale. Sarà compito assai dif&cile e quel che più 
inopportuno in simili momenti. 

Anche l'articolo 18 è d'una gravità eccezionale. 
Come è noto , oggi le sole Società in accomandita 
per azioni, od Associazioni, hanno l'obbligo di de- 
nunciare , salvo il diritto di rivalsa , gli interessi 
dei debiti contratti e delle obbligazioni emesse. 

Per non ripetere qui le giustissimo osservazioni 
fatte in un memoriale dall'Associazione dell' Indu- 
stria delle Sete, farò presente come la nuova dispo- 
sizione porterà gravissimo perturbamento nelle So. 
cietà in accomandita semplice e in nome collettivo, 
perchè dovranno pur esse mettere in pubblico in- 
teressi che vuoisi tener occulti per mantenere il 
proprio credito commerciale. Nò vale la ragione 
che è una disparità di trattamento in confronto 
delle altre , giacche quelle fino dal loro nascere 
hanno il loro impianto come d'una cosa di pubblica 
ragione, ed a cui chicchessia può prender parte, 
loentre che per queste sussiste sempre la stessa ra- 
gione degli interessi privati. 

L'articolo 13 costituisce un altro aggravio per i 
contribuenti italiani. L'uso invalso da noi di stipu- 
lare le imposte di ricchezza mobile a carico del de- 
bitore, indusse qualche agente fiscale a ritenere che 
la tassa che si assume di pagare il debitore rap- 
presenti un maggior interesse pel creditore, mag- 
gior interesse che la finanza hc^ il diritto di col- 



pire d' imposta di ricchezza mobile. E poiché le 
Commissioni non si sono mai prestate alle mire 
degli agenti fiscali, cosi ora si studia di far san- 
zionare con legge tale ingiusta interpretazione. A 
ciò si presta l'articolo in disamina e che dovrebbe 
essere senz'altro soppresso. Quando fosse approvato 
si troverebbe modo d'eluderlo, a danno sempre dello 
sgrskziato debitore. 

Anche l'articolo 14 darà luogo ad un' infinità di 
controversie. 

Voi avete un credito commerciale , lo fate regi- 
strare per una ragione qualsiasi, e tale fatto ve lo 
distoglie dal commercio, e ve lo si tassa. Se volete 
che non lo sia, dovete chiedere riconvenzionalmente 
(è la parolai testuale) la revisione del reddito com- 
merciale o industriale dal quale provenga. Come 
ciò si farà non lo so davvero, e mi pare d'intrave- 
dere lo scopo agenziale di poter all'occorrenza far 
produrre i registri anche dei privati. — Subordina- 
tamente arriva al suo scopo. 

Questa contestazione non è nuova : le nostre Com- 
missioni di primo e secondo grado diedero sempre 
ragione al contribuente, la Centrale al Fisco. Cause 
civili furono fatte, e queste riuscite favorevoli al 
contribuente. Ma il Fisco vuol aver ragione e tenta 
che essa sia convalidata da una legge. 

L'articolo 15 dà facoltà ai contribuenti di fare i 
versamenti direttamente all'Erario senza bisogno 
del*tramite dell'Esattoria. Potrei qui darvi lettura 
di ciò ohe scrisse al riguardo il giornale Diritto e 
Giurisprudenza di Bologna, del 15 gennaio eie 
15 febbraio, per mostrarvi come anche qui si andò 
molto alla leggera nel far tale proposta, senza pon- 
derarne tutta la portata; mi limiterò a riportare 
una saggia trascrizione che esso fece di questo ar- 
ticolo. 

u L'articolo 16, sovrascritto dice quel periodico, 
viene in primo luogo cosi tradotto in bijon volgare : 
voi, contribuenti grossi, che guadagnante di più, cui 
l'onere della tassa di ricchezza mobile in propor- 
zione del lucro riesce meno gravosa, voi versando 
dietro nostra autorizzazione, l'imposta direttamente 
alle casse dell'Erario sarete alleggeriti dall'aggio , 
cui pagando all'Esattore dovreste sottostare. 

ull contribuente piccolo, pel quale il meschino red- 
dito (oggetto dell'imposta) rappresenta il sostenta- 
mento della famiglia, il minuto esercente che lucra 
per se e i suoi il vitto giornaliero, cui riesce gra- 
vosissima già l'imposta, cui è gravame ancor più 
insopportabile l'aggio di riscossione, essi pagheran- 
no anche quell'aggio di cui viene alleggerito il 
grosso capitalista, n e giuste sono le considerazioni 
che esso fa in seguito osservando come la tassa di 
ricchezza mobile u sia quella di più difficile esazione 
e che di conseguenza quando alla Esattoria man- 
cheranno i grossi cespiti d' incasso , che aiutano 
grandemente la diminuzione della quota d' aggio 
per la riscossione, saranno costretti ad aumentarla 
ed a danno di chi? dei piccoli contribuenti. « Come 
vedete, oggi che si parla tanto di imposta pro^ 
gressioa, si comincia a volerla applicare, ma pec- 
cato che sia un' imposta progressiva al rovescio. 

Nel socoi^do progetto presentato nell'aprile fu in- 



214 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



trodotto ìq queato articolo una vaiianta, e cioè ohe 
la rìsoossione è limitata per l'imposta dovuta da 
Amministrazioni di Stato o per conto proprio, o dei 
loro creditori o da questi direttamente. 

La limitazione è certo importante, in confronto 
al primo testo , ma ciò noa toglie che grosse cifre 
dì appaltatori d'opere pubbliche, per conto dello 
Stato, porteranno non piccolo perturbamento negli 
aggi attuali degli esattori. 

Anche l'articolo 16 è fuor di luogo. Esso fa ob- 
bligo delle dichiarazioni nei rispettivi Comuni dove 
esiste lo stabilimento. Non v'ha mestieri il dimo- 
strare l'asaurdità d'una tale proposta. Molte volte, 
anzi il più delle volte, lo stabilimento non rappre- 
senta che il mezzo della produzione senza reddito. 
II reddito definitivo si manifesta laddove si svolge 
la parte commerciale, dove cioè la materia fabbri- 
cata viene venduta. Altre volte dati stabilimenti , 
posti in località del tutto diverse, non sono ohe pic- 
Goli corollari d'un ente solo, stabilimenti che da 
soli nulla darebbero se la loro produzione non fosse 
rimaneggiata in altri. E una misura di nessuna 
utilità pratica, giacché astrazione fatta della mag- 
gior sorveglianza che da parte delle Agenzie ia 
luogo potrà esercitarsi , creerà difS.coltà seriissime 
per la valutazione di ciascun ente, e disturbi e noie 
continue agli industriali di dover avere tanti ac- 
certamenti quanti sono gli stabilimenti. 

L'articolo IT à uno dei pochi buoni. Esso assegna 
la revisione ad ogni quadriennio e permette cioè in 
uno spazio di tempo non eccessivo, ma sufficiente, 
ad una industria od un commercio d'aver campo 
di rinvigorirsi senza essere di oontinno persegui- 
li successivo 18 dovrebbe dar facoltà al. contri- 
buente della presentazione della rettifica ogni anno, 
giacché in dodici mesi è assai facile cambiar di 
condizioni. Esso pare ammetta la presentazione 
delle rettifiche anche nei mesi in cui ora è vietata, 
e cioè dal gennaio all'agosto, mentre in oggi è ne- 
cessario sia fatta unicamente in luglio od agosto. 

Sarà difficile, come vuole l'articolo 20, stabilire 
per le Commissioni la metà dei contribuenti fra 
quelli dei terreni e fabbricati. Forse sarebbe più op- 
portuno lasciare una certa libertà nella scelta di essi, 
che può variare a seconda delle necessità locali. 

Il secondo comma di questo articolo stabilisce la 
non rieleggibilità dei membri della Commissione. 
Gli otto anni di cui si vogliono esclusi sono troppi, 
quasi tanto varrebbe il dire che chi fece parte di 
una Commissione una volta, non vi debba più rien- 
trare, tanto più che non vi ha parità di tratta- 
mento fra i membri elettivi e quelli governativi , 
quest'ultimi costantemente favoriti. 

L'articolo 22 è assai oscuro. Si va con esso di- 
rettamente alta Commissione centrale? E allora a 
che prò le Commissioni di primo e secondo grado? 
K desso un nuovo potere che s'infiltra? E una Com- 
mt.ssione tutta fiscale che si crea? 

Il 23 è un corollario. Ma non è dettone da chi, 
<:ome o quando sieiio nominati i commissari. 

Il 24 intima agli sgraziati cittadini eletti di far 
^arte della Commissione di prima istanza del tutto 



gratuj^, il termine di 60 giorni per l'evasìoas dti 
reclami e lascia a 90 quelli della Frovìnciale. 

Quest'articolo mi pare predisposto da gente eie 
viva nella luna. Immaginatevi a Milano che Is Com- 
missione trovi, all'inizio dei suoi lavori, dii 7O0 > 
800 reclami che quasi tutti chieggono la eompitru, 
che le comparse devono essere per volontà stem 
della parte spesso rinviate ad altra udienza, che 
molte volte si richiedono presentazioni di p'OT», Ai 
istromenti, ecc. ; che il relatore a cui è deferita Ult 
mansione ha dovuto prima prendere cognizione dell» 
pratica per usare un termine preciso nella, tare- 
crazia, assumere informazioni, far sopraluoglii, eJ 
io domando come ciò sia possibile in nn termiDe 
fissato così breve. Breve è pure il periodo i 
giorni assegnati pel rinnovo dei reclami dal 
zia, inquantochè non sempre la relazione pij 
stesa seduta stante e le copie e le firnie de 
dente richieggono non pochi giorni. L'esten 
questo articolo ha creduto d'aver fra le m 
organetto che puù mettere in moto a suo 
mento con una semplice manovella e farlo 
nare come e quando gli piace. 

E per darvi un'Idea precisa di cosa è il h 
queste Commissioni nella nostra Milano , 
oome 1 reclami presentati a quella comuna 
biennio 1894-95, furono circa 6500, ohe si 
382 sedute con 8980 sopraluoghi e 3965 c( 
per un reddito contestato di L. 91,396.329. 

E questi commissari , se non stanno ai 
prescritti, devono subire, forse con loro g 
morte. L'intendente di finanza, novello czar, 
nuncia la condanna, e se non vuol eaporsi 
grave responsabilità, trova facilmente vent 
dini che lo compiacciono. 

Ho sentito dire da qualcuno che forse la 
è necessaria, specie nelle campagne. Non pò 
durre dei casi positivi, in cui reclnmi siai 
inevasi per mesi e mesi, ma il Presidente d 
'Commissione, che è pure governativo, che 
fatto? Non spettava a lui il curare che la 
Commissione facesse il dover suo ? E pere 
allora l'Agenzia, per esempio, come si è ve 
aspetta di comunicare una decisione della ( 
sione provinciale del giugno, alla parte inte 
in ottobre o novembre? Non può questo fi 
presupporre un proposito deliberato da par 
Agenzia, di lasciar trascorrere i termini u 
la rettifica? Sono domande che alle volte il 
buente leso nei suoi interessi, e forse a tori 
e che mi daranno pure adito di fare una j 
nelle conclusionali, proposta interamente d 
cata nell'attuale progetto. 

Gli articoli 27 e 23 spiegano l'alto concetti 
ralità in cui i contribuenti sono ritenuti 
al Fisco. E un nuovo ed immaginoso rìtroì 
creare nuove tribolazioni al commercio ed a 
stria già di esse sature. Voi dovete riscuot 
somma qualsiasi dallo Stato o dalle Amm 
zioni in cui ò cointeressata, ma non potr 'e i 
se non avete il nulla osta dell'autorità fina 
Forse per un puntìglio siete in debito all< 
in materia d'imposte, di 6 lire, ne dovete esi 



lief- 
eggi 



ento 



legli 
ebbe 
loro 



>gU 
legli 



LFIA B INDUSTRIE APPrai. 



eie per l'alta aliquota, che i 
catto politico, economico, fìi 

Era forse il momento in i 
giusti calcoli ai sarebbe pot 
pio di perequazione col soli 
col far concorrere in più gi' 
grande reddito può, senza si 
un maggior gravame. Era f 
diare, se non era il caso o 
mente la forma dell'applicai 
trazioni, con computi di qui 
aè difficili al pubblico ignai 

È d'uopo aver presente co 
plicata ormai a qualsiasi e 
vrebbe essere della maggior 
farla intendere a chìcchesai. 
ad una infinità di controvei 
nelle stesse aedi, ed anche ii 
ed in una stessa materia e 
opposti gli uni agli altri. E 
di veder proposto da un min 
ciao studiato gliemendamen 
tuti portare a vantaggio di 
danno del Fisco, quelli che 



A tutti à noto come pel ] 
fine di luglio, oggi a tutto 
per la presentazione delle reti 
il caso che un reclamo dall 
vinciale non sia evaso o con 
parte che dopo l'agosto. E e 
delle Commissioni possono ( 
buente si vede intercettata . 
nuova scheda di rettifica : 
aveva asserito, ed il deliber 
deduitivo, non solo per Pan 
pel successivo e coll'attuale [ 

Ora un articolo che avess 
contribuente di produrre la ] 
dicato fessegli stato comuni 
sati dall'attuale legge, avrei 
e di giustizia. 

Ho sentito anche accenna 
rimborsi, causata in oggi da 
ducono. 

E ciò è naturale. Le ult 
legge di ricchezza mobile ì, 
agenti di inscrivere a ruolo 
bilite dalle commissioni dì 1 
dì essa viene di frequente 
missione d'appello : ora era 
l'inscrizione a ruolo non i 
dopo il giudicato definitivi 
solo ne ritarda di qualche e 
mia infinite noie ai contrib\ 
troppo complicata amminisi 

Avrei veduto anche volei 
agenzie fossero solo autorii 
le cifre minime e fino ad u 
ne avrebbe avvantaggiato t 
Oggi si va da esse come da 
a patteggiare la cifra, e fa d 
lorosa il vedere che un acce 



i 



J- • 



-,,-T 






216 



GIORNALE DBLLA LIBRERIA 



'\W 



ne alle volte concordato con cifre di minor valore. 
Ora il lasciar invece che le commissioni decidtino 
sulla ammissibilità o della proposta agenziale, o di 
quella del contribuente, oltre il sollevare le agen- 
zie dalle odiosità che s^addossano, dà al giudiuato 
una forma pi^ consentanea alla sua importanza : e 
se dico ciò, lo e per la pratica, giacche è capitato 
o capita sovente che un contribuente non accorda- 
tosi coU'agenzia s'assoggetta alla stessa cifre, e ;ion 
fa recriminazioni di sorta, quando essa è stabilita 
dal suo giudice naturale. Parrebbe fatto inverosi- 
mile, ma pure è cosi. 

E perchè anche non si è pensato che il termine 
attuale di 20 giorni per la produzione dei reclami 
è troppo breve, data la odierna facilità delPasseliza 
pei propri interessi del capo della casa a cui spetta 
tale mansione? 

E perche non s^è curato di attenuare il disposto 

-e il reclamo deve pervenire all'agenzia od al sin- 
daco pel 20.** giorno, dichiarando nulla la presenta- 
ziViie, fatta per esempio all'ufficio postale il 19.* 

L^he per un ritardo di esso, o perchè festa al gior- 
UvJ fissato non arriva in ufficio che il 21.® giotno 
e rende nullo il reclamo? 

Ho accennato alle maggiori innovazioni che si 
potevano apportare, ma non entro in altri dettagli, 
che tale non è il mio compito d'oggi ; e giacché vi 
ho tanto tediato vengo alla chiusura, rivolgendomi 
in ispecie alla nostra deputazione e le dico : 

— Onorevoli rappresentanti; rammentatevi, quan- 
do scenderete laggiù in quella bolgia ove infierisce 

la bufera infernal che mai non resta 

d'cpplicarci nuovi balzelli, rammentatevi della no- 
stra capitale Milano, che tutti accoglie, e che a 
t itti dà lavoro, rammentatevi che, e non è superbia 
il dirlo, Milano che lavora e produce, e che paga 
— oh se paga! — non domanda che di lasciar tran- 
quille le industrie e i commerci e non crear loro 
li uovi imbarazzi. 

Rammentatevi quello che il Comitato del I Gol- 
j»^gio disse nel suo manifesto agli elettori, e cioè : 
o" che ha bisogno il paese nelle attuali contingen- 
• r* Ha bisogno che nel lavoro fecondo delle offi- 
!ne e dei campi si svolga l'attività della Nazione, 
questa attività la svolgerete aiutandola con leggi 
^•erali anche in materia finanziaria, che non ne 
..ceppino il suo continuo incremento. 
Pensate, se m'è permesso di finire con un para- 
rne, mettendo per un momento il fisco in una 
*ìlle antiche città del Peloponneso, e il contribuen- 
o italiano nella antica capitale della Grecia, di 
ripetere il detto di Aristodemo, che se Messene 
piange Sparta non ride. 

Dopo la stringente esposizione del cav. Val- 
lardi, si apre la discussione che si fa vi\is- 
slma, e vi prendono parte il cav. Tre\es, 
Reggiani, Garbini, Massiinino, Spada, Btvri, 
Messaggi, Bertini ed altri, in seguito .'ila 
quale si porta qualche modificazione al ì»re- 
disposto ordine del giorno riassumente le 



i^^razioni svolte nella esposizione sud- 



coni 

dettip' ordine del giorno che viene votato 

all'unanimità nel seguente testo: 

L*Associ azione Tipograflco-Libraria Italiana , ndiU 
la relazione del cav. Pietro Vallardi sul disegno di 
legge per la Ricchezza Mobile presentato dairon. Brao- 
ca, fa suoi i voti emessi in precedenti Assemblee dal 
Circolo Industriale, Agricolo e Commerciale e da quel- 
lo per gli Interessi Industriali, Commerciali ed Agri- 
coli di Milano; e 

Ritenuto che se lo stato della pubblica finanza noo 
permette ora di soddisfare al bisogno generalmeote 
sentito di diminuire Taliquota esorbitante deirimpo- 
sta di Ricchezza Mobile, il nuovo progetto di legge 
non diminuisce o conserva, ma crea nuovi gravami j 
fiscali ; I 

Ritenuto che specialmente le arti grafiche ne sareb- i 
bero maggiormente colpite soprattutto nelle tassa- 
zioni delle mercedi airoperaio essendoché il minimum: 
delle nostre tariffe è superiore alla cifra che si tqoI 
colpire, presentando quindi una sperequazione in con- 
fronto di altre grandi industrie certamente più rima- 
neratrici delle nostre; 

Ritenuto che ove si verificasse Fapplicazione di tale 
misura, non potendo le industrie tipo-litografiche su- 
bire maggior gravame si sarebbe costretti di eserci- 
tare r odioso diritto di rivalsa accordato dalla legge; 

Fa viva raccomandazione alle nostra deputazione, 
perchè, quando il progetto non venga radicalmente 
modificato nel senso desiderato e per modo che siano 
almeno diminuite le asprezze contenute nella legge di 
ricchezza mobile ora proposta, sia senz'altro respinto. 



•iiil 




AVVISO Hi 



M^ 



[378] Torino, 30 aprile 1897. 

La Casa Editrice sottoscritta pregiasi pa^ 
tecipare che col 1/ Maggio 1897 traslochert 
la sua sede dal Corso Vittorio Emanuele, 16j 
in Via Vittorio Amedeo II, n. 18, in nuovi ed 
ampli locali appositamente costrutti ed ov<l 
d'ora in poi si dovrà indirizzare tutto ciò ch« 
ha attinenza alla sua amministrazione. 

Approfittando dell'opportunità la Casa Edi 
trice sottoscritta avverte pure che la sua (H 
rezione venne affidata dalla sua proprietarii 
fin dal Gennaio p. p. al sig. Lorenzo GigS 
che da vent'anni ne fa parte e dal quale b 
sottoscritta si ripromette il migliore e pii 
corretto andamento de' suoi affari colla coti 
.servazione di quella fama e di quella repu 
fazione che meritamente seppe acquistai 
l'egregio suo fondatore Comm. Ermanno Loo 
scher. 

Casa Editrice ERMANNO LOESGHER. 



DBLLA TlPOO&AFlA E INDOsTRIB AFFINI 



Licinio CAPPELLi , Libraio-Editore 

ROCCA SAN OASCIANO 

a. B. ROSSI 



IMPI|ESSI0|II e l{IGOt;Dl 

In Barbepia - In Egitto •/ /1 ^ 

11 Pellegrino d'Islam cLZ/^JLCL/fyL 

Splendida pubblicazione in 16° grande riccamente illustrata da 10 incisioni 

-^- Lire 4 •««- 

Boonto D • tawdiOMtima pez la copie oohuimmm in ooato «MMlnto. [3T4] 



Di c>x>o«i«icn.a pimbblloazlone t 

URBINO E I SUOI MONUMENTI 

m speciale riguardo all'arte ed agli artisti del Rlaasciiseiito nella Capitale del Dueato. 

L'opera, frutto di nuove indagini e trattata con largliezza yrande, sarà illustrata da 
circa 60 splendide fototipìe del formato del volume stesso che sarà in-4 massimo, su carta 
di lusso, dì circa 300 pagine. 

11 volume sarà posto in vendita per Lire 20; ma per coloro che sottoscrivono fin 
d'ora la scheda d'associazione ne ho fissato il prezzo in sol*- Iv. IS netto con 13.' 

L'edizione sarà di .tole 300 copte numerale. Le soscrizioni a L. 12 si accetteranno scio 
lino al 27 corrente maggio. 



Nel prossimo Giugno pubblicherò il 1." fascicolo dell'opera : 

«^tL. Gli flFehivi della Storia d'Italia. 



^fl..- . r- -, 






DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 219 

Iglio, Editori » FIREHZE 



^BLIOB I^^OOI 



ii>è^iWPi«w I Lii I (I I II I I I I i I .— — liw—aB 




^:ì 



DIZIONARIETTO ITALIANO 



■ •( 



■iv 



DI 



OrtoQPafia e di Pronanzia 



PRECEDUTO DA REGOLE GRAMMATICALI 

PER 

G. RIGUTINI 



M€'OMiD^ ^DtltC)!!^ 



Volumetto tascabile di circa 300 pagine, legato in piena tela 

all'inglese 

I 



POSTILLE INEDITE 



DI 








PFiEeEQUTE (DA UN SUO (piSGOi^SO 01(1X100 

E ACCOMPAGNATO DA OSSERVAZIONI 

■DI 

Q. RIQUTINI. 



Prezzo L. 3y25 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



CASA EDITRICE DOTTOR FRANCESCO VA 



Bari, Bologna, Caoliahi MIJLa^® Catania, Firenze, Gbnov 

Lecce, Napoli, Padova, Palermo, Fisa, Boma, Sassari, Spezia, Torino, Trieste, Buri 

^^* X - *—'-* » I — ■ 

Rivista di imedieina li( 

E DI 

«> GiarispFiidenza IWedi 

diretta dat 

(Medicina legale e Antropologia criminale) 
in unione ai Professori 

1. ACCONCI &YY. S>. B. 1X»SA &. ì 

(Ostetrici* e Ginecologia) (Diritto civile e penale) {Medio: 

F. Itl&MMO-SDC® E. MOESSI.U 

(Chimica tossicologica) (Psichiatria e Neuropatolog 

BEDATTOBI : 

Z. Borri (lib. doc), G. Ferrando (Ub. doc), C. Bota (doti, in 

Direzione: f Amministrazione 

Ppof. fl. Severi S'^i^r Genova * Gasa EditP. Dott. F. Valli 

(2on9i«tiom d'^Kttonatnetvto: 0er l'Slalìa. La IOa ^er l'^sh 
— Il Oiomole esce ogni metoe in &scicoli di 32 pagine. — 

L' uomo e le sue azioni sono fonte inesauribile di problemi che porgono 
gale aiyomento di studio e di soluzione. Chiamato il Medico ad illuminar la 
sono afhdati ^11 averi, la sicurezza, la libertà e l'onore di non pochi cittadii 

Come vedesi, ampio e svariato é il corredo delle cognizioni di cui dev' < 
il pratico che, da un momento all'altro, potrà essere assunto ad importane 
questioni ardue e delicate. 

Da ciò, l'idea della Rioista di Medicina legale e di Giurisprudensa m 
redatta con cura e studio, come ne affidano i aopra citati elementi di Rei 
chierà appunto codesto movimento e porgerà ai medici ed agli avvocati u 
nelle difficili e complicate contingenze della professione. 

Rassegne e Memorie, Comunicasioni originali, Dìsposisioni legislatìo 
Tribunali e di Corti, opportunamente commentate e chiarite perchè servai 
e di guida ai professionisti, Bibliografie e quant'altro, nell'orbita del progn 
teressare da vicino il pratico, ecco, per sommi capi, l'ordine, l'indole, l'amp 
teria che sarà compresa nella Rioista. 

La mia Casa, convinta di dar mano ad opera sommamente utile ed atte 
eia che non mancherà l'accoglienza cordiale perseverante al Periodico che 
dico legali in Italia, Paese che loi- diede la culla, registrerà e provocherà le 
quiste, in armonia ai già vasti domini delle scienze biologiche e delle medie 

L'Editori C. VJ 




'^W'-Ti 



■^jv^w ^.m 






*i. 



X 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 






't -^ </ 



Anno VI, 



Natura ed Arte 

Rivista quindicinale illiisti'ata 




R ]U 




Elenco dei collahorcUoH. 

Abba G., Aganoor, Alessi, Alpe, Andreini, Antona-Tra versi, 
Anzoletti L. Archinti, Arrighi, AtKesinus, Baccelli, Barbiera, 
Barrili A. G., Baccio., Battaini P., Berri A., Bersezio. Berta A., 
BestaR., Bertacchi, Bertolini, Betocchi, Bi^nami, Bisi- Albini S., Boccardo, ^ 
Bocci, Boglietti, Boito, Bontadini, Borgatti M., Brio!>i. Brofferio G., Brunialti, 
Baffoni-Zappa C, Caccianiga, Campani, Campari, Camperio, Cannizzaro, Caprin G., 
Capuana L., Cardacci G., Cambon Doria, Caslaenola, Castelfranco F., Celoria, Centelii, 
Cesareo, Checchi, Checchia, Ciampoli, Cimino-Folliero, Cogliolo, Collotti, Costetti, Cottafavì, 
De Amiris, De Castro, De Cesco, DeFonseca. De Luca, Del Lungo I., Del Lungo C;, De Ruggiero, 
De Vito-Tommasi, Del Cerro, Deledda, Di Natale, Di Properzio G , Falorsi, Fambri. Farina, Ferrari ^ 
Ferrianì L., Ferrini, Fersi , Fiorenza, Fleres, Fortis Foscarih, Fogazzaro, Franciosi G., Gabba, Galanti, 
Gandoltì, Ghisleri A., Gianoelli E., Giacbi V , Gigli G.. Ooldbacher A., Grandi G., Grant Duff. C, 
Haas A., HayJée, Jacobsen, Jarro, Jack La Bolina, La Rosa L., Lasinio, Lazzarini V., Leo Castelnuovo, 
Levi A. R., Levi*Moreno8, Lioy, Lo Forte Randi. Contessa Ersilia Caetani Lovacelli, Lombroso. Luciani, 
Lustig, Maìueri, Mantica, Marcelli. Marcotti, Marchesa Di Riva, Marinelli, Marradi G., Martire R., 
Martire P., Massarani, Matini, Melani A., Memini, MercalliG.. Milani, Mlngazzini, Modigliani, E. 
Molmenti , Montecorboli, Montini V., Morandi, Morasso M. Mori A., Mosso, Neera, Negri G. , 
Neviani A., NoveUi E., Occioni, Olper Monis V., Orlando, Pagani G., Panzacchì, Paravicini, 
Pavesi, Pennesi, Pierantoni-Mancini, Pigorini-Beri C, Pipitone, Pitró G., Pittori R., 
PJattis, Pometti F., Porena F., Quintavalle F.. Raqueni E., Rasi, Ricci, Riva, 
Rizzatti F., Rizzati, Rocchi, Roggero E., Ròndani, Saccardo F., Sant'Ambro^o, 
Savi-Lopez, Scardovelti, Scniaparelli, Segré, Serao, Soffredini A. Solmi, 
Sperani, Spezi P., Spiti L , Stella A-, StrafTorello. SuAer L., Tedeschi, 
Teza, Todaro, Tozzi, Unpareili, Urbani Ghellof, Vanzi-Mussini, 
Vitali Vittori, Venuti Marc. T., Weiss G., Zappone -Strani, ecc. 



U Rivista 6806 dud ?olt6 al mose, il l."" ed il 15, in fascicoli di circa 100 pag. a due coIoDDd 

RICCAMENTE ILLUSTRATA 

e con tàvole fuori testo, in nero ed a colori, 

Jl prezzo il'ahlionainento mm per l'Italia è li L 20| e per PEstero (Europa) Fr. 25. 

Per l'Estero (spedizione raccomandata) Franchi 28. 

Per maggior comodo dei Signori Abbonati si accorda il pagamento a rate semestrali o trimestrali 

deli* importo di abbonamento, purché venga effettuato direttamente. 

Ogni fascicolo separato, L, 1. — arretrato, I-i. S. — 

DONI 

Inviando anticipatamente Tintero importo di abbonamento si riceverà, a scelta, uno dei due periodici 

settimanali illustrati, edizione comune, 

< ILfiTAl^T)TNO della VITA > o « L' AD OLESCENZA > 

JPer i paesi ileW estero (Unione postale) aggiungere Fr. 2. 

I reclami per «marrimenti devono essere dir«>tti alla Casa entro un meive dalla data della pubblicazione. 
^lì abbonamenti, che non vengono disdetti almeno un me^e prima della loro scadenza, si intendono rinnovati 



i 



REDAZIONE e AMMINISTRAZIONE 

BriliANO, 0»-so Ma(]enla^ 48. 



CASA EDITRICE DOTTOR FRANCESCO VALLARDI 

3Ioma - Napoli - MILAIfO - Torino - Genova 
Xirenze ' Bologna • Palermo - Padova - Pisa - Cagliari - Bari - Lecce - Catania - Sassari 

Triesbe - Lipsia - Baenos Ayres 



'^•>i 



.':..<l 






i' ■■■fi 









i- .1 ■ 



1 f 






'-''k 

Kf 



. J ■ ' J 



s 









'- ij 



^ 
^ 



flIORNALB DF:LLA LIBRERIA 



Casa Editrice I 



SOI, Via Nazion 



1 I™] %i,«^ &oUc<ia, 

|- Mi è graia annunziarvi che 

\ FRA GHI 

r 

l FRIi_^ijui 

È ' Ben di rado una notizia ha destato ovanqne cosi vivo interesse ed è stata salutata 

p' OOQ tal nnivereale oompìaolmeuto come quella che Fridtjop Nansen era ritornato sano a 

X- salvo dal suo ardimentoso viaggio alla scoperta del Polo Nord, dorato dal 1893 al 1336. 

^ Il racconto che lo stesso dott. Nansen fa di quella gloriosa impresa, esce ora in veste 

[' italiana nel libro che mi pregio annanolarvi. 

r Della potenza descrittiva e narrativa di Nansen, nota per 1 suoi libri precedenti, for- 

\- nisoe validissima prova questa nuova opera, nella quale oos vivi colori ed in no modo 

) chiaro e semplice, ohe riuscirà attraente per ogni categoria di lettori, egli narra il buo 

' maravigUoso viaggio nella sterminata landa di ghiaccio. 

Fra Ohiaccl « Teaebre non solo possiede valore soientifico , ma ha l'attrattila 
1 dei racconti di avventure, i quali interessano tutto il gran pubblico ohe legge. L'Autore 

f è riuscito a presentare un quadro vivido della sua vita la quelle desolate e inesplorate 

^< regioni, durante ì lunghi anni In cui chiusi tra 1 ghiacci ed esposti al ben noti e tre- 

r mendi pericoli del turbinoso loro accavallarsi, egli e i suoi baldi compagni, sicuri nella 

loro piccola nave il Frani — baluardo inespugnabile e nello stesso tempo comoda abi- 
tazione d'una accolta di geniali amici — compivano serie e svariate osservazioni scienti- 
fiuhe. Per quanto modestamente egli presenti sé stesso e la propria opera al lettore, qne- 
; sto si convince del fatto ohe sotto i molteplici aspetti di esploratore, di sportsman, di ' 

|- scienziato e di artista, l'autore è forse senza pari nella storia delle esplorazioni. 

'■ Quasi duecento vedute degli aspetti dei ghiacci e della vita di bordo e delle scene 

della meravigliosa marcia di Nansen verso il Polo, in parte scelta fra le parecchie mi- ■ 
gliaia di fotografie prese da Nansen, e in parte disegnate da valenti artisti norvegesi, in 
cui il celebre Sindiny, adornano l'opera, la quale ò pare corredata da diverse carte geo- 
grafiche contenenti importanti modificazioni nella configurazione di alcune terre circnoi" ' 
polari quale è segnata dalle carte anteriori. 

Non badando a spese e sacrifici non indifferenti, ho voluto che l'edizione italiana, 
per lusso ed eleganza, nulla avesse ad invidiare alle edizioni norvegiana, inglese e tede- 
sca; la traduzione, dovuta al prof. Cesare Norsa, della Scuola superiore di commercio di 
Genova, è stata fatta integralmente sull'originale norvegiano; le illustrazioni e le carte 
sono state eseguite nei migliori stabilimenti di Londra e Parigi. 

Nulla adunque, per parte mia, è stato trascurato perchè l'edizione italiana fosse pari 
all'importanza dell'opera, e degna del grande esploratore! 






DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 223 

lENRICO VOGHERÀ 

Vicu Nazionale, SOI 




^•^i«^^^W^^^i^Pl^^^i^»w«»^w^^^wr^i— ^■^^^^■^■^^^^^-^^-^i^^^^i^ 



ROMA. Maggio 1897. 



Wicazione delP opera 

E TENEBRE 

NANSEN. 

Mi permetto quindi invocare, in modo speciale, il vostro più efficace concorso perchè 
Fra Ghiacci e Tenebre abbia anche in Italia, come ha avuto in Inghilterra e Ger- 
mania, il successo che gli spetta. 

Fra Oliiacci e Tenebre si pubblicherà a dispense di pag. 32 ciascuna con coper- 
tina; il prezzo di ogni dispensa è di Cent. 50« Ogni dispensa, oltre numerose illustrazioni 
nel testo , conterrà due tavole fuori testo, in carta americana. Saranno pubblicate non 
meno di due dispense per settimana. 

L^opera sarà completa in circa quaranta dispense che formeranno due grossi volumi 
di oltre 500 pagine ciascuno, con carte geografiche e duecento e più illustrazioni, ottanta 
delle quali faori testo, tra cui otto in cromo, su carta speciale americana. 



Il prezzo dei due volumi è di L. SO^ brochure; rilegati elegantemente in tela con 
impressioni in cromopelligrafìa, L. 24» 

Per facilitarvi il modo di diffondere tra la vostra intelligente e numerosa clientela 
l'opera interessantissima del Nansen, ho provveduto alla tiratura di un fascicolo di saggio 
da distribuirsi gratuitamente; ho pure provveduto per una larga ed efficace pubblicità, 
valevole a richiamare l'attenzione di quante persone colte sono in Italia. 

Per bene rimunerare la vostra valida cooperazione, sulla quale faccio davvero il più 
grande assegnamento, ho determinato di accordarvi queste speciali condizioni di sconto: 

Sulle dispense — in conto deposito : D. 
ri D — T) assoluto: D e 13.* 

Sull'opera completa — in conto assoluto: D con diritto ad avere gratuitamente le rìlegsi,' 
ture dei due volumi. 

Sull'opera completa — in conto deposito: D sul prezzo di L. 20 dei due volumi in ru* 
stico e B sul prezzo di L. 4 delle due rilegature. 

Per vostra norma l'opera completa sarà pronta entro un mese. 

Attendo al più presto i vostri comandi, e nel mentre con tutta stima vi saluto. 



Enrico Voghera. 






■^ 



QIORKALE DELLA LIDItEttlA 



ta Hisola ZaDìebelli, Bologna $ 

ibblloatl I 

I SULLA FILOSOFIA DELLA STORIA 

CHE PRECEDONO LO STUDIO COMPARATIVO 

ELLE TRE GRANDI CIVILTÀ MONDIALI 



ANTONIO MONTANARI 

SENATORE DEL RRONO. [378] 

Un volume in-8 grande. — L. 8. 

,tore Antonio Montanari che partecipo insieme ai più chiari uomini d'Italia al conseguimento 
i di Lei; nel 1847 dalla cattedra colta parola, e per mezzo della stampa col FeUineo in coni' 
Uinghetti; poscia colropara, insieme a Pellegrino Bossi in Roma e al Farini nel Governo 
; anche il vasto programma delle Eue Lezioni delle quali presentiamo ai lettori le prime, 
iranno IS50-5Ì' Questo volume porgerà subito loro il concetto precipuo di esse che è di ad- 
erace alla civiltà delle genti sullo studio profondo della psicologia, delle caEÌoni degli av- 
e dell' armonia che si scorge fra l'ordine di provvidenza, l'esplicaiiiento totale dell'uomo e 
ritta Filosofia. 

GIOVANNI VICINI 

GIURECONSULTO E LEGISLATORE 

DEL GOVERNO DELLE PROVINCIE UNITE ITALIANE NELL'ANNO 1831 

MEMORIE BIOGRAFICHE E STORICHE CON NUOVI DOCUMENTI 
HACCOLTI e POBBLIrATl DAL PRONIPOTE 

GHOACCHIJVO VlCIPffl. 

anda edizione. — Un volume in-8 grande con riiralto. — L. 6. 

delle Provincie unite iti' 



:rilo. 



RIGHI AUGUSTO 

ICA DELLE OSCILLAZIONI ELETTRICHE 

Stndio ■psriineiitale 

11« prodosioui dei ftnomeui Analoghi ai principali fenomeiti ottici 

per meno della onda elettromagnetiche. 

Un volumi' in-8 con ^8 figure. — L. r». 

ri<.'inale dell'illustre professore di tisica dell'Ateneo bolognese comprende la descrizione di 
lerienie mercè io quali l'Autore ha potuto ottenere. coH'iinpiego delle onde Hertz, la ripro- 
principali fenomeni della luce; perciò essa porge un notevole complesso di fatti sperimen- 
letla teoria elettromagnetica della luce, cioè della teoria che permette di attribuire ad un* 
i fenomeni tìsici altra volta considerati come elt'ctti di vari agenti distìnti. 









DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



226 . ^ 

— ^ti 

-'■ni 



'À 




Ditta Hicola Zafiiebelli, BoloQDa 



NUOVE PUBBLICAZIONI. 



^ 







ar 






m 









BALDACCI A. Oi^naLisoirai. Memorie di un botanico. Un volume in-8 piccolo. L. 4 — ^'y 

BATTISTELLA ANTONIO. I^et ieei>ut>t>lloa di V^enea^i^ i^etlle> siue .^ 
oirlteinl dilla. suLai oatctuitoL. Undici conferenze tenute nell'Ateneo Veneta 
nella primavera del 1896. Un volume in-8 piccole . . ... L. 4 — 

MARTINOZZI GIUSEPPE. OosoieriL^KCiL. Poesie. Un volume in-8 piccolo . L. 2 — 

PANZACCHI ENRICO. JVel od»^I>o clell'i%.i?te — .essatesi di oi^itioa. 
Un volume in-8 piccolo . . L. 3 — 

RICCI MATTEO. Um libico delle istoirie dirTtxoidide voleaurlas^ 
SKek±o o illtxsti?d.to« Precede una commemorazione del traduttore fatta da 
ERNESTO MASI al Circolo Filologico di Firenze. Un volume della nuova Biblioteca 
elzevir ! . . . . . . . . L. 3 — 

CARDUCCI GIOSUÈ. Oaooo in irimai dei seooli :s:T\r e x:V^ jceLC 
ool'te. Un volume in-8 stampato su carta a mano . . . . L. 5 — 

FRATI LUIGI. I ooi^dli della BaLsilioai di S. f»eti?onio in Bo- 
loifinaL illvisti^ciLti. Un volume in-8 grande con numerose fototipie L. G — 

GIURA DOMENICO. X^'autonomiai o 

n 



• Un volume in-8 L. 3 — 

MASI FRANCESCO. T^et teoi^ia dei n:ieoociLn.ifiii:i:xi« Un volume in-8 con 24 

tavole litografiche L. 10 — 

PAZZI MUZIO. Saiieisiò biblioeir^^fioo di osteti?ioia e s^ineoo- 
lotsiciL itaili^^nciL €Lekl ISTO ^1 ISOS seguito da un'appendice conte- 
nente appunti storici sul giornalismo scientifico in Italia ed un catalogo di tutte le 
pubblicazioni nazionali scientifiche periodiche uscite dal secolo XV al presente (1495- 
1891). Un volume in-8 L. 12 — 



•yi' 



Opere di escliislvo deposito: 

FACCHINI CESARE 

DEGLI ESERCITI PERMANENTI 

Un volume in-8 piccolo. — L. 3. 



FILOSE E POESIE 

PER LE SCUOLE SECONDARIE DI GRADO INFERIORE 

scelte dai professori ZSITBICO MESTICA e VENEBIO ORLANDI. 

Seconda edizione. — Un volume in-8 piccolo. — L. 3. 



v.^1 



•> IN-- 
* Vi 






•5» 



>:' 









OIORHALE DE^LA LIBRERIA 



Pubblicazioni del 15 maggi 

-»• COLLEZIONE GIALLA •«- 
Enpieo Zan 



VENEZIA 

Huoyì [stadi di stopia e d'arte 

i>i 

POMPEO MOLMENTI 

Un volume. L. ■* (Sooiifo D). 



IxA MENTE 

DI 

FRANCESCO GUICCIARDINI 

NELLE OPERE POLITICHE E STORICHE. 

Un volume. L. ■* (Sconto D). 



(LE CORTI DI FIRENZE E Di TORINO) 

DA DOCVXElTTr ISEDXTX - l^] 

per a. IvIJLRCOTTI. ; 

Elegante volume con illustrazioni. L. -* (Sconto D). 



LEGGE SUL MONTE PENSIONI 

DEI MAESTRI ELEMENTARI 

ESPOSTA E COMMENTATA DALL'AVV. ÀIVIRRIOO NA.^tiSXA.& 

Segretario nai Miitìaterodella Pubblica Istruzione. 

Un volume legato in piena tela. L. l,SO (Sconto U). ■ 



DELLA TIPOGRAFIA. E INUDSTRIB AFFINI. 



.....Jinenfabrik Augsburg 

ionboto ntl 1840 »----_|---— -- fflfnoi tino 2400 

tqiitiilt i» filoni fi. 2.400.000 '••■9»»»M«^ ll,rt„ Vi^iunto (.'311.10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

iRotaiive di qualunque dimensione e costruzione 



Macchina Tipografica Rotativa per formati variabili 

per la stampa di illustrazioni 



Ri» al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rotative 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



DA VEflDEJ^SI 



per Aùiattidazione 



■^% 



Q ^ 



r Ajiquìd>ii 



fi^/mCL 



Negozio avviato di Cartoleria 

e Legatoria ai oeivisHO 3i ^S (Comuni 3c{ 
(Piicon3atio. 

Tipografia Completa. 2)t.e n.accf.i,.e 

Sntai-tivoiw ^ 1+1V iotc-Fiio ^ oiiiauan-ta amiita'Ci 3i 
cazaWet-t nvo3erm - -toq.'fia&ina a . moto coivt-tivuo - 
vet4ozatzicc, ecc. ,ggj, 

Biwolgep»! ol Rag. EK* PltESSI, Milano, Via Broletto, n. 5 



^^cftOiFasa 




^feiì^. %e-'iilicwjC ^ ^^ 



Sludìo e Miagatzeno: ^xa, ^tct-a, i6. 
c^//a/«.- Soma Via S'alermo, 1. 



JUU' 



■yio- 



f &BB1R1ICA fI&2I©HAiL3 BI 



* NERI ♦ COLORI * VERNICI * 

pet< la stampa in tipo-litogpafia 

COLORX SACCHI speolall PER CROMO-TIPO-LITOGKAFIA. 
NBKI HHtJ^UAJXTI PER INCISIONI — FOTOTIPIE — ZINCOGRAFIE. 
IVI3RI PER OPERE DI LUSSO E GIORNALI — I»ASTB DA RULLI. 
OIAI^r^O, ROSSO e BI^BU PER FOTOCROMIE. 
IJSCHIOSTHO IIvr>JBI,BBII<B PER BI.ANCHERIA. 
DI^BCT-OI*. Ai:,i:,UIMHVItriVI. stampa diretta dei bronzi in tipografia. 

&pojis. sitinone 1894 Diploma d'Onore - §eiio«a 1892 fledaglia d'Oro. 






Anno X. N. 22. 



Milano, 30 Maggio 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



ìmluiiti illi lltiìiirilii Itiliiii iilllìHh ail'imiiuiini Ti|i|ritiH-Likwii lltlìiBi 



Pran* d'Aitooiaiioa*. 



Praao dall* Inanlonl. 



■ iniu 11 Kt(B>; BifU SI 



la ohi • nfltirkU frU». 



Avvtrtlaag i lottrl auoolati ohe le Inaerzlonl devoBO perventrol non più tardi del glovedi d'ogni settfnana. 



Pvòbiicdtsiioni della Settimana. 



ALBRieHI, SESATI & C, Uilano. 

1C63. Omezo. Odissea, libro VI, con 
note italiane di AdoUo Cioauini. 
16.* p. 50. — 60 

IBL — Odissea, libro XI, con note 
italiane dì Vincenzo Costanti. 16." 
p.tó. ■ —60 

<IS5. Sermoni dei migliori poeti ita- 
liani, con proemio e note di Augu- 
sto Serena. IG" p. 176. I 50 

Stab. tip. lit. P. APOLLONIO, Bre- 

ìdX. TeffOn Carlo. I primi passi : li- 
bro dilettara per la 2.*ctasae delle 
scuole elementari. 23.' ediz. 16.' 
p. HI. — 40 

BIBLIOTECA DEL GIORN. u L'IDEA 
UHANKTA ", Palermo. 
1057. ] 



E. B. BRIZZI, Milano. 

'1<^. Amaldas. I trecento a Ber- 
lino: memorie della gjtS d'istru- 
zione degli studenti italiani in Ger- 
mania (10-21 aprile 1897). ia° flg. 
p. 136. 1 — 

Stab. tip. r.11i CAPACCINI, Roma 
(Soriano). 

1K0. l^nrsat A. L'amore, la lussu- 
ria e il libertinaggio nell'uomu e 
neUa donna nelle diverse epoche 
storiche e nelle diverse religioni. 
ie." p. 250. 2 — 

I>. CESAREO, Napoli. 

1060. Ciecoue V. Sinossi ostetrica: 
compendìo di ostetricia ad uso spe- 
ciale delle levatrici. 16." p. 199. 1 — 
F.11Ì DRUCKER, Padova. 

laci. Bmffi B- Istituzioni di diritto 
privato giustinianeo. Parte I 
Per compi. 



F.lti DRUCKER, Verona. 

I0C2. Loria A. La proprietà fondia- 
ria e la questione sociale. 12.° pa- 
gine 321. 3 - 

1063. Paaumi S. Sull'artrologia ta- 
betìca : osservazioni e considera- 
zlODi cllniche. 8." p. 270. 7 — 

Stab. tip. A. e S. FESTA, Napoli- 

1061. ira^iHn-ini p^nr. I codici ma- 
noscritti della biblioteca Orato- 
riana di Napoli, illustrati. *." fig. 
p. 421. 35 - 

N. GIANNOTTA, Catania. 

1065. B&pìsardi Mario. Ellesia ma- 
dre: versi. 8" p. 21), — 50 
Tip. P. BIORGETTI, Camerano. 

106G. Sitrtì Ermenegildo. Sulle espro- 

fità: decisioni del Consiglio di Stato 
e massime di giurisprudenza di tri- 
bunali, corti ai appello e di cassa- 
zione del Regno, raccolte ed ordi- 
nate. 8.° p. 304. 6 - 

Casa editr. GUIGONI, Milano. 
1067. Terne Giulio. La casa a va- 
pore. 21.° 4 voli. 2 — 

U. HOEPLI, Milano. 

106S. Agnelli Arnaldo. Liliero acam- 
bio. E«aine critico degli argomenti 
prò e contro. Lavoro premiato al 
concorso Cessa in economia poli- 
tica, p. 191. 3 — 

lIXitt. Belloominì O. Manuale del- 
l'operaio: raccolta di cognizioni 
utili od indispensabili agli operai 
tornitori, Tabbri, calderai, fondi- 
tori di metalli, bronzisti, aggiu- 
statori e meccanici. 4." ediz, riv, e 



1070. Beltrami L. Il Codice di Leon. 
da Vinci neila biblioteca del Prin- 
cipe Trivulzio in Milano, trascritto 
ed annotato, riprodotto in 91 tavola 
eliotipiche di Angelo Della Croce e 
p. 313 di testo, 35 — 

1071. Galliano C. Soccorsi d'urgen- 
za. Opera premiata dal Ministero 
dell'interno, Direzione di sanità 
pubblica. 4.' ediz. riveduta ed am- 
pliata. 16." p. 398, con 6 tavole 11- 

U.IHIJ.ÌÌ lloepli. 

1072. Cavora P. Funghi mangerecci 
e funghi velenosi. Iti." flg. p. 208, con 
43 tavole. 4 50 

U>i>Dill KoepU. 

1073. De-Affoatini O. Carta topo- 
grafica dei laghi lombardi (Mag- 
giore, di Lugano, di Como, d'Orta, 
del Varesotto, della Brianza e re- 
gioni limitrofe). Scala 1 : 200.000 co- 
struita sui .migliori e più recenti 
dati, con indicazione delie strade 
ferrate, funicolari, tramvie a va ■ 
poro, strade provinciali, comunali. 
mulatltiere, ecc. Percorso dei piro- 
scali sui laghi, quote d'altezza sul 
livello del mare, dei monti princi- 
pali e di ciascun capoluogo, ecc. 
Ediz. in 3 colori. 2 — 

1071. Dell'Actina F. La morte vera 
e la morte apparente, con appen- 
dice «La legislazione murtuari^». 
16." p. 141. 2 — 

U^nuall Uoopll. 

1075 Da Xarclti E. Qiacomo l'idea- 
2." ediz. 16° pa- 



1070. libraudi V. Grammatica al- 
banese, con le poesie rare di Vo- 
riboda. Itì." p. 'ili. 3 — 

1077. Bombardini A. Manuale di 



Il f. 



. >^-r: 



230 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



* 






1'' 









^'iS 









lU. 



■.^|f 



sia infine che, come il Politti, trascurassero per più 
di un mese il culto di Minerva per darsi a quello 
d'Imeneo. 

Che se ci6 ha portato un po' di variazione nel 
programma, non credo però che ne possa esser de- 
rivato un danno. Infatti, il programma da svolgersi 
neiranno venturo è puramente tecnologico. Si do- 
vrà industrialmente trattare della tipografia e delle 
arti afflai: Tincisione , la litografia, la cromolito- 
grafia, le industrie fotomeccaniche, la fabbricazione 
della carta, la fusione dei caratteri, la legatoria, ecc., 
ecc.; tutti argomenti che vanno illustrati con vi- 
site a stabilimenti industriali, ma che non ò possi- 
bile svolgere, dato lo stato di cultura generale de- 
gli scolari, se non molto elementarmente. Perchè 
dunque non si potrebbe aggiungere a questo corso 
quello pratico di computisteria speciale libraria? 

Io anzi anderei anche più in là. Vorrei che que- 
sto corso di tenuta dei libri speciale fosse sempre 
seguito dagli scolari che sono ormai versati riella 
contabilità generale, e quindi da quelli, 1 quali 
hanno seguito i tre corsi che vengono impartiti 
nella Scuola dei commessi, e ne farei quindi d'ora 
in poi un corso speciale d*un paio di mesi per gli 
scolari di 3.^ anno esclusivamente, aflfidandolo a 
qualche specialista della materia. 






Concludendo, io sono lieto di constatare che il 
nuovo indirizzo dato al corso di bibliologia per i 
commessi librai , nelle condizioni di svolgiménto 
che oggi gli sono permesse , mi sembra soddisfa- 
cente. 11 che però non toglie ch'io auguri dal pro- 
fondo del cuore di vedere questa scuola, alla quale 
V. S. volle indegnamente prepormi, acquistare fra 
breve un migliore e più efficace indirizzo. 

Milano ha tutte le qualità per divenire la Lipsia 
italiana. Di questa frase si è abusato , senza che 
mai un concetto pratico vi corrispondesse; oggi 
non sarebbe difiScile conseguire quella meta; si an- 
teponga la bontà delPidea alle lotte di persone, si 
cerchi di -formare una vera e propria Scuola del 
libro: gli elementi non fanno difetto, manca solo 
la buona volontà e la reciproca tolleranza. Ma senza 
runa né l'altra, non sperino mai coloro, che alla 
sorte della desideratissima scuola pretendono di 
voler contribuire materialmente o moralmente, di 
meritarsi la riconoscenza dei futuri lavoratori del 
libro italiani. 

Giulio Pulitl 



>^^<* 



Associazione Tipografico Libraria Italiana 



Mima i mUÌMlkimzts sur Mes 

DEI T DEB 

Librai L. l,501Libraires . . Fes 1,50 

Tipografi . . . > l,50ÌSyPOgraphes. . » 1,5) 
^ _. - . _. - . il Fapetier8,Iiitnoffra- 

Cartolai, giornalai A pie», Vendenrs de 

9 lito^afi . . » 1,50 ][ jonmaiiz ...» 1,50 



NOO^IZIK 



Frk 



Numero delle librerie, tipografie, eco. in AHStrlt icl 
1896. — Secondo l'eccellente indicatore di indirizzi 
di Moritz Perles (Adressbuch f iir den Buch-, Xunst- 
und Musìkalienhandel und verwandte Oescli&fts- 
zweige der osterreichisch-ungarischen Monurchie) tì 
sono attualmente nel territorio della monarohi&&it 
stro-ungarlca 1626 case che fanno commercio di li 
bri, oggetti d'arte, musica, ecc. Nel 1890 il nomerc 
di queste case era di 1398, e s'è quindi avuto u 
aumento di 228 case librarie. Fra queste 1626 ca» 
sparse in 520 località (1890: 458), la maggior patti 
cioè 1399 (1890: 1236), si occupa di commercio li- 
brario, comprendendovi 235 case editrici propri*" 
mente dette ; 655 hanno la specialità del commerei< 
della musica ; 560 tengono pure cartoleria. La pil 
parte di coteste case librarie si trova naturalmenfei 
nelle capitali e nelle grandi città, come Vienna (31( 
Budapest (86), Praga (86), Lemberg (27), Graz ' 
Trieste (20), ecc. Y\ sono inoltre 243 gabinetti^ 
lettura, 32 case d'abbonamento per la musicai] 
agenzie d'annunzi, 160 case di colportage, 22 lil 
rie ferroviarie. Finalmente vi sono 1443 tipoj 
(1890: 1003), 442 stabilimenti di litografia, 51 fc 
derie di caratteri, 43 case di silografia ed altri 
bilimenti grafici. Solo in Ungheria nel 1896 v'ei 
554 tipografie che davano da lavorare a 3586 o] 
e 1359 apprendisti. Lo sviluppo di queste indi 
è abbastanza considerevole, se si confrontino lei 
fre contenute nello stesso indicatore alcuni anni 

Produzione letteraria della Svizzera nel 1894.— 
esiste ancora una statistica ufficiale della produàc 
annuale d'opere letterarie in Isvizzera.La produi 
della parte tedesca è compresa nella statistica ài 
Germania, fatta dalla casa Hinrichs, ma della 
francese, che pure rappresenta una vigorosa let 
tura, non è tenuto calcolo. In tali condizioni 
biamo esser grati al prof. J. Bucher d'averci 
curato di propria iniziativa una specie di recei 
statistico-letteraria di tutte le opere composte^ 
Svizzeri o relative alla Svizzera (esclusi i giori 
che sono state pubblicate nel 1894. Queste hanno i 
giunto secondo i suoi conti la cifra di 1310. 
quali 907 in lingua tedesca, 379 in francese, 10 ii 
liano, 9 in inglese, 2 in lingua romanza, 2 in 
gnuolo e in latino. Ma fra queste pubblicazionij 
rano molti scritti d'occasione. Restavano come 
entrate nel commercio librario 673 opere in tee 
e 336 in francese. Ora la popolazione tedesca 
presenta 71,4 7o ® la» popolazione di lingua 
cese 21,8 % della popolazione totale; ma le 
tedesche messe in vendita non rappresentane 
65,2 7o della produzione totale, mentre que 
lingua francese equivalgono a 32, G % di q| 
produzione; in altri termini su 100.000 abitai 
deschi vi sono state 32 opere letterarie, su 1( 
abitanti francesi ve ne sono state 53. Il sig. 
arriva per un'altra via quasi allo stesso risi 
Egli dice : Se si dovesse comprare un esei 
delle opere di cui si conosce il prezzo di ve 
si spenderebbero 2220 franchi per 673 opere 




DELLA TIPOQRAFIA E INDtTSTRIB AFFINI. 



BoBoliud. Trattato di patoloeEa. 

Disp. ÌT e 28. f - 

Bnhm. Vlla ilegli aninuU. piap. SI 

(If Ueoeni]. ■' 1 20 

Srniaw» e BoTg]Mtti.'TratUto d[ 

pgiologia e terapia medica compa- 

mU. Disp. 8. 1 — 

Cidiat e AUn^. Trattato dilerapia 

cùLforgica. Disp, t 1 — 

CivoU. Leiioni di diritto penale. 

Oiìf. 50 e 51. Cad. — 40 

Commenlario farraaeopeEk italiana. 

Disp. 59 e 60. 1 — 

Cuslruiigae ed esercizio delle strado 

ferrile. Disp. 129. 2 — 

Bi'^Mto italiano. Encìc'opedìa del di- 

riilo. Disp. 303 a 306. Cad. 2 — 
Eoeielap«dia agraria italiaoa. Disp. 5 



i industrie. 



e6(Contabintà'. 
Enciclopédia arti 

spense 125. a — 

Oiurìsprudenza italiana. Maggio 1897. 

Disp. 6. 2 — 

Ludncoi-Zaccari». Corso di di- 

Piuo civile. Disp. 26, I — 

XotwUi. Antropologia generala. 

Oiip. 37. — 50 

htorL Atti di procedura civile e 

DDlliii Disp. 26. 1 — 

Patria (La). OeograRa dell'Italia. Di- 
spose i25 e 226. — 60 
Aitila. Storia del diritto Itali 



P.K. 



1 - 



Repertorio Qiurispradénza italii 
Disp. 190. 2 50 

Repertorio Rivista penale. 1SS6-18^ 
Disp. 12. 1 — 

Savigny. Sistema del diritto ro- 
mano attuale. Disp. 67. 1 — 

Storia naturale. DiSp. lU (12.^ voi. II. 
La Terra). 1 20 

Supplemento Anonario di chimica. 
Disp. 148. 1 25 

Supplemento Enciclopedia italiana. 
Disp. 83. 2 — 

Trattato dì elettrioitàe Applicazioni. 
Disp. 30. — 60 

Trattato di medicina. Dispense HO e 
111. 1 - 

^P. DELL' IMMACOUTA CONCEZ. 
Modena. 

Bulini Pietro. Storia d'Italia. 2.* edi- 
zione aumentata e corretta dall'au- 
tore, curata ed accresciuta di note 
i 67 

Francesco VALLARDI, Milano. 

Biminskr A. Trattato delle malattie 
del bambini ad uso dei medici e 
studenti. Fase. 10. 1 — 

Canttmi A. e Maragliuio E Trat- 
tato italiano di patotoKia. e terapìa 
medica. Voi. I, parte II : Malattie 
dell'intestino. 2 — 

Oa«t«llÌI10 Pietro. Lezioni di se- 
meiotica e patologia speciale me- 



Fasc 2. 1 — 

Costruttore (II). Trattalo pratico delle 

costruzioni civili, industriali e pub- 
bliche. Voi. IV, disp. 169 e 170. 2- 

Enciclopedia medica italiana. Serie 17, 
voi. IV, parti! II, fase. 385; Serie I, 
voi. V, parte II. fase. 386. Cad. 1 — 

Oeissler Evald e MosUsr Oiusep- 
pe. Enciclopedia generale di far- 
macia. Vo!. Ili, fase. 77 e 78. 2 — 

Lexicon Vallardi. Enciclopedia uni- 
versale italiana. Voi. X, disp. 663 
a 668. CacT. 1 — 

EnlMllnil^ Alberto. Dizionario en- 
ciclopedico di m -dicina e chirurgia. 
Voi- XI, fase. 245 e 246. 2 — 

Marinslli Giovanni, L'Italia sotto 



geografla universale. ' 

spense 551 e 552, — ou 

HartiiuuBoli A. e Crtdaro L. Di- 
zionario illustrato di pedagogia. 
Voi. Il, fase 33. r — 

Masiola Francesco. Dizionario indu- 
striale d'arti e mestieri. Voi. II, fa- 
scicoli 25 e 26. Cad. 1 - 

Bdunatui Baiu. Manuale di ana- 
tomia patologica. Fase. 3. 1 — 

Soulier ICnrico. Trattato di tera- 
peutica e farmacologia. Fascicoli 7 
e 8. Cad, 1 - 



Associazione Tipografico-Libraria Italiana 



P£R U PUBBLICAZIONE DI UN CATALOGO BIBLIOGRAFICO CINQUANTENNALE (1847-1897) 
DELU LIBRERIA ITALIANA. 

La questione del tanto desiderato Catalogo Bibliografico cinquantennale si avvia final- 
neote ad una pratica soluzione; e mercè il vostro operoso ed illuminato concorso, e con- 
brtati dal benevolo vostro appoggio, noi speriamo fermamente di datali presto una pratica 
ttuazione. 

Consentiteci di rammentarvi in breve gli studii fatti ed i lavori preparatori, per venir 
di ad accennarvi al progetto da noi concretato. 

L'utilità pratica del Catalogo Bibliografico non lia più bisogno di dimostrazione, e sarebbe 
n fuori luogo venirne a parlare a voi che tante volte vi siete manifestati a tal rigtiardo 
eclamando quello che era vivo desiderio di tutti ì Comitati direttivi dell'Associazione Tipo- 
raSco-Libraria Italiana di potervi dare, ma che condizioni e vicende diverse che qui sarebbe 
ango ricordare, hanno sempre impedito di effettuare. 

Né a voi soltanto un Catalogo ben fatto e completo potrà tornar utile quotidianamente; 
la ad una quantità dei vostri stessi clienti e colleghì, ad un numero assai grande di 
'iblioteche e librai esteri, ed a tutte quelle persone insomma alle quali l'uso diuturno e 
iomaliero del libro è una necessità, un ufficio, uno studio ed un diletto. 

Ma, ammessa la necessità di occuparci seriamente del Catalogo Bibliografico , fummo 
Mtretti a misurare subito le difficoltà dì varia natura che ne ostacolarono per tanto tempo 
i compilazione ; difficoltà di metodo, di tempo e sopratutto di danaro. 



GIORNALE DELLA. LIDREIttA 




E, LOESOHER & O., Librai di S. M. la Regina — Roma 



depositari delle edizioni della Casa Editrice Ehuanno Locsciibic di Torino, assumerebbero il deponi» 
di attri Editori. — Forniscono, a condizioni faroTevoli, tutte le più importanti pubblicaziooi lUliiHll 
estere e tutte le opere scolastiche straniere in uso nelle nostre scuole ed invitano i Colleghi Antiquari 
a mandare loro sempre i cataloghi, avendo ognora molte scelte a fare. [386} 

«V Depositari delle Ditte 'X'e-u.bnex*, Lipsii — PeirttieA, Gotha. IM 



Offerte. 

[8871 G. AGNELLI (Ditta), Milano, 

L'anno cattolico. Annate Ili a 
(1843 a I85tì}. Milano. 

Annali della propaga/ione della fe- 
de. Lione. Pasc. 78-99, tOl-IOS. H0- 
JÌ5, H6-r8, 160-173, l'ia, m, 178, 
210-842, 350, 353, 351, 

Annali di sacra eloquenza. Voi. I. 
Cremona, 1815, ni. pelle. 

Buona settimana (La). Torino. Anni 

1, II, IV, VI, VM, IX-XIII, XVI, XVII, 
XVJIl, XIX, XXIII. 

Civiltà Cattolica (La). Annate 1S38 
(2.' 3.» e 4." trim.); 1S89 a 1895 com- 

Eco (L") del Purgatorio, Bologna. An- 
ni I, II, in. 

Rinnovamento (III cattolico. Bolo- 
gna. Anni 1 a IV (1S71-Ì875}. 

RlTorma |La> disciplinare cattolica. 
Bologna. <Continuaz. del suddetto). 
Anni 1876 completo; 1877, meno i 
fascicoli 21 e :2; 1878, meno i fase. 

2, 6. 19. 
Rivista della beneficenza pubblica. 

Roma. Anni 1877, n. 5; 1833. n. :i, 
4, 7; 1890, n. i, 2, 12: 1891, n. 1-1; 
1893, n. 6. 

Scuola >La) Cattolica. Milano. Qua- 
derni 8«-89. 91, 92. 173, 215, 216. 

Settimana (La) Religiosa. Milano. 
Anni I. li (1877-78, ;878-79). 

[9881 B. RISSO, Torino, offre: 

CantanL Farmacologia. 

Sappcy. Anatomia. 4 voli. 

Breymann. Coatrunioni civili, avoli. 

Tommaseo e Bellini. Diitionario della 
lingua ital. Torino, Unione. 7 voli. 

Deeiderata. 



. Crei 



Bruni 

Piccardi. Saggio di una storia som- 
maria d. stampa periodica. 1886. 

Oubernatis. Ricurdi biografici. 

Mortiltaro. Iiij^ionario siciliano-ital. 

Gorgone. Corso compi, di anatomia. 
1831-tO. 

[391] U. HOEPU, libr. antiquaria, 

Milano, cerca: 
Inghirami. Carta della Toscana. 
Segato. Carta della Toscana. 
Giornale araldico- geneal. A. I-VII. 
Cesare Borgia n. Romagna. 

_ .eco. Dante e i suoi traduttori. 

Colletta. Focili fatti di O. Murai. 1820. 
Lollebaaque (Borellil. Saggio s. ro- 

- lanzo stor. di Colletta. 

!} E.LOESCHER & C, Roma,cei- 

] E, CASTOLDI, Brescia, cerca: canina.' Gli ediflui di Roma antica, 
Ro,sniini A. Introduzione a. fl Io soda. 6 voli. Jn-fulio. 
— 'Aristotile esposto ed esaminato. Las Cases. Memoriale di Sanl'Blena, 



- Scritti 






. lagopia. 

— i-eneraiiira ed arti nelle. 

— p:plstote famigliari. 

— Teosolia. 5 voli. 

— Inlrodunione del Vangelo. 

— Saggio sulla dialettica. 
Teofllo Folengo [Merlin Cocai]. Poe- 
sie maccheroniclie. 

Jacini. Inchiesta agr. di Lombardia. 
Stuart. Notti insonni della Marchesa. 
[390] C. CLAU8EN, Torino, cerca: 
Stoppani, Negri e Mercalli. Geologia 

d'Italia. Parto I. 
Cesarini. Le riforme tribut. in Italia. 

— Discorsi inaugurali d. anni 1872, 
1873, 1874. 

ini. Lezioni di analisi infinitesimale. 
Bozzoli. Eloquenza del foro. 
Pellegrini, Letteratura forense. 



Aristofane. Vespe, trad. italiani. 
Contarenus. Anedocia veneti. Vene. 

liis, 1357. 
Euripide Medea tradotta letteni-; 

mente in prosa. 

[S93) G. PEDONE-LAURIEL , Piler- 1 

Oregorovius. Storia di Roma, i 

Mommsen. Storia di Roma. 

Si risponde a gunlungut offeHa. 

[394] A. REBER, Palermo, cerea: 

Nicolas. Studi flloaoflci sul cristifl 

Raccolta uiBcialc delle leggi ISfOai 
1869. 

[895] B. RISSO, Torino, cerca: 

Aniona Traversi. Documenti e noti- 
zie intorno alla famiglia Leopar- 
di per servire alla compiuta bio- 
grafla drl poeta. Firenze, IS8& 

— Studi su Leopardi, con notizie e 
documenti sconosciuti. Nap,iS?T. 

Gallo. Farmacopea. Torino. 3 voli. 

Griseri. Itecuell d'aoecdotes, phriKS. 
-"-lo^ues, iettreset poesie*. 



[896] B. SEEBER, Firenze, cerca: 

Mnzzi. Vocab. geogr.- storico-stili- 
stico d'Italia. 

Delùtre. Teorica dei verbi. 

Orand-Jean, Storia dì Dermanìco. 
Olanda, circa il 1780. 

Grande pianta del la città di Padova, 
edita circa il 1T82, con vedute. 

Ovidio. Oli amori, trad. di (Uvrani. 
Sulmona, circa il 1791. 

La celebre mascherata fatta in Na- 
poli nel carnov. dei 1778 rappr.il 
viaggio alla Mecca, 11 tav. e tronV 
otizie degli scavi. Anno 189i 

[397] E. VRAM, Trieste, cerca: 
Ballerini. Antonio Fogazzaro, l'e^> 
lione e la dottrina cattolica, i 



'Kl5S5jfeì^K«ilv^6jÌÌ^jÌLi-:Ì-ll>M--J> SiiViE^ 



:■;^g[aM■;iiìS^g^fe^;£[!^^^è^^' 



Indica degli Antori rsgriitrati tra le Fnbblieaxioiii della Settimana. 



Aliani. 992. 


Crepas. 961. 


Liberto. 9S1. 


Prunaa. 987. 


Bassignano. 9S5. 
Blancìiini. 93S. 


Ciiidera. 975. 


Marconi. 9tìt. 


Ranuoci. 972. 


D'Anlona. U76. 


Mioela. 991, 


Red US, 993. 


Boccacci. 980 


De Simone. 9(B. 


Mo. 1003. 


Rosai. 971 


Butti '.W. 


Frannius. tìPl. 


Molmenti. 965. 


Senofonte. 963. 


Byron. 'JSI. 

Calendario generale del Re- 


Gandino. M6. 


Mori. 9ii9. 


Tedeschi. 971. 


Gioppi, 996. 
Giuliani. 082. 


Moscato. 970. 


Vincenti. 978. 


gno. 971. 


Miiller. 999. 


Vita (La) italiana. lOOt. 


Caputi. 9:7. 
Cicerone. OiSO. 


Oraz/ini. 983 


N'amias. -m.. 


Visconti Veoosta. lOOa 


Ouardione. 939-990. 


Ovidio. 962. ■ 


Werner 1002. 


Costa. 979. 


Ibsen. 993. 


Perricone-Siracuaa. 993. 


Za no ni. 967. 


Tip. Pagnoni. 




Enrico Colomb 


, gerente respontabile. 




■W^»5^«rr'u' 



•fr \ 



Anno X. N. 21. 




"catLESf iTgr^ 



'♦^ 



O 






S 3 ' 3 



m 4 Ì837 

Milana^ 



■«r.^-. 




faggio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

BELLk TIPOGBAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 

UfpliiiBtii illi Bikliiirifii ItiliiBi piikliuti Urtsutiiziini lipiirafìei-Litnrii Itiliini 

affido dell' AMociasione Tipografico -I^ibraria lulxana, in Milano, via Monte di Pietà, xa. ^ Telefono N. 14^* 
Gli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, b nei festivi dalle 10 alle 14. 






• r 



f 

vi 






Prozio d'Associazione. 

Il filonial* dalla Libreria tsoe ogni doneniea. — Par V lUlia. eom* 
fnao il €}«talO(o aBBoal* d«ll« aa»T« pubbll««>ionl della li- 
breria Itallaaa ohe mm ia dot pantat« ••mescrali, L. I.AO l'anno; 
sua 4«U*DnloB« Pr. It. 

La Biblioyraaa Italiana oteo ofni 15 fiorni. « non li vende lepnrata* 
aente, ma ineiome ool domala dalla Librarla e col Catalogo an- 
■■ala dalla avoTa pabblleanlonl dalla Librarla Itallaaa, oo- 

«u L. S1.AO ranno in tutto il Regno; negli 8Uti dell'Unione Pr. SS. 



Prezzo dello Inserzioni. 

Ogni spazio di linea, in 3 colonne. Cent IO; in t colonne, Cent. 1&. 
Pagina intera L. IS; mezza pagina L. tO. 

I membri dell'Astooiazione Tipografloo-Libraria godono la riduzione di na 
terzo znl prezzo di qaette inserzioni. 

Per le Daaldarata, ogni spazio di linea in 8 eolonne. Cent, i* netti. 
Per le Pabblleanloal dalla Sattiinana. ogni odltore ne mandi pronta- 
mente la notizia ohe è registrata gratis. 



Airvertiamo i nostri associati che le inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



■-"^ 



.'V- 



Pvòblicazioni della Settimana. 



Ditta G. AGNELLI, Milano. 

1001. Kotta Paolo. Cresima: nozioni 
e cerimonie secondo il pontificale 
^i\ rituale ambrosiano con osser- 
vazioni storiche liturgiche. 16.° pa- 
gine 57. 1 30 

Casa editr. A. BIETTI, Milano. 

l(Kfó. Sala Luigi. Il liquorista pra- 
tico; compilato sui più recenti si- 
stemi. 2.* ed iz. riveduta e ampliata. 
16.* p. 437. 5 — 

i006. Vinificazione: trattato com- 
pleto per fabbricare vini od aceti. 
16.^ p. 287. 5 — 

Tip. G. BIFFI, Oggiono. 

1007. Fin (In) di secolo: note angeli- 
che. 2iP p. 134. 1 — 

F.11Ì BOCCA, Milano. 

icOS. Gatta Lodovico. Milano ed i 
nomi delle sue vie; personaggi il- 
lustri e benemeriti ; monumenti 
storici. 8.® p. 588. 5 — 

1009. Kagenta Carlo. La Certosa di 
Pavia. Edìz. figurata con 92 illustr. 
in eliotipia. 4." p. 576. 60 — 

1010. Sincero Costante. Trino, i suoi 
tipografi e Tabbazia di Lucedio: 
memorie storiche, con documenti 
inediti. 8.** p. 301. 5 — 

F.I1Ì BOCCA, Torino. 

1011. Ploristn Eugenio e Guido Ca- 
vaffUeri. I vagabondi : studio so- 
ciologico-giuridico. Voi. J. 8.** pa- 
gine 616. 10 — 

Biblioteca antropoìog^tco-giaridlca. Serie li. Vo- 
larne XXV. 

i012. Si^rliele Scipio. La coppia cri- 
minale: studio di psicologia mor- 
bosa. 2.* ediz. completamente ri- 
fatta. 8 ° flg. p. 232. 4 — 

Biblioteca antropologlco-giaridica. Serio I. Vo- 
i««e XVK. 



F. CASANOVA, Torino. 

1013. Bonelli Michelangelo. La con- 
cimazione razionalo dedotta da re- 
sultati sperimentali. 16.° 2 voli. 
p. 221, 412. 8 — 

C. CLAUSEN, Torino. 

1014. Caffaratti Pietro. Trattato pra- 
tico delle malattie più comuni de- 
frli animali bovini, ovini e suini. 
Voi. I. 8.° p. :i37. 7 50 

lOln. Carutti Domenico. Storia di 
Vittorio Amedeo II. 3.* ediz. riv. e 
ampliata. 8.° p. 621. 12 — 

1016. Contessa Carlo. Per la storia 
di un episodio della politica ita- 
liana da Luigi XIV al tempo della 
pace di Nimega. 4.° p. 222. 5 — 

A. DRAGHI, Padova. 

1017. Moschetti A. Due cronache 
veneziano rimate del principio del 
sec. XV. 8." p. 210. 3 — 

1018. Musatti R. La storia politica 
di Venezia secondo le ultime ricer- 
che. (Edizione di soli 100 esemplari). 
8*»p. 512 12 — 

1019. Rossi A. G. Sulla misura delle 
dilTerenze di fa^e nelle correnti al- 
ternative: monografia premiata dal 
R. Istituto Lombardo di scienze e 
lettere. 8." 5 — 

Tip. F. GIANNINI e Figli, Napoli. 

1020. Maresca Benedetto. Indico ge- 
nerale delTArchivio storico per le 
provinole napoletane , voi. I-XX 
(1876-1895). 8.» p. 199. 4 — 

Casa editr. GUIGONI, Milano. . 

1021. MAUer A. Guida tascabile di 
Venezia e sue isole. 16." p. 156. Con 
una pianta topografica. 1 — 

Stab. tip. N. JOVENE & C, Napoli. 

1022. Betocchi Car. 11 contratto di 



lavoro neireconoraia e nel diritto. 
8.*» p. 657. 10. -- 

Tip. S. LANDI, Firenze. 

1023. Catalogo della esposizione na- 
zionale di orticoltura, con sezione 
internazionale (Festa dell'arte e 
dei fiori, 1896-97). 16." p. 113, con 15 
tavole. 1 25 

S. LARI, Città di Castello. 

1021. Alette Louis. La scrittura nella 
genesi del linguaggio. Versione li- 
bera dal francese per Andrea Fer- 
rari. i^P p. 64. — 50 

1025. Biondi Ulrico. Doveri e diritti 
del cittadino: nozioni compilato 
per uso delle scuole tecniche e nor- 
mali. Con un'appendice contenente 
il riassunto dei principali articoli 
del codice penale e le prime no- 
zioni di economìa politica. 2.* ediz. 
16.^ p. 93. 1 — 

1026. Gerboni Lu. Luigi Bonazzi : 
conferenza. 16." p. 35. — 40 

1027. Levasseor E. Studio compa- 
rativo su l'insegnamento primario 
nei paesi civili. Versione italiana 
e prefazione di Alceste Zani. 21.*^ 
p. 119. — 50 

102S. Monzilli Ant. Note e docu- 
menti per la storia (Ielle banche di 
emissione in Italia. 8." p. 746. 10 - 

E. LOESCHER L C, Roma. 

1029. Albini Dee io. L'Infanzia ab- 
bandonata in Francia: storia, le- 
gislazione, statistica. 4 — 

V. OMARINI, Como. 

1030. Fa vero Andrea. L'arte nellc^ 
stollo: storia degli ornamenti nei 
tessuti. 4." con 13 tavole litogra- 
fate. 4 — 









1- 



• »■'•.' 



■Vf 



,■(.:. 



•■■/. 



« 



giornalk della libreria 



F. ONflANIA, Venezia. 

1031. Kicoio Auf. Oasi perduta, con 
prefazione di Oius. Aurelio Costan- 
zo. 16." p, 108. 1 50 



miche e pel corso 
preparatorio alle acuole normali. 
Voi. li : Storia medioevale (771-1492). 
8.° flg. p. 136. 1 25 

1033. Carletti R. I^ leggi deirarle 
decorativa: aasgio di studi. Farteli 
con 112 acliizji dell'autore. IG." pa- 
gine IGl. S 50 

I03J. FUn Ph. Clioix de gallicUmes 
■it d'expreaaions flgurées du fran- 
ijais parie. 16.* p. KO. 4 — 

1035. Torrioelli C Disegno geome- 
trico: guida teorico-pratica per uso 
degli alunni di 2.» e 3.» classe delle 
Hcuole tecniche e complementari. 
16.° p. 21, con 35 tavole. — 75 

V. PORTA, Piacenza. 

1036. Città (La) e la provincia di Pia- 
cenza: letture pei fanciulli della 
3.* classe elementare (autore A.-R 
0.1. 16." p. 56, con 2 carte lopogra- 
fiche. — 75 

A. REBER, Palermo. 

t037. SiooHieTÌO. Oli studi geogra- 
flci nello sviluppo della civiltà nel- 
l'educazione muderaa; prolusione. 
8" p. 22. 2 — 



103S. Galileo a Madama Cristina dì 
Lorena, Itìir. Forra. 10j<5 mm., pa- 
gine 208. 1 — 

Stab. tip. F. SALVATI, Foligno. 

1039. Lombaxdi Btnai E. L'aggiu- 
dicaitione delle esattorie delle im- 
poste dirette secondo l'ultima leg- 
ge, il gennaio 1897, n."22: guida 
pratica di circostanza pel colloca- 
mento delle esattorie. 8." p. 83. 1 - 

SOCIETÀ EDITR. DANTE ALIGHIERI, 

1040. BoMi Boria Tullio. Bibliogra- 
pliia medica italica: repertorio pe- 
riodico dei lavori di medicina che 
si pubblicano in Italia, classificato 
secondo il sistema decimale e pub- 
blicato dal giornale // Policlinico. 
Anno I, fase. 1. 16." Cad. fase. 2 — 
Soc, editr. SONZOGNO, Milano. 

ioti. Leonoavallo R. La Bohùme: 
commedia lirica in quattro atti, 
tratta dal romanzo: Scènes de la 
vie de bohème, di H. Murger. 16." 
p. 76. 1 - 

TIP. SALESIANA, Torino. 

1012. Oarino Oiov. Nuova gramma- 
tica greca ad uso dei ginnasi. Par- 
te 11 iSintassi). 8." p. 91. — 50 

TIP. S. GIUSEPPE, Torino. 

1013. Schoappe l 



1041. Tignali Clemente. Favole f 



F.1IÌ TREVES, Milano. 
I04ri. Brera (ili Esposizione trienrile 
di Belle Arti). Catalogo illustrilo. 
16." p. 61, con 23 tav. 1 50 

E. TREVISINI, Milano. 

1016. Disposizioni (Principali) dello 
Statuto del Regno, spiegate agli 
alunni delle Bcuole elementari, con- 
forme ai progr. ministeriali, per 
cura di L. T. 16." - IJ 

1017. Sstdiiyol V Colom G. Leiioni 
didattico-storiche di Dirillo cro- 
nico. Prima versione di A. Bollini. 
16." p. 560. 5 M 

1013. ] Ugola mento per l'aiDministrt- 
zione del Monte delle Pensioni pr 
gli insegnanti delle scuole pubbli- 
che eleni., asili, educatori. EUiiiooe 
su quella utBciale. 16." p. 40. —SI 
Antonio VALLARDI, Milano. 

1019. Ds Castro Oiov. Il 2." anno di 
storia. 8." flg. p. 53. - 'J^ 

1050. Onerili A. Mille e un quesiti) 
d'aritmetica e di geometria per 1« 
scuole elementari. 16." p. 151. — 9* 

ICei. H«i Ciro. A Bi Ci; siltabino 
illustrato per la 1.* classe eiemeiii- 
16." p. 50. - li 

Francesco VALLARDI, Milane. 



«s^^sffiSKSis-Sssasa 



Pubblicazioni straniere in lingua italiana, 

Annwuio (D') 0. Les Romans du lys. Les Viérgea 
aui Rochers. Traduclion de l'italicn par 6. Hdrelle. 
P^ra. ìmpr. Chaii; libr. C. I.évy, 1397. 18." p. 11-368. 
— Fr. 3.50. 

Arrìglii P. L. De l'homicide en Corse. Dìscours pro- 
noncé par M. P. I,. Arrighi substitut du procureur 
génùral à l'audience solennelle de rentrée de la Cour 
d'Appel de Bastia le 10 octobre 1396. Bastia, impr. Ola- 
gnier, IS96. 8." p. 31. 

Attlmayr (Ferdinand Ritler v.). Der Krieg Oesterreieha 
in der Adria ini Jahre 1866. Seekriegsgeschichtliche 
Studie. Pota, Cari Gerold's Sohn in Wien, 1896. 8.' 
p. 206-15, con ritratto. — L. 12,50. 

Bergnin & EatTma-Cliapnis. Vies des salnts des 
trois ordres sérapbiques, 30 janvier: Sainte Ilyacin- 
the de Mariscoltl, vierge du tters ordre r4gulier 
(1585-16(0). 2.' serie. Vingt-troisième biographie. Pa- 
ra, impr. Baratier et Dardelet. 1397. 8." p. 32. 

Berthìar Q. La divina comedia con commenti secon- 
do la scolastica. Voi. I, Taac. 18 e 19. con illustrazioni. 
Freiburg. B. Veith. 1897. in-fol., p. 62»-<Ì59. 

Boyer d'Agen. Die Jugend des Papstes Leo XIII gè- 
màsz dessen bis jetzt unverónentlìchten BrieCen. Aus 
dem Tranz. ùbers. v. Dr. Cesi. M. Schneider. Mit. 55 
Illustr. u, 6 Heliogravuren. liegemburg. Nationale 
Verlangsanstalt. 1897. 8." p. xvi-142. — L. 12,50. 



matiscner Anorunung u. m. AUsspracneniiien u»'- 
geatellt. lìruniiicheeig, O. Westermann. 1897. S." 

EoTcli E, Die Modiceer. Ein Bild aus der italien. Re: 
naissance. BielefM. Velhagen & Klaaìng. 1897. 8.* 
p. 125 mit 4 kunst. Beilagen u. 148 Abbìldung — L.3.T^ 

Italie (L'i géographique, ethnologique, historique, id- 
ministrative, economique, réligieuse, etc, par R*»* 
Bailo, Ch. Dejob, Frantz Despaenet, A. Ebray, L F»^ 
ges, E. Gebhart, Raymond Koeklin, Ernert Lehr, Gu- 
stave Lejeal. Henry Marmonier, Ch. Maurraa, A. Meli- 
Ileo, O. Michel, E. Muntz, Pietro Orsi, Mayime, Pelil, 
Ph. Poirrier, A. Pougin, E. Weyl, Zaborowshi. P»"»- 
Impr. Larousse. 1897. 8." p. 603,213 gravures et 5cl^ 
tes. — L. 6. 

Labriola Antonio. Easais aur la conception materia- 
liste de l'histoire. Avec uno préface de O. Sorel. ?•■ 
rU, impr. et libr. Giard et Brière. 1897. 8." p. 355. - 
Fr. 3,50. 




• \ 



• \ "- 



T - in 



*' 



•^•> 



DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 



235 



LA SOCIETÀ B IBLICA E LE SUE EDIZIONI 

La Società biblica brìtannica e straniera ha la 
gaa principale tipografia a Oxford (Clarendon Press) 
e il sao deposito centrale a Londra (Bible House), 
presso il palazzo dei Times. La grande sala di que- 
sto deposito, amministrata dal signor Enrico Frou- 
de, contiene la più ricca e più curiosa raccolta di 
Bibbie che vi sia al mondo ; e gli scaifalii pieni di 
volami di diverso formato, s'inalzano fino alla sof- 
fitta. La Società Biblica ha pubblicato TAntico e il 
Nuoro Testamento, cosi nell'intero testo, come in 
alcune parti separate della Sacra Scrittura* in 300 
lingue dialetti ; essa pubblica pure dei frammenti 
pei ciechi (sistemi Braille e Moon) in francese, in 
inglese, in tedesco e in arabo. Il deposito di Lon* 
dra conserva preziosamente molte antiche edizioni 
della Bibbia, alcune dei secoli XVI e XVII, con pagine 
imbrattate dalia censura cattolica, altre che sono 
appartenute a re e a regine , de' quali restano le 
Arme, altre in dne, dello stesso tempo, divenute cele- 
bri per certi errori del tipografo e del traduttore. 
Cosi la Wieked Bible (la Bibbia perversa) pubbli- 
cata nel ìG^tj diceva : € Tu commetterai adulte- 
rio,» e la mancanza della particella negativa pro- 
curò all'editore una multa di 1000 marchi (16500 
frauchi). LdiBreeches Bible (Bibbia dei calzoni) stam- 
pata a Ginevra nel 1560, diceva che Adamo ed Eva 
aTevano cucite insieme delle foglie di fico per farsi 
dei calzoni. 

La tipografia biblica di Oxford esiste da quat- 
tro secoli ed occupa un vasto edificio quadran- 
golare. Oltre 1 laboratori di composizione e le gal- 
lerìe per la tipografia, comprende una fonderia di 
caratteri d'un tipo e d'un modello affatto speciali, 
come pure la legatoria; oltre a questo edificio, 
possiede tre grandi fabbriche, ove si fa un iuchio- 
Siro particolare, ed a Wolvercole dei mulini, ove 
si produce l' India paper, il cui segreto, ignoto 
agh operai, è conosciuto solo da tre persone. Stra- 
ordinariamente fina, resistente e opaca, questa 
carta, la cui cbmposizione fu scoperta nel 1874, 
ha permesso di ridurre alla metà la grossezza 
e il peso delle Bibbie. Considerato sotto un altro 
tspeito, dal lato intellettuale, lo stabilimento bi- 
blico d' Oxford desta un vivo interesse. 11 lavoro 
di traduzione ò uno dei più importanti di cotesto 
stabilimento ; i correttori rappresentano un* acca- 
demia di linguisti; anche i compositori, quelli al- 
meno che devono decifrare testi orientali (persia- 
no, arabo, ebraico, siriaco, sanscrito, chinese, giap- 
ponese, birmano, ecc.), eseguiscono spesso dei veri 
^ours de force. Una sola delle loro cassette, sud- 
diTi«a in mille cassettine, non i^acchiude meno di 
mille segni o frammenti di caratteri tipografici. 
Per certe lingue una sola lettera esige la combi- 
nazione di cinque o dieci pezzi minuscoli di me- 
tallo ed occupa una mezza giornata od anche una 
giornata intera. Spesso è necessario di mandare la 
prova di stampa di queste lettere ad un revisore 
domiciliato in Oriente. Quando una nuova edizione 
della Bibbia esce dai torchi d'Oxforà, molti lettori 
si mettono alla ricerca di errori tipografici, essen- 



do assegnato un premio di 25 franchi per ogni er* 
rore fatto notare alla direzione. 11 primo autore 
della scoperta riceve effettivamente questa grati- 
ficazione, ma il numero di quelli che ricercano è 
tanto considerevole che bisogna scriver loro let* 
teire diplomatiche ; e questa corrispondenza fa per- 
der tempo e denaro non poco. Nel maggio 1881 fu 
pubblicata la versione riveduta del Nuovo Testa- 
mento : il signor Fronde, il depositario di Londra, 
aveva ricevuto un milione di commissioni prima 
che fosse messa in vendita; mentre i fogli del vo- 
lume erano messi insieme da molti legatori, o ri- 
legati in diverse legatorie di Londra, i giornalisti 
tentarono di corrompere quelli che avevano in 
consegna il volume per ottenerne la primizia, e ci 
fu un americano ohe offerse fino a 125.000 fran- 
chi; ma furono tutti vani tentativi. L'agente del 
Chicago Times riesci però a procurarsi un esem- 
piare deiredizione tanto desiderata, e telegrafò 
tutto il Nuovo Testamento da Nuova York a Chi- 
cago. Le tipografie d'Oxford producono venti mila 
Bibbie ogni settimana cioò più di un milione all'an- 
no, oltre a due milioni di parti separate della Sacra 
Scrittura. Ogni settimana si mandano in America 
cinque tonnellate e mezza di volumi o di opuscoli. Vi 
sono delle Bibbie da L. 0,60 e degli esemplari del 
Nuovo Testamento da L. 0,10. La Bibbia è pure stam- 
pata in Inghilterra con privilegio reale dall'Univer- 
sità di Cambridge, e da Spottiswoode ed Eyre, tipo- 
grafi governativi. Solo il tipografo Baxter pubblica 
una Bibbia poliglotta. La società biblioa ha delle suc- 
cursali tipografiche a Bruxelles, Colonia, Berlino, 
ecc., e delle agenzie o depositi a Nuova York, Pa- 
rigi, e altri grandi centri di popolazione. Essa è in 
intima relazione con le società bibliche d'America, 
di Scozia e d'Olanda; è in corrispondenza con 700 
società di propaganda, e tiene costantemente in 
giro 6l0 venditori ambulanti. Dispone di una im- 
portante rendita ('<^5.000.000 di franchi). Solo la 
legatura delle Bibbie e dei Testamenti separati 
costa da 500U0 a TiòOlO fr. airanno. Dairepoca di sua 
fondazione ha distribuito e sparse per varie parti 
del mondo 147.000.000 di bibbie. Nel 1808 mise in 
circolazione 81.157 bibbie o parti di Bibbia; nel 1896 
ha pubblicato per mezzo delle varie tipografie che 
lavorano per lei 3.970.439 bibbie o frammenti sepa- 
rati dei due Testamenti. 

/^i^XTnn A T3TT Th espertissimo, perfet- 
V^_^V^JLN X JLjlJDÌÌ-iXL tamente al corrente 
delle lingue tedesca e francese e da 12 anni occu- 
pato presso primarie Case Editrici e di assortimen- 
to in Italia ed all'Estero, cerca impiego. 

Keferenze di primo ordine e. disponibile anche 
subito od al 1.° settembre p. v. 

Indirizzare offerte alle iniziali R. R. 30 presso 
il nostro giornale. 

P. S. Trovasi pure in grado d'impiantare per Ca- 
se Editrici o Librerie d'assortimento la contabilità 
in partita doppia od americana adattandola esclu- 
sicamente alla libreria, [398] 



. > 




-i^,.y» ..-^-.^ . -r '—I V 



• 1 









i. 



236 



GIORNALE OELLA LIBRERIA 




F.Ili BOeCÀ, Editori 



Iwi:ila.no 



LIBRAI DI S. M. 

Torino — P^iren^je — Roma. 



Recentissime pubblicazioni messe iti vendita dalla Filiale di Milano 

GATTA liODOVICO 



••• 



fllilano e i nonii delle siie vie 

PERSONAGGI ILLUSTRI E BENEMERITI 

MOMENl^I STORICI m 

Un elejrante volume in-10 di 580 pagiÀe con illustrazioni. L. S (Sconto D e 13'). 

(Si dà in deposito). 

Non è un libro di interesse esclusivamente locale. È un'opera scritta bene, che si legge con piacere e che 
sarà accolta con favore da tutti coloro che si occupano di storia patria. L'introduzione narra la vita muni- 
cipale milanese dal 1859 ai giorni nostri. La prima plarte contiene una raccolta di importanti biografie re- 
datte con precisione e con lodevole imparzialità di giudizio. 

La parte seconda ci dà, oltre ad interessanti notizie storiche, una narrazione pregevole delle fortunose 
vicende del risorffimento italiano. 



MAGENTA CARLO 


















EDIZIONE FIGURATA CON 92 ILLUSTRAZIONI IN ELIOTIPIA. 

Uno splendido voi. in-4 con trenta tavole fuori testo e lxxxiv-492 pag. su carta di lusso 

L. 0O (Sconto D senza-; 13'. Non si dà in deposito). 



•••• 



CANTONI MINO 



LE CAMERE DEGLI ARBITRI 

Studio sulle tt Chambres of Arbitraiions w inglesi. 
Un volumetto in-8 di 09 pagine. L. 1. (Sconto D e 13.' - Si dà in deposito). 




• 



I 



• 1» 



1 ir --T- - «t-» iy.- 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



2\M 



à 

4 



m. Edìtnee OlHflHiNI VITTORIO - Como 



^miiiiiiiis nlMia^irai 



[tOO] 



^'jiS^SfC 




f--^ 




il 



n^iA^c 



é£fO*?^C 



STORIA DEGÙ ORNAMENTI NEI TESSUTI 



DI 



Andrea Favero 

Profkssorb di dissono NBL B. Istituto Tecnico b del Setificio di Como. 



Elegante e nitida edizione in-4.* grande con testo e 13 ta- 
vole litografate, copertina e frontispizio pure in litografia a disegni. 

Quest'opera importantissima e molto utile per gli studenti, e 
tutti coloro che si applicano al disegno delle stoffe, nonché ai fab- 
bricanti di tessuti, riescirà benevisa agli studiosi dell'arte. 

I 
( 




*^.•^w- 



LIRE. 

Ai Librai sconto D e 13." gratis in assoluto. 

-♦-• S7ESE A IiOBO CABICO •- 

DIRIGERE LE ORDINAZIONI ALLA 

Libreria Editrice OMARINI VITTORIO, COMO 

Via Cesare Cantù, 13. 



* I -• 



\, 



254 



'j 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



vando la creazione del comitato giuridico delP As- 
sociazione letteraria ed artistica internazionale 
emette il voto che PAssociazione proceda senza in- 
dugio all'organizzazione delle sezioni locali di que- 
sto Comitato. 

b) Designazione d*un centro d* informazioni* 

E desiderabile che si designi un centro di infor- 
mazioni che possa procurare a chi n'è interessata 
tutti i ragguagli utili relativi allo stato dei diritti 
di privativa degli autori. 

o) Pubblicazione dolina lista della Società 

di protezione. 

E desiderabile che si pubblichi ogni anno la li- 
sta completa delle Società, Associazioni, Agenzie e 
Sindacati clie nei diversi paesi unionisti si propon- 
gono la salvaguardia dei diritti d'autore e dei loro 
agenti e che si dia a questa lista la più grande 
pubblicità. 

d) Fondazione di Società per la protezione 
della proprietà musicale. 

È a desiderarsi che delle Società di protezione, 
come ne esistono in Francia, nel Belgio, in Italia, 
e come se ne sta fondando una nell'Austria-Unghe- 
ria per gli autori e compositori di musica, si for- 
mino in tutti i paesi di produzione musicale che 
fauno parte o sono chiamati a far parte dell'Unione 
di Berna. 

0. Lavori futuri. 

I. Definizione dei diritti morali e pecuniari - 

dell'autore. 

Il Congresso prende in considerazione il rapporto 
del signor Lermina sul diritto morale distinto dal 
diritto pecuniario. 

Inoltre incarica l'Associazione di studiare per un 
prossimo Congresso in quale misura i diritti d'au* 
tore passino ai suoi eredi. 

II. Contratto d' edizione. 

Il Congresso prendendo atto delle dichiarazioni 
fatte dai signori Max Ledere e Templier relativa- 
mente alla costituzione d' una commissione inter- 
nazionale formata dei delegati dei sindacati d'au- 
tori e d'editori e dell'Associazione letteraria e ar- 
tistica internazionale , commissione che sarà inca-* 
ricata di redigere un codice degli usi relativi ai 
rapporti fra autori ed editori, passa all'ordine del 
giorno e mette all'ordine del giorno del Congresso 
di Torino la questione del contratto d'edizione. 

M^i^M >/r^yM H^y\i v^v M >/^y M >/^ 
>V/4 KK v%À f\yfy%À K« >V/* pyi vìa ìckt^ 

Associazione Tipografico Libraria. Italiana 

Indinui a e&rtelliniX Adresses sur Mes 

DELLE yi DEB 

Scuole Superiori e ^Ecoles Sapórieures 
Secondarie . . L. 2,-r l et Secondaires F.s 2,-« 



Fra Libri e Riviste 

Barbera Piero, Ricordi tipografici di un viaggio agli Stati 
Uniti (Firenze, tip. S. Landi, 1897, in- 8.® p. 89). 

Il notissimo tipografa Piero Barbèra ha raccolto ia 
un volumetto, elegantemente pubblicato dalla tipo- 
grafia Landi di Firen7.e, ed estratto dagli anni XXV e 
XXVI deir-<4r^<f della Stampa, i ricordi d*un suo viaggio 
agli Stati Uniti, fatto dal marzo al giugno del 1892, 
non a scopo d* istruzione professionale (com* egli di- 
chiara), ma per distrarsi dalle cure della sua profes- 
sione che Tassorbivano da un quarto di secolo. Con 
tutto ciò il Barbèra non volle tornare in Europa seozi 
aver veduto coi propri occhi che cosa fosse la tipo- 
grafia americana, e non potè resistere alla tentazione 
di far una visita alle case editrici Rand Mac Nally 
and Co. di Chicago; Houghton, Mifflin and Co. di Bo- 
ston e De Vinne di New York. Su quesf ultima tipo- 
grafia il Barbèra sUntrattiene un po' a lungo , racco- 
gliendo le più importanti e curiose notizie circa le 
macchine da comporre e la composizione tipografica, 
il laboratorio d'elettrotipia, le macchine da stampare 
e la legatoria. Da cotesta tipografia americana si pub- 
blica la difi'usa rivista Tke CenXury, intorno alla quale 
pure il Barbèra raccoglie interessanti notizie, special- 
mente per ciò che riguarda la sua composizione tipo- 
grafica. 

E notevoli sono pure 1 ricordi di Boston, di Cam- 
bridge, àQÌV Harvard College e della vita universitaria 
americana. Relativamente alla ditta Houghton, Mifflin 
and Co. il Barbara discorre in ispeciale modo delia 
Riverside Press, della macchina compositrice Thorne, 
del mettifoglio automatico, delle legature di vocabolari 
airamerioana e della macchina da cucire Smith. 

L*elegante volumetto è adorno di zincotlpie interca- 
late al testo, ed è scritto in modo da renderne piace- 
vole ed interessante la lettura. 

* 

Annuaire de la Librairie FranQuise, 1897. (Paris, U. Lo 
Soudier, 1897, in-8.<* p. 330). 

Si è pubblicato V anno IV (1897) deìV Annuaire de U 
Ltbraine Frangaise, con molte utili informazioni tecni- 
che, e preceduto da una notizia storico-bibliografica 
della casa editrice Delalain (di H. Le Soudier), e dal ri- 
tratto di Paul Delalain. 

■ ^■■♦^■iw 

Aeeociazlone Tipografioo-Librarla Italiana 



Vuovi Membri. 

Marcello Capra (in firma Barriero & C, editori in 

musica). Torino. 



MomziE: 



GII autografi di Lamartine. ~ La Biblioteca nazio- 
nale di Parigi ha ricevuto dal sig. Emilio Ollivier, 
esecutore testamentario di Valentina Lamartine, di- 
versi importanti manoscritti dell'autore delle Jdé* 
ditations e del Jocelyn. Questi manoscritti sono 
costituiti da brutti e logori quadernucci scritti quasi 
tutti a lapis, e sono intercalati di pensieri morali, 
di disegni e di brevi operazioni aritmetiche. Ormai i 
la Biblioteca nazionale possiedo quasi integra la 
serie dei manoscritti delle opere di Lamartine, ad 
eccezione di pochi frammenti dei Girondins. 



DELLA TIPOGRAFIA R INDOSTRIB AFFINI. 



Francobolli — Secondo una notizia comunicata 
lUa Frankfurter Zeitung , la casa mondiale di 
francobolli Stanley e Oibbons dì Londra, ha acqui 
stato da un colIezionieU americano una l'accolta 
di francobolli rarissimi per 5().000 lira sterline (un 
milione di franchi). 

Notizie commerciali e personali. 

Pritatitb industriali, 

Cariiillaao Ligure. — Bisso. Scatola componibile 

e scomponibile munita di chiusura automatica dì 



Dresda. — La Sàchsiseke Carlonnagen Masehi- 
neti Actìen GeseUsehaft, Scatola in cartone perfe- 
lionata e sua (confezione. Per anni 6. 

FAI.LIM8KTI. 

Btrl. — Girolamo Barletta, cartoleria a Mono- 
poli, accertato l'adempimento del concordato e re- 
Tocato il fallimento. 

CreBaaa, — Italo Parenti, tipografia. Inventario: 
Attivo nominale L. 620; passivo L. 2101. Curatore 
ng. Luigi Alovisi; 2 giugno prima adunanza. 30 
gÌDgno chiusura verifiche. 

Diana. — Tipografia Rinascimento. Inventario. 
Attivo L. 1000 circa ; passivo L. 4245.60 fra 16 cre- 

— Umberto Ceruti, cartoleria, accertato l'adeni- 
pimento del concordato e revocato il falliniento. 

Mena. — Ernesto Sarasino, ditta libraria. Fu 
omolc^ato il concordato al 16 %i negandosi i bene- 
Sci di legga e dichiarandosi in pari tempo chiusa 
la procedura, 
• ftvia. — Cesare Morandi, cartoleria. Omologato 
il concordato conchiuso al 15 '/o garantito dal sig. 
Qinseppe O^nocchi, coi benefici di legge. 

— Gandini-Secondi , cartoleria. Chiusa la veri- 
fica; ammessi 14 creditori per L. 3477,26. Attivo 
L. 714,78, 

Rowa. — Accoeali-Nordìni, tipografia. Omolo- 
gato il concordato 10 % coi benefici di legge. 



Cataloghi. 

(ITALIANI). 

Bruonoli G. e Figli, Bologna. - 
antichi e moderni (nnm. 790). 



N. 7, — Libri 



Franchi Ul., Firenze. — N. 135. — Raccolta dì 
libri d'arte, di storia, libri Jlgarati , curiosità , 
incunabuli, eco. Vendita dal 24 al 29 maggio (nu- 
meri 783). 

GATTiifONl Giulio, Venezia, — N. 48. — Libri 
vari (num. 134). 

GiovANNBTTi Aless , Boma. — N. SO. — Scelti libri 
antichi e moderni (num. 996;. 

■GoNNELLi A. 8. 1 Firenze, — N. 65-66, — Libri 
francesi illustrati, varia, libri veneti a figure, 
curiosi e rari, illustrati, ecc. (num. 300). 

Libreria Antiquaria Udìnbse, Udine. — N. 12, — 
Libri rari e curiosi. America, Dante, Crusca, 
Equitazione, Gesuiti (num. 514). 

Libreria Salesiana editrice, San Pier d'Arena. 
— N. 6. - - Bollettino bibliografico (pag. 8). 

Libreria S. Giuseppe deqi.i Artigianelli , To- 
rino, — N. 6. ^ Bollettino mensile (pag. 8). 

Kosenbbrq & Sbllibr, Torino. — N. 24. — No- 
vità scienze mediche (pag. 16). 

LoESCHBR E. E C, Roma. — N. 43. — Teologia 
e diritto canonico (num. 921). 
(stranieri). 

Harrassowitz Otto, Leipzig. — N. 226. — Deut- 
sche Sprache und Altertumskunde (num. 2006). 

HiERSEUANN K. W., Lipsia. — Kat. 186. — !<>'eue- 
ste Erwerbungen aus verseh. Wissensch., Werth- 
votle Manuscripte mit Miniaturen, Scitene Dru- 
cke u. Incunabeln (num. 355). 

Mayer & MiiLLER, Berlin. — N. 163. — Englisch, 
Angelsaeksisch. Enthdlt u. a. Jul. Hupitta's Bi- 
bliothek, Th. II {num. 1766). 
-*388^-»58£«-»3S»-t5?e*«+58S*-*3Sf*- ♦388«-*3£* 

E^^^J Bicepca d'impiego. 

Prussiano nel commercio librario da quindici an- 
ni (dei quali 10 in Italia), cerca impiego presso 
Iiibreria o Casa editrice, — Bivolgevsi all'ammini- 
strazione del nostro giornale. 



Per liquidazione azienda tipografica resta dispo- 
nibile un direttore tecnico-amministrativo, provet- 
to nella contabilità e corrispondenza, pratico par- 
tita editrice. Ottime referenze. — Dirigere offerte 
a Q. M. presso il nostro giornale. [426] 



Breviarìum Ambrosianum S. Carolo 
archiep. ed. Car. Cajet. card. Gaia- 
racliio archiep. denuo impress. Edi- 
tione illtittrata. Medici., Bernardo ni, 
1830, 8 voli, in-8 p., pelle e oro sui 
I. (bell'esemplare). 

MalvezzL Le glorie dell' arte lom- 
barda. Illustrazione storica delle 
più belle opere che produssero i 



Breviarìum Ambrosianum S. Caroli 

card, archiep. Jussu ed., et novias. 

Jos.card.Puteobonelli archiep. auct. 

ree. Mediol. 17(50, 3 voli. in-i6 gr. 
Merzario a. I maestri comacini. Storia 

artistica di mille duecento anni. 

Milano. 2 voli. in-S. 
Breviarìum joxta ritum sacri ord. 

Praedic. auct. aposl. approb. et rev. 

P. Fr. J. Thoniac de Roxardos ejusd. 

ord. mag. gener. jussu ed. Romae. 

Puccinelli, 1771. i volL in-itì er., ìes. 

in pelle. 
Berlan F. Liber consuetudinum Me- 

diolanì anni MCCXLVI, ex Bibiioth. 

Ambroa. cod. nuna prim. ed., eCc. 



lezio O. Cerimoniale Ambrosiano, 
contenente l'Esposizione delle Ce- 
rimonie della Messa privala, con 
Appendice ; l'Esposizione delle ceri- 
monie della Messa solenne e can- 
tata; il Cerimoniale dei Vesperi e 
delle altra ore canoniche. Iii-S gr. 

- Notizie dì Vìmercate e sua Pieve, 
raccolte su vecchi documenti. 

- e Preatinoni O. De'-li scritti e di- 
segni di Leonardo da Vìmii e spe- 
cialmente dei posseduti un tempo 
e dei posseduti, adesso dalla Bibl. 

- Del e 



♦ ». 



'S- - NI *- 



TTTtJ 



r-.'T^ 



V T- 



"^y 



256 



GIORNALB IELLA LIBRERIA 



La perpetuile de la foi de Téglise 
cathol. touchant rEuchariatie. Pa- 
ris, 1871. 7 voli, in-t p., bazane. 

Walter R. A voyage round the world 
in the years MDCCCL. L II. III. IV. 
by G. Anson. 6.*^ ed. London, 1749. 
In-8, pelle. 

Rotta P. La Messa Ambrosiana, colle 
sue preci, cerimonie e riti. 

^ Note storiche esplicative sulla li- 
turgia, specie TAmbrosiana. 

^ Sulle sette antiche Basiliche sta- 
zionali di Milano. Cenni storici ed 
illustrativi. 7 fase. 

— Del primo fonte battesimale in 
Milano, detto Fonte di $. Barnaba. 
Notizie storiche. 

— Le cerimonie del battesimo, se- 
condo il rito ambrosiano , con os- 
servazioni storiche e liturgiche. 

— Manuale architettonico ad uso 
chiesastico, in forma di dialogo, 
con annesso Dizionario e con 5 ta- 
vole illustr. 

— Cronaca mensile del ricupero e 
ristauro della basilica dì S. Vin- 
cenzo in Prato (dal 188) al 1890). 

— - Sullo stile, ornato e ristauro delle 
chiese milanesi. Cenni storici-cri- 
tici-illustrativi. 

— Passeggiate storiche, ossia le chie- 
se di Milano dalla loro origine fino 
ài secolo XIX. 

— Milano vecchia, ossia spiegazioni 
di alcuni nomi ed epiteti applicati 
a vecchie vie e costruzioni della 
città. 

— Gite e rilievi storici archeologici 
nei dintorni di Milano, paesi e città 
limitrofe. 

— Raccolta di frasi, proverbi e tra- 
slati in dialetto milanese, espri- 
menti nomi, verità e concetti di re- 
ligione e morale cristiana. 

[4271 F-lli BELTRAMI, Firenze, ol- 
frono : 

Lamartine.CEavres complètes. P^ris, 
chez l'auteur, 1861. Voli. 62 leg. m. 
pelle, ottimo stato. 

Desiderata. 

[428] F.Ui BOCCA, Roma, cercano: 

Muratori. Antichità estensi. Qualun- 
que edizione; urge. 



[429] F.Ui BOw JA, Torino, cercano: 

Manno Informazioni sul 1821 in Pie- 
monte. 

Delizio degli eruditi toscani. Voli. 14 
a 25. 

1480] BOYVEAU & CHEVILLET, Bue 

de isv Banqur, 22, Paris, cercano: 
Sudermann. Caia paterna. Pièce. 

[431] 0. CU«'^.EN, Torino, cerca: 

Apollodoro, trad. da Compagnoni. 
Giraldi. De diii^ gentium. 
Bern. Tas»». Lfttere. Cattacalupo. 
Giornale d. cose di Roma n. 1849. 
CarteStrozzianed.ArchiviodiPirenze. 
D'Aglaus. Memorie d. Piemonte. 1810. 
B. Latini, li taSoretto. 1824. 
Tutto rignard. le famiglie Este, Gon- 
zaga, Mont^feltro. 

[482] A. DELAI, Brescia, cerca: 

Cattaneo e Borda. Codice civile. 
Poesie di Mons. Petrucci. 
Combefls. Oratoria. 
Cantù C. Cronistoria. 
Ventura. Omelie. Solo voL IIL 

[433] Libr. A. HERMANN, 8, rue de 
la Sorbonne, Paris, cerca :' 

Meneghini. Monogr. des fossiles du 
calcaire rouj,';e de Lombardie. 

Gemmellaro. Fauna del calcare del 
Nord di Sicilia. 

— Faune giuresi e liassiche di Sicilia. 

Bellardi. Molluschi dei terreni ter- 
ziari del Piemonte. 

Lavy. Phyllographle piémont. 3 voli. 

Annales de chimie et physique. Vo- 
lumi e numeri sep., e Tannata 1883. 

Fagnano. Produzioni matematiche. 

[484] U. HOEPLI , libr. antiquaria, 
Milano, cerca: 

Zannoni. Gli >jcavi d. certosa di Bo- 
logna. 

Annali di matematica. Serie li, vo- 
lume VI, XX e seg. 

Tettoni. Teatro araldico. Voi. V e 
Vili, o completo. 

[435] E. LOESCHER & C, Roma, cer- 
cano: 

Labriola. Saggi sulla concezione ma- 
terialistica della storia. 



Delfico. Pensieri sulTistoria e suirin- 
certezza e inutilità della medesima 
Forlì, 1806. 

Vico G. B. Opere. 

Dolci P. Sintesi di scienza storica. 
Napoli, 1887. 

[436] F. OSTINELU di C. A., Como, 

cerca: 

Griffoni. L'Aspasia. 

Gervinus G. G Histoire du XIX sièele. 

Tomi 22 et 2:i Verboeckoven & 0, 

Paris. 
Titcomb.Alla gioventù. Ediz. Barbèra. 
Blaserna. La teoria del suono. 

[437] G. PRUDENTE, Savona, cerca: 

Sbarbaro P. Responsabilità ministe- 
riale. Savona, tip. Mi ralla. 1848. 

— Delle società di mutuo soccorso. 
Firenze, tip. Galileiana. 1860. 

— iPilosofla del diritto. Modena, tip. 
Vincenzi. 1865. 

— L'economia politica e la libertà. 
Urbino, tip. Mentauro. 1867. 

— Della nozione giuridica d. Stata 
Savona, tip. Bertolotto. 1876. 

— Sulle condizioni dell' umano pro- 
gresso. Macerata, tip. BiancnioL 
1877. 

— In morte di Vittorio Emanuele. 
Macerata, tip. della Rivista. 1879. 

— Sul partito conservatore in Ita- 
lia. Firenze. 1880. 

— Channing e Tunitarismo. Firenze 
1880. 

— Medico e ministro. Lettere di 0. 
Lanza. Roma, Sommaruga. 1883. 

— Istituzione di diritto amministra- 
tivo. Pisa. 1884. 

— La mente di Voltaire. Milano. 188$. 

— Le forche caudine. Roma, Som- 
maruga, 1881. 

— La libera parola. Id. 

— Il libero ediflcare. Id. 

[438] B. RISSO, Torino, cerca: 

Carutti Domenico. Storia del Regno 
di Carlo Emanuele IIL Torino, 18óa 
2 voli. 

Alberi. Il problema delP umano de» 
stino. Venezia, tip. Emiliana. 

[439] A.TWIETMEYER, Lipsia, cerca: 

Piranesi. Opere. 
1 Ricci. Guida di Ravenna. 187^. 



**« » ^MIft*«VA«*A*A*«* 



h**«iM^MMM*AAa«**MM 



Indice àegli Autori registrati tra le Pubblicazioni della Settimana. 



Agnelli. 1068 
A mal d US. 1058. 
Arnous-Brusasco. 1103. 
Arrigoni Perietti. 1088. 
Barberis. 1092. 
Belfiore. 1097. 
Belluomini. 1069. 
Beltrami. 1070. 
Benivieni. 1081. 
Barge. 10S5. 
Boraschi. 1100. 
Bourdaloue. 1089. 
Brugi. 1061. 
Burali-Forti. 1096. 



Castellino. IIOS. 
Cavara. 1072. 
Galliano. 1071. 
Censori. 1095. 
Ciccone. 1000. 
De-Agostini. 1073. 
De Biasio. 109^. 
DeirAcqua. 1071. 
De Marchi. 1075. 
Elezioni (Le) amministr. 

politiche, noi. 
Gallone. 1090. 
Garelli. 1093. 
Giordano. 1091. 



Laurent. 1059. 
Librandi. 1076. 
Lombardini. 1077. 
Loria. 1062. 
Lo ri ni. 1102. 
Mandarini. 1061. 
Massi. 1091. 

Monumenti antichi. 1078. 
Nuccio. 1057. 
Oddo Bonafede. 1099. 
Olivelli. 1095. 
Omero. 1053, 1054. 
Pansini. 1063 
Piccinelli. 1079. 



Rajna. 1080. 

Rapisardi. i06\ 

Ricci. 10^, 

Santambrogio. 1081. 

Sarti. 1066. 

Serafini, 1086. 

Sermoni dei migliori poeti 

Sorgente. 1101. [ItaL ***^ 

Tarozzi. 1087. 

Tegon. 1056. 

Vaidrighi. 1106, 

Verno. 1067. 

Vidari. 1082. 

Voìnovich. 1083. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 




^Tv^^r^' '^ T "■ "^ <? 



-» ^1,1 



H.' / ./n ^v'^ 



/j b -^^ « 



\ i 



Anno X. N. 23. 



Milano, 6 Giugno 



1897. 



GIORNALE DELLA 



/ 




'-Vi, 






DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E IKDUSTP^ AFFINI 

Siipliuiitfl illi likliigrafia Italiani pakkiicaii birUttieiazimi Tlpijjralice-Lltriria Italiana 



Ufficio deir Associazione Tipografico - Ubrarìs Italiana, in Milano, via Monte di Pietà, ta. — Telefono N. 144. 
Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, £ nei festivi dalle 10 alle 14. 



Prezzo d'Assootazione. 

Il Stonici* 4*lla Libreria ••«• ogai domenica — P«r r Italia, oom- 
frwo U C7atai«s« annaale dell* auova pabbilcaslonl dalia li- 
breria Italiaaa «ha aio* in da* pnntats tamasirali, L. l,tO l'aAno; 
Sutl «•U'Unlona Pr. It. 

La BlbllafraSa Itallaaa eio^ offnl 15 fiorni, a non si rende separata- 
Beata, ma iaslama ool Cliomala dalla Librarla e col Cataloco an« 
naala dalla naoTa pabblieaBloni dalla Librarla Italiana, oo- 

m L. SI.SO ranno in tatto il Refao; negli Stati deU'Dnione Pr. SS. 



Avvertiamo i nostri associati clie le inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



Bitta ARTARIA di F. Sacelli e Fi- 
gli, Milano. 

ilOU Carta della Svizzera al 600.000. 
Naova edizione. 2 — 

Uo«U«a sa tela. 1. 3 50. 

a. BARBÈRA, Pirenze. 

H07. yamiaa Amerigo. Le^ge sul 
monte pensioni dei maestri ele- 
mentari, 30 dicembre 1894, esposta 
e commentata, 16.° p. 152. 1 50 

^ HiDUAli Barbèra. 

H. BEMPORAD e Figlio, Firenze. 

il08. Baccini Ida. Memorie d'un pul- 
cino; libro di lettura. 6.* edizione. 
16.» fig. p. 114. 1 — 

BiblioUca Kcolactica. 

1109. Seconde letture per le classi 

elementari. 12.* ediz. notevolmente 
aumentata. iO.<> fig. p. 141. ~ 80 

^iOl. Banacchini G. Cento raccon- 
tini tratti dalla storia sacra. 37.* 
ediz. 16.« flg. p. i25, con tav. — 80 

Bibiiutwa scolaaiica. 

^Hl. Caiani Tom. Al paese dei ca- 
narini: libro per i ragazzi. 2.* ediz. 
i6.° fig. p. 196. 1 25 

ti 12. Gestri Contncci Quintani 

Ismene. Destino: versi. 24.''p.229. 4— 

:ill3. Mia figliai: versi. 24.^* pa- 

; gine 14. 1 -^ 

iilL Grossi Mercanti Onorata. 

Cento racconti per fanciulli: libro 

di lettura per le classi elementari. 

6.» edizione. 16.« fig. p. 96. — 60 

' Btbiioleea teolastlca. 

Iii5. Pa^fnini Ces. Compendio ai 
aritmetica contenente le prime no 
«ioni di geometria, corredato di 
esercizi di calcolo e problemi colla 
rispettiva risposta, per le classi 
i* e 5.* elenient. e le prime tre gin- 
nasiali. 22.* edizione con aggiunte. 
IO.'» p. 168. 1 — 

; BJMkHec» «eolaaUca. 



1116. Biffntini G. Dizionarietto ita- 
liano di ortografia e di pronunzia, 
preceduto da regole grammaticali. 
2.'' edizione. 21.'' p. 351. 2 — 

1117. Tommaseo Nic. Postille ine- 
dite ai Promessi Sposi, precedute 
da un discorso critico e accompa- 
gnate da osservazioni di G. Rigu- 
lini. 16.*^ p. 339. 3 25 

F.lli BOCCA, Torino, 

1118. Tedeschi Fel. Dei contratti di 
borsa detti difi'erenziali in Italia 
ed alTestero. 8." p. 190 4 — 

Remigio CABIANCA, Verona. 

1119. Bevilacqim Enr. Le Pasque 
Veronesi: monografia storica docu- 
mentata. 8.' p. 415. 4 50 

F.lll CAMMELLI, Firenze. 

1120. Carrara Francesco. Program- 
ma del corso di diritto criminale. 
Parte generale. Sez. 1.' : Del delitto. 
Sez. 2.*: Della pena S.3z. 3.*: Del 

f indizio criminale. 8.* ediz. 2 voli. 
.*» 16 ~ 

A. CIARDELLI, Firenze. 

1121. Martini Martino. De E. Pvu- 
tilii Namatiani reditu. 8 ° p. 39. 1 50 

Stab. tip. G. CIYEILI, Firenze. 

1122. Bigaszi (Francesco). I contorni 
di Firenze: memorie ed iscrizioni 
raccolte ed illustravo. 1G.° p. 187. 2 — 

Tip. L. F. COGLIATI, Milano. 

1123. San Giuliano Guido. Il tempo 
del mio verde A-prile (Dalle me- 
morie di Brownie). 16,*^ p. 242. 2 50 

Arturo DE MARCHI, Milano, 

1121. Romussi Carlo. Sanf Ambro- 
gio. - 1 tempi, l'uomo, la basilica: 
memorie. 8." p. 143, con 20 fototipie 
e 118 zincotipie. 5 — 



Tip. C. GALATOiA, Catania. 

1125. Cervantes. 0' Lustru... o' Lu- 
stru!...: versi. 8.° p. 176. 2 — 

Tip. Ignazio 6ALEATI e Figlio, 

Imola. 

1126. Marchesi Ant. Il vino. S."" fig. 
p. 81. 2 — 

1. ElcmcnU di cnochimlca. 2. Enot£cni^. 

Raffaello GIUSTI, Livorno. 

1127. Fedi Gius. Precetti ed esercizi 
di letteratura italiana, ad uso delle 
scuole tecniche e ginnasiali. 3.* edi- 
zione nuovamente corretta 16.** pa- 
gine 228. 1 80 

1128. Foffano Fr. Ricerche letterarie. 
1G.° p. 315. 3 50 

1129. Lanrenti-Farodi E. Lezioni 
di morale, i)er le scuoi? femminili. 
Parte I, per la 2.** classe. 16.** pa- 
gine HO. 1 -- 

1130. Ortu Carboni S. Problemi ele- 
mentari di applicazione dell'alge- 
bra alla geometria, con una intro- 
duzione sugli elementi della teoria 
delle equazioni e sulla risoluzione 
di problemi geometrici mediante 
l'algebra ad uso delle scuole secon- 
darie. 8." p. 163. 2 — 

1131. Fascoli Giovanni. Epos. Vo- 
lume l, 16.° p. 538. 4 — 

Nostrae lUterae. n. I. 

1132. Myricae. 4.* edizione illu- 
strata dai pittori A, Antony, A. Pra- 
tella e A. Tommasi. 16.'* p.*20G. 4 — 

1133. Santoponte Giov. Manuale pra- 
tico di fotografia alla gelatina-bro- 
muro d'argento secondo i più re- 
centi perfezionamenti. 3.'* ediz. nuo- 
vamente riveduta e aumentata e in 
parte rifatta. 16.'' p. 190, con 3 ta- 
vole. 2 — 

Manuali Giusti, n 4. 



.'^?* 



>-^ 






Prezzo delle Inserzioni. 

O^nl spazio di linea, in 3 oolonne, Cent IO: in S oolonne. Cent. 16. 
pAgina intera L. \%\ mexza pagina L. tO. 

I Membri deirAaaooiaxione Tipofrafloo-Libraria godono la rldnsione di no 
terso ani presto di qneste tnaersioni. 

Per le Daalderata, ogni ipasio di linea in 3 oolonne. Cent. fS netti. 
Per le PabbilenaieBl delia Settimana, ogni editore ne aandl proata- 
meaie la notizia ohe è registrata gratis. i 



' -./''' 









^^ì^ 






A" 









# 



- ■ - !» 






'■;s' 



.'f* 



OIORNALB DELLA LIBRERIA 

Fr. MORELLO, Reggio Calabria. 
1148, Fomftri t, Simon Pomari da 
Uheggio. ifrimo spoaitore dell'Or- 
lando Furioso: saggio storico-cri- 
tico, coD appendice di documenti e 
notizie di storia patria. 16." p. 61. 

Osvaldo PAGfiI, Pitigliano. 

iU9. Risveglio (Dell'odierno) pseudo- 
pensieri di un credente. 8.° p. 38. 
— 50 
G. B. PARAVIA e C, Torino. 

1150 Decreto (R.i 25 aprile 1897, n. 160 
che approva il Regolamento per 
l'ammlnistraiiione del Monte Pen- 
sioni pergli insegnanti nelle scuole 
pubbliche elementari, negli asili 
d'infanzia e nei regi educatori Tem- 
minll. in esecuzione del testo unico 
del 30 dicembre i89(, n.597. 8." pa- 



e 57. 



- 50 



1151. Veppi Modena Leo. Legisla- 
zione rurale e relative leggi spe- 
ciali. Parte li (Leggi speciali). S." 
p. 229. 3 — 

Casa editr. E. PIETROCOLA, Na- 
poli. 
1152 Legislazione delle servitù mili- 
tari, le.» p. 73. — 75 

lira. Leggi, decreti e regolamento per 
le scuole complementari e per le 
scuole norm. 2." edlz. 16.°p. CI. —50 



. PRIORE, 



Stilb, tip. Grenn; 

.151. Stocchetti Vinc. I.e leggi an- 
tiche del regno di Napoli trat'e e 
dalle costituzioni, capi- 
irresti, prammatiche, no- 
velle costituzioni, dispacci e ciin- 
suetudini, con cenno storico dei 
regnanti e dei magistrati ai quali 
iferiscuno. Fase 1. In-S." I — 

ROUX, FRASSATI e C, Torino. 

1155. Gnanùeri !.. La battaglia di ^ „., , ,__, -,,, 

■ popolo italiano. S." pa- Francesoo VALLARD), Milano. 

— ^ Ilfia, Coli Gaetano. Guida pratica di 

115C. L^olo P. O. Alte madri ita- terapeutica raitionale ad uso degli 

'■ educazione e carattere. 16." studenti e medici pratici. 16." p»- 

3 50 ■ - - 

1170.Solil«singerErmanno.UanuaW 

medico di preacri^iooi igienico-die- 
tetiche, idroterapiche, meccaniche, 
ecc. 32." p. 132. 

Stab. tip. Ut. F.11Ì VISENTIN), 
Venezia. 

1 171. D'Alpaos Gius. (Tereniiol. Svo- 
ladine e refoli: versi. IC- p.9É 
ritratto. 

lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 

pociiie. — Parit, Bìgntmi und Bulle. Italienische Wórterbuoh. 11. 
207. — Kr. 3.. ferung. Lcipùg. B. Tauchnitz. 1397. 8.° 

Traduit de l'ita- Wolf Victor Edler von Glanvell. Die Canonessa 

r. I6.° p, 32. (Pub- lung dee Cod. Vatioan. lat 1348. Qu. 8. Wien. 

5). Oerold'a Sohn. 1397. 8.° — Mk. 0^. 



G. SPEIRANI e 
115.S. Castiso Li 



1159. Dsleddanrazia. La via del 



della n 
llGt. Sin 



TIP. Di 

Mila 

1163. Koi 

(a prop 

16.» p. Ì9. - VI 

1161. Lombroso Gina. I coeOlcenii 

della vittoria negli scioperi. 16.' 

p. 21. - » 

TIP. DELLA GIOVENTÙ, Gonov». 
118.^. Ferretto Arturo. Il Codice di- 
plomatico del santuario di Monte 
Allegro. 8." p. 530. 5 50 

TIP. ARCIV. S. BERNARDINO, Na 

1106. Beveenati Giunta. Anlica 
leggenda della vita e de' miracoli 
di S. Margherita di Cortona, cod 
traduzione italiana dal testo ori- 
ginale latino, con note p disserta- 
zioni del p. Liidovico da Pelago, or» 
edita novellamente per cura del 
p. Emilio Crivelli. 4." p. 601. 5 - 

TIP SALESIANA, Torino. 
1167. Franoesìa G. B. Don Bosco e 
le sue passeggiate autunnali nel 
Monferrato. 16." flg. p. 37*. 1 — 



Tip. F.IH TORELLI, Casale. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFKINL 



Diciiianjioiiì di Proprietà Leneraria 

Febbraio 1897 



5S. [Ulii]. Ajraghi. Stillicidio. Aur., Firenze (cdiz 



Tr«vis 



59. [37103]. Alba (L'f delfavvenire: Blrenna del lavora- 
lora italiano per l'anno 1^97. Ferrano. Milano. 

lift. [37180]. AlbertftMi. Cartella contabile, ^u'., Torino 
itip. Camilla e Bertolero). 

ii. [371071. Almanacco storico della Illustrazione Ita- 
liana. Anno H. Treoa, Milano. 

et ;37l-13]. Amò. Metodi di misura delle grandezze 
flètlriche. Uahne tip.-ed., Torino. 

63. I37U9]. BsttasBÌ. Nozioni di trigonometria pei li- 
cei. Le Mounier. Firenze (d. t). 

GL 137150]. Botupani. Registro generale per le scuole 
elementari. Aut . Modena. 

& [371(1]. Baccelli. Codice di procedura civile. Aiit., 
Perugia (tip. Gazzetta Diritto e Oiiirisprudenza, Na- 
poli) (d. t.). (DopoH. il fase. I). 
* «. [J718i;. Cappelli. Storia di un gatto. Salani, Fi- 

Ti. [3',\ì9]. CarmtliMTS. I quattro Evangelisti. Autor;, 

Firenze (ediz. Ciausen). 
^. ;37118]. Censo. Socialismo e previdenza. Brugnane, 

Novara <tìp. Beilardi, Torino). 
ù9. [37120]. Consolo. Cenni sull'origine e sul progresso 

della musica liturgica. Aut., Firenze. 

70, [371^^. Conti. Notìzie sul progetto per l'acquedotto 
liorentino. Aw.. Firenze (tip. Landi). 

71. ^37171 J. D'Annnnslo. L'Innocente : romanza. 6.' ed. 
Trteei, Milano. 

. 7t i3717£ì. I>e AmiCÌB. La lettera anonima, ìllustr. 
da Pagani e Ximenea, Treves, Milano. 

73. [37IK]. Educazione (L') dell'amore. Paoiini. Roma 
(lip. Uanlegazza), 

74. ^37169]. Fem^^ia. Il fascino: Tom. TrguM, Milano. 
73.137131]. Oabardl. Rugiade e grandini: novelle- 

fìfmporad, Firenze. 
T6. 1_3"I37;. Oremigni. Elementi di geometria. lìempa- 
rad. Firenze- 

77. [37135]. Grifi. Saunterings in Florence. Bempoi-ad, 
Firenze. 

78. [39139]. OroHi Mercanti. Libro di lettura per la 
t* classe elem. Bemparad, Firenze. 

»-»>. [37132-37133]. Nozioni vario per la 1." classe 

eiem. Idem per la 2." classe el. Bemparad, Firenze. 

*[. [37138J. Saxxo. Attori, Cantanti, Concertisti, Acro- 
bati 2.* ediz. llemporad. Firenze. 

fi-S3. [37189-371901. Vittorio Alfieri a Firenze, — 

L'Epistolario d'Apiecchino. Bemporad, Firenze. 

3l. [37152]. Lanu. Mese sul Purgatorio. Ani., Roma 
(Cip. Adriana.) (d. t.i. 

a;. (371961. Letture (Le prime) raccolte da F. Ridolfl 
Bourbon Del Munte. liei.ipurwl. Firen/o. 

Si [37100]. pevera. Nuovissima raccolta disilo inven- 
B delle Bcuyerte. 2.* etliz. Ani.. Cuneo (tip, Sii- 






1 (d. 



n ;37n!S]. Hanfroni. Storia della iiiarii 
dalla caduta di Gostantifiui'uli alla b;iU» 
panto. Aiit., KoiTiu (tip, I-'urzani). 



88. [37131]. Kantiana. Ricordi politici di un fan- 
taccino del Parlamento Italiano. Bemporad, Firenze. 

89. [37170]. Martini. Cose affricane. Trevet, Milano. 
(Dichiar. tardiva). 

90. [37179]. Miraglia. Registro annuale unico per le 
scuole elem. Aut., Torino (ediz. Scioldo). 

91. [37140]. Molmenti. 1 Banditi della Repubblica Ve- 
neta, Bemporad, Firenze. 

92. [37104]. Ifeera. L'Amuleto: rom. Cagliali, Milano. 

93. [37191]- Palmarini. Gomitoli: novella ilius. Bem- 
porad, Firenze. 

91. [37108]. 7enada. Registro generale per le scuole 

elem. Ant.. Padova, 
ìl^, [37151], Soesi e Misviroli. Ruolo per le esattorie 

del Regno. Aut., Roma (tip. Montanari, Faenza). 
9tì. [37198], Salgari. Il Re della Prateria, ilius. da O. 

O- Bruno. Bemporad. Firenze. 

97. [37192]. Bbrooohi. Nuovo libretto d'abbaco, Bem- 
parad, Firenze. 

98. [37193], Scrittori (I grandi) italiani. Storia della 
letteratura italiana. Bemporad, Firenze. 

99. [37195]- Sillabario per avviamento ai libri dell' Al- 
fani. Bemporad, Firenze. 

100. [37148]. Sole. Canti, con prefazione di B. Zumblnf. 
Le .\fon>iier. Firenze {d. t,)- 

101. 137197]. Vade-raecum per gli studenti delle scuole 
classictie italiane, Bemparad, Firenze. 

im. [37173]. Verga. Vita dei campi: novelle illustrate 
da Ferraguti. Tre-ces, Milano. 

103. [37191]. Temi. Tra una risata e l'altra : racconti. 
Bemporad, Firenze. ' 

101. [37174]. Tnillier. La Sicilia: impressioni del pre- 
sente e del passato, illualr- Treoea, Milano. 

105. [3716^], Zaramella. Lista elettorale. Aut., Padova 
[tip. Fabria-Piave). 

A. 2. Tradotti. 

6. [371G1]- Da Cherancé. Sant'Antonio di Padova, tr. 

del p. A. Felice da Fossano. Traduttore, Genova (tip. 
della Gioventù). 

7. [3713S]. Qow e Beinach. Minerva: guida allo stu- 
dio dei classici, trad. di O- Decio. Beinporad, Firenze. 

8. [37^06]. Ferranlt. Oii occhiali della nonna, trad- 
dal francese- Salai\i, Firenze. 

9. [37183]. Vemer. Catene spezzate: romanzo- Salani, 
Firenze. 

10. [37181j. Yves le Qaerdeo. Lettere di un parroco 
di città, trad. di T- P. Cetlini, Firenze (tip. Plori e 
Biagini, Pistoia). 

11. [37182], Zola. Renata, trad. di R. Fondini. Saloni, 
Firen/.e. 

A, 3. Periodici. 

3. [37147], Rivista Bibliografica Italiana- Minocehì , Fi- 
renze (tip. Salesiana), (Dcpos. l'annata I, fase. 1 aSO). 

B. Litografie, stampe, fotografie, pittore, 

' aottltnre, ecc. 

4-6. [37175-37177]. Brogi. Ritratto della principessa di 

Napoli in tre pose diverse. A»(.. Firenze. 
7. [37101]- Brano. Progetto per una ferrovia da Via 

Roma a Camaldoli. Aui., Napoli. 
3. [37u9fj]. Comencini. Progetto di uno stabilimento 

di bagni per Napoli. A'ii,, Napoli |dep. la fotografta). 
'J. [3T111I. Fabretti. Progetto di ferrovia Napoli Torre 

Anauniiiata Sorrento- Aui., Rojiia. 
IO-l(i. [37Ht;t-371l7I. May. Imniugini di santi e uomini 

illustri in cromolitografia- Aia., Roma (d, t.). 
17-1.1, [;!7li:i-;!712l]. Pirotta. Monumciilo funerario di . 

L. l'aKaniiil. - Id.;n. dolia famiglia Uutliiielli, Aui.. 

NOVilM, 



PT'" 



OlORNALB DBLLA LI8BER1A 



C. KiuiCft. 






-, 35-36. (37151-37155]. Buuimg. For thec! 

11. Norl:' song. Ricordi, Milano. 

; 37. [37116J. Cfttaldi. Nuovo metodo per mandolino. -4u(i, 

'■ 'Léece (tip. Panluzii) {d. t). 

).'. 33. [37207]. Cliamoui. Strofe dello Stabat Mater. Li- 

. breria S. Giuieppe, Torino. 

'■■ 39. [37153]. Ito Leva. La Camargo, opera per eanlo,e- 

'■-. piano. Ricordi, Milano, 

"- ^0, [37166]. Itonma. Tis "junel song. Ricordi, Milano. 

f- ii, [37210]. TtamCA. Manuale dell'organista. Aui., To- 

ì' Pino (tip. Salesiana). 

y ^ 42 a 41. [37ir« a 37158;. Landon. Starahine, aong, — A 

r- mad maid's: song. — Severed, song. Ri ordì, Miìanb. 

■/' 45. [3T105]. Luporini. La Collana di Pasqua: scene li- 

^■i rithe in 3 aiti (partitura). Ricordi. Milano. 

^ 48. [37107]. Kalvano. Nccopp'u Scaono! duellino. He 

i- itarUlU, Milano Id. t.). j 

Et- 47 a 50. [37185 a 37188]. Kanmi. Cani o gatti , marci»- 

\ — Toreros, valzer. — Amor costante, valier. — Pic- 

i-' colo album per mandolino. Slaurii. Firenze (d. t.). 

51. !371()1]. Monti. Short Melhod Cor the mandolinc. 

'^.' Ricordi, Milano. 

'f 52. [371ZI]. Xonier. Mazurka di concerto per piano e 

i. mandolino. MaurH. Firenze (d. t.J. 

53. [37188]. Notturno veneziano: duetto per piaiio 

^■^. e mandolini. Maurri, Firenze (d. _t.). 

5t. [37145]. Scuola del mand. Parte J. Moui-i-i, Firenze. 

? r,5 a 60. [37200 a 37205]. Vanffì. Babau, polka. — Sedu- 

f zione, mazurka. — Turbine, valzer. — Come si ridelt 

; ' polka. — Indiana, mazurka. — Occhi assassini, valzer; 

li' pezzi per mandolino e plano. Maurri, Firenze (d. .t.|. 



61 a 63. [37125 a 37127]. Vu^. Fi 

Briosa, polka. — Baratieri, ma 

e mandolino. Maurri, Firenze 
61. [37163]. Zftcdo. To the Angel 

D. Pichiaragioni 

6, [37097], Biaion. Oli errori di 
trad. NorvUi. Napoli. 

7, [37^00]. Dacdaaa. Giuseppe: si 
L'br. S. Giuseppi. Torino. 

8, (37102]. OnardabaMi. Risurn 
Aai.. Perugia. 

9, [37119], Isaia. H sarto da donna: commedia. 'Ix'h 

to. [37130], Micol, dramma, ^ ut,, Napoli. 

H. [37199], OatroTOky. L'Uragano, dramma in 4 atli. 
traduii. di G. Miranda, Traduttore. Napoli. 

12. [37161]. FeterwoUy. flsphen (libretto), LeoneatiaUe. 
Milano, 

13. [37208], Beffo. Oli schiavi di Tunisi: dramma ini 
atti. Lilir. S. Gixiseppe, Torino. 

14. [3TICS]. Bovetta. Principio di secolo; dramma in 
4 atti. Traves, Milano. 

15. [37099]. Staccliini. Un viaggio di circumnaviga- 
zione: coinm, in 3 atti. Aui., Genova. 

16. [37093]. ValabrècLaeeDeconroelle. Glo-Clo! com- 
media in 3 atti, trad. SomeUi, Napoli. 

E. DicUaraiìoui stcauier». 

4-5. [37105-3T106]. Oliver. Marriage contract (dichia- 
razione del marito alla moglie). — (Dichiarai, della 
moglie al marito), Aat., Chicago. 



, FRATELLI BOCCA, Editori 

' TOIflISIO — IfOJéA — JdlLANO — FIRENZE 

La nostra Casa di Roma ha ora messo in vendita : 

FRANCESCO BRANCACCIO DI CARPINO 



I PAPI 



E I XIX SECOLI DEL PAP*'^^ 

CENNI STORIQO-CRONOLOGICI. 
Tomo I. \WÌ. Vfì {,'rosso foliimo iti-S." di (HO pa^rine con indice ( 
p(l .^lfabt>(ic(> rlci nomi. h. IO (Sconto I) e 13.'). 
^^-* Si prossima pubblicazione il tomo secondo ed Tiltimo. 



slesso iatoe ; NUOVA CRONOLOGIA E 

L'ji vohiiiio iii-.'^'' L;l■,^lul^■. I,. ^ (.Sconto D p i:!.'). 







.f- -,,..' j- 7- ■■,'>". ;^': 



', • V 









v-^v^vi-r^ 



DBLtA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 



261 












•-;^ 



■./■ 



Libreria editrice R. PÀGGI 

FIREHZE — Via Topnabtaoni, 15 - 



FIRENZE 



[441] 



Pel 15 Giugno metterò in vendita , nella BIBLIOTECA BIANCA , 
imugurata in questi giorni col celebre romanzo 

ADDIO! a'/ Neera f^. 2, sconio Sj 



NBL 




DI 



MATILDE SERAO 

Elegante volume a L. 1 Csconto EJ 






-H 

. .% 



Nella BIBLIOTECA '' MULTA BENASCENTUR 



>y 



POEMETTI 



DI 



GIOVANNI PASCOLI 

L. S /sconto EJ 



L' ETÈRA ROMANA 

Romanzo di 

GUIDO BIAGI 

L. 3 (sconto Ej 



In preparazione : 

Vita, e Avventure di Riccardo Joa.nna, 

Un Romando, di ^Zc^ux. 

Le feste della fancitallezga , d/ d\v\va ^ci^ua^ 

I racra-^zi d' una volta e i rasazzi d' a- 



desso, de//a ff(Catc(\Cda (Bolonvi>u 

La gente per bene, dèZ/a f!(ìlai>cUc^ (BotomU. 

Fior di Passione, d,- f:(ìilaUQc Scuxo. 

Il Pa.ese di Cuccagna, d/ ^atUBc Scuxo. 






^':^i 









*'-i 



i 



^^: > 






262 GIORNALE DELLA LIBRERU 






? 




..aitlllllllU 



i^ g^//.r/» g^/for«. Sm,„ueU. 17 ^emtlL^ 



TEPESA 



^ntaivj&o 3i ^EEt^A 



Nuova edizione artisticmnente illustrata dai pittori 
[442] G. BUFFA. L CONCONI e G. MENTESSI. 

elegante volume in^-lB, jSire 5 {^^cit^ i'C 15 Qiug.no). 






Di Prossima Pubblicazione: 

DE^ROBERTO . .. Spasimo. 

C A. LEVI . . . . . Le visioni degli Angioli. 

GIGLI Le sorelle. 

SERAO *. Addio Amore (ristampa). 

ROVETTA ;. Mater dolorosa {ià.). 

In Preparazione: 

DEhROBERTO . . . Gli Amori. 

G. P. LUCINI. . .. ". I dram,mi delle maschere. 

U. OJETTI . . . . n vecchio. 

Libreria Editrice BRÈRO» ^ia ^0, n. n, Torino 



■ve 



E terminata la Serie S.'"' della splendida opera 

I Fiori dei Giardini 

DESCRIZIONE, STORIA, COLTURA E SIGNIFICATO SIMBOLICO 

alluslrala da 40 cromoUhgrAfie e 80 figure in nero, ni prezzo Jella^ 

Serie ì^ e 2^, cioè: X). SO leq. alla SjoJoniana ; Jo. 35 in /eia e oro.i 
Stante il numero limitato di esemplari, questa 3."^ Serie si dà solo in CONTO ASSOLUTO. 

Usciranno nel mese dì Dicembre p. v. : 

GLI UCCELLI, 3i H. Swaysland. ^Z'J:.':"'Z- 

note e aggiunte del Prof. Michele Lessona. Un volume in-S, con 40 cromolito-l 
grafie e 80 figure in nero L. 30^ leg, alla Bodoniana; L. 8S^ in tela e oro, 

MANUALE PRATICO PER FARE LE CANDELE STEARICHE, ecc. - 

Un voi in 12, L. S. (1!^ della nostra CollecioneJ, 

MANUALE PRATICO PER FARE I LIOUORI, I VERMOUTH, ecc. - 

Un volume in-J^, L. Sm (8.'' della nostra Collezione). 



\ 



Anoclazione Tipografioo^Llbraria Italiana 

Vaovi Ibmbn. 
li Eipidla (Ditta Sorniani e Ghidini), Milano. 



MOTri2:iE: 



Il Ourts CMgreaao iRternailonale della stampa pe- 
iMei sar& tenuto a Stockholm dal 25 al 26 del 
nmnte giugno. I principali argomenti all'ordine 
fel giorno sono i seguenti : Taritfa telegrafica ìn- 
Isiuionale a prezzo ridotto per ì gioroali (rela- 
Im sig. Alfonso De Beraza). — Protezione della 
^rietà letteraria in materia di stampa (relatori 
if*. Osterrietli e Bataiile, che già riferirono sullo 
ICMO tema al recente Congresso Letterario di Uo- 
wo). — Impianto dì un ufficio d'informazioni e 
li mi locarne nto dei pubblicisti non residenti nel 

mzB bibliografica Internazionale. — L'Istituto 
xioQ&le Bibliografico di Bruxelles ha deciso 
ra in quella città la Seconda Conferenza bi- 
Sea, dal 2 al 4 agosto prossimo, sotto il pa- 
del Governo belga. Il programma della Con- 
contiene parecchi temi relativi alla orga- 
3ne e all'attuazione pratica dei lavori in 
«r opera dell'Istituto, cioè il Repertorio bi- 
flco universale e la Classificazione biblio^ra- 
ernazionale. 

et Confereaia laternailonale df Blblioteoonoinfa 
'1. — Dal 18 al 16 luglio p. v. avrà luogo 
Ira la seconda Conferenza internaEtonale di 
economia. Dagli Stati Uniti di America non 
li trecento bibliotecari si sono già imbarcati 
' Ingbilterra per assistere alla conferenza. 
sarà il concorso del continente europeo: 
ilia crediamo che nessuno intervenga, 
irta d'Importanti manosorlttl. — Si annuncia 
idra che gli esploratori dell' l'Egyptian Ex- 
nn Fund n hanno ritrovato in Africa uno dei 
lebri libri dell' antichità cristiami, i Logia 
\a, ossia la raccolta del discorsi di Cristo, 
pubblicazione risale a un' epoca anteriore a 
dei Vangeli. La scoperta è di sommo inte- 
per la storia delle origini del cristianesimo, 
è, se si crede alla tradizione, i Logia Kij- 
sarebbero opera di San Matteo, il quale 
« raccolto e commentato in lìngua ebraica i 
li di Cristo. Quésta preziosa collezione sa- 
donque la fonte dei Vangeli. La questione 
«jia ha dato molto da fare alla critica in 
' secolo, e la recente scoperta darà luogo cer- 
ta a molte discussioni. Non si sa però ancora 
ibro trovato sia il testo autentico dei Logia 
«rpretazione che ne diede nel secondo secolo 
ceva Papia. 

Mklopvdia ohlHM*. — Un esemplare di una 
opedia universale in 1200 volumi di tutte le 
* e arti della China, secando una notizia della 
tehe Zettung, è giunto a Berlino ed ò stato 
*to nella biblioteca del Uoseo d'antropologia. 






1- v^ ^l'^^a^ "»< ■ \'?^fy:^sf>v*^ V ■' 



t ■"•« 



t:^^^; "'-w »Y 1 



264 



OIORNALB . BLLA LIBRERIA 



,■■■•■' 






'V- 

* - 



Gargiulo R., Roma. -— N. 46. — Li6r« di oec. - 
310716 (num. 6000 circa). 

LuzziETTi P., Roma. — N. 71. — Libri e opusa i, 
sceltiasimi (pag. 20). 

Martelli E., Bologna. — N. 24. — Libri di ca- 
rio genere, rari e curiosi (num. 288). 

Risso B., Torino. — N. 8. — Varia letteratura 
(nnm. 9016). 

LIBRERIA INTERNAZIONALE 

è in vendita in una importantissima città unir 
versitaria del Regno. — Eventualmente acr 
cetterebbesi anche socio con capitale dispor 
nibile. — Dirigere le offerte a G. P. R. presso 
il Giornale della Libreria. [444] 



/^/^Xjnn A TDTT TJ espertissimo, perfet- 
V->/V-yjLN 1 JljlDlJljSZi tamente al corrente 
delle lingue tedesca e francese e da 12 anni occu- 
pato presso primarie Case Editrici e di assortimento 
in Italia ed all'Estero, cerca impiego. 

Referenze di primo ordine e disponibile anche sa- 
bile od al 1.*^ settembre p. v. 

Indirizzare offerte alle iniziali R. R. 30 presso il 
nostro giornale. 

PS. Trovasi pure in grado d'impiantare per Case 
Editrici o Librerie d'assortimento la eontabilità in 
partita doppia od americana adattandola eseluii- 
vamente alla libreria. [Uh] 



Associazione Tipografico-Librajria Italiana 



••■ 



Catalogo Collettivo ? Catalogne collectii 

della Libreria Italiana, Y{ ^ ^"^ ^"^"^"^ JiL 

_ ,. ,^ ^ . W lienne, avec TablM 

i^QnlxLàxC% alfabetico U par ordre alphabétique 

e per soggetti . . L. 16, — \ et par matière* F.cs 16,- 






t 







f ' 









' \ 
'••.» 






Offerte. 



[446] F.lli BELTRAMI, Firenze, of- 
frono : 

Lamartine. (Euvres complètes. Paris, 
chez l'auteur, 18(51. Voli. 6Meg. m. 
pelle, ottimo stato. 

[4471 B. RISSO, Torino, offre: 

La legf?e. Annate. 1871, 72. 72, 73, 74, 
75, 76, 77, 78, 79, 80 ed il reperì, di 
14 anni, 1861-74. 

Desiderata. 

[448J C. CUUSEN, Torino, cerca: 

Giordano. Dottrino di Vico. 

Annali di chimica. 1874. 

(Concordia e Uisorgimento. 1817, 1848, 

1849. 
Arconati Visconti. Viaggio in Arabia 

petrea. 
Bullarii romani continuatio. Voi. I 

a XIX. 



Cantoni. Kant. Voi. I. 

Amati. Manuale d. pignorante 1841. 
Locazioni 1846. 

Ascona. Possasi 1844. Ultime volon- 
tà 1822. Sostituzioni 1823. 

Baretta. Dispos. d. cod. austr. 1841. 
Compra vendita 1845. Matrimonio 
1845. Diritti ffa genitori. 1846. 

Barinetti. Donazione 1837. 

Bellingeri. Sucv^essioni testam. 1816. 
Berti. Legittimazione. 1841. 
Borella. Cod. civ. austriaco. 1816. 

Carcano. Servitù. 1822. 
Carozzi. Società di guadagno. 1825. 
Corti. Porzione legittima. 1841. 
Cotta-Morandini. Diritto di recipro- 
cità. 1835. 

[449J K. W. HlERSEMANN, Lipsia, 
cerca : 

Istituto di corrispond. archeologica. 

Roma. Repertorio 1844 al 1853. 
Bollando. Acta sanctorum. Ediz. orig. 
Wiener Vorlegebbl. f. archaeolog. 

Uebgn., V. Benndorf. 
Anthing. Coli, de 100 silhouettes. 
— Hist. de Suworow. 



Kondakoff. Émaux de la coli. Sweni- 

gorovskoì. 
Tragedia moscovit. s. de vita Deme- 

trii. Colon. 1608-1009. 

[450] E. LOESCHER ìl C, Homa, cer- 
cano: 

Loria. L'Italia nella Divina Comme- 
dia. 2 voli. 

Parlatore. Flora ital. Voi. VI a fine. 

Friodberg-Ruffini. Diritto ecclesiast 

Le fabbriche più cospicue di Venexi*. 
Venezia, 1825. Voi. II solo. 

Biblioteca delTeconomista. Serie III 

[4511 B. RISSO, Torino, cerca: 

Frank. Philosophie du droit civil. 
Cimbali. La funzione sociale del di- 
ritto civile. 
Carle. Principi di filosofia d. diritto. 
Ferri. Omìcicfio-àuicidio. 

Tutti d'occasione, 

[462] Libreria SPITHOVER , Roma, 

cerca : 

Rollini. Historia Eoclesiae Malaba- 
ricae. Romae, 1540. 












V : 



Indice degli Antori registrati tra le Pabblicasioni della Settimana. 



1» ■ 






■ V 






Baccinu 1108, 1109. 
Barzacchini. 11 iO. 
Beretta. 1168. 
Bevegnati. 1166. 
Bevilacqua. 1119. 

Bigazzi. 1122. 
Carrara. 1120. 
Carta della Svizzera. 1106. 
Cast ino. 1158. 
Catani. 1111. 
Cervantes. 1125. 
Coli. 1169. 
Conti. 1146, 1147. 
D'Alphaos. 1171. 
Decreto (R.) 25 Aprile 1897. 
1150. 



Deledda. 1159. 

Fedi. 1127. 

Ferretto. 1165. 

Foffano. 1128. 

Formulario di matematica 

e fisica. 1140. 
Francesia. 1167. 
Furnari. fi48. 
Gestri Con t ucci Quint^.ii. 

1112, 1113. 
Oiovannini. 1160. 
Orossi Mercanti. 1114. 
Guarnieri. 1155. ^ 

Lajolo. 1156. 
Laurenti-Parodi. 1129. 
Leggi... per le scuole co>u- 

plementari. 1153. 



Legislaz. servitù railit. 1152. 

Lena. 1157. 

Levantini Pieroni. 1141. 

Lombroso. 1164. 

Lomonaco. 1142. 

Lupatelll. 1138. 

Marchesi. 1126. 

Marcone. 1139. 

Martini. 1121. 

Mazzone. 1143. 

Namias. 1107. 

Xeppi Modena. 1151. 

Orio. 1144. 

Ortu Carboni. 1130. 

Pagani-Angeli. 1147. 



P 



agnini. 



1115. 



Pascoli. 1131, 1132. 



Rigutini. 1116. 
Risvoglio (Deirodieroo) 

pseudo-religioso. 1149. 
Romussi. 1121. 
Roscius. 1163. 
San Giuliano. 1123. 
Santoponte. 1133. 
Schlesinger. 1170. 
Seneca 1134. 
Sernagiotto. 1145. 
Simonini. 1161. 
Stocchetti. 1154. 
Targioni-Tozzetti. 1135. 
Tedeschi. 1118. 
Testi. 1136, 1137. 
Tommaseo. 1117. 
Vertua Gentile. 1162. 



Tip. Pagnoni. 



Enrico Colombo, gerente respcoBabile. 



r^fitt^* 



'**j0!r 



Milano, 13 Giugno. 






1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



DELLA TIPOGBAFIA E DELLE 



iìpUSTRIE AFFINI 



lilflnuti illi lìlliiirilli lliliiii pimeììi Mi;jl^ùijtgi TiMHlitiWi Miih 



Pr*zia d'Atiosiftiiait. 



u »<(■>: »(" suo 4*u'Ui 



Prsuo d«lla l«s«ritoni. 



Il Tlpoir^eo-Llbr^rik ft 



AvvBrtiioKi I ■ottri UMOlitl ohe !• laaeriioiii devono pervenfrol non pia tardi del glovodl d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



Ditta 0. AfiNELU, Milano. 



C. ALIPRANDI, Milar 



E. AYMONINO, TiUafranoa Pie- 



1I7T. Cftffiurattl Pietro Trattato 
pratico delle malattie più comuni 
rtesM animali bovini, ovini e suini. 
Voi. I. 8." p. Kt. 7 50 



IITS. IKartilii-ZaCC^Ili Arnaldo. 
Lezioni di aritmetica teorica: teo- 
ria dei numeri razionali. 16.° pa- 
gine 331. 2 50 

1 179. Salgari Rm. La Rosa del Doni;- 
Oiang: novella cncincinese illu- 
strala da 0. G. Bruno. IO." flg. pa- 
gine taz. 2 80 

F.I1Ì BOCCA, Torino, 
liso. Braacaocio di Crcpino Pran- 

ceaco. I Papi e i diclanoove secoli 
del papato. Voi. I. 8.° IO - 



Stab. tip. Ut. Fin BOLIS, Ber- 
gamo. 
lisi. Aunui Gio. Battista. Raccolta 

^adri 
i N'o- 

16!' p. 548! 
Ditta editr. BRI60LA, Uilano. 

UBt Bflttini Pompeo Poesie. 12.° 
p. 211. 2 - 

1183. Serao Uatildc. L'infedele. ìd." 
p. 210. 3 50 

USI. Tévésab. il Campo delle orti- 
che. 21." p. IM. 3 — 

F.lli CAMMEUi, Firenze. 

1185 Soraflsi Filippo. Istituzioni di 
.diritto romano comparato al di- 
ritto civile patrio. !'■.* ediz. riveduta 
e notevolmente aumentata. Voi. 1. 
8." gr. p. i6i. L'opera completa in 
:; voli. 12 — 

Stab. tip. L. CERPiTELLI, Chieti. 
llSfi. MolìniLod. Ri._.._ 
ciale: ridessioni popol; 
gì ne 55. 

C. CLAUSEM, Torino. 



Voi. II. Storia mciiioevale (77 1-1W2). 
8.° p. 13(1. 1 25 

I.SS. — Idnni. Voi. III. Storia moder- 
na (U9»-18ur]. S." llg. p. Ilio. 1 25 

D. D'ANGELO, Reggio Calabria. 
189. FaggiottoAs. Elementi di 
lidi. 8.° p. 321, con Id tavt 2 50 



T. ERCOUNt, Rioaero. 

1190. Cerone Pas. Il carcere preven- 
tivo, ovvero le società ferroviarie 
dette le arpie del sangue italiano 
dinanzi alia regia conimiasione di 
inchiesta: dramma inunprologoo 
4 atti. 16." p. 118. r - 

A. 6 S. FESTA, NSpoli. 

<t91.BoiiràalQne. Ritiramento spiri- 
tuale ad uso delle Comunità reli- 
giose. Traduzione dal francese, ili." 
p. 331. I 50 

1192. Cerimoniale per la prima Co- 



ti agciu 



L di ( 



te divole per le scuole catecbi - 
sticlie. le." p. 32. — 20 

1193. Orillo. Lo Scapolare della Pas- 
sione. 32." p. 4S — 20 

Tip. editrice L. FiUPPI, Lovere. 

1191. Amighettì Alessio. La ^ola 
de! Tinazzo presso Lovere: geolo- 
gia e paesaggio. It!." p 79. — 05 
Tip. F. fiALATI, Catania. 

1195. Oinifrida Orazio. Autonomia 
comunale e referendum. 8." pagi- 

■ ne 175. 3 — 

R. eiUSTI, Livorno. 

llOiì. Belli M. Prosodia latina. 52." 
p. 48. —50 



[Ielle 






sull'ex 

tugraitclic. 32.» (Ig. p. 32. — 50 

Tip. editrice B. GRAZIANO, Uon- 

1193. Boaaso Pietro Fr. La feconda- 
deil'a 






ni'a. 
1 dall'ai 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Tip. municipale di F. PRINCIPE, 

Cosenza. 

1213. OattO' Bruno. I principali fat- 
oridell'edueazhone: antologia. Par- 
t I (Scuola e lamiglia). S." pagi- 



A. RESER, Palermo. 

ISIt. Borxi A. Contribuzioni alla 
biologia vegetale. Voi. 11. 8." p, 34. 
con 7 tavole litogr. li — 

121.5. Iticcliieri O. Oli studi (jeogra- 
fici nello sviluppo della civiltà e 
nell'educazione moderna. 3." pagi- 
ne 22. - 75 



_._ _. ..., adi 

Francesco Lombardi, itì." p. 40. 1 - 
n. SANDRON, Palermo. 

1217. Bcbir6 Gius. Kcnkat I luftés 
II canti della battaglia) con note 
e osservazioni sulla questione d'O- 
rienta. 8." p. 19tì. 3 — 
Tip. SANSOLOI, Alba. 

1218. Traverco Q. B. L'aotimonìo. 
8." p. 93, con 5 tavole. 3 — 
Q. C. SANSONI, FicoDze. 

1219. Bftretti Giuseppe. Scrìtti scelti 
e annotati da Mario Menghini. IS." 
p. 339. 2 20 



Libr. F. H. SCHIMPFF, Trieste. 
1220. KorctiMetti Carlo. Fiora di 
Trieste e de' suoi dintorni. 8,° er. 
p. S3I>, con una carta geologica del 
dintorni di Trieste. i5 -- 



Soc. editrice SDNZOGNO, Milane 
1321. Galli Amintore. Strumenti 



pratiche. 21." p. 147. — 60 

il%i. Qaa^ino Romolo. Fior' Bru- 
mali: versi. 21" p. liti. 1 — 

a. SPEIRANI e FIGLI, Torino. 
1223 Barbieri Clemente. Spazzaca- 
no: novelle illustr. per ragazzi. 



IS2C. aiiimrdi Fabiani V 

llglia dell'esule: 
;azzi. Itì." flg. p. 100. 



1231. Prete LiTomeae. Un duello 
al penultimo sangue: scherzo co- 
mico per soli uomini. 16." —40 



D. TERESE, Perugia. 
1233. Sodini An^. Mala vita: SMDt 
liriche in 3 atti. Musica di Arinro 
De Angelia. 8." p. 67. I - 

TIP. E LIBR. EDITRICE DEL SEII- 
NARIO, Padova. 

123L Schiavi Lorenzo. Corso infc' 
riore d'istruzione religiosa. 7.*9dii. 
ritoccata. 8." p. 314. !- 

12^. — Corso sunericre d'istruiiope 
religiosa. 7.» edli. ritoccata. 8.' pi- 
gine 480. 3 - 

123tì. — Il Popolo Sovrano: tragico- 
media. S." p. W. 1 - 

TIP. EREDI TONDELLI, Tenezia. 



F.Ui TREVES, Milano. 
1238. Warner E. Buona f or tana! ro- 
manzo, la." p. 213. 1 - 



E. TREVISINI, Milai 



1239. 1 



per l'a. 



insegnanti nelle scuole % 
elementari, negli asili d'infamia* 
nei R. educatori femminili. 16." pa- 
gine 40. — SO 

Antonio VALLARDI, Milano. i 

1210. De Castro G. It secondo aono ' 

di storia per le classi elementari, 
con molte fig. — 50 | 

1241. Kei Ciro. A scuola; letture a , 
compimento del sillabario. Ifi." pa- 1 
gine 70. - 30 

iUÌ. — A Bi Ci. Sillabario ìllurtralo 
per la 1.' classe elemont maschile 
e femminile. — la 

1213. Perasini A. Nuovo mannaie 
per l'inaegnamenlo pratico della 
lingja italiana nelle scuole elem. 
Corso inler., parte 1. 8.» p, 130. i - 



pra- [ rispondenza letteraria o d' affari che per attendete 
alle commissioni ed alla pubblicità. RefeireiiEe piì- 
marìe, OfTeite presso il nostro Giornale. [tóSJ 



DELLA TIPOOKArU E INDUSTRIE AFFINI. 



PETIZIOME «L PARUmENTO 

lUL DISKQNO DI LEGGE PRESENTATO AL SENATO DAL 
KINUTno DI AORICOLTUHA, INDUSTRIA E COUMERCIO 
(GmoCIAEDlNO NBE.LA TOaNATA DEL 13 APRILE 1897 
BILITIVO Al PROVVEDIMENTI SUGLI INPORTUSI DEL 
LAVORO. 

I.'A»Mol»lona del fabbricatori di carta ed arti af- 
fli dd Rsgno e rAaaociazIane Tipogr&fl co- Libraria Ita- 

lliu si permattoDo raccomandare alla benevola at- 
tenzione della E. V. alcuni loro appuntì la merito 
agli articoli più importanti del nuovo disegno di 
iBgge BQgli InTortuRi del lavoro presentato dall'o- 
uorerale Ministra di Agricoltura, Industria e Com- 
mercio al Senato, a«lla tornata del 13 aprile 1397. 
Articolo 9. 

Al somma 6 dell' arL 9 rivivo una disposizione 
Introdotta dalla Camera dei Deputati nel disegno 
(li Ugge deli'on. Barazzuoli, ma respinta poi dal- 
l'Ufficio centrale del Senato, per la quale t in ogni 
ìnlbrtaDìo, il capo esercente dell'impresa, indu- 
ilrii costruzione, & obbligato a sostenere ta spesa 
p» le prime cure di assistenza medica e farma- 
ceuUc», a meoo che non prererisca di fornirle di- 
rattamente fino a concorrenza di L. SO. » 

Quest'obbUgo , per la sua indeterminatezza, ag- 
frarerebbe ia misura oonsiderevole, e in molti casi 
Don toUerabila, l'onere dell'imprenditore. 

Nella pratica avverrebbe che per ogni infortunio 
I» ipeis dalle prime aure mediche e farmaceutiche 
non larebbero mai inferiori alle L. 50 ammesse 
dalla legge. Ora, quando si ponga mente che i pìc- 
coli infortuni costituiscono la maggioranza (la me- 
dia delle indennità pagate in un decennio dalla 
Cana Nazionale sì aggira intorno alle L. 67) è d'uopo 
eoacliiadera che l'aggravio per l'industriale sarebbe 
prflMoohè raddoppiato. Gli Istituti assicuratori pres- 
to 1 quali il proprietario dovrebbe garantirsi anche 
ili qneito nuovo rischio, non lo assumerebbero in- 
fatu, che aumentando proporzionalmente il premio 
di assicurazione. 

Go(), in realtà, una delle disposizioni fondamen- 
tali della legge, quella cioè per ia quale l'assicu- 
razioDe deve essere fatta soltanto contro gli infor- 
tnni le cui conseguenze abbiano durata maggiore 
di dieci giorni (art. 7), sarebbe affatto illusoria. 
Stendere obbligatorio il pagamento di 50 lire per 
speso di prime cure, equivarrebbe a rendere ob- 
Wigatoria l'assicurazione sino dal primo giorno di 
iufurmità^ con la spesa Qssa, pei primi 10 giorni, 
di 5 lire al giorno, quale si sia il salario percepito 
dall'operaio. 

Nessun proprietario, anche senza tassative dispo- 
'izioDi di legge, si riSuterà per un naturale aenti- 
msiito umanitario di prestare i primi soccorsi al- 
l'operaio colpito da infortunio. Ad ogni modo, se 
TQolgì proprio che questo sentimento umano sia 
eoQsacrato in un apposito artìcolo di legge, si chia- 
vica trattarsi appunto della spese per i soccorsi 
d'urgenza e di quello per la prima medicazione, 
Koza però stabilire & priori alcun limite fisso. 



Articolo 16. 

L'art, 16 prescrìve ohe l'assicurazione abbia luogo 

esclusivamente presso la Cassa Nazionale. Siffatto 
monopolio verrebbe a eliminare tra Istituti assicu- 
ratori quella utile concorrenza della quale gli as- 
sicurati sarebbero i primi a fruire. 

Un unico Istituto privilegiato, non governativo , 
non spinto dalla concorrenza, non da controlli, non 
dal bisogno dì rimunerare il proprio capitala , né 
da quello dì procurarsi gli assicurati — poiché il 
Governo stesso s'incaricherebbe di portarglieli — 
si adagierebbe, secondo Ogni probabilità, nel mono- 
polio conseguito a nella rigidilèt delle propria ta- 
riffe. 

Non si comprende per conseguenza coma un mo- 
nopolio siffatto trovi giustificazione. Osi crede che 
la Cassa Nazionale in virtù delle condizioni privi- 
legiate nelle quali è sorta, escludendo nell'opera 
propria qualsiasi idea di lucro, possa per la mi- 
tezza delie proprie tariffe attrarre i clienti, e al- 
lora è superfluo concederle un monopolio, o si du- 
bita che riesca a conseguire un simile risaltato, e 
in tal caso il monopolio sarebbe ancora più in- 
giusto. 

Notevoli per contro sono i vantaggi che conse- 
guono dalla libera scalta dall'assicuratore, propu- 
gnata sin dal I894 con vigoria di argomentazioni 
dallo stesso ministro del Tesoro , on. Luzzattì , in 
una sua memoria al Congresso degli infortuni di 
Milano, < Per l'assicurazione , scriveva 1' on. Mini- 
stro, si procede nello stesso modo che per il ri- 
sparmio; il depositante ha la libertà di scagliars 
fra l'ufScio postale e le Casse di risparmio Ubere, 
a il vantaggio di questa libertà di scalta è di ob- 
bligare le istituzioni ad adattarsi ai gusti, alle vo- 
cazioni, all'ambiente, alle circostanze. > 

L'Istituto privato di assicurazione, infatti, pro- 
cede con criteri industriali , può dì caso in caso 
aumentare o diminuirà il premio, secondo l'entità 
maggiore o minore de! rìschio che egli assume. 
Spetta allo Stato di esigere da lui le dovute ga- 
ranzia prima di ammetterlo ad operare nel Kegno; 
ina noa si comprende come, una volta ammesso, 
vogliasi consentirgli tutte le forme di assicurazione 
meno quella contro gli infortuni. E tanto meno si 
comprende in quanto l'art. 13 conceda che l'inden- 
nità liquidata in caso di inabilità permanente sia 
convertita in rendita vitalizia anche presso una 
delle Società di ussicurazione sulla vita, che eser- 
tano legalmente nel Regno. L'assicurazione di 
iia rendita vitaìizia richiede per la sua indole e 
. sua durata, cautela ancora più scrupolose che 
jn l'assicurazione contro gli infortuni. La contrad- 
dizione è dunque evidente. 
Facciamo voti, pertanto, che la Cassa Nazionale 
in sia imposta agli industriali, bensì che la scelta 
dell'assicuratore sia lasciata libera come nei pre- 
cedenti disegni di legge; il che appare tanto più 
ragionevole ove si tenga conto che non tutti gli 
industriali avranno la convenienza o saranno in 
«rado di valersi della facoltà loro concessa dalla 
legge di costituirsi' in Sindacati mutui di assicura- 



aiORNALB DELLA LIBRERIA 



entaplo — si ri- 



^eoiaamenle con- 
lilità civile del- 
Drtunio fosse av- 
lella persone da 
eglianza del la- 
cbe accogliendo 
èva nell'indeter- 
)0Te, ins-ero, tìoi- 
ia colpa gracet 
iti. civile a ca- 
3 di colpa grave, 
ssicuratione gli 
'cimento, sanza 
ilio lo determi- 

' Ufflcio centrale 
KtDsabililà civile 
cbe nel caso di 
icata adozione o 
icritte dalle leggi 
gli infortuni e 
personale degli 

igo dell'assìcura- 
avrebbero real- 

iieil'aito fine eo- 
legge: garantire 
to da iofortuaio 
L, nel modo più 
.senza rancori. 
[■a vitalizia » '— 
ione che precede 
. ministro Ouio- 
le proprie ppo- 
' opportuno, te- 
l'UlSoio centrftle 

9 di colpa graoe 
ì. Ma none cosi. 

Guicciardini In- 
, il principio or- 
a, ma — peggio 
otpa generica in 
'Sima alla grace, 
li, il 22 e il 23, 
75 del Codice po- 
tè governative, 
a colili che egli 
Lnza del lavoro 
I il danneggiato, 

anche per loro 
h per ini perizia 
per inosaervanzLi 

a termini degli 

; — i quali com- 
ic e otto anni di 
er Imprudenza, 
ella propria arte 



o professione, ecc., oagiona la morte o danneggia 
una o più persone. 

E oltre la responsabilità che il proprietario avreb- 
be verso il danneggiato, qualora l'infortunio fosse 
avvenuto per una delle cause più sopra riferite, 
l'on. Ministro propone, con l'articolo 23, di farne 
risorgere un'altra anche verso gli Istituti aisieu- 
ratori, ai quali consente azione di regresso perla 
restituzione delle somme da essi pagate a titolo di 
indennità, e delie spese accessorie. 

Non vi ba chi non veda come siffatte sanzioni 
siano in aperto contrasto colla teoria del rischio 
professionale che è il fondamento della legge su- 
gli infortuni e che sola legittima il principio della 
obbligatane la dell'assicurazione posta interamente 
a carico del proprietario. 

Questa verità non. può a meno dì essere ricono- 
sciuta dallo stesso on. Ministro, il quale nella Re- 
lazione che accompagna il nuovo Sisegno di legge 
osservai < Non può impugnarsi il concetto, perette 
evidentemente vero, che l'infortunio in quanto è 
effetto del modo di essere e di funzionare del- 
l'industria esclude in modo assoluto l'esperimento 
della responsabilità civile. > 

Ora, escluso il caso di dolo e quello di inosser- 
vanza di regolamenti, poi quali h giusto far rivi- 
vere la responsabilità civile, tutti gli altri casi di 
infortunio sul lavoro, non possono considerarsi — 
una volta ammessa la teorìa del rischio professio- 
nale — che quali effetti del modo di essere e di 
funzionare dell'industria; mentre a tenore degli 
articoli 22 e 23 del nuovo disegno di legge emi 
potrebbero intenderai con tutta facilità delineati 
nelle disposizioni penati a cui ai vuole fare riferv 
mento. Quanti sono infatti gli infortuni nei qoalì 
non si posaa ravvisare t'imprudensa, o la negli- 
genia, o l'imperizia, ecc., cosi genericamente in- 
dicate nel disegno di legge dell'on. GuicciardiniT 

Nella massima parte dei casi d'infortunio adoot- 
que, l'industriale potrebbe essere tenuto respon-^ 
sabile secondo il diritto comune, pur avendo ot-' 
temperato all'onere non lieve della assicurazion» 
obbligatoria, e pur nel caso in cui in sede penale' 
egli sia stato assolto, e cioè sia stata ri co aosci ola 
penalmente responsabile soltanto la persona da Int 
preposta alla direzione o alla sorveglianza del la- 
voro. 

Queste Associazioni fa-nno voti pertanto che il.. 
Senato, dichiaratosi costantemente e recisamenW 
avverso al principio della colpa grave, non accolj^ 
le nuove proposte dell'on. Guicciardini , cbe costi- 
tuiscono un peggioramento del principio atesso, •' 
ripristini il testo dell'articolo già proposto il lOtn-J 
gtio 1896 dall'UlBcio centrale del Senato, seconda ' 
il quale « allo scopo di ottenere il rimborso delt%-j 
somma pagata, gli Istituti assìcaratori banoo azìoo* 
di regresso contro i capi o esercenti imprese o ìi^-. 
dustrie, ove l'infortunio abbia luogo per dolo ^ 
questo o per la inosservanza delle misure prevedi 
tive prescritte dalle leggi e dai regolamenti , im^'j 
putabili a essi o alle persone da loro preposto alb^ 
direzione o sorveglianza del lavoro. » .. 

Cosi, anche veriflcandosi l'inosservanza dei rego/j 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



lameDti.U deierminazione della ìniJennìU non isfug- 
girebbe ai criteri generati fìssati per ì cast fortuiti 
e non s'inciterebbe l'operaio & cercare sempre di 
accampare qualclie negligenza del padrone: nel 
qual caso lo scopo eminente mente paciScatore della 
legge sarebbe fallito. 

Milano, 1." giugno 1397. 

AsBoclazlonB del Fabbricatori di Carta 
ed arti affini (lei Regno 

p. Il Comitato Direttivo 
Doti. Tito Holina. 
Dott Arnoldo Vliglii relatore. 

AsaDClazIone Tlpagraflco- Librarla Italiana 

p. Il Comitato Direttivo 

Avv. Oioseppe Bocca. 



Bioerca di personale 

Libreria editrice scolastica Cerca magazziniere 
pratico dell'articolo. Inutile presentarsi senza serie 
referenza e se non si è già occupato un posto u- 
gnale ia qualche importante casa editrice scola- 
stica. — Scrivere a S. A. N, 60 , fermo, in posta, 
Milano. ^ |;4£'4J 



. SOTTOSCR.IZIOKI 

PER LA POBBUCAZIONE DEL 

Catalogo Bibliogcafìeo GiDqaaDtennale 

RACCOLTE IN FIRENZE 



Barbèra G L. 500 

Beltrami F.lli » 20 

Bemporad R. e K » 500 

Cammelli F.IU » 200 

Frangini G » 25 

GrimoKU A. (Libr. Paravia) ...» 50 

Nicolai L » 50 

Paggi R » 100 

Rossini A. (F.lli Bocca). , . . . » 50 

Salani E » 50 

Seeber B » 200 

Successori Le Moniiier » 250 

Tipografia Claudiana » 20 

Ammontare della sottoscrizione pub- 
blicata nel N.° 22 del Giornale . . » 5515 



fContlnuaJ. 



Totale L. 7530 



KAST & EHINGER - STUTTGART (1' 

FABBRICA D'INCHIOSTRI E COLOR! m tipo-litocrafia \ 

^ Bappresen tante generale per l'Italia con deposito IBnrico Miumberlew^fM , MILANO j 
7, Via Fatebenefratelli (Telefono 683). 

Colepi — Inchiostri neri per opere e lavori di lusao. 
l'a.mta. <3.Ek r>uilll — Coloi^i brillanti pei? leeatoirla. 

Speoialit&: Nero tipo BO brillante, aoprafTino par il1ustra?.ìoni (autotipie). 

-Ì3 Freni correnti e campionari grttÌB a rìchicgta. C^ [455] 




I II signor ENRICO LAMBERTENGHI invita parimenti i 

! i tipogfafi a volere fare richiesta della nuova tariffa dei 
i caratteri di testo Antiqua e Elzeviriani della sua i 
: Casa, per i quali vengono praticati dei prezzi oltremodo con- 
; venientissimi. 



GIORNALE DELLA. LIBRERIA 



LIBRERIA SClENTIFlCA-LETTER-i 

\TTES &. C, EDITORI 

Torino — Via Garibaldi N. 3 — Torino 



Dott. AX. OHILé^AXANN 



Èli raiii li lerai leii 

sione dal tedesco con aggiunte originali del Doti. D. Bossalino. 
'. del Prof. C. Reynaud, Direttore della clinica oculistica di Torino. 
volume ia-lS." di pag. xvi-232, elegantemente rilegato in tela Lire -4. 

Legato in piena pelle flessibile Lire S. [tìH 



BERTO VIRIGLIO 



PARLA A TORINO 

CESSIONI E SCANDAGLI — 



Prof. D. NOSENZO 



GLI AMORI DI TIBULLO 



Un volume ia-8.° 



Editrice Brigoia di G. I 

:*A.JVO — Via Annunfiiata. 8 — AflX. 

di MATILDE SBRAO. 

.lume in-ie." /'Collesione GiallaJ L. 8,SO (Sconto E ii 



MPEO BETTINI 



azione di Gustavo Macchi. 

lume elzevìr L. 2 (Sconto £ e. d.) 



TERESA 



IL CAMPO DELL! 



- ELEGANTE V'OLII MB E 

L. 3 (Sconto E t 



I3SrC3-B 

Ito D e d.). 



^ATTBA OKOPALLO 

IN HORA MORTIS 

L. 3,50 (Sconto D e d.)- 



LUCIAVO ztrccoKi 

L. 3^ (ScoDto D e. d.). 



JACK LA BOLIMA {A. V. Vecchi). Sicordi di fiUlOiBllWxa. — LUIGI CAPUAN.X. H l— 
olaletto. — DOMENICO OLIVA. ITot* lettemi*. - EOISTO ROGGERO. H giglio. -^ 
MATILDE SERAO. U peccato. - E. A, BUTTI. l'apoaUU. 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



271 



KOTIZIE 



L'Amcl uioneTlpogralloa-LtbrBrlahanoiiiinatocoiae 

suo deltgato alla II Conferenza Bibliografica Inter- 
nuionala, cha ai terrà a Bruxelles dal 2 al 4 agosto, 
il CAT. F. Barbera; e al Congresso degli Editori, che 
arri luogo nella stessa città la seconda metà del 
eonente mese, i signori avv. Giuseppa Bocca e ca- 
Tiliere Pietro Vallardì. 

Eluizione di gtornali prafeulonall. — In occasiona 
della ventiquattresima assemblea generale della Fe- 
dsTiuione dei tipografi della Svizzera romanza, che 
ayrà luogo alla Chaux-de-Fonds nel corrente mese 
di Oiogno, ai vuole organizsare una piccola esposi- 
lione di giornali tecnici delle arti grafiche di tutto 
ilniondo. Saranno ammessi tatti i periodici ohe trat- 
tano di tipografia, litografia, fotografia e silografia, 
fotoincisione ed elioincisione, fonderia di caratteri, 
plrADoplastica e stereotipia , fabbricazione della 
urta, cartoleria e rilegatura, fabbricazione d' in- 
chiottri da stampa, macchine tipografiche ed altre 
ipplicuioni delle industrie ed arti grafiche. I dì- 
d^ri e editori di riviste delle arti grafiche e si' 
olii sono pregati d'inviare due esemplari dei loro 
periodici non più tardi del 15 giugno al sig. Fritz 
^Utlra tipografo alta Ckaux-de- Fonda (Svizzera), 

Notme commerciati e personali. 

NuovK Ditte. 
Mlpu. — Si & costituita la società anonima 
«Fondeiia tipografica cooperativa n per l'impianto 
l'esercizio di fonderia tipografica. Capitale illimi- 
Uto in azioni da 100 lire. Durata 30 anni. 



Firenze. — I signori Giov.Vinoli, Pietro Tappari 
a A. Banchelli si costituirono in società collettiva 
per continuare sotto la ragione " Ing. Vinoli, Tap- 
pai! e C. successori Rìccioni n la fonderia di carat- 
teri tipografici. Capitale L. 51.000; durata 9 anni. 

Falliubnti. 

PallM». — Antonio Tacchini, cartoleria a Intra. 
Curatore rag. Cesare Boccardi ; 15 corr. prima adu- 
nanza; IT luglio chiusura verifiche. 

Roma. — Siloio Bocca, libreria e antichità. Con- 
chiuso il concordato al 20 '/„. 



Si è pubblicato il I." nuiUero della 

«^ SUPERSCIENZA -S« 

KIVI3TA FILOSOFICA, DI ALTI STUDI. 

Si pubblica ogni due mesi, 

AmmiiiifltnuìoiLA : Tipografia Colomlw > Tarra 

Via Minghetti, Hìlano. 

Dietro richiesta si spedisce ai signori librai quel 

di copie del 1.? fascicolo in deposito che 



costa L. 2, l'abbonamento per l'Ita- 
lia L. IO. (Ai librai sconto D). [ibb] 



Associazione Tlpograflco-Iilbrarla Italiana 



VuotÌ Membri. 
Baldini Ettore (Casa Editrice Galli), Milano. 



•^^^^i^^^i^^^^^^sEr^:^^i^i^o^si^ 



Offerte. 

[tì91 P.11Ì BELTRAMI, Firenze, of- 

LtniartLne. CEurres complètes. Paris, 
ehei l'auteur, 1361. Voli li j leg. m. 
pelle, ottimo stato. 

nilia, 

fcrittoriclaas. ìtal.econ.polit, 50voU. 
OioJA. Prospetto scienze econ. Lu- 

Sino, ltt38, G voli. Romagnosi. Up. 
it-, S voli, ia-ltì p. e Adam Smith. 

Iteareand Causes, Wealth of Na- 

ttons, ecc. Edinborgh, ISfS, 4 voli. 

Totale 68 voli. L. 60. 
^tone. Dialoghi (Bonghi), voli. 1 a 

8 e »■• IL 4^.20^ L. 18. 
Xoria polit. d-ltalia [Uil., Vallardi), 

»oL I." parte 2.» e voli. 2, 3, 4,5,6. 

L». 

iniii. 3t. untv. 10.' ed., voli. IC. L. CS. 
tohrbacher. SL Univ. della Chiesa, 

Fir., 1361. L. 30. 
SbL dell'Economista, (.' e 2.» serie. 

L130. 

UlJ La LIBR. ANTIQUARIA PATRI- 
STICA, Torino, offre: 
Ibbia Sacra d. Uartini, testo, trad. 



e note. Torino, 18S7, 6 gr. voli. leg. 
mezza pelle, nuora. L IS. 

Cìviltii Cattolica, 1S62 al 1S93, Scan- 
nate. L. 70. 

Concìna. Theologla christ. dogmat 
Ncap., mi. 12 voli. leg. in-fol. picc 

Migne. Encyclopddia thdoiogique, 1° 
serie cplt. in 52 voli, nuovo, rarj. 
L. 200. 

Ifigne. Démonstrations évan<;éliques 
cplt. 10 voli. leg. mezza pelle nuovo. 
L. 50. 
Dispone di altre opere del Migne. 

'" (Roussel?o Bruys?'. Histoire dea 
Papes. La Haye, 1132. 5 voli, in-fol. 
beila ediz., raro. L 50. 

Muratori. Annali ed altre opere. Mi- 
lano. 5 voli. in-3° gr. leg. mezza 
pelle, nuooo. L. 18. 

Raccolta leggi speciali: Leggi Agric. 
Ind. e Comm. L. 5; l'abbi. Istruz. 
L. 5: Doganali L. 4: Dazi Consumo 
L. 3; Riscoss. Imposte L. 3; Trat- 
tati e convenzioni L. ii; Gratuito 
Patrocinio L. G; Legislaz. minera- 
ria L. 6; Pesca L.3; Eleltor. polii. 
L. 6; Imp. lUuctiezza hTnbile L. 12; 
Coraun. eprov. L. M; Sanità Pubbl. 
L. 3; Ammin. comun. e prov. 1.. 3; 
Leg. Avvocati e Procuratori L. 2; 



Oiurispr.eleg.forestali L. 3; Espro- 
apriaz. pubbl. util. L. 8,50; Ammi- 
niatr. patrim. Stato L, 3. Edis. Unio- 
ne perfettamente nuova. 

Panizzi. Dei Processi e delle Sen- 
tenze cuntra gli imputati di lesa 
maestà e di aderenza alle sette 
proscritte negli Siati di Modena, 
notizie di A. Hanizzi pubMic. da *". 
Madrid, 18^. Rariaiimo, uno dei po- 
chissimi esemplari sruggiti alle 
llanime dei Duchi Estensi. L. 80. 

Scott W. acuvres compi. Paris, Di- 
dot, 1840 \i voli. in-H." leg. mezza 
pelle, nnooi. L. 40. 

Univers Pittoresque. Paris. 1835a63. 
Didot, cplt. iJT volt. in-S." leg. mezza 
pelle, nuoM. L. 125. 

[462] S. MALAGUZZI, Brescia, offre : 
Archivio Giuridico di P. Ellero, con- 
tinualo «la F. Serafini, Voi. I a XVI 
(18153-1376], a fascicoli. L. 50. 

1463] B. RISSO, Torino, offre: 

Picturesque Europe. Cassel Peter et 
Qalpin. 6 voli. 

Chaunieton . Chamberet et Poiret. 
Flore medicale, peinte parPancliou- 
cke et Turpin. Ovoli. leg. in pelle. 



QIORHAII DELLA LIBRERIA 



Rambertet Robert. Lea oiseaux dans 
la nature. Paria, Oenner. Leg. in 
capra e tela. 

Spanlen In Scliild. von E. Simony. 
Reich illustr. von A, Wagner Ber- 
lin, Paotel. Leg. d. casa Palke. 

Hellas und Rome. Eine Culturges- 
chichte des classìnhen Altertlkums. 
Stuttgart.Spemann. Leg. della casa. 

Durch'a deutsche Land. Malerischc 
Stàtten aus Deuschland und Oaster- 
reich. Berlin, 1877. 2 voli. leg. pelle 

Opere tutte eleganlcntnle legale e 



Desidepata. 

1464] BOYVEAU & CHEVILLET, Bue 

de la Banque, 22, Paria, cercano; 

Plebani, Campagna del 1796. 

[4R5J C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Acquarotta. Mem. stor. di Matelica. 
2 voli. 

Terzi. Capei la Palatina. 

Draghi. Metodo di collazione I8((. 

Foraroiti. Collazione n, proporz. ere- 
dit. 1825.11 codice civile austriaco. 

Qioja. Ingiuria e danni. 1S29. 

Negri. Diretti del codice civ. ital,ISI5. 

Oldrado. Materia d collazioni. 18S5. 
. Pagani- S. legittima. 1816. 

Piccoli, Successione intestata (315. 

Reale. Diritto civile austr. 1829-32. 

Giordana Dottrine di Vico. 

Bianchi. Corso di diritto. 

Itondani. Dipterolo^'ia. CompL o vo- 
lumi separali' 

Rossi. Vocab. d. lingua epìrotica. 

— Blacar d'Aulpo. 

De Sanctia, Il Darwinismo, 

D'Urbani. Segni di cartiere antiche, 

Zaccaria. Annali letter. d'Italia. 

Oubernatis. Ricordi bìograflci. 

Relazioni d. ambasciatori veneziani 
nel sec. XVII, race, da Barozzi e 
Berchet. Compi, o volumi separati. 

[466] DETKEH &, ROCNOLL, Napoli, 



Coltura del Bonghi. Annata 1393. 



[467J Gusta FOCK, Lipsia, Maga- 

zing&sse, i, cerca: 
Canina. Gì: >dil1ci di Roma antica. 

3 voU. 

Òoncstabile, Dei monumenti di Pe- 



Annalì di o~>etrjcia. Voli, t a 18. 
[468] U. HOcPU , libr. antiquaria, 

Milano, corca: 

Tettoni. Teatro araldico. 

Zannoni. Scavi d. certosa di Bologna. 

La legge, 18itl-ffi. 

Annali di matematica. Voi. VI, XX 

e segg. 
OreguroVius. Storia di Roma. 

[469] E. LOitSCHER, Torino, cerca : 
Panegirico di S. Imelda I.ambertini. 

Ediz. antecedente al 1810. 
Vita della beata Angelica Serailna 

Pasini. Cremona. 
Aristorane. Vespe, trad. italiana. 
Corsi, 25 anni in Italia (18U-18G9. 

2 voli. 
Solare della Margherita. Memoraa- 

Costanzi. Razionalismo e ragione sto- 
rica, 1888, 

Dolci. Sintesi di ^ienza storica, 1837. 

Rolando. Indole e metodo della sto- 
ria, 1895. ■ 

Wijnne. DilBcoltà di rintracciare la 

Bullarii roiaani'oontinuatis.Vol.XIV 



[470] NILSSON & JENTSCH, :Milai 

cercano : 



„ Milar 



, 1801. 



Guglielmini. Della natura dei tlumt. 
Oal'ba, Teoria d. retroattività d. leggi, 
Carrara. Programma del corso di di. 

Loraonaco. Delle obbligazioni e con- 

Saredo. Istituzioni di diritto civile. 
Chiesi. Il sistema ipotecario. 
Olucli. Pandette. 



Supplemento alla Rivista peDal«.Vo- 

Windscheid. Pandette. 
Vitalevi. Locazione d. opere. 

— Degli appalti di opere. 

— Della comunione dei tieni. 
Serafini. Della revoca d. atti frindit- 

Qìanzana. Le acque nel diritto ciTite, 

— Il sequestro giudiziario. 
Lavolpe Deità collazione. 
Buniva, Diritto delle persane. 
Ricci, Corso di diritto civile. 
Pateri. La società anonima. 
Cogliolo. Trattalo di diritto pemlt 

[471] A. REBER, Palermo, cere*: 
Colomb de Batines, BiblìografladU' 

tesca. Prato, 1345-48. 
[4T2] B. RISSO, Torino, cerca: 
L F. Scheuchzer. Physica sacri. UU, 



[473] B. SEEBER, Firenze, cerei: 
Notizie degli scavi, 139i 
Fornaclari, Grammatica storicadellij 

lingua italiana. ' 

D'Ancona. Studi di critica e stori! 

letteraria. { 

Ranieri. Sette anni di sodalizio cni 

Oiac. Leopardi. 
De Rossi. Roma sotterranea, 3 'riL. 
Archivio storico dell'arie, Atioiwli 

fase. 1 e X o annata compiei». 



3 Italia 



, Ann( 



Mancini. L'Art du chant liguri, Vi 

ne, 1876. 
Tosi. Opinioni dei cantori 

pra il canto figurato. Bologea, l'i 

[474] Libreria SPITHÓVER , Boa 

Pontificale Romanum Clementi) V9 
ao Urbani Vili, auctoritate r«er 
gnitum nune nrimum proleg, » 
commentariis ili. auctore Jos«pll 
Catalano. 

Secchi. L'unitd des Torces pbyaiqsÉ 

[4751 A. WEIBEL. T.ìnsia. WiotfJ 



Indio* deffli Autori regiitrati tra le Pabblioaiioai dell» Settimn&h | 



Albani, 1199. 
Amighetti. 1191. 
Barbieri. 1223. 
Baretti, lit9. 
Belli. 11% 
Bettini. 1132. 
Bourdaloue, 1191. 
Boasso. 1193, 
BorzL )2IL 
Dragagnolo. II8T, 1131 
Brancaccio di Carpino 
Calfaratti, 1177, 
Cnsazza. 1172. 
Cerimoniale per la 1 

munione. 1192, 
Cerone. 1190. 
Chiminello. 1200. 
, De Caairo. 1210. 



De Sanctis, 1205. 




Mei. 1211-1218. 


De Vineenlis. 120G 




Mercedes. I2U7. 


Di Cardo. l'221. 




Mezzalama. 1229. 


Erpianis. 1225. 




Michelotii. 12,m 


Kagt,-iotto. 1139. 




Moduli iNuovLi prescritti d. 


Galli. 1221. 




vigente regolamento per 


Gatto. 1213. 




le scuole. I2U8-1210. 


Obirardi Fabiani. 


.'26. 


Molini. 1186, 


Giordano. 1201. 




Monticelli. 12.17. 


Giovannini. 12i7. 




Mosconi. 1173. 


Giovinetta(La)edu 


(taalU 


No^enzo. 12112. 


morale. 121'2. 




Ohiemann. 1203. 


Qiuirrida. 1195. 




Perutrini. 1213. 


Grillo, 1193. 




Poggio. 1171, 1175. 


Lombardi. 1216. 




Prete iivorni'se. 1231. 


Marchesettf. 1220. 




Quaglino. 1222. 


Margherita. 1228. 




Itegiilani. p. l'amministraz. 


Marti ni-Zuccagnì. 


178. 





Ekrico Colo ubo, g 



Anno X. N. 25. 




r-v 1T"*. 



■-n-f 



*-rsv ^'.i 



- -4 



8 1? 

JV\|(|tòi^20 Giugno. 



9 6 3. 3 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



-^•^t^^i — » 



tafllniili illi likliiirilli Itiliiii fdlliuti lill'lMtiuìiu Ti|i|nlici-Liknrii lUiin 

^ftdo dall' AaMdatione TIpognfioo-LiibrarU Italiana, in lAilano» via Monte di Pietà, za. — Telefono N. 144. 

Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 ALLE 14. 



Prezzo d'Attociazione. 

fi Ctonial* dalla Llkrvrla «sm o^bI doaralea. — Ptr r lUlU. eom« 
ffftM il 0»C«l«to •■»«•!• a«ll« nnov* p«bbll««ialoiil dalla II- 
knria Italia»* oht «se* in da* postata ••mMCràli, L. 1,AO Tanna; 
Sutl daU'Ontona Fr. I«. 

La BlbllagraBa Itallaaa atoa OfnI 15 fioml, • non si vende eeparata- 
aeot*. ma Inelaaa ool «loraala dalla Librarla e ool Catalogo aa« 
aaala dalla Mvova pabblleaBloal dalla Librarla Italiana, oo- 

■u L. ai.AO Tanna in tntta il Regno; nagU SUU deU'Dnlone Fr. te. 



Prezzo delle Inierzlani. 

Ogni epailo di linea, in 8 oolonne, Cent IO; in t oolonne, Oont. IB. 
Fatina Intera L. 10; messa pagina L. «O. 

I membri dell^Aasooiaslone Tlpografloa-Librari» godono la ridnsione di . ns 
terso snl presso di qaeeta Inssrsioni. 

Per lo Daoidarata. ogni apasto di linea in S oolonne. Cent. tA netti. 
Per le Pabbllaasloal dalla Oattlaaaaa, ogni editore ne mandi pronta* 
mente la notlxia ohe è regiatrau gratis. 



Avvertitilo 1 nootrl asoooiatl ohe le inserzioni devono pervenirei non pid tardi del giovedì d'ogni settimana. 



Pubblicazioni della Settimaìia. 



Ditta G. AGNELLI, Milano. 

1244. André Clelia. Alle acacie: no- 
vella. 16.'» p. 155. — 80 

B. BEHPORAD e Figlio, Firenze. 

Ì2i5. Vencioni Earico. Medaglioni. 
Nuova edizione. Ì6J* p. 240, con 8 



ritratti. 



3 — 



Tip. Nazionale di G. BERTERO , 

ttoma. 

f2l& Annuario ufficiale delle corse 
al trotto, pubblicato per cura del 
consiglio direttivo della Unione ip- 
pica italiana. Voi. IX (1896-97). 8.° 
p. 367. 4 — 

F. BICCHÌeRAI, Napoli. 

1247. Xontebianco Edmondo. Sin- 
tesi di grammatica francese. 32.^ 
p. 30. — 30 

Ditta BROGLIO e ZULIANI, Badia 
Polesine. 

124aOvidio Vasone P. La tristezza. 
Saggio di versione in terza rima di 
Luigi Grilli. 16." p. 83. 1 — 

Tip. Ditta L. CECCHINI, Eoma. 

i249. Annuario ufficiale delle corse di 
cavalli, pubblicato per cura dei 
commissari del Jockey club ita- 
liano. Volume XVI (1896-97). 16.^ 
p. 642. 5 - 

Stab. tip. G. CIVELLI, Firenze. 

12^. X'obil0-b>jaeono L. Elementi 
di bibliografia pratica. 8.® fig. pa- 
gine 34. — 50 

F. FLORI, Jesi. 

i251. Tanuitìni Mìch. Nozioni di 
estimo, con esempi di stime, ad uso 
dei periti e delle scuole. 8.^ pa- 
gine 50P. 7 — 



Casa editr. GALLI, Milano. 

1252. Bntti E. A. L* Immorale; rac- 
conto con disegno di Basilio Ga- 
scella. 16.® p. 159. 1 — 

Bibllotaoa moderna, n. 33. 

1253. Veera. Teresa; romanzo con 
disegni di O. Buffa, L. Conconi e 
G. Mentessi. 5>ed. i6.^ p. 3.8. 4 — 

P. 6AMBIERASI, Udine. 

1251. Falcioni G. Analisi dei prezza 
unitari di alcune tra le principali 
opere d*arte, con speciale riferi- 
mento alla provincia del Friuli. 
2.» ed. 16.° 1 75 

Tip. G. GRIGOLETTI, Rovereto. 

1255. Zandonati Ant. Letteratura 
tridentina: i poeti. Fase. 1.** In-8." 
p. 1-51. 1 — 

Casa editr. GUIGONI, Milano. 

1256. Zlitsche de la Grange Ant. 
Il denaro maledetto; racconto. 1G.° 
p. 288. 2 — 

S. LARI, Città di Castello. 

1257. Jadanza Pietro. Sua Aliena; 
canti 32." p. 78. 1 — 

£. LOESCHER e C, Roma. 

125S. Devito Tommasi A. Vita sa- 
na. 8.» p. 428. 3 — 

1259. Tortori Alfr. La girata cam- 
biaria: suo sviluppo storico e sua 
natura nel diritto vigente in Ger- 
mania e in Italia. 8.*' p. 222. 4 — 

Stab. tip. succ. MONTI, Bologna. 

1260. Ouerrini Olindo [Argia Sbo- 
lenfi]. Rime, con prefazione di Lo- 
renzo Stecchetti. 16,° p. 249. 2 — 

R. PAGGI, Firenze. 

1261. Giannini Torquato Car. Mille 



e un'ora neirAffrica Verde, inverno 
del 1897. 16.° fig. p. 111. 2 — 

1. Tunisi. 2. Bona. 3 Hammam Maslcoatioe. i. C<»- 
stantina. 5. Algeri. 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

1262. Cerniti Frane Nuova gram- 
matica della lingua francese per 
UBO delle scuole secondarie. 16.* 
p. 300. 2 40 

Bibliothòque étrangère à V atago dea écoles d* I- 
talle. 

B. PELLERANO, Napoli. 

1263. Fantasia P. Raccolta di pro- 
blemi di geometria pratica con spe- 
ciale riguardo alla poligonometria, 
con soluzioni o risposte, ad uso 
degli allievi della sezione di agri- 
mensura negli Istituti tecnici. 16.^ 
flg. p. 360. 4 50 

Libr. L. PIERRO, Napoli. 

1264. Napoli a Vittorio Emanuele. 4.^ 
p. 16. — 50 

Stab. tip. F. RAIMONDI, Napoli. 

1265. Gay Teofilo. Arsenale antipa- 
pale ossia dizionario delie eresie, 
imposture e idolatrie della chiesa 
romana. 2 '^ edizione accresciuta di 
quindici articoli nuovi. 8.** p. 144. 

2 50 

Stamp. R. D. RIPAMONTI, Roma. 



1266. Arzillo Fr. Manuale ad uso 
delle pubbliche amministrazioni 
per liquidare le indennità di tra- 
sloco e missione e pel rilascio del 
documenti di viaggio sulle ferrovie 
e sui piroscafi, degli impiegati ci- 
vili dello stato e della r. casa, degli 
elettori politici, ecc. ed in genere di 
qualunque persona in viaggio sulle 
ferrovie e sui piroscafi a prezzo 
ridotto. 16.« p. 148, con tavola. 1 10 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

a gas e a luce elsttrioa: studio eco- 
nomico-giuridico. 8." p. 102 2 — 

1271. Lafert P- ha. pratica delle ma- 
lattie del cuore e dell' appareci^h io 
circolatorio. 16.' p. 251, 3 — 

1272. Titali Vittori) La querela ci- 
vile di Calso nel diritto giudiziario 
italiano. 8." p. 218. 2 50 

STAB. TIF. ITALIANO, Roma. 

1273. Freninì Lu. L'esecuzione dei 
giudicati contro le pubbliche ani- 
mi nietrazioni. Parte I (Teoria giu- 
ridica). 8." p. 378. 5 — 
TIP. ARTISTICA, Diano Marina. 

1271. Orile Vinc. Guida pratica della 
proviDcia di Eorto Maurizio. S." Hg. 
p. 81. 2 - 

TIP. PROPERZIANA, Bev«gaa. 

1275. Traballa Ciro. Della vita e 




^an» 

delle opere di Francesco Torti di ' 
Bevagna, con una lettera di Luigi 
Morandi. 16.» p. *50, con rltr. ! - 
TIP. R. ISTITUTO SORDO -■U'n, 
Genova. 
127S Da lUiberL Quando tutti do^ 



. 18." 



18. 



1 - 



1277. Grillo Nicolò. Traverso la Sar 
degna. 16.» p. 17«. 1 50 

1273. Qiutavuio Pietro. Vibrazioni: 
versi. 8." p. 394. *- 

F.Ui TREVES, MiUao. 

1279. Barrili Anton OiuIio.Diamanls 

nero: romanzo. 16.- p. 388. 3 M 

ProMO l'Autore. 

1280. ForoelU V. e Seletti E [Mi- 
lano, tip. editr. A. C. Cairo]. Iscri- 
zioni cristiane in Milano anteriori 
al IX secolo. 8.° p. 308. li - 



: GOIiOltl 



L troppo spesso ci 
lei governo. Non 
Fermare che nel- 

, dobbiamo adat- 
ti narci a seguire 

si introdussero 
ohe (a questo pro- 
cbè di quella pa- 
ro I loro trattarle 
lirono che a sfon- 
tratta delle stam- 



l'arte tipografica, 
ori che si devono 
jendo il giallo il 
ito deve Incomin- 
Qìuno ai permet- 

Q giorno avrebbe 
allo trasparente; 
)lori è convenuto 

iallo essendo ìm- 
idersi conto della 
nte è troppo t'or- 
opressi dopo non 
questo eccesso di 
no generale è in- 
:on queste regole 
ine d'imporre alla 
>resto ridotta, se 
utiere puramente 



Il tipografo è attualmente un semplice operaio: 
ben presto non sarà altro che un semplice mano- 
vale. Ecco un progresso di cui si ha diritto d'in- 
superbirsi! 

L'incisore ha già terminati i suoi cliché^, \^se- 
'parazione dei colori è stata fatta più o meno foto- 
graficamente, perchè spesso il ritocco ha mollo 
aiutato i raggi luminosi a mettersi a posto; ve- 
diamo eia che deve fare il tipografo per ottenere 
il miglior risultato possibile. 

Nelle antiche cromolitografie a venti o venti- 
quattro colori , era facile , ee dopo alcune tirature 
la riproduzione non riusciva bene, di modificare i 
colori successivi. Nel caso presente non abbiamo 
che tre toni, e la minima modificazione d'uno d'essi 
può cambiare affatto il risultato finale. £ quindi 
necessario di fare dei saggi preliminari prima d'in- 
traprendere la tiratura definitiva. 

11 tipografo, lasciando da parte ogni idea pre- 
concetta, sB è persona dì buon gusto , ciò che non 
guasta, vedrà se sia meglio cominciare con questo 
quel colore. Ciò dipende, evidentemente, dai sog- 
getto e dal tono di colore che si vuole ottenere. In' 
UQ paesaggio il rosso generalmente 
condario ; sarà dunque bene dì tirarlo per il primo, ' 
perchè sia attenuato dalla sovrapposizione degli ' 
altri. Al contrario nelle scene interne il bleu da> | 
rebbe forse troppa durezza se fosse tirato per ul- 
timo ; si otterrà più dolcezza nell'insieme dando a 
questo colore il primo luogo. In questo nuovo modo 
di stampa la questione dell' ordine in cui devono 
succedersi le tirature ha dunque grande importan- 
za, come pure l'intensità relativi 

Bisogna quindi fissare l'intensità di e 
ta prendendo norma della prova che ha dato il ri- 
sultato più artistico. Ciò ò sopratQtto indispensa- 
bile, quando le tirature si fanno con luce artifi- 
ciale ; bisogna ogni tanto tirare una prova in bian- 
co per vedere se il tono del t " 




^^v' 






;.r> 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Insistiamo Sopra tutti questi particolari, perchè, 
a nostro avviso, questi tre colori rappresentano 
J'avvenire; e se da principio il lavóro è trascura- 
to, accadrà come per la fototipia, che dopo un pas- 
seggiero entusiasmo, nessuno ne parlerà più, né 
vorrà più sentirne parlare , a causa dei risultati 
deplorevoli. 

Nelle riproduzioni per mezzo dei tre colori pri- 
mitivi, havvi un punto sul quale i talentoni che 
hanno voluto occuparsi deUa questione, sono a no- 
stro avviso, troppo affermativi, dato lo stato at- 
tuale delPindustria delle materie coloranti. 

Hanno dunque decretato che tutte le riproduzio- 
ni dovrebbero ottenersi mediante tre colori di tono 
perfettamente fisso e immutabile. Ciò andrebbe be- 
nissimo ; ma si potrebbe dire a questi sapienti : 
Abbiate la cortesia di presentarci un rosso perfetto 
che non contenga ne giallo né bleu, un bleu e un 
giallo d' una purezza assoluta e allora saremo del 
vostro avviso; fino a tanto che ciò non sia possi- 
bile, contentatevi d'osservare. 

Dato il soggetto, bisogna esaminare se per ri- 
produrlo non sia più conveniente usare un bleu più 
verdastro, o un bleu violaceo, un giallo rossastro 
piuttosto che un giallo assai chiaro. Per un pae- 
saggio, per esempio, un bleu verdastro renderà i 
verdi più freschi, e il rosso smorzerà nei punti ne- 
cessari le tinte verdi troppo vivaci. 

Al coltrarlo nei quadri d'architettura, un bleu 
violaceo darà delle ombre più scure e delle sfuma- 
ture più calde, specialmente se è misto ad un rosso 
giallastro. 

Dunque bando alle regole assolute ; bisogua ispi- 
rarsi al modello e nulla fare meccanicamente. 

Sarebbe pur necessaria, ci sembra, un po' più di 
logica nella separazione stessa dei colori. Per ot- 
tenere il cliché che dà il rosso, si eliminano i raggi 
gialli e azzurri, oppure, secondo altri metodi, s'au- 
menta l' intensità dei iraggi rossi di maniera che 
siano preponderanti rispetto agli altri raggi. Ma 
qual'è questo rosso ideale? Il più delle volte esso 
non avrà alcun rapporto col colore tipografico o 
litografico di cui vi servirete per la riproduzione ; 
e lo stesso sarà per il giallo e il bleu. 

Non saremmo più nel vero, dato un quadro o un 
acquerello da riprodurre, fissando prima, in seguito 
a maturo esame, quali dovranno essere i tre colori 
tipografici da adoperarsi; fatto ciò, con questi tre 
colori fare delle gradazioni dal colore più intenso 
tino al bianco appena colorato, le quali serviranno 
a determinare il colore dei diaframmi che servono 
ad eliminare i raggi differenti da quelli contenuti 
nel colore scelto. 

Noi cosi invertiamo 1' ordine dei fattori ; i dia- 
frammi sono una funzione del colore che sarà ado- 
perato nella tiratura ; questa è una base sicura, e 
il clidié fotografico darà in seguito tutti i gradi 
che dovrà avere questo stesso colore per concor- 
rere alla riproduzióne. 

Cosi noi partiamo da cose ben determinate e non 
da colori ideali che non esistono presso i fabbri- 
catori d'inchiostri. 









Noi vorremmo pure richiamare rattenzione-aé^Éa^ 
un punto che ci sembra poco chiaro nella ineìì^ 
degli incisori e di quelli che si occupano 4^ npi^ 
duzioni. Abbiamo letto in molti articoli sn, ifli^i^ 3(1 
argomento che, per dare più verità alle riproda:^v -J 
zioni è bene aggiungere ai tre colori un hi8tra4»^-j 
un nero. È un' eresia della più bell'acqua mes^ft io^v " 
giro dagli incisori che separano i colori a oolpi cb^> J 
popne^o, o da quelli che non sanno nulla di qUé-^V 
sto speciale procedimento. ? ' > ; 

Una mediocre riproduzione a tre colori h fS^^ t 
stata affatto da un quarto cliché; il quale non po^A;^ 
trebbe esser dato che da una lastra ortocromati^ - 
che rinforzi i particolari in tutte le tinte ; ma allor^ 
se lo si adopera cosi com'è, questo cliché gra'vétà 
dappertutto , e non vi sarà più ne rosso, nò bleu) 
né giallo: sarà un grigio uniforme. Se invece lori- 
toccate per farlo risaltare dove vi sembra meglio^ 
non avrete più della fotografia , ma della fotofan- 
tasia, e veramente anche di questa hawene molta 
in circolazione. 

<Da principio abbiamo detto che nelP industria 1 
nuovi processi esigono sempre nuovi mezzi d'ese- 
cuzione; non sarebbe bene approfittare di questa 
innovazione dei tre colori per rimandare in Ame- 
rica tutti quei bei reticolati, quadrigliati, punteg- 
giati, ecc., ecc., che sovrapponendosi danno tutti 
quei misteriosi moirages tanto temuti dagli stam- 
patori? Perchè non sostituirvi una buona granitura 
di resina? Eppure ciò è semplicissimo. 

Sopra una lastra di zinco lasciate che si posi, 
entro la cassetta da granire, un leggero strato di 
resina o di bitume polverizzato, fatelo scaldare nella 
stufa a 120 gradi , poi lo mordete coli' acido. Per 
mezzo della tiratura tipografica ottenete sulla carta • 
preparata delle prove perfettamente uniformi, che 
permettono d' ottenere fotograficamente lastre per- 
fette e granitura finissima e distinta. Tralasciamo 
i particolari dell'esecuzione; ma diciamo che cosi 
facendo abbiamo veduto preparare lastre che alla 
camera oscura davano modelli perfetti. Bisogna aver 
cura di non frapporre che un piccolissimo inter- 
vallo tra la lastra sensibilizzata e la lastra gra- 
nita, senza di che la granitura è circondata d'una 
penombra che l' ingrandisce di molto. Quanto alla 
tiratura in sé stessa, non bisogna neppur pensare di 
farla con macchine comuni. Ci vuole un'esattezza di 
registro, e una distribuzione tale ehe non si trova 
che nelle macchine di recente costruzione. L'incavo 
dei clichés è debolissimo, l'intensità dei toni non si 
può dunque ottenere aumentando la quantità del- 
l'inchiostro, che impiastrerebbe tutto. L'inchiostro 
usato dev'essere denso e ricchissimo di materie co- 
loranti. 

Il cilindro deve sfiorare la forma e lasciare do- 
vunque uno strato perfettamente eguale. Quanto 
all'avviatura, deve limitarsi a livellare bene i cli- 
c/ìcs e non si parli d' impronti altro che nel caso 
di dare maggior risalto a certi punti che devono 
essere in color puro, o per attenuare il rosso per 
esempio, quando gravi troppo sul verde che do- 
vrebbe e:isere più fresco; ma tutto ciò dove limi- 



f'. 



.'«■'i 



:j:y] 



'Vi 



■ù»'. 



-■"M 



^ 



■ ■M\ 



-yz 



fa 



OIORNALB DELLA LIBRBRIA 



plice foglio o a quAlohe raschiatura. 
DO parlare della carta ; ma rinunzia- 
ancora una volta ciò che ei dice da 
1 del male recherà, vogliamo 
ì salutare; ma, quando vedia- 
serie sacrificare tutto al buon mer- 
nare la loro antica riputazione per 80- 
e dicono, " il movimento ", ci sembra 
vimento le atordisca e imbrogli loro 
domandiamo ohe diverrà l'industria 
questo movimento — poiché moTÌ- 
itinuerà a lungo. Ciò che ha fatto 
cesso a questa maledetta carta pre- 

sotto uno strato di intonaco nasc'On- 
itiva pasta di legno ; . 

poca fatica può dare stampe nitide 

adrà fra qualche tempo, quando il 
dita separeranno lo strato preparato 
lon resterà altro che un po' di pol- 
\ sporca. 1 

I diremo che il buon mercato e la 
lintelligente minacciano di far diye- 
)fia l'ultimo dei mestieri. 
rurk). 3. U. Hagcher. 




egli editori a Bruxelles nel 189.7 

i ripetutamente annunziato che il ee- 
iso internazionale degli editori av^va 
il 24 del mese corrente. Diamo qui 
nomi dei relatori, l'elenco delle que- 
saranno trattate : 

ei lavori delia prima seduta del Oon- 
.zionale degli editori (Parigi , 1SS>S). 

Luciano Layus. , 

Dbligo degli editori di riprendere i 
'opera in corso dì pubblicazione quan- 
orizione rimane abbandonata in ae- 
rte d'un abbonato o per qualunque 
[dipendente dalla volontà del libraio, 
nnullamento della sottoscrizione nei 

Relatore: sig. Oscar Schepens. 
e del sistema metrico al formato dei 
s: sig. Leone Gruel. 
>ne metodica dei cataloghi di libreria. 

H. Le Soudier. 

necessità di stabilire il u Brevetto di 
same comprovante che i nuovi librai 
;lle sufficenti cognizioni per esercitare 
9 la loro professione. 
lezzi pratici da usarsi dagli editori per 

gusto della lettura nei fanciulli. Re- 
ll- Caataigne. 

creazione di scuole speciali destinate 
ommessi di libreria, 
lamento senza riserve da parte delde- 
ipere ricevute in deposito puòperl'e- 
considerato come una vendita in conto 
itore: sig. Ern. Vandeteld. 



Dell'obbligo degli editori d' "^ 
della bibliografia nazionale It 
pere del loro fondo e della 
i respingere le edizioni esa 
Emilio Fonteijn. 

' e in ciascun pae 
blìghi formalmente gli agentil 
a rilasciare in triplo esempla 
per l'editore, uno per lo' 
giustificante che le formalità "- 

ia del diritto di proprietà letteraria o 
state osservate. Relatore: sig. Maurilio ttftf 
fous. 

Ricerca dei mezzi atti a proteggere le io- 
recate da un editore nelle sue editiooL 
2.*^ Revisione della durata dei diritti d'antor»- 
Relatore: sig. O. Forst. 

Ottenere dalla legislatura una legge che proibi- 
sca gli annunzi a grande ribasso , od in cataloghi 
d'occasione, di opere pubblicate da meno di x-... anoi- 
Relatore: sig. E. Lijon-Claesen. 

Mezzi propri per ottenere dal governa una leggt 
che protegga la proprietà letteraria in Ispagna. Be- 
latore: sig. M. Pareva, di Barcellona. 

Della posizione e della responsabilità del libraio 
in materia d' abbonamento ai giornali e periadici 
Relatore: sig. Terquem. 

Del termine d'obbligo di completamento delle 
mancanze. Relatore: sig. Ve menerà e A. 

Dell'uso della parola edizione. Relatore : sig. Adol- 
fo Sehleicher. 

Della responsabilità dell'editore e dello stampa- 
tore in caso di perdita di manoscritti, incisioni e 
clichés che sono loro stati affidati. Relatore: si- 
gnor Carlo Peeiers. 

Della riforma dei regolamenti postali relativi ali» 
tassa delle spedizioni raccomandate. Relatore : si- 
gnor L'jon-Claesen. 

Bella creazione di uffici di informazione intero*- 
zionali. Comunicazione del sig. H. Le Sùudìer. 

La Commissione d'organizzazione del Congresso 
desiderando chiudere definitivamente il progranuiu 
dei lavori, quelli fra i nostri collegbì, che hanno 
nuove questioni da aggiungere a quelle già portai* 
all'ordine del giorno, sono pregati di scrivere il 
sig. Ernesto Vandeveld, segretario generale del Con- 
gresso, eia Maria Teresa, 2S, a Bruxelles. 



-»5ì:S«-»5K8*-»88£*--*5n8*«»58S*"*3S£«-*58£«-»3&- 



Rettifica, 
libreria editrice r. paggi - firenze 



It libro di Guido Biagi annunciato n^ nostra 
viso 441 a pag. 261 è intitolato: 



■♦5iS£*-»5E&**3S8*-»38£+» ♦3S&^♦^S£t- 



..^J 



pppw^-^ 



DELLA TIPOORAFU E INUCSTRIE AFFINI. 



AECHI 

DE LA SOCIÉTÉ PRAN( 

DES COLLECTIONNEURS 

PARIS — 93, Bue de Pm 




L. Bouland, Pi 



Queata pubblìcazìono mensile, edita con lusso, è dedicata spe< 
ex-libris, di legature con etemmì, di incisioni è di araldica. Il fa 
lastrata, contiene una o più tavole fuori testo riproducenti articoli 
nel testo si trovano acritti illustrati e accompagnati da dooument 

Quota annua (con diritto alla pubblicazione sociàh 
Abbonamento per i non soci 

n nanero di saggio gratis a ohi ne farà domanda al Doti 
95, Rue de Prony, PARISI. 



Casa Editi\^;alU^ 

"fAoi^^^ BIBLIOTECA MODERA 

B«oe f>ei?lo^Ìoa.axken'te il 1 CE ed 11 3 



MO 



5. CavaguATi Q" Le vittime della 

e. Do-Kaccbi E. Il cappello del 

'■ f&giM A. C. Provinciali. 

& AvtuiOiiil Jl. Amore e dolore. 

9. Fem^gia, Q, Follie muliebri. 

10. Talcaconglii T> Coscienze one- 
ste. 

' ti. Fava O. Contro ì più. 
1' Tisioli T. RemtaiBcenze d'un 
bersagliere. 



•k Du-e vol-u.ml i^- Tei 
di ALFREDO ( 

igo. 13. £a M. Colombi. I ragazzi di 

1 legami del ma- 1 una volta e i ragazzi d'adesso. 
14. FaffAni S. Vassallaggio, 
i nessuno. . 15. JaoX, Colombi. Prima morire. 



16. De-BoMi a. Mal 
17-18. ArbibE. Le tre .. 

19. Vnloarm^bi UT. I^ 
di Andrea. 

20. Oliva D. Poesie. [nimi. 

21. Bovetta G. Babv-TiranaL mi- 
22-23. Boornt P. Oltremare. 2 v. 

24. GiOTfferi- Contri C. Lo stagno. 

25. ^a H. Colombi. La gente per 

26-27. Braddon K. E. Tu sei l'uo- 
mo. 2 voi. 
23. Fraga H. La biondina. 



OIORKÀLE DELLA LIBRERIA. 



V. GIARD & E. m 



(^NGEPTION JV(ATERIAL:ISTE' 

■^^^ DE Ix'HISTOIRE N^»^ 

^, [478] Édition fran<:aise par 



avec une préjace de a. Òorel • — * »»■ " 

ITn volame ir-18, 3 te. 50. 

■V L'éditioD fran;&ise de cot ouvrage remplace rdditioD italienna aujourd'hul complètement épuisdc. 
•V Ont ausai paru dans cette collectfoa: 

Prìncipes Sooialistes par Gabrielle Deville. Un voi. in-iS 3 fr. a 
Mìsere de la Philosophie far Karl Marx. Un voi. in-i8 3 fr. 60 | 

Qzbliothèque Socialiste Internationale (in-S) : ^'^'^^ "^ pabaìtui: I 

HISTOIRE DU TRADE-UMIONISMeI 



é. 



'0<ux,u/ym^ CL c/ccfe^icc ^ixuu/o^i 



Prix de l'abonnement annuel : ITrarkO© IS fr. — Italie HO ff. 

CAftf an ttoftfa • I"* première année (1895J. Un très. fort volume gr. in-8 
DOnr en Venre . l^ deuxième année (1896). 

'nn dishibulion à la 2t-6taÌt-lc ^. @Ìat3 et S, cBtiiìre-: GdtdlOQllf 

O A T 




".t^ > 



\ 



DELLA TIPOGRAFIA B INDUSTRIE AFFINI. 



279 






8 





h 



I 



ViENT DE PaJIAÌTRE 




PA^IS 





MIE 1 



J 



U li li 





Jl 




III. (S. 



ravaax 



di 



e Vannee 



>e 1896). 



Wm Ce volume contient des travaux des MM. Paul de Iiilienfeld, Maxime Kovalewsky, G. Tarde, 
René Worms, G. Combee de l^strade, R. Garofalo, Ad. Foeada, M. Sales y Terre, B. de 
la Grasserie, C. de Kraus, Ch. X. I«imoii8in, F. Foglia. 

Un volume in'-8, aveo 16 figures hors iexte, 7 ft. 

Le L**" volume oontenant lee travaux du Congrès tenu à Paris en 1894. Un voi, in-8, 7 fr. 
Le II.«™« n » n n Jl ' n 1895. Un voL in 8, 7 fr. 

^IBMOTMÌQiri Ì©GI(D]L€)®1Q11 i^TBRMATIO^ALS 

n4fftsit>ictvìD of QAAiÀfi^ P*^' ^^^ Worms (Agrégé de philosophie, Docteiir ès-lettres, Docteur en 
UriJClUlMlit; ci UUtit;it; droìt). 1896. Un volume in-8, broché 6 fr.; aoec une reliure speciale 8 fr. 

La t)fifkAlA/tia QnAialo P*^ P*"' ^^ Lilienfcld (Président de l'Institut International de Sociologie). 
Ila raillUiUlJie i^UUiaii; ISee. Un volume in-8, broché 6 fr.; avec une reliure speciale 8 fr. 

ThéoPies modepnes sqp Topìgine de la FaoìiHe, de la Soeiété et de TÉtat 

par Ad. Posada (Professèur de droit politique à TUniversité d^Oviedo}. 1890. Un voi in-8, broché 4 fr. 
• ou acee reliure souple speciale 6 fr. 

T»a DntìfllaHnn Pf 1p ^VctómP SinPial par Fr. S. Nlttl (Professèur à rUuiversité de Naples). 
Ila rOpUlauOn et It; OySlt^mt; OUbiai 1397. Un volume in-8, broché 5 fr. ou aoec reliure 

souple speciale 7 fr. 

L'État eomme o^ganisation eoepeitive de la Soeiété politìqae gancki'Kt'eur 

en droit). 1896. Un volume in 8, broché 4 fr. ou aoec reliure souple speciale 6 fr. 

Cnf\Cl>iOtìPP pf l/nlntìtó CAPIaIpc P*^ Jacques Novlcow (Ancien vice-président de l'Institut in- 
UODSUieUtt; tJl yUlUnitf bUtlai^b temational de Sociologie). 1897. Un voi. ln-8, broché 6 fr. 
ou acec reliure souple speciale 8 fr. 

PPoblèmes soeiaux eontempoPaìns VSJ^Sa '^%lì:S:'^TJt^''^^, ul'iSr: è. 

ou avec reliure souple speciale 6 fr. 

t}irif\i>it\AC Ai% CnAinlnAifì P^^ f""- H- Glddlngs (Professèur de Sociologie à l'Université de Colom- 
rrmtipt;:) UIS i^UtlUiUlJlt; tle, New York). 1897, Un volume in-8, broché 6 fr. ou avec reliure 

speciale 8 fr. 

La Qi>tat\f>a cni>iaf a d'après les principes de Lk Play et de ses continuateurs par Maurice Vignes 
Ua i>i>lt;Utt; bUtlait; (Chargé du Cours d'Economie politique à la Facultó de droit de l'Université 
de Grenoble). 1897. 2 volumes in-8, brochés IG fr. ou avec reliure souple speciale 20 fr. 

Revue Internationale de Sociologie. 

Paralssant tous les mols sous la direction de R. Worms, en un fasclcule gr. in-8 de 80 pages. 

(Prix de l'abonnement annuel : France 18 fr. — Italie 20 fì\ 



OrN^-^+ r\^ ' ^Trsni^ • ^^ première année (1893). Vn fort volume gr. in-8 . 
oOni i5Il VeilLtJ . Les 2.®, 3,^ et 4.« années (1394, 1895, 1896). Chaque aumfe . 



10 fr. 
18 fìr. 



i.Jvrùprudence, Economie poli- PafalArtffp ^®' OUVrageS ed OCCasIon. ì Broit, Jurisprudence, Economie poli- 

?, Science financière. Sociologie. vC|lC|iUJJUU (j^g Thèses de dOCtorat.en drOÌt. ) tiqac, ScU^ice fiaancicre, Sociologie, 

OTOr^OG^IQU». 



aiORNALB DELLA LIDRERU 



airie H. WELTER 

0ìae é?onaparle " PAlRUS - <^"^ <3onaparfe, S9 

MONSIEUR, 

le mettre en vente deux publìcatìons pour lesquelles f espère trouver 
latriotes de l'immortel Dante l'intdrét doni sont dignes à tous égards 
ouorages. Ce soni : ' 

imi UitK ìmm Je la ii Mio 

mir la première fois d'aprés Ics mannscrils de Turin, Paris et Vienne 

NE ÉTUDE SUR LES TRAOUCTIOKS FRANfAISES DU POÈHE DU DANTE 

Far G. XOSEL, chaacelier de l'Université de F'riboiirg (Soisae). 

voi. gr. Ja-8dev-A23 pages, aveo 3 planchcs in-1 (raiC-aimilés paléographiques), porlrait de 

il planches (minjaturea et (extes reproduits) en hélio^i'avure. 

tntalre philologìque {en allemand) ije la traductìoa de V Enfer du Dante (Manuscrit de 
ÌTEHGEL, profeaaeur A rUoiversvté de Oreifswald. 
Frix: 3S franca. 



USTRATION DE L'ENFER DE DANTE 

LXXr MINIATURES DU XV' SIÈCUE 
w«ffot» «M j»AD(*t|ft»tf« et tlemeriitHoM ftttr C JfOfCSf. 

CHANCELIER UE L'UHìVERSÌTì: PE FniROURO EN SUISSE. 

ong, XIV-139 pages et 71 alanohee en photogravure. Rellé. Prix 3B Irance. 



lire des deux ouorages (Prix TO tv, ensemble) receoront pour 10 francs 
le: 

COSCRITTI PHbflTlNl DI Flt^EKZE 

OMinaii ed eiputU da Francesco Palermo. 
: voi. io-l." — Firenze, 1853-18C9. — Prix de publication 103 te, 

ntéressantpour la littératare dantesque et pour l'histoire; la lUtérature, 

poesie en Toscane; les preinlers poèles italiens; les origines de la science 

eo Galilei et la philosopkie ìtalienne ; les origines du thédtre et des 

i. 

ment nous vendons ce dèrnier oacrage, au lieu 153 fr„ pour 30 francs 

'.is postauxj. 

1 vente aiissi une nouoelle édition freproduction en fac-similej des: 

IIÉOITS PODR SERVIR fl Ii'HISTOlRE ltITTÉI)BII}E DE k'ITMIiIE 

lir siede iusqu'au Xlir, avec des recherches sur le moyen ftge italien 
par F. A. Ozanam. 

iluma in-S, paru en 1350 et devenu très rare. — Prix 18 fr. BO. 

tre faoorisé de oos commandes par un prochain courrier et vous pré- 

. mes cicilitt's empressc's. H, ■W^I^TKI*- 




DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Maschinenfabrik Augsbury 

iotìato nel 1840 Aii»iol»i»»«m ®1""' """ -^'"' 

lapitoli in ajioni fi. 2.400,000 MUgSIIUrg jj5,„ yj„jij„,„ t,. a. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

(Rotative di qualunque dimensione e eostruzione 



(4801 

Macchina Tipografica Rotativa doppia 

pep giornali di 32 pagine 

e per esemplari di 28, 24, 22, 20, 18, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4, o 2 pagine 

Tuio al 1° Giugno 1896 furono vendute 5000 Macchine (ipografiche, fra le quali 282 Macchine rotative 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 

Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



M:o'ri.:ziK 



Li Commlsilone par l'esame del Itbrt di teato ad uso 

delle scuole elementari ha ripreso le sue adunftnie 
il giorno 10, proseguendo la reTisione di quelli pro- 
posti per la terza classe. 

L'Éoole Eatlenne. — Le conferenze aulla stoiia del 
libro, che si tengono ogni Lunedi sera all'^coie 
Estienne, come già fu accennato nel Giorna/ejr<jue- 
st'anno tratteranno della decorazione esterna del 
libro e della rilegatura dal Medio Evo al sec. XIX. 

I dae primi stampatori tedeschi In Italia. — Nel vo- 
lume or ora publilioato da Stefano Ehsea per com- 
memorare il 1100." anniversario della fondazione 
del Campo Saoto tedesco in Koma (Freiburg i. B. 
1397', il sig. Giuseppe Schlecht, in uno studitì in- 
titolato: Sìxtua IV und die deutschen Drucker 
in Rom (p. 307-311) parla della nota supplica a 
Papa Sisto rv, presentata dai duo primi stampatori 
tedeschi in Roma, Corrado Schweinlioìm eArnolio 
Fannartz, e accompagnata da una commendatizia 
del Bibliotecaria della Vaticana, 11 vescovo d'Aleria 
fìio. Andrea Bussi, del 20 Marzo 1472, dalla quale 
rilevasi che ambedue erano chierici. Finora si cre- 
deva che il Papa non avesse risposto alla supplica, 
ma lo Schlecht ha scoperto il testo originale della 
supplica; i due tedeschi chiedono non addirittura 
umilmente la concessione di prebende ecclesiasti- 
che, ecc., e il Papa accolse pienamente la lora do- 
manda, come lo dimostra la nota in margine: u fìat 
ut petitur de expectativis prò ambobus n. La sup- 
plica incomincia: u Supplicant sanctitati vestre de- 
voti oratores vestri Conradus Swoynheim el^-^r- 
noldus Panuartz clerici Maguntine et Coloniènsis 
diocesis impressores librorum circa domumMaximì.» 
La lettera accompagnatoria del Bussi dipinge in 
modo patetico ed efficace da un lato i meriti, dal- 
l'altra la posizione angustiata dei due maestri te- 
deschi. 

Un'opera notevole di oeramloa. — La prima parte di 
un'opera notevolissima sull'arte ceramica orientale 
è stata pubblicata dalla casa D. Appleton & Co. di 
New York. La piibblicazione rappresenta il risul- 
tato di diciasette anni di lavoro e dicesl cho sia 
un'opera delle più splendide che siano state pubbli- 
cate, essendo valutate a 500.000 dollari le sole spese 
di stapipa. Lo scopo dell'opera è di dare una storia 
completa e definitiva dell'arte ceramica in Oriente, 
e d'illustrarla con saggi riprodotti dalla collezione 
di William T. "Walters di Baltimora. Il sig. Wal- 
ters fu il primo americano che raccogliesse un'e- 
stesa collezione di ceramiche orientali, ed i saggi 
di quest'arte ch'egli scelse durante quarant'anni, e 
che oltrepassano il numero di 4000, sono conside- 
rati come i più caratteristici di ogni epoca e va- 
rietà di decorazione propria delle porcellane della 
China, Corea o del Giappone, e superano qualunque 
altra collezione di simil genere. Il sig. Walters 
avendo visto che manca un libro veramente auto- 
revole fiu tale argomento, stabili di pubblicare l'o- 
pera che ora viene in luce, e che sarà composta di 
dieci volumi in folio imperiale. La prefazione dei 



I>r. Bushell si compone di vent 
liam M. Laffan di Nuova York 
lustrarlo con note e con un' int 
437 tavLile inserite nel testo, e 
cromolitografia, che formano il 
del libro. Quattro artisti per 
presso il sig. Walters attesero 
rint le tavole di detta opera. I)a otto anni artisti 
e litografi lavorano nella riproduzione delle tavole 
lìtogriifiche presso lo stabilimento L. Prang and Ca 
a Roxbury, Mass e il sig. Frang considera qnest» 
pubblicazione come la più monumentale di quante 
abbia fatto in sua vita, alcune tavole di cotest'o- I 
pera richiedono non meno di cìnquaata pietre lito- 
grafichi! ad ottenere una perfetta riproduzione di 
disegno e di colore. 

Nuovo alBtoma per registrare le legnature. — Il u- ; 
valiere Piero B 
tipograjlei di t 
parlammo nel n 
stema semplici^ 
lazionare le seg 
alla legatura il 
Century, ìmpor 
uLa registrazio 
curo e celere. I 
gno nero, come 
luogo dove, pie 
del primo fogli 
condo un po' pi 
mare , quando 1 
una scala musi 






1 - 



so che con quel 

ed è mollo noi< 

che manca uu foglio o che qualcuno è fuor di 

sto, specialmente se il volume è rilegato \ meno male] 

se è in brochure " 

Le copie d'obbligo in Italia. — Mentre il giornale 
sta per andare in macchina, riceviamo l'ulti 
mero del Droit d'auteur, con un notevole 
sulla questione delle formalità occorrenti per s 
curarsi i diritti d'autore in Italia. La questio 
recentemente sollevata, come i nostri lettori ricor-i 
deranno, dal cav. Pietro Valiardi, e dell'oper 
e delle proposte parla a lungo l'autorevole ] 
dico di Berna. Ora il cav. Valiardi la riporri 
vamente in discussione noli' imminente Gong 
di Bruxelles, ove va a rappresentare l'Associa 
insieme al nostro presidente avv. Bocca; m 
nel prossimo numero ci riserviamo di dare pi 
fusa notizia dell'interessante articolo. 



"n^ V- 



»- ■• ri . 



DELLA TIPOORAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



283 



iBOhlostro Incombustibile. — La Deutsche Maler- 
Zeitung indica la ricetta di un inchiostro che non 
è alterato dal fuoco. E una miscela di 40 parti di 
grafite finamente polverizzata , 72 parti di resina 
di copale, 3 Vs parti di solfato di ferro, 3 V^ parti 
di tintura di noce di galla e 14 parti di solfato di 
indigo. Si fa bollire questa miscela con una suffi- 
ciente quantità d'acqua e si trarasa dolcemente dopo 
che si è raffreddata. 

Notizie commerciali e personali. 

Necrologio. 

A Yalperga, il comm. Carlo Voghera , di anni 67 , 
^ idre del nostro socio cav. Enrico Voghera, noto 
editore di Eoma, morto improvvisamente il 18 giu- 
gno. Le nostre condoglianze alla famiglia. 

A Zara, il cav. Enrico de SofiSnfeid, di anni 66, li- 
braio, morto Pll giugno. 



APPALTI. 

Bona. — Economato generale. Ministero di- 
Agricoltura^ Industria e Commercio. Carte per le 
amministrazioni dello Stato, dal 1.® luglio 1897 al 
30 giugno 1900 — 30 giugno, ore 10, unica defin. , 
a schede: carta bianca e colorata, carta asciugante, 
cartoncino e carta da imballiaggio di lavorazione a 
macchina, L. 200.000, depos. L. 4000 in tesoreria, 
cauz. definitiva L, 20.000 nella Cassa depos. e pre- 
stiti. Capitolato e campioni presso l'Economato ge- 
nerale ed i magazzini compartimentali in Firenze, 
Milano, Napoli e Palermo, 

— Economato generale. Ministero Agricoltura, 
Industria e Commercio. Stampati alle Ammini- 
strazioni centrali dello Stato per il triennio 1897- 
JW — 26 giugno alle ore 10. Opere di testo, bol- 
lettini, circolari, modelli, ecc., totale L. 210.000. De- 
positi soliti. 

Spezia. — Direzione del Dipartimento marittimo, 
fl 3 luglio alle ore 12,30. Registri e stampati , per 
L 40.000, consegna agli arsenali di Spezia, Napoli, 
Venezia e Taranto. Depositi soliti. 

Fallimenti. 

• 

fienova. — Alfredo Pettigiani, tipo-litografìa San 
Giorgio. Curatore rag. Emilio berti, 3 luglio prima 
idunanza, 2 agosto chiusura verifiche. 



Milano. — Galli e Raimondi, tipografia, il 30 giu- 
gno adunanza di concordato proposto come appres- 
so: rinuncia a favore della massa dei creditori da 
parte di tre parenti del fallito ai rispettivi loro 
crediti verso di questi per un importo di L. 13.000, 
corrispondenti per i chirografari ad un 25 Vo* 

Piatoia. — Umberto Perini, tipografia. Chiusa la 
verifica, ammessi 22 creditori per L. 20.730,99. 

Roma. — Viola Magnoni, cartoleria, curatore av- 
vocato Mario Falcetti. Attivo denunciato L. 8S92,64, 
passivo L. 6287,16. 

Cataloghi. 

(italiani). 

BotJRLOT Fratelli, Torino. - N. IX. — Libri 
d'occasione (num. 1671 >. 

Graziano Benvenuto, Mondovi. — N. 2. — Boi- 
tettino bibliografico. Giugno 1897 (pag. 176). 

Libreria Salesiana, S. Pier d'Arena. — N. 7. — 
Bollettino bibliografico. Luglio 1897 (pag. 8). 

BoMAGNOLi Dall'Acqua, Bologna. — N. 81. — 
l,ibri di vario genere antichi e moderni (n. 700). 

Unione Tipogr.-Editrice, Torino. — N. 29. — 
Bollettino bibliografico. Maggio 1897 (pag. 12). 

(stranieri). 

Charles-Lavauzelle H., Paris. — Catalogue 
generale de la Librairie militaire (pag. 132). 

LIBRERIA INTERNAZIONALE 

è in vendita in una importantissima città uni- 
versitaria del Regno. — Eventualmente ac- 
cetterebbesi anche socio con capitale dispo- 
nibile. — Dirigere le offerte a G. P. R. presso 
il Giornale della Libreria. [481] 



♦388^-^888*--^^ -^BSE^-•^•^J5E^^^SJ^S^ ♦aSE^^S^iE* 



T 7X513 A T/^ pratico del ramo editoriale e 
i A rji\xVl\^ noto pubblicista accetterebbe 
impiego presso buona casa editrice italiana tanto 
per ciò che riguarda la corrispondenza letterjiria o 
d' aftari che per attendere alle commissioni ed alla 
pubblicità. Referenze primarie. Offerte presso il no- 
stro Giornale. 1^82] 



Offerte. 



'4831 



^ L. BATTISTELLI, Cremona, 
•nre: 



offre 



— -^ -^m m 

^ftro&so italiano. Venezia, Antonelli, 

Ì851.1Ì voli, in-8, leg. m. pelle bella 

«d uniforme per L. 30. 
urtini. Bibbia, ediz. Pagnoni. 4 voli. 

{Q-4, con tavole in acciaio ed atl. 

Nqoyo (non tagliato) con leg. mezza 

^ia per L. 20. 



Thiers. Histoire de la revolution. 
Bruxelles, 1840. In-8 gr. ili. Broch. 
leg. tela per L. G. 

Calligaris. Diclionnaire poliglotte. 
Torino, 1870. 2 voli, in-4, le;,', orig. 
dorso marocchino piano tela. Come 
nuovo, L. 18. •* 

Zanotto. Palazzo ducale di Venezia. 
Venezia, 1853-61. In-4 gr. Testo vo- 
lumi 4. Tavole voli. 4, leg. m. pelle 
per L. 25. 



Cherubini F. Vocabolario milanese- 
italiano e suppl. Milano, 1839-56. 
ln-8. Intonso, come nuovo. 5 voli, 
per L, 12. 

Muratori. Antiquitates Italicae. Mi- 
lano, 1738-42. 6 voli, in-fol., leg. m. 
pelle, con ant. ine. Beir esemplare 
intonso, per L. 40. 

Dallao. Kecueil périodique de juri- 
sprudence. Dall' anno 1845 al 1872. 
xi8 voli, in-4, leg. m. tela. Le annate 
1802-63, m. pelle, per L. 30. 



OIORNA E DELLA LIBRERIA 



ITRAHI, Firenze, 



liderata. 



:LLI (Ditta), MiUno, 
iattag1{& dì Pavia. 
TISTELU, Cremona, 



documentoruni eque- 
cios ordinea spectan- 
1, tipogr. Valican. 1380. 

SEM, Torino, cerca: 

legli scacchi. Voi. I a 111. 

ittiva pratica. 1851. 

i Firenze. 1735. 

liche e porcellane del 

i7tì. 

br. di porcellana a Vi- 

;in. d. famiglia d'F.ste. 
.t. d. Oonzaija. 1617. 
di Mantova. 1675. 
i d'Ente. 15». 
chitd Uatensi. 1740. 
dans le miianais. 1617. 
'loli,Ohigi, Diana, ecc. 
mt. i quadri del Museo 
specialm. Diana, Bac- 
i e Bartoli, Giove ful- 

mazia europea. 3 voli. 
. HIERSEMANN, Leip- 

tichi. pubbt. p. R. Ac- 

:ei. Voi. I e li. 

iHzi di Roma antica. 

son Gli appartamenti 



Terzi. Capp lo dì S. Pietro. 

S. Epiphani ■•■.■ 12 geiumls liber. Roni. 

1743. 
(Braaey de ..ion}. MOmolrea poiit.. 

Casanova. Confessioni. 
[40O] U. HOEPLI , libr. antiquaria' 
Milano, cerca: 



e seg. 
Ninni Giunte al di/. 

— Voci bambinesche. Araldica peacat. 
La lefTge. 136!-tì5. 
Vasari. Vita, ed. Milanesi. 
Vocabolario d. Crusca. Nuova cdiz 
Crowo eCavalcaselle.Sioria d, pittura. 
Boccaccio, fecamerooe, Hd. da Ilu- 
scellì. 155i. 



[491] E. LOESCHER &. C, Roma, cer 
Panc<iirico di S. Imelda I.amberiini 



Ediz. 



1 Ì87U. 



Angelic 



Seraflna 



Vita delia beata 

Aristorane. Vespe, trad. italiana 

Corsi, ir, anni in Italia <13l4-tSG9|. 
2 volt. 

Solaro della Margherita. Uemoran- 
dum storico politico. 

Costanzi. Razionalismo e ragione sto- 
rica, 18S3. 

Dolci. Sinte«i dì scienza storica, 1887. 

Rolando. Inilole e metodo della slo- 

Wijn'ne. DilHcoItà di rintracciare la 

Dollari romani continuatio, voi. XIV 

ed 1 seguenti. 
Guerra Tranco-ger manica. Disp. 1 1, 15, 

n a 2i (nìlima>. 
Netalon. Patologia chirurgica. Bdiz. 

qualunaue, purché a buon mercato. 
Labriola. lnt>egnamflnto della storia, 

— Problemi della liiosotla d. storia. 
Natali. Corso di storia. Parte 1. 

[4D2] B. PE;.LERAN0, Napoli, cerca: 

Accademia dei Lincei. Memorie.Ciasse 
di scienza morali, storiche n filo- 
logiche. Si possiede della IV serie 
sino al voi. X (1893), si desidera il 
seguilo. 

— Memorie, Classe di scienze mate- 
matiche, naturali. Si possiede delia 
IV serie alno al voi. VI (1390), si de- 
sidera Il »cgullo. 



[404] Ludwig ROSENTHAL, Hilde- 
gardstr, 16, Monaco di B&vieri, . 

Druzbicki. Opera ascetica. 3 TolL ftl. 

ov. 21 voli. 8." Ingolst 1731 , 

— Lapis Lydius. 
Bullarium Capucinorum. 7 voli Rum, 

174(W2. In-fol. 
Bullarium Pranclscanum. Suppltia 

stud. Plam Annib. de Latera km», 

1370. iQ-foI. 
Hydro terapia (tutto che ne tralta,tih 

lieo e raod.). 
Izquierdo. Pharus scìentiaram.LDgi. 

iem. Infoi. 
Chabron. Philosophla per argameati 

breviter expliuata. Paris o Colmi, 

ItìlO o 1C62. 
Monacelli. Formularium legale. 4 td- 

luml, in-fol. 
Crolly. De contraclihus,de joatiii.ist 

FénéIoD. Oeuvres. 

[496] Jacques ROSENTHAL , Karl- 
Str, 10, Monaco di Baviera, cerca: 

Bianchi. Storia della diplomazia eu- 
ropea in Italia. 

Morselli. Suicidio. Milano, 1379. 
Taverni. Suicidio. Roma, 1S73. 
Tagliabue. Suicidio, Milano, 1871. 
Piantanida. Suicidio. Milano, ISiB- 
Frytaohtus. "' . . _ . . 

Capreolus. 1 

lenliarum 



[496] S. VI 

Bertolotli. I 

Blanlova. 
Rosellinì, B 

menti di t 
Lucarelli, t 

di Gubbio 
Uassagio. C 

fabbric. p 
Sabell). Sull 



1 
e dì 







dagli Aatori x«ffiitrat> tr» 


le Pnbblioasioni d*l 




Cerutti. lìdi. 


Giannini. 12t!l. 


N* 


Ielle corse di 


Comani-Mariant. 120». 


Grillo. 1277. 






De-Barbieri, 1209. 


r.uerrini. I2(i0. 


t)r 


Ielle corse al 


De Liberi. 127ii. 


Ouatavino. 1273. 


"V 






Jadanza. 1257. 






Falcioni. 1251. 


Kiltsche de la Orante. 1Ì56. 


'r.i 




Fantasia. 1263. 


Lefert 1*71. 


Te 


li. 1267. 


Forcella. 1230. 




Tr 




Frezzini. 1273. 


Napoli a Vitt. Eman. 1264. 


Vi 




Gay. 1265. 


Neera. Ii53. 


Za 



Enrico Colombo, g 



Anno X. N. 26. 



MlluHi, 27 Giugno. 



^6 3-3 

1897. 



dlORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



iMfliiiiti illi litliiifitii lliliiii \M\\% mrUuEìuìm Tìri|nliH-Li)nrii Itiliiu 



Prin* it'tMniazUli. 



Il Kiixg ; stf U Stati 4l 



Praao dtll* iRitnUii. 



II TJr<>(naiw-I.lkruta (od*Di 



AmrtUun 1 Mstrl taaooiitl obe la liiM-zleni devmo pervenirci non pld lardi del giovedì d'oBnl settlnana. 



Ptibbliecuiiioni della Settimana. 



AUrnSHI, SEGATI & C, Ifìlano. 

lisi. Itocrata. L'Areopasetico, col 
Mmraaoio di Igoazio Bassi. 16." 

pfis. " i_ 

lai. Ovidia» P. Naso. Metamor- 
phoseon: libri I-VII, espurgali e cor- 
rodali (li note italiane da Fordi- 
Dindo Qnesotto. 4.' edizione. 16." 
P- i3S. 2 50 

ti& - 



IBI Idem. VII'-SV. Scholarun 

in usuiti edidit Perdinandus One 
sotw. le." p. se. — 40 



G, BARBÈRA, Firenze. 



ifi.° p. 20a 
L CAPPELLI, Bocca S. Casciano. 
lise. Albertoai Silvia. Espiazione: 

i^'- F«d«rw)tti Oiovanoì. Gli an- 
geli nell'Inferno. 1 — 

^'Tmtskzì Francesco. 11 mandato. 
Trattato teorico-pratico. 1 50 

P- CARRARA, Sfilano. 
1B9 Term^d Reirina. Perejjrìna- 
iioci sentimentali. 18." p. 153. 1 25 

A- e S. FESTA, Napoli. 
^- Con^er. Due apostoli della 

Compagni» di Gesù nelle Provincie 
, 'tópomane.P»negirici.4°p.30.— M 
tósi. Xontaori. Corso di eserciti" 
I ^Pìritnali od istruzioni di occasioni 

per il popolo. 4.' p. 381. 4 - 



Casa editr. GALLI, Milano. 
1292. Dft Kolwrto F. Spasimo. 1G.° 
p. 293. 3 50 

^. Oiortrisri - Contri Cosimo. 
Sulle trame del sentimento, li^." 
p. 211. 2 50 



p. 122. 1 — 

Tip. filACHETTI, FIGLIO e C.Frato. 

1295. OrivaUi Eni. Vjta di e. Uar- 

gherita da Cortona, raccontata da 

popolani in occasione del sesto 
centenario dalla morte della Santa. 
16.° p. 255. 1 — 

Stab. tip. industr. GOLIA, Napoli. 

129i!. Cliioot-Fftacìè : Venditrice!; 

dramma in un prologo e tre atti. 

8." p. 5S. 1 - 

Succ. LE MONNIER, Firenze. 
1297. Cavalouells o. B. e Crowe 

J. A. Storia della pittura in Itali; 
dal secolo li al secolo XVI. Voi. I 
[L'arte dopo la morte di OioKoi 
2.' edizione con aggiunta e corre 
zioni. M.» p. 501. IO — 

E. LOESCHER &. C, Roma. 
1294. Angelini Angelo. Ausi 
Franchi. 3." p, 73. 

È. LOESCHER, Torino. 
1300. Cioeronia M. Tulli. Action! 
C. Veppem aecundae. Ilber IV (Da 
signis). Commentato dx Vittorio 
Brugnoia. 8." p. 151. 



1299. Del Lapo Mictiele. Elementi d' 
mineralogia, litologia e geologia, 
per servire agli alunni delle scuole 
secondarie. 8." flg. p. idi. 3 — 

Tip. pontif. P. MARIETTI, Torino. 

1301. Andrei! Giuseppe L. Il Cri- 
stiano alla Santa Messa, ossia Spìe- - 
eazione del Santo Sacriflzio della 
Messa in tutte le sue parti. I6.° 2 — 

1302. BotL^nd E. Il Cristianesimo 
ed i tempi presenti. Versione ital. 
di Perd. Cristi. I dogmi del Credo. 
16.° 4 — 

1303. Francesco <San) di Salea. 
Introduzione alla vita divota. Nuo- 
va tradui. ital. di V. M. 32." 1 50 

1301. Imitazione (L'j di Gesù Cristo; 
traduzione del Card. Enriquez, ar- 
riccliita di riHessiont ed (^razioni 
e del modo pratico per ascoltare 
la 5. Messa. 1 — 

1305. Lapide (A> Comelina. Com- 
mentaria in ijuatuor evangelio. 
Tomus III (In SS. Marcum et Lu- 
cani}. S." fi — 

i30€. Ligaori (Be') Alfonso Maria. 
Pratica di amar Gesù Cristo, con 
l'aggiunta dei documenti di virtù 
dettali da 0. G, Zt." — 50 

1307. Mach Giuseppe. Tesoro del sa- 
cerdote , ovvero repertorio delle 
principali cose ctie deve sapere e 
praticare il sacerdote. Trad. dallo 
spagnuolo da Luigi Negri. Nuova 
corretta daE.Oonella. 



16." 



voli. 



130S. Mese di Maria delle anime di 
vita interiora, ossia la vita della 
S3. Vergine. Operetta dei sacerdoti 
H. e L. ■ii." 1 — 

1309. Moigno abate. Gli splendori 
della Tede; accordo purfetlo della 
rivelazione e della scienza, della 



QIOKNALg DELLA. LIDIi:ERIA 



;ditta F. FurOhhein), 

Arasa ViaceAto. Gli 
O. Shelley e le due 
;alJa. 8.° p. 4G. t — 

VIA, Torino, 
('iltorio, Tragodie (Fi- 
scelte ei] annotate ad 
lasi da A. fislnesch: 



), 142. 



tO a. B. I rondamenli 
)gìA morale positiva 
li Th. Ribot e secondo 
jù recenti. 1. Parie ge- 
rlbuto Alla dilTuBione 
isitiva). 18,"p. 123. 2 — 
o Eugenio. Per i fan- 
a: letture graduate a 
del sillabario. 54" edi- 
, IC* flg. p. 40. — 30 
Pietro. Pungili vele- 
recci italiani. 2 firanili 
omolitfcgrafla, di con- 
■ 75. Cadauna 1 25 

PERGOLA, Avellino. 



. RICCI, Chieti. 
Cam. Pensieri ed n 



G. I11C0RD(,&. C, Milano. 

13IT. OiaOOU E. uad niiea L. Die 

Boheme; Scenon aus Henry Mur- 

Sers < Vie <lé Bohème * in vier Bil- 
ern; Musili von Giacomo Puccini. 
16.» p. 55. ' 1 ;;5 

Adriano SA LAN I, Firenze. 



1320. MoTSBcalcliUPiccionì Elisa. 
Penaioriad affetti d'un fanciullino 
di buon cuore: prime letture acom- 
pimentodel sillabario. 16.°p. 43. —30 

1321. irofliuiO. U libro delle donne. 
16." p. «20. — 75 



1322. Ohnet 0. Il secondo mariti 
(Les datiieji de Crois-Mort), iO. 
p. 240. — 7; 



SOCIETÀ EDITH. LIBRA RIA, Milano. 



Società editr. S0NZ06NO, Milano. 

1321. Platea <D1) Augusto. Odi, Inni, 
eglughe, epigram 
trica di O, Surra. 



1325. Criv 

todo stoi 
raccolta 
bibliogri 










Lehrbucl 
thode, e 
p. 203. 










TIPOeR. 










1320. Kortara Pio W. Sinlo 

patriarcale di s. Marco 
chiesa di s. Moisè in Ven 
p. -12. 


si delle 
isihri 
nella 

lii.li' 



F.llt TREVES, Milai 



I3:S. Kerlino Saverio. Pro e contra 
il aociallanio; esposizione criti» 
dei principi e dei sistemi soclalisiL 
Itì." p. 3S7. 3 » 

1320. Vita (La) ilaliana durante ti 
Rivoluzione francese e l'iinperu. 
Il (Contiene scritti di Q. Pomiiiij. 
P. S. Mtti, B. M. de Vogu« e F. Mir- 
tini). iC." p. IGÌ. i - 

UNIONE TIP.-EOITRICE, Tomo. 

1330. Codice civile germanico e lei;i;i' 
introduttiva. 8.° p. 413. b- 

1331. Codice della beneficenza pulf 
blica in Italia. Raccolta delle le?^. 
decreti e rcgolamenli. S-'.^p-TOaiS 

1332. iHMl A. Compendio di geulosii. 
P<trtc 11. 8.° p. atti H - 



Pubblicazioni del mese a fascicoli. 



G. CAIRO, Codogno. 
E(iar«UÌ F. Codoi^no 
itorio nella cronaca e 
Voi. I, raso, 9 ft 13. 
Cad. — 15 
l, Milano, 
ligli 



Cad. • 



INE e C, Napoli, 
rugl. Manuale di di- 
«iale. marittimo, cam- 
39-40. Cad. 1 - 

e civile. '2.» ediz. U- 
2 - 

^RGHIERI, Napoli, 
le italiano secondo la 
, giurisprudenza, di- 
2lt. Cad. 1 — 

TR.LIBRARIA,Milano. 

d'injjegne- 



}| l'ingegnere, Tasc. 2T9 

Cad. 1 50 

iuridica italiana, fa- 

2 - 



ova geografia univer 
7 a mi. Cad. - 5( 



Glnck F. Commentario alle Pan- 
dette, fase. i3U. 1 — 

Onoken O. Storia universale, tdscì- 
coli VJS a 501. ■ Cad. 1 — 

Orlando V. E. Diritto amministra- 
tivo, fase. 3-1. Cad. 1 — 

Qaain J. Trattalo completo di ana- 
tomia umana, fase 13- li. Cad. I- 

XUolns El. Nu< 

Stab. tip.-Ht. del TASSO, Nikpolì. 
Amato Domenico. Cenni biografici 
degli illustri uomini politici e dei 
più chiari scienziati, letterali ed 
artisti contemporanei italiani, di- 
spensa 59. 3 — 

TIP. LIT. OPERAIA, Lodi. 
Dizionario (Nuovo) di chimica, far- 
medica, terapeii- 
aUìni, disp. 9 a ii. 
Cad. — 10 



Ctiìmica, disp. 119-150. 
Cad. 1 ì5 
Biblioteca degli Eoonomisti, disp. 72 



Bonohard. Trattato dì patelo^i 

generale, disp. 29-30, Cad. 1 - 

Brehm. Vita degli aoimali, dispei>- 



CiTOli. Lezioni di diritto penale, dl- 
sponse 5; a 55. — 1> 

CrÌTellarl-Saman. Codice penak, 
disp. 101. 1 - 

Digesto italiano, disp. 307 a ^A 
Cad. 2 - 

Enciclopedìa agraria italiana, disp. T 
e 8. Cad. l 

farmacopea italiana, disp. Cl-ft 
Cad. 



Giurispruder 



i Italia 



Paterl. Atti di procedura civil* 
nullità, disp. 50-57. Cad. I 

Patria |l.a). Oeografla dell'Italia. ^ 
spensa 227. 

P«vtUe. Storia del diritto ilalìaottl 
" ip. 55.^. Cad. 1 —, 

Repertorio generale di giurlsprudeik-: 
i, disp, 191. S — 

Repertorio rivista penale, disp. 13. 1 -; 



DKLLA. TIPOORAFIA E 1NDC8TK1E AFTINI. 



BaUoln. OiuetlzU ammii 

SkTigaf. Storia del diritto 
iktluiiie, disp. tìS. . - 

Sdiuta. Trattato completo di gi- 
necologi», disp. 4. 1 — 

Supplemento Enciclopedia italiana , 
dJsp. 31. Z — 

TMtnfc Anatomia, disp. 45. 1 — 

Tritino di elettricità, disp. 31. - SO 



Francesco VALLAR DI, Milano. 

Sertoliui Francesco. Storia politici 
d'Italia iscritta da una società d 
proreasori. Storia antica: Re e re 
pubblica. Voi. I, fase. 3-IO.Cad.2 

Calleffcul Ettore. Praponderaozi 
straniere, fase. 11-12. Cad. 2 - 

C&itsUiuo Pietro. Lezioni di seme 
jotica e patologia Hpeciale medie; 



del cuore e dei grosei vasi, fase. 3 
e 4. Cad. 2 — 

Costruttore (11). Trattato pratico delle 
condizioni civili, industriali e pul>- 
bliche delle arti ed industrie atti- 
nenti, disp. 171-172. Cad. 2 — 

Komiti Ouglielmo. Trattato di aoa- 
tomia dell'uomo, faae. 15-16. Cad. 2 - 

SOMÌ Vittorio. Il Trecento, fase. 9 
e 10. Cad. 2 — 

— U Quattrocento, faac. Ìi-U. Cad. 2 - 



PflOPRrETÀ LETTERARIA E COPIE D'OBBLIGO 

Abbiamo gi& accennato all' importiinte articolo 
pubblicato nel n. 6 del Droil d'auteur col titolo 
La ijUesUon dea formaUtés en Italie. Riassumia- 
molo brevemente. 

L'autore dell'articolo comincia coU'osservaro che 
ii alcuni anni la questione delle formalità rickie- 
M per ottenere il riconoscimento dei diritti d'au- 
tore, ha cominciato a preoccupare seriamente gli 
interessati in Italia. Biàssume abbastanza eaatta- 
neote le disposizioni della legge 19 settembre 1882 
che stabiliscono le formalità medesime e ricorda la 
raolto lunga discussione che ebbe luogo in seno 
si IV Congresso librario- tipografico di Milano del 
18J4 a proposito del numero delle copie chfe il Go- 
reno pretende prima di riconoscere i diritti di pro- 
prietà letteraria. E qui ci sia permessa una tardiva 
rettifica, poiché io quella discussione furono dette 
ileuue inesattezze, scusabili con la complicanza 
della legislazione che regola questa materia. Prima 
di tutto distinguiamo le copin richieste dalla legge 
wlta proprietà letteraria da quelle imposte a tutti 
i tipografi dalla legge sulla stampa: le prime si 
»no ridotte a una, le altre in forza dell'editto del 
1848 sono tre, una per la Procura (assegnata più 
tardi con disposizione ministeriale alla Uiblioteca 
Vittorio Emanuele di Roma), una per gli Archivi 
di Corte, poi per la Biblioteca Nazionale di Firenze 
,lpure ritirata dalla Procura Regia], e la terza per 
li Biblioteca locale, cui è consegnata direttamente. 
Ma l'editto del 1848 vigeva soltanto nelle vecchie 
Provincie (Piemonte, Lij;uria e Sardegna), e alle 
prorincie nuovamente annesse fa e&teso con sue- 
«ssive leggi, le quali talvolta portarono qualche 
JDodJGcaziono nel solo punto che toccava la copia 
per la Biblioteca locale; e cosi avvenne che men- 
tre nelle provinole meridionali (Sicilia compresa), 
■ tipograti che non abitano nei circondari di Na- 
poli. Catania, Messina e Palermo non danno copia 
Illa Biblioteca locale, e quindi consegnano le sole 
doe alla Procura, nelle provincie toscane fuori Fi- 
ROMe l'obbligo è di i, essendovono una per la Bì- 
Wioteca locarle, e una in più per la Biblioteca Na- 
•ionale di Firenze che si trova a esser duplicata. 
Cosi si spiega come dalle differenti norme seguite 
io Provincie diverse siano sorti equivoci; ma tor- 
niamo all'articolo che abbiamo in esame. 

L'autore prosegue citando diverse disposizioni del 
Consiglio di Stato in materia di diritti d'autore, il 
luale ritienii che il diritto stesso non sia da con- 



fondersi col diritto di proprietà, ma costituiaoa 
un monopolio, che non ha esistenza giuridica sa 
non in quanto le formalità alle quali l'ha subordi- 
nato la legge, siano osservate. Queste decisioni sono 
per l'autore dell'articolo, caratteristiche, poiché de- 
notano l'importanza che in alto luogo si annetto 
ancora alla osservanza delle formalità medesime. 
Intanto dai dati statistici pubblicati dal Ministero 
di Agricoltura, Industria e Commercio, risulta che 
esiste in Italia un dejlcit enorme di dichiarazioni 
di proprietà in proporzione con la reale produzione 
di opere dell'intelletto: le dichiarazioni medesime 
non rappresentano infatti che il 6 Vf % della to- 
talità delle pubblicazioni a stampa, o il 7 ■/, % 
delle opere letterarie pubblicate in Italia. Uno dei 
principali editori italiani interrogato su questo fe- 
nomeno, avrebbe risposto che le pratiche da farsi 
sono troppo lunghe e costose (?), che la contraffa- 
zione in Italia non è molto frequente, né rimune- 
ratrice, che il prezza del libri da noi è si basso da 
lasciare poco margine alla speculazione disonesta. 
E l'autore trova la conferma di queste ultime os- 
servazioni nella Statistica giudiziaria del 1894, la 
quale non indica per l'anno citato che 12 sentenze 
in materia di contraffazione, delle quali 2 in sède 
di appello e una in sede di cassazione (più pre- 
cisamente 15. Vedi il nostro Giornale, 1896, a pa- 
gina 518). 

l]inalmente l'autore entra a parlare molto minu- 
tamente del progetto presentato e difeso con buoni 
argomenti dal nostro ex- presidente, cav. Pietro Val- 
lardi, il quale, non c'è bisogno di ricordarlo ai no- 
stri lettori, voleva sopprimere ogni formalità spe- 
ciale per il riconoscimento dei diritti d'autore, ri- 
tenendo che potessero essere efficacemente sostituite 
dal deposito delle tre copie richieste dalla legge 
sulla stampa. Queste tre copie dovevano poi essere 
consegnate alla Posta, la quale le avrebbe immedia- 
tamente trasmesse ai loro diversi destinatari, assi- 
curando l'incremento delle collezioni nazionali, la 
completezza della Bibliografia italiana, la semplifi- 
cazione in tutti questi servizi amministrativi. Fa 
la storia del progetto medesimo, per il quale ave- 
vano avuto parole di lode il Congresso di Milano 
del 1890, l'assemblea dell'Associazione librarÌa-tÌpo- 
gi-afica di Venezia 1695, e il Congresso internazio- 
nale degli editori tenuto a Parigi nell'aprile 1896; 
e conclude encomiando questo tentativo di risolvere 
la questione in un senso largo e liberale, favore- 
vole ai lavoratori del pensiero e al tempo stesso 
rispettoso delle tradizioni nazionali. F. G. 



StORMALB DELLA LIBRERIA 




Fra Libri e Riviste 

BiRntlRA Piero. Autori e aditoi-l Lettura fatta al Cfr^lo 
Filolegieo di Firenie la sera del SS mano 1S97. Firenzfl, 
tip. di Salv. Landi. 1891, in-8.", p«g. 27. 
Questo elegaate opuscoletto -- stampato come sa 
stampare il Landi ~ contiene in veste leggiadra ina 
non meno elegante ed arguta lettura fatta al Cir- 
colo Filologico di Firenze dal presidente, il cavaliere 
Piero Barbèra. 11 valente editore incomincia col chia- 
rire precisamente che cosa aia un editore, poiché ta- 
luni mostrano frequenlemenlo di scambiarlo col ll- 
pograro^ e ricordata la definizione che dell'ediiora dA 
il Itigutini, e che tutti possono riscontrare nel Voca- 
bolario della lingua parlata, non taco quella data dal 
Carlyle, secondo il quale l'editore tì < un cerio botte- 
gaio che cerca cavar danaro dai libri di uno scrittore > 
Ma non sempre chi cerca trovaj e il Barbèra può dire 
che essendosi messo a rintracciare notizie intorno alla 
vita di celebri editori italiani del nostro secolo, l'ire 
(lei quali scrisse. Il Batelli, il Passigli, it Bettoni, edi- 
toot insigni tutti e tre,-mortÌ nella più squallida mi- 
seria, lo distolsero da! proseguire in quelle ricerche. 
Accennato quindi alle diOicatlà della professione del- 
l'editore, alle bonemerenus sue, passa a parlare delle 
forme più frequenti di convenzione in uso oggigiorno 
fra l'autore di un libro e colui che lo pubblica, fv le 
quali il B. loda sopra ogni altra quella che compensa 
l'autore con una percentuale sul prezzo del volume. 
Però molti autori preferiscono prendere un compenso 
per una volta tanto, sia per potere contar subito so- 
pra una somma daterminata, sia per diffidenza contro 
gli editori disonasti che pur troppo non mancano; e 
ad infrenare gli abusi di costoro il B. vede volentieri 



ii promulghi u 
quale contempli tutti 
niente. Ricorda pure e 
prietà assoluta e perp 
d'Azeglio 10.000 lire, ai 
per quei tempi, 1 



ratto di eJi 
:asi e ripari ad ogni incnnve- 
suo padre pagù per la pro- 
la dei Sliei ricordi di Massimo 
ma abbastanza ragguarde*ole 
li fa: se gli eredi avessero in- 
vece pattuito un diritto d'autore nella misura normale 
del 10%, a quest'ora avrebbero ricavato da quella pro- 
prietà letteraria circa 23.000 lire; ma nondimeno ^no^ 
fu cattivo affare it Xaro di prendere quel piccalo capi- 
tale in una sola volti^ 

Quindi il conferenziere prosegue Intrattenendosi su 
alcuni dei rischi e delle tribolazioni dell'editore:; per 
esempio le malattie e le morti degli autori e conse- 
guenti interruzioni delle loro opere, la mania di altri 
ili correggere e ricorreggere le bozzelli stampa iCousin 
fece spendere ai suol editori 59.000 franchi per la stampa 
di un'opera di lìlosofla a furia di correzioni straordi- 
narie; anche Algeri e Foscolo erano fra questi ineorreg- 
g bUi cor reggitori), le bizzarrie e i capricci di altri. «VI 
sono burle innocenti, come sarebbe quella del Prati, il 
quale ricevendo da Qaspero Barbèra 500 li re come diritto 
d'autore sopra un'edizione a lOOO copie àiW Armando, 
volle ad ogni costo nella ricevuta dichiarare L. 5000, ri- 
lasciando al B. documento di una generosità che vera- 
mente sarebbe slata inopportuna; giacchi!, come tutti 
sanno, VArmando non piacque, e la piccola edizione im- 
piegò un quarto di secolo ad esaurirsi. Se il Prati si 
contentò di esser pagato poco, vi sono autori chei non 
vogliono esser pagati atfatto; G. B. Nlccolini fu uno 
di questi; egli regalò al Le Uonnier VArnaldo da ììre- 
teia, adducendo questa magnanima ragione: « non do- 
versi vendere cosa di cui si può esser martire»; e un 
altro fu Luigi Fornaciari i cui celebri Esempi di Mio 
scrivere arricchirono l'editore Giusti e.-deitere buoni 



guadagni ad altri editori dopo di lui, senza rmllire 
all'autore che qualche piccolo dotto di libri ; ma quHie 
sono eccezioni; in generale quelli che non voglioDots- 
ser pagati, il pubblico non li compra, e j'editoM ci ri- 
mette le spese di stampa. ». -> 

Il signor Barbèra quindi rilogge ai suoi udilori quel 
riassunto di un articolo dello Shailor sulle reliiloDi 
fra autori ed editori pubblicato nella Nineteenh Ca- 
tari/ e elle già comparve nel N. 7 del OiormU; di» h 
intercala qualche chiosa per conto suo. Una diqunU 
e dedicata ai librai, che dovrebbero essere, se inltlli- 
genti, il più importante fattore dello smercio di un vi>- 
lume, ciò che suggerisce al signor Barbèra alcune mt. 
lanconiche considerazioni sulle condizioni delU libre, 
ria in Italia. 

Conclude finalmente che non mancano prove nume- 
rose ed insignì dello buone relazioni fra autori ed edi- 
tori ; e ricorda con legltttlma compiacenza quelle wh< 
fra Alassimo d'Azeglio e suo padre, fra questo mede- 
simo e il Carducci, fra il Carducci e lo Zanichelli. lO' 
somma la morale della favola è questa: allo slesw 
modo che la buona moglie fa il buon marito, cosi il 
buon autore fa il buon editore 



RioLta delle biblioteche e degli archivi. Peri tiico di bìb!'.» 
lecanoniia e di bibliojra/Sa, di paleografla e di arrtiri- 
tiira, diretto dal Don. Guido Bi-gi. Anno VII, ti. 9, W 
ii e 12. 

SuMMjRio. Una proposta per biblioteche universitari* 
{Luigi De },Iarchi. L'egr. bibl. della Università di Pari» 
vorrebbe che gli studenti delle Università pagassero 

in favore della biblioteca). ~ Una nuova data p«rU 
biografia dell'Aurispa in un codice laurenzianof-Vinb 
Festa). — Di una tavola d' abbreviature tratta d» ut 
codice braidense con un'appendice di tavole euna di- 
ohiarazione sull'uso delle cifre arabiche, da codici lao. 
renziani (Enrico Rostagno). — I libri di Gregorio Affla- 
seo (Ludovico Frati:. — Un catalogo degli scritti di 
Gianmaria Cecchi (Cnnio Mani). — Ktudes sur le co- 
deit mexicain du P. Sahagun conserve à la bibliotbéqn» 
Mediceo-Laurenziana de Florence (Frantoi» Del Poto J 
Troiicoso).— fiibliografla statutaria delle corpora^ljoi 



e dì a 



■i (Gio, 



OM). 



Mancandoci lo spazio anche per riassumerli, ci 
tentiamo d'indicare al nostri lettori due notevoli 
coli: The progress of pritttiag machineri/ in tht yìdariai 
Era tieh'Effeciive Adoerliter di Londra, numero glubilan 
del i" e'iugno, e American Book-Trade Ribiiogi-apbg (I. ti 
lite begiiviing of the i9ih century) nel PubUsher'i ll'rt*^ 
di New York, del it giugno. 

La data editrice A. e S. Festa tiene a 
far sapere ch'essa non ha più. nulla die», 
mune col sig. Eduardo Braga, suo ìmpiei 
gaio, al quale fin dall'aprile 1896 donò k 
sua libreria in via S. Biagio de' librai lOS 
in Napoli, acendone impiantala altra nell* 
stessa via al n. 96. iWl 



DELLA TIPOORAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



Maschinenfabrik Augsburg 

imìMta Itti 1840 flii»«oliiii«m *''"' ""' ^*^ 

tifitili hi Xiiom fi. 2.400.000 ••M3»«»Mrg ^^^^ ì,'imf ionio e' M. 10.000.000 



Succursale in FIRENZE Via Scialoia, 7 

Macchine Tipografiche 

di ogni genere 

Stotafive di qualunque dimensione e eosfruMione 



Macchina Tipografica Rotativa per formati vapiabìll 

per la stampa di illustrazioni 



rìGO al 1° Giugno 1896 furano vendute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchine rotativa 
con 50 Macchine rotative doppie, incl. 3 Macchine di 32 pagine 



Macchine a vapore, Caldaie, Turbine 
Trasmissioni, ecc. 



GIORNALE DRU.A LIORERtA 



Hllftson ft Jentsch, Milano 



portare alla eonoscenta ' dei Si- 
i che la nostra Casa è incaricata 
asolustva per l'Italia delle seguenti 
PA?IOB4iIA della rinomata casa 

HET di Parigi. * 

de" Foranee' (400 vues et monuments). 

loes (130 poi'traits). 5 fascicoli. 

BS .ruBses' (voyage du Tsar en FranceS 

Louvre et du Luxentboorg (80 tableau^). 

in du 1896 (160 tableaux et statués). 

n du t897 (ti.). 10 fascicoli. 
(Las Cafés-Coacerts, La Daase, Ser- 
>tifetti, le Bai de l'Opéi-a, la JourDée 
ienne, le Coucher de la Mariée). 10 fa- 

D-turque (60 photographies et 2 cartes). 

tndita d'ogni fascicola tTlTA Lira. 

1 dei fascicoli Panorama è arrioata, 
I 1897, alla cifra di 4-780.000 copie ! 
l fÉrancMi illartratei [499] 
it moderse. Cfaefs d'isuvre du Mot^e 



n, par A. Silvestre. Pubblicati 24 vo 
tlon Hlustrée, a so cent, il volume.' 

Volumi pubblicali: 

.r d'enfant, par Joles U ary. 
une Siberienne, par X. de MaIstrB- 
Bur brisé, par A. Duchatelle. 
*3 roses, par Cu. Aubert. 
-euve, par Ch. Deslts, 
r de la Gamelle, par L. Uacvillb.. 



f^^ '^*^^'«i>*^*^'^'^^:*^&*^^^^ 



mot^izie: 



Generale Italiana di Torino 1898. — La 

ella divietone II u Arti liberali n, è 
u Fotogralia ed Apparecchi fotogra- 
la classii II u Applicaziopi della fo- 
mprende due categorie. L' ultima dì 
h le Industrie Gratiche, poiché è inti- 
ograjia aiiplieata all'industria. laci- 
fiche sui metalli in genere. Sistemi 
impa fotografica all'inchiostro. Foto- 
i, ossia processi alle polveri colorate. 
ia. Fotolitografia. Crorawfotografil e 



processi fotomeccaniql in genere 
stampa su tessuti, legno, aroric 
Commissione della sezione è co: 
dente: m.archese Luigi Dalla Val 
Cantù cav. Luigi ; Segretario ; Qi 
Membri ; Berry Achille , Calci 
Chiesa di Cervignasco conte Adì) 
conte Paolo, Lovazzano Romeo, 
Pasquarelli prof. Oreste, Pasta'o 
netti Giuseppe. 

Quel ohe può costare uno sciopero. — L'ultimo nu- 
mero del LaooraCore del Libro pubblica il rendi- 
conto finanziario dell'ultimo sciòpero dei fonditori 
dal 20 novembre 1896 al 12 giugno ultimo, poidj 
vi sono ancora degli operai rimasti senza posto ai 
quali si danno delle sovvenzioni. Riportiwno in 
sunto il conto generale (lasciamo i particolari tinto 
più che le somme non tornano, c'è una differeou 
di 1000' lire che non sapremmo donde levare); 
Avute dal Segretariato Intemazionale L, 17.000,- 
Dalle Sezioni per soprataase . . n 2.123;'! 
Elargizioni diverse (Compnsitori di Mi- 
lano 2000, Imjiressori milanesi 1000, 
Com|>. romani 1000, Berlino 613,63, eco.) n 5.9^,11 
In contanti nella Cassa del Comitato Cen- 
trale ........ 13.456K 

Prestiti da rimborsate . . . n 9" 

Totale L. 47 
delle quali L. 15.4S3 inviate alla sezione di G 
14.681,50 a quella di Milano, e le altre a Bc 
Firenze e Torino, tranne L. 918 per spese gè 
viaggi, posta, telegrafo, e^c. I resultati (consi 
r insuccesso disastroso di lineilo seioperc 
parole loro) non hanno soddisfatto tutti; [ 
la Sezione Compositori di Firenze ha chie 
referendum per biasimare l'operato del Co 
Centrale, e togliergli la gestione della Cassa 
costituendo delle casse regionali. 

Congreses bibliograffeo Italiano. — La Socii 
bliografica Italiana sta lavorando a prepai 
prima Riunione generale che si terrà a Milan 
seconda metà del settembre prossimo, e di 
d'ora h assicurata il successo, sia per il nnc 
coloro che hanno promesso d'intervenire, 
l'importanza dei temi già iscritti all' ord 
giorno. L'opera del Coasiglio è coadiuvata ' 
mitato organizzatore costituito, secondo il d 
del KegolameiLta, dai soci residenti in Mj 
luoghi vicinissimi; i quali nell'adunanza 
maggio u. s. elessero le seguenti cariche : 

Avv. nob. Emanuele Greppi, deputato al 
monto, presidente. 



'La società con le ultime adesioni conta 2 
numero molto lusinghiero, riflettendo ai pocl 
di vita che essa ha. 
Museo e biblioteca a Cettlgné. ~ In occasi< 

IV centenario della tipografìa d'Opod, si è 
fuori l'idea dì cre;tre a Cettigné una pubbl 



•,>-^"^ =J» 



■• r. 



TT 




292 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



Offerte, 

[608] F.lli BELTRAMI, Firenze, ol- 
frono : 

Lamartine. (Euvres complètes. Paris, 
chez Tauteur, 1861. Voli. 6i leg. m. 
pelle, ottimo stato. 

1504] B. RISSO, Torino, offre: 

D^Azeglio.Pinacotecadi Torino. 4 voli. 

iD-fol. 1.* ediz. elegantern. legata, 

nette L. 120. 
Sappey. Anatomia umana, 4 voli. L.20. 

Desiderata» 

[505] J. BAER & Co., Francoforte 
S[M , Rossmarkt, 18, cercano : 

Lello. Real Tempio di S. Maria. Mon- 
reale, 1702. 

Galilei. Opere, ed. Alberi. 

Memorie p. s. alla storia letteraria 
di Sicilia. 1756. 

Capasse. Monumenta ad Neapol. du- 
catus liist. pertin. T. U. 

Archivio storico dell' arte. I Serie, 
t. 1 e 2. 

[506] F.lli BOCCA, Torino, cercano : 

Comparetti e D'Ancona. Le antiche 
rime volgari secondo la lezione del 
Cod. vaticano 3793, voi. I. Bologna, 
1875, voi. II, 1881, voi. Ili, i884, vo- 
lume IV, 1886. (Della Collezione di 
opere inedite o rare edita da Ro- 
magnoli-DairAcqua). 

CoUczionecompleta Archivio per Tan- 
tropologia. 

[507] BOYVEAU & CHEVILLET, Rue 

de la Banque, 22, Paris, cercano : 

Lazillotti (?). Pensiero anatomico di 
L. da Vinci in rapporto all'arte. 

[508] C. CLAUSEN, Torino, cerca: 

Venturi. R. Galleria Estense di Mo- 
dena, 18S2. 

Ti rabeschi. Mem. d. famiglia d'Este. 
5 voli. 

Annali di chimica. 187t. 

Partenius. Poesie amorose, trad. di 
Tommaseo. 

Carte Strozziane d. R. Archivio di Fi- 
renze. 



D'Agliano. Me norie stor. d. Piemon- 
te. 1840. 
Bianchi. Corse di diritto. 

[509] Karl \v'. HIERSEMANN, Leip- 
zig, cerca: 

Rivista di filologia class» 
Bachelin. Album de reliures. 
Lucretìus. Venet., Aldus, 1515. 

[510] E. LOESCHER & C, Roma, cer- 
cano: 

Gregorovius. Storia di Roma. 
Cennini. Il libro dell'Arte. 
Caruel. Botanico principiante. 
Mosso. La fatica. 

Litta. Famiglie celebri, fase. 172, 173, 
174, 175 e 17G. 

[511] V. MUCH-IA, Messina, corca : 

Vogt e Jung, Anatomie comparée 
pratique. (Completo). Reinwald. 

[512] NILSSOfi & JENTSCH, Milano, 

cercano : 

Ricci. Corso di diritto civile. 
Gallavresi. La cambiale. 
— L'assegno bancario. 
Serafini. Revoca d. atti fraudolenti. 
Archivio Giuridico. 
Bonasi. Responsabilità penale. 
Sarri. Responsabilità civile. 
Gianturco. Lavori prepar. d. cod. cìv. 
Mantellini. LÒ stato e il codice civ. 
Salandro. Debiti pubblici. 
Vitalevi. Dell/i locazione d. opere. 
Qian/.ana. Le acque nel diritto civile. 

[513] A. REBER, Palermo, cerca: 

De Leva. Carlo V. 5 voli. 

Leggende religiose secolo XIV. Ediz. 

diam. Barbèra. 
Lomonaco. Isiituz. di dir. civile, ed. 

4 voli. 
Nicolas. Studi filosofici s. cristiancs. 
Mostra di dipinti di M. d'Azeglio a 

cura Municipio di Torino. 
Catalogo. Cepni riguardanti opere, 

vita M. Azeglio. Botta, 1866. 
Briano. M. Aiceglio, ritratto morale 

politico. 
Gussone. Syqopsis florae Siculae. 
Paoli. ServitJL personali. 



[514] B. RISSO, Torino, cerca: 

Bersezio. La Plebe, romanzo. 
Platone. Repubblica trad. dal Ferrai. 
Bertolotti. Passeggiate nel Caoavese, 

voi. 8.« 
Duplessis. Histotre de la gravare. 

[515] Levino ROBECCNI, libr. oom- 
miss., Milano, cerca: 

Parona. Valsesia e Lago d'Orta. 

Borelli. Appunti di estetica. 

L'Appennino bolognese. 

Giorgi. Teoria delle obbligazioni. 

Anonimo Modenese (E. del Rio). Sopra 
il giuoco degli scacchi. Mod., 1750. 

Agnese di Castiglione o la disfatta 
di Castel Seprio. 2 voli. Milano. Si 
accetta anche il solo voi. II 

Jacini. Risultati inchiesta ap;raria. 

Lavizzari. Sui minerali della Sviz- 
zera italiana. Capolago, 1843. Anche 
memorie separate. 

Orosi. Formulario farmaceutico offi- 
ciale e magistrale. 

Chiesi. Sistema ipotec. 5 voll.LeMonn. . 

Regnoli. Lezioni sulle convinzioni 
matrimoniali. 

Lattes E. Studi storici sopra il con- 
tratto di enfiteusi nelle sue rela- 
zioni col colonato. 

Perroncito.Parassiti deiruomoe degli 
animali utili. 

Ponzago. Ospedali, ospizi! di mendi- 
cità, ecc. 

Atti R. Accad. di Scienze di Torina 
1-31, 1806-96, 

Memorie R. Accad. di Scienze di To- 
rino. 1-46, 1759-96. 

Giorn. degli economisti. Roma. Serie 
completa. 

Mantegazza Race, almanacchi. {%i 
accettano anche le prime 10 annate). 

[516] A. WEI6EL, Lipsia, Wintcr- 
gartenstr., 4, cerca : 

Pistoiesi. Vaticano descritto, S volL 
De Rossi. Roma sotterranea crist 
Terzi. Cappella di San Pietro di Pa- 
lermo. 

[5171 H. WELTER, 59, rue Bona- 

parte, Paris, cerca: 

Caix. Etimologia italiana. 2 copie. 
— Origine della lingua poetica ital. 
Blanc. Italienische Grammatick. 
Vesalius. De humani corporis aoa-> 
tomia, libri' septem. Basilea, 15t3L 
Hippocrates. Opera omnia. Ì526L 




Indice dagli Autori registrati tra le Fabblicaiioni della Settimaai 



Albertoni. 12^6. 
Alfieri. i3il. 
Andreis. 1301. 
Angelini. 1298. 
Annuario geografico e sta- 
tistico. 1323. 
Baccini L 1318. 
Baccini M. 1319. 
Blasioli. 1316. 
Bougaud. 1302. 
Burlamacchi. 1285. 
Canger. 1290. 
Cavalcasene. 1^7. 
Chicot-Pasclà. 1296. 



Cicero. 1300. 

Codice d. beneficenza pub- 
blica. 1331. 
Codice civ. germanico. 1330. 
Cerbi Guastcveglie. 12yi. 
Crivelli. 1295. 
Cri veli ucci. 1325. 
Crowe. 1297. 
Damilano 1312. 
Del Lupo. 12yy. 
De Roberto. 1292. 
Fontanarosa. 1310. 
Francesco (S.) di Sales. 1303. 
Giacósa. 1317. 



Giorgleri-Contri. 1293. 

mica. 1317. 

Imitazione (L') di G. C. 1301. 

Isocrate. 1231. 

Issel. 1332. 

Lapide (A) Cornelius. 1305. 

Lij:uori (De'). 1306. 

Mach. 1307. 

Marescalchi-Piccioni. 1320. 

Merlino. 132S. 

Mese di Maria. 1308. 

Moijino. 1309. 

iMontuori. 1291. 

Mortara. 13 6, 



Noemi. 1321. 
Oh net. 1322. 
Ovidius. 1282-1281. 
Pantaleo. 1313. 
Pederzont. 1287. 
Platen (Di). 1324. 
Rovetta, 13i7. 
Sasso. 1315. 
Terruzzi. 1289. 
Versari. 1288. 
Vita (La) italiana. 1329. 
Veglino. 13U. 



Tip. PagnooL 



Enrico Colombo, gerente responsabile. 



5?g^yT3- 



Anno X. N. 27. 



Milano, 4 Luglio. 



1897. 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 



illi lilliiirilii lliliiii filllìHti airteiiìuìiii Ti)iEnliEO'lIÌnr!i Ibliiu 



Ufficio dell' AMOciuiana Tlpoerafico-Ubruia lulìana, in Milano, Tìa Koau dì pietà, ». — Telefono N. 144. 

Oli oppici sono aperti nei giorni feriali dallx 9 allb 17, x nei festivi dalle 10 alle ii. 



Prilla d'Allea iazioia. 



Prezzo dilla IniBrilonl. 



la Tlrofriilliii-LllirarU (i 



Amerttano i noitrl auoDlatl ohe la fDseriiOBl devono pervenirol non più tardi del giovedì d'osnl settimana. 



Piibblicazioni della Settimana. 



ALBR16HI, SEQATI & C, MìUno. 
1333. Serena Augusto. Sogni buoni; 



L. CAPPELLI, Rocca S. Ci 

1334. XoxHituitìL. Oli archivi della 
storia d'Italia. Fase. 1." p. 80. 1 50 

G. CARNESECCHI e FI6LI, Firenze. 

1335. Coli Edmondo. Il paradiso ter- 
restre dantesco. 8.° fig. p. 201, con 
3 tavole. 12 — 

P. CARRARA, Milano. 

1336. Cbecchi Eugenio. Giardini slo- 
rìci romani (Pincio e Otanicolol. 
Biocrafle, macchiette, schizzi in 

n 125 acquerelli di O. Cam- 



pi. 8." 



. 635. 



T>. CESAREO, Napoli. 
1337. lingvìti. Medicina operatoria 
Becondu il nuovo programma della 
r, univeraiià. 1." edizione riveduta 
ed aumentata. 16. ■■ flg. p. 171. 3 — 

L. F. COGLIATI, Milano. 
1333. Bonontellì Geremia. Un au- 
tunno in Occidente. 8." p. 415. 3 50 

Tip. della CRITICA SOCIALE, Mi- 
1339. Xnrati Filippo. LeS ore di ta- 

tealru' della 
Sio 1391. 4.» 

Tip. M. D'AURIA, Napoli. 
1310. Caputi Pas. Napoli e i bl 
contorni: cenni storici e niitoio, 
ci : sonetti, con prefa^.inne di Pn 
Cesco iVudenzano. 16." p. 29. — 
Tip. DELIBERALI, Beltuao. 
- 13U. Mataolieg Ant. Storia politica 



di Europa dal cominciare del regno 
di Maria Teresa allo sciogliersi 
della convenzione di Kleinschnel- 
lendnrr, studiata sui dispacci dei 
veneti ambasciatori nell'archivio 
di stato a Venezia In connessione 
colle altre fonti. S." p. 51S. 10 — 
. Ca- 



1342. Duiesi Achille aiulio. Fogli< 
letterarie. 16.' p. 147. 2 - 

Casa editrice GALLI, Milano. 



N. GIANNOTTA, Catania. 



tari italiani caduti in Tessaglia'. 
8.° p. Ili. — 50 

13i5. Mandalari Mario. Ricordi di 
Sicilia I: Caltagirone. 16.° p.filt. -73 
Tip. MARE66IANI, Bologna. 

1316. Soriani L. Introduzione alla 
stona della farmacia in Italia Fa- 
scicolo 1." I_n-8 p. 237. 4 — 
Tip. F.11Ì MESSINA fc C, Trapani 

13(7. Poma Vlnc. Della personalit 
giuridica dei banchi meridionali 
delie sue principali conseguenzi 

8." p. eo. 1 - 

MODES k MENDEL, Boma. 

1313. D'Annuuio. So<,'na d'un ma 
lino di primavera. 3." p. 42. I 5iJ 

1319. Inmbroao A. Napoleone e l'In- 
ghilterra. Saggio sulle origini d " 
blocco continentale. 8.*p. 512. 25 



G. B. PARAVIA & C, Torino. 

1350. Xariani C. Grammatica ita- 
liana della lingua parlata, per uso 
delle scuole ginnasiali, tecniche e 
normali. Parte 11 (Sintassi). 4.* edi- 
zione rived. 16." p. 152. 1 50 

Stab. tip. G. PELLAS, Firenze. 

1351. Baxoni Eug. Supplemento ge- 
nerale al Prodromo della Plora to- 
scana, di G. Carruel. Faso. 1 (Dico- 
tiledoni}. 8.- 2 » 

Stnb. tip. R. PESOLE, Napoli. 
)52. Lonffo Fil. Della surrogazione 
reale nel diritto civile italiano. 8." 
p. 537. 7 - 

E. PIETROCOLA, Napoli. 
1353. Legge sulle licenze per rilascio 
dei beni immobili 24 dicembre 189d, 
n.-SlTiCorredata dei testo completo 
di tutte le relazioni e le discussioni 
parlamentari, delle altre disposi- 
zioni ministeriali per l'esecuzione 
della legge medesima.l6.°p.85. -HO 

A- REBER, Palermo. 

135t. Sapio O. Trattato di prosodia 
e metrica latina ed italiana. Coedi- 
zione. I 50 

1355. Todaro della Qalia A. !.« con- 
suetudini di Trapani secondo il Li- 
bro H,iso. 16." p. 16. 2 — 

1350. Ziino Q. Shaì-espeare e la scien- 
za moderna: studio medico-psico- 
logico e giuridico. 8.° p. IWS. 3 — 

ROUX, FRASSATI &. C, Torino. 

1357. Esenzioni iDelle) dal servìzio 
militare di l." e di 2." categoria ed 



aiOR.S'ALB DELLA LIBRERIA 



iaW .... 

delU guerr»; cap. IX del 
mento relativo, modìllcato secondo 
i rr. decreti successivi per cura 
deU'avv. Felice Sartorio. 16.° pa- 
gina 111. 1 — 

135S Piooioni ti. La scuola seeoa- 
daria e riosegnamento dell'italia- 
no. 8.° p. iS. I - 

SOC. EDITR. D. ALIGHIERI, Roina. 

1359. Castelli O.I seminari, le scuole 
private e le paterne: studio di le- 
gislazione scolastica, S.° p. iÓG. 4 — 

1360. CinutO D. Saggi di critica, iè." 
p. 3(4. 3 - 

1361. Ita DominicU S. F. Linee di 
pedagogia elementare. Voi. II, pel 
2.» corso normale. Itì.° p. aoO. 2 — 

iS62. Idem. Voi. Ili, pel 3." corso 

normale, con un'antologia pedago- 
gica. 16." p. 300. 3 — 

I3fla Furari G. M. Disciplina sco- 
lastica educativa. 10." p. 160. 2 15 

1361. Filippi 0. Studi di storia Li- 
giare (Savona). Ili." p. 251. 3 50 

1365. Martini F. Vade-mscum lette- 
rario. Precetti di letteratura per le 
scuole secondarie. 2.* edizione. 1C.° 
p. 200. i 50 



1366. BEoaohen L. Clementi di mine- 
ralogia e geologia. Parte I. Mine- 
ralogia. iO.' Hg. p. 200. a — 

1367. Vniuianto P. Sul Bosforo : 



archeologia della cittì di Napoli 
Itì" p. 139. 



4- 



lig. 



a di lu! 



E. SPOERRI, Fisa. 
1368. Bianchi Luigi. Teoria dei grii| 
pi e delle equazioni algebriche s< 
condo Oaluis; lezioni Catte nella I 
Scuola normale superiore di Pie 
i'anno accademico 1390-97, dal pn 
fesaor L. Bianchi, raccolte e put 
.te por cura di V. Boccara. f 



1. 376. 



12 - 



STAB. TIP. DEL 6ARGA, Saracena. 
136!). Gioia Qiuseppe. Diocesi di Gas- 
chiese parroccliiali. 8." p. 63. 1 — 
A. TACOLI, Cotogna Veneta. 

1370. Lansalone Q. Gk:hi leopardia- 
ni: versi. IO." p. 45. i - 

Stab. nius. A. TEDESCHI, Bologna. 

1371. Albicìni Pierfrancesco. Cristo- 
Toro Oluck a Bologna: conferenna. 
8.= p. 31. — 75 
TIP. DEL " DIOGENE <^, Napoli. 

iSn. Stabil» L, Sunto di storia ed 



TIP. SALESIANA, Torino. 

1373. Xioocoi Ulisse. Antologia della 
sacra eloquenia moderna, prece- 
duta da uij disegno storico crtlino 
della sacra oratoria italiana. 8.' 
p. 479. 4 30 

I37t. FasdiBtto Antonio. Corso di 
esercizi greci, con programnid di- 
dattico ed antologia ad u9o àf\ 
ginnasi. Parte lì, per la S.'clMs?, 
8." p. US l.JO 

Stab- tip. A. TOCCO, Napoli. 

i5i:t. Sqnillaoe Fausto. Zola eNor- 
dau: appunti critici e anticritici 
sulla teoria della generaziuae nella 
letteratura. 8." p. 102. I- 

Stab. tip. F.lli TORNESE, Napoli. 

1376 Tripi-Aomano E. Due ii<i«- 
stionl di diritto inarillinio; gli »^ 
ticoli 311 cod. penale e 369 perii 
marina mercantile di frunte ilU 
recente giurisprud. 8." p. 23. — tì) 
N. ZANICHELLI, Bologna. 

1377. Montanari Ant. Lezioni salU , 

Itlosulta della storia che precedono j 

Io studio comparativo delle "> \ 

grandi civiltii mondiali. B.° p. MT. 

8- 



41 



Pubblicazioni straniere in lingua italiana, o di autori italiani, o relative all' Italia. 



AmioU (D«) E. Para el 1." de Mayo; apunles y argu- 
mento. Version «spainola de H. Qlner de loa Rios. 
Madrid, irapr. de Ricardo Rojas, 1897. 8.° p. 304. — 
Pes. 3,50. 

Bayer Job. Stuck-Reliofs e. Tonnenge«'61bes ans der 
< Casa Farnesina » in Rom. Nach Reproductionen von 
archit. prof. Adph. Oinxel. Einrukrende Besprechg. 
WUn, Schalleho u. Wollbrìick, 1897. 8." p. 20, mit ab- 
bildungen. 

lambmrti. Rapport du general Lamberti vice-gou- 
verneur de TErytrée sur la bataille d'Adoua(l mars 
1896). Paiit. impr. et libr. Charles Lavau/elte. 8." p. 
57. — Pr. 1,50. 

]tanciani Adolfo The Ruins and Excavatlons ot an- 
Cient Rome. A companion both for sludents and 
travellers. London. Macmillan and Co. 1397. S.' (two 

Leon TTTT. Ode composée par Sa Sainteté Leon Xtll. 
Traduction libra par S. O. Mgr. l'óvéque de Saint- 
Die. Pari*, impr. Humbert. 1897 4." p. 15. 

Kanteffassa Paolo. Das Jahr 3000. Ein Traum. Ue- 
berselzg. Jena. H. Conealoble. 1897. S." 

Karie-Antoino. Vi.- séraphique de Saint Autoine de 
Paduue, l'ami des pauvres et dcs enTants, dedJée a 
toua les aniis de ce grand saint. Poitiert. impr. Ou- 
din et C, 1897. 32." p. 223. — L. 0^. 

Ilaria Antonìns P. 0. Gap. Der hi. Antonius von 
Padua. Seiii Leben und seine Herrlicbkeiien /uglcicli 
e Oebetbuch zur Verehrung des hi. Antonius, nebst 
tagl. Andachten. Nach dem Franz, v. Pfr. Moller. Siuii- 
ffH'-d. St. J. Roth. 1897. p. xii-184. 16." 2 aull. 

M»^r Rloh. Storia commerciale. Prof. O. Dalvi e Dr. 



L. Canella traduttori. IVUn, A. Holdler. 1897. 8.' p- 
iv-323. 
Segri (Ada). Stùrme (Tempeste), Oediehte, Ubertr. v. 
Heilwig Jahn. 2 Aull Berlin, A. Duncker, 1391. 1° p. 
iv-134. 
Olivart (Do). Le Pape, les Etats de l'Eglise et l'Ki- 
lie. Essai Juridique sur l'état actuet de la queetion 
romaine. par le marquia de Ulivart, chambellain in- 
time de Sa Sainteté. Précède d'une noticc biograplii- 
que et d'une introduclion par le marquis Mac Swi- 
ney de Maschanaglaas chambcllain intime de 8. S, 
Paris et PoìiUrs. )ibr. et impr. Oudin. 1897. S.'p.MI- 
Fagani Silvio. Men^chenleid {Lo specchio della <l')\o- 
rusa esistenza). Dramatische Handlg. Ubers. v, G. 
Lorella. Dresden. C. Reissner, 1397. 8." p. vui-IOl. 
Tlmdiclliun Friedrich. PromachiavelL Sluiigart. 1.0. 

Cotta. 1897. 8." p. 114. — L. Z50. 
Terga Q. Kónigstigorin. Uberselzung. Siuttgaii.l.Ea- 

gelliorn. 1897. 8." — M. 0,59. 
Virgìlii F. La législation ouvrière en Italie- P"^ 

libr. Oiard et Brière, impr. LalTray. 1897. 8.° p. 15. 
Wappler Paul Ceo. Papst Bencdikt Vili (i01£-lOil)' 
Diss. Leip-vg. SchiLfer und Schiinfelder. 1397. S."?.!!)! 
Weicharlt e. Pompeji vor der Zerstoerung- Recon- 
structionen der Tenipci und ibrea umgebung. Coiu- 
iiiissìonverlag von K. F. Kochler. Leiptig. druck vun 
C. Grumbacli. 1897. In-fol. p liS, con 12 Uv. in-fol e 
m llluatr. nel testo. — L 6ìf><t. 
Stefania. Arciduchessa, Principessa vedova crediti- 
ria. Laeroma. Descrizione. Con illustraiioni preM il^l 
vero dall'A. Perko, Traduzione di A. de Eisner-Ei- 
senhof. iVien. Adolph W. KìJneat, 1897. 4.* p. «3. 



DSLLA TtPOORAFIA. E INDDSTRIE AFFINI. 



SOTTOSCRIZIOKI 

pea I.A. PUBBLICAZIONE DEL 

Catalogo BJblìoQpafìco Ginquantenoale 

. DELLA LIBRERLV ITALIANA 



Nel pubblicare un'altra nota di sottoscri- 
zioni per il Catalogo del Cinquantennio il 
Consiglio Direttivo dell' Associazione prega 
vivamente tutti quei Colleglli che non aves- 
sero fino ad ora sottoscritta nessuna quota a 
volerlo fare con una certa sollecitudine. 

Ci è grato constatare die l'idea della pub- 
blicazione ha incontrato grandissimo favore 
nell'ambiente editoriale e librario italiano, 
ma stimiamo opportuno avvisare i Colleglli 
che l'Associazione non potrà iniziare la com- 
pilazione e stampa dell'atteso catalogo fino 
a che non si sarà raccolta una somma pro- 
porzionata all'importanza dell'impresa. 

Pensino gli Editori e i Librai italiani die 
la sottoscrizione b a fondo redimibile e che 
presto, speriamo, saranno rimborsati delle 
«jiiote sottoscritte ; è quindi logico sperare 
che nessuno di essi mancherà nell'elenco dei 
sottoscrittori della importante pubblicazione. 
WMemorialde la Librairie Franraise nel 
suo numero del 24 giugno dedica al nostro 
prossimo Catalogo un articoletto nel quale 
loda con espressioni assai lusinghiere l'As- 
sociazione per la sua iniziativa, rileva l'im- 
portanza della prima lista di sottoscrizioni 
e fa voti per la pronta pubblicazione di que- 
sta Bibliografia, che renderà a tutto il mondo 
librario dei segnalati servigi. 

Nota delle sottoscrizioni a tutta giugno. 

.\llara L., Biella L. 20 

Baltiato C, Catania » 20 

Uelforte G-, Livorno » ;ìO 

Campiteli! G., Foligno » ;S0 

Castoldi E., Brescia .-....» 25 

Delai E., Brescia » 15 

Donath A., Genova » 200 

Fassicomo G., Genova » .50 

Giannoita N-, Catania » 20 

Giusti R,, Livorno » 50 

Lapi S., Città di Castello . ...» 30 



Louzar B., Capodistria L. 20 

Ostinelli F., Como » 50 

Scotti G-, Genova » 50 

Sterni E., Bassano » 30 



Note precedenti 
(ContinaaJ. 



L. 640 
, » 7530 



Totale L. 8170 



Massimario del Commerciante 



17. 

Tassa comunale di esercizio e rioendita. - Fi- 
gliale. - Staiionì /errooiarìe. 

a Le varie figliali di una impresa industriale o 
commerciale noa possono — agli effetti della tassa 
comunale di esercizio — considerarsi come altret- 
tanti esercizi. 

u Quindi le varie stazioni di una ferrovia doq 
sono tenute a pagare ai rispettivi Comuni la tassa 

Cass. Torino 25 giugno 189T in causa della So- 
cietà di Navigazione e Ferrovia sui laghi Maggiore 
e di Lugano, contro Comune di Luvino. 

18. . . 

Fallimento. — Ipoteche giudixiùlì iseriite nel 
perìodo del dissesto. 

u La presunzione di frode stabilita nell'art, 709 
n, 4 codice comm. non comprende le ipoteche giù- 

Cass. Torino 15 dicembre 1806 in causa Boggio 
contro Sola. 

19. 

Cambiale. — Domicilio della cambiale. 

u L'espressione presso una persona dioersa (da 
quella dell'emittente o dell'accettante] usata nal-i 
l'art. 316 e. comm., agli efi'etti della cambiale do- 
miciliata, significa da una persona diversi», n 

Cftss. Torino 31 dicembre 1896 in causa Secutani 
contro Gianazzì. 

20. 

r*. - Imposta governativa stabilita dalla legge 
S agosto 1895. 

» L'imposta sul gas stabilita colla legge 8 ago- 
sto 1895 è applicata bensì ai produttori del gaz, 
ma essendo imposta stabilita essenzialmente sul 
consumo, deve in definitiva esser pagata dal con- 
sumatore, a nulla giovando per esoneramelo che 
egli avesse precedentemente a detta legge, pattuito 
il gaz a un certo prezzo unitario. » 

Corte Milano 24 novembre 1896 in causa Negri 
contro Union dea Gaz, 



¥■■ 



r 



y 



k 

N 



, 1 '^ ~^* « •».♦,. ".7 f " • ;^ . . 



ìttt-t^ 



296 GIORNALE DELLA LIBRERIA 



BECDPOl^flD 




Via del Proconsolo — pi 






lievità. t^BOLF® ^©SSI 






1 
fi 



I. 



s€tcci 







U/C^U/a 



1 




Impressioni ed istantanee di ZLn Gorrispond^nte 

»^^|.i GOfì 65 illastpaziofìi opigitiali i-f^^ 

^n 'Ge'C i^ol. ìn^Z con cofc^tina opccialc 

Prezzo L. 3. 

Le eleganti fotoincisioni che adornano questo interessante volume, sono tratte da lotograiSe 
eseguite dall'autore stesso sul campi di br.ttaglia. 



ffloGcolo, l'amieo di Iiueignolo 

Js>ibro per i ragazzi con numerose illuslrazioni di G. Cnio^ti^i, 
Urx ^v^ol. ln.-10 (copertina celeste), Xv. l,SO« 



DELLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE APiÌNL 



i pIGIiIO, Editori 



IZE — Via del Proconsolo 



Novità. t"^i 






Seoonda. edizione 



JARRO. 



rioeduta ed ampliata. 



SERIE Pt^imfl. 



SOMlfARIO: Adelaide Tessero - Virginia Marini - Pia Marchi-Maggi - Eleonora Duse - Ernesto 
Sossi a Costantinopoli e a Atene - Ernesto Bossi deputato - Aneddoti - Emma Ivon - Alamanno 
Morelli - Francesco Pasta - Tina di Lorenzo - Alessandro Salvint - Il M.° Scontrino - Il M.° De 
Lara - Edoardo Ferravilla: Avventure di E. Ferravilla. Ferravilla umorista. Aneddoti Ferravil- 
liani - Regina Piakert • Alessandro Bonci - I Caffè-Chantants : La Principessa Pignatelli. Leo- 
poldo Fregoli. Chiquita - Bianche Lescatit - L'operetta: Cesare Gravina. 

^11' eX0(^anKc volume Ìn^ì6, La 2f50a 



Iia SoggestioDe: saa paFte nell'ecloeazioiie 

recalo in ilaìiam col consentimenlo dell'autore da Assuntina Boncinelli. 

t,lre 1,0!0. 

Sui^ SlcwW*. Firenze, /ler i f maciulli, aia so incisioni criginuli. II. 0,50, 



dlOENALB DBLLA LIBRERIA 



lOGRAFICA INTERNAZIONALE 



mbre 1B95, si riunì a Bruxelles, 
lei Governo belga, uaa prima 
ìonale di Bibliografia, nel carso 
,ftto un programnia generala di 
dea di stabilire un Repertorio 
-sale. L'Istituto, fondato allo 
nezzi per realizzare tale opera, 
le con le società scienti fi che, le 



di editori dei vsri 
ato da parte loro l'esame e la 
programma. L'Ufficio interna- 
Ga, creato dal Governo belga. 
Ila teoria all' applicazione, ha 
zione della parte retrospettiva 
ografico universale, in ti a ma- 
lomprende fin d' ora parecchie 
la di titoli e coordina in tal 
'un gran numero di lavori par- 
ilo ha intrapreso anche la pub- 
te periodiche speciali, red^itte 
'orme, e il cui insieme iormerà 
nea di questo Repertorio, 
tuto Internazionale di Biblio- 
riunirH una seconda Conferenza 
H i d'agosto prossimo. Questa 
le importanti asso ci azioni han 
are i loro rappresentanti, avrà 
)vo esame dello stato attuale 
[le scienze, e lo studio dei mezzi 
e alla sua riorganizzazione su 
naie. È prevedibile che i dati 
} tempo sperimentali, raccolti 
l anni, sieno tali da fornire gli 
issioae che riuscirà di profitto 
s'interessano al miglioramento 
delle nostre cognizioni. Già 
associazione Tipografìoo-Libra- 
. dall'Istituto Internazionale di 
xelles, ba nominato come suo 
iferenza Bibliografica Inteina- 
I Barbèra. Diamo ora il 

A DELLA Conferenza. 



r Repertorio b&liograftco \inii>erta]e. 
ernaiìonaU. — Col lat>o razione al 
Ico universale: 

governi: deposito legale, biblio- 
.aloghi delle grandi biblioteche 



bibliograHe periodiche esistenti. 
btiografica iiilernationale. 
ìiverie >pecìe di documenti. — Libri, 
di Bocielà, giornali, documenti 



)ni, I 



VII. Redazione d^i titoli fei'ò/ioj 
zionale delle regole bibliograll 
men-^ioni d'un titolo bibliograf 
tore, dicitura del titolo, numer 
abbreviazioni, note analitiche. 

Via, Pubbìioanone delle biblioi 
testo, giustezza e Basita dei 
pubblicazioni: rasoicoli e sche 
di stampa: lipografla, litogral 
zione ed uti]izza7,ione del clic! 

IX, Accei$ori bibliografici. — S( 
rilegature mobili, eoo. 



KOTI 



CitnBresso Internazionale deg 
Simo numero del nostro gioì 
Eione dei non pochi ed import 
in questo importante con gre: 
sanno, s'inaugurò in Bruse 
giugno e si chiuse il 26. 

Alla Società degli Autori et 
l' assemblea dei soci, presie 
Visconti- Venosta, Furono It 
a nome del Consiglio e la 
Bopo di che venne approvai 
cizio 1896. Si procedette poi 

tini comm. Ferdinando (riel 
Gerolamo (rielezione); Olivt 
elezione) ; Sacchi cav, Fietr 
zione); Pisa Giulio (nuova < 
Un falaario di autografi. — 
sificatori di autografi è stat< 
inglese , ma che fece teatro 
rica del Nord, e che può da 
rato Vrain Lucas , il quale, 
40.000 franchi al matematici 
autografi non solo di Galilei 
nomini illustri, ma di Mai'it 
patra, di Nerone, di Archimc 
gno. Lo Spring venne in i 
minciò ad aprire un negozU 
tografi in Baltimora , donde 
estendendo sempre la cerchi 
commerciava specialmente : 
meli dei personaggi della st 
tutto di Washington, e s'inl 
cava da sé con meravigliosa 
frutto, poiché gli American 
per codeste rarità. Una voi 
invio autografo di Washing 
data del 1804, cioè dopo la 
pubblicano : questa sua sba 
dei guai, ma la cosa non e 
vrebbe potuto proseguire tra 
lucrosa industria e soddisfai 
collezionisti suoi clienti, s( 
vizio di ubriacarsi. Quando 
ri, perdeva ogni prudenza, 
mente delle sue gesta : una 
tare di aver venduto a un 



:^w».> 



I . 



ff,-^' 'Tlf 



r. »■ - •«- 



DELLA TIPOGRAFIA E INDCSTRIE AFFINI. 



299 



campagna un autografo di Ponzio Pilato pei* 3 dol- 
lari! Insomma finirono ad occuparsi di lui i tri- 
bunali su querela di un tale cui egli aveva ven- 
duto un biglietto di Washington ritenuto falso. Il 
giudice ordinò che per il confronto si facesse ve- 
nire un altro autografo dell'illustre uomo, conser- 
vato nella raccolta della Indipendence Hall e sulla 
cui genuinità pareva non dovesse esserci dubbio. 
Mentre i periti esitano a pronunciarsi nel confron- 
to, Spring scoppia in una impudente risata escla- 
mando: u Ma se ho scritto io anche questo! n II 
tribunale tuttavia credette che le sue frodi, per 
quanto biasimevoli, non cadessero sotto V espresso 
disposto del codice, e lo mandò assolto : ma per 
Spring questa volta era proprio finita, ed egli mori 
pochi anni dopo, nella miseria all'ospedale, vitti- 
ma della sua intemperanza. 

Le malattie contagiose ed i libri. — Il sig. Ferdi- 
nando Vander-Haeghen membro della R, Accade- 
mia del Belgio, lia fatto recentemente una comuni- 
cazione sui gravi danni cui sono esposti i libri e i 
manoscritti d&i nostri pubblici depositi e delle bi- 
blioteche circolanti in ispecie, e sul pericolo che 
corre la sanità pubblica sfogliando i libri. Egli in- 
siste specialmente sulla facilità con cui si possono 
comunicare malattie contagiose per l'uso deplore- 
volte e assai comune di bagnar di saliva V estre- 
mità del dito sfogliando le pagine d'un libro. I più 
recenti studi batteriologici hanno dimostrato come 
ducke delle semplici lettere di corrispondenza ab- 
biano servito quale mt)zzo di comunicazione di germi 
di malattie infettive. Si sono fatte pure esperienze 
sui libri stati a contatto con ammalati di difterite, 
di tubercolosi o di tifo, e dopo averli lasciati ma- 
cerare più o meno lungamente in liquidi steriliz- 
zati, questi per mezzo dell'inoculazione hanno po- 
tuto comunicare tali malattie a diversi animali. La 
saliva che pel contatto delle dita resta sulle pagine 
di un libro può produrre una specie d'inoculazione 
quasi diretta del più pericoloso contagio. Tali con- 
siderazioni non dovrebbero essere ignorate da al- 
cuno, e si dovrebbe assolutamente abbandonare una 
pericolosa abitudine più comunemente in uso di quel 
che non sì creda. I libri adoperati più di frequente, e 
specialmente quelli delle biblioteche circolanti, dopo 
un certo tempo hanno gli angoli delle pagine tal- 
mente sudici che non resterebbe altro da fare che 
darli alle fiamme. (Mémorial de la Librairie fran- 
f-aisej, 

Biblioteca incendiata. — Nell'incendio della chiesa 
della S. Croce a Dresda, del 16 febbraio scorso, è 
arsa pure la Biblioteca Eulenbeck unita a quella 
chiesa. Solo i pochi volumi che erano a prestito o 
si trovavano presso al legatore si sono salvati. 
Questa biblioteca doveva la sua fondazione a un 
lascito del dott. Volfango Eulenbeck, morto nel 1597, 
ed era stata collocata in un nuovo e bel locale. Il 
catalogo conteneva 4692 numeri e le opere consi- 
stevano principalmente in grandi collezioni, opere 
speciali, riviste, memorie, programmi e prediche. 
Si aveva principal riguardo allo opere che tratta- 
vano di storia ecclesiastica sassone. 






Seconda Conferenza Internazionale del Bibliotecari a 
Londra, agosto. V'interverrà, solo, crediamo, fra i 
bibliotecari italiani, il comm. Guido Biagi, biblio- 
tecario della Laurenziana, con speciale rappresen- 
tanza del Ministero dell'Istruzione e della Società 
Bibliografica Italiana. 

Notizie commerciali e personali. 

Privative industriali. 

AntiooMa. — Keeney, Scatola aspirante per mac- 
china da carta, per 1 anno. 

Budapest. — Gero. Dispositivo per l'inserzione dei 
fogli ad azione automatica nelle presse celeri, per 
6 anni. 

Schio. — De Pretto e C, Nuovo epuratore per 
macchina da carta, per 1 anno. 

APPALTI. 

Roma. — Direzione manifattura tabacchi. Bu- 
stine per il 1897-98. 10 e. 13 luglio, ore 14, unica 
definitiva, a schede : 10 luglio, 2 lotti: 1.*» n. 2.800.000 
da 50 pezzi in cartoncino unicolore cilindrato per 
spagnolette nazionali u Macedonia n o u Virginia n 
senza bocchino, depos. L. 2000 in tesoreria. — 2.** 
n. 320.000 come sopra per spagnolette 4.* qualità, 
n. 1.000.000 da 20 pezzi per spagnolette 4.* qualità, 
depos. L. «500. 

13 luglio, n.** 12.000.000 da 10 pezzi in cartoncino 
unicolore cilindrato, piegate ed incollate per spa- 
gnolette nazionali u Macedonia n o u Virginia n^ 
unica definitiva, a schede, depos. L. 3000 in teso- 
reria, consegna 2.** semestre 1897. Condizioni presso 
tutte le manifatture del Regno, campioni presso 
quelle di Roma, Milano, Napoli e Firenze. 

Nuove Ditte. 

Milano. ^ Venne anticipatamente sciolta la so- 
cietà collettiva E. Brigola e C. Marco per l'indu- 
stria libraria editrice. Liquidatore G. Marco. 

— Antonio Poli, responsabile, Ernesto Paloschi 
e Pietro Davidi, accomandanti, si costituirono in 
società sotto la ragione Poli, Paloschi e C , per 
l'industria della carta pizzo e aifini. Capitale L. 6000. 
Durata a tutto il 1906. 

FaIìLIMENTI. 

Bari. — Giuseppe Pesce, libreria. Chiuso per in- 
sufficienza di attivo. 

Bologna. — Antonio Borri, cartoleria. Attivo rea- 
lizzabile L. 1199,77 contro L. 502 di passivo privi- 
legiato e L. 4540,03 chirografario. 

Como. — Carlo Zambetii, cartoleria e tipografia 
a Bellagio. Cessazione pagamenti 18 maggio u. s. 
Curatore rag. Ettore Mondini, 14 luglio prima adu- 
nanza, 29 luglio chiusura verifiche. 

Genova. — Alfredo Pettigiani, tipografia. Attivo 
denunciato L. 4180, passivo L. 12394,77. 

Milano. — Galli e Raimondi, tipografia, conchiuso 
il concordato facendosi voti pei benefici di legge. 



• !• 



GIORNALE DRLLA LIBRERIA 



cola Stabile e C, litografia, e tipo- 
one pagamenti 18 marzo 1896. Cura- 
baldo Fittipoldi, Attivo denunciato 
■assivo L. 116.557.20. Prima adunanza 
sura verifiche 31 luglio. 
iermano Anniehini (defunto), tipo- 
te d'appello di Tenezìa confermò la 
ibunale di Verona in merito alia ri- 
ill'attivo fatta dal fratello del fallito, 
ise le ragioni, cosicché ai creditori 



Carrara Paolo, li 
(p. 82). 

Ga[ioiui.o R., Roma. 
ditta G. Romagnoli ( 

Mercogliano F., Bo 
1479). 

Libreria 8. Giusepi 
tino. — N. 7-9. — Bo 



-»8i!8*-»a!8*-^3S* -»«! 



.. . accetterebbe 

impiego presso buona casa editrice italiana tanto 
per ciò che riguarda la corrispondenza letteraria o 
d'afiari che per attendere alle commissioni ed alla 
pubblicità. Referenze primarie. Offerte presso il u> 
stro Giornale. |&19j 



s^te^^;^sgsis^3 



UZZr, Brescia, offre: 

bunali. dall'anno 1866 
'oU. indici decennali, 
oli. legati in m. perg. 

^Enciclopedia. 5." edi- 
;on atlante, pili 9 vo- 
. di cui uno a Tascic. 
ì. Bella legat. in m. 
issimo stalo. L. 150. 
ire, riordinate da De 
1, 1813. Itì voli, legati 
35 



idei Diritto. Veneziii 
I. suppl , totale a ve 
la perg. BuonÌssiini< 



e delle leggi e decreti 
Uia dall'anno l''(l86l' 
fO voli, di suppl., in 
dei quali 81 leg. uni- 
\ m. pelle; il voi. I a 
n m. tela. L 50. 



■ offerte. 



L52I1 B, 

Illustra: 

1896, e 



IO, Torino, offre: 
r Italiana, anni 1891 al 



m pie li. 



Illustrazione popolare, anni I89t al 

1896, com))leti. 
Berti Pichal. Istituzioni d'agricolt. 

Voi. VI completo, leg. m. pelle. 
Canina. DescrUione dell'antica cìtlfi 

di Veìo. In-fol. 

PealJerata. 

[5^] F. BORGHI, Reggio E., cerca: 

Charcot. Trattato di medicina, ecc. 

(in corso di pubblicazione). 
Du Gange. Glossariuro. N'iort. IO voli 

[523J 0. CLA^EN, Torino, cerca: 

Venturi. R. Galleria Estense di Mo- 
dena. Acta B. redis. Voi. 1 a 28. 

Cremona, Teoria goometr. d. super- 
ficie. 

OregoroviuB. Storia di Roma. 

Dati. Istoria di Firenze. 17Z3. 

Giordano Dottrine di Vico. 

Bazoli. Eloquenza del Foro. 

Pellegrini. Letteratura forense. 

Beriingerl. Tribunali di e 

Cipelli. Atti di commercio. 1870. 



[5241 Karl W. HIERSEMANH, Lip- 
zia, cerca: 

Oiovjo. Operetta dell'ambascieria il< . 

Hoschoviti, Venezia, I5t5. 
Mayerbeg. Iter in Moschoviam. 
Monumenti antichi pubbl per euri 

delia R. Accad. dei Lincei. Voli 

a vn. 

f 525] U. HOEPLI , libr. antiquari», 

Milano, cerca: 

Zumaglint. Flora Pedemontana. 

Martelli e Vaccarone. Guida d. Alpi i 
occident. 

Annuario d. nobiltà ital. 183-1. 

Lor.zi. Biblioteca istor. d'Italia. ' 

Storia letteraria d'ilalia. Milano, Vai- 
lardi. 

[5-3G] E. LOESCHER & C, Roma, eer 

Romanelli. Topogr. antica del regno 
di Napoli. 1818. ! 

Ferrari. Teoria dei periodi politici. 

Capponi. Storia di Firenie. In-IK-* ' 
Voi. I solo. 

[527] A. REBER, Palermo, cerca: i 

Laurent. Princ. diritta civile. | 
Ricci. Diritto civile. 

Giorgi. Persone giuridiche. I 

[528] B. RISSO, ToriDo, cerca: 
Mercadé. Droit civil. 



dcirli Autori rsffiitxati tra 1* Fabblioaiìoni della Ssttimank. 





Danesi. 1312. 


Lumbroso. 1319. 


Piccioni. 1353. 




D'Annunzio. 1318. 


Magnoni. 1313, 


Poma. 1317. 






Maridalarl 1815. 


Paschetio. 1374. 






Mariani. 1350. 


Sapro. 135». 




Ferrari. 1301. 


Martini. ISii'i. 


Serena. 13;!3. 




Filippi, latìl. 


Matacheg. 1311. 


Squillace. l:J75. 




Gioia. I3i39. 








I.anzalone. 1370. 


Micocci. 1373. 


Todaro della Oalia. 1355. 




Legge s. licenze. 135.3. 


Montanari. 1377. 


Tripì-Romano. 137à 




Linguiti. i337. 


Mosche n. 1306. 


Turati 1339. 




Longo. 135Z. 


Nunziante. 1367. 


Zi ino. 1356. 



Enrico Colombo, gerente respoaMbU» 




V--W y».*'^- 



V.. ' - 



.<an\»-. I 



7--^:v-; 



^^*^'^/ ;» 






Anno X. N« 28. 



Milano, Il Luglio 



1897 



GIORNALE DILLA LIBRERIA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTI E INDUSTRIE AFFINI 

SippliiBotii Illa litliB|rtlir|tilitiii pitkliuti urtMtiiziijii Tipiirafitii-Liknrii Italìioi 



Ufficio dsir Aaiociasione Tipografico -Libraria Italiàinr, in Milano, via Monte di Pietà, is. — Telefono N. 144. 
Oli uffici sono aperti nei giorni feriali dalle 9 alle 17, e nei festivi dalle 10 alle 11. 



Pretto d'Asfooiationè. 

fi fil«rMil« dalla Libraria mm ogni dom«niea. — P*r T lUUa. eoa- 
pt«M il C«tal«c« •«■«al« dalla maova pabUlcasloBl dalla li- 
braria Italiana eha «•«• in dna paniate •aiBMtraU, L. I.AO Tanna; 
Iteti dtU*DnloBs Fr. 1». 

La BlbUafraa* Itallaaa Moa offni 15 fioml, a non ai Tend* Mparata- 
aHntt. ma inaiama aol «lomala dalla Librarla • ool Gatalof o aa- 
naala dalla saora pabbliaaaloni dalla Libraria KallaBa, eo- 

lU L. •I.^O ranno in tatto il Bofno; nafU 8UU d«ir Union* Pr. Si. 



Pretto delle Intertieni, 

Ofni ipacio di Unta, In S oolonno. Cent IO; In t oolonno, Cani. IS. 
PaTiaa Intara L. tt; moisa pafina L. AO. 

I membri deU'Aeeooiasione Tipofrafloo-Libraria fodoao la ridailone di ne 
tona «al praixo di qneete ineersioni. 

Per le Daoldarala, ogni «pasLo di linea in 8 oolonne. Cent. Ift netti. 
Per le Pabbliaasioal dalla aaltiaiaaa, ofni editore ne mandi pronta* 
mente la notizia che è registrata gratis. 



Arverfiamo i noefrl associati che le Inserzioni devono pervenirci non più tardi del giovedì d*ognl settimana. 



Pubblicazioni della Settimana. 



K. BARCA, Napoli. 

1378. Xeli G. B. Nuovo mese ma- 
riano offerto al venerabile clero. 
i6.« p. 200. 1 - 

G. BARBÈRA, Firenzo. 

1379. Ascoli Giuseppe. Alcune note 
di Pietro Acciarito; La difesa da- 
vanti le Assise di Roma; Fac-si- 
mile di lettere scritte dal carcere 
prima della condanna e dopo. 8.° 

1 - 
i%0. Catalogo perenne delle edizioni 
della ditta G. Barbèra e delle opere 
in deposito presso di essa, per or- 
dine cronologico e con la classifi- 
cazione decimale secondo il siste- 
ma MelTil Dewey. 16.« p. 104. 1 — 

t38I. Classificazione decimale di Mel- 
Til Dewey: tavole generali ridotte, 
adottate dair Istituto internazio- 
nale di bibliografia di Bruxelles. 
Tradazione italiana di Vittorio Be- 
nedetti, a* p. 108. 2 50 

Lìbr. relig. E. BRACA, Napoli. 

682. Ameno (L') sentiero. 32 ° p. 960, 
rilegato tela inglese. 1 25 

Libr. FJli BOLIS, Bergamo. 

(383. Bnmnen G. M. Nuova gram- 
matica della lingua francese ad 
uso delle scuole italiane. Parte I. 
Ortoepia; Farteli. Morfologia: eser- 
cizi di tradazione. 16.° 2 voli. 2 — 

Libr. C. CLAUSEN, Torino. 

1381. Finsi Giuseppe. Pagine auto- 
bìo^afiche tratte dai migliori scrit- 
ton moderni, ad uso delle scuole 
secondarie. 8.** p. 388. 3 — 

385. FontaaA Giacinto. Monismo e 
dinamismo nella filosofia. 2.^ ediz. 
&• p. 440. 4 - 



1386. Medin Antonio. Caratteri e 
forme della poesia storico-politica 
italiana sino ^ tutto il sec. XVI : 
prelezione, 8.® p. 41. 1 — 

1387. Foggi Francesco. Usi natalizi, 
nuziali e funebri della Sardegna. 
8.° p. 120. 1 — 

1388. Fossetto G. L'ufficiale sanita- 
rio ispettore d*annona. Metodi fa- 
cili e rapidi per l'esame delle so- 
stanze alimentari. 8.^ p. 201. 2 50 

R. GIUSTI, Livorno. 

1389. Cappelletti L. Storia della 
città e stato di Piombino , dalle 
origini fino all'anno 1814. 8.° p. 526 
con 5 fotoincisioni. Edizione co- 
mune. .6 — 

Edizione in carta distinta 8 — 

1390. Mestica Enrico. Compendio 
storico della letteratura italiana 
per le scuole secondarie di grado 
superiore. Voi. 1. 16.° p. 350. 2 20 

1391. Keirotti G. B. Geografia per 
le scuole secondarie inferiori. 32.° 
p. 141. 1 - 

N. 25-26 della Biblioteca degli 8(ad«oii. 

1392. Sqninabol S. e Cresci G. No- 
zioni di scienze fisiche e naturali 
ad uso delle scuole normali. Par- 
te IV: Nozioni di chimica, cenni di 
litologia e cronologia zoologica. S." 
fig p. 184. 2 20 

1393. — Idem. Parte V: Fisica. 8.° fig. 
p. 360. 3 — 

1394. Testi G. M. Elementi di aritme- 
tica teorico-pratica ad uso special- 
mente degli allievi delle scuole nor- 
mali, con numerosi esercizi e pro- 
blemi. Parte II. Misura e propor- 
zionalità di grandezze. 16.° p. 128. 

1 50 

1395. Tigo P. Disegno della storia 
deirevo moderno ad uso delle scuo- 
le classiche, tecniclie e militari. 
2.* ediz. 16.° p. 376. 3 — 



S. LARI, Città di Castello. 

1396. Mestica Enrico. Prose e poe- 
sie scelte per le scuole secondarie 
di grado superiore. 8.° p. 735 4 — 

1397. Sossi Mario. I discorsi di Ri- 
dolfo Castravilla contro Dante e di 
Filippo Sassetti in difesa di Dante. 
18.° p. 118. 1 60 

Colletiona di opuscoli danteschi, n, 40-41. 

E. LOESCHER, Torino. 

1398. Cicero M. TuUius. Actionis in 
C. Verrem secundae liber quartus 
[de signis]. Commentato da Vitto- 
rio Brugnola. 8.° p. 15L 1 80 

Col lezione di classìui greci e latini oon noto ita- 
liana. 

A. N. MALAGOLI, Torino. 

1399. Annuario degli svizzeri in Ita- 
lia pel 1897. 16.° p. 248, con tre ta- 
vole. 3 — 

F. OSTINE LLI di C. A., Como. 

1400. Almanacco-manuale della pro- 
vincia di Como per Tanno 1897. 
Anno OO.*» 16.° p. 320. 3 — 

G. B. PARAVIA & C, Torino. 

1401. Carta oro-idrografica delle Isole 
Britanniche (Tav. XIIl del grande 
atlante oro-idrografico di geografia 
moderna pubblicato da G. Dalla 
Vedova). 50 x 60. — 40 

1402. De Bitis Andrea. Mimi, Totò 
e Turillo: racconto per fanciulli. 
10." fig. p. 94. — 75 

1103 Gelati C. e Fennisi R. L'in- 
segnamento elementare del dise- 
gno geometrico ed a mano libera 
per gli alunni delle scuole tecni- 
che ed industriali secondo i pro- 
grammi governativi. Corso IL 4. fig. 
p. 24, con 15 tavole. 2 — 



A 






302 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



M 



11- 



1404. Merlo Lina e Castino L. Tra 
fate e folletti: racconti per la fan- 
ciullezza. 16.<» flg. p. 81. — 75 

1405. Mottnra G. e Parato Ct. Mille 
temi distribuiti in quattro gradi, 
ad uso dei maestri e delle maestre 
di 1.*, 2\ 3.* e 4.^ elementare per 

' avviare i fanciulletti al comporre 
italiano. 18.» ediz. 16.« p. 367. 2 50 

1406. Vogliano Lu. Diritti e doveri 
dei cittadini, con in fine io statuto 
del regno, ad uso delle scuole tec- 
niche e normali. 7.* ediz. corretta 
e migliorata, 16.** p. 159. 1 — 

L. PIERRO, Napoli. 

1407. Tnmmolìllo Ern. 'Na mala 
^nummenata: bozzetto drammatico 
in versi dialettali. Ì6J* p. 36. — 50 

A. RE6ER, Palermo. 

140& Gamfl C. A.. De quodam Roti- 
fredi Beneventani loco interpretan- 
do. 16.» p. 15. . 1 — 

1409. Basile 0. B. F. Curvatura delle 
linee della architettura antica con 
un metodo per lo studio dei monu- 
menti. Epoca dorico-sicula. In-folio 
p. 61 di testo con un atlante di 16 
tavole, 40 — 

ROUX, FRASSATI 9l C, Torino. 

1410. Boner E O. Musa crociata: 
versi. 16.® p. 139. 2 — 



TIP. ADDOLORATA, diretta da G. 
Testa, Napoli. 

1411. Porro Giov. La vita universale 
in rapporto a Dio: cantica, con 
note astronomiche ed altre rime 
varie. 16.° p. 126. 1 25 

TIP. SALESIANA, Torino. 

1412. Alighieri Dante. La Divina 
Commedia, con note dei più celebri 
commentatori, raccolte da G. B. 
Francesia, 12.* ediz. 16.»* 3 voli. 2 10 

Nuova colleziODe <hilU bibliotec» per la glovontù 
iuiliana, 1-3. 

1413. Pirexuraola Agnolo. Prose pur- 
gate ed annotate ad uso della gio- 
ventù da Celestino Durando. 14.» 
ediz. 16." p. 319. 1 20 

Nuova colleziono dulia biblioUca per la gloveDiù 
italiana. 0. 

TIP. SANTE REZZONICO, S. Angelo 
Lodigiano. 

1414. Sobacchi Pedraasini Gio- 
vanni. S. Angelo Lodigiano: brevi 
cenni storici geografici statistici. 
16.** p. 101. 1 — 

F.lli TREYES, Milano. 

1415. Werner E. Fata morgana: ro- 
manzo. Voi. L 16.* p. 317. 1 — 

Blbliotfeca amcDa, n. !»0S. 

> 

Francesco VALLARDI, Milano. 
1116. Bottini Enrico. La chirurgia 



del collo: studio clinico. 8.* 
p. 298. 8 - 

Biblioteca medica italiana 

1417. Coli Gaetano. Guida pratic.adi 
terapeutica razionale ad uso degli 
studenti e dei medici pratici. i&* 
p. 329. 5 - 

Piccola biblioteca medica italiana. 



1418. Di Fogffio Ernesto. Nozioni di 
anatomia, nsiologia e classifica- 
zione degli esseri organizzati. Vo- 
lume II (Vegetali). 3.* ediz. note- 
volmente accresciuta. 8." flg. pa- 
gine 221. 3 ad 

Collana di manuali icientiflci. itorlcl e IctUnil 

1419. Pugliesi G. Medicina Tecchia 
e medicina nuova. 16.^ p. 108. 1 - 

Il medico di casa, n. 55. 

1420. Schivardi Plinio. Le acque mi- 
nerali e la loro efficacia curatira. 
16." p. 435. 1 - 

n medico di caia, n- 54. 

1(21. Sòhletiinger Ermanno Ma- 
nuale medico di prescrizioni igie- 
nico-dietetiche. idroterapiche, mec- 
caniche, ecc. Traduzione ìtaiiaDa 
con aggiunte originali di Raffaello 
Supino. ÌG.^ p. 143. 3 50 

1422. Tacchini A Trivellazioni di 
saggio per opere di fondazione: 
manuale ad uso degii ingegneri e 
dei costruttori. 16.** flg. p. tó. 1 50 



Pubblicazioni straniere in lingua italiana, o di autori italiani, o relative air Italia. 



Bensa E. Histoire du contrat d'assurance au Moyen 

Ago, par M. E. Bensa, prof, a l'Universi té de Gènes. 

Ouvrage trad. de Titalien par M Jules Valéry. Avec 

uno introduction par M. J. Lefort. Touloitse, imprim. 

Chauvin et fìls, 1897. 8.' p. xvi 108. 
Bicnheureux (Le) Innocent V pape. Abrégé de sa vie. 

LUU, impr. et libr. Desclé, de Brouwer et C. (1896). 

32.° p. 31, avec grav. 
Boitel L. Sainte Catherine de Ricci du tiers-ordre 

régulier de St. Dominique. LilU^ imprim. et libr. De- 

sclée, 1897. 32.* p. 32. 
Borinsky Karl. Ueber poetische Vision und Imagina- 

tion. Ein historisch-psychologischer Versuch anlàs- 

sich Dantes. Halle, Max Niemeyer, 1897. 8.<> p. xii-128. 

— L. 4,50. 
Boncard J. Vie et miracles de Saint Benoit moine et 

fondateur de Tordre des Bénédictins. Tours, impr. 

Marne, 1896. 12.° p. 143 avec grav. 
Boncard J. Saint Antoine de Padoue: sa vie et ses 

miracles. Tours, impr. Mame, 1896. 12.® p. 143, avec 

gravures. 
Bntti E. A. L'àme, roman. Traduit de Titalien par J. 

de Casamassimi. Paris, impr. Colin, libr. Ollendorf, 

1897. 18.« p. xii-289. — Fr. 3,50. 
Bower-Herbert M. The elevation and procession of 

the Ceremonies. London, David Nutt, print by Ballan- 

tyne, Hanson and Co., 1897. 8.** p. x-146. — L. 11,25. 
Brnaa E. L'affaire du Doelwyk, par E. Brusa, profes- 

seur à l'Université de Turin. Saint-Disier, impr. Thé- 

venot; Paris, libr. Pedone, 1897. 8.» p. 20. 
Creigliton M. A History of Papacy from the Great 



Schisme to the Sack of Rome. New ed. Londou Loog- 

mans, 1897. 8." 6 voli. 
Dante Alighieri. Bàsnickà dila. Prekiady Jaroslara 

Vrchlického. (Danto Alighieri's Dichterwerke). Pfog* 

J. Otto, 1897. S.*» p. 176. — f. 16. 
Despagnet F. Le confllt entro Tltalie et rAbvssinie. 

Paris, Pedone; Saint- Dizier, impr. Thévenot, 1897. &• 

p. 60. 
Fedozzi P. Des délits à bord des navirs marchandt 

dans les eaux territoriales étrangères (Thèse). Smnt» 

Disier, impr. Thévenot; Paris, libr. Pedone, 1897. 8L* 

p. 24. 
Formichi Carlo. Il primo capitolo della Brahma-Upar 

nishad colTannessovi commento di Nàràyana, tradotta 

e criticamente discusso. Kiel, Lipsius u. Tischer, 139i. 

4.« p. vn-15. 
Gallerani P. A. Jesuitas cxpulsos de EspaSa, 1 iterata 

en Italia, por P. Alejandro Gallerani, tradacioD drf- 

italiano con apendices. Salamanca, Impr. Catol. Sft* 

lamanticense, 1897. S."» p. xvi-303. — Pes. 3,59. 
Becker Osk. Die italienische Umgangsprache insy*: 

stematischer Anordnung und m. Ausprachehilfen. 

Braunschweig, G. Wostermann, 1897. 8.® p. xii-312. 
Jnng Julius. Grundriss der Geographie von Italie» 

und dem Urbis Romanus. Munchen, C. H. Beek'sche, 

1897. 8.° p. vili- 178. — L. 4,40. 
Kerval (De) L. De heilige Rosa van Viterbiè, Vnl 

vertaald door F. Fr. Joannes Capistranus Schoof, 

minderbroeder. Gand, J B. D. Hemelsoet, 1897. 8.*p*r 

gine iv-140, grav. et portrait hors texte. — Fr. 1. i 




OBLLA TlPOORArlA E INDQBTRIE AFFINI. 



303 



Congresso Internazionale degli Editori 

2.' Sessione. Bruxelles 

Dal 20 al 26 dello 9Corso giugno ebbe luogo a 
Bruxelles, nel palazzo del Governo Provinciale, Ik 
ì.* sessione del Congresso iaternazionale degli edi- 
tori. Molti furono i delegati stranieri, ed in mag- 
nar numero i francasi e gli olandesi. L'Italiii era 
isppresentnta dal Presidente dell' Associazione Tì- 
pogr»fico-Libraria Italiana, avv, G. Bocca, e dal ca- 
Tiliere Pietro Vallardi, i quali presero parte viva 
alle discuasionì nelle varie sezioni. 
Ecco l'elenco delle cariche: 

Presidenti d'onore: Schollaert, ministro dell'in- 
t«nio e dell'istruzione pubblica; N'jasen, ministro 
dell'industria e commercio. 

Vice presidenti d' onore ; Brunetiém, dell'Acca- 
demia francese ; De Borehgrave, membro della Ca- 
mera dei rappresentanti del Belgio. 
Presidente: E. Brujlant (Belgio). 
Vicfl-presidenti : I. Hetzel (Francia) ; Cornéiis (Bel- 
gio); Q. Masson (Fiancia)j T. Engelhorn (Qerma- 
Qii); Heiaemann (Inghilterra); O, Bocca (It:ilia); 
De Fries (Olanda); Delachaux (Svizzera). 

Segretari generali: E. Vandeveld (Belgio); L. 
Uyns (Francia). 

Segretari: Lyon Claesen (Belgio); A. Goubaad 
(Pranaia); A. Belinfante (Olanda . 

La Sezione 1." doveva trattare 1» questioni teo- 
nicbe; la 2.* le questioni di proprietà letteraria ed 
artistica; la S.* le questioni giuridiche ed ammini- 
alrMivR. 

Alcuni dei desiderata espressi nelle singola re- 
liiieni furono ammessi senza variazìoiti , altri fu- 
rono approvati perù con modificazioni talora sostan- 
liali, altri inline furono o respinti o rimandati ad 
nna prossima sessione. Ecco il testo dei voti emessi 
*u ogni singola questione: 

Sezionh: 1.' Deslgnuione metrica dei farmati. Il con- 
gresso accetta il voto, che in ogni annunzio di li- 
breria o nei cataloghi l'indicazione dei formati sia 
•Bnpre accompagnata da quella della dimensione 
ie\ libro in centimetri; — che la prima cifra in- 
dichi l'altezza e la seconda la larghezza del volume 
«on rogne ; — che questa indicazione non sia ac- 
compagnata da alcuna denominazione del formato 
della carta. 

Siirinpiego delU parola u edizione ■n. II congresso, 
eonsiderando ohe conviene porre un termine alla 
coofusione nata dall'impiego della parola edizione, 
emette il voto che d'ora innanzi la parola edizione 
Don sia adoperata che quando una modificazione 
uri apportata al testo o alla disposizione dell'o- 
pera, e che nel caso contrario la parola tiratura le 
lia sostituita. 

Abbenanentl al giornali. Il congresso è d'uwìso in 
materia d'abbonamento ai giornali e pubblicazioni 
ptriodiche, che il libraio che agisce per conto di un 
Wrao, non hft altro obbligo che quello di trasinHt- 
lere l'ammontare dell'abbonamento all'editore. 

Cataloghi metodici. Il congi-e.sso, consideiatulo l'iii- 
•eresse che hanno gli editori di tutti i paeii di 



pubblicare catitloghi ben classificati e facili a con- 
sultare, emette il voto che sia adott:ita una classi- 
ficazione metodica uniforme dei cataloghi di li* 
treria. Approva e raccomanda la disposizione se- 
guente: 1.° indice alfabetico; 2.° indice sistematico 
]ier ordine di materie; 3.** indice alfabetico delle 
materie per mezzo delle parole fondamentali con 
ricliiamo del nome d'autore e del titolo succinto. 

Soatltuzlcne del fasolcoll. Il congresso, per quanto 
concerne l'obbligo degli editori di sostituire i fa- 
scicoli d'opere in corso di pubblicazione quando la 
sottoscrizione rimane incompleta in seguito alla 
morte del sottoscrittore o per qualunque altra causa 
indipendente dalla volontà del libraio, incarica la^ 
commissione internazionali) di sottomettere la que- 
stione ad una commissione speciale o ad un rela- 
tore speciale, e di presentare il risultato di questo 
studio al terzo congresso degli editori. 

Imballaggio del perlodiot. Il congresso consiglia agli 
editori di giornali e pubblicazioni periodiche d'a- 
dottare per la spedizione per posta un imballaggio 
forte e resistente. 

Sezione II. Protezione dolio Innovazioni. II con- 
gresso, considerando che l'editore deve essere pro- 
tetto come ogni altro industriale, in ciò che con- 
cerne la forma e le modalità delle sue produzioni, 
emette il voto di veder aggiunta alla legislazione 
relativa alla proprietà industriale una disposizione 
che abbia per oggetto di proteggere le innovazioni 
di forma e di modello. Il congresso raccomanda 
alla diverse associazioni di editori di proporsi l'ef- 
fettuazione di questo voto in ogni paese, ed ulte- 
riormente di far si ohe questa questione sia inter- 
nazionalizzata come quella della proprietà lettera- 
ria ed artìstica. 

Soppressione della cauzione u Judioatym solvi n. Il 
congresso, riferendosi ai desiderata espressi dai 
congressi dì proprietà letteraria, emette il voto che 
l'esercizio dei diritti di proprietà riconosciuti dalla 
convenzione di Berna sia facilitato colla soppres- 
sione della cauzione judicatum soloi, esatta dagli 
stranieri nelle azioni giudiziali in rivendicazioni di 
questi diritti. 

Deposita legale. Confermando il voto del congresso 
di Parigi sulla riforma dell'articolo legale, il con- 
gresso di Bruxelles completa l'art. 1.° di quel voto 
con una disposizione addizionale. L'art. I." modifi- 
cato è cosi concepito: 

1." Al momento della pubblicazione di qualunque 
stampato, dovrà esser fatto un deposito di 2 esem 
plari destinati alle collezioni nazionali. Quasto de- 
posito sarà fatto in 3 esemplari per le stampe, la 
musica e per le riproduzioni diverse dagli stam- 
pati propriamente detti e pubblicate separatamente. 
Il deposito sarà accompagnato da una dichiarazione 
particolareggiala, ed effettuata nelle forme presen- 
temente in uso in ogni paese. Un certificato di de- 
posito sarà rimosso gratuitamente al depositante ; 
gli agenti dell'amministrazione saranno formai- 
[iipute ti'nuti a rilaisciare certificati in doppio agii 
autori ed ai loro aventi diritti. 

SK/KtNK III. Responsabilità in caso di perdita del 
manoscritti, l." L'editore non è mai responsabile 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



icritti, dlsegDÌ, atamp», pia- 
>rdinatD ud accettato di pub- 
d sottoposti al suo esame. 
i, la responsabilità, sia del- 
ipatore, è limitata al diritto 

irfèziDBi. Il congresso consi- 
Imente per ciò ohe concerne 
aservare dopo ogni tiratura, 
apiari in fogli, tavole, iaci- 
destinate a soddisfare alle 
3ne dei fogli o tavole guaste 

onall. Il congresso emette il 
I nei centri librari scuole o 
per i commessi di libreria, 
;li auspici delle 



;resso di Bruxelles, confer- 
lil congresso di Parigi per 
hi postali e gli stampati , 
di editori di fare ciascuna 
ne postale del suo paese i 
.enere; 1.** l'estensione dei 
ai paesi che non ammet- 
Cg.; 2." l'estensione del re- 
ai paesi che non li ammet- 
isione a 3 Kg. di peso degli 
lei paesi dell'Uaione postale 

Stampati spediti per posta. Il 

ssociazioDi di editori di fare 
strazi 00 e postale del proprio 

per ottenere , pur mante- 
lle esistenti sugli invìi rac- 
< sulle atesse basi di una ta- 
I raccomandato degli stam- 
a presidenza del congresso 
ne di ottenere le medesime 
lell' Unione posìale univer- 

presidenza del congresso di 
re gli stessi vantaggi nei 
) postale universale, 
iti contro rlnborao. Il coa- 
iiazioni di editori di fare, 
listrazione postale del suo 

per ottenere la facoltà di 
I rimborso nel servìzio po- 
carica inoltre la presidenza 
inciare le trattative neoes- 
■oduzione dì queste riforme 
lione postale universale. 
Internazlonaii. Il congresso, 
ihe potrebbero rendere co- 

i cattivi debitori, comitati 
ire in ogni paese le infor- 
irebbero Ira di loro per il 

aderenti, decide che la que 
jgrammci del prossimo con- 
ila ai rtbaaso. Il congresso 
induciti di editori e di li- 
ganizzazioni esistenti, e spe- 



cialmente al regolamento 
Deutschen Buelihdndler d 
golamento professionale co 
pubblicità di vendita al ri 
libreria e di tutte le pubbl 
sicali all'infuori delle oper 
en noide. Il congresso rao< 
sindacati di cercare tutti i 
durre ai prezzo lordo la v( 
pubblicazione. 

Edizioni iooaiizzats. La cessione d'edizioni loulii- 
zate a determinati paesi implica per il cessioaiTio 
l'obbligo di indicare su queste edizioni speciali un- 
torizzate i paesi ai quali la vendita è limitata- 
Scambio di dooumantl fra sindacati d'adi tori. Il con- 
gresso fa istanza di sindacati di editori affiatile 
scambino fra di loro gli statuti, regolamenti, « ìd 
generale tutti i documenti apparai o che appui- 
ranno, concernenti l'esercizio della pTofessioDe di 
editove <i di libraio, il funzionankento delle scuole 
o corsi professionali, e le fondazioni in favore del 
personale. 

Codice dagli iiai. Il congresso comunica ai sindi- 
cati degli editori di ogni paese una nota reditti 
da un certo numero dì editori francesi, e loro ne- 
comanda di costituire in ciascun paese , sulle ba»i 
indicate in questa nota le commissioni necessarie. 
1." per studiare gli elementi di un codice degli na 
relativi ai rapporti fra autori ed editori; 2." per 
uominare ulteriormente dei delegati incaricati di 
prender parte ai lavori di una commissione misti 
internazionale, che riunirà gli studi preparatori fan i 
dai diversi paesi. 

Riunione delia 3.' Sstalone del Congreeso. Il congresso 
nella seduta di chiusura del 26 giugno 1H97 ha do- 
ciso, in seguito all'invito della fublishers' Ano- 
eiation of Oreat Britain, che la 3.' sessione del 
congresso si terrà a Londra nel mese di maggio 
1897. 

Ricerca di personale 

Importante Libreria Internazionale, in un 
principale d'Italia, cerca impiegato pratio 
librerìa italiana e straniera. 

Rivolgersi a C. V. presso 1' ammìnistraiit 
nostro giornale. 



[530] 



Bicepca d'impiego. 



Giovane tedesco, conoscente le lingue fr 
inglese e un po' l'italiano, da parecchi anni 
libreria antiquaria e di assortimento di Lipsia, de- 1 
siderando stabilirsi in Italia cerca posto presso uni i 
buona libreria, preferibilmente in Torino, disposto | 
a sottostitre ancbe a qualche mese di volontariato. ^ 
— Ottime reterenze. — Rivolgersi alla direzione del ■ 
(Jioraale. 



I^LLA TIPOGRAFIA E INDUSTRIE AFFINI. 



SOTTOSCRIZIOKI 



[BBLtCAZlONB DEL 



Catalogo Biblìogirafieo GioqqaoteDDale 

DELLA LIBRERL\ ITALIANA 



Nota delle sottoscrizioni a tutto giugno. 

.UberghetU F.lli, Prato L. 

Battei Luigi, Parma » 

Buffarini G., Pisa ....,..» 

Cappelli L., Rocca S. Casciano . . » 

Debon G., Venezia » 

Drucker F.lli, Verona » 

Morpurgo V., Spalato » 

Paravia G. B., Torino » 

Pedone F., Palermo > 

Pierre L., Napoli » 

Porta V., Piacenza > 

Reber A., Palermo » 

Reggiani E., Milano > 

Salvestrini L., Pisa » 

; Sandron Remo, Palermo. ... - » 

Spoerri E., Pisa » 

Zoppelli L., Treviso » 



Noie precedenti 
CContinuaj. 



L. I:i80 

.... » 8170 

Totale L. 0450 



Massimario del Commerciante 



21. 

Società di eommereio. — Citaiione. — NuUitù. 

u È nulla la citazione d'una società di commercio 
nella quale aia stato omessa di indicare la persona 
che rappresenta la società, e tale omiasioiLe eia 
alata ripetuta nella relazione di botilìoa. n 

C. Uilano 1 dicembre 1896 la causa Belliai coa- 
tro Ditta a. Castiglioni e C. 

u Invece è valida la citazione fatta da una so- 
cietà di commercio, quantunque nella medesima 
essa non si sia designata indicando la persona che 
ne ha la legale rappresentanza. ^ 

Casa. Torino 24 novembre 1896 in causa Gabella 
contro L'Uni 



. -r- Visi (Iella 



22. 

Compra-vendita. — Rescissio 
merce. 

u L'azione redibitoria non riguarda il caso ia cui 
si consegni una cosa diversa da quella contrattata, n '^ 

C. Milano 25 novembre 1896 in causa Besozzi 
contro Fossati; 29 dicembre 1896 in causa Della 
Valle contro Pece h io. 

23. 

Commerciante. — Fallimento. — Moratoria. 

u II commerciante che ha presentato istanza per 
la moratoria può receiUre da essa e chiedere invece 
la dichiarazione del proprio fallimento, e ciò quan- 
tunque nel frattempo il tribunale avesse già emessa 
sentenza per ordinare la convocazione dei creditori. « 

Trib. di Milano 17 ottobre 189S in causa Mino- 
rini contro Candiani. 



Torino - CARLO CLA.USBN - Torino 



PINZI GIUSEPPE 



tratte dai 

JIIGLIOIÌI SGIJITTOIÌI PDERHI 

) M30 9eW^ Scuoce Sccou9az4c 
Un volume in-8" di pagine .388 

liire 3. 



POSSETTC) DOTT. G. 



It' Ufficiale SaDitaFio 

allehJi facili e rapìJì 
per /' esame delle soslsme alimenìarì 

Un volume in-8" di pagine 20-1 

Uipe 2,S0. r,3i] 



GIORNALE DELLA LIBRERIA 



enfabrjk Aui 

,Q Augsburg doatoì'tmfianto e/ m. 10.000.000 

-^090 

e in FIRENZE Via Scialoia, 7 

ine Tipograficlie 

di ogni genere 

iunque dimensione e costruziot 



ipogpafica Celere con due rullatori 

/costruzione usuale) 



dute 5000 Macchine tipografiche, fra le quali 282 Macchme rotaNve 
line rotative doDpie, Incl. 3 Macchine di 32 pagine 



i vapore, Caldaie, Turbine 
trasmissioni, ecc. 



I>ELLA TIPOGRAFIA K IKDDSTRIE AFFINI. 



Vìiit 3DS le Citlisnie iiaiipc 

PAR H. O. J>JJr^CA.X 

EX-CHAMPION DE FRANGE (1886) ET CHAMPION DU MONDE (1885-1886). 
Ouvrage illustre d'environ 100 portraHs de sportmen, àmatetirs, profMSlonnels, croquis, illustrations, 

COUVERTURE EN COULEURS 

Un fori volume in-lG grand colomhier. — Prix: Fr. 3,SO. 
Il R été traiti déjìi pour la traductiott de cet ouvrage en differentea langues; les offres ponr lalangue' 
ìtalìenne sont recuiis chez l'édìteur ci-dessus. 



^. J^ *^^^TT^^ ALBUM DE LUXE EN COULEURS 

Prix: S francs. 

Albua A» grand fomuit wi 4.* Jésns, sur b*aa papier, oontwuuit 30 compoiitiona 
•n cliroinotTpogrKphis an 4 cotil*im. 

Mms^ laTpròying^^ 

ALBUM DE DESSINS EN NOIR. — COUVERTURE EN COULEURS. 

Prix: » ir. KO. f.Vt^l 

OUVRAQES DIVERS. 
Aoteurs e't A.otiTloeai c3*a\:iti*e£ol«, par Arthur Pougin. Notnbreuses 

illustrations et portraits, couverture en couleurs. Un voi. ìn-16 gr. Colombier. Fr. 3,50. 
I<e« 'Vlla.lneai Bétes, par A. Leyritz. Prèface de Max de Nansouty. Illustrations 

de J. Druillet. Couverture en couleurs. Un voi, in-lG gr. Colombier. Fr. 3,50, 

Petite ColleetioD do " RIRE „ illustPée. 60 (2«ntd. U voi. de. 128 pa^c*. 

Contea de» Pantctaotie et d'ailleutrai» par Trìsfan BernaFl Illu- 
strations de F. Valloton. 
I^*Apf£fiTiek\xt&, par Willy & Andrée Cocotte. Illustrations de L. Métivet. 
Petite Cftiatte» par Aug. Germaìn. Illustrations de F. Fau. 
£«*A.x>xM>«eu.i?» par Alph. Allais. Illustrations de M. Radiguet. 

liA CRTASTliOPHE DU BHZRH DE liR CHnljITÉ, ^"^ 3. Kunt. 

Volume abondamment illustre. — Prix : & francs. 



OIORlf ALE DELLA LIBRERIA 



, (^^llinimEg[IOI!!!!IEMMBiÌ^iBSgSSS&«^ ^ 

I Toute une moìsson de pensées de femmes, recueilUes { 

par Madame la Marquise lAWy Suvlatnacchi dans les ouvrages . 

I de plus de 100 femmes auteurs et dédiées à S. A. fR. la ^Princesse \ 

de J^aples. — Un elegantissimo volume con copertina artistica, L. 4. , 

Pietro AooìaritO (Alcune note sa Pietro Àcciarito. — La difesa 
, davanti le Assise di Roma, — Fac-aimile di lettere scritte dal / 
carcere prima della condanna e dopo) per Giuseppe Ascoli, 

I avvocato difensore. — Un opuscolo con fac-simili, L. 1. [534] [ 

CATALOGO PERENNE 

DELLE Edizioni della 
e delle opere in deposito presso di essa 



9 111-16°, di pag. 101. 



Richiamo di libri 

Livorno, 1 luglio 18GT. 
Egregio Collega, 
Favorite ritornarmi subito, franche dì spese, pur- 
ché ne abbiate II diritto di resa, le uopìe che non cre- 
dete ritenere in assoluto dell'opere seguenti : 
Ambrosi I. Corso graduato di letture francesi. Parte I, 

QUINTA EDIZIONE. — C. 60. 
B.VRBONI L. Antologia ricreativa della prosa e poe- 
sia italiane. SECONDA EDIZIONE. -- L. 2 60. 
CoMANDUOCi A, Nozioni di computisteria. — L. 1 20. 
Mankroni C. Lezioni di storia contemporanea d'Eu- 
ropa e specialmente d'Italia. SECONDA EDIZIONE. 

— L. 1 80. 

Mazzola R. Elementi di aritmetica. QUARTA EDI- 
ZIONE. — L. 3 20. 
Olivati <). Manuale di geografia. QUINTA EDIZIONE. 

— L. 3 60. 

Pascoli Q- Lyra romana. — L. S. 

Piazza E. Grammatica italiana. Parte 1. Fonologìa, 
Morfologia. — L. 1 40. 

Sbstini e FUNAHO. Corso di chimica. QUARTA EDI- 
ZIONE. — L. 6 50. 

Taroiosi To/.T.erti 0. Antologia della poesia ita- 
liana. SETTIMA EDIZIONE. — L. S 50. 

Tbsti G. M. Nozioni di geometria ad uso più spe- 
cialmente dei corsi complementari. — L. 1. 

Testi G, M, Corso di matematiche. Voi. I. Aritme- 
lica ragionale — L. 2 50. 



CIASSIFICAZIOM DECIMALE! 

1)1 Melvil Dewey. A 

TATOIiE QEVE&AU BXZWTTE « 

adottate dalt Istituto laternationaU di Bibliografia 
di tiriLieUei. 

Traduzione Ital. di VITTORIO BENEDETTI 

Un volume in-S°, di pag. 103 .... L. 3,50 

*" "S^ "W" "gr 

Vi'io P. Disegno della storia dell'evo moderne. — 

L. a. 

Anueli L. Fìsica. Parte I. (N. 6 della Bil/lìolera 

StiidentiJ. — C. 50. 

Erreae a. Scienza economica. ('.V. 7 delta Biblio- 
teca Studenti). — C. 50. 

Tassinari G. Ripetitorio di chimica. Parte II. CS.9 
della BihUoteea Stadenti). - C. 50. 

Lattbs G. Storia della pedagogia. (S. 15 delia Bi- 
blioteca Studenti J. — 0. 50. 
Vi prevengo che trascorso il 31 corrente nessuna 

copia dell'opere suddette Terri accettata di ritorno 

o riconosciuta giacente. 
Con stima vi saluto. 

RAFFAELLO GIUSTI 

L1RRAIO-BD1T0KE-T1 COO R A F 0. 

ATTERTSITZA IKFOIlTAiriISSZMA. 

Le copie dell'opere suddette speditevi In CONTO AS- 
SOLUTO non posso accettarle di ritorno per nessma ra- 
gione ; ricevendone sarò costretto a ritomarvele a titts 
vostre spese. 



T TTDD A T/^ pratico del ramo editoriale e 
LJlJDI\.XX^^w/ uoto pubblicista acc«tler«bl>e j 

impiego presso buona casa editrice itali&na unto : 
per ciò che riguarda la co rrìspon densa !ett«raria o ' 
d'altari che per attendere alle commissioni ed alla ; 
pubblicità. Referenze primarie. Offerte presso il na- 
stro Giornale. |53^I 



DELLA TIPOORAFU E INDUSTRIE AFFINI. 



Harazioiii di Proprietà Leneraria 



Marzo 


189 


7 






Hit In Tin 


• nib 


rleh*. «1 




1.» 


r> • Il nnn 






li slum 










•1 [t<tl» 













A. I^htL ~ 



m. 1373341. AlutuuuU. Storia di Cualpuaterlengo. 
.4u(., HLUdo (tip. Veaeovile, Lodi). 

tOT. [37371]. Annuario della provincia di Cuneo, 1897. 
Baiiignana. Cuneo (tip. Subalpina). 

1A3. 'J!i32]. Avrillon. Del modo di passare santa- 
mente la quaresima; riveduto dal p. Mauri. G, Agneìti, 
Hi 1*0% 

109. [37311]. Beum. Compendio d'introduzione allo stu- 
dio delle scienze giuridiche e d'iatruzioni di Diritto 
civile italiano. U/iione tip.-tdUr., Torino. 

im. [37316]. Bartollui. 11 Rinascimento e le Signorìe 
Italiane: storia d'Italia. Illustrazioni di L. Fogli aghi. 
T'tvet. Milano. 

111. [37361]. Bcttiai. Trattato generale di fotografia. 
i* ediz. Giiuti, Livoroo. 

Iti. [rasa], Bi«ognL Della famiglia Bisogni o Flaognl, 
iut., Napoli (tip. Giannini). 

113. [37335]. Bnffoli. il Compagno di viaggio; orarlo, 
.lui., Milano (tip. Civelli). 

Ili [3T2S7]. Contifflionl. Calendario d'oro. Anno \X 
(1%I7). Aul.. Napoli (tip. Bontempelli, Roma). 

115. [373t0]. DellepUn». Raccolta di lodi sacre. Aut., 
Oeoova (tip. Schenone). 

116.|37353]. Ferrerò. L'Europa giovane. TraoM, Mi- 
lli. [373^]. FoflUiO. Ricerche letterarie, aiusti, Li- 

118-119. [31ÌSI-TIÌ8Ì]. Fontud. Ricordi di una buona 
mamma: letture per la 5.' classe. 2.' ediz. — Tra fo- 
glie e fiori : letture per la 4.' classe. 2.' ediz. Tarino, 
Torino. 
' Ito. [37314], Oallina. Serenissima: commedia. Tretm, 
Kìlaoo. 

IVI. [37351]. La base de tuto: commedia in S atti. 

Trtva, Milano. 

I& [37313}. OMitU*. La figlia diJorga: rapsodia, ^uc.. 
Palermo (tip. Olannitrapani). 

I£l. 137317]. Gori. Storia della rivoluzione Italiana (181»- 
1813;. Aue.. Firenze. (Ediz. Barbèra). 

l-'l. |3:ì16J. Oraiuiello. Stili di arclii lettura. Aut., 
Napoli (tip. Pontieri), (d. t.}. 

IS. [37370]. Oreoo. Il nuovo diritto amminlatratlvo 
italiano. Aui., Napoli (tip. Pielrocola). (Depositato il 
j voi. I). 

126. [37££0]. Elitaolie de U Oronge. La maledizione. 
Guigoni, Milano. 

It7. [117341]. Lamberti Boocotti, Nuovo orario per le 
ferrovie della Sicilia. Aut., Palermo (tip. Oiannitra- 
paoii. 

ite. [37285]. lAndiero. Progetto .li ferrovia econo- 
mica Napoli-Sorrento. Auc, Napoli (tip. Giannini). 

IS. Ì37283J. Manuale di pregliiere per i divoti di S. An- 
tonio di Padova. Canonica, Torino. 

130. ,3731;]. Kiuooohi. Lamentazioni del profeta Oe- 
fetaia tradotte e commentate. jIu'.. Firenze (ediz. De- 
solée, Lefebvre, Roma), 

131-132. [37331-37332]. Miraglia. Brevi nozioni di fe-eo- 
graUa per la 3.* classe elero. — Raccontini educativi 



n)l Risorgimento italiano per la 3.' ci. «lem. ^i'., 
T»Hno. (Ediz. Scioldo). 
(33. [37H31. Xoutini. Sillabario completo. 9.* ediz. Tre- 

I3t. i3Tii9]. IKoreUi. Della pittura italiana. 1.' ediz. 
italiana. Trtves, Milana. 

135. [31366], 01i7fttl. Manuale di geografia llitlca e po- 
litica GiuMti, Livorno, 

136. [3T36I]. FmiooIì. Epos. Giutti, Livorno. (Dcpos. il 
lai. I). 

137. [27363]. Pftvia. Le nozze d'Irma: romanzo. Ai^.. 
Brescia (tip, F. Vallardì). 

133. [3T£U]. FisnooDO. La vita nei campi: letture per 

l^ 2,* classa. 5" ediz. Ti-eeuini, Milano. 
139. [37313]. BevvUL Igiene industrialo. Uiùane tip.- 

editr., Torino. 

140-141. [37323 37321]. Kinaldl. Primissime nozioni di 
diritti e doveri, 2,* ediz. — Principali nozioni di di- 
ritti e doveri, t' ediz. Aui.. Torino. (Ediz. Scioldo). 

Hi a 147. [37317 a 37322], Il fanciullo italiano: 

letture per la 3,*, 4.» e 5.» elera. Novissima ediz, — 
Il giovinetto Italiano, idem per la 4.' classe. — La 
giovinetta Italiana, id. per la 4.* e 5." ci. Novissima 
ediz. Atti., Torino (Ediz. Scioldo). 

14S. [37349]. Sovettft. Il poeta; commedia. TWc», Mi- 

119, [37338], SaltMini. Guida tecnico-legale pei me- 
dici dei dispensari celtici, Auc, Milano itip, Alberti e 
Romani). 

150. 137330]. BoMvi. Nuovo abaco per la 2.^ ci. elem. 
Aut., Mantova (tip. Riccio, Suzzerà], 

151, [37217]. Tartaglia. Sfoghi del cuore e confidenze 
a Maria. Aui., Siracusa (Scuola tip. del boccone del 
povero, Palermo), (d. t.). 

15:i. [373o5]. Teati, Corso di matematiche. Giutti, Li- 
vorno. (Depos, il voi. I), 

153, [37215], Talle. La cosmografia e la geografia per 
le elementari i3.% 4.* e 5.' classe), TretUini, Milano. 
(D. t.). 

154, (37315], Terga. La lupa. In portineria. Cavalleria 
rusticana: drammi. Trevet, Milano. 

155, [37363]. ToLterra. Lezioni di meccanica. Oiutti, U- 



! campo di Adua: diario, Tre- 
vei, Milano. 

A. 2. Tradotti. 

12. [37352]. Hatiptinaiui. Il collega Crampton: dram- 
ma; traU, di K. Gagliardi. Trevet, Milano. 

la [37315], Mathien. Terapia delle malattie dell'iate- 
BtiQO, traduzione di Q. Cavallero. Unione tip.-editr.. 



A. 3. Periodici. 

4. [37320], Giornale del consigli comunali e provinciali 
e delle opere pie. Società editrice laiiale. Roma. (Depo- 
sitati i primi 5 fase, dell'annata IVj. 

5, [37325], Giudice (11) tki oc il latore. Società editrice laiialt, 
Roma. (Depos. i primi 5 fase, dell'annata XXXI). 

6, [3;328]. Legge (Laj: monitoro giudiziario e ammini- 
strativo. Società editrice laiiale Roma. (Depos, i primi 
4 fase, editi nel 1897). 

7. [37337], Minerva: rivista delle riviste. Società editrice 
la:iale, Roma. (Depos. il 1." fase, dell'anno VII). 

S. [373S7]. Modernità (La): rivista settimanale. Gusto/ù. 

Milano. 
5. [352K]. Policlinico, Sociei-i ediir. D. Alighieri, Roma. 

(Depos, i 25 fase, del 1?'96). 



QIORNALB DELLA. LIBRERIA 



iTopere jfiil depotitalt. 

lendtodi termodinamica ap- 
Torino. (Depos. il voi, II). 
telepatia. Aiit., Padova {tip. 

!). 

Società storica comense. Fos- 

. XI}- 

i delia società storica co- 

lastorale di raons. Niguarda. 
7.* diapeasa). 



.cordo del ballo Sport. Ri- 



)do teorico -prati co per man- 
irini, Firenze. 

Jotogni. iDvidier^ — Ijon 
~ Fedeltà, duetto. Ricordi, 

ta napolitaoa. Ricordi, Mi- 



;, cUanson. Ricordi, Milano, 
iìmbarti. Perle e diamanti, 
ni rlileoti, idem. — La Pie- 
Inglesina, danza. — PaTaoa, 
izurka. — Giga americana, 
ka. — Redowa, mazurka. — 
. americana, danza. — .4u- 
remo convegno, boaton-val- 
pezzi per piano. Ricordi, Mi- 

r. Adieu Colin! Au reroir: 

ìg. Ricordi, Milano. 

mazurka Tor violoncello et 

néUncoUque and Serpentine 
;onIi. Milano. 

txaj. Marcia trionfale per 
i danae, polka. — Armonia 
nda. — Canzoni ungheresi, 
ieordi, Milano. 
Come, 'tia the hour! duet. 

t: ballo (partitura). Maiualii, 

3, ediz. completa per piano. 

[arac«lli. L'avveaire, val- 
rka. — Sguardi provocanti, 
ki, polka. — Treno lampo, 
rka: pezzi per mandolino o 

Conti. Petit rien. — Grand 
lai!...; pezzi per mandolino 

IKoor. Preghiera. — Canzone 
eristica: pezzi per violino e 



109. [37266]. Vapoletaao. Asa 

110 a 1(5. [37211 a 37246]. Oddt 
mavera. — Bacio morto: me 
spetto : canzonette. — Serena 

116. [3722?]. Fini. Say you loi 

117. [37308]. PuOOiai. The Bohi 



ii.gletì 



di, Mih 



Ì18 a ili- [37250 a 37253J. Ko 
piano a t> mani. — Chansun 
— S.'"' air de Ballet : pez^l per piano. AiconJf, Uiluo. 

122. [372571. Homo. 'A Virgola: canzonatura. Itieonii. 
Milano. 

123 a 125. [17^U3T266]. SohnBklad. Premiernutguet. 
polka-maziirka per piano. — f hoebus. — Va de l'i- 
vant, galop per piana Hicordi, Milano. 

126. [37259]. Simonatti. Madrigal. Ricardi, Uilano. 

127, 137267], Tbaillisr, Sérénade andalouse per man- 
doiino e piano. Hicordi, Milano. 

123. [37270]. Toati. Mélodi'es. 1. Uon bien-almd! t. Pe- 
tite valse romantique. 3. Avec toi! 4. L'Ei:t3ae. t>- 
eordi, Milano. 

129-130. 137:;60-3726I]. Talmtt*. '0 verbale: dueltlao. 
-~ Don Nlcd, si piecoro!!..: canzonetta. R.cordi, Ui- 
lano. 

D. Dichiaraiioni teatrali. 



IT. [37212]. Biflicm. Il veglione: commedia. Nimn 
poli. (D. t). 

18. I3727S]. H«iuiec|iiiii • altri. Il Paradiso: co 
dia. Qiacoaa, Milano. 

19. [37223J. Jaflè e Wolff. Il ponte del diavolo: 
media. Schmid', Milano. 

20. [37279]. Lemaitr*. Flipote: commedia. (7 tawi 
Uno 



23. [37369]. ITiooola d«l Moutanegro. L'imper 
dei Balcani: dramma, trad. di U. e P. Valle. 
Firenze. 

24. 137238]. Fallerai, Treno lampo : commedia. 
Firenze. 

25 [37339J. Filotto. In bicicletta: commedia. <lw 

26. [3TZ11]. Bliakapeare. La bisbetica domata: com- 
media, riduzione di E. Novelli. Sidattom, Napoli. 

E. Biohiarazioni «trudera. 
6 a. i9. [37289 a 37312]. Albreolk e Melrtar. N. £1 im- 
magini ascetiche iu cromolitograDa. Aut., R. Console 
d'Italia a Berlino. 



<FT^k^A-*#TPT^> 



[537; 



La ditta editrice E. BRACA, Libreria Rell|iW«, S. 

Biagio dei Librai, 102, Napoli, dichiara che non 
ha ricevuto dal sig. Salvatore Festa alcau dono 
concernente la sua libreria. Solamente la ditta E. 
BRACA, con capitali propri, ha impiantato nel locale 
dell'antico deposito del sig. Salvatore Festa e da co- 
stui Tolontariamente abbandonato, oltre una libreris 
con grande deposito di libri ascetici antichi, mo- 
derni, esteri, nazionali e di propria edizione, anche 
un vasto aBaortlmento di oggetti religiosi, figure, ah^ 
grafie, fotografie, stampe, ecc., ecc. 11 sig. E. Braca 
fin dal maggio 180G ha l'ormato ihtCa a si', senti 
avere avuto mai alcuna comunanza, aia di intere&si 
che dì altro, col tipografo sig. Salvatore Festa. 



DELLA TIPOGRAFIA E IITOCSTEIE AFFINI. 



311 



Lt oeple d'obbligo In Ungheria. — Il progetto di 
Jftgge presentato il 22 RÌugno alla Camera dei de- 
Butati d'Ungheria relativo all'iuvio delle copie d'ob- 
bligo delle produzioni a slarapa che servono a scopo 
scÌBntifico, contiene principalmente le seguenti di- 
sposizioni. Delle produzioni a stampa fatte in ITn- 
gbsria a scopo scientifico lo stampatore deve in- 
Ti»re gratuitamente due copie; cioè; una al Museo 
nazionale d'Ungheria , l' altra all'Acoademift delle 
scienze d'Ungheria. Lo stampatore deve pur cou- 
sagnare una copia di cii che si pubblica in Croazia 
« negli altri paesi compresi nella giurisdizione con- 
templata da coteata legge. Al Museo Nazionale de- 
vono pure essere consegnati i resoconti annuali de- 
gli uffici, della case commerciali e industriali, delle 
società e associazioni; i manifesti e avvisi teatrali, 
i programmi, ecc., e finalmeate i facsimili pubbli- 
citi a scopo scientifico; le lezioni dei professori li- 
tografate, e i giornali litografati. I giornali quoti- 
diani s'inviano alla fine d'ogni mese; le copied'oh- 
bligo degli altri periodici pubblicati a fascicoli si 
neeoIgoDO ogni tre mesi e ài principia del mese 
sefaente, per lo più nelle due prime settimane, gì 
iariano al Museo Nazionale e all'Accademia delle 
wienEe. La copia d'obbligo deve pure essere inviata 
dalla R. Tipografia di Stato principalmente per le 
pabblicazioai dei dicasteri preposti agli affari se- 
greti che possono avere un interesse pubblico. Il 
Ministro della Pubblica Istruzione può dispensare 
dall'invio della copia d'obbligo degli stampati pub - 
blicati in altre tipografie, quando ne sia presentata 
domanda motivata dalle parti interessate. Si deve 
pus inviare una copia delle ristampe e degli estratti. 
Per la consegna dellii copia d'obbligo delle opere 
pubblicate da più tipografìe, queste sono solidaria- 
neate responsabili, ciascuna per ciò ohe le spetta. 
l^e copie d'obbligo godono della franchigia postale. 
Ogni contravvenzione è punita con una multa che 
puà salire anche a 100 fiorini: 1," per chi entro il 
' termine di 80 giorni non abbia consegnata la copia 
d'obbligo; 2.** per chi trascuri di osservare quanto 
prescrive codesta legge pel deposito delle copie di 
obbligo. Chi cade in contravvenzione può anche es- 
sere condannato all'indennizzo del prezzo della co- 
Iiia non depositata. Al tribunale pervengono in que- 
sti cosi di contravvenzione ìe denunzie dell'ammi- 
nistrazione. 

Vendita deira biblioteca del fu barone Giallo Plohon. 
— La vendita della prima parte di questa biblio- 
teca che ha avuto luogo aU'Hcitel Drouot, dal 3 al 
14 maggio, per cura dei sigg. Ledere e Cornuan , 
ba sorpassato di molto tutte le previsioni. Il to- 
tale degli undici lotti è stato di 605.624 franchi. 
La maggior parte dei libri che componevano questa 
prima vendita comparivano per la prima volta in 
>ste pubbliche ; particolarità che è molto apprezzata 
dai bibliofili. Ci limiteremo ad indicare pochissimi 
dei più rari libri venduti: 

44. Eueologio, con mirabile legatura a mosaico 
di Podeloup, te. 11.620. (Questi due piccoli volumi 



erano stati acquistati dal barone Pichon per fr. 85 
neT 1835 dal libraio Crozet). 

65. Heures. Libro impressa da Simone du Boia 
per GoiTredo Tory nel 1527. Esemplare di France- 
sco, I, fr, 12.250. [Questo volume fu venduto nel 
1695 per fr. 8000 dai sigg. Ledere e Cornuan). 

76. Office de la Vierge. Manoscritto dì Jarry, 
franchi 7006. 

177. Reformalion de la poliee de Franee. Ma- 
noscritto ornato di disegni di Gab. di Saint-Aubin, 
fr, 10.6000. (Questo manoscritto era stato acqui- 
stato dal barone Pichon olla vendita del 1869 per 
fr. 5G0). 

339. Diseours sur la peiniure. Esemplare di de- 
dica collo stemma di M."' de Pompadour, e con di- 
segni di Gab. de Saint-Aubin, fr. 22.500. 

497. Meubles de Boucher fiis, fr. 4355. È il prezzo 
massimo che abbia raggiunto questa raccolta. 

764. Rommant de la Rose, ediz. del 1629. Esem- 
plare del Co. d'Hoym, fr. 8000. 

869. Come» de La Fontaine. Edizione detta des 
fermiers-qénàraii-T, fr. 24)5. 

963. Ftte donnée à Chili'/, con legatura a mo- 
saico collo stemma di Maria Antonietta, fr. 85.000. 

Gli altri volumi di questa biblioteca in numero 
di 16 a 18.000, formeranno altre due vendite. La 
prima che comprenderà i libri relativi alla storia di 
Parigi e delle provincie, e all'araldica, avrà luogo 
nel dicembre; e la seconda, che conterrà libri di 
tutti i generi, oltre a una serie notevolissima di 
cataloghi di vendite artistiche, sarét fatta nel ven- 
turo gennaio. 

La Commlaalone per la revisione del libri di testo 
ha sospeso i lavori di revisione, perchè quasi tutti 
i commissari hanno avuto l'incarico di presiedere 
esami. Si radunerà nuovamente il 20 del corr. luglio, 
e allora terminerà l'esame dei libri per la terza classe 
elementare ed incom inderà la revisione delle arit- 
metiche, storie, grammatiche e geografie. 



Notizie commerciali e personali. 

Privative industriali. 

Londra. — La Sparre Patenta Company Limi- 
ted. Macchina per fabbricare la carta. Prolunga- 
mento per 1 anno. 

Ob«rlennlngea (Germania). — Scheu/elen. Processo 
per la fabbricazione dì un rivestimento minerale 
per carta, adatto all'impressione. Per 1 anno. 

Fallimenti. 

Como. — Clerici e Treceki, cartoleria. Conchiuso 
il concordato al 50 Vo- 

Pisa. — Tito Nistri e C, tipografìa. Fu pubbli- 
cato il bando di vendita di tutto quanto costitui- 
sce l'attivo, immobiliare e mobiliare. L'asta è fìs- 
sala al 17 del prossimo agosto. 

S. Maria CapuaVetere. — 6e6asfiano Va'jliariello, 
tipografia. Conchiuso il concordato al 16 % coi be- 
nefici di legge. 



iò'j a 

: T,n- 

-Nu- 

637). 



LoBBCHBR E. & C, Roma. — N. 44. — Belle Arti. 
Arti industriali (io gtan parte la biblioteca del fu 
conte Gian Luciai-Passalacqual, (tmm. 134S). 

LuzziETTi P.| Soma. — N. 72. — Libri scetliitimi 
d'ogni genere (p. 30'. 

UA.RT&rxt Ernesto, Bologna. — N.26. — Mited- 
lanea (num. 277). 

TiPoouAFiA. Cassinkse, Montecassino. — Opttt 
vendibili pretso la tipografia detta Badia(f-Si. 
Jnione TiPoOR.-EoiTR., Torino. — N. 30. —Bui- 
lettino bibliografleo. Giugno 18^ fp. 8J. 



s^^sssssgg^sses^ 



Vnno I-V. 

iralnasel I e.Storia d.pittu re 

:e, ed. Milanesi. 

d. Crusca. Nuova ediz. 

, Correa pò Ddence. 

ento: 186S. 

ria d. Musulmani. 

)oMe Colonnesi 

Reggimento d. principi. 

ESCHER & C, Boma, cor 



Qlstieci classici. 1380. 
^rnoallavitaed alle opere' 
cimo dei Beldomandi.Éatr. 

U. diBoionxe matem. 187U. 
Sc]ioUe Salerai tanae. 
'el|o. Ricordi, tradutti da 

it^ di Saota GiuliH. 

ttt. Versi latini. Venezia, 

lizione posteriore. 



[515] B. RISSO, Toi- 

Doverì. Diri 



[546] ROSENBERG 1 SELLIER, To- 
rino, cercano : 



[547] E. TORRINt, Siena, cerca: 
Lanzani. I comuni d'Italia. 
JournAl du Palais. ISSI a 1896. 
Oncken. Storia universale illusIratL 
Cornelio a Lapide. Opere. 
Gociclopedla Italiana, f^iia edàìanc 
Supplem. alla 6.' edlz, EuclclapediL 
Oemolombe.Codc cìvil. Bruxelles,l95t 

Voli. I e li. 
Giornale italiano delle malattie Tt- 

neree e della pelle. Anno 1812. 
Repertorio {generale di giurispru- 



aggi (Al 
01. 150 ^ 



Ognoi. 1 
l'o, ed. Kan 
Giornale di 



izloni di flì 

lapculta di 

inediti di 



m 



^f 



Anno A. n. 



MilMO, tS Luglio. 



1897. 



GIORNALE DELLiUMMMA 

DELLA TIPOGRAFIA E DELLE ARTÌ XTll^pUggmij; AFFINI 

iinìmii illi lllliiirtlii Itiliiii pillliuti talI'tsuiùitD 

ITffleio dsU'Asflociauone Tipografloo-Libraria ItaliaBa, in Milano, Via BConta di Pietà, 13. 

Oli uffici sono apxrti nb