(navigation image)
Home American Libraries | Canadian Libraries | Universal Library | Community Texts | Project Gutenberg | Children's Library | Biodiversity Heritage Library | Additional Collections
Search: Advanced Search
Anonymous User (login or join us)
Upload
See other formats

Full text of "Manuale per le provincie soggette all' imperiale regio governo di Venezia"

This is a digitai copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project 
to make the world's books discoverable online. 

It has survived long enough for the copyright to expire and the book to enter the public domain. A public domain book is one that was never subject 
to copyright or whose legai copyright term has expired. Whether a book is in the public domain may vary country to country. Public domain books 
are our gateways to the past, representing a wealth of history, culture and knowledge that's often difficult to discover. 

Marks, notations and other marginalia present in the originai volume will appear in this file - a reminder of this book's long journey from the 
publisher to a library and finally to you. 

Usage guidelines 

Google is proud to partner with libraries to digitize public domain materials and make them widely accessible. Public domain books belong to the 
public and we are merely their custodians. Nevertheless, this work is expensive, so in order to keep providing this resource, we bave taken steps to 
prevent abuse by commercial parties, including placing technical restrictions on automated querying. 

We also ask that you: 

+ Make non- commercial use of the file s We designed Google Book Search for use by individuals, and we request that you use these files for 
personal, non-commercial purposes. 

+ Refrain from automated querying Do not send automated queries of any sort to Google's system: If you are conducting research on machine 
translation, optical character recognition or other areas where access to a large amount of text is helpful, please contact us. We encourage the 
use of public domain materials for these purposes and may be able to help. 

+ Maintain attribution The Google "watermark" you see on each file is essential for informing people about this project and helping them find 
additional materials through Google Book Search. Please do not remove it. 

+ Keep it legai Whatever your use, remember that you are responsible for ensuring that what you are doing is legai. Do not assume that just 
because we believe a book is in the public domain for users in the United States, that the work is also in the public domain for users in other 
countries. Whether a book is stili in copyright varies from country to country, and we can't offer guidance on whether any specific use of 
any specific book is allowed. Please do not assume that a book's appearance in Google Book Search means it can be used in any manner 
any where in the world. Copyright infringement liability can be quite severe. 

About Google Book Search 

Google's mission is to organize the world's Information and to make it universally accessible and useful. Google Book Search helps readers 
discover the world's books while helping authors and publishers reach new audiences. You can search through the full text of this book on the web 

at http : //books . google . com/| 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



MANUALE 

- SOGGETTE 

ILL' IIPERIILE RE«IO 60TEBN0 

DI TESIEZIA 

PEB L^ANNO 1845 




VENEZIA 

rmBSso mANCEsco andrkola tipocrafo gubehniale. 



Digitized by 



Google 






HAUVARO CQLIF^F IIDJJARY 
H. NELSON GAY 

RISORGIMENTO COLUCTtON 

C00U06E FUND 

1931 






Digitized by 



Google 



NOTIZIE ASTRONOMICHE 

E 
CRONOLOGICHE- 



AHKo Botare astronomico^ ossia il tempo che il sole inn 
piega a rìtomare allo stesso punto del cielo relatiramente agli 
eqamozii) è di giorni 365^ ore 5^ minuti 489 secondi 51. 

Pegii usi civili dovendo Tanno esser composto di un nu- 
mero intero di giorni^ si è stabilito che tre anni di seguito 
ibssero di 365 giorni, ed il quarto (che fu chiamato interca- 
lare o bisestile) di giorni 366- Questa regola d^intercalpzione, 
di cui si continuò a far uso fino all'anno 1583^ suppone che 
Tanno medio sia di 365 gioroi e 6 ore, cioè di 1 1 minuti e 
9 secondi maggiore del giusto* Questi { | minuti e g secondi 
vengono a produrre 3 giorni di errore nello spazio di 400 
anni, per compensare il quale nella riforma del calendario si 
è decretato che per tre secoli successivi Tanno centesimo, che 
dovrebbe essere bisestile, si faccia comune, ma che nel quarto 
secolo resti bisestile. Merco di tale espediente Tanno civile 
è combinato coli' anno astronomico in maniera che non varia 
§e non di un giorno dopo 4000 anni. 

I mesi solari, od il tempo nel quale il sole passa da un 
segno celeste ad un altro, non sono eguali, poiché, con^e è 
noto , rimane nei segni settentrionali più lungamente che 
nei segni meridionali : un mese solare calcolato secondo il 
Bioto medio è composto di 30 ^<^ni, 10 ore, 49 minuti e 
A secondi. 



Digitized by 



Google 



lY NOTIZIE 



\ 

\ 



Si distiDgaoDo comunemente tre sorta di mesi lunari o 
sia di lunazioni^ cioè la lunazione vera, la lunazione media 
e la lunazione ecclesiastica* La lunazione vera è l' interyallo di 
tempo cbe scorre fra due noyilunii veri, ed è di una lun- 
ghezza variabile a cagione delie ineguaglianze dei moti della 
luna e del sole. La lunazione media è T intervallo fra due 
noyilunii computati sul moto medio del sole e della luna, ed 
è costantemente di 29 giorni, H ore, 44 minuti e 3 secondi. 
Finalmente la lunazione ecclesiastica è uno spazio di tempo 
di 29, di 30 e talvolta di 31 giorni secondo le regole sta- 
bilite nella riforma del calendario. Queste ultime lunazioni 
sono quelle che servono a regolare la Pasqua e le altre feste 
mobili che ne dipendono. 

Le fasi della luna registrate in questo Manuale sono 
regolate sui moti veri^ e quindi la lunghezza della lunazione 
di ciascun mese è presa dall' intervallo di giorni che scorre 
fra il dì del novilunio vero di quel mese e quello del novi- 
lunio del mese susseguente. 

Il giorno civile comincia alla mezzanotte. Gli astronomi 
però lo prendono piuttosto dal mezzogiorno^ essendo questo 
un istante più facile a determinarsi coir osservazione* 

L'aureo numero è un periodo di 19 anni giuluini attri- 
buito a Metone, il quale riconduce agli stessi giorni le fasi 
lunari con la leggiera differenza di i ora e mezzo circa* 

Il ciclo solare è un periodo di 29 SLunì risultante dal 
prodotto di 4 per 7^ che riconduce lo stesso ordine dei giorni 
della settimana nei giorni dell'anno. Cosi se un anno seguente 
un bisestile principia per domenica, revoluti 28 anni, si rì^ 
cade nelPanno che pur segue un bisestile e principia per do- 
menica, e tutti gli altri giorni del pari si corrispondono* 

L* indizione è un periodo di 15 anni' introdotto dagli 
imperatori dWiente negli atti notarili nel 312 ^ indi adottato 
dai pontefici romani, dal senato veneto e dagli altri principi. 
Esso non ha alcun legame coir astronomia. 



Digitized by 



Google 



ASTRONOMICHE B CRONOLOGICHE. 



Il periodo giuliano, molto in uso nei calcoli cronologici, 
comprende uno spazio di 7980 anni, e risulta dal prodotto 
di 28 p^f 19 per 15* Venne questo introdotto dal celebre 
Scaligero. Semplicissima è la regola seguente per trovare i 
precedenti numeri in qualunque anno corrente. 

9» AlVanna proposto si aggiunga 4713; la somma por- 
si gerà Tanno corrispondente del periodo giuliano; se que^ 
ji sta dividasi per iO^ e tengasi conto soltanto del resìduo, 
M si avrà Taureo numero ; il resto della divisione per 28 por- 
9» gè il ciclo solare, ed il resto della divisione per ]5 porge 
91 T indizione, «e 

L' epatta é T età della luna nel primo giorno àtìV anno. 
Le epatte aumentano da un anno all'altro ài a giorni, poi- 
ché di tanto differisce Tanno lunare di 354 giorni dalTanno 
solare di 364* L' epatta ecclesiastica, di cui si fa uso nel 
calendario^ non sempre combina con T epatta astronomica , 
o con la vera età della luna al primo di gennajo. Quella in 
tutto il corrente secolo può trovarsi col mezzo della seguente 
regola : 

n DalT aureo numero corrente in quelPanno si tolga i 
99 e si moltiplichi il residuo per i 1. Diridasi il prodotto per 
*> 3O9 il residuo porgerà Tepatta ricercata, la quale di ordi- 
9» nario segnasi coi numeri romani, u 

Nel calendario perpetuo a ciaschedun giorno delT anno 
corrisponde una delle prime 7 lettere delT alfabeto. Quella 
fra queste lettere, che trovasi scritta in faccia alla prima do- 
menica delTanno, dlcesi lettera domenicale^ e tutti i giorni 
deir anno che trovansi in fronte ad essa cadono in domeni- 
ca, se pure trattisi di anno comune. Negli anni bisestili 
conviene assumere due lettere dominicali ; la prima . corri- 
spondente ai mesi di gennajo e di febbrajo ; pegli altri mesi 
deve adoprarsi quella che le è immediatamente superiore. 

Termineremo questi brevi cenni cronologici colla riso- 
luzione dei seguenti quesiti molto comuni in società: 



Digitized by 



Google 



VI 



NOTIZIE 



I. 9^ Determinare il giorno della settimaca^ per cui prio-* 
9i cipia un dato anno^ e la lettera dominicale corrifipon* 
» dente, u 

Dair anno proposto tolgasi l'unità, e le si unisca la sua 
quarta parte yalutata in numeri intieri ; dall'aggregato levisi 
iil dividasi il residuo per 7 prendendo il resto della divi- 
sione« Quindi si formino le due seguenti tavolette: 



1. 



i 

2 
3 
4 
5 
6 
7 



Sabbato . . * • * 4 ^ 

Domenica •é.é...««..««2 

Lunedì « 3 

Martedì • • « • « 4 

Mercordì •.«•«•••• 5 

Giovedì •••«••« 6 

Venerdì * ♦ • 7 



A 

B 
G 
D 
E 
F 
G 



Il resto della divisione nella prima tavola darà il giorno 
della settimana per cui principia l'anno; contando quindi 
progressivamente nella seconda tavola dal trovato giorno fino 
alla prima domenica dell'anno, la lettera che gli sta di fronte 
sarà la dominicale. Se Tanno è bisestile, questa varrà pei 
primi due mesi, e pegli altri si adopra quella prossimamente 
superiore. 

II. n Determinare il giorno della settimana corrispon* 
M dente ad un dato giorno d' un anno proposto, u 

Scrivasi il proposto anno diminuito di 1 , e sotto di 
esso il quoziente intero della sua divisione per 4, ed il na- 
mero dei giorni decorsi fino al dato giorno inclusive; dalla 
somma di questi tre numeri si tolga 12^ ed il residuo divida- 
si per 7. Il resto della divisione portato nella L* tabella del 
precedente quesito dà il cercato giorno della settimana. 

Premesse queste cose, ecco la regola per calcolare il giorno 
di Pasqua di risurrezione, da cui dipendono tutte le feste mobili. 



Digitized by 



Google 



ASTRONOMICHE £ CRONOLOGICHE, ) vii 

» Calcolate V aureo numero , quiodi Y epatia ecclesia-* 
9t stica dietfo f precetti preoedeuti. Togliete Tepatta dal 30 
«9 di marzo, il residuo darà il giorno del novilunio di mar- 
» zo, a cui aggiungendo 14 si ayrà il giorno del plenilu- 
9» nio, il quale sarà plenilunio pasquale , se cade nel 21) 
t» o dopo il 24 di marzo. Se cade ayanti, si aggiungano 
^ 29 giorni, e si otterrà il plenilunio pasquale. Si calcoli il 
» giorno della settimana cbe corrisponde a questo plenilu* 
9» nio^ e nella domenica prossima doTrassi celebrare la pa« 
M sqna. Se il plenilunio cade iu domenica, la pasqua si ce^ 
«I» lebra la domenica seguente. «( 

Del resto, non conyiene perdere di vista, cLe le pre<- 
cedenti r^Ie si applicano al corrente secolo : i passati ed i 
futuri secoli abbisognano di alcune modificazioni cbe si po«^ 
tranoo redere oegli estesi trattati di cronologia e di astro* 



Digitized by 



Google 



• IM 



DIFFERENZE BELLE ERE 



UEra dei criftiaoi iocomiiicia dalla nascita di N. S. G. C. 
Dionisio il piccolo ne fu Fautore, e la sostitoi alTEra di 
Diocleziano, ossia dei martìri, fino allora usata dalla chiesa. 
Neil* ottaro secolo era comune in tutta la cristianità. Beda 
in Inghilterra e s* Bonifacio in Germania furono i primi a 
fame uso* 

L* Era degU ebrei incomincia dalla creazione del mondo. 
U primo giorno dell* anno, secondo il loro computo, è il 
novilunio più Ticino all'equinozio dell' autunno. 

I musulmani contano gli anni dalla fuga di Maometto, 
chiamata da essi egira, avvenuta nel di iS luglio 622 del- 
r Era cristiana ; e Tanno maomettano è un anno lunare di 
354 giorni Per accordarlo coli* anno astronomico contano 
undici anni bisestili nelT intervallo di 29 anni. Il primo gior- 
no deir anno avanza in tutti gli anni di dieci, undici e fino 
di dodici giorni, di modo che nel corso di trentatre anni il 
loro anno si rinnova quattro volte. 



Digitized by 



Google 



NOTIZIE ASTRONOMICHE. 



ÌX 



ANNO DELL'ERA VOLGARE 1845. 



EGGUSSI m SOLE 

I. ai 6 Maggio 
Princ delTEcdiiai a ore 9 min. <6 malt. 
Messo .... 99 9^ IO 99 S7 » 
Fine. . • .. « 99 1 1 99 so 99 
OtfMBtità delTEocUssi dmti 3,0 
U. «a $• Ottobre, ui?isibile 

ECGLISSI DI LUNA 

I. M ai Ma^io, invisibile. 
II. ai i4 Nofenibre. 
PrincipSo . . . aoreonun. i3 matt. 
Messo .... 99 99 I 99 5? 99 

Fine 99 99 5 99 3o 99 

Quantità dclTEediMi digiti 10,8 
Mercnno passa sul disco del Sole nel 
dk f( Mj^e^, due ore prima del tra- 
monto, efedra solo V ingresso. 

ilTUMERI CORRENTI 

Aureo Numero 3 

JSpatta XXll 

Qclo Solare 6 

Indizione Romana 3 

Lettcn Dominicale » £ 



QUATTRO TEMPORA 

Febbrajo la, i4, i5 
Maggio i4, i6, 17 
Settembre 17, ic^ so 
Dicembre 17, 19, ao 

TEMPI PROIBITI PER LB NOZZE 

Dal giorno 5 Febb. al 3o Marzo 
Dal giorno 3o Nov. al 6 Geno. 1 846 

PUNTI CARDINALI 

Equinozio di Primavera ai ao Marzo 
Solstizio d'Estate . . 91 ai Giugno 
Equinozio d* Autunno. 99 a3 Settembre 
Solstizio d'Inverno « 99 ai Dicembre 

FESTE MOBILI 

Settuagesima iq Grennajo 

Ceneri 5 Febbrajo 

Pasqua a3 Marzo 

Rogazioni . . . aS» 39, 3o Aprile 

Ascensione 1 Maggio 

Pentecoste 11 idem 

Dom. della SS. Trinità . 18 idem 

Corpus Domini. . . . aa idem 

Dom. del SS. Redentore ao Luglio 

Dom. I. dell* Avvento. . 3o Novembre 



Corrispondenze deW anno i845 coi» akre Epoche^ 



Perìodo Gtufiano • 

Otiannadi (anno a. della 656.ina 
Okspìadej, princima il Luglio . 
Dalla iondazione di noma. . . 
En ék NaboBMsar 



6S58 

a6ai 
3698 
i59a 



Era Giudaica aSèa (che principia il S Settembre) 

Efira od fira dei Tnrcbi . . . ia6i (che principia il la Febbrajo) 
Era Greca modetna 7353 



Digitized by 



Google 



POSIZIONI Di MERCURIO 

PBK VANn» 1845 


POSIZIONI DI VENERE 
PB> l'auro 1845 


Mesi 


Nasc. 


Tram. 


Deci. 

al 

mezzodì 


Mmì 


Naso. 


Tram. 


Deci. 

al 

mezzodì 




0. m. 
8 4» 

« 4 


0. N. 

5 53s 
4 53 
3a4 


OH. 
30 3oA 

18 38 

19 35 


J:: 


0. M. 

5 lOM 
5 ig 
5 35 


0. M. 
a a4s 
a i5 
a aa 


0. M. 

ao laA 
aa 
aa iS 


li: 


54» 

5 46 
5 55 


.42 

a 53 
3 aa 


ai a 

ao 54 
18 5o 


fe ai 


5 45 
5 5i 
5 5i 


a 3q 
3 
3 aG 


aa 17 
ao 4o 
18 a 


1 

I:: 


5 Sa 

6 I 
6 


3 56 
449 
5 54 


■ 5 Z^ 

9 1] 
1 34a 


Jg ai 


5 48 
5 4i 
5 33 


3 48 

4 16 
4 46 


i5 18 

11 16 

6 43 


I-i 


5 58 
5 Sa 
5 38 


8 47 


8 4» 
16 4o 

ao 34 


U 


5 aa 
5 IO 
459 


5 18 
5 46 
7 i4 


1 aaA 
3 3/|B 
8 a4 


1" 


5 II 

4 35 
3 5, 


8 II 

6 56 
5 5i 


19 53 
iS 53 
la 44 1 


l'I 


4 39 
454 


6 43 

7 II 

7 38 


la 55 
16 55 
ao i5 


1;; 


3 a6 
3 11 
3 la 


5 a8 

5 43 

6 a8 


i3 a5 
16 58 
ai a5 


i:: 


434 
4 59 

4 5i 


8 4 
8 a3 
8 55 


aa 47 
a3 58 
a4 


II:! 


3 43 

4 44 

5 46 


330 
8 i3 
8 a9 


a4 la 
aa 5i 
17 59 


»3 *' 


5 9 
5 3a 

s 57 


8 4o 
8 5a 
8 3| 


aa 5o 
to 35 
17 ai 


II:! 


644 

?3? 


8 ai 

8 4 
7 36 


■ I »Q 

4 38b 
asA 


1:: 


6 a, 
6 ii 
7a3 


8 aa 

8 IO 

7 57 


8 16 

3 17B 


^ .: 

«J a, 


25; 
454 


6 53 
6 5 
5 33 


a 42* 
56b 
6 i3 


^ 11 

^ 21 


2 53 
8 a3 
8 53 


7 4» 
7 «9 

'J 18 


a a^A 
7 3o 
la aa 


l:i 


4 35 

5 .4 

6 i4 


5 a5 
5 ai 
5 1, 


5 5b 
1 8a 
8 a, 


ai 


9 »3 

9 5a 

IO ao 


7 3 
7 


1647 
ao 3a 
a3 aS 


1:: 


Vi 

844 


5 la 
5 IO 
5 i5 


i5 4a 
ao 55 
a4 sS 


1:; 


1043 

10 58 

11 5 


7 
7 .6 


a5 a3 
a5 59 
aS aa 


ÉÀ 


9 '2 
9 iS 

8 3oii 


5 aS 

54. 

5 33s 


a5 49 
a4 Sa 
aa aiA 


ȱ 


Il 4 

IO 5a 
IO 3i 


.7 56 
JJ1_ 


a3 3q 
ao 54 



Digitized by 



Google 







• 










XI 


POSI2IONI m MARTE 
p«a l'auro 1845 


POSIZIONI DI GIOVE 
HSR l'anno i84S 


Me» 


Nmc. 


Tram. 


DecL 
al 

mezzodì 


Mesi 


Naac. 


Tram. 


Deci. 

al 

mezzodì 


e ■ 

B II 


0. M. 
5 MM 
5 IO 

3 1 


0. M. 
1 109 
0.43 

ais 


0. M. 

16 aaA 
18 17 
•9 57 


à 1 

j:; 


0. M. 

11 gif 

10 an 

9 4é 


0. W. 
10 56t 
10 ai 

9*6 


0. M. 

a 17A 
56 


1 .'. 

^ a. 


2 5i 
a 56 


Il 55i 
Il 34 
li aa 


31 14. 

aa i5 
aa 58 


tè 11 

^21 


\ ao 
7 56 


§43 
8 i4 


6a 

4^B 

1 3;, 


li; 


« »9 
a 11 


11 la 
11 1 
IO Si 


a3 aa 
a3 35 
a3 34 


a >■ 

S ai 


hi 
6 aé 


7 55 
7 3o 
7 6 


a ao 

3 i5 

4 it 


« 1 


1 58 
1 3i 


IO 4a 
IO 3o 
IO 26 


a5 i4 
aa 4> 

ai 58 


1" 

< ai 


5 5o 
5 19 
447 


6 4o 
6 .7 

5 53 


5 8 

6 11 

7 4 


l"! 


i la 

53 
sg 


IO IT 

IO 

95. 


ai 6 
ao 10 
19 4 


l:: 


4 .6 

5 4o 
5 7 


5 a8 
5 1 
4 3a 


7 56 
Mi 
9 56 


Quo ' 
S 1 ] 

Jl 


IM 
Il 34» 
Il 3 


935 


t8 8 
16 4B 
16 4a 


ai 


a 37 
I 5i 
• .4 


4 > 
3 3o 
3 


10 a4 

11 5 
Il 43 


1 


10 33 
9 SS 
9 »» 


8 ai 

7 47 
7 7 


16 a3 
16 a8 
16 56 


60 11 

^ ai 


3711 
Il 5Ós 

Il 35 


Va. 

1 ai 


la 16 
la 4^ 
i3 8 


Ijj 


8 4» 

,58 

7 «5 


6 16 
S a3 


IT 5l 

lé 5i 

19 4» 


Ì:i 


1043 

IO 6 

9 3o 


o4t 

88 
11 35if 


i3 a8 
i3 4o 
i3 46 


«9 11 


6 36 
5 a 


3 4» 

a 58 
a 33 


ao 10 
ao 
19 ao 


J:! 


8 5o 
8 i3 
8 37 


10 53 
IO 16 

9 36 


i5 4l 
i3 4o 
i3 a8 


6 ai 


i ai 
5 5o 
5 17 


* .9 

1 :>^ 

» »9 


18 11 
16 43 
i5 


i .: 
»• 


6 5q 
6 
5 38 


8 56 
8 i5 

7 3o 


i5 IO 

»* 49 
la a3 


1:: 


a IO 
• 36 


• 4 

Si 

39 


ia 43 
10 i3 

8 ao 


Tk ai 


454 


6 43 
5 55 
5 6 


11 55 
11 3o 
11 8 


S ai 


■ 5 

3l8 

Il óSm 


26 
i5 
<■■ 


5 33 
a 56 
o48a 


1;: 


a 4o 
1 54 
« 9» 


4 .7 
3 3i 
a45> 


10 5i 
10 4o 
IO 36b 



Digitized by 



Google 



nu 








- 








POSIZIONI DI SATURNO 

PER L*ANNO l84S- 


POSIZIONI DI URANO 

PSR L*AflNO 1845. 


Mesi 


Nasc. 


Trtm. 


mezzodì || 


Mesi 


Nate. 


Tram. 


DecL 

al 

mezzodì 


i.i 

O ai 


0. N. 

7 45 


0. M. 
6 5i 
5 So 
5 i4 


0. M. 

19 aoA 


e ' 

S II 

C9 ai 


0. a. 
II aoM 
IO 3a 

9 5o 


0. M. 

Il 3os 
IO 45 
IO a 


0. ■. 
aia 

2-} 

35 


ù 1 

pS ai 


5 5i 


4 35 

4 I 

3 a8 


18 a3 
■ 8 4 
17 45 


ìi 


ì »6 

7 48 


Q 18 

8 4o 
8 5 


• 45 

56 

1 8 


O 1 

S ai 


5 .4 
4 So 
4 i6 


3 3 
a 3a 
a 1 


17 3i 
17 i3 

16 s^ 


1:; 


ni 
6 8 


,57 
*9 


1 18 

I 36 
1 44 


j» 1 


5 5o 
5 1 
a »9 


• aS 
538 
aos 


16 4o 

16 a8 

16 17 


<» i 
< ai 


5 .0 
4 55 
4 18 


5 5i 
5 18 
445 


Iti 

a aS 


l:i 


1 S3 
1 i& 
o 59« 


il 4^v 
il 8 
IO a9 


16 IO 

16 4 

16 a 


S ai 


3 37 
a a5 


4 IO 

Va 


« 38 

a 49 

a 59 


05 ai 


Il Sas 

Il IO 

IO aS 


8 19 


16 3 
• 6 1 
.6 .{ 


3 II 

iS ai 


-1 4« 
1 1 

aoM 


* «4 
1 34 
54 


3 8 
3 i5 
3 ao 


Luglio 


9 4e 


n 36 
6 5i 
6 8 


16 3\ 
16 35 
16 48 


1 


Il So* 
IO 58 
IO 17 


54 

l38 

11 53m 


3 a3 
3 aS 
3 a4 


Agosto 


7 36 
é S6 
6.7 


5 ao 


.7 5 
.7 .7 
17 5i 


< ai 


934 
8 17 


10 54 
10 8 

9 «9 


3 ai 
517 
3 II 


«» Il 
co ai 


5 34 
4 56 
4 19 


3 la 
a 33 
1 54 


»7 45 

17 55 

18 3 




356 
é 59 
6 a* 


8 5o 

89 

7 5o 


5 5 
a 54 
a 46 


Ili 


345 
3 6 
a a9 


1 16 
39 

IH 


18 8 
18 II 

18 IO 


I:i 


S4S 
5 8 
4 3o 


6 i4 
5 35 
4 56 


a 56 
a t8 




.47 
aés 


Il SOS 

IO 4a 
IO 4 


18 6 
18 
.75. 


1:: 


l'I 

a a4 


4 la 

3 3i 
a 48 


» 9 

a a 

t 56 


ii:: 


;M2 

10 a4> 


a6 
845 
8 6« 


17 4o 

17 a5 
17 9A 


^:: 


i 4a 
58 
i3< 


a 5 
1 a» 

36m 


. 54 
■ 5i 
1 53b 



Digitized by 



Google 



Xllf 



BB0 



GENNAIO. 



FASI DELLA LUNA. 

'^ t li , 

U. Q. nei dì 1 a i, S sera. | P. Q. nel di iS a 9, so mattina. 

K- L. * 7» H mauina. ■ ^- ^ «5 a, 56 icra. 

_^^^^^^^^^_^^^ I U» Q - 5i », «9 m attìna. 



In^resao del Sole in Acquano 
n di so 



a ^, a^ viattuia. 



8 OLS 



LUNA 



L^. 



Tr. 



La Ctrcone. di N. Sigm^re. 

Macario Abate. 

Amerò papa m. 
a. Tito T. e. 

TeUsforo fopa m. 
V Ej^ma del Signore, 
u Gììdiano m. 
I. Lorenzo Gìnttiniaiii. 
I. Marciana v. m. 
I. Paolo I. Erem. e. 
I. lainio papa m. 
r. firoòo V. e. 
B. lUario V. e. 
B. Pietro Orseolo Doge di 

Venezia, 
a. Maoro abate, 
a. Marcello papa m. 
a. Antonio abate. 
La Catted.di s. PieU in Roma 
Seituaf, d Ss. Neme dì Gesù. 
aa. Fabiano e Sebastiano mm 
a. Arnese t. m. 
MM. Vincenzo e Anatt. mm. 
Lo Spaeafizio di M. Y., e s. 

GioF. Elemoànario. 
a. Timoteo v. m. 
La Coarers. di t. Paolo ap. 
Sess. s. Policarpo w. ai. 
a. GìoT. Grisoctomo ▼. d. 
a. GniHo t. c. 
i. Francesco di Sales ▼. e. 
s. Geminiano ▼. e. 
Trmslazione di s. Marco. 



M. 

I? 

5i 

38 

3 

3< 

36 

35 

H 

33 

33 

3s 

3i 

3o 

II 
II 

aS 

•4 

a3 
aa 



o.a 
4ai 
«>■ 

<" 
4aa 

4a5 

4>4 

4*4 

4aS 

*r 
4a8 

4»9 

45 
45 
453 

433 

434 
435 
4 36 
433 
43é 



Dcdia. H L«T«r« 



459 
44> 

44a 

443 

4a 

445 
446 
448 
449 



O. M. 
aS lA 

aa56 
aa io 

ìè 37 

sa 3o 
ss a3 
sa i5 
ss 6 
SI 58 
SI 48 
SI 59 
SI S9 

SI 18 

so 56 

so 44 

so 3s 
so so 
so 7 
194 
1940 

19 a6 
IO is 
1857 
18 4s 
18 S7 
i8 11 
1755 
'759 

17 SSA 



TffM. 



a. M. 

o45a 
I 57 
3 11 
4s3 

5 3o 
63i 
7Si 
7 56 
é3i 

9 i 
Qa8 

Ih 

10 ai 
io4S 

11 18 
Il 5sn 

o 33s 

:'i 

s58 
357 

458 

6 a 

L'. 

10 s6 

11 368 

o46m 



11 



3ii 
I i3a 
o 68 
o So 
i38 
s36 
343 

5 3 

6 ao 
755 
848 
9 58 

11 4* 



8a 

1 II 
s 1 1 

4 > 

4 So 

5 33 
611 

644 

7 "4 

l'i 

8 33 
8 59 

io36i 



M. S. 

3 58 



o 4»7 
o 4S4 



5 ss 

549 
6i5 

64i 

Wi 

7 56 
V 30 

8 4S 

9 « 



o 9 38 

» 9*9 
o lo 10 
o IO 3o 

o 10 49 
oii;g 

o II s6 
o il 43 
o 11 59 

o is iS 
ois so 
o is 43 
o is 57 
0139 
o i3 so 
o i3 3t 
o i3 4i 
D i3 So 



Digitized by 



Google 



XIV 


















FEBDRAJO. 1 




FASI DELLA 


LUNA. 1 


h . h , 

N. L. nel di 6 a 7, 8 sera. P. L. nel di aa a 7, ao mattina. 
P. Q. i4 ò, 35 mattina. 


Ingresso del Sole in Pesci 


SOLE 


LO n A 


ttfmpo 


il di 18 






wciiio 


h / 












■ MeitoA 


a 6, i3 sera. 


Ut. 


Tr. 


Declio. 


tttnn 


Tram. 


vero. 








0.11. 


0. M. 


0.lt. 


U. 


0. M. 


0. M. 8. 


1 


S. 


s. Ignazio V. m., e s. Severo. 


7 10 


45o 


17 5a 
16 48 


ì'òSh 


il aiM 


13 58 


a 


D, 


pttiny. la Purijìc, di M, F, 


710 


45o 


3 6 


i5s 


oi4 5 


3 


L. 


8. fiiaffio V. ni. 

8. Andrea Corsini t. c. 


u 


45i 


16 3i 


4 8 


1 i5 


i4 i3 


4 


M. 


45, 


i6i3 


5 a 


aa4 


i4 17 


5 


Al 


Le Ceneri s. Agata v. m. 


^ 6 


454 


iSSS 


64 


3 3q 
455 


i4s3 


6 


G. 


8. Dorotea v. m. 


7 4 


456 


i5 3G 


oi4a6 


7 


\r. 


8. Teodoro d* Eraclea. 


7 5 


451 
458 


1S18 


6 58 


617 


i4»9 


8 


s. 


8. Giovanni di Matha e. 


7 » 


459 


7 ao 


7 *9 


oi43a 


9 


z>. 


/. Quar, s. Simeon Giusto 


















prof., e i, Apdonia v. m. 


K2 


5 


i44o 


7 48 

8 15 


8 30 
94S 


di433 


IO 


L. 


8. Scolastica v. 


i>58 


5 2 


i4 ao 


01434 


II 


M. 


Li 7 Fond. de*Servi di M. V. 
8. Éulalia V. Temp 


6 56 


5 4 


i4 1 


8 44 


io5i 


01434 


la 


M. 


6 55 


5 5 


■341 


9 '4 


Il 5{S 


1434 


i3 


Gr. 


8. Fosca V. m. 


Ò53 


5 7 


i3ai 


9<7 

IO 35 


.-.•-^ 


oi4 3a 


li 


V. 


8. Valentino pr. ra. Temp. 


6 5i 


5 9 


.3 


(>53a 


ii3o 


i& 


S. 


88. Faust, e Grioviu mra. Temp. 


6 5o 


5 IO 


.a 4/ 


■ 1 56ii 


•49 


i4a7 
i4aS 


16 


D. 


IL Quar. s. Giuliana. 


H9 


5ii 


^158 


a 3q 
SaS 


\l 


L. 


8. Romualdo ab. 


6 4f 

«45 


5 13 


o48s 


i4 io 


M. 


8. Simeon v. m. 


5i5 


11 37 
il 16 


• 44 


4 6 


14 14 


*9 


M 


8. Eutichio Patr. di Gost. 


6 43 


ì\ì 


345 


44> 


oi4 8 


ao 


a. 


8. Zenobio. 


6 4* 


IO 55 


347 
4 5$ 


5i5 


i4 » 


ai 


V. 


s. Patero v. 


6 4o 


5 ao 


IO 33 


543 


i3 ss 


aa 


s. 


La Cattedra di s. Pietro in 


















Antiochia. 


6 39 


5ai 


IO 11 


559 


610 


i547 


a3 


D. 


///. Quar. s. Pietro Damiani 


















card. 9. e dotL 


6 58 


5aa 


949 


hi 


r? 


i5 39 


^4 


L. 


8. Mattia ap. 


6 36 


Sai 


1;^ 


i3 3o 


aS 


M. 


8. Margheriu da Cortona. 


6 35 


SaS 


,?I2 


f\ 


i3 ai 


a6 


M. 


8. Leandro e. 


6 33 


5a7 


i3 11 


lì 


G. 


s. Raimondo di Pennafort 


6 3i 


5.5 


8 ao 


il 49» 


8 39 


i3 


V. 


8. Martina v. 


639 


5 3? 


1i-}K 




9»'" 


ia49 



Digitized by 



Google 



r^mm 
















xr 




MARZO. 






FASI DELLA 


LUNA. 


U. Q. nel di i a io, 49 laattìoa. 


1 P. Q. nel di 16 a a, 3i mattina. 1 


1 N. L. 8 7» i5 matiina. 


B P. L. »3 9, sera. 1 
i U. Q. 5o 5, 43 «era. | 




lo^esfio del Sole in Ariete 
^ SOLE 


1 




1 LDR i 


T«.p. 


il di ao 




■«di. 
m MMwdà 


h , 










a 6, a9 sera. u,. 


T», 


DmI». 


Vtnm 


Tnm, 


v«r«. 








O.II. 


0. M. 


0. M. 


0. H. 


0. M. 


0. a. t. 


1 


S. 


s. Ercolaao t. m. 


6 in 


5 33 


734A 


571 


10 lav 


la 37 
laaS 


a D. \IV. Quar. *, Simplicio p. 


Gaé 


534 


636 


a 


.11 im 


1 5 !>. U. Marìoo. 


6a5 


5 36 


3 56 


i3s 


la is 


I 4 M. s. Casimiro re. 


633 


5 3, 


543 


ia3 


11 S9 
1145 


1 5 M . s. Ste&no papa e. 


6ai 


539 


6 * 


4a3 


a 36 


■ 6lG. /s. £rmolao p. m. 


6 ao 


5 4o 


539 


457 


3 So 


11 3i 


1 7 


V. 


Le 5 Piaghe diG. e «. Tomaso 














1 




d'Acquino. 


6 19 


541 


5 16 


538 


5 3 


11 16 


8 


s. 


s. GioTanni di Dio. 


6 l'I 
6i5 


543 


453 


557 


6 ai 


olii 


9 


D. 


Di Pati. t. Frane. Bomana. 


545 


4*9 


6.9 


7 3o 

8 37 


01046 


IO 


L. 


ss. Quaranta mm. 


6i4 


5 46 


4 6 


647 


io3o 


II 


M. 


•. Basso. 


61S 


548 


3 4» 


7 17 


9 4a 


IO i4 


la 


M. 


s. Gregorio papa d. 


611 


549 


5,0 

355 


7 5o 
é36 


1043 


9S8 


i3 


G. 


s. Gio ranni duca m. 


6 9 


55i 


iiim 


9 4i 


'4 


V. 


La B. V. AddoL e a. Metflde r. 


6] 
6 é 


5 53 


3 3l 


U 


— _ 


<^ 9'4 


iS 


S. 


8. LoneÌDO. 

DeUe Palme s. Paolo Cott. 


554 


» 8 


o3Si 


lU 


i6 


D. 


6 4 


5 56 


•44 


•o46 


1 a3 


\l 


I^ 


tanto s. Patrìzio r. e. 


6 3 


5 5, 


I SO 


Il ì»u 


a 6 


83a 


Jf. 


tanto s. Gabriele Are-. Fw- 
tanto t. Gìut. Sp. dì M. f. 


6 • 


559 


053 

33 


o38s 


a44 


814 


19 


Jlt. 


5 5o 
S58 


6 i 


1 4» 


3.7 
34* 


l]U 


ao 


G. 


tanto s. Niceu v. 


6 3 


gA 


a 45 


ai 


^V• 


Kinto B. Le Spine di G. C 


















e s. Benedetto ab. 


5 56 


6 4 


oi4b 


349 
456 


4.6 


7 ao 


a^ 


S. 


tanto ». Sabina r. 


5 55 


6 5 


o38 


444 


7 a 
644 


a3 


I>. 


Pataua di Beturrmone. 
II. Fetta t. Latino v. e. 


5 53 


6 ^ 


■ 1 


u 


Su 


^4 


L. 


55i 


6 9 


■ 35 


S39 


6aS 


aS 


M. 


IH. FettaL'Jmnunz. di M. P. 


6 5o 


6 IO 


>49 


6.1 


6 n 

S4é 


a6 


M. 


s. Teodoro m. 


548 


613 


3 13 


944 


6 47 


:ì 


G. 


s. Gìo. Eremita. 


547 


6i3 


a 36 


loSSs 


7 37 


S3o 


V. 


li Piecioso Sangue di G. G 


















e s. Sisto UL papa e. 


545 


6i5 


3 5a 
3 35 


— ... 


8 in 

9 4 


S 11 


*9 


S. 


8. Eustasio. 


544 


616 


m 


4^3 


3^ 


D. 


In Albit t. Quirino e. 


5 4a 


618 


3 46 


059 



IO 18 


454 


5ilL. 


a. Amos pr. 


64. 


6 19 


4 9. 


«49 


113711 


4 16 



Digitized by 



Google 



XVI 








_^^_ 










APRILE 


. 




PASI DELLA 


LUNA. 


h b , 

N. L. nt;l dì 6 a 8, aS sera. jl P. L. nel di aa a 8, i niauiiia. 
P. Q. i4 IO, il sera. || U. Q. 39 0, 10 inattiDa. 


Ingresso del Sole in Toro 


SOLE 


LO N A 


1 

Ttmpo 


il di ao 






• Bicxaodi 


h 1 














a 6, 35 mattina. 


L«t. 


Tr. 


Dtcln. 


I*e«arc 


Tmm. 


»ero. 








O.M. 


0. M. 


O.K. 


0. M. 


o.a. 


0. M. 9. 


1 


M. 


s. Teodora. 


5 3q 
5 38 


6 ai 


43aB 


a 3oii 


o34s 


3 58 


a 


M. 


8. Francesco di Paola. 


6aa 


456 


3 5 


145 


340 


5 


G. 


8. Pancrazio v. e. 


5 36 


6a4 


5 19' 


3 38 


a 56 


3 ai 


4 


V. 


8. Isidoro V. d. 


5 35 


6a5 


5 4i 


4 6 


i.i 


3 3 


5 


S. 


8. Vincenzo Ferreri e. 


5 33 


6,, 


6 4 


433 


a 46 


6 


D. 


i. Sisto L popò. 


53i 


6ag 


6 a, 


5 1 


6a3 


aa8 


l 


L. 


8. Saturnino v, e. 


5 3o 


6 3o 


6 5o 


5 3o 


734 
8 37 


a 10 


M. 


8. Dionisio V. e. 


5a8 


6 3a 


7 la 


5 55 


i53 


9 


M. 


8. Maria Geofe. 


5a6 


6 34 


754 


63i 


9 38 


i3G 


•0 


G. 


8. Lizerio. 


5a4 


636 


757 


7 ■' 


IO 34 


1 20 


11 


V. 


6. Leone I. papa. 


5a3 


6 3^ 
6 3é 


8 19 


8 46 


Il aSs 


1 3 


la 


S. 


8. Zenone t. m. 


5aa 


84? 


-« — 


047 


i3 


D. 


llPaiToc, dis. Gius, e s. Er- 


















menegildo, 


5ae 


6 4q 


9 » 


940 


OH 

o48 


3i 


i4 


L. 


8$. Tib. e Valer, mm. 


5 18 


64a 


9*4 


IO 38 


16 


i5 


H. 


8. Vittorino m. 


5.7 
5i5 


643 


946 


ii38ii 


ia3 


• 1 


16 


H. 


8. Isidoro m. 


645 


10 n 

10 aé 


o358 


i55 


115946 


\ì 


G. 


8. Rafaele Arcangelo. 


5i5 


64^ 


,39 


aa3 


11 59 3a 


V. 


8. Galocero m. 


Sia 


1049 


a 4? 


a5i 


115918 


•9 


S. 


8. Leone IX. papa. 


5 10 


6 5o 


11 IO 


3 53 


3 18 


ii5q 4 
ii585i 


•0 


D. 


s. Cosma erem. 


!l 


6 5. 


ii3i 


5 4 


345 


31 


L. 


8. Anselmo. 


6 5* 


Il 5a 


617 


4>5 


ii58SS 


• 1 


M. 


ss. Sosterò e Gajo papa mm. 


5 6 


654 


la II 


l^S 


45o 


ii58a6 


*3 


M. 


8. Giorgio m. 
8. Fedele m. 


5 4 


6 56 


ia3i 


5 ag 
616 


ii58i4 


ai 


G. 


5 3 


6 5'7 


ia5i 


g56 


Il 58 3 


•5 


r. 


s. Marco Evangelista, 


5 1 


659 


i3ii 


1059 


ViS 


11 57 5a 


>6 


s. 


88. Gleto e Marc, papa mm. 


5 


7 • 


i3 3o 


Il 5a8 


1 1 57 4' 


:2 


D. 


s. PeUgrino Laziosi e. 

8. Vitale m. Rog. 


iti 


7 « 


i3 5o 


—«•« 


9a5 


115733 


L. 


7 a 


«4 9 


o36ii 


10 38 


Il 5*7 aa 


»9 


M. 


8. Pietro m, Rog. 


456 


7 3 


i4a7 

i44oB 


>i4 


Il 5oa 11 5<7 i3 II 


3o 


M. 


8. Gatterìna da Siena. Rog. 


iS5 


7 5 


i46ii 


o55t 


1157 5 



Digitized by 



Google 



XVII 









MAGGIO. 






— 1 






tXSlDELLA 


L Ù K A. 1 




N. L. nel di 6 a io, 49 tnattina. H P. L. nel di ai a 4« 5o sera. 1 
P Q. «4 3, o «era. H U. Q. aS ^, ,& manina. 1 






Ingresso del Sole in Gremini 










O 


SOLE 


LUNA 


Tcatp* 




il di 3J 






mr4Ì9 




a 6, ^9 nattioa. 


L««. 


Tr. 


Dcclia. 


L«var« 


TrMi. 








«. 


O.M. 


0.11. 


O.M. 


O.M. 


0. M. 8. 




1 G. VAsctns. di N.S., esB^Ti- 


' 












1 Bppo e Giacomo ap. 


454 


7 6 


.5 4b 


2l5« 


8 4S 


Il 5657 


1 *V. s. Atanasio v. d. 


4 5> 


1 8 


iS 22 


*4a 


3ll 


1 1 56 4q 
1156 43 


1 5 5. L'ìoi^enziotie di s. Croce. 


45i 


^ 9 


l5y(o 


ì,ì 


4 18 


S 4 D. U Monica. 


ili 


7 •! 


i5ò7 
■ 6i5 


5 23 


11 56 36 


1 S L. /s. Pio V. papa e. 


7 •» 


4 7 


627 


Il 565i 


1 6M. 


8. Gioratiiii in Olco. 


441 
446 


7i3 


16 3a 


440 


ut 


Il 56 25 


1^ 


AL 


8. Sunislao v. m. 


7 14 


■648 


*'3 
5 56 


Il 5621 


G. 


L'Aopam. di s. Michele Aie. 

s. Gregorio Wa». 

8. Giobbe profeU. Fig. 


44» 


7i5 


17 5 


922 


Il 56 17 
ii56i3 


' 9 


V. 


444 


716 


17 ji 


644 


10 9 




IO 


S. 


44» 


7«« 


'737 


7 36 


io5o 


Il 56 IO 




11 


D. 


Dette Pentecatie, e $. Ma- 




















merto p, e. 


44. 


7>d 


.75. 
18 8 


8 33 


iis6 


ii56 8 




la 


L. 


li. Festa, u. Nereo e e. mm. 


438 


7.? 


9 3i 


Il 599 


Il 56 6 




i5 


M. 


s. Geremia profeta. 


7»» 


1825 


.o3i 




11 56 5 




i4 


M. 


8. Bonifiicio m. Temfi. 


43, 
43é 


7 «3 


1837 


Il 351 


87« 

o5é 


1156 4 




■S 


G. 


8. Antonino ▼. e. 


7*4 


18 5a 


o3iS 


Il 56 4 




i6 


V. 


8. Gio. Nepom. m. Temp, 


435 


7*5 


19 6 


;i2 


1 20 


Il 56 5 




]l 


S. 


8. Pasqoai Ballon e. Temp. 


434 


7a6 


•9*9 


'47 


Il 56 6 




i>. 


La Ss. Trinità e s, Venan- 




















zio M. 


43s 


7a8 


1933 


555 


ai5 


Il 56 8 




•9 


L. 


8. Pietro Gelest. 


43i 


7 »9 


1946 


5 8 


a 46 


Il 56 1 




ao 


M. 


8. Bernardino da Siena. 


43o 


7 3o 


1958 


6a3 


3 aa 


ii56i3 




3t 


Bf. 


8. Felice da Cant. 


ìli 


73. 


ao 11 


7 36 
844 


4 5 


Il 56 17 




33 


G. 


Corpus Domini 8. Ubaldo v. e. 
8. Desiderio e. 


7 3a 


20 23 


4 58 


II562I 




33 


V. 


h 


7 35 


20 35 


944 


6 


li 56 25 




a4 


S. 


8. SerTilio m. 


734 


ao46 


IO 33 


Lì 


Il 56 3o 




3& 


z>. 


s. Gregorio VII. papa. 


4ar> 


735 


2057 


1 1 i4 


1156 36 




a6 


L. 


8. Filippo Neri. 

8. BL Maddalena de Pazzi. 


4>4 


7 36 


21 18 


Il 49» 


908 


Il 564^ 




II 


9L 


4*3 


]ll 




io5iM 


1 1 56 4^ 




fii. 


8. Germano m. 


t" 


31 28 


cao* 


28 


1156 55 




*9 


G. 


8. Maaatmò. 


ih 


21 37 

81 46 


o48 


. 4 


1157 3 




S^ 


V. 


Ss. Cuor di Gesù e s. Ferd. 


iao 


74» 


1.4 


2 10 


Il 57 11 




3i 


S. 


8. Felice pp. e 88. Cane, e G.mm.tj^ 19 


74. 


31 55b 


i4ti 


3i58 


II 57 19 








•! 1 1 




B^aai 



XVI 


11 


















GIUGNO 


». 
LU» 






FASI DELLA 


FA. 


N. L. nel di 5 a i, 67 mattina. 


P. L. nel di 
U.Q. 


ao a 0, 5 mattina. 


P. Q. i5 4» 5i mattina. 


a6 4« •> sera. 


Ingresso del Sole in Cancro 








SOLE 


LUNA 


Tempo 


il di ai 






m94Ì0 


a 5, 2Ì sera. 


Ln. 


Tr. 


Dcdio. 


L.nre 


TrM. 


• netMdi 
vtr©. 








O.II. 


O.K. 


0. M. 


0. M. 


0. M. 


0. M. S. 


1 


D. 


s. Secondo m. 


4.0 
4.8 


7 4' 


aa 3b 


3 lOM 


4i8s 


Il 5737 


a 


L. 


s. Jacopo Salom. 


u» 


aa II 


»4» 


5 20 


3 


M. 


8. Pergentino m. 


4i8 


,4» 


aa iQ 
aa ag 


3i5 


6 20 


■ i57 4(i 


4 


M. 


8. Francesco Garac. e. 


4 «7 


745 


354 


8 3 


115756 
Il 58 6 


5 


G. 


8. Bonifacio v. e. 


4.9 
4ié 


7 43 


aa33 


4 38 


6 


V. 


8. Norberto v. 


744 


aa 3q 

2a46 


5,8 


846 


11 58 16 


2 


S. 


8. Paolo V. ni. 


4.5 


745 


633 


925 

968 

10 sn 

10 54 


11 58 37 
■ 158 38 


D. 


*. Medardo v. 


4.5 


745 


aaSi 


SO 


9 


L. 


88. Primo e Felic. mm. 


4.4 


7 46 


aa56 


1158 49 
11 59 1 


lo 


M. 


8. Marg. Reg. di Se. 


4.4 


7 46 


a3 1 


9ao 


II 


M. 


8. Banud>a apost 


i.4 


746 


a3 6 


10 22 


Il ao 


115913 
115935 
Il 5937 
Il 59 5o 
3 


12 


G. 


8. Gio. da 8. Facondo e. 


4.5 


747 


a3io 


11 24m 


ii46s 


i3 


V. 


8. Antonio da Padova e. 


4i3 




à3 i3 


24S 




i4 


S. 


8. Basilio V. e. 


i.» 


a3 17 


l3l 


IIM 


i5 


D. 


ss. Vito e Modesto mm. 


4.2 


7 48 


a3 10 


^4l 


o4o 


16 


L. 


ss. Quir. e Giul. mm. 


4i» 


7 48 


a3aa 


3 53 


1 la 


i5 


\l 


M. 


Il B. Pietro da Pisa e. 


4.2 


7 48 


a3a4 


5 6 


i5i 


28 


M. 


Il B. Gregorio B. v. e. 


4" 


1^9 


a3a5 


6 i-j 


a 3, 
334 


4i 


'9 


G. 


ss, Geirasio e Protasio mm. 


4«. 


749 


a3a6 


l'I 


54 


ao 


V. 


8. Giuliana Falc. ▼. 


4.. 




a3 an 
a3a8 


44o 


1 8 


31 


S. 


8. Luigi Gonzaga e. 
s. Paolino V, e. 


4.. 


7^9 


5 63 


1 ai 


aa 


P 


4i. 


749 


a3 a^ 


943 


IsS 


1 33 


a3 


L. 


8. Giovanni pr. m. 


4n 


7^9 


a3 37 


IO i5 


147 


2i 


M. 


La Natività di s. Giovanni 






/ 










BaUista, 


4i. 


7^9 


a3a6 


1045 


9 4a 
10 53 


030 


aS 


M. 


L*A]pp. di 8. Marco Evang. 
ss. Gto. e Paolo mm. 


4i. 


?I2 


a3a5 


11 i3 


a 12 


a6 


G. 


4.2 


a3a3 


11 4os 


11 5(iii 


2 25 


II 


V. 


8. Guglielmo abate. 


4.» 


7 48 


aS ai 




1 as 


a 37 
2 5o 


S. 


s. Leone IL papa e. Vìg, 
ss, Pietro e Fao apost 


4.» 


7 48 


a3 18 


8m 


a 6 


29 


D. 


4.3 


747 


a3i5 


3o 


3 8 


3 a 


3o 


L. 


La Gommem. di s. Paolo 








j 










apostolo. 


4.3 


747 


25 taB 


1 12B1 


4 8s 


3i4 



Digitized by 



Google 



LUGLIO. 



FASI DELLA LUNA. 



J 
N. L. nel di ^ 9l S^ \Ì sera. 

P. Q. la 3, 5 sera. 



P. L. nel di iQ a 6, 44 mattina. 
U. Q. aS 4, 1 mattina. 



Ingresso del Sole in Leone 
nel d) a3 



a, i4 



mattina. 



L. s. 



8. Harziale t. c. 

ILa VisiUzione di M. V. 
]%. Eitiodoro V. e. 
s; (Ulderico v. e. 
'& Domizio m. 
s, Isaia -prof, 
B. Benedetto XI. papa e. 
s. Elisab. reg. di Portogallo. 

Zenone in. 

Paterntano v. e. 
Li 2 Fratelli mm. 
ss. Krmagora e Fort. mm. 

Anacleto papa m. 

Bonaventura v. e d. 
s. Enrico imp. e. 
La B. V. del Carmine, 
s. Marina. 

À. Cjamillo di Lei. e. 
s. Vinc. de Paoli e. 
DelSi^Bedentore^i, GirolM,, 

e s. Margherita v. m. 

Gio. Gualb., e s. Daniele 

prot 

Maria Maddalena pen. 

Appolinare v. m. 

Fantino e n. Crìst. v. m 

Giacomo ap. 

Anna Madre di M. V. 

Pantalone m. 
ss. Nazarìo e C mm. 
s. Marta 7. 
8. Cristoforo m. 
8. Ignazio Lojola e. 



SOLE 



M. 

i5 

«4 
»4 
-4 

i5 
i& 
iG 
iG 

\l 

i8 

"9 

•9 

ao 

ai 

aa 

4^4 

4aò 
4aG 



0. M. 

47 
4t» 
46 
46 

45 
45 
44 
44 
43 
4a 
4» 
4i 
4» 
4o 

lì 

il 

35 

54 

35 
3a 
3i 
5o 
a8 

M 

a5 

^4 
a3 
aa 



Dvclia. 



O. M. 

23 8r 
a3 4 
aa5n 
a a 54 
a:<4Q 
2a45 
aa 37 
aa 5o 
aa a4 
aa 16 
aa 8 
aa o 
ai Sa 
ai 43 
ai 34 
21 a4 

...4 

ai 4 

ao 53 

zo ^2 

ao 3i 

aoig 
ao 7 
1955 
194^ 

'959 
19 i5 

!§4B 
18 33 
18 19B 



LDPTA 



Levare 



0. M. 

i4oM 

a5i 

il 

^ 9 
9'i 

10 14 

11 19* 

acS 

1 a8 
a3f) 

557 

6 48 

7 3i 

8 8 

84o 
9«o 

9 58 

10 7 
1037 

1 1 10 
11478 

oa7» 
1 la 

a 3i 



Tram. 



0. X. 

5 4s 

5 56 

6 4a 

7 a4 
755 
8a6 

8 54 

9 ^o 

945 

10 IO 

IO 37 
'«7 

■ I 4is 



aaM 


1 II 


a la 


5aa 


438 


5 57 


»?9 


941 


1049 


Il Sin 


5Gs 


,5n 
a 55 


549 


437 


5 ais 



Ttaip* 

m«dio 

■ nriiniJi 

♦«ro. 



O. M. S. 
O 5 35 

3 3: 
548 
3Ò9 

4 19 

4^9 
4 3c) 

^^^ 

4 5G 

5 5 
5 i3 



a 27 
5 54 
540 
545 
5 5o 
5 55 



o 5 59 



6 a 
6 5 

6 10 
6 10 
6 IO 

Si 

6 6 
6 3 



Digitized by 



Google 



XX 



AGOSTO. 



FASI DELLA LUNA. 

N. L. nel di 3 a 8, ò mattioa. Il P. L. nel di in a a, i senu 
P. Q. IO II, a5 sera. || U. Q. t4 7* '^ *^i'A- 



Ingresso del Sole in Verghine 

il di 33 

a 8, So mattina 



SOLE 



LUNA 



L«t. 



Tr. Dcdia. 



L««ar« TrM^ 



Tempo 

■iCdM 



I 



9 

IO 

II 

12 

i3 

i4 

iS 
i6 



i8 

»9 
so 

ai 
aa 

a3 

•4 
aS 

$S 

:i 
li 

3i 



s. 
/>. 

L. 

M. 
M. 
G. 
V. 
S. 

z>. 

L. 
M. 
AL 
G. 

V. 

s. 

D. 

L. 
M. 
M. 

G. 
V. 
S. 
i>. 
L. 
M. 
AL 
G. 
V. 
S. 



s. Al 



8. Pietro in carcere. 
8. Stefano papa m. 

fonso M. de Liguori. 
Inv. del corpo di s. Stefana, 
8. Domenico e. 
La fi. V. della Neve. 
La Tranifig. del Signore. 
8. Gaetano Tiene e. 
88. Ciriaco e G. 
8. Romano m. 
s. Lorenzo Lev. m 
88. Tiburz. e Sua. 
8* Chiara t. 
8. Cassiano 



mm. 



▼. m. 



r. 



^ig 



r. 



0. M 



O. M. 
711 



8. Eusebio e. 

U Assunzione di M. 

8. Rocco coii£ 

4. Gioachino P. tU M. 

s. Marnante m, 
8. Elena imp. 
8. Lodovico V. e. 
8. Bernardo ab. dott. e s. Sam. 

pro£ 
a. Urio. Francesca ved. 
Timoteo e C. mm. 
8. Filippo fienizio con£ 
s, Barioìommeo apost 
8. Lodovico re di Francia. 
B. Pietro Acotanto. 
8. GKuaeppe Calas. e. 
a. Agostino v. e d. 
La Dee. di s. Gio. Battista. 
8. Rosa di 
s, Fdiee pr. 



44o 


7 so 


44> 


718 


443 
444 


V'I 


44à 


715 


446 


714 


ìli 


713 

7 I* 


449 


7 " 


ii»i 


7 IO 


15. 


7 8 


ìh 


7 6 


455 


7 5 


(56 


7 4 


45, 


7 5 



459 

5 o 
ò I 



s 

4 
6 

7 

9 
10 

1 1 

Ò 18 

5 i3 

i5 

Ì17 

;> 19 



1 

ì o 
59 

6 58 
6 56 
6 54 
6 53 
65i 
6 5o 
6 4 
6 4 
6 4 
6 



ti 

643 
6^1 



0.11 
18 4b 

7 48 
733 

7 '7 

2 45 
618 
6ii 
554 
537 
5 10 

5 ? 
445 

4»4 
4 6 
347 

3a8 

>49 

a 3o 
a IO 
1 5o 

I 89 



o 
o 87 
o 6 
945 

9 «4 
34i> 



r 



SS**« 



o. ■. 

s56b 

354 
454 
6 I 

ì\ 

910 

10 17 

11 lim 
o a 
i3i 
«4a 
343 

452 

5a5 
6 4 

6 39 

74o 

810 

8 4i 

9 "4 
9 5o 

10 3o 

11 iSs 

a» 
o56 

1 5a 
a5i 

3 5ai 



O. M. 
5598 

6Sa 
6 5^ 
7a4 

348 
8i5 

8 4i 

9 10 
943 

10 30 

11 6 
Il 59S 

I 3m| 

"4 
3 3o 

447 

6 i 

7 30 

8 3a 
943 

'«49 

"49" 
o4qs 

145 

a 37 

3 33 

4 t 

Vi 

5 38s 



M. 8. 
6 O 

5 56 
55i 
546 
54i 
534 
5a8 
5 ao 

5 18 

5 4 
4 56 

44^ 
435 

434 

4i3 

4 > 



o 3 4g 
3 Ò6 
o 3 a3 



39 
a 55 
a4o 
aa5 

i53 
157 
I ao 
1 3 
045 
o 87 

« 9 



ipl 



Digitized by 



Google 



Ull 







SETTEMBRE. 










FASI DELLA 


LUNA. 


1» 1 

H. L. Ad di 1 a IO, as sera. 


IP. L. nel di i5 a II. ^ seta. 1 


P. Q. 9 6, i4 mattina. 


|U.Q. 


*3 1, «1 t« 


•ra. 

Tt»p« 


logresso dd Sole in Libbra 


SOtB 


LUNA 


flA i5 








««.li» 


a 5, S9 mattina. 


L«. 


Tr. 


0«cll<. 


Uw 


TnM*. 








•.M. 


0.11. 


0.1. 


CM. 


CM. 


0. a. 8. 


1 


L. 


B. GiaL di Coli Y. 


Sa* 


6 38 


8 19B 


AH» 


6 58 


1 1 59 5o 


1 alai. Is. Antenino prete nMlire. 


5.4 


6 36 


lii. 


S6S 


6a6 


Il 5931 


1 3\KL \m. Euiemia e G. mai. 


5*6 


634 


nSb 


7 » 


6 53 


Il 5q la 
ii58 5a 


1 4 ^. <- Bfoisé profeta. 


5*8 


6 3* 


6 5i 


8i4 


7aa 


1 5 V. a Ograldo re e 


5 *q 


6 3i 


9»* 


753 
0S9 


1158 33 


1 *'^' 


a. Giacinto e. 


5 3? 


6*0 
6*8 


6 *Q 

6 S 


io3o 


ii58i3 


7 


A 


s. Regina r. ai. 

La Nadykà di 3f . F. 


5 3* 


Il 37M 


9>' 


115753 


» 


L. 


534 


6*6 


544 


o4os 


IO l 


ii57 3a 


9 


ÌL 


s. 6of|;onìo m. 


5 35 


6*5 


5*1 


i4a 


Il 08 


ii5jia 
Il 56 Si 


10 


M. 


e. Nicola da Tolentino e 


5 3, 


6*3 


43Ì 


a 37 


— • — 


11 


G. 


a. Paklierìa Imp. 
«- Niceto Bi. 


559 


6*1 


3a5 


71 


ii563i 


la 


V. 


5 4o 


6*0 


4i3 


4 6 


'.lì 


11 56 10 


i3 


S. 


«- Veneri© Erem. e 


54. 


619 


35o 


44a 


115549 


>4 


D. 


a Ss.NQmediM.,efEi^ 


















di s. Croct. 


543 


6.7 


3*7 
5 l 


5 16 


ìiì 


Ii55a8 


i5 


L. 


s. Hicomede pr. ai. 


6 44 


6 16 


S46 


Il 55 7 


16 


M. 


fls. Cornelio e Cipriano mm. 
Le Stimate di 8. Fr. Temp. 


546 


6i4 


*4i 


6,7 


618 


115446 


lì 


M. 


547 


6 i3 


•lì 


6 48 


II', 


1 1 54 a5 


G. 


B, Giuseppe da Cop. 


549 


611 


7 ai 


1154 4 


«9 


V. 


•8. Gennaro e C. mm. Temp, 


5 5i 


il 


i3i 


355 

8 34 


935 


115345 


ao 


s. 


sa EutUchio e C- mn. rearp. 


5 5* 


• 7 


>o46 


ii53aa 


ai 


2>. 


Li FU JMoii di M. F., jt 


















s. Matteo Ap. ed Ev. 


554 


6 6 


• 44 


9>7 
10 4 


ti43a 


Il 53 1 


aa 


L. 


ss. Maurizio e C. mm. 


5 55 


6 5 


aiB 


37S 
i*é 


Il 5a4o 


a3 


m 


s. Costanso 0. 


5 5<] 


6 3 


3a 


IO 56 


|i 5a 19 


** 


M. 


La B. y. deHa Mercede. 


559 


6 1 


oa6 


Il 5ia 


» 1 


il 5i 5q 
ii5i3S 


aS 


G. 


s. Gerardo Sagrcdo v. m. 


6 


6 


oSo 


— — 


.45 


a6 


V. 


sa Cipriano e Gins^ mm. 


6 * 


5 58 


1 i3 


o49« 


5 18 


ii5i 18 


:3 


s. 




6 3 


5 5, 
555 


157 


>49 


in 


ii5o58 


D. 


a. Weneeéao due. m. 


6 5 


a 


a Si 


ii5o38 


*9 


L. 


La Ded. di s. Michele Are. 


6 5 
6 é 


5 53 


aa3 


3 54 


44a 


ii5oi8 


il 


M. 


a Girolamo dott. 


5 Sa 


2ÌSa 


459* 


5 los 


1149^8 



Digitized by 



Google 



XXII 







T T B R 


E. 

L U W 










FASI DELLA 


f A. 




N. L. nel di i a ii, 56 mattina. 


P. L. nel di 


i5 a 10, 58 mattina. 


P. Q. 8 0, 3i sera. 


V.Q, 


23 99 17 mattina. 




N. L. 


3i 0, 4G mattina. 


Ingresso del Sole in Scorpione 


SOLE 


LUNA 


Ttnpo 


il di s3 




. 


medio 
a meuodj 


^ i 












a 2, 1 sera. 


Lev. 


Tr. 


D<cli.. 


Levar* 


Tram. 


»er«. 








0. M. 


M. 


0. m. 


1 
0. M. 


0. M. 


0. M. S. 


1 


M. 


8. Remigio 7. e. 


6,0 


5 5o 


3iaA 


G 5m 


54JS 


1 1 4q 59 


2 


G. 


Li ss. Angeli Custodi. 


t>il 


549 


3 33 


1 9 


6 4; 


11 4920 


3 


V. 


8. Candido m. 


6i3 


547 


3 '7 


8 20 


640 


1140 2 
114845 


4 


S. 


8. Francesco d'Assisi. 


6i4 


5 46 


4 30 


95? 


721 


5 


D. 


// Ss. Rosario, e ss. Placido 


















e C. mm. 


616 


544 


444 


io44 


8 8 


ii48a5 


6 


L. 


8. Magno V. 


f'^ 


543 


5 G 


11 4^N 


9 5 


11 48 8 


p* 


M. 


8. Giustina 7. m. 


2 >9 


541 


529 


4>8 


10 8 


114751 


8 


M. 


s. Brigida ved. 


20 


540 


5 52 


.i3i 


it 178 


114754 


^ 


G. 


ss. Dionisio e C mm. 


a 29 


5 38 


6i5 


2l3 


<— —. 


11 4? .8 

ll4n a 
114^47 


IO 


V. 


s. Francesco Borgia. 


Ò23 


il'' 


G38 


2 50 


2CI* 


11 


s. 


8. Brunone e. 


(Ì25 


5 35 


1 » 


3 23 


Ui 


12 


D. 


La Mot, di M, V., e «. Ser- 


















^0 e Baco mm, 
8. Eduardo re e. 


Ù2~ 


5 35 


724 


3 55 


2 55 


ii46 3a 


i3 


L. 


5 3i 


31 


4a5 


Ì.Ì 


"iVl 


li 


M. 


8. Calisto papa m. 
8. Teresa di Gesù ▼. 


6 3o 


5 3o 


453 


]5 


M. 


653 


5*8 


83i 


5 25 


6 27 
134 
838 


ii45 5i 


iG 


G. 


8. Gallo ab. 


t>53 


5»7 


8 53 


5 50 


1 1 45 38 


:s 


V. 


8. Edwige R. 


Ò35 


5ai> 


9 1^ 


637 

ri 


114536 


S. 


8. Luca Evang. 
LaPur.diM.Kes.PietAìc. 


6 36 


5 34 


937 


94o 


• •45i4 


*9 


Z). 


638 


533 


9^9 


•034 


1145 3 


20 


L 


8. Gio. Canzio p. e. 


li 39 


5 31 


1020 


854 


■ 1 2i* 


114455 


21 


M. 


ss. Orsola e C. mm. 


6/J 


519 


1043 


949 


qS 

048 


114443 


22 


ML 


8. Verecondo v. e. 


04, 


5i» 


11 3 


1045 


114434 


23 


G. 


8. Giovanni da Capistrano. 


644 


5 16 


11 24 


Il 44» 


1 23 


.i44»6 


24 


V. 


8. Ste&no re e. 


646 


5i4 


1145 


^-— 


i53 


• •44 18 


25 


s. 


8t. Cristino e Dario mm. 


"47 


5 là 


12 6 


o44m 


2 21 


iia>> 


26 


D. 


#. Evaristo papa m. 


U9 


5ii 


ia37 


i4s 


248 


1.44 5 


lì 


L. 


8. Florenzio m. 


6 5o 


5 IO 


1247 


s48 


3i5 


■ i44 


M. 


ss. Simeone e Giuda. 


652 


5 8 


i5 7 


3 53 


343 


il 43 55 


'9 


M. 


s. Narciso v. e. 


«53 


5 7 


i3 27 


5 


4.2 


ii4ó5i 


3o 


G. 


Comraem. di tutte le Rei. 
de* Santi, e s. Serafino ▼. e. 


655 


5 5 


.347 


611 


446 


1 1 43 48 


3i 


V. 


8. Lucilio V. e. Fig. 


6 56 


5 4 


i4 7à 


7 22M 


5218 


1 1 43 4S 



Digitized by 



Google 



XXIK 







NOVEMBRE. 










FASI DELLA 


LUNA. 


h , 


h / 




P. Q. nel di € a 7, 18 sera. 


n U. Q. nel di aa a 5, 27 mattina. H 


P. L. i4 I9 58 mattina. 


H N. L. 29 0, 4o sera. 1 


Ingresso del Sole in Sagittario 


SOLE 


LUNA 


T«.p. 


il di i2 






B.dw 


i> / 














a IO, 18 mattina. 


L.T. 


Tr. 


Didn. 


L«v«r« , 


Inm, 


nn. 




O.M. 


CU. 


0.11. 


0. M. 


0. M. 


0. M. S. 


1 5. Tatti U Santi 


G58 


5 J 


i4a6A 


8 5611 


6 7S 


114543 


1 alD. \La Cammem. d£ MoHl 


ti 59 


5 1 


•445 


94*^ 


l'i 


• .4345 


l mIu \s. \3\berto e. 


7 


5 


i5 4 


io4o 


Il43 4> 


1 5'^ 


». Cario Borromeo v. e. 


7 » 


ÌU 


i5a3 


Il a9M 


913 


■ 14343 




M. 


s. Zaccaria profeta. 


7 » 


i54i 


17S 


10 a4 


.14345 


fl 


G. 


s. Leonardo e 


7 4 


456 


16 


0S6 


11 378 


114347 


1 ^ 


V^. 


s. Prosdocimo y, e. 


7 5 


455 


16 17 
16 35 


* «9 


— —. 


■ l43 5l 


S. 


Li 4 Coronati mm. 


7 7 


4S3 


1 59 


o48m 


114355 


■ 9 


D. 


n Patroc. di M, F., e s. Teo- 














1 




doro Amos. m. 


7 9 


45. 


16 5» 


aa9 


i58 


1144 


10 


L. 


8. Andrea Avellino, e sa. Tri- 


















fone e C. mm. 


7 10 


45o 


n 9 

17 ao 


a 58 


lì 


1144 6 


11 


M. 


s. Martino t. c. 


7 *' 


449 


3a7 


.•44«» 


13 


M. 


8. Bfartino papa m. 
a. Sunislao Kostka. 


7.3 


447 

44<J 


.743 


359 


5aa 


1 1 44 ao 


i3 


G. 


7*4 


\tì 


431 


6 a7 
7aB 
8a5 


iia>8 


i4 


V. 


a. Veneranda v. nu 


7i5 


445 


5j4 


Il 44 38 


16 


S. 


8. Gertrude v. 


7.6 


444 


18 3o 


6 4^ 


114448 


)6 


D. 


#. F'ìdenzio v. e. 


;;2 


443 


1845 


916 


.14459 


\l 


L 


5. Gregorio Taumat v. e. 


44» 


19 


7 38 


lu 1 


1145 IO 


JH 


La Dedicaz. de* ss. Pietro e 


















Paolo. 


7>9 


44. 


19 i5 


8 34 


10 4a 


ii45a3 


"9 


M. 


8. Elisabetta reg. d*Ung. 
6. FeKce di Valois e. 


711 


43p 
438 


:?8 


930 


11 17 


1.4537 


ao 


G. 


7 aa 


10 a9 


1147M 


11455. 


1 SI 


r. 


La Presentazione di M. V, 


?a3 


43, 
436 


1966 


11 393 


aos 


Il 46 6 


32 


s. 


s. Cecilia V. m. 


7*4 


20 9 


.. — 


047 


. 1 46 aa 


a3 


2?. 


«. Clemente papa m. 
8. Gio. della Croce e. 


7.5 


435 


ao aa 


o3oM 


1 i3 


■ •46 38 


34 


L. 


7 a6 


454 


ao34 


i3a 


i38 


1146 56 ' 


sS 


M. 


s. Catterina v. m. 


'"2 

7 a» 


453 


ao46 


3 3-7 
344 


a 6 


11 47 «41 


a6 


BL 


8. Diego e. 


43a 


ao58 


a 38 


1.4733 


:^ 


G. 


8. Gio. Elemosinario. 


729 


43i 


ai 9 


453 


5i5 


.■475. 
..48i3! 


V. 


s. Nìceto m. 


n 3o 


43o 


ai ao 


6 5 


354 


'9 


S. s. Saturnino m. 


73. 


4»9 
4a8 


ai 3o 


.15 
8aia 


443 


■ ■48 34, 


3o 


D. L A99. s, Andrea ap. 


?3a 


ai 4oA 


S4as 


■ ■48 56 



Digitized by 



Google 



xxiy 







DIGEMBRK 










FASI DELLA 


LUNA. 




h , h , 

P. Q. nel <I1 6 a 5, in manina. Il U. Q. nel di az a o, i6 
P. L. i3 7, 36 sera. || N. L. aS ii, 38 i 


raatlina. 


5cra. 


Infreno del Sole in Capricorno 


SOLE 


LUNA 


r.^ 


Odi ai 






• meamix 


•> / 














a II, i3 sera. 


Uv. 


Tr. 


Ocelia. 


Levare 


Tran. 


vero. 








O.H. 


0.1. 


o.«. 


CM. 


CM. 


0. M. 8. 


1 


L. 


t. Candidi. 


73. 


4a8 


ai^gA 


9 i6m 


6S18 


1149 18 


a 


M. 


s. Amano r. 


753 


4a3 

4aé 


ai 59 


IO 4 


8 3 


Il 4941 


3 


Bl 


i. Frane. Xay. t. c. D^. 


754 


Wà 


IO 44 


918 


ii5o 4' 


4 


G. 


8. Baribara. 


754 


4.6 


Il 19 


IO 32 


Il 5o 89 f 


s 


V. 


8. Saba abate. Dig. 


735 


4a5 


asa3 


Il Sii 


Il 43s 


Il So Si : 


6 


S. 


8. Nicolò da' Bari 


7 36 


4«4 


aa 3i 


a68 





Il Si 19 ; 


l 


D. 


//. A9V, i. Ambrogio. 


737 


4a3 


aa38 


oH 


oSaii 


ii5i4^ 


L 


Vlmmac. ConcezT di M. F. 


;s 


4a3 


aa44 


1 aa 


a 


ii5aii 


9 


M. 


8. Procolo. 


4«» 


aa So 


1 53 


3 5 


Il Sa 38 


lo 


M. 


La B. V. di Loreto. Dig 


738 


4» 


aa56 


aa6 


4 9 


11 53 5 


11 


G. 


8. Dama8o. 


739 


4 ai 


a3 1 


3 5 


5 IO 


1153 33 


la 


V. 


8. Pietro Grì8ologo. J>^. 


759 


4a. 


a3 6 


344 


6 8 


1154 1 


i3 


s. 


8. Lucia T. m. 


74» 


iao 


a3 IO 


4*9 


7 ■ 


ii54 5o 


li 


D. 


///. A99, i. Spirinone r. e. 


7 4<> 


4 ao 


a3,i 


Sai 


lìl 


.15453 
1155 38 


i5 


L. 


8. Valeriano t. m. 


740 


4ao 


a3 17 


6.4 


i6 


M. 


8. Adelaide, e a. Eusebio v. 


7 4' 


4*9 


a3 ao 


3'; 


9 7 


115557 1 


\l 


M. 


8. Lazzaro r. «. Tem;». 


74« 


4 '9 


23 a3 


935 
io 8 


Il 56*7 i 
1156 56 1 


G. 


A8D. del Parto di BI. Y. 
8. Nemeaio Bl Temp. 


74. 


4>9 


a3a5 


9 7 


>9 


V. 


74. 


4 '5 


a5a6 


IO 7 


IO 34 


1157S6 


10 


S. 


B. Gio. fifarinoni. TDemp 


7 4« 


4>9 


a3a7 


11 78 


ioSq 
ii a! 


11575G 
1158 26 


ai 


D. 


IF. A99, *. Tommaso Apoii 


7 4i 


4>9 


a3 87 




aa 


L. 


8. Demetrio m. 


74» 


4 19 


a3a7 


8« 


ii Som 


1158 56 


a3 


M. 


8. Bibiana ▼. m. 


74. 


4 '9 


a3 37 
a3a6 


1 la 


a3s 


1 1 5c) 26 1 


«4 


M. 


8. Gregorio pr. m. Fig. 


74. 


4 '9 


» »9 


054 


.159061 


aS 


6. 


La Natmià di N. S. 


7 4« 


4 «9 


a3a5 


3 ai 

4 36 


i3i 


26 , 


a6 


r. 


s, Stefano Protomartire, 


7 4" 


4.0 


a3a5 


ai5 


o56 1 


:s 


s. 


8. Gio. Ap. ed £v. 


740 


4ao 


a3 ai 


544 


3 7 


1 a6 


D. 


Li u. Innocend mm. 


740 


4ao 


a3i8 


éaS 


4.0 


i55 


39 


L. 


8. Tommaso v. m. 


7 4o 


4ao 


a3i5 


5a5 


8 a4 


3o 


M. 


8. Liberale v. m. 


7 4» 


4 ao 


a3 il 


6 4^ 


8 53 1 


3i 


M. 


8. Silvestro papa e. i 


?39 


4a. 


a5 7A 


9 4- 


7 588 


3 aa 



Digitized by 



Google 



PROSPETTO 



DEL CONTENUTO 



f^-iH&ìi»- 



deBa lagnante I. R. Cuad' Aquila 
PARTE PRIMA 
IMPERIALE REGIA tK)RTE^ 



P.g. 



Gm di S. M. f Imperatore . 
Granii Garìcfae di Corte 
GoImimIW e Ga|»taiii deUe Guarda 



{: 



Dflid <fi Corte 

Oréboà cafaneresclii 

Ordine del Toson d'oro 
— . nifitare di Maria Teresa 
— ^ A. di S. Ste&no d'Ungheria. 
««» I. Austrìaco di Leopoldo . « 
•«— I. Austriaco della Corona di. Ferro 

Istituto militare Elisabettino^Teresiano , 

Croce ernie d'onore . . . , 

li. RR. ConsigUerì intimi atl«aK • 

— > — Ciambellani attnali 

— -^ Scndieci e Pftggi ^ 



n 


i5 


-^ 


— 


» 


IVI 


— 


— 


9ì 


16 


— » 


— 


n 


lYl 


— 


»7 


w 


7» 


— 


— 


fi 


18 


— 


45 


w 


IVI 


— 


— 


n 


«9 


-—. 


9a 


fi 


a3 


— 


a6 


fi 


«7 


-r^ 


37 


fi 


38 


-* 


43 


fi 


44 


-^ 


— 


n 


ivi 





45 


fi 


46 


•^ 


So 


fi 


Si 


^ 


65 


w 


66 


— 


67 



DSpartinentt deHe Grandi Cariche di Corte, 

I 

Dipa rti mento del I- Gran Maggiordomo, di Corte 
V&ào del I. Grran Maggiordomo di Corte , 

Araldi 

I. a. Cappella di Corte 

n. RIL Medici di Corte 



M 68 -- 



fi IVI 

V) ivi 

» ivi 

" 99 

w 70 



99 



Digitized by 



Google 



WVI 

Contablliù delP L IL Casa Pag. 71 

I. R. Direzione della Guardaroba di Corte . . w ivi 

Direzione dei Giardini di Corte e dd Pkfco ^ ivi 

Tesoreria di Corte ..•...« «ja 

Uffici di Corte w ivi 

Gran Maestro delle Cucine 99 ivi 

Gran Bfaestro delT argenterìa ^ 'ji 

Gran Siniscalco 99 ivi 

Gran Maestro delle Cacce 99 i?i 

II. RIL Ispettorati dei Boschi e Direzioni Forestali 99 76 
Direzione generale delle ùhhMm di CmU . '^ 79 

Biblioteca di Corte 99 80 

Grand* Intendente della nraiiet di GÉite m ivi 

Gran Cerimoniere ti 8a 

Guardie 19 ivi 

I. R. Guardia degli arcieri 99 ivi 

R. Goardim Nobile Unglierese 99 84 

— — — Lombardo-Veneta .... 91 8S 

I. R. Guardia dei Trabanti 91 87 

— Gmardia di Palazzo ti 88 

II 

Dipartimento del Gran Ciambellano " Bg 

Ufficio del Gran Ciambellano 99 ivi 

II. RR. Medici particolari delle LL. MM. ti ivi 

I. R. Tesoro delle gemme «» 90 

II. RR. Gabinetti di storia naturale, fisiea, astronoBiia, 

numismatica, ed antichità. Pinacoteche, eco. 99 ivi 

*— ^ -«• Camerieri, Forieri, Artisti di camera eoe. 99 ga 

I. R. Ispexione di Palazzo, e Capitani di Palasso » 9^ 

*- Direzione suprema dei Teatri di Corte n ivi 



8: 

li 



- 7^ 



84 
85 
8g 



- ^ 



— 9' 



- 9^ 



III 



Dipartimento del Gran Maresciallo di Corte 
Ufficio del Gran Maresciallo di Corte . 

IV 



Dipartimento del Grande Scudiere 

^^_ Ufficio del Grande Scudiere . 

n. RR. Cavallerizze di Corte 

— — Scuderie di Corte . 

— — Persone di servizio . 
Stabilimenti degU Stalloni di Corte 



99 


95 


— 


- 


f9 


m 


"~" 


^ 


99 


96 


_^ 


91 


99 


ni 


— 




99 


ivi 


— 


91 


99 


91 


— 


— 


99 


ivi 


— 


^ 


99 


98 


— 


- 



Digitized by 



Google 



XXVII 



n. RR. Ajatanii presso S» IL f Impemtore . . Pag. 

t. R. Direzione generale dei beni patrimoniali, aviti, e 

di fomiglid « . • . . 9^ 

•^^ Direz. gen. delle casse patrìmoa. di fiimiglia ed avite '^ 99 — 
«— Contabilità dei fondi patrimoniali aviti e di iàmigtia 9^ ivi -^ 



98 a — 



IVI — — 



Ordine della Croce StellaU « 

Casa di S. BL Omperatrice e Regina Maria Anna Carolina Pia 

Bme di Palazzo 

Gaaiera di S. M. T Imperatrice e Regina # 

Casa di S. M. r Imperatrice e Regina Carolina Augusta 

Casa di S. A. I. e R. F Arciduca Francesco Carlo 

l'Arciduchessa Sofia . 

Case degli Zii di S. M. F Imperatore . . • • 

Casa £ S. A. R. V Arciduca Ferdinando Carlo d' Este 
— F Arciduca Massimiliano d' Està 

Caurrllcna intima deU* Ordine Teutonico 



100 
ii5 
■ 16 
lai 

ivi 
laa 

ivi 

1*4 

i35 

i36 

ivi 



- 1.4 



, » IVI — 



^ i35 



1?ARTE SECONDA 



SEZIONE PRIMA 



CooCerenza di Stato « . « « . . • • ^ 

Gancdierìa della conferenza di Stato n 

IL RR. Ministri di Stato e delle Conferens&e * . * n 

Gabinetto intimo di S. M. I. R 99 

L R. Coniiglio di Stato e delle Gonferenze pegii afiiiri intemi 99 

U. RR Ministri di Suto m 

L IL Cancelleria intima della Casa I., della Corte e dello Suto n 

n. RR Ambascerie e Legazioni presso gli Stati Esteri n 

— GonsoU ed Agenti negli Stati Esteri ... 9) 

Aanbaaciatori ed Inviati stranieri presso FI. R Corte . 99 

Conaofi ad Agenti esteri negFII. RR Suti . . . . h 



.41 


— *. 


IVI 


— .— 


.4» 


— — 


IVI 


_ _ 


.43 


- .44 


145 


— - — 


ivi 


— i48 


i48 


- .54 


■55 


-.5, 


.5, 


— iGs 


■ 6* 


- «65 



Digitized by 



Google 



XXVIII 

SEZIONE SECONDA 

Dicasteri Aulici Pag;< 166 a aSs 

1 

I. R. Cancelleria Aulica Riunita H ivi ^^ 168 

I. R. Commissione Aulica degli Studj 99 169 — — 

Autorità dipendenti daU*I. R. Cancellerìa Riunita w 170 — — 

II 

R. Consiglio Aulico e Cancellerìa d* Ungherìa . . . ni^i— 172 

III 

R. Cancellerìa Aulica di Transilvania m 1^3 — — - 

IV 

t. Il Camera Aulica generale 9) 17^ "-* 17S 

Direzione dell* I. R. Fondo di ammortizzazione e del registro 

e del debito fruttifero dello Stato . . . 9) 176 .^ -. 

Direzioni Camerali dipendenti dairi. R. Camera Aulica gen. »9 ivi — 181 

I. R. Direzione delle fabbriche dei Tabacchi . . 99 ivi — .^ 

— Direzione del Lotto » 177 — — 

^- Amministrazione Aulica suprema delle Poste . . 99 iyi ». -^ 

[^— Ufficio Aulico generale delle Tasse e relative spedizioni 99 1 78 — * — - 

— Direzione della Stamperìa di Corte e di Stato . . 99 ivi — — 

— Ufficio Fiscale Camerale Aulico e della Bassa Austrìa 99 ivi — — 

II. RR. Casse generali camerali e di Credito . . 99 179 — - — > 
I. R. Direz. gen. tecnico'^ammiiustrativa delle Strade ferrate 

dello Stato 99 181 —* 18» 

V 

I. R. Camera Aulica per le 2ecehe e per le Miniere . 99 |83 — — ^ 

— * Direzione centrale delle Miniere . . • 99 1 84 — — 

— Ufficio generale della Zecca n i84 — i85 

VI 

I. R. Tribunale Supremo di Giustizia 99 186 — 188 

— — di Finanza 99 189 — — 

I. R. Commissione Aulica di Legislazione giudiziaria . • 99 ivi •— — 

— Commissioni Auliche dipendenti 99 190 -* *— 

VII 

I. R. Dicastero Aulico supremo di Polizia e Censura . . 99 191 — — 

IT. RR. Censori dei Libri 99 ivi — loa 

vin 

I. R. Consiglio Aulico di Guerra . . . . . 9) 195 — 19S 

— Commissione per la compilazione dei regoL giudiiiarii 9) 19S -— -^ 



Digitized by 



Google 



1. A. 'tesoreria generale ex guerra « 
-* Diresione generale del Genio 
-^ Diresione generale dell'Artiglieria 



Stato maggiore generale < 



L R. Tribunale generale militare d'Appello 
— Amministrazioni delle fiirmacie miHtaii 
Corpo degFII. RR. Generali .... 

Ajntanti generali, AjuUnti d*Ala ed Ajutanti di Corpo 
n. RR. Reggimenti di fanteria^ cavallerìa ed artiglierìa 
Corpo del Genio «.«..«•• 
Stato Maggiore generale «•«.«. 
L R. Comando tuperìore delia Manna militare • 

Battaglione dei Czaikisti 

Goqw del Treno militare 



IX 



I. &« Bbcttoiio Aulico di Contabilità 

n. JUL Contabilità Auliche dipendenti dal Direttorìo gè* 
narale suddetto « . 4 • « • 





UIX 


p««. «96 


a — 


99 1?1 


— — 


fi IVI 


— — 


9) 198 


— — 


n sa9 


— — 


» »99 


— — 


« IVI 


— — 


» ivi 


^si4 


w aiS 


— — 


9» ivi 


-^ aa8 


99 ss8 


-* — 


99 sag 


— — 


99 IVI 


— — 


99 ivi 


— — 


99 IVI 


— — 



91 a5o — — 



s5i -*• a34 



n. RR. Agenti AuHcl «««<<<<« 
L R Agente AuHco giurato ammesso alll. R. Tribunale 
S u pre m o di Giustizia . ^ « . < 
n. RR. AgenU AuHci presso il Cotfsiglio Aul. di Guerra 

— 1^ presso la R. Cancelleria AvMdSi d'Ungheria 

— 4— presso la R Cancella AuL di Transilvania 
Avvocati Aoh'ci e di Tribunale 

-** presso il Consiglio Aulico di guerra 



H a34 — a55 



Ivi 
ivi 
a35 
ivi 
a36 
i5^ 



-a37 



9i l5l — — 



partb terza 

AMMINISTRAZIONE DELLE PROVINCIE VfiNBTfi 



Viceré 4**4 

Gm Dignitarì del Regno .4^44' 

Gaia del Viceré 

C an c ell e ria del Viceré * * * ' ' * * * 

I. R. GiqbU del Genrimento del Regno- Lo]nbi*do*Yanetd 



n 941 


•4. .. 


59 aia 


— a43 


99 a44 


— — 


99^ IVI 


- a45 


99 a4G 


- a47 



Digitized by 



Google 



a57 
aSg 

aG» 



I. R. GoTemo Pag. a^S a aSi 

Governativo Dipartimento Grenio . . t» a5i — — 

<jongr«f:anone Centrale »> aSa — a55 

I. R. Direzione degli Arefaìyii w a53 — — 

n. RR. Delegazioni ProvineiaK 99 a 5 4 

Gongregationi ProTineiaK • 99 a 58 

I. R. Direzione generale di Polizia .... 99 a6o 

II. RR. Commissariati superiori di Polizia nelle Provincie 99 a6i 
Ufficio di Revisione di Libri e Sumpe • 99 a6a 

Censori nelle Provincie 99 ivi 

Case di Correzione, e di Forza . • , . • 99 a63 

I. R. Corpo delle Gruardie di Polizia . . . . 99 ivi 

•— — delle Guardie di Sicurezza. ... 99 a64 
Direzione provvisoria del Censo e delle Imposizioni dirette 99 a65 
— generale delle pubbliche Costruzioni e Cir- 
condar) Idraulici 99 aG6 

I. R. Contabilità Centrale 99 a 68 

RR. Commissariati distrettuali , • . • * 99 a7i 

Congregazioni municipali ^ ^^i 

I. R. IMrezione delle Poste • . • . • . ^ ^^^ 

II. RR. Ispettorati delle Poste nelle Provincie . . 99 a 78 
Magistrato di Sanità Marittima ..... 99 a^g 
Lazzaretti di Sanità •«,,... 99 ivi 

Uffici di Porto • . 99 a8o 

Camere di Commercio, Arti e Mani&tture ... 99 aSi 

I. R. Istituto di Scienze, Lettere ed Arti in Venezia . 99 a8a 
«— Accademia di Belle Arti in Venezia , . . 99 a 86 
— - Università in Padova . . . , • . 99 agi 

— Istituto d* Ostetrìcia io Venezia • • . 99 a 98 

II. RR. Licei 99 ivi 

— • — Grinnasi .,«,••.. 99 3oo 

I. R. Scuola tecnica 99 3o5 

Scuole elementari 99 ivi 

Seminari vescovili 99 5i3 

Istituti prindpali di educazione maschile *. . • 99 317 

Collegi principali femminili ^ Sig 

fiiblioteche pubbliche 99 3a4 

Ateneo di Venezia 99 3a6 

Società aotentìfi<ie • • , ti 33o 

L R. Magistrato Camerale n 33a 

I. R. Ufficio fiscale . 99 334 — 

— Direzione della Zecca, ed Uffici! di garantia • n S3S -^ 

— Ispettorato dde Miniere ia Ag#nU h. , . n 336 -^ 



267 
270 

276 



— a8o 



a85 
ago 
ag8 

«99 
3o4 

3i3 
3i6 
3ig 
3a3 
3a5 
33o 
33t 



— 333 



Digitized by 



Google 



1. R. Direzione del Lolto Pag. 536 

— Cassa Centrale ....... m 3S7 

~ Ufficio del Bollo Carta e Bollettarii . * • n M 

Costodia dei RR. Palassi fi hi 

RR. Intendenze di Finanza e Telatile Casse • 9y 338 

Guaidia di Finaiisa 99 34i 

RR. UfficH doganali ........ m 346 

Ricevitorie dei Dasit Gonsamo nelle Gttà murate fy 35s 

I. R. Fabbrica Tabacchi 9) 3&4 

Agenzia dei Sali in Venezia e Magassini neOe ProTÌaoi« n iri 

I. R. Fabbrica dei Nitri e delle Polveri . . • 9» ivi 
Itpcttorato generale dei boschi, ed Ispeiuri fbrastaU 

nelle Provincie • w 3S$ 

I. JL Tribunale Generale d^^^ippello, e Superiore Giudisio 

Criminale » 356 

. — Gindizio Superiore di Finansa . . . . m 3^7 

n. RR. Tribunali di Prima Istanza civile, criminale, 
mercantfle e di cambio, e Giudicature provin- 
ciali di Finanza 

— — Preture 

Ufficii delle Ipoteche 

Archivii notarili 

Notai e sercent i nelle Provincie Venete 

Avvocati Ukm 



XX XI 

a — 



— 3<5 

— 345 

— 35i 

— 553 



— 357 



I. R. Cooaando generale militare Lombardo-Veneto in Verona 
Magazzini ddle proviande militari » 

Giudisio Delegato militare 

Tesoreria provinciale di guerra ...» 
Gasse di Crnerra in Milano e Venezia . 
Direzione medica militare dello Stato maggiore . 
Uffi^pK per gU aflBnri di Coscrizione 
L R. Comando militare in Biilano 
Generali di divisione e di brigata 
n. RR. Comandi di Fortezza .... 
— — di CitU 

I. R. Direzione distrettuale del Genio, e delle Fortificazioni 

II. RR. Comandi Distrettuali d'Artiglieria . 
I. R. Ispezione della Gendarmeria 

— Commissione deUe monture 

— CSomando del Treno Lombardo-Veneto. 
^ Casa degrinvafidi in Padova 



»S58 


-S,* 


n S-ji 


— 3^6 


" 577 


-S,8 


f, i-fi 


— -w 


» $79 


— 58o 


n 58i 


— 584 


tt S8S 


-597 


» 387 




» 388 


.«- .— 


y> Wt 


— — 


» ITI 


^ — 


M ivi 


— — 


» ivi 


..• .-« 


»i ìtì 


«^ — 


*> 589 


— — 


v> 390 


— — 


" 59" 


-39S 


M 391 


— 393 


"Sgi 


— 395 


» 395 


— — 


n ivi 


-396 


n 396 


— — 


n ivi 


.- — , 



Digitized by 



Google 



XXXIt 

I. R« Uipartimento di Runonta degli Stalloni in Crema Pag. 097 a -^ 

•*- Gasa di edacazione in Gtidale . 91 ivi — — 

— Depositi di medicinali « ivi — — 

L R. Comando super, della Marina residente in Venezia rt SgS — ^ io^ 

Consiglio di Marina • • • • • • • 5f ivi «^ -— * 

Dipartimento militare 99 ivi «^ — 

Contabilità di Marina n Sgg -*• — • 

Tesoreria marittima •••«•••)» 4oo <^ — 

Ergastolo della Marina . « • 99 ivi -* — * 

Casa di educazione dei corpi militari marittimi • # » ivi -^ — * 

Dipartimento economico delT Arsenale • • • « 99 ivi -^ ^01 

Ufficio fieibbriche civili» e lavori idraulid delTArsenale • 99 4o> *^ — 

Agenti boschivi 99 ivi — — 

Dipartimento giudiziario 99 ivi — — 

Direzione delle costruzioni navali • • • • 99 ivi — •— 

— d'artiglieria • n ioi — — 

*— dei movimenti e del porto militare • • 99 ivi — — 

Corpo degli Ufficiali «. 99 ivi — ^06 

Comandi divisionali marittimi • « • • • 99 io6 — — 

Ramo Ecclesiastico » ^07 — ~ 

— medico-chirurgico . • • • . • 99 ivi — — 
Collegio deiri. R. Marina 99 ivi — 4o8 



Sacro Mflitare Ordine Gerosolimitano . « . . 99 409 *^ ** 



Diocesi delle Provincie Venete fi ^to -^ ^iG 

Parrochi della Città di Venezia 99 4"7 "- "— 

Corporazioni religiose • • 994iS'"^ 4^^ 



Commissione generale di Pubblica Beneficenza « « • 99 iiG -*' 4^7 
Istituti di Beneficenza 99 4*8 •— 44^ 



Digitized by 



Google 



X3ULIII 

tARTE QUARTA 

tIOTIZIB StATISnCHS DELLE PROTIlfCli tUflTtf 

ÌW0A1T4* raillGiPALI NELLI ALTEE PEO¥I!fCIE DELLA MONARCHIA 

NASCm E PARENTELE DÌLLB PAINCtPAtJ CASE EBONANTl 

CORTE PONTIFICIA^ étSd 

Notìzie Statisticlie delle t^rovincie Venete • . . Pag» H'] h 4^^^ 
l'avola delle Provincie Venete divise per Distretti, Comuni, 

Estimo, e superficie .... « ^ iSt -^ 4^6 

Elenco delle strade principali ..««.. n 4^*} — *• 4^^ 

— dei Fiomi^ Canali e Navigli « . . • . M 4^9 ~^ 4)0 
U. AR. Governi . . . • . « . « ^ 471 ^^ 49^ 
L R. Governo, Cariche princ, Trib. ecc. delle Prov. Lombi ^ i'}^ *-* 4^0 
n. KR. Governi nelle altre Provincie della Monarchia « 9i ^%i -* 49> 

— Tribunali d' Appello .*..,.* )9 49^ -^ 494 

— Comandi generali militari . . . . ^ ^ 49^ "^ 49^ 
Alto Clero ..•••,..»« 9) 497 ** ^9^ 



ifasciCe e Parentele delle principali Case regnanti in Europa )) 5oi — - 5i6 
Cotte Pontificia * ìi bi'j — (18 



Itinenrio Postale pel Regno Lombardo-Veneto • « 

Viaggi da Venezia a Vienna 

Avvertenze e discipline per le poste Cavalli 

Taiiffii del pagamento delle poste per le poste Cavalli nell'Im^ 

pero d* Austria 

— • nel regno Lombardo^Veneto 4 « 

— della posta d* acqua . i • • 

— delle diligen. private^ loro arrivo |e partenza 
Diramatone delle poste Cavalli nel Regno Lombardo-Veneto 
Fiere e mercati nelle Provincie Venete . * . . 
Giorni nei quali devono tenersi chiusi li Teatri e sono prot* 

biti gli spettacoli . . . < • 

Anniversarì di Corte 

Qenco degli Ingegneri civili. Architetti e Periti agrimensori 

— dei Medici, Chirurghi e Farmacisti . • • . 

Tariffili delle monete 

Tavole di ragguaglio fra le lire venete, austrìache, italiane, 

moneta di convenzione, e viceversa . 
*— fra la libbra metrica, il pfund di Vienna e le libbre 
grossa e sottile di Venezia q viceversa • 

— fra la soma metrica, il roetzen di Vienna, lo stajo, 

ed il mojo di Venezia e viceversa . 



iy 5ai 

^ 53o 

M S3s 
^ 555 
^ ivi 

yf 554 
n 557 
n 544 

99 554 
n ivi 
99 555 
9) 56i 
» 577 

» 58i — 



5a6 
5a9 
55 1 



556 
545 
555 



56o 
576 
58o 



587 

» 588 — 591 
« 591 — 594 



Digitized by 



Google 



txitv 

Tavole fra la soma metrica^ Teiaier di Vienila^ il mastello, 

ed il secchio di Venezia e viceversa . Pag. SgS a $98 
•^ di ragg^iiaglio fra il metro, f eleo di Vienna, il braccio 

da lana e quello da seta di Venezia e viceversa 9) 699 -^ Go% 
•**• fra il metro^ il piede di Vienna^ ed il piede da fab- 
brica di Venezia 91 6o3 — 6o5 

Pesi mercantili dei principali paesi in peso metrico e viennese 9) 606 — '— 
Misure di capacità da grano dei principali paesi in misura 

metrica e viennese * . • . ♦ 99 60'] — -*— 

— da vino . » * 99 608 — — 

— lineari mercantili in metriche e viennesi . . . 99 609 — — 

— dei terreni dei rispettivi paesi in misura metrica e viennese 99 610 * — — 
-^ superficiali » . • , 99 611 — — 

Ra£;guaglio del miglio di posta austrìaco in leghe tedesche, 
ed in miglia metriche, comuni italiane e 

comuni venete e viceversa . . . 99 6 la — 617 

Dati fondamentali dei suesposti ragguagli • • 99 618 — — 

Indice al(SBd>etico dei nomi ••«•••• 99 619 -^ *— 

Indice al&betico delle Blaterìc • • • 4 • . 99 734 -~ *— ^ 



Digitized by 



Google 



xxxr 
SPIEGAZIONI DELLE PRlNaPALI ABBREVIATURE, 



A. 


— AaUco. 


Are. 


— Accademia. 


»r- 


— Agricokara. 


art. 


•— Artiglierìa. 


C. A. 


— I. R. Gonrigliere Aulico. 


a L . 


— I. IL GoDsigliere Intima 


Cp. 


— Gapitano. 


Cav. 1. s. 5. 


— Cavaliere di i. a. 3, claase. 


GoL 


— GolonneDo. 


Gomit. 


— Gomitato. 


Goimii. 


— Gommendatore. 


I. ItCons. 


— I. R. GonfigHere. 


R. CoDS. 


— R. Gonsigliere. 


J. A. Coi», di Got. 


— I. R. Gongigliere di Goferoo. 


F. M. 


— Feldmaresciallo. 


G. C 


•*- Gran Groce, 


Gol 


*- Generale, 


L 


— Imperiale, 


M. 


— Membro. 


ItT. 


«— Haria Teresa. 


liW- 


— Maggiore. 


Ord. 


— Ordine. 


Propr. 


— Proprietario. 


IL 


— Reale. 


Soc 


<— Società. 


TÌL 


'— Tenente-Bfaresciallo, 


t 


— I. R. GiambeUano. 


*!* 


— Ordine I, austriaco di Leopoldo. 


ff 


*^ Ordine I. austrìaco della corona di ferro. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



1 



GENEALOGIA 

D£LLA REGNANTE IMPERIALE 
GASA D'AUSTRIA. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



IIPERITORB D'IUSTRU. 



Ferdinando L, Carlo Leopoldo Giuseppe 
Francesco Marcellino, Imperatore d Au" 
srnoA^ Re ^ Ungheria^ Boemia^ Lombare 
dia e Venezia^ Galizia^ Lodomiria ed 
Illiria'^ Arciduca d'Austria^ ecc» ecc.^ na- 
to a Vienna il 19 aprile lt93, coronato 
Re cTUngheria a Presburgo il 28 settembre 
1830, assunse il Governo della Monarchia 
Austrìaca il 2 marzo 1835 dopo la morte 
di suo padre l'Imperatore Francesco I., ri- 
cevette l'omag^o in Vienna il 14 giugno 
1835, fu coronato Re òì Boemia il 7 set- 
tembre 1836 e coronato Re di Lombardia 
e Venezia il 6 settembre 1838. 



Digitized by 



Google 



GENEALOGIA 



Moglie, 

Maria Anna Carolina Pia, figlia del defunto Re di Sardegna Vittorio Ema- 
nuele, siipi^ma protettrice e Direttrice superiore delFIitituto nobile secolare 
per le Dami di IVbrìa SdtidX in Briinn , supretia Protettricft dd noUle Istituto 
delle Dame in Innsbnick, Dama delF Ordine della Croce stellata, nata li 19 
settembre i8o3, maritata per procura a Torino il la, ed in persona a Vienna 
il 37 febbrajo i83i, coronata il«yìiia di:fio€mia il la settembre i856. 

Fratelli e Somelle di S. M, l* Impemàtome. 

a) Sorella consanguinea, 

Lodovica Elisabetta Francesca, Principessa R. d'Ungheria e Boemia, Arcidu- 
chessa d'Austria, nata il 17 febbrajo 1790, morta il 26 giugno 1791* 

b) FraUlli e Sorelk. 

Pkiwcjpi e Pmiwcipé88M Imp.^ Arciduchi e Jmciducbesse d*Au8tmiAj ecc. ecc. 

1) Maria Luigia Leopoldina Francesca Teresa ÌGtiuseppa Lucia, Principessa I. 
ed At^iduchessa Gl'Austria, Prìncip^raa R. d^Uiiglietia e Boemia, Duchessa di 
Parma, Piacenza e Guastalla, ecc.. Dama deirOrdine della Croce stellata. Gran 
Maestra dell' Ordine costantiniano di S. Giorgio di Parma, ecc., hku il i a 
dicembre 1791, e mantatk per procura a Vienna t*ii mano 18 ib 'coll'in al- 
lora Imperatore Napoleone; vedova ti 5 maggio i8ar. 

a) ICaRolina Leoi^olda FraViciTsca, itata YÒ giugno 1794 \e morta H 16 hiiBhrko 179S. 

?>) Carolina Lodovica Leopolda, nata il a4 dicemb. 1 796 e iporta li 3o giugno 1 799 . 

4) L^)9i<0LbrWA Cx^oliNA Giuseppa, Dama deirÒrdirie della Ciroce Meimta, nau 
il aa gennajo 1797, morta Fu dicembre i8a6, maritata per procura a Vienna 
il tS magrtbi ed m persdna a Rio de Janeiro 11 6 novembct 1B17 con Don 
Pietro I. d'Alcantara, Antonio Giusep^x*^ Duca di Braj^anza, nato il ia otto- 
bre ^798, abdicò' cotaib tmt>. del Brasile il 7 dprile i83iy morto il a4 settem- 
bre 1854. 

5) M'ARfA ÓLiifENtiWA Francesca Giu^IsppA, Prthcijj'iessà I. ed Ardduch^a d'Au- 
stria, Principessa R. d'Ungheria e Bopmia, ecc^ Dama dell'Ordine della Cro- 
ce steflald, -nata {l'I .,t^2lrzo 179$, maritata a Scbonfonipn il sS ìv^ììo 1816 con 
Leopoldo Griovanni Giuseppe^ Principe R. delle due SiciRe, Principe di Sa- 
lerno^ taatò il a ittgliq i7§o. 

C) Giuseppe Francesco Leopoldo, Proprietario del reggimento di Tantena n. 63, 
nato fi 9 aprile 1799^ Diorlo il 29 giugno 1807. 

7) Carolina Ferdinanda Teresa Giuseppa DEiikfRtA, Ddma ' ()'eiriC)rdtne della 
Croce stellata I nata l'8 aprile 1801, morta il a a maegio i85a, maritata per 
procura a Vienna il a 6 séltrmbr'e, ed in persóna a Dresda il 7 ottobre io 10 
con Federico Augusto Alberto, Principe reale e Correggente; attuale Re cu 
Sassonia, nato il 18 maggio 1797* 

S) Francesco Carlo Giuseppe, Prìncipe I., ed Arciduca d'Austria, Principe R. 
d'Ungheria e Boemia, ecc.. Cavaliere del Toson d'oro. Gran Croce del R. Ord. 
di S. Stefano d'Ungheria, Cavaliere di prima classe, degli Ordini II. russi di 
S. Andrea, di S. Alessandro Ncwskj, dell'Aquila bianca e di S. Anna, cav. del 
R. 'Ordine francese dello Spirito Santo , del R. prussiano dell' Aquila nera di 

5 rima classe, del R. bavarese di S. Uberto, Grran Croce dell'I. Ord. brasiliano 
ella Croce del Mezzodì e R. siciliano di S. Ferdinando « del Merito, del R. 
annoverese dei Gruelfi, di quello granducale badesc del Leone di Zàhringen e 
cav. di quello della Fedeltà, Cavaliere dell* Ord. granducale della Casa d'Assia, 
Generale Maggiore, Proprìetai*io del reggimento di fanteria ungherese n. Sa e 
Capo d'un reggimento I. russo di granatieri, nato il 7 dicembre i8oa. 



Digitized by 



Google 



DELLA CASA D'AUSTRIA. 



Moglie. 

Son% FfiDEtiCA DoROTr4, fig;!ia dì S. M. il defunto Re di BaT^eni Mastimrliano 
GioBeppe, Dania .dell'Ordine della Croce stellata, nata il 27 gennajo i8o5, 
maritata in Vienna il 4 novembre i8a4. 

Lóro figli 

a) Feancesco Giuseppe Carlo , Colonnello e Proprietario del reggimento 

dragoni n. 5, nato il 18 agosto i83o. 
è) FctDniAivDO MAtsiaiLiANo Giuseppe, nato il 6 luglio i832. 
e) Carlo Luigi Giusbpi*e Maria, nato il lo luglio i835. 
. d) Maria Anna Carolina Pia, nata il 27 ottobre i835, morta il 5 feb- 
braio i84o. 
e) Luigi Giuseppe Antonio YmoRB, nato il i5 maggio i84i- 
9) M^aiA Anna Francesca Teresa Giuseppa Mbdarda, Principessa L ed Arci- 
duchessa d'Austria, Principessa R. d*Ungher{a e Boemia, ecc., Dama dell'Or- 
dine della Croce stellata, nata 1*8 giugno i8o4- 
le) GflOTANNi NepomucENo Carlo FRANCESCO GIUSEPPE Fbuce, Propri ourìo del 
ref»g;hieoto di lanteria n. 35, nato il 29 agosta i8o5, morto il 19 feobrajo 1809. 
Il) AsALiA Teresa Francesca Giuseppa Grlutina, naU il 6 e moru il 9 
aprile 1807. 



C^wtTotti ni 8. JKf. L* Jmpkmétomb. 

Francesco L Giuseppe Carlo, nato a Firenze il 12 felibi'ajo 1768; assunse il 
Governo della Monarchia AnStiiaca il 1. marzo I992 dopo la morte di suo padre 
rinperatore Leopoldo II; ricevette l'omaggio ni Vienna il 28 aprile 1792; fu 
coronato a Buda il 6 giugno dello stesso anno come Re dTJngheHa; aFran- 
coibrte sul Meno il 14. luglio dello stesso anno come Imperatore de' Romani; a 
Praga il q agosto dello stesso anno come He di Boemia ; si è dichiarato Im- 
peratore d'Austria Vii agosto i8o4; ed ha rinunziato alla dignità d'Impera- 
tore dei Romani il 6 agosto 1806; morto il 2 marzo ]855. 

Prima moglie. 

EusARBTTA GuglÌelhina Lodovica, figlia del duca Federico Eugenio di Wur- 
temberg. Dama delFOrdine della Croce stellata, nata a Treptow il 21 aprile 
1767, maritata il 6 gennajo 1788, morta il 18 febbrajo 1790. 

'Seconda mogUe, 

Madre di S. M. L H, A. presentemente regnante, 

Mabia Teresa Carolina Giuseppa, figlia del defunto Ferdinando I. Re delle 
Due Sicilie, naU a NapoU il 6 giugno 1772, maritata per procura in Napoli 
iS Agosto, e in persona a Vienna il 19 sett. 1790, morta il i3 aprile 1807. 

Terza mo^ie, 

M ABiA LoDOTiCA BEATRICE ANtoNiA GIUSEPPA GIOVANNA, figlia del fu Arcidu- 
ca Ferdinando (altre volte Governatore e Capitano generale della Lombar- 
dia Aostnaca), nata il i4 dicembre 1787, maritata m Vienna il 6 gennajo 
i8o8y morta U 7 aprile iài6. 

* Quarta maglie, 

Carouna Augusta, figlia di S. Ai. il defunto Re di Baviera Massimiliano Giu- 
seppe, suprema Protettrice dell'Ordine della Croce stellata, nata 1*8 febbrajo 
1792, maritata per procura a Monaco il 29 ottobre, ed in persóna a Vienna 
il 10 novembre 1816, vedova il a marzo i83S. 



Digitized by 



Google 



GENEALOGIA 



Zti s Zie dà PAMtÉ dì padms. 

pRiMCm E PmI9CÌPS€8E ImP,^ ARCIDUCHI E ÀMCIDUCBKSSE dAuSTEIÀ. 

u) Maria Teresa GnufSPPA Carolina GtovArmA, Dama dell'Ordine della Croce 
stellata, nata il i4 gennajo 1*767, morta il 7 novembre 1827, maritata per 

Srocura PS settembre, e in persona il 18 ottobre 1787 con Antonio Clemente 
^eodoro, Prìncipe R. e dappoi Re di Sassonia, nato il 97 dicembre 1755, 
morto il 6 giugno i856. 
b) Ferdinando Giuseppe Giovanni BAtrif ta. Gran Duca di Toscana, ecc. ecc^ 
Cavaliere del Toson d*oro, Gran Croce dell'Ordine R. di S. Steéino dTJn- 
gherìa. Cavaliere di prìma classe dell'Ordine I. austriaco della Corona di ferro. 
Gran Bfaestro degli Ordini di S. Giuseppe e di S. Stefiino di Toscana, I. R. 
Feldmaresciallo e Propnetarìo del reggimento di fanterìa u» 7, nato il 6 
maggio 1769, morto il 18 giugno 1824. 

Prima moglie» 

Lodovica Amalia Teresa, figlia del defunto Ferdinando I. Re delle Due Si- 
cilie, Dama deirOrdine della Croce stellata, nata il 27 luglio 177$, maritata 
per procura a Napoli il iS agosto, e in persona a Vienna il 19 settembre 
1790, morta il 19 BeCtemlwe i8oa« 

Seconda moglie» 

Maria Anna Ferdinanda Amalia, seconda figlia del Prìncipe R. Massimiliano 
di Sassonia, Dama dell'Ordine della Croce stellata, nata il 27 aprìle 17969 
e maritata a Firenze il 6 maggio 1831, vedova il 18 giugno 1824* 

Fi^ del primo letto. 

I. Carolina Ferdinanda Teresa, nata il 2 ag* in^5, morta n 5 gen. 181 a. 

a. Francesco Leopoldo Lodovico, nato il i5 dicembre 1794» morto il 
18 maggio 1800. 

3. Leopoldo II, Giovanni Giuseppe Francesco Ferdinando Carlo, Prìn- 
cipe I. ed Arciduca d'Austria, Principe R. d'Ungheria e Boemia, Gran 
Duca di Toscana, Cavaliere del Toson d'oro. Gran Croce del R. Ord. 
di S. Stelano d'Ungheria, Grran Maestro degli Ordini di S. Stefano 
e di S. Giuseppe di Toscana, I. R. Grenerale di cavalleria e Proprie- 
tario del reggimento di dragoni U. 4 c<^*» ^^^ ^ 3 ottobre 1797. 

Prima mogfie. 

Maria Anna Carolina, tema figlia del Principe R. Massimiliano di Sassonia^ 
Dama dell'Ordine della Croce stellata^ natali i5 novembre 1799, maritata 
per procura a Dresda il 28 ottobre, ed in persona a Firenze il 16 no- 
vembre 1817, morta il a4 marzo i852. 

Seconda moglie. 

Maria Antonia, Principessa R. delle Due Sicilie, Dama dell'Ordine della 
Croce stellata, nata il 19 dióembre 18149 maritata a Napoli il 7 giugno 1 85 5. 
Figli del prìmù letto, 

a) Carolina Aucusti Elisabetta Vincenza Giovanna Giuseppa, nata 
il 19 novembre 1822, morta il 5 ottobre i84i. 

b) AUCUSTA FsRDINANbA LuiGlA MaRIA GIOVANNA GitTSEPPA, Dama 

dell'Ordine della Croce stellata, nata il 1. aprile 182S, maritata a 
Firenze il i5 aprile i844 COQ Luitpoldo Cario Giuseppe Gugliel- 
mo Luiffi, Principe R. di Baviera, nato il 12 marzo 1821. 
e) Maria Massimiliana Tecla Giovanna Gictseppa, nata il 9 gennajo 
1827, morta il 18 maggio i854. 



Digitized by 



Google 



DELLA CASA D* AUSTRIA. 



Figli del ucondo letto, 
a) Maiu Isabella, nata il ai maggio i854* 

() FbRDIIVAIVDO SiLTATORB MaRIÌ GiUSSPPB GiOV. BATTISTA FRANCISCO 

Luigi Gorxaga Raffaele Rauieri Gennaro, nato il io gtug. i855. 

e) Maria Teresa Annunziata Giovanna Giuseppa Paolina Luigia 

Virginia Apollonia Filomena, nata il aogiug. i856, morta il 5 ag. i838. 

d) Maria Cristina Annunxiata Agata IJorotea Giovanna Giuseppa 
Luigia Filomena Anna, nau il S febbrajo i858. 

e) Carlo Salvatore BLuiia Giuseppe Giovanni Battista Filippo Gia- 
como GrBNNARO LuiGi GoNSAGA Ranisri, nato il 5o aprile 1859. 

f) Maria Anna Carouna Annunziata Giovanna Giuseppa Gabriela 
Teresa Caterina Margherita Filomena, nau il 9 giugno i84o, 
morta il i5 agosto 18^1 . 

g) Rainibri Salvatore Maria Stefano Giuseppe Giovanni Filippo 

Giacomo Antonio Zenobio Luigi Gonzaga, nato il 1. maggio i84a. 

4. Maru Luigia Giovanna Giuseppa Carolina, Dama delT Ordine della 

Croce steQ. Abad. delT Ist delle Dame di S. Anna, nata il 3o ag. 1 708. 

B. Maria Teresa Francesca Giuseppa Giovanna Bbnedetta, Dama del- 

rOrdine della Croce stellata, nata il ai marzo 1801, maritata a Firenze 

U So sett. 181*} con Cario Alb. Eman. Re di Sardegna, nato il a ott. 1798. 

e) Maria Anna Ferdinanda Enricmetta, Dama delTOrdine della Croce stellata, 

nata il ai aprile 1770, morta il i. ottobre 1809. 
d) Carlo Luigi Giovanni Giuseppe Lorenzo, Prìncipe I. ed Arciduca d*Austrìa, 
Principe R. dTJngberia e Boemia, Cavaliere del Toson d'oro. Gran Croce 
deirOrd. miL di Mnria Teresa (in brillanti), Cavaliere di pnma Classe de- 
gli Ord. Imp. russi di S. Andrea, di S. Alessandro Newskj, dell'Aquila bianca 
e di S. Anna, Grran Croce del R. Ord. Brittanico del Bagno, Cav. degli Ord. 
RR^ruas. delP,4^ui]a nera e deU* Aquila rossa, e di quello R. bavaro di 
S. Uberto, Gran Uroce della R. Legion d'onore di Francia, Cav. del R. Ord. 
■di di S. Gennaro, Gran Croce dell'Ord. R. di S. Ferdinando e del Me- 
rito, ddrOrd. Imp. brasiL della Croce del Mezzodì e delFOrd. granducale 
toscano di S. Giusenpe, Governatore e Capitano generale del Regno di Boemia, 
I. R. FeldmaresciaUo, Proprietario del reggimento di fiinteria n. 3 e di quello 
di ulani n. 5, nato il 5 settembre 1771* 

MogBe. 

SjfRiciiTTA Alessandrina Federica Guglielmina, figlia di Federico Guglielmo, 
Principe Sovrano di NassaurWeilburg, nata il3o ottobre 1^9^ e maritata 
a Weubuig fl 17 settembre i8i5, morta il ag dicembre 1835. 

Lorojiglì. 

Maru Teresa Isabella, Dama dell'Ordine della Croce stellata, nata il 
Si luglio 1816, maritata a Trento 9 gennajo 1837 con Ferdinando II, 
Re nelle due Sicifie nato il la gennaio 1810. 

Alberto Federico Rodolfo, Cav. del Toson d'oro, Cav. di prima classa 
degli Ord. II. russi di S. Andrea, di S. Alessandro Newskj, dell'Aquila 
bianca e di S. Anna, dei RR. Ord. pruss. dell'Aquila nera e dell'Aquila 
rossa, d^'Ord. R. bavaro di S. Uberto, e di quello R. annoverese di 
S. Giorgio, Gran Croce del R. Ord. sicBiano di S. Ferdinando e del 
Merito, del R. annoverese dei Guelfi, del Grand, assiano di Luigi, e del 
ducale di Brunsvich di Enrico il Leone, I. R. Tenente Maresciallo, Pro- 
prietario del reggimento di finteria n. 44 ® Capo di un regg. I. russo 
d'ulani, aato il 3 agosto 1817. 



Digitized by 



Google 



GENEALOGIA 



Moglie. 

Ildegarda Luigia Enrichbtta Teresa Federica, terza figlia dì S. M. il Re 
dì Baviera, nata il io Riugao i8a5, maritata a Monaco u i. mag^^io i844* 
Carlo Ferdinando, Cav. del Toson dVo» Gav. dì prima clasae degli Ord. IL 
russi di S. Andrea, di S. Alessandro Newskj, dell Aquila bianca, e di S. An- 
na e degli Ord. RA. prussiani dell* Aquila nera e deirAquila rossa, e di 
3uello R. bavaro di o. Uberto, Gran Croce delFOrd. granducale toscano 
i S. Giuseppe, I. R. Generale Maggiore, Pro[>rìetano del leggimenlo 
di fant. n. 5 1 e capo d*un regg. I. russo di ulani, nato i) ag luglio 1818. 
Federico Ferdinando Leopoldo, Cav. del '^osoq d*ora e deirOrd. milit. 
di Maria Teresa, Cay. di prima classe degli Ord. IL i^ussi dì S. Andrea, 
di S. Alessandro Newsky, deirAquila bianca e di S. Anna, e di quarta 
classe; di quello di S. Giorgio, Cav. del R. Ord. bavaro di S. Uberto, di 

Snello R. militare prussiano del Merito, G. C delFOrd. R. brittanìco del 
agno, e dell*Ord. R. portoghese deU^ Torre e della Spada, Coman- 
dante superiore dell'I. R. Marina Militairc, ?. R. Vice Ammiraglio (Te- 
nente Maresciallo) e Proprietario del r^ggiipento d^ fanterìa n. 16, nato 
il i4 maggio i8ai. 
Rodolfo Francesco, i^ato il aS settembre e morto Tu ottobre i8aa. 
Maria Carolina Lodovica Cristina, Dama dell*Ord. della Croce stellata, 
Abbt^dessa dell* I. R. Istituto nobile Teresiano per l^ Dame nel castello 
di Praga, nata il 10 settembre i8a5. 
Guglielmo Francesco Carlo, Colonnello e Proprietario del reggimento di 
fanterìa n. la, nato il ai aprile 1837. 
e) Leopoldo Giovanni Giuseppe Euserio, Gav. del Toson d*oro, Pi^Iatino, Luo- 
gotenente e Capitano generale del Regno d'Ungherìa, Proprìetarìo d*un reg- 
gimento d'ussari, ecc., nato il i4 agosto 1772, morto il la li^lio 1795. 
/) / '^ "^ ►£, nato il 19 dicembre 1775 e morto il a a loglio 477^ 

g) i»PE, nato il a5 die 1774 e morto il 9 marzo 17*78. 

n) KNi, Principe I. ed Arciduci^ d* Austria, PrincLpe R. 

V. del Toson d'oro. Gran Croce dell'Òrd. R. di ^ Ste- 
d'oro deirOnor civile. Gran Croce dell'I. Qrd. brasi- 
^zodl. Palatino, Luogoten. e Capit. gener^e del I^egno 
lice dei Jarigi e dei Cumani, I. R. Feidmaisesc» e Pro- 
l'ussari n. a e di uss^^ri palati^ali n. 1 a, Capo supremo 
nìti di Pest, Pilis e Solth, Presidente del R. Goveipo 
e (fella R. Tavola settemvirale ungherese ecc., nato il 9 marzo 1776. 

Prima moglie. 

Alessandrina Pawlowna, figlia dell' Imperatore di Russia Paofp Petrowitscb, 
nata il 9 agosto 1783, ^danzata il marzo e maritata nel Castello dì 
Gatschina, presso Pietroburgo^ il 5o ott. 1799, morta il 16 marzo i8oi- 

Seconda moglie. 

Erminia, figlia del Duca Vittore Carlo Federico d'Anbalt-Bcrnburg-Schaum- 
burg, nata il a dicembre i'J97» maritata a Schauipburg il So agosto i8i5 
e morta il i^ settembre 1817. 

Terza moglie 

Maria Dohotsa G(JGLiR|.ifiiVA Carolina, figlia del Duc^ dì Wiirtemberg 
Lodovico F^aderico. Alessandro» nata il 1. 90vfmbr« 1797, mar* ^ Kircbheim 
il a4 agosto 1819. 

f^ia cfrZ primo letto. 

Alessandrina Pawlowna, nata e I90|^ 1' 8 piftr^ A8qi;. 



Digitized by 



Google 



DELLA CASA lyAUSTRLA. 



a 



Figu del fecondo letto. 

£liìHifiA Ahìjju Maiu, Dana ddPOnl. della Croce stdlata ed ' 
Abadessa delT latitato nobile Teresiano per le Dame nel castello 
di Praga, nata il i^ settembre 18 in, morta il i3 febbraio i84a. 

Stbfako Francesco V ittorb, Car. del Toson d'oro, Cav. degli Ord. 
RR. praasiani ddl' Aquila nera, e dell'Aouila rossa, del R. annove- 
resc di S. Giorgio e del grandnc. baaese della Fedeltà, G. C. 
deirOrd. grand, toscano dì S. Giuseppe, di qaello costantiniano 
di S. Giorgio di Parma, del R. virtemberghese della Corona, del 
R. annoyerese dei Guelfi, del grand, badese del Leone di Zahrìn- 
een« dell'eletioralo asfiano -del Xeon d*oro, del grand, assiano di 
Luigi, di qaello grand, della casa d'OldenJmrgo, del ducale erae- 
stioo della casa ai Sassonia, del ducale di Enrico il Leone della 
casa di Brunsvieh, e di quello della casa di Anhalt di Alberto 
rOrso, I. R. Generale Magg. e Propr. del reggimento di fiinteria 
n. 58, nato il i4 sett. 1817. 

Bì^ del terzo letto, 

EusABiTTS Caholku Ekrigbbtta, nau il 3i luglio e morU il a3 ag. i8ao. 
Alessandro Leopoldo Fbrdira|ido, naia M $ giugno i8aS e morto il la 

netembre 1857. 
Elisjirbtta Francesca Maria, nata il 17 gennaio i83i. 
GjosErps Gaalo Lodovico, nato il s marao i833. 
Maria Enrica Anna, nata il s3 agosto i836. 
ì) Miàu Clshemtina Giuseppa Gioy^na Fedeli^ nata il a4 aprila 1777, morta 
1 i5 novembre 1801, maritata per procura a Vienna il 13 settemore 1790 
ed in persona a Foggia il aS giugno 1797 con Francesco Gennaro Giuseppe, 

Fa Principe R. poi He delle due Siciiie, nato il 19 agosto 1777, morto 
8 novembre i8>o. 

k) Antonio Vittore Giovanni Giuseppe Raimondo, Gran Maestro deirOrd. Teu- 
tonico neir Impero d'Austria, I. R. Generale d^artiglieria e Proprietario del 
r eggime nto di fanteria n. 4» nato il 3i agosto 1779, morto il a aprile i835. 

b Maua Amaua Giuseppa Giovanna Caterina Teresa, Dama dell'Ordine della 
Croce stellata, nata il iS ottobre 1780 e morta il aS dicembre 1798. 

m) GtovANNi Battista Giuseppe Fabiano Sebastiano, Principe I. ed Arciduca 
d'^Aust^ Princ. R. d'Ungheria e Boemia, ecc., Cav. del Toson d'oro, G. C. 
deirOrd. militare di Maria Teresa e delI'Ord. I. austr. di Leopoldo, Cav. di 
1. classe degli Ord. II. russi di S. Andrea , di S. Alessandro Newsky, dell'A- 
quila bianca e di S. Anna, degli Ordini RR. prussiani dell'Aquila nera e 
deffAtraila rossa , Gran Croce dell'Ora. R. del merito militare di Wiirtem- 
berg, Cav. del R. Oid. sassone della Corona di ruta, e dell' Ord. grand, ba- 
dese della Fedeltà , Gran Croce di quello grand, ernestino di Sassonia e del 
R. greco del Salvatore, G. C. degli Ord. R. dei Paesi-Bassi del Leone, e 
G. C. dell'Ord. grand, assiano di Luigi, I. R. Feldmareitciallo, Direttore 
gcoer. del Genio e delle fortificazioni , dell' Accad. degl'Ingegneri e di quella 
militare di Keustadt, Proprietario del reggimento di dragoni n. 1 e Capo 
dd battaglione di zappatori granatieri nei Corpo del Genio russo e Pro- 
prietario d*un reggimento di fanteria prussiano , nato il ao gennaio 1783. 

■) Hanibri Giuseppe Giovanni Michele Francesco Girolamo, Prìncipe I. ed 
Aradsoa d'Austria, Principe R. d'Ungberìa e Boemia, ecc.. Cavaliere del 
Tomi doro. Gran Croce deU'Ord. R. di S. Stefano d^ Ungheria e dell'Ord. 
I. austr. di Leopoldo, Cav. di t. classe dell'Ord. I. austr. della Corona di 
ferro (in brillanti), e clell'Ord. R. sardo dell'Annunziata, Viceré del Regno 
L4>mbardo-yeneto, I. R. Generale d'artiglieria e Proprietario del reggimento 
di fiuiterìa n. 11, nato il So settembre 1785. 



Digitized by 



Google 



GENEALOGIA 



Moglie. 

Maria Elisabetta Frapicesca, Princ. di Savoja-Garignano, Dama deirOrd. 
della Croce stellata, nata il i3 apr. iBoo e maritata a Praga il a8 magg. i Sao. 

Figli 

Maria Carolina Augusta Elisabetta Margherita Dorote\, Dama del- 
rOrd. della Croce stellata, nata il 6 febb. i8ai, morta il a 3 renn. i84^ 
Adelaide Francesca Maria Raniera Elisabetta Clotilde, Dama del- 
rOrd. della Croce stellata, nata il 3 $rìugno iSaa, maritatati la aprile 
i84s a Stupinigl presso Turino con Vittorio Emanuele duca di Savoja, 
Principe ereditario di Sardegna, nato il i4 marzo iSao. 
Leopoldo Lodovico Maria Francesco Giulio Eustachio Gerardo, Cava- 
liere del Toson d'oro e dell*Ordine R. sardo dell'Annunziata, I. R. Co- 
lonnello e Proprietario del regg. di &nt. n. S3. nato il 6 giugno i8a3. 
Ernesto Carlo Felice Maria Ranieri Gtoffrbdo Ciriaco, I. R. Colonnello, 

nato r8 agosto i8a4' 
Sigismondo Leopoldo Maria Ranieri Ambrogio Valentino, L R. Colon- 
nello, nato il 7 gennajo i8a6. 
Ranieri Ferdinando Maria Giovanni Evangeusta Francesco Igino, I. R. 

Colonnello, nato il 7 gennajo 1837. 
Enrico Antonio Maria Ranieri Carlo Gregorio, I. R. Colonnello, nato 

il 9 maggio i8a8. 
Massimiliano Carlo Maria Ranieri Giuseppe Marcello, nato il 16 gen- 
najo i83o e morto il 16 marzo 1839. 
o) Luigi Giuseppe Antonio, Principe I. ed Arciduca d* Austria, Prìncipe R. d^Un- 
gherìa e Boemia, ecc., Cavaliere del Toson d*oro. Gran Croce del R. Ord. di 
S. Stefano d'Ungherìa e Cavaliere di 1. classe degli Ordini II. russi di S. An- 
drea, di S. Alessandro JNTewskj, delF Aquila bianca e di S. Anna, I. R. Gene- 
rale d*artiglieria e Direttore generale delFartiglierìa, Proprietario del regg. di 
fanteria n. 8, nato il i3 dicembre 1784* 
p) Rodolfo Giovanni Giuseppe Ranieri, unran Croce deirOrdine R. di S. Stefano 
d'Ungheria, Cavaliere delFOrd. R. sassone della Corona di ruta e dell'Ord. 
R. di S. Uberto di Baviera, Cardinale prete della S. R. Chiesa del titolo di 
S. Pietro in Montorio, Principe Arcivescovo d*01mùtz e Conte della R. Cap- 
pella di Boemia, eco. ecc., nato 1*8 gennajo 1788, morto il a3 loglio i83i. 



Figli del Prozio 

il defunto Arciduca Ferdinando Carlo Antonio Giuseppe Giovanni Stanislao 

Prìncipe R, et Ungheria e Boemia^ Arciduca d Austria^ ecc. 

1. R, Feldmaresciallo^ Governatore e Capitano ^nerale della Lombardia Austriaca^ 

nato il I. giugno 1754, morto d a4 dicembre 1806. 

e 

deìt Arciduchessa Maria Beatrice d'Està^ Duchessa di Massa e Carrara^ 

naia il 7 aprile 17S0, maritata il i5 ottobre 1771, morta il i4 novembre iSag. 

Prjscipj b Pmincjpesse RR. j>* Ujtgbemia e Boemia^ 
ARcwucm E Arciduchesse h* Austria^ ecc. 

a) Maria Teresa Giovanna Giuseppa, nata il 1. novembre 1773, moru 
il ag marzo i83a, mariuta per procura a Milano il aq giugno 1788, 
e in persona a Novara il ai aprile 1789 con Vittorio Emanuele Gae- 
tano, Re di Sardegna, nato il a4 lugko 1769, morto il 10 genn. i8a4. 

ò) Giuseppa Ferdinanda Giovanna Ambrogia» nau il i3 maggio 1776, 
morta il ao agosto 1777. 



Digitized by 



Google 



DKLLA CASA D* AUSTRIA. 



e) Maria Lbopoldina AnfiA Giuseppa Giovaiina, nata il in dicembre i^^tì, 

maritata in Innsbruck il i4 febbrajo l'^qS con Carlo Teodoro, Elettore 
del Palatinato bararo, vedova fino dal i6 febbrajo i799- 
d) FftiNCESco IV, Giuseppe Carlo Ambrogio Stanislao, Princ. R. d'Un- 
gheria e Boemia ed Arciduca d'Austria, Duca di Modena, Massa e 
Carrara, Cavaliere del Toson d*oro. Gran Croce dell* Ordine R. di 
S. Stefano d* Ungheria, Cavaliere di i. classe degli Ordini II. russi 
di S. Andrea, di S. Alessandro Newskj, dell'Aquila bianca e di S. An- 
na, e deirOrd. R. bavaro di S. Uberto, Gran Croce del R. Ordine 
siciliano di S. Ferdinando e del Merito, I. R. Generale di cavalleria e 
Proprietario del regg. di corazzieri n. a, nato il 6 ottobre 1779. 

Moglie, 

Maria Beatrice Vittoria Giuseppa, figlia maggiore del defunto Re di 
Sardegna Vittorio Emanuele, Dama deirOrd. della Croce stellata, nata 
il 6 die. 1 792, maritata a Cagliari il ao giugno 181 a, morta il i5 sett. iS/fo. 

Figli 

1) Maria Teresa Beatrice, Dama dcirOrdine della Croce stellata, 

nata il i4 luglio 1817. 
a) Francesco Ferouiafido Gè m ini a no, Cavaliere del Toson d*oro • 

deirOrd. R. bavaro di S. Uberto, Gran Croce delFOrd. R. Neerlan- 

dese del Leone, I. R. Colonnello e Proprietario del reggim. di fiint. 

n. 5i, nato il 1. giugno 1819. 

MogUe. 

AOBLGONDA AUGUSTA CARLOTTA CAROLINA ELISABETTA AmALIA SoPIA 

Maria Luigia, figlia del Re Luigi di Baviera, Dama dell* Ordine 
della Croco stellata, nata il 19 marzo i8a5, maritata a Monaco 
il So marzo i84a- 
S) Fbrdinanoo Carlo Vittore, Cav. dell'Ordine R. prussiano del- 
FAquila nera e rossa, I. R. Gen. magg. e Proprietario del reggi- 
mento d*infant. n. a6, nato il 19 luglio i8ai. 
4) Maria Beatrice Anna Francesca, Dama delF Ordine della Croce 
steDaU, nata fl i3 febbrajo i8a4. 
é) FBaoiNANDO Cablo Giuseppe, Principe R. d'Ungheria e Boemia, Ar- 
ciduca d* Austria, ecc.. Cavaliere del Toson d*oro. Gran Croce del R. 
Ordine di S. Stefano d'Ungheria, Cavaliere deirOrd. militare, di Ma- 
ria Teresa, Cav. 1. degli Ordini II. russi di S. Andrea, di S. Ales- 
sandro Newskv, deir Aquila bianca e di S. Anna, Cav. dell*Ord. R. 
Srussiano dell jiquila nera e rossa, Grran Croce del R. Ord. siciliano 
i S. Ferdinando e del Merito, e del R. Ordine annovereae dei 
Guelfi, I. R. Feldmaresciallo, Governatore venerale civile e miHt. del 
Regno di Gralizia, e Presidente degli Stati di Galizia, Proprietario del 
re^. d'ossari n. 5 e di un regg. d'ussari russo, nato il a 5 aprile 1781. 
f) Massihiuano Giuseppe Giovanni Ambrogio Carlo, Principe R. d* Un- 
gheria e Boemia, Arciduca d'Austria, ecc., Grran Maestro dell* Ordine 
teutonico nell'Impero d'Austria, I. R. Generale d'artiglieria e Pro- 
prietario del reggimento di fiuit. n. 4* nato il i4 luglio 178:3. 

f) Maria Antonia, nau U ai ottobre 1784, morta 1*8 aprile 1786. 

m) Carlo Ambrogio Giuseppe Gio. Battista, Grran Croce, e Prelato del- 
rOrdme R. di S. Stefano d'Ungheria, Primate del Regno d'Unghe* 
ria ed Arcivescovo di Gran, ecc., nato il a novembre 178S, morto 
il a settembre 1809. 

i) Maria Lodovica Bbatricb Antonia Giuseppa Giovanna, terza moglie 
di S. M. il defunto Imperatore d'Austria Francesco I. F. p, 5. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



f iat« fami. 



IMPERIALE REGIA CORTE. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



iS 

CASA DI S. M. L'IMPERATORE, 

GRANDI CARICHE DI CORTE O 



Primo Gran BUagciordomo magoiorb C*) 
(vacante). 

Gain ClAHBBtLANO. 

S. E. il sir. Conte Gio. Rodolfo CzenuD d! Clmdeiiita, Direttore della casa Neuliaua 
e Ghudeiiitz, Signore di Scbdnhof e Miltschowes, ecc., Car. del Toton d*oro e 
del R. Ord. Sardo delTAnnunziata, Gr. Cr. delTOrd. eostant. di S. Giorgio di Par- 
ma, C. I^ f , Gr. Copp. ered. nel Regno di Boemia^ DiretL supr. dei Teatri di Cor- 
te, Sodo onor. deUe II. RR. Accad. di belle arti di Milano e di Venezia, BC della 
Soc agr. di Vienna, del Museo naz. di Boemia, della Soc. patriot, degli amici, 
delle arti e deU'Istit. filarm. di P^M[i^ Protett. dell*Istit. pnyato pei poveri ver- 
fognosi sei aobborglu Matzleioadoi^ Nicolsdor^ ecc« ìFaUnentrtUMe^ n. a65« 

Gran Marbscullo. 

S. E. il sig. Conte Pietro di Goess, Bar. di Carlsberg e Mosborg, Signore di Ebenthal, 
Treflèn, Kreuf, ecc., Cay. del Toson d*oro, Cav. i. ff e Comm. i& L., Croce dWo 
delTOnoT civile, Cav. degli Ord. II. russi di Sw Alessaodro NewAj e dell' AquUa 
bianca, G. C del R. Ord. bavaro del Merito cìv. e dell'Ord. costant di S. Giorsia 
di Parma, C. I., i*, Maresc. degli Stati, Presid. della Comm. A. per le tasse smlo 
eredità e di cmella censuaria nella Bassa Austria, M. onor. delibi. R. Soc. agr. 
di Vienna, delle Acc. di belle arti di Vienna e di Venezia, della Soc. econo- 
mico-patriodca in Boemia, delle Soc. agr. di Moravia e Slesia, di Stiria, di 
Garinsia e di Camiola, del Ferdioandeo d'Innsbruck, M. di varie Soc. estere 
d'economia e di scienze, Curat. supremo della Cassa di risparmio austriaca 
unita allo Stabilimento di pubblica beneficenza. KoMmarkt^ n. ii48. 

Giarde Scudikri. 



S. E. il sif . Conte Eugenio di Wrbna e Freudenthal, Signore di Horzowitz, 'Ko- 
morow, Wàlde|^ e Gnnet, ecc., Cav. delll. R. Ord. russo dell'Aquila bianca, G. C. 
deirOrd. del Merito civile di Sassonia, Cav. dell'Ord. grand, badese della Fe- 
deltà, Cu I., ^, AL dell'I. R. Soc. agr. di Vienna, della Soc. economico-patriotica, 
deiristit. pomologicQ e pastorizio unito, della Soc dfl Museo naz. di Boemia, 
di quella degli amici delle arti e dell' Istit. filarm. in Praga e della Soc. agr. 
£ Moravia e Slesia, ecc. Leapc Ui ta dt ^ n. S3i. 



(*) U ptftosalg addtflto «Ile qoattr» grandi Garicba tfi vedrà pretto i ritpettiri IH» 
favtiiBcaó. 

(**) TuUm !• IL RR. Guarire , ^ii cb« i tegnenti otto UIBcj di Corte , tono toggelti 
al pridw Gn» Masgiordomo maggiore , • ti troTeranoo ■uoTamente eoi relativo pertooale 
§à eotio presto il di lai Dftcto. 



Digitized by 



Google 



i6 

GUARDIE. 



CoLoniuixo. 

(vacante). 

GapitakI dell*I. R. prima Goaidia degli aecibri. 

(vacante). 

Capitano della R. Guaedia nobile unghebese. 

S. E. il sk. Conte Aagusto Vecsejr di Uajnacsked, Cav. deirOrd. di M. T., Ca^. a. 
dcH'Ord. I. russo cH S. Valdimiro, Cav. dcll'Ord. dei Joanniti, e G. C. del R. 
Ord. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, C. I., ^, Gcn. di Cav. e a. Proprietario 
del reggimento d'ussari Arcid. Perd. Carlo Giuseppe n. 5. KàmthHtrsèr<u9e^ n. g85. 

CAprrANO della R. Guardia nobile del corpo lombardo-tbiibta. 

S. E. Il sig. Barone Antonio di Bertoletti^ Cav. a. f|f e Car. i. delFOrd. I. russo 
di 5. Anna, Ufficiale della R. Legion d'onore francese, d I., T. M. e Propr. 
del reggimento di £uiteria n. i5. Josephstadt^ n* 52. 

Capitano dell'I. R« Guardia db' trabanti. 

S. B. il 81^. Conte Carlo di Gvalart, Cav. dcll'Ord. di M. T., Cav. i. dclFOrd. 
R. prussiano deirAquila rossa, C. I., ^, Gen. di cav. e a. Propriet del regg. 
d*ulani Sassonia-Coburg-Gotha n. i. Josephstadt^ n. ai 5. 



UFFICI DI CORTE. 

Gran Maestro delle Cucine. 

Il sig. Conte Eugenio Czernin di Chudenits, ;)', Membro eflett. dell'I. R. Soc. agrou. 
di Vienna, di quella delF Unione per il prosperare, dell'industria della Bassa 
Austria, della Soc. degli amici delle arti patrie, degF Istituti per l'incremento 
della letteraU e dell'industria in Boemia, Socio corrispond. dell'unione per il 
bone dei detenvti posti in libertà in Praga, LSwelbastey^ n. io. 

Gran Maestro dell'Argenteria. 

Il sig. Conte Giorgio Esterhazj di GaUntka, j*, BurgertpUaly n. non. 

Gran Siniscalco. 

Il sig. Conte Francesco di TaaiTe, f e Maggiore. AUervostadt, n. agy. 

Gran Maestro delle Cacce. 

S. E. il sig. Conte Ernesto di Hojros-Sprìnzenstein, Cav. del Toson d'oro, G. C 

Sa L., C. I., 4", T. M., Commissario degli Stati de' Signori della Bassa Autrìa, 
irett. dell' I. R. Scuola forestale a Maria-Brunn t M. della Soc. agr. di Vienna. 
Tuchìaubeny n. 44o. 



Digitized by 



Google 



UFFICI DI CORTE- 17 



DimSTTORB GKlfBRALB DfiLLB FàBBRICBB DI CoBTB. 

D si^. Conte Ferdinando di ColIoredo-IIIannsfeld , Cqmm. tfr L., fy Maggiore, 
M. degli Stati della Bassa Austria, Referente presso la Commissione provy. 
censuaria della Bassa Austria, Presidente dell*I. R. Soc. agr. di Vienna, Rap^ 
presentante il supremo Curatore della Cassa di risparmio austriaca unita allo 
Stabilimento di pubblica beneficenza e Direttore gen. delFI. R. Soc. priviie- 
ffiata per la reciproca assicurasione contro i danni deerincendj. Capo della 
Soc. d'industria della Bassa Austria, M. corrìsp. dell Istituto industriale di 
Muhlhausen, M. onor. della Soc. d'industria nel Granducato d'Assia, M. corrìsp. 
ddT Istituto politecnico per la Bayiera, M. onorano della I. Soc. russa di eco- 
nomia rurale in Mosca, e della Soc. econ. curlandese di Mietau. SchoUen- 
k^y n. i56. 

Pbefbtto della Biblioteca di Corte. 

5. £. il sig. Conte Maurìzio di Dietrìchstein-Proskau-Leslie, Cay. del Toson d'o- 
ro, G. G. i§i L., Gay. dell'I. Ord. dell'Aauila bianca di Russia, G. C. del R. 
Ord. sardo de' SS. Maurìzio e Lazzaro, dell'Old, costant. di S. Giorgio di Par- 
ma, del R. Ord. danese del Dancbrog, Cav. dell' Ord. dei Gioanniti, C. I., ^, 
* Gran Maggiordomo di S. M. Tlmperatrìce e Regina Marìa Anna Carolina Pia, 
Sodo onor. delle il. RR. Accad. di belle Arti in Vienna ed in Milano, degli 
Atenei di Venezia e di Brescia, del Museo Francesco-Carolino in Linz e del- 
ri. R. Soc. agr. della Camiola, M. attuale dell'I. R. Soc. agr. di Vienna, M. 
ordin. della R. Soc. danese d'archeologia nordica. Socio onor. della R. Accad. 
dì stona di Madrìd, della R. Accad. delle scienze di Monaco, dell'Accad. degli 
agiati di Roveredo e di quella di Udine, della Soc. archeologica di Roma, 
della R. Soc. d' arti e scienze d'Anversa, del Ferdinandeo d'Innsbntck, M. 
corrìsp. della Soc. agr. di Firenze, M. della Soc. dei quaranta, e di quella di 
scienze, lettere ed arti residenti in Modena, M. della Soc. numismatica di 
Londra e della Soc. beljrica dei bibliofili, Cons: dell'Accad. di belle arti ia 
Parma, M. onor. della R. Soc. boema delle scienze. Socio corrisp. del R. Isti- 
tuto di Francia, M. onor. della Soc. belgica d'archeologia in Anversa. Ohere 
Bàckerstrasie^ n. 766. 

Grand' Ibterdebtb della Musica di Cortb. 

S. £. il sig. Conte Taddeo Amade di Varkonj, Signore ered. di Marczaltheò, 
C. I., f , Pres. dell'Istituto per le vedove e gli orfiini dei sonatorì in Vienna. 
Singerstrasse^ n. 894. 

Gran CERiMOinERB. 

S. E. il sig. Langravio Feder. Egone di Fiirstenberg, Baar e Stiìhlingen, ecc., 
Cav. 0^ t.. Gran Croce delT Old. grand, badese del Leone, Cav. 3. dell'Ord. 1. 
russo di S. Valdimiro e del R. Ord. bavaro di Massimiliano Giuseppe, C. I., 

f. Col., Presid. della Società filarmonica di Vienna, M. del Collegio degli 
tati de'Signorì della Bassa Austrìa e M. dell'I. R. Società agr. di Vienna. 
ffo/hurgf n. 1. 



Digitized by 



Google 



i8 



ORDINI CAVALLERESCHI. 



ORDINE DEL TOSON D'ORO 

fondato da Filippo il Buono, Duca di Borgogna, il io gennajo i43o. 



CAPO E SOVRANO DELL* ORDINE 
S. M. L e R. APOSTOUCA FERDINANDO I. 



1390. 
S. A. I. e R. r Are. Carlo Lm«, ecc., Gov. 
e Gap. gen. del Regno di Boemia, ecc. 
S. A. 1. e R. l'Arciduca Giuseppe, ecc., 
Palatino del Regno d'Ungheria, ecc. 
S. A. R. l'Arciduca Francesco IV, Giu- 
seppe d'Este, ecc., Duca di Modena, 
Massa e Carrara, ecc. 
1791. 
S. A. I. e R. r Arcid. Giov. Ball., ecc. 

i8o5. 
S. A. I. e R. l'Arciduca Ranieri, ecc.. Vi- 
ceré del Repio Lombardo-V eneto, ecc. 
S. A. I. e R. rArciduca Luigi, ecc. 
S. A. S. il Principe Clem. Vene. Lotario 
di Metternich-Winneburg, ecc. 
1808. 
S. A, R. l'Arciduca Ferdinando, Carlo 

Giuseppe d'Este, ecc. 
Conte Gio. Eman. di Khevenhiiller. 
Conte Enrico di Bellegarde. 

1810. 

S. A. I. l'Arcid. Leopoldo II, Gio. Gius. 

Frane, Gran Duca di Toscana, ecc. 

i8i3. 

Conte Frane, di Kolowrat-Licbsteinsky. 

1816. 
Conte Pietro di Goess. 
Conte Enrico Gundacro di Wurmbrand 
e Stuppach. 

1817. 
S. A. I. e R. l'Are. Frane. Carlo, ecc. 
S. A. S. il Principe Paolo Esterhazj di 
Cxalantha. 

1819. 
S. M. Federico Augusto, Re di Sassonia. 

i8a3. 
Conte Gio. Rod. Czernin di Chudenits. 

i8a6. 
S. M. Luigi Carlo Augusto, Re di Ba- 
viera, ecc. 

i83o. 
S. A. I. e R. l'Arciduca Alberto, Feder. 

Rodolfo, ecc. 
S.*A. I. e R. l'Arciduca Stelano, Fran- 
cesco Vittore, ecc. 



S. A. S. il Principe Carlo di Lòwenstein- 
Wertheim-Rosenberg. 

S. A. S. il Pr. Alfredo di Windischgritz. 
i836. 

S. A. I. e R. l'Are. Carlo Ferdinando, ecc. 

S. A. R. l'Arcid. Frane. Ferd. Geminiano, 
Principe ered. di Modena, ecc. 

Conte Ignazio di Hardegg^latz. 

Conte Antonio di Czitakr. 

Conte Antonio d'ApponjL 

S. A. S. il Principe Luigi di Liechtenstein. 

S. A. S. il Prìncipe FenL di Lobkowicz. 

S. A. S. il Principe Adolfo di Scliwar- 
zenberr. 

S. A. S. il Principe Carlo diFurstenberg. 

Conte Emesto ai Hoyos-Sprinzenstein. 

Conte Maurizio di Dietrìcnstein. 

Co. Carlo Chotek di Chotkowa e Wbgnin. 
i838. 

Conte Fedele Palfl> d'Erdod. 

S. A. I. e R. r Arciduca Federico, Fer- 
dinando Leopoldo, eoo. 
i84i. 

S. A. I. e R. l'Arciduca Leopoldo Lodo- 
vico Maria Francesco, ecc. 

S. A. S. il Principe Massimiliano di Thum 
e Taxis. 

S. A. R. Vittorio Eman., Duca di Savoim. 

1844- 
Conte SQvestro Dandolo. 

Cancelliere delT Ordine. 

Il sig. Bar. Gio. Batt di Pilgran, doti, 
in legge, Cav. del R. Ord. di S. Ste- 
(ano d Ungheria, I. R. Consigliere di 
Stato e delle Con£ e Relat. int. 

Tesoriere e Segretario, 

Gli attuafi Segretari ed Ufficiali del Ga- 
binetto intimo di S. M. 

Re et Armi ddt Ordine. 

Il sig. Bar. Vincenzo Caballini di Ehren- 
barg, I. R. Consig. di G>v. della Bassa 
Austria, Scudiere e Tesoriere ddl* I. R. 
Tesoro delle gemme. 



Digitized by 



Google 



-^ ]0^ 

ORDINE MIUTARE DI MARIA TERESA 
fimdaio il 18 giugno 1767 da S. M. ì Imperatrice e Regina Maria Teresa. 



GRAN MAESTRO 
S. M. I. e R. A. FERDINANDO I. 



Gran Croci. 



1793. 



& A. I. e R. FArcidaca Carlo Luigi, ecc., 
F. M., pr. dei regg. di fenterìa n. 3 e 
cTolam n. 3 (in brillanti). 



1809, 
& A. L e R. FAicidaca Giovanni, ecc., 

Commendatori. 



P. M., Dirett gen. del Genio e propr. 
del regg. di dragoni n. 1. 



i8i3. 

Duca Arturo di WeUin^on, F.M. diS.M. 
rimper^tore d*Austna e di S. M. Gran 
firitannica, e propriet. dell*l. R. regg. 
di fimt. n. 4^* 



i8o5. 

CoBt« Enrico di BeDegarde, F. M. e s. 
pfopr. del regg. di cavallegg. n. 1. 

1809-1810. 

Conce Giuseppe di Radetzkj, F. M. e 2. 

propr. dd regg. d'ussari n. 5. 
Barone Massimil. di Wimpflen, Gren. di 

artigL e propr. del regg. di fant. n. 1 5. 
Vìaconte Frane Rouisel d*Hurba], Ten. 

Gen. firaneese. 
Conte Ignazio di Hardegg, Gren. di cav. 

e propr. del regg. di corazz. n. 8. 

i8i3-i8i4-i8i5. 

S. A. S. il Prìncipe Ferd. di Sassonia- 
Coburg e Gotha, Gen. di cav. e propr. 
dd re^. d* ussari n. 8. 



Conte d'Ostermann-Tolstoi, Gen. di fant, 

russo. 
Conte Lavai di Nugcnt, Principe romano, 

Gen. d*artigl. e propr. del regg. di fant. 

n. 3o. 
Barone Feder. Bianchi, Duca di Casa- 

Lanza, T. M. e propr. del regg. di fant. 

n. 63. 
Sir Roberto Wilson, Gen. inglese. 
S. M. Guglielmo I, Re di Wiirtemberg, 

propr. dell*I. R. regg. d'ussari n. 6. 
S. A. R. il Prìncipe Guglielmo di Prussia, 
Biarchese Enrico d'Anglesea, Gen. inglese. 



Sir Roberto Stopford, Ammiraglio inglese. 



Cavalibri. 



1790. 

i Andrea di Martonitz, Gen. d'artigl. 
a. propr. del regg. di fimL n. 5t. 

1793. 

S. A. S. il Prìncipe Frane, di Dietrìchttein. 



1795. 

Barone Gius, di Lauer, T. M. e 1. propr. 
del regg. di fant. n. 44* 

1796. 

Barone Ignazio Budaj di Bator, Magg. 



Digitized by 



Google 



ORDINE MILITARE 



'799- 

Principe Andrea dì Gorischakow , Gen. 

di iant. russo. 
IJaronc di Rosen a^ Ten. Gen. russo. 

1800. 

Barone Gugl. Keir-Grant, Gen. ingl. 

1801-1802. 

Ant. Plàchel, Barone di Plàchelsfeld, Ten. 

Col (decorato della Medaglia d'oro 

del Valore). 
Barone Gius, di Schuster, Col. 
Frane, di Fichtel, T. M. 
Barone Luisi di Montfleurj. 
Gioachino di Pestiaux, Ten. Col. al ser- 
vizio dei Paesi Bassi. 
Conte Feder. di Degenfeld-Schomburg, 

Gen. Mapg. 
Melchiore di Pasztory, Ten. Col. 
Barone Menrado di Geppert, Gen. d'art. 

e propr. del regg. di fant. n. 43. 
S. A. R. l'Arciduca Ferdinando (Carlo 

d'Este), ecc., Feldmaresciallo e pr. del 

regg. d'ussari n. 3. 
Conte Filippo di Grunne, Gen. di cav. e 

2. pr. del regg. d'ulani n. 5. 
Barone Frano. Csorich di Monte-Creto, 

T. M. e 2. pr. del regg. di fant. n. Sa. 
Barone Luigi di Crossard. 

i8o5-i8o6-i8o8. 
Conte Carlo di Civalart, Gen. dì cav. e 

2. propr. del regg« d'ulani n. 1. 
Barone Frane. d'Entsch, Gen. Mag^. 
Barone Carlo di Tettenborn, Ten. Gen. 

badese. 
Conte Augusto dì Leiningen-Westerburg, 

T. M. e pr. del regg. di fant. n. 3i. 
Barone Sigismondo Gius, di Novak, id. 
Conte Augusto Vccsey di Hajnacskeò, 

Gren. di cav. e a. propr. del reggim. 

d'ussari n. 3. 
Barone Roberto dì Swìnbume, T. M. 
Barone Feder. di Mjrlius, Ten. Col, 
S. A. S. il Principe Vittore «li Rohan. 
Barone Carlo Schneider d'Amo, T. M. e 

2. propr. del regg. di fant. n. 8. 
Barone Grio. Feder. di Mohr, Gen. di cav. 

e pr. del regg. di dragoni Savoja n. 5. 
1809-1810. 
Conte Eman. di Mcnsdorff-PouiUjr, T. M., 

e 2. propr. del regg. d'ussari n. 1. 
Matteo di VValper, Col. 



Barone PImerico di Bakonj, T. M. e pr. 

del regg. di fant. n. 33. 
Marchese Giuseppe d' Esquille. 
Conte Giulio d*Andreis, Ten. Gen. sardo. 
Barone Gio. di Paumgarten, T. M. e pr. 

del reo^g. di fant. n. ai. 
Barone Enrico Sieglcr d'Eberswald, Gen. 

Pietro Pirquet di Mordaga, Barone del 

Cesenatico, T. M. 
Barone Leop. di Gcramb, Gen. di cav. 

e pr. del regg. d'ussari n. 4» 
Barone Marco di Csollich, Gen. d'arligl. 

e 2. pr. del regg. di fant n. 3 9. 
Luigi (ìoUner, Barone di Goldnenfels , 

T. M. e pr. del regg. di fant. n. ^S. 
Barone Giorgio di Weland, T. M. e 2. 

propr. del regg. d'ussari n. 0. 
S. A. S. il Principe Enrico LXIV di 

Reuss-Ròs^itz, T. M. e pr. del regg. 

d'ussari n. «j. 
Bar. Eman. Dietrich di Hermannsber^, 

T. M. ... 

Barone Ladislao Wielowiejski di Wlelka- 

Wìes, Cap. 
S. A. S. il Langravio regnante d'Assia- 

Homburg, Gen. d'art, e pr. del regg. 

di fant. n. 19. 
Barone Mattia Dlttmajer di Rustfelden, 



Conte Luigi di Wallmoden-Gìmbom , 

Cren, di cav. e propr. del regg. di co- 

razz. n. 6. 
Barone Lorenzo di Kurz, Magp:. 
Barone Andrea Mariassj di Marcus e 

Batis-Falva, Gen. d'artigl. e pr. del 

regg. di fant. n. S-j. 
Barone Enrico Rueber di Rucbcrsburg, 

Gen. Magg. 
Barone Antonio Nedetzkj di Nedetx, 

Maggiore. 
Conte Enrico di Hardcgg, Gen. di cav. 

e pr. del regg. di corazz. n. «j. 
Giuseppe Rossner di Rosseneck, T. IH. 
Barone Gio. Hrabowskj di Hrabova , 

idem e pr. del regg. di fant. n. i^. 

i8i3-i8i4-i8i5. 

S. A. S. il Principe Gustavo d'Assia- 

Homburg, Gen. di cav. 
Conte Teodoro BailUt de la Tour, T. M. 

e pr. del regg. di fant. n. 28. 
Barone Cristo f. di Feldegg, Col. 
Barone Gio. di Filippi, Gap. 
Barone Ant. di Moli, Magg. 
Barone Gius, di Rath, T. Al. 
Di Termoloff, Gen. di fant. rosso. 



Digitized by 



Google 



DI MARIA TERESA. 



Di Knorrìng, Geo. dì cav. russo. 
Barone Giuseppe Lazzarìch di Lindaro, 

TcB. Col. 
Carlo Roditzkjr di Sìpp, Barone di Wei- 

xelbarr, Geo. Maeg. 
Barone Augusto di Jetzer, Gcn. Magg. 
Barone Ant. di Puchner, T. M. e a. pr. 

del re^. di fant. n. 3. 
Barone Massimil. Fuller di Brucke, Magg. 
Paolo Uuber, Barone di Penig, Tenente 

Colonnello. 
Conte Eugenio di Haugwitz, T. M. e 

pr. del regg. di iant. n. 38. 
Conte Massimil. d'Auersperg, Gen. di 

cay. ^ P^- d^l ^^ ^ corazx. n. 5. 
S. A. S. il Principe Ferd. d*As8Ìa Hom- 

burg, T, M. 
Adamo Retsej di Retse, idem e pr. del 

regr. di £uit. n. a. 
S. A. S. il Prìnc Alfredo di Windischgratz, 

idem e pr. del regg. di cavali, n. 4* 
Callo di Cali, Barone di Kulmbach, GoL 
Barone Odoardo di Stembach, Ma^g. 
S. A. il Principe Eugenio di WiirtemDerg, 

Gen. di &nt. russo. 
Conte di Pahlen, Gen. cti cav. russo. 
5. A. R. il Prìncipe Augusto di Prussia. 
Conte di Ziethen, F. M. prussiano. 
Feder. di Bretschneider, T. M. e a. pr. 

del regg. d'ussari n. io. 
Barone Ant. di Schòn, Gen. Magg. 
Barone Emerico di Blageovich, T. M. 
Principe di Wolkonskj, Gen. di iant 

russo. 

Conte d'OxaroTskj, Gen. di cav. russo. 
Conte di Pappenheim, Gen. d*art. bavaro. 
Barone Gio. di Kropfreiter, Magg. 
Frane. Adolfo Probaska, Barone di Guel- 

phenburg, T. M. e pr. del regg. di 

W. N. j. 
Lord Griorgio Cadogan, Gontro-ammira* 

glio inglese. 
Gio. di oLiszena, Barone di Uiy-Var, 

Caposquadr. 
Barone Carlo di Mengen, T. M. e pr. 

del regg. di corazzieri n. 4* 
Sir Carlo Rowlej, Ammiraglio inglese. 
Fairfax Moresbr, Cap. di vasc. inglese. 
Barone dì Mufling, Gen. di font, pruss. 
S. A. R. il Prìncipe Carlo di Baviera. 
Gugl. Binder, Barone di Fallbuscb, Col. 
Barone Gio. Berger della Pleisse, T. M., 

a. pr. del regg. di fant. n. 5 1 . 
Barone Ignazio di Lederer, Gen. di cav< 

t a. pr. del regg. di dragoni n. a. 



Barone Paolo di Wemhardt, T. M., pr. 

del regg. di cavalle^, n. 3. 
Conte di Woronzoff, Gkn. di Iant. russo. 
D'Auwraj, idem. 

Di Depreradoficb, Gen. di cav. nisso. 
Conte di Gurìeff, C. I. russo. 
Principe di Czemitschef^ Generale di cav. 

russo. 
Di Sucbosanct, Gen. d*artigl. russo. 
Prìncipe di Gallicin, Generale di cav* 

russo. 
Di Kaisarofl^ Gen. d*infl russo. 
Di Seslawine, Gen. Magg. russo. 
Di Roth^ Gen. di fant. russo. 
Principe dì WasiltscbikoWt Gen. di cav. 

russo. 
I D*Alvensleben, Ten. G«n. prussiano. 
Conte di Westmoreland, G^n. inglese. 
Di Dieta, Gen. Magg. bavaro. 
S. M. il Re de*Belgi Leopoldo I. 
Di Potemkin, Ten. Gen. russo. 
Conte Giorgio di Tbum e Valsassina, 

Gen. Magg. 
Barone Coslant. d* Aspre, T. M. 
Barone Luigi di Welden, T. M. e a. 

pr. del regg. di fant. n. a a. 
S. A. il Prìncipe Emilio d*Atoia, idem 

e pr. del regg. di font. n. $4* 
Barone Crìstof di Pittel, Ten. Col. 
Giac. Kempt, Gen. inglese. 
Tomaso Rejnell, Ten. Gen. inglese. 
Andrea Bernard, idem. 
Alessandro Abercrombie, Col inglese.] 
Colino Campbell, Ten. Gen. inglese. 
Giovanni Colbom, Lord Seaton, T. G. 

inglese. 
Alessandro Wodford, idem. 
Giac Mac-Donnell, idem, 
Roberto Hill, Col. inglese. 
Lord Fitzroi Enrìco Sommerset, Ten. 

Gen. inglese. 
Roberto Dick, Gen. Magg. inglese. 
Neil Douglas, idem. 
Lord Aless. Saltoun, idem. 
Conte di Nostitz, Ten. Gen. prussiano. 
Gio. Bjng, Lord Staflbrd, Gen. inglese. 
Feder. Adam, Ten. Gen. inglese. 
Arturo Beniamin. Glifton, Gen. Magg. 

inglese. 
Conte Grustavo di Lowenbjelm, Gen. 

svedese. 

i8a3. 

S. M. Carlo Alberto, Re di Sardegna, 
pr. del regg. d*ussarì n. 5. 



Digitized by 



Google 



sa 



ORDINE MILITARE DI MARIA TERESA. 



i84o-i84i* 

S. A. I. e R. FArcìduca Federico, Fer- 
dinando Leopoldo, ecc., Vice-ammi- 



ragtio (Ten. Maresc.) e propr. del regg*. 
di fant. n. 16. 
Carlo Napier, Commodoro inglese. 



Cancetttere deCt Ordine. 

S. A. S. fl Prìncipe Clem. Vene. Lolarìo 
di Mettemich-Vinnelmrg, Gav. del 
Toson d*oro, G. C. delfOrd. R. di 
S. Stelano d* Ungheria, Croce d*oro 
delTonor cibile. Gay. degli Ord. II. di 
Russia, RR. di Francia, Prussia e di 
molti altri, C. I., ^, Ministro di 
Stato e delle Conferenze e Gancell. 
della Gasa I., della Corte e dello Stato. 

Tesoriere. 

lì 8ig. Barone Ignazio di Brenner-Fel- 
sach. Gay. del R. Ord. di S. Stefano 
d'Ungheria, Gran Comm. del R. Ord. 
greco del Salvatore, e Gomm. del R. 
Ord. del Danebrog, di quello toscano 
di S. Gius., Gay. degli Ord. pontificio 



di Cristo, I. brasiliano della Croce del 
Mezzodì e R. de* SS. Maurizio e Laz- 
zaro di Sardegna, C. A. presso la 
Cancelleria int. della Gasa I., della 
Corte e dello Stato. 

Segretario. 

lì sig. Barone Frane, di Lebzeltem-Col- 
lenbach. Gay. del R. Ord. di S. Ste- 
fano d'Ungheria, Gomm. e Gay. di 
molti Ord. esteri, G. A. presso la Can- 
celleria int. della Gasa L, della Corte 
e dello Stato. 

CanceìKsta. 

n sig. Gay. Gius, di Kesaer, I. R. Di- 
rettore di Sped. della Gancell. int. della 
Gasa I., della Corte e dello Stato. 



Digitized by 



Google 



ORDINE DI S. STEFANO D* UNGHERIA 
fonduto il 5 mag^ 176^ da S. M. t Imperatrice e Regina Maria Teresa. 



GRAN MAESTRO 

S. M. L e R. A. FERDINANDO I. 

CriAii Croci. 



S. A. I. e R. rAiciduca Griuseppe, Pala- 
tino d'Ungheria, eoe 

S. A. R. r Arciduca Ferdinando (Cario 
dTEfte^y GroYemat. gen. cìt. e milit. 
del Regno di Gralizia. 

Su A. I. e R. TArcidaca Ranieri, Viceré 
dd Regno Lombardo-Veneto, ecc. 

S. A. R. rArcid Frane. IV (Gius. d'Este), 
Doca di Modena, Massa e Carrara, ecc. 

S. A.L e R. r Arcid. Luigi, Gen. d*art., ecc. 

S. A. L e R. TArciduca Francesco Car- 
lo, Gen. Mage., ecc. 

S. A. 1. e R. r Arciduca Leopoldo II, 
Granduca dì Toscana, ecc. 

5.^S.0PrInc. Qem. Vene. Lotario diMet- 
teniich-Winneburg, Cane, della Casal., 
della Corte e dello Stato (in brillanti). 

fiarone Gio. Filippo di Wessenberg, C. I. 

Conte Emerico Gius. d*£ltz, idem, 

5. A. S. il Prìncipe Luigi di Kaunitz- 
Rittberg, idem, 

S. A. S. H Prìncipe Paolo Esterhazj di 
Galanti», idem, 

S. A. 5. il Langravio regnante d^Assia- 
Hom b urg, Gen. d*artiglier. e Govem. 
defla fortezza federale di Magonza. 



Conte Stefano di Zicbj, C. I. e Capo del 
Com. di Veszprìm. 

Conte Ant d*Apponji, Anibasc. a Parìcì. 

S. A. il Prìncipe Emilio d'Assia, T. M. 

Conte Micbele di Nadasd, Ministro di 
Stato e delle Conferenze. 

S. A. S. il Prìncipe Gustavo d*Assia- 
Homburg, (yen. di cay. 

Conte Rod. di Lfitzow» Ambasc. a Roma. 

Conte Adamo RcTiczkj di ReTisnje, C. L 

Conte Ant. di Cziraij e Dienes&lTa, 
Ministro di Stato e delle Conferenze. 

Conte Enrìco di Bellerarde, F. M. 

Conte Carlo Luigi di Ficquelmont, Mini- 
stro di Stato e delle Conler., Gren. di cav. 

Conte Fed. Palfly d'Erdod, C. I. 

S. £m. Conte Carlo Gaet. di Graisruck, 
Cardinale della S. R. C, ed Arcives- 
covo di Milano. 

Conte Feder.Cnstiano Luigi Senfll di Pil- 
sacb, I. R. Ministro plenip. in Baviera. 

S. A. Grius. di Eopacsj, Arcivescovo di 
Gran, Prìnc. Prìmate del Regno ST}wf 
gberìa e Prelato di quest*Online. 

Conte Antonio Majlath Szekhelj, C. L 
e CancelL aulico d' Ungheria. 



ComiIlfOATOEl. 



Conte Cristiano di Wurmser, C. I. 
& A. S. il Prìncipe Ferd. d*A8sia-Hom- 

biny, T. m 
PrìBCtpe Gustavo di Hohenlobe-Langen- 

borg, idem e 1. Vicepresid. del Con- 
siglio A. di cuerra. 
Aar. Frane. d*(5ttenfels-Gscbwind, C. I., 

e Cons. di Stato e delle Conferenze. 
(ììorgio Majlath di Szekbelj, G I. e Giu- 

Sct supremo in Ungberìa. 
Barone Cristiano d*Appel, T. M. 
Pancrazio Somsits di Saard, Cons. di Stato 

e delle Conferenze. 
Gio. Talatzko, Barone di Grestieticz, C J.^ 

Presidente del Gov. della Bassa Austrìa. 
Ibrone Frane. KrìegdiHochfelden, C. I., 

Presidente del Groverno di GaUzia. 
Gnu, di Almasy, C I. 



Conte Ermanno di Eùnigi, Gen. d*art. 

Conte Frane, da Paola di Nadasd, C I* 
e Vescovo di Waitzen. 

Conte Nicola Szecsen di Temerìn, C. I. 
e Vicepresid. dell'I. R. Camera A.jren. 

Barone Andrea di Martonitz, C. I., Gen. 
d*artigl. eTen.-Cap. della R. Guardia 
nob. ungherese. 

Conte Abramo Vaj di Vaja, C. I., Ca- 
po del Com. di Marmaroseb. 

Conte Bartolomeo di Stiirmer, C. I., In- 
temunzio e Ministro plenipotenziario 
alla Porta Ottomana. 

Barone Carlo di Lederer, C. I. e Gro- 
vematore della Banca Nazionale pri- 
vilegiata austriaca. 

Conte Adamo Rhcdey di Kis-Rhede, CI. 

Conte Edoardo di Wojna Gen. Magg. 



Digitized by 



Google 



«4 



ORDINE R. 



Gataliiri della piccola Geoce. 



lenazio Markus di £òr, G. A. 

Conte Luigi di Lebzeltern, Inriato presso 

la R. Corte di Napoli. 
Conte Emerìco di fiethlen, G. I. 
Conte Gioachimo Odoardo di Munch- 

Bellinghausen, I. R. Ministro di Stato, 

Inviato presso la Dieta germanica e 

Presidente della medesima. 
Barone Gio. Gugl. di Drossdick, G. A. 
Barone Carlo Federico di Kiibeck, G. I., 

Presid. dell' A. Camera gen. e dell' A. 

Camera per le Zecche e Miniere. 
Barone Frane, di Sommaruga, C. A. e 

Relat. presso il Consiglio di Stato. 
Barone Vene. Fil. di Mareschall, T.M. 

ed Inviato in Portogallo. 
Alessio Noptsa di Felsò-Szilvas, G. I. e 

Cancell. A. di Transilvania. 
Giorgio Bartal di Belebaza, C. A. 
Barone Enrico di Locella, C. I., i. Yi- 

cepresid. presso il Tribunale supremo 

di giustizia. 
Barone Corrado di Gartner, C. I. e Vi- 

cepresid. dell' A. Comm. Giudìz. 
Alessio Cserei di Nagy-Ajta, R. Cons. di 

Gov. in Transilvania. 
Conte Gio. di Serenj. 
Barone Sebast. Gius, di Gervaj, Cons. 

di Stato e delle Conferenze. 
Filippo di Erauss, C. A. e Relatore del 

Cons. di Stato. 
Conte Gio. Batt di Thum-Hofer e Val- 

sassina, C. I. e R. Delegato in Venezia. 



Barone Gio. Erticzka, VicecancelL del- 
l'I. R. A. Cancellerìa Riunita. 

Taddeo di Kussenitz, C. A. e Relatore 
presso il Consiglio di Stato. 

Barone Ignazio di Brenner-Felsach, C A. 
presso la Cancelleria di Stato. 

Bar. Frane, di Lebzeltern-Collenbach, id. 

Barone Frane. Ferd. di Schiller, C. A. 

Conte Gio. Draskovich di Trakostjran. 

Barone Luigi di Turkheim, C. A. 

Matteo Stettner di Makkos-Hettye, idem. 

Conte Ladislao Lazar di Szarhegj, R. 
Cons. di Gov. e Cancell. provine ih 
Transilvania. 

Barone Samuele Josika di Branyiska, 
C. A. 

Barone Roberto dì Benz, di Albkron, Vi- 
cepresid. del Governo del Tirolo. 

Barone Edmondo Droste di Senden^G. M. 

Conte Carlo Esterhazj di Galantha, Cape 
del Com. di Tolner. 

Barone Gio. Batt. di Pilgram, I. R. Cons. 
di Stato e delle Conferenze. 

Conte Luigi di Gyulaj, C. A. 

Barone Giuseppe di Werner, C. A. presse 
la Cancell. intima di Stato. 

Andrea di Lovasz Consigliere del Consi- 
glio Luogotenenziale in Ungheria. 

Bar. Carlo di Pidoll-Quintenbach, C. A. 

Conte Leopoldo di Kaunitz, C. A. 

Luigi di Privitzer Cons. del CoosigUo 
Luogotenenziale in Ungheria. 

Giuseppe di Anders, Col. 



Decorati Stranibri. 



AnhaU'Còthen. 

S. A. S. il Duca regnante Enrico, G. C. 

AnJiaU'Deisau. 

S. A. S. il Duca regnante Leopoldo Fe- 
derico, G. C. 

Annover» 

S. M. il Re Ernesto Augusto, G. C. 
S. A. R. il Principe cred. Giorgio, id. 
Barone d'Ompteda, idem. 
Barone di Fafke, Comm. 

Assia (Elettorato). 

S. A. R. l'Elettore GugUelmo II, G. C. 
S. A. R. il Principe ered. e Correggente 
Federico Guglielmo^ idem. 



Assia (Gran Ducato). 

S, A. R. il Gran Duca Luigi, G. C. 
S. A. R. il Princ. ered. Lodovico, idem. 

Baden. 

S. A. R. il Gran Duca Carlo Leopoldo,' 

G. C. 
S. A. R. il Principe Luigi, idem. 

Baviera. 

S. M. il Re Luigi I., Carlo Augusto, 

G. C. 
S. A. R. il Principe credit. Massimiliano 

Giuseppe, idem. 
Conte di Recberg, idem. 
Di Zwak, Comm. 
Barone di Vrintz-Berberich, idem. 



Digitized by 



Google 



W S. STEFANO LUNGHERIA. 



Conte Federico Sapparta, Ten. Gol. e 
MarcsóaUo di Coite, GoBun. 

Brasilie. 

S. M. l'Imperatore Don Pietro IL, G. C. 
Don Pietro de AraDjo-Lima, idem. 

Bruluwkk. 

S. A Duca regnante Guglielmo, G. C. 
S. A. il Duca Carlo Federico, idem. 

Damimarca. 

S. M. il Re CmisTiAifo Vili., G. C. 
GoDte Rewentlow-Criminil, Comm. 

Francia^ 

Marchese di Villék, G. C 
Barone di Damas, icieJii. 

Gran Bretiagna. 

S. A. il Principe Alberto, G. C. 
Conte d* Aberdeen, idem. 

Grecia. * 

S. M. fl Re Ottoni I., G. C. 

Zucca. 



S. A. R. rin&nte Carlo Luigi, Duca di 
Locca, G. C. 

Mechlemhurg. 

S. A. R. il Gran Duca di MecUemburg- 
Streliiz Giorgio Federico, G. C. 

Nassau. 

S. A. fl Duca regnante Adolfo, G. C 

Oldenhurg. 
S. A. R. Gran Duca regnante Paolo 

Fcderi<K> Augusto, G. C. 
Aaxone di Both, Comm. 

Paesi Bassi 

5. A. R. il Principe Federico, G. G. 
Birone Terstolk van Soelen, idem. 



Portogallo. 

S. A. R. rinfantc D. Michele, ecc., G^ C. 

Prussia. 

S. M. il Re FiDiaico Guglielmo IV., 

G. C. 
S. A. R. il Principe Guglielmo, zio del 

Re, idem. 
S. A. R. il Principe Guglielmo, fratto 

del Re, idem. 
S. A. R. il Principe Cario, idem^ idem. 
S. A. R. il Principe Alberto, idem^ idem. 
Conte di Ziethen, idem. 

BuMsHm. 

S. M. rimperatore Nicolò L, G. C. 
S. A. I. il Gran Duca e successore al 

Trono Al^sandro, idei^. 
Conte Gustavo di Stackelherg, idem. 
Conte di Nesselrode, idem. 
Principe Pietro di Wolkonskj, idem. 
Demetrio di Tatistscheff, idem. 
Conte di fienkendorf, idem. 
Conte di Woronzow, idem. 
Barone di Sackem, Comm. 
Barone di Brunow, idem. 
Principe ObolewsW, Piccola Croce. 
Emilio di Kiidriaflskjr, idem. 
Conte Francesco di Woronzow-Dasch- 

koff, idem. 

Sardegna. 



S. M. il Re Caelo Albeeto, G. C. 
Conte Sallier de la Tour, idem. 
Conte Filippo Garetti di Fenrere, idem. 
Bfarchese Carlo Eman. Alfieri di Soste- 
gno, idem. 
Conte Solar de la Bfarguerita, idem. 
Conte Cesare di Saluzso, idem. 
Conte Grio. Piccono della Valle, Comm. 
Cav. di Colegno, idem. 
Conte di Vignct, idem. 
Cav. Eligio di Buttet, idem. 

Sassonia, 

S. A. R. il Principe Giovanni, G. C. 
Conte Diotallevi aEinsiedel, idem. 

SassonìarCoburg e GotJuL 

S. A. il Duca regnante Emesto, G. C. 



Digitized by 



Google 



26 ORDINE I. AUSTRIACO DI S. STEFANO D'UNGHERIA. 



Sassonia- IFeìmar. 

S. A. R. il Gran Duca Carlo Federico, 

G. C. 
S. A. R. il Grran Duca ereditario Carlo, 

idem. 

SìcUia. 

S. M. il Re Ferdiiiando IL, G. C. 
S. A. R. il Prìncipe Leopoldo di Salerno, 

idem. 
Prìncipe di Cassaro, idem. 
Bfarcbese Griuseppe Ruffo, Piccola Croce. 
Giuseppe Caprìoli, idem, 
Pietro Cataloo, idem. 

Spagna, 

S. A. R. rinfante D. Francesco di Paola, 
G. C. 

Svizzera. 

Mousson, Comm. 

Di Watteville, Piccola Croce. 

ffùrtemberg. 

S. M. il Re Guglielmo, G. C. 
Barone di Vcllnagcl, Comm. 



Prelato deìt Ordine. 

S. A. il 8Ìg. Giuseppe di Kopacsj, CL I 
Arcivescovo di Gran e Prìmate d'tJii 
ghcrìa e G. G. di questo stesso Ordine 

Cancelliere. 

S. E. il siji^. Conte Ant. Majlath di Szekhc 
ly, C. I. e Cancell. A. d'Ungheria ' 
G. C. di questo stesso Ordine. 

Segretario. 

Il sig. Ignazio Markus di £dr, C. A., Gav 
di questo stesso Ord. 

Tesoriere. 

Il sig. Taddeo di Eussenits, C. A., Relat 
presso il Consiglio di Stato e Gav'- d 
questo stesso Ord. 

AreJdo. 

Il 8ig. Antonio di Uadaiy, I. R. Gous. 

CanceUista. 

lì sig. Carlo di Zirtjs, Segret Aulico 
ungherese. 

9 Usciere. 

Il sig. Giovanni Schmidt. 



M^Mi 



Digitized by 



Google 



ORDINE L AUSTRIACO DI LEOPOLDO 
fondato il i4 li/g/io 1808 da S, M. t Imperatore tt Austria Francesco L 



GEAN MABSTEO 

S. M. L e R. A. FERDINANDO I. 

Grati Croci. 



S. A. L e R. r Aiddaca Gìo. Batt^ eco, 

P.M. 
S. A. L e R. rAraduca Ranieri, ecc.. Vi- 
ceré del Regno Lombardo-Veneto. 
Conte Enrico di Bellerarde, Ministro di 

Suto e delle Con£, F. M. e a. pr. del 

legg. di caiaDeffr. n. 1. 
GomiaGÀuseope di Radetzkj, P. M. e Co- 

mandanle (Sten- del Regno Lombardo- 
Veneto. 
Conte F ran cesco Antonio di Kolowrat- 

Lidbateintkj, Minifltro di Stato e delle 

Coaferenae. 
S. A. il Prìncipe Emilio d'Assia, T. M. 

e pr. dd T«gg* di fiuit. n. 54* 
Conte Enrico (Sundacro di Wurmbrand. 
Conte Giuseppe di Sedlnitzkj, Presid. del 

Dicastero A. snpr. di Polizia a Censura. 
Conte Rodolfo di LfitzoW) Ambasciatore 

suaord. a Roma. 
^Gonte Carlo d'Inza^fay, Gran CancelL 

della CancelL A. riunita. 
Coote Gtoadiimo Odoardo di Munch-fiel- 

Mngiiansen. Inviato presso la Dieta ger- 
Prestd« della medesima, 



Corate Maurizio di Dietricbstein, G I^ :f 
e Gran Mtfgiordomo di S. lA. Tlm- 
peratrìce e Regina Maria Anna Caro- 
fina Pia. 

Conte Gio. Battista di Spaur, Pflaum e 
Valor, G I-, ^ e Gov. delle Provincie 
Liombarde. 

Gcmte Feder. Cristiano Luigi Senfll di 
Pilsacfa, C I^ ^ ed Inviato in Baviera. 

C^rìo Chotek, Conte di Chotkowa e Wo- 
gain» C I., t- 



Conte Frane di Klebelsberg, C I. e ^. 

Conte Gio. Emesto di Hoyos-Sprinzen- 
steim, ìdem^ idefu^ Gran Maestro delle 
Cacce e T. M. 

Conte Frane, di Zichj-Vasonìkeo, C. I., f 
e Grande Scudiere del Regno d'Un- 
gheria. 

Baraie Fed. Gito, di Mohr, C, I., :|*, Gen. 
di cav. a pr. del regg. di dragoni Savo- 
la n. 5. 

Conte Luigi di Taaffe, G I. e Presid. del 
supremo Tribunale di giustìzia. 

Conte Luigi di Ugarte, C. I. e Governa- 
tore di Bforavia e Slesia. 

Barone Ermano di Hess, C I. e Presid. 
del Trib. d'Appello in Boemia. 

Principe Cario Anselmo della Torre e 
Tazis, C I. e t- 

S. A. Vinc. Od. Milde, Principe, Arciv. 
di Vienna e Prelato di ouest* Ordine. 

Conte Frane, di Uartig, C. 1., j^ e Capo- 
sezione presso ri. n. Consiglio di Sta- 
to a deUe Conferenze. 

Conte Ignazio di Hardegg-Glatz e Mach- 
land, C. I., :f , Gen. d) cav.. Presidente 
dell'I. R. Consiglio Aulico di guerra. 

Massin^iliano Gius, di Somqrau Principe 
Arcivescovo d'Olmiitz. 

Barone Carlo Federico di Kiibeck, Pre- 
sid. deiri. R. Camera Aulica gen. e 
della Camera Aulica per le Zecche e 
Miniere, Cancelliere ai quest'Ordine. 

Co. Eman. di MennsdoH^Ppuill/, T. M. 
e Vicepresidente del Consig. Aulico di 
Guerra. 



Digitized by 



Google 



a8 



ORDINE I. AUSTRIACO 



Gomme ?i DATORI. 



Conte FU. di Grunnc, Gen. di caT. e Gran 
Magriord. di S. A. I. TArciduca Carlo. 

Conte Pietro di Goess, Gran Maresciallo 
e Maresciallo degli Stati deirAustria. 

Conte Felice Vettei van der Lilien, ^. 

Conte Lodov. di Haugwitz» idem. 

Conte Ferd. di Colloredo, idem. 

Conte Ignazio di Komorowski, idem. 

Principe Filippo di tiattlwan, C. I., ^. 

Conte Giovanni di Klebclsberg, Gen. di 
caY.y Governatore del Collegio Tcres. 
e t. propr. del rege* ulani n. 4* 

Barone Marco di Csolich, T. M. e Co- 
mandante Gen. nella Schiavonia. 

Conte Carlo Luigi di Ficquelmont, Cren, 
di oav. e Minist. di Stato e delle Con£ 

Prìncipe Luigi di Jablonowski, C I^ e 
Presidente degli Stati della Galizia. 

Barone M^nrado di Greppert, Gen. d'art. 

Conte Lavai di Nugent, Prìnc. rom., idem 
e Comand. Gen. nella Siirìa, Illirìo, 
Tirolo. 

Barone Gius, di Koudelka, T. M. 

Conte Luigi Mazzucchelli, Gen. d'art, e 
€rovematore della fortezza di Mantova. 

Barone Gius, di Lauer, T. M. e Cornane 
dante della fortezza d'Olmutz. 

Conte Felice di Mier, C. I. e Gran Mae- 
stro delle Cacce nel Regno di Galizia. 

Conte Giacomo Mellerìo, C. I. 

Conte Ant. d'Apponji^ Ambasciatore alla 
Corte di Francia. 

Conte Ignazio di Skarbek, Gran Maestro 
delle Uacce in Galizia. 

Conte Stanislao di Mniszeck, C I. ^, e 
Gran Falconiere in Galizia. 

Conte Enrico di Hardegg, G. I., ^y Gren. 
di cavali 

Barone Frane. Patroni di Segrate, C. 1. 

Marchese Amilcare Paulucei delle Ron- 
cole (T. M.). 

Conte Silvestro. Dandolo, C I., :f. Vice- 
ammiraglio e Comandante dell*I. R. 
Manna di guerra (T. M.). 

Barone Giuseppe di Werklein, Col 

Barone Vene. Fìl. di Mareschall, T. M. 
ed Inviato in Portogallo. 

Barone Frane. Bandiera (Gen. Magg.), 
Contrammiraglio. 

Barone Paolo Ant. di Uandel, C. A. 

Barone Filippo di Neumann, idem. 

Barone Gugl Pfliigl di Lissinex, idem. 



Conte Proc. Hartmann di Klarstein,C.I.,f 
Presidente del Tribunal Cren, militan 
di Appello, T. M. 

Conte Gius, di Diestrìchstein-Proskau-Le 
slie, f. 

Barone Cristiano di Appel, T. M. 

Conte Aug. di Segur, C. I., +, ed Inter 
dente degli appartamenti di S. M. Tlm- 
peratorc, Col e Capitano sopranniim. 
deirimp. R. Guardia dei Trabanti. 

Barone Fed. di Minutillo, T. M 

Norberto di Purkhart, I. R. Cons. di Sta- 
to e delle Conferenze. 

Cav. Carlo d*£nzendorfler, C. L « Pre- 
sidente del Tribunale d* Appello io 
Galizia. 

Barone Fed. Maurizio di Wagemann, 
C. I., Giudice supremo e Presidenti 
del Trib. prov. nella Bassa Aostrìa. 

Barone Gius, di Prochazka, C. I. 

Grio. Lexa, Barone di Aehrentbal, G. I. 

Conte Girol di Lùtzow, G I. e Vice- 

E residente del Dirett. Gen. di Gonta- 
ilità. 
Conte Gius. Matteo Tbun-Hohenstein, ^■ 
Conte Francesco di Thun-Hobensteìn, 

idem. 
Conte Cristiano di Waldstein, idem. 
Conte Frane, di Zierotin, Cj I. 
Conte Federico di Haugwitz, idem. 
Bar. Michele di Mihalievits, Gen. d*art. 
Conte Antonio di Kinsky, T. M 
Francesco di Uirmenjri, C I. e ^. 
Conte Gìo. di WeissenwolflT, Tenente Ca 

lonnello, f e M. dc^i Stali dell' Au 

stria superiore. 
Barone Gins. di Bruckenthal, C. I. 
Barone Cario Giuseppe Pratobevera d 

Wiesbom, dottor in legge. 
Giuseppe Luigi Jàstel, Consigl di Su 

to e delle Conferenze, Prep. mitrato d 

Wifiherad. 
Conte Leopoldo di Kunigl, C. L 
Bernardo Gallura, Principe Vescovo d 

Bressanone. 
Conte Luigi di Tannenberg, G. I. 
Bar. Frane, degli Orefici, C. I. e ». Vi 

cepresidente delTI. R. Trib. Suprema 

di Giustizia. 
Vinc. Grimm, Barone di Sùden, C. A. < 

Dirett. della Cancelleria di S. A. I. 

R. r Arciduca Viceré. 



Digitized by 



Google 



DI LEOPOLDO. 



«9 



Barone Ant dì Puchner, T. M. 

Coste Frane, di Kuefesteiii, loYÌato stnior* 

dìnarìo e Ministro plenipoteiiK. presso 

It Coiìm di Sassonuu 



Barone Lodov. Pirel di Bihain» T. M. 
Antonio Buchmajei Vesco? o di S. Pòl- 
ten. 



Gatauem dblu nccola CaocE. 



Gias. Scbemerl, Gay. di Leytenbacb, G. A. 
UMle Giorgio di Dobrzanski, possid. 

galiziano. 
Cav. Giorranni Andrea di Scherer, Prof. 

ÌB Vienna. 
Come Gio. Duglas di Dietrìchstcin, f. 
Barone Vencealao di Kots, Maag., i(Um. 
Giac. Lnijrì Prakisch, Gav. £ Znaim- 

werth, &o«. att di Got. 
CMte Gio. GngL di Klebelaberg, Ten. 

Baione Francesco Lmgi di Welden, ^ e 

T. IL, 1. propr. del regg. di iant. n. ai. 

Conte VÌBC. di Szapaiy, Signore eredit. 

in Ifant^-^Ssombatii, eoe. 
AoL flnnkar, Assess. presso la TaT. del 

CoBk di Vesi^rim. 
Langrario Feder. Egone di Filrstenberg, 

G. I., Gran Gerimoniere e GoL 
Gar. Piane. Sar. di Fradeneck, G. A. 
Feder. di Spanoghe^ Gen. Magg. 
Gmseppe Zoccfaj di Bloreeci, Ten. Gol. 
Gar. Gio. di Benko, Gren. Maag. 
Car. AapiSto di Turszkj, G. I., T. M., 

GoT. in Dalmaaia. 
Conto Biagio Bernardo Gaboga. 
Gar. Frane, di Wahler, Ten. GoL 
Fod. Osthans, Gay. di Basly, Gren« Hagg. 
B i foo e £ngemo di Mylios, idem, 
Ennono Siegl, Gay. dAr^amp, Gap. 
Gio. di Solfe, Maggiore. 



Vene, di Harìng, T. M. 
Gio. di NageldÌMer, Buone di Tratm< 

welire, Gen. ìù^g. 
Barone GogLdi Uammmtein, G.L, T.M. 
Volfrngo di Milanes, T. IL 
Tene. Sonntag di Sonnenstein, G. M. 
Bar. Gabr. di Romerskircli, Ten. GoL 
Conto Angusto d'Ette, Gen. Bfaggr 
Nob. Gius, di Te^rber^ GoL nel Corpo 

degli Ingegneri. 
Carlo MjTbach di Rheinfeld, Gen. Maj^. 

e Dintt. dell'L R. trìaagolax. miltt. 
Eolico di Hess, T. M. 
Conte Gior. di Tlinm e Valsassina, Gen. 

Magg. 

! Feder. di Hjlius, Ten. Gol.» Co- 



mandante di Stazione e delT Istituto 

militare balneario in Baden. 
Barone Ladislao Wielowieysk di Wielka- 

Wies, Gap. 
Alessio di Varadi, G. A. e Segret. inU di 

Gabinetto. 
Gto. di Bogoyich, Gay. di Grombotbal, 

Gen. Magg, 
Bar. Pietro Pinraet del Cesenatico, T. M. 
Barone Gno. di Paumgartten, ideai, e pr. 

del regg. di font. n. si. 
Vino. Ast, Gay. d'Astenberg, Magg. 
Ignazio di Gerhardi, Gren. Magg. 
Qirlo di Kordos, Gaposquadr. 
Barone Feder. di Montbach, ifUm. 
Gay. Ant; di Martini, Gen. Magg. 
Conte di Brankovics, Ten. GoL 
Gay. Gio. di Sallaba, Gen. Magg. 
Nobile Gio. di Nikorowicz* Signore ered. 

di Zboisck nel Circolo di liSinberga. 
Conte Leop. di Spannocchi , ^ e G^n. 

Mag^ore. 
Luigi di StutterbeSm, G. A. 
Gay. Gio. Batt. Tomaso di Proyost, I. R. 

Gens, di Groy. 
Conte di Brìgido, Magg. 
Barone Vino. d*Augustin, T. M. 
Gay. Ant. di Breaani, Gens* di Goy. in 

Galizia. 
Conte Adalberto di GolucbowskL 
Conte Adamo di Baworowski. 
Conte Adamo Reviczky di Reybny e, C. I. 
Barone Gius.d*Adel8tem, j^ e Gen. Magg. 
Conte Michele d*£sterliazj, :}*. 
Barone Gius, di Hammer-Purgstall, C A. 
Barone Gio. Hrabowskj di HrtJ>oya, T.M. 
GrugL Federico di Bretschneider, idem s. 

propr. del regg^* ussari n. io. 
Barone Gius, di iVerner, C A. 
Frane. Fleischhackel di Hackenau, L R. 

Consigliere. 
Barone Leop. di Daiser-Sjlbach. 
Bfarchese Marciliano Benzeni, Gons. di 

Goyemo. 
Carlo Peccluo, Gay. di Weidenfeld, Gap. 
Valentino di Uuszar, C. A. ed Interpr. A. 
Gius. Kast, GoL 



Digitized by 



Google 



So 



ORDINE I. AUSTRIACO 



Gias. Fortunato SjboM, G. A. 
Ant. Prokesch, Ga? . d'Osten, Gol., Mini- 
stro in Grecia. 
Cav. Giac. di Weisscnbtrr, C. A. 
GaVi Gio. Batt. Foresti, Gap. 
Barone Gio. di Moli, 4*, Ten. Gol. 
Gay. Grius. di Standeisky, Gol. 
Gay. Bened. Broglio, I. K. Gons. di Go- 

yemo. 
Conte Frane. Ant. di Dietrìchstein, jr. 
Gay. di Badeni, Gran Siniscalco nei Ke- 

gni di Gralizia e Lodomirìa. 
Vinc.Pittrìch, G. A. e Dirett. della Gatic. 

del Consig. di Stato, Segret. di que- 

8t' Ordine. 
Barone Giorgio Rukawina di Wldoy* 

Grad, T. ML 
Barone Clemente di Hngel, G A. 
Ignazio di Nadhemj, Gons. di Groy.- e 

protomedico in ooeaùa. 
Conte Gio. di Nemes, Giudice supremo 

nel Gran Principato di Traasilyania. 
Nobile Baldastare di Ziernfeld, Gap. di 

Circolo. 
Frane. Wierer, Gay. di Rettenbach, Dott 

di medicina. 
Barone Carlo Giusto di Torresani Lanz- 

feld di Campo nero, G. A. e Dirett. 

gen. di Pouiua in MUano. 
Barone Alessandro di Przjchocki, poisid. 

in Galizia. 
Barone Francesao di Lobr, ^ e C. A. 
Gay. Paolo Lod. di Mader, Presid. del 

Trib. di 1. Istanza in Linz. 
Gay. Ambrogio di Kutscka, Vice Presid. 

del Tribunale d'Appello in Praga. 
Ignazio Kiwisch, Cay. di Rotterau, G. A. 
Gay. Frane, di Honiger, G. A. 
Ant. Schmid, Gons. di Goy. in Brunn. 
Barone Gio. di Heniger, G. A. 
Conte Gio. di Eolowrat-Krakowskj, :}*. 
Conte Ant. di Waldstein, idem. 
Conte Filippo Saint-Genois, idem. 
Conte Gius, di Schafigotsche, idem. 
Barone Carlo di Dallberg, idem. 
Cirillo Napp, Prelato ed Ab. degli Agost 

in Brunn. 
Cay. Vene. Gustayo di Kopetz, Pro£ in 

Praga. 
Ladislao Belili di Uzon, ^. 
Ignazio Floriano Nésslinger, Cayaliere di 

Schekhengraben, .G. A. 
Cay. Ant. Gius, di Guvelier, idem, 
Massimil. di Kaisersfeld, Ministro resi- 
dente in Amburgo. 
Felice Frejssauf di Neudegg, Gap. 



Carlo di Jerszenzkj, R. Gons. ungh. 
Gay. Grior. di Grlumatz, Gommiss. super. 

di guerra pens. 
Barone Leop. Erthel di Krehlau, I. R. 

Gons. di Goy. dell* Austria suoer. 
Adolfo Fàhts, Prelato ed Abate dei Pre- 

monstratensi. 
Costant. Odoardo d'Adelbnrg, Cons. gen. 

in Siria. 
Gior. Bua, Gap. di yasc. (Colonnello). 
Barone Od. di Hedbert, Maggiore presso 

r Ispezione delle rimonte. 
Barone Ant. di Stiebar, Prey. di Eisgam . 
Gio. Batt. Rinna di Sarenbacfa, G. A. 
Cay. Gio. Nep. di Domfeld, I. R. Cons. 

di Goy. e Gap» di Circolo. 
Gay. Gio. di Jenull, G. I. e Presid. del 

Trìbun. d'Appello in Innsbruck. 
Gius. Rdggla, T^obile di.Majrenthal, Gons. 

attuale di Groy. 
Daniele Meosi, Gay. di KlarbacA, Con- 
sigliere Aulico. 
Gio. .Nepom. Ebner, Gay. di Rosenstetn, 

I. R. Consigliere di Groy. 
Gius»Teod. Kern, Gay. di Kemburg, idem. 
Carlo Jklartonj di Koszegh, Col. 
Samtido Recnberger, Gay. di Reohkroo^ 

G A; presso la Cancelleria di S. A. I. 

e il. r Arciduca Viceré del R^iio 

Lombardo-Veneto. 
Nobile Gius, di Sebregondi, Conte roma- 
no, Vicepresidente delFI. R. Goyemo 

di Venezia. 
Gay. Carlo di Menz, G. A. 
Sac. Don Gaet. Giudici, I. A. Gons. «tt. 

di Goy. in Milano. 
Gay. Carlo Londonio di Borgarello, Pre- 
sidente dell*I. R. Accad. di belle arti 

in Milano. 
Frane. Carlini, Presid. deiri. R. Istituto 

di scienze, lettere ed arti in Milano. * 
Gay. Enrico di Rossbach, Col. 
Carlo di Schonbals, Gren. Magg. 
Gay. Gnuseppe Speroni, già Presidente del 

Trib. di 1. Istanza in Lodi. 
Gius. Maria Minarelli, Gap. 
Gay. Francesco di Kronwald, G. A. 
Gay. Giuseppe Frane, di Reinisch, Cons. 

d'Appello. 
Carlo Stiepanowskj, Gay. di Hom, idem, 
Gioyanni Buml, I. R. Gons. di Goy. e 

Capitano di Circolo. 
Gius. Jungmann, Pre£ del Ginnasio ac> 

cademico in Praga. 
Gay. Gio. di Raimann, G. A. e Primo 

Medico delle LL. MM. II. RR. 



Digitized by 



Google 



DI LEOPOLDO. 



3i 



Frane: Saver, di Burgenneister, Gay. di 

DceioiiT|^y C A* 
Barone Carlo di Hogel, Gap. Sqnadr. 
Pietra Lojgotetd, Gap. di fw. (Ten. G.). 
Ignazio di Liehmann, GaT. di Palmrode, 

Residente e Gonsole gen. in Gracovia. 
Barone Gius, di Erberg, Gons. di Legai. 
EdMordo di Kleul, Stgr, di Leeaiione 

airintemanx. in Gostantinopott. 
GaT. Frane di Skamperl, L R. Gons. di 

GoT. e Capitano Circolare» 
Barone Lod. di M andell, Gons. del Gom. 

dagti Suti òi Stiria. 
Pace Bonadna, G. A. presso fl Sapremo 

Triinmal di Ginstisia. 
Antonio Salrotti, idem, 
Giuseppe Maker, Gol. 
Luigi Aochel, dott. in legge. 
Gaspare I^ehmann, G. A. 
Akss. Brasseur di Kehldorf^ Cren. Magg. 
Lnm dì Thom, Gons. di Ambasciata. 
Simnondo Petrìeh di Hannsfalà, Gen. 

flucgiorc. 
Giacomo Bnitenstock Prep. di Kloster- 

ncobnrg e Gons. di reggensa. 
Leopoldo Wisiak, T. M. 
IgBMio Cxapka, Gay. di Winstetten, L R. 

Gons. di Gov. e Borgom. in Vienna. 



Odoardo Giorgio Grngl. di Langenau, 
Gol., Gons. di Legazione ed incaricato 
d*affirì alla Corte di Danimarca. 

Francesco Bene, dott. in medicina e di- 
rettore dello Stadio Medico-Chanirgi- 
co in Pest. 

Nob. Carlo di Adlersbarg, dott. in legre 
e C A. presso il Supremo TribanJe 
di Giustizia e Tesor. di quest'Ordine. 

NobUe Ant Luigi diGlfiser, I.R.Gons. 
di GrOT. e Capitano Circolare. 

Barone Fr«nc. iteli di Nellcnbarg, G. A. 
presso FAttUca Camera. 

Car. Francesco Scbarsdmiidt di Adler- 
treu, I. R. Gons. 

Miebele Ameth, I.R. Gons. e Prevosto 
dell'Abbazia di S. Agostino a & Flo- 
riano nell'Austria sopra FEnns. 

Ahmann Arrigler Ab. dei BeneditUni a 
Grdttwe^t L R. Gons. di regg. 

Gaetano Knessich, Maggiore. 

Gay. Gio. di Enderle, G. A. presso il 
Supremo Tribunale di Giustizia. 

Conte Timoteo di Ledocbowskj, GoL 

Bar. Enrico di Testa, i. Interpr. presso 
ri. Intemunziatnra in CostàntinopolL 

Bernardo MercanteDi, Col 



DmCOMATÌ 8TMÀMIEMÌ- 

Grar Cacci. 



Come di Montesquieu. 

Conte £ Nesselrode^ Gons. int. russo e 
Vicecancefl. 

Principe di Wolkonskj, Gen. di fanteria 
e Ministro della Casa I. di Russia. 

Di Knesdwck, Gen. di &nt. prussiauo. 

Di Canerin, Gen. di (ani. russo e Mini- 
stro delle finanze. 

Di Boìen, Ten. Gren. prusriano. 

Di Bachmann, Gen. syizzero. 

Conte di Scbulenbur^Klosterode, Gons. 
int. sassone e Mimstro delle Gon£ 

D. Alfonso Vasconcellos, Marchese di 
GAStel-Melhor. 

Gay. di Bezarra, Ministro di Stato brasO. 

Conte di Luzan, già Gran Mangioni del- 
la fii Imperatrice del Brasue. 

Giorgio Murraj, Gen. inglese. 

Principe GliigL 

Princ. Barbermi, GoL delle Guardie pont 

Bar. Du-Tbil, Ministro di Suto d'Assia. 

Di Miaczìnski, già Gommissarìo russo a 
Cracovia. 



Conte SalMer La -Tour, Feldmaresciallo 

sardo. 
Principe Frane. Say. di Drackt-Lubeckl, 

Gons. hit. russo. 
Di Jordan, Inyiato prussiano alla Corte 

di Sassonia. 
Conte di Perrere, Gen. Blagg. sardo. 
Conte di Luttum, Min. di Stato prussiano. 
Barone di Nagler, idem. 
Di Wollzogen, Ten. Gen. prussiano. 
Di Ribeaupierre, Gons. int. russo. 
Bfarchese Foresta, Prefetto del Dipart. 

francese della Meurtbe. 
Principe della Scaletta, Ten. Gren. ricil. 
D. Gius. Luigi de Sousa, Conte di Villa- 

Real, Cren, portoghese. 
Conte d* Armuisperg, Ministro di Stato 

bayaro. 
Fed. Aug. d*Auyaj, Gen. di fiint. russo. 
Principe Massimil. Carlo della Torre e 

Tazis. 
Principe di Menzikov-, Viceammira^o 

russo. 



Digitized by 



Google 



5a 



ORDINE I. AUSTRIACO 



Barone di Gise, Ministfo degli afiarì este- 
ri di Bariera. 

Di Minkwitz, Ministro di Stato di Sassonia. 

Conte di Beroldinspen^ Ministro degli af- 
£iri esteri di Wortemberr. 

Barone di Raitzenstein, Ministro di Stato 
e di Gabinetto di Bàden. 

Barone di Trott, Min. di Suto d*Assia. 

Barone di Frìtscb, Ministro di Stato di 
Sassonia- Weimar» 

Di Kamptz, Ministro di Stato e di Giu- 
stizia prussiana 

Di Kraboe, Ministro di Stato danese. 

Principe Gortschakofl^ Ajut. gen. di S. M. 
r Imperatore di Russia. 

CaT. Gioori, Gran GiambelL di Toscana. 

Di Neidthardt, Gen. russo. 



Barone di Fagel, Ten. Gen.deTaesi Bassi. 
Barone dì Blittersdorff, Miniatro nel Gran 

Ducato di Baden. 
Vittorio Amadeo Balbo -Berton, Conte di 

Sambqj, Inviato sardo. 
Di Kabefin, Ten. Gen. ed Aiutante gen. 

di S. M. rimperator di Russia. 
Conte di Scuwalofl^ Maresciallo di Cor- 
te russo. 
Barone di Muflling, Gren. d*ÌD£ prussiano. 
Barone di Bulow» Cons. int. prussiano e 

R. Inviato a Londra. 
Van dem Busche, Gen. d*iii£ aanoverese. 
Barone di SebeUe Ministro di Stalo an- 

noverese. 
S. A. il Princ. regnante di Reuss-Sddetz, 

Enrico LXII. 



GOMHIHDATOEI: 



Conte di Nicolaj. 

Di Krausenek, Cren. d*in£ prussiano e 
capo dello Slato magg. 

Prìncipe di Trubezkoj, U. ed Aiutante 
gen. di S. M. l'Imperatore delle llussie. 

Pnncipe di Repnin-Wolkonskjr, €ren. rus- 
so e Govemat. mO. della piccola Russia. 
. Prìncipe Nikita di Wolkonski, Maestro 
delle Cacce alla Corte di Russia. 

Prìncipe di Grallizin, Gen. Magg% russo. 

Di Zagreski, Ten. Gen. russo. 

Di Vlodek, idem. 

Di Michaud, idem e M. del Com. per 
Torganizzaz. dell' artigt d'assedio. 

Di Bartolomei, idem e Comandante della 
9. divis. di &nt. 

Di Scohtt, Cons. di ddegazione del Re- 
gno di Wtirtemberg. 

Conte di Lampert, Gen. di cav., Ajutante 
gen. 6 Senatore russo. 

Di Ducca Gen. di cavali russo. 

Prìnc. di Gortschakow, Gen. di fiint. russo. 

Prìncipe di Schakoskj, idem e Gomand 
dei granat. di confine. 

Di HeUreich, Ten. Gen. russo. 

Baronetto WiUje, Cons. int. russo e Me- 
dico di Corte. . 

lyniovaiskjr S, Ten. Gea. nei Cosacchi 
del Don. 

Barone di LSwenstem, Ten. Cren. msto. 

Di Pichnitzkj, idem. 

Di Rudiger, iiem. 

Di Kastenezkj, Tea. Gren. d'art, russo. 

Di Nikitin I, Ten. Gen. russo e Comand. 
dell'art, dei granatieri di confine* 

Di Mezenzow a, Gen. russo. 



Di Mussin-Puschkin, Mar. di Corte 1 

DOrlofl; Gen. Magg. msso. 

Di Galathe, Gen. russo. 

Carìionier, T. G. russo e Direttore delle 
costruzioni presso ii Ministero della 
Marina. 

ly Andreevskj, Gen. russo. 

Di Kosin, Ten. Gen. e Capo dell'Arse- 
nale di Pietroburgo. 

Patapofl^ T. G. presso lo Stato magg. ruaso. 

Di Neufler, Gen. virtemberghese. 

Di Hohenlohe, idem. 

Frane, di Macdonald, Ten. Gen. siciliano. 

Di Bulgakoff, Cons. int. di legazione niaso. 

Barone di Bfarchand, Intendente gener. 
francese. 

Barone di Marlial, Maresciallo di campo 
francese. 

Di Wahrenberg, Gren. virtemberghese. 

Di Tahrenbilhler, Gen. Magg. virtem- 
berghese. 

Di Woronsow» Govern. gen. della Nuova 
Russia. 

Di Fischer, Col sviazero. 

La Roche, Gren. Biagr. badese. 

Prìncipe Adamo di Wiirtemberg. 

Di Hugel, Ten. Gren. virtemberghese. 

Conte Alessandro di Gnflenga, Ten. GeiK 
sarda 

D'Awerìn, Cons. di Suto russo o Go- 
vemat. civ. ddla Volinia. 

Conte di Castella, Gen. svizzera 

Fonseea Sonza Prego, Capo di una Squa- 
dra portoghese. 

Barone di Stockhom, Tenente Grcnerale 
badese. 



Digitized by 



Google 



DI Leopoldo; 



55 



D. Maaoele Rodrignez Gmmeìro P^ssoa, 

Seme ncirUfficio degli affari interni 

a Aio Janeiro. 
CoBie dTAIbon, Maresc. di campo frane. 
Ctv. de Parada, Segret. d'Ambasciata 

ipagoàolo. 
Biroaa Sdraiitz di Grollei^rg, Presid. 

pnoMiio. 
DiCaiiiieinaon, Cdi Suio deTaeai Bassi. 
Coete di Casteia, Prefetto firaacese. 
CoaU di Boulfailirer, idem. 
Barane di MalieC, Gen. iìraiiceae. 
Gav. dà Salmoiiy già Console gen. spa- 

gnaolo « Marocco. 
Visconte di Gauz, Iflaresc. di èampo frane. 
Jaoqainot, Gen. di divis. francese. 
Gmte di \^lnzingerode, Gran Giambell. 

del Priodpe di Nassau. 
Barone di DÌanger, Grande Scudiere, id. 
Conce Alesa, di Sahizzo Gen. M . e Mi- 

msUo di Stato sardo. 
PieiTo Odescalcfai, Principe Romano. 
Prìncipe Alessandro Rnnpoli^à Cer?eteri. 
Pfiadpe Rospigliosi, già Zagarola. 
DE Umì Gens, di Suto bavaro. 
Ba rat di Weiden, Presid. di Gov. bav. 
Di Motm amny aupreaM) Gons. int. di Gov. 



Conte Pietro Pallavicini, di Bologna, j^. 
^—— Rhralier, Barone di Mejsenburg, 



Coirte 



i di Scrahlenbeim, Gons. int. di Ga 

juinoverese* 
di Goctea, Gen. francese. 
.. di Gadj, idem. 
GiaSL Ant. de MeBo, Gentiluomo di ca 

■sia di S. M. portoghese. 
Frane. Gomez da oilva, Segret. di Gabi- 



Lnigi Tegoborski, Gons. di Stato russo. 
Visconte Albano di Villeneu? e-fiargemont, 

Gons. di- Stato francese. 
Di Bojanowicz, GoL russo. 
Di Huike, idem. 
Conte Filiberto Avogadro di Colobiano, 

Ciambellano sardo. 
Barone di Sternegg, Gran Maggiordomo 
, del Duca d*Anbalt-Cdthen. 
Principe di Suwarofl^ GoL ed Ajut. d*ala 

russo. 
Barone di Brockhausen, Ciambell. prus- 
siano ed inviato a Stokolm. 
Conte (li Salis, Gen. pontificio. 
Di Dusch, Ministro resid. badese. 
Di Dankwort, Gons. int. di Legaz. danese. 
Di Sirk, Cons. di Legaz. danese. 
Marchese Brancaccio, Gran Maggiordomo 

di S. A. R. il Principe di Salerno. 
Di Moller II, Cren. Majgg. russo. 
Principe di Dolgorucki, Ajutante d'ala 

russo. 
Principe di Radziwti, idem. 
Di L?off, idem. 

Di Posen, Gons. di Stato russo. 
Di Buttberg, Gen. ed Ajutante di S. M. 

r Imperatore delle Russie. 
Di Lecocq, Gons. int. di Legaz^ prui- 

siano. 
Di Radowitz, Col. prussiano. 
Tùmpling, Gren. Magg. prussiano. 
Di Stocknausen, Col. idem. 
March. Pietro Franzoni, i. Scudiere e 

Scudiere del Duca di Savoja. 
Gustavo Struve, Cons. di Stato e di 

Ambasciata russo. 
Conte di BrUhl Ajutante d'ala e Col. 

prussiano. 



Catalieei della piccola Croce. 



Anat. di Montesquiou, al servizio 
dcOa Francia. 
Conte Cnrlo di Lagrange, idem. 
Di Gtrardin, idem. 
Di Lejeiine, idem. 
Edaaondo <ti Perigord, idem. 
Di Sopransi, aieiR. 
Di Laimerde, idem. 
Di La Bianche, àieiii. 
Barane Carlo di Tetlenboni, T. G. bad. 
Neodhnrdt, Gen. Bfagg. russo, Ajut. gen. 
Grate di Bcanttakf, Maestra delle Cacce 

ala Corte di Russia. 
Di f aaaailuiC CoL russo. 
Pnncape di McnrikoBl^ idem. 



Conte di Rochechoart, Col. russo. 
Danilewsky, Gen. Magg. russo. 
Thebischeff, idem e Capo di brigata nella 

9. divis. di fant. 
Perovsky, Ciamb. russo e Cons. di Stato. 
Tumoff a, Gen. Magg. russo. 
Wachtin, Col. idem. 
Tscherbinin, Col. del regg. di fant. russo 

Mouromy. 
Conte di Nostitz, Gen. Magg. prussiano. 
Di VVangolt, Col. viitemberghese. 
Barone di Wiàipfen, idem. 
Di Miinchìngen, idem. 
Di Uarpun, Gap. inglese. 
Barone di Penz, Gen. meklenburghese. 
S 



Digitized by 



Google 



54 



ORDINE I. AUSTRIACO 



Gijot di PontevìI, Gol. bavaro. 

Barone di Freiberfl^, Tcn. Col. bavaro. 

Di Gorin, Gcn. Magg. rusfo. 

Principe Lubomirski, idem, 

D'Ienatieff, Gen. idem. 

Di Slarkoff, Gen. Ma^. neirait. russa. 

D*Arakt8cheeff, Col. russo. 

Di Sthal, Gen. Magg. nella cav. russa. 

D'Orlow, Gen. Magg. russo. 

Di Kabloukoff a, Ten. Gen. 

Di Crossard, Gen. Magg. russo. 

Di Chrapuviuky, idem. 

Di Soldan, idem. 

Di Soroezlnski, idem nella cavali. 

Di Knorrìng a, Gkn. Blagg. russo. 

Di Pallizin, idem. 

Di Hofimann, Gen. Magg. prussiano. 

D*Oblofi; Col. russo. 

Di Kremenitzki, idem, 

D'Olifer, idem. 

Di Zouhorokobilin, Ten. GoL russo. 

Di Diest, Gen. Magg> prussiano. 

Di MerHn, Cornetta russo. 

Di Kolsakoff, Ammiraglio russo. 

Dì Krìfzoff, Col. russo. 

Di Melìkoit CoL dei corazz. della guar- 
dia russa. 

Di Krìfzoff, Gen. Magg. russo. 

Prìncipe di Gortschakoff, idem. 

Di Gurìeff, Cons. di Suto russo. 

Di Dascbkoff, Ten. Col. russo. 

D*Obrutscheff a, Gen. Magg. russo. 

Di Kiesfeloeffy Ten. Gen. russo. 

Di Paskevitsche, CoL di cavali, russo. 

Di Muromzofl^ Cons. coli, russo. 

Di Sacken, Bar. d'Osten, Gen. M. russo. 

Di Jadvoskj, Col. russo. 

Di Temirìaseff, idem. 

Di Tischiwitz, Caposquadr. russo. 

D^Essakoff, Gen. Magg. russo. 

Di Fensch 3, idem. 

Di Dannenberg, idem. 

Di Muravief^ Ten. Cren, russo. 

Di Timaschef, Col. russo e Comandante 
dei Cosacchi d*Oreuburg. 

Novosilzof, Col. russo. 

Novosilzoff, Gen. Magg. russo. 

Di Souchosonct, Col. russo. 

Barone di Stro^anoff, Col. del regg. della 
guardia di Preobrajensky ed Ajutante 
gen. di S. M. rimp. di Russia, 

Di Zibin^ CoL russo. 

Di Luck, Ten. gen. prussiano. 

Di Ratzmer, idem. 

Di Brauchitsch, idem. 

Di Tbiele, Gen. Magg. prussiano. 



Di Dankelmann, possid. in Prussia. 

Di Brandstein, Gen. Magg. prussiano. 

Di Meirìng, CoL prussiano. 

Di Groltberg, Caposquadr. prussiano. 

Di Maltzan, idem. 

Barone di Zweybrucken, Tcn. Grcn. ba^ 

Prìncipe di Tazis, Gen. Magg. bavaro. 

Di Pischmark, Col. virtemberghese. 

Di Sundheim, idem. 

Di Reinhardt, idem. 

Di Weishaupt, Ten. Col. bavaro. 

Michele Carascosa, Ten. Gen. siciliano. 

Di Uertling, Ten. Gren. bavaro. 

Di Vincenti, Gen. Magg., idem. 

Di Lagunoff, CoL russo. 

D*Imhof; Ten. CoL di Coborg. 

Di Babel, Magg. di Cobnrg. 

Di Bergmann a, Gen. Magg. russo e Co- 
mandante della a. brigaU della gnardia 
d'infant. 

Di Schverberg, Gren. rutto. 

Di Grekof 18, idem. 

Prìncipe di Lapouohin, Gren. Magg. rono 
e Comandante della a. divis. dei cac- 
ciatorì a cavalla 

Di Karaulofi^ Ten. Col. russo. 

DI Kraznokutskoi, Gren. Magg. msso. 

Conte Alessio Noailles, Ajutante del Conte 
di Marne. 

Conte Gius, di Torrìng^eefeld, GoL bav. 

Ippolito, Cav. di Sonnaz, al serv. sardo. 

Barone Enrìco de Villette, idem, 

Cav. Gabrìele di Launaj, idem. 

Di Eovolevski, Ten. CdL ruséo. 

Di Schoobinski, Magg. russo. 

Di Schròder, Cons. att. di Stato russo 
e Min. plenipot. alla Corte di Sassonia. 

Di Butjagin, Cons. collegiale russo. 

Di Brosin, Gen. Magg. Tusso. 

Di Leistner, Caposquadr. bavaro. 

Di Hamlej, Ten. di vascello inglese. 

Di Grassi, Ten. CoL bavaro. 

Di Michels, Magg., idem. 

Dott. Wiebel, Archiatro di S. M. prus- 
siana. 

La Roche, Gren. Magg. prussiano. 

Barone di Krafft, idem. 

Conte di Rostopsin, Caposquadr. nella 
cavaiL della guardia russa. 

Cav. Roffc, CoL frane. 

Barone di Koch, Cons. di Legaz. bavaro. 

Cav. Montessin, Ufficiale francese. 

Prìncipe Carlo della Torre e Taxis, Gen. 
Magg. virtemberghese. 

Robertson, Colonnello inglese. 

Marklandy Ten. CoL inglese. 



Digitized by 



Google 



DI LEOPOLDO. 



55 



Pereertl, Gol. -inglese. 

Raìnes, Gap. inglese. 

liarose Fischler, Gol. di Sassonia-Goburg. 

Conte di Uenkel-Donnersmarck , Gen. 



lfafr% prussiano. 



rrangel, Ten. Cren, prussiano. 
Di TnrgeneT, Gons. A* russo. 
Di Uartmann, Gons. di Stato virtembcr- 

fbese. 
Di Gaisbei^, Cren. Ma^. Tirtemberghese. 
Principe Aug. di Sajn-Viitgenslein-Ber^ 

Idmrg, Ten. Cren, assiano. 
Forestier, Ufficiale Svizzero. 
Duca di Montejassi. 
ìftntazzj. Gap. spagnuolo. 
Gar. di Saint-Se?erin, Ten. Gen. sardo. 
Vcfcr, Tcn-GoLdci cacciatori del Valese. 
Di Sepdmuf, Gran Balio e Gapo del Gov. 

del Valete. 
Di Gonrteij. 
Di Woker, GoL bavaro. 
Da Blessis, Giudice di pace a Nion. 
Vanrìn, Decano cattol. a Ginerra. 
Barone di SteDgel,Pre8Ìd.di Gover J)aTaro. 
Di Nau, Gons. intimo bavaro. 
Sfleu^ Segr. di Legaz. rossa a Parigi 
Gregorio cu Koudriafiski, Gons. di Stato 



Stourdza, Gons. att. di Stato russo. 
Heim, Gons. intimo dell'Archivio prus- 



Roberti, GoL napoletano. 
Femri, Magg. Ingegnere modenese. 
Fondini, Gommiss. gen, di guerra tose. 
Di Marqnardt, GonsigL inumo militare 

proatiano. 
m Senter, Ten. GoL badeae. 
Di LajBolaje, idem. 
Gar. Loft-Rios. 
Di Haider, GoL bavaro. 
Duca Gius, de la Force, Maresciallo di 

campo firancese. 
Di Stetten, Hagg. bavaro. 
Di Hofibass, Ten. Gen. bavaro. 
ly Angelo, Magg. brìttanico. 
Principe di Diego PignatelK, Ajntante 

di S. A. R. il Principe Leopoldo delle 

due Sicilie. 
Df Klnx, Ten. Gen. prussiano. 
Conte di Pappenfaeim, Gen; d*art bav. 
D. Emanuele Ant. Farìnha, Gap. di va- 

8cdk> portoghese. 
D. Frane. Bfaisimil. di Senza, idem. 
Di Rùdersheim, Ten. GoL bavaro. 
Gav. de Meilo, Gomm. d*Amb. portogh. 
Saunarex, Tco. ingleae. 



Di Scbuller,Ten. GoL deUa città fft Fran- 
coforte. 

Marquard, Grenerale Maggiore del Gran- 
ducato d'Assia. 

Marej, Mage*. del Principe di Reuss. 

Gav. di Navia, Ten. Gol. spagnuolo e 
Segret. d'Ambasciata a Parigi. 

Conte Fornari, Gen. sardo. 

Vigìij, GoL nel Corpo degF Ingegneri 
di Prussia. 

Donradou, Gommiss. ordinat. francese. 

Baradem, Intendente milit. francese. 

Conte Brancas, Viceprefetto francese. 

Roesch, idem, 

Gav. Warré, Sottindente francese. 

Boinet, Gommiss. di guerra francese. 

Maimbourg, Decano e Parroco a Colmar. 

Gav. Mirangoi. 

Barone MaUer. 

Barone Wimpfen, Gen. francese. 

Felice Weinam. 

Matteo Hofer. 

Eleon. Belling. 

Nonancourt. 

Therrin, Medico milit. francese. 

Barone di Martellière, Intendente nel- 
l'esercito francese. 

Di Schàfier, Barone di Bamstein, Giam- 
beli, del Gran Duca d'Assia. 

Gav. Ranna, GoL nello Stato magg. gen. 
sardo. 

Gav. Roberto Filangeri. 

Gav. di Braun. 

Gav. Lustrini, Intendentegen. delle Poste 
del Gran Ducato di 'I\>scana. 

Bfarchese GinorL 

Di Kromin, Gen. Marg. russo. 

Alessandro Freudenreich, Gol. svizzero. 

Gav. d'Arana, Gav. d'Amb. spagnuolo. 

Di Lutzow» Ten. Gen. prussiano. 

Gio. Amadeo Haase, GonsigL de' Conti 
prussiano. 

Barone di Sacken, Gons. di Stato presso 
il Ministero degli affari esteri di Russia. 

Barone Pietro di Ruckmann, Gons. col- 
legiale, idem, 

Alessandro Dimitrieff, idem, ' 

Cario Majeur, Segret. nel Ministero delle 
Finanze del Regno di Polonia. 

Di Btinau, Gons.int.di finanza in Sassonia.' 

Fries d' Irgens-Berg, Gons. int. di Legaz. 
danese. 

Conte Petitpierre di Wcsdchlen, M. del 
Gons. di Stato a NeuchateL 

Smjth, Gap. di fregata inelese. 

Conte dì aallasco, Gen. Magg. sardo. 



Digitized by 



Google 



5<; 



ORIMNK I. AUSTRIACO 



Conte AlGerì di Sostegno, Cons. di Stato 

sirdo. 
DI Stelnfeld, Cons. caraer. del Gran Duca 

di Meklenburg^. 
Conte Gius. Ant. Celani, Conte Romano. 
Barone di Grafenreuth, Cons. di G. ba?. 
Barone Frane. Gius, di Aren«, PresMent»- 

def supremo Tribunale d'Appello dei 

Gran Ducato d* Assia. 
Henuenhofer, Ajut. e Cap. badese, 
Carlo di Gasser, Cons. di Leg. bavaro 
Di Pflumern, Col. bavaro. 
Di Winter, Cons. Protomedico bavaro. 
Di Deines, Cons. int. di finanza assiano. 
Di Riimann, Cons. di Gov. annoverese, 
D'Olivero, Col. nel Corpo degl'Ing. sardi 
Barone Amelin de Saint-Marie, Intend. 

gen. della Corte di Parma. 
Cav. di Camara, Cons. di Leg. portoghese, 
Di Zandt, Col. bavaro. 
Di Raulecourt. 
D. Gius. Biasi, fifarchese di Campo 

Reale, Controamm. siciliano. 
Frane, di Saldanha Oliveira e Dann. 
Gius. Alberto Feder. Ciistiano di Koss, 

Ciambell. danese e Cons. di Legaz. 
D'Albert, Cons. int. di Finanza d*Anhalt 

Cothen.. 
iStanislao Jagirlki, Cons. di Stato polacco. 
Frane Sav. Segno, Capo del Controllo 

di contabilità in Polonia. 
Barone di Hugel, Ten. Col. virtemberg. 
Cav. Melane de Portul^, Dirett. delle 

Poste di Sardegna. 
Di Below, Cren. MagC^ prussiano. 
Conte di Schwenitz, Ten. Co!, pruss. 
Di Greiner, 'Dirett. di. Governo bavaro. 
Di Vyitzleben, Gren. Magg. prussiano. 
Clemente di KotaczkowsKi» ex Col. pò* 

lacco. 
Itfartino di Klemensowski, Capo Sezione 

presso la Direzione gener. polacca 

d'acque e strade. 
Barone Ennemondo di Blonajr, Inviato 
• in Svizzera. 
Conte di Yrsch, Ciambell. Maresc, di 

Corte in Baviera. 
Conte Amedeo Piosasco d'Airasco, Scu- 
diere sardo. 
Conte Vittorio Balbiomo di Viale, idem, 
Cav. Pozzi, Scgret. di Stato sardo. 
Marchese Maurizio Lucerna di Rora e 

Capiglione, Scud. sardo e Cap. delle 

Guardie. 
Cav. lirmolao di Saint-Marsan, Inviato 

straord. e ilfin. plonipot. «ardo all'Aja. 



Conte Cario Bojl di PuttiCcari, Ten. Gen. 
sardo. 

Conte Ferd. Avogadro di Collobiaiio e di 
Valdengo, Gen. Magg. sardo. 

Agostino Lodov. di Behr, Cons. di finanza 
del Duca d'Anhalt-Cdlhen. 

Alberto di Haza-Radlitz, Ciambell. del 
Duca d'Anbalt-Còthen. 

Di Bassedow, Presid. d'Anbalt-Dessau. 

Di Cudriawsky, Cons. A. russo. 

Di Rrìptowiiz, Cons. Camerale nisso. 

Di Gervais, Cons. A. russo. 

Principe della Torre e Taxis, Gen. Magg[. 
bavaro. 

Di Linde, Cons. minister. dell'Elettore 
d'Assia e Cancell. dell'Università di 
Giessen. 

Casini, Controll, di Stato di Toscana. 

Di Tutscheff, Ten. Col. russo. 

Prìncipe UrusofiT, Cap. russo. 

Di Lawrantjeff, Col. russo. 

Di Malzow» Ciambell. russo. 

Principe Gregorio V olkonskj. Gentiluomo 
di Camera russo. 

Cav. Maugni, Cren. Magg. «ardo. 

Leop. Morgenstern, Presid. di Gov. nd 
Granducato d'Anhalt-Dessau. 

Dott. Gio. Rust, Cons. int. e Medico di 
Corte prussiano. 

Conte di Revel, Scudiere sardo. 

Eichmann, Consigl. di finanza prussiano. 

Mathis, Cons. int. di Gov. prussiano. 

Barone Esnon de S. Ceran, già Vice- 
prefetto francese. 

Conte Vinc. Brunetti. 

Di Patkul, Ten. nella Guardia I. russa. 

Di Adlerberg, kUm. 

Principe di Bariatinskj, Cornetta della 
Guardia I. russa. 

De Hadein, Ten. Col al servisio del 
Duca di Nassau. 

Pientka, detto Haak, Magg. prussiano e 
Dirett. del Genio. 

Di Sohak, Magg. prussiano. 

Barone di Werther, R. Cons. di L«gas* 
prussiano. 

Barone Carlo di Vrìntz-Treuenfeld, 4** 
Gran Maestro delle Poste del Princi- 
pe Thum-Taxis, C A. 

Cav. Tartini, Direttore deU'Uff. Cata- 
stale di Toscana. 

Arturo Fauschaw, Cap. inglese. 

Antonio di Novicki, Cons. di Suto po- 
lacco. 

Romano Biertzinski, Capo delle Poste 
in Varsavia. 



Digitized by 



Google 



m LEOPOPX). 



Barone di Vinke, Magg. prussiano. 

Di Com^linsy Magg. latfone. 

Di Reicard, idem. 

Conte di Kònigamark» Gap. Squadr. ed 

A)aUDte del Piinc R. ai Prussia. 
ìSarcbrae Alberto di Garetto-Moncrìvelli. 
Cav. MonUglio, Segr. di Legaxione sar- 
do, alla I. R. Corte. 
Caf. Alessandro Solaris, Scud. • Cav. 

di Corte del Duca di Safo^a. 
Conte Ferdinando Maflei, idem. 
Di Tscheffldn, CoL russo. 
Conte Luigi d*ArcOy CiambelL • Uft^* 

sardo. 
Conte Maaaimil. d*Aroo, idem, idem. 
Giacinto Perrìn, Segr. e Gap. Sez, sardo. 
GaT. Enrico Marozzo della Rocca, 3. 

Scudiere del Duca di SaTOJa. 
Barone di Grainger, Giamb. e Magg. bav. 
Cario Goeb, Amministr* gen. delle poste 

baTare. 
Barone Loi^ di Bruck, Relatore pegli 

«fiÀci DoMali nel Ministero degli afiari 

esteri Mf aro. 
Di Gaosange, Magg. prsssiano* 
Di Mollenbeck, Sapremo Dirett delle 

Poste di Baden. 
Di Becke, Gons. ministeriale bavaro. 
Di Hombcrgk, Dirett. del Trìbanak di 

Coite nd Granducato d* Assia. 
Car. Ospizio Carossini, Direttore delle 

Poste sardo. 
Enrico L«op; di Stramp|; Vicepres. del 

Sapremo Trib. di Griustizia in Munster. 
Adolfo di Brancbiisch, Presid. del Sapf. 

Trìh. di Giustizia in Erfurt. 
Carlo Wulf di Einrenstein, Gons. intimo 

di finanza di Sassonia. 
Anadeo di U&uner, Dirett delTUflBcio 

an p remo delle Poste in Sassonia. 
Barone Adolfo di Drachen&ls, Incarìoito 

a*affiàrì del Grand. d*Assia presso 11. R. 

Corte 
Barone di Scbachten, Residente del prin- 
cipato d* Assia a Parigi. 
Di fcondriaffzo^ Gons. coUeg. lusso. 



Prelato dét Ordine, 

S. A. Vinc. Od. MiMe, Dott. di teol., Princ. 
Arcivescovo di Vienna e G. C di questo 
stesso Ordine. 

CaneeUkre, 

S. E. il sig. Barone Carlo Feder. di Ku- 
beck, Cav. dell*Ord. R. di S. Stefano 
d'Ungheria e Car. s. del R. Ord. russo 
di S. Stanislao, G. I., Presidente del- 
ri. R. Camera Aulica gen. e delTAu* 
lica Camera per le Zecche e Miniere, 
G. C. di questo stesso Ordine, 

TMoriers. 

Il sig. Cav. Carlo d'Adlersbqrg, Dott di 
legge, G. A. del supremo Trib. di giu- 
stizia ed Assess. presso la Commiss. A. 
di liCgislaz. jriuaiz. e presso il Trib. 
10 di Finanza, stato Rettor ma- 

EdeQ* Universitii di Vienna nel- 
i8a8 e Cav. di questo istesso 
Ordine. 

Segretario, 

n sig. Vinc. Pittrich, G. A^ Dirett della 
Cancelleria del Consiglio di Stato e 
Cav. di questo stesso Ordine. 

Araldo, 

Il sig. Procopio Bckert di Labin, Cav. 
di a. dell* Ord. I. russo di S. Anna, 
Cittadino onorar, di Leitmeritz, I. R. 
Gons. di Governo addetto in servizio 
saraordioario presso il Gons. di Stato. 

CanceWsta, 

11 sig. Leop. Grerstenbrand, Segtet A. att 

Vedere, 

Il sig. Ernesto di Raymond, Foriere di 
Corte. 



Digitized by 



Google 



38 

ORDINE I. AUSTRIACO DELLA CORONA DI FERRO 
fondato il I. gennajo 1816 da S. M. t Imperatore ttAuttria Francesco /. 



GRAN MAESTRO 

S. H. I. e R. A. FERDINANDO I. 

Cavaue&i di peima glasse. 



S. A. I. e R. l'Arcidnca Ranieri, ecc.. Vi- 
ceré del Re^o Lombardo^V eneto, ecc., 
in brUlaniu 

Conte Enrico di BeHegarde, Ministro di 
Stato e delle Conferenze, F. M., a. pr. 
del regg. di cataQegg. n. 1. e Gancell. 
di questo stesso Orarne. 

Conte Pietro di Groess, gran Haresciallo 
e Maresciallo degli StatL 

Barone Fed. Bianchi, Duca di Cata Lan- 
xa, T. M. 

Conte Lavai di Nugent, Prìnc. romano, 
Gren. d*artigL e Comandante gen. nella 
Stirìa, nUno e Tirolo. 

Conte Luigi di Lebzeltern, C. I., Inviato 
presso la R. Corte di Napoli. 

S. JBm. il Conte Carlo Gaet. di Gaisruck, 
Cardinale della S. R. C, Arcivescovo 
di Milana, Prelato di questo stesso Ord. 

Grio. Ladislao Pjiker di Felso-Eòr, Pa- 
triarca Arcivescovo d*Erlau e Capo 
ered. del Gom. di Hevess. 

Barone Ignazio di Lederer, Gren. di cav. 
e Comandante gen. in Ungheria. 

Conte Carlo Luigi di Ficquelmònt, Gen. 
di cav., Minbtro di Stato e delle Con£ 

Conte Frane, di HarU^ , C I, t « ^- 
po-sezione presso 1*1. R. Consiglio di 
Stato. 

Conte Federico di WUczek, C. L e Pre- 



sidente dell'I. R. Dirett. generale dì 
contabilità. 

Barone Giuseppe Camillo di Schmidbnrg, 
C. Ih ^. 

Conte Procopio Hartmann di Klastein, 
C. I., fj e Gran Ciambell. del Regno 
di Boemia. 

Conte Giuseppe di Tranttmansdorff, C. I. 
ed Inviato straord. presso la R. Corte 
di Prussia. 

Barone Frane. Binder di Kriegelstein, G. I. 

S. £m. Jacopo Monico, Cardinale della 
S. R. C, C. I. e Patriarca di Venezia. 

Conte Gius, di Radetzkv, C. I.» f,V. M^ 
Comandante gen. nel Regno Lombardo- 
Veneto. 

Conte Giacomo Mellerio, C. I. 

Conte Giov. Batt. di Spaur, Pflaura e Va- 
Idr, C I., ^ e Governatore nelle Pro- 
vincie Lombarde. 

Nobile Gius. Sardagna di Meanberg ed 
Hohenstein, C. I., ^. 

Barone Frane Bandiera (Gen. Mag^.), 
Con tram miraglio. 

Conte Mattia di Wickenburg, C. I., ^, 
Governatore in Gr&tz. 

Conte Ignazio di Attems, C. I., ^ e Gap. 
provinciale nella Stiria. 

Bar. Grinseppe de Weingarten, C. I., Go- 
vernatore in Lubiana. 



CiVALIBEI DI SECONDA CLASSE. 



Conte Luigi MazzuccHelli, Gren. d'artigl. 
e Govem. della fortezza di Mantova. 

Barone Giuseppe Palombini, T. M. 

Conte Nicola V endramin Calerghi, C. I., f. 

Barone Giuseppe di Werklein, Col. 

Barone Miefa. Accurti di Kònigsfels, T. M. 

Barone Ant. Bertolettì, CI., T. M. e Ca- 
pitano della R. Gniardia nobile lombar- 
do-veneta. 

Barone Gio. Hrabowskj di Hrabova, f , 
T. M. 



Carlo Gorzkowskj, ^, Ten. Maresc. 

Conte Luigi Settala de* Capitani di Set- 
tala, CI., ^ e Grran Maestro delle 
Cerimonie nel Regno Lombardo-Ve- 
neto. 

Conte Ferd. Crivelli, C I., t « ^^^ 
Maggiordomo presso S. A. 1. la Sere- 
nissima Arciduchessa Vicerenna. 

Paolo Eman. Lodi, Vescovo di Udine. 

Barone Paolo de* Capitani di Vimercate. 

Barone Francesco GaJvagna, C I., e Pre- 



Digitized by 



Google 



ORDINE I. AUSTRIACO DELLA CORONA DI FERRO. 39 



adente del Magistrato Gamerala in Ve- 

HMc Gìo. Batt. de Ma]{;TaB], Barone di 

JfoatenoTO, Pr^idente del Magistrato 

GaaMTak in Milano. 
Barone Carlo Giusto di Tomsani, Lans- 

leld di Campo nero, G. A. e Dirett 

gcn. di Polizia in Milano. 
Conte Pietro Maniago^ CioniigL di Gov. 

in pendóne. 

Gavalibei DI 

Goote Savestro Dandolo, CI., f » Vice- 
amairmAo dell*L R. Manna di gnenra 
(T.M.> 

Marchese Tullio Gnerrìerì-Gonzaga, f. 

Giovanni Odoardo Young, Gen.Magg. 

Barone Gaetano Bianchi, 0en. Ma^. 

Gar. Carlo Londonio di Borgarello, Pre- 
ndente deirj. R. Accademia di belle 
aiti in Milano. 

Come Giorgio Gii|;ilinL 

Feid. FeKce de Dordi, Gons. di Gov. in 



Mtfchese Amilcare Pauhicci delle Ron» 

cok, C I., t> <7* ^O in PMisione. 
Modello iarizia, Vescovo di Padova. 
Gio. BattisU Orlerì. ^ 

Gav. Carlo Ant. di ¥c»i, C. Aw > 
Marcfaeae Ant. CaÉRni, CflBQfl^ Vi Gov. 
Gar. Loroiixo di Ricbe/, .GDlTiylIl^g. 

d'ossari n. 5. 
PSeiro Logotetti (Magg.), Gap. di corvetta. 
AlesiL Vii|acovich, ioeai, uÙbwl 
Gsv. Carlo fiirago, CoL e s. Ten. nella 

R. €i^aardia nob. Lombardo-Veneta. 
Gav. Giac di Strassgy, Capitano. 
Aleno di Jonkovich, I. R. Cons. di Go- 



Gav. Fermo Terzi, C A. e Vicepresiden- 
te deffl. R. Grimita del Censimento nel 
Remo liOmbardo-Veneto. 

Gav. Gntf. Acerbi di CastelgofGredo, Cons. 
di Gar. 

Conte Gsict. Opixsoni, Ardprete Parroco 
della Metropolitana di Milano. 

Góneppe Pecoroni, C. A. 

Hobile Frane di Hildenbrand, Dott. in 



Gav. Gina. Console dall^Arme. 
Msdiese Ant. de'Conti Gnidi di Bagno. 
5«Ue BnrtoL Fenaroli, f. 
Gav. Adalberto Grafi; I. R. Cons. di Gov. 

e Dirett. di PoJiaa in Linz. 
Gifisep|i»e fiemardoni, Cons. di Gov« 
LodoT. Sahrìoli, Cav. di Fossa lunga, C. L 



Adamo Retsej di Retse, C. I., T. M. e 

Com. generale in Galizia. 
Bar. Gio. Nep. di Vlach di Monteffi, C. I. 

e Presid. del Trib. d'App. in Dalmazia. 
Barone Gnglidmo di Lebzelttm, GoL 
Barone Emerìco Blagoevich, Gen. magg. 
Barone Guglielmo Sì Drossdick, C A. 

presso la Cancell. A. riunita. 
Bar. Carlo deCattanei di Momo, C. A., 

Dirett Gen. di Poluia in pensione. 

TBEZÀ CLASSE. 

e Prend. del Trib. di Appello in Ve- 
nezia. 

Alberto Beretta, Vkepresid. del Trilmn. 
di 1. Istanza civile in Milano. 

Giovanni Palamede Garpani, I. R. Cons., 
Ispettore in capo delle Scuole elem. in 
Milano. 

Francesco Torriceni, G A. e Delegato 
provine, in Milano. 

Giovanni Bozzi, Cons. dlGrov.» idem in 
Bergamo. 

Giulio Pagani, idem e Dirett. del Lotto 
in Milano. 

Cav. Erasmo Lndni, idem presso IT. R. 

p Giunta del Censimento in Milano. 

Cav. Andrea Saggini, Dirett. Generale 
dei Ginnasi in Venezia. 

Conte Gabrio Casati, Podestà di Mila- 
no, ♦. 

Conte Gio. Correr, Podestà di Venezia, ^. 

Conte Ant. Berretta, idem di Udine. 

Conte Pietro Moroni, ^. 

Conte Ant. Durìni, ^. 

Conte Andrea Valmarana, Debutato della 
Congr. Cent, in Venezia, ^, 

Nobile Carlo Villa. 

Gav. Gio. Mafleis, Depntato della R. Città 
di Bergamo. 

Conte Ant. Greppi, ^. 

Conte Carlo Ottavio Castifflioni, idem. 

Nobile Lorenzo Litta Modi^nani, idem. 

Nobile Carlo Marin, idem ed Intendente 
di Finanza in Verona. 

Conte Pompeo Litta. 

Barone Carlo di Pascottini, I. R. Com. 
di Grovemo in Venezia. 

Cav. Clem. Rosa» Dirett. delll. R. Liceo 
di Brescia. 

Sac. Ant. Fontana, Dirett. gen. dei Gin** 
nasi in Milano. 

Nobile Ant Diede, Segret delFAcead. di 
belle arti in Venezia. 

Sac. Pietro Bettio, Bibliot. della Marcia- 
na in Venezia. 



Digitized by 



Google 



4o 



ORDIIfB I. AUSTRIACO 



Bartolommeo PaDizza, pio£ nell'Unìf. 
di Pavia. 

Luigi Lanfranchi, idem, 

Ifnazio BereUa, idem, 

Gav. Carla Donegani, eli Stii&erbere, 
Agrianto presso la Direz. gener. delle 
pubbliche coitruz. in Milano. 

Sac. Ferrante Aporti, Dirett. delle Scuo- 
le eleni, in Cremona. 

Nobile Bfatteo Soranzo, già Yicepretid. 
del Trìb. di i . Istanza in Venezia. 

Giorgio fifaria Boxicb, Cav. di Lorbeern- 
berg, Gont. d*Appello in Venezia. 

Nobile Rizzardo Rooerto Balbi, Arcipre- 
te, Parroco della MetropoHtana di Ve- 
nezia, e Vie. gen. patnarcale. 

Pietro Paleocapa, Direttore delle pubbl. 
costruz. in Venezia. 

Nobile Nicolò da Rio, Dirett. dello stu- 
dio filosofico in Padova. 

Gio. Santini, Prof! nelll. R. UniT. di Pad. 

Gius. Pancaldi, Cons. di Gov. 

Ant. Bordoni, Pro£ nelll.R. Un. di Pavia. 

Gav. Gio. Schweiger di Diirstein, I. R. 
Cons. della Gancell. di Stato in pena. 

Cav. hiam di Crespi, Cons. di Gov. 

Gav. Gio. nejniond,!. R. Cons. di Legaz.« 

Giuseppe Pòltl, Ten. di fregata. 

Gio. Marìnovtch, Gap. di vascello (Col.). 

Gio. Buratovich, idem. 



Decomatì WEQLt Stati satbmì, 

CArALIERI DI VKìUk CLASSB. 



Luigi Kudriaflskj, Gap. di corvetta. 
Antonio Mulazzani, Cav. di Cappadoca, 

I. R. Consigliere di Gov. pensionato. 
Cav. Ant. Laurìn, Cons. gen. in Egitto. 
Cav. Ferd. di Ohms, Cons. d'ambascia- 
ta a Roma. 
Barone Ferdinando di Scholler, C. A. 
Nob. Giovanni Malfatti di Monteregio, 

dott in medicina. 
Conte Antonio di Cebrian, Magg. 
Luiffi Vacchini, C. A. 
Casimiro di Timoni, Agente in Valacchia. 
Barone Giuseppe di Pauli di Treidieim, 

C. A., I. R. Del della Prov. di Verona. 
Cav. Guffl. Chabert di Ostland, Console 

generale in Smime. 
Nob. Taddeo Besozzi, Cons. d* Appello 

in Milano. 
Enrico Mjlius I. R. Cons. 
Giuseppe Stampf di Trostberg, Concèpi- 

sta presso il Consiglio di Stato. 
Giulio Ferrano, bibliotecario della I. R. 

biblioteea in Milano. 
Luigi Pavoni, Canonico della cattedrale 

di Brescia. 
Giuseppe Angermajer di Rebeoberg. 
pav. Gugl. di Majersbach, 1. R. Gon- 
dole in Coriù. 
Giteepoe Spadaccini, I. R. Gona. di Gov. 



Prìncipe di Nlscemi, GiambelL di servizio 

presso S. M. il Ro delle due Sicilie. 
Pnncipe d* Otta) a no. 
Ballo Nicola Martelli, Grande Scudiere 

di S. A. I. il Gran Duca di Toscana. 
Conta Carlo Frane. Berando di Praloi^ 

me. Segretario di Stato e Ministro del- 

r Interno sardo. 
Marchese Ant. di Rezende. 
Marchese Ugo della Favare, Consigl. di 

Stato di Sicilia. 
Ant Lucchesi-Palli Prìnc. di Campo Fran- 
co, Presid. della Supr. Gods« a Napoli. 
Nicola Filanfreri, Prìncipe di Guto, pk 

Luogoten. m Sicilia. 
Gioach. de Acosta, Marchese di Miontea- 

legre. Inviato spagnuolo. 
Prìncipe Adolfo* A Sayn- Wittgenstein, 

Gran Ciamb. assiano. Inviato straord. 

e Ministro pleaìpoteas. presso FI. R. 

Corte. 



Barone di Stockhom, Ten. Cren, badese e 
Comand. Gen. in Mannheim. 

Barone Carìo Feder. di Tettenbom, Ten. 
Gen. bad., Ajut. gen.. Inviato airaord. 
e Min. plenipoteiiz. presso TI. R. Corte. 

Conte Rod. de Maistre, Ten. G«n. sardo. 

Cav. Teobaldo Gocherano d^Osasca, id. 

Conte Gio. Piccono ddk Valle, Gen. 
Magg. sardo. 

Pnncipe Gionrìo di Butterà, Inviato Sici- 
liano alla Coite di Russia. 

Barone di Beaulieu-Marconay, Gran Cop- 
piete oldenburghese. 

Conte d*Adlerberff, Gen. Magg. russo, 
Ajut. gen. di S.M. Tlmperatore e Ca- 
po della Cancellerìa di guerra. 

Barone di Pechlin, Inviato danese alla 
Dieta germanica. 

Prìncipe Corsini, a. Dirett. della Segre- 
taria di Stato di Toscana. 

Barone di Miiffling, Ten. Gen. prussiano. 



Digitized by 



Google 



DELLA CORONA DI FERRO. 



4i 



Piìscme M9o6ch CMvenoricfa» Prìncipe 

Spinola, Tea. Gien. sardo, 
tmp^ GreOtf Magg. russo. 

Di fiiaìkofi; idetm 

Di Rollier, Ministro di Stato prnssiano e 
Presìd. delTAnim. sap^ dei debiti dello 
Stato. 

Dèa Prospero Sciarra Qolonna» Prìncipe 
dì Rollano, Patrìzio romano. 

Dea. Severino Longo, Macebese de Ga- 
giiati. Membro della Suprema Consul- 
ta di Napoli. 

Conte Gallo di Pappenbeim, Gren. d'art, 
bararo» 



Jonko&fcr, Cons. di Stato russò. 
Barone di Steuber, Ministro d^li affari 

esteri dell'Elettorato d'Assia. 
Barone Gmglielmo diMollenis, Inviato e 

Ministro plenipotensiarìo Neerlandese 

aU'L R. Corte. 
Conte Vittore Casasza, Ten. Gen. sardo. 
Conte Giuseppe Maria Gerbaiz ChatiUon 

di Sónnaz, Gran Maestro delle Cacce 

di Sardegna. 
Duca Serra di Falco. 
Teodoro di Prianischnikoff, Dìrett. del 

Dipartimento delle Poste in Russia. 
Principe Carlo di Satriano, Ten. Gen. 

d'art, e Capo del Genio di Sicilia. 



GlVALfimi DI SECONDA CLASSE. 



Gir. Girardi, Capo d'officio nel Ministero 

de^ aflarì esteri di S. M siciliana. 
Gat. rdki. Incaricato d'a£bri sicil. in 

Barone Spanocdù, Gen. toscano e Coman- 

dnrte di livomo. 
Ginsiqipe GìosMsh. Cameiro de Campos. 
Gente Carlo de la Rivalière, Barone di 

Frane lalorC - 
lùrdicae Ruffo. 

Giaeinlo Rnvinetti, CoL pontificio. 
Prìncipe Pompeo Ciabrie&i, Gen. Magg. 

pontifecio. 
Cernie Gius, di FaUcone, Ten. Gen. sardo. 
Gar. Michfjangelo Grotti do CostigHole, 

Coole Salasso della Manta, idem. 
Cav. Cado Bìrago de Viscbe, Gen. Magg. 

sodo. 
Cav. Caf asiuti, àieai. 

t JSaiieo de Villette, Ten. Genende 



Gaale Roberti, idem. 

Caste Cario de Bojl, idem. 

Gav. 5al9ces, idem. 

Vaicfaeae d'Ondeux, idem, 

CmmaXà0 Caropreso, Consigli^ di Stato 

in Sicilia. 
ConU Filippo Resta, Ten. Gen. pontificio. 
Conte Loigt Bondani, Cons. di Stato par- 

MÌgiaiK» e Presid. delle Finanze. 
Fccd. Mttcri, Ten. Gen. napoletano. 
Principe Torrefaruna. 
Dmcà di San Martino, Cons. di Stato in 

SidKa. 
Marabeae Rangoni, Ministro modenese. 
Salnssa, Ten. Gon. napoletano. - 
StaieOa, kiem. 



Broccbetti, Dirett gen. del Ministero del- 
la Guerra in Napoli. 
Wiebel, Arclnatro di S. M. il Re di Prus-' 

sia. 
Principe ComettinL 
Carlo di Gasser, Cons< dì Legazi<me ba- 

varo. 
Barone di Lichtenberg, Pres. della Reg-' 

genia granducale d Assia in Magonza. 
Cav. Luigi Schwebel, i. Segret. d'Amba; 

sciata firancese. 
Conte di Yignet, Senator sardo. 
Barone di Lagerhein, i. Segretario di ga- 
binetto svedese. 
Grius. Horraann, Presid. d'Appello bavaro* 

in Landshut. 
Cav. Mattia di Minciakj, Cons. di Stato* 

russo. 
Visconte Kingsborough, Lord irlandese. 
Cav. Frane. Claocia, Intend. gener. sar-' 

do ed Ispettore gen. del R. Tesoro a 

Torino. 

Di Hartmann, Cons. di Stato virtemb. 
Di Rocbow, Col. prussiano. 
Conte di Robilant, Ten. Col. sardo. 
Di Hiiferdiog, Cons. collegiale russo. 
Conte di Marsan, Inviato sardo. 
Marchese Scatti, Col. sardo. 
Olivero, Col. del genio sardo. 
Marchese d'ArviUars, Gen. Bfagg. ed 

Ajut. di S. M. il Re di Sardegna. 
Barone di Domberg, Dirett. gen. delle 

Poste del Principe Tbum e Tazis. 
Conte di Salis, Gen. pontificio. 
Di Jurievich, Gol* ed Ajutante di S. M. 

rimperatore della Russia. 
Barone Lieven, idem, idem. 
Principe Dolgoioucki, idem^ idem, 
6 



Digitized by 



Google 



it 



ORDIIVE I. AUSTRIACO 



GoDte Tolstoj GiambelL, Gons. di Suto 
e Scudiere di S. A. I. il Gran Duca e 
Succesfore al Trono di Russia. 

Di Jenocbin, Gons. I. di Stato russo. 

Barone Kalbemaiten, GoL pontificio. 

Gav. PÌ8toj,Intend.deìlePosU diToscana. 

Costantino Zographos, ConagL di Stato 
greco. 

Di Prìeser, R. Gons. di Stato Tirtemb. 

Ayet, GonsigL dì Stato sardo. 

JaTcrPascha (Walcher), Viceammirag. 



turco. 



Barone Ungem-Stembeii^ e POrkel, Gons* 
di Stato russo residente in Cracoriai. 

De Hartmann^resid. di Prussia in Cracovia. 

Di Sjdow, res. prussiano in Frane<^9rte. 

Barone Enrico di Vochelberg» Coni, di 
Lcnxione prussiana. 

Gav. Pereira da Cunha, Min. brasSiano 
Residente alla I. R. Corte. 

Ceccolini, Gons. di Stato russo. 

Grapelini, Dirett. del Catasto in Rena. 

Grio. IngUrami, Astronomo in Roma. 



Cavalibei di terza cussb. 



Conte Gio. Battista An^uissola. 

Leonardi, Ma^. parmigiano. 

Spannocchi, KUigg* toscano. 

Del Testa, idem. 

Trieb, idem. 

Fidi, Podestà a Tolentino. 

Marsiglio, Capodivisione nel Ministero 
siciuano. 

DijeoD, Ten. Gen. francese. 

Berlin d*Aubignj, Col francese. 

Gay. Francesco Massimil. di Sonza. 

Pietro Angelo Guinigi, Delegato alle Fi- 
nanze cu Lucca. 

Andrea Green, Cao. di vascello inglese. 

Vino. Camuccioi, ispett. dei auadri ap- 
partenenti allo Stato esistenti in Roma 
e nel dominio pontificio. 

Sav. Benuoci, Computista gen. della Ca- 
mera apostolica. 

Sicca, Gap. pontificio. 

Thorwaldsen, Gons. di Stato danese. 

Rafiaele Stem, Architetto in Roma. 

Gav. Gaet. Pidlini, Gen. Magg. sardo. 

Gav. Flaminio d*Isasca, idem* 

Marchese Sommarìva, GoL sardow 

Gav. Serravale, Gen. Magg. sardo. 

Gav. di Grermagnan, idem 

Gav. £man. Avogadro-Collobiano, Gol. 
d*arligL sardo. 

Conte Carlo Salasco, Gen. Magg. sardo. 

Tomaso Prelà, Archiatro di S. S. 

Barone Flaminio Baratelli, già Intendente 
cen. delle truppe pontit in Bologna. 

Fifippo Cavana, Ten. pontificio. 

Pavoni, idem. 

Marchese Orìgo, Capitano dei Carabi- 
nieri pontifici. 

Gius. Musso, Direttore gen. del Lotto 
in Napoli. 

Aless. Forino, Ten. Gol. sardo. 

Giuseppe Gasalegno, Magg. idem. 



Giov. Plana, Direttore della Specula ii» 

Torino. 
Bernardo Rottiers, GoL russo in ritiro. 
Conte Roasenda del Molle, Ten. Colonell» 

sardo. 
Markilofl^ Gons. A. russo • Segret di Le- 

gazione presso la Dieta geraM 
Gav. Lncas Podestà, GoL sardo. 
Gav. Luigi Ferrerò Gonsiriione, 
Verissimo Massimo d*Aìmmda, Sogrel. di 

Leraz. brasiliano. 
Prìncipe Gio. Ant. Capece Zmìo, Intend. 

della Prov. d*Avelhno. 
Marchese del Garetto, Gen. e Ministio di 

Polizia napoletano. 
Marchese Custor, Gol. napoletano. 
Gnitter, idem, 
Sauget, Gen. napoletano. 
Barone di Tschudi, Incaricato d*afiai 

napoletano a CostantinopolL 
Biagio Zurlo, Intand. della Provmeia dei* 

la Puglia. 
Cav. Vassallo, Senatore in Palermo. 
Gav. Spinelli, Sottintend. in Gaeta. 
Dott. Quadri, ProE nell'Univ. di NapoK. 
Mostardini, Gommiss. toscano. 
Cav. Soldati, Gons. di Stato parmigiani^ 
Calabrese, Ten. GoL e Gomm. di guerra 

napoletano. 
Cav. Arditi, Marchese di Castelvetere» 

Direttore del R. Museo Borbonico ia 

Napoli. 

Cav. Angelo di Castelborgo, Magg. sardo. 
Conte di Ilignon, Secret di Le^. sardo. 
Dott. Ant. CSavarra, Medico primario del- 
l'Ospitai civile di Bologna. 
Marchese Frane. Guinigi, GiambdL luc- 
chese. 
Luigi Bianchi, Govemat. di Piaeensa. 
I. A. Carstenseo^ Console gen. danese ed 

Agente gen. austrìaco^ Tangcr* 



Digitized by 



Google 



DELLA CORONA 01 FERRO. 



a 



GugL Gaetti Dcmgeli, Console, gen. sar- 

cb in BClano. 
S. Nicola CarKste, Scudiere» Assist, e Se- 
deHa IKbliot. deUa K. Corte 



Don. Ranieri Lamporecchio Avt. in Fi- 



(vios. MtcaH. 

Di Palmenstein, Magg. prussiano. 

Seofft di Pilsach, idem. 

Di Oberkamp, Goos. di Legaz. bavaro. 

GaT. d'Angrogna, i. Scudiere di S. M. 
sarda e Ifagr. 

Di Sulorkin, Assess. cdlegiak rosso. 

Di Krfiger, Coas. titoL riMso. 

Conte Uaet. Pcdmcct, Ispettore dell'O- 
apttale ciyile in Piacenxa. 

Barone Edlinger, Ten. GoL Modenese. 

Masros, CSent. À Stalo rosso. 

Ga? . Pietro Blandii, Architetto di S. M. 
il Re di Nuiofi. 

Maadieie Goidotti Magnani, Podestà di 
Bologna. 

Stanislao Freddi, Gomand. della Gendar- 
seiia Donti£ nelle Legas. 

Di ZalesKj, i. Ten. prussiano e a. Aiu- 
tante della Fortexza Federale di Ma- 
gonza. 

Conte di Stolfiierg-Winzingerode, Ten. 
e a. Ajutante del Principe Gmglìelroo 
di Prussia. 

Dì Spankaren, Dirett. delTamministraz. 
della guarnir* della fortezza di Magonza. 

DdYsmni, i. Consigfiere della Segretaria 
m Stato in Grecia. 

Barone Massara di Previde, Membro del 
Supremo Magistrato di Sanità in To- 
rnio. 

Bonato BriBandi, Setfetarìo in Toscana. 

Steheiiiini, Cons. con. russo. 

Di Prenzel, Gim. Squadrone sassone. 

Di Trritschke, Gap. sassone. 

Di Dùlow, Gap. annoverese. 

Conte £nea Silvio di Piccolominì. 



Federico Gr$tze, Cons. di Grabinetto del 
Ducato di Nassau. 

Gav. Nicolaj, Segr. gen. del Dipartimen- 
to dedU affiiri esteri di Lucca. 

Hetsch, Profess. d'arehhett. neli'Accad. 
R. danese in Copenagen. 

Paolo Frane Peloso, Console gener. di 
Sardegna ed Ajpente ren. austr.m Algeri. 

Monsìg. GrasselCni Dirett. dei Catasti in 
Roma. 

Padre Grencrale Inghirami in Firenze. 

Di Witte, Cons. A. russo. 

Prelato deVt Ordine. 

S. Em. il sig. Conte Carlo Gaet. di Gais- 
ruck, Cardinale della S. R. C, Arci- 
vescofo di Milano, Gar. i. di questo 
stesso Ordine. 

CanceBkre, 

S. E. sig. Conte Enrico di Bellegarde, 
FeUL BL, ecc., Gav. i. dtfUo stesso 
Ordine. 

Tesoriere, 

n Nob. sig. Leopoldo di filumfeld. Vice 
Presid. dell*I. R. Tribunale d'Appello 
in Vienna. 

Segretarìù. 

n sig. Barone Franeesco Degraiia, ^ e 
Goncep. presso il Consiglio di Stato. 

, Araldo. 

n sig. Gius. Zimmermann, I. R. UflSciale ' 
int. di Gabinetto. 



A. e Dirett. 



CaneeQìsta. 

n siff. Ant. Zebs^, Cons. 
dd Gabinetto intimo. 

Vedere. 

D sig. Gius. Strack, I. R. Foriere di Coiite. 



GuAaoAaoBÀ 

di tutti ffi> Ordini //. EH. distinti dà speciali costumi. 

Guardarobiera. La sig. Itai^heriu Schw^itzer. 
GuardarMere Jggianto. Il ng. Ignazio Zeilinger. 



Digitized by 



Google 



44 



ISTITUTO MILITARE ELISA BETTINO-TERESI ANO 



fondalo neltanno 1750 tla S. M. t Imperatrice Elisabetta Cristina 
e rinnovato neltanno 1771 da S. M, l Imperatrice Maria Teresa, 



Cavalieri. 



Francesco di Paulich, Gol 

Adalb. Kropiemiki di Ghrapka, idem, 

Gay. Gius. Ruitz de Rojas, Geo. Maj 

Garlo Feder. Berrer di Dergenheld, 

Antonio Lassz, idem. 

Gio. Hertelendy di Hertelend, idem. 

Gay. Vittore di Ghaudelot, Gen. Magg. 

Gay. Andrea di Scherer, Gol. 

Barone Dom. Trach di Birkau, Gay. 2. 

dell' Ord. 1. russo di S. Anna e Gay. 

dtl R. Ord. milit. bavaro di Bfassimi- 

liano Giuseppe, Gol. 
Gay. Grioach. di Puteani, Gen. 
Ferdinando fiongard, Gol. 



Magg, 



Barone Gugl. di Feuchtersleben, T. M. 
Filippo Schmitt di KeMau, Gren. Magg. 
Francesco Bongard, GoL 
Frane. Kopfinger dì Trebienau, ìdm.. 
Francesco Schmidt, idem. 
Antonio Schmidt, idem. 
Gioyanni fialugransky, idem. 
Giuseppe Wordd di Wbrlitsne, idem. 
Ignazio di Podiyinskj, idem, 
Ctonio Rubendunst di Ritters, Gay. a/ 
dell* Ord. I. russo di S. Anna, ieieai. 
Giuseppe Gamica, idem. 
Griuseppe Lauseker nob. di Jjansefc, ìcltai. 



GROGE GIVILE D* ONORE 

istituita in memoria degli awenimend seguiti negii anni i8i3 e .t8i4- 



GaAN Geocb. 

S. A. S. il Prìncipe Glemente Vene. Lotario di Mettemich-Winneburg, ecc., I. R. 
QanoeU. della Gasa I., della Gorte e dello Stato. 

Decorati della Gaocs D*oao. 

S. A. I. e R. il Sereniss. Prìncipe Giuseppe^ Arciduca d'Austria, ecc., Palatino del 
Regno d'Ungheria. 



e I signori 



Gente Enrico di Bellegarde, Ministro di 
Stato e delle Gonfer., F. IL e a. pr. 
del regg. di cayallegg. n. 1. 

Gente Gio. Pietro di Goess, Grran Mare- 
sciallo e Maresciallo degli Stali. 



Gonte Frane. Ant. di Kolowrat-Liebatein- 
sky, Ministro di Stato e delle Gonfer. 
Gonte Luigi di Lebzeltern, G. I. 
Barone Gio. Filippo di W essenberg, idem. 
Gonte Stefano Zkhy di Vasonjrkcò, C. I. 



Digitized by 



Google 



CROCE CIVILE iyONOR£. 



45 



DlCOEATI HILU C16C& D*A1CB1IT0. 



i ligHon 



Gio. Michele Baam^artner, T. R. Cons. 
Barone Francesco Binder di Krìegelstein, 

ai. 

Barone Enrico di Blomenkron, I. R. 

Cons. di GoT. 
Borges, Fisico in Praga. 
Cav. di Braon, già Cons. di Grov. ansir. 

in Francia. 
Gio. Bombì, pk Cap. Circolare. 
Barone Loigi Ceselli a Santa Croce» Cons. 

di Goyemo. 
Carlo Cotek, Conte di Chotkowa, C I. 
Fel. Ferd. de Dordi» Cons. di Goy. a 

Milano. 
Barone Gio. Gogl. di Drossdick, C A. 
Barone Giocgio GngL Escheridi, Cons. 

di Gov. 
Piiac^e Paolo EsterBaij di Gakntha. 
Ignazio Gielge, Commiss, distrett a Lam- 

bach. 
Banme firmano Rodolfo di Ghreiflenegg^ 

Wblflu^^ Col. 
Barone Paolo Antonio Handel, C A. e 

Ministro residente a FrancoiÒTte sul 

Meno. 
Barone Ermano Frane. Hess, Presid. del 

Trìbonale d'Appello a Praea. 
Leop. di Horodjsaj, Possid. in Gralisia. 
Barone Frane. Gius. Jurìtseh, L R. Cons. 

altaale di Gov. a Grata. 
Conte Frane. Klebelsbe^, C I. e ^. 
Barone Carlo Lederer, C. I., GoVemat. 

della Banca nazion. prìvileg. austrìaca. 
Car. Gaspare Lebmann, C A. in pens. 
Conte Gtrol. Lùtzow, C. I. e Vicepres. 

del Direttorio generale di Contabilità. 
Barone Carlo Margelick, Cons. di Grov. 

in Boemia. 
Gar. Gius. Majrer di Grray«negg, C. I., Vi- 

o^»rend. dàl'I. R. Camera A. gen. 
Car. Danide Mensi, h R. C. A. presso 
iLGor. del Tirolo. 



Conte Carlo Michiel, C. I., f. 

Conte Felice di Mier, C I., + e Gran 

Maestro delle Cacce nel Regno di 

Gralizia. 
Conte Gioach. Odoardo Munch-Belling- 

hausen, C. I., Inviato presso la Dieta 

germanica e Presid. della medesima. 
Carlo Neumann, Possid. in Boemia. 
Barone Filippo di Neumann, C. A. 
Principe Antonio Carlo Palflgr, i*. 
Cav. Gius. Peche, R. Cons. di G. in Boemia . 
Nobile Gius. Ant. di Pilat, Cons. di regg. 
Barone Frane. Pillersdorf; C. I. e Cancefi. 

A. presso la Cancelleria A. riunita. 
Barone Giuseppe di Proehazka, C. I. 
Nobile Frane, di Romer, I. R. Cons. 

di Goyemo. 
jCarlo Isidoro Roner d*£hrenwert, Cons. 

di Goy. a Venezia. 
Giacomo Rosner, C. A. 
Conte Cario Sigraj, f. 
Gio. di Slugokj, Disegnai, presso la Direz. 

di navigazione in Lemi>erga. 
Conte Bartolomeo di Stiirmer, C. I., In- 

temunzio e Ministro plenipot. presso 

la Sublime Porta. 
Cay. Thieij, Proprietario della signoria 

di Castua. 
Conte Gio. Battista di Thnm-Hofer e Val- 

sassina, C. I. e Delegato a Venezia. 
Carlo Giusto di Torresani, di Lansfeld 

Campo nero, C. A. e Direttore gen. 

di Polizia a Milano. 
Conte Luigi d*Ugarte, Groyemat. di Mo- 
ravia e Slesia. 
Cay. Gius, di Varena, Cons. di Goy. e 

Procurat. fiscale a Gràtz. 
Giacomo Vicentini, già Ispettore delle 

fabbriche municipsui a Trieste. 
Nobile Antonio di Yògel, C. A. 
Conte Massimiliano di Wallis, ;(•. 
Giovanni Ugo di Weiss^ CoL 



Digitized by 



Google 



US 



II. RR. CONSIGLIERI INTIMI ATTUALI 

Giusta la data ddLa loro nomina ed U rango esprenamente Jtssato. 



LE LORO ECCELLENZE 



I signori 



>79^- 



Conte Grio. Eman. Kherenhiiller, :^, Gran 
Maggiordomo eredit dsll* Araducato 
d'iUutrìa sotto rEnnf* 

i8oo. 

Conte Em#r. Gius. Elts, f. 

1806. 

Prìncipe Qem. Vene. Lotario Bfetternicli- 
TYinnebttif , CancelL ddla Casa l^ del- 
la Corte e dello Stato. 

Conte Cristiano Wurmser, ^. 

Conte Enrico BeUegarde, Ministro di Sta- 
to e delle Conferenze, F. Bf. 

1807. 

Conte Grio. Pietro Groess, Gran Bùtre- 
sciaUo e Bfaresciallo degli Stati. 

1809. 

PrincipcFrancescoDietrichstein-Proskau- 
Lestie, 4** 

1810. 

Conte Frane. Ant di Kolowral-Ltebstein- 
dj, Ministro di Stato e delle Confer. 

Conte Procopio Hartmann di Klarstein, 
t • C. A. 

Conte Giuseppe Nostiu, f. 

1811. 

ConU Enrico GrundacrodiWurmbrand,^. 
Barone Gius. Homstein-Binningen, kL 

181 a. 

Conte Stet Zichv-Vasonjkeo, f e Capo 

del Com. di Yeszprìm. 
Barone Ermano Frane. Hess, Presid. del 

Tribunale d* Appello in Praga. 

i8i3. 

Conte Michele Nadasd, Ministro di Stato 
e delle Conferenze. 



Conte Gius. Radetzky, F. M. e Gomand. 

gen. nel Regno Lombardo-Veneto. 
Conte Fedcr. Cristiano Luigi Senft di Pil* 

iaehy f ed Inviato. 

i8i4. 

Barone Gio. Filippo Wessenberg, f. 

i8i5. 

Barone Feder. Bianchi, Duca di Gasa- 

Lanza, T. M. 
Barone Francesco' Patroni di Segittt. 

1816. 

Principe Paolo Esterazy di Gralanths, f^ 

Conte Giacomo Melleno. 

Conte Gius. Sedkittzk/, Preaid. deUIA. 

supremo Dicastero di Poliaia e Censura. 
Conte Lavai di Nugent, Principe romeno, 

Gen. d*art. e Comandante gen. nella 

Stiria, lllirio e Tirolo. 
Michele Lewicki, ApeiveìcjOTO greco-est- 

toUco in Lemberga. 
Conte Carlo Inzaghj, f' e Gran Cancel). 

presso la Cancelleria A. riunita. 

1817. 

Conte Ant Czirakjr, Ministro di Stato e 

delle Conferenze. 
Conte Grio. Hrasicki. 

1818. 

Conte Cario Cliotek, f. 

Conte Carlo Graet. di Gaisnu^ Cardinale 
ed Arcivescovo di Milano. 

Conte Maurizio Dietrichstein, Pref. delia 
Biblioteca di Corte e Gran Maggior- 
domo di S. M. rimperatrice e Regina. 

1819. 

Conte Luigi Lebzeltem, Inviato a Napoli. 

Conte Carlo Adamo MÓhlenfels, R. Ciam- 
bellano virtemb. e Maresc. dei viaggi. 

Langravio Fed. Eeone Fùrstenberg, Gran 
BUestro delle Cerimonie. 



Digitized by 



Google 



GONSiGUERi nmm attuau. 



il 



Come Ant. Apponyi, f ed Ambasciatore 

a Parigi 
Conte Frane. ZSdì^ ài Vaf osykeo, f* « 

Grande Scnd. nà Reano d* Ijnfrhaia. 
Prindpe Luigi Kannitz-IUttberg, ^. 
Principe PiombinL 
fiorone Gin. Bonafentora Spanoedu. 

i8ao. 

Conte Luigi Settala de'Capitani di Set- 
tdn, jr e &an Maestro delle Gerimo- 
ine dei R^gne Lonbardo-Veaeto. 

Bnone Gina. lCAe,i* e Ministro di Stato. 

Conte Idttjrì Taafie, Presid. deUlaiperial 
Regio Triix sapremo dì Griust e della 
Gonun. AoL Giadisiaria. 

U£sko Prrker di Felso-Eòr, Patrittca, 
Arciv. d*Erlan, Capo ertd. del Goul di 
Uevess. 

tSai. 

Conte Ant Sedkiitakj, Presid. del Tribu- 
nale d'Appello in Moravia e Slesia. 

Conte Ignazio Maria AttemSi ^ e Gap. 
profine. nella Sftiria. 

Come Gio. Emesto Hojos-flprìnBenstain» 
T. M. e Gran Maestro delle Cacce. 

Barone MassSmiL Wimpflfen, Gen. d*art 
e Comand. Ge& ned^Anstiia inferiore 



e aapen< 
lontoRod 



lore. 



Come RodoUb LOtsow» f ed Ambascia- 
UMPe n Roma. 

iSsa. 

BaroDO Gius. Camillo Scfamidburg, ^. 

i8a3. 

Conte Frane di Hartig ± e Gaposexio- 
ne presso l'L R. Consiglio di Stato e 
defle Gonferenxe. 

Conte Gioach. Odoardo Mdnch-BeHing- 
haosen» Ministro di Stato, I. R. In- 
viato pvesso la Dieta germanica e Pres. 
òtOm, medesttoa. 

Conte Carlo Iniigi Fioqnelmont, Gen. di 
Cmw^ Min. di Stato e delle Conferenxe. 

Conte Adamo Rericzky di Revirare» f** 

Conte Gio. Rodolfo Czenrin di Cantde- 
mtx. Gran Ciambellano. 

Ba io ne Fraacesoo Binder^Kri^élstein. 

Conte Lo^ Szecbeuji, Griaa BlUggiordo- 
mo presao S. A. I. rAroidnclieséa &o^ 
Moofiedi S. Aé I. rArcidnea Fcancesco 



i8a5. 

Conte Già SaKs-SogGo, f. 

Conte Ferd. Trover, idem. 

Conte Federico Wilcsek, Presidente del- 

ri. R. Direttorio gen. di Contabiliti. 
Nobile Gius. Sardegna di Meanberg ed 

Hohenstein, ^. 
Barone Gio. Nep. di Vlacb, di MontclK, 

Presid. del Tribunale d'Appello della 

Dalmazia. 

1817. 

Conte Luigi Ugarte, Govenat. di Mora- 

Tia e Sfesia. 
Conte Gio. Batt. Spanr di Pflanm e Ya- 

Idr, GoTcmatore delle Proy. Lomb. 
Conte Francesco Kfaber s ber g , 4». 
Barone Ignazio Lederer, Gen. di ca?. e 

Comandante gen. in Ungheria. 
Barone Feder. Gio. Mohr, tven. di ea?. 
Conte FrancNadasd^Yescovodi Waitzen. 
Conte Giorgio Erdddj di Bionjoroke- 

rek, t-_ 
Conte Luigi Tannenberg, idem. 
Conte Leop. Fil. Kftnigl, iilem e £ f. di 

Maresciallo ad Tirolo. 
Nicola KovaU di Tusnad, Yescoro di 

Transilvania. 
Barone Frane. d'Ottenfels-Gsebwtnd, ^ e 

Cons. di Sttto e delle Conferenze. 

i8a8. 

Conte Fedele PalAr d'Erddd, f. 

Gius, dì Konacsy, ArcÌ?escovo di Gran e 
Primate d'Ungheria. 

Conte Nicola Szecsen di Temerin, Yioe- 
prerid. dell'I. R. Camera A. gen. 

Conte Alberto Festelies di Tolna, Gran 
Maggiordomo presso S. A. I. l'Arci- 
duca Palatino. 

i83o* 

Jacopo Monico, Cardinale defla S. R. G, 
Patriarca di Yenesia. 

Barone Frane, degli Orefici, a. Yiceprc- 
sidente del Sopremo Tribunale di giu- 
stizia tu Furono, 

Giorgio Majlath di Szekhelj, Giodice su- 
premo in Un^ieria. 

Barone Ignazio ISòtTOS, j*. 

Barone GSo. Talatako diGestieUcs, Pres. 
del Grov. dell' Austria inferiore. 

Barone Frane Pìllersdori; Gancdl A. 
presso la CanceUeri» A. riunita. 



Digitized by 



Google 



48 



GONSIGUERI INTIBO ATTUALI. 



Barone Feder. Maurizio Wagemann, Giù 
dice supremo pro^. in Boemia e Pre- 
sidente del Tribunale di i. Istanza pei 
Nobili 

Conte Ignazio Hardegg^ Gen. di cav. ( 
Presid. del Consiglio A. di guerra. 

Francesco d'Uirmenyi, f' e custode del- 
la corona del Regno d'Ungheria. 

i83i. 

Conte Luiri di Wallmoden-GimI>oni,G«n. 
di cavali. 

Conte Nicola Esterhazj, ^. 

Conte Gio. Kegleyich di Buzin, Grran 
Coppiere nel Hespiio d'Ungheria. 

Conte Gabriele Ke^ievich di Buzin, Ta- 
vernicorum Regiuium Magister, in Un- 
gheria. 

Conte Carlo Cifalart di Happanooart, 
Gen. di cavali, e Capitano aeiri. R, 
Guardia dei trabanti e della Guardia 
di Palazzo. 

Conte Ferd. Crivelli, f^ Gran Maggiordo- 
mo di S. A. I. e R. r Arciduchessa Eli- 
sabetta, moglie di S. A. I. R. TArcid. 
Ranieri. 

Cav. Carlo d'Enzendorfer, Presidente del 
Tribunale d'Appello in Galizia. 

i85a. 

Conte Emerìco Batthjan, 4* e Gran Scu- 
diere del Regno aUnffheria. 

Barone Andrea Mariassj ou Marcus e Ba- 
tis£dva, Gren. d*art. 

Barone Frane. Krieg di Hochfelden, Pre- 
sid. di Grov. in (malizia. 

Conte Vinc. Desfours, T.M e Gran Mag^ 

Sloirdomo di S. A. R. l'Arciduca Fer- 
inando Carlo d'Este. 
Co. Gius, di Trauttmansdorfl^ Weinsberg, 
Inviato straord. e Ministro plenipotenz, 
alla Corte di Prussia. 
Giuseppe d'Almasj. 
Conte Feder. Carlo Grhis. Ingelheim. 
Barone Giuseppe di BruckenUial, f. 

i853. 

Alessandro Merej di Eapos-Mere, ^ e 
Dir. in capo del Conunissariato provv. 
ungherese. 

BA**'>n'^ M^inlinlji tfZ««>1i/*9«r 

B i- 

1- 



Conte Felice Mier, f' e Grran Maestro 
delle Cacce nel Regno di Galizia. 

Conte Fed. Carlo Schònbom, ^. 

Conte Adamo Rhedej di Kif-Hhede. 

Conte Vincenzo Szapaij, ^. 

Conte Carlo Bombelles, ;)* e Grran Mag- 
giordomo di ^. Me la Duchessa ai 
Parma. 

i834. 

Barone Frane. Galvagna, Presid. del Ma- 
gistrato Camerale in Venezia. 

Conte Guido Erizzo, Gran Maggiordoroa 
del Regno Lombardo-Veneto. 

Barone Gius, di Weingaiten, Grorema- 
tore di Lubiana. 

Barone Grìo. Nep. Reva, ^ e Capo del 
Com. di Thurocz. 

Conte Pietro Pallavicini, i)" (a Modena). 

Conte Luigi MazzuccheUi, Gen. d*art. e 
Governatore della fortezza di Bfaniova. 

Barone Marco Csollich, Grenerale d'art, e 
Comand. Gen. nella Schiàvonia. 

Marchese Amilcare Paulucci delle Ronco- 
le (T. ML). 

Conte Eman. Mensdorff-Pouillj, T. AL e 
Vicepres. del Consialio A. di guerra. 

Barone Paolo di Wcnuiardt, T.M. e co- 
mandante Gren. in Transilvania« 

Conte EuaenioHaugwttz, T.M. e Como». 
dell'Ora, teuton. nel Baliagrio d'Austria . 

Alessio NopUa di Felso-S^as, Cancel- 
liere A. di Transilvania. 

Conte Ermano di Eunigl, ^ e Gren. d'art. 

Conte Teodoro Baillet de la Tour, T. M. 
e f. f. di Dirett. gen. del Genio. 

Conte Francesco di Zierotin, ^. 

Conte Eug. Wrbna, f e Grande Scudiere. 

Barone Guoseppe di Sichhoff. 

i835. 

Conte Matteo GosUnt. di Wickenburg, :|- 

e Governatore nella -Stirìa. 
Gius. Daublebskj, Barone di Stemeck ed 

Ehrenstcin, Capo prov. nella Carinzia. 
Barone Ant. Bertoletti, T. M. e Cap. del- 
la Gruardia nobile Lombardo-Veneta. 
Principe Filippo di Batthyan, ;h Capo 

dei Comitato di Eysenbur^. 
Principe Gustavo di fiohenlohe-Lancen- 

burg, T. M. e I. Vicepresid. del don- 

nglio A. di guerra. 
Frane. ^Adolfo di Prohaska, Barone di 

Gruelphenburg, T. M. e'Capo della sex. 

militare nel Cons. di Stato. 



Digitized by 



Google 



CONSIGLIERI INTIMI ATTUAU. 



4i 



Frase, da Paola Pbchtek, Arciv. di Lem- 
bem e Primate nei Regni di Gralizia 
e Lodomìrìa. 
Prìneìpe Ed. di Scbonburg, jh, 
Ernesto Gostant. Ruziczka, Vescovo di 
fiudweis. 

i856. 

Conte Massimil. d^Auersperg, Gen. di cav., 

t e Comandante Gen. nei ConQni del 

Sanato a CaHestadt e Varadino. 
Conte Enrico di Harde^^g, Gen. di cav. 

ed Ispettore delle rimonte. 
Barone rOippo di Slriienskj, Presid. del 

Goremo aelPAustr. super. 
Frane. Laitsak, Vesco? o di rito latino in 

Granfaradino. 
Barone Lorenzo d^Orczy. 
Conte Enrico di Bombelles, ^ ed A)o dei 

fiali di S. A. I. FArciduca Francesco 

(Cario). 
Conte Antoato Majlath di Szekhelj, Can 

celliere A. d'Ungheria. 
Barone Menrado di Geppert, Gen. d*art. 
Banme Carlo di Lederer, Goyemat. della 

Banca nazionale privileg. austriaca. 
Barone Carlo Feder. di Kiibeck, Presid. 

dell' L R. Camera Aulica generale. 
Nobik Gius, di Hàuer, Vicepresid. del- 

VI, R. Camera Aulica generale. 
Conte Ang. di Segùr, Col. Intendente 

degli appartamenti int. di S. M. V Im- 
peratore. 
Cirio Hanl, Vescovo di Kòoiggratz. 
Conte Filippo di Grunne, Gen. di cav., 

Gran Aiaggiord. di S. A. I. TArciducu 

Carlo. 
Barone Andrea di Martoniiz, Gen. d*art. 

e Ten. Cap. nella R. Guardia nobile 

ungherese. 

i85). 

Principe Carlo Anselmo deQa Torre e 
Taxis, f. 

Conte Daniele Renier, j* e Gran Ciamb. 
del Regno Lombardo- Veneto. 

Conte Giuseppe Telekj di Szek, Gover- 
natore in Transiivania. 

Conte Abramo Vaj di Vaja, j* e Capo 
dei Com. di Marmarosch. 

Barone Luigi Mednianskj di Medgyes, ^ 
e Presidente della R. Cam. A. ungh. 

Conte Bernardo di Caboga, ^, Gen. Mag- 

Giorgio di Haulicky Vescovo di Agram. 



i838. 

Conte Ptctro di Morzin, T. M., :f e Gran 
Maggiordomo presso S. A. I. e R. TAr- 
eiduoa Giovanni. 

Conte Rodolfo di Tannenbefg, +, Presi- 
dente dell' I. R. Tribunale d^ Appello 
in Praga. 

Conte Bartolomeo di Stùnner, Intemun- 
zio presso la Sublime Porta. 

Conte Taddeo Amade di Varkony, Gran- 
de Intendente della musica di Corte, ;}*. 

Barone Vene. Mareschall, T. M., Invialo 
in Portogallo. 

Principe Adolfo di Schwaraenbere, 

Barone Carlo Schaeider d*Arno, T. 

Conte Aug. di Leiningen-Weslerburg, T. 
M., + e Vicegoveinatore della fortezza 
di Magonza. 

Conte Gio. di Trapp. 4* e M. degli Stati 
del Tirolo. 

Conte Idelfonso Bolognini, *f*. 

Conte Vital. Borromeo, ^, Gran Cop- 
piere del Regno Lombardo-Veneto. 

Marchese Antonio Botta Adomo, ^. 

Conte Cesare Castelbarco, ^, Gran Sini- 
scalco del Regno Lombardo-Veneto. 

Luigi Tosi» Vescovo di Pavia. 

Conte Carlo Andrea Michiel, ^. 

Marchese Bonifacio Canossa. 

Conte Leonardo Manin, ^, Gran Scu- 
diere del Regno Lombardo-Veneto. 

Conte Luigi Paifiy, ^, Governatore di 
Venezia. 

Conte Nicola Vendraniin Calergi, ^. 

Conte Lorenzo Giustiniani Recanati, id. 

Conte Gio. Pietro Porro. 

Conte Silvestro Dandolo, Viceammi vaglio 
(T. M.), t. 

Conte Gio. Batt. di Thum-Hofer e Val- 
sasstna, ^, G A. e Delegato provine, 
in Venezia. 

Conte Frane, di Colloredo-Wallsee, ^ ed 
Ambasciatore alla Corte di Russia. 

Conte Auff. Vecsej, ^, Gen. di cavali., 
Cap. deua R. Guardia Nob. ungher. 

• 839. 

Barone Leopoldo di Geramb, Gen. di cav. 

Francesco di Szeaedy, 4*. 

Cav. Gio. di Jenull, Presidente del Trib. 
d'Appello in Innsbruck. 

Adamo Retsej di Rctsn, f, T. M. e Co- 
mandante generale in Galizia. 
1 



Digitized by 



Google 



5o 



CONSIGLIERI INTIMI ATTUALI. 



i84o. 

Conte Eugenio di Wralislaw, f^ T. M, 
ed Aiut. gen. di S. M. 1* Imperatore. 

Conte Frane. Coudenhoven, T. M. e Gran 
Maggtord. di S. A. I. R. 1* Arciduca 
Luigi. 

Conte Eugenio Falkenhayn, T. M. e Gran 
Maggiord. di S. A. I. K. l'Arcid. Frane. 
Carlo. 

Giuseppe Lonovics, Vescovo di Czanad. 

Stefano Szerentsi, rappresentante de] Re 
negli aflarì giudiziari nel Regno d'Un- 
gheria. 

Paolo di Gjiirki, Capo del Gom. di Krass. 

Conte Ant. di Kinskj, T. M. e Comand. 
G^n. in Moravia e Slesia. 

i84i. 

Conte Francesco di Stadion, ^, Grovema- 
tore del Litorale in Trieste. 

Conte Clemente di Brandis, ^, Grovema- 
tore del Tirolo. 

Barone Enrico LoceUa, Vicepresidente 
del Supremo Trib. di Giustizia. 

Barone Conrado Gartner, Vicepresid. del- 
la R. Commiss. in affari di Legislaz. 
Giudiz. 

Barone Giuseppe di Lauer, T. M. e Co- 
mandante della fortezza di Olmiitz. 

Conte Antonio Mittrowsky, Giudice sup. 
prov. e Presid. del Tribunale dei No- 
bili in Boemia. 

Barone Francesco Csorichy T. M. e Co- 
mandante gen. nel Banato. 

Conte Francesco Attems, +. 

Gio. Scitovski, Vescovo di Cinquechiese. 

Barone Francesco Kemenj. 

i84a. 

Cav. Augusto di Turszkj, T. M., Gover- 
natore civile e militare in Dalmazia. 

Conte Alfredo Potocki, Gran Maresciallo 
in Galizia. 

Conte Girolamo Liitzow, Viccpresid. del 
Direttorio gen. di Contabiliià. 

Conte Bemaixlo Ceccopieri, Presidente 
del Trib. d* Appello in Lombardia. 

Cav. Luigi Salvioli di Fossalunga, Presid. 
del Tiib. d'Appello in Venezia. 



Barone Francesco Unterrichler, Presid 

del Trib. d'Appello dell* Austria sup 

e del litorale. 
Cav. Gius. Mayer di Gravenegg, Vice- 

presid. dell' A. Camera. 
Barone Massìmil. Gius. Sommerau-Beckb, 

Principe Arcivescovo di Olraiìtz. 
Conte Francesco Haller di Hallerkeo, 

Gen. Maffg. e Bano di Croazia. 
Conte Ferdin. Zichj di Vasonkeò, Tcn. 

Maresciallo. 
Conte Maurizio Dietricbstein, Inv. alla 

R. Corte del Belgio. 
Principe Felice di Schwarzenberg, Inv. 

alla R. Corte di Sardegna. 
Barone Giovanni Lexa di Achrenthal 
Conte Maurizio Almasj di Zadanj, Vt- 

cepresid. dell' A. Camera ungherese. 

Conte Andrea Cittadella Vigodarzere, f. 

Conte Procopio Hartmann di Klarstein, 

T. BlL e Presid. del Trib. geo. milit. 

d'Appello. 
Conte Francesco Nadasd, Pxesid. della 

Tesoreria di Transilvania. 

1843. 

Barone Gius, di Prochazka. 

Barone Ghiglielmo di Hammerstein, T. M. 

Conte Augusto di Bellegarde, Gen.BIagg., 
Gran Maggiord. di o. M. l'Imperatrìr 
ce Madre. 

Cav. Carlo di Krauss, Presid. del Trib. 
provine, in Lemberg. 

Francesco Sav. Zacanasievicz, Vescovo 
latino in Przemjsl. 

Giovanni Snigurski, Vescovo greco-lati- 
no in Przemjsl. 

Conte Stanislao di Mniszek, Gran Bla- 
rescialio in Galizia. 

Conte Carlo di Wolhenstein, Prcs. del 
Trib. provine, di Moravia e Slesia. 

Cav. Domenico di Ostrow DrdaekL 

Giuseppe Rajatsits, Metropolita greco 
N. U. a Carlowitz. 

Conte Frane. Sav. Nadasd, ^ e C. A. 

Algravio Roberto di Salm-ReifferscheJdt, 
f. f. di Grran Burgravio in Boemia. 

Barone Antonio Piret di Bihain, Grran 
Maggiord. di S. A. I. R. l'Arciduca Al- 
berto Federico. 



Digitized by 



Google 



1 



li. RR. CIAMBELLANI ATTUALI 

Giusta la data della ìoro nomina. 



I 8 I 6R 01 I 



»17' 



i 



Conte GioT. Emanaele di Kheyenhuller. 

1*776. 
Muciiese Frane. Bordon del Monte. 

1778. 
Gmte Gìo. Rodolfo di Czerain. 

1780. 
Conte PelkgTuio MontecoccoIL 

Prìncipe Francesco IKetrìcIistein. 
Conte Enrico fielleearde. 

— J. Adamo ABensperg e Traun. 
^- Emcrìco Eltz. 

— Gìnseppe Notftitz. 
Barone Francesco Seckendor£ 

— Antonio Schobirsch. 

Conte Giuseppe ìfarìa Sprìnzenstein. 

— Idelfonso Bolognini. 

— Jenazio Morski (Bforsko), 
-— ifisma Crìstallnigg. 

1791, 

Barone Bernardo Homstein. 
Marchese Lotario Trasegnies. 
Conte Gioseppe Tan der Oilft. 

— Giuseppe Thun. 

— FiL Grunne. 

— Gìo. Nep. CoDoredo. 
Ernesto Hojos. 
Gius. Wolkenstein-Rodenegg. 
Francesco Giiorffio Pollheim. 
Leopoldo Stemikerg. 
Lodovico Serenji. 
Gio. Proc. Hartmann di Klarstein. 



^ I — 



-^ 



il • — 



•79«- 
Conte Emerico Csakjr. 
Principe Luigi Kaunitz. 
Conte Francesco Harrach. 

— Antonio S trassoldo. 

— Gio. Carlo Dietrichsteiii. 
Principe Qem. Vene. Mettemich. 



Barone Emesto Rcizenstein« 

— Ugo Cario Zandt. 

Conte Gundacro Enrico Wurmbrand. 
Barone Giovanni Wittenbach. 
Conte Ferdinando CrìvellL 

— Lui^ Settala de*Capitam di Set- 
tida. 

— Cristiano Wurmser. 

— Carlo Pachta. 

— Francesco Giuseppe Zierotin. 

— Leopoldo Kunigl. 

«795- 

Prìncipe Augusto Chigi 
1795. 

Barone Griuseppe Reischach. 

— Luigi StrohL 
Conte Francesco Ziclnr. 

— Maurìzio Dietnchstein. 

«796- 

Principe Cario Palm. 
Langravio Federico Fùrstenberg. 
Conte Nicola Esterhazj. 

— Ervino Scbonbom. 

«797- 
Conte Cario Wolkenstein-Rodenegg. 

«798- 

Barone Lodovico Federico PrettlaL 
Conte Pietro Goess. 

— Gio. Batt. Thum-HoOer e Valsasi 
Sina. 

— Carlo Klebelsbei^. 

— Antonio Czirakj. 

— Francesco Sav. Dietnchstein.' 

— Federico Erlach. 

— Francesco Elebelsberg. 

"799- 

Conte Carlo Grunne. 
Conte Antonio Thuni Valsassina. 

— Emerìco Festetics. 
Antonio Festetics di Tolna. 
Conte Vincenzo Szaparv* 

— Leop. Wolkenstem-Trostburg. 



Digitized by 



Google 



CIAMBELLANI. 



i8od. 

Conte Michele Nadasd. 

— Adamo Rhedej. 

— Ignazio Attems.' 

Barone Federico Gugl. Men^ersen. 

— Giuseppe GugL Sternoach. 

— Frano. Ceschi a Santa-Croce. 
Conte Giuseppe Batthyan. 

— - Francesco Antonio Magnis. 

— Giovanni Girol. Herberstein. 

— Vincenzo TrauttmansdorE 

— Francesco Esterhazj. 

— Gug^Uelmo Sickingen. 

— Frane. Ant Kolowrat-Liebsteinsky . 

1801. 

Conte Ferdinando Colloredo-Mannsfeld. 
Barone Federico Guglielmo Wòllwarth, 
Conte Irnazio Uardegg. 

— Giovanni Duglas Dietrichstein. 

— Nicola Berenyi di Bereny. 

— Gius. KhevenhùUer Metsch. 

— - Alb. Gius. Murray di Melgum. 
Barone Giorgio Andrea Rosen. 

Conte Giuseppe Forgacs. 

— Francesco Hardegg-Glatz. 

— Ermano Kiinigl. 

— Pietro Festetics. 

— Giuseppe Sedlnitzky-Choltitz. 

— Giuseppe Apponyi. 

— Luigi dzecsenyi. 

^— Giorgio Filippo Lieven. 
Barone Francesco Guglielmo Asbcck. 
Principe Filippo Battnjan. 
Conte Carlo Welsperg. 

— Grirolamo Liitzow* 

— Enrico Starhemberg. 

— Enrico Uardegg. 

i8oa. 

Conte Ste&no Zichv. 

— Antonio Sedfnitzkjr. 

— Carlo Inzaghj. 

— Giacomo Ugo EltB. 

— Uberto AnalawBellingen. 
Barone Marzio Kònigsbrunn. 
Conte Griuseppe Radetzkj. 
Barone Alessandro Vrints-Berberich. 
Conte Federico Degenfeld. 

— Massimiliano Frane. Rindsmaul. 
Nob. Giulio Cesare Sagramoso, Conte 

Palatino. 
Conte Luigi Tannenberg. 

— Enrico Kagenegg. 
Barone Venceslao Piiteanì. 



Conte Francesco Tige. 

— Pietro Morzin. 
Barone Guglielmo O'Naghten. 

— Augusto Vecsej. 

i8o3. 

Conte Giuseppe Antonio Waldstein. 

— Rodolfo Goess. 

— Silvestro Dandolo. 

— Lavai Nugeut. 

— Carlo Starhemberg. 

— Giorgio Dei-Mestre. 

— Francesco Saverio Nadasd. 

— Leopoldo van der-Nath. 
Barone Giuseppe Pongracz. 

— Andrea Mariassy di Marcus fidva. 
Conte Giovanni Salis-Soglio. 

Barone Francesco Sales. Juritsch. 

Rinaldo Berstett. 

Conte Isid. Claretti-Ponzoni di Gassino. 

— Carlo Michiel. 

— Ignazio Gaisruck. 
Barone Augusto Ledebur. 

Conte Giorgio Bucqiioy (Longueval). 
Algravio Gio. Salm-Reiffei^scheid. 
(jonte Clemente Adelmann. 

— Ernesto Hojos. 
Barone Carlo Thjsebaert. 
Conte Francesco Palfly. 
Barone Ladislao Vecsey. 

1804. 

fronte Ferd. Zichy. 

Barone Lodov. Frankenstein. 

Conte Gio. Duglas Malachowski. 

— Frane, oav. Kolovrat. 

Barone Goffredo Emanuele Andrìan di 

Werburg. 
Visconte Giuseppe Dam. 
Conte Eman. Mensdorff. 

— Paolo Bethlen. 

— Giorgio Apponyi. 
Barone Stefano Vesselenyi. 
Conte Griuseppe Eman. Batthyan. 
Principe Paolo Esterhazj. 
Conte Vinc. Desfours. 

— Ferd. Troyer. 

— Daniele Renier. 

— Carlo Majlath. 

— Michele Esterhazy. 

— Dionigi Banfly. 

180 5. 

Conte Frane. Gius. Beroldingen. 

— Antonio Haller. 

— Luigi Ugart^. 



Digitized by 



Google 



\ 



CIAMBELLANI. 



53 



Barone Gio. Revay. 
Conte Carlo Rottermond. 

— Feder. Carlo Sobonbora. 
.' fianme Gto. We88enl>er^. 

/ Conte Gìo. Ant. Schimdiiig. 
/ Barone Ghueppe Splenj. 
' Conte Gio. fiatt. Spanr Pflaum e Valdr. 
Barone Ignazio fianoc^. 

— Cario Roden di HirteBau. 

1806. 

Colile MataimiL Anerspeiv. 

— Teodoro la Tour (BaiUet). 

— Luigi Ficcpielmont. 

— Gio. Kegleyici. 
Barone Ferd. Geramb. 

— Luigi fifedmanskj. 
-» Gina. Miske. 

Conte Ant. Apponri. 

— Maurizio O Donel. 

— Adriano Dea-BnlaDa d^Aremat. 

— Gio. Rosieres. 

— Lodovico Penne-Yillemur* 
-* Earenio Wri>na, jun: 

— Fefice Vetter ran der lalien. 
-* Gio. Drascovicli. 

— Giorgio Drascovieh. 

— Giuseppe Pestetics. 

— Giuseppe Banfl^T* 
Barone Gior. Horvath. 
Conte Ladislao Festeties. 

— Emerico Batthjan. 

— Gio. Batthjran. 

— Felice Mier. 

— Giuseppe Schallenberg. 
Barone Carlo LiHen. 
Conte Frane Coudenhoven. 

— Gio. Carlo Stomm. 

— Paolo Bri^o. 

— Massimil. Dietricbstein. 

— Giuseppe Kuropatnicki. 

— Eugenio Haugwitz. 

— Cario Zichj. 
^ Ignazio Komorowski. 

— Giuseppe Kottulinski. 

— Frane. Gius. Wratislaw* 

— Rodolfo Lutzow* 

1807. 

Barone Francesco da Paola Gerticzj. 
Principe Clemente Spada. 
Conte Taddeo Amade. 
Principe Antonio Collalto. 
Conte MassinùL Hei ss en stam ni. 
Barone Masrimfl. Efarenlrarg. 
Conte Cristoforo Cavriairì. 



Barone Massimil. Wiropfl^n. 

— Gius. Schweiger di Leclienfeld. 

— Basilio Gabr. La-Morre. 
Conte Domen. Wrbna-Frudentbal. 

1808. 

Conte Francesco Uofaenwart. 

— Sigismondo Tburn. 

— Giuseppe Graisruck. 
Barone Benedetto Relibacb. 

— Carlo Hackelberg. 
Conte Gio. Serenri* 

— Crisliuio Almas^. 
Barone Carlo Kemenj. 
Conte Gio. Enrico Auersperg. 
Barone Carlo Uagen. 

Conte Filippo Diessbach. 

— Filippo Welfperg. 

— Frane. Lichtenberg. 

— Giorgio Esterfaazj. 

— Leopoldo Kaunitz. 

— Bernardo Caboga. 

— Massil. Thum. 
Barone Gio. Gemmingen. 
Conte Egidio Taxis. 

— Michele Kaunitz. 

— Alessandro Czakjr. 

— Stefano Batthyan. 

Barone Leop. Bomemissa di Kaston. 
Conte Griorgio Erdòdj. 

— Lodovico Esterhasj. 
Barone Venceslao Kotz di Dobrcs. 
Conte Clemente Linker. 

— Sigism. Engl. 
Barone Frane. Wolkensperg. 
Gius, di Zerdaheijri. 

Barone Gius. Romedio Ceschi. 
Conte Gius. Tclekj. 

— Paolo Toroczkai. 
Marchese Gius. Montieznn. 
Conte Stanislao Mniszeck. 

— Gius. Russokjr. 

— Augusto Eltz. 

— Vinc. Lichtenberg. 
Barone Luigi WeWen. 
Princ. Alesa. Ruspoli-Cerveteri. 
Barone Sigism. Rudnvansky. 
Emerico Btuslaj di Boros-JenS. 
Conte Gabriele Keglevics. 
Barone Ignazio Eotvds. 
Conte Gio. Somssich di Saard. 
Barone Lorenzo Vecsaj. 
Conte Frane. Palff)r. 

— Ant. Gio. Forgacs. 

— Ladishio Rhe<&j. 

— Michele Rhed^. 



Digitized by 



Google 



Bi 



GtAMBELLANt. 



Conte Ant. GsaW. 
Barone Filippo Gerliczr. 
Conte Augusto Segur^'sen^ 

1809. 

Barone Feder. Carlo Tettenbom. 

Conte Gius. Attems. 

Michele di Stojowskj (Zakliczin*Jordan) 

Conte Gio. VVeissenwoliE 

Barone Incoia Selbj. 

Conte Luigi Hardegr. 

— Corrado Hardegg. 
Barone Carlo Lodovico GaiUing. 
Conte Feder. Uartig. 

— Eugenio Wratiilaw* 

iBio. 

Conte Frane. SchiL 

— Filippo Inzaghy. 

— Adolib Barth-Bartenheim. 

— Rodolfo Rindsmaul. 
Cav. Giac. OTerralL 
Conte Gio. Bart-Bartenheim. 
Barone Michele Gerliczj. 
Conte Carlo Chotek. 

— Paolo WeissenwolE 
Frane. d'Uirmenji. 
Lodovico Ambroszv di Seden. 
Conte Fedele Fallar. 

— Gius. Trauttmansdorir. 

— Luigi Desòfiy. 

— Luigi Almasj. 

— Alberto Festetics. 

— Carlo Festetics. 
Barone Luigi Gallenfels. 
Pietro KallajT di Nagy-Kallo. 
Conte Maunzio Wbyna. 

— Felice Wojna. 

Barone Gio. Carlo Hcnniger d*£bcrg. 
Giuseppe Horvath di Szent-Gjorgj^ 
Barone Lodovico MandelL 
Conte Ant Lazanzkj. 

— Michele Strassoldo. 

— Giorgio Thum. 

— Frane. Trojer. 

— Grius. Tige. 

— Emesto VVolkenstein-Trostburg. 

— Francesco Teleki, jun. 
Barone Gius. Zedlitz. 
Conte Ant. Brunone Csakj. 
Ant. di Szirmaj. 

Conte Frane. Teleki. 
-* Enrico Brandis. 
-— Carlo Chrìstalnigg. 

— Gio. Nep. Pongracz. 

— Adamo Gius. Uadik. 



Conte Gio. Majlath. 

— Stefano Lazar. 
Barone Ladislao Orczj. 
Principe Veriand Windisahgratz. 
Conte Antonio Attems. 

— Gius. Somogyi di Medgjes. 
— « Giuseppe Bolza. 

Barone Giuseppe Haucpnritz. 
Conte Paolo Szechenji. 

— Stefano Szechenji. 
Conte Griovanni Lichtenberg. 
Principe Eugenio Bentheim-Steinfìart. 
Conte Aujrusto Leiningen-Westerburg . 
Principe Carlo Auersperg« 

Conte Carlo Norberto Uombasle-Duboux. 
Barone Giulio Haynau. 

— Giuseppe Henniger. 
Conte Adolfo Potting. 

— Giovanni Nostitz. 

— Giovanni Thun. 
— ^ Carlo Auersperg. 

Barone Carlo Aug. van Swieten. 
Marchese Grer. Gabr. di Chasteler. 
Conte Francesco Foreacs. 

— Norberto Pòttinr. 
Cav. Francesco Bacqueliem. 
Barone Giorgio Revay di Beva. 
Francesco làtey di Pallio. 
Conte Francesco Eitz. 

— Carlo Pachta. 

^- Massimiliano WaUis. 

— FrancessGO Taafle. 

Barone Frane. Dubskj di Trzebomislitz. 

Conte Francesco Lamberg. 

Volfango di Stubenberg. 

Michele Almasy di Zsadanj. 

Conte Luigi Gaisruck. 

Barone Lodovico Gio. Mareschall. 

— Felice Jéchiinger. 
Emesto Adolfo di Grdtz. 

Barone Toliango Banfly di Losoncz» 
Conte Griovanni Sprinzenstein. 

1811. 

Conte Griorgio Orsich. 

Barone Vene. MareschalL 

Conte Eugenio Falkenhajn« 

Barone Gnovanni Seldera. 

Conte Giovanni Buttler. 

Francesco Szegedj di Mexzo-Szegfd. 

Conte Luigi Paar. 

— Guglielmo Hessenstein. 

— Giuseppe Wenkheim. 
Barone Clem. jLùtzow di Goldenbow- 
Conte Costantino Wartensleben. 

— Feder. GugL Schlotheim. 



Digitized by 



Google 



aAMBELLANI. 



55 



Barone Odoardo Schweiger. 

SteCfmo David Marich di Szolga-Egjaza. 

Gmseppe Jankoyich di Prìeber Giuseppe. 

Barone Gmiseppe Skrbenskjr. 

Conte Ferdinando Aichellmrg. 

— Vinc. Vetter van dcr Lilien. 

— Ant. Camillo Thnrn Valaasstna. 
Baione Federico Aueusto Ketelhodt* 

— Gius. O'Naghfen di Thomastown- 
Conte Grtuseppe Mrinzenstein. 
Barone Leopoldo Kackelberg^Landau. 
Conte Cleniente Kurzrock di Wellins- 

butteL 
Barone Carlo Gmdeoaa (Lombeck). 

— Francesco Lòhr. 

i8ia. 

BaroBO Ant. Gius. Fafanenberg di fiur- 

eheim. 
Conte (XKiardo Coodenhoven. 

— Antonio Dexasse. 

Barone Peder. Crìst. Kress di Kressen- 
stein. 

— Cado Giacomo Kress di Kressen- 

Stein. 
CoiUe Adamo Bethlen. 
Barone Frane. Sav. Ottenfels-Gscbwind. 
Conte Antonio Stariiemberg. 
Barone Giuseppe Adelstein. 
Conte Federico Carrian». 

— Carlo St&rgkh. 

— Carlo Pottioff. 

Barone Giovanni Wiedersperg. 
Conte Giuseppe Csakv di Keresztszegh. 
Barone Giorrio Ban£^ di Losonez. 
Conte Antonio Peiacnevich di Verocze. 

~- Alessio fietnlen. 
Barone Eng. Mjlius di Schwartx-fion- 

gardt. 
Conte Giulio Ces. Thum Valsassina. 

— Francesco Carlo Wurmbrand. 

— Paolo Telecki di Szek. 
Barone Antonio Schmerzine. 

— Ang. ConsUnt. di Yillars. 
Conte Stanislao Mniszek. 

— Paolo Betblen. 

— Ferdinando Stockhammer. 
fiarone Vitt. Gius. Aug. Ermeneg. Arro- 
ger di Wildensteg. 

i8i3. 

Conte Frane. Sav. Kònigscgg^AulendorC 
Alfonsa di Pont-Wulliamoz. 
Barone Luigi Bedekovich di Komor. 

— Giuseppe Enis di Atter. 



Conte Tommaso Nadasd di Fogaras. 

— Gngl. Mittrowskj di Mittrowiz 

e Nemischl. 

— Leopoldo Spannocchi 
Principe Odoardo Lichnovkj. 
Conte Giovanni Gngl, Klebelsberg. 
Barone Giuseppe Splenj di Mihddy. 

— Vinc. Schweiger di Lerchenfeld. 

— Carlo Antonio Gralen di Assen. 
Conte Luigi Taaffe. 

— Feder. CrìstLuigi Senfit di Pibach. 

— Augusto Bellegarde. 
Barone Federico Schell. 

i8i4. 

March. Frano. Blaria Chasteler-Monlbais. 
Conte Carlo Eug. Auzy di Neuville. 
Antonio Jankovich di Friber. 
Paolo Csusj di Csuz e PuszU Sz. Mihaty. 
Conte Giovanni Strassoldo-Graffenberg. 

— Ces. Strassoldo-Graffenberg. 
Algravio Giuseppe di Salm-Reifferscheid 

e BjcL 
Conte Griovanni CoUalto. 
Barone Otto Filippo Greifen Klau. 
Conte Cristiano Waldstein-Wartenberg. 

— Giuseppe Nostitz^ 
Barone Carlo Enis di Atter. 

Barone Gio. Casim. Nigroni di Risinbach. 
Conte Antonio Waldstein-Wartenberg. 
Barone Ferd. Hildprandt di Ottenhausen. 

— - Francesco Carlo PuteanL 
Conte Carlo Rej. 

— Gaet. Erdòdj di Monjorokerek. 

— Procopio Gio. Hartmann di Klar^ 

Stein. 

— Carlo Marescalchi. 

Barone Francesco Lodovico Bodeck. 
Principe Ant Carlo Palffy di Erdòd. 
Conte Zeno Saurau. 
Barone Francesco Seldem. 
Conte Cristo! Sprizenstein. 

— Carlo Civalait. 

— Carlo Rodolfo vanderSchulenbnrg. 

— Ladislao Wrbna FreudenthaL 

— Odoardo Wojna. 

Barone Federico Gruglielmo Montbach. 
Conte Nicola Zichj di Vasonjkeo. 

-— Ervino Schònbom. 
Barone Federico Waidmannsdor£ 

— Enrico Mùller-Hòmstein. 

— Gnus. Bruckenthal (Bruckner). 

— Gius. Bahheser di Lowenfeld. 
Principe Rocco Ottone Lynar. 
Conte Carlo Leutrum d'Ertingen. 

— Ladislao Krasickl 



Digitized by 



Google 



56 



CIAMBELLANI. 



Lao(^ra¥Ìo Federico Fiirstenberg. 
Barone Frane. Vene. Reiskj di Dubnitz. 
Conte Antonio Aichelbtir^. 
Barone Francesco Kaiserstein. 

— Marco Antonio Gudenus. 
Andrea MarìasKf di Markoifiailva. 
Conte Frane Antonio Attems. 

— Griovanoi Bethlen. 

— Miclk Goronini di Cronberg. 

— Ferd. Earaczaj di Valleszakj. 

— Alessandro Festetics di Tolaa. 

— Fil. Liiigt SaintrGrenois d^Anaau- 

court. . 

— Carlo Saint-Priest (Gui^nard). 

— Adamo Reviczly di Revisnje. 

— Carlo Giufio Sedlnitzky dì Chohitz. 
Bacone Gìo. Giorgio Haller di Uallersteìn. 

— Gu^l. Hammerstein di Egyesort. 

— Frane. Antonio De Fin. 

— Nicola Jokya di Branjitska. 
Conte Giuseppe Bethlen. 

— Emer. Kornis di Gonci-Rnszka. 

— Alessandro Bethlen. 

— Nicola Eomenj di Magjar Gjero 

Monostor. 
Conte Giuseppe Sprineenstein, jnn. 
Barone Ernesto Diauhnweskj di Langen- 

dor£ 
Conte Massimiliano Bjlandt di Rheidl. 
Barone Federico Wan^en. 
Conte Ermano Lodovico Stockhammer. 

i8i5. 

Matteo Edelbacher di Gjòròk. 

Conte Gio.Gu(^I.Sternberg-Mandcrschei(]. 

— Fed. Hohenegg. 
Giovanni Hrabowsky di Hrabowa. 
Conte Vincenzo PalfiV d'Erdod. 
Isidoro Jankovics di Daruvar. 
Conte Carlo Wickenburg (Capellini). 

— Marco. Bussy (Mignot). 
Marchese Amilcare Paulucci delle Roncole. 
Barone Giorgio Kress di Kressensteìn. 
Conte Lodovico Tige. 

— Grio. Nep. Forgacs di Gjmes. 

— Gius. Esterhazy di Galantha. 
Barone Aless. Podmaniczkj di Aszod. 

— Sigis. Lincker di LcMzenwick. 
Conte Lodov. Wallia di Karighmain. 

— Francesco Schaffgotsche. 
Barone Carlo VrinU di Treuenfeld. 
Conte Alessandro Karaczaj di VaUeszaky. 

— Luigi Auersperg. 
Adamo Rctsej di Retse. 
Barone Giovanni Schonau. 



Barone Griuseppe Lasberg dì Eppìshausen. 
Conte Francesco da Paola Telekj d» Siek. 
Nobile Grio. Nep. Geramb. 
Marchese Augusto da Biaisel. 
Barone Massimi). Ow di Wachendorfll 

— Emesto Schnehen. 

— Frano. La Motte di Frintropp. 

— Filippo Skrbenskj. 

— Gaspare Neugebauer. 
Conte Massimi). Orsaj (Gmaond). 
Barone Carlo Dalberg (Ciambellano di 

Wbrms). 
Conte Abramo Vay di Vaia, 
Cav. Giuseppe Zadubsky di SchònthaL 

— Fed. Zadubskj di SchònlhaL 
Eraerico Lanji di Eis Szanto. 
Conte FrancescoMBubna e Lititz. 
Barone Giuseppe Foullon di Norbeck. 

— Ferdinando Speth di Ziwìefolten. 
Conte Carlo Bombelles. 

— Enrico Bombelles. 

— Francesco Eueffstein. 
Barone Antonio Piret-Bihain. 

— Dagobeito VVimpATen. 
Conte Cipriano Komorowski (Liptowa 

Orawa). 

— Frane. Sav. Forgacs di Gymes. 
— ' Camillo Chass^pot di Beaumont. 

— Carlo Starzenskj. 
Barone Leop. Lichtenberg (Schwab). 
Conte Adamo Veterani-Malenthcin. 

— Gìo. Nep. Nemes di Hidveg. 

— Gio. Trapp. di Trappenburg. 

— Luigi Reisach di Steinberg. 

1816. 

Conte Luigi Esterhazy di Gralantha. 
• Marcello Potocki. 

— Alessandro Starzenski. 

— Taddeo Ledochowski. 
Barone Francesco Alessandro NefTzer. 
Conte Stefano Zelenski (Zelanka). 
Barone Gius. Mittrowskj di Nemischl. 
Conte Gustavo Bentzci di Stemau. 

— (ilo. Strachwitz. 

— Nicola Vendramin-Calergi. 
Nobile Giovanni Contarini. 
Marchese Antonio Botta- Adomo. 
Marchese Carlo da Bagno (Guidi). 
Conte Leonardo Manin. 

— Raffaele Paravicini. 

— Luigi Bolognini (Attendolo). 

— Cesare Castelbarco-Viscontt. 
Nobile Alessandro Bon. 
Marchese Gius. Galeazzo Paliaviciot. 



Digitized by 



Google 



CIAMBELLANI. 



Can&e Stcfiàno Scerunan. 
Baione Fraacesoo de Grraiia. 
Tlofaile Carlo ViaUrìni BeDiDreiì* 
Mardieae Girai Gariotti dell^imperia. 

^ Tulio Guerrìerì-GoDzaga. 
GoBie LfodoTÌco Miniacalchi. 

^-> Antonio Greppi di Busserò. 

— Pietro Leopoldo Farri. 
Nobile Gio. MonticeUi Strada. 
Barone Augnato Berstett. 
Conte Fermo MoacardioL 

— Fraoc. Fil. Magawlj-Cerati. 
Barone lfartÌDO Lodovico Besenval di 

BniDSUtt. 
Conte Filippo CoUoredo. 
Barone Gio. Nep. Aìchettnirg. 
Coste Giuaeppe Thum e Taxis. 
Barone Gnuaeppe Hippoliti di Paradifo. 

— Giuaeppe Antonio jSternbach. 
CooCe Vene. Gleisbach. 

Cftmt Reoitner dì WejL 
Barone Giovanni AicheU>ui^» 

— Carlo Flodnigg. 
Ctonie Enrico Daun. 

— Uberto UamoBCourt. 

— * Gina. Karacxaj di Yalleszakj. 
B m mm t Enrico Adamo Roraenbacb. 

— Vol&ii|;o Yeasdenj di Hadad. 
— - Gaia. Mednianakj di Medajes. 

Conte Giuaeppe Zabielski (di Zabiele). 

— Giow Corenini di Gronberg. 
ffobile Carlo Marin. 
Ginaeppe MiUocj di Bfikloa. 
Gimrppc Soflukb di Saard. 
Conte Gupl. Frane. Packler. 
Barone Giorgio la Molte di Fnntropp. 
Nobile Carlo And. Veronese di'Tron. 
ConU Carlo Tiae. 

Bnrone Nicola Vecsej di Ha|natsk6^|aD. 
Gogjlfclnio di Lancenau. 
Barone Carlo WideTsberr. 
-» Giuaeppe Mattendoit 

— Ginaeppe Wetsa-Hortenstein. 
Conte Gina. JLoa^rowsky (LiptowaV 

— Michele Esterbotjr di Galantha, 



— Adaaso Telekj di SmL 
*- Gius. TeleW di Szek, |an. 

— Leopoldo Krasinski (Krasna). 
Bar on e JtfaMim. Feder. Gudenau (Vorst). 

— Antonio Geaclii a Santa Uroec. 

— Volfiuigo Giul. Sdionau. 
Póncipe Federico Tbum e Taxis. 
Conte Francesco Bdntpt (Tissac). 
Gina rpi ii Ataci di Boros-Jenu. 
Canu Giof ann Bosdarl 



Conte Gio. Pongiaca di Sz. Hiklos. 

— Gius. Aug. Seilem Aspang. 

— Michele Baworowskj (Baworow). 

— Antonio Gebrìan di Cebrìan. 

1817. 

Conte Frane. Konigsegg-Aulendorf. 
Nicola Jeszenskjr di Na^-Jesaen. 
Barone Ladislao Pcrenri di Peren. 
Emerico Inkey di Palhn. 
Barone e Conlaloniere Filippo Riseofels 

(Riss). 
Lodovico Fòldvaiy di Fòldvar. 
Conte Augusto Breuner. 
Barone Gio. Nep. Mesnil (Massin). 

•**- Frane. Sav. Rink di Baldenateiii. 
Conte Stanislao Wilczek. 

— Lodovico Festetses di Teina. 
Antonio Adamo vics di Gsepin. 

Conte Gius. Fu eh di Puchnelm e Mil- 

tenberg. 
Barone Filippo mned. Rehbach. 
Conte Gius. Luigi Canal-Malabayla. 
— » Gius. Schafigotsehe di Kroast. 
March. Carlo Borbon del Monte S. Maria. 
Barone Gius. HonricAs di WoUswariien. 
Conte Francesco Dezasse. 

— Giuseppe Meravifflia. 

Barone Pietro Gustavo ftaelcamp-Beau- 

lieu. 
Conte Vitaliano Borromeo. 

-— Carlo Giusti del Giardino. 

— Giovanni Cicogna Mozzone. 
Barone Giorgio Escherich. 
Alessandro Mercr di Kaposmere. 
Marchese Luigi Erba-Odescalchi. 
Carlo Gorakovvski (Grorzkow). 
Conte Aless. Ankwicz (Poslavvicz). 

»- Antonio Karsnice-Karsnicki. 

— Lodovico Dsieduszj^cki. 

— Stanislao Borkowsk^r (Dunhn). 

— Stanislao Skarbeck (Guia). 
Barone Paolo Luzenszkj di RegUcze. 

— Giuseppe Wurzburg. 

— Ladislao lianB^ di Losoncz. 
Conte Leop. Welser di Welsersheim. 
(xiorgio Fiath di Eòrmentes. 
Principe Pietro Erba-Odescalchi. 
Barone Francesco Rothkirch. 
Barone Francesco Silvio Hanneckart. 
Marchese Lodovico Paulucci di Calboli. 
Conte Giovanni Teleki di Szek. 

-t- Stefano Miko di Hidveg. 
Barone Giuseppe Rumerskirchen. 
— • Maurizio tlcyneburg di Lengsfeld. 
8 



Digitized by 



Google 



S8 



GIAMBBLLANI. 



Conte Gio. Puchs di Puchheim e MU- 

tenbeiip. 
Giuseppe Kisfaludj di Kisfalad. 
Cav. Enrico Loci di Losenau. 
Nobile Adamo Ant Strachocki (Rawicz). 
Barone Griuseppe Pino di Friedenthal. 
Conte Eugenio Larreatequi di Vignolles. 
Barone Francesco Buol*Bernburf^. 

— Gio» Pietro Kamicki di Kamice. 

1818. 

Barone Ermano Hess. 

Adamo Balogh di Szasz-Czego. 

Barone Francesco Gerliczj. 

— Vene. Schimdinger di Schimding. 
Giuseppe Fiat di Eormenies. 

Conte Benedetto Lazar di Szarhegy. 
Barone Aless. Engelhart-Sohnellenstein. 
Carlo Mondbach di Tetenj. 
Barone Feder. Furstenwàither d'Oden- 

bach. 
Conte Antonio AlbicinL 
Gabriele Gergye di Nacy-Haid. 
Giovanni Uirmcnyi d'Uìnneny. 
Cav. Gio. Schimdinger di Schimding. 
Barone Graetano Kaniicki di Kamice. 
Conte Rod. Schaflgotsche di Kjnast. 
^ Carlo Ferd. fiuol-Schauenstein. 
Barone Antonio Lago. 
Conte Andrea Hohenwart di Grerlacb- 
stein. 

— Gius. Apponji di Nagy-Appo*yi. 

— Eugenio Czemin di Chuaenitz. 

— Antonio Giuseppe Daun. 
Barone Augusto de Vicq di Cumptich. 

— Griovanni Enrico Rath. 
Conte Gius. Charmarre ^Gaxbuval). 

— Griuseppe Biatteo Thun. 
Nobile Biagio Ghetaldi. 
Conte Giuseppe Bethlen, jun. 

— Luigi otarhenberg. 
Barone Ferdinando Homstein. 

— Federico Schnehen. 

— Massimiliano Rehbacb. 
Conte Francesco Colloredo-WaUsee. 

-^ Antonio Grioach. Gorcejr. 

— Lamberto Gorcey. 

— Alfonso Grabrìde Eichelburg. 
Cav. Carlo Colins di Tarsiennes. 
Nobile Vincenzo Vukassovich. 

1819. 

Conte Ladislao Esterhazj di Galantba. 

— Rod. Tannenberff (Tannauer). 

— Enrico Carlo Bellegarde. 
Nobile Sfarino Bonda (de Gior^fi). 



Emetico Bfadach di Sztergova. 
Conte Andrea Luigi Renard 
Nobile Scipione Buri. 
Conte Nicola Lichtenberg. 
Marchese Antonio Trotti-Bentivoglio. 
Conte Francesco Aichelburg. 
— ' Grugl. Migazzi di Wall e Sonnen- 
thura. 
Barone Daniele Ranch. 
Nobile Grio. Battista Foscolo. 
Conte Luigi Sàrentheim. 
Principe e Duca Giulio Cet ^ Zagarola 

RospigliosL 
Conte Michele Bolis di Logo. 

— Carlo Michiel. 

— Antonio Belgiojoso (Barbiano). 

— Carlo Luigi nasini di S. Maurizia 
Stefano JehUachich di Bnzin. 
Barone Carlo Hildprandt d*Ottenhausen. 

— Gius. Hildprandt d'Ottenhaasen. 

— Eberardo Mylias di Schwarzbon- 

gard. 

— Pio Pizzini di TImrbcrg. 
Conte Federico Bellegarde. 
Principe Bartol. Soresina-Vidom. 
Conle Grio. Pietro Sermage. 

— Stefeno Karoly di NagT-Karoly. 
-- Ferd. Bjkndt-Rheit. 

Nobile Gno. Berzenezey di Grorgenj-Sz: 

Imre. 
Barone Maria Lodovico ZschocL 
Conte Antonio Fuchs di Puchheim. 
Barone Giuseppe Gorìzzutti. 
Conte Pietro Gentile Varano-Gamerbo. 

i8ao. 

Conte Antonio Wurmbrand. 

— Leopoldo Meraviglia. 

— Luigi Odoardo £maiir. 
Barone Lad. WielowieTSkj di Wielkft 

Wies. 
Conte Odoardo Stadion-Thamihausen. 
Principe Ferdinando Lobkowits. 

— Gio. Adolfo Schwarzenberg. 
Conte Antonio Raimondo Lamberg. 
Marchese Carlo Quiverchin (Collins). 
Conte Griuseppe Carlo PoUheim. 
Barone Carlo Vittore Strachwits. 

— Giorgio Grugl. Walterskirchen. 
Cav. Agatode Colins di Tarsiennes. 
Barone Griuseppe Ferdinando Erberg. 
Nobile Cario Gius. Sardagna di Bfean 

berg. 
Barone Rod. Hackelber^Landau. 

— Gio. Hackelberc-Landau. 

— Antonio Sònig&riittn. 



Digitized by 



Google 



aAMBÉLLAMl. 



59 



Conte Antonio Hendl dì Goldrain. 

— Carlo Klenan di Janowita. 
Marchese Antonio Terzi. 
Barone Grist. Frane. HuaeL 
N<^e Adolfi» Paczenaki di Tencxìn. 
JWone Girolanio Fini. 
Conte Carlo Starbeadieiv. 
Hofaile Ignazio Melczer di Kclemes. 

— Giovanni Mo)oli. 
Conia Frane. Deaibun di Mont e Adien- 

Tille. 

— Carlo Desfinm di Mont e Atien- 

TiOe. 

— Gio Carlo Palff^ di Erdod. 

^ Giorgio Andrassi di Ss. Kiralj. 
Nolifle Antonio Mutlay di Boroa Jenò. 

— Gio. Honrath CU Ssalaber. 
Conte Vene Featetics di Toba. 
NobOe Andrea Degsedffjr di Gsemek. 

— Carlo Szegedy cu Mcuo-Szeged. 
Barone Carlo SeniijeT di Kis»-Sennje. 
Conte Ste£ Tomaso Sùnatj di Ssbrma- 

Bessenio. 
<— Antonio Ponmes di Ss; Miklos. 

Nobile Antonio Tattlan di Viaek. 

Come Lodov. Karoljri di NagT-Karolhr. 

Nobilo Gio. Girolamo Allegri, Conte Pa- 
latino. 

Barone Ant. Lodorico SlobenskT di Hni- 
stie. 

i8si. 

Conte Paolo Bethlen di BetUen. 
Barone Rod. Fomcz di Waltsch. 

— Giuseppe Camillo Schmidburg. 

— Giuseppe Staudach. 
Conte Ferdinando Geccopierì. 

— Gius. Frane Dietrìchstein - Pro- 

skao-Leslie. 

— Nicola Auersper^ di Mokritz. 

— Massimil. Merveldt. 

— Vinc. Thom-Hoffer e Valsassina. 

— Gaudenzio della Porta. 

— Gristo£ BattlrfandiNemeth-Ujvar. 
— - Francesco Lorenzo Wimpflen. 

— Francesco St&rgh. 

— Alrise Mocenigo, 

— Riccardo Blagay (Ursini). 
KobOe Taddeo Carlo Bessler WaUingen. 
Conte MasÉJmil. G. I. Kollonitz di Kol- 

legrad. • 

— Luigi Berenyi di Karants-Berenj. 
Barone Leopoldo Moli. . . 

— * Feder. Lypta^r di Kisaialud. 
Conte Antom'o fierchtold d'Ungarschiitz. 
-— Gius^pe Auersperg. 



Barone Leopoldo Salhausen. 

Conte Gttg-1. Wickenburg (Gapelfini). 

Barone Luigi Stemeck (Gùnther). 

— > Ottone Skrbenskj di Hrzbtie. 
Conte Francesco Hardegg. 

— Giuseppe Griovanni Huoradj. 

— Francesco Haller di HaUerkò. 
Prìncipe Grugl. Thnm e Tazis. 
Conte Rodofib Wrbna-FrendenthaL 
Barone Cario Frankenstein-UUstadt. 
Conte Gio. Delmestri 

— Emerico Vass di Gzeke. 

— Leopoldo Tbun. 

~- Francesco Bmesto Harrach. 

— Matteo Gostant. Wiokenburg (Ca- 

pellini). 

i8aa. 

Conte Frane. Luigi Antonio Gorgo. 
— « Luigi Felice Terlago. 

— Frane. Sai. Blagay (Ursini). 
Barone Lodo? ico Forgacs di Waltsch. 
Conte GusUto Hadìk di Futak. 
Barone Odoardo Antonio Konigsbrunn. 
Conte Procopio Lazanzkj di Bukowe. 
Barone Enrico Carlo Gius. Bemm^ 

— Cario VrinU di Treuenleld. 

— Cristo£ Miiilier di Hòmstein. 
Conte Carlo Griuseppe Auersperg. 
Barone Cristof. Kress di Kressenstein. 
Conte Ignazio Blagaj (Ursini). 
Barone Sigism. Pronaj di Toih-Prona. 
Conte Leop. Bethlen di Bethlen. 
Barone Giuseppe Schrenk di Notzing. 

— AnU V ito Leveneur di Leyenenr. 

— Alessandro Schell di Bauschlott. 
— • Gno. Gruglielmo Dankelraann. 

Gay. Vittore Forestier. 
Visconte Venanzio Forestier. 
Conto Giorgio Comiani. 

— Michele OU?. Wallis di Earigh- 



— Alessandro Crìstalnig». 

Barone Gio. Adolfo Fronmùuer di Wej- 

denburg. 
Conte Ghisuyo &alnokj di KòrdspataL 
Barone Luigi Konigsbrunn. 
Prìncipe Felice Schwarzenberg. 
Barone Frane. 'Gtskay di Gtska. 

— Gio. Carlo Walterskirchen. 
Conte Francesco Beldi di Uzon. 
Barone Maria Vene. Pergler di Perglas. 

— Francesco Escherich (Escher). 
Conte Ladislao Zichy di Vasonikeò. 

— Frane. Griujhu di Maros-Nemeth. 
Nobile Grio. Battista Persico. 



Digitized by 



Google 



6o 



CIAMBFXLAM. 



i8a5. 

Conte Gaetano Lewickì. 

— Cario Lankoronaki (bnez\e). 
Prìncipe Sigism. Chigi 

Conte Sigisn. Malatesta. 

i8a4 

Prindpe FenL Bretxenbeim di Regecx. 
Conta Frane. Serafino Nadaad. 
Prìncipe Cario Tham e Taxia. 
Conte Frano. Thun*Uohen8tein. 

i8a5. 

lUrone Laisaro Apor di Ali*Torja. 
Marchese Camillo di fioadilla. 
Barone Edmondo Droste di Senden. 
(jonte Maurizio di Dietrichstein, jun. 
Marchete Cario Sommariva. 
Prìncipe Ferd. Roaenherg. 
Marchese Muzio PaHa^icino-CkiTello. 
Conte Gabriele Verri. 

— Andrea Vahnarana. 

— Giui. AlbrizzL 

Nobile Pietro M. Angelo Memroo. 
Conte Giovanni Correr. 

— Frane. Colloredo-Mannsfeld. 
Prìncipe Carlo di Liechtenstein. 

i8a6. 

(ionte Odoardo Walderdorf. 
Nobile Francesco Carcano. 
Conte Cario Pilati, 

— Ottone FUnfkirchen. 

— Clemente Brandis. 
— - Cario Krasicki. 

Barone Ulisse Salis-Soglio. 
Conte Odoardo Weneerski. 

— Lorenzo Gnustroiani-Recanati. 

1827. 

C^ionte Cario Nimptach. 
Stefano Lesniowsai di Zimnowoda. 
Barone Fed. Carlo Gius. Venningen. 
Conte Enrico Hoyos. 
-* Antonio Mittrowskr* 

— Giuseppe Mittrowak^. 

— Francesco Hunjadj. 
Principe Ferd. Trauttmansdorff. 
Conte Cesare Codronchi d*Argeli. 

— llaimondo Montecuccoli. 

— Giovanni Coronini. 

— Leop. Podstauki-Liechtenstein. 

— Luiei Gmilai. 

Algra?io Ugo Salm-Reifferacheid. 
Bsirone Grio. Ottone Beet. 






Conte Cario Zaj. 
Luigi di Lipthay. 
Barone Paolo Bomemitia. 
Conte Leop. Nadasd. 

-- Loigi Palfy d*Efdda. 

^~ Emerico Bretiner. 

— Alberto Gkun-Martinics. 

— Filippo Ingelheim. 
Prìncipe AJtbnso BretsenheÌBi. 
Coni* Griovanni Rhedey. 
Barone Nicola Vaj di Vafa. 

— Giorgio Orcijr. 

i8a8. 

Marchete Ant. Visconti- Almi. 

Conte Grinseppe BelmpC 

Barone Emanuele Tranttanberp. 

Conte Casimiro Lanckoronski. i; 

— Enrico 0*Donell. 

— Cario Einsiedel. 

AlrraTio Rob. Salm-Reiffnrscbeid. t 

Principe Frane. Lobkowiczi j 

Conte Gius. Kinski. ] 

— Odoardo Clam-GaUaa. , 

— Samuele Gjulai. 
Barone Roberto Swinbtume. 
Conte Grio. Nu^nt. 
Giovanni O'ReiUj. 
Nicola di Busan. 

1829. 
Conte Giuseppe Ugarte. 
Barone Samuele Josika. 
Ant. di Wlelowicjskj. 
Conte Alessandro Erdodj. 
Luigi Semsey di Semse. 
Principe Ladislao Krba-Odescalohi. 
Conte Antonio NjarL 

— Carlo Rottenhann. 
Gius, di Horvat-Szallaber. 
Conte Nicola Esterhazv, jun. 

— Bfichele Gius. Althann. 

Pio Braschi-Onesti, duca di NemL 
Conte Luigi Maria Sommeiy du ACesaiel. 

— Teobaldo KurzrocL 

— Gio. Erdòdy. 

Nobile Lorenzo Litta-Modignani. 
Conte Emesto Wurmbrand. 

— Antonio Porcia. 

Nobile Girolamo De Capitani d^Arsago. 

i83o. 

Conte Paolo Esterhazj di Gralantha. 
-— Adolfo Podstalzkj-Liechtetftsteio. 

— Giuseppe Roggendort 
Barone Cario Lusenszkj. 
Conte Giorgio Beldi di Uzon. 



.1 



Digitized by 



Google 



GIAMBELIANI. 



Pnncipe Eu^dìo Lamorale Ligne. 
Conte Gio. Zichj. 

— ered. Peder. WaldelMirg WoUsgg- 

WaldMe. 
Barone MaisiiiuL Vnnts-Truenfrld. 
Conte Camillo Nimptach. 

— Frane fiethka £ fiethlen. 
Baione Gn^ Puleani. 

— Teoba]do Bojnebnrr-Lengsield, 
Cristoforo Kallay di Nagj-Kallo. 
Paolo Gjurky di Lossoncz. 

Conte Grio. Énrtoo Herberstein. 

— Gio. Nepomuc Trauttmanadorfl^ 

Weìnaberg. 

— Gins. Waldstdn-Wartenberg. 
Marchese Francesco Cuiani. 
Coste Vittorio Amade di Vaiàonj* 

— GìcHranni SzeosenjL 
-- Carlo Vicsaj. 

Piincipe Gio. RuspolL 
Barone Cario Feder. Bibra. 
Mardiese Gioì. Panliicci deUe Boooole^ 
Conte Carlo Kerlerich. 

— Rod(^ Apponj. 
Prìnc^ Carlo Paar. 

i83i. 

Conta Leop. KolowratoKrakowtlkjv 

— Alfredo Potockj. 
Barone Gio. Cario Moli 
Conte Ser. Al£ Porcia. 

— Lnirì Cario Giunne. 

— Cario Esteiliaay di Galantku 
»- Rodolfo Morxin. 

Principe Loiffi Jal>looowtki. 

Nobile BartoL FenaroK. 

Conte Antonio Danni. 

Nobile Cario Garcano. 

Conte Gio. Nep. Somotnrl di Med^yet. 

-* Ant. Erdodj di Monvdrokerek. 
Dionigi Cxtrjek dì Sepst-Zottaa. 
Conte Enrico Choteca. 
Gio. PetricoTÌch Horvath di SzeplaL 
Barone Ferd. Berezko. 
Conte Gngl. Cbotek. 

Principe Carlo Jablonowskj. 

— Felice Jablonowskj. 
Conte Vittore Zichj-Ferraris. 

— Bmilio Bentbetm - Tecklenbar»* 

Rheda. 

— Feder. Chorimkjr. 

— Alfredo Neipperg. 

— Frane. StadioB. 
Barone Ignazio Schienk èi N^Uing. 



Conte Feder. FOnikirchen. 

— Teodoro Kolowrat-Krakowtkj. 
Marchete Pietro IrimbardL 

Barone Grius. Droade-Viacherine'. 
Conte Augusto Feder. Marschail. 
Adamo Ssmnar di Szinuu 
Conte Vene. Klebaberg. 

— Fed. Leop. PaUfl^ d*Eiddd. 

— Maurizio Jfisterhaaj di Galaniha. 
Barone Adolfo Hingenan. 

Conte Carlo Morsio. 

Barone Enrico Boyneburg^Lensièld. 

Conte Leopoldo Kunìgl. 

i833. 

Conte Ferd. Nimptieb. 

Barone Gnp^L Weiss di Hortepttein* 

— I .«id i slao Podmanizkj di Asaod. 



Augusto Tbrsebaertl 
Gio. FalkenhaT 



Conte «no. raiaenlMijn. 
Nobile Vene. Martinengo dj^ePaHed^oro. 
March. Luigi VitaKano Litta-Modignani. 
Conte Pietro Morzin. 

— Ottone BarbooWaxensleia. 
-— Giorgio Drascoriclk . 

Principe Gio. Lobkowici. 
Conte Fed. luffclheim. 

— Frane. Malaguszi^ 
Principe Maurizio Jablanowtkjr. 
Conte Leop. Lazanskjr* 

— Michele Kannits^ 

— Ferd. Wnmibnaid. 

i834 

Barone Michele Bobnienskj. 
Conte Guidobaldo Than. 

— Garimiro Starzenski. 
-* GrngHelmo Wurmbrand. 

— Ferd. Gatterburg. 
Barone Vene. Pietro Dobrzcnskj. 

— Carlo Trattenberg. 
Conte Ferd. Egger. 

— Lorenzo Salazar. 

— Gius. Gottardo Seha%otsche« 

— Carlo Crenneyille. 

— Eman. Zìchy-Ferraris. 
— « Luigi Schaikotsche. 

Barone Gnstiano Iiotz. 

Conte Ottocaro Czemin. 

Paolo Kiss di Nemesker. 

Barone Giordano Gndenus^ 

Gay. Vene. Bobusoh d'Ottoschìitz. - 

Conte Alberto Gyulai. 

Langravio Gio. FOrstenberg. 

— Carlo FOretenberg. 
Barone Ani. Widmana. 



Digitrzed by 



Google 



«i 



CrAMBfiLLAm. 



Ladislao Szogyeney. 

Conte Francesco Antonio Draskovicb. 

Barone Alberto Widmano. 

Conte Guido Erìzzo. 

Barone Luigi Ulm. 

Conte Edmondo lichj, 

— Paolo Coudenhovm. 

— Antonio Gottardo Schaflì;otflche. 

— GtuBeppe Saint-JoUen. 

— Francesco Deym. 

— Maurizio Sandor. 

i835. 

Prìncipe Edmondo Clarf e Aldringen. 
Conte Federìco Dejm» 

— Rodolfo Njary di Bedi^h. 

— Leopoldo Vromenstein-TrostlMurg. 
Barone Francesco Gorizutti. 

-^ Ladislao Majtheny di Kestelòked. 
Conte €roffirèdò Welsersbeim. 

— Luigi Harbuval di Gbamare. 
-«* Guglielmo Attems. 

— Leopoldo Zichj di Vassoniked. 
Prìncipe Vincenio Auersperg. 
Conte Clemente S. Jnlien. 

— Francesco Sav. Abensberg^Timan. 

— Casimiro Esteiiiazy. 

— Antonio Penren. 

Alessio Jeszenskj & Nagy-Jessen. 
Conte Domenico Wrbna. 

— Manrìzio Almas^. 

— Gio. Bem. Rechberg di Rothen- 

lòwen. 
Barone Francesco Say. FeL Lazzarìni. 
Giuseppe Lonvaj di Nagy-Lonja. 
Francesco Pedij di Pech-Ui£du. 
Conte Frane Sayerìo di KolowtatEra- 

kowskj. 
Barone Giovanni Defin. 
Conte Pietro Moroni. 

— Paolo Zichj di Vassonked. 
Barone Carlo Haeke. 
Conte Gustavo Neipperg. 

— Ed. Delmestre. 

— Giorgio Apponji. 

i836. 

Conte Ermano Attems. 

Barone Luigi Pergler di Perglas. 

— Filippo Hacke. 
Ladislao di Merey. 
Conte (justavo tfreda. 
Ant. Eyrali di Szatliniar. > 
Conte Griorgio Zichj di Yasswiked. 



Conte Camillo Zichj di Vassonked. 
*- Ant. Bami 

— Dom. Bethlehn d*Iktar. 
Barone Frane. Vesselenji. 
Conte Lad. Gioij. 

Barone Gio. Uenniger. 

— Frane. Kulmer. 

Paolo Motesiczkj di Montesiczkjr e Kes* 

seldked. 
Nicola Gan di G^. 
Barone Aug. di StiUfrìed. 
Barone Ignazio LazarìnL 
Conte Fwd. Koloyrat-Krakowskj. 

— Griorgio Esterhazj. 
-^ Renato Borromeo. 

— Carlo Castelbarco-Visconti. 

— Carla Ottavio CastiglioiiL 
Duca t? berlo Visconti di Modrone^ 
Conte Arturo Segur-Cabanac. 

-* Gnxth Licnnowskj. 

— Carlo Des-Enfkns d'Avenutt. 
Langravio Gius. FOistenberg. 

— Frane. Fiitttenberg. 

Conte Pietro Pejacsevich di Verocae« 

— Carlo Rothkiich. 

— Frane. Velserheimb. 
Barone Carlo Banenstein. 
Conte Procopio Luigi Lazandnr. 

— Gio. Waldstein-Waiteabers. 
Barone Ferd. Wjdenbruck. 
Agostino Festetics di Tolna. 
Conte Vol&ngo Lichtenberg. 
Barone Frane. Roden. 

Conte Ant. Bfajlath. 
Marchese Alfonso Pallavicini. 
Gius, di Uirmeny. 
Conte Gius. SenDellonL 
Barone Ant. Blajtenji. 
Conte Fcrd. Attems. 

— Carlo Bubna. 

— Enrìco Daun. 

— Teodoro Czakj. 

— - Francesco Bulgarìni-Visconti. 

— Gugl. Hompesch. 
Alessandro di Somborej. 
Barone Grius. Grerficzy. 

Conte Frane. Zicbjr di Vassonkeo. 

1837. 

Lodov. di Ambros^. 
Nobile Pio FolperU. 
Conte Gius. Auersperg. 

— Luigi Cavrìani. 
Barone Ant. Dobnenskj. 

— Luigi Pergen, 



Si 



Digitized by 



Google 



aAlElIKLLANI. 



6S 



GoBle Ford. Vetter di LOifii. 

— Gius. Kottoliiiskj. 

— Ant. Hoyot. 

— Ant. La Motte. 

Biroiie Alettandro Vrìiits-Tretteiileld. 
Conte Iraazio Batter di Halleiifi. 

— rcd» Nimplscfa. 
Hebile Flankioio GhitalbertL 
Andrea liODyajr di Nagj-Looja. 
CaaU IKoingi di Sermage. 

— Alessandro di Torok de Szendrd. 
Bvoae An^. Fed. di Ddrnberg. 

Gmle Eman. HendeL 

— Alberto BfontecuccolL 

— Lui^ MontecuocolL 

— Camilìo Starhemberg^ROdiger. 
Saamele Festetics di Tolna. 

Gonu Gnstavo Podstatskj-Liechtenttein. 

— Ant. Coronini. 

-* Fed. Herberstein. 
Barane Sifis. Reiscbacb. 
Genie Roo. Stadion* 

— GngLWaldbnrr-Zeil-Traucbbiii^. 

— FiL Stadion-ToaDhausen. 

— Lìtìo Benvenuti 

— Teofilo Goadenboven. 
-— Edmondo Hartig. 

<— Zdenko Stemberg. 

— » Felice MontecuccoH. 

<— Carlo Emesto Stracwitz. 
Barone Frane. Vemier-Rougemont, 
Carlo di JetsensW. 
Conte Errino IVeipperg. 

— Felice Zichy. 
Buone Stefiino Wembardt. 

— Ant. Nrary di Njaregjbaza. 
•— Manrizto TbummeL 

Yittove Zeixlabelj di Nitra-2Kerdabeijr. 

i858. 

Conte Rod. Lutzow* 
Luigi di Glogowsky. 
PrìiK^ Riccardo KhcTcnlmUer. 
Conte Frane. MontecuccoH. 

«- Timoteo Ledocbowskjr. 
M ji c bcse Annib. Brìvio. 
Barone Ang. Marìassjr. 

— Riccardo Mattondoit. 
Conte Eug. Pongrats. 
Buone Lodor. Podmanitzkj. 
Game Gabrio Gasati. 

— Eman. Nyary di Bedegii. 

— Gius. Weokbeim. 

— Gin. LodoT. Atteau. 



Conte Carlo Attems. 

— Ermano Orlenbarg. i 
Nobile Giorgio Pertusati. 

Barone Gio. Lod. Vautier-BuHamonU 

— GnigL Waherskircfaen* 
Conte Tassilone Festelict. 

•■" Ant. Ir enpen. 

— Eorico ibicfay. 
Marcbese Filippo Ala-Ponsone. 
Nobile Gius. GreppL 

— r Lorenzo IsinbaicB. 

— Vene. Albani. 

— Giorgio Banm 

Conte Ferd. Attendolo Bolognini 
Marcbese Vitaliano d'Adda. 
Conte Frane. AnnonL 
— * Ant Zen. 

— Pietro GioyanellL 

Marcbese Giulio Garlotti dell' Loperia. 
Conte Marc' Ant. GrìmanL 
— - Ant. da Mula. 

— Nicola IfidneL 

— Alesa. Papa&ya-Antonini dei Car- 
raresi 

Nobile Gio. BatL Buri. 
Marcbese Ant. Garlotti 
Conte Leonardo Dolfin. 
^— Gio. Querini Stampalia. 

— Fabio GoUoredo. 
Nobile Frane Toppo. 

Conte Andrea Gttadella Vigodarzere. 

— Alesa. Trìsaina 
Conte Eman. Ars. 
Ladislao di Uirmeny. 
Ferd. Horyalb di Palocba. 
Barone Gio. Nep. Defin. 
Conte Aleasandro Grttnne. 
Vino, di Szent lyanj. 
Carlo Slerlets di Lomnitza. 
Barone Emesto Mak^ets. 
Conte Frano. Ensenbcnrg. 

— Giac. Giustiniani Recanati. 
Lorenzo di Marcsibani. 

Conte Grius. Rosemberg. 

Stet Motesicsky di Moteaiczkj. 

Nobile Gio. Vimercati Sozzi 

— Gius. Ermes VisconU. 
Conte Paolo Tayema. 

— - Lodoy. Tayema. 
Nobile Annib. Gayriani. 
Conte Rod. Awponjr. 

— Lodoy. Crenneyille. 

— Bemardo Cecoopieri 

— Gio. Batt. Dolfin. 

(Nobile Ant. Busca. 
Gonu Francesco Gioyio. 



Digitized by 



Google 



H 



aAMBELLAKI. 



Conte Filippo Na ni M oc rn igo. 
Nobile Giambtit. Bnwio. 
Conte Gio. Batt. ContarìnL 
Ignasio di HertdendL 
Mrone TonMo Zobd. 

— GiuUto LindenfiBis. 

— Gio. Yenuer^Roagenumt. 
Nobile Gio. OrtL 

(jonte Griiol. Dandolo. 
Barone Gius. MolL 
Nobile Carlo Sp«raTÌerì. 
Conte Carlo mnkbeim. 
Baróne Procopio Dobnendijr. 
Conte Graetano Bisongea. 

— Francefoo Lìitzow. 
«— Aug. Segur^ jun. 

1839. 

Conte Adolfo LedebiU*. 
Aless. Uzovitz di Petbedfal?a. 
Conte Carlo Apponjr. 

— Adolfo Hiisarzewslu. 
Barone Carlo Stembach. 

— - Clem. Gnidenan. 
Conte Francesco Attems. 

— Stefono ErdòdT. 

— Erminio Inedheim. 
Barone Corrado luttencloit. 
Conte Folchlno Schizzi. 

— Giuseppe Ziohj. 

— Valentino Esterhazj. 

— Enrico Salis. 

'-* Maurizio Braida. 

— Enrico Carlo Atro. 

— Luigi dal Verme. 
Nobile Ant. Muzzani. 
Conte Frane Meraviglia. 
Barone Aug. Uichtritz. 
Conte Michele Carlo Althann. 

— Enrino Sylva-Taroucca. 

— Ervino ^hdnbom. 
Barone Fard. Hacke. 

Conte Ant. Camillo Thum-Hoffer e Val* 
sassina. 

— Gius. Swertfi-Spork. 
-— Emanuele Lengheimb. 

— Matteo Persico. 

— Giuseppe Klebelsberg. 

— Teodoro Falkenhayn. 
Barone Carlo Zeszner-Spiteetiberg. 
Conte Ermano Stemberg. 
Barone Ladislao Reischach. 
Conte Carlo Giuseppe Kuenburg. 

— Maurizio Stfichwitc. 



18^0. 

Conte Federico Tbun-Hohenftein. 

— Frane, di Settala de* Capitani di 

Settala. 

— Maurizio dn Pare. 

Barone Rodolfo Weisz-Horsteusiein. 
Conte Andrea Belnipt. 
Barone Gina. Bartensteia. 
Conte Carlo Villa-Marufli. 

-— Angusto Rhode. 
Conte Midi. Ferd. Althann. 

— Francesco Crenneville. 
Barone Giacomo Kayanagfa. 
Duca Alfredo Beaufort^Spontin. 
Conte Francesco Mimscuchi. 

— Alfredo Paar. 

— Giovanni Hoyos. 

— Eugenio Braida. 

— Gregorio Bethlen. 
Vittore di Palasthj. 
Conte Carlo Draskovich. 
Barone Michele Forgatsch. 

— FiUppo Vukassovich. 

— Carlo Reischach. 
Conte Giuseppe Ingelheim. 

Barone Aug. Uerzogenberg-Peccaduc. 
Conte Ottav. Kinskjr. 

— Leop. Platz. 
Barone Em. Juritsch. 
Conte Carlo Khuen. 

— Gustavo Degenfeld-Schombùrg. 
Barone Vittore Andrian-Wcrburg^. 
Nobile Nicolò Giorgi. 

i84i« 

Carlo di Hertelendv. 
Conte Leopoldo Arco. 

— Gio. Batt. Arco. 

— Gugl. Khuenburg-Stejerbcrg. 

— Adamo Potocki. 
Barone Gust. Bonstetten. 

— Vinc. Zessnei^Sptlzcnbe rg. 

— Enr. Costan. Herbert di Rathkeaì. 
Maurizio di Zmeskal. 

Conte Giorgio Buquoj. 

— Aug. Schallenberg. 

— Enrico Attems. 
Barone Gio. Mladota. 

— Leopoldo Plej. 

— Gio* Stembach. 
Vittore Colins-Tarsienne. 
Luigi di Tissa. 

Paolo di MoDtesiczky. 

Conte Adolfo Barth-bartfaenheim. 



Digitized by 



Google 



CIAMBELLANI. 



65 



Conte \]^o Mensdoi#-Poiiillj. 
^ Alfonso MeDsdorff-Pouillj. 
^ VhiGenzo Bubna. 

— Taddeo TrauttmaiiBdoii 
Barone Alfonso Seldem. 

— Gustavo Seldern. 
Edoardo Inkej di Pallili. 
Frane Noptsa di Felso-Szilras. 
(Ionie Antonio Goess. 
Carlo Felice Baiberìni Duca di Ca#lel- 

Tecchio. 
Barone Carlo Teodoro BusecL 

— Loigt Josika. 
— - Giovanni Bomemisza* 

Conte Giorgio Festetics. 
Dionisio di Festetics. 
Giorgio di Lipthaj. 
Conte Enrico Coudenhoven. 

— Edmondo Coudenhoren. 

— I^iiazio Koniorowski. 

— Adolfo Degenfeld-Scbomburi;. 
Giuseppe di Thaj. 
Barone Gaetano Jnritscli. 

Barone Feder. Trautlenberg. 
Conte Ladislao Meraviglia. 

— CosUntino Pal^. 

— Emano Nostitz-Rinek. 

— Luigi Bombelles. 
Barone Edoardo Sternbach. 
Gto. Carlo di Mann. 
Conte Francesco Ahban. 

— Ferd. Spiegel di Oiesenberg. 

— AdoUb Wairensperg. 
Antonio di Marczubany. 
Barone Maudzio Trauttenberg. 
Conte Grio. Nepom. Càrakj. 

— Enrico Crivelli. 

— Frane. Belgiojoso. 
-* Carlo Tro]£eii0tei»-Trostbarg. 



Conte Gio. Hoditz. 
Marchese Arturo PaHavicini. 
Conte Luisi Spangen. 

— Enrico Desenfens d*Av€rnas. 

— Lottano Terlago. 

— Luigi Zichy-Ferraris. 

-— Emesto Wblkenstein-Rodenegg. 

— Odoardo Stadnicki. 

— Vladimiro Mittrowskjr. 

— Antonio Wenkheim. 
Barone MassimiL Dornberg. 

— Gio. Forray. 

Conte Enrico Heusen^tamm. 
«> Carlo Spaur, jun. 

— Edoardo Fredro. 

— Adalberto Zichjr^Vassonkfò. 
Barone Carlo Aug. Neuenstein-Rodek. 

— Procopio Helwei^ii* 
Cesare di Carcano. 

1843. 

Barone Federico Kulmer. 
Conte Matteo Mootmorencj. 
— - Maurizio Paiflij. 

— Eman. Peohj. 

— Giuseppe Gallenberg. 

— Carlo Coudenhoven. 
Barone Gius. Ceschi a Santa Croce. 
Conte Girolamo Oldofredi. 

Barone Emesto Forgatsch. 
Conte Eugenio Silva-Taroiira. 
Barone Ferdin. Menshengen. 
Conte Federico WalHs. 

— Alberto Esterhazj. 

— Maurizio Saintgenois. 

— Luca Gozze. 
Barone Francesco Bfarenzi. 
Conte Vito Zelenski. 

-^ Ottone Chotek. 
— > Girolamo BentivogKo. 
Baroae Giovanni di Stiwar. 



Digitized by 



Google 



6G 



GAIUCHE ESTERNE DI CORTE. 



COPPIERE E PRIMO SCALCO. 



(vacante). 
//. RR. Scudieri 



i signori 



Nobile Frane. Ant. di Gutlenberg. 
Barone Gius, di Majcnberg. 

— Vino. Cabalimi d'Enrenburg. 

— Francesco Schlechta, Cavaliere di 

Wscbebrd. 

— Frane. Caballini d*£hrenburg. 
Od. Wittek, Nobile di Sahbcrg. 
Cav. Carlo Pietro di Scydel. 
Carlo NeveiT di Gjula-Varsand. 
Cav. Carlo di HeintL 

Pietro di Galj. 
Cav. Andrea de Spech. 
Barone Gio. di Mayr. 
Nobile Carlo Mancini. 

— Marc* Ani. Guerra. 
-^ Ferd. de Herra. 
— • Alberto Parolini. 

— Gio. Francesco Zanetti. 

— Bened. Trevisan. 

— Vinc FracanzanL 
Conte Teob. Beltrame. 
Nobile Teod. Zacco. 
Cav. Camillo Brambilla 
Nobile Gius. Gralra^na. 

— - Frane. Mancini. 

— Pio Beretta. 



Nobile Ambrogio Camozzi. 

— Girol. Mangili. 
Cav. Valentino di Mack. 

— Eduardo di Troll. 

— Ant. di Tersch. 
Nobile Ant. di Chlumetzkjr. 

— Luig;i MolossL 

— Costantino Alberti. 
— - Fabio Muttinelli. 

Conte Dom. Sugana. 
Nobile Pietro Ant. Mojana. 

— Gio. Dei. 

— - Galeazzo Manna. 

— - Gio. Antonio Campostrtni. 

— Griuseppe Bombardmi. 

Cav. Gius. Claudio Pittoni di DannenfelJt. 
Nobile Angelo Cavalli. 

— Frane. Concini. 

— Filippo Duodo. 

Giuseppe Remekhazj di Gurabontz. 
Sigismondo di Kemmitzer. 
Cav. Eman. di Kronenfels. 

— Ferd. di Kronenfels. 

— Francesco Heintl. - 
Nobile Stefano Gìslardi. 



/ R. Sottonnisqùlco, lì tig. Filippo Draxler, ect. F. p, 68. 

RR. Scudieri ungheresi, 
i signori 



Ignazio Rosos di Sz. Kiralj-Szabadgya. 

Giovanni di Stermenzkj. 

Nicola di Guaiy e Febò-Szeleste. 

Giorgio di Vidovich. 

Giuseppe di Gallyiif. 

Giovanni di Szallopeck. 

Francesco di Hranuovich. 

Carlo Miiller di Reicbenstein. 

Antonio Kis d'Ittebe. 

Antonio di Podhonzkjr. 



Gio. di Ostoits. 

Giuseppe di Szalaj. 

Nicola di Doctorovits. 

Lodovico Lanzer di Moosz. 

Anast. Derra di Moroda. 

Carlo Ruttkaj di eadem. 

Paolo Hendrej di Felso-Repszeg. 

Griovanoi Matteo di Alistai e Padanjr. 

Policarpo Paravits di Csubar. 



Digitized by 



Google 



PAGGI. C7 

Paggi aiiuali con soldo. 



Gmte Filippo Sigraj. 
Barone Giulio Riesenfels. 
Barone Rodolfo di Hackelberg. 



1 tignon 

Conte Andrea di Tùrheim. 
Barone Adalb. Apor di AlTorja. 
Conte Antonio di Lamberg. 

Pagjgi senza soldo. 

ì signori 

Conte Luigi Cerini. I Barone Gasparo di Riesenfels. 

Barone Francesco di Mjlius. 1 Conte Stefano di Pongratz. 

Paggi supplenti 

i signori 



Barone Griuseppe Carlo di Lazarini. 
Conte Ferdinamlo di Tige. 
— Ennano di Tige. 



Barone Ottone di Hackelberg-Landau. 
Barone (ìailo di Skrbenskjr. 
(3 vacanti). 



M^ 



Digitized by 



Google 



GK 



DIPARTIMENTI 

DELLE GRANDI CARICHE DI CORTE- 

I. 

DIPARTIMENTO 

DEL PRIMO GRAN MAGGIORDOMO DI CORTE. 



PRIMO GRAN MAGGIORDOMO DI CORTE. 

(vacante). 



I. R. UFFICIO DEL PRIMO GRAN MAGGIORDOMO DI CORTE. 

i. i?. Consigliere A. attuale e Direttore di Cancelleria. 

Il 8ig. Barone Enrico di Forstem, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Maurizio e Laz- 
zaro^ M. onor. della Soc. agr. della Carniola. 

Personale di CofrcETTO* 

/. B. Consigliere attuale di Governo e Segretario A, 

(vacante). 

Segretarj Aulici {Utuali^ i signori 
Filippo Drdkler, Gay. 5. deirOrd. I. russo di S. Anna, Sottosiniscalco, Protocolli- 
sta neU*Ufficio del (xran Cerimoniere ed Araldo Arciducale austriaco, M. del Mu- 
seo Francesco-Carolino per l'Austria sup. e Salisburgo, e della Soc. d'indu- 
stria della Bassa Austria. 
Gius. Oth, Araldo boemo, M. onor. della Soc. geognostica mont. del Tirolo e Vorarlberg^ 

Registratura. 
Direttore, Ti sig. Antonio Settellc. 

Spbdiiionb. 
Speditore, U sig. Antonio di Schweiger, Cav. di Diimstein. 
Ufficiali. 1 sigg. Luigi Baumgaiten. | Giuseppe di Heidt (soprann.). 
Antonio Bach. | 

Araldi. 
//. Araldi austriaci^ i signori 



lina Augusta, Blaestro in chirurgia, 
Ostetricante ed Operatore, dee. della 
Med. d*oro del Mer. Civ., M. di varie 
Soc. di benefic. e d'industr. 



Leop. Taulow, Cav. di Rosenthal, ecc 

Gius. Wache, I. R. Cameriere, Chintrgo 
di S. M. rimperatrica Regina Caro- 

I?. Araldo ungherese, 
lì sig. Carlo di Paulj, R. Segretario AuHco ungherese. 

i7. Araldo boemo. 
U fig. Gius. Oth, ecc., come sopra. 

B. Araldo lombardo-veneto. 
Il sig. Liùri Osio, I. R. Concepista aulico presso il gabinetto di S. A. I. R. FAr- 
cicuica Viceré del Regno Lombardo-Veneto. 

Arciducale Araldo austriaco. 
H tig. Filippo Drfisler, ecc. come sopra. 

Usciere del Consiglio intimo. 
(Questa serftsio è disinsegnato da un individuo dell'Ufficio del Gran Maggiord.>. 



Digitized by 



Google 



69 



1. R. CAPPELLA DI CORTE. 

Parroco dì Cori» e di Palazzo. 



lì mg. I^azio Frigerle^ Dott. di teologia, Indigeno del Regno d*Ungheria, Abate 
mitrato di Nostra Donna di Pagrany in Ungheria, Consigliere del Principe Arci- 
Teseo? o d^Olmats, Assessore Concistoriale e Canonico onor. della Collegiata di 
S. Mauitzio in Kremser, Sopraintendente dell* Istituto per Teducazione dei Preti 
secolari a S. Agostino in Vienna, già Rettore Magnifico deiri. R. Università 
in Olmiitz, e Presid. dell' Istit. pel sostentamento degli studenti bisognosi. 

PredmUore di Corte, 

n sig. Gugl. Sedkczek, Canonico regolare corale di Klostemeuburg. 

^L* prMlicbe mi giorni festifi ti Aiobo per turoo dai Cappellani di Corte, Widcntt, HAqsI | 
SchiederaiaTr a Paedi). 

//. i72?. CapjpeUanì di Corle^ i signori 

Antonio PodL, |. R. Cerimoniere, e i. Cappellano di Corte. 

Giovanni Giorgio Etz, Vicario del sig. Parroco di Corte e di Palazzo, Can. ono- 
rario della Metrop. di Vienna e Cons. concist. 

Gtoseppe Columbus, Dott. di teologia, i. Dirett. degli studj nell'Istituto d'educat. 
pei Frett secolari di S. Agostino, suto Deoano deOa facoltà teologica neirUni- 
versità di Vienna neD*anno i83'j. 

BartoL Wtdraer, Dott di teoloeia, s. Dirett. degli stnd) nelT Istituto suddetto. 

Giovanni Michele Hàosle, 3. Dirett. degli studj nel suddetto Istituto. 

Gto. Scbiederrnayr, Dott. in teologia, Consigl. concist. del Vescovo di Linz e 
Dirett. mrituale nell'Istituto suddetto. 

Giovanni Fosch. 

CmtXLano di Palazzo a Schònhrunn. Ti sig* Gto. Batt. Webier Cons. concist. del 

Princ. Arcivesc. di Vienna^ Decano emer. ed ispett distretta delle Scuole. 
Cappellano del Palazzo a Hetzendorf. Il sig. Francesco Amon, Curato locale. 
Benef, ndla Chiesa di Corte a Baden, Il sig. Mattia Boroth, I. R. CappeJH. di Corte. 
Capp^lani Molari di Corte^ ì signori 



Adalb. Pohorzelitzkj, Decano a Bikan, 
Vicario nel circond. di Zleber, Ispett. 
distrett. deQe scuole e Cons. concist. 

Ignazio di Schumann, Canonico della Cat- 
tedrale di Salzburg. 

Gio. Prìmttz, Confessore di S. A.R. FAr- 
cidnca Massimiliano. 

Gioaeppe Scheiner, Dott. di teolog., prof. 
di nngua ebraica e biblica del testam. 
vecchio nelTUniv. di Vienna e stato De- 
cano della facoltà teologica nel i833. 

Frane. Vacek, Cons. e Not. del concist. 
Vescovile di Kdnirgratz e Vicario del 
circoli. Vescovile, Isp. distrettuale, dee. 
onor. e Parroco a Kopidino. 

Bem. Badiali, Sac. a Faenza. 

Ang^. di Roskovaoj, Dott di teol. e Ca- 
nonico della Cattedrale d*£rlau ed Ab. 
in S. Andrea di Saarj. 

Loigi Bragato, Sacerdote. 

Giac Bertgen, Canon, nella Chiesa metr. 
di Sw Stefano e Cons. del ooncist atdv. 



Vittore Locher, Confess. di S. A I. TArc. 
Ranieri, Viceré del Regno Lomb.-V en. 

Grius. Unterimcher, Predicatore in lingua 
tedesca a Venezia. 

Frane. Sav. Branner, Dott in teologia,Can. 
della Catted. di S. Ste&no in Vienna, 
e Consigl. concist Arcivesc. e nell'an- 
no 1 836 Decano della &coltà teologica 
nell'I. R. Università di Vienna. 

lUario Urban, Cons. concist.. Decano e 
Parroco a Gaubitsch. 

Gius. Cales Schatzl, Pro£ di dog. e Vice 
Dirett del Sem. Vesc. di Kdniggràtz. 

Mattia Boroth, F. sopra. 

Giuseppe Carlo Bielohaubek, Parroco e 
dee. a Kosmanos. 

Giovanni Kutschker, Dott in teol., Cons. 
concist e Segret. del Princ. Arciv. d'Ol- 
mùtz,Ass. e Cons. concist. del Vescovado 
di Brunn e prof di teol. mor.in Olmùtz. 

Ant Adalb. Hnogek, Decano a Melnik e 
Pro£ emerito di teologia pastorale. 



Cappono Violare di Ptdazzo. Il sig. Michele Neuwirth, Pairoco a Luzembarg. 



Digitized by 



Google 



70 



CAPPELLA DI CORTE. 



Sagrettanì delle Cappelle di Corte^ i signori 

Andrea tiauer. | Frane. Anclcrl. | Giuseppe W^iindsch. 

Inservienti delle Cappelle di Corte. 

Feder, Hartmann* I Bem. Sehmid. | Agost. Gmagel. | Gio. Weingartner. 

1 Lavandaja ed i Ajutante. 

//. RR, Medici di Corte, i signori 

Giuseppe Carlo Odoardo Boser, Dott. di medicina, Maestro in ostetricia, C. A. ed 
Arehiatro pens. di S. A. I. TArc. Carlo, M. delle facoltà mediche di Vienna e di 
Praga, M. della Soc. boema delle scienze, M. onor. delle Soc. prusso-slestca per 
la coltura nazionale privata di beneficenza in Praga, M. del Museo patrio, della 
Soc. pel perfezionamento della musica sacra e della Soc. nazionale degli amici 
delie arti in Boemia, della Soc. dei filarm. nell* Impero austriaco, dell*Istit. soste- 
nitore delle arti belle e di quello di soccorso per gli studenti benem. in Vienna. 

Paolo Fischer, Cav. del R. Ord. belgico del Leone, Dott. di medicina e chirur* 
già, I. R. Medico militare, M. onor. della Soc. medica in Vienna e M. conri- 
spondente di quella di Parigi. 

Ant» Frolich, Nobile di Fròlicnsthal, Dott. di medicina. Decano emerito della 
facoltà medica e M. onor. della Società medica di Vienna. 

Carlo Bratassewits, Cav. del R. Ord. portoghese di Cristo, Dott. di medicina e 
M. della Società medica di Vienna. 

Carlo Gius. Meyer, Dott. di medicina e chirurgia. Medico ord. ddU Istituto di 
educaz. pei preti secolari a S. Agostino e del Monastero di S. Elisabetta, 
M. onor. dell Istituto per le pensioni alle vedove ed agli orfani in Vienna, e 
M. della Società me4ica di Vienna. 

Giuseppe Zangerl, Dottore di medicina e Maestro d'ostetricia, M. della Società 
medica di Vienna. 

Ant. Zhuber, Dott. di medicina e chirurgia. Medico a Schònbrunn e M- corrisp, 
della Società medica di Vienna. 

Nobile Carlo di Hìeber, Dott. di medicina e chirurgia, Maestro in ostetricia e 
Medico primario dell'I. R. Convitto, M. della Società medica di Vienna. 

Giovanni Dietz, Dott. in medicina e chirurgia, Cav. dell' Ord. pontif. di S. Grre- 
gorio il Grande e Cav. 4- dell' Ord. R. bavaro del Merito civile, decor. delle 
medaglie d'oro di onore del merito di Prussia, Sassonia e Toscana, M. ord. 
della facoltà medica di Vienna, e M. cordsp. di molte altre Società mediche 
scientifiche e letterarie. 

Medico di Palazzo a Laxenhurg. Il sig. Gio. Nep. Seeliger, Dott. di medicina 
e chirurgia. Maestro in ostetricia. 



Chirurghi di Corte^ i signori 

Gius. Seel, Dott. di medie, e chinirgia. | ( i vacante). 

Chirurgo di Palazzo. 

Il sig. Gio. Nep. Egger, Maestro di chirurgia ed ostetricia ed operatore. 

Medico Titolare di Corte. 

Il sig. Giovanni Sicgl, Dott. di medicina, Medico primario militare, e medico 
di S. A. I. l'Arciduca Giovanni. 



Digitized by 



Google 



CONTABILITA' DELLA CASA I. e R. (*) 
(Palazzo L, n. i). 

VieedireUort e Capo, 

Il Nobile sig. Ignazio di Lauch, I. t. Con8. di Reg^geDza. 

Consiglieri dei confi, i si^orì 

Loop. Koegler. iGrius. Adler. 

Ujficìaliy ì signori 

franresco Schuch. jGius. HirschmiUacr. 

Ambrogio Gre^zke« (Andrea Seib. 

.imonio Seifcrt. 1 Ignazio Wcnzeh 

Scriito7% i signori 

Frane Srbjk. (Carlo Zimnser. 

Carlo Knai^p^ j Pietro Zampia, 

Matteo Janiczelu* [Ignazio HackeK 

Jccesdtiij ì signori 
Akasadro Schdn. | Carlo Wìttmann. 

DjrAMTIMMWrO FÀBBRICHE» 

ConiigHere de* conti. Ti afg. Frane. Dor[-\ Ufficiale» Il sig. Carlo OobsclK 
metster. | 



L R. DIREZIONE DELLA GUARDAROBA DI CORTE, 
(Sotte la direa. del G. A. sig. Barone Enrico di Foistem, ecc.) F. pag. 6S. 

(Palazzo I., n. i). 

IspeUere. D suf. Leop. Taulow» Gav. di Rosenthal, Gay. di S. Yeaceslao di Boe* 

mia, I. Aramo austriaco. 
Magazziniere. 11 sig. Giorg. Gollenhofler. 
Aggiunto. Il sig. Gina. Erdtl. 
Bagieniere. Il sig. Francesco Sav. Riefler. 
Aggiunti per le tappezzerie di Corte, l sigg. Grio. Batt. Stogen 

Leopoldo JuaigL 
Arazziere» H mg. Frane. Rosenkranz in Scbònbmnn. 
lMser9Ìemte. Tomaso Waliing. 



L R. DIREZIONE DFGIARDINI DI CORTE E DEL PARCO. 

Diretiare. sig. Filippo Welle, M. della Soc. agr. di Vienna e M. corrispond. 

di qaella pomologica in Moravia, ed agraria in Stiria, neìT Augarten. 
Sagioniere. Il sig. ^anc. Zebkom, M. dellT. R. Soc. agr. di Vienna, a Schdnbrunn. 

Giardinieri, i signori 
Carlo Franze, a Hetzendorf. Gius. Boos, M. onor. della R. Soc. bot. 



Enrico Schott, M. onor. della Soc. per 
r incremento dell* arte dei giardini di 
Pmasia, a Schdnbrunn. 



di Ratisbona ed altre, a Belvedere. 
Gius. Hacker, Palazzo /. n. i. 
Carlo Rauch, M. della Soc. agron. in 

Vienna e di altre, a Schdnbrunn. 



i*y GriadSvidw addetti a qo«s^ Ufficio cono soggetti all'I. R. Direttorio geuerale di 



Digitized by 



Google 



GRAN MAESTRO DELLE CUCINE. 



Giardinieri aggiunti I sigg. Francesco Antoine, a Hetzendorf. 

Federico Scbeuennaon, neW AugarUn. 
Giardinieri a SaUsburgo. I sigg. Luigi Schuiz, a Mirabello. 

Frane. Sav. Kem, a HeìWrunn. 

Felice Eschenlohr, a Klesheim, 
Fontaniere ^abbellimenti II sig. Giacomo Seitner, a Helbrùnn. 
Giardiniere a Praga. Il sig. Giu0. Schiicht. 
Ispettore dé'gianUnl II «ig. Ant. Richter, a Schónbrunn. 
Ispettore del parco. Il sig. Zacc. Klein, a Scìiònbrunn, 

9 Inservienti incaricati di aver cura delle fiere. 



I. R. DllEZlONB DELLI rABBftlCHB, DBI CIARDIUI B DELLB MOBICLIB 

IN Laxbnbubg b in Badbn. 

Direttore» Il sig. Blichele Riedl, Nobile di Leuenstem, Cav. delFOrd. costarti, di 
S. Giorgio di Parma, I. R. Cons. di Gov., Cap. di Palazzo a Schòninnnn, Etaen- 
dorf e Laxenburg, Direttore delie IL RA. labbriche di Corte a Baden e^ M. 
dell*L R. Soc. agr. di Vienna. 

Ispettore delle fabbriche. Il sig. Frane. Schùcbt, M. della Soc. d* industria della 
Bassa Austna. 

Controllore jMT le fabbriche, H sig. Carlo Fritz. 

Capi giardinieri 1 sigg. Gio. Uliman. | Corrado Lein weber. 

Invigaatore-ControUort del giardino, U sig. Gius. Bem. Schrej. 

Nettamurl Enrico Rath. 

Liutrapavimentl Cristiano Zimmermann. 

I Falegname, i Ghtavajnolo, i Imbiancatore, i Vetrajo, i Tappezziere incarì< 
catt delle riparazioni occorrenti, 4 Guardaincendj, i Muratore e Gucurda- 
inoendj, i Lavorante pei pozzi e pei sostegni, a Gniardic nel Franzemburg, 
a Barcajuoli, i Gustoae degli attrezzi da giardino, a Guardaincendj a Bauleii 

r. R. TESORERIA DI CORTE, 

(Palazzo I., D. i). 

Tesoriere. Il sig. Michele Bartenscblag. 
Controllore. Il sig. Barone Carlo di WeittenthaL 

Liquidatore. Il sig. Ant. Spatz, Cav. 3. àerlì Ord. II. russi di S. Anna e d 
S. Stanislao e 4 dell* Ora. R. prussiano dell'Aquila rossa. 

Cassieri I sigg. Grius. Innoc. Linkb) Cav. 4< 

dell*Ord. R. pruss. dell'Aquila rossa. 
VfficiaRdi Caua, I sigg. Gio. Hòbenrìeder. 
Carlo SeiferL 



Feder. Reil. 

Giac. Brunner. 
Gius. Leibenfrost. 



Inservienti. Martino Raab. | Antonio Bauer. 

Baglonìere pei viaggi deltf. R. Corte. 

Il sig. Cav. Carlo di Scharff, Signore e M. degli Stati di Boemia, Cav. a. de 
rOrd. I. russo di S. Anna, I. R. Consigl. di Gov. nella Bassa Austiia, Te*. 
riero dell*OnL della Croce StellaU. 



UFFICI DI CORTE. 
GRAN MAESTRO DELLE CUCINE 

Il sig. Conte Eug. Czernin di Chudeuitz, F. pag, i6. 



Digitized by 



Google 



GRAN MAESTRO DELLE CUCINE. 



L R. GoRTftOLLBaiA DI CoRTE. 

(Palano I., D. i). 

(MiroUore. Il lif^. Cario Ullrich, I. R. Cons. di Reggenza. 
I^imntì. I sìgg. Antonio Magner. ( Martino Obermtiller. 
Raponiere. 11 8ig. Guglielmo ZeULom. 
[^Ude. Francesco Saverio Ziiaer* 

huavienii Vene. Swoboda. | Pietro Obennajer. 



UrriCI d' AMMINISTlAZIOtlB 
DUFBflSA DELLB VETTOVAGLIE E MAGAZZINO DEGLI ATTREZZI DI CUCINA. 

JmmùÙMtratore. U sig*. Michele Mdraus. 
"" ' " ' Aug. Untersteiner, 

Giuseppe Danesch. 



VfftÒÈÌL I stgg. Aug. Untenteiner, I (i vacante). 



5 FacchinL 



Cucine. 
ùpettorì^ i signori 
Gregorio Verlaine. | Franceaoo Ruwald. 

CkocAì particolan deBe LL. MM.y i ngnorì 
IGckle Frank. | BeaedeUo Balde^- f Aleas. Narzisz Taignj. 

Cuochi^ i tigDori 

Yeticealao Petriaecli. 



Leopoldo Gautfaier, 
Ldgì Thaler. 
GioTanni Pokzek. 
Fraaceaco Fàrst. 



Giuseppe DcsobiBajrer. 
Francesco Sngelmann. 



Ajutan^ i signori 

io 
ni 
6 Facchini» 3 Guatten. 



F r aa c eaco Baldas. | Giorgio Kaiser. 1 Massimiliano Maver^ 

Fmcesco Jots. |l-iuigi Koch. | Luigi Fleiacfahacker. 



Cantina di Coite. 

Cwliwifrp. U sig. Giovanni Bowarz. | R{igìOìùere. Il sig. Antonio Kielma jer. 

^erviy i signori 
FXppo LSw* I Francesco ReimeL 

AJuiantif i signori 

CiÌMeppe RotUer. IGriorgio Brand* 

f raneeaco PohL I 

S Facchini. 



Credenza di Cqatb. 
i. Cns^eiuiers. Luigi Kienberger. | Saponiere. Il ng. Pietro Zanini. 

Credenziere i signori 
le apo ldo Bossiiiger. | Ernesto Heumann. 

FoBCcaco Roth. iGiuaeppe HandecL 



Digitized by 



Google 



•7Ì UFFICIO DEL GRAN MAESTRO DELLE CACCE. 

AjuUmtiy i signori 

Francesco Knapp. | Ferdinando Bowars. 

Gustavo Dùfour. [Paolo Jordan. 

3 Facchini. 



Magazzino della lbgna i del camorb. 

ispettori, i signori 

Martino Reauz. | Giuseppe Rockinger. 

3o Facchini. 

Magazzino dell* illumik azione di Corte. 

Ispettore, Il si^. Carlo Kuschitzka. { Feg^ante. Il sig. Francesco Jaada. 
Ragioniere, Il sig. Frane, fi. Lìchtenstern. | 
a Facchini, io Accendilampade. 

Lavandeiia di Corte« 

Prima Lavandaia, Madama Regina Latour. 
Aiutante, Madamig. Ottilia Draxler. 

Lavandaja per le biancherie da tavola, Madamig. Giulia Duz di Hochkirdi. 
Ajutante, Madamig. Caterina Magner. 
I Layandajo e a Layandaje. 



GRAN MAESTRO DELL'ARGENTERIA. 

H sig. Conte Giorgio Esterhazj di Gnlantha, V. p€Lg. i6. 

Ispetiore deV argenterìa da tavola. Il sig. Giuseppe Pertaztjr. 
Copritorì tU tavola. I sigg. Carlo MOrschberger. 
Francesco Massanetz. 

AJutantij ì signori 

Francesco Haberl. i Francesco Selch. JGiuseppe Uhller. 

Francesco Mdlser. 1 Leopoldo Mauschberger. 1 Benedetto Andre. 

Giuseppe Schneeberger.* iGriovanni Stuber. | Carlo Ritzinger. 
3 Uonne incaricate di pulire le argenterie. 



GRAN SINISCALCO. 
Il sig. Conte Francesco di Taafléy ecc., F. p. i6. 

(I Coppieri, gli Scudieri ed i Paggi stanno a p. 66 e 67). 



UFFICIO DEL GRAN BIAESTRO DELLE CACCE. 

(Alter Fleischmarkt, n. 708). 

Gmàm Màestmo delle Cacce. 

S, E. il sig. Conte Ernesto di Hojos-Sprinzenstein, ecc., F. p. i6. 

Cancelleria. 

Consigliere forestale e Direttore, Ti s^Barone Carlo di Binder-Kriegelstein, I.R. 
Cons. attuale di Reggenza, M. delrlL RR. Soc. agr. di Vienna e di Stirìà e 
M. corrispond. di (juelle di Camiola e del Tirolo, 



Digitized by 



Google 



UFPia DE' BOSCHI, ecc. ,5 



Segretario, Il sìg. Matteo Perth. 

Concepista. Il sig. Grius. Pfaflenberg. 

Mepstratore e Speditore, lì ne. GiOTanni HackensdUner. 

A^iunto oMa Begistratura, Ilsig. Carlo Grsifler. 

Ingegnere, Il si? . Carlo Fibich. 

CancMsUL H sig. Giovanni Nepomaceno Losch. 

Acceuuti I n{^. Carlo Gruber. | Giuseppe Schratt. 



Ragioneria gbniialb. 

Sagwdere in capo. Il sig. Ignazio B£ajr. 

ComtroBore. Il sig. Francesco Herzer. 

Catnere. Il aig. Ignazio Rechberger, CaT. di Reehkron, Ind. del Ramo dTJneheria. 

rr/ìC'^i' » -r__ 7y- : /\*»^t«i Tf o^ •_! ^ ° 



Uffieiaii I aigg. Giovanni OttoEaL 

Michele Reifll 

Matteo Thaller. 
Porgere, Giuseppe Waniek. 
Ckina^ per le cacce di Corte (vacante). 
Chintrgo per le cacce. Il tig. Guglielmo Wenke. 



Francesco Steinbauser. 
Giovanni Nepomuceno HriStnigg. 



I. R. Ufficio V Ammiuistrazionb di Purebridorf. 

Awamnistratore. Il sig. Carlo Dierkes, M e Deleg. dell' L R. Soc. ag. di Vienna. 
OaUroQare. Il sig. Leopoldo Minicbsdorfer. 
Scrwam. I sin. Giustuùano Boschettyi Francesco Zinner. 
di Moris. I Giovanni Krìppel. 

Portiere. Paolo Lausenhammer. 
Cursore. Giuseppe WasteL 



II. RR. ISPETTORATI DEI BOSCHI. 

ISFBTTOIATO DI AuHOF. 

Ispettore. 

H àg. Giuseppe Zinner, decorato della grande medaglia d'oro del merito civile 
m Àuhcf. 

Cacciatori tU Corte a cavallo^ i signori 

Augusto Eckardt, Dirett. delle fluitazioni, e Dirett. a cavallo del Distr. di AUand. 

Leopoldo Krippd, Direttore a cavallo del Distretto (U Purhertdorf. 

Giuseppe Krìppely Direttore a cavallo del Distretto di Breitenfuri, 

Giuseppe iWler, Direttore a cavallo del Distr. di Khstemeuburg et IFeindtittgau. 

Francesco Werzula, Guaìrdaboschi del primo Circond. del Bosco di Bùitelsdorf. 

Grinseppe Grabner, Guardaboschi m Lainz. 

Francesco Noderer, Guardaboschi del primo Circond. di Beichlieting in Laàb. 

Jswtente. Il sig. Giuseppe Mauthner in TuUn. 

Cacciatori e boscaiuoli I sigg. Giuseppe Haas in Tulbin^. 

Francesco Nit&ch in Breitensee. 
Caedatmi delti. R. Parco. I sigg. Gioreio | Benedetto Pawlas. 

Sasshofer.l Giovanni Thjl. 
Aggiunto. 11 £g. Criovanni Berk in Baden. 
Qmardaportone. Giuseppe Peeban. 



Digitized by 



Google 



,c 



UFFICI DirfiOSGHI ecc. 



Ispettorato in Laxeuborg. 

Ispettore. 

Il 8Ìg^. Giuseppe Wimmer in Laxenburg. 

CacciaUrì di Corte a cavallo^ i signori 

Ignazio Minichsdorfer in JViener-Neustadt, 

Francesco Grossbauer in Trumau. 

Boscaiuolo in capo. Il sig^. Antonio Pachmajer in Ober-Laaerberge, 

Assistenti, i signori 



Gius. Sdimitt in Bannersdorf. 
Antooio lioos seniore in Neudoif, 



Giuseppe Loschek in JVèiitan» 
Michele Heuler in Hetzendorf. 



Cacciatori e Boscaiuoli, ì signori 



Venceslao Diedeck in Bennersdorf. 
Lodovico Majer in Lichtenwòrlh. 
Giovanni Grossbauer in Bauchenwart. 



Francesco Mertb ut TeresienfeU. 
Gìo. Laub in GuncUuusdorfer. 



Aggiunti e Guardaboschi, i signori 



Giuseppe Liwowitski (cacciatore di Fa' 

sani) in Himherg. 
Venceslao Girak in Oberlaa, 
Giovanni Schicho in Jnzersdoif 



Paolo Mailer in Breitenau, 

Giovanni Brajer in Traishirchen. 

Matteo Kamnitschka in Sàuhersdorf, 

Antonio Loos )un. in Laxenburg. 

Midiele Hrdlitska in Erlau. 

Giardiniere, lì sig. Davide Jeschke in Laxenburg, 

Ispettorato nel Peatbr. 

Ispettore. 

Il Sìf^. Ignazio Konig, M. deiri. R. Società agraria in Vienna nel Prater 
Cacciatore a cavallo. Il sig. Michele Mauthner in KaiseV'Ebersdorf. 

Aggiunti^ i signori 

Antonio Grayer in Brigittenau. Giovanni Herzog in Mannswòrtk. 

Francesco deipt in Fischamend. Venceslao Tmnetz in Schwadorf. 

Carlo Sasshofer in Unterprater. 
Giardiniere, lì sig. Martino Vdgl in Prater. 

Sopraintendente ai fornimenti dei cavalli lì sig. Venceslao Krisch in Prater. 
IO Custodi degli arredi da Caccia. 

Ispettorato di Wolkbrsdorf. 

Ispettore. Il sig. Francesco Grabner in Langensdorf, 
dacciiUore di Corte a cavallo. Giovanni Noderer in Asoarn. 
Assistenti I sigg. Giuseppe Marno di Eichenhorst in Bickeredorf. 
Giovanni Beck in TFolkersdoij. 

Aggiunti aUe Cacce, i signori 

Tomaso Wfinsch in Pyrawartk. 



Francesco Spreitzer in Jedlertee. 
Michele Essel in Brénienke. 
Giuseppe Ratschek in Stockerau. 
Adamo Graul in Orth. 
Antonio Jorg tu SandthaL 
Antonio Stejrer in Haumherg. 
Ginseppe Ledwina in Muhleiten. 



Leopoldo Rottner in Ésslingen. 
Antonio Kirchschla^cr in Bagenbrunn. 
Giuseppe Khtroel in Wìjferàorf 
Francesco Przowskj (cacciatore di Fa- 
sani) in Kùhwdrth. 
Giovanni Bartosch in Stadtenzsrsdarf. 



Digitized by 



Google 



I 



77^ 

DIREZIONI FORESTAU. 

DllEXIONB F0ES8TALB IH AlLAND. 

IHretiore. 

n Sig. Aagii8t# Eckardt, Direttore ddle fluitasioiiiy e Gteciatore a cavallo. 

Cagù-guantìatu e CaecìaioT% i signori 

Francesco Lendl, neHa prima parte del bosco di AUand, 

F rance s co Abel, nel bosco di Anzing. 

Francesco Hellauer, nel bosco di Kaìihenherger. 

Giuseppe Oberenzer, nel bosco di Kammherger. 

Edoaido Frìtz, nel bosco di MariazeH 

Co. Antonio <£ Yrecoturt, ndla seconda parte dal bosco dt AUand. 

GuardaioseU^ ì signori 

ÌGchele Graméfliofer, net boscU £ Anzing e MariazelL 

Federico Hnber, nella prima parte del bosco di AUandL 

Cario Ziolacb di LiHenfels, nel bosco di KaìUnherger, 

Luigi Miniclisdorfer, nel bosco di Kaumberger. 

Franceaco Bernhard, nella seconda parte del bosco di AUand. 

SenHmù della Direzione dei guazzato). Il sig. Venceslao Sochor. 

Inserviente. Ferdinando Ott 

DiaiIIONB rOlBSTALB DI BaBINTBNPART. 

Direttore. H sig. Giuseppe Krìppel, Cacciatore di Corte a cavallo. 

Cafn-gnarditmi e Cacciatori^ i signm 

Giuseppe Grabner, Cacciatore a cavallo nel bosco di Lainz. 

Francesco Noderer, Cacciatore a cavallo nella prima P^e del bosco di Seichliesing. 

Giovanni Krippel, nella prima parte del bosco di Ifeiuenhach. 

Massimiliano Guilleaame, nella terza parte del bosco di JVeiuenbadi. 

Giovanni Sperlbauer, neHa seconda parte del bosco di fFeissenhach. 

Cav. Francesco di Ldwenfeld, nella tersa parte del bosco di SeiehUeiing. 

Cario ScfamaU, ndla seconda parte del bosco di SeichHeeìng. 

Guardahoichi^ i signori 

Fr ance s c o Hannold, nella tersa parte del bosco di JFeisienhach. 
Federico Angerer, nella prima parte del bosco suddetto. 
Federico Scliwettzer, nella prima parte del bosco suddetto. 
Boecaptélo. U àg. Michele Schmtrga. 

DlRBZIOlfB rOEBSTALB DI KLOSTBRllEaBimG. 

iKfv<tere. D ng. Gioseppe Rigler, Cacciatore di Corte a cavallo. 
Cofit-guardiani e Cacciatori^ i signori 

Frane. Wennla, Caco, a cardio, nella prima parte del bosco di Hùtteldorf. 

Giuseppe Fucbe, nella seconda parte del bosco di Tulbing» 

fflu seppe Stratil, nella prima parte del bosco di Tulbing. 
ValcDtuio Paul, neNa seconda parte del bosco di Hùtteldorf. 
Graseppe Zinner, nella prima parte del bosco di Mottemeùburg. 
Ifob. Cario di Rettich, nel bosco di JFeidlingau. 

Giuseppe Paul, neEa seconda parte del bosco di DoftenmAurg. 

Gngfimio Hnber, nel bosco di Domhach. 



Digitized by 



Google 



DIREZIONI FORESTALI. 



GMirdaboschif i signori 

Ignazio Krìppel, nella seconda parte del bosco di Huiteldorf. 
Ipiazio Minichsdorfer, nel bosco di WeindJlingau. 
Francesco Apfelbeck, nel bosco di Dornbach, 

DnnionB voibstaui di Puauasoomr. 

DireUore. Il sig. Leopoldo Krippel, Cacciatore di Corte a cavallo. 

Capirguardiani e Cacciatori^ ì signori 

Giuseppe Bofl^, nel bosco di Tùlnerhach. 

Francesco Frìscbmann, nella seconda parte del bosco di Anzhach. 

Carlo Schleicber, nella seconda parte del bosco di Purkersdoif, 

Luigi di Brenner, nella prima parte del bosco di Koding. 

Francesco firudermann, nella prima parte del bosco di Purkersdorf. 

Giuseppe Sperlbauer, nella prima parte del bosco di Anzhach, 

Barone Luigi Herdt di Hutten» nella seconda parte del bosco di Kogling, 

Ferdinando di Katbarìn, nel bosco di Bìc(L 

Guardaboschi^ \ signori 

Giuseppe Steigerfaofer, nel bosco di Bkdy e nella prima parte di quello di Kogling. 
Ignaao Eckmann, nella prima e seconda parte del bosco di Anzbacb. 

DlRBSlONB PORBSTALB DI NlUSTADT. 

(Gli aflari della Direzione sono disimpegnati dal sig. Ignazio BAinichsdorfer Cac- 
ciatore di Corte a cavallo, residente a Wienner-Neustadt). 
Capo-guardiano e Cacciatore. Il sig. Francesco Kenn, nel bosco di Cffenbach. 
Guanaboschi II sig. Carlo Stejrer, nel bosco di Cffenbach, 

n.RR. Uffici per la veuoita delle leghe procederti dìi bosoii della Coaoff a. 



1. Al deposito di Vienna, 

Ispettore. Il ^. Giuseppe Scheuch. . 
Controllore. Il sig. Giovanni Auer. 
Scrivano. D sig. Marco Wittola. 
a Guardie. 

a. Al deposito presso Saden. 

Capo, n sig. Griuseppe Hobert. 
Scrivano^Controllore. lì sig. Ant Zeschall. 
a Guardie. 



5. Al deposito di Hùtteldoif. 

Capo. 11 sig. Giorgio Weissenburger. 
Controllore. Il sig. Carlo Kastenmul^er. 
a Gruardie. 

4. Al deposito di Aizgersdorf. 

Capo. Il sig. Francesco Brankj. 
Controllore II sig. Ferd. Miiller. 
a Gruardie. 



Stazioni di guardia. 



a HùuMorf. 

Capo, n sig. Gio. Scbonwetter. 
ContTfMore e Scrivano, Il sig. Lodovi- 
co Oettlet. 
a Guardie. 

a Kaltenleutgéhen. 

Capo. Il sig. Luigi Wejmelka. 
a Guardia. 



a KaUishurg. 



Capo. Il sig. Francesco Schredl. 
1 Guardia. 

a S. Elena. 

Capo. Il sig. Francesco Laube. 



Digitized by 



Google 



79^ 

I. R. IHREZIONE GENERALE DELLE FABBRICHE DI CORTE, 

(KinitlinertliorlMftey, n. iiSg). 

Érretton Generale. 

(vacante). 

Segretario lì taf, Gio. Kraft. 
ConcefHsia. Il ng. Antonio Hackel. 

PrctocolUsta^ Speditore e Eegistraiore, H sig. Antonio Seri. 
CancMstL I ngg. Nob.Giorg. di Weebor.lClmicUo Passy* 
Gio. mhrcr, | 

CunarL Frane. Janshi di Ehrenbhim. |Ant GrrìlL 

GORTABIUTA*. 

Bagwmiere, Ti sig. Luigi Wòfarer. 
Actìnia, n sig. Nicolò Montojer. 
Comparita. Il tig. Carlo Ghiniani. 

UrffClO OB*^PBAITt. 

àreìaieUù di Cùrie, fl iig. Gio. Edbeniieder. 

Ingegnere, 11 àg. Gio. Rupp, M. delFI. A. Accad. di bello arti in Vienna» L R. 

arcltttetio, e M. della Soc. d'indostria della Bassa Austria. 
Duegnotere. Il sig. Ant. Ortner, Ispett. p^ cl* incendi nel Teatro di Corto • 

Il delTAccad. di belle arti in Vienna, L R. Arcbitetto. 
Ccfùta dei duegm. Il si^Coirado LataeL 
SciiUxfre. n aig. Frano. Wagner. 



AnUflSTEAXIOlll DIL ■ATBRUiB. 



Ammmuiraiere, 
ComtnUore. U sig. 



Eore. n sig. Ferd. Rutbner. | InvigSaiore, Il sig. Alber. Frìtx. 
n sig. Gk>. Dim. I 



ImPIBCATI ASDim ALIA f ABBEICIIB DI CoiTB UBILA CITTA*» 

bpeitùre, H sig. Lingi Montoyer. ìLustraparìmentu Gius. Leatbe. 

Controllore. Il sig. (Suìo Grranncr. 1 CAiavaytto&>. La Tod. di Gius. Klahr. 
NettamurL Franceaco Brunner. | 

IkPIBGATI ABDBTTl ALLB f ABBBICHB BI COBTB MBl SOBBOBOHl. 

ìtpettore. H sig. Gioranni TFomdl di Adelsfried. 
dntndIorL I sigg. Gius. Micbelko, a Belvedere. 
Giuseppe Lang. 
1 Nettamnri, i Lustrapavimenti, i Vetra)Ow 

ImSCATI ADDETTI ALLB FABBBICBB DI COBTB fCOlI DELLE LWBB. 

Infettare, Il sig. Gius. Settelle. ^ \0>ntrollore. Ti sig. Cario Dorfineister. 
1 Nettannirl, i LustrapayimentL 



Digitized by 



Google 



8o BIBLIOTECA DI CORTE. 



PbMONB OBITINATI AIìL'bSTIHZIONI 9ML*fIIGBNDJ Iff COBTB. 

Ispettore, Il sig. Ani. Ortner, eec. Fedii Capo spazzacamino. La Vedova del aig. 
pag, 70. I Bartolom. FrizzL 

a 8 (jruardaincendj. 
AirUfficio delle Fabbriche di Corte sono altresì addetti i seguenti: 
Custode delle macchine. Frane. Brennich. 

4 Portinai di Corte, 1 Inserviente intomo alle macchine ad acqua. 

Ufficio dbllb Fabbbichb di Coetb a Praga. 

AmnùnistraL II sig. Vene. Luigi Kraus. 1 Caitce22ì#ta. Il sig. VencesL StrìgL 
Controllore. Il sig. Giovanni Ballasko. j/iuemeitte. Francesco Dworxazck. 



I. R. BIBLIOTECA DI CORTE. 
(Palazzo I., n. 1). 
Pmefetto. 
S. E. il sig. Conte Maurizio di Dietrìchstein, eec. FT pag, 17. 

Custodi, i signori 

Bari. Kopitar, G. A., I. R. Censore de* libri e M. corrispond. dellT. R. Accad. delle 
scienze di Pietroburgo, delle RR, Acoad. di Berlino e di Monaco, M. ord. 
della Soc. d'archeologia nordica di Copenhaeen, M. corrispond. della R. Soc. 
di scienze in Prara e della R. Soc di Grottinga, ddla Si!s, degli anaci deUe 
scieQ«« di Varsavia, della Soc. letter. di Cracovia, dell* Università di Vilna, 
della Soc. di Storia e d'aaliquaria detta Pomerania, della Soc agr. e del Mu- 
seo di Lubiana, del Museo nazion. di Praga, deUa Soc di Lautnburg per la 
storia patria e dell* Accademia degli Agiati in Reveredo. 

Cav. Giuseppe d'Eichenfeld, Dott. di medicina e IL corrispond^ della Societii 
della Pomerania di storia ed archeologia. 

Cav. Federico di Bartsch. 

N. N. 

Scrittori, i signori 



Antonio Schmid. 

Ferd. Woli^ M. di varie Società ed Ac- 
cademie scìenft. 



Emesto Birk. 

Alberto Kraft, BL di varie Soc. sciei. 
tifiche. 



Amanuensi, i signori 

Teod«vo Giavgio di Karaian» • {Fausto PacMer. 

Luigi Selliers di Moranville. 
3 SpazzinL 



GRANDE INTENDENTE DELLA MUSICA DI CORTE. 

S. E. il sig. Conte Taddeo Amade di Barkonj, ecc. F. pag, 17. . 

Maestro cfi cappella. 

Il Nob. sig. Giuseppe di Ejrbler, Viceprcsid. del jnio Istituto per le vedove ed 
i figli dei Suonatori in Vienna, M. onor. della Soc. dei filarmonici dellTmpero 
d'Austria e degrisiituti filarmonici detta Stiria, Pesth e Buda, di Preaburg e 
diinnsbruck, della R. Accad. svedese di musica, delle Soc. filarm. di Lubiana 
e di Klagenfurt e M. della Soc. pel progresso dell'arte musicale in Olanda. 



Digitized by 



Google 



MDSIGA DI CXIRTK. 



Fkemaestri di cappeUa^ ì signori 

Giojeppe Weigi, Gttad. onor. di Viemia, Maestro di cappdU ddTI. R« Tm- 
tro di Coite, M. odot. deDa Soc dei filarmonici delPIinpero d* Austria, del 
GoDserr. di Musica in Milano, della Soc. filarmonica in Klagenfiiit e delT Isti- 
tuto per la musica sacra in Presbnrg. 

Irnazio Assmajer, Organista di Corte (soprannum.). 

firtMote di eatito. Mao. Anna Kraus, n. manitzkr. 

Mad. Teresa Gmnbanm^ n. Mùller-Wranitxlj. 

Cautarti di Corte. 

Scpram e Comtralti 

io Aiunni delTL It Confitto. 

Ttuwif ì signori 



Gius. Barth. iLuigi Titae. 

Gios. Frùhwnld* ArcUfista e Mae<|ro|Beiied. Randhartint 
£ canto degli alnnnL | Due. Lucchese d 

Aufiy i signori 

FiiDC..Bor»clnUk/.|Giai. RichliDg. {Gius. Staudigl. 

SuoHATOii DI Coiti. 

OrgoMìsiif ì signori 



rr, CaT. 3. delTOrd. 
Lodovico. 



J Luigi Fuchs. 



Simone Secbter, CaT. di 3. classe del-IIgoaiio Asfmajer, con» m^ra. 
rOrd. DuoUe Luochese di Lodovico. | 

Fio&niy i signori 



Giuseppe Majseder, Dirett, Virtuoso di 

Camera e M. delTIstituto filano, in 

Presborg. 
Stefiuio Franx. 
(nnae|»e Bohm. 
Lo^ Olter. 
Leopoldo Jansa. 

VìoUmeM^ i signori 

Gina. MeIl^ Virtuoso di Camera. | Egidio Boraaga. 

Cantrabam^ i signori 



Giorgio Helmesberger. 
Giuseppe Scadler. 
Francesco Grutsch. 
Giuseppe Benesch. 
Francesco l^scUar. 
Griacomo Dont. 



Giuseppe PersdiL 
JUessandro Petscbacber. 
Ginsme Friedlowxkj* 
Aoguito Mittag. 



I Ferdinando Richtef. 
OMy i signori 

I Giacomo UUmann. 
C&mucttì, i signori 

I Tomaso Klein. 
Fagotti^ ì signori 

I Teobaldo Hùrth. 



il 



Digitized by 



Google 



GUARDIA DEGÙ ARCIERI. 



Corm da eacciOy i signori 
Villib. Lother. | Federico Hradeskf . 

Trombe^ i signori 
Francesco Segner. | Francesco Korbeder. 

Poriien, Mattia Daniel 



GRAN CERIMONIERE. 
S. E. il sig. Langravio Federico Egone di Fùrstenberg, ecc. F. p> 17. 

GUARDIE. 

CototnLLo, 
(vacante). 



1. R. GUARDIA DEGÙ ARCIERI. 

(Renweg nel Belvedere). 

CàfnÀMO. 

(vacante). 

TeiunU-Capìiano. 

n siff. Barone Cario di Fùrstenw&ther, Burg^ass ed Odenbacby Ciommendatore 
dwOrd. costant. di S. forgio di Parma, :|", T. M. e Pr. del reggimento dU 
fiuiteria n. 56. 

Plinto Tenente, 

H rig. Barone Carlo di Mengen, Cav. delFOrd. di M. T., Cav. a. delFOrd. I. 
russo di S. Anna e Cav. C di aueUo di S. Giorgio, Cav. dell*Ord. R. bavtro 
di Massimiliano Giuseppe e delrOrd. pontificio di Cristo, G. C. deQ* Ordine 
pontificio di S. Grregorio Grande, T. M., Propr. del regg. di corazùerì n. 4- 

Sottotenente, 

Barone Pietro Pinpet di Cesenatico, Cav. di M. T., Cav. t& L., Cav. delT Ordine 
pontificio di Cnsto, e di quello siciliano di S. Ferdinando e del merito^ T. M., 
1. propr. del regg. Cacciatori Imperatore. 

Sottotenenti toprannumeraru, 

n sig. Conte Gius. d*Attems, Cav. deH'Ord. teutonico, Com. a Lubiana, ^ 

Gren. Maggiore. 
n sig. Barone Giuseppe d*Adelstein, Cav. cgi L., *(*, Gren. Magg. 

Primo Fammastro, 

D sig. Barone Giuseppe di Schuster, Cav. dell*Ord. di M. T., CoL 



Digitized by 



Google 



GUARDIA D£GU ARGIERL 



83 



Secondi Fammaiti% i gignorì 

Madore Vincenzo Volkcrt, di Wollrau. 

- Antonio di MoU, Cav. delFOrd. di M. T. 
Gaposqaadrone Francesco Pìchler Nob. di Deben. 
Maggiore Conte Enrico di Daan, f. 



Gioi|io di Stolz. 
Antonio di y ilarìf. 



Fwu9condi Fammastr% i ngnorì Gaposquadroni 

I Conte Ginseppe di Schallemberg, :|". 
Antonio Neumeyer. 



GugfidflioTruzetteldiWìe* 

senleld. 
Ginseppe Ernst. 
Francesco Beckers. 
Ferdinando Czakmasch. 
Francesco Linden, Cav. 4. 

deirOrd. I. rosso di S. 

VlaiUmiro. 
GaT. Francesco di Frosch. 
Sererino KonL 
incoia di Balta. 
Francesco Dobesch, NobOe 

di Wiesenstein. 
Nob. Carlo Ulrico di Vcllen. 
Ignazio Tmiow» Cav. di 



Gar. Carlo le Court* 
Carlo Rigaut, decor. della 

Medag. d*arg. del yalore. 
Gtoranm Baber. 
Conte Mario Zonza. 
Carlo BoUonois. 
Gio. liscbka, Nc^e d'A- 

^pemtbaL 



Giuseppe Cscrn owi tz, Cav. 
3. dell' Ord. I. russo di 
S. Anna e decorato della 
Med. d'arg. del yalore. 

Leopoldo Gersch. 

Giuseppe Sclinlz. 



Guardie. 
I signori Caposquadrom. 

Rosenthal, Gay. delFOrd. 
grand, badese del Meri- 
to Militare. 

Nobile Carlo di Wieser. 

Alberto Bergbaus. 

Giovanni Bcnak. 

Costantino Wipperfòrde. 

Giovanni Siedentopp, Gay. 
di Eitzen, M. degli Stati 
dell'Arcid. d* Austria. 

Graetano Salvarani. 

Carlo Wijpplar di Uschitz. 

Luigi di Glòtz. 

Frane, di Scbull, Cav. 4 
dell*Ord. Irop. russo di 

I signori primi Tenenti. 

Barone Luid di Neuwirth. 
Francesco Ofiner. 
Giuseppe Birafh. 
Giovanni di Mauroyich. 
Barone Gio. Janinallj di 

Jangang. 
Od. Brabee. 
Federico Stabr. 

I signori Sottotenenti 

Vene. Hallick. 

Simone Sebor, decor. della 

Medaglia d'argento del 

valore. 
Bernardo Vittori, llf. della 

Società agr. di Vienna. 

Stato ■aggiorb. 



S. Vladimiro, firegiafo 
d*una Spada d'onore del 
valore dall' Imperatore 
delle Russie. 

Lodovico Traun, soprann. 

Grinseppe Hubert di Stien- 
burg. 

Giovanni Siccard di Sic- 
cardsburg. ' 

Conte Emanuele di Len- 
gheimb, ^ e M. degli 
Stati della Stiria. 

Giovanni Majgraber. 

Nobile Cario di Hilmajer. 



Francesco Ziegler. 
Barone £m. di rorgatscb,:f>. 
Giuseppe Maver. 
Enrico Schenk. 
Barone Alberto di Rummer- 

skirch. 
Giovanni Spatzierer. 



Gay. Luirì di Pistor, Signo- 
re e H. degli Stati di 
Stiria. 

Pietro Mikolin. 

Barone Luigi di ForgatscL 

Ferdinando Kettinger. 



Cmdlana. Il rie. Giuseppe Strabler. 

I^tefre, Il sig. Francesco di Krudj, Magg. ed Uditore stabale. 

Eenmamo e óassiere. Il sig. Gregorio Antonio Brestel, Caposquadrone. 

Me£co primario. Antonio Roszwinkler, Dott. in medicina e cbirurgia. 

A/tUanie. Il sig. Giuseppe di Jedlitka, Primo Tenente. 

Forieru l sigg. Giovanni PohnstingeL | Giovanni Verka. 

Prtfogeo, U sig. GrioTinm Heim. 



Digitized by 



Google^ 



Si 



GUARDIA NOBILE UNGHERESE. 



PlMONB ADDITTI ALLA GaSA. 

Ispettore, Il sig . Gio?anni Mattia Wolfbels. 

a Portinai, aS Servi da li?rca, i Cocchiere, la Spazzini. 



R. GUARDIA NOBILE UNGHERESE. 
(S. Ulrico folla spianata, n. i.) 
Capitano. 
S. E. il sig. Conte Augusto di Vecsej di Hajnacskeò, ecc. F. p. 16. 

Tenente Capitano. 
S. E. il 6ig. Barone Andrea de Martonitz, Cay. delFOrd. di Bf. T., Gomm. del 
R. Ord. di S. Stefimo d'Ungheria» C I^ Cren. d*artigl. e a. propr. del regg. 
di iant n. 5a. 

Primo Tenente, 
Il sig. Sigismondo Petrich di Hanusfalù, CaT. ti^ L., Comm. dell' Oni pooti£ di 
S. Gregorio il Grande, Cav. 3. dell* Ord. I. russo di S. Anna, e Comm. del- 
rOrd. costantiniano di S. Giorfrio di Parma, Asscbb, onor. della Tav. gtudii. 
del Comitato di Creutz, Gen. Magg. 

Secondo Tenente, 
(vacante). 
Primi Fammastri^ i signori 
Ladblao di Scbes, Ten. CoL | Alberto di Udvamokj di Kis-Joka, Magg. 

Secondi Fammastriy i signori 
Daniele di Bodo, Maggiore. 
Paolo di Eòtvòs, idem. 



Ignazio Torok di Nemos, Gsoo, idem, 
Francesco Petrich di Hanusfalù, idem* 
Giovanni di Csepj, Caposquadrone. 

Guardie^ i signori 



Emerico Piller di Merk, Gaposcpiadrone. 

Michele di Repasj, idem. 

Luigi di Urbanovics. 

Edoardo Inkej di Pallin« ^ (soprao.). 



Giorgio di Csemovits. 
Giovanni di Kaszup. 
Ignazio di Hertelendjr. 
Giorgio di Spiess. 
Francesco di Gabriel. 
Lodovico di Bezeredjr. 
Alessandro di Miskovits. 
Giovanni di Njeregjarto. 
Iniazio di Vermes. 
Francesoo di Prìbik. 
Giorgio di Bertha. 
Stefano di Bene. 
Ste&no di Kòlosj. 
Ladislao di Latinovits. 
Gustavo di Gdm5iy. 
Giovanni di Jeszenzkj. 
Maurizio di Kerkapoljr. 
Maurizio di Vintze. 
Rodolfo di Szulinvi* 
Carlo di Zengeval. 
Zoitan di Jeszenzkj. 
Grregorio di Balassy. 
Rodolfo di Lenvaj. 



Michele di Stoikovits. 
Alessandro di Bolcs. 
Igliazio di Jankovit. 
Emerico di Szabo. 
Costantino diMillenkovich. 
Colomano di Majthenji. 
Carlo di Konkolyi. 
Ignazio di Fratncsevits. 
Stefano di Pronay. 
Alberto Ambro di Adamocz. 
Ernesto di Zaicz. 
Giorgio di Klapka. 
G«ysa di Udvarnokj di Eia- 

Joka. 
Nicolò di Lukats. 
Michele di Balashazj. 
Carlo Barone Bemer di 

Bezded. 
Carlo Alberto Mecseréj di 

Mecsér. 
Eurenio Conte Forgach. 
Gabriele di Glementit.. 
Giovanni di Mariasflj. 



di 



Aless. di Asztalos. 
Pietro Conte Bolza. 
Adolfo Conta Vecsej. 
Ottone Bar. di Brauneker. 
Francesco di Elek. 
Grustavo di Wentzel. 
Benedetto di Lakatos. 
Barone Sted Meszena 

Hiv-var. 
Luigi di Deak. 
Pietro di W^da. 
Ferdin. di Klempa. 
Federico di Vintze. 
Pietro di Szent-Petcìy. 
Griuseppe di Eotvòs. 
Alberto di SLardos. 
Teodoro Tomka di Tom- 



Tomaso Marschalko di Gse- 

panialva. 
Carlo di Sarassr. 
Gio. Sgousicfa di Saard. 



Digitized by 



Google 



GUARDIA NOBILE LOMBARDO-VEHBrA; SS 

STAtO HAOOIORB. 

CaapeOano. Il ne. Martino di Fantsalj. 

UJùore, Il 8ig. Antonio fia^', Gay. delTOrd. militare di Lucca di S< Giorgio, 

Dott. di Icn^ Gaposquadrone. 
fa^juere. 11 ng. GioTanoi di Kassaj, Caposquadrone. 
A'fuianU. (vacante). 
Medico, n aig. Giovanni Hassinger, Dott di medicina e chir^ Medico di regg. 

TromheUkriy i signori 

Tomaso WibiraL | Giorgio Nicola. 

Gioranni Podhora. | Carlo Fischer. 

Forieri^ i signori 

Graseppe Hegedus. | Giuseppe Zahradniczek. 

Andrea Hauenscfaild. | 

CofoUerkxo. D sig. Sberardo Naumann. 

CanJkrkzo a^iunto. Il sir. Leopoldo Deimer. 

MtaÙKùlco. ll^^ Gio. Schefibik. 

Pnfrtto. 11 aig. Davide Keoncxey. 

PiaSONALI D*ISTatTSIOIfB. 

Fftfi$mre dì geomet II sig. Feder. Ochsenheimer, Sottoten. nel corpo dei bomb. 
Pnfumre dk aritm4iìca e di olgArtL II sig. Massimiliano Turek, Sottoten., idetm. 
Prvfamn di geogr. e di siorìa. Il sig. Antonio Juptner, i* Tenente nel reggi- 

maao 3. d artiglierìa. 
Pn/more di lingua tedesca e di siile cavaUertseQ. Il sig. Bartolomeo Katschera. 
Maestre di Umgsm ungherese. Il sig. Gio. Remele, maestro di lingua ungherese 

•elTL R. Universiu di Vienna. 
Maestre di lingua francese. Il sig. Francesco Merguin. 
Maestre di hoBa. D si^. Od. Waber di Wàbersfeld. 
Maestro S scherma. 11 sig. Giuseppe Proteauz. 
Maestre di volteggiamento. N. N. 
(Ai seeondi Vammastrì, ed all'Uditore della Gruardia è affidato F insegnamento 
degli altri rami d* istruzione). 

Pbesonalb di casa e di SBIVIZIO. 

MsSeo. lì sig. Michele Hager, Dott. in medicina e chirurgia, I. R. Gons., Me- 

dìeo di Stato ma^rgiore e Pro£ nelTAccad. Giuseppina. 
h^tftere deBo StabìUmento, 11 sig. Luigi Schwab. 

I Portinaio, 7 Spazzini, 1 Postiglione, 1 Battistrada, 46 Palafrenieri, i Mozzo. 



IL GUARDIA NOBILE DEL GORPO LOMBARDO-VENETA. 

(Ungargasse n. SSg). 
Capitano, 

S. & il «g. Barone Antonio di Bertoletti, ecc. F. pag, i6. 

Tenente'Capitano. 
n ag. Conte Ferdinando Geccopierì, Gav. 3. tt, G. G. dell'Ord. R. wirtember- 
fheae di Federico, delFOrd. Grand, badese del Leone, Gav. della R. Legion 
aooore di Francia, ^, T. M. e propr. del regg. di fanteria n. s3. 

Primo Tenente, 
sig. Gav. Paolo di Aiioldi, Gav. a. delTOrd. Granducale di Lucca di S. Gior- 
gia, Gen. Magg. 



Digitized by 



Google 



8G 



GUARDIA NOBILE LOMBARDO-VENETA. 



Secondo Tenente, 
Il 6Ìg. Gav. Carlo di Birago, Gav. 5. tt, Gomm. dì a. ci. delPOrd. R. annov.deì Guelfi 
e del Grand, assiano di Lodovico, Gay. 4* dell*Ord. I. russo di S. Vladimiro, Gav. 5. 
del R. Ord. prussiano dell'Aquila rossa, Gav. dell* Ord. Reale sardo dei SS. Mau- 
rizio e Lazzaro, delFOrd.R. svedese della Spada, dell*Ord. R. bavaro di S. Michele, 
Gomm. deirOrd. R. wirtembergbese della Gorona e delFOrd. Granducale badese 
del Leone, nonché delFOrd. R. sassone del merito, M. delFI. R. Accad. di scienze 
in Padova e della R. Accad. svedese delle scienze milit, M. corrispond. di quella 
della Valle Tiberina in Toscana e della Società aretina, I. R. GolonneUo. 
Primi Sergenti^ i signori 
n sig. Paolo di Ghizzola, Gol | N. N. 

SecomU, Sergen^ i signori 



Fed. Piccoli di Grrandi, Magg. 

Gatone Tarducci, idem. 

Marchese Lodovico Gazzoldo, Gaposqoad. 

Guardie^ i signori 
Gav. Galeazzo Gemetti 



Baldassare Guasconi, GaposquadroDe. 
Gonte Frane. Gorgo, ^, idem. 
Luigi di Polfiranceschi, idem. 



Gonte Frane. Agosti. 
Nob. Vincenzo Dolfìn. 

— Gio. Bait. Mazzoleni. 

— Gio. Batt. Tirelta. 

— Ferd. Furga-Gomini. 

— Garlo Majneri. 

— Garlo Busi. 

— Luigi del Bue. 

— Luigi Martinenero dal- 
le Palle. ^ 

Gonte Luigi Montalban. 

— Garlo Albertoni. 

— Gius. d*Althan. 
Nob. Vincenzo Beltramini 

di Gasati. 

— Antonio Bami. 

— Grio vanni Martinengo 
dalle Palle. 

— Grius. Vistarini. 
March. Giovanni Incisa. 
Nob. Giulio Ganussio. 

— Vincenzo Sale. 



Nob. Teobaldo BrenzonL 

— Luigi Galderara. 

— Pasquale Antonibon. 

— Garlo Giusti. 

— Annibale Provasi 
— > Giuseppe Stampa. 

— Paolo Desozzi. 

— Antonio Ledetti. 
Gonte Federico GoUeoni. 
Nob. Edoardo Tiretta, 

— Emilio Grippa. 

— Ferd. Aug. v alentinis. 

— Silvio Monti. 
Conte Girolamo Murari del- 
la Corte Brà. 

Nob. Gio. Batt. Robolini. 
March. Eustacb. Malaspina. 
Nob. Gio. Quadrio Peranda. 
Gonte Giuseppe Arnaldi. 
Nob. Ippolito Bami. 
Gonte Agostino Guerrieri. 
Stato maggiore. 



Nob. Domenico Rezzontcn. 

— Giul. Lucchi Windegg. 

— Francesco Stampa. 

— Adolfo Fontana. 

Go. Ant. Gastiglioni Branda. 
Nob. Giovanni FadinL 

•— Glodoveo Campo. 
Conte Filippo Mazzuchelli. 
Nob. Antonio Giacomuzzi. 

— - Annibale VistarìnL 

— Ang. Zanettelli Gonte. 

— Alvise Venezzc. 

— Ippolito Giorgi Vista- 
rini Bellingerì. 

— Ippolito Lanfranchi. 

— Ebgio Cosmo Ponto- 
glie. 

— Giuseppe Brenzoni. 

— Giovanni Boniperti. 

— Dante Villabruna. 

— Giuseppe Besozzi. 
Luigi Milanovich. 



Ajutante. Il Nobile sig. Edoardo di Riyaira, Caposquadrone. 

Cappellano. Il b\%, Alessandro Bazzani. 

Uaitore, Il sig. Emanuele Komers, I. R. Caposquadrone. 

Bagioniere, lì sig. Giuseppe Siegel, idem. 

Medico, Il sig. dietro Masperoni, Dott. di medicina e chirurgia, Prof, di occu- 
listica ed ostetrìcia, Medico sup. militare. 

Forieri I sigg. Od. Leurs di Treuerin-i Garlo Lang. 

gen. I Vincenzo MarzarL 

Profosso, Il si^. Francesco Loserth. 

Maniscalco, Il sig. Francesco Hniliczka, I. R. Capo-Maniscalco. 

Trombetti 1 sigg. Garlo BardolE (Vincenzo Studeny. 

Garlo Pockh. | Celestino Netzefla. 

Medico consulente. Il sig. Garlo Ceresa, Dott. in medicina e filosofia, Gav. del- 
l' Ord. pontif. della milizia aurata, M. della Cacoltà di medicina in Vienna e 
M. cornspond. di varie Società scientifiche. 



Digitized by 



Google 



^ I. R. GUARDIA DM TRABANTI. 87 

PbKSOIUU D* ISTMUSIOMI. 

IfytUore di ginnastica. Ti sig. Carlo Gaprotti, Gap. nel r^. di fiint. Arciduca 
Masàmiliano n. 4- 

Professore di stile e letteratura italiana. Il si^. Alessandro Bazsani. F, p, 86. 

Fryessore di àìsepio dì situazione e teoria di conoscere i terreni H sig. Valen- 
tino SlreflQleor, Gap. nel remmento di ùliìU Barone Piret n. 27. 

Prrfessore di aritmetwa^ di a^hra^ geometria e balistica, 11 sig. Giuseppe Fa- 
rseli, 1. Tenente nel Gorpo dei Bombardieri. 

Maestro di lingua tedesca, n sig. Giovanni Basler. 

Maestri di lingua francese. I sigg. Qaudio Etienne, Gav. dell*Ord. portogh. di 
Cristo, e deu*Ora. Lucchese <u S. Luigi. 

Siffismondo Schiff 

Maestro di scherma, H rig. Giovanni Villalunga. 

Maestro di ballo. H sig. Pietro GampillL 

Àsttstente di capoUerizza. 11 sig. Antonio Baczinskj. 

I primi e secondi Sergenti, non che F Uditore ed il Ragioniere sono incaricati 
delT insegnamento degli altri rami d* istruzione, e ad uno dei Forieri è affidato 
quello della calligrafia tedesca. 

PsaSONALB DI GASA B DI SiaVIZIO. 

Ispettore di casa, H sig. Giuseppe Mòranz. 
IHttributore dei foraggi. U sig. Taddeo Bentz. 
I Portiere, 1 Sarto, 1 Infermiere, 3i Palafrenieri, 4 Cocchieri, 5i Domestici, 
] Illuminatore, 4 Spazzini, 4 MozzL 



I. R. GUARDIA DEI TRABAMl. 

(Leimgmbe, n. zoo). 
Capitano. 
S. E. O sig. Conte Cario Civalart, ecc. F. pag. 16. 

CoEPo PEmciPAU IR VunaiA. 
TenentfCapitano. 

D sig. Barone Alessandro Sofaell di Bauschlott, *(*, Col 

Primo Tenente, 

Il sig. Ant. Pfòchel, Barone di Pliicheyeld, Gav. delTOrd. di M. T., Maenate del 
R^^o d*Ungheria, Mag^., decorato della Medaglia d*oro del valore, Ten. GoL 

Primo Fammastro, 

D sig. Federico Kaiser, Gap. 

' Secondi Fammastri^ \ signori 

Ptack, 1. Ten. iGrio. Ott, Sottoten., decorato della Me- 



Venc. Aamm^ idetn, 1 dagHa d'oro del valore. 

Giuseppe Domaschlitzkj, Sottoten. | 

4 Vicevammastri, ^4 Trabanti, 4 Suonatori e 1 Proibsso. 



Digitized by 



Google 



88 I. R. GUARDIA DI PALAZZO. 

Distaccamento ruidimtb in Milano. 

SoUo-TenenU. 

Il 8ig, Barone Taddeo di Bessler di Wattiogen, f^ Magg» 

Secondo Fammoiiro. 

Il 8Ìg. GiovaoDÌ Semlar, Sottoten. 

a Vioerammaatri, 3o TralMuid e i Suonatore. 

Stato maocioei. 

Cappellano. H m. Giuseppe StraUer» F. m^. 83. 
Udìiore, Il sie. Francesco di Knuly, eco. F. wl 
Ragioniere. U sìf. Grerorìo Antonio Brestel^ ecc. F. ivi. 
Medico. Il sig. Frane Mandi, Dott di medicina e chirurgiai Medico in capo. 
Foriere. U sjjg. Adamo Lassky (in Milano). 
1 Spazzmo in Vienna ed uno in Milano. 



t..^ I. R. GUARDU DI PALAZZO O- 

(Leimgnibe, n. 199). 
Capiiano. 
S. E. il sig. Conte Carlo di Gralart, eco. F. pag. 16. 

Maggiore. 
N<Me Cario di HelHn. 

Primi Tenentìf i signori 
Davide Schmauch, Nob. di Reimswald.| Mattia Lensenweger. 

SoUoUnendf i signori 

Antonio SchocL | Francesco John. 

I Profosso di Corte, a Viceprofbssi di Corte, 9 Sergenti, 1 Proibsao del 
corpo, so Caporali, s YicecaporaH, a So Soldati, 4 Suonatori. 



Stato maggiore. 



Cappellano. ) 
Uaiore. / Quegli 1 
Ra^niere. ) 



stessi che serfono per la Ghiardia de' Trabanti. 
Fonere. 11 sig. Agostino Ruber. 

C) Par lifpslto alla pofitki ed «Ila dÌMÌpBiM ImCo nd Pafauio, qtiaaCo nalt TiOé • nei 
Siardioi dì Corta, b guardia di Palatso dipMdt diagli ordial dtlT 1. R. GniD'MarMaBllo 
di Corta. 



Digitized by 



Google 



«9^ 

II. 

DIPARTIMENTO DEL GRAN aAMBELLANO. 



GRAN QAMBELLANO. 

S. £. il si^. Goote Gio. Rodolfo Czemìn dì Ghodenilz, ecc. F, p. i5. 



UFFICIO DFLL*I. R. GRAN CIAMBELLANO. 
(Palazzo I., n. i). 
CoiuigUere Aulico e Direttore di Cancelleria. Il aig. Barone Griuseppe di Sacken, 
Sirnore e M. degli Stati di Moravia e Slesia, M. ooor. deiri. R. Accad. di 
befle arti in Vienna, della Soc. agron. della Carniola e di quella geognostica 
monUnistica del Tirolo e Vorarlberg. 
Coneepisia. A. Il Nobile sig. Gius, di Raimond, M. onor. della Soc. geognostica 
montanitfdca del Tirolo e VorarUierg e del Mnseo Franceaco-Carolino in Linz 
e di altre Soc. scientifirhe. 
CoHcellisti Aulici 1 sigg. Carlo Huimann, M. onor. del Museo Francesco-Carolino 
per FAust. sup. e Salzburg. 
Aug. SchiUing, M. corrìsp. della I. R. Società agr. in 
Carniola e di molte altre Società scientifiche. 

ArPARfAHBNTl lUTnili 01 S. M. 

Intendente, 

S. £ il 8ig. Conte Aug. di S^iir, Comm. A L., Cav. i. delTI. Oni ru^so di 
S. Stanislao, G. C. del R. Ord. sardo de^S. Maurizio e Lazzaro, C. 1., j", 
Gen. magg. e Ten, Cap. «oprannuin. dell*l. R. Guardia dei Trabanti, M. dd- 
ri. R. Soa, agr. di Vienna. 

Gambellani di servizio interno^ i signori 

Barone Gius, di Schw^iger, CaT. a. delPI. Ord. russo di S. Anna, ^ e Magg. 
Conte Filippo di Stadion-Tbannhausen e Warthausen, Com. dell^Ord. teutonico, 

4", Ten. Col. ed Ajutante d*a1a presso S. M. T Imperatore. 
Conte Antonio di Pergen, ;K Col. 
Conte Gius. Mittrowskj di Nemiachl, Cav. a. dell*Ord. I. russo di S. Anna (in 

brillanti), f. Col. 
Conte Francesco di Crennerille-Folliot, *|* e Blagg. 
(GFIL RR. Gambettaci si trotaao più addietro dalla pag. 5i fino alla p. 65). 



n. RR. MEDia PARTICOLARI DELLE LL. MM. 

D sic. Cav. Giov. Nep. di RfUmann, Dott. di medicina, Cav. t^ L., Cav. 3. del- 
rOnL I. russo di S. Stanislao e del R. Ord. prussiano dell* Aquila rossa, C. A., 
e I. Aicfaiatro di S. M., Dirett deUo studio medico-cbìrurgico dell' Università 
di Vienna, e Presid. della facoltà medica e delTAcc. mecuco-chimrgica Giu- 
seppina, M. della Soc. dei Medici rus^i in Pietroburgo, della Soc. economico- 
riotrìca nel Rejnio di Boemia, M. onor. della Soc. fisico-medica di Dresda, 
corrispond. deUa Soc medico-chirurgica di Berlino e di quella medica di 
Wurzburg, M. della facoltà medica deaUniversità di Pesth, della Soc. filarm. 
dì Lubiana, della Società agr. di Carniola, dell'Ateneo di Venezia, dell'Istituto 
di Medicina di Berlino, del Ferdinandeo d'Innsbruck e della Soc. medica di 
I inaia, ML onor. dell' Aco. medico-chirurgica in WUna, di quella di scienze ed 
arti io Padota, stato Rettor magnifico nelTUniversità di Vienna nel i855. 

Il sig. Francesco Ser. Giintner, Dìdt. di Medicina, a. Ardiiatro di S. M., Cons. 
di Gov. della Bassa Austria, M. della facoltà medica e della Soc. di medicina 
in Vienna, M. corrispond. deUa Soc fisico-medica d' Erlangen e di quella me- 
dico-cbinirgica di Berlino, M. onor. dell'Ateneo di Venezia. 



Digitized by 



Google 



i)o GABINETTI DI STORIA NATURALE. 

Chirurghi, i si^orì 

Giac. Senliticli, Car. delTOrd. cocUot. di S. Giorgio di Parma, Oott in chi- 
rurpa, Btaestro d'ostetrìcia. Operatore ed Oculista, M. deQa ÌEicoltà medica e 
della Soc di medicina di Vienna. 

Gìo. Kammarlacher, GaT. del R. OnL portO|;faeae d??Ua Concezione, Dott. in chi- 
rurgia fifaestro d'ostetrìcia ed Operatore, M. della £aicolià medica di Vienna. 

Nob. Gius, di Vattmann, I. R. Gons. di Gov. della Bassa Austrìa, Dott. in chi- 
rurgia e Prof, di chirurgia pratica, prìmo chirurgo •clinico, e dirett delle Ope- 
razioni neirUoirerSitii eli Viemia, BL deBa ificohà medica e della Soc. di me- 
dicina io Vienna, della R. Acc. medico-chirurgica di Napoli, della Soc. di scienze 
io Padova, della Soc. medica di Dresda, di quella slesica per la coltura o«« 
zionale in Breslavia e Bf. corrìspond. della Soc. med. d'Erlangcp, e M. oaor. 
della Soc. dei Medici di Russia. 

Chirurghi dentiUi^ i signori 

Florìano Fuoha. 

Filippo Jarìsch dott in medicina e chirurgo. Maestro dentista. 



I. R. TESORO DELLE GEMME. 
(Palaazo I. n. i). 
Tesorien, li sig. Barone Vino, di Gaballini d*Ehren!mrg, eoe. F. p. i8. 
Aggiunto, lì sig. Ga?. Carlo di Bfajrer, Cav. 3. deliX Ord. russo di S. Anna, Io- 
dig. del Regno d'Ungheria, Signore e M. degli Stati di Carinzia • Camiola, 
I. R. Foriere di camera. 
Ini€rvìente. Gio. Lang. 

II. RR. GABINETTI DI STORIA NATt^RALE. 
(Palazzo I^ n. i). 
Dit'etlore. lì sig. Carlo di Scereibers, Cav. degli Stati ered. tustr. • Cav. del- 
rOrd. bavaro di S. Michele, M. degli Stati della Bassa Austria, Dott. di me- 
dicina e M. delle facoltà mediche delle Università di Vienna e di Pesth, M. 
della Soc. medica e di quella d' oiltcoltura in Yienna, delle Soc. agronom. di 
Vienna, Gratz e Lubiana, della Soc. del Museo nazion. di Praga e M. di va- 
rie Soc. scientifiche estere, C. A. 

Cusiodiy ì signori 



Gius. Natterer, M. di varie Soc. scien- 
tifiche e 1. Custode del Gab. zoologico. 

Vi ne. Kollar, M. della Soc. agr. di Vien- 
na e di varie Soc. scientifiche, a. Cu- 
stode del Gabinetto loologico. 

Paolo Partsch, M della Soc. agr. di Vien- 



Custodi (iggiuntij ì signori 



na e di varie Soc. scientifiòhe. Perito 
cam. degli oggetti di storia naturale, 
Custode del Gabinetto de' minerali 
Edoardo Fenzl, Dott. in med., M. della &c 
med. in Vienna eM. di varie Soc. scient. 
e Custode degli oggetti di botanica. 



aggiunto al Custode del Grabin. de'mi- 
nerali. 
Alv.Putteriick,Dott.io med. Mdi varie Soc. 
scient. e Cast. agg. negli oggetti botanici 

N. N. 



Carlo Maurizio Diesing, Dott. di medici- 
na, M. della facoltà medica di Vienna 
e di varie Soc. scientifiche, aggiunto 
al Custode al Gabin. zoologico. 

Carlo Rumler, M. di varie Soc. scient. 

Ispettori, i signori 
Giao. Heckel, Conservatore e Preparato- 1 Gius. Bibelmann, Attoaro delflstitato 
re, M. di varie Soc. scientifiche. | pel tostentam. degli studenti bisognosi. 

AuUtenti» I ligg. Frane. Bezich al Grabinetto degli oggetti minerali. 

Gius. Brandelmajrer a anello aoologico. 
Lavorante aUe preparazioni in cera. Il ng. Frane Stoll. 
1 Portinajo, a Lustrapavimenti, 4 SpazainL 



Digitized by 



Google 



COLLEZIONE DEI PUNZONI DELLE MEDAGLIE. 



I. R. GABINETTO FISICO ED ASTRONOMICO. 
(Palazzo I., n. i). 
Direttore. Il sir. GWatinì Hofier, Dott. di filosofia. Prof., Istitutore dei Serenis- 
limi firli di S. A. I. f Arciduca Francesco Carlo, M. della facoltà filos. nelle 
Unir, di Vienna e di Gràtz, del Museo patrio delP Austria sup. e della Soc. 
d* Industria delta Bassa Austria. 
Custode, Il sig. Grio vanni Jacks. 



L IL GABINETTO DI NUMISMATICA E DI ANTICHITÀ'. 



(Palazzo I., n. i). 
trettore. Il sig. (jiuseppe Cales Ameth, Cav. del R. Ord. del Danebrog, Prof, 
di numismatica ed antiquaria nell*I. R. Università di Vienna, BL onor. del- 
ri. R. Accad. di belle arti di Vienna, M. ord. del Museo Francesco-Carolino 
in Linz, M. corrispond. dell* I. R. Soc. agrar. di Moravia e Slesia e dell* Isti- 
tuto e dell* Accad. di archeologia in Roma. 

Custodi^ i signori 



Gtnseppe Bergmann, Bl. onor. delle Soc. 
storiche di Bamberga e d'Augusta e del- 
la Soc. di Uenneberg degk Antiquar) 
va. Meiningen. 

Dmfpialore ed Incisore, lì sig. Alberto Schindler* 

Portiere. Griuaeppe Pacholik. 



Vincenzo Eitel. 

Giovanni (srabr. Seidl, Gittad. onor. di 
Cilli, M. della Soc. agron. della Stiria 
e deir Istituto filarm. delFImp. Austr. 



L R. PINACOTECA. 

(Belvedere superiore al Rcnnweg, n. 64 2). 
Direttore. Il sig. Pietro Krafl^ Cons. ord. e Proli straord. di pittura e di storia 
neirAocad. di belle arti in Vienna, M. delFAccad. di belle arti in Copenhagen, 
Cap. di Palazzo in Belvedere. 

Custodì^ 1 signori 

Lodovico Schnorr di Kuraisfeld. | Erasmo Engert. 

5 Lustrapavimenti, 2 Spazzini. ' 



I. R. COLLEZIONE DEL CASTELLO DI AMBRAS. 

Direttore. Il sig. Giuseppe Cales Arneth, ecc. come sopra. 
Custode, lì sig. Gnuseppe Bergmann, ecc. come sopra. 
Portiere. Evar. Reiman n. 
1 Lustrapavimenti. 

-^ MEDAGLISTA DI CAMERA. 

Il rir. (jtaseppe Daniele Bdhm, Socio dell'I. R. Accad. di belle arti in MOano, 
D&eit. dell'I. R. Accad. d'incisione delle monete. 

//. RR. Forieri di camera^ i signori 
Gav. Carlo di Mayer, ecc. F. pag. 90. | Barone Carlo di Riefel. 
//. RR. Camerieri^ i signori 



G10. Battista Mtiller. 
Sebastiano Lechner. 
Giuseppe Stadler. 
Gius. Wiache, ecc. V. p. 68. 
Francesco Linkh. 
Taddeo Lang. 



Carlo Sales. 

Cristiano Fleischhacker. 

Giuseppe Ruthner. 

Giovanni Eaitschera. 

Carlo Allodi. 

Gav.Car.SchleichartdiVVie- 



senthal.Signore e M.degli 
Stati di Boera, e Moravia. 

Leopoldo Roth. 

Giuseppe Kraus (in servi- 
zio di S. M.y 

Giuseppe Tittelhach, idem. 



Digitized by 



Google 



9^ 



ARTISTI DI CAMERA. 



//. RR, Camerieri titoiari^ i signori 



Giovanni Schrckler, presto S. A.I. FArcid. 

Giovanni. 
Giuseppe Chartier, presso S. A. I. TArcid. 

Cariò. 
Giacinto Brandi, in Roma. 
Giuseppe Untersteiner , fregiato della 

decorazione di onore prussiana, presso 

S. A. I. r Arciduca Giovanni. 
Francesco Hill, presso S. A. I. FArcid. 

Carlo. 



Gius. Deiss, presso S. A. I. FArcid. Luip. 

Gio.Gasjriam, presso S. A.L FArcid.Carlo. 

Mattia Foschi, presso S. A. I. FAa-id. 
Ranieri. 

Giorgio Simang, presso S. A. I. FArciil 
Stefano. 

Guglielmo Walter, presso S.A.I. FArcid. 
Giuseppe. 

Antonio Ghristophek, presso S. A. I. F Ar- 
ciduca Ranieri. 



//. RR. Utcieri et anticamera^ i signori 



Francesco Belanj. 
Francesco Saverio 
Leopoldo Latour. 
Antonio Hirt. 
Carlo Sommer. 
Francesco Kolb. 



Wolf 



Luigi Grùnwald. 
Lamberto de Jonge. 
Vincenzo Zinnert. 
Giacomo Wejer. 
Giovanni Karesch. 
Alessandro Ivoj. 



Antonio Reichd. 
Giuseppe Kunz. 
Francesco Moser. 
Sfatti a Riegler (sopran.). 



//. RR. Kammerheiizerf ì signori 



Mattia Huber. 
Giovanni Scrdckenstein. 
Giovanni Emmes. 
Stefano Poppowitsch. 



France.<«ro Starr. 
Pietro Tàubel. 
Giuseppe Legrenzi. 
Scb. Scherzen^echner. 



Mich. Eberl. 

Carlo Parisot (in servìzio 

di S. M.). 
Giorgio Bock, idem. 



j99Ìsatori de^ CiamheUaniy i signori 

Cario Bogner. | Giovanni Andasch. | Francesco Hasieber. | Antonio Hell 

n. RR. Artisti di cambra. 

Maestro di Cappella^ e compositore di Corte. 

lì sig. Graetano Doniszetti, Cav. delFOrd. R. frane della Legioo d*onore, dell*0r(1. 
pontif. di S. Silvestro, di quello R. portoghese della Immacolata Concezione 
di Villa Viciota, e dc^corato detfOrd. ottomano del Merito. 



"«CT 






«3 



Gio. Battisu Rubini. 
Antonio Poni. 
Napoleone MorianL 
Cesare Badiafi. 
Madama Giuditta Pasta. 

— Francesca Taccfainar- 
di Persiani. 

Madamig. Giovanna Lutzer. 
— - Gar(^ Unger Sabatier. 
Madama Amafia Sdiiits-OI- 
doti. 

— Maria Haisel-Baitli. 

— Eugenia TadolinL 



. i sijgg. Sigism. Thadberg, Cav 
d. della Leinon d*on. di Fran- 



Firtdicam,} 
del R. Ord. aeiia ijcgion 
da, e delFOrd. R. Belgico di Leopoldo 
Gius. Majteder. 
Grius. MerL 
Leop. di Majer. 
Firtmosa di cam. Madamir. Clara Wieck 
GìOftUiere. Il Nob. sig. Frane, di Mack 
Ortolafo, n sig. Giuseppe Jessner. 
Argentiere. La Vedova di Gius. Kem. 
Doratore, D sig. Gio. Holzmann. 
PeflìcM^ Il sig. Gio. Neporo. Scliwarz. 
Ricamatr, di carni, Mad. Maria Benkovits 



Msmttn di haBo di Corie. Il tir. Cario Prandstòdtner. 
Agpmmào. U «g. Matteo Gcr«a£Mfer. 



Digitized by 



Google 



DiRBZioism na teatri si oorts. 



95 



ISPEZIONE DI PALAZZO. 

ùpeUore. Il 6i^. Ldì^ Wagner. 

a Iffpetton delle ' camere» 11 Lustrapavimeiiti, ao Spazzini, 1 Caporale^ 6 
rfeitMUnze. 



CAPITANI DI PALAZZa 



tn taxenbvrg. 
Il sif . Bfichele Rìedl, Nobile di Leaen- 
stern, eca K p, ja. 
a Ispett. deUe camere, 1 Ordinanza, 
a Luttrapav., 6 Spazzini, 1 Gocch. 
Jn Schonhrunn. 
n ng. Michele Riedl, Nobile di Leuen* 

ctem, ecc. r, p, na. 
€tmtarlacaMunL U aig. Carlo Tapp, Na- 
bfle ài Tappenlmrg. 
a lapeltorì delle camere, 4 LuBtrt- 
payimenti, 8 SpazsinL 
In BeU^ndorf, 
n flig. Michele Ricdl, Nobile di Leueii- 

atero, ecc. V. p. -ja. 
€tuardaeamera. Il dg. Dom. Lusamann. 
a Liutrapavtmenti, a SpazzinL 

In Belvedere. 

n ng. Pietro Kraflft, ecc. F. 9, 91. 
Ben^teiaUK H aig. Gius. Pfeifler. 

Guardacamera neìTAugarten. 

n aig. Vito fidi 



/. B. Palaxxe in Saden. 
(SoiU la diretmie del Nobile eig. Miche' 

le Riedl^ come a pag. 'ja). 
Guardacamera. Il aig. Grior^o Preraaler. 

Ispezione del Palazzo tn Buda, 
Itpetiore. Il aig. Giuseppe Hofmann, 
a Luatrapavimenti, a Spazzini* 
Ispezwne del Pciatto in Praga* 
Ispettore, Il aig. Erneato Rudolph, 
a LnatrapaTÌmenti, 3 SpasainL 
/. B. Palazzo di Salmwi^ 
Amministratore. Il ng. Giovanm Pichler. 
Controllore. Il aig. (Sovanni Makart 
Ispettore ddk Camere, Il ng. Antonio 
Schmidt. 
1 Luatrapavimenti, 1 Spasiitto» 

/. R, Palazzo MirabeUo, 
I Ineltore delle camere, i Spazzino . 

/ J?. Palazzo Xleisheim. 
I Spazzino. 

L B. Palazzo HeObrunn. 
1 Spazzino. 
/. J?. PaJUnzù ad InjfAruck ed Ambras. 
dmnmistrat. lì aig. cmeato Saachitzkr. 
1 Lnatrapav., a Spazzini, 4 Coatodi. 



I. A. DIREZIONE SUPREMA DEI TEATRI PI CORTE. 

(Palazzo I.) n. 1). 

Dhurtou aiIMBMO. 

S. B. a si^. Conte Gioranm RoéoUb Czemin e Chudenitz, (nella qualità dl.R. 

Gran dambellaDo). ,F, p, i5. 
Diretiore. Fxanceaco d*Holbein, Cona. Imp. 
Cs^ Controllore, Il aig. Francesco Wesadhr. 
^I^B^Utore e Bibliotecario, Il sig. Michele Rùbaann. 
Cancel^sia, Il si^. Federico Gohring 



Cassiere, Il aig. &useppe Stahl 
OmtroB, di Caua, Il sig. GioyanniMajrer. 
Porgeri, Michele Urban. 

Giovanni Kaner. 
I^ dipadchettì, U aig. Gius. Lember^er. 



I Servo pei palchetti, la RicevUori de*bigliettL 



Medico, Il sig. Giuseppe Gordon, Dott. 

di medicina. 
Sostituto, Il sig. Carlo Weiss, idem. 
Chirurgo, lì sig. Gvlo HanL 
Sostituto, 11 sig. Giovanni Bacbmajer. 



Digitized by 



Google 



9i 



DIRÈZIOI^E DEI TEATRI IM CORTE. 



Guardaroba. 



Direttore. Il sl^. Filippo di Stubenrauch. 
Ispettore, Il sig. Griuseppe Seng. 
Guardarobiere. Il 6Ìg. Antonio Seng^ 



Magazziniere. Il sig. Fcder. Grohmann. 
1 Ajutante, i Parrucchiere^ i In- 
serviente. 



DBCORAXIOnt. 



Direttore. Il sig. Fil. di Slobenraiich, ca- 
ute sopra. 

Decoratore. H sig. Antonio de Pian. 

Ispettore alle scene ed altiUuminazìone. 
lì sig. Antonio Majr. 

Maestro della sala. U sig. Frane FeikiiS. 



I Gapomastro, 1 1 Lavoranti, i Lepiajuolo 
da teatro, i Falegname, a Muratori 
pei casi d* incendio, i Graardiano 
tiel laboratorio, i Portabiglietti, i 
Sergente da teatro. 



I. IL GOMPAGIIIA DEL TEATRO DI GOETE. 



Giuseppe Roberwein. 
Massimil. Kom. 
Griuseppe Moreau. 
Antonio Wagner. 
Lodovico Wothe. 
Enrico AnschùtK. 
Federico Wilhelno. 



it. i?i?. Attori^ i signori 

Carlo Piston 

Luigi Lowe, M. onor. del- 
la Soc. dei Naturalisti 
di GòHiU. 

Ciarlo Fichtner. 

Carlo La-Roche. 

Adolfo Uerzfeld. 



Cario Weber. 
Carlo Rettieh. 
Carlo Lttcas. 
Giuseppe Schttidt 
Franeesco Bfajerhofer. 



AddetH eUL R. Compagnia^ i signori 



Adolfo Wollkomm. 
Cario MitteL 
Griulio Uennig. 



Madama Emilia Anschatz. 
Madamig. Anna Bandini. 
Madama Elisabetta Win- 

tersteiner, nata 

Pistor. 
— Elisabetta Ficbtner. 



Giulio La-Roche. 
Odoardo Anschiitz. 
Enrico Man*. 

//. SA. Attrici 

Madamig. Teresa Poche, 
di JaUkat. 

Bladama Ant. Kronser, n. 
Fournier. 

Madamig. Anna Zeiner. 

Madama GriuKa Rettich. 



Enrico Richter. 



MadaniigXuigiaNeamann . 

— Metilde Wildauer. 

— • Cristina Enghaos. 

— • Augusta Anschutz. 
Bladama Angosta Brode. 



Addette sdtL S* Compagnia. 
Madamig. Feder. Wober. iMadamig. Frane. Matras. | BCadamtg. Regina Sdraller. 



Eamment. I sigg. Giuseppe Paolo Czemj, 

Enrico Mucke. 
Lettore e BtUiotec. Il sig. Griulio KoUer. 



a Avvisatori, i Servitore da carroz- 
za/ 1 Ghiardarobiere. 



Orcbestra. 

Direttore. Il sig. Stefano Franz, M dclVI. R. Cappella di Corte. 

^ Sonatori di violino, a di viola, a di violoncello, 2 di contrabasso, a di oboe, 
2 di clarinetto, a di flauto, 3 di fiigotto, a di corno da caccia, a di trombet- 
ta, I timpanista. 
1 Portastrumenti. 



Digitized by 



Google 



ni. 

DIPARTIMENTO DEL GRAN MARESCIALLO DI CORTE. 



GRAN MARESCIALLO. 

S. £. 3 ng. Conte Già Pietro di Groett, Barone di Cartlberg e Motburg, ecc. 
r pag, i5. 

L R. UFFiaO DEL GRAN MARESCIALLO DI CORTK 

(Palazzo I., n. i). 

Direttore di Cancelleria. 

II àg. Ant. di MaiUard, C A. presso il Sapremo Trìb. di Ginsdtia. 

AtmmoTì^ i albori 

Frane. SorttchaD, Cont. del Maf^stnito 

di Vienna. 
Gius. Rentter, idem. 



Leop. Gius. Pianta, idem, 
Gio. Lambel, idem. 



Cav. Carlo Pietro di Seydel, I. R. Cona. 
del Tribunale di i. Istanza della Bas- 
sa Aostrìa. 

Gius. KiessHne, idem. 

Nobile Gio. di Schnetter, idem. 

NoUk Gina, di Enderle, idewu 

Direttere della Regittraimra, Il Nob. Carlo di Rotterheini, I. R. SegreUrio A. 

Coneepista A. eopranum. lì ne. Enrico Pureold, Sepetario privato di S. A. I. 
P Arciduchessa ^fia. 

l^ffUsìal^ i sigiiori 

Antonio Ulbicfa. (Leopoldo Bajer. 

Tremante dìMeio e Messo d ambasciata. Il sig. Leopoldo Fahringer. 

Portiere. Carlo Vuic. Pockh. 

Stimatore antìoufirio. Il sig. Gius. Gìacomini. 

StiMuUori di tiri, t sigg. Ant. Tauer. | Bfatteo Kuppitsch. 

— eToggetti di bette arti I sigg. Grins* Brenner, Pittore acc. | Gius. Ahmano. 

— di mcèigUe. 1 sigg. Gius. Pirìnger. | Grius. Marian. 

— di CopmU. I sigg. Gius. Winter, Manisc. munie. | Paolo Neugebaner. 

— <2e^ effettì preziosi I sigg. Ipi. Frane. Rozet. | Dom. Storch. | Gius. LeOgoskL 

— itorÌMioG. I si§g. Gius. Lichtenatem. | Giuseppe Hdflinger. 

— di frinì. I sigg. Vino. Patzinger. | Tomaso Bemklau. 



Nobile Ferd. di Wohl&rtb, Dott. in Leg- 

re M. di varie Soc. scientifiche. 
Edoardo Fischer. *} 

Cav. Vincenzo di Grerstem (sopran.). 



Stato màcgiom del Gran Makesciallo di Corti. 
//. ER. Forieri e Commi ss a rj del suddetto Staio miMggiore^ i signori 
Gius. Strack, eca F. p. ^Z. 
Ernesto di Rajmond, ecc. F. p. S7 
Fnnceaco JetteL 
Frane. Bettoni. 

Profòsso della corte. Il sig. Leon. Stangelmjrer. 
Fieeprof. (*) I ^g^* ^o- Zsostak. | Giuseppe Hamtak. 

dmsaUfre dei Forieri di Corte. Gregorio Wenig. 

Cocchieri per le carrozze ad un cavallo solo» 
Andrea EopeindL | Ignazio Kuchelmeister. 

(*) n Pntouo di Corto ad • Vi«*prelbflM tono add«iii alb Guardia di Palauo a deitì- 
■»i i» anìsio preaso TUficio dal Gran Mataagialle 4i Corta. 



Digitized by 



Google 



^ 



IV. 
DIPARTIMENTO DEL GRANDE SCUDIERE: 



GRANDE SCUDIERE. 
S. E. il mg. Conte Eugenio di Wrbna e Freudenthaly eco. f^. p. i5. 

Peimo Scudiere. 
S. E. il 8ig. Conte Rodolfo di Wrbna e Freudenthal» ^. 

I. R. UFFiaO DEL GRANDE SCUDIERE. 
(PalftEio l^ a. i). 

D'ìretttv iU CaueeHeria. H sir. Ignasio Grill, Nobile di Warìmfeld, M. eorn- 

3»ond. dell*I. R. Soc agr. della Camiola e della Soc. economloo-patrìotica dì 
oemia. 
Segretario. Il sig. Alessandro Nicola Ussnen 
Bagionìere. Il sig. Ant. Wagner. 
JggiutUo. II sig. Martino Fuhrìng, Maggiord. degni. RR. Paggi 

Qj^Sctafi, i signorì 

Francesco PichL | Enrico 2tak. 

Portieri Luigi Majer. 1 Canori. Gius. BOrger. 

Giuseppe Hòpp. | Giorgio 'VviniMMn 

li. RR. PAGGL 

(r. p. 67). 

Patrocinatore delle vedofe e degli orfami 

Il sif. Gio. Batt. Bach, Dott. di legge, Avv. A. e di Tribunale, puMioo Kou|o 
e j)ecano emerito della facoltà legale neirUniversità di Vienna. 

1. Feterinario di Corte. Il sig. Grio. Giorgio Punschert, Maestro in cbirurgia ed 
ostetricia. Operatore, suto ProC di Teterìnarìa ali* UniFonità di Léaober^a, M. 

l della Soc. agr. di Vienna, M. corrisp. della Soc. agr, della Stiria e NL. della 
Soc. veterinaria di Wurtembenr e di altre Società. 

a« Veterinario, Il sig. Giuseppe Seifert. 

I maniscalchi necessarj. 

IL RR. CAVALLERIZZE DI CORTE. 

I. R. Cavallehizza di cit^a*. 

Primo cafoUerizzo, N. N. 

CavaUeriizl I sigg. Lcop. Gàrtner. | Baron Carlo di Braun. 
1 Biadaiuolo, 10 Palafrenieri, s Spasaim. 



Digitized by 



Google 



SGUOmUE DI GORTB. 9, 

■ Il III mii^imi^ ■ ■ ■ Il ■ I I I I ' ■ I I i* >Bi , 

I. R. Gavallbeiiza di campagna. 

Primo CavaUiritzo. 

U stg. Martino di Bobìcs. 

CavaBmzzi particoUai di S. M^ i ngnori 

FraiMetoo Gniber. | Franceioo BradmaaiiB. 

Cavatteriizì^ i signori 

Giuseppe Rieder. 1 Adolfo Mùller. 

Ferd. ZaumTller. iGiufeppe Rieser. 

LpeUore deUe scudmt. H ng. Antonio r ùhring. 

J/Sm. n n|^. Federico Sòni^. | Giovanni PotcU. 

3 Biadaiuoli, 5o Pdafremari, a Spaudni. 

II. RR. SCUDERIE DI CORTE. 

Irpeftone. D sig. Francesco Ndrpel. 

S^m^ianli d€gli equipag^ di Corte, I sigg. Frane. Rieder, Ispettore della sellerìa. 

Giovanni Bodenstein. 
S BiadajnoM, i Cocchiere particolare delle LL. MM., i Postiglione partico- 
lare, I Custode della rimessa delle lettighe, toS Gocchierì, Battistrada e 
Bardotti, 9 Lettighierì e ^% Postiglioni. 

Offigira pee le caraoub da citta*. 

Carrozzaio. Il sig. Tene. Schwertner. 

a Yeglianti ai lavori, 4 Ganoni sella) e 2 Garzoni correggia). 
ùpeit delu IL J?J?. scuderie di Corte dirimpetto al Burgthor. Il sig. Ant« Fohriagi 
come Mjpra. 

7 Portina). 

Magazzino de* foraggi di Coetb. 

Jgpettore. TX si^. Già Rockinger* | Aggiunto. Il sig. Carlo Gross. 

a Ajotanti, 11 Legafienò. 
/ X. Cacciatore di Corte. Il sig. Antonio Klaus. 

6 Cacciatori di Camera, a Garzom. 
Z E, Tr ombe ttìere in capo di Corte e di ettmpo. Il sig. Ant. Weidinger. 

IL SX. Trombettieri iC Corte e di oàmpo^ i signori 

Gio. Wittter. lEnrko BeiseL IGio. Swoboda. 

Gina. Witt. |Grius. Burger. | 

/. S. Timpanitta. Il sig. Antonio Hudler. 
X B. Servitore decano dette LL. MM. N. N. 

SS Servitori delle LL. MM., 10 Servitori delle Dame, 1 Servitore dei Paggi. 

L R. Staeiuhbnto degù Stalloni a Klaoeub e Feanzenshof in Boemia. 



Direttore, (vacante) (Questo posto viene 
iaterìnalmente disunpegnato dal si^. 
Gio. Lobkovitz, capitano di cavallena 
appartenente al Dipartim. militare del- 
le TÌmonte). 

a Maniscalehi, iS Inservienti. 



Controllore. Il sig. Gio. Spaleny. 
Scrivano. Il sig. Carb FnoiticB. 
Cappellano. Il sig. GKo. Patoczka, Capp. 

locale. 
Chirurgo, lì sig. Giaff. Tnrav. 

i5 



Digitized by 



Google 



DIREZ. GE5. DE'BKin PATROKmiAU. tee. 



t, M« Marnammo wwcu Staixovi a TtómuMEK m LimsA mx'Iujafo. 



DìrtUore. Il lic, RomnaMo Mékher di 



CatUroUùn. D fi^. Frane. Pat^ 



Sttmju. n nf. TM^ Kratodiwille. 
CappeUamo. D n^. Midiele Tcnn. 
Chirmrg^ H. H. 



AioTAim Fmisso S. M. L*lHnATOtc. 

S.K^àm. Conte EngMiio A Wcatidaw» Ce?. 4 d^Ovd. L ruiM di S. Val> 
dimiro, CftT. d^Ord. R. proMiaiM del netito mìKl, C. L, t^ '<'• ^ • «- Pr- 
àA regf. di conoxierì n. i. 

a. ApOanU gtntrah, 

n iig. Barone Gto. di Moli, Gav. A L., Comm. del It Ord. taffone del Merito 
oiv^Gav. a. deVL QnL nuao di S. Anna, Car. ddTOrd. cortamiaiano di 
S. Giorno di Panna, Comm. del R. Ord. fardo de'SS. Maorixio e Lazzaro o 
del R. Ord. bavaro di S. Michele, f^l.K. Col 

JjitUmU et ala, 

U iif , Conte Filippo Sta^ di Tbannhanien e Warthanaen, eoe. fi /i. 89. 



L R. DIREZIONE GEN. DEI BENI PATRIMONIAU, 
AVITI E DI FAMIGLIA, ED UFFia DA ESSA DIPENDENTI. 

(Alter Fletachmarkt, n. 701). 

Direttore. 

Il dg. Taddeo KniMh, l. R. Coni, di Go?., M. deiri0|itato nomolorioo e pa- 
atorisio unito alla Soo. economico-patrìotka di Boemia e oL deU*L ÌL G(oo. 
agr. di Vienna. 

Segretaria i signori 

NoUa Giorgio di Solieidliin. | Gio. BchrameL 

Concepud^ i aignori 

Antoni* Sohannec (Cario Gra( prorr. aop r an n u meiario. 

Angtttt» di Paaaifartten. | 

XffìKitriart e SpedÌÈure (vacante). 
Preteeettàèm. D &g. Cario Semek. 
it^gtftmult. Il sig. Crtttieppe Kolbow 



Digitized by 



Google 



DIREZ. GEN. DELLE CASSE PATRIMON., ecc. 

Cancdlisti, i signori 

SaagL I Aotonio Scliwcigcr. 

Imgegnere, Il m* Bfichele Grruber, M. aelFI. R. Soc. agr. di Vienna. 
Accemsia per ffi iMtri ddUfiMriche. Il 8ig. Daniele Klandinger. 
ÌMfeÈUfre. lì air. S^asUano ElderlandL 
Portiere. N. N. 
a SptzxinL 



L R. DIREZIONE GENERALE DELLE GASSE PATRmOKIAU. 
DI FAMIGLIA ED AVITE. 

(Aker Fkiaclimarkt, b. 701). 

Bwttttfre, n éf. Car. Cader di Scharflf^ ecc. K p. 73. 

Uqaidatan. H àg, Gio. Carlo Snursch. 

Cotiiere. Il sig. Filippo Ueld. ^ 

Éarg aggmnto, €rioyanni Scbabenbeck. 

t di easuL I su^. Gio. PoIUnger. | Francesco Oerme^ 

ta di cassa. Francesco Kautzner. ^ 

Pvlìm. Gtovwini Paul 



I. R. GoirrtaaitA* m'iomi rATUiiiMUAU, ATm 1 m rAStOLiA. 
(Akar Flaiaciiniafàt, a. 701). 

s%. Matteo Pfersmann di Biolital, Car. ddTOnL R. annorerese de'GyeUl^ 
Car. 1. ddi'Oid. mmdncak aasiano di S. Lnuci, M. della Soo. agr. di Vienna^ 
M. oornspand. deUa Soc agr. di MoraTia e Slesia e M. onor. dello Stalwli- 
■MBto austriaco di beneficensa e deUa Cassa di risparmio. 

CMM^fiffri és^eontì^ i signori 

Giovaut Fdloer. IGiuseppe Eyadt, M. delk Società di 

ffieal6 liodwig. I Vienna, ^ 2s/a&6i*ìc^ 

UffmVmt^ 1 rigoorì 

GÌMMe Caller. lAntoaio Kratkj. 

FedsMO GaUiaa. (Antonio Charmant; 

ScrìUorìf ì signori 

Cario Gterrig. (Francesco Pockornj. 

fSppo di Beiiacker. iGoglielnio di Sobeok. 

A e em mtii f i signori 

hnm. I (I T«etiile> 

n sig. Vito TirailMa. 



Digitized by 



Google 



ORDINE DELLA CROCE STELLATA 
fondato il i8 sett 1668 da S» M. f Imperatrice ved. Eleonora^ n. Duek. di Mantova, 



GRAN PROTETTRfCB 

S. M. LA VEDOVA IMPERATRICE E REGINA CAROUNA AUGUSTA. 



S. M. MARIA ANNA CAROLINA (PIA), Imperatrìqe d'Aostrìa ecc.. 
n. PrìncipessR R. ài Sardegna, ecc. 



S. M. Maria Luigia, Duchessa di Parma, Piacensa e Guastalla ecc^ n. PrincipesM 

Imp. ed Arciduchessa d* Austria, ecc. 
Maria (Clementina Frane. Gius.), Prìnc. di Salerno, n. Pr. I. ed,Arc. d'Austria, eoo. 
Maria Anna, Principessa Imp. ed Arciduchessa d'Austria. 

Sofia (Federica Dorotea), Prìnc. Imp. ed Arcid. d'Austria, n. Prìncip. R. di Baviera. 
S. M. Maria Teresa (Isabblla), Reg. delle duo Sic, n. Pr.Imp. ed Arcid. d'Austria. 
Maria Elisabetta Francesca, Arcid. d'Austria, n. Prìncip. di Savoia-Carignano. 
Maria (Ferdinanda Amalia), yedova Grran Duch. di Tose., n. Pr. R. di Mstonia. 
Maria Ant, Pr. I. ed Are. d'Austria, Gran Duch. di Tose., n. Pr. R. delle due Sicilie. 
Maria Luigia, Principessa I. ed Arciduchessa d'Austria, Principessa di Toscana. 
S. M. Maaia Teresa (Francesca) Regina di Sardegna, n. Arciduchessa d'Austria, 
' Principessa di Toscana. 

Maria Teresa, Arciduchessa d'Austria e Principessa di Modena. 
Adelaide Frane. Maria Raniera, Duch R. di Sayoja, ecc., n. Pr. I. ed Are d'Austria. 
Maria Carolina, Principessa I. ed Arciduchessa d'Austria. 

S. M. Maria Cristina, Regina vedova di Sardegna, n. Princip. R. delle due Sicilie. 
S. M. Maria Amalia, Regina dei Francesi, n. Principessa R. delle due Sicifie. 
Maria Luigia, In&nta di Spagna, n. Principessa R. delle due Sicilie. 
S. M. Maria Isabella, Regina vedova delle due Sicilie, n. Infanta di Spagna. 
Amalia, Principessa di Sassonia, n. Principessa R. di Baviera. 
Maria Carolina, Cont. di Rosn^, ved. del Duca di Berrjr, n. Prina delle due Sicilie. 
Maria Teresa, Duchessa di Lucca, n. Principessa R. di Sardegna. 
Luigia Carìotta, Principessa di Sassonia, n. Principessa di Lucca. 
Sé Bi. Maria Cristina, Regina vedova di Spagna, n. Principessa R. delle due lucilie. 
Aufl^usta (Amalia Luigia), Duchessa di Leuchtenberg, n. Principessa R. di Baviera. 
S. al. Maria (Anna Leopoldina Elisa), Regina di Sassonia, n.Princip. R. di Baviera. 
Luigia (Guglielmina), Duchessa di Baviera, n. Principessa R. di Baviera. 
Griulia, vedova del Duca Federico Ferdinando d* Anhalt-Cothen. 
Eugenia (Ortensia Augusta), Pr. ered. di HoenzoHem-Hechingen, n. Pr. di Leucfatenb. 
S. M. Ahaua, Imperatrice vedova del Brasile, Duch. di Braganza, n. Pr. di Leuchteabw 
S. Bl Maria da Gloria, Regina di Portogallo. 
Gennara, Principessa I. del Branle. 
(iRrolina Augusta, Principessa R. delle due Sicilie. 
Maria Carohna, Princip^sa R. delle due Sicilie. 

Francesca Carolina, Pnncipessa R. di Francia, n. Principessa I. del Brasile. 
Adelgonda, Arciduchessa d* Austria, Princk>essa di Modena, n. Princ R. di Baviera. 
Maria Beatrice, Arciduchessa d'Austria, Principessa di Modena. 
Teodolinda, Principessa di Leuchtenberg^ ora maritata Contessa di Wurtemberg. 
S. M. Teresa, Imperatrice del Bramile, n. Principessa R. delie due Sicilie. 
Augusta Arciduchessa d'Austria, Principessa di Toscana. 
Isaballa, In£uiu di Poitogallo. 



Digitized by 



Google 



liAME D£LL*ORraifB DELLA (CROCE STELLATA. lat 



DAME DELLORDmE 

{Giusta la dola della loro nomina a comineuire dal 1790). 
Le SiGNOts 



Contesta dì Dorfort, n. M. Bethune. 

— di Veterani, n. G. Zorzen$ki. 

— Volpari, n. Pctrucci. 
Baronessa m Boorgeois, n. fi. Kaldschmidt. 
Contessa Miaczinska, n. R. Stein. 
Viscontessa Ruffo di Calabria, n. Berthuis. 
Marchesa Preturo, n. Cenrini. 
Contessa di Lodron-Laterano, n. C Thùr- 

heim. 

■79»- 
Principessa di Liechtenstein, n. C. Khe- 

▼enhuller. 
Langravia di Fùrstenberg, n. C. Zierotin. 
Gmtessa dì Taaffe, n. C. Harsch. 

— di Pergen, n. C. Caller. 

— Festetics, n. C. Batthyan. 

— di Szirmaj, n. G. Erdòdj. 

— d'Eudori; n. B. Rassler di Wei- 
denburg . 

Duchessa Anna Piccolomini-Pignatelli di 

Monte-Leone. 
Marchesa Gio. Pienatelli Gallatone. 
Nobile Eva di Fòlkersam, n. Oskierka. 

•79*- 
Contessa De la Tour en Volvre, n. Blar- 

chesa de la Hi^urdais. 
Maichesa Luina Ferroni. 
Principessa Kohar/, n. C Waldstein- 

Wartenberg. 
Contessa di Westphalen, n. di Bucbbolz. 
Principessa di Liechtenstein, n. Langr. 

Furstenbere. 
Duchessa Gursi, n. Dorìh-Caretto. 

— d'Andria, n. Pignatelli. 
Principessa Carolina di Pal%, n. C. Ho- 

henfeld. 
Contessa di Pachta, n. C. Canal. 
DtaebaMa Vasto-Gerardo, n. Piccolonuni. 
Mobile Artemisia Borghesi, n. Eki. 

— Elena di Bfastiani, n. Amatk 
Contessa Fenriani, n. Mazzolani * 

1793. 

di Bobna, n. C. Kolowrat* 
di Fekete, n. C. Illeshazj. 
di Pejaeevich, n. C. Erdddj. 
Ksa Calcagnini, n. Durini. 
Voliils Agata Braociforti, Marchesa d*Al< 
ta Villa. 



Nobile Caterina Brancilbrti, Principessa 

della Cattolica. 
Principessa Lucchesi di Baucina, n. Cam- 

pofranco. 
Ndbfle Maria Rosa di S. Severino, Dnch. 

di Mondragone. 

— Maria Maddalena Serra, n. C. Po- 
Ucastro. 

Contessa di Hardegg, n. C. Kolowrat. 

— di Marigliano, n. Filomarino della 
Torre. 

Marchesa fiandini, n. Missini. 
Contessa di Lamberg, n. fi. Luzenékj. 
Marchesa FugHe, n. C. Montoja. 
Baronessa Maria Camilla di Brady* 
Contessa Serra Mdnarìni, n. LÌTissani. 
Nobile di Frenau, n. Desandrouin. 
Duchessa di GrioTane, n. C. Mudersfaeim. 
Nobile Moruks di Oberake, n. van Volte. 

»79<- 
Contessa di Th&rheim, n. C. Weichs. 

— di Thun, n. C. Wralislaw. 

— d'Aspremont, n. C. Ourehes. 

— Avoradro cl*Azzom, n. C. Ebe? en- 

hm ler-Frankenburg. 

— Teresa Gaspar. di Montleznn. 

— di Szaparj, n. C Csakj. 

— di BaiUet, n. C. BaiUet di Mer- 

lemont. 
Nobile Luigia di Pandatìchi, n. Strozzi. 
Contessa de Gmri, n. C. du Chouz-Dom- 

basic. 
Baronessa Clementina di Degrasia, n. C. 

Coronini. 

— De Vicq di Cumptich, n. J. Cerelas. 

— di Kemenj, n. C. Batthyan. 
Marchesa Dnmont di Gages, n. B. Sen- 

seile-Soumaigne. 

1795. 
Contessa di Wen^ski, n. B. Skrbenskj. 

— Maszaffalli, n. M. Antici. 
Baronessa d*£rberg, n. C. Attems. 
Contessa Cardo, n. Auria. 
Baronessa di Sumeraw, n. C. Anersperg. 

— Perenj, n. B. Percnj. 

1796- 
Nobile Maria Bfaddal. Grasiani, n. Dacci, 

Nobile di S. Sepolcro. 
Marchesa Rosa di S. VitaU. 



Digitized by 



Google 



lOS 



DAME tmLLOKmsm 



Gontetia di Harrach, n. C. Dietrìchfteio. 
Baronessa GalKot di GenouillaCy n. b. 
Casse! e BomìàL 
-^ di Kaiserstein, n. B. Erber^ . 
Contessa d^Abensberg-Traun, n. B. Kevaj. 

— di Soaflgotsche, n. B. Skrbeoskj. 

«797- 

Contessa di Trauttmansdorfl( n. C. Nadasd. 

-^ di VfindUchgratz, n. C lUeshazj 

— di Wbnèllf n. C Bielska» 
-^ di Banfiy, n. C Kemenj. 

1798. 

Gontassa di Khuen, n. C Nimptscli. 

— Coronini di Cronberg, n. G. Lan- 

thierì. 
— * d*Erddd/, n. Nicskj. 
NobQe Griovanna Groubao, Baronessa di 
HoForst,ii.B.VUleas-PeIleDberg. 
Baroaassa di Weldea, n. C Kani^L 
Contessa d'Esterfaaxj, n. C Csakj. 

— di Pachta» n. C Staanpacb. 
— - di Spork, n. C. Regas. 

»799- 
Contessa di Palffir, n. C Hojos. 
Prìncip. di GrasalkoTich, n. P. Esterhazj. 

— JCannitz - Rittberg - Quesienberg , 

n. C. Weissenwolttl 
Contessa yan der Noth, n. G. Ho^os. 

— di Blattioli, n. Porcia. 

— Esterfaazjdi Galantha,n.BI.Roisin. 

1800. 

Contessa di Buoi - Schauenstein, n. C. 
Lerchen£eld-Kefering'. 

— di Morztn, n. G. Hrzan e Harras. 

— di Nimptsch, n. C Zierotia. 
Baronessa di Burkwald, n. B. Mustel di 

fiergh e Tbom. 

Contessa Tbiìpi-Valsas6Ìna^.Franjnpaoe. 

~- Uarianna di Lasanskj,n.CFaLlken- 

hayn^Gran Macgiordomadi S.M. 

rimperatrice Carolina Augusta. 

1801. 

Baronessa di HOdprandt, n. C Aebeisberg. 
Contessa di Zichjr-Ferrarìs, n. C. Ferraris. 
— * di Falkenbajn, n. Veterani. 

— di Nadasd, n. C. Zichj. 

— Desfours» n. C. Trauttmansdorff 
Principessa di Trauitmaosdorfl^ n, Langr. 

FOrstenberg. 
Contessa di Marsoludli a. B. R^iscbach. 
Baronessa di Sducak, 



Contessa di VVrbna, n. Kageneck. 
-^ Isnelk)» n. Rnffo. 

i8oa. 

Contessa di Colloredo^^BIannsfeld, n. C. 
Vfaldstein. 

— d*£sterhazj, n. C. d*£sterhaxj. 
Contessa d*Allliann, n. C. ThOrbeiaa. 
Langr. di FUrstenbeiVy n. P. Schwarsen- 

berg,GranMagnofdoniadi Su IL 
rinqieratrìce e Regina regnante. 

i8o3. 
Contessa di Herberstein, n. C Stargkh. 
Baronessa Leopoldina di Perglas, n. G. 

HohenfekL 
Contessa Bonarelli^ n. FoglianL 

— di Pereen, n. C CSivrìanL 
— » di Bissmgen, n. C Tbum Valsaa- 

sina e TaKis. 

— di Pal|^, n. B. Jochlinger. 
Baronessa di IJUndel, n. C. Ficquelmont. 
Contessa di Bmbf vik, n. C. Maithenj di 

KeszelyeskeÒ. 

— di Stemberg, n. C. Walserg. 

Baronessa di KoUenDacb, n. C. Ke^erich. 

Contessa Thurn e Valsassina, n. C. oanl^. 

- d*Albensberg e Traun, n. C. Vfrbna 
e FreudentbaL 
Baronessa di Gumpenberg-PdttmSs, n. B. 
WelsersheiBi. 
-— d*Ulm-£rl)ach, n. B. Summeraw- 
Contessa di Wratislaw» n. B. Gorizutti. 
Viscontessa di Nieuport^ n. C. Murraj. 
Afarcb. Mancifbrte-Sperelli» n. Marcolini. 
Contessa di Zichj, n. C. Starhembeig. 

— di Kaunitz, n. C. Bncquoj. 

i8o4- 

Marchesa Giugni, a. Roiselmim. 
Cont. Foscarìna Bfania, n. G. Giaranslfi. 
Baronessa d*Actony n. B. Acieiiv 

— di Hellenbach» n. B. Falkeosteìa. 
Contessa di Morzin, n. C Hohenwart. 

-* di Battl^aa» a. C Ssecaeaf. 
•— Giuseppa Engel, di Wagiaiii, o. 

— di SciiaUenberg, a. B. di Skall. 

— di Pachta, n. G. Esterfaainr. 
Baronessa di Walterskirchen,n.B.Fereiij-. 

— di Mesko, n. C. Draskoyicli. 

-^ di Forgacs, n. B. Kaldsdaaid ad 

fisenberg. 
-^ di Vittmann, a. fi. Radea. 

— dtJha-Erbacli, n. C. DIetiiclialeui. 
Contesta di Chol^ a. P. Aaarspeig. 

— di Kolowrat, n. G. Wildenstein. 



Digitized by 



Google 



HEIXA CROCB STELLATA. 



foS 



iSdS. 

Baronetta di Gamea-Steflaneo, n. Pola. 
Nobile Somoi^lii di M edgjeSy n. C iryory 

e Radvan. 
Contessa di fieribold, n. di Huszar. 

— Giorgi B. Sorro. 

— di Kadik, n. B. Rassle di Gam- 

mersdiwang. 

— di Zerdabel/, 11. C. Hunjadj. 

— di Groess, n. G. Eaziaoer. 
'— > di PlQcMer, n. B. Enxenberg. 

-— d*Apponyi, a. G. Zicby. 
Pimeipossa di Glair, n. C. Ghotek. 
Contessa Latour en voiyre, n. B. Pikard. 

dn GaiBard, G. di Heillinier. 
ìfarchesa di Theodoli, s. Odescalchl 
Contessa di Wolkensteia, u, G. Firmian. 

— Rzewnska, n. P. Lobominka. 
-— Mocenieo, n. N. Memmo. 

Marchesa Tu^Be, n. N. GrimanL 
Conlcssa Manna Grìmani, n. TX, Dona, 

— Maria Quirini - Stampafia, n. N. 

Lippomano. 
IfobOe di Lesniowskj, n. G. Ziclnr. 
Coa t tfs sa di RoUermund» q. G. Belfrapp. 
Baronessa dlmhofi^ n. C. SchaDenberg. 

i8oC 

Pnacipessa di Paar» n. G. CaTrìani. 
llarcliesa di Gasan e Ganisar, n. G. 

Montiso e Bannos. 
Contessa Rosa di Sarentbeim. 
Baionessa dTEotvos, n. d'Almasi. 

— di Cbodkiewitz, n. G. Rzeu^ka. 
Baronessa di Rebbaeb, n. G Gristallnig. 

— di Rndnianskj, n. B. Liptaj. 

— di Yukassovicli, n. G. Mal&tti di 

fiuchelgrund. 

Contessa d'Auems, n. C Pace. 

Princip. di Liecbtensteiny n. P. Esterbazj. 

GoBtes. Barbolani di Montauto, q. Tornasi 

180S. 



i Giuliana di Forraj, n. G Bnni- 
arik, Gian Macgiordova di S. 
A. I. F Arcidncliessa Maria. 
Gabnela di Boc^, n. G. 
Rottenhasn. 

— Oabrìella di Oietiichslain, n. G. 

Thom ValsassiMu 
*- Gioiwniia di Zichj, n. G. GavrianL 

— IsabslladiGoess,m.G.ThAiMni. 

— TensadiDietriclutaui,iiXXGilleis. 
^Kbeua fieadort, n. C Slaibeniberg. 

RixsiAi Rsewii^ n. P. Ln- 



Gootcasa TereMi di linskj, n. G. Wrbna. 

-— Donenica d'Orsaj, n. G. Lodron. 
Marchesa Gius. PaMavicini, a.CHardrgg, 
Contessa Desfours, n. B. Wimmersborg. 

— » Teresa d'Auorsperg, n. G. Aoer- 
spcrg, 

1809. 

Contessa Mnisaek^ n. P. Lubomirska. 
— « d*£rdodT, n. G.' Aspremont^fiaind. 

— di Nadasd, n. C Schmtdegg. 

Barsnossa Model di ficrg, a. De la Said, 

Contessa di Coronini, n. G. Strassoklo. 

— di DietrichsteiBy n. G. Saorao. 

— di Zicfar, tu G. Saéosenv. 
Nobile Eleon. Garsia, Nigia, M di Sa- 

Tochetta. 
Contessa di Nobili, n. B. Moatlgni. 

— di Daun, n. C Harden. 
Prìncipassa di KhevenbOller-Metscb» tu 

C. Morsia. 

1810. 

Gantessa di Fesletics, a. E 3plnijr« 

— di Klebclsber^, n. C. PejaceYich. 
-« d'Amoinri , n. ' SerbeOoni. 
«• cK JUiQnbaig, n. G. Malawela. 

— Gioliaaa di Uadlig, a. C. Gran- 

demaaa. 

— Estefhai]r di Galantha, ». G. Po- 

stetics. 
Baronessa di Tavonath, n. Dilher-Al- 
theea. 

i8ii. 

Contessa Komorowtka^n. G. Miohalowaka, 

— di Wibaa, n. C. Eiddd/. 

— FoDiot di Grennerille, a. B. Pntet. 
PiJBcipessa CoUalto» n. C Appoojt. 
'^ d*^Apponji, a. G. Nogaroku 



— di Telekj, a. C Telekj. 

— Filippina di Laaanzkj, a. B. Po- 
reajL 

Baronessa Francesca d^Orcsy, n. G. Peja- 
cericli. Dima di Corte di S. A* 
1. f Aroidudiessa Maria. 

Contessa di Brigido, n« C. Nadasd. 

— dTAttéaM, a. G. Thura-ValsMsiaa. 
Baronessa di Seldem, n. C Festetics. 

— di Pergbs» n. G. Taulkirchaa. 
Contessa Barbara di Wenkbeim, a. C. 

Pal%. 

i8is. 

Principessa Gabriella JA uei 's p e Kg , n. P« 
Lobbowicz. 



Digitized by 



Google 



M 



DAME DBLL'ORDIUE 



Gont. AmtlÌA di Spaar, n. G. fiÌMm|;en. 

— Elisab. di Givrìtnì, Dama di Gorte 

di S. A. I. rArciduchem Sofia. 
— - di Gumpenber^n. G. Salm. 

— Mar^herìU di Hohenwart, n, B. 

Erberff. 

— Paolina Lubienska, n. G. Potocka. 

— Griiiseppa Giulia di Rindsmaul, n. 

G. Lichlerrclde. 
— - Ant. Teresa di Ddmestre, n. G. 

Rindsmaul. 
-*- Gius. Ortensia di Spangen, n. G. 

Laplesnoys. 

— Maria di Khevenhii11er-Metscb,n.G. 

Seldem, Gran Magfiriordoma di 
S. A. I. FArcidoch. Maria Anna. 

— Leopoldina di Grilleis, n. G. Attems. 
— • Bfana Anna di Sedkiitzky, n. G. 

Wilczek. 
-^ Garol. Des-En&ns, n. G. Wilczek. 

— Petronilla di Gsaky, n. G. Gsaky. 
— > Maria Anna di Gleisbach, n. G. 

Kottulinskj. 

— Ginditu di Schfirfenberg;, n. G. 

Goretb. 

— Garotina di Khuen, n. G. Viosaj. 
Baronessa Ant. di Gremp, n. G. Petkj. 

— Teresa di Banfiy, n. B. Miske. 
Gontessa Teresa di Ejnskj,'n. B. Puteani. 

— Luigia Szòrenj, n. fi. EdlvÒs. 

i8i3. 

Gontessa Gius. Festetics di Tolna, n. P. 
di Hobenzollem-Uechingen. 

— Gio. di Salm-Reiflerscheidy n. G. 

Pachu. 

— Eleonora Gzemin di Ghudenitz, 

n. B. Hackelberg^Landau. 

— Marta di Seldern, n. G. Hadik. 
-^ GaroL d^Esterbazj, n. G. Praschma. 

Nobile Griuseppa Lovasz di EStf ònes, n. 

di Zeke. 
Gontessa Elisabetta di Woraczizkjy n. 

G. Wratislaw. 
. — Elisabetu di Kinskj, n. G. Thun. 

— Ludimilla di Harrach, n. C Me- 

raviglia. 
Baronessa Teresa di Brudem, n. G 

Praschma. 
Gontttsa Grinlia di GaUenberg, n. G. 
. Gruiociardi. 
-— Frane, di Barth-BartheDheiniy n. 
G. Seldem. 
Nobile Rosalia di Josika, n. G. Gsakj. 
. — Giustina Skerleoa di Lommcia, n. 

C.C§9kj. 



i8i4 

Principessa Eleonora di Lichnowskj, a. 

G. Zichj. 
Baronessa di Lohr, n. B. Hingenau. 

— - di Forgacs, n. G. Battbyan. 
Gontessa di Attems, n. C. ZicbT. 
Baronessa di Miske, n. G. Bethi^i. 
Gontessa di Majlath, n. G. R^^^ 
Viscontessa Graet. di Damm., n. W^ter, 

Gontessa e Signora di Lilien. 
Contessa Mittrowskj, d. B. Scroffl. 

— di fiolza, n. C BaUbjan. 
— - Braida di Ronsecco, n. G. Sluka 

d*Iklod. 

— di Telekj, n. G. Szapaij. 

— di Hadik, n. G. Fanfkirchen. 

— di Ghoteky n. G. Brunsvik di 
Korompa. 

— Haller di Hanerkeò» n. B. Szent- 
Kereszty. 

Nobile Gristina di Bossanj, n. B. Rud- 

nianszkj di Doser. 
Gontessa di Trauttmansdorfi^ n. Afle- 

magna. 
Baronessa Federica di Horeczkj, n. B. 

Falkenstein. 
Gontessa Gristina di Nitzakj, n. G. Hodicz. 
Baronessa Teresa d*OrczjF, n . G. Battbjan. 

i8i5. 

Duchessa di S. Garlos, n. C. di Santa 

Golomay Gifuentes. 
Principessa Giulia Gonzaga, n. M. Gar 

TrianL 

— Eleonora di Windischgratx , n. 

P. Lobkowici. 
Gontessa Elisab. Scarampi, n. B. Mon- 
frault. 

— Maria Leopoldina di KSnigaegg. 

Aulendorl^ n. G e Sig. di Daun. 
Baronessa Maria Lodovica Uenniger d*£- 

berg, n. B. Maloweti. 
Principessa Teresa Porcia, n. Porda. 
Gontessa Elisabetu di Batthjaii, n. C. 

Ma)latb. 
«— Gius, di Amade, n. G. Payarsber^. 

— Luigia d' Attems, n. G. Inzagfai. 

— Maria Belcredi, n. G. Fdnfkiic&en. 
Nobile Anna Bfarìa Maddalena Strozzi, 

n. Altoviti SangalettL 
Baronessa Alessandra Fisson da Mon- 

tei, n. G. Provòst de la fiou- 

tière de S. Btars. 
Goatessa G^btu di Waldbott-BaaaeA- 

heim^ n. G. WanUld. 



Digitized by 



Google 



DELLA CROCE STELLATA. 



lod 



Cofitcsn Anna di CmIlj, n. B; Vecsey, 

— Polissena di Thurn-Hofer e Val- 

saasina, n. C. Brigido. 

— EfisabetU WìeIopoIdLa,-». C. Wie- 

lopolska. 
Baronessa M. Anna di Wraxda, n. C. 

Scbaflgotsche. 
Marchesa Costanza Clalboli-Paolucci, n. 

Pallavicini. 
Contessa e Signora Emestinà di Ziero- 

tin, n. B. Skrbensk di Hrzrsatie. 
PiÌDcipessa margherita Rospigliosi, Da- 

chessa di Zagarola, n. Colonna. 

Enrica di Cfluiie?iDe, s. C Lich- 

nowfikjr. 



1817. 



Conte 



Conlessa Camilla di MùMenfelsy n. B. 
Andlaw. 

— Sofia di Lodron, Danui di Corte 

bavara. 
Prìncìnessa Maria Isabella di Thurn e 
Taais, n. C. Eltz. 
isa Maria di Konigsegg-Anlendorf, 

n. O. Karolj. 
Lcop. d^Ahnasy, n. P. Bretzenheim. 
CnroL Somofhjr, n. P. Bretsenheim. 
Garol. Del Venne, n. C. Cavriani. 
Maria di Sedlnitxkjr, n. C Uaug- 
witz. 

Marchesa Eleonora Zenetti, n. P. Gonzaga. 
'* MasstmiL di Beroldingen, n. B. 

Rìtter. 
Carolina Starzenska, n. C Potocka. 
Rosalia d'Almasy, n. C. Hallcr. 
Ant d*AicheUmrg, n. C Welser- 
sheiin. 

Leop. di Bees, n. B. Sprens- 
fioden. 

— Anna Gius, di Dobrzensk/^ n, 

Pergler di Perglas. 

— Carol . d*Eiselsberg, n. C. Aaersperg. 



Ortensia di Lara-Carbonne, 
n. P. Bauffremont. 

Emanuela di Rolsberg, n. B. 
Mink^itz. 
Hltsab. d*Orc^, n. C Berenj. 
M. Anna di Reitzenstein, n. C. 

Salm-Reillèrscheid. 
Anna di Jochlineer, n. C. Batth^an. 
Maria di Chastenaj'^n- 
te, n. M. la Guiche. 
di Mamiser, n. Duchessa di Choi- 

aeul-BtainTÌlle. 
Callotta Benigna di la Forett- 
DifOBociy B. C. BloBtIezan. 



Baronessa Fed: Anna Wanczura di Rzck- 

nitz, n. la Motte di B. Frìntropp. 

Contessa M. Amalia d'Arco, n. SanTitaii. 

— Carolina Locateili, n. Erba Ode- 
scalchi. 

— Teresa Dognani, n. Viani. 

— Anf. di Taaffe, n. C. Amade. 

— Frane. Gallerati-Scottt, Prioc. di 
Molfcla, n. Guerrieri-Gonzaga. 

— Clem. di Amade, n. C. Taaffe. 

— Almeria di Murrajr, n. C. Ester* 
haj. 

— Emest.di Waldstein, n. C. Breuner. 
Nobw Marta Anna Mazolani, n. Rondinini. 
Contessa Vitt. di Merenda, n. C^oiombani. 
Nobile Veronica Merini-Querì ni, n. Zauli, 
Contessa Gio. di Sztaray, n. Szirmar. 
Baronessa Rosa Reraj-ftera, n. C. Ke- 

glevioh. 

— Anna d'Kòtvos, n. B. Lilien. 

— Ant. di Lilien, n. B. Lilien. 
Conlessa Eleonora Locatelli, n. Spretti. 

^ Sofìa di GiUeis, n. fi. Hingenau. 
Baronessa M. Anna di Taxis, n. Fede- 

rìgotti. 
Contessa Carolina d'Orawa-Ly8to\i-Ko- 

murowska, n. C. Drohojowska. 

— Anna Maria Laurencin-Darroont, 

lì. Allemagna. 

— Giacinta Milzctti, n. Marchetti. 
-4. Antonia di Tbutn Valsassina, u. 

B. Gurctzkj e Koniitz. 

— Anna Torcilo, n. Scotti. 

— Gab. di Dejm, n. C. Scaffgolscbe. 
-^ Gius, di Lazanzkj, n. C.^Trautt- 

mansdorff. 

— Sofia Ani. Vetter van der Lilien, 

n. C. Vandrrnalh. 

— Barbara di Hadik, n. C. Festctics. 
-~ Barbara Frane, di Slarhemberg, 

n. C. Desfours. 
Marchesa Emanuela Campuzano, n. di 
Brocfaowska. 

1818. 

Principessa Nidda, moglie di S. A. ìl 
Princ. Giorgio d'Assia, n. Tò- 
ròk di Zendro. 

Contessa Gact. dì Waldstein, nata C. 
Funfkirchen. 

— Teresa di Pastoris, n. Arborio. 

— Gius, di Troycr, n. C. Funfkirchen. 
Principessa Frane, di Monteroduni, n. 

Guefara dei Duchi di Bovino. 
Contessa Gio. di Schmidegg, n. C. Uar- 
baval di Cbanaré. 

•4 



Digitized by 



Google 



io6 



DAME DELL' ORDIire 



Cont. Rosa di Dletnchsteìn, n. G. Wallìs. 
— - M. GeooTefia di NetUncourt, n. 
C. Oiyot d*A«premont 

Nobile Anna Balbi, n. N. Corner. 

Marchesa Vittoria Contestabile della Sul- 
la, n. Odescalchi. 

Contessa Ajit. di Dietrichstein , Dama 
deiristit. del Due. di Savoja. 

— Gnus. di firandìs, n. C. Wclsers- 

heim. 

— Ant. di Grundemann, Reggente 

dell* Istituto delle Dame del 
Ducato di Savoja. 

— Emestina di Palflj, n. B. Dòiy. 

— Grins. Stadnicka, n. P. Jablanow- 

ska. 

— Marta Gradenigo, n. N. Foscarì. 
Nobile Maria Anna Chiocci, n. Gralantara. 
Contessa M. di Seeau, n. C. Sprinzen- 

Stein. 

— Gaet. di Wurmbrand, n. C. Gleis- 

sbach. 

Baronessa Luigia di Egkh, n. G. Wurm- 
brand. 

Contessa Vittoria di Festetics, n. Cont. 
Wolkensperg. 

— Anna Bailet de la Tour, n. C. 

Bourcier. 

— Gius, di Kottulinskj, n. C. Kaz- 

zianer. 

— Filippina di Forgacs, n. B. Wal- 

terskirchen. 
Baronessa Cristina di Hildprandt, n. B. 

Hackelberg. 
Marchesa Lucrezia Teresa Baldelli, n. 

Cicciaporci. 
Contessa Emestina d*Attems, n. Cont. 

Khuen di Belasj. 
— - Ant di Strachwitz, n. B. Roth- 

schutz. 

— Angelica di Sprìnzenstein, n. C. 

Salburg. 

— Matilde di Keglevich, n. C. Sandor. 

— Ant d*Esterhazj, n. B. Scbròf' 

fel-Blannsberg. 
Marchesa Maria Erco&ni, n. Malvezzi. 

— Teresa fiotta Adomo, n. Beccaria. 

— Caterina Teresa Estense Salvatico, 

D. C. Pisani di BagnolL 
Contessa Teresa MontecuccoK, n. Leon 
d*Enchede. 

— Ant. Arese Lucini, n. Fagnani. 
Nobile Biarìa Ghisalberti, n. Anguissota. 

— Paol. Varano di Camerino, n. 

N. Dolfin. 
Marchesa Vittoria Torrigiani, n. Santmi. 



Nobile Caterina Biartelli, n. Ricci. 

Contessa Maria Cristina Ghidena Spi»> ^ 

gel di Diesenberg-Uangsleden, ' 

n. C. Bartenstein. ^ 

Baronessa M. Sofia Ghiifena di Barten- * 
Stein, n. B. Bartenstein. 

i8jo. ' 

Contessa di Nostitz, n. C. Clam^allas. 

— di Salm-Rei£kr8cheid, n. C. No- 
stitz. ,' 

— d'Eltz, n. G. Lodron, Gran Blag- ' 
giordoma di S. A. I. FArcidu- * 
chessa Maria (Gar. Lodorica). * 

— di Chotek, n. C. Berchtold. ^ 

— di Weissenwolff, n. G. Breuner. 

— d^Esterhazj, n. P. Liechtenstein. 

— d* Abensberg e Traan, n. B. Mesnil. 

— Anna Szirmay, n. C Wolkcn- - 
Stein Trostburg. 

— Ant. di Batth/an, n. di Taniocgr- 

— di Hoditz, n. De Capitani di Vi- 
mercate. ' 

— Teresa di Graller, n. C. Kónìg- ' 
sacker. 

— Di Desofly, n. B. Lafert 
Nobile Regina Bragadin, n. G. Scenman. 
Contessa Saintignon, n. C d'Agrain. 

— di Kurzrock, n. 6. Seldem. 

— Coronini di Cronberg, n. C. Fagsn. 
Nobile Anna Beldi, n. B. Bornemissa. 

— Teresa Ranieri, n. Medici. 

— Laura Bianchi, n. Ventnrt-Gtlle- 
rani. Dama di Corte di Toscana. 

Contessa di Kinskj,n. B.Piret di lttain?ille. 

— di Schàrffenbcrg, n. C. Thum Val- 
sassina. 

— Zarabella di Panego, n. C. Ferri. 

— di Zichy, n. C. Seilera. 

— M.AnnadiGaisrack,Sottodccana 

deiristituto delle Dame a Praga. 

— GrugL d^Auersperg, i. Asastdcl- 
r Istituto suddetto. 

— Ludmilla di Gsakj, n. CLasanikj. 

— di Ghorinskv, n. G. Stomm. 

— Vinc di Licfatemberg, a. Afliist. 
dell* Istituto suddetto. 

— diWblkenst«n,n.G. ThuroVal- 
sassina. 

— di Chriftalnigg, n. C. Eggcr. ^ 
Baronessa di Hinffenau,n. C-Sprìnzensteio. 
Marchesa MarteUini, n. G. Nobili, Gran 

Maggioidoma di S. A.L la Gran 
Duchessa ved. di Toscana. 

— Vassa Pietra Melbuv, n. Scappi* 



Digitized by 



Google 



DELLA CROCE STELLATA. 



1821. 

Priwriprsta Parino Caracciolo, n. Salu2zo, 
Dama di Corte dì S. A. I. la 
Principessa di Salerno. 

Contessa Sofia di Magnis, n. C. Stadìon. 

Principessa Leopoldina di Palfly, n. C. 
Kaunitx-Rittberg. 

Contessa Maria di Waldstein-Wartenberg, 
n. C. Thun. 

Tisconlessa Ferdinanda di Saint-Mauris 
Chatenois, n. C. Villcrs la Foye. 

llardiesa Frane. Ventura, n. Litta-Modi- 

Sani. Gran Maggi ordoma di S. 
, la Duchessa di Parma. 
Gontena GugL di Praschma, n. C. Wurm- 
brand. Gran Maggiordoma di S. 
A. A. la prìnc. di Wasa. 

— Frane. Paolina di Wallis, Dama di 

Corte di S. M. la D. di Parma., 

— Gio. Edvige di Praschma, n. C. 

Schaffgotsehe. 
HoliQe M. Angela Onorati, n. C Ran- 

FonL 
Contessa Apollonia di Palflj, n. C. Csakj. 

— Elisabetta Galli, n. Canacci. 

— M. di Schaflgotsche, n. L. Fiirsten- 

berg. 
-*- Brn. di Schaflgotsclie, n. C. Lam 
bcrg. 

— Kena Veterani, n. C. Caratti. 
Baronessa Adelaide di Risenfels, n. C. Al- 

tenfranking. 
— - £nrich. di Loen, n. C. Rindsmaul. 
Contesasi Ant. di Welsersheim, n. C. Sza- 
paij. 

— Clara Boss/, n. B. Luzenzkj. 
Mardiesa Lucia Gargallo, n. M. Grimaldi. 

— - Maria Campori, n. C. Bulgarini. 

Contessa Biariadi Szapaiy, n. C Sturgkh. 

Nobile Blarianna Majnerì, n. Landnanì. 

GoBtcssa Marta di PejacheTich, n. Jan- 

korieh di Pricber. 

— Vittoria Guicciardi, n. C. Cassoli- 

Lorenzotti. 
— - Amalia di Sigray, n. Jeszenszky. 
B a i iìCJ ^a Leopoldina di Eayanagh, n. B. 

Moscon. 

Nobile Teresa d*Uirmenj^i, n. d'Almasj. 

Coat. BL Teresa Michna, Baronessa di 

Weitzenao, n. B. Widersberg. 

i8a3« 

P ii tip g w a Elena Poninska, n. Gorska. 

— Frane. Lobomuwka, n. C. Zaloska. 

I Già di Nngcut, n. Duch. Riarìo- 



Baronessa di Hardenberg, yed., n. C. di 
Stollberg-StoUberg. 

— Adalb. Teresa di Stein-Rechten- 

stein. 
Nobile Agnese Filippi, n. C. Salasco. 

— Gius. Contarini, n. C. Thùrheim. 
Marchesa di Villa Ermosa, Dama di Corte 

di S. M. la Regina di Sardegna. 
Contessa Amalia di Taafle, n. P. BreUen^ 
heim. 
— • Gius, di Trauttmansdorff-Weins- 
berg, n. C. Karoly. 

— Maria d'Eltz, n. C. Somogj. 

— Maria Desfours. 

Marchesa Caterina Brancaccio dei Prin- 
cipi di Rufiano, n. M. di Bajada* 

Contessa Teresa Apponji, n. C. Pejache- 
▼ich. 

— M. Carolina di Saint-Belin, n. M. 
d'Ainozjr di Montpezat 

— Carolina di Nemes, n. C. Berchtold. 

— Leopoldina di Thiirheim, n. C. 
Starhemberg. 

— Giulia di Bellegarde, n. B.Gudenus. 

— Gabriela di yyikzek, n. B. Reis- 
chach. 

-— Elena da Mula, n. Lavagnoli. 

— Giulia Crì?elli, n. C. Serbelloni. 
Nobile Federica Schmierrabner, B.diLu- 

steneg, n. B. Mandorf. 

Contessa Anna di Klobusiczkjr, yed., n* 

Jankoyich di Prieber. 

— Teresa di Hojos, n. C. Schla- 
bemdorf. 

Nobile Eva di Semsay, n. C. Kegleyich. 
Marchesa Clementina Cusani, n. M. Botta 

Adomo. 
Baronessa Leopoldina di Kaiserstein, n. 

B. Bartenstein. 
Contessa Maria yan der Nat, n. C. Sztr- 

may. 
Baronessa Agnese di Medniansky, n. C. 

Majlath. 

i8a5. 

Principessa Griusenpa di Schwarzenberg, 
n. C. Wratislaw di Mittrowitz. 

Contessa M. Malachowska, n. C. Stadni- 
cka. 

— Frane, di Szecàenji, n. C. Wiirm- 

l»and. 

— Teresa di Czemin, n. C. Rosen- 

berg. 

— Francesca di Thun, n. C. Thun. 
-^ Gabriela di Dietrichstein, n. C 

Wratislaw di Mittrowitz. 



Digitized by 



Google 



to8 



DAMK DFXL' ORDINE 



Goni. M. Liii^a d^AlmasT, ti. G. VVlU^ieL 

— £iigenia Godronchi, n. G. Avo^lio 

Trotti. 
Nobile Maria Anna ili Majtheny, n. B. 

Baiiakovica. 
Marchesa Anna Longhi, n. O. Sforza-Ge 

sarìni. 
Gontessa Barbara di Bclblrn, n. G. Heller. 
Baronessa Maria Gius. Vrints-Treuenfeld, 

n. G. Boul-Schauenstein. 
Contessa Garolina Selina di Glam-Mar 

tinitz, n. Lidj Mead. 

— Maria Pallavicini, n. Gradenigo. 
Nobile Giulia Gromnicka, n. G. Dzi^u- 

scjha. 
Contessa Lucrezia Dolfin, n. G. Boldù, 

— Lucrezia Nani, n. G. Tiepolo. 
^ Dorotea Sofia d'Esterhazj, n. Op- 

dem Hamm (Schoppinf^k). 

— Gugl. di Festetics, n. G. Sandor, 

Dama di Corte di S. A. L TAr- 
ciducbessa Maria. 

— M. di Gastelbarco, -n. Fraganc- 

schi. Gran Mageiordoma di S. 
A. I. TArciduch. Elisabetta, Vi- 
ceregina del Regno Lombardo- 
Veneto. 

— Sabina di Brunsvik, n. B. S. Justb. 
Baronessa Maria di Eotvòs, n. B. Sze- 

pessy. 

— Antonia di Puteani, n. G. Morzin. 
Contessa Frane, di Lamberg, n. G. Aicbel- 

burg. 
•— Barbara di Khuenburg^n. B. Ehren- 
burg. 

— Andrianna Correr, n. C. Zen. 

— Rosalia di Karajczaj, n. G. Kornìs. 

— Marianna di Lodron, n. G. PlaU. 
Marchesa Rosalia della Favate Ugo, n. 

Ruffo. 
Principessa Frane. Ruffo di Scaletta, n. 

G. Jacona e Bonano. 
Contessa M. Ignazia di Lutzow, n. B. S. 

Just. 

— Maria Giovanélli, n. Buri. 

— Sofia di Wovna, Dama di Corte 

di S. A. I. rArciducb. Elisabet- 
ta Yieeregina del Regno L. V 

i8a6. 

Contessa Enrichetta di Hunjadj, n. P. 
Liechtenslein. 

— Luigia di FiinHurchen, n.G. Wurm- 

brand. 

— Emestina di Wickenburg, a. di 

DoUb (Boknm). 



Cont. Amalia Pianciani, n. P. RuspoK. 

— Maria Luigia Trastamara, n. Oucb. 

di San-Carlos. 

— Maria Eulalia L*£spine, n. Duch. 

di San-Carlos. 
Marchesa Madd. Paulucci, n. Malacrìda. 
Baronessa Sofia di Mobr, n. B. Bibra. 
Contessa Anna Guglielmi- Baleani, n. M. 

Onorati. 

— Ant. d'Esterfaazy, n. B. Perenjl 
Marchesa Anna Romagnoli, n. C. Gradai 

— Maria Guerrierì-Gonzagay n. Ga- 

stiglionL 
Contessa Maria Adelaide d^Andrassj, n. 
C. Szapaipr. 

— Emestina di Schdnbom, n. G. 

Khuenburg. 
Nob. Carolina di Bonj, n. B. di Hellem- 

bach. 
Contessa Grius. Brunetti, n. Giajroso Fel- 

ler-Grin>n. 

— Teresa di KheveabOllery n. C 

Thnrn e Tana. 

— Enrichetta d^Auersperg, n. B. Ber- 

reczko. 
Baronessa Anna Ottifia di Grndenau, A. 

B. Mierì[>ach. 
Contessa M. Toccoli, n. Casati, Dama di 

Palazzo di S. Bl la Duch. di 

Parma. 

— Elisab. ScoL di GrUnne, n. B. Se- 

cus. 
Baronessa Gio. Frane, de Bourder de 

Montarenz, n. C. Bienville. 
Nobile Cater. PeregalK, n. C. Vanazel- 

(ìastelK. 
Baronessa Teofila di Karnicka, n. C* 

Grzembska. 

— Leopoldina di Kress, n. Zicbj. 

iSa). 

Principessa Gugl. di Kinskj, n. C. di Gol- 

loredo-MannsfehL 
Cont. Anna di Harrach, n. P. Lobkowici. 
Baronessa Biaria Elisabetta di Sennjejr, 

n. C Nadasd. 
Contessa Gfo. Banfff, n. B. SchiHing- 

Ganstadt. 

— Marianna di Herberstein, Dama di 

Corte di S. A. I. F Aicid. Sofia. 

— Carolina di Bethlen, n. B. Bor- 

nemisza. 

— Maria di Zichj, n. C. di Szecsenjl 

— Giuliana di Uunjadj, n. C. Zichj. 

— Enrichetu d*£rdddv, n. G. Cha- 

maré di Uerbi»? «l 



Digitized by 



Google 



DELLA CROCE STELLATA. 



109 



CoDt 



Gwt Gaet. Ghttnaré dì Herbufa]^ d. 

G. Erdodj» 
UftTonessa Chiara di fiornemlssa, n. C. 

Mìket. 
Contessa GkiHàDa Kraaika, n. G Mniszeck. 

— Alessandrina di Villete, n. M. Dam-, 

r* Fre» Dama di Palazzo di S.M. 
Regina di Sardegna. 
«— Sofia di.Belrapt, n. G Nurent. 

— Gio. di Saint-Orenois, d. B. Trach. 

— M. Aat. di RobiUant, n. G Wald- 

burg^Truchsess, Gran Maggior- 
doma di S. M. la Regina di 
Sardegna. 

— Ter. di Nimptsch, a. G llarooUni. 

— Angusta di GoudenhoTeny dw Lo- 

wenstem di LowenboE 

— Maria di Wallis, ■. G Hoyos. 
Hacaoassa CaroL d'Ocsakay, n. B. Sddem. 
Contessa Ludmilla Berclitold drUngerritz, 

n. C lil^tislaw di Mittro^itz. 

— Anna di Pongracz^. di Motesiczkj. 
Baronessa Eleon* De Fin, n^ G Auersperg. 
ConC Luigia d'Aoerspergyn. fi. Hallerstein. 
Bsronessa Teresa (fi Uackelberg, n. G 

Abensberg-Traun. 
Antonia d*Ivge11ieia[i) n. G 
Westphalem. 

— Eoailia di Szocaenji, n. G ZUehj- 

Ferrarla. 
Marchesa Virginia Borbon del Hoote 

S. Maria, n. G GugUelmL 
Coolessa Elena Yahnaraina, n. G Ven^ 

dramin-Calergi 
fiaronesM Sera£ di Sohek, n. G. VO- 

kenha^a. 
Contessa Caterina Michid, n. G Pisani, 

— Gio. di Wolkenstein, n. B. Gesehi. 

— Leopolda di Berg, n. Cicogna. 
"-^ Laura di Gollomlo-Meb, n. M. 

Colkredc^-Mels. 

i83i. 

PftncipeMa Maria di Lobkowicz, n. P. 
Liechteastón. 
<— Bleonora di Sehwarzenberg, n. P. 
Liechtenstein. 

— Bnrichetu Erba-Odescalchi, n. G 

Zichj-Ferraris. 
<— Melania di Mettemich - Winne- 
hturg, n. G. Zichj-Ferraris. 
Contessa Grins. V etter ran der Lilien, n. 
P. HohenzoUem-Heefaihgoa. 

— Ferdin. di Karolj, n. G. Eanmtz- 
Rittbofg. 

Luigia di StnrmfedeTi Dama 



di Corte di S. M. 1* Imperatrice 
vedova. 
Contessa Garol. di Scbfinbom, Dama ili 
Corte di S. M. llmper. e Regina 
Maria Anna Carolina Pia. 
•— Giuseppina di Wallia, idem. 

— Fa. d^Obemdorf, n. B. FèjÌ>ei^. 
Baronessa Ant. dì Volderudorf, n. G 

Reìgersberg. 
Contessa Frane. Karolj, n. G Esterhazj 

di Galaniha. 
Baronessa Crescenzia Speth di Gamer- 

diagen» n. G. aickingen. 
Contessa Frane, di Salburg, ii. B. Sobek 

di Komitz. 
Baronessa Maria Splenyi, n. di Szily. 
Conteasa Efisab. di Tekki, n. C. MiVas. 

— Ernest. d^Erdòdj, n. B. Lerchelfeld. 

— Natal. di Pal%, n. C. Erdòdj. 
Nobile Amalia di Gjttrkj» n. Kapj di 

Kapivar. 
•*- Teresa di Montesiczkj, n. G. Pon- 
eracz. 

Contessa Andrianna di Gourcj, n. Cont. 
fiizemont. 

No^le Elisab. Baglioni, n. G Giusti- 
niani Recanati. 

Contessa Paolina di Bellegarde, n. C. 
Wolkenstein- Troetborg. 

— Ant. Ursiai di Biagaj, i& & Bi)- 

Kcgratz. 

— Maria di Wallis, n. G. BatthjOtt. 

— Ant. di Seilem, n. B. Krosigk e 

Poplitz. 

— Sofia M Gio. BombeHes, n. di 

Fraser. 
Barosifissa Maria Anna di Waidmanns- 

sdori^ n. G. Wurmbrand. 
Nobfle Maria Franceschi, n. Aulla. 
Contessa Gttidobald. Kue&tein, n. Ci^aar. 
-— Eltsab. di Wolhenstein, n. Cont. 

Wolkenstein. 
•— Cristiana di Colloredo-Mannsfeld, 

n. G Qam-Gallas. 
-— Frane, di Paola Hardegg, n. G. 
Ghoiseul-Daillecourt. 

— Adelaide Barbò Wachseastein, n. 

G Batthjan. 
-^ Frane, di Pejachef ich, d. G Ester- 
hazj. 

i8S3. 

Principessa Francesea di Liechtenstein, 
n. G Kinskj. 

— Ida di Paar, n. P. Liechtensteia. 



Digitized by 



Google 



110 



DAME DELL*ORDlir£ 



Prìncip. Leopold. di Palm-Grundelfiogen, 

n. C. Abcnsberg-Traiin. 
Contessa M. di Ghorinskj, n. P. Esterhazy. 
— • Cecilia Ke{i^leTÌc8 di fiazin, n. P. 

Odescalchi. 
Principessa Maria Aurora di Thum e 

Taxts, n. C. Batthjan. 
Cont Sidonia di Palfl^r, n. P. Lobkowicz. 
— - Ade], di Lanckoronska, n. C Su- 

dion. 

— Arnese di Mier, n. G. Mier. 

— « Maria di Kinskj, n. C. Ciemin. 
— * Carolina di Starfaemberg, n. C, 

Katmitz-Riubergr. 
Baronessa Cecilia di Licchtemberg^, n. B. 

BillichgTfits. 
Nobile Giovanna Emanuda di Compagni, 

n. di Brunaccini. 
Baronessa Carolina di Beess, n. B. Forgacs 
Nobile Paolina Falconieri, n. Carcano. 
Contessa Anna yed. di Pechj, n. G. Faj. 
Marchesa Camilla Beccadelli^ n. M. Sam- 

pierì. 
Contessa M. di Vicsaj» a C. Khaen fie- 

lassT. 

— M. Ursini di Blagay, n. B. Laza- 

rini. 
Baronessa Caterina di Danckelmaan, n. 
B. Bartenstein. 

— Leopoldina di Bodeck-EIlgan, n 

B. Wurzburg. 
Cont Acatfi di Ssechenji, n. C. Erdòdr. 
-«- Emma di Wichenburg, n. C. 
d'Orsay. 

— Adele di Stargkh, n. C. O* Donel 

— Maria d'Eltz, n. B. Wambold. 

— Maria Esterhazy di Galantha, n. 

G. di Plettenberg^Mietin^en. 
^- Maria Lodov. Cristina di &olo- 
wrat, n. C. Niczkj. 

— Marianna Griso«i n. Pola. 
Baronessa Frane, di Skrbenskj, n. C. Er- 

àòày. 
Contessa Teresa di Obemdori^ n. G. In- 

gelheim. 
Maria Anna di Saorau, n. C. Groess. 
Nobile Grius. d'Almasj, n. C. Fomes. 
Contessa Cecilia d*Esterbaz7, n. C. Mailer. 

— Grtulia di Vierw, n. B. Eotròs. 
Baronessa Garol. di WeldeD, n. di Red' 

witz. 
Contessa Augusta di Lodron, Dama della 

Chiaye d*oro di S. Bf. la Regina 

di Bariera. 
Nolnle Marianna Pelagallo, n. Falconi 
Contessa Anna di Njraj, n. di Bostn^L 



Cont. Carolina di Gniniie» n. C TtmaM- 
mansdorff. 

i834. 

Principessa Alessan. di Dietrichstetn, n. 
C. Sckuwaloff. 

— Giulia d*Oettingen-WatteTStein, 
n. C. Dietricnstein. 

Marchesa d*Asche, n. M. di Tre de Bt' 
vay. 

Baronessa Margherita Belgrado, n. C An- 
tonini. 

Contessa Grinlia di Zìohj, n. B. Loe. 
— • Frane, di Batthyan, n. G. Gleispadt 

— Camilla di Hojos, n. C. Erdddj. 
^^ Augusta di Schafigotsclie,n.CLe' 

debur. 
^ Paolina di Zichj,n.P.OdescridiL 
•^ Emilia di Thum e Valsaasina, n. 

C. Chorinsky. 

— Maria di Gatterburg, n. C Pod- 

statzkyLieolitenstein. 
-~ Gius. Gebrian, n. B. MesniL 
•^ Bleon. di Kannita, n. G. WovtC' 
aizkj. 
Baronessa Ant. Bedekoyicfa di Komor, n. 

Almasy di Zsadanjr. 
Contessa Maria Ars, n. B. Skri>enskj. 

— Carolina <M BoQl-SchauenStein, n. 
P. Isemburg-JiintetQ. 

Principessa Maddalena di Guto, n. Ba- 

retta M. di Mesagne. 
Contessa Angelica di Stnbenbeig, n. C. 

TrauttmansdorC 
Baronessa Ludmilla di Thytebaeft. 
Contessa Elisabetta Kalnod^, n. C 

Sdirottenbach. 
"^ AdeL di HeihersteiB, ■• Langr. 

Fiirstenberg. 
-* Eleon. di Knrarock, n. C. Morùn. 
Baronessa Leopoldina di UonHchs, n. C. 

Mittrowskj. 
Contessa Maria di Forgàch, n. G. Fot- 

gaci. 
— * Anna di Leiningen-fiUfigliein, n. 

G. Westerhold. 

— Gabriela dn Pongel de NadaiUac, 

D« C. BeauToir. 

i836. 

Contetaa Bianca Ardixzoni-Calyi-Calceati» 
n. C. Settahi. 
-^ Leopoldina di Attems, n. C Grilleis. 

— Agnese di Batthjan, n. C. Batthjan. 
— • BI. Aelaé Batthjan^ n. C Battlnran. 

— Geciha di BerditoU, n. C Lo<Utm. 



Digitized by 



Google 



DELLA CROCK STELLATA. 



Baronessa Ant. di Bornemisza, n. B. Josika. 
Contessa Giuliana Vanda di Gabog^ n. 
G. Potocka. 

— Sofia Gondenboyen. Dama di Gorte 

di S. M. ITmp. TedoTa GaroHna 
Anglista. 

— Kotburga Egger, n. G. Lodron. 
<— Giovanna Festetics di Tolna, n. B. 

Kotz di Dobrech. 
— > Marianna Grìnseppa Forgacs, n. di 
Lipiaj. 
Baronessa Cristina di Gndenus, n. C. 
Hojoa. 

— Gios. di Horvatb, n. B. Josika. 
Gontetsa Agnese di Kinsky, n. G. Schaff- 

gotscbe. 

— Giulia di Krasicka, n.G. Staraenska. 
Baronessa ved. Gius, di Kuhner, n. G. 

Orstich. 
Contessa Meffiraj, n. G. de la Tour en 
Voivre. 
— > Rosalia di Mike8,n.B. Bornemisza. 

— Ginlia di Nadasd^ n. B. Forraj di 

Soborsin. 

— Mar. ved. di IViezk^ n. G. Schmi- 

— Paolina di Paar, n. G. Andrassj. 
"— Sidonia Francesca Agata di Re- 

▼iczkj, n. di Sznmlanska. 

— I^ontina di Sandor, n. P. Metter- 

nich. 
llncbcsa M. Anna di Saint-Creorges, n. 

G. di Fentl. 
Contessa Maria Salnt-Jolien, n. C Khe- 

Tenhùller-Bfeiscb. 

— M. Barbara Saint-Bfarsan, n. G. 

Sigrar- 

— A]Bafia&cfaaIl-Riaucoiir,n.G.Sein- 

sneim. 

— Rosalia di Sermage, n. G. Gsaky- 

— Regina di Sermage, n. G. Orsicb. 
~* Amalia di Sermage, n. G. Sermage. 
-* Cunegonda di Stadion, n. G. Kes- 

selstadt. 
~~ Antonia di Stemberg, n. G. Dònbof. 

— Isabella di Strassoldo, Dama di 

Gorte di S. A. L TArciduch. 

Elisabetu. 
"* Luigia de la Tour, n. Sangro e Ga- 

rafla. 
*" Zoe di WaRmoden-Grimbom, n. 

G. Gr&nne. 

i858. 

Contessa Caterina Alessandretti, n. G. Go- 
droncfal 



Duchessa Carolina d* Ascoli, n. Berio. 
Principessa di S. Angelo. 

— Emcstina d'Attalia, n. C. Wrbna. 
Baronessa Maria Barbara Bibra di Glei- 

ch<T^ese, n. B. di Juritsch. 
Principessa Maria Antonia di Bisignano, 

n. Serra dei Duchi di Cassano. 
Baronessa Carolina di Breidbacb-Biirres- 

heim (di Riedt), n. B. di Greif- 

fenclau-Vollratiis. 
Nobile Rosa Garcano, n. De Capitani di 

Scalvo. 
Contessa Carolina Gerrini di Monterar- 

cbi, n. C Khuenburg. 
Prìncipetsa Teresa del Colle, n. Sangro 

dei Duchi di Sanerò. 
Contessa Ludmilla Deym, n . G. Waldstetn- 

Wartcmbcrg. 

— Clotilde Oraskovich, n.B.Kulmer. 
-* Felicita EsterhaaEy di Galantha, n. 

G. Sigray. 

— Frane Festetics, n.B. di Wcnk- 

heim. 
Baronessa M. Carolina Anna di Gremmin- 
gen, n. B. di Homeck di Wein- 



Nobfle Anna Gbeuldi, n. BosdarL 
Contessa Francesca Hardegg,n.C. Wrbna» 
— • Adelfina dì Hompesch, n. G. Spiegel. 
Principessa Carolina di Lobkowicz, n. C. 

Wrbna. 
Carolina Bfajlath di Szekhelj, n. Uzotics. 

di PctcSfelva. 
Contessa Carlotta Montecuccoli, n. P. di 
Oettingen-Wallcrstein. 
•— Teresa Montecuccoli, n. G. Lazan- 

— - Maria Montecuccoli, n. B. TintL 
^ Sofia Palffjr, n. P. Jablonowska. 

Princip. Giuseppa di Paterno, n. Baìada. 

Contessa Giovanna Pongracz, n. De Pala- 
slhj. 

Princip. Rosa della Rocca-Filomarino, n. 
M. Cattaneo di Montescaglioso. 

Nobile Margherita Sandi, n. Fenaroli. 

Baronessa Lodovica di Skrbenskj, Supe- 
riora nell'Istituto Nob. in Briinn. 

Contessa Maria di Stollberg^Stollberg, n. 
C. di Galkjiberg. 

Marchesa Beatrice Strozzi, n. G. Nueent. 

Contessa Ottilia di Szirmaj, n. di Oko- 
licsanj. 

— Griuseppa Frane. Yalpurga Szta^ 

raj, n. B. di Brudern. 

— Elisab. di Thun, n. B. di|Mladota. 

— Maria di Thun, n. B. di Bf ladota. 



Digi'tized by 



Google 



DAME DELL'ORDINE 



jCoQt. Francesca Tiffe, n. G. Appooj 
Marchesa GiuKa del Vasto, n. GraeUni 

dei Duchi di Laorenzana. 
Baronessa Luigia Carol. di Vrìntz-Treuen- 

feld, n. B. Osj di Zepraeit. 

— Teresa (ved.) di Weckheim, n. fi. 

Orczj. 
Petronilla di Zerdahelji, n. di Klebusicskj. 

1839. 

Contessa Francesca Saveria d^Andrassy, 

n. G. Kooieseg|r.Aulendorf. 
•* Antonia Gatenna di Atteoas, n. B. 

Krberg. 
•* Giovanna Attendolo Bolognini, n 

G. Serbelloni. 
«— Erminia d'Aucrsperg, n. G. Auer- 

sperg. 

— Maria d*Auersperg, n. G. Attems. 

— Ennia Braida, n. G. Mittrowtkj. 

— Giulia Bttonaccorsi, n. D. Braschi- 

Onesli. 

— Matilde Amalia di Garriani, n. P. 

Esterhtzj. 

Baronessa Matilda Glement. du Mez, n. B. 
di Zuylen di Nyevelt. 

Gontessa Maria Anna Goronini, n« G. 
Marsciano. 
-* Melaina Du-Parc, n. M. de Cham- 
pagne, 

— Giuditta di Forgach, n, di Deseò. 

— Eleon. di Frankenberg, n. G. Le- 

debur-Wichelo. 
Elena di Gradenigo, n. C. Dolfin. 
Gontessa Paolina Grimani, o. G. Manin, 
Baronessa Maria di Hammersteiti, n. G. 

di Salis-Zizers. 
Gontessa Elena diUusarzewska, n. G.Sie- 

rakowska. 

— Caterina dlnrelheim, n. P.Uohen- 

lohe - SchiUingsfìirst - Walden- 
burg. 

— Carolina di Karolj, n. C. Zichy. 
Principessa Ant. di Khevenhùller-Metscb, 

n. G. Lichnowskr. 
Contessa Maria Isabella Krasicka, n. G. 

Stadoicka. 
Baronessa Leontina di Kress, n. G. Ko- 

lowrat-Krakowski. 
Gont. Carolina di Lamberg, n. C. Hojos. 
Berta di Lesniowska-Zimnavoda, n. G. 

Klebelsberg. 
Baronessa Carolina di Malien, n. B. di 

Peckeniell. 
Antonia di Marczibanj, n. di Kallaj. 
Nobile Macia Martinengo, n. Mommo. 



Contessa Luigia MeraTÌf^lia, n. C. Ueister 

— Teresa Miitrowskjr di Miltrowiti, 

n. G. Wrboa. 
Marchesa Alarìanna Montecatini, n. AL 

Santini. 
Gontessa Federica Teofila Moszjnska, d. 

G. Moszjnska. 
Giovanna Nepomucena M. di Motesiczkj, 

n. G. Pon^racz. 
Principessa Anna Odescalcbi, n. G. Zich;. 
Adele di Palajri, ved., n. di Spada. 
Contessa Adafia di Palflj, n. G. £rdòdj. 

— Teresa Potocka, n. C Golonat- 
Oborska. 

Marchesa Isabella Ranroni, n. di Carcaoa 
Gontessa Teresa di Saus-Zizers, n. G. di 

Sah's-Zizers. 
— p Signora Antonia di Scbarfleiibei^ 

n. G. Attems. 
Baronessa Giuseppina di Schreok, n. G 

Kbevenhtiller. 
Contessa Antonia Silvestri^ n. C. Doltori- 

Sanson. 
Principessa Elena Soresina-Vidoni, n. G. 

Buturlin. 
Gontessa Chiara di Starhemberg, n. B.Lu- 

zenszkj. 
Duchessa Ter. Strozzi, n. D. di Beaufbrl. 
Baronessa Maria di VValterskircben, n. G. 

Zichy. 
Gontessa Stefania di Wenkheim, n. Jank»- 

vits di Priber. 

— BL Chiara Zicfaj, n. MdeViUf, 

C di Demblin. 



i84i. 



C. Szlarajr. 
G. Orsay 



Contessa Griulia Apponj, n. 
•— Domenica Attems, n. 
Baronessa Gabr. Andrian, Dama di Gorte 

di S. A. I. l'Arciduch. Maria 

ElisabetU. 

— Ant. d*Arco, n. C. Strachwiti. 
Paolina Ethelwinaduch. di Beaufoit Spon- 

tin, n. C. Forbin Janson. 
Marianna di Bernardini, n. G Sardi. 
Gontessa Maria Lodov. di Bissingen-Nip- 

penburg, n. B. di VVarsberg. 

— Eleonora Bubna di Littitz, n. B. 
di Enis^Atter. 

Baronessa Marianna di Buol-Bemburg, 0. 

B. di GiovanelK. 
Giulia Caraffa Duch. di Corìgliano, d. P- 

di Belvedere. 
Baronessa GarloUa di Dalberg, n. B. di 

Slurmfeder, 
Contessa Ales8.DemblÌD, n. C. Saintgenoifi. 



Digitized by 



Google 



DELLA CROCE STELLATA. 



Contessa Sofia Draikorich, n. C. BaOlet 

de la Tour. 
Baronessa Serenila Dubtky di Trzebo- 

miclitz, n. C Kolowrat-Kra- 

kowsltf. 
Gaterìiia Emo GapodiKsta, n. di Dottori. 
Goittessa Giustina Erdodj, n. IL di MOl- 

ler-Homsttein. 
Duchessa ForH Contessa di Policastro, 

n. D. di Sandro. 
Laii|;Tavia Carolina di Fùrstenberg, n. P. 

Auersperg. 
Maria di Giorgi-iionda, n. di Bosdarì. 
Baronessa Loigia di Grudenus, n. fi. di 

Bartenstein. 
— • Guflielm. di Henogenberg-Pecca- 

otte, n. C Gidtzen. 

— Natalia di Herzogenbere-Pecca- 

duCy n. C. Rothkirch-Pantben. 

— Amalia di Herbcvt-Rathkeal, n. B. 

Derrazia. 
Contessa Fefida Uojos, n. G. Zichy. 

*- Gaetana Hojos, n. B. Dìenersberr. 
Baronessa Francesca di Jo^ika, n. C di 

Haller. 
Contessa Vittoria Keglevicli, n. C. Cren- 

nerille. 

— Teresa Khnenburg, n. C Grocss. 
Ida Em di Nemesker, n. C. di Csapo. 
Contessa Rmna di Uobusicskj^ n. C 

di Szirmar* 

— Ai^iista KoUonitx, n. B. di Gru- 

denaa. 

— Adelaide Kottnlinskj, n. C. At- 

tems. 
Paofina Maria GmiKa di Langenau, n. di 

Brochwska. 
Baronessa Arnia Maria di Laaarìni, n. 

G. Brandis. 
Carolina di Loojay, n. C. Battbfanjri. 
Marchesa Antonia MeK-Lupi di Soragna, 

n. di GfeppL 
Contessa Ottavia Merveldt, n. C Czer- 

nifi di CbndenKz. 

— Oe mentina Mocenigo, n. C. Spaur. 

— Francesca Normann, n. C. Zichy, 

— Ytocenza Hyary, n. C. Pongracz. 
Prìncrp. Sofia Odescalchi, n. e. Branicka. 
Contessa Giovanna Orsint-Rosenberg, n. 

B. JocUinger di Jochenstein. 

Pri ac ip essa M . Gìo. dì Piadimonte, n. D. 
di Marigliano. 

Contessa Amalia Podstatzkj- Liechten- 
stein, n. C Clary e Aldringen. 

— Bmilia Rindsmaul, n. Petrìchevich 

Horvat di Szcpiak. 



Baronessa Enrich. di Rink, n. B. di Rei- 
nack. 

— Antonia di Roggeid>ach, n. B. di 
Andlaw. 

Contessa Ida Rosenberg, n. C d'Orsa/. 

- Barbara Rotbkirch e Panthen, n. 
G. Swcert-Spoik. 

- Elisab. Salis-Soglio, n. C Salis- 
Zizers. 

- Evelina Sickingen-Hohenburg, n. 
G. Schlabemdorff. 

Principessa Maria Anna di Sohns-Braon- 

felSy n. G. Kinskr* 
Giulia di Somma, n. P. del Colle. 
Contessa Maria Stadion, Dama di Corte 

di S. A I. TArciduchessa Sofia. 
— * Maria Starhemberg, n. C. Thnr- 

heim. 

— Eleonora Stemberg, n. B. ò\ Orcz v. 
Baronessa Gabr. di StOlfricd, n. C. Wall». 
Maria di Sadgyenjri, n. di Marich-Szol- 

gaegyiiaza. 
Principessa Anna di Trauttmansdorff- 

Weinsberg, n. P. Liechtenstein. 
Contessa Isabella iWtttmansdorff-Wein- 

sberg, n. C. Bncqnoy. 
Giovanna Nepom. Ugovics di Peth5&l- 

va, n. Montesiczkj. 
Baronessa Sofia di Vecsej, n. Marckovics 

di Czemik. 
Contesta Maria di Vecs^, Dama di Corte. 
Baronessa Camilla di Vemier-Rougemont, 

n. CKhevenhallct^Frankenbeig. 

— Giuliana di Vorst-Gudenan, n. G. 
Hojos. 

Contessa Maurizfa Walderdorff, n. C. 
Beissel di Gymnich. 
• Leopoldma Vralderdorff, n. G. 
Onerndorff 

— Federica Wcnkheim, n. C. Ra- 
deukj. 

Contessa Rosa Ahnasy, n. C. Festettrs. 
Baronessa Flora d* And rìan, Dama di Corte 

di S. A.I. TArcid. Marianna. 
Contessa Anna d*Arco, n. C. Marescalchi. 

— Grabrìela d*Attenis, n. C. Wiirm- 
brand. 

— Luigia d'Attems, n. C. Wanczu- 
ra-Rsechnilz. 

Marchesa Carolina Bourbon del Monte, 

n. C. Scarampi. 
Cont. Anna Braida, n. C. Wagensperg. 

— Rosa Bubna di Littitz, n. Cont 
Bubna di Littitz. 

iS 



Digitized by 



Google 



ii4 



DAM£ DELL ORDINE DELLA CROCE STELLATA. 



Cont. Carolina Czernin di Chudenitz, n. 
Schafleotsche. 

— GarolXIzirakj,n.B. Waltenkirchen. 

— Maria des Enfans d*Ayema8, n. C. 

Brsndis. 

— Sofia Dietrichstein, d. C. Potocka. 

— Elisab. Draskovich, n. C Battbjani. 

— Leopold. Erdòdj, n. C. fiatthjani. 

— Griulia Festetics, n. Gzindeiy di 

Nagj-Atud. 
Langravia Emestina Farstenbtrg, n. P. 
Oettingen-Wallerstein. 

— Gabr. FUrstenberg, Dama di Corte 

di S. A. I. FArcid. Sofia. 
Contesta fifarìa Agnese Gjory, n. C. Lich- 

nowskj. 
*— Ilaria Edvige Harbuvàl di Cha- 

mare, n. C. Schafigotsche. 
Principessa Luigia Jablonowska, n. N. 

Marin. 

— Onorina Liechtenstein, n. C Cbo- 

loniewska. 
Contessa Lodovica Malachowska, n. de 

Komar. 
baronessa Maria di Mattendoit, n. B. 

Spens-Boden. 

— Carolina Menshengen, n. B. di 

Syberg a Silmmeren. 
Contessa Maria Anna Meraviglia Crivelli, 

n. B. Ubelli di Siegburg. 
Baronessa Maria, vedova di Mesko, n. 

C. Far. 

— Rosa di Mjlios, n. B. di Malowetz. 
Marchesa Eleon. Emestina di Porubal, 

n. C. Saldanha Oliveira e Daun. 
Contessa Caurìna Porti, n. C. Bonardini. 

— GriuseppPotocka,n.P.Czanon8ka. 
-* Beatnce Rusini, n. de Castiglioni. 

— Enrìcbetta, vedova di Reviczky, 

n. C. Csakj. 
Marchesa Maria Scarampi, n. C. Robilant 
Baronessa Teresa Seldem, n. C. Aben- 

sberg e Traun. 
Contessa Carolina Szirmaj, n. C. \Yol- 

kenstein-Trostburg. 

— Elisabetta, vedova dzirmaj, n. C. 

Klcbusiczkj. 

— Adelaide Terlago, n. C. Spaur. 

— Valeria van der Straten, n. C. 

Beaufbrt. 

Baronessa Francesca Vrìnts Treuenfeld, 
n. B. Bartenstein. 



Contessa Emestina Wagensperg, n. 
Joclinger. 

— Maria Anna Wallwits, n. C Se- 
renj. 

— Berta Welserscheimb, n. B. Hìn- 



genau. 
Baronessa Maria Leopoldina di Wid- 

mann, n. C. Sedlnitzkj. 
Contessa Maria Zichj Vasonked, n. G. 

Sztaraj. 

I. Assistente, 

S. A. S. la Principessa di Lorena, ved^ 
n. C. Crennevilie, Dama di Palazzo di 
S. M r Imperatrice. 

a. Assistente. 

La sig. Contessa di Traun, ved., n. C 
Wrbna, Dama di Palazzo di S. M. Firn- 
peratrice. 

Teiorterr. 

H sig. Cav. Carlo di Schar£^ Signore e ÌL 
degli Stati di Boemia, Moravia e Sle- 
sia, Cav. a. dell*Ord. I. russo di S. An- 
na, I. R. Cons. di Gov. della Bassa 
Austria, Dlrett delle Casse patrimo- 
niali, di famiglia ed avite e Ragioniere 
pei viaggi dell*I. R. Corte. 

Segretuno, 

n sig. Cav. Teodoro Gius, di Neuhaus, 
Cav. d*onore e Cons. di Legaz. dell^Ord. 
dei Gioanniti, Cav. dell'Ord. pontificio 
di S. Gregorio il Grande e delTOrd. 
Due. Sassone Eraestino, M onor. del- 
ri. R. Acc. di belle arti in Vienna e 
della Soc. agron. in Vienna. 

CanceUista. 

Il sig. Ignazio Plenner, I. R. Segret. A. 
presso la Camera A- generale. 



Avvisatore, 

Giorgio Hartmann, I. R. 
I ticolare. 



Servitore pai^ 



Digitized by 



Google 



ii5 



GASA DI S. M. L'IMPERATRICE E REGINA 
MARIA ANNA CAROLINA PIA. 



GaAif MAaQioaDOHo. 

S. S. 3 sig. G>iite Maurizio di «Dietrichstem, eoe F, p, 17, 

Gran Maggioidoha. 

8. B. k siff. LangraTia Teresa di Ffirstenberg, n. Principessa Scbwarzenberg, 
Duna deU'Ord. della Croce stellaU e Dama di Palazzo di S. M . rimperatrice, ecc. 

Dame di Corte, le signore 

Contessa Carolina di SchSnbom, Dama delFOrd. della Croce stellata. 
— Giuseppina di Walfis, idem. 



GRANDE ACCESSO. 

Il sig. Conte Gio. Rodolfo Czemin di Cbudenitz, Grran Ciambellano. 

n sig. Conte Pietro di Groess, Gran Maresciallo. 

n sig. Conte Eugenio di Wrbna e Freudenthal, Grande Scudiere. 

S. A. S. il Prìncipe Clemente Venceslao Lottano di Mettemich-Winneburg, I. R. 

Gancell. della basa I., della Corte e dello Stato. 
n sig. Conte Francesco Antonio di Kolowrat-Liebsteinskj, Ministro di Suto e 

dcSle Conferenze. 

Grah Macqiordoxe, le signore 



Ltngr. Teresa dU FOrttenberg, n. P. 

Schwanenberg. 
Contessa Maria di Lazanzkj, red^ n. C. 

Falkenbayn. 
-— Emestina Scbonbom, ved^ n. G. 

Shnenborg. 



Contessa Bfarìa di KheyenbiUlery red^ 
n. C. Selder. 

— Antonia d^Eltz, n. C. Lodron. 

— Giulia di Forray n. C Brunsvick. 
•— Maria di Castelbarco-Visconti, n. 

FraganeschL 



Gran MAGfiioRDoai attuau, i signori 



Conte Manrizio di Dietricbstein. 

— Augusto di BeDegarde. 

— Eugenio Falkenbayn. 

— Filippo di Grunne. 

— Gio. Alberto Festetics di Tolna. 



Conte Pietro di Monrìn. 
-* Antonio Coudenboren. 

— Vinc. di Desfoucs. 

— Luiai SzecbenjL 



CrìvellL 
Grak Macciordomi fVORi d*attitita\ i signori 



Conte Enrico Gundacro di Wurmbrand. 
— > Enrico di BeDegarde. 
— Ernesto di Hojos-SprinzeiMtein. 



Conte Carlo d*Insagbjr. 
— Ferd. di Troyer. 
Prìncipe Frane, di Dietricbstein. 



Digitized by 



Google 



iiG 



GRANDE ACCESSO. 



DAME DI PALAZZO. 



Pringipessb. 



Principessa di Lobkowicz, n. P. Liechten- 
stein (Maria). 

— di Dictrichstein, n. C Schuwaloff 

— di Schwaraenbcrg, n. P. Liechten- 

stein. 
— - di Khevenhtiller - Metsch, n. P. 
Lichnowskj. 

— di Kaimitz, n. G. WeissenwoKE 
— - di Saint, n. P. Salm. 

— di Mctternich, n. C. Zicty-Ferraris. 

— di Windischgràtz, n. F. Schwar- 

zenberg^. 

— di Traultmansdorff-Weinsberg, n. 

P. Liechtenstein. 

— di Lobkowicz, n. P. Liechtenstein 

(Leopoldina). 

— di Schwarzenbcrg, n. C Wrati- 

slaw. 



Principessa di Liechtenstein, n. C. Wrbna. 

— di Thum e Taxis, n. C. Eltz. 

— - di Hohenlohe-Lanrenburg^ n. Lan- 

S'avia Fùrstenbcrg. 
ettinren - Wallerstein, n. C 
Dietricnstein. 
-* di Soooborf, n. P. Schwmnen- 
bei^. 

— di Windischgrati, n. P. Lobko- 

wicz. 

— di Clary e Aldrìngen, n. C Fic- 

ciuelmont. 

— di Paar, n. P. Liechtenstein. 

— di Palm-Gundelfingcn, n. C. Abcnt- 

berg-Traun. 

— di Bretzcnhetm, n. P. Schwanen- 

berg. 
•* di PaJ%, n. G. Kaunitz. 



Vedove di Pamcipi. 



Principessa di Lorena, n. G. Crenneville. 

— d*£sterhazjr, n. P. Liechtenstein. 
-* Oettingen - Wallerstein , n. G. 

Trauttmansdorfl*. 

— di Tranttmansdorff, n. Langr. Pur- 

stenberfl^. 

— di Lobkovics, n. P. Schwarzenberg. 
-* d*Aaersperg, n. P. Lobkowicz. 

— di Schwarzenbcrg, n. G. Hohenfeld. 

— di Liechtenstein, n. P. Esterhazj. 



Principessa (xonzaga, n. M. GavrìanL 

— di Porcia, n. G. Porcia. 

— Erba-Odescalchi, n. G. Zichy-Fep- 

rarìs. 
•* di Kinsky, n. G. Gollorcdo-Kanns- 
feld. 

— dr Glaiy, n. G. Ghotek. 

— di Paar, n. G. GavrianL 

— di Palfljr, n. G. Hohenfeld. 

— di Koharjr, n. C. Vf ald^tein. 



Me«u DI ooirsiGUEii uiTmi 
iGìiata ìa data della nowUna dei rupettm marid alla dignità di C. /.)• 



Contessa d*EItz, n. G. Somogyi. 

— di (roess, n. G. Thurbeim. 

— - di Zichj, n. G. Starhemberg. 
— - Scdlnitzkj, n. G. Haugwitz. 
— • d*Insaghj, n. G. Attems. « 

— Gzirakj, n. 0. Walterskirchen. 

— di Nogent, n. P. Riarìo. 

— di Ghotek, n. G. Berchtold. 

— di Dietrìchstein, n. G. GiUeis. 

— di Miihlenfels, n. B. Andlaw* 

— d'Apponji, n. G. Nogarola. 

— di Zichy, n. G. Gaynani. 

— di Josika, n. G. Gsakj. 
Baronessa di Miske, n. G. fiethlen. 
Contessa di Taaffe, n. P. firetsenhemi. 



Contessa Sedbitzkj, n. G. WHczeck. 
-~ di Hojos, n. G. Schlabemdorll 

— di Lùtzow» n. G. S. Just. 

— di Haitig, n. G. Grundemann. 

— Rericzky, n. Szumlanskja. 

—* di Szechenji, n. G. Vurmbrand. 
-— di Spaur, n. G. Bissingen. 

— d'Erdòdj, n. G. Aspremont. 

— di Pal% n. C. D6iy. 

— Szecsen, n. Forgaca. 

— Festéticfl di Tolna, n. C. Sandor. 
Mailal di Szekhely, n. Uzovics di Peted- 

falya. 
(Baronessa d*Sòty68, n. B. LiKcn. 
I — di Esterhaij, n. H Roisim 



Digitized by 



Google 



GRANDE ACCESSO. 



Contessa di Keglevich, d. C CrennevìUe. 

— di Keglei^ich, n. C Sandor. 

— di BatUiTan» n. C Mailath. 

— di Deglbun n. B. Wiinmerd[>erg. 
— - di Tnattmansdor^ n. C. Karolj. 
— - di Mier, n. C Mier. 

— di Scbonborn, n. B. Keipcn. 

— di Szapaiy, n C StQrffkn. 
Haichesa Paoìiiocì, n. Malacnda. 
Contessa di Zierotin, n. B. Skrbenskj. 

» di Wri>na, n. G £rd«dr. 

— di Wickenburr, n. C d^Orsaj. 
Btronessa di SyrbcnÙLj^ n. C d*£rdddj. 
GontetMi Sofia di fiombettes, n. Fraser. 
fiaronessa di Mednransak^y n. C. Majlath. 
Contcasa GioKana di Caboga, n.CPotoka. 



ConteMa di Amade, n. C Taa£fe. 

— Auendolo-Bologiiini, n. BL Grtier- 

rierì Gonzaga. 

— Maria Borromeo, n. M. d*Adda. 

— Caterina Michiel, n. C PisanL 
Marchesa Rosaora Canossa, n. Carbtti. 
Contessa Fosca Manin» n. C Gtovanelli. 

^ Sofia Palfigr, n. P. Jablonowska. 

— di Thum, n. C Brindo. 

— « di CoudeidioTen^n. C Loirenstem. 

— di Mittrowsky, n. C. Wrbna. 

— Potocka, n. P. Czartoriska. 
— > Dietrichstein, n. C Potocka. 

— di Bellegarde, n. B. Gudeniis. 

— di Mnisxek, n. P. Lubomirska. 

— di Nadasd, n. C Scbmidegg. 



ViDOVB DI ConsiGUBEi limai 
{Giusta la data della nomina dei ritpettm mariti aUa dignità c2i C /.)• 



Contessa Verri, n. C Meki. 

— di Bnmsfick, n. C Maitbenj. 

— di SchKck, n. C Nostiiz. 

— di Bissingen, n. C Thum e Taxis. 

— di Tranttmansdorfi^ n. C Nadasd. 

— Marina Griaiani, n. Dona. 

— di Buol-Schauenstein, n. C. Ler- 

cbenield. 
Prìocipessa RuspoH, n. C Khevenballer. 
Contessa di Pergen, n. C Càvrìani. 

— di Laurencin, n. C. Allemagna. 

— di Lodron, n. C. Tbiirheim. 

— di VTaldstein, n. C. Breuner. 

— Carolina Taverna, n. M. Torelli. 
Baronessa di Rehbach, n« C Cristalnigg. 



Cont. QuirìnHStampflia, n. Lippomano, 

— FolKot di Crenneville, n. B. Poutet. 

— Scotti Gallerai, a. M. Gr«enrieri- 

Gronzaga. 
— • di Zichy-Ferraris, n, C. Ferraris. 
Laagrarà di FOrstenberg, a. C Schla- 

brendorE 
Marchesa d'Adda, n. C Khevenhiiller. 
Baronessa di Spleny, n. Szihr. 
Contessa di Spie^el, n. B. tiartenstein. 

— di KlebelsBere, n, C Pejacheyick 

— AIgra?ia di oolm, n. C. Pachta. 

— Brunetti, n. Griujos-Feller-Griron. 
-^ di Clam-Martinitz, n. Ladj Mead. 

— di Nimptsch, n. G. Zierotin. 



MOOU DI ClAaBBLLANI 



{Giusta la data della némina dei rispettivi mariti atta dignità di f). 



Contessa di Wolkenstein, n. C. Spaur. 

— di Dietrichstein, n. C Thum. 

— di Bucqnoj, n. C. Rottenhann. 
-* di Kolowrat, n. C. Wlldenstein. 

— Vctter van der Lìlien, n. P. Ho- 

henzollero. 
<— di Festetics, n. P. Hohenzollem. 

— di Batth^n, a. C. Batthjaa. 

— di Dietrichstein, n. C. Sanrau. 

— di £sterhazj, n. G Praschma. 

— di Weissenwolfl^ n. C. Breuner, 

— di Ssechenji, n. Xj. Zichj-Ferraris. 

— di Nostitz, n. C. Clam-Gallas. 
;- di Wdlis, n. C. Hojos. 

Prìnàpessa di Lichnov^j, n. G Zichj. 
Contessa di Waldstein, n. C. Thun. 

— di WaUsteia, a. G. FOnfktrdMn. 



Contessa d'Erdodjr, a. B. Lerchenfeld. 

— • di Saurau, a. G Goess. 
Baronessa di Dalberg, a. B. di Sturaifeder. 
Goatessa di Knefinein, a. G Paw. 
Marchesa Guidi da Bagno, n. Luzzago. 
Cont Attendok Bolognini,n.G SerbellonL 
Nobile Giorgi di Vistarini, a. BellisomL 
Coalessa di Schaflgotsche, a. Langra?ia 
Fùrsteaberg. 

— di Czemin, a. C. Roseaberg. 

— di Thun, n. G Thun. 

«-» Barbiano di Belgiojoso, a. M. 
Pallavicini. 

— Rasiai di S. Maurizio, a. G. Ca- 

stiglioni. 

— di Karolj, n. C. Esterhazj. 

— di Dietrìchstnn, a. G Wratislaw. 



Digitized by 



Google 



iiB 



GRANDE ACCESSO. 



Contessa di Merveldt, n. C. Czernin. 

— di Gunjadj, n. P. Liechtenstein. 

— di Harrach, n. P. Lobkowicz. 

— di Lanckoronska, n. G. Stadion. 
^ di Thun, n. G BrOhL 

— di Verri, n. C. Borromeo. 

— di Correr, n. G. Zen. 

— di Golloredx^-Mannsfeld, n. Gont. 

Glam Gailas. 
— - di Fiinlkirchen, n. C. Warmbrand. 

— di Hojos, n. G. Zichj* 

— Nadasd, n. B. Forraj. 

— di Kinskj, n. G. CzemiD. 

-*- Esterhazy, n. Contessa di Pletten- 
berg^Mietingen. 
Marchesa Gusani, n. M. Botta- Adomo. 
Contessa Grilnne, n. Trauttmansdorffl 

— Esterhazy, n. B. PerenjL 

— Durinì, D. G Casati. 

— di Chotek, n. G. Eltz. 

-^ di Chorìnsk/, n. P. Esterhazj. 

— di Palffjr, n. P. Lobkowicz. 

— di Egger, n. G. Lodron. 



Langravia di FOrstenberg, n. P. Auer 



Contessa di Sandor, n. P. MettemidL 

— di Castelbarco-Visoonti, o. Gont. 

Litta. 

— CasU^lioni, n» G Borromeo. 
Duchessa visconti di Modrone, nata 

Groppallo. 
Contessa Bfontecuccoli •» Laderchi, n. P. 

Oetting«n-Wallerstetn. 
-* Grìmani, n. G. Manin. 
-^ da Miila^ n. LavagnolL 

— Dolfin, n. G. Boldò. 
Langravia Ernestina di Fflrstembeqr- n« 

P. di Oettingen-Wallerstein. 
Contessa Rosa di Sptegd, n. C. Liitsow* 

— Frane. d'Arco, n. M. Pallavicini. 
— « Leopoldina d*Àrco, n. C. di Wald- 

burg Zeil-ZeiL 

— Emilia di Thum e Valsassina, n. 

C. Korìnsky. 
— - Carolina di Lamberg» n. G. di 
tfojos. 



Vedove di Cumbellani 
(Giusta la data della nomina dei rvpettm mariti aUa dignità di f). 



Contessa di Kuenburg, n. B. Mallowets. 

— di Marschal], n. B. Reischach. 
Langravia di Fiirstenberg, n. C. Zierotin. 
Marchesa Castiglioni, n. M. Litta. 
Contessa di Harrach, n. C. Dietrìchstein. 

— di Migazzi, n. C. Thùrheim. 

— d'Althann, n. C. Tflrheim. 

— di Falkenhajn, n. G Veterani 
— * di Wrbna, n. G. Kagenegg. 

— Visconti, n. P. Gonzaga. 
Nobile* Dugnani, n. Viani. 
Contessa di Traun, n. C. Wrbna. 

— d'Arco, n. C. San-VitalL 

— di CoUoredo, n. C. Waldstein. 
-~ Thum e VsJsassina, n. G. Fran- 
gipane. 

— Starhemberg, n. C. Eaunitz. 

— di Thum e v alsassina, n. G BanflF^. 
Baronessa di Spiegel, n. P. Ligne. 



Bfarchesa di Scarampi, n. B. Monfirank. 

— Pallavicini, n. G. Hanlegg. 
Contessa Esterhazj, n. C. Festetics. 

— Kjnsky, n. C. Wrbna. 

— Hardegg, n. C. Eolowrat. 

— di Praschma, n. C. Wurmbrand. 

— di Desfours, n. G Trauttman- 

sdorff. 

— d* Esterhazy, n. P. Liechtenstem. 
•— GBakv, n. G. Lazanskj. 

— di Tliurheim, n. G. Staihemberg. 
-— di Palfl^, n. G RossL 

Principessa Vidoni di Soresina, n. C. 

Bouturlin. 
Marchesa d'Adda, n. M. CusanL 
Duchessa Maria Visconti di Modrone, n. 

G. Khevenhuller. 

— Litta-Visconti, n. LumeUini. 
Contessa Gradenigo, n. FoscarL 



Altre Dame di Palazzo che non sono nh mogfi né fedo9t 
di Consiglierì intimi o CiambeUanu 



Contessa di Rzewuska, n. P. Lubomirska. 

— di Schaflgotsche, n. fi. Skri>enskjr. 
Nobile Balbi, n. Comer. 

— Contarìni, n. G. ThOrheim. 

— Braf^adin, n. G Sceriman. 
Marchesa Pallavicini, n. C. Ala-Ponzoai. 
Nobile Mi^neriy n. Landrìani. 



Contessa Schinchinelli, n. C. Borromeo. 
Marchesa Biandrate di S. Giorgio, n. G. 

Ressano di Fenile. 
Contessa Mocenigo, n. Memmo. 

— Giovanelli, n. Burri. 
Nobile Carcano Volpe, n. Barbaro. 
Duchessa Melzi, n. G. Sardi. 



Digitized by 



Google 



PICCOLO ACCESSO. 



GoBtessa Nava» n. C d'Adda. 

— Archintty n. M. Trìulxi. 

— Locatelli, n. C. Erba. 
Mardieia di Cocastelli MontigHo, n. C. 

Castiglioni. 
Gootctia Anna Zabardla da Panico» a. 
C Ferri. 



Nobile Gradenìgo, n. C. Oolfin. 
Contessa Cecilia Otteglio, n. Brazzà. 

— Carrìani, n. P. Esterhazy. 

— Stadion, n. C. Kesselstadi. 

— Marianna Grifoni, n. Pola. 



OUn aXk precedenti Dame di Palazzo hamno faceeseo grande 
agli appartamene detti, R. Corte anche le signore 



Piincipessa di Cobarg, n. P. Kohary. 

— d'Asna-Philippsthall, n. P. d*AssÌa- 

PlnlippslhaL 

— Federica d'Auersperg (ved.), n. B. 

Lenthe. 

— Aueusta d'Auerspei^, n. B. Lenthe. 

— di Liechtenstein (vedX n. Langra- 

ria Ffirstenberg. 
<— di Ffirstenberg (ved.X n. L. Ffir- 
stenberg. 

— di Liechtenstein (ved-X n. Cont. 

Kheyenhfiller. 



Principessa d'Esterhazy, n. P. Taxis. 
-* di GrasalkoTich (Tcd.), n. Princ. 

Esterhazj. 
-* di RasumoTskj (ved.X n. C Thfir- 
heim. 

— di Liechtenstein, n. Cont. Kin- 

sky. 

— di KlicTenhfiller (ved.), n. C. Mor- 

zin. 

— di Hohenzollem-Hechingen, n. P. 

HohcnzoUem-Sigmaringen. 



Dame di Coars. 

Le sigg. Contessa CaroHna di Sconbom, Dama di Corte di S. M. l^mperatrice e 
Regina Ilaria Anna e Dama delTOrd. della Croce stellata. 
— Giuseppma di Wallis, idem^ idem. 
Contessa Sofia di Coudenhoven, Dama dell' Ord. della Croce stellata. 
JBaronessa Luigia cB Sturmfeder, idem. 



PICCOLO ACCESSO. 



(Per ordine alfabetico), 
I signori 



Conte Taddeo Amade di Varkonji. 
Birone Antonio fiertoletti. 
Conte Carlo Gyalart. 

— Ferdinando Colloredo-lfannsfeld. 
'— Eugenio Czemin. 

— Antonio Czirakj. ' 

— Emerìco di El^ 

— Griorg;io Esterhazj. 

— > Carlo Loi^ Ficquelmont. 
Laograyio Fed. Egone di Ffirstenberg. 
Come Iraazio di Hardegg. 

— Francesco Hartig. 

— Francesco di Klebelsberg. 

— Antonio Ma|lath, di Szeklej. 



Vino. Od. Milde, Principe Arci? escoTO 

di Vienna. 
Barone Giuseppe Miske. 
Conte Michele Nadasd. 
Alessio Noptsa di Felso-Szilyas. 
Conte Fedele Palfl^ d'Erdod. 

— Adamo Reyicsk^. 

— Giuseppe Sedlnitzkj. 

— Aug. aegur. 

— Francesco Taaffe. 

— Luigi Taaffe. 

— Augusto Vecsey. 
Barone Massimiliano Wimpffen. 

— Eugenio Wratislaw. 



Digitized by 



Google 



PICCOLO ACCESSO. 



signore 



Baronessa Flora Andiiann. F. p. ii3. 
Contessa di fiatthyan, n. di RudniacL 

— Elisabetta Cavriani. 
Langrayia Grabriela di Fùrstenbei|^. 
Baronessa di Uerzogenberg, n. C. (&tsen. 
Contessa di Salis, n. B. oàhler. 
Principessa Eleonora di Schwanenberg. 



Contessa Seldem, n. C Hadik. 

— Maria Stadion. V. p, ti 5. 

Bar. Ludmilla di Thjsebaert. ^. p. ia3. 
Conussa di Traun, n. C. Re?ay. 

— Anna di TraaltmansdorfiT 

— Maria di Vecscj. F. p, iiS. 
-^ Veterani, n. C. KonenzkL 



Stgretario pmato ài 8. M. t Imperatrice Regina. 

Il sig. Gio. Klees, Gar. deirOrd. pontificio di S. Gregono U Grande, Dott. di 
filosofia, I. R. GontigL e Censore di Libri e M. di varie Società fdcntificlie. 



'^— «•fll=- 



Digitized by 



Google 



CAMERA 
DI S. M. L'IMPERATRICE REGINA. 



I. Cameritta. La sig. Caterina Cibbini. 
Camaiste. Bfadamig. Federica Hillebrand. 

fiaronessa Anna di Zedliti. 
GmrdarMere. Teresa Ramohh. 

Caterina I>eTnier, Tedova. 
CcoBeriere. II sig. Giiufeppe Ruthner, «oe. F. ^ 91. 
PoTucchierm, Il sig. Ginaeppe Pfeiffer. 
iMSierftei/zer. Il rig. Stemno Poppowitschy ecc. F. jx gj. 

4 ScrrUori, 1 Lavandaia, • Lusti«pa?inienti, 1 Spassino, 1 Fantesca. 



GASA 

IH 8. Jf. ÌImtbmatmìcb Smgimà Càmouwà Augusta^ ecc. V. /k 5. 

GmAN MAQOIOlBOBa 

II à^ Conte Angnslo £ Bellegarde, Car. a. delTOrd. I. russo di 8. Anna, Comm. 
ddrOrd. R. portoghese di Cristo, Cst. degli Ord. R. prussiano del Merito 
militare, R. svedese della Spada, R. nciliano di S. Giorgio della Riunione, 
pontificio di Grìsio e R. militare del Merito deTaesi Bassi, t, Gen. Magg. 

Già» Mamimbomì^. 

S. E. la wut' Maria ved. Contessa di Lasanakj, n. C. di Falkenhajn, Dama del* 
rOrd. cteUa Croce stellata. Dama di Palaxao di S. M. F Imperatrice, ecc. 

Barn» di CoHe^ le signore 

Contessa Sofia di Condenhoyen, Dama delTOrd. deQa Croce stellau. 

Baronessa Luigia di Stormfeder, icieai. 

Contessa Lodovica di Praschma. 

Stmtarìo di S. M, ì Imperatrice, D sig. Gio. Ratt. Gross, I. R. Cons. di Gov., 

Gav. deirOrd. R. bavaro di S. Michele. 
1. Cawteruia. La sig. Baron. Teresa di Bibra, n. Pietsch di Wollishofen. 
CamerisiB, Hadaasig. Grio. Hoffinger. 
RosaUa Fisdier. 
GmrdarMere, Francesca fierber. 

Giuseppina Dutsch. 
Cameriere. H sig. Gioaqppe VTaclie, eoe. F. p» 68. 
iMmmeràeitxer. U sig. Francesco Starr, F, p, ^s. 

5 Servitori, 1 Lnstrapavimenti, 1 Lavandaja, 1 Spassino, 1 Fantesca. 



16 



Digitized by 



Google 



, laa GASA DI S. A. I. R. L'ARCIDUCA FRANCESCO. 

CASA ' 

Di 5. A. L B. il Serenitsimo Principe e Signore Francesco (Carlo) Principe l 
ed Arddma ^Austria, Principe n, d'Ungheria e Boemia^ ecc. ecc. F. p. 4- 
Gran Maggiordomo. 
Il 81?. Conte Eugenio dì Falkenhajn, Gav. del R. Ord. bavaro del Merito ctv., 
Cav. 1. deU'Ord. I. riuso di S. Stanislao, C. I., ^ « T. Bl, M. dcU'I. R. Soc 
agr. di Vienna. * 

Ciambellani^ i signori 
Conte Grio. Coronini di Cronberg, Comm. dell* Ord. pontificio di S. Grregorio il 
i Grande, |", Colonnello nel regg. di fant. n. 7 (decorato della Medaglia della 

( Fedeltà di Modena), in servizio presso S. A. I. TArciduca Francesco (jiaseppe. 

Conte Carlo di Morzin, Comm. dell* Ord. dei Gioanniti, j" e Col. nePregg. faut 
f n. 3i, in servizio presso S. A. I. TArcid. Carlo Luigi Giuseppe Maria. 

Conte Ferdinando di Wurmbrand, j" e Magg. nel regg. di corazzieri n. 8. 
Barone Carlo di Reiscach, j". Maggiore nel regg. d* ussari n. 4. 
Barone Francesco di Gorizzutti, j", Magg. 
L ^ Aiutante. 

\ n sig. Conte Massimil. di Merveld, Cav. 5. degli Ord. I. russo di S. Stanislao 

e H. prussiano dell'Aquila rossa, j" e Col nel reo^g. di fant. n. Sa. 
Segretario di Gabinetto, Il sig. Frane Sera£ Erb, Dott. di legge, Gav. a. del- 
\^ POrd. I. russo di S. Anna, M. della facoltà legale nell* I. R. Univ. di Vienna, 

I. R. Cons. di Gov., Membro di varie Società scientifiche, in servizio straor- 
dinario presso il Consiglio di Stato. 
C^]iieriert.lsigg. Gius. Stadler, ecc. V.p.^i, \ Cristiano Fleiscbhacker, eco. T. ifi* 
Kammerheilzer. Il sig. Matteo Huber, ecc. F. ivi 
Usciere (T anticamera. Il sif. Leopoldo Latour, ecc. F. ivi 

4 Servitori, 1 Lavandaja, 1 Lustrapavimenti, 1 Spazzino, 1 Fantesca. 



GASA 

Di 5. A. L la Serenissima Arciduchessa Sofia (Federica Dorotea), nata Prìnépesia 
B. di Baviera^ Dama deltOrd. della Croce stellata^ ecc.^ Moglie di S. A. l ^ Ar- 
ciduca Francesco (Carlo). 

Gran Maggjiordomo. 
S. E. il sig. Conte Luigi Szechenyi di Sarvari-Felsò-Bidek, Signore di Horpata, 
Somogjvar, Dorog e Seggesd, Burgravio credit, di Egervar, G. C dell* Ord. 
R. bavaro del Merito civile, C. I. e ^, Assessore presso yarj Com. e M. delia 
Soc. agr. di Vienna. 

Gran Maggiordoma. 
Contessa Emestina vedova Schònbom, n. Contessa Kuenburr, Dama delTOrd. 
della Croce stellata. Dama di Palazzo di S. M. F Imperatrice. 
Dame di Corte^ le ngnore 
Contessa Maria di Stadion-Thanhausen. 
Langravia Gabriela di Fùrstenberg. 
Segretario privato, lì sig. Enrico Purgold, I. R. Concepista A. presso il Grande 

Maresciallo di Corte. 
1. Camerista. La sig. Giuliana Bauer. 

Cameriste. Anna Hosp. | Nob. Enricbetta di CoUìd. 

Guardarobiere. Amalia Knefl. j Sofia Frappart 

Kammerheitzer. Il sig. Gio. Emmes, ecc. F. p. 91. 
Usciere d anticamera. D sig. Mattia Riegler F. p. qa. 

i Servitori, 1 Lustrapavimenti, 1 Spazzino, 1 Fantesca. 



Digitized by 



Google 



CASA DI 8. ^ I. LA PRINCIPESSA MARIA ANNA. laS 

GASA 

Delk LL. AA. IL i SerenUsmi Principi • Signori Fntncesco {Giusejpfe Cario% 
Ferdinando {Massimiliano Giusejme) e Cario {Luigi Giuseppe Mana\ Prin" 
eòi IL ed Arciduchi d Austria^ Principi SB. cf Ungheria e Boemia JigR di 
o. A. L ì Arciduca Francesco (Cario), 

i/o. S. S. il mg. Conte Enrico di BombeHes^ G. G. del R. Ord. sardo de* SS. 
Mtarislo e Cimaro e dell* Ord. cosUnt. di S. Griorgio di Panna, Gomm. del 
R. Ord. portoghese della Torre e della Spada, Ga^. 3. dell* Ord. I. russo di 
S. yimdimiro e Gav. del R. Ord. svedese defla Spada, G. L, :|', M. onorario 
delT Accademia Tiberina e degli Arcadi 

Ciambellani^ i signori 
Conta Gio. Goronini di Gronberg, ecc. F, p. laa. 

-^ Cario di Morsin, ecc. F, p. ivi 
fiarone Francesco di Gorixxutti, F. p, ivi 

IstìMore. n sig. Giovanni Hoffer, Dott. £ filosofia, Pro£ e M. ddla Utohk fi* 
losofica nelle Università dì Vienna e di Gbats, Dirett. delT I. R. Gabinetto 
di fisica ed astronomia. 
lammerhmtur, I sigg. Antonio J^mitaL 

Sebastiano Scherxenlecher. 
Michele EberL 
4 Servitori, i Lostrapavimenti, i Spassino, i Fantesca. 

GASA 

2K 8. A. L U Serenissimo Principe e Signore Luigi (Giusepfe Antonio Fiiioré) 
Prinàpe L ed Arciduca d Austria^ Prìncipe B. a Ungheria^Jigfio di S, A. L 
ì ArctducàlFraneesco (Cario). 

hearìcata deQa Direzione. La sig. Contessa Maria di Vecsey, Dama di Corte 

e Dama ddl* Ordine della Croce Stellata. 
Camerisia. Teresa NemecL 

Gmardarobiere, Maria Zebe. jGiuseppina StocU. 

1 Servitori, i Lustrapavinenti, i Spassino, i Fantesca* 

GASA 

Di S. A. L la Serenissima Pfincjpessa e Signora Maria Anna^ Pr i n e ip essa L 
ed Arciduchessa d Austria^ Principessa if. <f Ungheria e Boemia^ ecc., Da- 
ma deW ùrtUne deOa Croce stellata^ ecc. ecc. 

Gran Maggtordoma. 
La sir. Gont Maria di Khevenhùller, n. C Seldem, Dama delTOrd. dei Gioanniti 
e didTOrd. deOa Ooce stellata, e Dama di Palasso di S. M. 1* Imperatrice. 
Dame di Corte, le signore 
Baronessa Ludmilla di Thysebaert, Dama delTOrd. della Croce stellata. 

— Flora dU Andrìan tverburg. 
lettrice. Nobile Madamigella Carolina di Enobel. 
Caauriete. Anna Sartori. 

Amalia Anders di Borodim. 
Cecilia Ascher, nata di Raymond. 
Gaardarolnere. Elisabetta Kolbe. |N. N. 

laaamerheitier. U mg. Pietro Tafibel, ecc. F. p. ga. 

i Servitori, i Lavandaia, i Lnstrapavimenti, i Spassino, i Fantesca. 



Digitized by 



Google 



»4 



CASE 
DEGLI zìi di S. M. L'IMPERATORE. 



GASA 

Di S» A. L U S€renusimo Principe e Signore Carlo (Luigi)y Principe L ed 
Arciduca cf Austria^ Principe R. cT Ungheria e Boemioy ecc. ecc. F. p. 7. 

Gran Maggiordomo. 

S. E. il 8ig. Conte Filippo di GrOnne, Gomm. c§i L^ Gay. delTOrd di M. T., 
G. G. dell* Ord. siciliano di S. Grennaro» e G. G. dell* Ord. R. ba?aro del 
Merito civile, G. I. e :)*, Cren, di cavali, e a. Propr. del re^g;. d'ulani n. 5, 
Bl onor. delf I. R. Acóid. di belle arti in Vienna, e M. delle Soc agr. di 
Vienna e della Gamiola. 

Ciambettani^ i signori 

Barone Gario di Grudenau. ;)* e T. BL 

Conte Francesco d*Eltz, Gomm. del R. Ord. portoghese di Gristo, j*» Ckaerale 

Maggiore ed Ajntante. 
Barone Gnomo Kress di Kressenstein, Gay. del R. Ord. sassone del Merito df.^ 

^, Cren. Blagg. ed Ajntante. 



GAIfCELLEtlA DI GotTI B OBI BBNI DBL PbIRCIPB. 

ConsigSere A. e Direttore di Cancelleria. U sig. Gay. Francesco Gioadmo di 
Kleyle, I. R. Gons.^ di Groy. e M. degli Stati della Bassa Anstria, Assess. 
della Tay. giudiziaria del Gom. di Wieselburg, Deputato delle Soc. agrar. di 
Vienna, M. di quella della Gamiola, e M. corrispondente della R. Socieijà 
economico-patriottca della Boemia. 

Amministratore dei Beni. Il sig. Gay. Carlo di Klejle, M degli Stati della Bassa 
Austria e M. delFI. R. Soc. agron. di Vienna. 

Segretario AuSco. U sig. Ferdinando Walcher. 

VfficialL 1 sigg. Franoesco Linpòkh, Ispettore dei Palassi 
Antonio Poi. 
a Portieri. 

Gaua. 

Teeorìere. H sig. Carlo OworzaL 



Gaubbia b Biìuotbca. 

Direttore della Galleria. Il sig. Carb Sengel, BC onor. delT I. R. Accademia di 

belle arti in Vienna. 
Ispettore della Galleria e B'Miotecario. Il sig. Grio. Streng. 
Ispettore delle carte g^ngrafiche e delle mappe» Il sig. Sebastiano Warmuth di 

Schlachtfeld, I. R. Primo Tenente. 
Ufficiali I sigg. Giuseppe Joran. 1 Cario MflUer. 

Feder.GuglFink. 
3 Insenrfenti. 



Digitized by 



Google 



CASE DEGLI Zìi DI S BL L* IMPERATORE. is5 

Camera. 
Medko t OiirurgtK U bi^. Matteo Steinttiassler, Dott. ed Operatore, I. R. Con- 

si^ere e Medico di Stato maniere. 
CcMMrieiil ora. Frane. Hill, Cameriere titoL |Grio. Gaggiam, icbm. 
Cameriere di Sala. H siff. Filippo HendHiig. 
Utderì ctan^iunenL Gioreio VVoUiberger. 
Nicola Kero. 
a Cacciatori, 4 Servitori particolaTi, i Facchina 

Cucina. 
Cuoco particolare di S. d. /. D stg. Giuseppe Peiersinger. 
Cuochi, Rodolfo lUemer. |Oaoardo Zerza. 

a Apprendisti, i Facchino, i Gruattero. 

Camera deW argenteria. 
Copritore di tafola. Antonio Hebold. 

1 Incaricato di pulire le argenterie, i Facchino, una Gnattenu 

Cantìneu 
Capo Cfuilbiiere. Il sig. Michele Engelbreit. 
a FacchinL 

Ispezione dei Palazzi 

ìsfetkare. VL sig. Francesco Linpokh, ecc. V. p. ia4« 

4 Portinai, 4 Nettastanze, i Guardaportone, i Graardaincendj i Mastro di 
casa, 3 Spazzini, 4 Accendtiampade, 4 Facchini, i Cucitrice, 4 Fantesche. 
Lmettore del palazzo A Weihurg presto Baden. 11 sig. Vene. Caech. 
Giardiniere di Corte. D sic;. Adolfo Spindler. 
J/utante Giardiniere. H ns. Carlo Spindler. 

i Lnstraparimenti, a Spazzini, i Guardaincendj. 

Scuderie. 
JHrettore. Il ng. Adolfo Morhagen, Caposqoad. ed Ajut. nel regg. d* ulani n. 3. 
Ctmalkrizza, IT sig. Bernardo Zetgswetter. 

I Carrozzaio, S Palafrenieri, ii Cocchieri, 8 Mozzi 

Figli m S. A. I. l'Arciduca Cablo (Luigi)* 

CASA 

IH 8. A. /. U Serenissimo Principe e Signore P Arciduca Alberto (jFederico So' 
doyo\ ecc. F. /^ 7, in Briinn. 

Gran Maggiordomo. 

S. E.*if sig. Barone Antonio Piret di Bihain, Cav. i. dell' Ord. I. rosso di 8. 
Stanislao, G. C. del R. Ord. sic. di Francesco, di quello R. bavaro di S. Mi- 
chele e (U quello Grand, assiano del Merito di Filippo il coraggioso, Cav. a. 
deU* Ord. R. prussiano dell* Aquila rossa (con la piastra), e Comm. àtXi* Ord. 
R. annoverese dei Guelfi, C I., i*, Gen. Maggiore. 

Addetto. Il sig. Conte Maurizio di oraida, Comm. a. dell* Ord. Grand, assiano 
^ S. Luigi, Cav. 3. dell' Ord. prussiano deQ* Aquila rossa, e dell* Ord. R. 
amoverese dei Guelfi, 4* e Magg. del regg. di fanterìa n. 4'* 

Caauriere. Il sig. Leopoldo Gutmajer. 

Cuoco. Il sig. Eugenio Michel. 

CttfoBerizzo. lì sig. Luigi Thom. 

• Cacciatore, a Servitori, a Cocchieri, a Palafrenieri, i Mozzo. 



Digitized by 



Google 



i«6 CASE DEGÙ Zìi 



GASA 

Dì 8. A. L U Sertniaìmo Princme • Sigmom tAmduea Ctah (FerdiiutM^ 
do\ ecc. fi p. 7, brigadiere in Pragt. 

Intendente. U ng. Conte Od. Wengertky, Ctr. •. delT Ord. 1 russo di S. Anna, 
Gay. 3. del R. Ord. pnittiano dell* Acruila rossa, Gomnt. del R. Ord. strdo 
dei SS. Maurizio e Lazzaro, Gomm. delT Ord. R. bayaro di S. Michele, Gomm. 
deirOrd. Grand, toscano di S. Giuseppe, Gay. del R. Ord. Tirumberghese 
del Merito militare, ^ e GoL nel reggimento di fant. n. ai. 

Addetto, n sig. Francesco Nontsa, Gav. 4. delTOrd. I. russo di S. Vladiiniro e 
dell* Ord. n. sardo de* SS. Maorìzio e Lazzaro, :)*, Gaposcjuadrone nel regg. 
ussari n. 5. 

Cameriere. U sig. Bartolomeo Leisenberger. 

Cuoca, n sig. Gario Lummerding. 

Ca¥€dlerizzo. U sig. Francesco Pusch. 

1 Gaociatore, i Ser? itore, a Goccbieri, a Palafrenieri, i Mozzi. 



GASA 

Di S. A. l S Seremuimo Principe e Signore T Arciduca Federico (Fer£nenio 
Leopoldo)^ ecc. F. p. fi (a, Venezia). 

Intendente. Il sig. Barone Guglielmo di Lebzeltem, Gay. s. tt, Car. del R. 
Ord. siciliano di S. Giorgio della Riunione, Gomm. dell'Old. R. ba^tto di 
S. Michele, deU' Ord. ottomano del Merito e Gay. del R. Ord. iogIef« d^l 
Bagno, Greneral Maggiore. , i e i 

Addetto. U sig. Gay. Gio. Marinoyich, Gay. 3. Q e Gay. delTOrd. ^-f^^^"^^ 
yatore, decor. dell* Ord. ottomano del Merito, decorato della Medaglia a ^^^ 
d*oiM>re miliure ottomana e d*una Sdabla d'onore. Gap. di yascello (w*)' 

Cameriere. Il si^. Giovanni Barakoyich. 

Cuoco, n si^. Gioyanni Haufwirth. 
a ServitorL 



GASA 



Di 8. A. L il 8ereni$nmo Principe e Signore l Arciduca Gugfielmo (Francesco 
Corfo), F.p.S. 

Intendente. H sig. Gay. Giovanni di SaUaba, Gay. cg] L., Gay. S. ^^f^J^. 

Srussiano dell* Aquila rossa. Gay. s. dell* Ord. R. annoyerese dei Gii«p» « 
egti Ord. RR. siciliani di S. Ferdinando e del Merito e di S. ^'^^^Ho 
Riunione, di quello ponti£ di Griito, e di quello costantiniano di 9* ^ 
di Parma, G. G. dell' Ord. Grand, badese del Leone, Cren. Maggiore* ^^^ 
Addetto. Il sig. Barone Gioyanni Vemier di Rougemont e Orchan^» T» 

deir Ord. cki Gioanniti e Gap. nel regg. font. n. a. 
Cameriere, lì sig. Augusto Linger. 
a Servitori, i Spazzino. 



Digitized by 



Google 



DI S. M. L'IMPERATORE. ^x^ 

CASA 

K 8. J. L la S^rtmssÌMa Principessa e Signora tàrciducheua Maria (Carih 
Sua Ijodonca Cristina^ ecc. V. p. 8. 

Gran Mag^rdoma, 

La nr. Gont. Antonia d'Eltz, n. G. Lodron, Dama delTOrd. della Croce stellaU 

e Dama dì Palazzo di S. M. 1* Imperatrice. 
hùtmirice. Madamig. Giara Hauser. 
GuaFdai^èiere, Anna Felger. | Garolina Lambert* 

^ SerritorL 



GASA 



Di & A. L U Serenkshtto Principe e S^ore Giuseppe^ Principe I, ed Areiduca 
d Austria^ Principe i?. (t Ungheria e Boemia^ ecc. ecc. F. p. 8. 

Gran Maggiordomo. 

S. fi. fl sif . Coote Alberto Giovanni Festetics di Tolna, G. I., f. 

GambeUanif i dgnori 

CoBie Luigi di Berenji, ^. 
«- Giuaeppe di UValdrteio, idem e Gona. presso il R. Consiglio Luogotenenz. 

AjutanU. 
D s^. Crtoranm di Kisfidadj, GoL nel regg. d'ussari palatinali n. la. 



Gahcilliria palatinalb. 

DmUare. U sig. Giuseppe di Stofler, Dott. di legge, R. Gons. ungher^ Assess. 

prcaao ?ane tavole giudiz. di Gomitato. 
Spediiare. lì sig. Stefiino di Bikess^ di Vamos-Attya, Assess. presso le Tavole 
giodtz. de*Gom. di Beregh ed iJgocs, e presso 1* istituto ungH. delle pensioni. 
ProiocoUisia. H sig. Garlo di Pfisterer, presso l'Istituto ungk delle pensioni. 
CamctUitii. 1 sigg. Od. di Kukulyevich. 1 Antonio di Szuborits. 
Daniele di Nisznianskj.l Stefano di Szalaj. 
1 Portici. 



Ufficio DEL Gran MAocioaDOiio. 

Attmmrio. Il ng. Augusto Tranner. 

1 "Sfetso di Gorte. 
Àgenie in Vienna. 11 sig. Luigi di Kis, Agente A. presso la R. Gancelleria A. 
d'Ungheria. 

Cktssa. 

Cmenert. D sig. Kcfaele SchedeL 

Agemie di Corte. U sig. Maurizio L. Rosenfeld. 



Digitized by 



Google 



ia8 CASE DEGÙ ZÌI 



Camera. 

Archiatro, Il sig. Griuseppe di Wurtler, Gar. de8*Ord. ducale Bmcttiiio di San»* 

tiia, I. IL Gons. e lledico <fi Stato magg. 
Medico di Corte, U 0ig. Antonio Jankonch. 

Cameriere parùcolare del Principe, U fig. Gugfidiao WUler» L r. omer. tilokire. 
Cameriere. Pietro dì Jeszenfzk/. 
Cameriere di saia. 11 aig. Ginaeppe Leutner. 
Kammerheilzer. 11 tig. Daniele JLetakemetbr. 
Ispettore per le mobile. Il aig. Gnoranni DrdtIuuiéL 

a Usiari di camera, a G^atorì, la Servitori, i RattatUBse» > LaYtiidqa. 

DiamoiiB UBI wm. 

Prefetto dirigente. Il aig. Cristiano Hdrmann. 
Revisore. Il sig. Antonio Kunts. 
Cassiere. Il sig. Giorgio SchedeL 

Cancellisli l aigg. Federico StockL |Gréraido Qjromlaj. 
1 Portiere. 

Sianiio DI Coati. 

Controllore. Il sig. Amadeo Pelger. 
Ragioniere. Il tig. Giovanni Kògler. 
1 Facchino, i Acceadilampade. 

Cucina. 

Cuodd. I aigg. Carlo Hoflìnann* lAleasaadro Papini. 

Giorgio Palkorita. | Adolfo HejrlmamL 

a Facchini, 5 uuatteri. 

Capo, n tig. Ignazio Mann. 
Credenziere. Il aig. Giovanni KcUermann. 
1 Facchino, i Serva. 

Cantìma. 

Cantìmere. Il sig. Giuaeppe Hofer. 
a Facchini 

Camera ddt argenteria. 
Custode dtX argenteria. H aig. Franceaco Polatachek. 
Copritori di ta^^ia. I ai^g. Cmo Lteho. | Francesco Fitzinger. 
Custode della Biancherìa. Griuseppe fieck. 

1 Lavandaja, i Facchino, i Donna per ripulire le argenterie. 

Scuderie. 

Cavallerizzo maggiore. 11 aig. Michele Oettinger. 
Cavallerizzo. Il sig. Augusto Tranner, jnn. 
Biadaiuolo. Il sigi Giovanni Gruber. 
Veterinario. Il sig. Tomaso Sahlender. 

1 Cocchiere particolare del Principe, i3 Cocchieri, Battistrada e Bardotti, 
7 Postiglioni, 6 Palafrenieri, i If ettacavallerìssa, i L^afieno, 5 Mossi, a 
Garzoni di maniscalco. 

Giardini. 



Capogiardiniere. Il sig. Antonio Tost. 
Giardinieri 1 sigg. Carlo Tost. 



sigjr. Carlo Tost. | Giorgio Raab. 

3 Ajutanti giardinieri, 9 garzoni 



Digitized by 



Google 



IH S. BL L'IMPERATORE. 1*9 

GASA 

Di 8. à. 1. la Sereniuhna Principesia e Signora Tàrciducheua Mar'ut, nata 
Pnieipesia £, FTurtemberg, ecc., MagUe ai S. A. L V Arciduca Giuseppe^ Pa- 

lùÙMO €CC* 

Gran Maggi^rdùma, 

U MP . btfonena GinlMiim (fi Porraj, yedova, n. C Brdiifwicli, Dama della Croca 
ftdiata, e Dama di Palazso di S. M. rimperatrìoe. 

Damt di Corte. 

S. B. la Mg. Contessa di Festetici, n. G. Sandor, Dama deirOrd. delia Croce 

fteData e Dasia di Palaaso di 8. M. rimperalriee. 
La ar. fimneasa dt>rcB7, Tod^ n. C. Pejaclief m^ Dama delTOrd. dalla Croco 

itdUta. 
La iifw Contessa di Telelj, ? od^ b. Mesiaraa. 

Camera^ 

Comentk. Amulia PolaeseL iRosina Ositzkj. 

AoM ik Paiocsar. lAima Milliier. 

Guardanhitro, Agnese Swoboda. 

lammerkeiiur. 1 si^. Rafiwlo Pomo. | Ftaaceaco TasoUer* 
1 Latasdaja» i Faatetca. 



CASA 



ih Ì.J,tU Serenimmo P r intip e a Signore Sitfano (Francesco Wìtkfre\ Prìn- 
afe L od Arciduca d Austria, Principe B. d Unf^kcnm e ^otmifi, ecc. f. p. 8. 

difdtore. Il sig. Conte Carlo CtrOnne, f^ Col. 

ÀddiUo. n sig. Conte GusUfo di fiteda, CaT. dei Gioanniti i[^ e Capitano nel 

rag;, di (anC n. 4* 
Camenere. D sig. Giorgio Simang, eco. P. p. ga. 
CoMiiZemzo. Il m. Giovanni Pesenpadi. 
a S»f iteri, 5 Palafrenieri. 



GASA 

IÌÌ8.A.L S Soremssimo Principe e Signore Giuseppe (Cario Lodooìco\ Principe 
l ed Arciduca d Austria, Principe jf. d Unghena e Boem'ui, ecc. ecc. 

4i«^ n àg. Gioaeppe di Andera, Ca?. dell'Old. R. di S. Slefino d^Ungharia, 
Coann. delTOrd. grand, toscano di S.^ Giuseppe, Cav. 3. delTOrd. I. fusso di 
S. Anna, e Col. nel regg. di &ati Principe Wasa n. 6o« 

itàktore. Il sig. Giuseppe Haùfler. 

Maetiro. D sig. Carlo JUeUe. 

Pe m tmn* TL sig. Pietro di Jesaenszkj. 



Digitized by 



Google 



i3» CASE DEGÙ Zìi 



GASA • 

Delb LL. A A. Z/. U Serenissime Principesse e Signore EìisabeUa (Francesca 
Maria) e Maria (Enrichetta Anna) Principesse iL ed Arciduchesse (T Ausino^ 
Principesse RR. cf Ungheria e Boemia^ ecc. ecc, 

Jstitutrice. Madamig. Maria di Molitor. 

Camerista. La sìg. Rosa di GrucUer. 

Guardarobiere. Luigia Tost. | Antonia Schlessinger. 



GASA 

Di S' A. 1. il Serenissimo Prìncipe e Signore Gioranni (Batista) Principe /. ed 
Arciduca <t Austria^ Principe B. cf Ungheria e Boemia^ ecc. €cc. F. p. ^ 

Gnm Maggiordomo. 

8. E. il eie. Conte Pietro di Morzin, Cav. del R. Ord. virtemberghete dd Me- 
rito milit.) G. I., *|*9 T. M. nel corpo del Genio ed Ajutante di S. A. L 

CiamieBamf i signori 

Conte Pietro di Morzin, Cav. 4* delTI. Ord. russo di S. Vladimiro e GaT. s. 
ddPOrd. I. russo di S. Sunislao, Cav. 3. dell* Ord. R. pmssiano delT Aquila 
rossa, *|*y Ten. CoL nel regg. fieuiti, Imperator Ferdinando n. i. 
(i vacante). 

Ajutante. 

lì siff. Carlo FroBsard, Cav. 5. délTOrd. R. prussiano delT Aquila rofta, Ibtgg. 

nd regg. fanti Barone Piret, n. 27. 
Medici partìcoìari H sig. Mattia Marenzeller, Medico dello Stato magg. pena. 
Il sig. Rodolfo Siegl, Medico di Corte. 

Camera. 

Cam§rìeri. I sigg. Gio. Schrdder F.p. 93. | Gius. Untersteiner F. p. 91. 
1 Cacciatore» i Servitori» 1 Lustrapavimenti» t Spazzino» 1 Fantesca. 

Personale detta Casa, 

Oiirur^. Il sig. Giusenpe Kunder. 

Cuochi I sigg. Gio. Scnebesta. | (1 vacante). 

1 Sottocuoco. 

Copritore di tavola (vacante). 
Ispettore dette Scuderie (vacante). 

1 fiiada)uoloy S Cocchieri» S Palafrenieri» 1 Mozzo. 



Digitized by 



Google 



DI S. M. L'IMPERATORE. iSi 

GASA 

Di S* A, L U Serenissimo Principe e Signore Ranieri^ Prineioe 1. ed Areiducm 
d Austria^ Principe E. tt Ungheria e Boemia^ ecc. ecc. Viceré del Regno Lon- 
bardo^Veneto, ecc. F. p. ^ 

Gran Maggiordiono. 

5. E. fl sif . Conte Frane, di Bardeg^UU, Gomm. delFOrd. R. sardo dei 85. Man- 
lizio e Lasiaro, C I., :)*, I. R. Gen« Magg. 

, GambeBani di «emsio» i signori 

Conte Carlo Ldgi Rami di S. Maurilio^ Comm. delTOrd. R. tardo dei SS. Man- 

rìsio e Lasxaro, ^. 
Nobile Francesco Garcano, ^, I. R. Ten. Col nel regg. di &nt. n. ii. 
Conto Antonio Porcia, ^^ I. R. Ten. Col nel regg. cu £int. n. 5i. 

Umcio DiL Gran MAGGiotDoiio. 

IniendenU di Corte. H sig. Gay. Andrea de Spech, I. R. Gons., Gav. dell*Ord. 

eottmt. di S. Giorgio di Panna « e dell* Ord. R. sardo dei SS. Maurìtio e 

Laxsaro, I. R. Scudiere. 
Cojnere. Il sig. Michele di Strobl. 
CoiUroflore. 11 sig. Gaetano SaWioni* 

Serretario. Il sir. Gay. Francesco de Spech, Dott. in legge. 
VmóaJk ProtocMsta, Il siff. Grio. Ugo Pensa. 
^meiale Contabile. Il sig. Ragioniere Emilio Goimet. 
t^ljficialL I sigg. Andrea Calegerà. | Gaetano Yisentini. 

1 Portiere, i Cursore, a Spazzini. 
Confeseore. 11 sig. Don Vittore Locher, I. R. Cappellano di Corte titolare. 

Medico particolare delle LL. AA, IL 
n NoU s%. Dott. Gno. de Rosa, I. R. Gons. di Reggenza. 

Medico-Chirurgo di Corte. 

Il Off. Dott Felice de Billi, Nobile di Sandomo, I. R. Profess. d'ostetricia, H. 
ddla Facoltà medica di Pavia, e medico ostetrìcante primario dell'Ospizio 
delle partorienti, M. corrispond. della R. Accademia di medicina in Parigi • 
ddla I. R. Soc. medica di Vienna. 

Chirurgo particolare delle LL. AA. IL 

Il sig. Dott. Carlo Taramelli, Chirurgo primario dello Spedale maggiore di Mi- 
lano, Cfaimrgo Consulente dello Spedale de* Frati FattebenefiraleUi , H. corri- 
spondente deiri. R. Soc medica di Vienna e delT Ateneo di Venezia. 

Kttore. N. N. 

Camera e sala. 

Cameriere particolare. D sig. Antonio Christoplieck, I. R. Cameriere Utolare. 
laaunerheitzer. Il sig. Michele Fichtner. 
1 Spazzino. 

Camerieri di eola^ i signori 

Paolo Preda. 1 Pietro Freud. 

Domenico Alberti | Giuseppe Brunat. • 



Digitized by 



Google 



iSs 



CASE DEGÙ zìi 



Uscieri^ i signori 



GioTaooi Prohatka. 
Giosuè bianchL 



Giuseppe Kònig. 



Grìovanni Markl. 
Luigi Sassi. 
GìoTanni Hiibsch. 
Ippolito Lomazzi. 



Giovanni Battista Pirola. 
Leopoldo Schachtner. 
Giuseppe Pawlowskj. 
Bartolommeo Albero. 
Antonio Brumann. 



Angelo GiavaxzL 
Maurilio Gruamieri. 



Cacciatori 

I Antonio LiebiscL 
Serviiori particolari 

Antonio Raiz. 
Lorenzo Bauer. 
Francesco Zahradnick. 
Francesco Negedlo. 

Servitori 



Pietro Asti. 
Luigi Moretti. 
Bartolomeo Scbelle. 
Bartolomeo BarcelUni, 
Vittorio Moretti. 



U p p I e j. 

Mastro di Casa, Il sig. Luigi Mandelli. 

Cucina, 
Capo della cucina. Il sig. Giovanni Baumeister. 



Giuseppe Bfarianni. 
Antonio Ricci. 
i Facebini. 



Cuochij i signori 

iGriuseppe Lais. 



Credenza, 



Credenziere, il sig. Luigi Ferrano. 
Sottocredenziere, U si?. Giovanni Musazzi. 



Facebini. 



Argenterìa e tavoia^ 

Capo d ufficio. Il sig. Paolo Berettini. 
Aggiunti I sigg. Pietro Gapisani. 

Luigi Amadeo Porta. 

Giovanni Cella. 

Antonio Owes. 
I Garzone, 3 Facebini. 



Digitized by 



Google 



DI S. M. L* IMPERATORE. iSS 



Bianckena, 

Capo ^ufficio, n sìg. Pasquale Ratti, Ragioniere. 
Agfiunto, N. N. 

StiratHcl Gìuditu Pedetii. | Francofca de Carli. 

2 altre Stiratrici^ a FacehinL 



Cantina dei vini 



CoMiiniere. U aig. Pietro Secchi. 
1 Ganone, i Facchino. 



IllMminazìone. 

Capo delt Ulumimazione, Il aig. Paolo Rossi. 
dgpttnto. Il sig. Giacomo Ljsska. 
1 Facchino. 



Combustìb'di 



Jggianio. II sig. Ambrogio Baccigaluppi. 
I Gapoiaccbino, 6 Facchini. 



Pulizia ddt L R. Palazzo in Milanù. 
5 Spazsini, 5 Facchini. 



Pulizia deU L i?. Palazzo in Monza, 
1 SpazxinOy a Facchini. 



Scuderie. 



heUcre primo Cavallerizzo. Il sig. Pietro Sajler. 

Condlerìzzo HiagazzinieTre. H sig. Saverio Sajler, decorato della Croce di 5. d. 

del merito civile di S. Lodovico di Lucca. 
CùvoBerizzo, Il sig. Emilio Sajrler. 
^0^ Ca9aUerizzo, U sig. Luigi Grrassi. 
à^^mnto al Ma^zziniere di Selleria, N. N. 

a Inservienti al magazzino, i Custode delle rimesse. 
fjkryumo, H rig. Vene. Hadrowa. 
Mqo, Il sig. Antonio Nava. 
l^j^rìbutort de^foraeg^. Il sig. Ant Porro. 
^^enmeisUr. 11 si^. Ant. Hiibsch. 

I Cocchiere particolare, 17 Cocchieri, 9 Postiglioni, 7 Garzoni, 1 Palafrenie- 
re particolare, 4 Palafrenieri battistrada, 8 Palafrenieri, i4 Mozzi di aeu- 
dena. 



Digitized by 



Google 



i54 CASE DEGÙ ZÌI DI S. M. L' IMPERATORE. 

CASA 

Di 8. A, L la Serenissima Signora Arciduchessa Maria Elisabetta^ n. Prìnd- 
pessa di Savoja Carignano^ Dama ddtOrd, della Croce stettata^ ecc., Moj^ 
di 8. A, I. r Arciduca Ranieri^ ecc. 

Gran Maggiordomo. 

S. E. Il tiff. Conte Ferdinando Crivelli, Cav. 3. ff, e Comm. dell'Ord. R. sudo 
dei SS, Ifatuuio e Lazzaro e Gay. Grerototimitano, G. I.^ :)*. 

Gran Maggiordomo. 

S. E. la sig. Contessa Bfaria di Gastelbarco, n. Fraganeschi, Dama di Palauo 
di S. M. rimperatrìce e Regina, e Dama deli* Oro. delia Croce stellata. 

Dame di Corte^ le signore 

Contessa Sofia di Woyna, Dama delFOrdine della Croce stellata. 
Contessa Isabella di Mrassoldo, idem. 
Baronessa Gabriela Andrian, idem. 

Camera» 

Guardarobiere. Le sigg. Teresa Binder. | Eufrosina Bleibetreu. 
Maria Raix. [Angela Carugati. 
2 Donne di Camera. 



CASA 

9 LL Ad. IL i Serenissimi Principi e Signori ^i Arciduchi Leopoldo^ Er- 
tsto^ Sigismondo^ Ranieri ed Enrico ^ FigU di S. A. L t Arciduca Banisn 



Delle 
nesto 
Ficere. 



Ajo. Il sig. Barone Alessandro Engelhardt di Schnellenstein , Comm. delTOrd. 

§onti£ di S. Gregorio il Grande, dell'Ord. Grand, assiano di S. LodoFico, e 
eirOrd. R. sardo dei SS. Maurizio e Lazzaro e Cav. 3. del R. Ord. pnisi. 
dell'Aquila rossa, ^, Gen. Magg. 
Istitutori. I sigg. Don Gregorio nummel , Abate mitrato di Hed?iz, Canonico 
regol. di Klostemeuburg. 
Ferdmando Kaschnitz, Nobile di Weinberg, I. R. Cons. 
Addetti. I sigg. Francesco Dierkes, I. R. Te». Gol. 

Barone Francesco Bfarenzi di Marensfeld e Schonegg, I. 1^. 
Maggiore, ^. 
Cameriere particolare. 11 sif. Biatteo Foschi, I. R. Camer. titolare. 
Kammerhextter. Il sig. Fercboando Gaschj. 
I Spazaioo. 



Digitized by 



Google 



GASI PEGU ARaD. FERO. B MASSIMIL. i35 

CASA 

IH S. JÈ. 1^ S Seremaimo Principe e Signore Luigia Principe L ed AreOucm 
^AmUna^ Princyfe J?. cf Ungheria e Éeemia^ «ce. «ce. F. p. io. 

Gran Maggiordomo. 

S. £. il àg, C«iite Francesco di Goudenhove, M. de^Ii Stati di Boemia, Gay. 
1. cL d^fi Ord. II. ruflii di S. Anna e di S. Stasiriao, Gomm. delTOnL R. 
nciHaiio m S. Giorgio e deDa RiuDÌone, CSay. del R. Ord. baTarete del Me- 
rito ciTile, G. I., t> T- ^» ^- ^^^*^ ^* Aocad. di belle arti in Vienna. 

CìombeOanit i signori 

Giot. di Scaibotsche, fé Ten. GoL nel regr. di fiinterìa Conte Haogwits n. 38. 
U Barone Ladislao di neischach, Gav. de (noanniti^ f e Gap. ni4 reggimento 

dei fimti Barone Wacqnant n. 71. 
Medico. Il sig. Paolo Fischer, eoe. V, p^no. ^ 

Cameriere. H sig. Giuseppe Deiss, ecc. F. p. 91. 
KammeHkeitzer. Il sig. Ognissanti GoUorat. 
Vedere. II aig. Antonio Gahr. 
Cuoco. Il aig. Luigi Boudon. 
J/iOamie^ Il sig. Cniffi PoBaL 
Copritore di tavola. Il si^. Donato Windprechting. 

a Gacciatori, 3 Servitori, 1 Fantesca, 1 ITettoftanM, a Spaixini. 
ùpetUfre deUe scuderie, lì mg. Antonio Etto. 

5 Gocdnerì, a Postiglioni, 4 Palafremeri, 1 Nettacarallerizza, a MoixL 



GASA 



Dì 8, À. A. i2 Sereniismio Principe e Signore Ferdinando (Cario fEiUt)y Ar- 
édmea d Austria^ Principe B. a Ungheria e Boemia^ ecc. F. p. 11. 

Gran Magjgioitiomo. 

S. S. il sig. Conte Vincenxo Desfbnrs, Gav. 1. delTOrd. I. rosso di S. Anna 
(b brillanti) e Gav. 1. delTOrd. I. russo delTAquila bianca e delTAquila rossa 
di Prussia di 1. ci, G. l.,f oT.ÌL 

Gamhdlam ed A/uÉanU^ i ngnori 

Ceste Vene. £ Klebdsberg, Barone di Thnmburg, Gay. 3. dell* Ord. I. russo 

di S. Vladimiro, e delTOrd. R. prussiano delTAquila rossa, f e Ten. Gol. del 

regpmento d'ulani Imperatore Ferdinando n. 4- 
Barone Giacomo Giulio di Kavanagfa - Ballyane, Gav. 3. delTOrd. R. prussiana 

dcITAqidla rossa, f e CkA. nel regg. di nnteria Carlo Ferdinando n. Si. 
Conte Giuseppe Harbuval e GbamaA, Gav. 3. dell'Ord. R. prussiano delTAquila 

imBf f; uoL del re^. ussari N. B. 



Digitized by 



Google 



i36 CANCELLERIA UITIMA DELL'ORDINE TEUTONICO. 



GASA 

Di S. A. R. U Sereniamo Princwe e Signùre MammUmn^ (Gituepite Ck- 
vanni Ambrogio Carlo itEUe)^ Arciduca iTAuttria^ Principe R. ^tVngkeria e 
Roemia^ ece, F. p. 1 1 . 

CHambettoHif i tignorì 

CoDle Francesco di Harrachy CaT. dell^Ord. Gerosolim. e di craeDo éusùm de* SS. 

Maurizio e Laasaro, Gav. dell^Ord. R. pruat. deli'Acrafla rossa, f e Magc. 
— Francesco Malaguxxi di Valeri, Ga?. 3. delTOrd. R. di Pmsna deU'Aqnki 

rossa, ^ e Magg. nel regg. d* ussari Arciduca Ferdinando n. 5. 
Langravio Carlo di Fùrstenberg, Ca?. deU*OnL GerosoL, Gran Gap» e Gom». a 

Lengmos, j^ e Magg. nel reg^. di fimi. Principe Gustavo Waaa a. So. 



GAifciLLsaiA INTIMA dbu.*Oaoiiib Tiotóhico. 

Canceìlierey Comiffiere A* e Referendario in^ma. Il tig. Giuseppe Scbon, JXM» 

di Perlasho£ 
Revisore d^Cond. Il ng. Luigi Stellwag di Garion. 
Amministratore dJJa Cassa generale delt Ordine. 11 sic. Carlo Schon Kobìlc di 

Perlashof^ Segret. e Cassiere nel fialiaggio delT Austria. 
CancMsii intimi I ligf . Giuseppe Reicb. 

Francesco Sommer di Soooeiisohild. 
I Portiere. 



GARCBLLBaiA PtlTATA. 

Segretario, Il sig. Gioranni Lostcr. 
Concepisla. Il sig. Giuseppe Neumann. 
Cancellista. 11 sig. Giovanni Nepomuceno Grram. 
1 Portiere. 



DiaiSIORB DILLA CaSA. 

DireOors. Il sig. Francoaoo Antonio Balhioli. 

Gaheba. 

Cameriere. Il sigr. Giuseppe PedrottL 

Caiàere» Il sig. Giuseppe Reisincer. 

Kamm^rheitt&r. 1 figg. Gioiv. lundl. | Griuseppo Uaaeaser. 

Copritore di ta^ola^ il sig. rodenco PoppeL 

I Cacciatore particolare, i Servitori particolari, 3 Servitori di Sala, a Poniai, 
a Lustrapavimcnti, i Guardainceodi, a Spaaz2ni, a Fantesche. 

Pittore, (vacante). 

GianUnieri l sigg. Stefano Susan. | Giuseppe Hawlik. 



Digitized by 



Google 



CANCELLERIA INTIMA DELL'ORDINE TEUTONICO. 157 

Cucina. 

CmchL I sifg. Ignasb Graff | Gimeppe Kelliiar, 

Sa ti o euo co- U aig* Guueppe Boclmer. 
I Ajatante, % Guattere. 

Scuotili. 

Ffimo Coro&rìszo. Il tig. Giuseppe Catche. 
Swmdo CofàlkmvK H Mg. TommasQ PluskaL 
0»cdùgr$, Il aig. Gìoramii Pleinioger. 

1 Goccbiere particolare, 5 Cocchieri, a PalafrenierL 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



PARTE n. 



STATO. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



•4> 
SEZIOIME PRIMA 



CONFERENZA DI STATO 

SOTTO U SDPKBIU PRUIDBRZA 

DI S. M. L'IMPERATORE. 



Membri pbb man enti. 

5. A. L IL il Sereotssmio Arciduca Francesco Carlo, ecc. F. p* 4* 

S. JL L R. fl Serenisfimo Arciduca Luigi, eco. F. p. io. 

& A. S. il Prìncipe Clemente Venceslao Lottarìà cu Mettemich-Winneburg, ecc. 

F.p. ii5. 
S. E. il Ag. Conte Francefco Antonio di Kolowrat-Liebsteinikj, ecc. F. p. ija. 

Mbmbei tbmpobabj. 

A Benna d^fi oggetti de^fi aflQiri gK ahri Ifinistri di Stato e delle Conferenze, 
ì Capt-Sezione del Consi^ di Suto, i Consiglieri di Stato e delle Conferenze 
ed i Presidenti dei Dicasteri AnHci supremi. 



CANCELLERIA DELLA CONFERENZA DI STATO 

I signori 

S^MStiano Gius, di Gerraj, Cav. del R. Ord. di S. Stefano d*UnghcrIa 
e deOo Speron d*oro, Comm. i. del]*Ord. della Casa d'Assia del Leone d'oro, 
Ga? . 5. ddrOrd. L russo di S. Vladimiro e Cav. del R. Ord. bararo del Me- 
nto eirile, I. R« Cons. di Stato e delle Conferenze, Direttore. 

Prtneeseo di Dnschek, C. A., BehUore. 

Btldaisaie Snitko, UffieìaU, 

iognsto Wbaak, Registrante. 



Digitized by 



Google 



t4a 



H. RR. MINISTRI DI STATO 
E DELLE CONFERENZE. 

(Giusta la data della loro nomina). 



S. A. S. il Principe Gleni. Vene. Lottano di Metternich-Winnèburg, ecc. V.p. i45. 

S. £. il 8Ìg. Conte Enrico di fiellegarde, ecc. F, p, iq. 

S. E. il 8ig. Conte Francesco Antonio di Kolowrat-Liebsteinsky, Sigiiore di Rei- 
chenao, Czernikewicz, Wamberg^ Maierhòfen, Pfraumbere e &08chatek, di Boro- 
hradck, Horaticz e Schiesselicz in Boemia, e di Ebreicnsdorf nella Bassa Au- 
stria, Cav. del Toson d'oro, G. C. t& L., Croce d*oro dell'Onor ci?., Balio onor. 
e G. G. deirOrd. Sovrano di S. Giovanni di Gerusalemme, G. G. dell'Ord. R. 
sassone della Corona di ruta, Cav. i. degli Ord. II. russi di S. Andrea, dì 
S. Alessandro Newsky, dell'Aquila bianca, di S. Vladimiro e di S. Anna, G. L, 
^, Protettore della Soc. filarmonica e deiristit. boemo per le vedove e i sordo- 
muti, Presid. della R. Soc. boema delle scienze, Bl della Soc. agr. di Vienna, M. 
onor. delle Accad. di belle arti di Vienna é di Milano, della Soc. agr. di Gamioh 
e di Baviera e di quella mineralogica di Jena, fii. attuale della Soc. del M«- 
seo nazionale di Boemia, M. onor. della Soc. islandese letteraria, M. ordinario 
della R. Soc. di Copenhagen per Tarcheologia nordica, M. onor. deìfAecadenóa 
pontificia di belle arti in Bologna, Bl onor. delFAtcneo di Brescia, del Ferdi- 
nandeo in Tirolo e della Soc d'industria ed arti della Bassa Austria, ecc. 

S. E. il sig. Conte fllichele di Nadasd, Signore ered. di Fogaras, Gran GiambeH. 
del Regno d'Ungheria e Capo ered. del Com. di Gomom, G. G. del R. Ord. di 
S. Stefano d'Ungheria, Cav. deli'Ord. I. russo dell'Aquila bianca, G. I., ti ^ 
rio onorario dell* I. R. Accad. di belle arti di Vienna, M. dell'I. R. Soc. agr. 
di Vienna e M. onorario di quella pure agronomica della Camiola. 

S. E. il sig. Conte Antonio di Czirakj e Dienesfalva, Signore di Lovasberenj e 
Kenieri, Cav. del Toson d'oro, G. C. del R. Ord. di S. Ste&no d'Ungheria, 
Cav. dello Soerone d'oro, C. I., t. Capo del Com. d'Alba Reale e M. diri- 
gente della società ungarica dei dotti. 

S. E. il sig. Conte Cario Luigi di Ficquelmont, G. C. del R. Ord. di S. SteC d'Un- 
gheria, Cav. 1. g, Com. Si L., Cav. 3. degli Ord. II. russi di S. Andrea, di 
S. Alessandro Newsky, di S. Vladimiro e dell'Aquila bianca, G. C. deli'Ord. R. 
della Spada di Svezia, deli'Ord. R. sardo delli SS.Haurìzio e Lazzaro, delB.Oid. 
sicil. di S. Ferdinando e del Merito, di quello neerlandese del Leone, Cav. 
deli'Ord. pontif. di Cristo, C. I., t» ^«n* ài cav. e Pr. del regg. dei dragoni o. 6. 



GABINETTO INTIMO DI S. M. I. R. 

(Palazzo I. n. i). 

Direttore del -Gabinetto. 

Il sig. Antonio Zebaj, C. A. e Gancellista, $. 

Segretari di Gabinetto^ ì signori 

Alessio di Varadjt Cav. u^ L. e C. A. 

Francesco Thiel. 

Segretari di Gabinetto titolari^ i signori 

Francesco Saverio Gilberto Lux, Registratore di Gabinetto. 
Giuseppe Zimmerman, i. Ufficiale di Gabinetto ed Araldo ^. 



Digitized by 



Google 



i43 

L R. CONSIGLIO DI STATO E DELLE CONFERENZE 
PER GU AFFARI INTERNL 

(Palazzo I. n. i). 

CùftSwney CoruìgGm dì Stato e delie Conferenze^ Relatori del Consiglio 
di Stato^ e Consiglieri in servizio straordinario, 

S. S. i] ng. Conte Michele di Nadasd, ecc. F. p, i^a. 

& E. fl iig. Barone Franceaco Adolfo Profasffika di Grtielphenburg, Cav. deirOrd. 
£ M. T. e di quello pootifioio di Cristo, C. L, T. M. e Pr. del regg. di iant, n. 7. 

& E. fl fig. Conte Franceaco di Bartiff, Signore di Niemes, Wartenberg in Koe- 
■à e del Fendo Platt nella Bassa Austria, M. degli Stati di Boemia, di Stiria 
e Garìntia, G. G. c& L., Cav. 1. f|, Cav. deirOrd. I. russo dell' Aquila bianca, 
Senttore, G. C. deU*Ocd. eosUntiniano di S. Grioreio di Parma, ór. C. del R. 
Ord. nido de* SS. IKIanrizio e Lazzaro, G. C. delTOrd. ponti£ di S. Gregorio 
il Grande, G. G. dell*Ord. dei Gioanniti, C. I. e t, ^ onorar, delle II. RR. 
Accad. di belle arti di Vienna e di MOano, dell*I. R. Istituto di scienze, let- 
tera ed arti in Milano, e derH Atenei ' di Brescia e di Bergamo, H. delle Socf^ 
ttr. di Vienna, della Stiria, CSimiola e di Moravia e Slesia, delle Soe. economica 
a Boemia, patrìotica dec^ Amici delle arti di Pr&gsi» della Soc. filarmonica e 
dd Mmeo nazionale di Boemia, non che della Sodetà filarmon. delta Stiria, e 
ddTAocad. Tiberina di Valle d*Arnoi, Cattactino enor. della Qttà capitale e di 
Rsdentt di Vienna. 



I signori 



Hodieno ài Purkhart, Comm. A L. e ^ R. Cons. di Stato e delle Conferenze. 

^Aume Luigi Justel, Dott. di filosofia e teologia, Comm. d§3 L. e Cav. delF Ord. 
R. Waro del Merito civ., Preposto mitrato di Wiscberad e Prelato nel Regno 
£ Boemia, stato negli anni i8a3 e i838 Rettor magnifico nell'Univers. di Vienna, 
M. ooor. deiri. R. Acc. di belle arti in Vienna, e dell'I. R. Acc. di scienze 
ed arti di Padova, dell'Ateneo di Venezia e della Soc. agr. di Camiola ecc., 
!• R. Gens, di Stato e delle Conferenze. 

k«oe Gio. Battisu di Pilgram, Cav. del R. Ord. di S. Stefeno d'Ungh., Comm. 
I- deirOrd. del Leon d^oro della Casa d'Assia, Signore e Cittadino del Ducato 
(fi Stiria, Dott. di legge e M. onor. dell'I. R. Accad. di belle arti in Vienna, 
dt&e II. RR. Soc. aer. di Camiola e Carintia, L R. Cons. di Stato e delle 
Goofefenze e Gancelkere dell' Ord. del Toson d'oro. 

^'BciiBo Somsich di Saard, Comm. del R. Ord. di S. Stefano d'Ungheria e 
Cipo d^ Goni, di Baranj, e M. dirigente la Società ungarica dei dotti, I. R. 
GqÌmì#ì di Stato e delle Conferenze. 

BttQiie Cario di Hietzinger, M. della Soc. àgron. di Vienna, I. R. Consigl. di 
Simo e delle Conferenze. 

^- fiattisu Weits^ Nobile di Starkenfels, Comm. dell'Ord. pontif. di S. Gregorio 
ilGruide, Dott. di legge, M. della Facoltà lesale, e nell'anno i84o Rettore 
■ignifico nelTUniv. m Vienna, M. onor. del Museo Francesco-Carolino per 
f Austria super, e Salisburgo, e della Soc. geognoatico-montanistica del Tirolo 
* ^orarlberg, I. R. Consigl. di Stato e defle Conferenze. 

'b^ Antomo di Scbòn, Gav. dell'Ord. di M T., decorato della Med. d'onore 
tvolese, Geo. Magg., Relatore del Consiglio di Stato. 

Taddeo di Kuasenits, ecc. F. f. a^. 

^^ fnaceaeo di Sommaruga, Cav. del R. Ord. di S. Ste&no d'Ungheria, 
^ott dì legge, stato Rettore magnifico nell'Università di Vienna nel i832, 
^ A e Rdatore del Consiglio di Suto. 



Digitized by 



Google 



i44 CANCELLERIA INTIMA DEL CONSIGUO DI STATO. 

Filippo di Knuisf, Gar. dei R. Ord. di S, Ste&no d*Un^rìa, C A. e Rebttore 
del Consiglio di Stato. 

Giuseppe Pipitz, DoUore in legge, C. A. e Relatore del Consiglio di Stato (in 
serrizio presso la Cancelleria del Ministro di Stato e delle Conierense il sig. 
Conte di Kolowrat). 

Barone Francesco di Buoi e Bemborg, Gomm. delTOrd. toscano del merito di 
S. Giuseppe, ^, M. degli Stati del Tìrolo» M. onor. della Soc. agr. del Tiro- 
Io, C. A. e Relatore del Consiglio di Stato. 

Barone Francesco di Gordon, Gav. dell'Old, costantiniano di S. Giorgio di Par« 
ma, Comm. delPOrd. ponti£ di S. Grrefforio il Grande, Gttadino onor. di Gritz^ 
Patrizio onor. di Fiume, ^, Col., ReUtore del Gonsi^Uo di Stato. 

Francesco di Duschek, G. A. e Rdatore del GonsigUo di Suio. 



Procopio Ekert di Labin, Gar. s. delFOnL I. russo di S. Ajina, Gittadino onor. 

di Leitmeriti e I. R. Gons. att. di Go? eroo (ia servizio straoidinarìo preeso 

il Consiglio di Stato), Araldo c§i L. 
Francesco Serafino Eib, I. R. Gons. attuale di Governo (idem). 



L R. GAIICBLLBfilA INTIMA D» GoRSICU» DI StATO. - 

Direttore. Il sig. Vincenzo Pittricb, C. A.» Gav. e Segretario c§i L. (col rango 
d*I. R. Gons. att di Governo). 

Concepisti^ i signori 



Gnus. Stutnpf di Trostberr^ Gav. 3. tf . 
Vincenzo Partsch, Dott cu leg§e. 
Giuseppe di Herovios. 
Pietro Pucher. 

Barone Frane, di Degrazia, ^ e Segre- 
tario ff . 



Cristoforo* Ku&er, decorato della cran- 
de Medaglia d'oro del merito lette- 
rario. 

Giuseppe di Gahy. 

Barone Carlo di Tinti. 

Venceslao WacéL 



Alessandro Andrasfl^di Devenr^r-Uijfalu, 
Assess. presso la Tavola giudiz. del 
Gom. di Comom. 

Giuseppe Marherr. 

Feliciano Dau&lik. 

Gius, di VìUecz, Assess. presso le Tav. 
giudii. dei Gom. di Saross e Barany. 



VfficiaHy i signori 

Conte Luigi di Terlago, f. 

Francesco Raschendomr, 1. R. Segr. A. 



titolare. 
Giorgio Bauer. 

Barone Giovanni di KutsclieA. 
Nobile Giuseppe d*£jrbler. 
Giovanni Ncuwirth. 



Direttore del Protocollo e deOa Eegittratura, 
11 sig. Giuseppe Felizetti di Liebenfcb, ^l". 

Aggiunti aBa Registratura^ i signori 



Giovanni (Giuseppe Rzilia. 
Gaspare Kratkj (in serviiio presso la 
Cancellerìa del Ministro di Stato 



e delle Goafarenie Conte di K<4o- 
wrat)- 
Cario Graas. 



Direttore detta Spedizione. 
Giovanni Emesto Kutschcra. 



Digitized by 



Google 



CA5ICELLKRU INTIMA DI CORTE E DI STATO. i45 

n. RR. MINISTRI DI STATO. 

S. E si^. Barone Giuseppe Miske di Magjar-Gsetztre, C I. e ^« 
S. E. il 8ig. Conte Gioach. Odoardo di Munch - Bellinghausen, G. I., Inviato e 
Presidente della confed. Gennanica, ecc. V. p. i^g. 



L R. CANCELLERIA INTIMA DELLA CASA IMPERLALE, 
DELLA CORTE E DELLO STATO. 

(Ballkausplatz, n. 19). 
CkMceUìem della Casa l^ della Corte e deOo Staio. 

S. A S. il Principe CUm. Tene Lottano di Metternicli-YinnebuT|^, Duca di Por- 
tella, Conte di Kdnigswart, Signore di Pl^My Kraschow, Katzerow, Biela, 
ABODfl-e Mailusgrun, Miltigau, Johannesberg, Brzesowitx, Kowalowitz, ec. ec.; 
Grande di Spagna di 1. classe, Cav. del Toson d*oro, G. C. deirOrd. R. di 
S. Ste&no dlJngherìa (in brillanti), delFOnor civ. e deirOrd. di S. Giovanni 
èL Genisalemme, Cav. 1. desìi Ord. II. russi di S. Andrea, di S. Alessandro 
Jfewfkj e di S. Anna, Cay. dell'Ord. dello Spirito Santo e di tutti gli altri Ord. 
francesi, deirOrd. R. sardo dell'Annunziata, delFOrd. R. danese delTElefante, 
degli Ora. RR. prussiani dell'Aquila nera e rossa, deirOrd. del Merito della 
rane per le scienze e per le arti, G. C. dell* Ord. pontif. di S. Ghregorio il 
Grande, dell*Ord. R. svedese dei Serafini, Gran Dignitario dell'Ord. ottomano 
M Merito, G. C. dell'Ord. R. spagnuolo di Carlo III., dell'Ord. R. di Cristo 
del Pertogaflo e dell'I. Ord. brasiliano della Croce del Mezzodì, Cav. dell'Ord. 
Il siciL <£ S. Grennaro e G. C. dell'Ord. R. sicil. di S. Ferd. e del Merito, 
Gay. delTOrd. R. bayaro di S. Uberto, G. C. dell'Ord. granducale toscano di 
S. Giuseppe, Cay. dell'Ord. R. yirtembergbese della Corona e delFOrd. lU 
sassone della Corona di ruta e del R. annoy erese di S. Giorf^o, G. C. del-* 
POnL R. annoyerese dei Guelfi, dell'Ord. R. del Leone dei Paesi Bassi, del 
R. Ord. spreco del Salvatore, delf Ord. eleUorale assiano del Leone e dell'Ord. 
mnducahe assiano di S.Xiiigi, Cav. dell'Ord. granducale badese della Fedeltà, 
G. C de^ Ord. granducale del Falcone e di quello emestino di Sassonia e 
delTOrd. coatant. di S. Griorgio di Panna« e del Dno. di Anbah di Alberto 
rOrso e di quello di Brunawik di Enrico il Leone, insignito del distintivo 
d'onore di prima classe del Principato di Hohenxollem, C. I., ^, Ministro di 
Stato e delie Conierenze, CancelL delfOrd. milit. di M. T., Curat. dell' Acc. 
delle belle siiti di Vienna, Protett. del Llojd austriaco e dell'I. R. 1. Soc. 
^•rtiooltiira in Vienna, Presid. della Soc. corrisp. arcbeologica a Roma, Con* 
servat. ddl'Univeititii di Cracovia e M. della Soc. agr. di Vienna. 
Consì^ierì di stato e deOe Conferenze. 

S. E. il sig. Barone Frane. Sav. di Ottenfels-Gscbwind, Comm. dell'Ord. R. di 
S. Stefano d'Ungheria, Cay. dell'Ord. I. russo dell'Aquila bianca, G. C. del- 
FOrd. grandac. toscano di S. Giusenpe, e deU'Ord. R. sardo de' SS. Maurizio 
e Lazzaro, Gran dignitario dell'Ord. ottomano del Merito e Cav. delTOrd. 
pMiti£ di Cristo, Cay. 4* dell'Ord. I. rosso di S. Vladimiro, C. I., j^i (iran 
Falconiere ered. nel Ducato di Carintia. 
(1 vacante). 

Consì^len A, att ed VffieiaU intimi di Stato^ ì signori 

bnme Ignazio àà Bremier^Fekach, Cav. del R. Ord. di S. Ste&no d'Ungheria, 
Gran Uomm. del R. Ord. greco del Salvatore, Comm. dell'Ord. R. danese del 
Bansliiog^, deU'Ord. toscano di S. Giuseppe, dee. dell'Ord. ottomano del Merito, 
Gay. del R. Ord. de* SS. Maurizio e Lazzaro di Sardegna, dell'Ord. pontificio 
£ CriiCo a dell'Old. I. brasiliano della Croca dal Mezzodì, Tesoriere dell'Old. 
«fiLdi M. T. 



Digitized by 



Google 



ii6 CANCELLERIA INTIMA 

Barone Frane, di Lebzeltern-CoUenbach, Cav. del R. Or^ di S. Stefano d'Un- 
ehtrìa, Comm. delFOrd. costant. dì S. Giorgio di Paima e de]l*Ord« R. bavaro 
del Merito civ., Cav. a. deU*I. Ord. russo di S. Stanislao, e delPOrd. R. prus- 
siano deirAouila rossa, Gomm. deirOrd. R. sardo de* SS. ìfanriuo e Lazzaro, 
Segret. dell'Ord. mil. di M. T., Cons. straord. deU*I. R. Acc di belle arti di 
Vienna, Socio onor. dell'I. R. Istituto di scienze, lett ed arti in Milano e 
Soc. onor. dell' Acc. di belle arti di Firenze. 

Il sig. Barone Griuseppe di Werner, Cav. deirOrd. R. di S. St^no d'Uni^hena 
e di quello di cgi X. e deirOrd. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, Uà?. 3. 
deirOrd. I. russo di S. Vladimiro, Cav. dell'Ord. pontificio di Cristo, Comm. del- 
l'Ord. annoverese dei Guelfi e del R. Ord. del Leone dei Paesi Bassi, Gomm. i. 
dell'Ord. elettorale assiano del Leon d'oro, dell'Ord. granducale della Gasa d*As' 
sia, dell'Ord. granducale badese del Leone, dell'Ora, ducale emestino di Sas- 
sonia, Cav. a. del R. Ord. prussiano dell'Aquila rossa (colla stella) e Gav. del- 
l' Ord. ducale d*Anhalt di Alberto TOrto e di quello di Bninswik di Enrico 
il Leone. 

Barone Alfonso de Pont, f^ Cav. dell'Ord. dei Gioanniti e del R. Ord. siciliano di 
S. Ferd. e del Merito, Cav. 5. dell'Ord. I. russo di S. Vladimiro e Gomm. del- 
l'Ord. costanL di S. Giorgio di Parma. 

Cav. Carlo di Kesaer. 

Valentino di Huszar, Cav. t§i L., Cav. 4* dell'Ord. I. russo di S. Vladiimro, de- 
corato dell'Ord. ottomano del Merito, Interprete A. delle lingue orientali < M. 
della Soc. asiatica di Pariei. 

Carlo di Hummelauer, Grande Ufficiale dell' Ord. R. belgio di Leopoldo, Gar.i. 
dell'Ord. I. russo di S. Anna (in brillanti) e 3. di quello di S. Vladìmiio. 

ConsigHeri attuaU della CanceUerìa di Siaio^ ì signori 

Enrico Ignazio Casaqu^. 

Carlo di Stradiot, Cav. 4- delPI. Ord. russo di S. Vladimiro. 

Gio. Vesque di Piittlingen, Comm. dell'Ord. granducale toscano di S. Gi1I8e|)p^ 
Cav. del R. Ord. sarào de' SS. Maurizio e Lazzaro, dell'Ord. It svedese della 
Stella polare e dell'Ord. di Brunswick di Enrico il Leone, Indigeno del Regno 
d'Ungheria, Dott. di legge, M. della facoltà legale deirUniv. di Vienna, BL 
dell'Accademia di musica di S. Cecilia in Roma. 

Luigi Enrico Reymond, Cav. a. dell'Ord. I. russo di S. Ajina. 

Barone Frane, di Mensshengen, Signore e M. degli Stati della Bassa Anstna, 
Comm. a. dell'Ord. di Brunswik d'Enrico il Leone. 

Barone Carlo di Siber, Cav. a. dell'Ord. L russo di S. Anna o Cav. dell'Ord. 
elett. assiano del Leon d'oro e di quello grand, assiano del Merito. 

Hob. Emesto Niebauer, Cav. dell'Ord. R. danese del Danebrog, di quello R. 
greco del Salvatore, dell'Ord. grand, toscano di S. Giuseppe, dell'Ora coitatt" 
tiniano di S. Giorgio di Parma, e fregiato deU'Ord. ottomano del Merito. 

Segretari AA. attuaU^ i signori 

Giovanni Filippo Dilg di Dilgskron. 
Luigi di Stradiot, decor. dell'Ord. ottomano del Merito. 
Maurizio Schmuttermayer, Cav. di Asten. 
Vilibrando Giuseppe 2lìabler. 

Concepisti Aulici tUtuaU^ i signori 

dell'Ordine pontifido di S. Gregorio 
il Grande. 
Ant. di Hammer, dee. dell'Ord. ottom. del 
Mer., Assesft. onOr. del Gom. di Temei. 



Bar. Luigi di Siber. 

Nob. Giuseppe di Obermajer. 

Ippolito Dorè. 

Carlo di Cbabert, Gay. di Ostland, Gay. 



Digitized by 



Google 



DI CORTE E DI STATO. i47 

In servizio ttraordinarioy ì sigiiorì 

Barone Gius, di Hammer-Purgstall, Gav. t§3 L., Goram. delTOrd. costant. di S. 
Giorgio di Panna, Cmv. a. delfOrd. I. rosso di S. Anna (in brillanti), Gav. 
deirOrd. R. svedese deUa Stella polare, Comm. delFOrd. R. del Danebrog, 
e del R. Ord. annoverese dei Guelfi, Ufficiale della R. Leg;ion d'onore di 
Francia, Gav. dell' Ord. R. sardo de' SS. Blaurizio e Lazzaro e di quello R. 
bavaro del Merito, Gav. a. degli Ord. persiani del Leone e del Sole, decorato 
deir Ord. ottomano del Merito, G. Au, Scalco ered. nel Ducato di Stiria e M. 
di molte Soc. scientificbe. 

Birone Carlo Gugl. di Lilien, Gomra. del? Ord. granducale toscano di S. Giu- 
seppe, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Maurizio e Lazzaro e dell^Ord. pontifi- 
cio di Cristo, ^ e G. A. 

Civ. Carlo di Menz, Gav. d§i L., Gav. 3. ff e Comm. dell' Ord. R. siciliano di 
S. Ferdinando e del Merito, G. A., in servizio a Milano. 

Buone Filippo di Neumann, Gomm. t§) L., Croce d*arg. delTOnor civ., Gomm. 
del R. Ord. portoghese della Torre e della Spada, Gav. i. dell' Ord. I. russo 
di S. Stanislao, Dignitario delFOrd. I. brasiliano della Croce del Mezzodì, e 
decorato dell' Ord. ottomano del Merito, G. A., Inviato e Ministro plenipoten- 
aario alla Corte di Toscana. 

Barone Qemente di Htigel, Gav. cgi L., Gomm. delFOrd. R. portoghese di S. Jago 
e Comm. a. delTOrd. granducale assiano di S. Luigi, Gav. 3. dell'Ord. I. russo 
di S. Vladimiro e Gav. dell'Ord. granducale toscano di S. Giuseppe, C. A. 
(in destinazione particolare presso il Cancelliere della Gasa e dello Stato). 

Carlo Ernesto Jarcfte, Gomm. dell'Ord. pontificio di S. Giregorìo il Grande, Cav. 
5. deirOrd. I. russo di S. Stanislao, Gav. i. dell'Ord. granducale assiano di 
5. Luigi, Dott. di legge e I. R. Cons. della Cancelleria di Stato. 

Ifob. Griuseppe Antonio di Pilat, Croce d'an^. delTOnor civile, Gav. dell'Ordine 
pontificio di Cristo e Gav. 3. degli Ord. IL russi di S. Anna e di S. Stanblao, 
e delTOrd. R. prussiano delTA(^a rossa, I. R. Cons. di Governo. 

^^^^^M /• B> Interprete J, deUt lingue orientaU. 

n ag. Valentino di Huszar, ecc. F, p, i^S. 



RSGISTEATURA. 

Il ng. Giuseppe di Huszar, Cav. del R. Ord. del Danebrog e dell'Ord. eosUnt 

di S. Giorgio di Parma, Segr. A., RegistrtUore, 
H sig. Carlo Dilg di Diigskron, Goncepista A., Aggiunto, 



SraoizioiiB. 



R sig. Cav. Griuseppe di Resaer, ecc., Speditore, V. p. 
Giovanni Zeichmann, Aggiunto. 



I. R. AftCHnrio sbgrbto di Stato, di Corte i di Famiclia. 

(Palazzo I. n. i). 

Direttore. 

(vacante). 

Archivisti^ ì signori 

Giuseppe Ghmel, Canontco di S. Floriano, I. R. Cons., M. onor. della Soc. di 

Stona in Bavierm e M. corrisp. di quella di Prussia. 
Antonio dì (jevaj. Assessore presso la Tav. del Cìomitato di Raab e Comor e 
M. «<nTÌapond. della R. Soe. aoìenlifioft di Pesih. 



Digitized by 



Google 



•4S AMBASCERIE E LEGAZIONI 

TesoatftiA oiu*L IL GiNCELutu iiitima di Corti b »i Stato. 

(Hermgasse, n. a^. 

Cassiere, lì rig. Carlo JeckL 
Controttore. Il lig. Carlo Nid>auer. 



n. RR. AMBASCERIE E LEGAZIONI PRESSO GU STATI ESTBRX. 

(Per ferie a]£d>edca). 

Jmbmrgo^ Brema e Lubeeea. 

il fig. Maffimiliano di Kaiienfeld, C c^ L., Cav. a. delTOrd. I. nuao di S. An- 
na (in brillanti) e deU'Ord. ipagnuolo di Carlo III, Comm. dell'Ori, eostan- 
Uniano di S. Giorgio di Parma, L R. Miniitro residente. 

AnkàU-Bemiurgy Còihem e Deaau. 

Il tig. Gar. Lottarlo di Berks, Comm. delTOrd. ponti£ di S. Grefforìo il Grande^ 
e deirOrd. due. di Anhalt di Alberto TOrso» I. R. Gona. di Legas. ed Inca- 
ricato d*aflarì. 

Annaver. 

Il tt^. Barone Federìeo Kress di Kretaenstein, G. C. dell'Ord. R. annoTerese 
dei Guelfi, CaT. a. dell'Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa, Comm. i. delPOrd. 
elettorale assiano del Leon d'oro e dell*Ord. granducale assiano di S. Lui^ 
Comm. dei RR. Ord. bavaro e sassone del merito cìt., deirOrd. granducale 
badese del Leone (in brillanti), ^ e d A., L R. In?iato straord. e Ministro 
plenipotenziario. 

Il tig. Barone Ladblao Kamice-Kamicki, addetto alT Ambasciata. 

Juìa (Elettorato). 

n aig. Conte Edmondo Hartig, Gar. delTOrd. granducale toaeano di S. Stefimo, 
4"» Segretario di Legazione^ Incaricato d'affari. 

Assia (Grranducato). 

n slg. Conte Giuseppe di Uirarte, Gar. deirOrd. pontificio del Cristo, Gar. dd- 
rOrd. R. svedese della SteUa polare e CaT. dei (noanniti, ^, Inviato eatiaoc- 
dinarìo e Ministro plenipotenziario. 

D tig. Conte Damiano Federico di Ingelheim, -^ e Segr. di Legazione. 

BaéUn. 

n aig. Conte Giuseppe Ugarte, ecc. F. Assia grand. 

Bapkra, 

S. B. il zig. Conte Federico Cristiano Luigi Senft di POaach, G. C. ddrOrd. 
R. di S. Stelano d* Ungheria, G. G. i§i L., Gar. t. degli Ord. II. masi del- 
r Aquila bianca e <ti S. Stanislao, Gar. delTOrd. R. prussiano delTAquiln rona^ 
Cav. deirOid. dei Gioanniti, G. CL delTOrd. firaneeae deUa Lenon d* onore, 
del R« Ord. sassone del Merito cir., e di quello tooeaao di S. GMUzeppe, In- 
viato straordinario e Miaiitro pleaipotcswiano. 



Digitized by 



Google 



PRESSO GLI STATI ESTERI. i^^ 

Il n^ Ctv. Teodoro di Kast, Gomm. del R. Ord. portoghese di S. Giaaoino • 

defrOrd. costane, di S. Grtorgio cU Parma, I. R. Coiis. di Legaiiooe. 
n flg. Tomaso di Gtorgerì, Segretario di Legazione. 
Il ftg. Conte Antonio éà Grreppi, addetto all'Ambasciata, 
li àg. Ferdinando Zwienioa, L R. Officiale della Cancea 4i Stata, idem. 

Belgio, 

U 8i|. Conte Odoardo di Wbjna, 6. C. delT Ord. R. svedese della S{>ada (in 
brillanti), j*, Gen. Magg. Inviato straordinario, e Ministro plenipotenziario. 

n sig. Barone Massimiliano di Uandel, Ufficiale dell*Ord. R. Delgico di Leopol- 
do, Segretario di Legazione. 

Brcuiik. 

n n^. Conte Bernardo di Reckberg di Rothenldwen, ;f, Inriato straordinario e 

Mioistro plenipotenxiario. 
fig. Pietro Nicola Conte Giorgi, f. Segrourìo di Legaiioat. 

Brunswick. 

H ng. BtroBO Federico Krets di Kressenftein, loTiato. V. p. i48. 

Co nf edera z ione Germanica, 

(I. R. Legasione presso k Dieta Germanica). 

S. E. il ng. Conte Gioach. Odoardo di Mdnch-Bellinghausen, Signore di Merlen- 
ftein, Grossau e Kottingbrunn, G. G. ogi L., Gav. deU* Ord. n. di S. Stefano 
d'Ungheria, Croce d* argento delTOnor civ., Cav. i. dell'Orda I. russo di S. 
Alessandro Newskj, Cav. i. del R. Ord. deirAquila rossa di Prussia (in bril- 
laatiX G. G. deirOrd. R. bavaro del Merito civ., delTOrd. R. belgio di Leo- 
poldo, dell'Ord. R: del Danebror, del R. Ord. sassone del Merito cìt., degli 
Ord. granducali badesi della Fedeltà e del Leone, delTOrd. elettorale assiano 
dd Leone, dell* Ord. granducale assiano di S. Luigi (in brillanti), di ouello 
grandncale del Falcone di Sassonia- Weimar, del R. Ord. dei GvlM d*Anno- 
▼er (in brillanti), dell' Ord. R. del Leone dei Paesi Bassi e dell* Ord. due; 
di AnhaH di Alberto FOrso, Cav. deirOrd. granduc. badese della Fedeltà, Mi- 
Bistro di Stato, C I., Inviato Presidente deUa Confederazione Grermanica. 

Big. Car. (Mac. di Weissenberg, Gay. i§i L. a deirOrd. granducale toscano di 
S. (nuseppe. Gay. a. delFOrd. R. prussiano dell'Aquila rossa e Cav. del R. Ord. 
annoverese de*Gruelii^ Gomm. a. delFOrd. grand, assiano di S. Lnigi, C« A. a 
Direttore della Cancelleria della Dieta. 

lig. Barone Ferdinando di Mensshengen, Gomm. a. deirOrd. grand, assiano di 
S. Luigi, Signore e M. degli Stati della Bassa Austria, ^, Gons. di Legaz. 

n 8ir. Barone Adolfo di Tbieny, Uffic. del R. Ord. belgico di Leopoldo e Cav. 
ddìrOrd. graadacafe toscano di S. Criaseppe^ Segretario di Legasione. 

Cinocona. 

D ag. CiT. Ignazio Francesco Mattia di Liehmann di Palmrode, Cav. A L., 
Conni. deirOrd. R. sassone del Merito civ., Gav. dell' Ord. ponti£ di CTrìsto, 
€av. a. deirOrd. 1. russo di S« Anna (in brillanti), Cav. a. delT Ordine R. 
Foisiano deir Aquila rossa e Cav. 4* dell'I. Ord. russo di S. Yladimiro^ Cons. 
o Legaaone, L R. Residente e Console generale. 



Digitized by 



Google 



iSo ABfBASGERIB E LEGAZIONI 

^— — — ^— — — ■^— ^" ■ I ^— —————— ^^^^^^^■^^i^ 

Danimarca. 

n ngi Odoardo Gnomo GogL di Langenau, Cav. ogi L., Gomm. del R. Ord- del 
Danebrog» Gar. del R. Ord. saMooe di S. Enrico e delFOrd. elettorale assiano 
del Merito milit.^ ^, Gol.» Gonsigliere di Legazione ed Incaricato d*a£[arL 

n sig. Giuseppe Ackermann, Gappellano di Legazione. 

n 8ig. Luigi Zimmermann, decorato della media Medaglia d*oro dell' Onor eÌTÌle 
con nastro. 

Due Sicilie. 

8. E. 3 tlg. Principe Felice di Schwarzenberg, G. G. delfOrd. R. sardo del SS. 
Maurizio e Lazzaro, Gay. 3. deirOrd. I. russo di S. Vladimiro ed Off. deirOrd. T. 
brasiliano della Groce del mezzodì, G. I., ^, Gren. Magg., Inviato straordinario e 
Ministro plenipotenziario. 

n sig. Barone Carlo Ettore di Walter, Gomm. del R. Ord. iicil. di 5. France- 
sco, I. R. Gonsigliere di Legazione (in permesso). 

n sig. Gonte Luca Gozze, ^, Segretario di Legazione. 

Il sig. Ami Raymond, idein. 

lì sig. Barone Carlo di Lederer, Gommesso di Legazione. 

Francia. 

S. E. il sig. Gonte Ant. di Apponjrì, Gar. del Toson d'oro, G. G. delfOrd. R. 

di S. Stefana d'Ungheria, Gomm. ogiL., G. G. dell' Ord. granducale toscano 

di S. Grius., degli Ord. RR. sicil. e sassone del Merito ciy. e deirOrd. eostant. 

di S. Giorgio di Parma, G. I., 4% Ambasciatore straordinario. 
Il sig. Luigi di Thom, G. agi L., Gomm. dell' Ord. costantiniano di 5. Cvtorgio 

di Parma, I. R. Gonsigliere d'Ambasciata. 
Ti sig. Felice Schweiger, Gay. di Durnstein, Segretario d'Ambasciata. 
Il sig. Gonte Rodolfo I. d'Apponyi, *, idem. 
Il sig. Gonte Francesco di Liitzow, T, idem. 
Il sig. Gonte Rodolfo II. di Apponji, ^, addetto all'Ambasciata. 

Francoforte (Città libera). 

n sig. Barone Ferdinando di Mensshengen, Residente. F. p. 14.9. 

Gran Brettagna. 

S. E. il sig. Gonte Maurizio di Dietrichstein, G. G. dell'Ord. 'granducale asatano 
di S. Luigi, Gomm. del R. Ord. belgico di Leopoldo, dell' Ord. elettorale as- 
siano del Leon d'oro e dell'Ord. eostant. di S. Griorgio di Parma, G. I^ ^, 
Ambasciatore. 

n sig. Barone Augusto di Keller, Gay. dell'Ord. sicil. di S. Ferdinando e del Me- 
rito, Gomm. dell'Ord. pontif. di S. Gregorio il Grande, Gons. d'Ambasciata. 

n sig. Barone Adolfo di Brenner-Felsach, Segretario d'Ambasciata. 

Il sig. Gonte Alberto Griyelli, Gommesso d'Ambasciata. 

U tig. Gonte Antonio Esterbazy, addetto all'Ambasciata. 

Grecia. 

n sig. Antonio Prokescb, Gay. d'Osten, Signore e Membro degli Suti di Sticìa, 

Gomm. t& L., Gay. a. dell'Ord. I. russo di o. Anna (in brillanti), e dell^Ord. R. pr. 

dell'Aquila rossa, G. G. del R. Ord. greco del Salyatore, Gomm. degli Ord. 

pontificio di S. Gregorio il Grande e eostant. di S. Giorgio di Parma e Gay. 

del R. Ord. byedese della Spada, Gen. Magg., Ministro plenipotenziario, 
n sig. Carlo di Wallenburg, Gay. dell'Ord. sardo de' SS. Maunzio e Lazzaro, 

Gay. 3. dell'Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa e Gay. dell' Ordb R. greoo del 

Salyatore, Semtario di Legazione. 
n iig. Ippcàito Sonnleitbner, Commesso di Legazione. 



Digitized by 



Google 



PAESSO GU STATI BSTHII. i5i 

HokenzoSkmrHeMngen e Sigmaringen. 

U n^. Gtf. Teodoro di Xast» fi p. 149, Incarieato d*ftfiui 

Lucca, 

•ji 
Nob. CaHo Colombano Schnitxer di Meeran, Gonrai. delFOrd. toscano di S. Gias. 
e Gif. delTOrd. coalant. di S. Giorgio di Panna, M. onor. deirAocademia di 
beUe arti4B Firenze e di S. Cecilia in Roma, Incaricato d'afiarì. 

Mechìenhurg. 

U A^. Ibanzailiaiio di Kataersfeld. F. p. i^S, Ministro plenipotenziario. 

Modena. 

Nok Cado ColomtMino Sohnitser di Meeran. F. jopra, Incaricato d*aflari. 

Nauau. 

n &{. Buone Ferdinando di Mensshengen. F. p. 1499 Incaricato d*afiarL 

Oìtbnbw^. 

H à§> HnoDe Ved. Kress di Sresienstein, ecc. F. p. 1^9^ BCnistro plenipotenz. 

Paesi Bassi 

n a|. Conte Maurizio Esterhazr, :f*, Inviato straordinario, e Ministro plenipet. 
U &f. Barone Francesco di Lejsam, Segretario di Legazione, 
il sig. fiarone di Kùbeck, Commesso d* Ambasciata. 

Parma. 

Il ng. Principe Felice di Sobwarzenberg, ecc. F. p. 1 5o, I. R. Inviato. 

Portogallo. 

S,Kù ng. Barone Venceslao Filippo di Marescball, Com. (& L., Gav. dellX>rd. 
R. ungherese di S. Ste&no, Gav. a. dell'Ord. I. russo dìo. Anna, Comm. di 
mUo portoghese della Torre e della Spada, Gav. delFOrd. R. prussiano del 
Aerìto militare, e deli*Ord. R. tirane, di S. Luigi, OfEc. della Legion d*onore 
£ Francia, Gav. dell'Ord. gran-brittanico del fiagno, G. G. dell*Ord. dì S. 
Giorgio di Parma, C. I^ j^y T. M., Inviato straorcL e Ministro plenipotenz. 

Prussia. 

^ £. il sig. Conte Griuseppe di Tranttmansdorff-Weinsberg, Gav. 1. ^ G. G. del 
R. Ord. del Merito civile di Baviera, Gav. 1. dell* Ora. R. pruss. dell* Aquila 
nsia, C. I., Inviato straordinario e Ministro plenipotenziario. 

li ag. Giovanni Frank di NegesftLrst, Gav. dell Ord. R. spagnuolo di Carlo III, 
£ quello toscano di S. Giuseppe e Gomm. dell* Ord. costant. di S. Giorgio di 
Panna, L R. ConsiffL di Legazione. 

B «g. Barale Ctfrlo cu TOrkeim, Commesso di Legazione. 

Eeuss (Case principesche unite). ^ 

^ H* Gav. Lottano di Bciik% ecc. F p. i48, Incaricato d*aAri. 



Digitized by 



Google 



i5a AMBASCERIE £ LEGAZIONI 



Roma, 

5. E. il sig. Conte Rodolfo di Lftliow, G. G. deIl*Ord. R. dì S. Stefeno d'Un- 
gheria, G. C. D§) L.y Baili onorar, e G. C. dell^Ord. dei Gioanniti, e di quello 
Sontificlo di S. Gregorio il Grande (in brillanti), G.C. dell* Ord. R. del Uane- 
roff, granducale toscano di S. Giuseppe e costane di S. Giorgio di Parmay 
C. I., j*, Ambasciatore straordinario. 

U sig. Barone Carlo di Binder-Kriegelstein, Cat. cSi L., Gomm. dellXhd. coftaat. 
dì S. Giorgio di Parma, Car. ddl'Ord. R. sardo de* SS. Mauriaia e Laisaro 
e del R. Ord. svedese della Stella polare» G. A. e di Ambasciata, ed Agente 
per gli affari ecclesiastici. 

Il sig. Cav. Ferdinando di Ohms, Gar. S. Q, Gomm. dell* Ord. pontificio di S. 
G^gorio il Grrande e deirOrd. costant. di S. Criorgio di Panna, Gar. delFOrd. 
toscano di S. Grinseppe, Gons. d'Ambasciata ed Aggiunto ali* Agente per gli 
affari ecclesiastici, M. onor. dell* Accademia musicfloe di S. Cecilia in Roma e 
dell'Accademia di belle arti di Firenze. 

n sig. Barone Maariaio di Oitenfels-Gschwind, Commesia d'Ambasciata. 

U sig. Giuseppe Palomba» GanccUista d'Ambasciatau 

Siuna. 

S. E. il sig. Conte Francesco di Conoredo-Wallsee, G. C. del R. Ord. sassone 

del Mento e del R. Ord. annOToresa dei Guelfi» Cav. dell* Ord. dei Grioanni- 

ti, C. I., ^, Ambasciatore, 
Il sig. Conte Giorgio di Esterbazj di Galantha» GaT. dei Gioanniti, f^, Segret»- 

rìo d'Ambasciata. 
n siff. Barone Edoardo di Lebzeltem-GoUenbacb» decorato delTOrd. ottomana 

del Merito, idem. 
Il sig. Barone Guglielmo di 9cbloissnifi|^, idem, 
n sig. Conte Luigi di Paar, addetto ajf Ambasciata. 

SardegntL 

n stg. Conte Carlo Federico di Buol-Schauenstein, Cav. onor. delT Ordine dei 
Gioanniti, Cav. dell' Ord. badese della Fedeltà, e G. G. di quello del Leone 
e de^li Ord. grand, di S. Luigi e della Casa d'Assia, Inviato straordttarìo 
e Ministro j^enipotenziarìo. 

n si^. Conte Federico Thun-Hobenstein, Gay. dell* Ord. R. sardo delli SS. Mau- 
rizio e Lazzaro, ^, Segretario di Legazione. 

U sig. Conte Ferdinando di Resseguier, Cav. dei Grioanniti e Cav. dell* Ord. R. 
sardo delli SS. Maurizio e Lazzaro, Commesso di Legazione. 

Sassonia. 

Il sig. Conte Francesco di Kuefetein, Barone di Greilenstein, Custode sup re m o 

" J ed inferiore, Gomm. t& L., G. C. 
niello ducale di Brunswick di Enrico 
LStro plenipotenziario, 
h» Cav. deU*Ord. R. sassone del Me- 

messo di Legazione. 

Schwariburg-Sonderhauten e RudoUtadt 

Il iig. Oiv. Lottano di Berks» ecc. F. p^ i48. Coni, di Legaz. ed locarle d'affini. 



Digitized by 



Google 



KEESSO GU STATI ESTERI. v «55 

Spagna. 

(vacante). 

. StatìrUnìiì delt America settentrionale, 

fig. Già Giorgio HOlsemann, Segret. di Legaz^ Inoarìcato d'tflhrì. 

Svezia, 

VakutiDO di Elterlia^, f^ Segretario di Legazione, Incaricato d*i^rì. 

Svizzera. 

n ag. Odoaido di PhiUpjDsberg, Coos. di Legazione, ed Incaricato d* aflarì. 
D sig. Conte Ottone di fiarth-BarthenheìiPy addetto airAmbasciati^ 

Toscana. 

H if. Barone FOippo di Neumann, Conm. d§i L., Croce d* argento delTOnor 
civile, Gomm. del R. Ord. portoghese della Torre e della Spada, Gay. i. del- 
rOrd. 1. riuso di S. Stanislao, Dignitario dell' Ord. I. brasiuaao della Croco 
del mezzodì, e decorato dell' Ord. ottomano del merito, Inviato straordinario 
e ÌGiustro plenipotenziario. 

Il ttf. Cado Goloinbano Scbnitaer, Nobile di Meereaa, Comm. dell'Ord. toscano 
<li S. Giuseppe e Cav. dell'Ord. coitant. di S. Giorgio di Parma, Segret. di 
LeguioDe. 

H Ag. Barone Francesco di Metzburg, Signore e M. degli Stati del Tirolo, Com- 
meno di Legazione. 

H ^. Francesco Maria Bejer, CanceDisU di Legazione. 

Turchia. 

^* £ il sig. Conte fiartol. di Stiirmer, Comm. dell'Ord. R. di S. Stefiemo d'Unghe- 
ria. Croce d'arg. dell'Onor civ., Cav. i. dell'Ord. I. russo di S. Anna con la co- 
rona (in brillanti), G. C del R. Ord. bavaro del Merito civile e dell'Ord. 
granducale toscano di S. Grios., Gran dignitario dell'Ord. ottomano del Merito 
(m brillanti). Gay. dell'Ord. pontif. di Cristo, e dell'Ord. R. di Prussia del- 
TAquUa rossa, M. onor. della Soc. d'industria dell'Austria interiore, Cittadino 
onor. della Gttà Capitale di Vienna, Indigeno del Regno d' Ungheria, C. I., ^, 
Intemunzio e Ministro plenipotenziario. 

tig. Odoardo di Kletzel, Cav. c& L., Cav. dell'Ord. pontiE di S. Gregorio il 
Grande e di quello R. bavaro di S. Michele, fregiato dell'Ord. ottomano del 
Merito, Coni, di Legazione. 

D aig. Barone Enrico di Testo, Cav. & L., Cav. dell'Ord. [)ontif. di S. Gregorio 
3 Grande, delTOrd. grand, toscano £ S. Giuseppe, fregiato dell'Ord. ottom. 
del Merito, primo Interprete. 

^ à|. Cav. Ant. di Raab, Cav. dell'Ord. pontì£ di S. Silvestro e Cav. 3. del- 
l'Ord I. rosso di S. Anna, fregiato dell'Ord. ottomano del Merito, a. Interprete. 

U si^ Antonio Steindl di Plessenet, Cav. dell'Ord. ponti£ di S. Silvestro, dee. 
deffOrd. ottomano del Merito, 3. Interprete. 

^ 6ig. Pietro di Wcckbecker, decorato deU'Ord. ottomano del Merito, Cane, del- 
rintemunziatura. 

^ Ag. Pietro di Kleul, decorato delTOrd. ottomano del Merito, Concepisto Au- 
vo e SpecUtore deirintemunziatura. 

^»g- Roberto Steiner, Concepisto A., decorato deirOrd. oUomano del Merito, 
Ajggionto a^r Interpreti. 

^ ^. Maurizio Wickerhauser, decorato dell'Ord. ottomano del Merito, idem. 

fl Hob. sig. Vittore Weiss di Starkenfels, Aggiunto agl'Interpreti. 

" ng. Cav. Teodoro di Sckwarzfauber, fregiato dell'Ord. ottomano del Mer., Ag- 
jianto agF InterpretL 



Digitized by 



Google 



I H AMBASCERIE E LEGAZIONI PRESSO GU STATI ESTERI. 

r— 



Il flf. Conte Filippo CaTiiam, A^pwato agl'InUrpcetu 

n fig. Barone Ceno di Buschmeon, idem. 

II fig. Gio. MatcoTicli, I. IL A^granto di Merìne. 

n fig. Antonio Mercemer, Commetfo pastorale ddTIntemanziatiira. 

Il fig. Rafiule Demirgian, Mapu-Ogian. 

Agenzìa nefla MoUarim. 

Il ng. Augvfto di Eiaenbach, decorato delTOrd. ottomano dal Merito, Agente. 

Il fig. Giorgio di Zotta, Cancelliere delFAgensia. 

Il sif. Griorgio Iftfordink di Kostnitz, decorato delTOrd. ottomano del Merito, 

I. n. Aggiunto agT Interpreti delTInteniunsiatara. 
Il fig. Costantino llotolino. Interprete deQ'Agensia. 
U fig. Teodoro Domian, Speditore dell'Agenzia. 

Agenzia per ìa Falaeekia. 

n a!g* Casimiro di Timoni, Car. 5. 9 ^ ^^' ** d€U*Or(L I. russo di S. Anna 

(io Strillanti), Agente, 
n^sig. EmanuelA di Sehwetger Dumstein, Cancelliere delPAgenaa. 
n sif. Felice Miessl NobQe di Trenenstadt, Aggiunto agnnterpreti ddrintenuma. 
n dg. Emao. Furkas, Interprete delT Agenzia. 

frUTtenuferg» 

(vacante) Inriato straordinario e Ministro plenipocenzinria 
Il rig. Barone Alfonso Depont, Commesso di Legazione. 



<» 



Digitized by 



Google 



•55 



GONSOU GENERALI, CONSOLI, VICECONSOLI ED AGENTI 
NEGU STATI ESTERI. 



ieri (Tacftnte). 

itinammdu VL n^. Marzio BUardn, Ag. 
coDiolare. 

iW D m^. GaT. Efia di Picciotto, 
(JMiole generale. 

Alessandria. U ng. Gav. Antonio Laurìn, 
Gif. S.tt, dee. deU*Ord. ottomano del 
Merito, T. R. Cons. di Goy., idem, 

n sig. Rodolfo Oscar Godei, Gan- 
celliere del Consolato gen. 

Ugeri (TacaDte> 

Afmroi (vacante). 

j£umte (Tacante). 

i«&tt7woIl tir. SinniodePrelisdiGanio- 
do, M. tStìtawo deHa Soc. asron. in vien- 
uà, M. onor. di quella delTirolo, e Vo- 
ndkerg,ddla Soc. economico-patrìotica 
n Praga, e di cpeUa d'industria del- 
f Aoitna interiore, e ILcorrisp. di quella 
Ma Aaasa Austria, Cons. generale. 

ÀmOeréoMu II sig. Gio. Batt. Gamozzi, 

Jneona, Il àg. Conte Gotfredo di Wel- 

•erthómb, 1. R. Cons. di Gov., ^, id. 
ànnruu II sig. Gius. Bfattia Kreglinger, 

Cons. 
Ateme, H si|r. Giorgio Gropius, Croce 

d*oro del R. Ord. greco del Salvatore, 

Cons. gen. 
Meàia (vacante). 
teinu, U ajar. Odoardo Adelburg, Cav. 

di ^ L., Gomm. delTOrd. granducale 

tosoM di S. Giuseppe, Gay. deirOrd. 

R. bavaro di S. Miciiele, decorato del- 

roidme oitoaaano del Merito, Console 

^en. m Sina. 
BmrtAma. lì air. Vittore Gibert, Am- 

Minisi ratore del Cons. con. 
Intia. Il aif . Giacinto Geceom, Vice- 

coMole. 
idem. Il fig. Gius. Agostino das Neves, 

Vieeeona. prow. 
trfpiarfsi II air. FeidiDando Majerhofler 

£ Grfimbutbal, Console. 
SMMoele di Ròisler, GaocelL del 

Cowolaio provT. 
Méi^ ^ecforaòm. Nicolò Negruss, Agen- 
te coMolart. 
Merdiasssk, Il aig. Gaapaie Ivandch, A- 

fcale CDfia* 
Aoiaii. Il sig. Midiele Krohn; Cons. 
twwriia, n air. Pantaleooa Monterini, 
jffrtc coufilafe. 



Bordh. Il sig. Feder. Stridcer, Consola 
generale. 

Boston, Il »g. Giovanni WoHej Longdooi 
Agente cons. 

jffrema. Il sig. Enrico Sengstook, Gona. 

Brindisi, Il sig. Ant. Leanza, Agente cons. 

Bucharest II sig. Gasiiniro di Timod, 
Cav. 3. ^, ecc. V. p, i54, Agente. 

Cadice. Il sig. Gcv. Marco liìacchiavelKy 
Amministrat. del Consolato reo. 

Cagliari, H sig. Salvator Maria Rossi, 
Console. 

Cuiro. n sig. Francesco Ghampìoii, Vice- 
console prow. 

Calamata. Il sig. Atasario Leowlariti, 
Agente consolare. 

Candia, Il sig. Giovanni Ittar, Agente 
consolare. 

Canea. Il sig. Vincenzo StigKcli, Anmi- 
nistratore del Viceconsolato. 

Cartagena. lì sig. Luigi Lapisbum, Vi- 
ceconsole. 

CavaUa. lì sig. Grio. Vesselj, Agente 
consolare. 



CefUonia, lì sig. Federico Westemayer, 
viceconsole. 

Cervia, Il rig. Ant. Pignocchi, Ag. cons. 

Cesena, lì sig. Antonio Pistoecfai, idem, 

Cette. Ti sig. Pietro Wachter, idem. 

Cipro, Il si^. Ant. Gaprara, Viceconsole. 

Civitavecchia, lì sig. Gio. Andrea Palom- 
ba, Console. 

Comacchìo. 11 sig. Frane. Folletti, Agente 
consolare. 

n. n sig. Corrado WeidenianB) 
ionsole gen. 

CorfL n rig. CUiv. Gnrl. di MajenbMsl^ 
Gav. 3. n, Cav. dell'Ord. giao^beale 
toscano del Merito, idem. 

lì rig. Eusuccbio Galafiitti, Ganed- 
liere del Consolato generale. 

Corogna. lì rig. Gio. Giacomo Zinàe, 
Viceconsole. 

Cracovia. Il sig. Gav. Ignario di Lielttnami, 
ecc. F, p. 149, Console generale. 

Barone Carlo di Baum, Cane. M 
ConsoL gen. provv. 

Iksmasco, Il sig Graspare Merlato, Con- 
sole prow. 

DamietÉa. II rig. Koola Kaibl, Vieeoon. 

Bamdca. lì sig. Gav. Odoardo di Hen- 



neberg, ConSw 
(as^nte). 



cK Gov., Console gen. 



Digitized by 



Google 



i56 



COIfSOLATl NEGLI STATI ESTERI. 



DardameOh II sig. Ilario Xantopulo, Vi- 
ceconsole. 

Durazzo, Il sir. Gius. Tedescbtni, idem. 

Fermo II ng. Ldigi Pacifico Fiori, Ag. 
consolare. 

Femanìmcco, Il sig. Nicolò Ottone Bie- 
ber. Viceconsole provv. 

Fììadeìfia. Il np D. Desmond, Vicecons. 
provv. 

Finmarhen. H sig. Andrea Aagaard» Vi- 
ceconsole. 

FùrUdezta nd Brasile. II si^. Eman. 
Giuseppe d*Albaquerqite, Viceconsole 
provv. 

Francoforte nd Meno, Il sig. Barone 
AnsMiDO di Rothschild, Console gen. 

FunchaL II stg. Antonio Bianchi, Agente 
proTV. del Consolato. 

Galatz» n sig. Crist. Gugl. Huber, Con- 
sole. 

Adamo Sievert, Cancelliere del Con- 
solato, M. corrisp. della Soc. agron. 
in Gràtz. 

Cerumi, Il sig. Cav. Antonio di Marti- 
rnoni, Segret. di Legaz. e gerente il 
Consolato gen. 

Gibilterra. Il sig. Salomone Benoliel, Con- 
sole. 

Girgenti. Ti sig. Ignazio Genuardi, Vi 
ceconsole. 

Grottamare. Il sig. Grio. Battista Alien, 
Agente consolare. 

GuernseV' 11 sig. Alberto Carej, idem, 

Hàvre de Gràce, Il sig. Adriano Frane. 
Lemaitre, Console gen. 

Helsingór. lì sig. Ferd.£iiiilio Thalbitzer, 
Viceconsole provv. 

Jouv, Il sig. Augnato di Eisenbach, 
r.p, i54» Agente. 

Kertsch, Il sig. Nicolich, Agente cons. 

Koron, Il air. A. G. Leondarìti, idem. 

Lattachia, lì sig. I. Bellert, idem. 

Lifuia, Il sig. Gius. Aless. Uiibner, Cav. 
deirOrd. H. portoghese della Tórre 
e della Spada, e di quello costantin. 
di S. Giorgio di Parma, dott. dì filos. 
e M. della Scolta filosofica delFI. R. 
UniF. di Vienna, Console gen. 

Xif6oita.Il iig. Baldassare Cnllanovicb, 
Console. 

LwerpooL II sig. Eduardo Busch, Cons. 

Livorno. Il sig. Giuseppe Tausch, Cav. ^. 
deU*Ord. I. russo di S. Vladimiro, Cav. 
deirOrd. eostant di S. Griorio di Par- 
ma, e Cav. a. deirOrd. lucchese di S. 
Luigia I. R. Cons. t Console gen. 



Londra. Il sig. Barone Leonello cB Rotìi- 

schild. Console gen. 
Luì>ecca. Il sig. Conte Teobaldo di Korz' 

rock, ^, Console gen. 
Malaga, Il sig. Antonio Lenge, Ammi' 

nistratore del Viceconsolato. 
Malia. Il sig. Emesto Fritscbko, Gonsolf. 
Manilio. Il sig. Giaseppe Antoob La- 

vison. Console generale. 
Messina, Il s\g. IMuirìano Fleres, Ten. di 

marina pensionato, Viceconsole. 
Miconi II sig. Grirolamo Corintio, Agen- 
te cons. 
Mitilene. Il sig. Mario Raimondi, Ag. 

consolare. 
Mola di Bari. Il sig. Natale Caligtrìs, 

Viceconsole. 
Mosca, Il sig. Grtac. Van der Vliet, Goos. 
N(^}olL II sig. Nat. Sorvillo, Goni. 
Nauflia. Il sig. Bonifacio Bonafin, Agente 

consolare. 
Naxia,l\ sig. Frane. Girardi, Vicecwiwlfc 
Nizza. Il s^. Gaet. Brambilla, Gonwk. 
NuovorOrleans. Il sig. Crist Carlo Hober 

berger, Console. 
NuovOf'Yorh (vacante). 
Odessa. Il sig. Carlo di Thom, Csr. «• 

dell^Ord. I. russo di S. Stamslao, I. &. 

Cons. di Gov., Console gen. 
Il sig. Luigi Gutmanstbal, Dott di 

legge. Cane, del Consolato geo. 
Oporio. Il sig. Gio. Riberìa Barga, Agen- 
te Consolare. 
Orano, Il sig. Griovanai S^tkovicb, i^ 
Palermo, Il sig. Stanislao di Waltenborg, 

Croce d'oro del R. Ord. greco del 

Salvatore, Console gen. 
Para, Il sig. Agostino Jose Neves, Vi- 
ceconsole provv. 
Parigi II sig. Barone Giac di Rothschild, 

Console gen. 
Patrasso, Il sig. Gio. Michele Zttoooi, 

Console. 
Pesaro, Il sig. Andrea Ricci, Viceconsole. 
Pietroburgo. Il sig. Giac. Thal, Cons. gen. 
Piombino, Il sig. Filippo Biarcsma, Ages- 

te consolare. 



Pireo, lì sig. Cristof. Sordagna, idm. 
ìymoutì 
idem. 



itg, Cnstof. Sordagna, io«^ 
Il sig. Tomaso Ware Fox, 



Ponte Lago-Scuro presso Ferrara, Il «f* 

Paolo Bertussi, Console. 
Porto-Allegre, lì sig. Giov. Battista dt 

Silva-Pereira, Viceconsole ipTOwr. , 
Porto <t Aneto, lì sig. Pietro di w» 

Agente «onsolare. 



Digitized by 



Google 



AfllfiASGIATORI EDINVUTI PRESSO L'I. R. CORTE. iS^ 



Portoferrafo. Il 8t^. Dom. Bigescbi, Vìr 
ceconsole. 

Bannna, lì sig. Michele Valentin!^ Vi- 
ceconsole ODor. 

R'^ Il sig. Carlo Nicolò KrìegsmaDn, 
Console provv. 

Bimnl II sie. Graet. Aducci, Agente cons. 

Rh-Grande!i\ sig. Bernardino de Souza, 
Ribeiro Guimarens, Vicecons. provv. 

Rio-Janeiro (vacante). 

Rc(L II sig. Antonio Giuseppa Griulia- 
Bich, Viceconsole prow. 

Rodùfio, n 6ig. Stefano Ricci, Ag. cons. 

RtUerdam. Il sig. Guglielmo Rehm, Vi- 
ceconsole jproTv. 

MimicAio. Il sig. Ant di Ifihanovich, 
Console. 

8. Alkerto, lì iig. Paolo Gmerrini, Agen- 
te consolare. 

S. Luigi di Maranhao nel Brfutle. U sig. 
Domingos da Silfa Porta, Vicecons. 



^oMerbio (vacante). 

Sanias. lì sig. Peder. Tomm, Vicecons. 

proff. 
Smanuova (vacante). 
^citon ^jAania. Il sig. Dott. Vincen- 

xo Bailarin, Viceconsole provv. 
Sera. U sig. Gio. SpontL Agente cons. 
Spanto. lì àie. Gostant Meneeaki, idem. 
Sìuigaffia, Il 8ig. Salvatore Bernardini, 

I. R. Gap. pena., Console. 
^irocBKi. Il 8Ìg.Gaet.Bafiardecci, Vicecons. 
Siria, lì sig. Odoar. d'Adelbmv. F. p. 1 55. 
usurile. Il sig. Gav. GngL & Ghabert, 

di Ostland, Gav. d|i L., Gav. deU*Ord. 

frandncale toscano di S. Gioseppe, 

Gonsde generale. 
U sig. Gav. Fed. di Sthal, GanceE 

del Gons<4ato gen. 



Steitino, Il si|. G. F. Lùbcke, Cons. 

Stockobn. Il sig. Carlo Benadics, Cons. 
provv. onor. 

Syra. Il sig. Gav. Vittore di Forestier, 
Cav. 4. deirOrd. I. russo di S. Vla- 
dimiro, Gav. deirOrd. R. frane, di S. 
Luigi e dell' Ord. R. bav. di Massimi- 
liano Griuseppe, ^, Ten. Col, Cons. 

Taganrok (vacante). 

Tanger, Il sig. I. A. Carstenscn, Agen- 
te generale. 

Teneaoi. Il sig. Triandafilo, Adente cons. 

Teodosio, Il sig. Felice Lagena, idem. 

Termia. H siff. Giorgio Mazzi, idem. 

Tine. Il sig. Mario Paleocapa, Vicecon^ 
sole provv. 

Trapanu II sig. Grio. Maria d*All, idem 
onor. 

Trebisonda. lì sig. Luigi FiL Ghersi, Vi- 
ceconsole. 

Tripoli di Baiharia. Il sig. di fiourboulon, 
Agente een. provv» 

TVo^t^oe. Il siff. Aaggard, Vicec. provv. 

Tschesme. Il sig. (Giorgio Stiepovich, Vi- 
ceconsole provv. 

Tuniti (vacante). 

Vcdenia. Il sig. Gioacb. Fores, Vicecon- 
sole provv. 

Farsana. Il sig. Federico di Wallenburg, 
Comin» deffOrd. ponti£ di S.Grego- 
rio il Grande, Gav. 4- delPOrd. L R. 
russo di S. Vladimiro, e delPOrd. grand, 
toscano di S. Giuseppe, Console gen. 
Il sig. Cipriano di Kuksz, Cancel- 
liere del Consolato gen. 

Fioreggio. Il Nob. Pietro de Koster, Vi- 
ceconsole. 

Zante. Il sig. Gius. Nizzoli, Viceconsole. 

Zea, n sig. Basilio Aristeo, Ag. cons. 



AMBASCIATORI SD INVUTI STRANIERI 

pRBSso L*L R. Corte. 

Amburgo. 

U ag. Carlo di Grafien, Ministro residente. 

Anhàlt Bemburg. 

Oiig. Barone Giuseppe d'Erslenberg-Frejentbnrm, Comm. delTOrd. ducale del 
L^ae di BmnswicK» e di quello granduc. badese del Leone, Incaricato d*affarì. 

AnhaU-Cóthen. 

lig. Adolfo di Philippsbom, Gav. a. dell' Ord. I. russo di S. Anna e Gav. 4. 
di qneDo di S. Vladimiio, Cav. deU'Ord. R. svedese della Spada e dell* Ord. 
grand, badeae del Leone, Maggiore badese, Incaricato d*aflan. 



Digitized by 



Google 



i58 AMÒASClATOai ED INVIATI 

dnhaU'Desiou. 
n tig. Adolfo di Philippsborn, ecc. F. p. 167, lacarìcato d*aflBirì. 

Annovera 

n St{^. Barone Carlo di Bodenhausen, G. G. delVOrd. R. annoverese dei Guelfi* 
Gay. degli Ord. R. inglese del Bagno, R. francete milit di S. Luigi e R. tre* 
dese della Spada, R. Cona. iut. di guerra annoverese. Inviato straord. e Mi- 
nistro plenipoti>nziario. 

n 8ig. Giorgio Rheinfelder, Gancellista di Legazione. 

Aétim (Eleuoimto). 

n sir. Barone Garlo Federico di Wilkens-Hohenaa, Comm. d^* Ord. delLeoae 
d'Assia, G. G. dell* Ord. grand, badefe del Leone, Gomm. 1. dell' Ord. gnncL 
assiano del Merito e di anello sassone del Falcone, Gav. dell* Ord. R. pnisiii' 
no deirAquila rossa e dei Gioanniti, Gons. di Stato elettorale, Inviato slrto^ 
dinarìo e Al inistro plenipotenziario. 

Astia (Gran Dncato). 

n sig. Principe Adolfo di Sajn-Wlttgenstein, Gav. 1. ^, G. C. delFOrd. gran- 
ducale assiano di S. Luigi e di quello del Merito dt Filippo il coracfioio e 
dell* Ord. elettor, assiano del Leon d*oro, Cav. dell* Ord. i. russo deuAqoili 
bianca^ dell* Ord. di Malta, Inviato straord. e Ministro plempoteni. (assente). 

U sig. Massimiliano Luigi di Biegéleben, Incaricato d*a&rì. 

Baden. 

U sig. Barone Garlo Fed. di Tettenbom, Gav. degni. RR. Ordini aostriaci di BL 
T. e ()|i L., Gav. 1. tt, G. G. degli Ord. granducali badesi della Fedeltà e 
del Leone;, Gomm. delTOrd. granducale badese del Merito milit., Gav. 1. dél- 
rOrd. I. russo di S. Anna, Gav. a. di quello di S. Vladimiro e Gaiu 3. £ 

Snello di S. Giorgio, decorato della Spada d* oro d* onore (in brillanti), UfSc 
ella Legion d*onore di Francia, Gomm. del R. OrdL pruss. dell* Aquila rossi 
e del R. Ord. svedese della Spada, G. G. dell*Ord. elettorale assiano del Leone 
e deirOrd. granducale assiano di S. Luigi, Gav. dell* Ord. bavaro del Merito 
militare, Ten. Gen. j;;randucalo ed Ajutante Geo., Inviato straordinario e Mi- 
nistro plenipotenziano. 

Il sig. Barone Guglielmo di Mc^ysenbug, Gav. dell*Ord. elettorale asnano del 
Leone d*oro, gentiluomo di camera badese e Segretario di Legazione. 

n sig. Enrico di Fabrice, Gav. dell* Ordine groidncale badese dd Leone, e di 
quello emestino della Gasa di Sassooia, Gons. di Legas.« . addetta aIl*Andiiic. 

Borierà. 

n iig. Gente Francesco Oliviero di Jenison-Willvoortli, Gomm. delTOrdRl)»- 
Taro del Merito, G. G. dell* Ord. R. greco del Salvatore, Gomm. delT Ordine 
grand, badese del Leone, Giambellano Eavaro, Inviato straord. e Ministro plenip. 

n sig. Luigi di Vich vander Reuth, Segretario di Legazione. 

n tig. Barone di Yenningen, gentiluomo di camera Mvaro, addetto alTAmbase. 



n sig. Barone Alfonso 0*Sullivan di Grass e Seovaud, Gomm. dd R. Ord. bel- 

S'ico di Leopoldo, Gomm. dell* Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, G. G. 
eirOrd. ducale sassone emettino, ()f6oiale detta R. Legion dT onore diFrtn- 
eia, Gar. a. dell*Ord. I. russo di S. Anna (in brillanti), decorato dell*Ord. ot- 
tomano del Merito, Inviato straordinario e Ministro plenipotenziario, 
n tir. Gente Gamillo di Louvencourt, Gav. dell* Ord. belgico di Leopoldo, Car- 
dell* Ord. R. fiancese della Legion d* onore, a delVOrd. ducale sassone em«- 
ftinO| Segretario di Legazione. 



Digitized by 



Google 



PRESSO L'I. R. CORTE. iS^ 

n lif. Conte Edmondo Mercy d*Argeiitrau, Gav. delTOrd. R. francese della Le- 

gita d'onore, e di quello dueale sassone ernestino, addetto air Ambasciata. 
Dag. Conte G. d^Erembauk, Gav. dell' OnL ducale sassone ernestino, idem^ 

Brasik. 

ag. Candido Battista de OHveIra, M, del Consiglio Imperiale, Inviato straor- 

diaarìo e Ministro pknipoteniiario. 
n óf, Ca? . Alvaro de Macedo, Segretario di Legazione. 

Brunswick. 

II lìg. Barone Griuseppe d^Erstenberg-Frejenthurm, ecc. F. p. 167, Gons. intimo 
à Legazione, Incaiicato d'afiàri. 

Danimarca. 

Il at. Barone Giorgio di Low^nstem, G. G. delPOrd. del Danebrog, Gen. Hagg. 

eutmbellano danese. Inviato straord. e Ministro plenipotenziario. 
Il ne. Gioadnno Grevencop di Gasten-Kiold, Gav. del R. Ord. jdanese del Da- 

ittrog, R. gentiluomo di camera, Segret di Legazione, 
n àg. Conte di Hahn, addetto all'Ambasciata (assente). 

Due Sicilie. 
n lig. Vincenzo Namires, G.G. dell' Ord. R. siciliano di Francesco I, di quello 

bnafiino di Cristo, e delF Ord. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, Gav. a. 

MOrd. R. spagnuolo di Carlo III, Inviato estraord. e Ministro plenipotenz. 
Il éf. Mirchese Carlo Evoli di Frignano, Gay. dell' Ord. R. sardo de* SS. Mau- 

raio e Lazzaro, Comm. dell' Ord. brasiliano della Rosa, gentiluomo di camera , 

Segretario di Legazione. 
Il lig. Angusto Milano, Duca di S. Paolo, Gay. dell'Ord. dei Gioanniti e di qu^o 

InsiHano dì Cristo, addetto alT Ambasciata. 
ag. Btrone Francesco Cicconi, Traduttore. 

Francia, 
S.E. fl sif; Conte di Flahault, Pari di Francia, G. C dell'Ord. R. frane, della 

Lcgion a onore, del R. belgio di Leopoldo, Comm. dell'Ord. R. sassone, di En- 

neo, e G. C delfOrd. dacjJe sassone emestino, Ten. Gen., Ambasciatore di 

S. M. fl Re de'Fi-ancesL 
H ag Eugenio di Perier, Gav. dell'Ord. R. frane, della Legion d'onore, Gomn. 

wOrd. R. spagnuolo di Cario IH, e dell'Ord. ducale sassone emestino, pri- 

■0 Segretario d'Ambasciata. 
H àe. Conte Fernando Marescalchi, Gay. delTOrd. R. frane, della Legion d'onore, 

wOrd. R. siciliano di Francesco I, e di queUo ducale sassone emestino, a* 

Segretario d'Ambasciata. 
H 4(. Conte Edemondo di Reculot, addetto all' Ambasciata. 
H óg. De LahanU, idem. 
H ar Massimil. Dequer, Gay. delfOrd. R. francese della Legion d'onore, Gaii- 

MOMre delT Ambasciata. 

Gran Brettagna, 

S. E. Sr Roberto Gordon, G. G. delTOrd. R. del Bagno e dell'Ord. R. anno- 
terese dea Gttdfi, M. del Consiglio intimo di S. M. britannica. Ambasciatolo 
i^asnL e plenipotenziario. 

uàg. Gìo. Fiennes Gramjpton, 1. addetto all'Ambasciata. 

D^. Plnnket, addetto aA' Ambasciata. 

^Gngielaio Clinton, idewu 

B ohm xo Be mrHeekimgen e Sigmaringen, 
^H- Bembo Gius. d'Brstenberg-Frejrenthurm, ecc. F, p. 167, Gons. intimo di 
^tBOlla od Incaricato d*tfiari. 



Digitized by 



Google 



i6o AMBASGIATOHI ED INVIATI 



Il 8Ì|. Barone Fabrizio Ostini» Comm. del R. Ord. spagnuolo di Carlo III, Gar. 

delTOrd. pontificio di Cristo, Ministro resid. 
D 8ig. Marchese Pompeo Provenzali^ Secret, di Legazione. 

Mecklenhurg-^chwtrin. 

lì 8ig. Adolfo di Philippsbom, ecc. F. p. i58, Ministro resid. 

Meckìenbur^SirelUz* 

Il sig. Adolfo di Philippsbom, ecc. F. p> iSS, Ministro resid. 

Nassau. 

Il lig. Barone Fabrizio Ostini, ecc. F, sopra. 

Oìdenhurg. 

n 9ig. Adolfo di Philippsbom, ecc. F. p. i58, Ministro resid. 

Ordine de* GwannitL 

lì sig. Conte Frane SaL di KhevenhOller-Metsch, Balio capitolare delTOrd. so- 
Trano dei Gioanniti di S. Giuseppe di Doschiitz, e Comm. a Vienna, 6. C 
deli' Ord. ducale emestino di Sassonia, Gav. dell* Ord. grand, badese del Leone, 
j*, T. M. e proprietario del reggimento fiinti n. 35 e divisionario b Boemia, 
Inviato straordinario e Ministro plenipotenziario. 

Il sig. Gay. Teodoro Gius, di Neuoaus, ecc. F. p. ii4« Coas. di Legazione. 

Paesi Bassi 

n tàf. Giacomo Thieny Borchard Anne, Bar. di Heeckeren, Comm. deU'Ord. R. 
del Leone dei Paesi Bassi, Gav. i. dell* Ord. I. russo di S. Anna, e 3. di qucDo 
di S. Vladimiro, Gav. a. dell* Ord. R. pruss. dell* Aquila rossa colla stella, Gobud. 
dell* Ord. R. svedese della Stella polare, e Grande OfBc. della R. Legion d*onore 
di Francia, Ciambellano, Inviato straord. e Ministro plenipotenziario. 

Il sig. T. M. Roest di Limburg, Cons. di Legazione. 

f Portogallo. 

II sig. Giovanni Carlo di Saldanha Oliveira e Daun, Co. e March, di Saldanha, 
G. G. degli Ord. RR. portoghesi della Torre e della Spada e di Cristo, di 
quelli spagnuoli di S. Ferdinando e di Carlo III, deirOrd. R. belgico di Leo- 
poldo, M. del Consiglio reale. Segretario onor. di Stato, e Feldmaresciallo por^ 
toghese. Inviato straord. e Ministro plenipotenziario. 

Il sig. Gio. di Roboredo, Segretario di Legazione. 

Il sig. Conte di Almoster, addetto ali* Ambasciata. 

Il sig. Gav. di Saldanha, idem, 

Prussia. 

Il sig. Barone Carlo Gruglielmo Emesto di Ganitz e Dallwitz, Gav. i. delTOrd. 
R. prussiano del Merito milit, Gav. della Croce di ferro e Gav. a. di quello 
dell Aquila rossa (con la stella e con fronde di quercia), Gav. a. desìi Ora. IL 
russi di S. Anna e di S. Stanislao colla stella, Gav. 4- ài quello di S. Vladi- 
'miro e del Merito miKt., G. G. deirOrd. R. annoverese dei Guelfi, del ff^^^' 
oldemburghese della Casa e del Merito e del ducale di Bmnsvich di Enrico 
il Leone, Gen. Magg. pmssiano di cavalleria, Inviato straordinario e Ittinistro 
plenipotenziario. 

Il sig. Conte Ottone di Westphalen, Ciambellano pmss., i. Segre t di Legazione. 

Il sig. Carlo Wejmann, Gav. a. della Croce ferrea e Gaf. 5. dell* Ord. L russo 
di S. Giorno, Cons. Aulico, Segretario Speditore. 

Il sig. Fedeneo Kriiger, Ganccllista di Legazione. 



Digitized by 



Google 



PRBS50 L'I. R. CORTE. 



Eeuss-Plauen, 
n sig. Adolfo di Philippfboni, ecc. F. p. 157, Incaricato d'ajQarL 

Roma. 

S. E Rer. Monsignor Principe Lodovico Altieri, Arcif etcovo di E£bso^ Prelato 

domestico di S. S., Nunzio apostolico. 
Il sig. Gaetano Bedini, Prelato e Cameriere di S. S. ed Uditore. 
Il Rf. Abate Felice Rondanini, 1. See^retario. 
Il lìf. Osvaldo Troeber, Com». dell*Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, 

a. S^etarìo e Blaeatro delle cerimonie ecclesiastiche. 
11 «g. Ferdinando Vino, de Gelljr, Maestro delle cerimonie. 

Busiia « Poloma. 

Ambasciatore (vacante). 

U ng. Conte Paolo di Medem, Gav. 1. delTOrd. I. rosso di S. Sunislao, 5. di 
S. Vladimiro e a. di quello di S. Anna (colla corona^ G. G dell*Ord. grand, 
aifiiaiio di Luigi e Gav. a. dell*Ord. R. prussiano d^AquOa rossa, G. I. di 
Stato e Giambell. di S. fliL rossa. Inviato straordinario presso FL K, Corte. 

U «g. Gustato di Struve, Comm. o& L., Gav. a. deU*Ord. I. russo di S. Anna 
(colla corona) e Gav. 4* di quello 4i S. Vladimiro, I. Gonsigl. di Stato o Gons. 
^Ambasciata (assente). 

Il Af. Giovanni di Gxerofl^ Gav. a. dei^li Grd. IL russi di S. Anna e di S. Sta- 
niiiao e Gav. 4* ^ «roello di S. Vladimiro, Gav. dell*Ord. R. pmss. dei Gioan- 
nili, Gav. 3. di qucOo delT Aquila rossa, e Gav. delFOrd. grand, sassone del 
Falcone, Ciambellano e Gons. Collegiale russo, 1. Segretario d* Ambasciata. 

H àg. AkMandro Adelung, Cav. a. degli Ord. U. russi di S. Stanislao e di S« 
Anna, e 4- di quello di S. Vladimiro, Gons. GoUegiale e Segret. d'Ambasciata. 

Q ng. Giovanni di Pokasofiskj, Gav. a. dell* Ord. I. russo di S. Anna e 4* di 
qoeflo di S. Vladimiro, idem^ idem. 

U lif. Alessandro di Polianskjr, Gav. a. deffB Ord. II. russi di Sw Anna renila 
corona) e di S. Stanislao, e 4* di quello di S. Vladimiro, Ciambellano e Cons. 
^ Stato russo, addetto idi* Ambasciata. 

^ ttf. Conte Leone Sollohoub, Cons. onor. e gent.di camera russo, Segr. d'Ambasc. 

O Àg. Gregorio di Kudrìaflbkj, Gav. d|i L., Gav. 3. delFOrd. I. russo di S. Via- 
^inoro^ a. di quello di,S. Anna, Gav. 3. dell* Ord. R. prussiano delT Aquila 
rossa, Gons. di Stato russo, addetto ali* Ambasciate. 

Àg. Rmwski, Archimandrita Ecclesiastico della Cappella delFAmbasciata, as- 
sistito da quattro Cantanti della Cappella di Corte. 

Sardegna, 

n fig. Vittorio Aaaadoo Balbo Bertone, Conte di Sambuj, G. C. cgi L., Gran 
(Mone delTOrd* militare sardo dt*SS. Maurizio e Lazzaro, Comm. del R. 
Ord. spagnuolo di Garb IIL, Mi^. Gen. sardo, Inviato straordinario e Hi- 
mitro plenipotenziario. 

u àg. Gav. Feerico Montiglio di ViUeneuve, Cav. t& L., Sejpret. di Legazione. 

^Àg. Barone Alessandro OregKa d* Isola, addetto alT Ambasciata. 

'l «g- Marchese Luigi Stefano Pallavicini, idem. 

Soisonìa. 

" "f* Rodolfo di Kdnneritz, Comm. dell* Ord. R. sassone del Merito e della Fé- 
^ e Commend. 1. ddPOrd. ducale sassont emestioo, Gambellano, Inviato 
ttiioitUnario o BCnistro plenipotenziario. 

^ H' Giorgio Ang. di Grrìesinger, Comm. del R. Ord. sassone del Merito e della 
'cddcÀ e delTOrd. graoduciale sassone del Falcone, Gons. intimo di Legas. 



Digitized by 



Google 



CON SOU ED AG£5n ESTERI 



8amniarAÌUnburg^ Sasmnia-Caburg-^ioika. SatmmùhMemiHgem 

e HUdbia'ghautem, -^ 

Il fig. Barone Feder. Roberto Frane, di Borecli e Borscbod, Caw. ddfOrd. due. ^ 
emeftiiio di Saafonia, Officiale delTOrdine R« belgico di Leopoldo, Gtmbell^ 
Cooc di Legazione ed Incarica t o d*aflarL 

SastoniO'^eiMar ed SisemadL il 

Il fig. Giorgio Aog. di Griesinger, ecc. T. f». 161, Incaricato d*aflarì. 

Schwanburg-Sonderhausen e Eudoliiadt. x 

Il fig. Adolfo di Philjppfboro, toc F. p. 157, Incaricato d'affini. « 

Spagna. : 

(vacante). t 

Sta^Ufùd dal America seUenirìonale. 

Il sig. Haniele Jeniler, Inviato straordinario e Ministro plenipotenaiarìo. ^^ 

Il fig. Gio. RandoUb Glajr, Segretario di Legazione. i^ 

Spezia e Norvegia. ^ 

Il aig. Garb Aogofto Jarta, Incaricato d*aflari. ^1 

Svizzera. ^ 

lì fig. Barone Alberto Effinger di Wildegg, Incantato d'affari. k 

n 8ig. Floriano Bahler, Gancellista di Legazione. À 

Toicana. :\ 

Il fig. Ottaviano Lenzoni, Gav. delFOrd. grand, toscano di S. Stefano t del R. ' 
Ord. siciliano di S. Ferdinando e del Merito, CiambelL, Incaricato d'affm. 

Turchia. ^ 

8. E. Muchtar Bey Efendi, decer, del distintivo d*onore ottomano di primo nngo 

a. classe, Ambasciatore straordinario. ^ 

Rais Efendi, decorato di un distintivo d'onore gransignorìle di primo rango %. ^ 
classe. Aggiunto al Referente della Cancellerìa del Divano, primo Segretarìs .; 
d'Ambasciata. 
Mustafà Nedscib Efendi, decorato d'un distintivo d'onore gransignorìle diS. ci, 

Goncepista nella Segreteria del Gran Visir, s. Segretarìo d'Ambasciata. ^ 

D sig. Avedik, decorato d'un distintivo d'onore gransignoiile di 1. classe, i.hr ^ 

terprete d'Ambasciata. 
Il sig. Kaspar, decorato d*un distintivo d'onore gransignorìle di a. elasse^ a. In- 
terprete, idem. 

WùHemb^rg. \ 

Il sic. Barone di Linden, Gomm. dell' Ord. della Corona di Wìlrtembers, Gav. s* 
dell* Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa e di quello R. bavaro del ÌMritociv., 
Gomm. dell' Ord. grand, badese del Leone e di quello grand. asLsaone del Fal- 
cone, Gav. onor. dei Grioanniti, Inviato straord. e Ministro plenipotenziarìo. ^ 
Il sig. Barone Grìitiano Feder. Grremp di Freudenstein, Giambell. • Coosigl. di 
Lcgaziona. 



GONSOU ED AGENTI ESTERI 
Ri6i.*II. RIt Stati. 
In Attana. 
J?oauk II aig. Giacomo Zuttovich, Agente consolare. 

i In Brody. 

Xmm^ iì s%. Kitnat, Segfetario Collegiale msao^ Gonsde. 



Digitized by 



Google 



GONSOU ED AGENTI ESTERI ecc. i63 

In Cattavo. 

Dui 8k^ n sig. Giuseppe Blisniani» Agente consolare. 
Qnm BreUagna, B sig. Agostino Reggio^ kUm. 

In Chìoggia. 
Due Si^Be. U sig. Antonio Naccari, Viceconsole. 
Bama. Il sig. Francesco Qùereghin, idem. 

In Fiume. 
àmencOf Stad Uniti II sig. Tomaso Smart, Console. 
ìrmht. n saddetto. 
Bmiera. Il sig. Luigi Gornet, Console. 
Mffule. sig. Grioachino Pereira Viana da Lima, Console gen. per i porti di 

Trieste e di Fiume. 
ìkàm a rca. H sig. Iginio Scarpa, Viceconsole. 
Dm SìéSBe. Il sìg. CSuseppe di Tomassicli, idem. 
FroMcku II sig. f ienzal. Adente Consolare. 
Qnm. Brettagna. 1 sigg. Giovanni Leard, Console. 

Carlo Hill^ Viceconsole. 
Pem Basd. H sig. Nathan Kohen, idem. 
Memo, lì uf. Antonio Giustini, Console. 
luna, n aiff. Iticelo Bosichj Trandafilo, idem. 
Seriigma. Il sig. Luigi Cornet, Viceconsole. 
Tmema. H sig. Antonio Scarpa, idem. 
Ttrdàa. Il sig. Ciriaco Maurizsi, Agente Consolare. 

In Lustin e Cheno. 
Qren Brettagna. H sig. Gio. Glubich, Agente Consolare. 

In MHano. 
Bdgiù. n ng. Gioseppe Thomas, Console. 

Dee Sicilie. TI sig; Gio. Monticelli, Console gen. pel Regno Lombardo-Veneto. 
framcia. Il sir. Barone Ferd. Denois, CaT. deDa R. Leeion d'onore di Francia, 
delTOrd. R. di Carlo III. di Spagna e del R. Ord. siciliano di 
S. Ferd. e del Merito, Amministratore del Consolato gen. 
Gran Brettagna, lì sig. Roberto Campbell, Viceconsole. 
Paed BassL II sig. Camillo Ramperti, Console pel Regno Lombardo-Veneto. 
iceuL lì mg. Dott Gius, de Simoni, Gay. dell' Ord. pontificio di S. Gregorio il 
Grrande, Col. onor. di marina. Console generale presso il Regno 
Lombardo-Veneto. 
Sardegna. H sig. Goffi. Gaetti Deangeli, Gay. 3. f| e Gay. del R. Old. sardo 
de SS. Sfaurizio e Lazzaro, Console gen. iki Lombardia, 
n sig. Gay. di Barbayara, Viceconsole. 
Smxera. D sig. Ami Rajmond, Console. 

n sig. Adolfo Rosselet, Viceconsole. 
In Vecchia Orsova. 
MaMm. 1 égg. di Tsche£fkin, Cay. v^ L., Gens. Aulico russo, Console. 
Gay. di Bttclmer, Segretario del Consolato. 
In Porto Re. 



n sig. Gio. Nep. Turkoyicb, Viceconsole. 
In Bagun. 
Atf 5aet2ie. D ste. Stelano Glumacz, Aeente Consolare. 
Premàa. D sig. La Rocbe S. André, Gionsole. 
Grmn Brettagna. TX sig. Tomaso Tumer, idem. 
Xamo. Il sig. Gagitscl^ Consigliere onor. russo, Viceconsole. 
Berna. U sig. Anrao Descameauz, Console. 
Tmcana. Il sig. Natale Bosgtoyicb, Vioeconsole. 



Digitized by 



Google 



i64 CONSOLI ED AtìENTI ESTERI ecc. 

In Sebenìco, 

Due Sicilie. Il si^. Andrea Biani, Agente Gonaolare. 
Boma. Il sig. Donato Ghelphi, Console. 

In Spalatro. 

Due Sicilie, Il sig. Gius. Carlo Fama, Agente Consofaue. 
Boma, Il sig. Pietro Tondello, Viceconsole. 

In Trieste, 
America. Il sig. Giorgio Moore, Console degli Stati-Dn^ deff Amervca aettentr. 
Annover. Il sig. Enrico Bjnner, Console. 
Auia {Granducato), Il sig. Adolfo fiòkmann, idem, 
Baden, lì sig. Ermano Lutheroth, idem. 
Baviera. Il sig. Giiorgio Grwinncr, idem, 
Belgio, Il sig. Giacob. Nicolò Craigher, idem. 
Brasile. Il sig. Grioach. Pereira Viana da Lima, Console rai. 

Il sig. Cesare Souvan Viana da Lima, VicecoiisdAi 
BrenuLy Luhecca ed Amburgo. II sig. Grius. Prey, Console. 
Danimarca. Il sig. Gius. Feder. Renner d* Oealerrdclier, GaT. dell'Ord. IL da- 
nese di Danebrog, Console gen. per 1* Istria e la Dalnasia. 
Due Sicilie. I sigg. Ferd. Scaelia, Console gen. per rilfirU e la DalmAsìft. y 

Gius. Folliero de Luna, Viceconsole. 
Francia. Il sig. Pietro Goffredo Blancfaet, Console. 

Il sig. Chevalier, Agente Consolare. . 
Francrforie sM Meno, lì sig. Grio. Gius. Brentano, Gonsele. 
Gran Brettagna. I sigg. Tomaso Stefinno SoreU, Ten. Col, Console gen. ]>er 3 
Regno Lombardo- Veneto e per le coste del Mare Adrìatioo. 
Enrico Bjrnner, Viceconsole. 
Grecia. Demetrio Papiolacki, Console. 
Lucca, lì sig. Frane. Gragliardo, Cav. delTOrd. R. sardo de*SS. Manrisio e Lai- 

sarò. Console. 
Mecklenhurg-Schwerin. Il sig. Ermano Lutheroth, Console. 
Modena. Il sig. Gius. Feder. Renner d' Oesterreicher, Agente Consolare. 
Oldenburgo. Il sig. Giulio Guebhardt, Console. 
Paesi Bassi II sig. Daniele Pietro Duthil, Console generale. 
Portogallo, lì sig. Teodoro da Silya Maya, Console. 
Prussia, li stg. Ermano Lutheroth, Viceconsole. 
Soma. Il si^. Carlo Ant. de Maffei, Console. 
Bussia. n sig. Conte Cassini, idem. 

Il mg. Andrea Micheli, Agente Consolare. 
Sardegna, I sigg. Frane. Gagliardo, Gar. delTOrd. R. sardo de' SS. Uauriao e 
' jUazaro, Console. 

Luigi Bellusco, Agente Consolare. 
Sassonia. T\ sig. Gio. Gru^l. Sartorio, Cons. di camera, Console. 
Spagina. U sig. Michele Sebast. Vilar, Vicecons(4e. 
Svezia, n sig. Giacomo Konow, Console. 
Svizzera. II sig. Francesco . Falkner, idem. 

lì sig. Roi-Couryoisier, Agente Consolare. 
Toscana. U sig. BartoL Hochkoffler, Console generale per Trieste ed il Littorale 

austriaco. 
Turcìua. U sig. Angelo Cazxaiti, Coram. ddTOrd. ottomano del Merito Schach- 

Bender pei Porti dì Trieste e Venesia. 
ÌFùrtemherg. H sig. Gottelfo Kem, Console. 

In Venezia. 
Amburgo. Il sig. Giacomo Karrer, Console. 

America. Il sig. Edoardo Valentinè, Console. * 

Annover. Il sig. Gugl. Golston Tatam, Viceconsole. 



Digitized by 



Google 



CONSOLI ED AGENTI ESTERI ecc. i65 

Ba9Ìera, (vacante). 

Bé^ Il Nobile sif. Gìo. di Papadopofi, Gay. del R. Ord. belgico di Leopol- 
do, Covsole, 

JkatmaitiL II fif . Cristoforo Amadeo ÌCartens, hiem. 

Dae Skì^. lì tiff. Gaetano Campana, Viceconsole. 

/ranetti. D 8ig. Cario Maria Amadeo Franqaet de FranmieviUe, Cav. dell' Ord. 
R. francese deOa Legion d'onore e delTOrd. ottomano del Me- 
rito, Console. 

Gran BitUagna.^ lì sig. Gmgl. Colston Tatam, Viceconsole. 

Gnàa. H sig. Giorgio Zeno, Console. 

Lkcù. U sig. Antonio Faccanoni, Car: del R. Ord. sardo de* SS. Maurizio e 
Lazzaro, fregiato del distintivo d* onore di a. cL di S. Lodovico 
del merito civile di Lucca, Console prow. 

Pm Bossi n si|^. Fed. Riesch, Viceconsole. 

PortofaQo e Brasile, Il sig. Ant Luisi Ivancich, ìdeBU 

Pnutuk n sig. Cav. Jacopo Treves, Console. 

ima. Il iig. Gius. Battaggia, Cav. dell*OnL pontifido di S. Gregorio 3 Grran- 
de. Console. 

Il sig. Andrea Battaggia, Console coadiutore. 

ffsuio. n ng. Basilio F reygang, Cons. di Suto russo. Console een. 

Sardegna, i rigg. Ant. F'accanoni, Cav. del R. Ord. sardo de'sS. Maurizio o 
Lazzaro, F. sopra^ Console gen. 
Lorenzo Ameri, Agente consolare. 

4^ (vacante). 

y«xw e Norvegia. H sig. Fed. Oezle, Console. 

Tstcana. H sig. Marc' Antonio Zanona, Cav^ del R. Ord. granducale toscano di 
S. Giuseppe, Console gen. 

Il sig. sante Moschini, Viceconsole. 

Tatkia. n sig. Giuseppe Serpos, decorato dell' Ord. ottom. del Merito, Console. 

In Vienna. 

Amerka. D sig. Gio. Griofgio Schwarz, Console per gli Stati-Uniti delTAmerica 

settentrionale. 
IMmana. O sig. Barone Dionigi d'Eskeles, Cav. delTOrd. àA Danebrog e 

deirOrd. cosUntiniano di S. Griorgio di Parma, Console gen. 
Grecia. Il «g. Barone Gion;io di Sina, Cav. deIrOrd. greco del Redentore^ 

decorato delrOrd. ottomano del Merito, Sktn. 
f»m Basti n sig. Cav. Guglielmo di Henickstein, Cav. dell' Ord. pontificio di 

^ S. Gregorio il Grande, Console tpen. 

^>1MM. n sig. Maurizio Goldschmid, Agente di commercio^ 
Smia. D sig. Barone Lodov. di Pereira, Console gen. 

/h Zara. 

MA' H Stf. GinKo Antonio Gtuppani, Console. 
S^'depuL fi sig. Emannde Luzardo, Viceconsole. 

In Zeng. 

Ak SkSe. U aig. Ant Aoenrti, Agente consolare. 
'>*A> Il sig. Ant. Accorti, Viceconsole. 

Il sig. Nicolò Accnrti, Coadiutore. 



Digitizejd by 



Google 



i66 

SUZIONE SECONDA 



DICASTERI AULICI SUPREMI 



I. 
I. R. CANCELLERIA AULICA RIUNITA, 

(WtppHngentrafte, n. 384). 
Gran CancMiere, 

S. S. il ng. Conte Carlo d'Inzaghi, G. C. A L^ e deirOrd. costant. di S. Gìor- 

S'o di Parma, C. I., :|*, Presidente della I.n. Aulica Commissione deg^li studj, 
[. onor. delle Acc* di belle arti di Vienna, di Venezia e di Milano, dell'Ate- 
neo Teneto e dell* Istituto letterario di Padova, M. dell*!. R. Società agr. di 
Vienna, M. onor. della Società agr. di Moravia e Slesia, dell* Istituto Ferdi- 
nandco nel Tirolo e di quello Francesco-Carolino nell* Austria supcriore e Sa* 
lisbui^, Cittadino onor. della I. R. Qttà capitale e residenza di Vienna, ecc. 
ecc. finpplingerstrasie^ n. 384-. 

CanctUien Aulica. 

S. E. il sig. Barone Frane, di Pillersdofl^ Croce d'argento delTOnor cir., G. I., 
M. degli Stati della Bassa Austria e della Galizia, e M. della Soc. agr. e M. 
onor. dell*I. R. Accad. di beUe arti di Vienna. Graben^ n. 618. 

CancdUert. 
(vacante). 
FìceccuioelUere. 
n sig. Barone Gio. Krticzka di Jaden, Cav. del R. Ord. di S. Ste&no d*Unglie- 
ria, M. onor. della Soa pomologica di Boemia e deiristituto dei Sordo-Muti 
in Praga, M. del Bfuseo Franoesco-CaroL delF Austria sup. Bàrgenpital^ n. 1 loo. 
//. Ai?. CoìuigUeri Aulici attuàU^ i signori 
barone Gugl. di Drossdick, Gav. dell'Ord. R. di S. Stefimo d*l7nglieria, Cav. s. 
"^ t^ Croce d* argento dell* Onor civ., Comm. dell* Ord. R. bavaro del Mento civ. 
e dell* Ord. rrand. di S. Luigi d* Assia, Cav. a. del R. Ord. dell* Aquila rossa 
di Prussia, SL onor. della Soc. agr. di Carniola. KàrntJutraste^ n. io38. 
^ dd R. "^ " '" 



Barone Luigi di Turkheim, Gav. del R. Ord. di S. Stefano d* Uns^ierìa, 

deirOrd. granducale badese del Leone di Zàhrìngen e Gav. dell*Ord. R. ba- 
varo del Merito civile, Dott. di medicina, Assess. presso FI. R. Commissione 
A. degli studi, I. Vicedtrctt. dello Studio medico-chirurgico nell* Università di 
Vienna, M. dell*!. R. Soa agr. di Vienna, Soc. onor. dell*Acc. di soieoso ed 
arti di Padova, della Soc. fisico-medica d*Erlangen, e dell*Ateneo di Venexia, 
M. corrispond. della Soc. medico^botanica di Londra, stato Rettor ma^^ntfico 
dell* Università di Vienna negli anni 1817 o i8sq. Bof^ n. 3sq. 

Conte Leopoldo di Kaunitz, Gav. dell* Ord. R. di 9. Ste&no d'Uns^ieria, Gitr* 
dell* Ord. di Malta, ti*» Assessore presso l'Aulica Commissione di Legisbudona 
Giudiziaria. Bognergasse^ n. 317. 

Nob.Gius. di Fòlsch, M. onor. della Soc. agr. di Lubiana e di Gorizia, delT Ateneo di 
Venezia, e delta Soc. montanistica e geognostica nel Tirolo. Bùrgerspiial, n. 1 100. 

Cav. Frane, di Nadhemj, Comm. dell'Ora, pont. di S. Grregorio il Grande, H. della 
Soc. agron. della Moravia e Slesia, Dirett. di Cancelleria. ScJioUemhof^ n. 1 56. 

Barone Luigi Kabeck di Kùbau, M. degli Stati del Tirolo, Socio onor. dell* Ate- 
neo di Venezia e deirAcc. di Musica in Innsbruck. Sion im Himimel, n. 364- 



Digitized by 



Google 



CANCELLERIA AUUCA RIDISTITA. 167 

Federico Cristiano Otto. Mdkerluf^ n. io3. 

fianme Costantino di Mdnch-Belfin^hansen, M. oomtpond. della Soc. agr. dalla 
Moravia e Slesia. Meìkerhoù n. io3. 

Aodrea Meselmtar, Prop. di Ardagger, Canon, onor. della MetroDolìtana di Trie- 
ste, Assess. presso la Commiss. A. di Legislas. giud. e della Éomniss. A. de- 
di stndj, M. delia Società agraria di Camiola e di Gorizia e M. onor. del- 
rAccad. di scienze ed arti e d^a &coltà filosofica in Padova. Scaitenhof, n. i36. 

Francesco HiSolger, Ca?. ugi L., M. onor. dell* istituto pomologico della Boemia 
e di auello pd mantenimento e per foccupazione dei ciechi. Leopoìdstadt^ n. 538. 

NobOe Pietro di Salzffeber. Hohe Bruche^ n. i43. 

Conte Rodolfo di Stadbn, Tann e Warthausen, Cav. dei Gioanoili, Comm. 1. 
delTOrd. grand, assiano di Luiri, Cav. dell*Ord. prussiano dell'Aquila rossa, 
Comm. di auello mnd. del Falcone bianco della Casa di Sassonia- Weimar, 
G>mm. a. deirOrd. elettorale assiano del Leon d*oro e di auello ducale della 
Casa d*01demburg, i* e Gittad. onor. di Olm&tz (sofìrann.).J7o/ie Bruche^ n. i44* 

Emtnnele VPimmer, M. della Soc. d*arti e d^industria della Bassa Austria, Gt- 
tsdino onorario di S. Pdlten. Annegaste^ n. looo. 

IL BR. Consìgfim aituali di Gsfsmo^ i signori 

Francesco Schonaich, Relat. gen. presso la Comnuss. A. degH studj, BL della Soc 

agr. moravo-slesica. CòUnerhafwue^ n. n38. 
Giovanni Carlo Bohm (addetto lula Cancelleria Presidiale). Schottenh(^^ n. 188. 
Ga?. Sigismondo di Mossmillem, M. degli Stati di Stiria, e M. della Soc. agr. 

di Gorizia. Singergtrtute^ n. 898. 

//. RR, Segrttatj Au£m aituali^ ì signori 

ITdbile Ermano di Hutze, M. della Soc. agr. della Stiria. Sakgriez, n. 188. 

Giuseppe Wallisch. Kienmarkt, n. 46o. 

Giovanni Carlo Fokaneck. Stadt^ n. 494- 

Barone Giorgio di Neustadter. Bàcherstratse^ n. 760. 

Barone Guglielmo di Puteani, ^. Alter Fìeìckmarkt, n. 607. 

Carlo SteiiiboL We'thhurg^ouse^ n. 9 io. 

Barone Rod. di Forgatsch, 7, M. degli Stati della Moravia e delTL R. Soc. d'inco- 
raggiamento dell'agricoltura nella Bioravia e Slesia. Landttrauif n. 38. 

Francesco Nob. di Bluinfeld. B urger Spitlal^ n. 1100. 

Federico Barone di Spannocchi, Cav. dell*Ord. granducale toscano di S. Stefiuio. 
Carrentgtusty n. 4o5. 

Michele Pichler. Meìkerhaf^ n. io3. 

Francesco Riedl, Nob. di Hiedenau. fFmhburggaste^ n. ^o. 

Ignazio Rudda. 

&spare di Kempter. 

Francesco Cav. di Lessner. JFtthhurggoise^ n. 940. 

Itnazio Stadler di WoUergrOnn, M. della Soc agr. di Moravia e Slesia (soprann.). 

Udo Scbonheim. FFoUseUe^ n. 864- 

Francesco Michele Bohm. 

Conte Michele Strassoldo. 

/. i?. Segretario attuale di Governo. 

n »g. Gmetano Wftgner. Joeephstadty n. 78. 

IL BM. Concepisti Auìici attuali^ i signori 

Sorico Watteroth. Luigi Gaspare Steppich. 

Carlo di^ ]&gloff^tadtbo£ Nobile Gius. Alb. di Bergenstamm. 

Giovanni Keibisch. Antonio Vogel. 

F«iicanpo Nelson. Barone Luigi di Lilienau. 

Nob. Al. di Bfoor di Sunegg e Morberg. Barone Giovanni di Egger. 



Digitized by 



Google 



iG8 



CANC£LL£RIA AUUCA RIUNITA. 



Gay. Federico HentL 

Antonio Malfér. 

Enrico Nob. di Hayek. 

Antonio Gav. di Schwabenau, M. degli 

Stati di Boemia, Moravia e Slesia. 
Carlo Sax. 

Giorgio Nob. di Lagusius. 
Barone Pietro di Vyucherer. 
Maurizio Schneider. 
Guglielmo Prorok. 
Giuseppe Beinl, Nob. di Bienenburg, If. 

della Soc. d*arti e d*iiidiuiria della 

Bassa Austria. 



Antonio Nob. di Venier. 

Adolfo Gav. di Arbter, M. degli Suti di 

Stirìa. 
Edoardo di SchencheostueL 
Bar. Giuseppe di Doblhof. 
Federico Saschse di Rothenhurg. 
Bar. Augusto Spens di Boden, nL degli 

Suti di Slesia. 
Felice Reiser. 
Vincenxo degli Alberti. 
Giuseppe Hersie. 
Antonio Ga?. di SùèsI (aopranniiBier.). 



Rbgistratuia. 

Direttore, Il sig. Giuseppe Francesco Emilio Trìmmel, M. corrìspoad. della So- 
cietà agr. di Moravia e Slesia e di qudla geografica di ParigL 



Giacomo Wild. 
Giuseppe Neugebaoer. 
Luigi Lahner. 
Frane Petters, Gav. 4* ^^^ 



Aggiun^ i tignori 

rOrd.1. russo di S.yia- 
dirairo, Archiv. delle map- 
pe del catasto centrale. 
Francesco PicbL 



Glia Gius. Bretacbneiderj 
Carlo Rteder. 
Carlo UimschalL 
Ferdinando Castalda 



AECHivia 
Direttore, Il sig. Eugelberto Hietberger. \Aggiunio. lì ng. Laigi Lidiner. 

PlOTOCOLLO. 

Direttore, Il sig. Ferdinando Ems. \ Aggiunto, U sig. Federico Rieder. 

Spbdisionb, 
Direttore. Il sig. GKovamii Bihler. 

Aggiunti^ i signori 
Antonio Riedl. | Leopoldo Raflfelsberger. | Nicolò Mengele. 

DlPARTIMBIITO DI GoRTABILITA* PBR LB IHPOSTB. 

Consiffiere de* conti lì sig. Yenceslao Czihak, M. effettivo e Censore delF I. R. 
Società di agricoltura della Bassa Austria, M della Società medica e de' Na- 
turalisti in JassY. 

officiale, lì sig. Francesco Valentino Pucher. 

Computista, lì sig. Giovanni Walter. 

Dipartimento di Co.<itabiuta* per l^amiiinistrasìonb centrale du pondi. 
ConsijgUere de* conti II sig. Griuseppe Walcher. 
Ufficiale, Il sig. Giovanni Rassmann. 
Computista, lì sig. Francesco Stampi; Gav. di Trostbprg. 



Digitized by 



Google 



■ '69 

COMMISSIONE ÀULICA DEGLI STUDI. 

(Wipplingeratrasse, n. 384)* 

Preskknza. 

S. & a t^. Conte d'Insadbi, Gran-CanceUiere^ V. p, 16& 
8. Sb Barone di PiHendora^ Cancelliere AuHco^ F. wi 
n Sf. Barone di Kiticzkay VìcecanctXlìere^ V. ivi 

Auessun, l agporì 

hg. Lm^ di TurUbeiiii, F. m. 

Cif . Ant. di Plappart, Dott. in legge. Gong. A. prefso U Sopremo Trìb. di Giustina» 
Direte d^ Stad) politico-legaH, e Presid. della Facoltà giuridica nelf I. R. 
UmT. di Vienna. 

Jbèraa Meadmiar, F, p» 167: 

Gido Beck, Gons. A. e Referente presto ìk Consiglio A. di Guerra. 

f laneesoo Cassiano Hallaschka, Dott. in filosofia. Preposto mitrato di Ahbanzlaa e 
Prdato del Regno di Boemia, Gona di regg., Direttore degli studi filosofici e 
Preade della Facoltà filosofica nell*I. R. Umtersità di Vienna» M. della R. Soe. 
ddfe anense, di quella patrìotieo-economica e di quella per l'incoraggiamento 
deffindnatria in Boemia, della Società aer. della Moravia, di quella prussiana 
per la coltura natriotica, e di quella di fistca e cB medie, in Iliresda, M. ono- 
nrio della Società dei Dilettanti della musica sacra in Praga, M. onor. deOa 
Società acron. di Gorizia e di Carintia, delle Accademie di scienze,. lettere ed 
irtidiPadora ed Udine, del Museo Francesco-Carolino in Linz, della Società, 
teognoatica montanistica del Tirolo, dell'Accademia degli Agiati dK Rovereto e 
di moke ahre Società» M della Facoltà filosofica di Padova; nel i83a era Rettor 
■agnifico deir Università di Praga, e nel i854 di quella di Vienna. 

Giovanni Purkartliofery Dottore in teologia. Prelato mitrato. Preposto del Capi- 
tolo Metropolitano di S. Stefano in Vienna, Decano di Kimberg, I. R. Cons. 
a fegMiaa deQa Bassa Austria, >Rel«t. e Direttore delle Scuole pubbliche, M. 
degli Stati della Bassa Austria, Cancelliere della L R. Università di Vienna» 
Q£m. del coBOStcnro arcivescovile, M. di varie pie Congregazioni e Cittadino 
onMarìo éà Giftti. 

Francesco Schonaich, F. p, 167. 

Fune. Zeimer, Dott. in teoi.» Prelato mitrato e Cantore del Capitolo Metropolitano 
£ S. Steimo in Vienna, I. R. Cons. di reggenza, Dirett dello Studio teolo- 
gioo e Pret. ddla Facoltà teologica nell*I. R. Università <K Vienna, ConsigL 
concistoriale arcivescovile ed Esaminatore. 

Ihutore degà l^e/. Il sig. Francesco Schonaich, come sopra, 

SeptUaio auSca, lì sig. Edoardo Steiner nob. di Piungen, M. della I. R. Soc. 
apon. della Moravia e Slesia. 

! Giuseppe Alberto di Bergcnstamm. 
Nob. Giovanni Beinl di Bienenburg. 
Vincenzo degli Alberti 
Giuseppe Herzig. 

(D pcnonale di CaBceOerìa è dello suto del personale deDa Cane. Aulica). 



Digitized by 



Google 



»7o 

AUTORITÀ' DIPENDENTI DALLA CANCELLERIA A. RIUNITA. 

I. R. GOMSIOLIO A. DBLLI FàBBAIGIIB. 

Incaricato della Direzione. 

11 tig. Carlo MTrbach di Rheinfeld, Ga7.c|i L., Gav. a. deirOrd L riuso di 
S. Anoa (in brillanti), Gen. Magg. 

Qonii^TÌ delle Cottruzionì^ i signori 

Pietro Nobile, Gar. 4. dell' Ord. I. russo di S. Vladimiro, Gons. ord. accad. e 
Direttore della scuola di architettura presso 1* Accad. di belle arti in Yienni, 
e M. di mohe Accademie di scienze ed artL 

Rodolfo Fischer. 

Giorgio di Frast 

Paolo Sprenger, M. della Soc. agr. in Vienna, e Bf. onar. ooniip. deiflfllifeat»' 
brittanico di architettura in Londra. 



Addetto. 

n ti^. Michele Baumgartner, Croce d'argento dell' Onor civile , I. R. Gonalgie 
Direttore superiore delle Costruzioni, M. della Soc agron. di Vienna, e M. 
onor. della ooc. economica di Lul^ana. 

Conn^fieri dei eonl^ i «gnori 



Francesco Dorfineister, FI p^ 71. 

Griuseppe Bonsaing. 

Nob. Ferdinando di Uitii, M. degli Stati detta Bassa Auslria. 

Giuseppe Michele TomeL 

Begiitratore t Sp9c^^ore. 

n sig. Cav. Qvlo Ettmajer di Adelsburg, M. deDa Soe. d'Iadostm detta fima 
Austria. 



DiaisiONB Pia la TaunooLAzioiut ■ la HisvaA dil catasto. 

Direttore. Il sig. Giovanni di Magdeburg, Gen.Maeg., Gav. ^ delTOrd. L 
di S. Vladimiro e Cav. delTOrd. R. sardo de* SS. Maurizio e Lazzaro. 

Istituto litografico del Catasto generale. 

DireUore. Il sig. Lorenzo Kohl di Kohlenegg, Cav. delF Ord. sardo de' SS. Kao- 
rizio e Lazzaro, decorato della Croce d'armata, e della MedagHa od ▼•lor*» 
M. déiri. R. Accademia di belle arti in Vienna e M. corrispondente della So- 
cietà agronomica di Moravia e Slesia. 

Aggiunto. U sig. Antonio Barone di Gtddenstetn. 

Computista. 11 sig. Giuseppe di Hartenfels. 

Ufficio iU caieoh e di triangolazione del Catasto. 

Sotto-Direttore. H sig. Lui^ di HawHczek, Cav. dell' Ord. R. sardo de'SS. ***• 
rizio e Lazzaro, I. R. Tenente Gol d^o Stato maggiore generale. 



Digitized by 



Google 



; '7' 

II. 

R. CONSIGUO A. E CANCELLERIA D* UNGHERIA. 

(Vordere ScfaenkcnstraBse, n. 47)* 

ConcafiieTV Auliea, 

S. E il ng. Conte Antonio Majkth di Szekhelj, G. G. e GancelL delTOrd. R. 
£ S. Ste&no d'Ungheria, Grran Simscalco nel Regno d'Ungheria, G. I., j^^ 
Capo del Gomitato di ZempUn. 

Fìcecancettiere AuKeo. 

& E. il flig. Barone Luigi Bedekovich di Gomor, G. I., :)", Gapo del Gomitato 
di Greati. 

Consigligfi AuUd attuaU^ ì «ignori 

Conte Francesco da Paola Telekj di Szek, ^. 

Cnomo Bartal di Belehaza, Gay. dell' Ord. R. di S. Stefano d'Ungheria e Gay. 

dello Speron d'oro. 
Giuseppe di Kussevich. 
llatteo Stettner di Makkoa-Hetihre e Sz-Tamai, Gav. dell' Ord. di S. Stefano 

d'Ungheria, Direttore delle Clancellerìe. 
Michele Plathj di Nagr Palugya. 
Alessandro Beothj di oessenjò. 
Gabriele cU Ballassa, Vescovo titolare di Angaria, Preposto in S. Salvatore di 

Csanad, Abate di S.Salvat di Kapomak, Gantore eGanon.delGapit.di Veszprim. 
Gio. Lonjaj di Nagj Lonja e Vasaros-Namenj. 
Cario di Gzillich. 

Lad. di Sxosyenji de Hagjar-Szogenjri» ^. 
Michele Torkos. 
Conte Gio^ di Zichj-Vasonjkeo, ^ (soprannum.). 

Segrttaij Aulici attuaHy i aignori 

Carlo di Panlj. 

Pietro di Galy, I. R. Scudiere, Assessore presso varie Tavole giudiz. di Gom. 

Gtns. Remekhazv di Gurahoas, 1. R. Soodiere, Gav. dello Speron d'oro, Dott 
di filosofia e di legge, Aisesa. presso varie Tavole giudiz. di Gomitato. 

Giuseppe di Varadj, Assessore presso varie Tavole giudis. di Gomitato. 

Carlo Neveij di G^ula-Varsand, I. R. Scudiere, Assessore presso la Tavola giur 
diziaria del Gomitato di Presburg. 

Loiei Wirkner di Torda, Assessore presso varie Tavole giudiz. di Gomitato. 

Carlo di Zirtj, Assessore presso la Tavola giudiz. del Gomitato di Greutz. 

Luigi di Nagr, Segretario presid., Assess. presso varie Tavole giudiz. di Gom. 

Alessandro mverv di Gjuut-Varsand. 

fiarone Ladislao di Perenjri di Peren, Gav. dello Speron d*oro, ^^ Assess. pres- 
so varie Tavole di Gomitato. 

Lnigi Szegedj di Meso-Szeged. 

Giuseppe Sebastiani de Rcmete-Poganjesty Assess. presso varie Tavole di Gom. 

Michele di Paziazzjr (soprannum.X 

Segretarj AuUci onorarj^ i signori 

Sinsmondo di Kemmiuer, Dott. di legire, L R. Scndieffe, ed Assess. presso la 
Tavola giudiz. del Gom. di Gran, Bf. della Facoltà legale neHa Univers. di Pesi. 
Paolo di Motesitzkjr-Kesseloked, j^. 
Giovanni <H Kòwer di Retfaat. 



Digitized by 



Google 



t^i 



CONSIGLIO A. E CANCELLERIA D* UNGHERIA. 



Conte Costantino Palfly di Erdòd, Signore ered. di Voròsked, Capitano ered. 4el 

Castello di Presburgo e Capo eredit. del Comitato di questo nome, f. 
Conte Antonio Szecsen di Teroerìn. 

Conte Adalberto Frìmont di Palota, Principe d*Antitxloooo. 
Conte Giovanni Czirakj di Csirak e Dienesfalva, ^. 



Concepiiti Aulici oHuali^ i signori 



Emerìco di Babos» Assess. presso la Ta- 
vola ^udiz. del Com. di Zips. 

Gio. di Frankl. 

Ifichele di Barìch. 

Filippo di Peichich, Assess. presso le Tav. 
dei Com. d*Affi«m e Posegan« 

Lor. Csergheo di Nemes-Tacskand. 

Barone MassimiL Rollsberg di LeitersdoH^ 
Concep. presid. ed Asseis. presso va- 
rie Tavole jriudiz. di Com. 

Gio. Nepom. Godinrer, Assess. presso la 
Tavola giadiz. dd Com. di Hevez. 



michele Bohar. 

Lad. Kmosko di Bemitze. 

Aug. Raics di Nagj-Megjer. 

Paolo di Jaszaj, Assess. presso la Tir. 

Sludiz. del Com. di Zabor, M. onL 
ella Società scientifica uogheroe. 
Vincenzo Lahj di AlistbaL 
Ignazio Villecs. 
Agostino Szalaj (soprann.), Aneoore 

Eresso la Tavola giudiziaria di Prei- 
urgo» 



Concepisti Àulici onorarf^ ì signori 



Francesco di Steinbach di EKdegkut. 
Conte Carlo di Bathjan v di Némethnizwar. 
Barone Ant. di Mesznil, Assess. presso le 

Tav. giud. dei Comit. di Weissenburg 

ed Eisenbunr. 
Bar. Emerico Miske di Magjar-Csesztve. 



Conte Ottone Chotek, ^. 

Antonio Pap de Tyuska, Dott in 1^ 

Assess. presso le Tavole giud. dd Goin. 

di Szathmar e TorontaL 
Carlo Rosa, Assess. presso le Tav. gtod. 

dei Com. di Arad e TorontaL 



Registratura ed AacHivio. 

Direttore. Il sig. Blattia di SzUnkovitz, R. Cons., Assess. presso le Tav. giudis- 
dei Com. di Gran e di Kreuz. 



Kchele Nenlioger. 



Aggiunti^ ì signori 

I Griuseppe di Kmtten. 



Spedizione e Cahcelleiu. 
Direttore. Il sig. Gius. GhJ, Assess. presso la Tav. giudfz. del Com. di Ireos. 

Aggiuntìy ì signori 

Giuseppe di Frenreisz (soprann.), Assesi. 



Giovanni KohanjL 

Giacomo P6schl, Assess. presso la Ta- 
vola giudiz. di Bacsa. 



Sresso la Tavola giudiziaria del Com* 
IBacs. 



PaOTOGOIXO DELLE SEDUTE E DEGLI ESIBITI. 

Direttore. IL sig. Giuseppe Kauchofer. 

Aggiunta, n siff. Frane, di Paola, sen. Szlavik, Assess. della Tav. gtud. di Bacsa. 
A^ntepei stu&itL II sig. Antonio di VFallner, Assess. presso la Tavola giudix* 
del Com. di Zips. 

R. SlIIOIfB UMIBIBSB DELL*UpFICIO «BHBEALB A. DELLE TaSSB. 

Tastatore AuEco. Il nr. Martino Gauster. 

Coiftrottore. Il sig. Ladislao Mezej di Nagj Enjed, Assess. presso la Tavola già- 
diziaria di Uonjad. 



Digitized by 



Google 



2L 

III. 

R. GANCELLERU A. DI TRANSILVANU. 

(Vorder* Schenkenstrafte, n. ^B). 

CancdBen AuSea. 

8. E. fl 81^. Alessio Noptsa di Felso-SzOvas, Ga?. del R. OnL di S. Steitno di 
Dnghena, G. I. 

ConsigUerì AuEci aMuaU^ i signori 

Barone Lassaro Apor di An-ToTJà, :f . 

Conte Loin Gyalai di Miffos-Némethi e Ntdaska, t» Ckf. delTOrd. IL di S. Ste- 
ftto d'Unffkerìa. 

Gie. di SoDUTf «L 

Bsione Samsde Josika di BranTitsdika^ CtT. del R. Ord. di S. Stefano d* Un- 
gheria, t- 

Enerico Sìient-Gjorgj di Nagy-Rapolt. 

Gioranni Andrea Conrad. 

GoBle l^wlislao Esterhaar^ di Galantha, ^ (sopranam.). 

Segretaij Aulici attuai^ i signori 

?eder. Gaeli ii Stemheim, R. CSons. e Dirett. ddla Spedisione. 

Girlo di Gxah di Koronavar. 

Emerieo Jsmtso di Mjnìtod. 

Feder. Maj di Korosrar, Segretari^ presidenxiaiey Asaessoro detta Tar. gindis. 

dd GomH. di Raab. 
f eder. MaDer. 
Ebmiìco Lazar di Gsik-Taplotxa (soprannm.). 

Conc^M AaUei aUuaUy i signori 

fl am o ela Ffilte di Deaki. ISamuele BeD, Goncep. presid. 

Cario Gaeraji di Also-fialasfidfa. iGiotanni Schoster. 

ConcepisH Ai£cì ojurarjy i signori 

Carb Relilan di Ringimfelde. IGonte Alberto Wass^ di Gsege. 

Conte Grcfforio di fielhlen, 'f. iGonte Alb. Komis di Gontz-Rnszka. 

Adeodato & Issekniz. jAlessandro Patakj di Saros-Patak. 

IHreUorg ddHa BegiitratuTa e ddtAréktm^ Il sir. Giorgio Bogja di Rnda. 
iJdrt U o n della Spedizione. Ti ng. Feder. Gseh di StemEeim, ecc. come sopra. 
Birettoro del Protocollo delle Se£ae e deg& eOn^ H sig. Ladislao di Tordai, Tra- 
dottore per la lingua yalaca. 

dgemU pei suddìA H sig. Lodovico di Janka. 



R. UmClO A. TtAHSILTAIIO DIUB TaSSB. 

TaMBlore. Il sig. Giorgio Bocrt dì Rnda, come sopra. 

CmiroBare. lì sig. Ladislao Meiej di Nagj-Enjed, Asaess. presso b Tar. gin- 
£iiarìa del Goni, di Hnn/ad. 



Digitized by 



Google 



•74 

IV. 
I. R. CAMERA AULICA GENERALE. 

(UimmelpfbrtegaMe, n. 9649 Johaaneggasse, a. 971, SingentrasM, d. 886). 

Presidente* 

S. E. il sig. Barone Carlo Fed. Kubeck dì Kubao^ Signore e M. derli Sui! 
del Tirofoy di Boemia, Moravia e Slesia, Cancelliere e Grrancroce aeirimp. 
Ord. austr. di S. Leopoldo, Cav. del R. Ord. di S. Stefano d'Ungheria, Ga?. 
dell*I. Ord. nisso di S. Alessandro Newsky, G. C. deirOrd. R. bavaro di S. 
Michele e dell* Ord. R. belgico ài Leopoldo, Gay. a. delTOrd. Imp. russo di 
S. Stanislao, C. L, M. attuale della Soc agr. di Vienna, BL onor. della Soc 
agr. di Camiola e di quella moravo-sleaica d agronomia, nonché dell* Accademia 
delle belle Arti e della Soc. d*indust. nelFAuit. inf. ÉvmmdpforUgam n. 96^. 

VìcepresìderUu 

8. E. il Nob. ng. Giuf. Gav. di Hauer, C. I., M. degU Stati di Carintia, M. deQa 
Soc. agr. di Vienna, M. onor. del Muaeo Francesco - Carolano per TAiistna 
super, e Salisburgo, del Museo nazionale boemo e della Soc. geogaostioo-moo- 
tanistica per il Tirolo ed il Voralberg, M. della Soc. d'industria per la Bassa Au- 
stria e r Austria interiore. Graberiy n. 618. 

S. E. il sig. Grius. Majer, Gav. di Grravenegg, Croce d*arg. delTOnar ci?., C. L, 
M. onor. della Soc. agr. della Camiola e dell*Acc. di scienze, lettere ed arti 
di Padova e del Museo Francesco - Carolino per F Austria auperiore e Salis- 
burgo. Jctccherhoù n. 'jqn. 

n sig. Francesco Drejer Gav. di Brejnau, Dottore in ambe le leggi, M dalla 
Facoltà legale neirUniversicà di Vienna e M. onor. deUa Soc. geograficannoQ- 
tanistica nel Tirolo e Voralberg. Haarmarkty n. 64 (• 

n sig* Antonio Barone di Mùnch-Bellinghausen, Comm. a. dell*Ord. grandooale 
aasiano di 3. Luigi S^h6nlaUmga$i€^ n. 677. 

Consi^rì ÀuUci €Utuali^ i signori 

Frane. Sav. di Burgermeister, Gay. di fieerbur?, Gav. & L., Comm. delfOtd. 
cosUnt di S. Giorgio di Parma e Gar. a.,dell'Ord. I. russo di S. Stanislao, 
Dirett. di Cancellerìa e Commissario Aulico presso la prìvilegiau Banca na- 
zionale Aiistrìaca. Neuen Markt^ n, io46. 

Nobile Aot. di Erauss, Assess. della Commissione Aulica in oggetti gìudiziarn e 
dell*Aulica cartiera per le Zecche e Miniere, M. delFL R. Soc. agr. di Vienna, 
M. onorar, della Soc. agr. della Camiola e M. della Soc letteraria di Graco- 
Tia. Hoft n. 4ao- 

Barone Frane. Sav. d*Aichen, Gav. del R. Ord. bavaro del Merito cÌ7. e Gaf. 
5. dell*I. Ord. russo di S. Stanislao, Membro della Soc. agr. di Vienna, Sot- 
tomaresciallo della Bassa Austria, Presidente dello Stato dei Gayalieri della 
stessa provincia e dell* I. R, Comniis<ione per la riscossone dei reddili della 
pigioni neir Austria inferiore. Salvaiargastey n. 368. 

Andrea Kneidinger. Johannesgaue^ ^1^9' 

Giuseppe Witteczek, Dott. di legge, fraiyiichgaue^ n. 1010, 

Carlo Esch, Assessore delFAul. Camera per. le Zecche e Miniere. Hof^ n. 5a6. 

Andrea Kreissle, Nobile di Hellbom. Seaeràtatte^ n. 8o3. 

Gav. Gius. Ouo di Ottenfeld, Bl onor. della Soc. agr. deUa Camiola. SéSer- 
gasse^ n. 1090. 

Nobile Frane, di Habermann, Gav. a. delPOrd. L russo di S. Stanislao, Gens. 

straord. dell' L R. Acc. di belle arti di Vienna. SeiUenstàtteneaste^ n. 464* 
. Barone Frane Marìa Neil di Nellenburg e Damenàker, Gav. cgiX^ Gav. a. del- 
TOrd. R. prussiano dell'Aquila rossa, Comm. dell'Ord. R. sardo de' SS. Mao- 
Tizio e Lazzaro, Comm. dell' Ord. grand, badese del Leone, Gav. dr lì' Ordine 
bavaro del Mento civ., e di quella virtemb., M. della Soc. agr. di Moravia '* 
Slesia e M. onor. dell'Accad. di belle arti in Bologna. Jaccbergauef n. 807 



e 



Digitized by 



Google 



CAMERA AUUGA GENERALE. 17S 

]fob. Luig SilTerìo di Kremer, Dott. di legge ed Assessore dell* Aulica Camera 
per le Zecche e Biiniere.. SehùUenhof^ n. i36. 

FoDcesco Leode^rdo Wlldschgo, Sckotienhof^ n. i36. 
I Cirio Eoderes. IFaSHìschgasse^ n. loao. 

I Btr. Già Derc8énll?è di Dercsénj, M. delle Soc. agr. di Vienna, di Grftts e di 
Firenze. KMmarkt^ n. 278. 

Tiocemo Schwabe. JVeuen mcarkt^ n. 1057. 

ìBMt Ruetkefer. SeUerttrasse^ n. 1088. 

Conte Procopio di Lazanzkj, Barone di Bukowe, ^ e Car. deirOrd. di Malta. 
BiòuuTstrasie^ n. iia8. 

Avone Fnnceeoo di Schlechta, Cav. di Wschehrd, I. R. Scudiere, Membro degli 
Suii della Boemia, MoraTia e Slesia, Indigeno del Regno d'Ungheria, Asses- 
sore delia Ta^. Giudix. dei Comitati di Baos e di Bodrogh. Stadi^ Rothen- 
àutrMutrasse, n. 724* 

Antonio di Feyes. 

IL RS. Cojuìgheri aUuali di Governo^ i signori 

Btrine Cario ^i Schonstein. Kctmlhnentrassey n. loo^- 

MamÌBO Gavafiere di Lncam, contemporaneamente preposto al Dipartimento 

Contabile delTI. R. Camera Aulica Generale. SchoUenhof^ n. i56. 
lAÌfi Carlo di Rosenfeld. Krugeritrassé^ n. ioi4« 

Bar. Cario Geringer di Oedenberg, addetto alla Cane. Presid. Schulerutrasse^ n. 954* 
Conte Ottocaro di Czemin, ^ (sopranam.). Spiegelgcuse^ n. 1096. 

H. BR. Consiglieri ed lettori Centrali della Guardia di Finanza^ i signori 
Car. Filippo Otto di Ottenthal, Dott. di filosofia e di legge. Membro degli 

Stati della Boemia, Moravia e Slesia, M. della Soc. agr. della Carintia, e di 

<pMfla ner luicoraggiamento dell'ind. nell'Aust interiore. Schulengaue n. 856. 
isgnsto ai Schwind. Landstrauey n. 658. 

Segntarj Aulici aUuali^ i signori 
Cir. Frane di Woliskron, I. R. Cons. di Reggenza. Kohlmemergoise^ n. 477* 
JCMO Plener, Cancellista deirOrd. della Croce stellata. SchotUnkaf, n. i3o. 
miie Carlo di Lederer. Graòen, n. 618. 
Tene. Bnrer. MMerhof, n. io3. 

%^ Hoor, Gav. di Sunnegg e Morberg. Eiemerstrane^ n. 816. 
Frane ScbUder. Jatephstadiy n. ao6. 
Conte Cario di Gborìnsky, Hohe Bruche^ n, i48. 

^ £ Szògjioj^ Ass. di più Tav. Giudiziali di Comitato. KoMmarkty n. 11 Sa. 
'rane. Odoardo PucfanowsK^. Kàrnlnerstroste^ n. 1049. 
Cini. Scbuberth. BùrgempUal^ n. 1100. 
wo WìtteL Jàgerzeile, n. 60. 
«M^ Od. Steinitz. PraUrstrasse^ n. 5 a a. 
jl^OM Enrico di Cordon.JToA^arA^, n. a55. 
Cnsiano Frane. Prenner, contemporaneamente Commissario di Borsa e secondo 

Comams. Imp. presso la Banca Nazionale Austriaca prìvil. Groòen, n. 160. 
piKppe Radoa, Dott. in legre. Spànglergasse^ n. 4^6. 
^ccaco Serafino Nob. di BiumfeAd. Grùnangergasse^ n. 85o. 
^^ Odoardo di Hofaenbnick, Signore e M. degli Stati della Bassa Austria, 

«■ delTIstituto agron. di Vienna. Kohlmarkt^ n. 378, 
^vixio Pranzi, Dott. in Legge. jRouaUj n. ia3. 
y»pm Pichler. Landsirasse^ n. 6^8. 
*">• Ifob. di Lilienheim. Seitensteltengaue^ n. 464* 
5«do Tbeser. Krugerstratte^ n. 1006. 
■" " 658. 

BìberhoMien^ n. 660. 
ihloissnigg, Indigeno del Regno d* Ungheria, Signore e BIL degli 

^ deh fiaiMi Austria, iàmn. fTollzeile n. 784. 



J*do Tbeser. Krugeretrasee^ n. k 
Jl^poUo StocU. Lùtidstraae, n. 
}^ MàOer (somniim.). BìbeHm 
^- Frane, di ochloissnigg, Indig 



Digitized by 



Google 



176 



CAMBRA AUUGA GENERALE. 



Cameepistì Atdki 

Barone Mmimiì. di Pnmdan, Signore, 

M. degfi Sud delU Bassa Austria. 
Gto. Trojer di Aiiflcii«lie& e Thum. 
Francesco Ulbricht. 
Griorgio di Gregarìchy Atsess. presso le 

Tavole giadii^ dei Gom. di Greos e 

d'^P'ain* 
Ga¥. Odoardo di RaaK 
Barone Fard, di Kranxbenr, Indifeno 

del Regno dTJngheria, Signore e M. 

degli Stati di Bounia» Moraria e Slesia. 
Gius. Enrico Hennig. 
Cav. Auin^>'^ di Gurelier. 
Frane DerffeL 
Barone Adolfo di Honrichs. 
Barone Ignazio Schrenk di Notsung, ^ 

Segretario Aolioo. 
Gio. d*Orbén. 

Barone Massimil. di Lilitnaii. 
Frane. Syinka. 
Frane. Grelinek. 
Antonio Wildfans. 
Conte Carlo S Hensenstamm. 
Frane, di Baranyay. 
Nob. Gius, di Harkenfeld. 
Barone Ugo di Mac-NeTen-0*Kefiy. 
Cav. Yalent. di Mack, I. R. Scudiere, 

li. derli Stati della Bassa Austria e 

M. deQ^ Soc agr. cU Vienna. 
Gio. di Le-Bidart. 
Gius, di Streinsberg. 
Sigism. di "" 



oituaBf i signori 

Grio. Grtorgio Rudo^^ 

Ottone di Honnamonn. 

Gius, di Kaflèi, M. degfi Stali del Tunola 

Barone Cario di R^sonnet - ViDez M. 

onor. delT Ateneo di Brescia, (in ser- 

yisio presso il Consiglio deDo 3utoX 
Adolfo Parmentier. 
Gio. Batt. Bolsa, Dott di IcMe. 
Feder. Rosner, Coacq». presM* 
Cario Schukes. 
Luigi Stiebock. 
Gio. Nekola. 
Paolo Federico Wahber. 
Gaspare Hdm. 
Gio. HihneL 
Giovanni Kalmann, G«r. 3. ddHM. I. 

russo di S. Stanislao. 
Barone Lodovico di Vauz. 
Antonio Goaj. 
Giovanni Innerbofer. 
Francesco Geringer. 
Barone Leopoldo di Pley, ;}*, IndMK» 

de! regno dTJngfaeria, M. d^fi Stali 

provinciaU deUT Austria e delu Stìnt 

(soprannumerario). 
Ant. Pila, Nobile di Warnsthal, Um. 
Cionte Emer. di Breuner, idem. 
Francesco Siéth, Assessore della Tavoli 

giudiziaria nel Comitato di Poaegan, 

Stefano di Vllleea, idem, 
Griuseppe Ifarcher, idem* 



Alcinrio bilCI. R. Cahbra A. Ginerale. 
DtnUove» 
n sig. Francesco GriUparser. 

Agpum^ i signori 
Francesco Weibel | Griovanm Weias. 



RsaiSTRATUtA. 

jDirsttors. 
11 sig. Giorgio Doriner, L R. Coni, di (vov. 

Aggiunti^ i signori 



Frane. Champagne. 
Francesco mibel, coinè sopra. 
I^azio KraissL 
(rio. Bajer. 



Emesto Wimb^. 
Grio. Weiss, cofne Mpra. 
Gno. Stier. 



Digitized by 



Google 



L R. DtRBZIONB DBLLS FABBRICHE DFTABACGHI. 177 

PmOTDCOLLO 

DireUùrt, 

Il Nob. m§. ICchele cB Zanetti 

Aggiunto. 
D lig. Ginteppe Blajer. 



Spbdiuoni. 
DirtUon. 



D lig. Fhmoeico Roll. 



Gìnlimo Bobtea. 
Andrea VhizL 

GiiiMppe di Naiffj, Aises^resso la Ta?. 
pois, del (kNBiit. di Toronth. 



Aggiuntìj i signori 

Pietro Nmmeninacber, Agg. aadie aUi 
Regiatratura ed al Pro£K»>Uo. 



DlPAaTfHENTO DI CONTABILITA*. 

€t^ n sig. Cav. Manrìtio di Lacam, I. R. Cons. di Groy. 
ÙHuifitn dei conti lì tig* Martino Zwaoh. 



Diunmii DiLL*L R. Foiido tiifiaALB D*AHHoaTiaiAiioiii b dbl Rbcistbd 

DEL DBBITO FBUTTIPBBO DBLLO STATa 

(Johanueflgasae, n. 9^1). 
Direttore» 

B lig. Qie. Batt. ^ Scharfl^ C A. 

Segretarj 
(arentì Q rango di Segretari attuali di Grovemo ddla Bassa Austria). 

I Àgg* Vinc. Fre^tag di Frendenfeld. 
Gio. Wagner. 

Aggiuntij ì signori 
Gk». Batt Tulfinger. | Nob. Frane, di MafficioH. | Antonio Reinhold. 



DIREZIOin GAMERAU DIPENDENTI DALL*I. R. CAMERA 
AUUCA GENERALE. 

I. R. DlBESIOllB BBLLB FABBBICHB ^b'TaBACOU. 

(Riemcrs ti asse» n. ^98). 
Direttore. 
Il ag. Andrea Baongartner, C A. Cav. delTOrd. R. sassone del Merito, Dott. 
in filosofia, M, di varie Società scientifiche, e negli anni i8a6 e 1827 Decano 
Mh (acohà filosofica. 
hfttare. U Nob. sig. Ant di Engel, I. R. Cons. camerale. 
'ggu^tito. D rig. Attff. L. Krause, Dott di chimica, M. corrisp. delTI. R. Soc. 

>gr. di Vienna e M. della Soc. agr. di Moravia e Slesia. 
^^^^tOTJ, I ngg. Bernardo Schmid. 

Enrico Lichtner. 
C^neepisd, l sigg. Carlo Marek, NobOe di Marcfathal. 

Daniele Cav. di Zepharovich, M. degli Suti deDa Bassa Austria. 



Digitized by 



Google 



>7» 

1. R, DiminoiTB ]>■& Lotto. 

(Salzgrìes, n. i84)* 

IhrctioTt* 

lì sig. CSar. Grtuseppa di Spaun, G. A.» Cittadino onorario della L R. Gttà ca* 

pitale e residenztale di Vienna. 
Aggiunti I Sìgg. Luigi Ratzpsberfi^. 
Federico SchranL 
Segretàrio. H sig. Lorenzo Miinster. 
Concepista, U sig. Odoardo di Bauernfeld. 
Speditore ed Economo, Il sie. Francesco Prohaska. 
ÓtnUibile, n siff. Michele Kimberger. 
Archivista, Il sig. Gaspare Gansberger. 
Controllore, Il sig. Giuseppe Braun. 
Cassiere, B sig. Antonio Hacker. 
Controllore di Cassa, lì sig. Gaeuno di Pnlciani-Gluck^erg. 



I. R. MAISTaO SUPREMO A. K GBlt DELLE PoSTE DEOLI StATt EaEDITill. 

S. A. il Prìncipe Carlo di Paar, Barone di Hartberg e Urottenstetn, Signorv di 
Hartberg e Stein nella Stirìa, ecc. ^ e Maestro supremo ered. delle Poste del- 
r Arciducato d'Austria sotto FEnns. 



AHMllflSTRAUOllB A. SUFEEMA DELLE PoSTE IH YlENlU. 

(WbUieile, B. 867). 

Amministratore in capo, 

n sig. MassimiL Otto, Gar. di Ottenfeld, Cav. a. delTOrd. I. roseo di S. Stani- 
slao colla corona, Gav. deirOrd. R. sassone del Merito cirile, C. A. e JiL oaor. 
della Sodetà agr. della Gamiola. 

Consìgfieri^ i signori 

Antonio Tumeretscher, I. R. Cons. di 
GrOF., CaT. dell*Ord. irranduo. toscano 
di S. Giuseppe, e deU'Ord. granduc. 
badese del Leone, e Cay. a. dell'Or- 
dine I. russo di S. Anna. 

Gio. di Froschauer-Moosborg e fl|fililreÌB. 



Antonio Lanf^r, Cav. a. deU'Ofd. L rosso 

di S. Stamslao. 
Massimiliano Ldwenthal^ Gav. delTOrd. 

I. russo di S. Anna (in briUanti). 
Giuseppe Zeller nob. di Zdlenbeig. 



Segretofy^ ì signori 

Giuseppe StibraL [Barone Giuseppe di Laurini. 

Antonio Seeliger. lEdoaido GrerL 

Giuseppe Kammerbuber. I Francesco Karfli provr. 

OMcepisti^ i signori 

Andrea Eilb. iGay. Riccardo Majer di Chra^eneff. 

Guglielmo Zeeb. ICav. Teodoro Taulow di Rosentfio. 

Maurino di DOrfeld. | 

Xegìstratore e Speditore, il sig. Massimiliano Slama, Ga?. di Prajensteia. 
Amministratore, Francesco Hanich. 
Ragioniere, N. N. 

Controllori, H sig. Francesco Gsermak. 
Il sig. Grìuseppe Faccea. 



Digitized by 



Google 



I. R. DFFiaO A. G£N. DELLB TASSE E SPEDIZH)]^ 

(Wipplingerstrasse, n. 384)* 

Dintiai»e pr^vpkorie. 

n af. Cav. Gsnseppe di Spaun, ecc. F. p. 178. 

Taratori Aulici, i signor! 

Giuteppe Nestler, I. R. Gons. IGragHelmo Wekl di Wellenheim. 

Martiiio Fraaceseo Gauster. | 

Esattort gen. deJb tùM$e. Il sig. Francesco Stiz. 

ContToUoTÌ, \ signori 

GMfamii Leopoldo Pingitier. | Lad. Mese! , di Nagj-Enjed. 



'79 



l R. DtREZIONB DELLA STAMPERIA DI CORTE E DI STATO 

■ 0IIXO Stabiuvucto UToaiAVico IN ssaTiaio dbll* I. R. GAimA A. 

(Singerstrassei n. 91 3). 



iKrsttnv. Il sig. Luin Auer, M. della 
Soe. d* industria ddla Bassa Austria, 
e del Museo Francesco-CSarolino per 
r Austria sup. e Safisburgo. 

iggóotl». U ng. Carlo Adamo Kaltenbrun- 



ner, M. del Ifuseo Franoesco^roHno 
per TAustrìa sup. e Salisburgo, Cittad. 
onoT. della Città principale cU Enns. 

Bagionigre. N. N. 

Aggiunto. Il sig. Giof anni Cado Bauer. 



L It UFFICIO FISCALE CAMERALE A. E DELLA BASSA AUSTRIA. 

(Seilergasse, n. ita), 

fifcob Aulico e <ie2Za Sasta Austria. 

H sir. Gius. linden, Dott. di legge, C. A. ed Assess. presso la Gommiis. proT. 
deOe imposte nella Bassa Austria. 

VìcefiscclU Aulico e della Bassa Austria, 

Nobile sig. Gioranni Enrico di Kremer, I. R. Cons. di Goy., Dott. di legge 
e Vicedirettore deflo studio politico legale nelFI. R. Università in Vienna e 
M. deiri. R. Soc. agr. di Vienna. 

Aggiunti, i signori 

UM^fUim GiflH^ !• R* Gons* 

Ant. Otteawalt, Dott. di legge ed I. R. 

Consigliere. 
Giuseppe ObmmtìlLBr, Dott di legge. 

ProiòeoOisia. U sig. Giuseppe Engisch.* 
SoB^ckatore, Il sig. Giovanni Hepomuceno Riedel, 
Begistraiore, Il sig. Adalberto Plaminger. 
8pe£toT€, n sig. Griovanni Palleta. 



Carlo Reich, Dott. di lem. 

Giuseppe di Lutzenan, K&m, ed Arroc. 

Griovanni Fontana, Dott. di legge. 



Digitized by 



Google 



i8o 

IL RR. GASSE GENERALI, CAMERALI E DI CREDITO. 

I. R. Cassa Centrale. 

(Singerstrasse, n. 886). 

Sicevìtore in capo. D Nobile sìfr. Giuseppe di Lindner, I. R. Cons. 
Controllore. D eie. Francesco Hofiniillner. 
Casneri 1 sigg. Leopoldo Utzmtnn. 
Giacomo Seri. 



I. R. Tesoreria «ereralb camerale colle unitevi Casse, Camerale deua Bassi 
AusTRu, Generale dei Fondi politici. Catastale e Generale delle strisi 

DI FMIRO dello StaTO. 

(Siogerstrasse, n. 886). 

Tesoriere. U sig. Carlo Khjm. 
Controllore.^ D siff. Giuseppe Karl. 
Liquidatore, U tig. Luigi ouchmann. 

Cassini^ i mgnori 

Gior^^ Soclier. | Francesco Widter. 

Ligwdatore aggiunto. Il sig. Carlo Knimhaar. 



I. R. Cassa generale del debito dello Stato b delu Banca. 
(Sbgerstrasse, n. 886)* 
Ricevitore in capo. 
U sig. Francesco da Paola Koch. 

Controllori^ i signori 
Giuseppe Jeannée. j Francesco Ruber. 

Liquidatori^ i signori 
Guglielmo Oeppinger. [Nob. Carlo di Schmelte. |Gio. Rodolfo Strccke. 

Cassieri^ i signori 

Andrea John. 



Francesco Schuns. 
Rodolfo Roth. 



Francesco Ziwuschka. 
Francesco Strasshofer. 
Ignazio de Pauli d*Enzenbùhl. 
Carlo Fuchs. | 

Bagionieri per le obbligazioni^ ì signori 
Gtotanni Mock. | Venceslao Deitl. 

Liquidatori aggiunti^ i signori 



Tincenzo Kohl 
Francesco Brìickmann. 
Martino Steiner. 
Maniìaio LubacE 



Goflredo di Dre^er, M. dell'I. R. Soc. 
agr. della Canntia e della Stiria e M. 
della Società d'industrìa e delU b$in 
Austria. 



L R. Cassa del pondo d* ammortizzazione del debito pubblico. 
(Singerstrasse, n. gì 3). 
Ricevitore in capo. D ne. Enrico Tullinger. 
Controllore, lì sig. Ferdinando Mansfeld. 
Liqwdatore aggiunto, lì sig. Turìbio Klier. 



Digitized by 



Google 



i8i 



L IL DIREZIONE GENERALE TEGNIGO-AMMINISTRATIVA 
DELLE STRADE FERRATE DELLO STATO. 

(Herrengasse, d. 27). 

Direttore. 

n «f^. Emienegfldo Franceaconi, G. A., M. corrbpond. della Soe. agron. della 
Cmiiola, M. onor. dell*Accad. di bdle arti in Vienna, dell*I. R. Iftituto di 
idcitxe, lettere ed arti e deiri. R. Accad. di belle arti in Venezia, e Memb. 
àék Soc d'industria della Basaa Austria, Cittadino onorar, delle Gittà di 
Britam ed Olmats. 

Aggiunta. 

Il ag. Franoeseo Zellner, I. R. Gens, di Gov., M. della I. R. Soc. agr. in Vienna 
e di quella d'industria della Bassa Austria. 



DlTISIOIlB TBCNieA. 

Ispettori^ i signori 

Luigi NegrelH, M. della Soc dei Naturalisti in S. Gallo e della Soc. per Finco- 
nggimento delT agraria, arti ed industria del Gantone di S. Gallo, Gttadino 
soomio della Gttà di Olmfitz, intennaìe, 

Cido Ghega, deeor. d*una Medaglia d'argento dell* Instituto Lombardo-Veneto 
di scienze^ lettere ed arti, M. corrisp. della Società a^r. di M oraria e Slesia, 
delT Ateneo di Treviso, Bf. ordin. del Ferdinandeo d'Innsbruck, della Società 
d'industria della Bassa Austria, di ouella geognostica montanistica della Bassa 
Austria, e Gittadino onor. della Gtta di fi^iinn, idem, 

iddbeito Schmid. 

Sottoiipettori interinali^ ì signori 



Teodoro di filumleld. 
Federico Schnixch, M. della Società 
d'ialustria ddla Bassa Austria e 



Gittadino onorario della Gtttà di 
rì Du 



Luigi Duodo. 

Ingegneri tuperioriy i signori 

Amqbio JOngfin^. pr*^' 1 Giovanni Fillun^er, interinale, 

Gido Keisaler, wmi. I Maurizio Lohr, ulem, 

i Pemer, interinale. IN. N. 

Ingegneri interinaU^ ì signori 



Fukcsco Kasda. 
^OMolao Czermak. 
^alcalino Pilarskj. 
Imo Pohlme^rer. 
k«w Alberto di Stemdhal. 
rnanseo Gds. 
|dsaido Kknensiewicz. 
f cidiMuido Bobatfch. 



Emilio Demarteau. 
Giuseppe Graber. 
Giuseppe Streflleur. 
Augusto Stummer. 
Martino Riener. 
Alberto Dits. 
Vincenzo Schmidt. 
Ferdinando Hoflmann. 



Digitized by 



Google 



iSa DIREZIO^^E DELLE STRADE FERRATE. 



AlefMndro Podtwiter. 
FtHppo Bobe. 
Giiifepp« Sdioirch. 
Grioranni Wenier. 
Carlo Hetnrìch. 
Gioraimi Cario Schòo. 
Gioranni Rosfcttì. 



FraDceaco Cicnreiika. 
Gaetano Kob. 
Gìoraniii Schniko. 
Cario llacli. 
Eorìco Graber. 
Cario fiarìdiar. 
Carlo Wenke. 



MagazzÌMl 



Magazxmìerl I fig^. Ernealo Hanisch, proff. a Olmmtt. 

Guf^lmo Wìdner, idem a Bruck smOa Mut. 
Sopraintendenà, ot Magazzini 1 8i|rg. Gio. Breiteiiber|er, mterimak a SokautÈdL 

Giù. Bielchior, ìdm a Mànvischlag. 

Frane, di Andrassj, idem a Bruck ma Mmt. 

Martino Krejcxy, idem a Gràiz* 



SuiONB Amministrativa. 

Segretario. H fi^. Carlo Herkonborf . 

Comeepittàf i fignori 

Gioranni Fiedler. |CaT. Luigi di RoaenthaL 

Giuseppe' Pokornj, Dott di legge. 



SUIONI CoflTAllLI. 

CoKsigfieri de^coniiy i signori 

VoUaogo Fasshold. M. della Società d'industria della Basta Austria. 

Giof . 2eohenter, M. della Soa botanica di Ratisbona, e ddla Soc. agr. della Stirii. 



SuiORt DI GARCtUIRIA. 

AsgiftitHoTB, ^fmSiore e ProtocoButa. 
H sig. Giuseppe Gespa. 



-4ft>>« 



Digitized by 



Google 



i85 

V. 

L R. CAMERA A. PER LE ZECCHE E PER LE MINIERE. 

(Jobairaesgasse, n. 971, Hìmmelpfortgasse, n. 964)* 

Presidente. 

S. E 3 ag. Barone Carlo Federico Kiibeck di Kobau, F, ^ 174* 

Fìeepreeidente prowuQrw, 

Giv. Antonio di Schwarxhnber. Bàoh^niraue^ n. 74^- 

ùmti^ien JuBci attuali ed Asiesteri per parte deltAuRea Camera gemerak^ 

i 0igii(m 

^itoDio NobOe di Krausf. 

Girlo Escb. 

Loi^ Silverio Nobfle di Kremmer. 

Comig^eri AmGei aiiìudi e Jlabitoriy i tignori 

Gtoftoni di Michalovict, Wkden^ n. io5. 

Conte Aocntto di Breuner, ^. Stadt^ n. 777. 

GiofMoi Rodolib di Gersdorfl; Gons. straord. deU*I. R. Accad. di beile arti di 

Vioioa. Hoher Markty n. Sii. 
Conte Carlo Gio. Pietro di Sermage di Szomszédvir, Gav. delTOrd. pontificio di 

S. Gr^orìo il Grande, R. Gons. ungb.» j^, Sàckerstraste^ n. 762. 
CoiuigHeri di Commistiùne AuBca e BdaUu% ì ngnori 
%ismoodo di Keler, KàrmAnersirasee^ n* loS^. 
Antonio Sclnnid, Dm. in legge. Laimgrmbe^ n. 198. 

Ctmsiffifre di Reggenza e Eeiatore. 
n p^. Barone Francesco Gaballini d*£hrenburg, Gav. delTOid. tooolifioio di & 

Gregorio & Grande e deeoralo deUTOrd. octouMmo del Marko, Capo dafla Cas- 

ttUeria piend. e Direttora di Ganeeikria. Biekereirmsee^ m. 743. 
Segretarf AuBei a^aaUt i iignori 
Airone Augnato dì Ritterateiii. Wmden^ ». a§. 
Ctmilfo ^artach. Stadi, n. 68. 
Conte Aletsaodro di GrìstaDnigg, f. Stadi, n. 1 loa. 
l'copoldo Laserer. Singersirasse, n. 891. 

Alberto Miller, M. delFUnione del Ibiaeo di Gotiica. Stadi, n. 954. 
Cerio Scbindler. Stadt, n. 089. 
Conte Angnsto di Mancball, j^ (foprannum.). Stadi, n. 789* 

ConeeiHt^ AuBei attuali, i signori 
^noceaco Sclundldcker. Grioyanni Steiger, Gaf. di Amitein. 

Inabile Giovanni di Hubert Guido Gròrgey di Gòrg5 e Toports, As- 

^uao di fiarthodeisskj di Ratk e Sa- sesa. presso la TaT^ giud. del Gomit. 

kttnonfiu di Zip». 

iTicoli di Pronaj. Garlo Weis. 

In eervìzio Hraordinano, i signori 

^«tajo Paulinj, fregiato dett'Ord. ottomano del Merito, I.'R. Gons. att mon- 

^ontioo, M. di più Soc scientifiche (ora in serrisio prow. presso TI. Gover* 

no ottomano). 
^PsUmo Haidinger, I. R. Gons. montanistico, M. di più Società scientifiche, 
^^^^ipe Rnssegger, Ga?. del R. Ord. «-eco del Salvatore, I. R. Gons. aUuale 

iMotaoistico, M. di varie Società ed Istituti scientifici. 



Digitized by 



Google 



1 84 UFFiaO DELLA ZECCA. 

PaOTOGOLLO» RBGISTEATOaA I SPBDItlOlll. 

Direttore, II sic. Ferdinando Vittore HoflVnann. 
Aggiun^ alla Dirtzione, I sigg. Barone Nicola di Gondé. 

Nob. Antonio Horrath, Assettore della Ta?oU 
giudiziaria del Comitato di Sxalad. 



L R. DIREZIOIfE CENTRALE DELLE MINIERE. 

(Johannesgasse, n. 971). 

Direttore, 

Il tig. Michele Lajer, G. A., M. onor. del Museo patrio in Boemia, deDa Soe. 
per rincoraggimento dell* economia ed industria in Carintia e deDa geogno- 
stica-montanistioa in Tirolo. 

Aggiunti 

(col rango di II. RR. Consiglieri di rcggensa). 

I signori 

Cav. Giuseppe di Ferro, Consigliere montanistico. 

Francesco Sav. Leithe, Cons. montanistico, M. della Soc. geognostica -montaai- 

stica del Tirolo e della Soc. d*arti e d'industria della Cwissa Austria. 
Antonio Wisner Cons. montanistico e M. della Soc. mineralogica in Jena. 

Segretari 

(col rango di Segretarj di reggensa). 

Giuseppe Kudematsch. 

Luigi Kiccardo Schmidt, M. corrisp. deDa Soc. geognostica-montanist. del TErob. 
GioTanm Carlo Hocheder. 
(Gli afikri del PrtotoooDo, Spedizione e Registratura Tengono esauriti dagf in- 
dividui degli Uffici d* Ordine dell'Aulica Camera per le Zecche e Miniere). 



I. R. UFFICIO GENERALE DELLA ZECCA. 

(Landstrasse, n. 4^3). 

Dirs^rs (vacante). 

Saggiatore in capo. Il ag. GioTanni Hassenbauer. 

Cassiere, Il sig. Francesco IDin^. 

Controllore di Cassa, lì sig. Luigi di Scala. 

Partitore Separatore dea oro. Il sig. Carlo Korper. 

Controllore alla separazione deltoro. Il Nob. sig. Ferdinando di Scdclmajer. 

1, Saggiatore aggiunto. Il sig. Griovanni di Wuters. 

a.. Saf^iatore aggiunto. Il sig. Gustavo di GtrsdorE 

Magazzimere. li sig. Antonio Ròber. 

Controllore degli assaggi lì sig. Luigi Czaslavskj. 

I. R. ACCADBHIA D'IHCISIOIIB DELLE MONETE E MEDAGLIE. 

Direttore. 
Il sig. Giuseppe Daniele Bohm, I. R. Medaglista di Camera. 

Incisore in capo, 
lì sig. Giovanni Wurth. 



Digitized by 



Google 



UmaO DELLA ZECCA. i85 



Ininsoì% i signori 

Lorenzo Ponninger. ^ 1 Giuseppe Schmitt.' 

Iiancesoo Zeichaer. | Giovanni Theuring. 

Incuori aggiund^ i signori 

Gkrnnm EncDetsberger. t Mattia Harrasch. 

Giui^pe Harnisch. | Francesco Saverio Lang. 

Jggamti incisori delle medaglie^ ì signori 

Gioftimi Roth. | Gonrado Lange. 

L R. UbFICIO OBKEEALE del raggio delle HONEni 

Cefo, n ng. Alessandro Lòwe. 
ÀgffaKio fro99. II sig. Carlo Jnttmann. 

L R. GAPo-urriGio di gaeansu. 

UUntìtìtt e Cassiere^ II sig. Daniele Augusto Leschke. 
C^nttJiùrt di cassa. II sig. Carlo Leithner di Leitenavu 



ai 



Digitized by 



Google 



i86 

vi 

L R. TRIBUNALE SUPRÈMO DI GIUSTIZIA. 

(V Senato anftro-boemo-iraliziaoo risiede in Vienna nella ItdweUtrassey n. i7-— 
lì Senato Lombardo-Teneto risiede in Verona). 

Supremo PrendenU. 

S. E. il sig. Conte Luigi di TaafTe, Signore di EUischau, Kolinetz, Auczin e 
Wlcikowiiz in Boemia, G. C. pgi L., Baili e G. C dclPOrd. dc'Gioanniti, 
G. I., 4*9 Presidente della Gomm. Aulica di legislaz. giudiziaria e del .Tribù- 
naie supremo di Finanza, Dott. di legge, Guratore deli*l. R. Accad. Nobile 
Teresiana, M. della fiicoltà legale e Reltor magnifico emerito delFI, R. Uni- 
Tersità di Vienna, M- degli Stati della Bassa Austria, Stiria, Carìntia, Boemia, 
Moravia e Galizia, M. delle II. RR. Soc. agr. di Vienna, Gratz e Lubiana, 
deir Istituto Pastorìzio in Boemia, del Museo Francesco-Carolino nell* Austria 
superiore e Salzburgo, della Soc. geognostloa montanlstlca del Tirolo, Bf. onor. 
deiri. R. Accad. di belle arti di Vienna, della Soc. degli Arcadi, e delT Ao 
cademia Tiberina in Roma, hòwelstrasst^ n. i^, 

Pnmo FioepmidenU, 

S. E. il sig. Bnnoo Barone di Loceìla, Gav. dell'Ord. ungherese di S. Stemmo, 
G. L, ££ di Presidente del Supremo Tribun. di Finanza, ed Assessore della Gomm, 
Aulica legislatrice giudiziaria, dkervorstadt^ n. i6i5. 

Secondo Ficepreiìdente. 

S. E. il siff. Francesco Barone degli Orefici, Comm. v^ L., C. I^ e Pretideiite 
d* Appello, in Verona, 

Consiglieri Aulici attuali^ i signori 

Pace Bonaoina, Dott. di legge, Gav. pgi L., in Verona, 

Antonio Sal?otti, Gay. t^ £., M. della Soc. degli Agiati di Ro?eredo e M. della 

Soc. agr., commerciale ed artistica di Gorizia, ìd£m. 
Gay. Giovanni di Enderie, Gay. tSi L. Tucìdauhen^ n. 56 1. 
Giovanni Nep. Schwarzkònig, Nobile di Murfeld. Salvatorgasié^ n. 378, 
Carlo Antonio Miniussi, Dott. di legge. Bauernmarkt^ n. 689. 
Francesco Eisank di Marienfels. Leopoldstadt^ n. 63^. 
Giacomo Trombetti, Dott. di legge, M, onor. della Soc. agr., commerciale ed 

artistica di Gorizia, in Verona, 
Francesco Schnizer di Lindenstamm. Heiligenkreuzhof^ n. 677. 
Antonio Amadeo, Nobile di Tannenbain, Hem, 
Gay. Antonio di Plappart, Dott. di legge. Direttore degli studi politioo-legrali , 

Presid. della facoltà giuridica nell* I. R. Uniy. di Vienna e Relatore per eli 

studj legali presso la Gommiss. Aulica degli studj, stato Rettor magnifico d Jla 

I. R. Università di Vienna nel i84i« SeiUrstàtte^ n. 8o5. 
Nobile Giovanni di Rath, Assessore presso il Supremo Tribtmal di Finanza. 

Boihenthurmstrasse^ n. 726. 
Zaccaria Sartori, Dott. di legge, in Verona, 
Antonio di Maillard, Direttore di Cancelleria dell* Ufficio del Gran Maresoiallo 

di Corte. Johannesgasse, n. 960. 
Carlo Gay. d*Adlersburg, Gay. e Tesoriere c§] L., Assessore presso FA. Gommìa- 

tione di legislazione giudiziaria e presso il Tribunal Supremo di Finanaa, 

stato Rettor magnifico noU'I. R. Uniy. di Vienna nel i8s8. Bauermarkiy n. 586. 
Vinoenso Schrott, M. della Soc. agron. della Camiola. Rothenihurmstraste^ n. ^St. 
Tomaso Carlo UMrdtl, Dott. di legge, Assess. della Gommiss. Aulica di legisla^ 

■ione giudiziaria, e del Supremo Tribunal di Finanza, stato Rettor ma^ifica 

nell*I. n« Università di Praga nel i833. Rothenikurmóiraite, n. 726. 



Digitized by 



Google 



TMBUN.4LE SUPREMO DI GIUSTIZIA. 



187 



Andrea ResÀg, Dott. dì legee. Landskron gasse, n. 548. 

Gio. Stieber, Dott. in filosola, Assess. presso il Trib. Supremo di Finanza, stato 

Rettor magnifico neiri. R. Univ. di Lemberga nel 1857. Haarmarhty n. 64i* 
Giuseppe Zuchiati, M. odot. della I. R. Soc. agron. di Grorizia, in Veron<u 
Barone Griovanni Nepomuceno d*Aichen. Salvatorgasse^ n. 568. 
Luigi Pederzalii, Assessore presso la Gommiss. Aiiiìca di legislazione giudmatii, 

e presso il Sapremo l^rìbunale di Finanza. Bìschofgiusey n. 638. 
Gìoraoni Nepomuceno Mtihlstein. Haarmarhty n. 6(b, 
Midide Gav. di Dabrowsl^. Baukensteingass€y n. 937. 
Filmpo Pedrazza, Doti, iti legge, tu Verona. 
Taddeo Peitbner, Gay. di Licntenfels, Dott. in Legge, Assess. presio ta Corotniss. 

Anfica giudisiarìa, e M. della I. R. Soc. agron. della Gamiola. Leopoìdstadty 

■am. 6 So* 
Luigi Nobile di Ronner, Dott. in legge, in Verona. 
Gioramii Cesaris, iciem, ira Verona. 
Ferdinando Heisler, ìdem^ Assessore presso la Gommiss. AuL di legisl. gindi- 

liaria. Weìkòurmuse^ n. oaS. 
Antonio Gav. di VV olff, in reronch 
Gio. Battiata Anaelmi, Dott. in legge, idem. 
Francesco Antonio Zerbato, Dott. m legge, idem. 
Giovanni Giacomo Tonmier, idem. 
Ginaeppe Lanfiranchi, Dottor in legge, idem. 
Lògi Éeranek, Assessore presso il Tribunale Supremo di Finanza. Sùrgerspi- 

te^ n. 1100. 
Fentinando di Stelzbammer, idem. Spiegelgoite^ n. 1096. 

Segretari Aulici attuali^ i signori 



Gio. Ferd. Pasconi di Ldwenthal, I. R. 
Gons., in Verona. 

Gioranni Schubert, Segret. presid. 

Giovanni Giac. Enrico Gzikann, decora* 
to della medagUa d* oro per le scienze, 
ed aiti, e delui medaglia d'oro france- 
se del Merito per le scienze, M. corrisp. 



della Società agronomica della Mora- 
via e Slesia. 
Carlo Stefano Grabmajrer, I. R. Cons. 

provinciale. 
Antonio de Abrabamsberg, in Verona, 
Antonio de Angelini di Brabienhof e 
Massonendorf. 



Protocollisti di ConsigUoj ì signori 



ICdide Malljr. 

Giovanni Dagbofer. 

Ginaeppe Dober, Dott. in legge, in Fé- 

roma, 
Diego M oHnelfi, idem. 
Barone Francesco Sommaruga'^ Attnaro 



presso r A. Gommiss. di legislaz. giu- 
diziaria. 

Guglielmo Steiner di Pfongen. 

Carlo di Remj, in Verona. 
(3 posti vacanti). 



RBeiSTEAtunA. 

Direttori, i signori 

Veneri, in Verona. | Grio. Battista Polivka. 

Aggiun^ i signori 

Dennner. 1 Antonio Cviuseppe Gav. di Fodransperg, 

AVsiaiidio di Bensa, Interprete, giurato 1 M. degli Stau della Gamiola. 
^ lingna polacca. I 



Digitized by 



Google. 



,88 TRIBUNALE StfPRBMO DI GIUSTIZIA. 



Protocollo. 
DÌTtUori^ i signori 
Giuseppe Kaufìnann. | Ferdinando Bini, in Verona, 

Aggiunto. 
Il sig. Francesco Carlo Stourzh. 



Spedizione. 
Direttori, i signori. 
Giuseppe Ka?ich. | Jacopo Gfall, in Verona, 

Aggiunto, 
Il sig. Gio. Battista ITick di Nickfeld. 



Digitized by 



Google 



««9 

]. R. SUPREMO TRIBUNALE DI FINANZA. 

Presidente, 
S. B. n «{;. Conte Luigi di Taa£k, ecc. E p, 186. 

ff^ ài Presidente. 
& & fl sig. Bftrooe Enrico di Locella, ecc. F. p. ivi 



ConsigUeri Aulici 
jmsQ U TrìbuH€ue supremo di Giustvùtif 

i signori 

Koìnic Gio. di Rath, ecc. F. p. 186. 
Nobile Carlo di Adlersborg^ ecc. F. p. ivi 
Tonaso Cario Hardtl, ecc. F.9, m. 
Gioranni Scieber, ecc. F. p. 187. 
Loifì Beranek, ecc. F. p. ivi 
Ferdinando di Stelihamner^ ecc. Fedi 
pog. ifi. 



Consiglieri Aulici 
presso IL i?. Camera Aulica generale^ 

i aignori 

Andrea Kreissle nob. di llellborn, F.p. 1 n^. 
Nob. Frane, di Habermann, ecc. r. p. wi, 
Mìch. Rueskefer, ecc. V. p, ivi 
Co. Procopio di Lasanxkj bar. di Bu- 

kowe, eco. F. p, ivi. 
Ottocaro di Czemin e Chudenitx, I. R. 

Gona. di reggensa. F. p. ivi. 
(un posto vacante). 



Segretari Aulici f.f'di Speditori^ i signori 
Fnuieesco Scluldery ecc. T. p. i^i* i Francesco Odoardo Puchnovrskj. 

ConcepisA Aulici f.f. di ProtocoHisti di Consiglio^ i signori 
Gtoraam di Le-Bidart, ecc. F. p. i^S. | Pietro Felice Gabrielli, pratic. di cono. 



I. R. GOBfMISSIONE A. DI LEGISLAZIONE GIUDIZIARIA. 

Presidente. 

S. E. il sig. Conta Luigi di taaffe, eco. F p. 186. 

Fieepresidente. 

S. E. il sig. Barone Corrado di Gàrtner, Gay. delTOrd. R. di S. Stefano d* Un- 
gheria, C. I. 

Assessori^ i signori 

S. E. fl air. Barone Enrico di Locella, ecc. F. p 186. 

Mobile Carlo d*Adlersbuiv, ecc. F. p. ivi 

Aadrea Meschotar, ecc. r. p. 167. 

Tomaso Cario Hardtl, ecc. F. p. 186. 

J«W Pederzani. F. p. 187. 

Taddeo Peithner^ Cav. di Lichtenfels. F. p. ivi 

Ferdinando Heisler. F. p. m. 

Sebastiano Jenull, DotL di legge e C. A. 

Attuari^ i signori 

Jwttie Francesco di Sommaruga. F. p. 187. 

Car. Carlo di Rosentbal, Protocoll. di Consiglio delTI. R. Tribunale d'Appello 

della Bassa Austria. 
Bir. Cario di Sclecbta, Protocoll. di Consiglio delFI. R. Trib. Provine, della Basba 

Anstria. 



Digitized by 



Google 



igo 

COMMISSIONI AULICHE SPECIALI SOTTO LA &Ut>R£MA DIREZIOM 
DELL' ECC. PRESIDIO DELL*I. R. COMMISS. ^ DI LEGISLAZ. GIUD. 

A Commissione pee la ebdazionb del Codice di Commercio 

Sotto la Presidenza di 

S. E. il 8ig. Conte Luigi di Taafle, ecc. F. p. 186. 

¥lcq}tendente 

S. E. fl ng. Barone Corrado di Gartner, ecc. F. p. 189. 

Auestùti^ i signori 



Nob. Antonio di Eranss. F* p. 174. 
Ca7. Carlo d'Adlesburg* F, p. 186. 
Cav. Taddeo Peithner di Lichtenfels. 

F. p. 187. 
Francesco Raule, Dottor di filososofia e 



di le^ Cons. d*A(^petlo dellt Buia 
Austria. 
Cav. Gius, di Wajma, Capo ddie Gise 
di Wajna e Conip. Direct ddla prii . 
Banca naiionale Austrìaca. 



B COMMISSIOIIB Pia LA MBDAIIONB DEL CODICl MaMITTIMO 

Sotto la Presidenza di 
S. E. il sig. Conte Luigi di Taaffe, come sopra, 

Ficepresidente. 
S. E. il sig. Barone Corrado di Gàrtner, come sopra. 

Assessori^ li signori 



Nob. Grio. ITepom. SchwtrkSnig di Mur* 

fcld. F^. 186. 
Antonio BIbniussi. F. p» ifL 
Luigi PedersanL F, p. 187. 



Car. Taddeo Peithner di lichtenfels. 

F.p, 187. 
Ferdinando Heisler. F. p. in* 



C GOMMISSIOIIB PBa LA aBDAEIORB DEL CODICB PENALI 

Sotto la Presidenza di 

S. E. il sig. Barone Corrado di Gartner, come sopra. 

Assessori^ i signori 

Conte Leopoldo Kaunitx. F, p, 166. | Giuseppe Kitka, Cons. d'Appallo ddb 
Luigi Pederzani. F.p. 187. j Bassa Austria. 

Sebastiano ^lenulL F p, hi I 



Digitized by 



Google 



'9' 

VII. 
I. R. DICASTERO A. SUPREMO DI POUZIA E CENSURA. 

(HerreD|ra88e, ii« a^), 

Prestdentet 

S. B. sig. Conte QiiV. eli Sedliutzkj, Barone di GMtitx, G. a t§) L., Gay. i, 
deirOrd. R, prussiano dell*A(|uila rossa e Gay. dell' Ord. I. rosso di S. Ales* 
Sandro Newskj, G. I., f, M. onor. delFI. R. Accad. di belle arti di Vienna, 
della Soc. economtoo-patrìotica di Boemia e di ouella agr^ di Garniola, M. 
delle Soc. agr. di Vienna, e di Moravia e Slesia, Ciittadino onor. della Città 
capitale di Vienna. fferrengauCy n. 37. 

Consigìieri Aulici attuàlìj \ àgnori 

VobBe Ant. di Vogel, Croce d*arg. dell' Onor civ., Signore e M. degli Stati del 
Tir. e della Garn., M. onor. della Soc. agr. di Cam. BeìUgeniireuzhQfe^ n. 6t^* 

Ferdinando di WemeUngh. KàmtnerHrasse^ n. io46. 

Domenico Hother, in Pressgasse^ n. 4^4* 

Cado Lodovico Malta;, M. conispond. dell'I. H. Sodetà agraria nella Moravia 
Slesia. ìfìeden^ n. 5i, 

Consigiier9 di Reggenza» 

n aig, Leopoldo Valentino Ferstl, nobile di Forstenau. Stadia n. 74Su 

Segretari Aulici attwdi^ i signori 

Gina. Mennel. Neubau^ n. 7. 
Carlo Qberleitner. Stadt^ n. 716. 
Aotooio Barone di Paomann, Cons. Inp. 
Stadia TU ^1. 

Cancepù^i Aulici aUualii i signori 

inoseppe Teot DemeL 1 Francesco Krziscb. 

Carlo Cav. di Braolik. (Francesco Florìan* 

Begistrutore. Il sig. Cario Schnitser, 
ProiocoBista, H siff. Vene, Stana. 
Speditore. U sig. Leop. Fligner. 



Pietro Kotzian. Jotrfstadt^ n. aiG. 
Gìo. Hornung. Gumpendoif^ n. 334 



R. Cassa gbnbralb di Pouzia. 
(Herrengasse, n. a 7). 



Costiere, Il sig. MaUeo Pellegrino Winter. 
Controllore, 11 sig* Cario Zinner. 



I. R. Censura db'libki 

(Saito la suprema dòrez. delti, i?. Dicastero A, supremo cU PoSzia e Censura), 

Censori 

H sig. Francesco Zenner, Can. della Cattedrale di Vienna, ecc. F. p, 169. 

11 ng. CsLW. Ant. di Plappart, ecc. F. p. 186. 

11 àg. GioTanni Nepomuoeno, Cav. di Raimann, F, p. 89. 



Digitized by 



Google 



I. R. CENSURA DELUBRI. 



Il Big, Francesco Gassiano Hallaschka, F. p. 169. 

Il sig^. Bartolomeo Kopitar, ecc. F. p. 80. 

11 8Ìg. Teobaldo Frìtz, Canonico regol. lateran. di Klottemeuburg, Prot di teot. 

morale nell*Univergità di Vienna, I. R. Cons. ed emerito della fecoltà teolo^. 
n sig. Giuseppe Scheiner, Dott. di teolojria, I. R. Prof, della Bibbia dell* antico 

Testamento ed emerito Decano della mcoltà teologica a Vienna nel i835. 
Il sig. GIo. Klees, Cav. d^^lPOrd. pontiL di S. Gregorio il Grande, Dottore in 

filos., I. R. Cons., Segretario privato di S. M. T Imperatrice e Regina, M. di 

diverse Società di dottL 
Il sig. Venceslao Wabruschek Blumenbach, Custode delll. R. Gabinetto teenico. 
U sig. Emerico Hohler, Consigliere del Principe di Schwarzenberg e bibliotecario, 

]IL corrispondente dell'Accademia di scienze ed arti in Padova» 
Il sig. Giuseppe Berger. 
11 sig. Grio. Lodovico Deinhardstein, Cav. dell'Ord. della Casa granduc^e di 

Sassonia - Weimar del Falcone bianco e delF Ord. pontificio ai S. Grregorio 

il Grande, M. della Soc. dì scienze ed arti di Francoibrte, I. R. ConsigUero 

di Reggensa della Bassa Austria. 



Digitized by 



Google 



'9^ 

■-■'■■-■ -^ ■' - •" - * ■ - 

viir. 

I. R. CONSIGLIO AULICO DI GUERRA. 

(Hof; D. 4ai). 

Pruidenie, 

S. E il sig. Conte Ignazio di Harde^^g-Glatz e Macland, Gran Coppière credit. 
ndT Arciducato d'Austria sotto TEnns e Gran Scudiere ereditano in Stiria* 
GtT. del Toson d*oro, Comm. delFOrd. di M. T., G. C. cgi L., Cav. i. de^li 
Old. II. msft di S. Alessandro Newskr e di S. Anna (ambedue in brillanti), 
Gar. a. di quello di S. Vladimiro e CUit. 3. di quello di S. Griorgio, Cav. 
ddrOrd. R. prussiano delT Aquila nera, e dell'Ora, sassone della Corona di 
rota, G. G. aeirOcd. R. annoverese dei Guelfi, Senat., G. C. delfOrd. costant. 
é S. Giorgio di Parma, G. I.,^, Cren, di Ca?. e propr. del regg. di corazzieri n. 8. 

Primo Ficepresidenle, 

5. A. il sig. Principe Gustavo di Hohenlohe-Langenburg, Comm. del R. Ord- 
di S. Siefuio d'Ungheria, Cav. 3. dell'Ord. I. russo di S. Vladimiro e Cav- 
ad R. Ord. sicil. di S. Gennaro, C L, T. M. e propr. del reg(^. di font. n. 17. 

Secondo Ficepresidente, 

5. E. il ag. Co. Eman, di Mensdorff-PouiUjr, Indigeno del Regno di Boemia, G. C. d§i L.« 
Gav. deirOrd. milit. di M. T., Cav. a. degli Ord. II. nissi di S. Alessandro Newskv, 
e di quello di S. Anna, Cav. 3. di auello di S. Vladimiro, Cav. ^, di quello 
(fi S. Giorgio, e Cav. di quello deir Aquila bianca, Cav. 1. dell*Ord. R. deirAquila 
rossa (in brillanti) e di quello del Merito oitlit. di Prussia, G. C. dell'Ord. R. orit- 
Unico del Bagno, G. C dell'Ord. grand, «issiano di S. Luigi, Comm. dell'Old. R. 
sassone di Enrico, G. C. dell'Ord ducale ernestino di Sassonia e Cav. dell'Ord. 
de'Gioannitiy C. I., ^, T. Bf. e propr. del regg. d'ussari n. 1. 

Coruìffiere Aulico di Guerra, 

H sig. Barone Gius. d'Odelga, Cav. 1. dell'Ord. ducale miltt. di S. Giorgio di 
Lacca e di quello di 5. Luigi, a. propr. del regg. di font. n. a4> 1** M. 

Tenenti MareiciaBi addetti aJJtl, J?. ConsigUo A. di guerra. 

U sig. Barone Ant. di Pnchner, Cav. dell'Ord. di M. T., Comm.t|) L., Cav. 4- 
degli Ord. II. mssi di S. Giorgio e di S. Vladimiro, Comm. dell'Ord. R. sicil. 
di 5. Giorgio della Riunione e G. C. di quello pontificio di S. Gregorio il 
Grande, a. proprietario del reeg. di fiint. n. 3. 

Prìncipe Carlo di Liechtenstein, C^v. i. dell'Ord. I. russo di S. Anna (in brillanti), 
Cav. a. degli Ord. II. russi di S. Vladimiro, e di S. Stanislao, Cav. 3. del- 
rOrd. R. prussiano dell'Aquila rossa, Cav. dell'Ord. R. siciliano di S. Gea- 
aaro, e del R. sardo de'SS. Maurizio e Lazzaro, 4*> propr. del regg. cavallegg. n. 5. 

Generale Maggiore addetto aìf L B. Consiglio A. di guerra, 

n ù^. Pietro Zanint, Cav. 3. delTOrd. I. russo di S. Vladimiro, Cav. a. delTOrd. R. 
pmasiano d^ Aquila rossa colla stella, Cav. del R. Ord. sicil. di S. Giorgio 
detta Riunione e del R. Ord. bavaro del Merito civ., Comm. dell' Ord. gran- 
ducale badeae del Leone e Comm. a. dell'Ord. granducale assiano di S. Luigi, 
Cav. deirOrd. coatant. di S. Giorgio di Parma e dell'Ord. pontificio di Cristo. 

Conn^eri Aulici attuaU e Eelatori^ i signori 

Barone Cario di PidoU Ouintenbach, Cav. dell'Ord. ungherese di S. Stelkno, M. 
d«*gfi Stetti della Bassa Austria, Infreno dd Regno d'Ungheria, Assessore onor. 
(•rcsao t Comitati di Temes e di Krassow e M* della Soc. agr. di Vienna. 

aS 



Digitized by 



Google 



igi 



CONSIGLIO AULICO DI GUERRA. 



Raf. Giorgio Kiesewetter, Nobile di Wìesenbrano, M. corri». delT Istituto di 
feienxe ed arti d* Amsterdam e M. onor. della R. Accad. d'mdust in Berlino. 

Giac. Rosner, Croce d^are- deirOoor civ., Cav. a. delTOrd. I. russo di S. Anna, Git. 
deirOrd. R. ba^. del Merito civ. e Gomm. delTOrd. grand, btd. del Leone. 

Bernardo di Weckbecker. 

Vilibaldo Saner, Nobile di Nordendor£ 

Francesco Fastenberger, di Wallaa, Dirett della Gancdleria del GoBsigUo A. 

Francesco Wejkerth. 

Giiueppe Cleasin di Konigsklee. 

Nobile Giovanni di Kraass. 

Griovanni WJSdL 

Giovanni Gav. di SchoDiainib. 

Gituepoe Zacbar. 

Carlo Èinkhemmer di Reicliwits, Gomm. delTOrd. R. siciliano di 8. Oiorgio e 
della Rinmone e delTOrd. ponti£ di S. Grerorìo il Grande, CaT. ddTOtdbe 
cottantiniano di 5. Griorgio di Parma, ed U£Sciale della R. Legion d* onore 
di Francia. 

Cav. Ignazb Dreyliann di Sulzberg e Stebhof, Gomm. a. delTOrd. ducale ene- 
ttino della Gasa di Sassonia, e Cav. dell*Ord. R. annoverese dei GaelE, Col 
nel regs^. di fimteria Schon di Treaenwerth n. ^9 e Relatore nuMtare. 

Carlo Feerico Bernardo Beck, Gens, di Commissione Aulica ed Assesi. prem 
la Commissione Aulica degli Stud|. 

Consigliere di Go9emo. 

n sig. Fnmceteo Lodor. Sartorìus, Cav. i. delTOrd. L russo di S. Vladimiio, 
Gar. 5. dell*Ord. R. prussiano delT Aquila rossa e Car. delTOrd. R banro 
del Merito civile, Direttore dell* Ufficio di Spedizione. 



Segretarf AuSci attuai^ i signori 



Barone Gius, di Albergotti. 
Giovanni Nep. Kàmpfler. 
Giovanni di Yarga. 
Grioachino Einkhemmer di Reichwitz. 
Barone Carlo di Soiron, Segr. presidenz. 
Nobile Francesco di Bfarquet. 
Enrico Ahlen. 
Giuseppe Eger. 

Cgv. Filippo di Proskj, M. degli Suti 
della Bassa Austria. 



Frane. Winkler, Gomm. delTOrd. pon- 
tifieio di S. Grregorìo il Grande. 

Francesco Wallner. 

Carlo di Schatzberg, Indigeno dd Regno 
di Transilvania. Assess. onorar. deUi 
Tavola giudìz. del Comit diTcmcsvtf 
(addetto al Comando gen. miL m Tran* 
silvania). 

Griorgio Hofinann. 

Antonio Lotsch. 



ProtocoUitti iti comi^iOf ì signori 
Paolo Agricola. | Antonio Castle di Molinenx. 

Concepitii AuUoi attuali^ i signori 



Nob. Emesto di SchooduO. 
Griuseppe Frìnder. 
Gnovanni Fisti. 
Francesco Rauth. . 
Griovanni Ham£ 
NobQe Grio. di Mehofler. 
Gnuseppe Holaub<^ 
Luigi nief. 
Grio. Kozeluh. 
Enricp Berthold. 



Giufep»e Rotter. 

Gius, naas di Grrunenwald. 

Giuseppe Tabeiy. 

Nob. V me. di Winuner,Dott. 

in lene. 
Paolo Eisenmajer idem, 
Carlo Bauer. 
Pietro Podhaiskj. 
Perdbando Uherek. 
Prancefco Heitzmann. 



Giuseppe Grra£ 
Giuseppe Floriano Gkni. 
Francesco Kuntschak. 
Griuseppe Gnedt. 
Giuseppe HambocL 
Carlo Nagy di Galantba. 
Gnuseppe Rengekod. 
Ignazio Sicora. 
Gnovanni Faber. 
Vene. Keller (assente). 



Digitized by 



Google 



COMMISSIONE PER LA GOMPtLAZIONE, ecc. 19S 

Protocollo. 
jNrettBvv. Il tig. Conte Giofieppe di Majrana. 

Aggiunti^ i signori 



uniteppe ]lcngeirod« 
Giorgio BOkr, Ca?. del R. Ord. sic. di 
5. Gioito della Riunione. 



Carlo Greutzer di Hofaenschild. 
Raimondo Herzog. 



Spedizione. 

ÙtrtUofre, H sig. Francesco Lodovico Sartorìus, ecc. F. p. 194. 

Aggiunti^ i signori 

Gìo. Battista Zeininger. i Luigi Prandstodtner. 

Fune SaL VFildpret. | Francesco Rinaldi. 



Registratura. 
IHicttore. Il sig. Gioranni BugcL 

Aggìuniif i signori 



Zaccaria Feuerstein. 
bnoseppe MellinL 
Franeeaco Wagner. 



Nob. Massim. di Golonius. 
Giuseppe Hauser. 
Fedenco Klemm. 



Grior^o Birgfellner. 
Nicoui Scheuch. 



ABcanrio dilla Cahcelleru ed Amhinistrazio^ib dei Depositi militari. 

Damare. H si^. Cario Poltz. 
JggbmU, Il sig. Carlo Pernttscb. 



COBfMISSIONE PER LA COMPILAZIONE 
DF REGOLAMENTI GIUDIZI AH J. 

(Ho( n. Hit), 

I signori 

Giuseppe di Oddra, T. M. T. p. ig5. 
» di Gafenda, C. A. e Direttorct. 

Majer, Coas. del Tribunale milit. d* Appello. 
IgMsw Francesco Bergmajer, idem. 



Digitized by 



Google 



196 COMMISSIONE P£R LA GOMPILAZIQNE, ree. 

GOMMISSIOflB PEE L* ISA KB DEGÙ ATTI. 

(Hof; n. 4ai). 

Capo. Il 91^. Giuseppe Majer, Segretario di guerra. 

I signori 

Cìonte haìp^ Castiglione, £ £ di Auditore generale. 

Francesco Dapsul di Rosenoble, Concepista Antico di guerra. 

Mattia Schdnaigncr. 

Vincenzo Prennschiitz di Schiitzenau, Aggiunto alla Direzione del Protofolb. 

Giovanni Gìlek, Gontroll. della Cassa provinciale di guerra. 

Grittseppe Schwickardt, Registrante Aulico di guerra. 



Giuseppe Centner, Amministrat. supremo 
dei riveri militari. 



DirAKTiMBirro db* TirBii pbbsso il Consiguo Aulico hi Gobbea. 

I signori 

Lodovico DecsjT, Assistente ai fif« 

militari. 
Giovanni Hrubj, idem. 
Giuseppe Lazar, kiens. 
Augusto Lang, idem. 
Giuseppe Baver, idem, 
Francesco Pflìger, idem, 
Antonio Dall* Agaia, idem. 



Francesco Schwarz, idem, 

Carlo Opitz, Amministr. dei viveri milit. 

Giovanni Hartl, idem, 

Procojpio di Zeidier, Aggiunto ai viveri 

militari. 
Giovanni Kengjelich, idem, 
Antonio Fellner, idem. 



Individui addetti all*I. R. Consiglio A. di Goseea. 

I signori 

Nobile Frano. Steftino d* Engel, I. R. Cons. attuale di Gov. della Bassa Austris. 

Casimiro Thoren, Ten. Colonnello. 

Barone Enrico di Kienmajer, Bfaggiore. 

Griuseppe Augmuller, Segretario di guerra. 

Barone Graglielmo di Loeella, Ten. di vascello (Cap.). 

Cario Brandi, Commissario di guerra. 

Carlo di Bersuder, idem, 

Giuseppa Weeber, Nob. di WalQnirg, Aggiunlo alla Cancelleria di guerra. 



ISKZIONB DBLLB aiMONTC. 



8. E. fl sig. Conta Enrico di Hardegg, Comm. ^ L. , Cav. deir Ord. di M. T. 
e C I. , 4"» ^o* ài cav. , UpeUore deXLe rimonte e Pr. del regg. di corass. a. 7- 



Ispezione d* aimclukento. 



n sig. Carlo Karais, Nobile di Karais, Cav. 3. dell' Oid. R. pmssiano delT Aom- 
la rossa, e Comm. a. dell' Ord. gcand. assiaiio di S. Loigt, Gcn. magg.yli*' 
caricato provr. della Direzione. 



Digitized by 



Google 



197 



I. R. tesorbua generale m guerra. 

(dot, n. ^i). 

Tmrien. H t%. Andrea Ortwein di MoUtor, 
CoBiroQon. lì 0if. Vito Rnppert. 



DIREZIONE DEGÙ AFFARI EGCLESIASTIGO-MILITARI. 

(TeiD&Itstnise, n. 72). 

Fìcarìo 4^fostoiico dell I. J7. Esercito. 

H sr. Giovanai Bfichele Leonliard, Dott. di teologia, Vcmovo di Diocleziano- 
pofi e I. R. GoDS. attuale di Governo. 

Uditore delle caute e Direttore dd Consistoiro militare, 

n li^. Pietro Bfichele Ricfalv, Canonico onorario nella Cattedrale di firfinn. 
Segntario ed Attualo. 11 wif^. Giuseppe Geiger, Sacerdote della diocesi di Praga. 



L R. DIREZIONE GENERALE DEL GENIO. 
(Hoi^ n. I^tiy. 

S. A I. e R. r Arciduca GioTanni Battista, ecc. V. p. 9. 

S. £. il tig. Conte Teodoro Baillet de la Toor, Cav. delT Ord. di M. T. , Car. 
4- deir Ord. L russo di S. Giorno e CaT. a. di quello di S. Vladimiro, OfiS- 
ciile della R. Legion d* onore di Francia, Gomm. degli Ord. RR. virtember- 

risi di Feder. e del lierito mifitare, Cav. 1. delTOrd. granducale assiano di 
Luigi e di quello granducale badese della Fedeltà, G. I., ;f. Proprietario 
del regg. di finteria n. 18, T. M., £ t di Direttore generale. 

I signori 



Ejsseneck, Golonn., 



Barone Gtuseime di Bonomo, T. M. nel 

Corpo dq^r Ingegneri 
A4]alberto &ner di Ejsi 

I<«opoldo Kiepach, I. R. Gons. 

Cirio Trattnem di PetroM, Cav. del- 

r Ord. ottomano del Merito, Ten. Gol. 

nel Corpo degP Ingegneri. 



GioTanni <U Zimanj, Ten. Gol e Udi- 
tore nel Corpo del Genio. 
Cav. Guglielmo di Heintl, Concepista. 
CaT. Lodovico di Polzer, idem, 
Ant Friebersfer, Dirett della Registrat. 
Rodolfo Gscnòp^ idem del Protocollo. 
Riccardo Gross, idem della Spediz. 
Ant. HaggenmiUler, idem dell' Archivio. 



L IL DIREZIONE GENERALE DELL' ARTIGLIERIA. 
(Ho( n. 4ai). 

& A L e IL r Arciduca Luigi Griuseppe Antonio» ecc. V, p, 10. 

S- E. il rie. Conte Ermanno di KOni^I, Gomm. dell' Ord. R. di S. SteCsmo d*Un- 
fheria, uav. 1. delF Ord. L russo di S. Anna e Cav. s. di qudlo R. prussia- 
Bo òdF Aquila rossa, C. L , ^, Geq. d* art.' e Propr. del 1. regg. d* artiglieria. 

I signori 

VmeeDzo Leeb, C A. 1 Griuseppe Stefano, Concepista. 

Gnseppe di CrontM) Concepista. [Antonio Frohlich, Registratore. 



Digitized by 



Google 



198 



STATO MAGGIORE G«1!7£RAL£ 

Incaricato della Direzione, 

Il 8ig. Gay. Enrico di Hess, Gay. d|i L., G. G. degli Ord. RR. di S. Mtcbek di 
Baviera e di Federico di Wurtemberg^, e desìi Ocd. granducali del Leooe di 
Baden e di Filippo di Assia, Gomm. deirOrd. R. ann. dei Guelfi, Cav. \. d4- 
rOrd. I. russo di S. Vladimiro, Gay. delFOrd. R. prussiano del Merito militt- 
re, Gomm. del R. Ord. sardo dei SS, Maurizio e Lazzaro, dell*Ord. oostantiiL 
di S. Giorgio di Parma e dell'Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, CStf. 
di quello pontificio di Cristo, Gay. a. dell' Ord. R. prussiano dell* Aqoila rana 
(conia stella) e dell'Ord. ottomano del Merito, T. M. epropr.delregg. di W.iì.49- 

DlPAKTlMEIfTO DELLE MARCE E DEI TaASLOGAKBIfTI. 

Direttore. Il sìg. Guglielmo di Reiche, Gay. 2. dell* Ord. I. russo di S. Anni 
(colla corona). Gay. 4* di anello di S. Vladimiro e Gay. 3. del R. Ord.pnu- 
siano dell* Aquila rossa, GoL 

DirAATIMEIITO DEI LATORI COROGRAFICI. 

(La Direzione superiore dei layori corografici viene {sostenuta dal Capo dello 
Stato maggiore generale). 

Prima Sezione. 

Direttore. U sig. Giorgio Mengewein, Gay. a. delTI. Ord. rosso di S. Anni, 
Gay. 4- ài quello di S. Vladimiro e Gay. a. di quello di S. Stanislao, Cav. 
dell* Ord. R. belgio di Leopoldo, GoL 

Seconda Sezione. 

Direttore. H sig. Francesco Venceslao di Uffenberr, Gay. dell* Ord. grand, tos- 
cano di 5. Giuseppe, e di quello R. sardo dei SS. Maurizio e Lazsaro, Gol 

Dipartimento della Statistica. 

Direttore, U sig. Garlo di Zeisberg, Gay. delfOrd. pontif. di S. Gr^rìo il Gran- 
de, e di quello costantiniano di S. Giorgio di Parma, decorato della Medaglia 
d* argento del yalore. Gol. 

Dipartimento della Storia militare. 

Direttore. U sig. Antonio Hermann, Ten. GoL 

Direzione della Gancellbria. 

Direttore. U sig. Francesco di Majern, Magg. 

Archivio militare. 



signon 



Gay. Francesco di Hannekart, Gay. a. 
deirOrd* I. msso di S. Anna (in bril 
lauti) e Gay. 4 di quello di S. Vla- 
dimiro, Gay. dell* Ordine R. syedese 
della Spada, ^, Gol. e Direttore. 

Giovanni Batt. Schels, Gomm. degli Ord. 
grand, badese del Leone e costantin. 
di S. Giorgio di Parma e Gay. a. del- 
rOrd. I. russo di S. Stanislao, delVOrd. 
R. wirtcmb. del Merito ciyile e Gay. 
3. dell* Ord. R. prussiano dell'Acniila 
rossa, M. estero della R. Accad. aelle 



scienze militari di Stocolm, e M. del 

Museo Francesco -Garolino in Lina, 

Ten. Gol. e Bibliotecario. 
Francesco Erger di Eggstein, Ten. Gol. 
Antonio Mùller di Lòwenfcls, Magg. 
Francesco Gmmeth, day. di TreueioeU, 

Gapitano. 
Michele Frìschhers, Gaposquadrone. 
Ferdinando Hutter, Gapitano. 
Barone Federico di Lindensteìn, Gapo- 

squadrone. 



Digitized by 



Google 



1. R. TRIB. GEN. MILITARE D'APPELLO. 



>99 



ISTlTin» fiBMRAVlCO MILITARE. 

Direttore. Il óg. Giiiseppe di Skrìbanek, Gomm. delFOrd. costant. di S. Giordo 
di Parma e Gav. delrOrd. pontificio di Cristo, M. corrìsp. deUa Soc. geografica 
di Londra, GoIonneUo. 

Fìcedirettore. Il sig. Giuseppe AuHchy Gomm. dell'Ord. pontificio di S. Silve- 
stro, Tenente Colonnello. 



I. R. TRIBUNALE GENERALE MUTARE D'APPELLO. 

(Ho( n. 4sO< 

Prendent9. 

S. E. Conte Prooopio Hartmann di Klarstein, Gomm. d^ L. e dell* Ord. costa»- 
tiokno di S. Giorgio di Parma, G. I., if", T. M., propr. del regg, di font. n. 9. 

Seìatore e CoruìgBere, 

n 8Ìg. Tomaso di Ga?enda, G. A. e Dirett. di Gancelleria, 

CoJuigUeriy i signori 



Gìiuen>e Major. 
IcDUio Frane. Bergmajer. 
Frane Gugl. Mitlacher. 
Gar. Aotonio di Renn« 



Venceslao NowaL 
Adamo Joamiovich. 
Giuseppe Diebel. 
Francesco fiitterlicb. 



Giovanni Jaroljm. 
Carlo Komers. 
Francesco Werner. 
Venoeslao Gzedik. 



Stgrttarj^ i signori 

Go£Mo Stemberger. | Emesto Augnstin, Dottor di legge, 

ProtocoUìSti di Consiglio^ i signori 

Giofanni Brackner. (Giovanni Starz. (Giuseppe Jabureck. 

DireUore delta Registratura e Spedizione. II sig. Vincenzo Amon, 
A^niù. lì sig. llichele Hòrroann. 
frotoeciUsta. ifnr. Giusnype Markl. 
^ggiuBlo. n sig. Ifattia GrembsL 

I. R. AMMINISTRAZIONE DELLE FARMACIE MIUTARI. 
(Rennweg, n. GSg). 
iHuBttwie (vaeante> 

Dirigenti provvisoria i signori 
Gnueppe Weber. | Ferdinando Reitterer. 

%i»«siv. H sig. Francesco Roduletzkj. 



CORPO DFGENERAU H. RR. AUSTRIACI. 
Feldmarescialli. 

^- A. L e R. r Arciduca Carlo, Luiri ecc. F. p. 7. 

J» A L e R. r Arciduca Giuseppe Antonio, ecc. V. p. 8. 

Uft^. Conte Enrico di Bellegarde, Cav. del Toson d'oro, G. C. degli Ord. di 
&Ste&Qo d'Ungheria e di & L., Cav. 1. e Cancell. QL Gomm. delrOrd. milit. 
<Ii K T., Croce d'oro delTOnor civ., Cav. 1. degli Ord. II. russi di S. An- 
^ di S. Alessandro Newskj e di S. Anna, Cav. del R. Ord. sardo dell'An- 
imoziata, G. C delTOrd. siciliano di S. Ferd. e del Merito, Cav. dell'Ord. R. 



Digitized by 



Google 



joo GENERALI D'ARTIGL. E DI GAV. IN ATTIVITÀ'. 

di S. Uberto di Baviera, G. G del R. Ord. nìHt. bavaro di MaMÌmil. Gioì, e 
deirOrd. costant. di S. Giorgio di Parma, Ministro di Stato e delle Gonfe- 
renze, Bf. dell'I. R. Soc. agr. di Vienna e M. onor. dell' Acc. di belle arti di 
Milano, G. I., j", a. propr. del refi^g. di cayallegg. Imper. n. i. 

U 8if . Arturo Duca Marcbeae e Conte di Wellington, Marchese di Douro, Vi- 
sconte Vellina^on di Talavera e di Wellington, Barone Douro di WeQcslej, M. 
del Consiglio mt. , F. M. di S. M. Gran Brittannica ed Irlandese, Col. del regg. 
di &nt dei granatieri della guardia e Govemat. di Tower e di Plymouth, ecc. 
Gay. deir Oid. della Giarrettiera, G. G. dell* Ord. del Baeno e dft quello dei 
Gruelfi d' Annoyer, Prìncipe di Waterloo, Duca di Giudad-Rodngo t Grande 
di Spagna di i. classe. Duca di Vittoria, Marchese di Torres-Vedras, Conte 
di Vimiera in Portogallo, G. G. dell' Ord. I. austrìaco di M. T., propr. del- 
l' I. R. regg. di font. n. ^2. 

S. A. R. l'Arciduca Ferdinando, Carlo d' Este, ecc. "F. p, 11. 

S. A. I. e R. l'Arciduca Giovanni Battista, ecc. F. p, 9. 

11 sig. Conte Gius. Radetzky diRadeU, G. G c& L., Comm. deirOrd. di H. T^ 
Gay. 1. tt , G. G. deir Ord. R. francese di S. Lmgi, dell' Ord. R. bavaro mifit. di 
MassimilGius. , Gay. dell' Ord. R. sardo dell' Annunziata, G. C. dell' Ord. R. 
sardo de' SS. Maurizio e Lasiaro, deU' Ord. R. annoyerese de* Guelfi, Gaf . 1. 
degli Ord. II. russi di S. Alessandro Newskj, di S. Anna e di S. Andrea, e 
Gay. 3. di guelH di S. Giorgio e dell'Aquila bianca. Gay. 1. delf Ordine IL 
prussiano drelTAouila rossa, G. G. delTOrd. granducale badese del Leone, 
Senatore, G. G. delf Ord. costantiniano di S. Giorgio di Parma e G. C. di 
anello pontificio di S. Gregorio Magno ( in brillanti ) , fregiato della Spada 
a onore destinata dall' Imperatore di Russia al Valore, C. I. , ^, M. del Con- 
siglio A. di guerra e a. propr. del regg. d* ussari Re di Sardegna n. S, Co- 
mandante generale nel Regno Lombardo-Veneto. 



GlNBEALI d' ARTIGLIBaU E 01 CàVALLBaiA IN ATTIVITÀ^ DI SBtyiZIO. 

S. A. R. r Arciduca Francesco IV, Giuseppe d' Bste, Duca di Modena, Massa 
e Carrara, ecc. F. p. 10, Gen. di Gay. 

S. A. I. e R. l'Arciduca Ranieri, ecc. F, p, 9. Gen. d'arL 

S. A. I. e R. l'Arciduca Luiei, Giuseppe, eco. F. p, 10, Grcn. d'art. 

S. A. R. l'Arciduca Massimiliano, Giuseppe d'Este, ecc. F. p, 11, Gen. d'art 

S. A. I. e R. il Principe Leopoldo II, Arciduca d'Austria e Gran Duca di To- 
scana, ecc. F, p, 6, Gen. di cay. 

Il sig. Conte Filippo di Griinne, ecc. F. p. ia{, Gen. di cay. 

Il sig. Conte Carlo di Giyalart, F, p. 16, Gen. di cay. 

Il sig. Barone Ignazio di Lederer, Gay. dell* Ord. di M. T. , Gay. ■• tt e del- 
l' Ord. I. russo di S. Anna, G. G. degli Ord. RR. siciliani di S. Fe^ e del 
Merito e di S. Giorgio della Riunione, e R. bavarese di S. Micbcle, Gonui. 
della R. Legion d' onore di Francia, C. I. e a. propriet. del regg. di dragoni 
n. a. Comandante gen. in Ungheria, Gen. di cay. 

Il sig. Barone Massimiliano di Wimnflcn, Comm. dell' Ord. di M. T. e dell' Ord. 
cosUnt. di S. Giorgio di Parma, Gav. 1. dell* Ord. I. russo di S. Anna e G. C. 
del granducale Ord. assiano di S. Luigi, C. I., f^ Comandante Gen. nell* Alu 
e Bassa Austria ed in Salisburgo, propr. del reg^. di font. n. 1 3, Gen. d* art. 

H sig. Conu Ignazio di Uarden^, ecc. F, p, 193, Gen. di cay. 

S. A. S. il Langrayio regnante Tilippo d* Assia-Hombnrg, G. G. delTOrd. R.di 
S. Stefono d'Ungheria, day. dell* Ord. di M. T., Gay. 4. degF II. Ord. mw 
di S. Andrea, di S. Ale$sandro Newsk/ e di S. Giorgio, G. G. del R. Ord. 
siciliano di S. Ferd. e del Merito, Gay. 1. d«rli Ord. RR. prussiani delT Aqui- 
la rossa e dell' Aquila nera, G. G. delP Ord. R. annoyerese dei Guelfi, Comm- 
dell* OnL virtembcrgbese del Merito mllit. e delT Ord. L russo dell' AquHa 



Digitized by 



Google 



TENÈNTI-MARESCIALLI IN ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. 301 

hianea^ G. C del miodacale Ord. assiano di S. Luiei, frenato di una Spada 
(T onore russa (in brìllanti), G. C dell* Ord. ducale del Falcon bianco dì Sas- 
sonia- Weimar, propr. del re^. di fiint. n. 19, Goyemat. della fortezza della 
Confederazione germanica di Magonza, Gen. d* artiglieria. 

11 ù^. Conte Lavai di Nugent, Principe romano, Gay. 1. O, Gommend. degl* li. 
lUt Ord di AL T. e c|i L. , G. C degli Ord. RR. siciliani di S. Ferdinando 
e del Merito, e di S. Giorgio della Riunione, dell* Ord. R. annoverese dei Guelfi, 
deirOnL R. del Ikmio deUa Gran Brettegna, dell* Ord. R. sardo dei SS. Mauri- 
zio e Lazzaro e dell* Ord. mnducale toscano di S. Giuseppe, Cav. dell* Ord. I. 
rosso dell* Aquila bianca, C. I. , j% e pi'opr. del regg. di tant n. 3o, Coman- 
dame g^n. nella Stirìa, Illirìo e Tirolo, Gen. d* art. 

B i^. Conte Luigi di VVallmoden-Gimbom, Cav. dell' Ord. di M. T. , Cav. 1. 
dell* Ord. I. tvumo di S. Anna (in brillanti) , Cav. a. di quello di S. Vladimi- 
ro e Cav. 3. di quello di S. Giorgio, G. C. dell* Ord. granbrittanico del fiagno, 
deir Ord. annoverese dei Guelfi, deU* Ord. R. svedese della Spada e degli Ord. 
RR. sic. di S. Giorgio della Riunione e di S. Ferd. e del Merito, Cav. 1. dell'Or- 
dine R. prusnano dell'Aquila rossa e dell* Ord. del Merito milit., G. I., pro- 
prietario del regg. di corazzieri n. 6, Comandante militare in Milano e Co- 
mandaole del 1. corpo d* annata in Italia, Gen. di cavali. 

Il Àg. Conte Augusto Vecsejr di Hajnacskeo, Gap. della Guardia Nob. unghe- 
rese. F, p, 16, Gen. di cav. 

Il «g. Barone Andrea di Martoniti. F. p. 84, Gen. di cavali. 

5. A. S. Ferdinando dnca di Sassonia-Goburgo e Gotha, Comm. M. T. , Cav. 4* 
defl*Ord. I. russo di S. Giorgio e Cav. 1. ai quello prussiano dell* Aquila rossa, 
Gran Croce dell* Ord. R. granbnttanico mllit. del Bagno, dell* Ord. R. portoghe- 
se di Cristo, e di quello della Torre e della Spada, dell* Ord. R. sassone deUa 
Corona di ruta, dell* Ord. R. annoverese dei Guelfi, dell* Ord. R. belgico di Leo- 
poldo, dell* Ord. ducale emestino di Sassonia, e della R. Legion d*onore di 
Frauda, M. delTL R. Società agronomica in Vienna, Gen. ca eav. e propr. 
del regg. d^ ussari n. 8 (in permesso). 

Il sig. Barone Marco di CsoUich, Comm. t$) L., Cav. dell'Ord. di M. T., Cav. 
I. dell* Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa^ Comm. 1. dell* Ord. grand, as- 
siano di S. Luigi, G. L, Gen. d*art., a. propr. del regg. di iant. n. Sq, Com. 
geo. della Schiavonia e della Sirmia* 

n sig. Conte Ermano di Kunigl. F p, im^ Gen. di cav. 

S. A. S. il Prìncipe Gustavo (v Assia-Hommirg, G. C. del R. Ord. di S. Stefano 
d* Unclieria, Cav. dell' Ord. di M. T. , G. C. dell' Ord. R. annoverese dei Guelfi, 
deOr Ord. granducale assiano di S. Luigi, deli* Ord. elettor, del Leone d* Assia, 
e deir Ord. ducale d' Alberto l' Orso d* Anhalt, Cren, di cav. (in permesso). 

n mf. Conte Enrìco di Uardege, ecc. F. p. 196, Gen. di cav. 

Il sig. Conte Massimiliano di Auersperg, Cav. dell* Ord. di M. T,, C. I., ;|*, 
propr. del r^g. di corazzieri n. o, e Gomand. gen. nei confini del Banato 
Caristadt e Varadino, Cren, di cav. 

n sig. Conte Callo Luigi di Ficquelmont, ecc. F. p. i43. 

TEIlENTI-MAaESCIALU llf ATTIVITÀ* DI SERVIZIO. 

S. A. I. e R. 1* Arciduca Francesco Carlo Giuseppe, ecc. F. p, 4- 

S. A. I. e R. r Arciduca Alberto Federico Rodolfo, ecc. , F, p. «j, ad laius 

del Coaiaiidante generale in Moravia e Slesia. 
Su A. I. e R. l'Arciduca Federico Ferdinando Lc^oldo, eco. F. p. 8, Vice- 

aai Mingilo e Comandante superiore dell* I. R. Marina militare. 
Il sig. Cav. Grio. Piecard di Grunthal, Cav. 1. dell* Ord. I. russo di S. Anna , 

Cornai, defl* Ord. R. bavaro del Merito civ. e a. propr. del regg. di dragoni 

«.1, GoiMndante della fortezza di Petervaradino. 
n sig. Barone Giuseppe di Laner, Cav. dell* Ord. di M. T., Comm. ogi L. e 

dd* Ord. R. siciliano di S. Ferd. e del Merito, Cav. deU* Ord. pontifioio di 

26 



Digitized by 



Google 



»o2 T£1IBNTI-MAR£SCIALU IN ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. 

Griffo, C L, s. propr. del regg. di (ant. n. 44« GomandanU ddk Ibrleiia 
di Olmfttx. 
U sifET' Barooa Emerico dt Bakonji, Gat. dell'Ord. di M. T., e Gav. A- àt^ 
rOrd. I. nisto di S« Griorgio, propr. del regg. di fant. n. 53, Gomandante 
della fortezza di Gomom. 
Il sig. Barone Garlo di Farstenwàrther, Burg^S^isa ed Odenbach, eco. F, p. Sa. 
Il 0Ìg. Garlo Pausch, Gav. di Werthlaod, Goinm. dell'Ord. costaot. di S. Gior- 
gio di Parma, Gav. deirOrd. pontiE di Grìsro, Gav. 5. deirOrd. I. russo di S. 
Vladimiro e a. proprietario del reggimento di fiinteria n. i6, presso il Gom. geo. 
Lombardo-Veneto. 
Il sig. Gonte Pietro di Morzin, eca F. p, i3o. 

n fiff. Feder. Gu^l. di Bretschneider, Gav. degli Ord. di M. T. e c§] la., G. G. 
deirOrd* R. siciliano di S. Giorgio della Riunione e di quello sardo dei SS. 
Maurizio e Lazzaro, Gav. i. dali^Grd. ducale di Lucca di S. Giorgio, a. pro- 
prietario del regg. d'ussari n. io e Gomandante in Milano, 
n sig. Barone Antonio Bertoletti, ecc. F. d. i6. 

S. A U Principe Emilio d'Assia, G. G. degli Ord. di S. Stet d'Ungfa. e di t& L., 
Gav. dell'Ord. di M T., Gav. 3. degli Ord. II. russi di S. Andrea, S. Ales- 
sandro Newsky e di S. Giorgio, e Gav. i- di S. Anna e delTAquUa bianca, 
Gav. dell'Ord. R. bavaro di S. Uberto, Gav. dell'Ord. mndocale badese della 
Fedeltà, G. G. degli Ord. badesi del Leone, granductde sassone del Falcone, 
e R. annoverese dei Guelfi, Gomm. del R. Ord. virtemberghese del Merito 
militare, G. G. dell'Ord. elettorale assiano del Leon d'oro e dell'Ord. grand, 
assiano di S. Luigi, Gav* dei Gic^nniti, proprietario del reggimento di fante- 
rìa D. 54 (in permesso). 
S. A. S. il Principe Ferd. d' Assia-Homburg, Gomm. dell'Ord. R. di S. Ste&no 
d* Ungheria, Gav. dell'Ord. militare di M. T., G. G. dell'Ord. R. annovorest 
dei Guelfi, e dell'Ord. elettorale assiano del Leone (in permesso). 
S. A. il Prineipe Gustavo di Uohenlohe-Langenburg, ecc. F. p, 193. 
n sig. Gonte Emanuele di Mensdorfi*-Pouilljr, ecc. F p. ivi 
Il sig. Gonte Vincenzo Desfours, ecc. F, d. i35. 
Il sig. Gav. Simeone Fitz-Grerald, propr. ael regg. di oavalleggieri n. 6, Goaaan- 

dimte della fortezza di Eoniggratz. 
n sig. Gonte Antonio di Kinsky, Gomm. t& L., propr. dd i^^* <^> fiint. n. 47, 

G. I., Gomandante ffen. in foravia e Slesia. 
U sig. Garlo Grorzkovskj di Gorzkow, Gav. s. f), Gav. 1. dell'Ord. I. russo di 
S. Anna (colla corona) e Gav. dell'Ord. russo dell'Aquila bianca, G. C del- 
l'Ord. R. sassone del Merito civile, j* e a. propr. del regg. di corazsieri n. 3, 
Gomandante militare in Troppau. 
Il sig. Adamo Retsejr di Retse, Gav. dell'Ord. di M. T., Gav. a. tt, Gav. 3. 
dell'Ord. I. russo di S. Vladimiro, G. G. del R. Ord. militare siciliano di S. 
Giorgio della Riunione e dell'Ord. pontificio di S. Grregorio Grande, Gav. 
del R. Ord. prussiano del Merito muit., G. I., ^ e P'^E'*' ^^^ ^^^' ^ fante- 
rìa Imperatore Alessandro n. a e Gomandante gen. in Galizia. 
n sig Gonte Teodoro Balllet de la Tour, ecc. F. p, ig*}. 
Il sig. Barone Garlo di Mengen, ecc. F, p, 8a. 

n sig. Gonte Ferd. di Zichy, G. G. del R. Ord. de' SS. Btaurizio e Lazzaro di 
Sardegna e Gav. dcU'Ord. H. siciliano di S. Ferd. e del Merito, G. I., j" e a. propr. 
del regg. d'ussari n. 3, Gomandante della Gittà e fortezza di Venezia, 
n 8Ìg. Barone Grio. di Paumgartten, Gav. degli Ord. II. di M. T. e di ti^ L^ 
G. G. dell'Ord. R. di S. Giorgio della Riunione e Gommendatoi« di qoello 
di S. Ferd. del Merito delle Due Sicilie, Gav. dell'Ord. pontificio di Grìsto 
e proprietario del regg. di fant. n. ai, Gomandante della tortezza di Praga, 
n sig. Gonte Augusto di Leiningen-Westerburg, Gav. dell'Ord. di M T., Gav. 
4* deirOrd. I. russo di S. Giorgio, G. G. dell'Old, granducale assiano di S. 
Loigi, Gav. I. dell*Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa, Gav. delTOrd. IL Inm- 



Digitized by 



Google 



TBNBNTI-MARESCIALU IN ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. to3 

ette di S. Luiei, G. L, ;(*, propr. del regg. di font. n. 3i e Vicegovernatpre 
ddla lortesza della Confederazione geimanìca di Magonza. 

fl àf. Barone Guel. di Hatnmerstein, Gav. c^ L., Gay. i. dell'Ord. I. russo di 
S, Anna, Ufficiale della R. Legion d* onore di Francia, Cav. dei RR. Ordini 
prussiani dei Gioanniti e del Merito nùHt., Gomm. del R. Ord. annover. dc*Giielfi 
e G. G. di quello R. sved. della Spada» G. I., :f, M. onor. del Gom. di fiihar, 
proprietario del regg. d* ulani Prìncipe Schwarzenberg n. a, Gomandante del 
s. Corpo d'eitercito in Italia. 

D 8tf. Barone Carlo Schneider d'Amo, Cav. dell'Ord. di M. T., Cav 3. del- 
rOnL I. russo di S. Vladimiro e Gav. 4* di quello di S. Giorgio, Gav. del 
R. Ord. prussiano del Mento milit., Gomm. del R. Ord. siciliano di S. Gior- 
gio della Riunione e dell'Ord. granducale del Leone di fiaden, Gav. delFOrd. 
pontificio dello Speron d'oro, G. I., e a. propr. del regg. di lant. n. 8, Goman- 
dtnte mflitare nell^Alta Austria. 

niir. Barone Frane. Csorìch di Monte Greto, Gav. dell'Ord. [di M. T., G. G. 
àOFCML R. bavaro di S. Michele, Cav. 4- dell'Ord. I. russo di S. Giorgio e 
Gav. 3. di quello di S. Vladimiro, Gav. dell* Ord. R. militare bavaro di Mas- 
aiaiiliano Giuseppe, C. I. e a. propr. del regg. di fant. n. 3a, Comandante 
geo. nel Banato. 

n ag. Frane Adolfo di Prohaska, Barone di Guelphenburg, ecc. F. p. i44' 

n sur. Barone Gio. Berger della Pleisse, Cav. delTOrd. di M. T., Cav. 4. del- 
rOid. I. rosso di S. Giorgio e Gav. del R. Ord. siciliano di S. Ferdinando 
e del ìferìto, a. proprietario del regg. di fant. n. 5i, Gomandante della for- 
tezsa di Temeswar. 

B sig. Barone Paolo di Wemhardt, Cav. dell'Ord. di M. T., Cav. i. dell'Ord. 
L rosso di S. Giorgio e Cav. i. di quello di S. Anna, Cav. delPOrd. R. prus- 
siano del Merito millt. e del R« Ord. bavaro di Massimiliano Giuseppe, C. I., 
propr. del Tefg' di cavallemeri n. 3 e Comandante gen. in Transuvania. 

B og. Barone fluMmiliano Reising di Reisinger, Gomm. del R. Ord. siciliano 
di S. Giorno della Riunione e proprietario del regg. di finteria n. i8. Co- 
mandante la fortezza di Josephstadt. 

n sig. Barone Giuseppe d'Odelga, ecc. F, p. 193. 

B sig. Barone Carlo ai Grudenau, ecc. F, p. ia4* 

& A. S. il Principe Alfredo di Windischgratz, Gav. del Toson d'oro e del- 
TOrd. di M. T., Gav. deirOrd. I. russo di S. Alessandro Newskj (in bril- 
knci), Gav. 4- ^ quello di S. Griorgio e Cav. 3. di quello [di S. Vladimiro, 
G. G. del R. Ord. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro e di quello R. sassone 
del Merito civile, Cav. 1. dell'Ord. prussiano dell' Aouila rossa, Cav. del R. 
Ord. di S. Uberto di Baviera, fregiato d'una Spada destinata (kll' Imperatore 
di Rnaaia al Valore, proprietario del reggimento di cavailegg. n. 4» ® Coman- 
dante gen. in Boemia. 

sig^ Barone Griuseppe Rossner di Rosseneck, Cav. dell'Ord. di M. T., Gav. a.- 
dMTOrd. I. russo eh S. Anna (in brillanti), Cav. 4* di quelli di S. (viorgio e 
£ 8. Vladimiro, Cav. a. del R. Ord. prussiano dell'Aquila rossa (colla stella), 
Gav. del R. Ord. milit. del Danebrog, di quello del Merito milit. prussiano, di 
qneDo della Spada di Svezia, di quello R. virtemberghese di Federico ed eletto- 
tale apaiano del Merito militare, Gomandante della fortezza d'Arad. 

B Nobile sig. Luigi di Rivaira, Ispettore gen. della gendarmeria in Lombardia. 

11 sig. Giow Maria di Narboni, Cav. dell'Ord. pontificio di Cristo, Ufficiale della 
R. Legion d'onore di Francia e Cav. dell'I. Ord. russo dell'Aquila bianca, a. 
pcapr. del rm^imeoto dei dragoni Gran Duca di Toscana n. 4. 

fl s^. Conte Ferdinando Ceccopieri. F. p. 85. 

fl 8^ Duca Ferdinando Serbelloni, Grande di Spagna di 1. classe e Cav. del- 
la iL l'Cffion d'onore di Francia, a. proprietario del reggimento d'ussari Re di 
WorteiBMfg, n. 6. 

D agi fiaroaa Giuaeppa di Bonomo, ecc. T. p. 197. 



Digitized by 



Google 



2ot TETIENTl-MARESGULU IK ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. « 

Il fle. Barone Liii^' di WHden, Car. de^K OnL ^ M. T. e di A L, Gir. s. : 
(IfirOrJ. I. ruxso di S. Anna, Car. i. del R. OnL prussiano delTAquik ros- ^ 
ffa, G. C d«;l R. sardo de* SS. Maarìno e Lazzaro, Gomm. delFOrd. coitont. ^ 
«li S. Giorgio di Parma, G. CI del R. Ord. barare dd Merito, ^, s. proprie» ^ 
tario del re^fpmento di ùltìL n. 23, Comandante mìKt. in Tirolo. ^ 

Il sig. Gonte Silvestro Dandolo, Cav. del Tuson d*oro, Gomm. ego L., Ctr. 5. I|, '^ 
Comm. de* RR. OnL siciliani di S. Giorgio della Rionione e di S. Ferd. e m ^ 
Merito, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Maurizio e Laxzaro e dell* Ord. pont. ^ 
di Cristo, G. C. del R. Ord. greco del Salvatore, C I., f^ Viceammiraglio ■ 
deiri. R. filarìna militare. > 

U sig. Barone Guglielmo di Grmeber, 3. propr iet ario del ren. di lant n. 54- ^i 

Il sig. Barone Giorgio Rnkawina di Wtclov-Grad, Gay. t§i L, fregiato della Me- ; 
daglia d'oro del Valore, propr. del regg. di (ant. n. 61, Vice-cap. dei Regni :^ 
di Dalmazia, Croazia e ^hiavonia. ^^ 

S. A. R. il Principe GrusUvo di Wasa, G. G. delPOrd. dei Gioanniti, Gar. 1. 
degli Ord. II. russi di S. Andrea, di S. Alessandro Newsk/ e di S. Anna, s 
Cav. dell* Ord. bavaro di S. Uberto e dell* Ord. granducale badese della Fé- . 
deità, G. G. deirOrd. granducale badese del Leone, e dell* Ord. R. annore- r 
rese dc'Gmelfi, Cav. dell* Ord. ducale dì Brunswick d'Enrico il Leone, G.C. . 
dell' Ord. belgico del Leone, dell' Ord. granducale assiano di S. Luigi e delfOrtL ^ 
granducale oldenburghese della Casa e del Merito e dell'Ord. I. russo dell*Ac[iiila i 
bianca, proprietario del reggimento di fanterìa n. 60. .* 

S. A. S. il Principe Enrico LXIV di Reuss, Gay. dell'Ord. di M.T., Cav. i.delTOrd. ., 
I. russo di S. Anna (colla corona) G. C. del R. Ord. del Danebrog, Comm. dd , 
R. Ord. annovcrese de' Guelfi e Cav. delFOrd. R. di S. Uberto di Baviera, propr. , 
del reggimento d'ussari n. 5. ^ 

U sig. Cav. Michele Pidoll di Quintenbach, Comandante della fortezza di Buda. 

11 sig. Ant di Woeber, Cav. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna e Cav. 1. di quello di 
S. Stanislao, Comm. del R. Ord. sicil. di S. Giorgio della Riunione e Cav. del R. , 
Ord. sardo de* SS. Maurizio e Lazzaro, s. propr. del reggim. di fiant. n. 53. 

Il sig. Conte Francesco di Coudenhoven, ecc. F.p, i35. 

Il sig. Conte Eugenio di Wraiislaw, ecc. F. p. 08. 

S. A. il Principe Carlo d'Auereperg, Cav. i. dell'Ord. I. russo di S. Stanislao,^. 

11 sig. Bnrone Cario Kress di Sressenstein, Cav. 2. dell'Ord. I. russo di S. Aooa e 
Cav. del R. Ord. francese di S. Luigi, :f, propr. del regg. di cavali, n. 7. 

Il sig. Barone Gio. Hrabovsky di Hrabova, Cav. degli Ord. dì M. 7. e c§i L^ 
Cav. 3. M e delFOrd. I. russo di S. Anna 0" brillanti), G. C. del R, Ord. 
milit. sicitiaoo di S. Giorgio della Riunione, G. C. dell'Ord. R. sassone del 
Merito civile, Cav. a. dell'Ord. R. prussiano del Merito militare, Cav. a del- 
l'Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, Cav. dell'Ord. pontificio di Cristo 
(in brillanti) e del R. Orti, sardo de* SS. Maurizio e Lazzaro, Comm. delFOrd. 
costanL di S. Giorgio di Parma, M. onor. del Com. di fiihar, ^ e proprietario 
del reggimento di fanteria n. i4. 

Il sig. Barone Pietro Pirquet di Cesenatico. F. p. 82. 

Il sig. Procopio Hartmann, Conte di Klarstein, ecc. F p. 190. 

Il sig. Barone Vino. d'Augustin, Cav. d|i L. e dell'Ord. R. <klla Spada di Sve- 
zia, Comandante il corpo de'razsierì e proprietario del reg^. d*art. n. 5. 

Il sig. Natale Bervaldo Bianchini, Brigadiere d*art., propr. del regg. d*art. n. 5. 

Il sig. Conto Felice di Wojrna, Cav. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna, Caf.del 
R. Ord. prussiano del Merito militare e del R. Orti, militare bavaro di Mas- 
similiano Giuseppe, Gomm. delTOrd. oostant. di S. Giorgio di Parma, j*, a. pro- 
prietario del regg. ulani n. 4- 

Il sig. Barone Giuseppe Filippo di Bòhm, Gav. s. delPOrd. I. russo di S. Anna, Cav. 
degli Ord. R. prussiano del Merito mUit e R. bavaro di Massimiliano Giuseppe. 

S. A. S. il Principe Fcder. Ant. di Hohenzollem-Hechingen, Cav. 4* d«fl*Ord. I. 
russo di S. Vladimiro, Gav« 1. dei R. Ord. prussiano delTAquila ro8S« e Gav. 



\ 



Digitized by 



Google 



TENENTI-MARESCIALLI IN ATTIVITÀ* DI SERVIZIO. ^o5 

del R. Ord. prussiano del Merito militare e Cav. i. della Croce di onore del prin- 
opato di HohenzoUerD, proprietario del regg. cavallegg. n. 2. 

D ag. Giuseppe Simm, Cav. 2. deiri. Ord. russo di S. Anna, Ajutante presso 
U Direzione funerale dell'art, e proprietario del 4* regg. d*art. 

Il àf. Barone Gio. di Sivkovich, Cav. della R. Leglon d* onore di Francia, propr. 
dei reeg. di &nt. n. ^t. 

n lir. lirico SuBStenau di Schiitzenthaly Cav. del R. Ord. siciliano di S. Ferd. 
e del Merito. 

n lig. Barone Antonio di Puchner, ecc. F. p, iq5. 

fl sig. Barone Lodovico Piret di Bihain, Comm. (gì L., Cav. a. del R. Ord. prus->% 
«ano deir Aquila rossa (colla stella), Comm. 1. dell'Ord. granducale assiano di 
S. Laigi, ^y proprietario del regg. di lant. n. «7. 

Ilag. Barone Costantmo d* Aspre, Cav. dell'Ord. di M. T., Cav. i. deU*Ord. L 
rosso di S. Vladimiro, Comm. degli Ord. RR. siciliani di S. Ferdinando e del 
Merito e di S. Giorgio della Riunione, Gran Croce degli Ordini granducale tose, 
di S. Giuseppe, costantiniano di S. Giorgio di Parma e pontifìcio di S. Gregorio 
il Grande e Cav. deirOrd. R. sardo de^SS. Maurizio e Lazzaro, 2. proprietario del 
regg. fiuti Imperatore n. 1. 

n tig. CaT. Francesco Dablen di O^aburg, Cav. a. delfOrd. I. russo di S. Anna, 
Comm. deirOrd. costantiniano di S. Giorgio di Parma e Cav. del R. Ord. sardo 
de* SS. Maurizio e Lazzaro, 2. proprietario del regg. fanti n. 59. 

n ftg. Barone Venceslao Filippo di Mareschall, Commend. ^ L., Cav. delFOrd. R. 
& S. Stefano d'Ungheria, Cav. 2. dell'Ord. I. russo di S, Anna, Comm. del R. 
Ord. portoghese della Torre e della Spada, Cav. dell'Ord. R. prussiano del Merito 
■i&tare e delPOrd. R. francese di S. Lodovico, Officiale della R. Legion d'onore 
di Francia, Cay. deirOrd. R. brìttanico del Bagno e G. C. dell* Ord. costantinia- 
no di S. Giorgio di Parma, G. L, ;f. Inviato straordinario e Ministro plenip. 
ia Portogallo. 

fl sig. Conte Emesto Hojos-Sprinzen Stein, ecc. F. p, 16. 

n sig. AnUmio Schik di Sicgenburg, s. propr. del regg. fant. n. s6. 

D tir. Barone Costantino Enrico di Herbert-Rathkeal, Comm. dell'Ord. grandu- 
cale toscano di S. Stefano, ;(*, proprietario del regg. di font. n. 4^, Comand. 
della fortezza di Mantova. 

Il sig. Conte Eugenio di Falkenhajn, ecc. F. p. laa. 

H sig. Barone Giuseppe Droste di Vischering, Cav. 2. dell'Ord. I. russo di S. 
Anna, Gay. dell'Ord. R. pmss. del Merito milit, e di quello sved. della Spada, 
s. proprietario del regg. corazzieri n. 2. 

D Nobile stg. Ferdinando di Re, Cav. della R. Legion d'onore di Francia. 

Il sig. Venceslao Sonntag di Sonnenstein, C. og) L., Brigadiere d'art, in Moravia, 
e pranrietario del regg. d'art, n. s. 

B sig. Cario di Schmefling, Cav. 2. delTOrd. I. russo di S. Anna, e propr. del 
regg. dì lane n. aq. 

n 8i|g. Bar. Maurizio Uoyneburg di LenMfeld, Cav. della R.Leg. d'on. di Francia, f. 

H sir. Federico Guglielmo di Mertz, Cav. degli Ordini R. francese ed elelto- 
nie assiano del Merito milit., s. propr. del regg. fiinti n. 12. 

D sig. Conte Cario d'Aucrsperg, Cav. dell'Ord. dei Gtoanniti, Cav. 4. dell'Ord. 
I. roseo di S. Vladimiro, Comm. 1. delFOrd. granducale assiano di S. Luigi, 
Cav. deir Ord. R. siciliano di S. Giorno della Riunione, dell' Ord. R. bavaro 
dal Merito civile e di cpiello pontificio di Cristo. 

Hsìg. Conte Francesco di Khevenhtiller-Metscb. F.p. 160. 

U iig. Barone Filippo di Beohtold, Assesi. onorario delle Tav. Giud. dei Comitati 
di Beregh e Abaujvar. 

B sir. Barone Emanuele Dietrich di Hermannsberg, Cav. dell'Ord. di M. T., bri- 
gadiere d'artiglieria in Ungheria. 

TI sig. Leopoldo Wissiak, Cav. t§i L. e Comm. 1 . delFOrd. grand, ass. di Lodovico. 

ng. Conìe Ladislao Wrbna e Freudenthal, Cav. 1. degli Ord. II. russi di S, 
Aoaa, e di S. Stanislao, e Gay. 3. di quello di S. Vladimiro, Cay. dell'OnL 



Digitized by 



Google 



to6 GENERALI MAGGIORI IN ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. 

R. firancese di S. Laig;t, dd R. siciliano di S. Giorgio della Riainone e del 
R. portoghese di Cristo, ;}*, Ispettore delT Istituto di equitaz. milit. a Sabbmg. 

Il sig. Gav. Enrico di Hess. V. p, 198. 

n sig. Barone Cristiano d*Appel, Conni. delfOrd. R. di S. Steiuno d^Ungherìa, 
Comm. cgi L., CaF. s. delTOrd. I. rosso di S. Stanislao, e Gay. ^ di aueQo di 
S. Vladimiro, Gay. delFOrd. R. prussiano del Merito milit, Comm. delTOid. 
R. iMyaro del Merito ciyfle, di quello grand, dì Sassonia* Weimar del Falcone 
bianco, e di quello costant. di S. Griorgio di Parma (in permesso). 

n sig. Conte Francesco Filippo di Lamlrar^, Gay. 1. dcìl'Oid. L russo di S. Sta- 
nislao. ;^ e M onor. delTX R. Accademia di belle arti in Vienna. 

n sig. Gay. Augusto di Tursak/, Gay. A L., G L e Goyematore etyile e ■nfi- 
tare in Dalmazia, propr. del regg. di Janti n. 6a. 

11 si e. Barone Gius. Cesehi di Santa Croce, ^, C £ di Presidente del gindisio 
delegato militare misto in Vienna. 

Il sig. Barone Grius. di Rath, Gay. di M T., Gom. della forteszm di Pescfaaenu 

n sig. Principe Carlo di Liechtenstein, Gay. 1. dell'Ord. L russo di S. Anna 
(in brillanti), Gay. s. di quelli di S. Stanislao e di S. Vladimiro, Gay. 5. d^ 
r Ord. R. prussiano dell Aauila rossa, e Gay. dell* Ord. R. siciliano di S. 
Grennaro, e di quello R. sardo dei SS. Maurizio e Lazzaro, ;f, proprietario 
del reggimento di eayalleggteri n. 5. 

Il sig. Barone Emerico di Blagoeyich, Gay. dell^Ord. di M T., Gay. a. de11'(>id. 
I. russo di S. Anna e Cay. 3. di qudlo di S. Vladimiro, day. dd R. Ordine 
hftyaro di Massimiliano Giuseppe, s. proprietario del regg. di fant n. 59.^ 

Il sig. Barone Ferdinando Antonio di Hauer, Gay. a. deirOrd. I. russa di S. 
Anna, Gay. ^. di quello di S. Vladimiro, e Gay. 1. di quello di S. Stanislao, 
Gay. d^rli Ord. Rn. prussiano del Merito militare, francese di S. Luigi, e yir- 
tembemesi del Merito militare e di Federico, Gay. dell* Ord. grand, aisiaao 
di S. Luisn, dìyisionario a Hermanstadt. 

Il sig. Co. Francesco Schlik di Bassano e Weiskirchen, Gay. a. delTOrd. I. maso 
di S. Anna, Gay. 4 à\ quello di S. Vladimiro, e Gay. 1. di quello di S. Sto- 
nislao, Comm. deirOrd. yirtemb. del Merito dy., j|", diyisionano a BrOnn. 

U sig. GrusUyo Wocher, Gay. dell*Ord. pontificio di (Iristo, propr. del regg. di 
fant. n. s5, diyisionario in Italia. 



GtiraiALi Magciori ir ATTtyiTA* 01 SBavizio. 

S. A. I. e R. r Arciduca CUurlo Ferdinando. V, p. 8. 

5. A. I. e R. r Arciduca Stefano Francesco Vittore. F. p. 9. 

S. A. I. e R. r Arciduca Ferdinando Carlo Vittore. F. i. 11. 

Il $\f. Conte Aug. d'EItz, Gay. t|i L., (ky. 4- deU'Órd. I. russo di S. Vladi- 
miro, Comm. dell* Ord. pontificio di S. Grregorio il Grraode, ;^, Comandante 
della città di Verona. 

D Nobile sig. Massimiliano di Neumann, Gay. 4* àtìV Ord. L russo di 8. Vla- 
dimiro, Gay. del R. Ord. sardo dei SS. Maurizio e Lazzaro e delTOrd. pon- 
tificio di Cristo, Comandante la fortezza di Legnago. 

n Nobile sig. Filippo di Lang, Gay. 3. dell* Ord. R. prussiano deU* Aquila ros- 
sa. Comandante della fortezza di Carlsburg. 

D sig. Massimiliano d' Ungerhoffer , CSay. 1. dell*Ord« L russo di S. Sunialao, 
Comandante militare a Semelino. 

n sig. Vino. Haecht, Comandante della fortezza di Gradisca yecchia. 

D sig. Conte Giuseppe d* Attems, ecc. F. p, 8s. 

Il sig. Barone Eugenio di Mylius, CSay. tjh L. e Comm. dell* Ord« ^pontificio cK 
S. Gregorio il Grande, ;f, Comand. della Fortezza di Zara. 

n sig. Francesco Jankoyics, Biigadiere del Corpo dei pWnerì. 

n sig. Francesco di Harttiug, ecc. F. p. i44* 

Il sig. Alberto CsoUich. 



Digitized by 



Google 



GENERALI MAGGIORI IN ATTIVITÀ* DI SERVIZIO. «07 

U àf. fiirone Giulio di Haynao, GaT. degli Ord. elettorali assiani del Merito 

nlit e ddrShno di ferro, f. 
Il df. Ignazio di Greriiardi, Ga^r. c§] L.« Gar. degli Ord. R. siciliano di S. Fer- 

dmtndo e del Merito, pontificio di Cristo, e costant. di S. Griorgio di Parma. 
11 Mg. Gav. Gioyairai SpmettL 
Il 1^. Conte Leopoldo di Spaonochi, Ga7. tfr L. , Gomm. dell* Ord. granducale 

toteaoo di S. Stefano e Ga^. di quello di S. Giuaeppe, Gav. del R. Ord. 8Ì- 

dfiano di S. Ferdinando e del Merito, 'f, 
II ag. Barone Giuseppe d* Adelstein, F. p. 8a. 
U flg. Carlo RoditxkV di Sipjp, Barone di Weixellmiv, Gav. dell* Ord. di Bl T. 

• dd R. Ord. sarcto dei SS. Maurizio e Laisaro, Gomm. del R. Ord. danese 

del Danebrog e Gay. a. dell* Ord. R. prussiano dell* Aquila rossa (con la stel- 
la), Plenipotenziario presso la Gommissione militare centrale della Dieta Gen- 

manica in Francoforte sul Meno. 
n ag. Conte Taddeo Ledochowskj-Halka, Gav. del R. Ord. svedese della Spa- 

«^ t\ 
u òg. (viovanni Zahn, Nobile di Ldwinbaid, Gav. dell* Ord. costantiniano di 

S. Giorgio di Parma, Assess. onor. presso le Tavole giudis. dei Gomitati di 

Comor e Gran. 
n ag. Conte Giorf^o Thnm e Vahasnna, Gav. d^ti Ord. di M. T. e c§i L. 

e ddrOrd. R. siciliano di S. Ferdinando e del Merito, :}*. 
U àg. Frane. Major, Gav. del R. Ord. francese della Legion d* onore, presso il 

Corpo degT Inf^gneri 
fi ^. Marchese Garlo di Sommarìva, Gav. della R. Legion d' onore di Fran- 

I' <^. Antonio Kòck di Stuckimield, Brigadiere d' art. in Boemia. 

Big. Conte Francesco di Lodol£ 

n Ag. Barone Antonio di SchSn, eoe. F. p. iH. 

" «g. Barone Giuseppe di Gerliczj, Gav. dell* Ord. cosUntiniano di S. Gior- 
gio di Panna. 

n «g. Conte Enrico Gasti^mi, Gav. 4. dell* Ord. I. russo di S. Vladimiro. 

n 8ìg. Luigi Pfersmann d*lBichtlial, Gav. 4- dell*. Ord. L russo di S. Vladimiro. 

Il «jg. Pietro Zaoini, F. /». igS. 

H ng. Barone Enrico Wetslar di Plankenstem, Gav. 3.^ dell* Ord. I. russo di S. 
■Anna e Gav. delT Ord. R. miHt. siciliano di S. Giorgio della Riunione. 

B ftg. Barone Antonio Piret di Bihain, ecc. F» p. laS. 

u sig. Conte Augusto di Bellegarde. F. p. lai. 

U àg. Cav. Gio. di Sterpin, G. G. del IL Ord. sardo dei SS. Maurizio e Las- 
ero e deir Ord. mifit. di Savoia (presso S. A. R. 1* Arciduca Francesco IV 
Duca di Modena). 

^ àg. Conte Francesco Gyulai di Maros-Nemeth e Nadaska, G. G. del R. 
Ora. sassone del Merito civ., Jh. 

S^' ^^^'"^ Baumann di Waldenstein, Gav. degli Ord. R. sardo dei SS, 
Kiorizio e Lazzaro, costant. di S. Giorgio di Panna e pontificio di S. Gre- 
gwio il Grande. 

B lif. Conte Emesto di StoUberg-StoUberf. 

Il ^. Gav. Enrico di Lebieltem, presso U Gorpo degl' IngeffnerL 

u NobQe sig. Francesco di Weigelsperg, Gomm. delTOrd. IL milit. sicil. di S. 
Giorno della Riunione. 

n «e. Gallo di Schonhals, Gav. A L., Gav. del R. Ord. milit. sic. di S. Giorgio 
^eUa Riunione, Gomm. deli* Ord. costant. di S. Gioririo di Parma e dell*0^. 
ponti£ di S. Gregorio il Grande e Gav. di quello ponti! di Cristo, Ajutante gen. 
P^^sso S.^ S. il Cìomandante Gen. nel Regno Lombardo-Veneto. 

B ifobUe sig. Leopoldo di Raiakovich. 

u àg. Venoealao EHatschek, Mobile di Siebenbui^, Gav. dcU*Ord. costantiniano 
^ S. Giorgio di Parma. 



Digitized by 



Google 



ao8 GENERALI MAUGIORI IN ATTIVITÀ' DI SERVIZIO. 

U fi^. Conte Bernardo £ Gaboga, CUr. s. degU Ord. II. msii dì S. Anna e di 
8. Stanislao (colla stella), Gav. del R. Ord. svedese della Spada e del R. Ord. 
siciliano di S. Gìoi^^o della Rianione, Gav . 3. della Grooe russa destiniU d 
Valore, firegiato di una Spada destinau dall* Imperatore di Russia al Valore, 
G. L, ^ (presso il corpo degli Infregnerì). 

Il Nobile sig. Giuseppe ai Glaser, Gav. dell* Ord. pontificio di Grista 

Il sig. Gav. Carlo d(i Hartlieb. 

Il sig. Federico dì RuC 

Il Sig. Langravio Federico dì Furstenberg, Gav. a. dell'Ord. I. rosso di S. Anna 
e Gomm. del R. Ord. sardo de* SS. Manrìsìo e Lazzaro, f", 

n sig. Ignazio M aikovskj. Nobile dì Dammwalden, Gomm. delTOrd. R. miliure 
siciliano di S. Giorgio della Riunione. 

Il sig. Gav. Ant. di Martini, Cav. A L., Gomm. degli Ord. R. sardo <k*SS. 
Maurizio e Lazzaro, poni 1 fido di 9. Gregorio il Grande, coslant. di 8. Gioi]|i[io 
di Parma, Gav. del!*Ord. pontif. di Cristo e dell'Ord. milit. badese del Merito, 
Direttore locale dell*!. R. Accad. militare di Neustadt. 

n «g. Carlo Bossard. 

Il Nobile sig. Andrea di Zimmer, presso il Corpo degl* IngegnerL 

Il sig. Frane, fiienefeld di Lòwenkron, Gav. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna e 
Gav. dell*Ord. grand, badese del Leone, Comandante della fortezza di Biood. 

Il sig. Barone Carlo di Stùrmer, Assessore onor. della Tavola giudiziaria del Go- 
mitato di Kreuts. 

Il sig. Giuseppe Boccalari, Cav. della R. Legìon d'onore di Francia. 

S. A. il Prìncipe Alessandro di Wurtemberg, G. C. del R. Ord. virtember^bese 
di Federico, dell'Ord. del Merito civile dei Paesi Bassi, dell* Ord. ducafe er- 
nestino di Sassonia, Gav. dell' Ord. granducale badese della Fedeltà. 

Il sig. Conte Francesco d'Eltz, ecc. r. p. la^* 

Il sig. Conte Frane, di Wimpffen, Gav. dell'Old, dei Gioanniti^ G. G. delTOrd. 
granducale badese del Leone, ;}*. 

Il sig. Barone Federico di Wuesthofl^ Gav. a. dell* Ord. I. russo di S. Anna e 
Cav. 4 <1> quello di S. Vladimiro, Assessore onor. delia Tavola giud. del 
Comitato di Csongrad. 

Il sig. Camillo Vacani, Cav. di Fort'Olivo, Cav. a. dell'Ord. I. russo <£ S. An- 
na, Cav. 3. di quello di S. Vladimiro, Cav. della R. Legion d*onore di Prandi 
e dell'Ord. R. sparauolo di Carlo III, Socio onor. dell'I. R. Istituto di scienze, 
lettere ed arti e dell'I, R. Accad. di belle arti in Milano (presso il Corpo de- 
gli Ingegneri). 

Il sig. Federico Spanogbe, Cav. i:§3 L., Ca^r. a. dell'Ord. ducale milit. di S. Gior- 
gio di Lucca. 

Il sig. Enrico Madlener, Cav. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna colla corona (in 
bmlanti) e Cav. 3. di quello di S. Vladimiro. 

Il sig. Barone Augusto di Jetzcr, Gay. dell'Ord, di M. T., Gav. dell'Old, co- 
stantiniano di S. Giorgio di Parma. 

Il sig. Barone Francesco di Wacbenbeira, Cav. 4- dell'Ord. I. russo di S. Vla- 
dimiro e Cav. dell'Ord. militare siciliano di S. Giorgio della Riunione. 

Il Nobile sig. Volfango di Souvent, Cav. 5. dell'Ord. I. russo di S. Anna, Caf. 
degli Ord. RR. sicUiano di S. Ferdinando e del Merito, e sardo de' SS. Mau- 
rizio e Lazzaro. 

Il sig. Barone Ignazio Zepbyris di Greit, Gav. dell'Ord. granducale badese del 
Leone e Commendatore di i. classe di quello grand, assiano di Fflippo. 

Il sig. Cristoforo Cav. dì Scbmidl Seeberg. 

Il sig. Conte Odoardo Wbyna, Gomm. dcU'Ord. R. di S. Ste&no d'Ungheria, 
Gav. 1. deU'Ord. L russo di S. Anna (in brillanti), G. C. deU'Ord. R. svedese 
della Spada (in brillanti), f, 

U sig. Cario di Stahel, Cav. a. degU Old. II. russi di S. Anna e di S. Sta- 
nislao. 



Digitized by 



Google 



aSNERALI MAGGIORI Ut ATTIVITV DI SERVIZIO. 109 

Il lì^. Prìncipe Fed. Annibale di Thorn e Taxis, Gommend. delFOrd. portoghe- 

•c di GrìstOy ^. 
n »e. Barone Giorno EjtsB di Kressenstein, ecc. 

n Nobile sig. Baldassare di Simmiich, Gay. s. delFOrd. I. russo di S. Anna. 
Ilfìg. Prìncipe GaHo di Schwarzenberg, Gav. a. dell' Ord. I. di S. Anna di 

Russia, e Ga?. 1. di quello di S. Stanislao, 
n flf. Conte Gufflielmo di Lichnòwsky, Gomm. delFOid. granducale badese del 

Leone e Gav. deirOrd. R. sardo de SS. Maurizio e Lazzaro, Gomm. a. del- 

fOrd. R. «nnovereae dei Gruelfi» Aaaeasore onor. presso vane Tavole giudizia- 
rie di Gomitato, 
n 1^. Conte Franeeseò di Scafigotsche, ^, Assessore onor. presso varie Tavole 

giodiziarìe di Gomitata 
Il ùr. Barone Enrico Wiminer, Gav^ 4* delTOrd. I. russo di S. Vladimiro, Gav. 

dd R. Ord. sardo de^SS. Maurizio e Laziaro, Comandante del dipartimento 

ddle rimonte in Boemia. 
H sig. Cavaliere Paolo Airoldi, ecc. 
B lig. Antonio VogeL 
U àg. Barone Giovanni di Paccassj, Gav. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna, e 

Ga? . 4. di quello di S. Vladimiro, Gav. dell'Ord. siciliano di S. Ferdinando e 

del ìterito. 
U ii|^. Carlo Mvrbacb di Rbeinfeld, ecc. 

11 sif. Irnasio Legeditscb, Gav. dell* Ord. ducale sassone ernestino. 
11 àj. (Sovanni Schnekeb di Trebesburg, M. degli Stati della Bassa Austria. 
U n^. Conte Carlo Wallmoden Gimborn, Gav. delFO^d. R. siciliano di S^Gior- 

gìo e della Riunione. 
H ng. Giuseppe di Gedeon. 
sig. Barone Antonio Gsorich di Monte Greto, Gav. 2. dell* Ord. f. russo di 

S. Anna (in diamanti) e Gav. 3« di quello di S. Vladimiro, 
n sig. Nobile Carlo di Ballarini. 
n sig. Giuseppe Appel, Assessore onor. presso^^le Tavole giudiziarie dei Comitati 

di Baca e TorontaL 
D sig. Conte Francesco UaDer di Hallerkeo, Gav. dell*Ord. R. sardo dei SS. Mau- 
rizio e Lazzaro, G. I., 4"» Banno di Croazia, proprietario dei reggim. di fanti 

basatesi di confine n. 10, 11. 
n lig. Carlo Fròlicb. 
B sig. Giovanni di Moga, Gav. dell* Ord. costantiniano di S.Giorgio di Parma, 

Assessore onor. presso le Tavole giudiz. dei Comit. di Abaujvar e Barang. 
U s^. Barone Stet Jovicb dì Siebenberg, dee. della Medaglia d'oro del Valore, 

Aisess. onor. presso le Tav. giud. dei Gom. di Bacs e Borogh, Crassova e Sirmia. 
B sig. Barone Augusto di Vrardener. 
n sig. Sigismondo Petricb di Hannusfiatlà, eco. 
n sig. Barone Carlo Peivler di Perglas. 
n ag. Gav. Carlo di Gulos. 
11 ng. Principe Felice di Scbwarzenberg, ecc. 
Q ng. Gav. Giuseppe di Malter, Gav. & L. 
B sig. Giuseppe Racca, Brigadiere d'arfiglieria in Galizia. 
D ng. Gav. Antonio Prokescb d'Osten, ecc. 
H sig. Barone Alessandro Engelhart di Scbnellenstein, ecc. 
Il sig. Barone Enrìco di Ratb, Gomm. delPOrd. grand, badese del Leone, Gav. 

dcirOrd. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, e di quello R. siciliano di S. Gior- 
gio ddln Riunione, ^. 
Il sig. Giofgio Ramberg, Gav. 4* dell'Ord. I. russo di S. Vladimiro, Gav. degli 

OnL R. frincese della Legion d'onore, R. brittanico del Bagno, e R. sardo 

de* SS. Maurizio e Lazzaro. 
n tig. Giovanni Weigl, Gav. dell'Ord. R. sicil. di S. Ferd. e del Merito, e di 

qucQo R. virtemberghcse del Merito milit, Brigad. d'artigl. nella Bassa Austria. 

^1 



Digitized by' 



•Google 



2IO GENERALI D'ART. K DI CAV. FUORI D'ATTIVITAV 

I) 8Ìg. Adamo Gallbruon. 

Il 8ig. Guglielmo Mailer di Mùhlwerth, Gav. defr\i Ord. RR. siciliani di 5. Fw 

dinando e del Merito, e di S. Giorgio della Riunione. 
Il 8Ìg. Gav. Giovanni di Sallaba, ecc. 
Il 8ig. Gav. Giuseppe Matauschek di Bendorf^ Gay. a. delTOrd. L russo di S. 

Anna, Gomandante di piazza in Vienna. 
Il sig. Gonte Nicolò Lichtenberg-Schneeberg, ^. 

n sig. Gay. Giovanni di Benko, Gav. d§ì L., Gomand. della fortezza di EstCfp 
Il sig. Giovanni Kempen di Fichtenstamm, Gav. 4 dell' Ord. I. russo di S. Vla- 
dimiro, Brigadiere in Italia. 
Il sig. Luigi Gollin di Gollstein, Gav. del J(t Ord. sioiliano di S, Ferdinando 

e del Merito. 
Il sig. BCchele Dopslia. 
Il sig. Barone Francesco la Motte di Friutrapp, Gommend. a. delTOrd. ^anà. 

assiano di Filippo, t. 
Il sig. Giovanni di Magdeburg, Gav. 3. dell' Ord. I. russo di S. Vladimiro^ 

Gav. deirOrd. R. sardo dei SS. Maurizio e Lazzaro, Gav. dell* Ord. R. svedest 

della Spada, e dell* Ord. R. annoverese dei Guelfi. 
Il NobO«^ sir. Francesco di Schulzig, Brigadiere ad Agram. 
n ng. Principe Edmondo di Schwarzenberg, Brigadiere a Lini. 
Il sig. Carlo Karaisl, nob. di Karis, ecc. 
Il sig. Luigi Wohigemuth, Brigadiere in Italia. 
Il sig. Felice di Stregen. 
n sig. Garlo Notb, Brigadiere a Panczova. 
Il sig. Francesco Hora£, Brigadiere a Hermannstadt. 
Il sig. Rodolfo Luxetich di Lichtenfeld, Brigadiere a Vinkovsze* 
n sig, Gonte Augusto di Serur, ecc. 
Il sig. Principe Francesco di Liechtenstein, Gav. del R. Ord. sardo dei SS. 

Blaurìzio e Lazzaro, Gay. a. dell* Ord. I. russo di S. Anna (in brillanti), • 

Gav. 3. di quello di S. Vladimiro, Brigadiere a Praga. 



GlIfBtALI D*A1TICLUMIU B DI CAVALUIU FUORI O* ATTIVITÀ*. 

I signori 

Barone Menrado di G«ppert, Gomm. d§] L^ Gay. dell*0rd. di M. T., Gav. 5. 
deir Ord. I. russo di 5. Vladimiro e Gav. 4* ^ quello di S. Giorgio, Cav. *• 
del R. Ord. dell'Aquila rossa di Prussia, G. G. del R. Ord. siciSano di S. 
Griorgio della Riunione, dell' Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande e det 
rOrd. costantiniano di S. Giorgio di Parma, Gomm. dell* Ord. R. siciliano di 
S. Ferdinando e del Merito, Gav. dell' Ord. R. bavaro di Massimiliano Gius, 
e dell'Ord. pontificio di Cristo, G. I., proprietario del regg. di finteria n. 4^, 
Cren, d'art, a Vienna. 

Barone Leopoldo di Geramb, Gav. delfOrd. di M. T., Gay. a. dell'Ord. L nufs 
di S. Anna e Gav. 3. di anello di S. Vladimiro, G. G. del R. Ord. militare 
siciliano di S. Giorgio della Riunione e del R. Ord. sardo de' SS, Maurizio « 
Lazzaro, Cav. dell'Ord. R. militare bavaro di Massimiliano Giuseppe, G I., <• 
proprietario del regg. d'ussari n. 4» Gen. di cav., a Funfkirchen. 

Barone Andrea Marìassj di Btarcus-e-Batis-Falva, Gav. dell'Ord. di M. T., Gar^ 
1. deirOrd. I. russo di S. Anna, G I., ;|*, propriet. del regg. di fimt. n. 57, 
Cren, d'art, a Gascbau. 

Gonte Luigi Mazzuchelli, Gomm. d9i L. e Gav. a. f}, G. G. delTOrd. pontificio 
di S. Gregorio il Grande, Ufficiale della R. Legion d*onore di Francia, Gomoi. 
deirOrd. grand, badese del Merito militare, G I., propr. dei regg. di fanltnt 
n. 10, G«n. d'artigU 



Digitized by 



Google 



TENENTI-MARESCIALLI FUORI D'ATTIVITÀ'. an 

Buone Michele di Mihaliewitz, Gomm. c^ L., propr. del regg. di fant. n. 67, 

Gen. d*art, a Temeswar. 
BiroDe Gio. Fed. di Mohr, G. C cgi L., Gay. delPOrd. di M. T., G. G. degli 

Ord. RR. siciliani di S. Ferd. e del Merito e di S. Gnorsio della Riunione, 

Gomm. deD'Ord. R. francese del Merito milita G. I., proprietario del regg. di 

dra^ni di Savoja n. 5, Gren. di cay., a Sevegliano. 
S. A. S. fl Duca regnante Ernesto di Sa8sonia-€k>burg t Grotha, proprietario del 

icgg. d'ulani n. 1., Geo. di cay. a Gobarg. 



Tbrbnti-Maresculli fuori d'attività*. 



I signori 



Btrone Frane. Abelo di Lilienberg, a. propr. del regyr. di font. n. 58, a Magonza. 

JWone Hichele Accurti di Kònigsfels, Gav. a. tt, Gay. dell' Ord. R. portoghese 
di S. Benyenuto d' Avis, dell' Ord. R. sardo de SS. Maurizio e Lazzaro, Gomm. 
dell'Old. ponti£ di S. Gregorio il Grande, a Venezia. 

Gius, di fienczur, G. G. dell'Ord. R. sardo de* SS. Maurizio e Lazzaro, Gomm. 
del R. Ord. bay. del Merito ciy., propr. del reggim. di fant n. 34} a Vienna. 

RttoneFeder. Bianchi, Duca di Gasa Lanza, Gay. i. tt, Gomm. dell' Ord. di 
M. T., Gay. 1. degli Ord. II. rossi di S. Anna e di ST Alessandro Ncwskj e 
Car. a. di quello di S. Giorgio, Gay. 1. dell' Ord. R. prussiano dell'Aquila 
rossa, G. G. delTOrd. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro e dell' Ord. R. si- 
ctHano di S. Ferd. e del Merito, G. I., M. del Gonsiglio A. di guerra e pro- 
prietario del teec, di fant. n. 65, a Treyiso. 

Conte Francesco Bigot di S. Quentin, Gay. delTOrd. I. russo di S. Amia, Gay. a. 
deirOid. miHt. frane, di S. £uigi, a. propr. del regg. dragoni n. 3. 

Barone Antonio Bonfanti, Gay. della R. Legion d'onore di Francia, a Milano. 

Barone Massindl. di Gorbej, Gay. a. dell'Ord. I. russo di S. Anna, a Vienna. 

De Prisc Luigi, a Vienna. 

■aueo Edelsbacber di Gjordk, Gay. del R. Ordine sftrdo de' SS. Maurizio e 

J|«saro, *, a Vienna. 

«rone Gugl. Feuchterslebcn, M. dell'Istituto elisabettino-teresiano, a Brod. 

Francesco di Ficbll, Gay. dell'Ord. di M T. e Gay. 1. dell'Ord. 1. rosso di S. 
Anna, a Oedenburg. 

'ranceico Gencsy di Gencs e Mihalyialya, Gay. degli Ord. prussiano e francese 
del Merito milit., a Balkany in Ungheria. 

Barone Luigi Gollner da Gotànenfels, Gay. delFOrd. di IL T. e propr. del regg. 
di fiint. n. 48, a Vienna. 

Barone Giorgio Haller di Hallerstein, j*, a Linz. 

B»one Vene. Haring, Gay. & L., Gay. a. dell'Ord. L russo di S. Anna (in 
MOanti) e Gay. del R. Ord. prussiano del Merito mOit., a Vienna. 

^e Eugenio Haugwitz, Gay. delPOrd. di M. T., G. G. delTOrd. R^ sardo 
de' SS. Maurizio e Lazzaro, Gay. 4. dell'Ord. I. russo di S. Giorgio, G. G. del 
«• Ord. siciL di S. Griorgio della Riunione e Gay. dell'Ord. di S. Gennaro delle 
due SidHe, Com. del Baliaggio in Austria, G. I., ^ e propr. del reggimento 
di frot D. 38, a Vienna. 

^^ Feder. di Hohenegg, f e propr. del regg. di fiant n. ao, M. onor. della R. Soc. 

^oeua ^ scienze e della Soc. agr. di Gorizia, a Vienna. 

'vone Gius, di Koudelka, Gomm. A L., Gay. a. delTOrd. I. russo di S. Anna 

£ diamanti) e G. G. delTOrd. H. sardo da' SS. Maurizio e Lazzaro, propr. 
regv. di ftnt. n. 4<*» ^ Vienna. 



Lusseyich di Szamobor. 

A»^ di Laitaer, ad OadMibnrg. 



Digitized by 



Google 



313 G£NRRALl MAGGIORI FUORI D'ATTIVITÀ'. 

Gliifleope di Legedics, Gav. s. ^elFOrd. I. n\»so di S. Anna, Gay. delFOrd. R. tardo 
de*dS. lUaiirìxio e Lazzaro e deU*Ord. pontificio di Cristo, ad Oedenburp. 

Cav. Giacomo di Majanich, Gomm. del R. Ord* sicil. di S. Griorgto della Hiu- 
nione, a Olmùtz. 

Gav. GioFaoni Alessio di Maina. 

Giuseppe di Mesemacre, Visconte Ladenois de Ville, Gay. 3. delTOrd. I. rosso 
di S. Vladimiro e Gav. delFOrd. ÌL di S. Luigi di Francia, s. proprìet del 
rege. di fant. n. 4^» & Vienna. 

Gay. Vol&ngo di Milanes, Gay. d§] L., e dell*Ord. elettorale asnano del Leone, 
a Vienna. 

Gonte Alberto Murray di Melgum, Gomm. delFOrd. R. militare di Grariielmo 
de* Paesi Bassi (fregiato delFOrd. scozzese del fiaronato), ^, M. della Società 
agraria di Vienna, a Oedenburg. 

Barone Sigismondo Giuseppe di Novak, Gay. delFOrdine di M. T., a Vienna. 

Gonte Maurizio O'Donell, G. G. del R. Ordine sardo de' SS. Maurizio e Lazza- 
ro, ^, a Tòplitz in Boemia. 

Barone Giuseppe Palombioi, Gay. a. f}. Ufficiale della R. Legion d'onore di 
Francia, propr- del regg. di fant. n. 56, a Georgswald in Boemia. 

Marchese Amilcare Paulucci delle Roncole, Gomm. c& L., Gay. 3. f|, G. G. 
delFOrd. R. siciliano di S. Giorgio della Riunione e Gomm. di quello di Fran- 
cesco I., G. G, delFOrd. pontificio di S. Gregorio il Grrande, Gav. delFOrd. R. 
siciL di S. Ferdinando e del Merito, e di quello pontif. di Cristo, G. I., t* 

Barone Gamillo Gril Rougier, Ufficiale della R. Legion d'onore di Francia, a. propr. 
del rege. di fant. n. ii, a Milano. 

Gonte Federico Guglielmo di Schlottheim, Gav. degli Ord. R. del Merito milit* 
di Prussia, R. bavaro di Massimiliano Giuseppe ed elettorale assiano del Me* 
rito milit., ^, a Vienna. 

Barone Roberto di Swinbume, Gay. dell'Ord. di M. T. e ^, a Milano. 

Arsenio Taborovich^ a Buda. 

Giuseppe Tazza, Nobile di Feldbruck, a Vienna. 

Barone Michele di Thalher, a Hermannstadt 

Gonte Giuseppe di Tige, Gay. delFOrd. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, f. 

Gay. Grtovanni di Trautmann, a Vienna. 

Luigi de Traux, a Tienna. 

Barone Giorgio di Wieland, Gav. dell'Ord. di M. T., dell'Ord. R. francese dd 
Merito miut., del R. Ord. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro e dell'I. Ordine 
russo delF Aquila bianca, a. propr. del regg. d'ussari n. 9, a Kaschau. 



Gbnbrali Maggiori fuoii d' attività'. 
I signori 

Barone Venocsiao Abele di Lilienberg, a Pilsen. 

S. A. il Principe Garlo d'Assia, G. u. degli Ord. granducali assiani di Luigi e 
Filippo, deli Ord. R. anuoyerese dei Guelfi, Gay. delF Ord. R. prussiano del- 
l' Aquila nera, delF Ord. granducale badese della Fedeltà, G. G. di quello del 
Leone e Gav. delF Ord. 1. russo di S. Andrea, a Darmstadt 

Stefano Augusto d' Auenfels, Gav. a. dell' Oixl. I. russo di S. Anna e Gomm. del- 
F Ord. costantiniano di S. Griorgio di Parma, a Vienna, 

Barone Gaet. Bianchi, Gay. 3. tt , Gomm; deli' Ord. costantiniano di S. Giorgio 
di Parma e Gay. del R. Ord. siciliano di S. Ferd. e del Merito, a Milano. 

Barone Garlo Bittner di Bittenthai, Gay. 3. dell' I. Ord. russo di S. Anna e 
Gav. delF Ord. bavaro di Massimiliano Gnuseppe, Gomm. dell* Ord. siciliano di 
S. Giorfiio della Riunione e delFOrd. costant. di S. Giorgio di Parma, a Presburgo. 

Giovanni Bogoyich, Gay. di Gromboihal, Gav. d& L. , ad Agram. 

Alessandro Brasseur di Kheldorf^ Gay. c§i L. , a vienua. 



Digitized by 



Google 



GENBRAU MAGGIORI FUORI D'ATTIVltA*. ai^ 

Samuele Brehm, decortto deDa Medaglia d* argento del Valore, a Pretbor^o. 

Vittore di Ghaudelot, M. dell* Istituto elif abettino-teresiaoo, a Gran. 

Augusto Coniok, a Padova. 

Francefco Danese, a Sebenico. 

Adalberto Conta. 

Barone Gio. Gof^l. Frane. Gom. Dankelmann, Gav. a. dell' Ord. I. russo di* 
S. Anna, 4. ai quello di S. Vladimiro e 1. di S» Stanislao, Gominendat* 
dell' Ord. sassone Èmestino, ;(*, a Pilsen. 

Conte Feder. Degenfeld-Schomburr, Cav. dell' Ord. di M. T. , Cav. a. dell' Ord. 
I. rosso di S. Anna e G. G. delT Ord. elettorale assiano del Lf one, ^^ a 
Ranaholz presso Schlochtem nell'Assia elettorale. 

Dtrone Emesto INauhovesky di Langendor^ ^^ a Klattan. 

Francesco Donadeo, a Verona. 

Barone Edem. Droste e Senden, Cav. delT Ord. R. di S. Ste&no di Ungheria, 
ft a fioda. 

Barone Francesco d' Entsch, Gay. dell' Ord. di M. T. e degli Ord. RR, siciliani 
di S. Ferdinando e del Merito e di S. Giorgio della Riunione, a Neustadt. 

Ferdinando Ernst, a Vienna. 

Gft?. Ennano Ertel di Krehlao, a Vienna. 

Barone Andrea Ferrari, Gomno. dell* Ord. costantiniano di S. Gnorgìo di Parnyi 
e Cav. della R. Legion d* onore di Francia, a Parma. 

Corrado Franco, Gay. degK Ord. RR. siciliano di S. Ferdinando e del Blerito,. 
e pontific) di Grìsto e dello Speron d* oro, Gomm. dell' Ord. costantiniano di 
S. Giorno di Parma, a Venezia. 
Antonio Franz, a Ramburg in Boemia. 

Lnigi Graisracl;^ Gorom. dell' Ord. grand, toscano di S. Giuseppe, f ,, a Presbiirgo. 
Luigi dì Griustini, Gay. deli' Ord. pontificio di Cristo e delrOnL costantiniano 

di S. Giorgio di Parma, a Fiume. 
Gius. Gosztonyi di Gottony e Kotei-Szanr, Gay. a. dell' Ord. 1. rusio di 3* 

Anna e Gav. delT Ord. R. virtemberghese del Monto milittuw, a Tropptuu 
Giofanni Gofztonyi di Kiss-Nemetbj, a Pesth. 
Giorgio Haas di Martenj, Gav. del H. Ord. sardo dei SS. Maurìsio e Lazzaro, 

a Vienna. 
Gioranni di Haussegger, a Gr&tz. 
Feder. Hofmann di Donersberg, Gav. 3. delTOrd. R. prussiano delTAqoila rossa, 

a Vienna. 
Gioranni Innerfaofer d'Innho^ a Vienna. 
Antonio di Jordis, a Fiume. 
Barone Garlo di Kenzinger, Ufficiale della R. Legion d'onore di Francia, Gav. 

del R. Ord. militare firancese di S. Luigi, G. G. del R, Ord. annoverese dea 

Guelfi e Gav. 1. delTOrd. militare lucchese di S. Giorgio, a Vienna. 
Giuseppe Koffler di Novdwende, Gav. dell' Ord. grand, badese del Leone. 
Andrea Kurz, Nobile di Trauhenfels, a Vienna. 
Cav. Garlo Latuillerie (in permesso a Parigi). 
«Miele Lenker, a Vienna. 

wico Liebrich, firegiato della Medaglia d'argento del Valore,. a Neosatz. 
Barone Alessandro £ Majus, Gomm. del R. Ord. militare siciUaiio di S.. Giar- 

^0 della Riunione, a Gratz. 
l4un di MaUutinovich, Gav. degli Ord. RR. firancese di S. Luigi ed Ufficiale 

dEélla R. Legion d' onore di Francia, a Spalato, 
^ioseppe Mùnzer di Marienborn, a Lemberg. 

Btrone Gio. N ageldinger di Traunwehr, Gav. c^ L. e Cav. s. delT I. Ord. rus- 
io di S. Anna, Gomm. a. dell' Ord. granducale assiano di S. Luigi e degli 

Ordini granducali badesi del Leone del Merito militare, a Linz. 
Antonio Negroni da Elio, a Grratz. 

^teCmo di Hemeth, Gomm. del R. Ord. sardo de* SS. Maurizio e Lazuro, de- 
corato della Medaglia d* argento del Valore, a Pesth. 



Digitized by 



Google 



3i( GENERALI MAGGIORI FUORI FATTIVITÀ'. 

— — — ^^— ' ■ I ■ I ■ 

Giieomo di O'Pend, f (m permesso a Bsth in Inghihem). 

Giacomo Olah di Nanas, Gar. del R. Ord. bavaro di Bfassimiliamo Giuseppe, 
a Gaschan. 

Conte Enrico Orlandini del Beccato, a Znaim. 

Ferdinando Osthaus, Cav. di Bassj, Car. o§] L. , a Brunn. 

Carlo Otto. 

Giulio Paini, Cav. delTOrd. R. francese della Legion d* onore, a Milano. 

Conte Pietro Polfiraoceschi, Cav. della R. Leg^ìon d* onore di Francia, a Verona. 

Giovanni Portenschlag di Ledermajer, a Vienna. 

Cav. Gioachino Puteani, M. delr Istituto elisabettino-teresiano, a Kladmb in 
Boemia. 

Gio. Rohr di Rohran, Cav. degli Ord. RR. sicQiani di S. Ferdinando e dd Me- 
rito e di S. Giorgio della Riunione, a Fiume. 

Cav. Francesco Rousseau d* Happancourt, a Praga. 

Barone Enrico Rueber di Ruebersborg, Cav. di M. T. e Cav. a. dell' Ord. I. 
russo di S. Anna, a Vienna. 

Giuseppe Ruitz de Rojas, Ì/L dell'Istituto èEsabettino-teresiano, a Gritx. 

Barone Giuseppe di Sardagoa, a Vienna. 

FiHppo Schmitt di Kehlati, M. dell'Istituto elisabettino-teresiano, a Znaym. 

Barone Enrico Siegler d* Eberswald, Cav. dell* Ord. di M. T. e Gommend. del- 
r Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, a Grratz. 

Smesto cu ftisak, Comm. àtff Ord. pontificio di S. Grregorio il Grrande, a Yi- 
censa. 

Augusto Sourdeaux, Cav. dei Grioanniti, a Venexia. 

Cano Stecher di Sebanitz, a Egra. 

Barone Alberto di Stemdahl, a Praga. 

Barone Ferdinando di Stemdhal, a Vienna. 

Gaspare Strauch, a Vienna. 

Ignazio Szeredav di S. Haramsaj^ Cav. del R. Ord. bavaro di Massimiliano 
Giuseppe, a Gitsdun in Boemia. 

Conte Egidio Tazts Bordogna ^ Valnigra, Cav. a. dell' Ord. I. russo di S. An- 
na, ^f, ad InnsbrucL 

Barone Feder. Wangen di Greroldsek, Cav. del R. Ord. francese di S. Luigi e 
deirOrd. dei Grioanniti, |*, a Vienna. 

Griovanni TVania, a Milano. 

Nobile Augusto di Weiskirch, a Vienna. 

Barone Fenlinando Wenz di Niederlahnstein, a Linz. 

Barone Griovanni Wbeber, Comm. del R. Ord. siciliano di S. Griorgio defla Ria* 
nione, a S. Pdlten. 

Barone Carlo Wuesthofli; Cav. s. dell'Ord. I. russo di S. Anna, a Gran Varadino. 

Griusej^pe Zouba, a Uermannstadt. 

Antonio di Zsitvaj, Cav. i. dell'Ord. I. russo di S. Anna, a Presbargo. 

Barone Francesco Bandiera, Comm. t& L. e Cav. i. tt, Comm. dell'Ord. 

Fontificio di S. Gregorio il Grande, delFOrd. portoghese cu Cristo» Cav. 5. del- 
Ord. I. russo di S. Grioraio, dell'Ord. R. brittanico del Bagno, di qnello 
meo del Salvatore, dell'Ord. R. prussiano dell'Aquila rossa (colla sulla) e del- 
FOrd. ottomano del Merito, a Venezia. 



Digitized by 



Google 



REGGIfllENTI DI FANTERIA DI UNEA. siS 

AirrARTi PRBS80 S. M. l'Impseatom. 

JJutanti generale, 

& E. il flg. GodU Engenio di Wrtlislaw» ecc. 

a. Ajutante generclet 

II 1^. BaroDt GKoramii di MoD, ecc. 

Ajutante dola, 

n 1^. Conte FIBppo Sudioo di Thimhwiteii e WerUytiuen, ece* 

AjìUanti presto 3 Feìdnusretcialìo Conte Badetzfy^ Comandante Gen. 
nd regno Lombardo- Feneto. 

Ajutante generaU. 

Il mg. Colo di SehSnludt, eoe. 

Ajutante daUu 

n tW^ Conte Luigi Festetiet di Teina, Comm. deirOrd. pontificio di S. Grerorio 
li Grande, Cav. del R. Ord. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro e deirOnL co- 
lUatiniano di S. Giorgio di Parma, ^, CoL 

Ajuianti di corpo^ i signori 

Gttio Htemeecb, Maggiore. 

Vob. Aniooio di RnckttiiU, Ca?. deirOtd. ponti£ di S. Gregorio il Grande, ìeinB. 



n. RR. REGGIMENTI DI FANTERU DI UNE^ 

N. 1 (moravo). 

P^wìfCorio. S. M. I. e R. Fbrdinaiido L 

1. ri y i t lari o. Il rig. Bar. Costantino d' Aspre, T. M., ecc. 

C^knmeUl D sig. Giuseppe KalKanj di KalUan. 

S. A. L e R. TAreiduca Ranieri Ferdinvido Maria, eoe. 

N. a (ungherese). 
(Alessandro L Iwiperatore £, Busiia morto U i. Diceinirt j8aS). 

Prmrìeiarm. Il sig. Adamo Retse^r di Retse, T. M. eco. 
CJsmmdlo. D sig. Giuseppe Mittis. 

N. 5 (moravo). 

hm p e iarì a. S. A. I. e R. F Arciduca Carlo Luigi, T. M., ecc. 
s. rnprìeiario. U sig. Barone Antonio di Puchner, T. M., ecc. 
Cdm i elK , H sig. Giuseppe Manrer di Mauersthal, Cav. dell* Ord. R. greco del 
Salvatore. 
8. A. I. e R. TAreiduca Enrico Antonio Blaria, eco. 

N. 4 (della Bassa Austria). 

^fytìetium, 8. A. R. TAreiduca Massimiliano Giuseppe d^Este, Gen. d'artigfie- 



CdsmnMo. Ndiile Enrico di Abermann. 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI DI PAi^ERIA DI LINEA. 



N. 5. Primo e secondo battaglione di gaaroigtone, 
N. 6. Terzo e quarto battaglione di guarnigione. 

N. 7 (illirico), 

proprietario, D sig. Barone Frane. Adolfo Prohaska di Gruelphedbiirg, T. IL, ecc. 
Colonnelli I sigg. Gav. Carlo di M^^en, Comandante il reggimento. 

Conte Giovanni Coronini Cronberg, ecc. 

Bfartino Koch Nob. di Pleisswehr, Gomand. il batu dei granat. 

N. 8 (moravo). 

Proprietario. S. A. I. e R. F Arciduca Luigi, (jren. d*art., ecc. 

a. Proprietario. Il sia;. Barone Carlo Schneider d'Arno, T. fl|*« eoo. 

Colonnello, Il aig. Giovanni Landwebr nob. di Webrheim. 

N. 9 (gaUtiaAo). 

Proprietario. Ti sig. Conte Procopio £[artmano di Klaratein, T. M., ecc. 
Colonnello, Il sig. Barone Francesco di. Ficbtl. 

N. 10 (boemo). 

Proprietario, H sig. Conte Luigi MazzucchelK, Gen. d*art., ecc. 
CUonndb. D sig. Adolfo Sciatte nob. di Waitttkberg. 

N. li (boèmo). 

Preprietario, S. A. I. e R. FArciduca Ranieri Giuseppe, ecc. Gen. d* art., ecc. 
a. Proprietario. Il sig. Barone Camillo Gii Rougier, T. M., eoe 
ColonìulU. Il sig. Conte Augusto Degenfeld-Scbonburg, Gav. delTGrd. prussiant 
dei Gfloanniti, Gav. a. <lMrOrd. L maso di S. 'Stiuìalao e (kv. 5. dttU'Grd 
R. prussiano dell* Aquila rossa. Comandante del reggimento. 
S. A. L e R. l'Arciduca Sigismondo (Leopoldo Maria Ranieri)» ecc. 

N. la (galiziano). 

Prwnetario, S. A. I. e R. 1* Arciduca Guglielmo Frano eaoo, Col., ecc. 
a. Proprietario, Il sig. Federico Guglielmo diMertz, T. M., ecc. 
Colonnello, Il sig. Vincenzo Victor, nobile di Pontis, ^Assessore onor. presso la 
Tavola giudiz. del Comitato di Abaojvftr. 

N. i5 (vefteziano). 

Proprtetono. n sig. Barone Massimiliano di Wimpffén, Gen. d*art., ecc. 

Co/bnneUi. I sigg. Vincenzo Pi&cker, Comandante il cegvimento. 

Barope Francesco di Cordpn, Cav. dtlfOrd. costantiniano di 
S. 'Giorgio di Parma e Comm. delFOrd. pontif. di S. Gre- 
gorio il Grande, Relatore nel Consiglio di Stato. 

N. i4 (deir Austria Superiore). 

Proprietario. H sig. Barone Gio. Hrabovsky di Hrabova, T. M., ecc. 
Colonnello, Il sig. Francesco Ullricb di Ullrichsthal, Cav. 4* delFOrd. I. russo di 
S. Vladimiro e del R. Ord. virtemberghese del Merito militare. 

N. i5 (galiziano). 

Proprietario. T\ sig. Barone Antonio Bertoletti, T. M-, ecc. 

ColonneUo, U sig. Antonio Dietrich, Pro£ nelTAco. miKtare a Wlener-Neostadt. 

N. i6 (veneziano). 

Proprietario. S. A. I. e R. T Arciduca Federico, Ferdinando Leopoldo, T. M., ecc. 
3. Proprietario, Il si^. CUrlo Pausch, Cav. di Werthland, T. M., ecc. 
Colonnella. ìì sig. Giovanni Krìegeni di BfaisdorC 



Digitized by 



Google 



RBGGIMENTI DI FANTERIA DI LINEA. 



N. 17 (illmco). 

Proprietario, Il sLr. Prìndpe Gustavo di Hokidobe-Latigeiibarg, T. M., «co. 
CotinReìlL 1 sìgg. oarone Luigi Karg-Behenborg. 
Maumia di Gdrger. 

IT. 18 (boemo). 

PnfriHaria. II ng. Barone BfaMia. Reisinr di ReisiDger» T. M., eoe. 
ColoRmdU. I ttgg. Conte Carlo di Starhembeira', ^. 

JSiò. Franoeseo Perni di Vrogenboi]^. 

N. 19 (ungherese). 

fraprwiarto.^ S. A. S. il Langravio Filippo regnante d'Assia-Homburg, (venerale 

d artiglieria, ecc. 
(UomaBo. 11 sig. (xiuseppo WsmmbfSL 

N. ao (galiziano). 

Pnfrìetano» U sig. Conta Federico di Hochnegg, T. M ., ecc. 
CmiuuUo, Il ttg. Giovanni Rainfaacdt. 

N. ai (boemo). 

Pnprieiarìo, Il sig. Barone (Tiovanni di Paumgariten, T. M., ecc. 
Comnndli 1 sigg. Antonio Bohm, Comandante il reggimento. 
Conte Odoardo Wengerskr, ecc. 

Gay. Leopoldo Rousseau d'Happancourt, Ckiv. 4 deB*Ord. I. 
russo di S. Vladimiro, Assessove onor. della TavdU giù dia. 
del Comitato di Simegh, Comandante in Vienna. 

N. sa (illiiico). 

PrmieàBirvK S. A. R. 3 PrineiM Le<mo1do delle Due Sicilie. 
3. Propfrìetarìo. Il sig. Qarone Luigi di Welden, T. ML, eoe. 
Cb2ojKM«2Zo. Il sig. Conte (siovanui di Nugenl, f, 

N. s3 (lombardo). 

Praprietorw. Il sig. Conte Ferdinando CSeccopieri, T. M., ecc. 

Oohnnetto. Il sig. Conte Giovanni Nobili, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Maurì- 

sio e Lazaaro, del R. Ord. siciL di S. Giorgio della Riunione e di cpieUo 

pontificio di S. Gregorio fl Ghrande. 

H. a4. (gaKssiano). 

Pimgiarìa. & A. R. ria&nte Ciarlo Luìri, Duca di Lucca, 
t. Praprieiario. Il sig. Barone GriusaMpe d ()delgi^ T. M ., ecc. 



dell* Ord. ducale di Lucca 
Anna. 



Colonndio. Il Nobile sig. Griuseppe di Parys, Cav. 1 
di S. Giorgio, Ciav. 3. àeWOrà. l. russo di S. An 

N. aS (boemoX 

Prmrìeiario, U sig. Gustavo di Vocber, T. M., ecc. 

CUmnM. I sigg. Barone Ulisse di Salis-Sofflio, Cav. 3. delFOrd. I. cusso di 
S* Anna, ^, Comandante il reggimento. 
Francesco di Hauslab, decorato dell' Ord. ottomano del Meri- 
to, Comm. dell* Ord. granducale badese dei Leone, M. della 
Sue. geologica di Parigi, Comandante a Vienna. 

a8 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI DI FANTERIA DI UNEA. 



N. a6 (veneziano). 

Prtatrkiario, S. A. R. FAreid. Ferd. Carlo Vittorio d*Estt, Gren. Magg., ece. 
a. Prcprietario. 11 sig. Antonio Sohik di Siegenbarg, ecc. 
ColonnettL I sigg. Carlo Mattiss di Sik*Abonj, Cav. dell' Ord. R. tardo de SS. 
Maarìxio e Lazzaro, Comandante del terr. 
Francesco Solerà, Comandante il iMittagL dei granat 

N. 17 (dell'Aostrìa Interiore). 

Proprietario, D sig. Barone Lodovico Piret di fiihain, T. BL, ecc. 
Colonnello. D sig. Cristiano Gotz. 

N. a8 (boemo). 

Proprietario. U sig. Conte Teodoro Baillet de la Tour, T. BL, ecc. 

ColonneUo. D sig. Ca?. Francesco di Rudtorflkr, Cav. 4- delTOrd. L roste di 
S. Vladimiro, e Cav. del R. Ord. svedese della Spada e delFOrd. R. bel^o 
di Leopoldo, Cav. dell* Ord. R. annoverese dei Gmelfi, e delTOrd. grand, lai- 
sone Emestino. 

N. ag (moravo). 

Proprietario. D sig. Antonio Hartmann di Hartentbal, T. M., ecc. 
ColonneUo. Il sig. Nob. Grius. di Andrea, Cav. a. dell* Ord. I. russo di S. Aaot. 

N. 3o (galiziano). 

PropriHario. Il sig. Conte Lavai di Nugenl, Prìncipe Ronaao, Gen. d*art., «ce. 
Colonnello. D sig. Barone Luigi di Zschok, f. 

N. 3i (transilvano). 

Proprietario. Il sig. Conte Aug. di Leiningen-Westerburg, T. BL, eco. 
Colonnelli I sigg. Conte Carlo Morzin, ecc., presso S. A. I. e R. TAroid. Fitit- 
cesco Carlo, ecc. 
Conte Cristiano Leiningen-Vesterburg, ^. 

r 

N. 5a (ungherese). 

Prwrietario. 8. A. R. VArcid. Frane. Ferd. G«miniano d'Este, Col., ecc. 
a. Proprietario. H tls. Barone Francesco Csorich di Monte Creto, T. M., eoe. 
Colonne^ 1 sigg. Giuseppe Castellitz, Cav. dell*Ord; cost di S. Giorgio di Panna. 
Conte Antonio Pergen, ecc. 

N. 35 (ungherese). 

Proprietario, lì sig. Barone Emerico di Bakony, T. M., ecc. 

Colonnelli. H sig. Prìncipe Guglielmo di Thum e Taxis, Comm. delP Ord. eran- 

ducale badese del Leone (in brìllaati), Cav^ del R. Ord. siciliano di S. Gior 

gio della Riunione, ^, Comandante del regg. 

Il sig. Gio. Emesto Hayek, Cav. di Waldstatten, Cav. dell* Ord. grando- 

cale toscano di S. Giuseppe, Ajutante presso il F. M. ConU di fiellegarde. 

N. 34 (ungherese). 

Proprietario. S. A. il Prìncipe di Prussia, 
a. Proprietario. U sig. Griuseppe di Benczur, T. M. , ecc. 
CoUmnellL II nst. Principe Odoardo di Liechtenstein, Comandante del regg. 
U sig. Carlo Zagitschek di Kehlfeld, Comandante il batugl de* granatieri. 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI DI FANTERIA DI LINEA. J19 

N. 35 (boemo). 

Pnpiietano . Il àg, Conte Francesco di Khevenhiiner-Metsch, T. M.» ecc. 
Odonnello. lì »ig, Carlo Mattia Barnaba Ranieri di Lindenbicbel. 

N. 56 (boemo). 

Prafnietarìo, D sig. Barone Giuseppe Palombini, T. M., ecc. 
Cotonnello, lì sig. Principe Enrico Gustavo di Hobenlohe-Langenburr, G. G. del- 
POrd. R. annoferese dei Guelfi e di queUo ducale emestino di Sassonia. 

N. 37 (ungherese). 

Pnmrietario, D sig. Barone Andrea Mariassjr di Markus e Batis-FaWa, Cren. 

a arty ecc. 
ColonniOo, 11 sig. Griovanni Bordolo di fioréo. 

N. 38 (lombardo). 

PivjniBtarìa. U sig. Conte Eugenio di Hangwiti, T. M., ecc. 
Coknndh, U sig. Giorgio Rizzardl 

N. 59 (ungherese). 

Prmtarìo. S. A. R. V In&nte D. Micbele Maria Evaristo. 

a. Proprietario, 11 sig. Barone Marco di GsoUicb, Gen. d* art^ ecc. 

ColùnneQo, Il sig. David Kraatner di Thatenburg. 

N. io (galianano). 

Pnamtarìo, H sig. Barone Gnuseppe di Kondelka, T. M., ecc. 
CotuineQo. Il sig. Giuseppe Gerstner di Grerstenkem, Gay. delVOrd. R. sicilia- 
no di S. Giorgio della Rionione. 

N. 4i (galiaano). 

hvprìetano. J\ tig. Barone Giovanni di Sivkovich, T. M., ecc. 
Colonneno, 11 sig. Francesco Soutter. 

N. ^2 (boemo). 

Prcmietarìo. Il Duca Arturo di Wellington, F. M., ecc. 
3. rnprieiario. 11 sig. Cav. Griuseppe m Mesemacre, T. M., ecc. 
CoWefli n sig. Antonio Uerainger. 
n sig (iuguelmo di Langenau, ecc. 

N. 43 (lombardo). 

PnfrìeUaio, H sig. Barone Menrado di Greppert, Gen. d* art, eco. 
Cmfindlo, Il sig. Ugo di Bredj, Comm. delF Ord. pontificio di S. Gregorio il 
Grande, Cav. delfOrd. costantiniano di S. Giorgio di Parma. 

N. 44 (lombardo). 

fWielarto. S. A. I. e R. F Arciduca Alberto Federico Rodolfo, T. M. , eco 
^ rnprìetario. Ti sig. Barone Giuseppe di Lauer, T. M., ecc. 
OolùiindU. Il siff. GusUvo Wimpffen, Cav. dell* Ord. ducale sassone emestino. 
Comandante u reggimento. 

N. N. 

N. iS (veneziano). 

^Wielarìo. D sig. Barone Enrico Costantino Herber Ratbkeal, T. M., ecc. 
CAimdk. n sig. Conte Samuele Gjulai di Maros-Nemeth a Nadaska, ^. 



Digitized by 



Google 



REGGIlfBNTX Bl FANTERIA DI LINEA. 



N. i6 (tedesco) Riformato, 

N. 4? (itimno). 

Proprietario. H 8ig. Conte Antonio Klnsky, T. M.» ecc. 
Colonnello, Il sig. Alessandro Eberan di ^erhorst. 

N. 4B (ungherese). 

Proprietario. Il tig. Barone Luigi GoUner di Groldneniìds, T. IL, ecc. 
Colonneilo. Il Nobile sig. Pietro di Moulholand. 

N. 49 (della Bassa Austria). 

Proprietario, Il sig. Bfichele Schon di Treuenwerth, T. Bf.» ecc. 
Cotonnelli H sig. Carlo Karaisl, Nobile di Karais, Cav. 3. delFOrd. R. prussia- 
no dell'Aquila rossa e Comm. a. dell*Ord. granducale assiano di S. Luigi, 
Comandante il regg. 

Il sig. Cav. Ignazio Dreihann di Sulzberge Steinhof, Comm. s. dell^Ord. docak 
sassone emestmo, e CUiv. delT Ordine li. annoverese dei Gmelfi, Referente 
presso r Aulico Consiglio di guemu 
Il sig. Ignazio Teimer. 

N. 5o (deir Austria Superiore) B^ormato. 

N. 5i (ungherese). 

Promietarìo, 8. A. I. e R. T Arciduca Carlo Ferdinando, Gen. Magg., eoe 
s. Proprietario, Il sig. Barone Gio. Berger della Pieisse, T. M., ecc. 
Colonnello, lì Nobile sig. Giuseppe Fiedler. 

N. 5a (ungherese). 
• 
Proprietario. S. A. I. e R. F Arciduca Francesco Cario, T. M., ecc. 
a. Proprietario, U sig. Barone Andrea di Itfaiioniu, Gen. d* art , ecc. 
CohnneUL II sig. Andrea Pottomaj di Potornja e Csath, Comand. il regg. 
n sig. Conte Massimiliano di Meryeldt, ecc. 

N. 53 (ungherese). 

Proprietario. S. A. I. e R. T Arciduca Leopoldo, Col., ecc. 
a. Proprietario, H si^. Antonio di Wbeber, T. M., ecc. 
Colonnello., Il sig. Giuseppe Schnrtter. 

N. 54 (moravo). 

Prmrietario. S. A. S. il Principe Emilio d* Assia, T. H, ecc. 
a. Proprietario, U sig. Barone Gingliel«io di Gmeber, T. M., ecc. 
Colonnello N. N. 

N. 55 (gtfisiano) E'formaio. 

N. 56 (galiziano). 

Propriefarh. U sig. Barooa Carlo di FOrstenwiirther, T. H, ecc. 
Colonnello. Il lig. Barone Feidinando di Harach. 

N. 57 (galiziano). 

Proprietario. D sig. Barone Bfichele di Mihabievits, Gen. d*arL, ecc. 
Colonnello. U sig. Antonio Sossai. 

N. 58 (galiziano). 
Prmrietario. S. A. I. e R. FArciduca Ste&no, Cren. Blagg., ecc. 
a. Proprietario. Il sig. Barone Frane. Abele di Lilienberg, T. M., ecc. 
Colonnello, U sig. Griuseppe di CoUard. 



Digitized by 



Google 



FANTBRU NAZIONALE DI GONFUVE. an 

N. Sg (delT Austria Soporiore). 

Prmietario. S. A. R. il Gran Duca Carlo Leopoldo di fiaden. 

s. Proprietario. U sig. Gav. Francesco Dahlen di Orlabure, T. M., ecc. 

Colontulli lì Big. Barone Gunterìo Dallwits, Comm. dell Ord. granducale badese 

del Leone, 
n òg. Go^elmo Aleman. 

N. 60 (ungbareie). 

Propiiettuio. S. A. R. il Principe GobUvo di Wasa, T. Sf., ecc. 
CtlBiuuiil n ng. Ga¥. Gius. SundtidLj, Gay. ^ ^' ® ^^* dell* Ord. costant. 
di Parma, Aasess. onor. della Tav. giudiz. del Uomit. di Saross, Goni, il regg. 
D sig. Giuseppe di Andars, ecc. 

N. 61 (ungherese). 

Proemiano. U sig. Barone Giorgio Rukavina di Widov-Grad, T. M., ecc. 
ùAmndk. D sig. Garìo di Wohlnhofer. 

N. 6a (ungherese). 

PrmOarìo, H sir. Ca?. Augusto di Turszky, T. M., ecc. 
ùUmnéU. N. N/ 

N. 63 (galixiano). 

PnfHetam, Il sig. Barone Federico Bianchi, T. M., ecc. 
CoUrnuBo. lì Nob. ng. Leopoldo di Karpr, Ga?. 4- deirOrd. L russo di S. Vla- 
dimiro, e Gar. delrOrd. ponti£ di Gnsto. 



FAiinau iiAiioifALi di cointiiii. 

N. 1 Lkeami 
CiAtMndU. n sig. Gosma Thodorovich. 

N. a OUocanj. 
ColoMneBo. n sig. Nicolò Mastrovieh. 

N. 5 OguUmf. 

ùJonneBo. D sig. Ste&no Suplikau di Vitez, Gay. delTOrd. R. francese della 
Legion d'onore. 

N. 4 Sziuinesi 

Col9MMdlù, n sig. Giuseppe Knohr. 

N. 5 l[reuzeriani (regg. yaradmese). 

Cohnndlo. U sig. Barone Giuseppe Hiller di Butjin e Percossoya. 

N. 6 Sangiorgetì (idem). 

CoIrnuBo. Nicolò PhilKpoyich di Phimp^>erg, dee. deffOid. ottom. del BUrito, 
e fregiato di una sciabola d'onore ottomana. 

N. 7 Brooderiani (regg. schiayone). 
CcionneSa, Il sig. Barone Giuseppe di Neustadter. 

N. 8 Qradimani (iden^* 
CttùniuSo. n si|^. Barone Frane. Grramont di Linthal, Assess. onor. ddle Tay. 
gìndix. dei Comitati di Boes e Bodrogh e di Possegan. 



Digitized by 



Google 



lai REGGIMENTO E BATTAGLIONI DI CACCIATORI. 

N. 9 Peterraradìneii (regg. schiavone). 

Coìonndlo, H sig. Luigi LoncbareFÌch. 

N. IO Primo regg> del Bando, 

Praprietano, Il sig. Conte Francesco Haller di Hallerkeoy Gen. Magg.^ ecc. 
Colonnello. U sig. Bar. Gius, di Jeliachich, Cav. dell*Ord. R. Éassone del M. ctTQe. 

N. Il Secondo regg. del Banato, 

Proprietario. H stg. Conte Frane. Haller di Hallerkeò, Gen. Magg.., ecc. 
Colonnello. H sig. Giuseppe Aaer, Car. del R. Ord. sidliano di S. Ferdinando 
e del Ifterìto. 

N. Il Tedetco-Banatese (regg. del Sanato). 

Colonnato. H sig. Grio. Susan, Assess. onor. della Tar. giudis. del Com. di Temes. 

N. i3 Falaco-Banatete (idem). 

Colonnello. Ti sig. Stefiuao Rakitieyich di Toplicsa. 

N. i4 Primo Szekler (regg. transigano). 

Colonnello. D sig. Barone Ferdinando di Schimding. 

N. i5 Secondo Szekler (idem). 

Colonndlo. D sig. Stefietno Stente Pai/ di Homorod Szentpal. 

N. 16 Primo Falaco (idem). 

Colonnello. H sig. Guglielmo Hjrpssich. 

N. 17 Secondo Fataco (idem). 

Colonnello» Il sig. Barone Alessandro Jovich di Siegenberg. 

tnirico-Banatete (battaglione del fianato). 

Comandante. N. N. 



RbGGIKBNTO di CACCUTOai. 

Proprietario. 8. M. I. e R. Ferdinaiido I. 

1. Proprietario. Il sig. Barone Pietro Pirquet di Cesenatico, T. IL, ecc. 
Colonnello. H sig. Cav. Enrico Rossbach, Cav. t)|i L., Comm. dell Ord. grand, 
badese del Leone. 



Battaglioni di cacciatoei. 
Comandanti, ì signori 

N. 1. Conte Frane CoUoredo-Mannsfeld, Car. 2. dell^Ord. I. russo di S. Su- 

nislao, I*, Col. 
99 1. Eugenio Sandiez de la CSerda, Cav. a. delFOrd. L russo di S. Stanislao, 

Colonnello. 
99 3. Antonio Allassv di LSwentbal, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Maurino 

e Lazzaro, Ten. CoL 
9) 4* ^A^* Guglielmo di Lilienbom, Blage. 
9? 5. Marchese Ubaldo di Gravisi, Ten. CioL 
99 6. Barone Cristoforo di Feldegg, Cav. dell' Ord. di M. T. e Comm. a. 

ddTOrd. granducale assiano di S. Luigi, CoL 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI DI GOUAZZIERT. aa5 

N. 7. Barone Tomaso Zobel di Gibelttadt e Danudt, Gav. dell*Ord. cosUut di 
S. Giorgio di Parma, e di quello pontificio di S. Gr^orìo il Grande, 

fi 8. Sdbiastiano Poachacher, Blagg* 

ff 9. Francesco di Weiss, Macg. 

9) 10. Goote Giulio di Strassoldo, Gav. dell'Ord. R. sidliano di S. Giorgio della 

Riunione, "Sr^ GoL 
n 11. Barone Ferdinando di Berezìo,.^, Magg. 
fi is. Odoardo CoQeij, Magg. 



RE6GIBIENTO DI GENDARMERU. 
(In Lombardia). 

Ispettore generale, lì Nobile su^. Luigi di Rivaira, T. M., epe. 

Comandante del reggimento. U sig. Gio. Kuhn, Nobile di Kunietits, Gar. 4. 
deirOrd. I. russo du 8. Vladimiro, Gomm. dell'Ord. pontificio di S. Gregorio 
e Gav. dell'Ord. costantiniano di S. Giorgio di Parma, GoL 



U. RR. REGGIMENTI DI CORAZZIERI. 

N. 1. 

Proorietarw, S. M. I. e R. Ferdinarso I. 

3* Pnfrieiarìo. U m^. Conte Eugenio di Wratislaw, T. IML, ecc. 

Colonnello, lì sig. Giuseppe di Rio, Gay. a; e 5. dell'Ord. I. russo di S. Anna. 

N, a. 

Proonetano, S. A. R. TAitsiduca Francesco IV, Duca di Modena, eca 
3. PropTìetarìo, U sig. Barone Grins. Droste di Vischerìnc^ T. M., eoo. 
ColonneOL 1 sigg. Francesco Wbipoftnaf GoflMOidante il reggi 

Barone GugL di Stein, Gay. dell*Ord. elett. assiano del Leone. 

N. 3. 

Prmrktarìo. S. M. fl Re di Sassonia Federico Augusto Alberto. 
a- Proprietario. Il sig. CaHo . Grorczkowskjr di Grorcikow, T. M., ecc. 
ÙJonneUo. 11 siff. Barone Giuseppe Baltheser di LQwexifeld, Gay. dell*Ord. R. 
sassone del llerìto ciyOe. 

N. 4. 

Proprietario. D sig. Barone Carlo di Mengen, T. M., ecc. 
OmmneOL II ag. Sante U^^o MensdoriT-Pouilly, Gomm. dell' Ord. ducale Eme- 
stino della Gasa di Sassonia, G. G. di quello R. portogh. di S. Benvenuto d*Ayis. 
S. A. I. r Arciduca Ernesto, ecc. 

N. 5. 

frietarìo, lì sig. Conte Massimiliano d'Auerspeig, Cren, di cay., ecc. 
nneUo. D Nomle sig. Federico di Eichenbeim. 

N. 6. 

Propnetaritu Jì sig. Luigi Conte di Walmoden-Gimbom, Grenerale di cavali., ecc. 
CohnnM). D sig. Conte Rod. di Scbafl^otsche, :|*. 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI DI DRAGONI. 



W. 7- 
Pnmrìetarìo. II sig. Conte Enrico di Harde|^g, Gen; di cav^ ecc. 
Colonnello, Il sij^. Luiei RippenhoflT, Nob. di Hetwoor, Car. 4- delTOrd. I. russo 
di S. Vladimiro e Gay. d. di quello di S. Anna. 

N. 8. 

Proprieiario. Il sig. Conte Ignazio di Hàrdegg, Gen. di cav., acOé 
CohnnellL 1 sigg. Conte Od. Glam-Gallaa, :|*, Comandante il regg. 

Barone Angusto di Lederer, Gay. a.. delFOrd. I. rnaso di S. 
Anna, Cay. dell' Ord. R. sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro, 
e dft quello R. siciliano di S. Giorgio della Rinnioiie, 



II. RR. REGGIKENn UT DRAGONI. 

K. i. 

Proprietario, S. A. I. e R. T Arciduca Gnovanni Battista, F. M^ eco. 
a. Proprietario. Il sig. Gio. Piccard, Gar. di Griinthaly T. lU., eca 
CJonnello. U sig. Conte Giovanni Falkenha^n, :f . 

N. a. 

Pnmrìetario, S. M. il Re di Baviera Luici Garìo Aucusto. 

a. Proprietario, lì sig. Barone Ignazio di Lederer. Gen. di eav., eco. 

Colomneìio. Il sig. Grioipo Scbonnals, Gav. delTOrcL R. bavaro del Kerho dv. 

K. 3. 

Proprietario, S. A. I. e R. TAiDiduoa Francesco Gius. GaHo^ -eoe. 

a. Proprietario, n sig. Frano. Luigi Bigot di S^ Qaentin, T. BL» eoo. 

Colonneilo. Il sig. Giuseppe Gut{SLlMr di Helmhoft 

N. 4» 

Proprietario, S. A. I. e R. FArciduca Leopoldo II» Gran Duca di Tosoana, Gea. 

(u cav., ecc. 
a. Proprieiario, Il sig. Gio. Ilaria di Narboni, T. M.» ecc. 
Colonnello, lì sig. Conte Vittore Zichj^Ferraris, Comm. delPOrd. pontificio di 

S. Gregorio il Grande, Comm. delFOrd. grand, toscano di S. Giuseppe, Ca?. 

deirOrd. costant. di S. Giorgio di Parma, deirOrd. R. siciliano di S. Giorgio 

della Riunione, dell*Ord. dei Gioanniti e deirOrd. ottomano del Merito. 

N. S (Principe Eugenio di Smofa). 

Proprietario. Il sig. Barone Feder. Gio. di Mohr, Gen. di cav., ecc. 
Colonnello, R sig. Barone Ferd. di SindMchen, Gav. del R. Ord. sardo de* SS. 
Maurizio e Lazzaro. 

N. 6. 

Proprietario. Il sig. Conte Carlo Luigi di Ficqnelmont, Gen. di cav., ecc. 
Colonnello. II sig. Conte Enrico di Bellegarde, Cav. del R. Ovd. sidl. di S. Giorgio 
della Riunione, f. 



Digitized by 



Google 



REGGIIOEIITI D* USSARI. ,a5 

n. Hit REGGIMENTI BI GAVALLEGGIERI. 

IX, 1. 

PnfpetarÙK S. M. I. e R* FBBDmAifM L 
a. Proprietario, lì sig. Conte Enrico di Beneearde^ F. M., ecc. 
ùkMfHù, II àg. Barone Carlo di MoHie, Gar. della R. Legion d* onore di 
Fbneia, fre|;iato d'uMi Sp^da d'onore virtembergbea e. 

N. t. 

Prmieiarìo, S. A« S. il Principe Federico Antonio di Uohenzoller-Heelùigen, 

Cbbffnefl». U sig. Francesco Holtsche. 

N. 3. 

Proprietario. Il Of. Barone Paolo di Wemhardt, T. H, eoo. 
Cdotmt&l D 8ig. Barone Carlo di Scàwaraenan, Gomand. il reep 

Il 8ig. Luigi Uollner, Car. 4- ààV I. Ord. rosso di S. Yladimiro, ed Asses- 
sore onor. presso la Ta? ola giodisiaria del Gom. di Tolna. 

N. 4. 

PrmekLTìù. S. A. S. fl Principe Alfredo di Windischmtz, T. M ., eco. 

OAmntXk II sig. Carla Pfeifler di Ehrenstein, Comandante il regg. 

Il sig. Barone Augusto di Ejnatten, Gav. 4- àsW Ord. I. russo di S. Vla- 
dtmtro, Car. a. di quello di S. Stanislao, Comm. dell* Ord. pontificio di S. 
Gregorio il Grande, Cav, delTOrd. costantiniano di S. Giorgio di Parma e 
Ga?. deir Ord. R. sassone del Merito civile, ajutante del Presidente del Cen- 
sì^ Aulico di guerra. 

N. 5. 

pTffrietarìù. Il m^. Principe Cario di Lieditenstàn, T. M., ecc. 
ùknneQo. Il sig. Principe Giuseppe di Lobkowicz, Cav. a. dell' Ord. I. russo 
di S. Anna e CSav. 3. di qneUo di S. Stanislao. 

N.6. 

Proptietariù, Il sig. Gav. Simone Fitz-Gerald, T. M., ecc. 
CdgfuuBo, U sig. Barone Giovanni di Hackelberg^Landau, :f . 

N.7. 

Proprietario, Il sig. Barone Cario Kress di Kressenstein^ T. M., eoe. 
Cmnnélo, S. A. 8. il Principe Adolfo di Schwarzburg-Rudolstadt, Gay. 4- ^^^ 
rOrd. I. russo di S. Vladimiro e G. C. dell' Ord. grand, ass. di S. Luigi. 



II. RR. REGGIMENTI D* USSARI. 

N. 1. 

Prmwtano, S. M. I. e R. Ferdiiuiido I. 

3. rroprielorìo. Il ng. Conte Eman. di Mensdosff-PouiHj, T. M., ecc. 

GpJoffiieflb. n sig. Francesco Ottingèr. 

N. %. 

rrwrieUaio. S. A. I. • R. l' Arcid. Giuseppe Ant., Palatino, F. M., ecc. 
3. Proprìetarw. Il sig. Conte Ferdinando di Zichj, T. M., ecc. 
CbÌbumOì. Il sig. Ambrogio di Chrystoffy, 
Conte Carlo GrdnBe, ecc. 

»9 



Digitized by 



Google 



REGGIMENTI ITUSSARI. 



N. 3. 

Pfxprìetario. S. A. R. V Arcid. Ferdinando, Carlo d' Este, F. H, eoe 

a. Propritiario. U sig. Conte Au^sto Vecsej di Hajnaeskeo^ Creo, dica?., ecc. 

ColonneUo, Il sig. Conte Giuseppe Harbaval di Chamarey ecc. 

Proprietario. S. A. I. il Gran Duca e Princ ered. di Rnsna Aletsand. NioolayewìUofa. 

a. Proprietario. Ti sif^. Barone Leop. di Greramb, G«n. di caT., ecc. 

Colonnello. Il sìg. Gnacomo di Parrot, Cav. i. delT Ord. I. niaso di S. Anna, 3. 
di ifaeUo di S. Sunialao, Cay. dell* Ord. R. taido de' SS. Maurisio e Lani- 
ro, decorato della Croce del Valor militare di Rustia di 4- claste. 

N. 5. 

Proprietario. S. M. il Re di Sardella Carlo Albirto. 
a. Proprietario. Il sif. Conte Griuseppe di Radetzkj, F. IL, eoe. 
Colonnelli II aig. Conte Gtovanni Carlo Pal£^ d*£rddd, Comm. delTOi^R. 
aardo de* SS. Maurilio e Lassare, ^, Comandante del reg|^. 
Il fig. Conte Giuseppe MittrowsW di NemiscU, ecc. 
Il siff. Cav. Lorenso di Richer, Cav. 3. 8 , Cav. del R. Ord. siciliano di 
S. Ferdinando e del Merito, G. G. del R. Ora. sardo de' SS. Maurìsio e Lai- 
zaro, Cav. dell' Ord. pontificio di Cristo, Comm. dell' Ord. costantiniano di S. 
Giorno di Parma, Car. dell' Ord. dei Gioanniti (alla Corte di Parma), 
n sig. Conte Luigi Festetics di Tolna, ecc. 

N. 6. 
ProMietàrto. S. BlL il Re di WOrtemberg Gugliblko I. 
a. Proprietario. H aig. Duca Ferdinando di Serbelloni, T. M., ecc. 
Colonnello. H sig. Biurone Giovanni Burìts di Bomajr, Gav. 4* delTOnL L rosso 
di S. Vladimiro. 

N. 7. 
Proprkiarìo. S. A. S. il Principe Enrico LXIV di Reuss, T. ML» eoe 
Colonnello. U sig. Principe Federico di Liechtenstein. 

N. 8. 
Proprietario. S. A. S. il Prìncipe Ferdinando di SassoniarCoburg e Gotha, Geo. 

di cav., ecc. 
Cclonnello. H sig. Barone Giuseppe di Baroo. 

m. 9. 

Proprietario. §. M. l'Imperatore di Russia Nicolò I. 

a. Proprietario. Il sig. Barone Giorgio di Widand, T. M., ecc. 

Go^oniteflo. (vacante). 

N. 10. (Federico GugUelìko 111 Ee di Prussia^ morto U 7 giugno i84o)* 
( Il reggimento porterà in perpetuo questo nome). 
Proprietario. S. M. il Re di Prussia FEoiaico Guglielmo IV. 
a. Proprietario. H sig. Federico Gu^elmo di Bretschneider, T. M., ecc. 
Colonnelli II sig. Michele Grìisser, Comandante del regg. 

Il sig. Francesco Haas, Nobile di Bilgen» Comandante deU' Istituto d* efii- 
tasione milit. a Salisburgo. 

N. Il (JBàari Sxehler). 
Colonnello (vacante). 

N. la (Ussari PalatinaU). 
Proprietario. S. A. I. e R. Y Arciduca Griuseppe Antonio Palatino, F. M., ecc. 
ColonneUL II sig. Conte Adamo di Teìeky di Szek, :|*, Comandante il regg. 
Il sig. Giovanni Kisialudjr di Kisfolud, ecc. 



Digitized byVjOOQlC 



I. R. ARTIGLIERIA. 127 

n. RR. REGGIMENTI D'ULANI. 

N. 1. 

S. A. S. Q DaM regnante Ernesto di Sassonia • Goburg e Gotlm, 

jen. di cavallerìa, ecc. 
1. Pirfrìetaiio. H sig. Gonte Carlo di Ciralait, Gen. di cav., ecc. 
Cibjiiteflo. n sig. AdoKò di Mengen, Cav. delFOrd. ducale ernestino della Casa 

di Sassonia. 

N. s. (Principe Cario dì Schwarzenberg^ morto il iS ottobre i8ao). 
(H reggimento porterà in perpetuo questo nome), 

Pnpnetano. H sig. Barone Guglielmo di Hammerstein, T. Ì/L^ eoe 

Coloundlo. Il sig. Barone Carlo di Lederer, Cav. delFOrd. siciliano di S. Grior- 

po della Riunione, Assess. onor. presso la TaT. giudiz. dei GomiL di Bihar 

e Arad. 

N. 3. 

hmettaio, S. A. L FArcidnca Carlo Lnigi, F. M., ecc. 

s. Proprietario. Il sig. Conte Filippo di Gr^e, Gèn. di cav., ecc. 

ùUndio. Il sig. Franoeaco di Wjss. 

N. 4. 

Pmnuario. S. M. L e R. Fudihahdo L 

s. Proprietario. H sig. Gonte Felice Wojna, T. IL, eec. 

CoknìM}. lì sig. Carlo di GraweiC 



L R. ARTIGLIERIA. 

* Direttore generale. 

& 4. L e R. TArcidiica Luigi, Gren. d'art., eoe. 

n. RR. Rl6€IKBnTI D* ARTIGLIERIA. 

N. 1 (Boemia). 

Proprìetario, H tig. Gonte &mano di KOnigl, Gren. d^art, ecc. 
CobmndR. 1 sigg. Cav. ìfatteo di Walper, Cav. dell' Ord. di M. T. • Goman- 
dsBte il regflimento. 
Giovanni Ufalmann, Comand. d*art. nella fortezza di Magonza. 

N. a (Bassa Austria). 

Proprìetarw. H sig. Venoeslao Sonntag di Sonnenstein, T. IL, ecc. 
CdoniuUo. Il sig. Giuseppe Dietrich di Hermannsberg. 

N. 3 (Mora9Ìa). 

Proprietario. H sig. Barone Vincenzo d'Augustin, T. M., ecc. 
CB^aseOe. D sig. Benedetto VìtalianL 

N. 4 (Austria interiore). 

Proprietan^^ì sig. Giuseppe Simm, T. M., eoe. 
CotmndkTT^ sig. Barone Augusto di Stwrtnik. 

N. S (l^oemia). 

Proprietario, ti aig. Natale Bervaldo Biandùni, T. M., ecc. 
Cbfeaiicfli. I ngg. Qeaaente Cortesi, Comandante il re^g. 

GKoseppe Kempen, Dirett delFart. in Italia. 



Digitized by 



Google 



,a8 CORPO DEL GENIO. 



I. R. Corpo de*bombardibri. 
Comandante. Il sig. Giuseppe Jiitlner, Col. 

I. R. Corpo Dir razzibri. 
Comandante, lì Big. Barone Vinceoso d'AugosUn, T. M., eoe 



CORPO DEL GENIO. 
Direttore generak, 
S. A. 1. e R. r Arciduca Giovanni Battista, F. M., ecc. 

Gran Maggiordomo. 
S. E. il sig. Conte Pietro di Morxin, T. M., ecc. 

1. 
Corpo dbgl'Ingegnbri. 
TenentirMiwescìaUi^ i signori 
Conte Teodoro Baillet de la Tour, ecc. 
Barone Giuseppe di Bonomo, ecc. 

GeneraU Maggioriy i signori 



Frane. Majer, Cav. deirOrd. R. della 
Legion aonore di Francia, Direttore 
distrett. di fortificas. in Ungheria, a 
Buda, ecc. 

Cav. Enrico di Lebzeltem, Direttore 
distrett. delle fortific. a Vienna, ecc. 

Conte Bernardo diCaboga, ecc., presso la 
Direz. Generale del Genio a Vienna. 



Nobile Andrea di Zimmer, ecc., Direttore 
distrett. di fortificai, in Verona. 

Cav. Camillo Vacani di Fort*01ivo, ecc., 
presso la Direzione Generale del Ge- 
nio in Vienna. 

Felice di Stregen, Direttore distrettoale 
delle fortificazioni nell' IIHria , e nel- 
r Austria interiore a Gratz. 
ColonneUiy ì signori 

Antonio Hagenmuller, Dirett. dell* Archivio del Genio in Vienna. 

Francesco Wciss di Schlenssenburg, Cav. delFOrd. costant. di S. Giorgio di 

Parma, Dirett. distrett. di fortificai, in Boemia, a Pi-aga. 
Adalberto Baur di Evssei^eck, presso TUffic. gen. <1el Genio in Vienna. 
Massimiliano Fichard, detto Baur di Ejssenech, Dirett. distrett. delle fortificaz. 

in Moravia, a Brùnn. 
Nobile Francesco di Kaiser, Direttore distrett. delle fortificazioni in Slavonia e 

Sirmia, a Petervaradino. 
Emanuele Zitta, Direttore locale delle fortificazioni d^Olmdtz. 
Nob. Gius, di Teyber, Dirett. distrett. delle fortificazioni in Lombardia. 
Il sig. Frane, di fcdrbcr, Ajut. della Direzione Grenerale del Genio. 
Giuseppe Zocchi di Morecci, Cav. dfp L., Cav. delFOrd. pontificio di Cristo, di 
aueIJo R. sicil. di S. Ferdinando e del Merito, e Cav. delTOrd. R. bavaro 
ael Merito civile, presso la Commiss. Centrale militare alla Dieta germanica, 
a Francoforte sid Meno. 
Giov. Woker Nob. di Eckwehr, Dirett locale dell^Accad. degli Ingegneri. 
Giovanni Hlavatjr. 

a. 
Corpo db^iiinàtor). 
ComandanU. Il sig. Carlo Marthonj di Koszegh, Cav. \J^ L., Col 

3. 
Corpo db*z4ppitori. ' 

ComandanU. Il sig. Sebastiano Frank di Scevies, Cav. ddi*Ood. R. ueeii|uidese 
del Merito civile, Col. 



Digitized by 



Google 



CORPO DEL TRENO BAUTARE. atg 

STATO MAGGIO|lB GENERALE. 

Capo. 

n 8ig. CiiT. Enrico di Hess, T. M., ecc. 

ColonnetRy i signori 

Gnglidino di Reiche, ecc. 

Giueppe di Skribaneck, ecc. 

Giorgio Mengewcin, ecc. 

Carlo Zeisberg, ecc. 

Francesco Yenceslao di UfTenberg, ecc. 

GOBPO DEI PIOIIKRI. 

Il sig. Sebastiano Pranck di Scewies, Gol 



I. R. COMANDO SUPERIORE DELLA MARINA MILITARE. 
(In Venezia). 

GlllBtAU. 

Fweammira^ (Tenenti-Marescialli). 

S. AI. e R. r Arciduca Federico Ferd. Leop^ eoe. 
U s^. Conte Stivestro Dandolo, eoe. 

Capitani cfi POfcM^ (Coloandli), i signori 

Andrea Bordini, Gav. deU'Ord. R. portoghese di Cristo. 

Nob. Gìo. Buratovich di Flagentreu, Brigadiere, Cav. 3. ^ Cav. delFOrd. R. 
greco del Salvatore (Croce d*oro), Cav. delTOrd. R. bnttanico del Bagno, e 
deQ'Oid. ottomano del Merito, fregiato della Medaglia d'oro, d'onore imlitare 
ottomana e di una sciabola d'onore ottomana. 

Giorgio Bua, Gay. c^ L., Cav. delTOrd* R. portogh. di Cristo e dell' Ord. R. 
prussiano delF Aquila rossa. 

Cav. Gio. Marinovich, Ckv. 3. fft Cav. dell' Ord. R. greco del Salvatore e del- 
TOrd. ottomano del Merito, fregiato della Medaglia d'oro d'onore militare ot- 
tomana e di una sciabola d'onore ottomana, Ajutante di Marina presso S. A. I. 
FArciduca Federico. 

GOEPO DEL GENIO H-UtlTTIMO. 

Direttore, Il sig. Giuseppe Paresi, Col. 

Artiglieria di HARiifA. 
JhtUore. Il sig. Nicolò Bertaccbi, Magg. 

Battaglione di fanteria di marina, 
(Man da nte. Il sig. Spiridione Radovani, Magg. 

Battaglione de' gzaieisti. 
'^futnlt'ColonneUo e Comandante, Il sig. Giorgio Beller. 



CORPO DEL TRENO MILITARE. 

Ooiiumdanie, Il sig. Leop. Herbert, Cav. 4* delTOrd. I. rosso di S. Vladimiro 
€ Cav. 3. dì ^3lo di S. Stanislao, Col 



Digitized by 



Google 



s3o 

IX. 
I. R. DIRETTORIO GEN. DI CONTABILITA'. 

(Aonagasse, d* 984)* 

Presidente. 

S. E. il ng. Conte Feder. di Wiiczek, Barone di Hultschin e Gutenltnd, Car. 
1. ^ G. I., M. degli Stati del Tirolo, della Garìntia^ Bassa Austria, ^mii, 
Morana e Slesia, Indtfeno del Regno d*Un^eria, IL dell*I. R. Acc. di belle 
arti di Vienna e ddle il. RR. Soc. agr. di Vienna e di Garaiola. fTìpplm- 
gentrastey n. 363. 

Fìceprestdente. 

S. E. il fjg. Conte Girolamo di Lutzow, Drej Lfttxow e Seedor^ Comm. o& L, 
Crooe d^irgento deffonor civile, G. I., j*, Rappresentante del Prott deUliti- 
tuto per la ricendevole^ assicurazione dei capitali e delle rendite, M. fondatore 
deir Istituto per T incoraggiamento dell'industria, M. della Soc. del patrio Blo- 
seo, e IL onor. della Società pomoL e di pastorizia in Boemia, Curatore della 
Gassa risparmio in Boemia, M. dell'Istituto pel promovimento dell'arte muli' 
cale, e M. della Soc. dell'aiti nell'Austria inferiore. 

Consiglieri Aulici attuali e Relatori, i signori 

Francesco Carlo Wagner, Dott. di legge. 

Antonio Cavaliere di Pitreich. 

Vincenzo Spumj, M. dell'I. R. Soc agron. in Vienna. 

Coiuig&ri attuali di Commssione Aulka e Relatori^ i signori 

Gio. Battista Lnscliin. 

Carlo Czoemig, Cav. a. delTOrd. di S. Luigi di Lucca,. M. di moke Soc scien- 
tifiche ed Atenei, e Direttore della statistica amministrativa. 

//. RR. Segretari Aulici effet^i^ i signori 

Giorgio Plenker, M. della Soc agron. e di qudla di Arti ed lodustria deJTAih 

stna inferiore 
Ignazio ZwdU^ H. della Soc agron. del Tirolo, Segretario {uresid. 
Giovanni Auge. 

N. N. 

Concepisti Aulici effettivi, ì signori 

Ignazio Engelhardt, aggiunto alla direzione della statistica amministrativa, M. 

della Soc. agron. di Vienna, e di varie altre Soc scientifiche 
Giovanni Barone di Metsborg. 
Francesco Linder. 
Sigismondo Becher, Dott. in legge» M. di varie Società scientifiche^ e decoraM 

della Bfedaglia d*oro del Mento del regno di Sassonia* 
Francesco Weiser. 
Barone Riccardo Lasarini, st^raunumerario* 

Direzione della statistica ammni^ratìva. 

Il sig. Carlo Czoemig (come sopra). Direttore. 

n sig. Ignazio Eneelbardt (come foora), Aggiunto. 

Direttore degli Ujpci di ProtocoBù, opedizione. Registratura ed Archim. U «g* 

Tomaso Enrico Novak 
Aggiunto, lì sig. Vincenzo Erb. 



Digitized by 



Google 



GONTABIUTA* AULICHE. a3i 



n. RR. GOIVTABILITA* AUUGHB 
SOGGETTE AL DIRETTORIO GENERALE DI CONTABILITA*. 



L R. CONTABILITA* A. DI STATO, DI CREDITO E CENTRALE. 

(Sioipentrasse, n. 886). 

Cm. n ^. Edmondo Soehor. 
nubtUo^re, Ti tig. Carlo Riegler. 



Oaui/fien de^eont^ i tigoorì 



Gk Fallii. iGio. Paob di WoU&rth. 

Aaèet Hafiier. lìfartiiio Zwadi. 

Fuse. YeniAj. | Antonio KleibeL 

itpu nàtn • 8p9£tar$. U à^. Fianoetco Bmi. 



Frane. Hincli. 
Vencerfao Rudolff 

N. N. 



L a. CONTABILITA' GEN. CAMERALE. 

(Singerstrasse, n. 886). 

Ifintitre. U ng. Gnnaeppe BakowAj, Cons. di Gov. della Bassa Austria. 

FìctdxrettoT% i signori 

fanno Zinger. iGia Schftrer di WaldhcSm. 

Kib. Ignaiio di Laudi, eoe. | Michele FoederL 



ftiwie Waldier. 
^"■Kppe Sdreh. 
F«fiee Manro. 
Wl5der,€cc 
^». Adler, ecc. 



CtMi^g&rì <fe* conti, i signori 



Giuseppe Pernhofer. 
CiriUo Foglar. 
Francesco Brabbee. 
Matteo Major. 
Rodolfo Eerchnawe. 

^pttr9im € SjMUkun. Il sig. Pietro di Benko. 



Nob. Gius, di Honigibarg. 

knasio ZilL 

Frane Roberto Weiss, I. R. 

Cons. 
Frane. Ranscber. 



I R. CONTABILITA* A. UNGHERESE E TRANSILVANA. 

(Annagasse, n. 984). 

^inttMV. n sig. Già di Kuhn. 
^Kiirettsfv. Il sig. Giuseppe Sjradi. 

Consiffieri de*contìj ì signori 

^ <B Sitoika. iGio. Schmeche. 

Y«iNio Scfaolvit. |N. N. 

^?ttrtior$ e SpetGiore. U sig. Francesco CzermaL 



CONTABILITA* DELLA CASA I. e R. 

(0 pcQoiiale di^ questa Contabilità si troverà a p. 72 nel Dipartimento del 
P^ Gran Maggicmlonio di Corte). 



Digitized by 



Google 



a3a CONTABILITA' AULICHE. 

I. R. CONTAMLITA" A. DBL I^MANIO B DIRITTI UHITL 

(Aher Fleìschmarkt, n. 708). 

Direttore. Antonio Andratachke. 

Fietdirtttori, i tignon 

Antonio Dauscker. IGrio. Hicb. Majer. 

Carlo Zohr. 



ConsigKert de* comli^ i signori 



Nob.GottardodBOtclinieid- 

ler. 
Barone GrugL di Bohn. 
Gio. Adler, NoImUs di Li- 

liebmnn. 
Gionrìo Hallmarr. 
Nobfle Frane. cU Gotlbard. 
Martino M<wf fl 



Giovanni Lacroifiz. 
Cario Zellef. 
Vincenzo Staniek. 
(rioTanni Stùrmer. 
Gioranni Muichinfca. 
Vene. Slawik. 
Franceico di Hlfenlirand. 
Antonio Schmidt 



Giovanoi Unger. 
Giovanni Wbrtiech. 
If icbele Magg. 
Ignazio Zahradnii. 
Gnovanni Petz. 
Antonio Mayr. 
GKàseppo Cuma. 



DireUon a Sjfediiom II aig. Andrea Spiuba^th. 



L R. CONTABILITA* A. DKLLE ZECCHE E MINIBRK 

(Himmdpfortgaaae, n. 964)* 

Dlfettore. tt élg. Cario Honfgartner. 
Vicedirettore, fi fig. Antonio Schurz. 

C^iutgSeri de^eon^ i signori- 



Giuseppe Schftrer di Waldheim. 

Frane. Harting, Nobfle di Blomenthal 

Antonio Ertinger. 

Ferdinando Nacbttgall. 'Francesco. di Scballberg. 

il^ìf^roione e Speditore. H sig. Francesco Haunschild. 



Giovanni Latdsperger. 
Giuseppe Raschendorier. 
'^ * lo Rossner. 



I. R. CONTABIUTA* A. DFTABACCHI E DBL BOLLO. 

(Riemerstrasse, n. 798). 

Direttore, lì sig. Antonio Kogl, I. R. Cons. di Gov. della Bassa Austria. 
VieedireUore. U sig. Leopolda Dresober. 

Coiwìgfisrt de*eontif i signori 

Carlo Altmann. | Giuseppe Kutscbera. 

Giacomo FeigL | Filippo Haas. 

Registratore e Speditore. ìì sig. Francesco Kratk^r. 



Digitized by 



Google 



GONTABIUTà* auughe. m 

^ I. R. GONTADUITA* A. DELLE POSTE. 

(SeUcniatte, n. 9S9). 

Dàmioit. Il tiff. Floriano Rossmanith. 
filirfijtlisn. N . If • 

Coiut^ìffri de' conti, i signori 



Fifippo Linke. 
Gntfcppe Dejftn 
Fifippo Rdder. 
limictioo Snok* 



Fabiano SkazeL 
Carlo BQnrenneifter. 
Cario HjrU. 
Francesco Hoffer. 



Sigiltrafore # SftediiQr$, U sig. Giovanni Nepom. Posonji 



I. R. CONTABILITA' A. DEL LOTTO. 

(Sakgries, n. 184X 



Dinttm. U sig. Giuseppe BaiUner. 
0)M|6fiv dt^ conti. Il n^» Gi\iseppe Bacnig. 



I. R. CONTABILITA* A. DELLE FONDAZIONI POLITICHE. 

(Seilerstatle, n. 959). 

i)tivt^r». n sig. Giuaeppe Bamert, Dott. in legge. 
FkedirettQrt. N . N. 

CàMiigUeri de^conti^ i signori 

Francesco GriOmajer. iGriuseppe Kaulich. iN. N. 

Feidinindo Springer. IMidicìe Hsner. | 

H^gktrttfre e Sfedxtort. Il sig. Giorgio Dankl 



L K CONTABILITA* A. DI GUERRA. 
(Alter Fleischmarkl, n. ^09). 

'Wtors ÌM capa, lì ng. Barone Giuseppe di Paraschoriz-Gasser, I. R. Gons. 

di Commiatioiie AoHoa. 
^ Dbvttort. n sig. Fnuicosco Risdianck, M . onor. della Soc geognosticamon- 

taaisiica ad Turalo e Torarlberg. 

Fk^dìrettori^ i signori 



G^. Ignatio di Schonlielz. 
'mm Ang. di Moskop. 
Gtufcppt Walser. 



Leyrer. (Francesco Zagler. 

Vencèilao Eysenhuth. 1 
Taddeo Ehrenfeld. 1 

3o 



Digitized by 



Google 



a 34 



AGENTI AUUa, 



Consiglieri de* contiy ì signori 



Giovanni Hniflchka. 
Zaccaria Modang. 
Enrico Schilde. 
Nicola Ballaban. 
Gioyanni Wbller. 
Giovanni Slawick. 
Tomaso Hocbenadl. 
Giorgi? Wobcr. 
Gofiredo Schopf. 
Gio. Suchj di vVeissenfcld. 
Giovanni Wèndlenner« 
Giuseppe Pokh. 
Guglielmo Haubcr, 
Augusto Krois. 
Giuseppe Beck. 
Giovanni Werner. 



Francesco Blartinol}. 
Antonio Falcetti. 
Carlo Mayr. 
Carlo di Stegner, 
Giuseppe Poltzer. 
Lorenzo Dorant. 
Giuseppe G^hladt 
Andrea Lehrl. 
Antonio Tròller. 
Carlo WInkelmajer, 
Francesco Fischer. 
Ignazio Holzinger. 
Augusto Borcbert, 
Giorgio Noli. 
Carlo Rossi. 
Griovanni Jager. 



Giovanni KnolL 
Griovanni Brìchta. 
Leopoldo Schmidt 
Griusepp« Seitz. 
GrioTanni Schink* 
Francesco Puz. 
Antonio Krupt 
Luiffi PartiiclL 
Adolfo Groas. 
Giovanni Weiss, 
Nicolò MabowUtscli, 
Giuseppe Legat. 
Pranoesco Gschladt 
Luigi Schinid. 
Antonio K^lbl. 
Giovanni Mahr, 



Direttore della Sped, e detta RegiHraiura. H sig; Gius. Malowani, Gons. de* conti 
JHrtttore del ProtooottOf II NoK sig. Francesco Giovanni di Rosentbal, 

IL RR. AcBMTi Aulici* 
I signori 

Riccardo Adolfo di Gretzmiller, Seniore àegV II. RA. Agenti A« » Agente degli 

Stati di Stirìa e di Moravia. Bauernmaiit, n. 677. 
Giovanni Kerzkovshj, Cons. del Prìncipe Dletricbstein e DiretL ceni 

Società privilegiata per le stra^de di ferro, Itf. dell* I. R. Socielà 

Vienna. Hoher Marckt^ n. Su. 
Antonio Spina, Dott. di legge e M. della (kcoltà legale, Agente A. presso il 

Consiglio A. di Guerra, Relatore presso la 1. Cassa di riapannio in AoftnA 

e dello Stabilimento di beneficenia e M. corrispondente della Società agr. di 

Moravia e Slesia. KàmthnerttroMfe, n. 946^ 



centrale della 
agraria di 



AgENTB a. QIUaATO AMMESSO DALL* I. R. TtlBUlf ALB SUFRBHO DI GlUSTUU. 

Il sig. Riccardo Adolfo di Gretzmiller, coma sopra. 



n. RR. Agbnti A.'pebsso il Co!Isiglio A. di Gubira, 

I signori 

Antonio Spina, come wpra. 

Francesco Dembsber, ancbe Agente per le firontiere mUitarì ed Agente ddT Ohi 
Teutonico, e G. A. del Langr. d* Assia-Homburg, Singerttroise^ n. 896. 



Giovanni Simich, 

fdaiZy n. 876. 
Luigi Spitzer, Dott. 



Cav. 



Agbnti pubbuci avtobiuati. 
I signori 
di Hohenblam, Negoziante privilegiato. StockiMàtM" 

, i ìegge^ Capo della Casa commerciale. A- D. Spitxer 

(ha il titolo di Speditore degli IL RR. efletti di Corte), M. della Società d'or- 
ticoltura. fFeihburggane^ n. 914* 



Digitized by 



Google 



AGENTI AULICI. t35 



LeoBe MiekocLi, Adente jniU>lico della Bassa Austria, Agente militare delT Au- 
stria superiore ecTkifisnore e Salisburro, Interprete giurato di lingua polacca, 
M. di Tarie Società édentificlie, JFtmburggatse^ n. 911. 

Aounio Sdiullet) Dott. in Legge, Agente puMbHco della Bassa Austria, ed A- 
gente militare, M . della Facoltà legale in Vienna, dell* Accad. tiberina in Ho- 
mi, deOa Società deOe Scienze in GdflitB e degli Atenei di Veneiia e Bm^ 
gMio. Himm^fifartgttst^ n. ^8. 

Fiaceioo Sar. Ki^, OoCL in Legge^ «d Agente militare. Bìmmelpforigasie^ 
Nm. f56. 

Fnaeeico Wertfein, Dott in Iiegge» M. della Facoltà legale, m Vienna. Stadi, 

leopoldo fiirmann. Stadia n. gSS. 



ActHtt A. PàISSO LA R. CAtfCILLKaiA A. tNGIIBtlSfe. 

I signori 

Xittia Joifcovidt di Pilis-Szanto, Avt. proTÌnc. e di Tribunale in Ungheria ed 

Asw is . presso varie Tav. eiudiz. di Gom. Hcf. n. ^to, 
ima, Legra^, idem ed Aasesi. presso la Tavola del Gom. di Bibar. Landr 

itrsife, n. 56. 
Eacr. di Knkovics, Assessore presso la Tavola del Gom. d^ Agram. Bahuenr 

ttnM^otsej n. 937. 
Lsffiil&o di Bariangbj, Aw^ provine, ed AssesSi presso varie Tavole giudiz. di 

Gora. Bitehfgasse^ n. «jOg. 
Fune di Qbemel, Assess. presso la Tavola giudis. del Gom. di Sirmia. Seiler- 

«Citte, n. 067. 
Gimeppe Vaiss, Dott. di filosofia e di legge, Aw. provine, e di Tribunale un* 

gboese, Aaséss. presso la Tav. giudiziaria del Gom. di Csanad. Krugerstras' 

«V B. lOOQ. 

Igsaiio Kasncs di Eisfalnd, idém^ Assess. presso la Tav. di Com. Schiuen- 

ttram, n. 8S5. 
ln{i di Kiss, 'dem^ Adente di S. A. I. e A. V Arciduca Palatino, Assess. di 

vtiie Tav. gind. m C&mit. Sóherihenstrauef n. 35. ^ 
£awr. di Barkassj, àiem ed Assess. presso varie TaV. di Gom. ^oOzeìle, n. 866. 
Imp Nemeth di Kdhalom^ idem ed Assess. presso la Tav. del Gom. di Szath- 

iBtr. Hermgaaey n. a49* 
W Nep. Piartsek, idem ed Assess. presso le Tav. giudiz. dei Gom. di Gomom 

e di WieséOmrg. KrugeMrauej n. 1006. 
Giorgio di Csarada, idem ed Assess. plesso la Tav. del Gom. di Neutra. Seìler- 

aètte, n. 8o3. 
GMigio di Horvatbi idem* 



Acuiti A. msso u IL CUifciLLBaiA A. 01 TaAiisiLVANU. 

I signori 

V^MK. Gina. Goond. Btberbaitey, tu 660. 

J|«dofieo di Janka, anche Palrocinat. A. dei poveri. JosepheiSdter Glaeis^ n. ij. 

^■■nele di Marufsi, Judengasse^ n. 5oi. 

FiMccioo di BaktsL Stadt, n. 481. 



Digitized by 



>y Google 



t5€ 



AvTOCATi A. ■ DI Teiborau ni VìMtmA. 
I signori Ilocuwi di kfge 



ir uctra, Rotilo gmrato. 



Gio. GMptro SeiDer, Deeuio ddU fi- 

eokà legale pretto fi. R. UntTertità, 

e Not jgidr. DoìvAémaiue^ n. 1 108. 
Hobile Gto. Evaog. di Scbweiger, Se- 

oiore. IWMoKfeff, n> 557. 
Gio. Kofler. Nafjkrgoim^ n. $09. 
Giut. Waldberger, Att. pretto fl Con- 

mIìo a. di ffaetnu Notaio 

Éy^ n. Sss. 
Frane Honir, kitni, ìciffni, e Decano e- 

merito. SchuUrutrasm^ n. 8^6. 
Ferd. Fierlinger. 2leiie# 7%or, n. 190. 
Gio. KoUtko. Notajo giurato. SpangUr- 

gaae^ n. 417. 
liMp. ÉUnterbdlzL Saltmes^ n. si4* 
Frane. Haim, Nobile di llaimhofen, No- 
tajo giurato. Tuchlauben^ n. ^^S- 
Gto. Batt. Springer. JFìpplìngerstraMse^ 

n. S86. 
Giorgio landemajer. Haarmarkt^ n. 734. 
Andrea Grottitcha. ^oMemuM, n. 3ii. 
Griut. Homikery Notajo giurato. Doro- 

theergaae^ n. 1118. 
Giut. ttje di H^elwrg, Avr* presso il 

Consiglio A. (fi guerra, Notajo giura- 
to. Karnthnentratiej, n. 1017. 
Ant Riclitery idem. ÈahueniUingasu ^ 

n. 955. 
Gius. Aman, M. corritpond. della Soc. 

agr. di Moravia e Slesia. Buchofgas- 

st, n. 638. 
Grio. VoUmajer, Avv. presto il Consìglio 

A. di guerra e Notajo giurato. KoU- 

markt^ n. SS7. 
Teofilo Sandmann, Notajo giurato. Pe- 

tertplaiz^ n. 574* 
Alettandro Schòpfer, di Klarmbrunn 

Alter FUiichmarkiy n. 698. 
Gio. Hauptmantberger, Avvocato presso 

il Consiglio Aulico di guerra. Grahen^ 

n. ii34- 
Frano. Sav.Frischenschlager. Stadi^. SSo. 
Gius. Uebel. Stadt, n. 35 1. 
Gius. SohmeideL Pruigtuie^ n. &07. 
Ant Carlo Domer. Teinfaitsiraue^ n. 74. 
Ant. Ifosing. Saluries^ n. ai 4* 
Gio fittt. £iffert, Noujo giurato. Grò- 

bem^ n. 11 4S. 
Carlo Taschek, icftm. ^dkeib, n. 785. 
Bman. Vino. Felber. Neuburgergaue , 
n, 1111. 



Nobile Leop. di Wteth, Aw. pnm 3 
Contilo A. di guerra e Noti^ fio- 
raio, Helat. pretto la 1. Cassa di n- 
sparmio austrìaca e ddlo StabiEsMoto 
^ pobUiea beneficenxa. Stadi, n.SS7. 

Gio. Batt. Badi, NoUjo giurtto e De- 
cano emerito. Bùekofgatse, n. 658. 

Gius. Augusto Skx, Notajo giurata ffoU- 
%ۓle, n. 775. 

Biagio Primo Kneet, ìdetm^ Dott di fi- 
losofia, Notajo giurato e M. conimoB- 
dente della Soc. agr. di Lubiana, atat 
heiuteineasm^ n. 917. 

Eman. Ramdl. Plankengasse, n. 10(0. 

Luigi Gius. Ponùen, Notajo giorato t 
li. della Soc. agr. di Vienna. Sudi, 

Gnus. Giorgio Hannj, idem. BeidiMchmt 

n. S37. 
Federico Teltscher, idem. Bauernmmity 

n. 586. 
Frane. Richter, jun., Notajo giurato. le»- 

poidttadt, n. 3i4. 
Ant. Wandratsch, uieni. Spiigdpm, 

n. 1089. 
And. Zelinka, idem, Kàmthnerttram, 

n. 904. 
Francesco Schmitt, idem. Stadi, n. 677. 
Leopoldo Ant. Dierl, icieiit e Decano ^ 

merito. Rothenthurmstratse, n. ^ai* 
Nobile Carlo di Wùrth, NoUjo giurata 

Hoer Markt, n. 5ia. 
Carlo Eckel. Jf^eìhburg^aue, n. 9Ì0. 
Francesco Korber, Notajo giurato. Sta^ 

n. ioa. 
Andrea Grredler, idem. Obere Bnuner- 

tirasse, n. ii36. 
Od. Kafka, Avv. presso il Consiglio A (K 

guerra. Kohlmarki, n. 11 46. 
Giovanni Nepom. Seliger. Bischofjpuse, 

638. 
Stanislao Neumiester Avvocato presso il 

Consiglio A. di ^erra. Hof, n. 5so. 
Claudio Ferd. Hòcbsmann. SpàngUrgaf 

se, n. 56*7. 
Matteo Rechberger. Bluigasse, n. 84^^ 
Paolo Adolfo Pemfuss, Avvocato presso il 

Consilio A. di guerra e NoUjo gio- 
rato. Sirauchgasse, n. a45. 
Federico Kaiifionann, Not. giurato. Leni- 

krongasse, n.1546. 



Digitized by 



Google 



AVVOCATI A. X DI TRlfiUNALB. 



a37 



Ifiuzio l^mdiier. Nobile di Maithsteiii. 

BAe Bruche^ n. i44. 
Se? crino Brestna. KànUknenirasse^ nu- 



Giofiiim WoOmajer, Imi. KMmarkt^ 

n. aS^. 
Anf. Redi neUoMUm, o. 554* 
Gb Perìz. ^Hicit, n. SgS. 
Smetto Eulogio KlAger. Bùrgenpiud^ 

D. iioo. 
Aleiiandro Sog. Megerle di M alhfeld. 

Ateb; n. 8So. 
Tdfuigo Micbde BMcbet. Stadia n. 8S9. 



Teobtldo Risr. Stadi, o. nag. 

Vene. Fnnc Èoliiko, |nti. ^tocf^ n!4>7- 

Gav. Giacomo di Aicheoegg. Stait, nu- 
mero Sia. 

Ferdinando Soppanachitach. Stadia n.8S8. 

Pranoeteo &ger. Stadt^ n. 1098. 

Auniato BucOnakj. Stadia n. ^na. 

Nob. Loop. di Somileitluier. Staiti n.i36. 

Griacomo Hinterauer. Stadia n. 1037. 

Aleaaandro Bacb. Stadt^ n. 677. 

Griovaimi Droracek, Gay. 3. de 
maao di S. Anna. Stadi, n. 

Enrico Perger. Stadi, n. Sg^- 



IlOrd. 
iia7. 



AvtoCàTi PEiaao li CoiiaiOLio A. di goieia. 



I aignorì 



Gioieppo Waldbeiger. 

Fnnceaco Hònig. 

Gtoranni VoUmajer. 

Antonio Rieliter. 

Gioae^ H/e, NobOe di Hjeburg. 



Grio. Haaptmannaberger. 
Nobile Leop. di Warth. 
Od. Kafka. 

Paolo Adolfo Pemfuaa. 
Stanialao Neumieater. 



(Le abitasioni dei suddetti individui fiirono già indicate sotto agU Agenti A., 
ed agfi AfTOcati A. e di Tribunale). 



•4H- 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



PARTE ni. 

AMMINISTRAZIONE 

DBLLS 

PROVINCIE VENETE. 



Digitized by 



Google 



Digitized by 



Google 



«4» 



VIGERE 

DEL 

REGNO LOMBARDO-VENEXa 



S. A. L e R. il Serenissimo Principe e Signore Ranibri Giuseppe 
GiOTANm Michele Francesco Girolamo^ Principe Imperiale 
ed Arcidaca d'Austria^ Principe Reale d'Ungheria e Boe- 
miai ecc. ecc. , Cavaliere del Toson d' oro^ Gran Croce del- 
l' Ordine Reale di S. Stefano d' Ungheria^ e dell'Ordine Im- 
periale austriaco di Leopoldo, Cavaliere di prima classe 
dell' Ordine Imperiale austriaco della Corona di ferro ( in 
brillanti), e dell'Ordine Reale sardo della Annunziata, Ge- 
nerale d'artiglieria e proprietario del reggimento di fanteria 
n. H*> ecct ecc. (/^. pag. 9)^ 



Digitized by 



Google 



24^ 



GRAN DIGNITÀRn 
DEL REGNO LOMBARDO- VENETO. 



Maggiordomo maggiorb. 

S. £• il 8Ìg. Conte Guido Erixso, Ciambellano e Consigliere inUmo aU 
laale di & M., e Socio onorario dell'Ateneo e dell'Accademia di heOe 
arti in Venezia. 

Cappellani dilla Corona. 

S. Em. il Rererendissimo signore Carlo Gaetano» Conte di Gaisruce, 
Cardinale Prete della S. R. C del titolo di S. Marco, ArciTCscoro & 
Milano, Gran Croce del R. Ordine di S. Stefano d'Ungheria, Caralie- 
re di prima classe e Prelato dell'Ordine L austriaco della Corona /£ 
ferro, Gran Croce dell'Ordine costantiniano di S. Giorgio di Farina^ 
Consigliere intimo attaale di S. M., Membro onorario dell' L R. Istitu- 
to di scienze, lettere ed arti di Milano. 

S. Em. il Reverendissimo signore Jacopo Monico, Cardinale Prete della 
S. R. C. del titolo de' SS. Nereo ed Achilleo, Patriarca di Yen^, 
Primate della Dalmazia, Metropolita delle Diocesi comprese nel territo- 
rio delle Provincie Venete, Abate Commendatario di S. Cipriano, Ca- 
valiere di prima classe dell'Ordine L austriaco della Corona di ferro, 
Consigliere intimo attuale di S. M., Membro onorario dell'L R. Isti- 
tuto di scienze, lettere ed arti di Venezia. 

Capitano della Regia Guardia Nobile. 

S. E. il sig. Barone Antonio Bertoletti, Cavaliere di seconda chtse 
dell'Ordine L austrìaco della Corona di ferro e Cavaliere di prima 
classe dell'Ordine L russo di S. Anna, Ufficiale della R. Legion d'o- 
nore francese, Consigliere ìntimo attuale di S. M., Tenente^Marescial- 
lo e proprietario del reggimento di fanteria n. i5. 

Gran Ciambellano. 

S. E. il sig. Conte Daniele Renier, Ciambellano e Consigliere intimo 
attuale di S. M., Cav. di prima classe dell' Ordine L austriaco delb 
Corona di ferro. Presidente dell'Ateneo e Socio onorario delT Accade- 
mia di belle arti di Venezia. 



Digitized by 



Google 



GRAN DIGNITARH DEL REGNO LOMBARDO-VENETO. %i5 

Grande Scuoibre. 

S. L il tig. Conte Leonardo Manin, Ciambellano e Consigliere intimo 
attoale di S. M. e M. effettivo deIl*L R. latitato di aaenze, lettere 
ed arti di Venezia^ e socio dell'Ateneo Veneto. 

Gran Siniscalco. 

& E. il aig. Conte Cesare di Castelb arco-Visconti^ Grande dì Spagna 
di prima dasse^ Ciambellano e Consigliere intimo attuale di S« M. 

Gran Maestro delle cerimonie. 

S. E. aig. Conte Luigi Settala de Capitani di Settala, Ciambel- 
lano e Consigliere ìntimo attoale di S. M., Car. di seconda classe del- 
f Ordine L austriaco della Corona di ferro. Cavaliere Gran Croce 
dell'Ordine A* sardo de' SS. Maurizio e Lazzaro e Cavaliere dell'Or- 
dine ecjnestre Gerosolimitano. 

Gran coppiere. 

S. E. il aig. C&nte Vitaliano Borromeo, Grande di Spagna di prima 
dasae. Ciambellano e Consigliere intimo attnale di S. M., Cavaliere 
dell' Ordine R. sardo dei SS. Maurizio e Lazzaro, Membro onorario 
imìVL R. Accademia di belle arti in Milano. 



Digitized by 



Google 



4i ^ 

GASA 

DI S. A. I. e R. IL SERENISSIMO ARCIDUCA \ICERE. 
(Fedi pag. i3i). 

CANCELLERIA 

DI 5. A. I. e R. IL SERENISSIMO ARaDDGA VICERÉ 

IL RR, Coruiglierì aulici attuali 

I timori 

Vincenzo Grimm^ Barone di Sùden, Gay. e Cornm* dell'Ord« L austriaco 
di Leopoldo, e dell'Ord. costantiniano di S. Giorgio di Parma, Comm. 
deU'Qrd. pontificio di S. Gregorio Magno, Membro corrispondente 
dell'I. R. Soc. di Morayìa e Slesia per l'incremento dell'agraria, della 
fìsica, e della statistica. Membro onorario dell'Ateneo e dell' Accad. 
di [belle arti in Venezia, nonché dell'Accada di belle arti in Mi- 
lano, M. degli Stati del Tirolo, Relatore della L Sezióne e Direi» 
tore della Cancelleria. 

Samublb Rbcmbbroeh Car. di RBCHKRoif, Cav. dell'Ord. I. austrìaco di 
Leopoldo, Comm. dell'Ord. pontifìcio di S. Gregorio Magno, Indigeno 
del regno di Ungheria ed Assessore delle riunite tavole giudiziarie 
dei Comitati di Zagabria, e di Szeverino, Relatore della IL Sezione, 

Dottore Gio. Battista San-Pietro, Membro onorario dell'Ateneo di Ve* 
nezia e dell'Accad. di belle arti in Milano, Relatore della ÌIL Sezione, 

/. R. Segretario Aulico attuale. 

Il sig. March. Pietro Barbò di soresina. 

//• RJt Concepisti Aulici i signori 

Luigi Oiio, R. Araldo del regno Lombardo-Veneto. 
Doti. Francesco Duca. 
Dott Giuseppe Coletti. 



Digitized by 



Google 



CANCELLERIA DI S. A. I. IL VICERÉ. «45 

RiOiiTAÀTURA, Protocollo b Spboisiomb^ 

Direttore. 

U ng. Micbde Rotai. 

Aggiunto. 

n tig. Luigi GmiooDL ^ 

/• H Registrante Aulico. 

Il 8Ì|. Carlo Bombaglìo. 

//• RR. CaneelUsti Aulici, i signori 

iotonio Grìsiìis. 

Nobile Carlo di WertheimsteiiL 

Cesare GallL 

GloTanm Bagatti. 

Carlo Meichtner de MeichsenaiL 



/A RR. Inservienti Aulici. 



Luigi Gatti. 
-Angelo Deandrea. 
BaUaMare Fortuna. 



Digitized by 



Google 



346 



I. R. GIUNTA DEL CENSIMENTO 

DEL BBOMO LOMBARDO-VBIIBTO. 

Presidente. 

S. A. I. e R. il Serenissimo Arciduca viceré, ecc. e«c., F. p. 9. 

Ficepresìdente. 

Grf. Fermo Tersi» Gav. S. ^ Prendente della Gottinissioiie liqaidatiice del 
debito pubblico e Soc. onor. delT Ateneo di Brescia. 

77. RR. Constali di Governo addetd alti R. Giunia^ i stgnoii 

Felice Ferdinando de Dordi, L R. Commissario diplomatico» Grf. 3. f|, Croce 

d* argento dell* Onor civile. 
Giuseppe Zoja, Avvocato. 
Francesco Reizonico Avvocato, rappresentante fiscale presso la GommissioBe li- 

quidatrice del debito pubblico e Sodo corrispondente dell*l. R. Isduito di 

scienze, lettere ed arti in Milano. 

Addetto con poto deliberaàvo al Comiffio data Giunta, 

Nob. Antonio de Muzzani, ^, Deputato presso la Congregazione Qentrde di 
Venezia. / 

Procuratori JÌ4caUy i signori 

Dott. Giovanni Iftarazzi sostituito al rappresentante fiscale presso la CommiMio* 
ne liquidatrice del debito puM>lico. 

N. N. ^ 

Segretaria^ i signori 

Dott. Filippo Chiesa, /. R. Segretario di Gopemo* 
N. N., /• A. Fkeeegretario di, Governo. 

GOLLBOIO DE43L*IN0B6NBRI PIRITI. 

Cr^ del Collegio, 
n sig. Frtneesco Zerbi, Ingegnere. 

ingegneri periti^ i signori 

Girotamo Antonio Grenoari. iGrio. Battista Grippa, promsorio, 

Francesco Mondini. |N. N., idem. 

Periti coa^uJtori promtorì, i signori Ingegneri 

Luigi Buffoni | Filippo CrivellarL 

Addetti al Collegio con poto deUberatìvo^^ i signori 

Baldassare Gobianchi, Ingegnere itpettoPB prmneiale. 
Samuele Grippa, idem. 



Antonio Geradini, Perito agrimentore^ Commiacnno etimatore. 



Digitized by 



Google 



I. R. GIUNTA DEL GENSIMBIfTO. 2^^ 

Pmd eoadjutori cok diaria^ i signori 

Giuseppe ^ùuiehL | Galittero Riboldi. 

Archivio caiattg U f i signori 

Stc&no Ddmali, Ingegnere ArcJumia, 

BuDÌano Visetti, Periio architetta^ Suuidiarw e Cayo drì disegnatore provf. 

Sagionateria^ ì signori 

Lsifi Bissato, Sagjtomere^ Catpo cM iH-| Cario Peochio, Bagion. uAeUìtta, 



partìmento Conti 

Vffiej dordine^ i signori 

N. H. Direttore* 

Francesco Zini ì 

Iiaoco Ferrano f A^iund. 

I^ngi Semema I 

^onode Cacdainga, Begistrante. 

Cancdlitdf i signori 

Casimiro Affostoni 



u«iimro AgostOBi. 
Fnncesco ^iprandL 
Gio?aiuù Boivin. 
^. Baitisu AnnonL 



Francesco Pianta. 
Grioranni Cova. 
Francesco Gavallolti. 
Domenico GaglSardL 



Digitized by 



Google 



3^8 

munì RBfilO 60TSRNO 

IN VENEZIA 

S. MAllGQ PALAZZO REALE 



GOVERNATORE 

S. E. il tig. G)tite Luigi Palffy di Erdod, Signore ereditario di Vbkoskó, 
Capo ereditario del Comitato di Presbur^o, e Capitano ereditario del 
Castello di questo nome, Car. dell'Ord. dei Gioanniù e di cpello ponbl 
di Cristo, Consigliere intimo e Ciambellano attuale di S. M. L R., 
M. onorario dell' L K, Istituto di sciente, lettere ed arti in Venezia, 
dell' IL RR, Accademie di belle arti di Vienna e di Venexia, dell'I. R. 
Accademia di scienxe, lettere ed arti in Padora, di quella letteram 
dei Concordi in Royigo; degli Atenei di Venezia e Trefiso, e 
dell'I. R. Società agronomica di Gorizia; M. onor. delle Accademie 
pontificie degli Arcadi e Tiberina, della Congregazione ed Accadcnit 
di Musica di S. Cecilia in Roma, e della Soc. dei Virinosi al Faoteoo 
di Roma. 

Palazio Reale. 

VICEPRESIDENTE 

U Nobile sig. Giuseppe di Sebrbgondi, Conte e Patrizio romano, O 
raliere dell' OnL I. austr. di Leopoldo, Gran Croce dell'Ord. pont 
di S. Gregorio il Grande, Ca?. dell'Ord. dei Gioanniti e di quello 
poni, di Cristo (in brillanti), M. onorario dell' L R. Istituto di scienif, 
lettere ed arti in Venezia, delle II. RR. Accademie di belle arti b Ve- 
nezia ed in Milano, delF I. R« Accademia di scienze, lettere ed arti in 

• Padova, delle Accademie pont in Roma di S. Luca, Tiberina, d'archeo- 
logia, de'Lincei de' Virtuosi e degli Arcadi, dell'Accademia di belle arti 
in Bologna, e di quella letteraria dei Concordi in Rovigo, nonché degli 
Atenei di Venezia e di Trefiso. 

S. Samuele. 

COMIGUBRC AVLICO. 

11 Nob. sig. FaA>CESCo de Contli. S. Samuele. 



Digitized by 



Google 



GOVERNO DI VENEZIA. «49 

Gnnsigubri di Gover!<o. 
I sìgDori 

I?ob. Dott. Giuseppe db Dércbigh, Protomedico, M. della Facoltà medica e del- 
ri. R. Società dei Medici in Vienna, Socio onorario dell'Ateneo di Venezia, 
delTI. R. Accademia di scienze, lettere ed arti in Padova e M. di quella Fa- 
coltà medica, dell'Accademia scientifico-letteraria dei Concordi in Rovigo, M. 
ODor. della Società medico-chirurgica di Bologna, e Socio corrispond. delFAte- 
neo di Treviso. S. Zaccaria, 

NoK Gaelo Ronbr di Ehrbnwbrth, Croce d'argento delTOnor divile, M. ono- 
rario dell'I. R. Accademia di scienae, lettere ed arti in Padova, di quella dei 
Concordi in Rovigo, delT Ateneo di Venezia e corrispondente deU*L R. So- 
cietà agronomica di Lubiana. S, Meuirizio. 

Dott. Cbsarb PoLum. S. Luca, 

Nob. Mattbo Luigi Zakagna, Socio onorario delT Ateneo di Venezia ed ordin. 
deir Accademia scientifico-letteraria dei Concordi in Rovigo. S. Marco. 

DotL Franccsco Grbgorbtti, Sodo onor. dell'Ateneo dì Venezia. S, Maurizio. 

DotL Frarcbsco Bbltramb, M. onor. dell'I. R. Accademia di belle arti in Ve- 
nezia, Soc. onor. dell'Ateneo di Venezia e di quello di Treviso, Socio corris- 
pondente dell'Accademia dei Concordi in Rovigo e Socio dell'Accademia dei 
Filoglotti in Castelfranco. & Caneioìèo. 

Barone Carlo Pascotu«i, Cav. 3« Q e Cav. dell' Ord. pontif. di S. Gregorio 
Glande. S. Moisk. 

Ab. Bartolomeo Legat. Dottore in teologia. 8* Marco. 

JS^ob. Marca RTONio db Guerra, I. R. Scudiere, Sodo onor. dell' Accad. lettera- 
ria in Udine (soprannumerario). S. Maria Formota. 

"Soh. FRAncESCO Coivtarini (idem), S. Af. Gloriosa dei Frari 

Segrbtarj di GoYBRifO, i signori 

AsToifio Quadri, Consigliere Imperiale, Sodo ordin. dell'Ateneo Veneto e cor- 
rispondente dell'Accademia Reale di Torino. S- Stefano. 

Dott Rbrato Arrigoni, Soc. ordin. degli Atenei di Venezia e Treviso, f. t di 
Preside del Magistrato di^Sanità marittima. 1^. Stefano* 

Nob. Costantino Alberti, f. R. Scudiere. S. Jgnete. 

Dott. AifTOiiio PiLOin. S. Geremia, 

Cesare Maria Not, M. corrispond. dell'I. R. Sodetà economico-patrìotica del 
Regno di Boemia, di quella I. R. per Tbcremento dell'agraria, della fisica e 
deua statistica di Moravia e Slesia, di oneUa I. R. agronomica di Gorizia, 
deir Ateneo Veneto, delFAccad. scientifico-letteraria dei Concordi di Rovigo e 
di quella I. R. rovesetana deeli Agiati, M. ordinario della Società per promuo- 
vere e proteggere le arti e 1 industria nell'Austria centrale residente a Gratz, 




Società Reale di letteratura di Londra, ecc. S. Luca. 
Barone Gio. Nepomoceno' Grimschite. S. Maria Gloriosa dei FrarL 
Nob, Dott. Giuseppe Zaretelli, Conte. S. Salvatore. 
Frahcesgo Trifpomi. S. Stefano. 
Cav. Antonio de Piombazzi, Cav. dell' Ord. Ducale di firunswich d'Enrico il 

Leone, Segretario Presidenziale. S. Salvatore, 
K N. 

VlCBSBGRBTARJ DI GoVBRlfO, i Signori 

Dott. Giuseppe del-Bon. S. Salvatore. 

Petronio Haiia CanaH, M. corrìsjpondente dell'Ateneo di VeneBia e dell*Aooade- 
mia dei Concordi di Rovigo, S. Samuele. 

3a 



Digitized by 



Google 



GOVERNO DI VENEZLL 



Nobile Fabio Matinelliy L R. Scudiere , Cav. delTOrd. Jpont. di S. Gregorio il 
Grande, IL corrStpondente delT Accademia Reale di Toiino, Sodo corr. de- 
flì Atenei di Venezia e Treriso. 8. Apiese. 

Giovanni Battista MartetH, Socio conifpon<L delT Ateneo di Veneda. 5. Latnzo, 

Dott. Domenico Sarmenti. S, Luca, 

Nobile Nnzio Oneri ni, Cav. delTOrd. dei GrioanmtL S. Stefano, 

Conte Giovanni BattisU Dolfin, f. 8. Stiano. 

Dott Giulio Draghi. 8. Zaccaria. 

Nobile FerdiDando Mozzi de GapitanL 8. Luca. 

Nobile Gafimiro Borio. 8. Mo'uè. 

Angelo Pacanuzzl 8. 8iefano, 

Francefco Kopp. 8. Lorenzo. 

Gio. Battisu Barlafla. 8. Gio. Grùotiomo. 

Cetare Codazzi 8. FtUde. 

Conte Giuieppe Valmarana (onorario). 8. Fantino. 

Conte Ste&no Medio^ idem. 8. Stefano. 



Alviimi di concetto, i signori 



Dott Pietro Paolo Martinati Soc. cor- 

risp. dei Concordi in Rovigo. 
Antonio Naocari. 
Conte Grirolamo Dolfin Bold6. 
Nob. Camillo Manfredini. 
Bar. Ottone Unterrichter. 
Giuseppe Favai. 



Nob. Blarcantonio Savorgnan. 

Odoardo Loschin. 

Conte Giuseppe Manin. 

Giuseppe Nsilin. 

Nob. Giovanni de Contin. 

Dott Pietro Tosoni, Alunno medico. 

Dott Enrico Candeo, idem. 



Protocollo degli esibiti. 

Direttore. Nob. Antonio Roberti, Conte, SegreUnò.di Gov. 
Aggiunto, Il sig. Giulio Fabrìsj. 



Rb«istratura. 

Direttore. Il Nob. sig. (Girolamo Olivieri. 
Àggitmt». lì Nob. rig. Vinoenao Giovanni Benini. 

Begiiirantij i rignori 



Pietro Zonca. 
Vincenzo Cesare. 
Alessandro Bortoluszi. 
Angelo Bonicelli. 
GirolaBKO GheazL 
Nobile Stefano Corner, Interprete giu- 
rato per la lingua francese. 



Dottor Pietro Dala. 
Antonio PalaasiolL 
Bernardino Licini. 
Bartolomeo FaggianL 
Girolaaao Dolfin. 
IDitteo finiiana. 



òtomo Canadtsa. 
Nabik Gùolano Venier. 



Acces^sti^ i signori 

iGittScppa CrofatOb 



Digitized by 



Google 



GOVBRNO DI VENEZIA. 



•Si 



SPBDIZIOIfB. 



DinUort. Il sig. Alessandro Rocchi. 
dffjkMio, il sig. Antonio Q?ranL 



CanedJuii^ ì signori 



Pietro Manzini. 
Fnneesco Briseghella. 
Ka^ Mari. 

Fiaocesco Antonio Gambtllo. 
Hafaile Antonio Tagliaferri 
lodofico BuflettL 
Francesco dell* Andrea. 
Nobfle Giuseppe Zancbi di Gatto e Lin- 
kenberg. 



Nob. Vincenzo Maorisio di Mohrenfeld. 

Giovanni Kolbe. 

Domenico Todesco. 

Giacomo Dona. 

Girolamo TommeL 

Nobile Giovanni Badoer. 

Giuseppe Colonna. 

Giovanni Pedrocco* 

Griovanni Enrico Gerolini. 



Aceesdstì^ ì signori 



Kob. Gaetano GarzadorL 
Hob. Giovanni de Vincenti. 
Gioftoni Battisu Tommasini. 
lob Pietro de Carrara. 
Btrtolomeo Codemo. 
Giuseppe Isidoro. 



Alessandro GriaicomellL 

Giacomo Hahn. 

Giorgio de Comelli^ Gav. di Slockenfeld. 

Gio. Battisu Berti. 

Matteo Matticela. 

Vincenzo Zanetti. 



I. R. GoviaHATiTo DipARTiMEfiTo Ghvio. 
Capo Dipartimento. 
Il sig. Cav. Franceseo d* Escberìch. 

Ufficiali^ i signori 



An^ Minio. 
Alfttandro FeOacher. 
FiKppo Gnoato. 
^00. Girolamo Goatientl 



Eofreoio Mesiam. 
Aoiomo Pusterla. 
Kob. Vincenzo Grìmani. 



Rinaldo Hicolettl 
Luigi Erìzzo. 

N. N. 



Computisti^ ì signori 



(Luigi Broooli. 
Giuseppe Frascbina. 



Digitized by 



Google 



TTntsnimfnninsnsntnsnizsnf 



itmtmimi 



CONGREGAZIONE CENTRALE (•) 

S. FUale Palazzo Barbaro, 



Deputai dei Possidenti NobUi dette Provincie. 



signori 



Vbnbzia. Nob. Giovanni Barbaro. 
Treviso. Nob. Vincenzo Grìmani. 
Padova. Nob. Gio. Battista Gromer. 
Vicenza. Nob. Luirì de Revese. 
Vero^ia. Nob. Giulio Cesare Sagramoso, 
Conte Palatino, f. 



Belluno. Nob. Alessandro Miari, Conte. 
Rovigo. Nob. Francesco Dott Gesù. 
Udine. Nob. Griuseppe Polcenigo. 



Deputati dei Possidenti non NobiU delle Provincie. 



signon 



VlNUiA. Nob. Taddeo Scarella, Cav. ge- 
rosolimitano e Segr. Capitolare 
dello stesso Ordine e Comm. 
degli Ord. pontif. di S. Greg. 
il Grande, e della Blilizia au- 
rata. 

Antonio AgostinL 

Nobile Vincenzo Fracanzani, 
I. R. Scudiere. 



Treviso. 
Padova. 



Vie ENEA. Nob. Antonio de Mozxani, f^ 
in missione presso 1*1. R. Gian- 
ta del Censimento in Blilaoo. 

Verona. Giuseppe Berretta. 

Belluno. Nob. Cesare Pagani Cesa. 

Rovigo. Giovanni Rizzi. 

Udine. Pietro Oliva del Turco. 



Deputati dette Città Regie. 
I signori 



Vbnrxia. Conte Dott. Filippo Nani Mo- 

cenigo, f. 
Treviso. Pietro SilvestrinL 
Padova. Nobile Benedetto Trevisan, I.R. 

Scudiere. 
ViCENiA. Nob. Dott Francesco Cisotti. 

Segretari^ i signori 

Luigi Bucci. 
Luigi Gaatrini. 



Verona. Gio. Battisu Ferrari. 
Belluno. Nob. Angelo DoelionL 
Rovigo. Alessandro Casalini. 
Udine. Daniele Cossio. 
Bassano. Giacomo Risso. 



Fkesegrttari^ ì signori 

Conte Blarco Contarìni. 

Zaccaria Pisxoni. 

Nobile Pietro Antonio Dolfin. 



(*) La GoiigrtinÌMt coltrale i prtsìtdau <UI Go?«rMilort, t la aaa 
/a la Taci. 



laadù 



Digitized by 



Google 



GONGREGAZIONB CENTRALE. 



•55 



(INFICI d'Ordine. 

Direttore. Il sig. Vìùccdzo Giannati. 
A^nii I figg. Nob. Marco Magno. 

Giacomo Manzini. 
Registrante. II Nob. fig. Alvise Antonio Bragadin. 
CanceOìstL I sigg. Gaetano SimeonL 

Gìo. fiattista Uliani. 

Vincenzo Cameroni. 

Francesco Omaccini. 
Aeeemtta, U Nob. sig. Vincenzo Diedo. 



t R. DIREZIONE DEGLI ARCHIVI 

S. Maria Gloriola de* Frati 



Direttore. U sig. Giovanni Antonio Ninfa Prìoli. 
Aggiunto, Il sig. Marco Solari. 

Regiftrantiy i signori 

^scorno Pedrocchi. 

Nob. Pietro Alvise Bragadin. 

Pietro Busato. 

Bott. Paolo Riszi. 

Bott Gio. BattisU Sartori. 

Giaseppe Sanfermo. 

Scrittori^ i signori 

Gaetano Zambelli. 
Pietro Draghi. 



Accemttx^ I signori 

Gio. Battista Astori. 
Giuseppe Pisani. 
Antonio Gargnielli. 
Giovanni Pasinetti. 
Angelo Meneghetti, gratmto, 
Teodoro Toderìni, wm, 
Giovanni Andreas!, idem, 
Gio. Federico Martens, idem. 



w/IH^ 



Digitized by 



Google 



»5i 

II. RR. DELEGAZIONI PROVINOALI 



(S, MaurìzìOy Palazzo Corner), 
I signori 



S. E. Conte Giov. BattisU di Thura, 
Uofer e Valsassina, Cav. dell* Ord. R 
di S. Stefano d'Ungheria, Gar. ceroso- 
limitano^ Croce d'argento deli* Gnor 
civile, G. A^ C. I., :h, Socio onor. del- 
r I. R. Accad. di belle arti in Venexia, 
H onor. deir Ateneo Veneto, Soc ono- 
rario dell* Accad. scientifico letteraria 
dei Concordi in Rovigo, e M. onorario 
della Società di Alberto Durerò in No- 
rimberga, Delegato. 

Barone Dott. Girolamo Fini, :f, Socio 
onor. dell' Accad. d'agricolt. arti e com- 
mercio in Verona, Ficedelegato. 

Dott. Girol. Nottola, Gav. dell' Ord. pont 
della Milisia aurata, s. Aggiunto. 

Angelo Zamburlin, 3. Aggiunto. 

Non. Dott. Alessandro iSlarcello, A^ 
giunto onorario. 



Dott Gius. Vallentasca, decorato deDa 

Sinde Medaglia d*oro Con catena, 
ìmììco di Delegazione. 
Doli Pietro Ziliotto, Chirurgo diDdeg. 
Domenico Lomboni, Segretario. 
Nob. Francesco Gappellarì della Colom- 
ba, Alunno cU Concetto. 
Domenico Gasalini, idem. 
Bartolomeo Talamini, idem. 
Giacomo Grandesso, ProtocoUiUa, 
Nob. Carlo Veronese, Registrante. 
Giovanni Roda, CanceUista. 
Francesco Bettamin, idem. 
Nob. Gio. Antonio Tron, idem. 
Paolo Pescatori, Accessitta. 
Carlo Venesia, idem. 
Giorgio Zandiri, idem, 
Coriolano Bussolin, idem^ 
Rutilio Bassi, idem. 



RaOIONEHIA PiOVlffCIALI 

I signori 



Carlo Baldi, Ragioniere. 
Paolo Zapparelli, Ragioniere coadjut. 
Francesco jBclloni, Comoutista. 
Nob. Pasquale Balbi, iaem. 



Gto. Antonio Tiboni, ComfmtìMta. 
Antonio Pelli, Scritlote. 
Deodato Marsollo, idem. 



DI UDINE 
I signori 



Co. Gio. Battista Marzani di Steinhof^ 
Neuhaus, Patrìzio tirolese, Comm. del- 
r Ordine pontificio di S. Gregorio il 
Graàde, Delegato. 

N. N., Primo Aggiunto. 

Conte Dott. Francesco d'Althan, ^, a. 
Aggiunto. 

Dott Ernesto Sante Bertoldi, 3* Agg. 

Dott. Luigi Pescarolo, 4* Aggiunto. 

Dott Loigi Vanzetti, Medico di Dele- 
gazione. 

Dott Vincenzo Fappani, Chirurgo di 
Delejpaione. 

Nob. Guglielmo Rinoldi, Segretario. 



NoK Grio. Battista Belgrado Co., 

no di Concetto. 
Domenico Farra, ProtocolBeta. 
Giuseppe Basaldella, Registrante. 
Giacomo Silvestri, CanceUista. 
Nicolò Miotti, idem. 
Nob. Tomaso Stainero, idem. 
Nob. Luigi dal Torso, Accessista. 
Giuseppe Tonini, idem. 
Giovanni Biaggi, idem. 
Biaggio Bfarangoni, idem. 
Francescl GattoKni, idem. 
N. N. 



Alun- 



Digitized by 



Google 



n. RR. DELEGAZIONI PROVINCIAU. 



xoS 



Ragioniru Peotikcialb. 



Ottario dal Bitneo^ Sofhnwre. 
GbcotDO Bertozzi, Ragwnkré eoadjut. 
Antonio Patrese, Computista. 
Domenieo Flumiani, idem. 



I signori 

Nob. Giuseppe Brazsonl, Computista^ 
Antonio Gorazzoni, Scrittore, 
Gio. Battista Sartogo, iiUm. 



DI VERONA 
1 signori 



Buone Giuseppe di PauH di Treuheim, 
G. A^ €av. 3. ff , H deirH Stati del 
Tirdo e M. onorario dell* I. R. Ac- 
csdemia di Scienze, lettere ed arti di 

Kob. Botu SteSino Gislardi, I. R. Scu- 
diere, 1. Aggiunto. 

Hob. Gio. Batt. Perez, a. Aggiunto, 

Co. Gius, di PoTcia e Brugnera, 4< ^J^* 

Dott Griuseppe Serafini, Medico di De- 
lezione. 

Bott Domenico Rigoni Stem, Chirurgo 
£ Ddegazione, 

Scnfioo Oldrìni, Segretario. 

Kob. Gio. Brenzoni, Alunno di concetto. 

Co. Giovanni Pellegrini, idem. 

RAGIOlfERIA 



Pietro Giberti, Alunno di concetto. 
Nob. Alessandro Sagramoso, idem. 
Nob. Giacomo Peccana, idem. 
Cav. Francesco de Bensoni, idem. 
Nob. Griacomo Lanfrancbini, idem. 
Giovanni Volebele, Protocollista. 
Gio. Battista Cesare, Registrante. 
Luisi Brunelli, CancellisUu 
Paolo Silvestri, idem. 
Gio. Maria Fascini, idem, 
Pietro Balbi, Accessista. 
Gio. Antonio dal Moro, idem. 
Gaspare Martinelli, idem. 
Gaetano Pontirolli, idem. 
Paolo Danieli, idem. 
Gio. Batt. CampadelH, idem, 
Provincialb. 



Antonio Pittoni, Rtmoniere. 
Lorenzo BerioUni, Ragioniere eoadjut. 
Giacomo Onsaro, Computista, 
^te Uhaniy idem. 

DI VICENZA 
I signori 



signori 

Giuliano Eecli, Computista. 
Nicola Signorini, Scrittore. 
Scipione Capetti, idem. 



Mircfaese Giulio Garlotti dell'Imperia, 

t, Ddegato. 
KoK Dott. Giovanni Bovio, Consigliere 

Kob. Benedetto Maria Barbaro, a. Ag- 
paOo. 

GiQL Battisu Giara, 4. Aggiunto. 

^ksx, Alessandro Biego, Socio corrispon- 
^te dell*I. R. Accademia di scien- 
te, lettere ed arti in Padova, Medico 
£ Megazione. 

I^ Giuseppe Orsolato, Chirurgo di 
Megaùone.^ 

kco nuggierì. Segretario. 

Retro Rota, Alunno di concetto. 

Ragioneria 



Cesare Bianchi, Alunno <U concetto. 
Giuseppe Mosconi, idem. 
Giuseppe Albanesi Pareli, idem. 
Casimiro Varese, idem, 
Dott. Andrea Vaccarì, Alunno Medico, 
Carlo Volebele^ Protocollista. 
Giovanni Lomboni, Registrante, 
Giuseppe Rainis, CanceUista, 
Antonio Munari, idem. 
Alessandro Sai v iati, idem. 
Nob. Enrico Righi, Accessista. 
Giorgio Beltrame, idem. 
Agostino Preato, idem, 
Antonio Cescati, idem. 

Provinciale. 



Aagdo Pavan, Rapomert. 

^weppe Biego, Kapomere ooadjut. 

^noieppe Ugolini, (Smpuiista, 



signori 

Giuseppe Zimello, Computista, 
Fabio de Campo, Scrittore, 
Alessandro Paganoto, idem, * 



Digitized by 



Google 



aS6 



n. RR. DELEGAZIONI PROVINCIALI. 



DI PADOVA 

I signori 



Gav. Antonio di Gròller, M. degli Stati 
del Tirolo, della Garìntia e Camiola, 
M. onor. dell'I. R. Accad. di scienze, 
lettere ed arti in Padova, delle Accade- 
mie dei Concordi di Bovolenta, e dei 
Filoglotti dì Castelfiranco, e dell* Ateneo 
di Treviso, Delegato, 
Nob. Dott. Gherardo Camposampiero, 

Ficedelegato. 
Angelo Zanardini, a. Aggiunto, 
Giovanni Suman, 3. Aggiunto, 
Dott Pietro Nodari, Medico di Deìegaz, 
Dott. Agostino Durer Bacchetti, Chirur' 

go di Delegazione. 
Dott. Bernardo Bonseinbiante,49emUino. 
Nob. Agostino Dolfin, Alunno cu cono. 



Vittore del Colle Bontempi, Al di conc. 
Felice Fabris, idem. 
Paolo Viltorelli, idem* 
Alessandro BonalCni, idem, 
Nob. Vincenzo Rota firandolini, idem, 
Dott. Giacomo Mingoni, Alunno Medko, 
Dott. Antonio Bergamo, ProtocoUitta» 
Alessandro Dianin, Registrante, 
Nob. Gacomo Bonmartini, CanceDista. 
Nob. Dott Alvise Dondi-Orologio, idem, 
Antonio dalla Tavola, idenu 
Antonio Bressan, Accessista, 
Giuseppe Gobbato, idem» 
Nicolò Boscardini, idem. 
Lorenzo Bassi, idem, 
Giuseppe Maria Calappo, ade». 



Ragionbria Provimcialk. 



I signori 



Angelo Rambaldini, Ragioniere, 
Carlo Zen, Ra^oniere coadjut 
Giuseppe Flumiani, Computista. 
Giuseppe Grrassi, idem. 



Giuseppe Rossetto, Computista. 
Traiano Bon, Scrittore. 
Emilio Locatelli, idem. 



DI TREVISO 
I signori 



Bar. Lodovico di Humbracht, Coromend. 
dell' Ord. pontit di S. Gregorio il 
Grande, M, onor. dell'Ateneo di Tre- 
viso, Delegato, 

Conte Girolamo Dandolo, j*, i. Aggiunto. 

Dott, Francesco Peterle, oocio dell'Ate- 
neo di Treviso e di altre Accademie, 



Dott Alessandro Sandri, Medico di Deleg. 
Nob. Dott. Bartolomeo Tatura, Chirur- 
go di Delegazione, 
Francesco Vulio, Segretario. 



Nob. Lodovico Zamarna, Alunno £ conc, 
Domenico Provini, iaem, 
Filippo Pegorini, idem. 
Francesco Franceschini, idem, 
Nob. Giacomo dal Como, ProtocolUtia. 
Ignazio Vergani, Registranée. 
Lodovico Vergani, CanceUista. 
Luigi Bampo, idMn, 
Giovanni Battista Mattielli, idem. 
Nob. Altenier degli Azzoni Avvogaro,icc. 
Vincenzo Collardeau, idem, 
Antonio Angeli, idem. 



Ragioueeia Phovirgiale. 
I signori 

Francesco Arvedi, Ragioniere, I Pietro Bosero, Computista. 

Gherardo Vecelli, Ragioniere coadjut, t Giacomo Lasinio, Scrittore. 
Antonio Approvini, Computista. |Nob. Gabriele Avvogaro, idem. 

DI ROVIGO 



I signori 



Giacomo Ansaldi, M. onorario dell'Ate- 
neo di Treviso, M. corrispondente di 
quello di Salò, a M. onor. dell'Ac- 
cademia dei Concordi di Rovigo, De- 
legato. 



Dott Luigi Giro, M. corrisp. dell' Accad. 

dei Concordi in Rovigo, i. Aggiunta 

Dott. Luigi Tonoli, Màico di Ikle^, 

Dott Michele Alexich, Chirur. di Delega 



Digitized by 



Google 



II. RR. DBLEGAZIOM PROYINGIAU. 



367 



Dott Giacomo Zoni, Segretario. 
Gaetano Boti, Alunno di concetto, 
N. N., idem, 

GioTanni BenateDi, ProtocoOuta. 
Lodovico Garimberd, Begietrante, 



Giacomo Paoli, Canceìlista. 
Gaetano Rondma, idem, 
Giulio Malaguf^ini, Accemtta, 
Graetano'Maiacfio, idem, 
Nicolò fiarìson, idem. 



RAGioifiaiA Protinciau. 



Giacomo Fiumani, Ragioniere. 
Mirco Cottansi, Ragiomere eoadjut, 
Pnocesco Fontana, Computista, 



signori 

IGio. Battista Faccioni, Scrittore, 
Gaetano Ghisleni, idem. 



DI BELLUNO 



tignon 



Dott. Rocco Locatelli, Gomm. deU*Ord. 

pontificio di S. Gregorio il Grande, 

Déegato, 
Francesco Schdder, Ficedelegato. 
Bott Angelo Portile, Jlfed ai Deìegaz, 
BotL Luigi Pappi, Chirurgo di Delegai, 
Bomenico Teasarì, Segreiario. 
Antomo Clair, Alunno di concetto^ 



Francesco Maroxa, ProtoeolUeta, 
Francesco Gastrodardo, Registrante, 
Girolamo Occofer, CanceUista, 
Antonio Lindoro fiettio, idem, 
Grio. Battista Panciera, idem, 
Gviuseppe GoUarìn, Accessist€i, 
Luigi Eugenio Bettio, idem. 



RAOiONBau Protinciaul 

I signori 

Antomo Zane, Bagtonìere. IN. N., Computista, 

Andrea Bkressanin, Ba^nìsre eoadjut, (Luigi G^nnarìni, Scritiore, 



33 



Digitized by 



Google 



t»mtttmmtt!tttttf!tt!t!!mtttt!!m«ti!!twfflmtmHmH^ 

CONGREGxVZIONI PROVINCIALI. 

Di VENEZIA 



I signori 



Deputati de* Nobili. 



Conte Antonio da Mula, ^. 
S. E. Co. Lorenzo Giustinian Recànatì, 
ex, teCav.deirOrd.poniif. di Cristo. 
Nob. Grio. fiattista Angeli. 
Conte Bfarcantonio Gnmani, ^. 



Deputati d^nan Ufobih, 



Conte Giacomo Benzon. 

Domenico Angeloni fiarbiam. 

Nob. Venceslao Martinen^ro, Gay. del- 
rOrd. di S. Stefiino di Toscana, e di 
quello pontif. di S. Gregorio il grande, j*. 

Dott. GiroL Venanzio, Soc. di varie Acc 



Gio. Battisu Nicolò Morosini, Deputato (Ma B. Città cS Venezia. 
Carlo Bosi, Belatore, 

DI UDINE 



Deputati de^NohiU. 

Nob. Fabio Maroldi. 

Nob. Francesco di Tonpo, j^. 

Conte Lucio Sigismondo della Torre. 



N. N. 



I signori 

Deputati de* non NoìnB* 

Gio. fiattista Foramiti. 
Nob. Enea Spilimbergo. 
Dott. Lorenzo Francescbinis. 
Marcbese Benedetto Mangilll 



Francesco Miceli Toscano» Deputato della i?. Città di Udine, 
Conte Dott, Teobaldo Beltrame, I. R. Scudiere, Relatore, 

DI 



Deputati de* Nobili, 

S. E* Bonifiicio Canossa, C I. 
Nob. Gio. fiattista Fumanelli. " 
Nob. Lodovico Portaluppi, Conte. 
Nob. Antonio Pompei. 

Conte Carlo Pellegrini, Deputato deUa 
Nob. Alessandro Dalisca, Relatore. 

DI VICENZA 

I signori 



VERONA 

I signori 

Deputati de* non Nobili 

Dott Giuseppe Bagatta, Conte. 
Cesare Bernasconi. 
Nob. Luigi Miniscalchi, f, 
Nob. Antonio Campostrini, 

R, Città di Ferona, 



Deputai de Nobili, 

Nob. Francesco Stecchini. 

Nob. Luigi Loschi, Conte Palatino. 

Nob. Nicolò Gualdo, Conte Palatino. 



Deputati de* non Nobili 

Nob. Francesco MarzarL 
jGio. Battista Bevilacqua. 
Dott. Gaetano Sbardelà. 



Co. Alessandro Trìssino, Cav. (xerosolimiuno, ^, Deputato della R. Città di Fieenza. 
Nob.^ Griuseppe Bombardini, I. R. Scudiere, Deputato della R, Città di Bussano. 
Luigi dalla Vecchia, Relatore, 



•^ Digitized by 



Google 



CONGREGAZIONI PROVINCTAU. 



a59 



DI PADOVA 
I signori 



Deputai d$*NobUi 

Conte Domenico Bonn. 
Nobile Alyise ArrìgonL 
Nobile Teodoro Zacco, I. R. Scudiere. 



DeptOati d^non Nobili 

Dott Gio. Battisu Piretta. 
Dott. Antonio Sinigaglia. 
Dott. Andrea Meneghini, Soc. corrisp. 
dell'Ateneo di Treviso. 



Conte GioTanni Gttadella, Deputato della R. Città di Padova. 

Gio. del Colle Bontempi del fu Gregorio^ Soo. corrisp. dell'Ateneo di Treviso, Relatore. 



DI TREVISO 
I signori 



Deputati de* Nobili 



Nobile Pietro Fabris. 

Nobile Carlo AvTogaro. 

Nobile Dott. GiroUuno Oniga Farra. 

Nobile Aurelio degli Azzoni Avvogaro, i 
Nobile Dott. Francesco Pasbi, Relatore. 

DI ROVIGO 

I signori 



Deputati de* non Nobib. 

Giacomo Gaggio. 
Dott. Francesco Ferro^ 
Dott Domenico Zava. 

Deputato della R. Città di Trento. 



Deputati de^NobìU. 



Deputati de* non NobiU, 



Nobile Francesco Venezze. 
Carlo Novi. 



Conte Francesco ManfredinL 
Nobile Frasoesco Angeli 

Nob. Carlo Grrotto, Deputato delia R. Città di Rovigo. 
Nob. Francoico Durazzo» Relatore. 



DI fiEL|.UNO 
I signori 



Deputati dtt Nobili 



5.N. 

X.N. 



Deputati de* non Nobili. 

Nicolò Zugni Tauro. 
Nobile Gius. Agosti Conte, Car. delTOrd. 
pontif. di S. Gregorio il Grande. 



Dott Pietro Migliorini, Deputato della R. Città di Belluno. 
Dott Teodorìco Tessari, Relatore. 



Digitized by 



Google 



aCo 

t>tt>t>tttHtttt!tmtWt>!ttWtttfflttHtttm!!l 

IMPERIALE REGIA 

DIREZIONE GENERALE DI POLIZIA 

S. Lorenzo. 



DlRETTOIiB GBIVBRALB 



Gay. Dott. Luigi Gali di Rosenburg, I. R. Gong, di Governo, Socio ononrìo 
dell'Ateneo veneto, e Membro onor. dell' Accad. del Panteon, della Soc. degli 
Arcadi, e dell* Accad. musicale di S. Gecilia in Roma. 

Aggiunti^ i signori 

Luigi Brasil, 1. R. Gonsigliere. 
Giuseppe WaneczeL 
Nobile Vittore Gradenigo. 

Segretario, Il sig. Giuseppe Strobach. 



Commissari superiori^ i signori 



Lucio Pontini. 

Giovanni Godeas. 

Nolnle Antonio Neumajr di Flessen Seil- 
bitz. 

Leopoldo Gartzweiler. 

Dott. Tomaso BrusonL 

Alessandro Righettini, decor. della gran- 
de medaglia d*oro con nastro. 

Gio. Battista Gumar. 

Domenico Stefani. 



Giovanni Milner, Socio onor. dclF Ac- 
cademia d'agricoltura, commercio ed 
arti in Verona. 

Andrea Marconi. 

Luigi Vendramin Mosca. 

Domenico Leonardi 

Nobile Giovanni Bonlini. 

Dott Antonio Gusani. 

Nob. Alessandro Benvenuti 

Pietro Pin Marsio. 



Commissari^ i signori 



Gio. Battista Maurizio. 

Daniele Pegorini. 

Gio. Battista Pendini. 

Gio. Maria ManetU. 

Antonio Giardini. 

Gio. Antonio Gattinoni. 

Gio. Batt. Ninfa Priuli. 

Sebastiano Negri. 

Gonte Francesco de Voltolini 

Pietro Mellere. 

Giuseppe Antonio Martini. 

Nob. Carlo Malanotti. 



Gio. Battista Sicher. 

Garlo BeriLa. 

Federico Riedl, Commiss. coniah. e 

di Commiss, di guerra pei corpo m 

di ooiizia, 
Bartolomeo Peran. 
Rinaldo Petronio. 
Garlo Delaus. 
Bartolomeo RavagnL 
Adamo Bonifiuio. 
Giulio Gerato. 



Digitized by 



Google 



DIREZIONE GENERALE DI POUZIA. 



a6i 



Alunni di concetto^ i signori 



Viatore LoonafdL 
Giovanni Beltrame. 
Dott. Baldasaore Aletfi. 
Flaminio Corner. 
Francesco Smrcka. 
Gioyanni Pfister. 
Carlo Gelsi. 
Francesco Kaas. 

Il sig. Vincenzo Festler, ProtoeoUitta. 
Nob. Giuseppe de Stemfeld, Speditore. 
Nob. Vincenzo fiembo. Registrante. 



Pietro Bozza. 
Pietro Zen. 
Antonio De TonL 
Nob. Griorgio Gradenigo. 
Francesco Settini. 
£raso90 Ploner. 
Grirolamo Ferrari. 



Cancettiitif i signori 



Valentino Montini. 
Gìioyanni Felin. 
Giuseppe RevessL 
Nicolò Soardi. 
Pietro Scbiavoni. 
Bartolomeo dei BeL 
Leonardo Ganizzi. 
Giorgio ValatellL 



Ste&no Roncali. 
Nob. Carlo Zorsi. 
Carlo GòmmeL 
Paolo Trevisan. 
Alessandro Bernardi, Conte. 
Griuseppe Chiozzotto. 
Alessandro Canella. 
N. N. 



Accessittij i signori 



Nd). Giorno Corner. 
Nob. Girouimo Corner. 
Gio. Battista Galli. 
GioTanni Besson. 
Luigi Bonicelli. 
Francesco Lante. 
Felice Pagliari. 

Dott Vincenzo Mengaldo, Medico fiscale di Polizia. 



Bartolomeo Cecchinato. 
Gio. Battista Girardi. 
Francesco Klinger. 
Giuseppe Cuin. 
Gio. Battista Piccini. 
Nob. Giuseppe Corner. 



COMMISSARIATI SUPERIORI DI POUZIA 

NBLLB PROVINCIE 

Vbrona, i dgnorì 
GioTanni MOloer, Commissario superiore. 

Griovanni Felisi, CanceUista. 



Bartolomeo Ravagni, Commissario. 

Adamo Bonifazio, idem. 

Callo Gelsi, Alunno dì concetto. 



Valentino Montini, idem. 
Grio. Battista Galli, Accessisia. 



Vicenza, i signori 
Domenico Leonardi, Commissario superiore. 



Carlo Berka, Commissario, 

Gtnlio Cerato, idem. 

Francesco Kaus, Alunno di concetto. 



Felice Pagliari, Accessista. 
Gio. Battista Ghirardi, idem. 



Digitized by 



Google 



afia 



DIR£ZTO]!TE GENERALE DI POUZIA. 



Domenico Stefani, Commst, superiore. 
Antonio Giardini, Commiuario. 
Nob. Carlo Malanotti, idem. 
Baldassare Doti. Alessi, Alunno <C oonc 



Padova, i 8Ìg:nori 

Giorgio Vaiateli!, CanceUitta. 

Paolo Treyisan, idem* 

Nob. Griuseppe Corner, Accesnsia. 



RoTiGO, i signori 

Luigi Vendramin Mosca, Commìu. sup. 1 Viatore Leonardi, Alunno di concetto. 
Bartolomeo Pegan, Commiuario, [Francesco Klinger, Aeceuisia. 

Treviso, i signori 

Dott. Tomaso Bnisoni, Comnnss. sup. iGrtovanni Pfister, Alunno di concetto* 
Sebastiano Negri, Commissario. \ 

Udine, i signori 



Leopoldo Gartzweiler, Commissario su- 
periore. * 
Pietro Mellere, Commissario. 



Francesco Saverio Smrcka, Alunno di 

concetto. 
Bartolomeo Cecchinato, Accessista. 



Belluno, 1 signori 

Nob. Alessandro Benvenuti, Commisstaio superiore, 
Francesco Laute, Accessìsta. 



Urricio DI revisione dei libri e stampe 

tu Fenezia. 

I signori (*) 

N. N. Direttore. 

N. N. Revisore. 

Monsignori Pietro Dott Pianton, Abate mitr. protonot. ap. e preL dom. di S. S., 

Cappellano conventuale, Comm. delTOrd. aci Gioanniti, Cen- 

sore f^. di Direttore. 
Gan. Luigi Dott. Montan, Censore. 
Nob. Luigi Parravicini, Socio deiri. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in 
Venezia, e di varie altre Accad., Direttore della scuola tecnica, // di Censore. 
Giovanni Battista Zanibon, CanceWsta. 
Stefano Pardini, idem. 

Censori e revisori presso le regie Delegazioni^ ì signori 



Ferona. Can. Gaetano Angeli. 
Ficenza. Can. Serafino De Luca. 
Bassano. Dott. Zaccaria Brìcito, onor. 
Rovigo. Can. Luigi Ramello, onor. 



Padova. Ab. Grius. Onorio Ifarsaltini. 
Treviso. Can. Guecello Tempesta. 
UcUne. Ab. Ji^copo Pirona. 



(*) I suddetti «ODO tutù prof visori. 



Digitized by 



Google 



I. R. C(»lPO DELLE GUARDIE IHLITARI DI POLIZIA. a6 3 

GASB DI PENA. 

Casa di Correzione ( alla (Xudecca ), i signoii 

Aiigdo Trento, Direttola. IDott Leopoldo Biafn, Medico. 

Domenico Galiari Fantinelli, Aggiunto, iGriuseppe Keversi, Cnirurgo, 

Giuseppe Rocchi} Scrittore, |P. Michelangelo da Verona, (ktppeUano, 

Casa di Forza in Padova^ i signorì 



Tomaso Fabbri, Direttore. 
Luigi Maria Zanibon, Aggiunto. 
Pietro Padelli, Omt^ e Costiere. 
Giulio Dolfin, Begitiranie e CancelUsta. 



N. N. ìùdieo ptìaumQ. 
Dott. Pietro Fiumani, Chirurgo. 
Jja cura d* anime é jdffidata a due padri 
cappuccim. 



n bagno marittimo serre per i condannati civili e militari al carcere duro 
con esacerbazione di pena per i lavori forzati nel]* Arsenale ( Fedi comando 
della Marina). 



I. R. CORPO DELLE GUARDIE MILITARI DI POUZIA. 



Regia Citta* di Veiveiia. 



signon 



Francesco Pfeifier, TenenU Colonn, Co- 
mandante. 
Pietro Raffini, Capitano. 
Francesco Bertoni, Primo-tenente. 
Pietro Campana, Seporido-tenente, 
Lodovico Schaube, idem. 
Antonio Bertani, Chirurgo. 

Padova. 

H sig. Giuseppe Liebenwcin, Prìmo- 

tenente. 

Sergenti N. i 

Caporali f> 3 

Soldad 99 So 

Vicenza. 

B 1%. l^lippo Bfj, Sotto-tenente, 

Sergenti N. i 



Pietro Moro, A/utante Sottouffiziale, 
Francesco Chiapella, Capo Foriere, 
Odoardo Belmont, Foriere, 

Sergenti Contabili N. 

Caporali n 

SottocaporaH 

Tamburi e soldati 



4 

99 j6 

» s63 



Caporali 
^ Seldati 



99 a 
n aS 



Verona. 



n sig. Giorgio Aldstein, Sotto-tenente. 
Sergenti N. i 

CaooraU n 3 

Soldati n So 



Udine. 

Il sig. Floriano Kraiser, Sotto-lenente. 
Sergenti N. i 

Caporali 9> a 

Soldati 9) aS 



Digitized by 



Google 



a64 I. R. CX)RPO DELLE GUARDIE MILITARI DI POLIZIA 



TaiTiso. 


Sergenti 




Caporali 




Soldati 


Sergenti N. i 




CaporaU n a 
Soldati f> aS 




RoYica 


Sergenti 
Caporali 
SMati 


n tig. Gio. Battisu Guitti, Primo-tenente. 



fiiLumi^ 



I) 2 



N. 1 
j» I 
fi il 



I. R. Corpo dille Guardie civili di •rcuiszzA. 



•:i 



N. 8 
» «7 



Vekbbia. 

Capo Ispettore, Luigi AntoUni. 

CapÌMqìwdra N. io 

Vìeecm m i5 

6i£an& 99 io< 

/(iem proTT. » 

Padota. 

Ispettore. GirolAmo Como Carrara. 

Capitgua4ra 

Viceccmi 

Guarw 

Idem proTV. 

Vicenza. 

JspeUore, Luigi Merlo. 

CSytisquadra 

Vicecapi 

Guardie 

Idem proYv. 

ViaoiiA. 

ettore. Antonio BruneHo. 

pisguadra 
Vicecapi 
GuanSe 
Idem provY. 



N. 

99 
99 



N. « 

99 l3 
99 jS 
99 3l 



Trbtimk 

Ispettore, Benedetto Vigani. 

Capitguadra 

Vtceetai 

Guardie 

Idem proTT. 

Rovigo. 

Ispettore, Luigi AitinL 

Capisquadra 

Vicecapi 

Guardie 

Idem prow. 

Udiri. 

Ispettore. Cesare Beretta. 

Capisquadra 

Vicecapi 

Guardie 

Idem prow, 

Bblluro. 

Ispettore. Antonio Floreani. 

Capisquadra 

Viceeì^ 

Guardie 



5. 8 

91 S 

j> Il 



!l. IO 
» S 



K.ii 
«li 

9)8a 



H. 5 

« 7 



Digitized by 



GoogLe. 



s$S 



DIREZIONE PROVVISORU DEL CENSO B 
DELLE ItfPOSIZIOm DIRETTE. 



KìoUo, FottAio dei Ttdis^hl 

Ointkn, H tig. Ingegnere Giacomo PenifÌDÌ, L R. iUomigliere di Qeferniei 

S.CaUtrÌMo. 
ÀfgiiuUi Nob. tig. Antonio Sanfermo. 1 Segretario. N. N. 

U fig. Luigi Mercante. | FietuffretaruK D fig. Giui. dalla Baku 



Ufficio dei Ptfridy i signori 



Ufjifpure. Franceteo PehitL 
àwmnù, Andrea fiet ilaoipuu 
Carlo Valtorta. 



Ufficici&t i tignorì 



Maree Vendiamln. 

tiiiiieppe Arisani, Car. delTant. Ordine 

itaL della Coróna di ferro. 
Ratale LauarL 
Ode Dubiskj. 



Viacenso TerzL 
Godio Vallim. 



Gioraoiii Zanardi. 
^eppe FolIinL 
ìnoeeeco Rafiaelli. 
IVobi Bernardino ZambaldL 
dietro ManganoCto. 
Aottmo Piqaet. 
(no? aoiii Duroni. 
Gioieppe Guitti. 
Ketro iZanarditti. 
fibaieJe Tonaasi. 

icremifL Giulio MoronL 

Luigi M orosini. 

inaili. Andrea Burovich. 

Adottino WHen. 

Giorgio Fenti. 



Felice Bellento. 
Pietro dalla Rizsta. 
Gio. Battisu Petrina. 
ProtocoUitta. Alberto Cipriani. 
Archvntta, Domenico Clama. 
Spedùore ed econ. Gio. BattifU D'Apel. 



CameelUst^ i tignorì 



Vincenzo GiustinianL 

Girolamo Fonda. 

Filippo Canella. 

Gaetano Tassoni. 

Nob. Nicolò Mano Pas<pialìgo. 

Giovanni Sussi. 

Carlo Freschi. 

Nob. Antonio Alvise Pixsamano. 

Carlo Bortolotti. 

Stefimo Bufletti. 



Ufficio proyineiale provvisorio del Censo in Verona^ \ signori 
^'dione Yordonl, Commissario dd I. distretto, Capo duffioio. 



htnstL del censo locale. Sebastiano de 

i^iuUo e IKreit detta SeniL Ste&no 
Saadfi. 



Giusej^ Balconi, TrascrtiL d^ trasporti 
Antonio Capri, idem. 
Nob. Cario de Zamagna, idem. 
Gittseppe Belli, idem. 

H 



Digitized by 



Google 



266 

I. R. DIREZIOIIB GENBRALB DELLE PUBBUGMB GOSTRUZIOm 
8. Jfotfmìo, paiazzó Corner. 
DtTfttore, 
n fif . Pieno Paleoetpa, Gav. 5. (f. S. FìiaU. 

Aggiunti^ i ngnorì 



Giovanni Alvue PigazzL 
Floriano Paiecti, in mistione presto TL S, 
Cont, A. delle Fabbriche in Vienna, 



Barone Marino Avesani. 

N. N. 



Ingegneri^ i si^^ori 



éU prima ciotte. 



Grirolamo Tommasi. 
Pietro De Paoli. 
Tomaso Goronini. 
Tomaio Bfediina. 



cK teoonda dotte. 



Pietro Modulo. 
Gaspare Tosi. 
Grregorio Gaeraldl. 
Francesco MianL 

Ingegneri praticanti gratuiti^ i signori 

Antonio firembilla. 



Francesco Bergamin, 
Griuseppe Querena, 



Giuseppe Cihiesura. 

Cesare Alfredo Gozsa. 

Taddeo TrifibnL 

Gios. Baccanello, con ettraerd, adpttum^ 

Uffici d^ ordine. 

&>editofre e Begittraiore. D sig. Giuseppe Dembscher, 
ProtocoQuta. II Nobile sig. Qeandro di Prata, Conte. 

QuìceOistìy ì signori 

NobOe Rizsardo BalbL | Pietro Golombara. 

Luigi da Venezia dietto Ronoan. 1 Ignazio Gargnielli. 

Carle Pasinetti \lSoh. Pietro Agapito, 



GIRCONDARn IDRAULICI. 

in Venezia^ i signori 



Giovanni Bisognini, Ingegnere in capo. 
Marco Bertolo, Ingegnere Aggiunto, 
Gio. Batt. DairAc^a, Ingegn. di Jkleg. 
Giovanni Cappelli, idem. 
Gio. Battista dalla Vedova, idem. 
Fed. Zaraperini, pro99. Ingegn. topran, 
Nicolò Setttni, ingegn. prcUw, gratuito. 
Bar. Michele Accurti di Koniguels, In- 



gegnere 
Ferduando 



prqt gratuito. 

\ De wandisy idem. 



Francesco Marsich, Ingeg. proLgratuiio 
in mistione pretto ti. B. &im^ 
Aulico delle Fabbriche in Vimna. 

Vittorio Beltrame, Ingegn, prat, groL 

Eleno Giarola, idem, 

Annibale ChiaTacci, idem. 

Antonio de Bernardi, provv. IngtffUi^ 
di IL ciotte per le Fabbriche Dtmm 
niali 



Pietro Peli Ingegnere in capo. 
Vincenzo Bognolo, Ingegn, A 
Gredeone Scotini, Ingegnere 
Domenico Santini, Sem. 



in Padofo^ i signori I 

Gio. Dom. Rnbolo, Ing, di Dei f, fi 
Ingegnere di I. elasse presto la ^ 
fgaz. rezione, j 

Gio. Battisu Pestali, idem. 



Digitized by 



Google 



PUBBUCHE COSTRUZIONI. 



167 



Gio. ZambelK, Ing, di DtL / / <f /ng. 

di L eìasse presso la Direzione. 
Gio. Battista fianiccoy idem, 
Gaetano Bombardi, prow» Ingegnere 

ioprannumerarw, 
Francesco Minardi, Ingegnere praticane 

U gratuito. 



Nob. Giorgio Goncorregio, Ing, prai. 

grat. con estraordinario itdjutum, 
Alberto Garalletto, idem, gratuita, 
Francesco Antonelli, idem, 
Pietro Danieli, idem. 



in Este^ i signori 



Gio. Batt R 
Francesco 



M^ Ingegnere in cetpo, 
ìgaz. 



etti, Ingegn, Aggiunto. 
Andrea Barerà, tngegn, di DeUfcat. 
Nicolò Grabissich, 



Cesare De Lotto, prow. Ingegn, sopran. 
Bar. Ferd. Bufia, Ingegnere praiicanU 

gratuito. 
Carlo Ventura, idem. 



in EovigOy i signori 



Giuseppe Sacchetti, Ingegnere in capo. 
Francesco Cattaneo, Ingegn. Aggiunto. 
SohUe GamiUo Milanoyicb, Ingegnere 

(fi Delegazione, 
Carlo Gmdo Ocari, idem. 
Ihioo Cappaccbini, idem. 
Gio. Antonio Raselli, idem. 



Giovanni Zampiceni, Ingegn. di Deleg. 

Gio. Francesco Alberti, iocjn. 

Agostino Giollo, Ingegnere soprannum. 
provvisorio, 

Antonio Giuseppe Morelli, Ingegn. pra- 
ticante Colt adjutum. 

Gio. Paolo Lion, idemy grtUuito, 



in Verona^ \ agnori 



Girolamo Lorenzoni^ Ingegn. tu capo. 
Domenico Matteis, Ingegn. Aggiunto. 
Marco Bmsoot, Ingegnere 

Zìone. 
Gaspare Marconati, idem. 



Nobile Giuseppe Monaco, prow. Inge- 
gnere soprannumerario. 

Nobile Bernardo Muttoni, Ingegm. pra- 
ticante con tuijutum. 



in Ficenza^ ì signori 



Antonio Licini Negri, Ingegn. in capo. 
Bartolomeo Ferraeina, I^^g^- Aggiunto. 
Pietro Gaidoni, Ingegn. ai Delegazione. 



Faustino Tomj, Ingegn. di Delegazione. 
Girolamo Giaretta, ing. pratic. grat. 
Antonio Corate, idem. 



in TrefisOf i signori 



Francesco Malacarne, Ingegn. in capo 

(ora addetto alla Direzione). 
Placido Gentanin, Ingegn. Aggiunto. 
Manfredo Alessandrini, ingeg. di Deleg. 



Nobile Alessandro Malvolti, Ingegnere 

di Delegazione. 
Antonio Toniolo, idem. 
Ant Girotto, Ingeg. pratic. colf adjutum. 



in Belluno^ i signori 

Antonio Zilli, Ingegnere in capo. t Giuseppe De Paoli, Ingegnere prat. eoi' 

SoL Giovanni Gassinisj Ing. À^^nto.] V ac^utum. 

in VdinAt i signori 

della Corona di ferro, Ingeg. di Dele- 
gazione, 

N. N., idem, 

Giovanni Corvetta, Ingeg. saprann. 

Giovanni Bfalaspina, ing. prat gratuito. 

Antonio Top^i, idem. 



Pietro Pirani, Ingegnere in popò. 

Ungi Duodo, Ingegnere Aggiunto (pres- 
so F I. R. Direz. delle strade ferrate). 

Hobile Ferdinando Valvason, Ingegn. 
^ Delegazione. 

Stlvettro Gorradini, Cav. dell* aat. Ord. 



Digitized by 



Google 



afiS 

nsimini 



^♦♦^♦»4i^4«f^^4 



I. R. CONTABILITA' CENTRALE 

S. Zaccaria. 



DuiTToai. 
D aif. Cailo PioiTiiff. 5. Silvestro, 

VktdirtUùn^ i lignori 



Domenico Garbinati. ^. Luca, 

Noi». Francesco de Radich, (attualmente 

Dirìfente la Contabilità Provine di 

Stato della Dalmaxìa). 



BatiKo Pasco. 8. Fontùi*. 
Carlo Maas. 9. Marco. 



Capi dipariìmcnio^ i sig;nori 



Nicolò Doodin de Lagarde. 
Pietro Negri 
Stefiino Zanardini. 
Francesco Getertig. 
Antonio Tiboni. 
Francesco Serafini. 
GamiHo Nalin. 
Gioseppe Manfredi. 

Matteo Catticicb^ Car. deU'Ord. R. fran- 
eesc della Legion d'onore. 



Girolamo Contin. 
Carlo Coletti. 
Luigi Lanca. 
Angelo Alezich. 
Mdcbiore PasquinL 
Carlo Manfrin. 
Nob. Lorenao Pas<iiiaUgo. 
N. N. 



Cap0 dd dipartìmcnio ProioccXk e Rtgiiiraiiara. 



U lag. Francesco (iorettL 



CapQ iU dipariimenÉik tU SpeJStiùnc. 



n sig. Pietro CapaDetto. 



Lnigi Alessandri 
Giuseppe de Orlando. 
Lorenao Petro?idL 
Luigi Francbi. 
Pietro Zampierettl 
Marco Eugenio Gioanoricb. 
FQippo Tassinl. 
Criacomo Grenerini. 
Francesco Dabalà. 
Fausto De Mattai. 
Aitino Carmignanl 
Pietro Massari 
Gio. Battìsu Calogeri* 



Vffteiak conta&ffi, i signori 

Andrea Locateli!. 
Giovanni Carlo Mikelll 
Francesco Zanutti. 
Giuseppe Reggiani 
Nob. Marino fion. 
Domenico Terraxaonl 
Andrea Urbani. 
Gio. fiattisu Rigo. 
Pietro Tofianin. 
Leonardo Vitalba. 
Lauro Franchi 
Pietro Gasperotto. 
Giacomo Brocco. 



Nicola Chelotti. 
Girolamo ScarabeOiB. 
Pietro PreindL 
Antonio Codrig. 
Nobile Andrea de Foieitl d« 

Jouj. 
Luigi ZangheOinl 
Giovanni Tosi 
Luigi de Meogbitt. 
An<&ea Sacchi 
Federico Medi 
Catterìno Daniofi. 
Giuseppe Piazia. 



Digitized by 



Google 



CONTABIUTA* CENTRALE. 



969 



Giacomo Salmim. 

Nob. GiroUmo Balbi. 

Giuseppe Gidónt. 

Giacomo del Bon. 

Vineenzo Vantn. 

Ferdinando ZorzL 

Domenico GalloTicb. 

Antonio (^lessL 

Domenico Tubiollo, Gara- 
fiere dell* antico Ordine 
della Corona di ferro. 

Pietro Marchetti 

Michele Garetana. 

Ld^ CalTk 

Giofanni Gìnrtato. 

Girolamo Butineilo. 

Carlo NegrL 

Francesco Dietrich. 

Lorenzo Lknni. 

Valentino Litsdier. 

Pietro Lironcurti. 

Nob. Giacomo Canal 

Gioieppe DiotalleTi. 

Gioranni Galzavara» 

fiemardo Dabovich. 

Nob. Pietro Bembo. 

Lorenzo Sterchele. 

Francefco DanieU. 

Carlo Paladini 

Sante Carrara. 

Marc' Antonio Meneg^iti. 

Cesare Ciprieo. 



Gio. Battista Donati. 
Giuseppe Pezaoni 
Antonio Scotti 
Antonio Purnaletto. 
Gio. Maria Sola. 
Marco De Nipotti. 
Giovanni De Tommasi. 
Martino Kem. 
Federico Zanardini. 
Gio. Battista Bacchetti. 
Agostino Gambara. 
Giorno Andruzsi. 
Ercole Ongania. 
Antonio fiallielo. 
Gioseppe Ambrosini. 
Pas<|uale Rigatti. 
Aageb Rizsardi. 
fiemardo Combatti 
Gregorio Arvatini 
Antonio Ferro. 
Beniamino IlegnoE 



Tomaso Fruoco. 
Giovanni Caobelli 
Luigi daO'Asta. 
Marco Pattinich. 
Rocco Caroncini. 
Giuseppe Bottini. 
Giuseppe BrasiL 
Vincenzo Busetto. 
Andrea Zago. 
Antonio Spangher. 
Gio. Battista Tardivo. 
Gabriele Contarini 
Grinseppe Pelli 
Luigi Colle. 
Angelo Nicoli. 
Giuseppe Benvenuti 
Cristoforo Tonina. 
Giorgio d'Adda. 
Luigi Favretti. 
Francesco Bussoni 
Alessandro ZaiBn. 
Paolo Angeli 
Giuseppe Ferrari 
Giovanni liberti. 
Francesco Delanges. 
Andrea Mainardi 
Giovanni Bottazzo. 
Domenico Petracco. 
Pietro Piccoli 
Pietro Gianasso< 
Nob. Giorgio Barbaro. 
Gaspare Koviiovich. 

Computii^ ì signori 

Felice Merci. 
Antonio Cordina. 
Alessandro Spaziani. 
Agostino Silverìo. 
Giacomo Ambrosi 
Federico Maffioletti. 
Andrea Gallimberti 
Vincenzo Filaretto. 
Adriano Lualdi. 
Antonio Garlato. 
Marco Parma. 
Antonio Pettenà. 
Ferdinando Schlesinger. 
Giacomo Padovin. 
Giuseppe Molinari. 
Carlo Schlechter. 
Gio. Giacomo Calvi. 
Paolo Gugubauer. 
Rocco Borroni. 
Luigi Illicher. 
Federico Linetti. 



A|;ostino Gnibas. 
Nicolò Atujao. 
Nob. Paolo Renier. 
Andrea Zampiceni 
Griuseppe Fabriotti. 
Nob. Gaetano Zorzi. 
Conto Severo de Medici 
Stefimo Cettineo Longo. 
Nob. Odorico Zuccato. 
Luigi Mollena. 
Pietro Mandich. 
Gioseppe Venerando. 
Nicolo Raftopulo. 
Nicolò Perlasca. 
Giovanni VoUo. 
Sebastiano Zanuto. 
Edoardo Kappus Nob. de 

Pichelstein. 
Francesco Partisch. 
Gto. Bernardo Tischer. 
March. Marc*Ant. Saibante. 
Pietro Mazzolini 
Marco Zanetti 
Carlo Armani. 
Bernardo Nani 
Domenico Foco. 
Federico Bfinori. 
Michele Toscani. 
Luigi Colonna. 
Girolamo Ghecchin. 



Francesco Vianelli 
Antonio Rosa. 
Luigi Grassini. 
Mattia Battistutti. 
Pietro Nob. Buratovich. 
Eugenio Monticolo. 
Giovanni Keller. 
Griovanni Visentini 
Francesco Castelli. 
Antonio de Paulis. 
Antonio Coccon» 
Pietro Cecchetti 
Giovanni Meneghetti 
Antonio Bollato. 
Guido Gian. 
Andrea Zhemazh. 
Gio. Battista Combatti. 
Vincenzo Antonini 
Griovanni Gniber. 
Antonio Peck. 
Grio. Battisu Comoldi. 



Digitized by 



Google 



1)0 



CONTABILITA' CENTRALE. 



Jacopo dalla Qalla. 
Pietro Trevisan» 
Nob» (jriuseppe GarzadorL 
Ferdinando Scarpa. 
Pietro Imberti. 
Apollonio Rebellin. 
Oio. Battista Pellegrini. 
Jacopo Quaglia* 



Matteo Bella Yaleniiiia. 
Benedetto Adorno. 
Giovanni PeruzzinL 
Carlo Martinelli. 
Antonio LocatellL 
Luigi Sambo. 
Mapco Battaglia. 
Giovanni Carìsto. 
Prospero Motti. 
Francesco Vignola. 
Pietro Zanovello. 
Pietro PalmierL 
Giovanni Centenari. 
Giovanni Bratti. 
Luigi Novello. 



Luigi Moro. 
Giuseppe Vianello. 
Carlo Fortunati. 
Giulio Dabalà. 
Giuseppe Berti. 
Giovanni Dalla Negra. 
Federico Wltcn. 
Griuseppe Giuriate. • 
Agostino Brancalion. 
Pietro Vio. 



Gnovanni Caburlotto. 
Demetrio Mansuti* 
Marco Avanzini* , 

Paolo dairOcca. 
Luigi Bachmaim. 
Antonio Perini. 
Gio. Michele Tioazo. 
Andrea Sorta. 

jissutentif i signori 

Michele Anaderio. 
Giuseppe Veniero* 
Francesco Sbicega 
Luigi PantolL 
Olivo Marini 
Paolo Raversi* 
Gio. Nicolò Caragiani. 
Giovanni FranceschL 
Griuseppe PalazaL 
Daniele Marini 
Nob. Giacinto Bocchi* 
Luigi Cora. 
Giuseppe Ganibillo. 
Carlo Mentnzzi. 
Pomenico Tai^hetta. 

Alunni^ i signori 

Luigi Vio* 
Luigi LanfiranchL 
Benedetta Fiori. 
Giovanni Salon. 
Nicolò Bonsembiante. 
Marco MorosinL 
Luigi PioltinL 
Giovanni Blascarino. 
Grio. Battisu Dal Piaro. 
Antonio Vitalba. 



Enrico Massoni. 
Giorgio Basadonna* 
Giuseppe Ciardi. , 
Luigi ae ToaL 
Giovanni Quajat* 
Nob. Augusto Feeondo di 

Friichtenthal. 
Angelo Maggiotto. 



Andrea Tessier. 
Giuseppe OlivottL 
Ignazio Ortwein de Bfolitor. 
Giuseppe Zenoni. , 
Nob. Marco MichieL 
Vincenzo Pisani.' 
Bartolomeo Forhco. 
Marco Greguol. 
Nicolò Rigatti* 
Giuseppe De MarL 
Giuseppe Sclatelli. 
Federico Morosini* 
N. N* 



Grellio Baroggi, 
Frane. Auguri» LombooL 
Gio. Batt Zuannich.^ 
Luigi Picello. 
Antonio Parom. 
Giovanni Donalo. 
Giuseppe Marcniori. 
Domemeo Marella. 
Giacomo Albanese. 
Ant. GiregOi Alunno aspìr. 



Digitized by 



Google 



«71 



Bit COMMISSARIATI DISTRETTUAU 
NELLE PROVINCIE, 



DISTRETTI 



COMMISSARI 



AGGIUNTI 



SCRITTORI 



PROVINCIA DI VENEZIA. 



VlRTOA. 
MlSTU . 

Dolo. . 



Cbiocoiì • 

LOMO . • 
AftURO . . 

S. Dora* . 

PoETOG&OAmO 



Giuseppe Bertolotd. 
Ferdin. LucchiDi. 
Giovanni Brutti. 

Gio. Maria Fossati. 

Dott. Gio. Marenzi. 
Ferdin. ZecchinL 
Dott. €rio. Gampeis. 
Griorgio Sgobaro. 



Giovanni Scoflb. 
Angelo Padella. 
Enrico Pagan. 

Luigi Zaramella. 

Sim. Cario Padovan. 
N. N. 

Nicolò Franceschi 
Bernardo Bortolotti. 



Pietro Rizzo. 
Griacomo Donali 
Gioaduno Agazzi. 

Gnovanni Lanzi. 
Daniele Marcolini. 

Tiberio Dom. Ortes« 
Ireneo BiasiuttL 
Antonio Moro. 
Antomo Giusti 



PROVINCIA DI PADOVA 



PiOOTA . • , 




MlEARO . . . 




NOAU ,. . 




CUXPOSAHPIBIIC 




Puzzola . . 




TiOLO . . 




BlTTACUÀ . < 




MoRTACllAlfA 




Em. . . , 




HONSIUCB . 




GONSUYB . 




Pioti. . • 





UsilfB . . 

S, Daiiielb. 
Shuvbbroo 

HuiIAGO. . 
AìlANO • • 

Saulb . . 
PoiDinoiiB . 

S. Vito . . 
codboipo • 
Latisaba . 



Ang. Rigoni-Stem. 
Antonio Carii 
Federico Calvi* 
Dott PieUo Carrer. 
Antonio Ambrosi. 
Domenico Cupilli 
Ant. Guido Puntel- 
lati 
Giovanni Quaglio. 
Gio. Batt Rolandi. 
Gius. Nob. ZaneUi 
Gio. dal Fratello. 
Giuseppe Candeo. 



Graetano Guglielmi. 
Angelo Rosani. 
Gio. Ant. Teccbio. 
Nob. Bartol. Rinaldi. 
Girol DalU Bontà. 
Antonio Zadra. 
Pietro GbeltQ£ 

Grirolamo Tomba. 

Luigi Biasioni, 
Nob. Silvio Cittolinl 
Paolo Bassi. 



PROVINCIA DI UDINE 



Dott. Frane. Ferro 

Gio. Ostermann. 

Domen. Beltrame. 

Marco Lorenzoni. 

Francesco Zuzzi 

Antonio Campata. 

Dott. Grius. Forabo- 
sco. 

Lorenzo Vida. 

Vinc. Brascuglia. 

Conte Cesare Ant 
d'Althan. 



Gio. Batt. Ridolfi. 
Giuseppe Cappelli. 
Marzio Dal Fozzo. 
Agostino Rossi 
Giacomo Solveni 
Giulio Vincenti. 
Domen. Lagomag- 

giore. 
Pietro Salimbeni. 
Gio. Batt. Salsilll 
N. N. 



Bortolo Giacomelli, 
Pietro Renier. 
Gius. Lanzerotto. 
Luigi Morbiato. 
Luigi Quaggiotti. 
Cornelio fiMenedetto* 
Domenico Canazza. 

Francesco Mittoni. 
Gio, Batt Minardi 
Pietro Baratto. 
Antonio Soggia. 
Giuseppe Pasini 



Domenico Zanerio* 
Paolo SalsiUi. 
Angelo Cozzi, 
Gius. Giorg. Plateo. 
Antonio Savoja. 
Giuseppe Vando. 
Vincenzo Salsilli. 

Antonio Rossi 
Carlo Carlini 
Angelo Gallici. 



Digitized by 



Google 



«7» 



DISTRETTI 



coioassARi 



AGGIUNTI 



SCaUTTORI 



Segue la PROVINCIA DI UDINE 



Palma . 

GlTlDAU 

S. Pietro 
Fabois . 
Moggio . 
Paluua 

RlGOLATO 

Ampbiio 
tolmbzzo 
Gbmona . 
Teigisimo 



Demetrio Paeaii. 
G. B. dalla Hot ere. 
Sante Lotto. 
Pietro BrunL 
Goriolano Breda. 
Gio. Balt. Vigano. 

Grtacomo Bragato. 
Giacomo Perota. 
Nicola Pa«qualinL 
Francefco Gregorìt. 
Pranoeaco fiaszL 



Francesco Giani. 
Ignazio Da Re. 
Anrelo MagnL 
LodoTico Moretti. 
Pietro Nicola. 
Antonio Dalla Ro- 
vere. 
Gio. Batt. Modesti. 
Dot.G.B.Gamielutt. 
Frane. Chioderà. 
Nicolò Bertuzai. 
Antonio Lofise. 



Griovanni Carminati. 
Francesco MittonL 
Gtnseppe ZnjanL 
Pietro Fopulini. 
Frane TaschiuttL 
Valentino PeloL 

Gio. B. Collinaasio. 
Grirokmo RonsonL 
Valentino Falnìzi. 
Francesco PontottL 
Francesco Sburlini. 



PROVINCIA W VERONA 



Viaeif A .... 

VlLLAPlANCA . . 

Isola dilla Scala 

SANGUIIfBTTO . • 

Lbgrago • . • 

COLOGNA . . * 

Zivio . . • . 

S. BONIPAIIO • . 

Illasi .... 
Badia Calatbna. 

S.PlBT.l!l CaBIANO 

GAniiNO . . . 
Babdouno • • • 



Spirìdione VordonL 
Angelo Tumicelfi. 
Cario Pellesina. 
Antonio Mestre. 
Antonio Fante. 
Bernardo Eccli. 
Pasanale CovL 
Fero. Candiani. 
Francesco Rigotti 
Luigi ZaralHni. 
Frane Gianfranee- 

schi. 
Gio. Batt. Cattelan. 
Girolamo Da Rè. 



Bartolomeo BeDotti. 
Luigi Simoni. 
Gio. Batt. Fontana. 
Alessandro Duroni. 
Angelo dal Piero. 
Alessandro Grrassi. 
Griuseppe Fusari. 
Luigi fienaftsuti. 
Cristiano Spinelli. 
Cesare Parenti. 
Dott. Gio. B. Rossi. 

Alessandro Amati 
Carlo Polli. 



Gaet. Facchinetti. 
Girolamo GelmettL 
Gio. B. MeneMzsL 
Spiridione Zulattl. 
Luigi Cacciatori. 
Venceslao Uineg. 
Gio. Batt. Girarau 
Luigi Bassello. 
Antonio ETangelisti. 
Gaetano Caneira. 
Griuseppe Polettl 

Angelo Piatti 
Andrea Rossetti 



PROVINCIA DI VICENZA 



VlCBNZA 

Camisano 

ClTTADBLLA 

Bassano 
Mabostica 
Asiago . 
Thibzib . 
Schio . 
Malo 
Valdagno 
Absignano 

LoifIGO . 

Babiabano. 



Luigi Tetamanzi. 
Clemente Zampieri. 
Giofanni dati* Olio. 
Dott. Piet. Reggiani. 
Giacomo Frigo. 
N. N. ^ 

Prosdocimo Munarl 
Nicolò Menin. 
Domenico Dellai. 
Griuseppe Faggioni. 
Domenico Caidin. 
Naule David. 
Luigi Turra. 



Gruido Gonzati. 
Giulio Tassini. 
Nob. Gir. da Ponte. 
Gio. Batt. Buzzi 
Bernardo Fonzasio. 
Griuseppe Barpi. 
Alberto Caparozzo. 
Frane. Mazzolenl 
Giovanni Vinantl 
Francesco Udenio. 
Francesco Berteli. 
Benedetto Albertoni. 
Pietro Rizzi 



Grio. Batt. Beltrame. 
Gaetano De Marchi. 
Bernardo Farinazzo. 
Fortunato Munari. 
Giuseppe Canevari. 
Gio. Batt Rubini. 
Andrea Fedar. 
Oliviero Gios. 
Valentino Casentinl 
Gìirolamo Danese. 
Gaetano Maddalena. 
Cario Locatelli. 
Ant. Mazzuccato. 



Digitized by 



Google 



DISTRETTI 



COMMISSARI 



AGGIUNTI 



175 



SCRITTORI 



PROVINQA DI TREVISO 



Trcyiso 
Oftiazo. . . 
Motta 
gohbcuano 

SnMTALLB 

GimoA . . 
Yaldobbiadbiib 

mohtbbelluna 

Asolo . . . 

CàtTELnURCO . 



R0TI6O . 
LooiHAmA , 

filBIà . 



OCCBIOBBLLO 
CUSHUO 
POLISBLLA . 
AfiUA • . 



Pietro Romierì. 
Antonio Vanini. 
Nob. Bern. Barozzi. 
Giuseppe Fabrìzj. 
Vincenzo Bonfico. 
PontunatoSceriman. 
Domenico dall'Orto. 

Dott. Nicolò Marta. 

Gio. Giacomo Fava. 
Gius. RedemagnL 



Antonio Bolognini. 
Gio. Batt. Faccioli. 
Antonio Locatelli. 
Dott. Giac. Favero. 
Luigi Fornasarì. 
Angelo Fiori. 
Vittore Cambruzzi. 

Nob. Giov. Marti- 



Nob. Valer. Broccbi. 
Frano. Aibertini. 



PROVINCIA DI ROVIGO 



Francesco Bressan. 
Giuseppe Garbini. 
Gio. (j-ab. Simon i. 
Gius. Guamieri, 
Sante Fuseri. 
Giov. Menegazzi. 
Giuseppe RiccL 
Andrea Grentilini. 



Francesco Masiero. 
Tomaso Sterchele. 
Giovanni Micbini. 
Severino Renaldini. 
Antonio Doria. 
Giaciuto Pedraglio. 
Gio. Caccialupi. 
Nob. Marzio Capra. 



Agapito Mazzoleni. 
Bartolom. Melchioii. 
Domenico Argentini. 
Gius. MattiuzzL 
Nob. Nicolò Cesana. 
Angelo Galeazzi. 
Vincinguerra diCol- 

lalto. 
Marcantonio Sacchi. 

Antonio Pivetta. 
Gius. Fontebasso. 



Gio. Batt. Baraban. 
Gaetano Sartorellì. 
Pacifico Marzolla. 
Luigi Molloni. 
Giuseppe Ricci. 
Gio. Dal Vago. 
Ermete Baldi. 
Pietro Zecchini. 



PROVINCIA DI BELLUNO 



BcLLimo 
LowAmoRB . 

C\MMIB . < 

AcaoHio 
Accado . . 
FoazAso 
FtLTmi . 

MlL.. . 



Dom. Gastrodardo. 
Antonio Talamini. 
Nob.Alvise Cicogna. 
Gio. Batt. Monego. 
Antonio Clair. 
Frane. TirindellL 
N. N. 
Virginio Sasso. 



Pietro De Vido. 
Stefano Quinto. 
Giovanni Galeazzi. 
Carlo Castoldi. 
Gio. Dom. Scaglia. 
Enr. Rigoni Stem. 
Gius. Cambruzzi. 
Stefano Fuin. 



Filippo Fiorentini. 
Ettore Jacobbi. 
Agostino Genova. 
Antonio Vecelli. 
Antonio Ziviani. 
Ferdinando Sotti. 
Giovanni Cricco. 
Gio. Paolo Norcen. 



35 



Digitized by 



Google 



a-ji 



CONGREGAZIONI MUNICIPALI 



DI VENEZIA 

(5. Luca). 

I signori 

Conta Gio. Correr, C. 5. ft, 4% Podestà, Nobile Grio. Battista Griiisu'iua]], CtT. d«ì 
Conte Francesco Dona da&e Hosc, Gav. 



dei Gioannìti, Assessore. 
Conte Luigi Mìchiel, idem. 
Conte Dom. terzo Gnustinian Recanati, id. 



Gioanniti, Assessore. 
Dott. Carlo Marzari, idem. 
Conte Dataico Medio, ^ùJem. 
Alessandro Lieini, Segretario. 



Antomo Naccari, Podestà. 
Antonio Venturini, Assessore. 
Giuseppe Vianello, idem. 



DI e 1 OGGI ▲ 
I signori 



Dott Carlo Lisatti, Assessore. 
Dott. Domenico Renier, idem. 
Gnorgio Rigaglia, Segretario. 



DI PORTOGRUARO 



I signori 



Marchese Alessandro Fabris, Podestà, 
Bonaventura Saj;ati, Assessore. 
Carlo Zannini, idem. 



Gio. Danieli Maschietti, Assessore. 
Dott. Bonaventura Bergamo, idem. 
Pietro Trabaldi. Segretario. 



DI U O I H B 



I signori 



Nob. Antonio Caimo Dragoni, Podestà. 

Vincenzo Asquini, Assessore. 

Nobile Griuseppe Rota, Conte, Assessore. 



Paolo Centa, Assessore. 

N. N., idem. 

Nobile Frane Brunelleschi, Segretario- 



li i VERONA 
I signori 



Nobile Girolamo Orti Manara, Cav. del- 
rOrd. R. sardo de*SS. Maurizio e Laz- 
zaro, deirOrd. emestino della Casa di 
Sassonia e di quello R. annoverese 
dei Guelfi, Podestà. 



Angelo Vecchietti, Podestà. 
Nicolò Vecchietti, Assessore. 
Remigio Porcellati, idem. 



Nob. Bartolomeo Sparavieri, Assessore. 

Alessandro Alessanuri, idem. 

Giovanni Gazzola, idem. 

N. N., idem. 

Luigi Messedaglia, Segretario. 



DI GOLOGZfA 

I signori 



Dott. Antonio Gaspari, Assessore. 
Angelo Pasetti, idem. 
N. JS"., Segretario. 



Digitized by 



Google 



\ 



CONGRIMAZIONI MUNIGIPAU. 



.,5 



DI ▼IGBlflA 

1 ftgnon 



NobOe LeVo fiontn, Podetià. 
Gtetano GoffUndiii, Aaeimrt* 
Co. AnUMiio Thiene, ìdtm. 



INob. Lodovico Folco, Auu$w. 
N. N., ìd&m. 
Alessandro Pedrazza, Stgntarìo. 



DI BA8SAR0 

I signori 



Nobile Gio. Battista Remondini, Conte, 

Podestà, 
Gio. Battista Gantele, AuetMore. 
Nobile Girolamo Anconibon, idem. 



Dott. Domenico Martini» Assessore. 
Nob. Gio. fiatt Baseggio, idem. 
Griovanni Merlo, Segretario, 



DI LOH I O 

I signori 



Fabiano Pieriboni, Podestà. 

Dott Serafino Vanzetti, Assessore. 

Doli Pietro Marsilio, idem. 



Griovanni Turra, Assessore. 
Antonio Morìni, idem. 
Matteo Silvestri, Segretario. 



• I PADOVA 

I signori 



Gio. Battista Valvasorì, Podestà. 
Nobile Francesco Orologio, Assessore. 
Nobile Alvise Zigno, idem. 



Giuseppe Cristina, Assessore. 
Nob. attore Trevisan, idem. 
Nob. Alessandro Macoppe, Segretario. 



DI B S T B 

I signori 



Antooio Prina, Podestà. 
Luigi Ramaro, Assessore, 
Girolamo Ventura, idetm. 



Antonio Gentili, Assessore. 
Giacomo Grandis, idem. 
Luigi Scolari, Segretario. 



DI HORTAGNAIIA 



I signori 



N. N., Podestà. 

Girohmo FaccioB, Asseswre. 

Nicolò Splendori, idem. 



(Giuseppe Furlani, Assessore. 
Antonio Albanese, idem. 
Griuseppe Stomi, Segretario. 



DI TBB V ISO 



signon 



Nobile Domeinco Sugana, Conte, I. R. 

Scndieie, Podestà. 
NobOe Angelo Barea Toscan, Assessore. 
IHeuo FoBsadoni, idem. 



Griovanni Florian, Assessore. 
Nob. Domenico Zuccareda, idem. 
Dott. Bernardo Princivalli, Segretario. 



Digitized by 



Google 



976 



CONGREGAZIONI MUNICIPALI. 



DI CONBGLIANO 

I tignori 



Nob. France«co Concini, CaV. dclFOrd. 

Sontif. di S. Gregorio il Gnrandp, 1. R. 
ciidi«re. Podestà, 
Nobile Marco Montalban, Assessore. 



Nob. Franceaco Fensi, Assessore, 
Don. Antonio Favretti, idem* 
Doti. Franceaco Gera, idenu 
Nobile Giusto Giusti, Segretario, 



DI ROVIGO 

I signori 



Nob. Domenico Angeli, Podestà, 
Domenico Mori, Assessore. 
Nob. Gio. fiatt. Paoli, idem. 



I Domenico Zona, Assessore, 
Nob. Lodovico Gezxa, idem. 
Nob. Romualdo Sassi, Segretari. 



DI A D E I A 

I signori 



Nob. Dott Gio. Batt. Lupati, Podestà, 
Antonio Vianelli, Assessore. 
Gio. Batt. Gaselatto, idem. 



Angelo Dott Vianello, Assessore. 

Atnnio Lupati, idem. 

Gio. Battista Orìani, S^greUuìo, 



DI BELLUNO 

I signori 



Nob. Ant. Ajrosti Conte, Cav. dell^Ord. 

ponttf. di Cristo, Podestà. 
Dottor Aof^lo Sperti, Gav. delTOrdine 

pontif. di S. Silvestro, Assessore. 
Marino Pagani, idem. 



Nobile Giovanni Sargnaoi, Assessore. 
Cav. Giacomo de Bertoldi, idem. 
Nobile Dott. Giovanni Pagani Cesa, CaT. 
deirOrd. pontif. di Cristo, Segretari. 



-4H* 



Digitized by 



Google 



«77 



I. K DIREZIONE DELLE POSTE 

(S. Luca). 
Direttore. 



n a^. Antonio Federico Botte» I. R. Con«., Gay. delTOrd. ponti£ di S. Gre- 
gorio il jGrrande. 
A^^unio, H sig. Giuseppe Scheiger. 

Controllori, i signori 

Giueppe NaKn. 1 Francesco Habel. 

Gagliebno Win* | 

CoMÌere. H sig. Vincenso Antonio Fanton. 



Cnoranni PallaiclL 



DtDide fiusinello. 
Andrea Spertini. 
Giacomo Chiodo. 
Giuseppe Pagliari. 
Francesco BfilanL 
Edoardo FranL 
Luigi Ghesi. 
Antonio Kemperle. 
Antonio Marcbisetti. 



Carlo Schnept 
Annibtle Uliani. 



Giuseppe Grraziussi. 
Giuseppe fiisacco. 



U iig. GioTanni Bfarcati. 



Gto. Domenico Occioni. 
Antonio Tassis. 
Fflice Ferretti, 
Ferdinando Moschini. 



OfficiàU controllori^ i signori 

I Gnovanni Secchi. 
Officiali^ i signori 



Dott Carlo Campestri. 
Griuseppe Antonio Raifin. 

N. N. 

N. N. 

Leopoldo Mrkos, prow. 

Giuseppe de Jsser, idem, 

Lodovico Gogi^ idem. 

Achille Bellisomi, idem» 

Carlo Rock, idem. 



Accetsìsti, ì signori 



I Antonio RisbecL 
Giuseppe Simonis. 



Aìunnif ì signori 



N. N. 

N. N. 



Capo dei Porta-lettere. 



Conduttori, i signori 



Teodoro Tassis. 
Paolo Privato. 
Antonio Wukassinoyich. 
Matteo Dort. 



Digitized by 



Google 



,,8 



ISPETTORATI DELLE POSTE. 
Veeona, i signori 



Filippo de Jagery Gav. deirOrd. R. pruss. 
deb* Aquila roMa di 3. classa, IgpeUore. 
Griuseppe de Wintschj^u, Controllore, 
Luigi Superchi, Officiale. 
Aii<&ea David, idem. 
Giuseppe Branelli, idem. 
Giovanni Blosaner, idem, 
Giuseppe Zoni, idetm. 



V'incenso Hdger di Udgersthal, Offióak. 

Groffredo Schwab, idem. 

Antonio Kerstein, idem. 

Giuseppe Pullini, AccessisitL 

TulHo (Cantoni, idetm. 

Francesco Murmann, AUmho., 

Luin Hhol, idewi. 

CSarfo Groster, Conduttore. 



Padova, i signori 



Giuseppe de Zaremba, Igpettore. 
Luigi Fossati, Controllore. 
Giovanni Garaio, Officiale. 
Francesco Gandiani, idem. 
Francesco Co. d*Adda, idem. 
Giuseppe Telser, idem. 



eiale. 



Carlo Posch, OJ} 

Pietro Colle, idem. 

Proto Noviller, Accemtta. 

Odoardo Padowetz, Alunno. 

Francesco Tassb, Conduttore. 

Enrico Pàllitschy idem. 



Udine, i signori 



Francesco Carrara, Ispettore. 
Marco Fomarolli, Controllore. 
Alessandro Glilcksber|^, OJficiaie. 
Adrianno Tonunasi, idem. 



Federico Stibil, Officiale. 
Luigi Morosini, Accemtta. 
Griuseppe Stainringer, Alunno. 



VlGBZfiA, i signori 



Griuseppe Colle, Ispettore. 
Enrico Frank, ControUore. 
Luigi Calipon, OJjf eiale. 
Giuseppe V arre, idem. 



Vincenso Cettuzsi, Ispettore. 
Giacomo Merlo, ControUore. 
Giuseppe Teiss, Officiale. 
Teodoro Hemnann, idem. 



Francesco Schmidt, Officiale* 
Luigi Speranza, Accessista. 
Griovanni dal Ferro, Alunno. 



Treviso, i signori 



Antonio Fanton, OJficiaie. 
Carlo MalW, Accessista. 
Griuseppe Lausch, Alunno. 



RoTiGO, i signori 



Giacomo Bonmassari, Ispettore. iGriacomo Schiappadini, Alunno. 

Antonio Frigerìo, Ufficiale controllore. \ 

Belluno, i signori 

Gto. Battista De Capitani, Ispettore. 1 Lodovico Maxzaroni, Accessista pro99. 
Adrianno Barcelloni Corte, Ufficiale cojt-| Antonio Troia, Alunno. 
troQore* | Antonio Stiza, Conduttore. 

Ufficio di Spedizione in Mestre^ ì signori 

Giuseppe Mojana, SpetUtore. (l'uigi Dell'Ara, Acceuista. 

Emesto Neumann, inficiale controllore. 



Digitized by 



Google 



«79 

-^--- - 

SANITÀ'. 



F. F. di Preside. H tig. DottRenato Airiffon^ I. R. Segretario di Groverao, Socio 

dilWù 



Maoisteato di Sanità* marittima in Vbnuia. 

^. Marco. 

hndnU» (Tteante). 

«dinario degli Atenei di Venezia e di^Wiso. 

I signori 

Nobile Pietro Antonio Zorzi, IL onorario dell'Ateneo veneto, Primo Aggiunto, 

Doaenico Agostini, Dott in medicina e Gbinungia, Medico Secondo Aggiunto. 

Conte Leoiiairdo Gradenigo, Aggiunto soprann. gratuito. 

Nobile Girolamo Zollio, Cojiiere. 

Luigi CanePa, Controllore. 

Gallare Matteini, CanceUirta. 

Bernardo Barbaro, idem. 

Spettorato éU Sanità marittima presto il Magistrato (a). 

I signori 

Antonio WHen, ispettore, 
N. N^ Asàstente. 

Lazsarbtti di Sanità' marittima. 

Lazzaretto vecchio^ i signori 

Giomè Gallina, Diretteire. 
Giofaoni Ofirc^ Auistente. 



(«) I I«8«Ì0|S Milo tutti prOTTMOrìl 



Digitized by 



Google 



COMMERCIO. 



LazzareUo dì Poveglu^ i signori 

Giusepoe Jehan» Direttore. 
Carlo omfomini, Àmttente. 

Ancoraggio del Canal Maram. 

n sig. Luigi Borgtszi, Direttore. 

Meteco e Chirurgo dei Lazzaretti. 

Il sig. Francesco Fomiani, Doti, in medicina e chirurgia. 

DiFUTAZioiii DI Sanità' haeittiha lungo il uttoealb ybnito. 

Lido. Nob. Luigi Dott Panila. DepiUaio. 
Atberonl Giovanni De Lorenzi, idem. 
Gùoggìa. Antonio Ansoldi, idem. 

Beniamino Battaglia, Auiitente. 
Caofte. Gaetano Duodo, VemUato. 
Calieri Gatterìno Pettine, iaem. 
Le9ante. Nob. Alessandro Prìuli, idem. 
Gora. Spirìdion Vecchietti, idem. 
Maittra, Giuseppe d* Olivo, idemu 
Gnocco. Antonio Cavallari, idem. 
Cannerino. Paolo Pavanati, idem. 
TreporH. Valentino Tommasini, idem. 
Lignano. Sante Leondarìti, idem. 



TiTBaiNARio GOVERNATIVO (reficfeitle in Trevifo.) 
U sig. Doti. Vincenzo Tomada. 



COBfMERClO 

UFFICI CAPITANIALI DI PORTO. 

in Venezia^ i signori 

Nob. GIo. Battisu Foscolo, f^ Cav. deU* Ord. R. portoghese di Cristo, aggiun- 
to provvisorio del Magistrato di Sanità marittima. 
Andrea Antonio Canella, Controllore. 
Pietro Rogante, TabelUika. 
Luigi Squarcina, Scrittore. 

In ChioggiOf i signori 

Gaspare Barbarico, Ficecapitano. 

Nob. Ste&no Balbi, Cav. del R. Ord. portogL di Cripto, Scrittore di Controlleria. 

Vincenzo Piola, Scrittore. 



Digitized by 



Google 



a8i 



CAMERE DI COMMERCIO, ARTI E MANIFATTURE. 



m a» i | 0» it w 



ifeì C aj n^uùghi di Promneia i Regi DdegaA joiio i Pr^Mmli 
delie Camere, 

IH Vbnbiia 



U fl^. Emaaavk Melicb, FìceprendenU. 



Membri^ ì signori 



Mare* Antonio Zanona, decor. della rran 
Medai^lia d*oro del Mento cir. e Ca?. 
dfOrOrd. tote, di S. Giuseppe, 

Francesco Bonadei. 

Federico fiertuch. 

rnicomo Scbielin. 

Andrea Plgaui. 

li. N. Segntana. 



Nob. Spiridione Papadopoli. 
Angelo Foresti, I. R. Consigliere. 
Antonio Luigi Ivancich. 
Bartolomeo Lazsaris. 
Àbramo Brera. 
Giuseppe Suppiei. 



IIBLLI ALTEB CITTA . 



Ficepr$gid0miit i ignori 



Uime. Lorenso Laooe Ventura. 
Venma. Cam DonatelH. 
fìcensA. Gioranni Breganse, Cono. Imp. 
Pdbfo. Gabriele Trieste (joniore). 



TWtfo. Ernesto Caoctaaiga. 
Rovigo, N. N. 

Belìumo, Gio. Antonio Kraller, 
Bimano, Angelo Cbemin. 



BoasA IN Verbua. 

La bona è aperta tutti i giorni^ esclusi i festi?!, dal nezsodl £no alle tre 
fOBeridiane. 

E presieduta da un sindaco e da quattro aggiunti nominati dalla Camera di 
tOMBerciOf die durano in carica un anno. 

Appartiene loro la polisia intema della borsa. 

NeUe contestazioni che insorgono aUa borsa relativamente alle contraitasiom 
cottserciafi che n si effettuano, il sindaco e gli aggiunti, quando ne siano ri- 
dùciti daOe parti, vi provvedono eoi mezzo del Tribunal mercantile. 

Al ^inderai della borsa, gK asfenti di cambio ed i sensali si radunano pner 
^ deteraunare al sindaco ed agli aggiunti il corso dei cambi, delle mercanzie, 
àt^ «flètti pubblici e deHe materie metalliche. Dopo che sia indicata la chiu- 
furt deBa borsa, non vi si può fiire alcuna contrattazione. 

SindfUio. Il si|r. Giacomo Scbielin. 
i^tKJiii. I sigg. Gacomo Karrer. 

Carlo MoachinL 

Giammaria GalHcioQL 

N. N. 

Consoli od Jgtntì otturi rondonii m Fenetia, V, pag, 164. 



Digitized by 



Google 



*8s 

ISTAUZIONE PUBBLICA. 



I. R. Istituto di Scienze, Lettere ed Arti ih Venezia. 

(Palazzo Ducale) 

Organizzazione stabile approvata da Sua Maestà con venerata 
risoluzione i5 €iprile i838. 

Lo scopo dell'Istituto è di promuovere quegli studi cBe hanno immediata e 
principale influenza sulla prosperità e sulla coltura scientìfica generale delie Pro- 
vincie componenti il Regno Lombardo-Veneto. Sono quindi oggetto delle core e 
degli studj delUstituto tutte le scienze che tendono a promuovere rAgrìcoltara, 
le Arti ed il Commercio, non meno che le lettere nel più lato senso della pa- 
rola, siccome quelle che costituiscono il fondamento principale per portare ad uà 
grado elevato la coltura generale. In tutti questi rami llstituto deve particolar- 
mente prendere in considerazione le Provincie del Regno Lombardo-Veneto; per 
lo che in quanto risguarda le lettere cerca di applicare principalmente Taltenzio- 
ne alla lingua e letteratura italiana, alla letteratura classica, alla Storia e simlIL 
Attende altresì alla Topografia fisica e statistica delle Provincie Lombardo-Ve- 
nete. Le belle Arti non ispettano alle cure deiristituto. 

E dovere deiristituto di prestarsi a tutte le ricerche e commissiom del Gover* 
no, potendosi considerare come Porgano del medesimo in tutto ciò che aUe scieoxQ 
ed arti si riferisce. 

Ogni due anni 1* Istituto si occupa ne*giudizj degli oggetti presentati al con- 
corso per la distribuzione de*prem) d*industna che si & dall* Amministrazione 
dello stato. 

L'Istituto determina ogni due anni un premio per la migliore soluzione d'on 
quesito scientifico da esso proposto. 

L'Istituto fii una collezione bene ordinata di tutti i modelli, istromenti e pro- 
dotti d*arte, e la tiene aperta al pubblico per istruzione degli artiatL 

Ogni due anni l'Istituto pubblica una raccolta delle proprie memorie e dei 
propri atti. 

L'Istituto tiene, in epoche determinate delle adunanze tanto per discutere sai 
mentovati oggetti delle proprie attribuzioni, quanto perchè intervenga fra i Socii 
la vicendevole costante comunicazione delle rispettive cognizioni e vedute, edta 
generale ad oggetto di diffondere le utili cognizioni. 

Ogni amatore delle scienze può intervenire alla lettura delle aiemorìe ed è 
lecito ad ognuno chiedere di essere ammesso a leggere un proprio scritto, od a 
presentare una propria invenzione. 

I Membri dell'Istituto si dividono in tre classi, cioè i. in Membri onorar), 
a. in Membri eflettivi, e 3. in Socii corrispondenti. 

A Membri onorarj vengono scelte persone le quali pel loro carattere e per lo 
telo da cui sono animate per le scienze contribuire possono allo splendore del- 
r Istituto ed a proteggerlo. La scelta di questi Membri spetta allo stesso Istitato, 
ed il loro numero è stabilito a venti. Ove però Tlstituto trovasso of^poftono di 
aumentarlo potrà impetrarne da S. M. il permesso. 

n numero dei Membri eflettivi è di 4o, dei quali ao godono Fannnale peaiione. 
La loro nomina ed il conferimento delle pensioni sono riservati a S. iL 

I Socii corrispondenti, il cui numero è indeterminato, vengono nominati dat 
r Istituto e scelti tra gli uomini dotti del Regno Lombardo-Veneto e degli altri 
Stati della Monarchia, non che delFEstero, i quali siano in istato di concorrere 
• contribuire coi loro lavori aUo scopo scientitico delT Istituto, o sieasi resi be- 
a si s o li daQo tttaso» a gli servano di lustro colla loro «nuaissione. 



Digitized by 



Google 



PUBBLICA ISTRUZIONE. s83 

riititiito ha un Presidente ed un Vice-Presidente. Dopo due anni il Vice- 
Preadente sottentra al Presidente, il quale non può essere rieletto alla Vicepre- 
«densa se non dopo due altri anni La loro nomina appartiene a S. M. 

Hsttì inoltre un Segretario, ed un Vice-Segretario. Essi sono scelti tra i Mem- 
Irì effettin e nominati da S. M. durano in carica quattro anni e possono essero 
rìektd. 



n fig. Gioyanni Santini, Gav. 5. tt, Gay. del R. Ord. danese di Danebr^, e di 
qneDo granducale toscano di S. Giuseppe, Professore nell'Università di Padova, 
Dtrett dell'Osseryatorìo astron.. Socio di varie Accad. Presidente, In Padova, 

S.K il 8Ìg. Conte Andrea Cittadella Vigodarzere, Gav. dei Gioanniti, G. I., j"» M* 
ODor. delTIstituto e Socio di varie Accademie, Ficepresidente. In PadovcL 

II flg. Lodovico Pasini, Socio di varie Accademie, Segretario, S, GiuUano, 

O ng. Dott Bartolommeo Bizio, Professore nella I. R. Scuola Tecnica, .Soc. di 
fine Accademie, Fice-Segretario. SS. Gervasìù e Protasio. 

H n^. Giovanni Casoni, Architetto all'Ufficio delle fabbriche civili e lavori idr|iu- 
ìia delTArsenale, Socio dell'Accademia dei Lincei e dell'Ateneo Veneto, Àm- 
mmstratore. S. ApoBinare, 

Membri OifoaARJ. 
1 signori 

S. A I. e R. rArciduca Francesco Carlo. 

S- A. I. e R. TArcìduca Carlo Luigi 

S. A. I. e R. FArciduca Giuseppe Antonio. 

& A I. e R. FArciduca Giovanni Battista. 

S- A. I. e R. FArciduca Ranieri, Viceré del Regno Lombardo- Veneto. 

S. A 1. e R. FArciduca Luigi Giuseppe. 

S. A I. e R. FArciduca Federico Ferainando. 

S- A il Principe Clemente Venceslao di Mettemìch. 

S- E. Conte Francesco Antonio di Kolowrat Liebsteinskj. 

S. E. Conte Carlo d'Inzaghi, gran Cancelliere e Presidente della Commissione 
Aofica degU Stud}. 

S. E. Barone Carlo di Kùbeck, Presidente della Camera Aulica. 

S. Emiaensa Cardinale Jacopo Menico, Patriarca di Venezia. 

S. E. Conte Lnigi Pal^ di Erdòd, Governatore delle Provincie Venete. 

S. E. Conte Gio. Battista di Spaur, Governatore delle Provincie Lombarde. 

S. E. Mons. Ladislao Pjrker, Arcivescovo di Eriau. 

S. £. Bar. Francesco di Galvagna, Presidente dell' I. R. Magistrato Camerale e 
deiri. R. Accademia di belle Arti. 

S- E. Conte Andrea Cittadella Vigodarzere, come sopra, 

Kob. Giuseppe di Sebregondi, Conte Romano, Vice-Presidente del Governo di 
Venezia. 

XoBftg. Gio. Battista Sartori Canova, Vescovo di Mindo. 

fitrone Pietro di Maniago, Conte, Gav. a.ff, I. R. Cons. di Governo, in pensìoru. 

Enoenegildo Francesconi, C. A., Capo dell'I. R. Direzione generale per le Stra- 
di fienaie dello Stato. 



Mbhdei effettivi pensionati. 

I signori 

^novamii Saocini, come sopra, 

IW. Tomaso Ant. Catullo, Professore tiairUniversità di Padova, Socio di vane 
Accademie, in Padova, 



Digitized by VjOOQIC 



a84 PUBBLICA ISTRUZIONE. 

Ab. An^lo Zendrioi, Professore emerito àeìV UniTersità, dì Padora, m Mtstrt, 
Ab. Franeeseo Zantedesehi, Professore di Fisica nel Liceo di Veneiia, Socio di 

▼arie Accademie, S. FeUce. 
Ab. Giuseppe Zamboni, Professore di Fisica nel Liceo di Verona, Sodo di vane 

Accademie, in Verona. 
Giovanni Casoni, come 'CJP'^ 
Dott. Agostino Fappani, Car. deirOrd. pontificio della BClixia aurata. Socio di 

Tane Accademie, in TVevifO. 
Lodovico Pasini, come sopra. 
Dottor Bartolomeo Bisio, come sopra. 

Nob. Giusto Ballavitis, Socio di varie Accademie, in Wkenza. 
Ab. Giuseppe FurUnetto, Socio di varie Accademie, in Padova. 
Doti. Girolamo Venanzio, Sodo di varie Accademie, in Portogruaro. 
Griulio Sandri, Sodo di varie Accademie, in Verona. 
Dott. Giuseppe Blancbetti, Sodo di varie Accademie, in Trevuo. 
Dott. Ambrogio Fusinieri, Sodo di varie Accademie, tu Vicenza. 
Nob. Gio. Antonio Scopoli, Conte, Sodo di varie Accademie, in Verona. 
Dott. Gio. Domenico nardo. Sodo di varie Accademie, S* Eustachio. 
Conte Nicolò Contarini, Socio di varie Accademie, S, Barnaba, 
Dott. Roberto de Visiani, Prof. nelFI. R. Università di Padova, Sodo di varie 

Accademie, in Padova. 
Nob. Gio. Minotto, Socio di varie Accademie, 5. ilfaroow 

MbMBRI BPPBTTIVI NON PENSIONATI. 

I signori 

Dott. Alessandro Racchetti, I. R. Consigliere, Professoi'e di procedura giudiziaria 

neir Università di Padova, in Padova, 
Ab. Dott. Lodovico Menin, Professore di Storia nella Università di Padova, So- 
do onor. deiri. R. Accademia di belle arti, e di altre Accademie, in Padova. 
Pietro Paleocapa, Cav. 3. f}. Direttore delle Pubbliche costruzioni in Venezia, 

Socio di varie Accademie, S, Sufàno, 
Nob. Nicolò da Rio, Cav. 3. f^ Dirett. della Facoltà filosofico-matematica della 

Università di Padova, Sodo di varie Accademie, in Padova, 
S. E. Conte Leonardo Bfanin, Gran Scudiere del Regno Lombardo-Veneto, G. I., ^, 

Socio di varie Accademie, S. Salvatore, 
Dott. Carlo Conti, professore di matematica applicata nelT Università di Padova 

e Sodo di varie Accademie, in Padova. 
Dott Giuseppe Japelli Ingegnere architetto. Sodo di varie Accad., in Pado9€U 
Dott. Giuseppe Barbieri, Socio di varie Accademie, in Padova. 
Bartolomeo Zanon, chimico («rmadsta e Socio di varie Accademie, in BeOnna. 
Gio. Milani, Ingegnere, Sodo di varie Accademie, in Verona, 
Dott. Francesco Cortese, Professore d'anatomia nelTUniversità di Padova, Socio 

di varie Accademie, in Padova. "^ 

Dott Domenico Turazsa, Professore di geodesia ed idrometria nelT Università 

di Padova, Socio di varie Accademie, in Padova. 
Dott. Giacomo Andrea Giacomini, Proiessore di mediana nelFI. R. Università 

di Padova, Sodo di varie Accademie, in Padova, 
Dott Griuseppe Meneghini, Professore neirUniversità di Padova, Sodo di vane 

Accademie, in Padova. 
Dott Luigi Garrer, Professore nelll. R. scuola Tecnica in Venezia, Sodo di 

varie Accademie, in 8. Fantino. 
Nob. Gherardo Freschi, Sodo di varie Accademie, in S. Vito del Friuìi 
Dott Pietro Maggi, Socio di varie Accademie, in Verona. 
Conte Giovanni Cittadella, Socio di varie Accademie, in Padova. 



Digitized by 



Google 



PUBBLICA ISTRUZIONE. a85 

Dott Raflkele Serafino Mraicli, ProfeMore di calcolo sabUme nell*I. IL Uair. 

di Padova, Socio di varie Accademie, in Padova. 
DolL fiaJdatMure Poli, Profeasore di filosofia nell*I. R. Unirersità di Padova, 

Sodo di varie Accademie, in Padova, 

SOCII COaEltPOMDBMTl. 

Mone. Pietra fiettio, Cav. 5. ^ Bibliotecario dell*I. R. Biblioteca matciaiia, in 
YtneskL 

Btrtoiomeo Avosani, Ingegnere meccanico, ti» FÉTona, 

Emairaele Qcogna, Gons» straordinario nell'Accademia di belle arti, e Socio di 
varie Accademie, in Fenezia, 

Dtftt Paeb Fario, Socio di varie Accademie, in Fenexia. 

Dott Andrea Gralvani, M. della Soc. agraria di Gorizia, in Pordenone > 

MoDS. Sebastian Bfekn, Direttore deUa focoltà teologica nell'Università di Pa- 
dova, Socio di varie Accademie, in Padova. 

Nob. Alberto Parolini, Socio di varie Accademie, in Bastano, 

Hok Luigi Parravicini, Direttore delTl. R. Scuola Tecnica in Teneiia, Socio 
di varie Accademie, in Foneùa. 

Boit Valentino Pasini, Socio di varie Accademie, in Ficenza. 

Boct E»lio de TipaUo, Gav. dell*(>td. R. Grreco del Salvatore, Professore 
nelTL R. GoIWio di Marina^ Socio di varie Accademie, ili Fenezia. 

Bott Francesco Gera, Socio di varie Accademie, in Cone^ìano. 

Bott Cno. Battisu Magno, Socio di varie Accademie, in radov€h 

Bott Giacinto Nanùas, Socio di varie Accademie, in Fenezia, 

Giacinto Toblini, Prof, di matematica nell*L R. liceo di Verona, Socio di varie 
Accademie, in Ferona, 

Bott Giovanni Zanardini, Socio di varie Accademie, iit Fenezia, 

Ab. Federico Ziinelli, Professore e Vicedirettore dello studio filosofico nel Semi- 
nano Patriarcale, Socio di varie Accademie, iit Fenezia, 

Bott MQchelangelo Asson, Socio di varie Accademie, in Fenezia, 

Giuseppe Bernardi, Socio di varie Accademie, in Padova. 

Antonio Alippo Cappelletto, Ingegnere meccanico, in Fenezia. 

Bott Ignazio Penolazsi, Socio cu varie Accademie, in Montagnana. 

Antonio Quadri, Gons. Imperiale, Segretario di Governo, Socio di varie Acca- 
demie, ut Fenezia, 

Conte Ag<Mtino Sagredo, Gons. straordinario dell'I. R. Accademia di belle arti. 
Socio di varie Accademie, in Fenezia, 

Giovanni Zescerich, Professore nell*I. R. Collegio di Marina, Socio di varie 
Accademie, in Fenima, 



Federico Federigo, Primo ecriUore. 
Isidoro dal Pr^ Secondo eeriiiore» 
Un Bidello, ed on Inserviente. 



Digitized by 



Google 



I. R. ACCADEMIA DI BELLE ARTI IN VENEZIA. 



Si 



Santa Maria della Carità, 

n corpo accademico è composto di Membri con Toto, e di Soci onorarìi e 
d*arte senza TOto. I primi sono i Professori, i Gonsiflierì estraordioarj della 
Accademia, e più distinti artisti e coltivatori delle belle arti dimoranti odia 
città medesima. 

I Soci onorarìi vengono tratti da amatori di belle arti e protettori de^K ar- 
tisti, e dei giovani che mostrano genio per esse : i Soci d'^arte da artisti che si 
sono guadaniata una fama distinta, e che per la loro condotta e i loro prìnd- 
i] godono della generale estimazione ; amni senza riguardo alla loro patria e 
Lomicilio. 

Gli accademici accordano a pluralità assoluta mediante scrutinio segreto A 
l'uno che 1* altro dei surriferiti gradi; la patente però d*aocademioo def'essere 
approvata dalPI. R. Grovemo. 

L* Accademia è diretta da un Presidente e da un Segretario incaricato di tene- 
re il registro, gli atti e la corrispondenza intema ed esterna. 

Si distribuiscono annualmente i premi agli alunni che si sono più distinti 
nelle loro rispettive classi e ad ogni due anni si dispensano a vicenda dalle 
due Accademie i premi di prima dasse con medaglie d*oro relative ai diversi 
rami dell'arti ammesse al concorso. 

Gli accademici votanti si radunano ordinariamente una volta al mese, e più 
spesso ancora se il bisogno lo richiede. Il corpo accademico eleggo ciascun an- 
no, dal suo seno, tante Commissioni permanenti, quanti sono i principali rami 
di belle arti, e ne nomina di straordinarie qualora lo esiga qualche importante 
oggetto. 

PRESIDENZA i CANCELLERIA. 

Presidente, 

S. E. il Nobile si|r. Bar. Frane di Galvagna, Cav.-s. tt,Comm. dell'Ord. pontìt 
di S. Gregorio il Grande, G. I., ecc., Presidente dell'lT R. Magistrato Camerale. 

Segretario e Prefessore di estetica. 

n Nobile sig. Antonio Diodo, Cav. 5. Q, M. delle II. RR. Accademie di belle 
arti in Vienna e Milano, di quella di S. Luca in Roma e di altre. 

Economo-Cassiere, 

il sig. Griuseppe Piccio. 

Scrittore. 

n sig. Vincenzo Zenoni. 

GONSIGLIBEI StRAORDINAEJ. 

1 signori 

Cicogna Emmanuele, decorato della grande Medaglia d'oro con nastro. Segre- 
tario presso 1 1, R, Tribunale (f Appello. 

Sagredo Nobile Agostino, M corrispondente dell'I. R. Istituto di scienze, let- 
tere ed arti in Venezia. 

Papadopoli Nobile Spiridione. 

Gualdo Nob. Francesco Conte palatino. 

Trevea di Bonfìlis Cav. Griacomo. 

N.N. 



i Digitized byVjOOQlC 



ÀGGÀDEMIA DI BELLE ARTI IN VENEZIA. fS^ 

GoilSIGLIERI OrDINARJ PeOFAS40EI 

I Signori 

Politi Odorìco, Soc. d' arte delT I. R. Accad. di belle arti in Vienna, di Pittura 

Zaodomeneglii Luigi, dee. della mnde Medaglia d*oro con nastro, Soc. d'arte 
dell' I. R. Accad. di belle arti in Vienna e della Società dei Virtuosi del 
Panteon in Roma, di Scultura» 

Luzarì Wcowich Francesco, Gav. dell* Ord. oostantin. di S. Giorgio di Par- 
ma, di Architettura. 

Gprìani Galgano, ^Incisione. 

fioiuto Giuseppe, decorato della grande Medaglia d* oro con nastro. Socio del- 
la L R. Accademia di belle arti in Vienna, e Soc.onor. dell'Istituto degli 
Arefaitetti Britanni, di Ornamene. 

livparìni Lodovico, Soc. d'arte dell'I. R. Accad. di belle arti in Vienna, di 
EÌimenti di Figura. 

fitgnara Francesco, di Paesaggio. 

Trerisini Dott. Bernardino, cu Anatomia* 

Nob. fieniczkj de Benicz e Miesinje Lodovico, Comervùtore delle Gallerie e 
Pittore di Storia. 

N. N^ di Prospettiva. 

Aggiunti ai Professori 

1 signori 

Astori Francesco, per Y Architettura. 
Rou Gio. Pietro, pegli Ornamenti. 

Grigoletti Michelangelo, Soc. d'arte dell'I. R. Accad. di belle arti in Vienna e 
della pontificia di Bologna, pegli Elejnenti di Figura e Pittore di Storia. 

GoifsiGuciu Ordihabj Sbmpjlici 

I signori 

AstoUbni Gaetano, Pittore di Storia e Professore. 

Befilacqua Cario, Pittore di Storia. 

Boia Antonio, Scultore. 

Conuani Nob. degli Algarotti Bernardino. 

Lorenzi Giuseppe, Incisore nella /. R. Zecca. 

Pifazà Giovanni Alvise, Ingegnere aggiunto àUe pubbliche costruzioni 

Ouerena Latunzio, Pittore di Storia e Professore di Ristauro. 

oilvadori Giuseppe, Ingegnere municipale. 

Santi Sebastiano, Pittare di Storia e professore di Ristauro. 

Schiavoni Natale, Pittore di Storia ed incisione in rame. 

Zandomeneghi Pietro^ Scultore^ M. della Soc. dei Virtuosi del Panteon in Roma. 
Custode delle Gallerie. 

% Andrea Tagliapietra, Pittore di Storia. 

Socii Onoearj. 

S. A. I. R. r Arciduca Giovanni. 

S- A I. IL r Arciduca Ranieri, Viceré del Regno Lombardo- Veneto. 

S- A. I. R. 1* Arciduca Stefiemo Vittore. 

S. A I. R. r Arciduca Federico Ferdinando Leopoldo. 

S. A. I. R. r Arciduca Leopoldo Luigi. 

S. A S. il Principe di Mettemich, Ministro di Stato e delle Conferenze^ Can- 
celliere della Casa Imperiale della Corte e dello Stato^ Curatore deW L R. 
Accademia di belle arti in Vienna^ ecc. 

S. £. Frane Antonio Go. di Kolowrat, Ministro di Staio e delle Conferenze^ ecc. 

S. E. Gente Gario d'Inzaghi, Gran Cancelliere e pres'uL deltA. Commissione 
àefi Studj. 



Digitized by 



Google 



a88 ACCADEMIA Df B£LL£ ARTI IN VENEZIA 

S. E. Conte Pietro di Groest, I. R. Gran Maresciallo di Corte di S. M. l R. 
S. E. Gio. Battista Conte di Spaur, Governatore delle Provincie Lombarde. 
S. E. Mons. Ladislao Pjrker di Felsò-Eòr, Patnarca, Aroi?eaco?o di Krlta. 
S. E. Conte Ghiido Erizao, Gran Mag^ordomo del Regino Lombardo-Veneto. 
S. E. Conte Daniel Renier, Gran (Ciambellano del Regno Lombardo-Veneto. 
S. E. Conte Luigi Pal^, Governatore delle Provincie Venete. 
S. E. Gio. Battista Conte di Thum, /. /?. Delegato in Feneùa, 
Nobile 6ig. Giuseppe di Sebregondi, Conte e Patriaio romano, Fieipmidenk 

del Governo deue Provincie Venete. 
Nobile sig. Carlo Londonio, Cav. d§i L., Cav. 3. ^ Prtnienie dati M.At^ 

di belle arti im Milano, 
Mons. Gio. Battista Sartori Canova, Vescovo di Mindo. 
Avesani Bar. Guido, /. i?. Com. di Governo presto fZ il. Magi$trai9 Cmenk 

di Venezia. 
Barbieri Ab. Giuseppe. 
Bellomo Ab. GiovannL 

Beltrame Francesco, /. J?. Conigliere di Governa. 
Biagi Dott. Pietro, Avvocato. 
Bianchetti Dott Giuseppe. 

Gampilanzi Emilio, Vìcetegretariù Pjyno VL J?. Mag^irato Camerak. 
Gapiuni (de) Bar. Paolo, Clav. a. ^ 
Garrer Luigi Erminio, Professore di ItUtre ItaStme e Geografia fress» k Semk 

Tecniche in Venezia, 
Comincioli Paolino. 

D*Este, Cav. Giuseppe, Vicedirettore del Museo Vaticana, 
Grìmm Barone di SUdeo Vincenzo, Cons. AuSioo e Direttore deOa CanceBeiia 

di S. A. L e R. f Arciduca Viceré. 
Locateli! Dott. Tommaso. 

Barone Maniago Pietro, Conte, Cav. i. ff» ^^^^^ ' Gùvemp im psjimis. 
Mantovani Dott. Jacopo. 

Meneghelli Ab. Dott. Antonio. Profissore ndt l X, Vnì9€rmlà di Padepo. 
Menin Ab. Dott. Lodovico, ittem. 

Mulazzani Barone Antonio, Cav. 3. 9, Coiuijgi di Governa im pens iome, 
Neumajr Nob. Dott. Antonio, Commiss, Sup. di Polizia, 
Neumann Rizzi Dott Ignazio, Cons. ^Appello im Venezia, 
Papafitva Conte Alessandro, Cav. deU^Ora. gerosolimitano. 
Paravia Dott. Pietro Alessandro, Cav. delTOrd. R. sardo de* SS. Maurizio e Las- 

sarò e Professore di Eloquenza neUa R. Unwermtk, e di Mitologia e 5(om, 

nella R. Accad$mia Albertina di beUe 4xrH im Torino. 
Reali Grius. Maria, decorato ddU arando Medaglia d*oro con nastro. 
Rota Conte Lodovico. 
Sohemerl de Lirftembacii Gtoseppe, /. R. Direttore dMAuliea CamtahiUtà in «g- 

getii dì Costruziom d^ Acque e Strade im Vienna* 
Scolari Dott Filippo, Cav. dell' Ord. ponti£ di S. Gregorio il Grande, Diteti. 

della Dogana ea Ì7ff, Superiore di S, Giorgio in Venezia* 
Selvatico Estense Nob. Pietro. 
Talia Dott Già BattisU, Monaco Cassinese. 
Tipaldo (de) NoHle Emilio, Prtfessore di Storta, eoo. nel Collegio ddtl il. Manna 

in Venezia, 
Uboldo Ambrogio Nobile di Villareggio. 
VTaldstetn Conte Griovanni, Cons, presso ti. R, Governo di Tnesie^ PrusL dJk 

Soe. Triestina di bdU arti 

Soci d*Arti. 

Ajprìcola Cav. Filippo, Pittore {U Storia. 

ADbertoUi Ferdinaodoi Prof, iOrnam. presso ti. R, Acead, di beOe ssrtà im MHans. 



Digitized by 



Google 



ACGAMMIA m BELLE ARTI IN VENEZIA. iSc^ 

Amali Carlo, Ga?. 4- deU*OVd. I. russo di S. Stanislao, Pt't^eu. ìT Ai'ciùUUura 
neWl i?. Acc€td. di belle arti in Milano, 

Angeli nata Pa8C<^ M«riimiì>, PiUrice. 

Balbi Nobile Filippo. 

Ba«oii Aotooio, rrifeuore di Prospeiiiva nelt Accademia di Bologna. 

Mrami Grio?aDm di Cremona, Incisore in Cammei, 

Benvenuti Ca?. Pietro, Professare di Pittura e Direttore d^Accad. di Firenze. 

Beniati Antonio, Prof, di ùisegno e di Aivhitettura neRL R, Univ. di Padova. 

Bia^ Nobile Balbi Isabella, Dtlettsinte di PitturtL 

Biaocbi Ga?. Pietro, ai servigio di S, M. il Re di Napoli. 

Bisson Giuseppe, Pittore prospettico. 

Bongiovanni oartolommeo, Pressore di Ornamenti nelfl. R. Accademia di hdl* 
arti in Fienna. 

Boia Eugenio, Pittore. 

Boia Francesco, Sadtore, 

Bnxa Gaetano, Incisore. 

BusaUo Giovanni, Pittore di Storia. 

Gaiagrande BCarco, Scultore. 

CbefaKer Pietro, Arehitetto. 

GomÌFato Marco, Pittore prospettico ed Inc'tsoì'e. 

Data Giuseppe, hicieore. 

Darìf Giof anni. Pittore cfi Storia. 
Bemro Giovanni, idem. 

I^osi Gosroe, idem, 

£nder Giovanni, Gons. ordinario^ Pri^essore di Pittura Storica neltl. R. Accor 

demia di belle arti in Fienna. 
Squille de Giaconao, Pittore prospei^co, di Londra. 
Fabris Antonio, Coniatore di Medaf^ie e lavoratore di Orijieeria. 
Fabris Placido, Pittare di Storia. 
Ferrari Luigi, Scultore, 
Fole Giovanni) Incisore. 
Forster Luigi, Architetto. 
Fraccaroli hinocente, Scultore. 
Francesconi Ermenegildo, G. A^ Capo della 1. R. Direzione generale tecnico-am- 

mìmstrativa per le Strade Ferrate dello Stato. 
(labardi Giacomo, Scultore. 
Creder Gaetano, Pittore di Storia* 
%w Francesco, idem. 
Hajter Giorgio, Pittore in Landra. 
Jappdli Giuseppe, Architetto Ingegnere. 
l'ipparioi nata Matteini Anna, Paesista. 

Màlatesti Adeodato, Pittore di Storia Direttore della R. Accademia di Modena. 
«àlhews Carlo, Architetto in Londra, 
jWuna Gio. fiauista, ArchiteUo. 
I|edana Tomaso, Architetto Ingegnere. 
jjilani Francesco, Paesista. 
'Mia Domenico, i. Aggiunto al Professore d Ornamenti nelF I. R. Accademia 

di belle arti in Milano, 
Nardello Antonio, Incisore, 
WU Pietro, Coiu., Direttore della scuola cfi Architettura neltl, R. Accademia 

w Fienna. 
Faleocapa Pietro, Cav. 3. Qf, Direttore delle pubbliche Costruzioni a Venezia. 
ralm Gustavo Gruglielmo, Pittore di Paesaggio. 
Paolctti Cav. Pietro, PiUore di Storia, 
FascoU Luigia, Dilettante d Incisione e di Disegno. 
i^^uini nata Turini Blargherita, Dilettante di Disegno. 

^1 



Digitized by 



Google 



390 ACCADEMIA DI BELLE ARTI IN VENEZIA 

Pjaszoni nata GaizzetU Grìitina, Dilettante di Pittura, 

Pierìni Ifarìo, Pittore. 

Pikler Cav. Luigi, Profeuore éT incisione presso ti, R, Ace, <U 6e& orti in Funna. 

Pioyene Porto Godi Conte Antonio, Dilettante ttArdùtettura. 

Pompei Nobile Antonio, Cav. Gerosolimitano, Direttore dun Is^tuio ]HUm in 

Ferona, 
Porta (Dalla) Co. Carlo, Pittore di Storia. 

Presani Valentino, Architetto In^g- dirett delle fMrìehe in Trieste, 
Patinati Francesco, Coniatore di Medaglie, 
Rem/ de Luigi, Cav. delTOrd. R. francese di S» Luigi, /. S, Cons. di Gwerno 

e Cons. straordinario presso li, R. Accademia éU belle arti in Fiennfl. 
Rieger Baronessa Emilia, D'dettante di Pittura, 
Rinaldi Rinaldo, Scultore. 

Romano (Marchesa di S.), Direttrice deVt Accademia nella Capitale del Meum- 
Sanfermo Giuseppe, Conte, Ingegnere. 
Sanquirìco Cav. Alessandro, decorato della grande Medaglia d*oro con nastro, M. 

della I. R. Accademia di belle arti in Viennfr. 
Schiavoni Felice, Pittore di Storia. 

Schlik Beniamino, Cav. Ciambellano del Duca di Lucca, Architetto. 
Servi Giovanni, Pittore di Storia. 
Sgualdi Vincenzo, Maestro di Disegno e cK Architettura nella Scuoia Amentare 

maggiore di Bergamo, 
Tenerani, Cav. Pietro, Pr^essore di Scultura in Roma* 
Thum Contessa Teresa, Pittrice. 

Toschi Cav. Paolo, Incisore e Direttore della Ducale Accademia di Parma. 
Tramontini Angelo, Pittore. 

Turpin (de) Nobile Conte Crissè, Pittore prospettico di Parigi. 
Urbani Lorenzo, Professore di Disegno presso le Scuole Tecniche in Fenem 
Vanini Rodolfo, Architetto già Professore di Disegno a Brescia, 
Vendramini (riovanni, Incisore. 

Vcrgani (rio. Battista, Professore di Disegno nel R. Liceo di Mantova*. 
Viola Tomaso, Pittore prospettico. 
Viviani Antonio, Incisore. 



^^^m 



Digitized by 



Google 



L R. UNIVERSITÀ' DI PADOVA. 

L'Udirenhà Tiene consiclerata sotto due aspetti, cioè come corpo insegnante 
e eo ie ^orpo accademico. Come corpo insegnante è divisa in quattro sezioni 
dette ttudii^ cioè teologico^ politico-legale, medico^liimrgico^fiirmaceutico e filo- 
tofico-matematico: come corpo accademico è in egual modo dbtinta in quattro 
leaom dette fiMX>ltà. 

SENATO ACGADEMIGO. 

amORl MAGNIflGO. 

Ab. Lodovico Menfn, M. effetti?o delfl. R^ Istituto di scienze, lettere ed arti 
in Venezia, M. ord. e Segretario perpetuo per le scienze dell*I. R. Accad. di 
•deiize, lettere ed arti in Padova, M. onor. delPI. R. Accad. di belle arti e 
deir Ateneo di Venezia, Soc. onor. delT Ateneo di Brescia, corrisp. deli' Accad. 
dei Concordi in Rovigo, delT Aquile] ese di Udine, e dell* Ateneo di Treviso, 
Froleatfore di Storia universale, e delle Scienze storìco-ausiliarìe. 

Direttori^ i signori 
Mona. Can. Dott. Sebastiano Melan, Protonotarìo Apostolico coi privilegi dei 
partecipanti. Socio dell'L R. Accademia di scienze, lettere ed arti in Padova 
e IL ael Collegio politico-legale nelP Università di Padova, Preside dello stu- 
dio teologico — <ieUa Facoltà teologica, 
Nob. Giuseppe de Mengbin, Cav. di Brezbure, Presidente dell'T. R. Trib. Pro- 
vine, di Padova, Preside dello studio politico-legale -^ della Facoltà volit'kgale. 
Doit. Filippo Spongia, Membro della I.H. Accad. di scienze, lettere ed arti in Padova, 

Presiile dello studio medico-cbinirgico-&rmaceutico — della Facoltà medica. 
Kob. Dott. Nicolò da^Rio, Gav. 3. ^, Socio di varie Accademie scientificbe e let- 
terarie nazionali ed estere, M. dell* I. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in 
Venexia, Preside dello studio filosofico-matematico -— della Facoltà Jilosofióo- 
wutlemùticdM 

Decani^ i signori 
Ab. Lmgi Configfìaccbi, AL del Collegio teologico delPl. R. Università di Padova, 
I.R. Gons., Soc. di varie Accad. scientifico-letterarie si nazionali cbe estere, Segr« 
ddla I. R. Giunta statistica provinciale di Padova, Profess. di storia naturale ge- 
nerale e di economia rurale ~^ della Facoltà teologica. 
Dott. Antonio Stomi, M. del Collegio politico-legftle dell*!. R. Univers. di Pado- 
va, Avvocato presso l'I. R. Trib. di Padova — della Facoltà politico-legale. 
Dott. Frane. Saverio Festler, M. del Collegio medico oelFI. R. Univ. di Padova, 
Socio deiri. R. Accademia di scienze, lettere ed arti in Padova, e di varie altre 
Accad. ed Atenei; medico primario delFOspitale Civile — della Facoltà medica. 
Dott Carlo Conti, M. effettivo delFI. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in 
Venezia, M. del Collegio filosofico delFI. R. Università di Padova, Socio del- 
n. R. Accad. di scienze, lettere ed arti di Padova, Professore in matematica 
applicata — deUa Facoltà Jilotofica, 

Anziani^ t signori 
Ab. Dote Tomaso Fidenzio de Grandis^ Professore di teologia morale — d^lla 

Facoltà teologica. 
Diott Alessandro Raccbetti, I. R. Cons., M. dell'I. R. Istituto delle sciehze, let- 
tere ed arti in Venezia, Socio delFI* R. Accad. di scienze, lettere ed arti in 
Padova, delTAccad. dei Concordi in Rovigo e dell* Ateneo di Treviso, Prof, di 
procedura giudiz. e not. e stile degli affari — della Facoltà politico-legale. 
Bott Girolamo Molin, M. dell*I. R. Soc. dei medici in Vienna, Soc. deiri. R. 
Accad. di scienze, lettere ed arti in Padova, e di molte altre nazionali ed e- 
atere. Professerai emerito di veterinaria ^ della Facoltà medica, 
AI». Don. Luigi ConfigUaccbi, (Deoaoo della (acoltàteologÌ€a)-ds//aFaco/<À//oi^ca. 



Digitized by 



Google 



agi UNIVERSITY DI PADOVA. 

BlBUOTBCA DCLL^UmVCRSITi*. 

La KibHMeca <IHrUiii?f rskà di Pa4avi 4 ricca di ohre eentomttte lahirti di ope- 
re «Miche e moderne di ogni ai^^mento. Basa retta apavta ogni cvorao delTaniio 
scolastico, eeoettaati i iiiei<^»ledl ed i gioita (estm, dalle ore 9 deBa miltiiit fino 
alle 1 pomepìdiafie. 

I 8Ì|^rì 

Nob. Doli. Giovanni Petrettini, Cav. delFOrd. costant di S. Giorgio di Pimn 
e deirOrd. greco del Salvatore, M. del Collegio filosofico dell* I.R. UnirersiU 
di Padova — Bibliotecario, 

DoU. Fortunato Luizi Naccarì, Cav. delFOrd, pontifìcio di S. Silvestro, pastor 
arcade, N. del Collegio filosofico delP Università di Padova, e Socio di molte 
Acoad. scientifico-Ietter. si nazionali che estere e di molti Atenei — FicAihiiot. 

Ab. Dott. Antonio Roncctti, II. del Collegio filosofico delTI. R. Uni?enilà di 
Padova, Socio di varie Accada Coadiutore, 

Gakcblimiia dbix*Umt»sita\ 

I «ignori 

Dott Gio. Antonio Galvani, M. del Collegio medico deQ*!. R. Univeratà di Pi; 
dova. Socio corrispondente deiri. R. Accademia di sciente, lettere ed trti di 
Padova, di crueUe dei Concordi in Rovigo e Bovolenta, aquilejese in Udine e 
Fiiogloti di Casielfranco e degli Atenei di Venezia e Treviso — Cattceìliert 
delT Universià e Segretario del Senato Accademico. 

Nob. Dott. Graeuno Scudolan^oni, M. del Collegio politico-legale nelTI. R. lloi- 
versità di Padova — ì^ìcecanccUiere, 

Carlo Giudice — Economo-Cassiere. 

Dott. Gio. Andrea Randi ^ Scrittore. 

Marco Prosperìni ^ idem, 

UNIVERSITÀ' COME CORPO INSEGNANTE. 

L*amio scolastico ha principio col giorno 5 Novembre « termina col di 9 Set- 
tembre, f gradi aeoideraici ai oonferisoono daHa sola Vememtàu 

Studio tbolocico. 

rrofeeeorif 1 signori 

Ab. Dott. Tomaso Fidenzio de Grandis (Anziano) — di teologia monde, 
Can. Dott. Angelo Valbusa, Protonotario apostolico coi privilegi dei ptrtecipMt'i 

Esamin. prosinodale, M. del Collegio filosofico nelTI. R. Univers. di ^*rV^- 

ed accaileroico Ajato di Rovereto — di archeologia biblica^ d^introduz. «*»" 

deli antico testamento^ di esegesi e di lingue orientali 
Ab. Dott. Stefano Agostini, Socio delFI. R. Accad. di scienze, lettere ed trti m 

Padova, e dell* Accad. dei Concordi in Rovigo — di lingua greca^ trmentif 

tiea biblica^ d introduzione ai libri del nuovo testamento e di esegeti 
Ab. Dott. Gio. Francesco Pannio, M. del Collegio filosofico neU*LK. (WY^rutt 

di Padova, Esaminatore Prosinodale — di teologia dogmaiioa. . 

Ab. Dott. Giuseppe Onorio Marznttini, M. del Collegio filosofico neiri. Il ^w- 

versità di Padova, Socio dell* Accad. aquilejese di Udine, di qaells dei F"<^ 

gloti di Castelfranco e d<dr Ateneo di Vonesia, R. Censore • Revisore di «ump^ 

e Kbri nella Città di Padora «-^ di teologia pastora. 
Ab. Dott. Girolamo Piotto — di Storia ecdetiastica, „ , , 

Ab. Dott. Lino Riaiotto, M. del Collegio teologico tielF Università di r%Aov^ 

Catechista della I. R. Scuola elementare maggiore maschile di Padova -" 

eaiechetica teorica e pratica e di metodica. 



Digitized by 



Google 



UBiTflUITA* m PADOTA. 195 

Studio politico-ìegau. 
Pr9frtm>9% i signori 

Dott Alessandro Racchetta (Anziano) — c2i procedura giuridica 9 notante^ 9 ttBe 

dgrfi affari. 
ìf,a,^di dirìito mercantUe austriaco spiegato euUe basi della scienza del 

commercio, della legidatione austrìaca sui cambi, sul iUritto mercan^ e di 

navigazione e delle' leggi finanziarie, 
Nok Dott GrioTanni Cicogna — di diritto civile austriaco confrontato col diritio 

civile francese, 
Dott Antonio Valsecclu, M. del Collegio politico-legale nelTDniTersità di Pavia 

t Socio dell'Accademia dei Filogloti di Castelfranco e degli Atenei di Venezia 

e Treviso — di diritto romano, statutario e feudale. 
Dott Carlo Augusto fiazzini, M. del Colleno politico-legale nelTUni? ersità di 

Pavia, Socio dell* Accademia dei Concordi in Rovigo, e dcir Ateneo di Vene- 

sla — M, statistica generale degli stati d'Europa e di slavistica particolare 

della Monarchia Austriaca^ e dei trcUtati legali. 
Ab. Nob. Dott. Francesco Nardi, Esaininat. prosinodale, M. del Collegio teolog. 

oelTI. R. Università di Padova, Socio dell I. R. Accademia di scienze, lettere 

ed arti in Padova, e delT Ateneo di Venezia — di diritto canonico. 
Dott Cristoforo Negri, Soc. della R. Acc. di scienze di Torino, degli Atenei di Ve- 
nezia e di Brescia, e dell*!. R. Accad. di scienze, lettere ed arti in Padova — di 

scienze e leggi pitiche. 
Dott Gio. Paolo Tolomei -* tC introduzione enciclopedica allo studio poUtico-h' 

gale, di diritto naturale prxvcUo e pubblico^ e di diritto criminale. 
Aotoaio Tonzi^ Socio corrisp. delTL R« Società agron. di Gorizia — (^efla scienza 

ddla contabilità di Stato» 

Emeriti 




Vicenza ^ di diritto canonico. 

Dott Giuseppe Todeschini Blunarì, Socio corrispond. deiri. R. Accademia di scien- 
ze, lettere ed arti in Padova — ^introduzione aRo studio polìtico-legale, di 
diritto naturale privato e pubblico, e di diritto criminale. 

n si^. Dott Giuseppe Ant Dalluscheck — Assistente alle Cattedre di diritio naiur. 
prwato 9 puhblieo^ e eU diritto criminale, di statistica e di scienze poliiiclie. 

Studio MBDI€0-CBiaiTMICO«PAIlHAGBUTI€0. 

Professori, ì signori 

Dott. Rodolfo Lamprecht, M. della Società dei Medici In Vienna, Anziano dello 
Studio medico neH*!. R. Univermtà di Padova — et Ostetricia teorico-pratica. 

Dott. Tomaso Ant Catullo, Socio di molte Accad. scientifico-letterarie sì nazionali 
ehe estere, M. pensionato dell* I. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in Venezia; 
noe dei quaranta della Soc. ita!, residente in Modena -— et introduz» allo studio 
<2efla mMìcina e della chirurgia e di storia naturale speciale. 

Dott Giuseppe Torresini, M. della I, R. Società dei Medici in Vienna, Socio 
delTAocaa. dei ConcordU in Rovigo — di oculistica teorico-pratica. 

Dott Giuseppe Comeiiatti, M. del CoUegio medico deU*I. R. Università di Pa- 
via, Soc. di varie Accad. scientificlie e lettorarie «— di terapia speciale 9 di 
eUmca medica pei mediei 

Dott Giacomo Andrta Giaeomini, M. effettivo dell*l. R. -Istituto di scienze, let- 
tere ed arti in Venezia, M. delTI. R. Società dei Medici in Vienna e Socio 
di varie Accademie nazionali od estere e dì molti Atenei — tC insegnamento 
««<tco-ieoHco pei chirurghi 



Digitized by 



Google 



194 UjrtVSRSITA* DI PADOTA. 



Dott. Vincenzo Fabeni, Socio delTI. R. Accad. di fciense, lett. ed arti di Padova, 
e fll. deir I. R. Società dei Medici in Vienna — di anatomia sMime « fisiologia, 

N. N., di clinica chirurgica^ tierapia speciide € di cperaxioni chirurgiche (Vi sup- 
plisce il Professore Doti. Francesco Cortese). 

Dott. Blartino Steer, Socio dein. R. Accad. di scienze, lettere ad arti in Padorai, 
dell'I. R. Società dei Medici in Vienna, delle Accad. dei Concordi di Roviga, 
deeli Agiati di Rovereto, e dell*I. R. Società afirronomica di Lubiana, Assessore 
deUa Tavola eiudiziana dei Comitati di Bart-Heres e Kolnok e Socio delF Ate- 
neo di Venezia — di patologia e Jarmacologia, 

Dott. Gnuseppe BniFnolo, M. del Collegio medico nelTI. R. Univ. di PadoTa, 
Soc delT Accad. di scienze, lettera ed arti in Padora — ' <U veterinaria. 

Dott. Francesco Ragazzini -^ <fi chimica, 

Dott Roberto de Visiani, M pensionato deiri. R. Istituto di scienze, lettere ed 
arti in Venezia, dell*I. R Società dai Medici in Vienna, dell*!. R. Accad. di 
scienze, lettere ad arti in Padova, e di varie altre Accad. nazionali ed estere, 
e di molti Atenei — di botanica. 

Dott Francesco Cortese, M eflfettivo delFI. R. Istituto di scienze, lettere ed arti 
in Venezia, deiri. R. Aocad. di scienze, lettere ed arti di Padova, M dell'I. R. 
Società dei Medici in Vienna, • Socio degH Atenei di Venezia e Treviso — 
di anatomia umana. 

Dott Giuseppe Meneghini, M. effettivo delfl. R. Istituto di scienze, lettere ed 
arti in Venezia, M. dell'I. R. Società dei Medici in Vienna, Socio dell'I. R. 
Accademia di scienze, lettere ed arti in Padova, e di molte altre si nazionali 
che estere — - di scienze preparaforie chirurgiche. 

Dott Andrea Stefani Bachel -* di medicina legale e polizia mec^ca. 

Dott. Francesco Verson, M. dell'I. R. Società dei Medioi in Vienna, e di quella 
dei Naturalisti di Dresda — di cUiùca mie<Uca pei ehirurgfu^ 

EmerUo* 

Dott Girolamo Molin (Anziano della fiicoltà medica) — di fetminaria^ e Di- 
reUore dello studio medu^o^hirurgico-farmaceu^o. 

Assistenti^ i signori 

Dott. Griovanni Pedroni — aUa cUmca medica pei medici. 

Dott Carlo Bonafini ~^ alla clinica medica pei chirurghi 

Dott Antonio Marini — alla clinica oculistica. 

Dott Francesco Marzolo — alla clinica chirurgica. 

Dott Cesare Vi^na — alla polizia medica e nudicina legale. 

Dott. Michele Frarì -^ alla clinica ostetrica. 

Dott Antonio Olivieri — alla scuola di anatomia umana ed alla fisiologia. 

Dott Pietro Pisanello — alla scuola di chimica. 

Dott. (jrio. Battista Ronconi — alla botanica. 

Dott Luigi Rossi — alla storia naturale speciale. 

Studio hatbm atico. 

Prrfessori^ i signori 

Dott Domenico Turrazza, M. del Collegio filosofico nell'I. R. Universitii di 
Pavia, M. eOettivo dell'I. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in Venezia, 
Socio dell'I. R. Accad. di scienze, lettere ed arti di Padova, Anziano dello 
studio matematico -^ di geodesia e idrometria. 

Dott Carlo Conti (Decano deOa Facoltà filosofica) — di matewuUica apelicata. 

Dott. Serafino Raffaele Minich, M. del Collegio filos. dell'Univers. in Padova, M. 
effettivo dell'I. R. Istituto di scienze, lett ed arti in Venezia, Soc. delTI. R. Ac> 
cademia di Kienze, lettere ed arti in PaJova — c^ matematica pmra stdìHme. 



Digitized by 



Google 



UNIVERSITÀ' W PADOVA. s^S 

— — — ^— — — — — ^— *i— — ^-— ^—M ^M— a— ■— ^B^i^^—^— III > Il I I 1 I Il 

AnUmìo Bernatì, M. del GoUeffio £]o«. nell'Uni?, di Padora» Soc. delVI.R.Accad. <li 
beOe arti in Venezia, e dell Acc. dei Concordi in Rovieo — « dì disegno architettori, 

Dott Leopoldo Lavelli, M. del Coltelo filosofico nelrLR. Università di Pado- 
n — ai disegno^ di geometrìa e di macchine. 

DotL Gustavo oucchia — cU architettura civile^ idraulica e stradale* 

DotL Lorenzo Tabacchi — SupjpknU di geometrìa descrìttìifa. 

Studio filosopico. 
Professorì^ i signori 

Bott Giovanni Santini, Gav. 3. ff , Gav. del R. Ord. danese di Danebro^, uno 
dei onaranta della Società italiana delle scienae residente in Modena, Presidente 
delTl. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in Venezia, Socio dell*!. R. Ac- 
cademia di scienze, lettere ed arti in Padova, M. delia Soo. astronomica 'di 
Londra, Anziano dello studio filosofico ^ et astronomia teorica e pratica. 

Ab. Dott Luigi Gonfigliacchi (Anziano della Facoltà filosofica) ^ di storia na- 
turale generale ed economia rurale, 

AL I>ott Lodovico Menin (Rettor Magnifico) — « di storia universale e delle 
menxe storìco-ausiUarìe, 

Dott fialdassare Poli, M. del Gollegio politico-legale dell*!. R. Università di Pa- 
dova, M. effettivo dell'I. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in Venezia, Soc. 
delTI. R. Acc)d. di scienze, lettere ed arti in Padova, di quella dei Concordi 
ia Rovigo e dell'Ateneo di Brescia — di filosofia teorica e pmtica, 

Dott Cristiano Glebenz, M. del Collegio filosofico delle II. RR. Univers. di Vien- 
ili e Pavia — di Ungua e letteratura tedesca. 

Dott Vittorio De-la-Gasa, Socio dell'I. R. Accad. di scienze, lettere ed arti in 
Padova, dell' Accad. della Soc. R. borbonica di Napoli, dell' Istit delle scienze 
ifi Bologna, Soc ord. dell'Ateneo di Brescia e corrispond. di queUo di Vene- 
xia — di matematica pura elementare, 

Dott Vincenzo de Castro, Soc. dell' Accad. di scienze, lettere ed arti di Padova, 
di Rovigo, di Rovereto, di Arezzo, e della Valdemese di Toscana, delle Ac- 
cademie agrar. di Udine, di Gorizia e di Trento, degli Atenei di Brescia, di 
Venezia, <u Treviso e di Bergamo, dei Filogloti di Castelfiranco ec. — di fi" 
ìolma greca e latina^ di letEeratura classica e di estetica. 

\h. Dott Isacco Bettinardi — distruzione religiosa e di pedagogia, 

N. N., di fisica teorica e sperimentale (Vi supplisce l'Assistente a detta Cattedra 
8ig. Dott Luigi Cattaneo). 

Aggiunto, 

8ig. Dott Graetano Pietropoli, Socio delF Accad. dei Concordi di Rovigo «— ag- 
giunto e calcolatore delt Osservatorio astronomico. 

Assistenti^ ì signori 

Dott Luigi Cattaneo — alla Cattedra di fisica^ e collakoratore alla geodesia e 

idrometrìa, 
Dott Girolaaao Ant. De Mattia — alla Scuola di storia naturale gener, e di agraria, 
Dott Giaseppe Frapponi, M. del Collegio filosofico dell'I. R. Università di Pado- 
va — €dla Scuota di filosofia teorìco-pratica. 

Macchinisti^ i signori 

Aag^ Sonda — alla Scuola di filosofia teorica e pratica, 
Dott Paolo Rocchetti ^ alt Osservatorio astronomico, 

Gìardinieriy i signori 

^lo Gaslini — - dell orto botanico, 

Sanie Marco Brozzolo — delìorto agrario. 



Digitized by 



Google 



9(fi 



UNIVERSITÀ' M PADOVA. 



UNIVERSITÀ' COME CORPO ACCADEMICO. 

9A€OLtk^ TIOLOCKA. 

I iignorì Dottori 



Can. Sebastiano Mebo, DmUùn • Pr^ 

side. 
MoDS. Grio. Giuseppe Cappellari, Fè§eo99 

di Vicenza, 
Mons. Tomaso Jederlinich, V9$cwo di 

Baguii 
Ab. Tomaso Fidensio òe Grandis» Prrf, 
Can. Angelo Valbusa, idew^ 
Ab. Stefano Aeostini, idgm. 
Padre Luigi MinoiottL 
Ab. Luigi Gonfigtiaocbi, Pnfe$ior9, 
Ab. Francesco Panella. 
Ab. Gio. Francesco Fannio, Profiuort* 
Can. Pietro TibonL 
Ab. Filippo Barp. 
Ab. Antonio Paolo Smiderle. 
Ab. Giuseppe Onorio Marzuttini^ Prisf 
Ab. Grirolano Piotto^ Urai. 



Ab. Giuseppe ValentìnellL 
Ab. Gio. battista Spangaro. 
Ab. Nob. Francesco Nardi, Pnfumn. 
Can. Grtuseppe AlbertL 
P. Bernardo GonsattL 
I Ab. Giuseppe Luigi de JOHel, I. R. Con. 

di Suto e delle Coofer., Ab. minta 
Ab. Vincento Zubranicb. 
Ab. Angelo Rampin. 
Ab. Lino Riwotto, Pr^emrt. 
Ab. Munari. 
Ab. Antonio Ceoldo. 
Mons. Ab. Federico Marchese Utnkt- 

dini, Vescovo di Famagotla. 
Mons. Ab. Pietro co. SiWestrì is(£tofv 

deìla Sacra romama Ruota « Prrloto 

d ù m et iìC Q di S. S* 



Cav. Gtin. de Menghin di Boeibwrg, 
Diretiore e Pruìde, 

S. E. Co. Andrea Citudella Vigodarse- 
re, C. I., f, riceprendefU0 Mtl R, 
tstitmio di scienze lettere ed arti in 
Fenezia. 

Alessandro Raoohotti, I. R. Cons., Pro- 
fessore. 

BCons. Gio. Giuseppe Cappelkuri, Feeccoo 
<U Vicenza, 

Mons. Alessanciro Maria Foretti, Vescovo 
di Chioggia, 

Mons. Tomaso Jederlinich, Vescovo di 
Ragusi 

Nob. ixiovanni Cicogna, Proj 

Gius. Todeschini Munari, idem emerito. 

Angelo Leali. 

Febee Giro. 

Gio. Battista Pivetta. 

Nob. Ettore Trertsan. 

Can. Bernardo BruoelE 

Antonio Siniga^lia. 

Lauro Bfainardi. 

Nob. Grio. AWise ArrigonL 

Can. Toldo BelKni. 

Giacomo Brusoni. 

Agostino de Ahgeli. 

Nob. Nicolò Santagnese. 

Nob. AWise Mussato. 

Franoesco Guolo. 



FACOLTÀ* POLITIGO-LEGALC 

I signori Dottori. 



Antonio Piaua. 

Antonio Valseccbi, Pr^èssort, 

Carlo Attgitslo Baszini, idem. 

Luigi Lauro Anselmi, PreM* ddtl t 

Trih. di Como. 
Orazio Piana. 

Lauro MaiH;* Antonio Comiani. 
Giacomo Berti. 
Giuseppe Lanari 

Vinoensa Pellesina, /. R, Cons. dàfp- 
P. Antonio Malucello. 
Luigi dairOste, /. R, Conò^àen di Pn- 

ma Istanza, 
Carlo Piazza, idem, 
Nob. Ant. TraTorsi, /. R. Cons. dJfjfB^ 
March. Bonaventura Cariotti, /. B- Cofu. 

dAppeUo presso N, R. Trìh. in Faim- 
Nob. Cesare Porta. 
Nob. Ferdinando CavallL 
Filippo TeigoUna, /. E. Pretore. 
Giacomo Uganin. 
Nob. Gviuseppe lion. 
Angelo Zarattini, /. J?. Cons, dAjfeSo- 
Can. Sebasti ino Melan. 
JHoh. Gherardo Canposmnpiero, /* ^' 

Viaeddegato in Padova^ 
Bernardo Bonsembiante. 
Giovanni Caneva, /. R, Cons, di Prma 

Istam» in Padova, 
Cesare Bassi, idemv 



Digitized by 



Google 



tnnVBRSITA* DI PADOVA. 



«97 



Anumio Bottnrì, /. i?. C^ms. di Prima 

litania in Padofa. 
Bikltsstre PoU,^ Prfifuma^ 
AlioDto de Mori 
Girolamo SpueOL 
Gio. BaitisU Faozago. 
Antonio Storni. 
Gio. Battista Fava. 
Antonio Tentoriy L R. Cotfs. A Prima 

Istanza, 
Nicolò Ga? aHi, Kit». 
Paolo Scarpa, idtm. 
Gtoieppe Grraaiani, idem. 
Pietro Cassetti, idem, 
Antonio Argenti 
Antonio Biadene, /. R. Cons, £ Prima 

htama. 
Alessandro Sandn. 
Gionnni Lambertenghi, /. E. Cons, di 

Prima Istanza» 
Antonio Bassan. 
Ftancetco Bonelfi. 



Andrea Meneghini. 

Lorenso Gostanzi. 

Grio. Bait. Dotto de DauU. 

Marcantonio Fanzago. 

Vincenzo Tergolina. 

Grio. Paolo Tolomeiy Prtfwore. 

Alessandro de GriorgL 

Alessandro Gervesato. 

Antonio Bnineili, /. R, Cons. di Prìma^ 

Istanza. 
Marco Torri, /. R. Cons. Pretore. 
Pietro Paolo Martinati. 
Ippolito Anselmi. 
Grio. dalla Grìutta. 
fiiaggio 2iadra. 
Nob. Angelo Rìnaldini. 
Giuseppe Antonio Berti. 
Girolamo Pettenello. 
Gaeuno Nob. Scudolanzani, FieecaneeU. 

delti R. Unieersità, 
Gristofbro Negri, Professore, 



FACOLTÀ* ■BDUO-CBIftUBGICO-fAtMACBirriCA. 

I signori Dottori 



Gio. Filippo Sponjria, Dirett. e Preside. 

Girolamo Molin, Pnikssore emerito, ' 

Gioseppe Torresini, Professore. 

Giacomo Andrea Giacomini, idem. 

Vincenzo Fabeni, idem, 

Marc* Antonio daUe Ore. 

Rodolfo Lamprecht, Prrfessùre, 

Francesco Satani. 

Pietro Munegato» 

Vettore Fabna. 

Mirtino Steer, Prefesse/re, 

Gioseppe Giandll, /. R. Cene, dì Gof. 

in Milano Protomedico. 
Francesco Ragaszini, Professore. 
Carlo Andrea Selenati 
GoKfielmo Uppicb, Professore netti R. 

Umeersità tu Fienna. 
Francesco Argenti 
ICok langi Fanzago. 
Francesco Saverio Festler. 
Francesco Zasio. 
Tomaso Gatallo, Professore. 
aoberto de Viiiani, idem, 
Francesco Cortese, idem, 
^ob. Giuseppe de Dérchich, /. R. Cons. 

di Goeerno di Venezia e Protomedico. 
Gioseppe Meneghini, Professore. 
j^ndrea Ste&ni Bacbel, idem. 
J^oseppe Brugnolo, idem. 
^«weppc Leonida Podrecca. 



Pietro Gallcgari. 

Gio. Battista Pertoldi. 

Giacomo FoecarÌBL 

Gaetano MaggionL 

Angelo Biancoessi. 

Leopoldo BiaggL 

Pietro Funiiani. 

Lorenzo Mercanti. 

Gio. Antonio GaWani, /. R. Cancelliere 

deìt Università di Padova. 
Francesco Sayerio Verson, Professore. 
Gio. Battista Mugna. 
Domenico Rigoni Stem, Chirurgo proo, 

in Ferona. 
Giuseppe Baruffi. 
Francesco PiccinalL 
Gio. Tapparì. 
Antonio Guglielmini. 
Gius. Orsato, Chirumprov. in Ficenza. 
Francesco Secondo Beggiato. 
Bernardo Trevisini, Projess. ftanatomia 

netti, R, Accademia di belìo arti in 

Fenetia. 
Giuseppe Comelìani, Pr^èssore. 
Griuseppe Francesconi. 
Carlo Tiato. 
Michele Kiepessi. 
Pietro Ziliotlo, Chirurgo provineialè in 

Fenstia. 

1% 



Digitized by 



Google 



agS 



UNIVERSITÀ' DI PADOVA. 



FACOLTÀ FILOSOFICO-MATEMATICA. 

I signori Dottori 



Nob. Nicolò da-Rio, DìreH. e Presid. 
Ab. Luip Gonfigliaccbi, Professore» 
Giovanni Santini, idem. 
Nob. Giovanni Petrcttini, Bibliotecario 

deir I, /?. Universilà. 
Ab. Lodovico Menin, Professore, 
P. Gio. Luigi Pasquali. 
Vittorio De la Casa, Professore, 
Ab. Francesco Fannio, idem. 
Ab. Natale Goncina. 
Ab. Antonio Roncelti. 
Ab. Gius. Onorio Marzuttlni, Professore. 
Carlo Conti, idem. 
Serafino Raffaele Minich, idem* 
Domenico Turazza, idem. 
Carlo Andrea Selenati. 
Can. Angelo Valbusa, Professore, 
Can. Gio. Battista Maroooi. 



Baldassare Poli, Professore. 

Cristiano Clehenz, idem. 

Nob. Ab. Francesco Nardi, idem. 

Mons. Giuseppe Luigi de Jùstel, Cons. 
di Siato e delle Conf.^ Abate Mitrato. 

Andrea Meschutar, G. A. 

Cassiano Halascka, Cons. di G09, Diret- 
tore e Preside della Facoltà filuefea 
in Vienna. 

Fortunato Naccari, Ficehìhìioteeam, 

Giuseppe Belli, Professore^ in Pavia. 

Leopoldo Lavelli, Professore, 

Antonio Lorenzutti. 

Costantino Cumano. 

Vincenzo de Castro, Professore, 

Gio. Batt. Fava. 

Ab. Modesto Bonato. 

Antonio Bernati, Professore, 



I. R. Istituto d'Ostetricia ir Venezia. 

Vi a' istruiscono le Donne che aspirano alla professione di Levatrice, tanto a 
proprie spese, come anche mantenute dai Comuni, essendo in &coltà di qaesla 
Scuola di concedere 1* abilitazione ali* esercizio deUa professione suddetta iites- 
' tamente come si pratica dall'I. R. Università di Padova. 

I signori 

Nob. Doti. Gius, de Dérchich, I. R. Consigl. di Gov., Protomedico^ ecc. DbtUùre, 
Dottor Gaetano Valtorta, Professore, 
Natalina Gentanin Ricoboni, Levatrice, 



L I G E L 

Questi stabilimenti di pubblica istruzione sono istituiti e siatemati nelle RR. 
città di Venezia, Verona, Udine e Vicenza. Essi sono destinati unicamente allo 
studio filosofico. 

In ogni Liceo s'insegnano le seguenti materie: 



I. Istruzione religiosa. 

a.' Filosofia teoretica e pratica. 

3. Matematica pura elementare. 



Fisica e matematica applicata. 
Storia universale. 
Storia naturale universale. 
Lingua • letteratura tedesca. 



4. Filologia latina. 

Gr insegnamenti sono distribuiti in due anni, ed alla disciplina d* ogni Litea 
presiede un Direttore onorario. 

Liceo di Venezia. 

S. Caiterina, 

D sig. Ab. Luigi dalla Vecchia, Direttore. 



Digitizediiy 



Google 



Licai. 



»99 



Professori^ i signori 



Ab. Nob. Pietro Canal, difloLlat e di 

storia. 
Ab. Natale Gonctna, di fios, Uorioa e 

Ab. Francesco Zantodesclii, di fisica e mti- 
ismatisa applicaia e storia naturale. 



Dott Pietro Blagrini, di ma te m atica pu- 
ra e di meccanica. 

Ab. Lorenzo Pctris, é^istruz, religiosa* 

Giaseppe Recalcati, di lingua e letteror 
tura tedesca, 

Pietro TagUapietra, di disegno. 



DI VlGUflA 



d'atttore. Mona. Gan< Antonio Farina. 



Professori^ i signori 



N. N., £ fisica 9 storia naturale. 

Giusto fiella?iti8, di jnatematica demen- 
tare ed applicata. 

Ab. Vincenzo Mantovani, di filosofia teo- 
rica epratica. 



Ab. Pietro Marasca, ttistrut, religiosa. 
Ab. Paolo Mistrorìgo, <U filologia e sto- 
ria universale, 
Vincenio Laukolskj, di Ungua e lette- 
ratura tedesca. 



DI TiaoNA. 



Direttore, Mons. Gao. Antonio MarchL 



Professori^ i signori 



Ab. Gius. Zamboni, di fisica esperiment. 
Ab. Gio. fiatt. Zecchini, <f istruz, religiosa. 
Ab. Antonio Rivato, <U filosofia teorica 

e pratica. 
Giacinto Toblini, di matematica pura, 
Dott. Salvatore Castelli, di storia natu^ 

rds e tecnologia (soprannumerario), 



Giovanni KraD, di lifngua e leùeratura 
tedesca. 

Ab. Luigi Gaiter, supplente di letteratu- 
ra classica latina e filologia greca, e 
di storia universale e partieolare degli 
stati austriaci 



DI Udirb. 

Direttore, Il Nob. sig. Francesoo Toppo, f. 

Professori^ i signori 



Bernardino Z ambra, di fis, e stor, not, 
Matteo Petronio, difilos. teor, e pratica. 
Ab. Jacopo Lunazzi, (f istruzwne reU- 
giosa, . 

Carlo Flugel, di lingua e letter. tedesca. 



Dott. Griuseppe Braidotti, di matematica 

elementare e mecc€mie€i. 
Ab. Jacopo Pirona, di filologia latina e 

storia universede e particolare deffi 

stati austriaci. 



Digitized by 



Google 



Sao 



GINNASL 



S^bsernano in miesti Stàbìliinenti la Religione, lo Stile, laPoena, la Lingua 
kdna e la greca, gli Elementi di geografia, di itoria e di matematica. Il cono è 
di sei anni. 

Gli studii e la disciplina di tutti i Ginnasi sono sotto la torregHaiisa di on 
Direttore generale. GÌ* II. RR. Delegati sono Direttori dei Ginnasi nella rispet- 
ti?a Provincia. Giaschednn Ginnasio ha un Prefetto. 

DltUIOnB filNBtALS »g| «INNAtl. 

I signori 

Direiire, Gar. Andrea Sargini, CaT. 5. ff . 
Segretario. Nob. Vittore 2£nu 
CamceButa, Francesco Nado. 



PROVINCIA DI VENEZIA. 
In Fetiezia, 



cimiAsio aiQio a santa gattbuiia. 
I signori 



Ab. Franeeaeo Rossettini, Prefetto. 
Ab. Clemente Boni&cio, Catechittai 
Ab. Antonio Rizsardini, Pn^cfiiimani^^ 
Ab. Tomaso Bertoldi, idem. 



Ab. GrioTanni Croyato, Prrf, «Ci grtamm. 
Ab. Francesco Filippi, idem. 
Ab. Giuseppe Emo, idem. 
Ab. Girolamo Tosi, idem. 



«INNASIO RBOIO A f. 610. LATEKAIIO. 



I signori 



Ab. Nicolò Girardi, Prefetto. 
Ab. Leopoldo Dott. Lazzari, Catechitta. 
Ab. Grius. Capparozzo, Prof, di umanità. 
Ab. Natale Talamini, idem. 



Ab. Pietro Ro^a, Pr^ fU gramwuuica. 

Ab. Giovanni Articci, idem. 

Ab. Luigi Torre, idem. 

Ab. Domenico Pesavento, idem. 



«IRIIASIO PATEIAEGALB. 

Santa Maria della Salute, 



Direttore locale. S. Em. Monsignor Patriarca. 

I signori 



Ab. Grio. BattisU Andreotta, Prefetto. 

Ab. Angelo Pareggio, Catechista. 

Ab. Gio. fiatt. Paccanoni, Prof, di uma^ 

nità. '^ 

Ab. Antonio Rossi, idewt. 



Ab. Nob. Lorenzo Canal, Prrf, <2i gnut- 

matica. 
Ab. Gio. Battista Linzi, idem. 
Ab. Giuseppe Pesenti, ideai. 
Ab. Griovanni Berengo, idem profp. 



Digitized by 



Google 



GlimASI. 



3oi 



€llfIIASIO ANHBSSO ALLI SCUOLl DI CARITÀ*. 

I signori 



P. Matteo VoItoHni, Prefetto. 

P. Pietro Maderò, Catechuta. 

P. Sebaacitno GaMra, Pnf. di umamti. 

TSiék Ab. Federico fionlim, idem. 



P. Griiis. Da Gol, Prof, di grammatica. 

Ab. Andrea Corti, uUm. 

P. Grinseppe RoTigo, idem. 

Ab. Bartolomeo Bosa supplente, kUm. 



In Chìoggia, 

«INNASIO TMCOTILI. 

DirtUore bcah. Mona. Vescovo. 

I signori 



Ab. Angelo Zennaro, Prefetto, 
Ab. Antonio Signorotto, Viceprefetto. 
Ab. Ferdinando GamuflTo, CaUcnitta. 
Ah. Ginseppe Gaya^n, Prof, di uman. 
Ab Gaetano Duse, idem. 



Ab. Angelo BoniTento I. Profmore di 

grammatica. 
Ab. Giacomo Nordio, idem. 
Ab. Luigi Gasson, idem. 
Ab. Giuseppe Padovan provT^ idem. 



In Concordia. 

CimiASIO TBSCOVILI. 

Knttore loeak. Mons. Vescofo. 



signori 



Ab. Domenico Garlon, Prefetto. 
Ab Antonio Cicuto, Catechista. 
Ab. Gio. Battista DotL Bortolussi, Prof 

dì ìouuiìià. 
^ Girolamo della Voha, idem. 



Ab. Gio. Maria Politi, Profeu. dì gram' 

matìca. 
Ab. Gio. BattisU Carlis, idem. 
Ab. Pietro Marcolioi, idem. 
Ab. GioTanni Zannier, idem. 



PROVINOA DI PADOVA. 
In Padova. 



«IIWASIO EBCIO III S. STI! ARO» 



TieecIireMort. DotL Pietro Tanpari, I. R. Aggiunto di Delegaxione in pensione. 
Socio deir Accademia dei Fuogloti di Gasteifranco, dell'Ateneo di Treviso e 
delr I. R. Accad. di sciente, lettere ed arti in Padova, di quella dei Concordi 
in Rovigo, e Direttore del Conservatorio delie Zitelle Gasparine, in Padova. 

I signori 

Ab. Luigi Giuseppe Vettorazzo, Profeu. 

di grammatica. 
Ab. Giovanni Salvagnini, idem. 
Ab. Modesto Bonato, idem. 
Dott. Grìfitiano Clehenz, idem del cono 

eUm. di lingua tedesca. 



Ab. Gioseppe Bernardi, Prefetto. 
Ab. Domenico Tagliari, (kUechieta. 
^ Fidenzio Guizzoni, Prof, di umanità. 

Ab. Giovanni Cercbiari, Professore di 
^mmatica. 



Digitized by 



Google 



3oa 



GINNASI, 



GINNASIO VESCOTILB. 

Direttore locale. Monsignor Vescovo. 



I signori 



Ab. Dott Francesco Panella, Pref, provv. 
Ab. Vincenzo Argenti, Catechista prow. 
Ab. Lodovico Simonetti, Prof di uma- 
nità. 
Ab. Carlo Salani, idem. 



Ab. Francesco Gomulini, Prof.digroM' 

matica, prow. 
Ab. Gaetano Gazzetta, idem^ prov?. 
Ab. Domenico Carli, idem^ pro99* 
Ab. Antonio Ferraro, idem. 



PROVINCIA DI VICENZA. 
In Vicenza. 

GINNASIO COmiNALB. 

Vìcedvrettore. Il Nob. Dott. Carlo Clemente Barbieri, Conte. 

I signori 



Can. Domenico Villardi, Prefetto. 
Ab. Giuliano Mistrorigo, Catechista. 
Ab. Stefano Stefani, Prof, di umanità. 
Ab. Giuseppe Rossi, idem. 
Ab. Paolo Dott. Smiderle, Protonot Apo- 

GINNA8I0 VESCOVILI. 
Direttore locale. Mons. Vescovo. 

I signori 



stolico, Cameriere segr. di S. S., Prof 

di gramjnatica. 
Ab. Carlo Fioretti, idem. 
Ab. Leonzio Pozzolo, idem. 
Ab. Francesco Novello, idem. 



Ab. Nicolò Mano, Prefetto. 

Ab. Filippo Giaretta, Prof di umanità. 

Ab. Angelo Beltrame, idem* 

Ab. Paolo Figin, Prof, di grammatica. 



Ab. Jacopo Zanella, prow. Prof dU gram- 
matica. 
Ab. Luigi Zamperetti, idem. 
Ab. Pietro Rossato, idem. 



(jCìaichedun Professore h anche Catechista nella propria claue). 

In Sassano. 



GINNASIO COMUNALE. 



Vicedirettore. Il Nob. sig. Giuseppe de Bombardini, I. R. Scudiere. 

I signori 



Ab. Nob. Francesco TrivclUni, Prefetto, 
Ab. Nicolò Colberlaldo, Catechista. 
Ab. Jacopo Ferrazzi, Prof di umanità. 
Ab. Gio. Battista Ferracin, ideìn. 



Ab. Gio. Battista Rossi, Prof di gramm. 
Ab. Jacopo Cecchini, idem* 
Ab. Gio. Battista Martini, idem. 
Ab. Jacopo Lanzini, idem. 



PROVINQA DI ROVIGO. 
In Rovigo. 



GINNASIO VESCOVILE. 



Direttore locale. Hons. Vescovo. 



Ab.' Griuseppe Barbieri, Prefetto. 

Ab. Sante Zamboni, Catechista. 

N. N., Professore dU umanità. 

N. N., idefn. 

Ab. Gius. Zambelli, Prof di grammat. 



signori 

Ab. Carlo Casoni, Prof, di grammatica. 
N, N., idem. 
N. N., idem. 

Antonio Castellani, Supplente di Unp*i 
tedesca. 



Digitized by 



Google 



GINNASI. 



5o5 



In Adria, 
« 1 N HA s I 

LEGATO Bocchi, 
Dtreiton locale. Mons. YeaeoTO. 



I signori 



Ab. Pietro ColK, Prefetto. 
Ab. Antonio Paluani, Catechista, 
N. N., Professore tt umanità. 
Ab. Francesco Saccardo, idem. 



Ab. Luiffi Biscioni, Prof di gramm, 
Gan. Felice Sartori, idem. 
Ab. Giminiano Piccinini, idem. 
Ab. Bartolomeo Fabbri» idem. 



PROVINCU DI VERONA. 
In Verona, 

GINIIASIO EECIO DI S. ANASTASIA. 

Tìceiinttore. II Nob. sig. Antonio Pompei, Gav. gerosolimitano. 



signori 



Ab. Gaetano Scarabello, Prefetto,^ 
Ab. Giuseppe Angeli, Catechista, 
Ab. Francesco Pi gozzi, Pro^ di umanità. 
Ab. Luigi Benassuti, idem. 



Ab. Luigi Sancassani, Prof éU grommai, 
Dott. Giovanni Muzio, idem. 
Ab. Griovanni Sauro, idem. 
Ab. Luigi Sartorarì, idem. 



GIRRASIO TESCOTILB. 

Direttore locale, Mons. Vescovo. 



signori 



^. Angelo Ganassini, Prefetto, 
Ab. Gaetano Salvaterra, Catechista, 
Ab. GioT. Salvagno, Prof di umanità. 
Ab. Giovanni Andreoli, ulem. 



Ab. Gius. Fiorio, suppl Prof, di gramtn. 
Ab. Antonio Missìaglia, Prof di gramm* 
Ab. Luigi Giuliani, idem. 
Ab. Luigi Zammonti, idem. 



GINNASIO DEI PADUl GESUITI. 

Rettore dd Collegio, P. Paolo Mignardi. 

I signori 

P. Antonio Benedetto, Prefetto. 
P. Filippo Monaci, Pt^* ai rettorica. 
tf. Frane. Mussaruti, Profeuore di umor 
nità. ^ 



P. Valentino MerelH, Prof di gramm, 
M. Giuseppe Maria Adelasio, idem, 
M. Benedetto Arnaldi, idem. 
fil Francesco Bazzanella, idem. 



PROVINCIA DI TREVISO. 

In Treviso, 

GINNASIO VESCOVILE. 

Dirtttore locale, Mons. Vescovo. 



I signori 

Xons. Can. Già Gasagrande, PrefeUo. 
Ab. Domenico Miglioranza, Catechista. 
Ab. Antonio Marcon, Prof, di umanità. 
Ab. Luigi Semaggiotto, idem. 



Ab. Antonio Sabbadini, Prof di gramm. 
Ab. Angelo Miani, idem. 
Ah. Lorenzo Mazzaro, idem. 
Ab. Fortunato Ponzian, idem. 



Digitized by 



Google 



3o4 



GINNASI. 



GINNASIO TISCOTILB DI CB2CE04. 

DirtUort ìoeaU, Moni. VeicoTo. 



Ab. Gio. Carlo Boxolo, Prdetto, 
Ab. Gio. Maria fiemanii, CaUehittei» 
Ab. Lodovico Aoselmi, Profutoredi ii- 

manità. 
Ab. Girolamo Torretan, idem. 



I signori 

Ab. Giacomo dalT Oste, prof^. Prof, dì 

grammatica* 
Ab. Luigi Spagnol, ìitm. 
Ab. Gio. Battisu Monti, pro/hìnm. 
Ab. Luigi 21ago» ìdMm, 



PROVmaA DEL FRIUU. 
In Udine, 

CmilASIO GOMJIIALB. 

Ficedirtttore. Il Nob. sig. Dott. Teobaldo Beltrame, I. R. Scudiere, Relat. prov?. 

I signori 



Ab. Griuseppe Bianchi, Prefetto, 
Ab. Pietro Benedetti, Catechista^ 
Ab. Gius. Pontoni, Prof, di tananità. 
Gio. Francesco Gassetu, idem. 



Ab. Giovanni Venuti, Prof, di rrammoL 
Ab. Gio. BattisU Sabbaduù, iaem. 
Ab. Luigi Gandotti, idem. 
Ab. Giacomò^ Gasdotti, supplente^ ideai. 



ClIfRASIO VISCOVULB. 

Direttore locale, Mons. Vescovo. 

I signori 



Ab. Gio. Battista Bonorìs, Prefetto, 

Ab. Gio. Battista Martini, Catechista, 

Ab. Antonio Golovatti, Prof di umanità- 

Ab. Leopoldo Palatini, idem. 



Ab. Francesco Duaso, Prof di graaun. 
Ab. Grio. Battista Deana, idem. 
Ab. Tomaso Hofier, idem. 
Ab. Francesco Turchetti, idem. 



PROVINCIA DI BELLUNO. 
In Belluno. 

GINNASIO VBSCOVILB GREGORIANO. 

Direttore locale, Mons. Vescovo. 



Ab. Alessandro Schiavo, Prefetto. 
Ab. Domenico Poclener, prov9. Catech. 
Ab. Gio. Batt. dal Prà, Prof <U umanità. 
Ab. Grio. Luciano, idem. 



I sig[non 

Ab. Enrico Emps^ Prof di gramm, 
Alessandro Fuiini, idem. 
Ab. Sebastiano dall'Oste, idem. 
Ab. Girolamo Tibolla, idem. 

In FeUrt. 



GINNASIO VUGOVILB. 

Diretttfre locale. Mons. Vescovo. 



Can. Giosaiat Noreen, Prefetto* 
Gan. Angelo Munarì, Catechista, 
Mons. Can. Gio. Sotti, Prof, di umanità. 
Ab. Antonio Zanghelfini, idem. 



I signori 

Ab. Pietro Susanni, Prof di gramm. 
Ab. Gio. Battista Capraro, idem. 
Ab. Alberto d'Alberto, idem. 
Ab. Paolo Ceccato, idem. 



Digitized by 



Google 



SCUOLE £LBM£i!9TARI. 3oS 

I. R. SCUOLA TECNICA 

(a S. Procolo). 

Qaefto StabUimento è dettinato aOa istruzione dei giovani che $1 yoglìono 
dedictre alle Arti, al Gommeroioy alla Ragianena, ed altri impieghi, 
li cono degli sludj è di tre anni, e vi 8* insegnano le seguenti materie ; 



I. Istnuione religiosa. 

t. Lettere italiane, geografia, deola-> 
mazione, storia e mitologia. 

5. Matematica (aritmetica, algebra e 
geometria). 

(. Stona naturale (zoologia, botanica 
e mineralogia). 

S. Fisica ( meccanica e fisica speri- 
mentale). 



6. Chimica applicata alle arti, 
•j. Scienza del commercio. 

8. Tenuta dei libri di ragione. 

9. Gonteg^ e corrispondensa ner- 

cantde, 
10. Disegno^ 
li. Calligrafia. 
i«. Lingua tedesca. 
i3. Lingua firancese^ 



Direttore. 

11 Nob. siff. Luigi Alessandro Parravicini, Socio corrisp. dell' I. R. Istituto di 
idcDze, lettere ed arti in Venezia, e di altre Accademie nazionali ed estere. 

Prùfessoi% i signori 

Sic Gio. Battista Vargendo, per f istruzione religiota. 

Doti Luigi Garrer, Socio corrisp. dell*L R. Istituto di scienze, lettere ed arti 
in Venezia, Segretario delFAteneo di Venezia e di molte altre Accad. nazionali 
ed estere, por le lettere italiane^ ìa geografia^ la dedamaz., e la mitologia. 

l^it. Francesco Toffoli, Socio corrisp. delT Ateneo di Treviso e dell* Accademia 
dei Concordi in Rovigo, per la matematiea e la fisica. 

Dott Bartolomeo Bizio, M. effettivo pensionato, e Y iceaegretario dell* I. R. Isti- 
tuto di scienze, lettere ed arti in Venezia, e Socio di molte altre Accad. na-< 
tionali ed estere, per ìa storia naturale e la chimica applicata alle arti. 

Dott Gio. Battisu Fava, M. dei Collegi filosofico e politico-legale delFf. R. 
Univenità di Padova, Socio delFL R. Accad. di scienze, lettere ed arti in 
Padova e dell'Ateneo di Treviso, per la scienza commerciale^ per la tenuta 
dti Ubri di ragione^ pel conteggio^ e per la corrispondenza mercamtHe. 

Lorenzo Uri>ani, Socio d'arte cUuI. R. Accad. di nelle arti in Venezia, e Soc, 
ooor. di quella dei Concordi in Rovigo, pel disegno, 

Ermolao Paoletti, per la calligrafia. 

Sac Giuseppe Campana, per la lingua Jraneese. 

(Gli studenti sono istruiti nella Ungua tedesca dal sig. Giuseppe Recalcati 
ProiÌBSSore nell*L R. Liceo di Venezia), 



SCUOLE ELEMENTARI. 

1. K. ISPBTTOIATO 111 CAFa 

S. Gio, Laterano. 



Itf^tare in capo. Mons. Dott. Giorgio Plancich, I. R. Cons., Canonico onora- 
no, e M. corrisp. dell' Accademia dei Concoi di in Rovigo^ 
^f^retane. Il sig. Ab. Annibale BozolL 
^nctìlìsta. Il Sig. Ab. Alvise Zanetti. 

59 



Digitized by 



Google 



5.6 



SCUOLE £LEM£:^TAKI. 



PaoTiifcu DI Verezu. 
J^MtÉon profiMéiaU. Il mg, Domenico Angeloni Baibiani, Dcpatato profÌBcUle. 
Ispettori distrettuaUf i 8Ì£;norì 



Loreo, Ab. Antonio Beretta. 
Ariano. Ab. Pioiro MimndoK. 
S, Dona, Ab. Angelo Rizzi. 
Portogruaro, Ab. Girolamo Dallt Volta, 



Fenezia. GUìl Ab. Gio. Pietro Dolfin. 
— DiUrtao. Ab. Giuseppe Gadorin. 
Mestre, Ab. Gio. Bfarìa nonico. 
Dolo, Ab. Francesco Fedri^. 
Chioggia, Mons. Gan. Frane. Bonaldo. 

Scuoia wmfxiore maschih ncrmak in Vemtia^ a 8. Gwonm haUrmn^ 

I signori 
Dott. Jacopo VioUn, Direttore e Prrf.ìAb. Luigi Caligo» CaUcKi$tL 
di metodica^ 



Maestri^ I signori 

Dott Pas<{aa]e GabelH, (fi oggetti mate^ 

matiel 
Ab. Lqigi Picctnif di oggetti ìetterarL 
Pietro Tagliapietra, di auegno ed archit 
Gìoytnnl Sìgnor^i^ dU cmligr, prò??. 

Scuota maggitn^ nuuchSe comunale di Oiioggia^ i signori 

Ab. Felice Bozzato, Direttore e Maestro 

di IlL classe. 
Ab. Griuseppe Tiozso, Catechista cnora^ 

rio pro99* 



Luigi ZudenigOf <fi HI. dasm* 
Domenico Francbi, idem, 
Francesco Scorsini, di H classe. 
Paolo Gobau, di I, classe sez, smenon, 
Vincenzo Taboga, idem sei. ii^rim. 



Luigi Gain, Maestro di IlcUuaepnn* 
Giuseppe Zanella, idem di L ckmth 

Zìone superiore pro99. 
Domenico Tiozzo, idem sezwne tii/«r. 

Scuola ma^iore mas ch Ue comunale in Mestre^ i aignori 

Andrea Hallo, Maest, di 11 claste, firm. 
N. N., idem di 1. classe sezione tupsr, 
N. N., idem sezione injer. 

Scuola maggiore masclule comunale di Portogruaro^ i signori 

Ferdinando Pantarotto, idemdilélam 
sezione superiore prow^ 

Giovanni ZoppeUi, ìae»i ifi sevons ^* 
pro99. 



Andrea d'Andrea, Direttore e Maestro 

di III, classe provf. 
N. N., Catechista onorario. 



Ab. Carlo Trabaldi, Direttore e Maestro 

di HI, classe pro99. 
N. 19., Catechista, 
Ab. Luigi Bon Bittolo, Maestro di II, 

classe pro9V. 
Scuola maggiore femminile ifi VeneziOf a S. Maria Formosa^ i signori 



Ab. Giuseppe Olivieri, Direttore onora- 
rio e Ciuechista, 
Maria Scolastica Moser, Maest di III, ci 
Teresa Baggio Ferrari, idem di IL classe, 

Provricia di Vb&oha. 
Ispettore provinciale, H Nob. sig. Antonio CampostrinL 
Ispettori distrettuaU^ i signori 



Gbiara Lodena Frattin, Maestra £ l 

classe sezione superiore, 
Anna Slarini Petronio, ìctnR, idem «et* 

inferiore prov9. 



Verona o/piano.DottPellegrino Zamboni 
Verona al monte. Ab. Giuseppe Turri. 
VilUrfranca, Ab. Sperandio ManzinL 
Isola della Scala, Ab. Luigi Scapin. 
« Sanguinetto, Ab. Camillo Som ma riva. 
Legnago, Ab. Giovanni Tubaldoni. 
Cotogna, Ab. Domenico Papesse. 



Ze9Ìo, Ab. Pietro PerbellinL 
Sanhonjfacio, Ab. Innocenzo Nani. 
IHasi, Ah, Giovanni SiolL 
Badia Colavena, Ab. Andrea Roncali 
S. Pietro Incarmno, Ab. G. fl-Tarelli. 
Caprino, Ab. Luigi Trentini. 
Bardolino. Ab. Anselmo Crosatd. 



Digitized by 



Google 



SCUOLE ELEMENTARI. 



So-j 



Scuota maggiore maschile in Veruna^ ì signori 

AK Angelo Riccobelliy Direttore e Prof.ìAb» Francesco Piatti, Catechitta. 
& wutocUca, ' I 



Maestri^ i signori 



AK Lnifi Zanibotit^ ili ometti matemat 
Ab. Gaifo Lipella, di oggetti letterari 
Gios. Mazza, di disegno ed architettura. 
Ab. Gio. Bau. Peretti, di caHigrafiti, 
Ab. Cario Borghesan, di HI. classe. 



Ab. Giorgio Anti, di Ut classe. 
Alessandro Scarabello, di IL classe. 
Giorgio Mazzoni, di L classe sez, supe- 

riore prow. 
N. N.| idem sezione inferiore. 

Scuola maggiore mtuchSe comunale in Legnago^ i signori 

Vincenzo Zanarotti, Maestro di t. elasse 
sezione superiore provv. 

Achille Belloni, idem^ idem sezione infe^ 
riore prow. 



Ab. Benedetto Bubola, Direttore e Mae- 

tiro di IIL classe oroyv. 
Ab. Tomaso YivaldC CUOechista prow. 
Ab. Dom. Bandin, Maest. di IL ci prow. 

Scucia maggiore maschile comunale in Cotogna^ \ signori 

Pellefnrino Pastorello, Direttore e Maest. 

à^UL Classe. 
R.N., Catechista, 
luigi firogiani. Maestro di IL ci provv. 

Scuola madore femminile in Verona, i signori 



N. If . , Maestro di I. classe sezione su-^ 
di sezione infe- 



penore. 
Norberto Perozzi, idem 
riore. 



Ab. Gio. Battista Marchi, Direttore ono- 

TOTìo e Catechista provv. 
Marianna Sabelfi, Maestra di III» classe 
Angela Ferrari, Maestra di IL ci provv. 



Leopolda Bevilacqua, Maestra^ di I. ctas- 

se sezione superiore prow. 
Marianna Grassier,. idem di sezione in^ 

feriore pro¥V. 



PaOTINCIA Di YlCENaiA. 

lattiere provinciale. H Nob. sig. Nicolò Gualdo. 

Ispettori distrettuali^ ì signori 



Tieeiiza. Gan« Doti. Ignazio Sati. 
Camisano. Ab. Antonio Donadello. 
GUadeUa. N. N. 

Battano. Ab. Nicolò Golbertaldo. 
ìimsliea. Ab. Giuseppe Caotelc^ 
iiiogD. Ab. Grioseppe Giistianir 
T^àaie. Ab. Gio. Melo. 

Scuola maggiore maschile in Vicenza^ i signori 
Cirio ZamanrBi Direttore e Prof, dì me-|Ab. Giovanni BattisU Rossettini, Gate* 
tabo. I chista. 

Maestri^ ì signori 



Schio. Ab. Mariano Rubini. 
Malo. Ab. Gio. Battista Gasperoni. 
Faldagno. Ab. Bartolomeo Venco. 
Arzipumo. Ab. Girolamo Cànova. 
Lonxgo. Ab. Gio. Battista Zuccante. 
BarSarano. Ab. Giacono Faggion. 



Dolt Antonio Clcmentiai, di oggetti Ma- 

Ab. Ant Magrini, di oggetti letterari 
Giofanni bJiìo» di dSsegno ed arohiiet- 

turapfovi^. 
Cario Balzafiori, di càUigrafiai 

Scuola maggiore maschile comunale in Bastano, i signori 
Cioranm Vaccari, Direttore e Maestro 

^ in. elasse prov9. 
Ab. Lniet Pobalchini, Catechista pro^. 
Luigi Vinanti, Maestro di IL el provv. 



Pietro Brofffio, di HI. classe* 
Cristiano lligoni, idem. 
Ab. Eugenio Groggia, di II classe. 
Giovanni Obcrkofier, di I. classe sedotte 

Superiore. 
Andrea Mattiello, idem di sez. inferiore. 



Graspare Guazzo, Maestro di L classe se- 
zione superiore prow. 

Pier Maria Grregorj, suppl. di I. elasse 
sezione inferiore* 



Digitized by 



Google 



3o8 



SCUOLE ELEMENTARI. 



Scuela maggiore maschiìe comunale in Asiago^ i sifrnorì 

Bartolomeo Gimico, Maestro di IL tktte 

provv. 
Pietro Ronda, Maestro di L ci tei. tup. 
Ab. Grio. PeflaveDtOyttiem ditet.i^,fnm> 



Ab. Giovanni Moscie, Direttore e Maestro 

di Iti. classe provv* 
Ab. Giovanni BattisU Garìi, Catechista 

provv* 



Scuola maggiore maschile comunale in Lomgo^ i lignorì 



Ab. Bortolo Gelin, Dirett. e Catech.prow. 
Orazio Chiodato, Maestro di llLcl. provv, 
Pier Gius.Golicelli, Maestro di ti. clprow» 



Giuseppe Pontillo, Maestro di l dam 

set, sup. prow. 
N. N.» idem di set. infer. 



Scuola maggiore mtuchile comunale in Thiene^ i signori 



Gio. Battista Farìnon^ Direttore e Mae- 
stro di tu. classe provv. 
Ab. Gio. Battista Toldoy Cotechisia prow. 
Luigi Panizzoni, Maestro di IL et provv. 



Sebastiano Fiorm, Maestro di L Am 

set. sup. prow. 
Antonio Basiani, idem^ <U sevone iii/tr. 

prow. 

Scuola maggiore maschile comunale in Schio, i signori 

Luigi Brignoli, Maestro éU L eUsttta. 

superiore prow. 
Marco Gramola, idem^ di set. inf. fnt 

visorio. 



Ab. Griovanni Matteazzi, Direttore e Mae- 
stro di Iti. classe prow. 

Ab. Francesco Rossetti, Catechista prow. 

Ab. Luigi Gramola, Maestro di IL classe 
prow* 

Scuola maggiore femminile in FicenzOj i signori 



Ab. Angelo Schiavo, Direttore onorario. 
Ab. Antonio Boninsegna, Catechista prov- 
visorio. 
Anna Lionoro, Maestra di tlL classe. 

Scuola maggiore femminile in Bassanoj i signori 



Luigia Salvadori, Maestra di II ctoir. 
Luigia Lotto, Maestra <2t / dasH ta- 

superiore. 
Teresa Santagiuliana, idem, di sei. in/èr. 



Ab. Paolo Fasoli, Direttore e Catechista 

onorario. 
Gatterina Bertaggia, Maestra di tlt. ci 



Rachele Gtmadon, Maestra di II cìam- 
Amalia Descovich, idem^ di I. ci sti. sv^ 
Maddalena Morten, idem di L ci sei. inf- 



Provincia del Friuli. 
Ispettore provinciale. Il tig. Desiderio Provasi, / i?. Segretario di DelegazioiiS' 
Ispettori distrettuali^ ì signori 

Gvidale. Gau. Nob. Griovanni PoitU. 



Udine. Gan. Feliciano Agricola. 
S. Daniele. Ab. Andrea Franceschinis. 
Spilimbergo. Ab. Gio. Batt. Rizzolatti. 
Maniago. Ab. Valentino Romano. 
Aviano. Ab. Sante Beacco. 
SacHe. Ab. Giovanni Fabbroni. 
Pordenone. Ab. Gio. Battista GirianL 
S. Vito. Ab. Francesco GomessatL 
Codroipo. Ab. Francesco Ostermann. 
Latisana, Ab. Giovanni Banchieri. 
Palma. Ab. Griuseppe Franceschi. 



S. Pietro. Ab. Andrea FaiduttL 
Faedìs. N. N. 

Moggio. Ab. Filippo BlicolL 
PaEizza. Ab. Oott. Giovanni Battisu 

Dei-Moro. 
Rigolato. Ab. Lorenzo da Pozzo. 
Ampezzo. Ab. Cristoforo Mazzolinl 
Tolmezzo. Ab. Pietro Gorradina. 
Gemono, Ab. Andrea Sbrojavaoca. 
Tricesimo. Ab. Antonio Bonam. 



Scuola maggiore maschile in Vdine^ ì signori 

Ab. Giovanni Battista Dal Negro, Diret-ÌAb. Angeb Femiglio, Catechista, 
tore e Professore di metodica prow. \ 



Digitized by 



Google 



SCUOLE ELEMENTARI. 



Maestri^ i sigiiorì 

GiovaDDi Battuta Bassl^ di oggetti ma- 

temadcL 
Antonio Galmai, di oggetti letterari 
GioTinm Frassine, di aisegno ed atchir 

ttttttm, 
Denetrio Prandi, di calligrafia. 
SQr«stro Rasia^ di IlL cuuse. 



Ab. Bartolomeo dalla Vecchia, di III. ci 
Ab. Leonardo Saltarìni, di II. cla4S€. 
Ab. Antonio Zoricco, di L cUuse sezio' 

ne superiore, 
Grio. Battista Casamatta, idem di sezione 

inferiore. 



Scuola Miagffore masch'de comunale di S. Daniele^ ì signori 



A!w Antonio Blinciotti, Direttore. 
Ab. Antonio Sabbadini, Catechista propv, 
Ldfl Pteani, Maestro di IH, cL pro¥9, 
N. II., Maestro di IL classe. 



Giuseppe Pagani, Maestro di I, classe 

sez. superiore. 
Ab. Pasquale Bfardero, vieni di sez. inf. 

provvisorio. 



Scuola maggiore maschile comunale in Cì»\dalsy i signori 



Séutiano Fantini, DireUore e Maestro 

<fi ni, classe, 
AkGto. Battista Candotti, Catechista 

frowitorìo, 
Ketro Manrìch, Maestro di Ih classe. 



Ab. Agostino Corgnali, Maestro di I, ci 

sez- sup, provv, 
Grio. Battista Baraldi, idem di sez» infér. 

pro99. 



Scuola maggiore maschile comunale in Gemona^ i signori 



ÌK Antonio Tessitori, Dirett e Maestro 

a IH classe prow. 
L'Arciprete locale. Catechista onor. 
Ab. Ant Madile, Maéttro di IL ci prow. 



Angelo Gottardi, Maestro di L classe 

sez. sup. pro99. 
Ab. Pietro Kiva, idem di sez* inferiore 

pro99* 



Scuola maggiore maschile comunale in S, Fitto, i signori 



Lairi Antonio Gera, Direttore e Maestro 

ai Iti classe. 
Ab. Giuseppe Liner, Catechista profv. 
Valentino Santorìo, Maestro dU li. classe 



Antonio Gatuzzo, Maestro di I. classe 

sezione superiore prow. 
Antonio Faaelli, idem di sezione infer. 

prow. 



Scuola maggiore femminile in Udine^ i signori 



hn^ Petracco, Direttore onor. e Cote- 

Mtta prov9. 
Xtiit Bertolini CarU, Maestra di IH ci 
^luìanna Milanese Molitor, di IL classe. 



Giovanna Gobbi Berteli, Maestra di i* 

classe sez. sup. 
Virginia Montemerli, idem <U, sez. infer. 

pro99. 



Proyiiici4 di Treviso. 
Iftttixre provinciale. Il Nobile sig. Giovanni Tiretta. 
Ispettori distrettuali^ i signori 



l^fito sup. Ah. Giuseppe Gobbato. 
W Ìj5 N. N. 
^jmo. Ab. Antonio BastanzL 
Motta. Ab. Bernardo GanaL 
CiNugCaiio. Ab. Angelo dal Gobbo. 
Sernwdle. Gan. Angelo Bastanzi. 
Ceneda. Can. Giovanni Maria Sartori. 



Faldobiadene, Ab. Alessandro Janna, par- 
roco in Forra. 

Montebelluna. Ab. Domenico Tonon. 

Àsolo. Ab. Morando Trieste. 

Castelfranco. Ab. Edoardo Nicolò Ma- 
rangoni. 



Digitized by 



Google 



SCUOLE ELEMENTARI. 



Scuola maggiùre nuuchiU yt Treviso^ i «ignori 

Bernardo Missio^ Direttore e ProfeuorelAh. Vincenzo dt Cecco, Catechiita. 
di Metodico. I 



McMtriy ì signori 



Griovanni Marini, di oggetti materna^ 

ciy prov9. 
Giovanni Codemo, di og^getti letterari 
Domenico GreguoU, di aStegno ed archi- 
tettura. 



Pietro Foscarini, di caUigrafia, [ 
Vincenzo Avanzini, di ÙL claéte. 
Pietro Luciano Pianta, <U IL ckum. 
Antonio Rossi, (fi /. claue sez. fitp. 
Antonio Majeretto, idem di tez. iyer4 



Scuola maggiore maschile coiruinale ifi Coneglìano^ ì signori 



Marco Ermene^ldo Rampini, Direttore 
e Maestro di III, classe. 

Ab. Antonio dal Pozso, Catechista prov- 
visorio. 



Grabr. Lazzaroni, Maestro (U IL A frm. 
Domenico Mattiuzzi, idem di IL dam 

sezione sud, 
Domenico Kosio, idem di set, ii^, ]nwf. 



Scuota maggiore maschile comunale in SerravaBe^ ì signori 

Giovanni Brandini, Maestro di L dam 



sezione superiore provv, 
N« N., idem di seuone i/tfenm. 



Abi Giacomo Baccichetti, Pirrttore e Mae* 

stro di III. classe. 
Ab. Gio. Battista Dal Bfas, Caieah, prow. 
Ab. Gius. Baccichetti, Maestro di IL e/, pi*. 

Scuola maggiore maschile comunale in Castelfranco^ i signori 

Ab. Gio. Battista Tonello, Direttore e Domenico Rigatto, Maestro di L dossi 



Maestro di IH, classe provv. 
Ab. Giosepne Trentini, Catechista prow, 
Antonio dalla Pasqua, Maestro di IL ci 



seztone superiore, 
Ferdinando Spessa, idem di sesions ùi- 
feriore. 



Scuola maggiore maschile comunale in Oderzo^ i signori 



Dott Ab. Giulio Bombardella, Direttore 

e Maestro di III. dasse. 
N. N., Catechista prow. 
Matteo Mattarucco, Maestro di IL classe. 



Luciano Bortoloni, Maestro di L dasse 

sezione superiore provr. 
Gio. Battista Blndoni, idem di sei. iti' 

Jervore prow. 



Scuola maggiore maschile comunale in Asolo^ i aignori 



Antonio Sonda, Direttore e Maestro di 

III, classe, ' 
Ab. Luigi Rossi, Catechista prow. 
Pietro Garraro, Maestro di IL classe. 



Francesco Serena, Maestro di I. dosts 

set. superiore. 
N. N., idem <U sez* infer. 



Scuola maggiore maschile comunale in Ceneda^ i signori 

Luigi Marson, Maestro di I. classe sez. 



Giacinto Spagnol, Direttore e Maestro di 

in. classe prow, 
N. N., Catech'uta. 
Bartolommeo Mozzetti, Maestro di IL 

classe pro99* 

Scuola maggiore fimminde in Treviso^ i signori 



superiore provv. , 
Giuseppe ZiUi, idem di seiùone afni^e 
proWt 



Ab. Grius. Gaietti, Dirett. onor. e Catech. pr* 
Cecilia Milani GroUo, Maestra di Iti. e/. 
Elena Brusco Collalto, Maestra di IL 
dasse. 



Teresa Breda Wchmuth, Maestra H '• 

classe sez, sup. 
Angela Pollini Balivicra, idem di stzìone 

inferiore. 



Digitized by 



Google 



SCUOLE ELEMENTARI. 



P&OnilCIA DSL POLBSIIIB. 

Itfetèofre prtmnmcle, Hons. Gaiu GueceUo ^empesta, 
bfteUm duirtttua^ i signori 

OccljLÌobeUci. Ab. Pietro Suz^i. 



if«mo. Ab. Giuseppe Barbieri, 
leii&uiTYi. Ab. Marco Bosio. 
BodkL Ab. Antonio FerrigbL 
Ab. KHppo Pohronieii 



Crespino, Ab. Paolo Scabbia. 
PQlesella. Ab. Antonio Boschini 
Adriè^. Gan. Angelo Paoloszi* 



Scuola maggiore nuuchoe in Jlovigo. 
Blntiore « ProfeiSQrt <fi wiifarfìco. Gan* Francesco Cicogna^ 

Maestri^ i signiprì 



Dott BOchele Zatti, di ogg, matem- pro99, 
Andrea Castellani, di oggetti letterari 
Tomaso Viola, di disegno ed architettura. 
Demetrio Prandi, ili otdligrafia. 



Olimpio Tezza, di IIL classe, 
Antonio^ Spagnol, di IL classe, 
Pietro Traversa, di 1, classe s0z, sup, 
Griovanni Redceaia, idem di^sez, inf. 



Scuola maggiore maschile oomunak in Adria^ i signori 



Gio. Battista Scarpa, Direttore e Maestro 

£ IIL classe. 
Ab. Antonio Volpini, Catechista pro9V, 
Antonio Baroffaldi, Maestro di IL, classe. 



Giacomo Stefani, Maestro di L classe 

set, superiore pro99. 
Luigi Barbujani, i/dem di sezione infer, 

provv. 



Scuola maggiore maschile comunale in Lendinara^ i signori 



Ab. Domenico Manfrin, Direttore e Mae- 
stro di IIL. classe, 

N. N., Catechista, 

Antonio Costa, Maestro di LI, classe 
prov9. 

Scuola maggiore femminile in Bovigo, ì signori 



Pietro Antonio Zanetti, Maestro di L, ci 

set, sup,prov9, 
Francesco Faparella, idem di sezione ìnjl 

pro9V, 



Ab. Francesco Collini, Direttore onor. 

Catechista prow. 
Maria Raimondi, Maestra di LII, classe. 



Rosa Cislaeo, Maestra di IL classe provp, 
Catterìna Laurenti, idem di I. ci, sez. sup. 
Giusepp. Geccato, idem^ id, sez, inf, provv^ 



PaoTiifcu DI Padova. 

Ispettore provinciale. Il Nob. sig. Dott Gio. Alvise Arrìgonl, Deputato provinciale^ 

Ispettori distrettuali^ ì signori 



Padota, Ab. Giusepjpe Fanton. 
Jfirojio. Ab. Antonio Gardin. 
Netde, Ab. Francesco de Gobbis. 
Campoeampiero, Ab. Giacomo Minelli. 
Piazzala, Ab. Martino Nodan. 
Teele, Ah, Bartolomeo Canova. 



Battagl i a, Ab. Giacomo Cavallini. 
Montagnana, Ab. Gio. Battista Ramia* 
Este, Ab. Lorenzo Panella. 
Monselice. Ab. Andrea Maggia, 
Conselve, Gio. Sisto dal Carobbo. 
Piove, Ab. Francesco Targhetta. 

Scuola magiare maschile in Padova^ i signori 
Ab. Pietro Bianchi, Direttore e Prtfessoreì Ah, Lino Bazzotto, Catechista prov9n 
di metodica. 



Maestri^ 
Dott. Marino Macoppe, cK oggetti mate- 

muUieu 
N. N., di oggetti letterari 
Andrea Tonni, <fi disegno ed aìvhitet- 

imra prow. 
Giuseppe Mauro, di eaUigrafia, 



signori 
Pietro Berselli, di IIL classe. 
Griuseppe Palma, idem. 
Giuseppe Battistigh, di IL classe prow. 
Giorno Cella, di L classe sezione sup, 
Gabnele Angeli, icfem sezione inferiore. 



Digitized by 



Google 



3ia 



SCUOLE ELEMENTARI. 



Scuola mof^re moMcInk comunob in Mùntagiuma^ i tignorì 



Ab. Giufeppe Efrem Michielazzi, Diret- 
tore e Maestro dì III. eUu$e. 

Ab. Gio. fiattUta Ramis, Cateohittao- 
nojnrìo proi^ìsorio. 



Lui^ Crema, McLestfo di II, ci prow. 
Giuseppe Zamboni, di L cìasse sezione 

simeriore pro99. 
N, N., idem sezione inferiore. 



Scuola MUiggiore maschile comunale in Esto^ i signori 



Nicolò Tavola, Direttore e maestà di III, 

classe. 
Ab. Gaetano Uibani, Catechista profv. 
N. N., Maestro (ti lì. classe. 



Ab. An^lo Moro, di I. classe eeu sup. 

provvisorio. 
Oaoardo Dalla Riva, idem set, ir^kri^ 

re provvisorio. 



Scuola maggiore maschile comunale in Monselice^ ì signori 



Griuseppe Ferrareae, Direttor» e Maestro 

di III. classe, 
N. N. , Catechista. 
Gio. EUa Perozzo, Maest di IL et prow. 



Griuseppe Salvan, di I. eUsse eezkono 

Xriore. 
DO Savi, idem sei. infer. prov- 
visorio. 



Scuola maggiore femminile in Padova^ i signori 

Clorinda De Fornera, Massi, di IL eh 



P. Benvenuto Biancbini de' Minori Con- 
ventuali, Direttore e Catechista onora- 
rio provvisorio. 

Chiara Minozzi Fabrhera, Maestra di 
IIL classe. 



Angela Oliva Cosma dalla Tavola, di L 

classe sezione superiore. 
Teresa Turetu Bagarello, kfem, sez. i»f. 



Peovincia di Belluno. 
Ispettore provinciale. Nob. sig. Fabio Pagani,// 

Ispettori distrettuali^ i signori 



Belluno. Can. Griovanni Sperti. 
Longarone. Ab. Antonio Galeazzi. 
Cat&re. Ab. Valentino da-Ru. 
Auronzo. Ab. Gio. Battista Zanantoni. 



Agordo. Ab. Vincenzo Pilonet. 
Fonzaso. Ab. Griovanni de Boni. 
Feltro. Ab. Francesco Bertagno. 
Mei Ab. Gaetano Sacconi. 



Scuola maggiore maschile in Belluno^ ì signori 

Valentin Tedeschi, Direttore e Profes-ìAh. Griuseppe Maschietti, Caiechista 
sere iti metodica. | prowisono. 

Maestri^ i signori 



Fraaoeico Traversa, <2i oggetti MuUema- 
liti provvisorio. 

Pietro Ferrato, di oggetti letterari prow. 

AntMiio Federici, cS disegno ed architet- 
tura. 



Lorenzo Martini, di ealligndi€u 
Giovanni de Plori, di III. classe. 
Andrea Fracco, di IL, classe. 
Antonio Frigimelica, di I. cL sez. super. 
Grio. Odoardo Pivetta, idem sez. infer. 



Digitized by 



Google 



SEMINARI. 



3i3 



Seuda maggiore ìtuuclule comunale in Fehre^ i signori 



Nieolò d^Antona, Direttore e Maestro di 

III cloise* 
Ab. Antonio Bbrtbi, Catechista prow, 
Frauoesco Norcen, Maest di II, classe. 

Scuola maggiore femminile in Belluno^ i signori 



N. N., Maestro di /. classe sezione su- 
periore, 

Domenico De Lapis , idem sez. infcr. 
provvisorio. 



Ab. Pietro Ortis, Direttore onorario e 

Catechista provvisorio, 
N. N., Maestra di Iff, classe. 
N. N.| idem cU IL classe* 



Elisabetta Abìwnein Fiori, Maestra di 

1. classe sez, superiore. 
Rachele Pagani Boschiera^ idem sezione 

inferiore. 



SEMINÀRI VESCOVILI (*). 

Sbmimario pàtriarcalb di Venezia. 

S. Maria dMa Salute. 

Studio Jdosf^fico^ i signori 



Ab. Federico ZineDi, Vicedirettore. 
Ab. Ginfio Cesare Pavolari, Prrf.d istrut. 
rdy storia UHÌ9. efioL latina. 



Ab. Ant. Visentini^ difilos. teor. e pratica. 
Ah. Paolo Spandn, di fisica e matematica 
pura elementare. 



StutSo teologicOy i signori 



Ab. Federico Zinelli, Ficedir. e Prof di 
(eoi dogmatica. 

Ab. GioTEattista Bra?io, Pnf. di dirit- 
to con. e storia ecclenastiea. 

(nnseppe Trevisanalo, Gan. teolog., di 
areaeoL ed ermeH.biNicay introduzione 



ai Ubri deWant. e nuovo testam.^ lingue 
ed esegesi ebraica e greca., e pedagogia. 

Ab. Ignazio Brighenti domeDicano, ai teoi 
morale. 

Ab. Antonio Pasquali, di ieol pastorale. 

Ab. Luigi Caligo, di catech. e metodica. 



Semiiiario di Concordia. 
Studio filosofico^ ì signori 



Gan. Dott. Gius. Alberti, Ficedirettore. 

Ab. Domenico Carion, Prof, di fisica 
lece. • matematica. 

Ab. Antonio Marbi, ^ fisica sper. e sto- 
ria universale. 



Ab. Domenico Pujat, di filosofia teorica 

e pratica. 
Ab. Tomaso Zamparo, di filol lai ed 

ìstruz. religiosa. 



Studio teologìoQ^ i signori 

Can. Antonio Goi, Ficedirettore. 

Ab. Grio. ìfaria Zannier, Prof, di stor. 

tcel e diritto canonico. 
Ab. Dott. Giovanni Rodor, di teel dogw^ 

catech. e metodica. 



Ab. Dott. Gius. Alberti, di pedagogia. 
Ab. Osvaldo Turrini, di teol. morai. e post. 
Ab. Frane. Marcolini, di lingua ebraica 
greca e studi biblich 



{*) U Vescovo è direttore degli studi filosofico • teologico. 



4" 



Digitized by 



Google 



m4 



SfiMlNARl. 



SeMiNARio 01 Chioggu. 
Studio fihioficOy i signori 



Ab. Angelo Zennaro, VkedireUore. 
Ab. Nicola Varagnolo, Professore difiloL 
f latina provf^ 



Ab. Angelo BoDivento II, Vicedirettore. 
Ab. Sebastiano Gamba, Prof, dì ieohg. 

mar, e vartorale^ e pedagogia. 
Ab. Nicola Varagnolo, di studio bibl del 

9ecchio e nuovo testamento^ e di lingua 

greca ed ebraica. 

Sehihario di Padova, 



Ab. Luigi Penso, dtistruz. religiosa^ di 

filos, ieor. e praL prof9^ 
Ab. Angelo Zennaro, di storia uni?, ma- 

tenumca e funca. 

Stadio teologico^ i signori 

Ab. Angelo Bonivento II, di teoL dogm, 

e dir, can. 
Ab. Francesco Maria Veronese, di catech.^ 

metodica e storia ecclesiastica, 
Gao. Gregorio Bello, dì canto greg. 



Studio filosofico^ ì signori 



Ab. Dott. Frane. Panella, Vicedirettore. 

Il suddetto. Prof distr. rei e ped. 

Ab. Ant. Maria Fabris, di filosofia teo- 
rica e pratica. 

Ab. Giovanni Follador, di matematica. 

Ab. Dott. Tom. Zannini, di fisica e stor. 
naturale. 



Ab. Domen. Roverini, di storia univer- 
sale e storia austrìaca^ e $cienze sto- 
rko-ausiliarie. 

Ab. Stef. Agostini, di filoL greca^ eOet. 
e filologia latina. 

Ab. Griuscppe Trivellato, di letteratura 
classica. 



I chierici di questa diocesi frequentano lo studio teologioo dell'I. R. Univeisìtii 
che si tiene nel locale del seminario. 

Semirahio di Verona. 



Studio filosoficoy 

Ab. Gio. Datt. Santi, Vicedirettore. 
Ab. Ignazio Vignola, Professore distrai. 

re&osa. 
Ab. attimo Arrighi, difiìos. ieor, e pror 

tica. 
Ab. Nicolò Mazza, decor. della grande 

Studio teologico^ i signori 

Ab. Gio. Batt. Santi, Vicedirettore, 
Ab, Lino Fasoli, Prof di storia eccles,y 

patroL e stor. lett. teologica. 
Ab. Luigi Dusi, di lingua ebrcùca^ arch, 

bibi.y eseg. del vecchio test. 
Ab. Fioravante fiaccilieri, di lingua gr.y 

ermen. bòi, eseg. del nuovo testam. 
Ab. Gio. Batt. Santi, di pedag. eco. 

Seminario di Udine. 

Studio filosofico^ ì signori 



1 sìgnon 

Medaglia d*oro con collana, di matem. 

puroy meoc, e storia universale. 
Ab. Ulderico Franco, di fisica. 
Ab. Gio. Salvagno, di filoL latina. 
Ab. Angelo Ganassini, ic2e«. 
Ab. Luigi Dusi, di filai, greca. 



Ab. Alessandro Aldegheri, di diritto ca- 
nonico. 
Ab. Vincenzo Raimondi, di teol dogmoL 
Ab. Diego Micheletli, di teol, morcJe, 
Ab. Bartolomeo Gazzolato, dU teoUgia 

pastorale. 
Ab. Francesco Piatti, di cateck. e me- 
todica. 



Ab. Griovanni Massaroli, Vicedirettore, 
Ab. Sebastiano De Apollonia, Professore 

distruzione religiosa e filosofia teor. 

e pratica. 



Ab. Gio. Maria Barbaria, di matem. pura 
elementare^ di fisica e chimica. 

Ab. Francesco Fan toni, difilol lat., sto- 
jia univ. e lingua greca. 



Digitized by 



Google 



SEMINARI. 



3i5 



Studio teologico^ i signori 

Ab. GioTaimi Mazzaroli, Flcedirettore. 
Ab. LeopoMo Palatini, Pnf. degU studi 

hibi deW antico nuovo testamento e 

lingue orientalL 
Ab. Giuseppe Bortoluzzi, di teoL dognu 

e diritto canonico. 



Ab. Andrea Gasasola, di storia eccLf teoh 

mot*, e pastorale. 
Ab. Stefano Gollovati, di ped.^ di eatech. 

e metodica* 



StifiNARto DI Treviso. 



Studio filosofico^ 



Can. Giacomo Pellizzati, t^icedirettore. 

Ab. Luirì Spessa, Professore distruzio- 
ne rdigiosa^ di fiktogia latina di 1. 
è IL corso. 



1 signori 

Ab. Giuseppe Rosso, di filosofia teorica 

e pratica. 
Ab. Dott. Gius, da Gamin, di mat, fis* 

e storia uni^. supplente. 

Studio teologico^ \ signori 



Gan. Giacomo Peìlizzart, Vicedirettore. 
Ab. Luigi Marangoni^ Pt^* di teologia 

dogmatàca. 
Ab. Andrea fininello, di pedag. suppL 
n. N., di teoL pastorale e monde. 



N. N., di (Uritto canon, e storia ecclrs. 

Ab. Andrea Bnmello, di studio bìbi del 
vecchio é nuovo test.^ ermen. òiR, iti 
lingua gr. ed ebraica^ supplente. 

Ab. Vincenzo de Cecco, Catechista* 



StmifARio DI Cknbda. 

Studio filosofico^ ì signori 

Can. Pier Ant Vando, Vicedirettore. lAb. Dott. Giac. Bernardi, difitos. teor. e 
Ab. Girolamo Torresan, Prof, d istruii prai. e matem* pura ^mentore. 
--*•'' I ^j). (jio, Carlo Bozolo, di mecc. efis. sper. 



tA e stana univ* 



Studio teologico^ i signori 



N. N., Ficedirettore, 

Can. Maffeo Baldini, Prof, di pedag. 

Ab. Gio. Batt. Favero, £ storia eccl e 

daitto canonico. 
Ab. Ignazio Frezza, cfi studio biblico del 

vecmìo e muovo testamento. 



Ab. Giuseppe Ciani, di teologia dogmà- 
tica. 

Ab. Antonio Sgaliaro^ di catechetica e 
metodica. 

N. N., di teoL mor. e past. 



SbuIfiaeiò di VlCtNiil* 
Studio fitosofido, ì signori 



Ab. Gio. Batt. dalla Vallea Vicedirettore. 
Ab. Dott. Stefimo Stefeni, /Vto/! dislrut, 

religiosa, 
U soculect», <6 fisica gen, e sperim. 



Ab. Lui^ Schiavo, suj^ difilos. teor. 

e pratica e filai lat, e greca. 
Ab. Luigi Zamperetti, suppL di matem. 

pitra e storia univ* 



Studio teologico^ i signori 



Can. Antonio Farina, Vicedirettore. 
Gan. Dott. Giuseppe Fogazzaro, di teoL 

dogmatic€i. 
Ab. Dott. Griovanni Rossi, di teol. mor. 

e pastorale. 
Ab. Gio. Battista dalla Valle, di diritto 

canonico. 



Ab. Gio. Pacfd, di ^ 

Ab. Grinseppe Maria Paccher, di st. eccl. 

e patroiogia. 
Ab. Frane Bettinardi, di studio bibl del 

nuovo e vecch. testam. e lingua ebr. 
Ab. Gio. Battista Rossettini, £ catech. 

e metodica. 



Digitized by 



Google 



5iC 



SEMINARI. 



SlVINAaiO DI Rovi«o. 

Studio JUatoficOy ì signori 



Gan. Luigi Ramello, Vicedirettore, 
Ab. Sante Zamboni, Prof, d ìttrui. rei 

e filai lai. 
Ab. Frane. Ghilese, difiìotof. teor. e prat. 



Ab. Gio. Bau. Barucchelli, djifiéoa. 
Ab. Orsmida Donaggio, di matemaàca» 
Gan. Luigi Ramello, di storia imir. 



Studio teologico^ i signori 

Gan. Luigi Ramello, Vicedirettore, |Ab. Gius. Barbieri, dì teci, dogmatkiL 
Ab. De Marcbi, Prof, di storia eccl, «1 Ab. Gio. Oom. Bestani, cfi ted. mor, 

diritto canonico, lAb. Sante Zamboni, di pedagogia. 

Ab. Amadeo Gozza, di studio bibl. delACan. Nob. Francesco Gicogna, di mito- 

r ant e nuovo testamento. I dica e catech. 

Seminario di Belluno. 
Studio filosofico^ i signori 

Gan. Enrico Gerardi, Gameriere segr. dijAb. Dott. Giovanni de Menecb, difioi, 
S. S., Vicedirettore. teorica pratica e di storia unif. 

Ab. Dott Alessandro Schiavo, Prof (f t Ab. Dott. Griacomo Demin, di mettm, 
relig. fiìol. I pura elem, e fisica. 

StwUo teologico^ ì signori 



Gan. Enrito Gerardi, Vicedirettore. 

Gan. Giov. Gercenà, Prof, di arch. bibl 
di lingua greca ed ebraico, intr, esege- 
sie del pece, e nuovo test, e di teoi mor. 

Ab. Innocente Panciera, c2ì stor. eccl^ 
dir. ca9i. e pedagogia. 



Gan. Antonio Giuriati, di teolopa dog. 

Gan. Enrico Gerard], tU teoiogta pasto- 
rale. 

Ab. Dott Gius. Maschietti, di eaisch, 
e metod. 



SEffiNAaio DI Fbltrb. 

Studio filosofico^ i signori 

Ab. Frane. Bertagno, V'wedirettore, IGan. Antonio Folco, di matewut efis. 
Ab. Dott. Ferentino Maltarel, Prof. (ff-lGan. Paolo Gorsetti, di filosofia teorka 
str. rely stona uni?. efiloL latina, I e pratica. 

StuMo teologico^ i signori 



Ab. Frane. Bertagno, Vicedirettore. 

Ab. Dott Filippo Barp, Prof, di archeoL 
biU,^ introduz, ed esegesi <ult antico te- 
stamento e lingua ébrcàea. 

N. N., di ermen. 6i6/., intìvd. ed eseg^- 



si del nuovotestam.^ diritto esohftiag' 

e lingua greca. 
Ab. Felice Ant Bogno, di teoi dogm, e mor. 
Ab. Dott Girolamo Rossi, c^' <eo£ P^ 

catech. e meto£ca. 



Digitized by 



Google 



ISTITUTI PRINCIPALI 

DI EDUCAZIONE PEI MASCHI. 

Collegio convitto in Venetia annmto al regio Uceo di 8. Catterina. 

Gli alUeTi di questo Collegio frequentano le scuole del Gùrnaib e le catte- 
dre del Liceo che sono annesse al Collegio stesso. Gli allievi poi ebe ri sono 
mnrtaiati ad intiera od a metà pensione a spese dello Stato, sono nominati da 
S. Jl I. R. A« 

Piwndìiort. Il sig. Ab. Ln^i dalla Vecchia. 
Censore. Ab. Antonio Ruzzini. 
Economo Cauiere, Carlo Panciera. 
Jisistente. Ab. Griacomo Rota. 

Direzione euperiore^ ì signori 



n Retno Ddeffato, Prendente. 

n Presta. ^ 

II Direttore gen. dei ginnasi* 



Conte Antonio Zen, ^. 
Ottaviano Vascellari, Ragioniere Con- 
irtdlore e Segretario. 



Scuole di carità in S. Maria del Motario. 

Qoeito Istituto, fondato e diretto dai Sacerdoti fratelli nobili Conti Catania, 
fomministra gratuita istruzione ed educazione a ^ih di duecento alunni che 
vengono ammaestrati negli studi elementari e ginnasiali a cura della Congiegit- 
aooe dei Chierici secolari istituiu nel i838 dagli stessi Cavanis. 

Con Sovrana Risoluzione aS giugno iBSg ha ottenuto questo Istituto il prì* 
vQegio di poter esercitare in forma valida e pubblica lo scolastico insegnamento 
ginòasiale. 

Istituto delle scuole pie in Chioggia. 

In questo Istituto si raccolgono ogni sera circa 3oo fiinciulli della classe più 
nisera e che non possono intervenire alle scuole elementari del giorno, ed ap- 
prendono il leggere, lo scrivere ed i rudimenti dell'aritmetica. 
frenSenie onorario. Il rig. Francesco Ab. Bonaldo, Ispettore distrettuale delle 

scuole elementari 

Pio Istituto pei Gechi in Padova. 

Questo Istituto riconosce la propria origine dalla carità del benemerito Aba- 
te Luigi Gonfigliacchi I. R. Professore dU agraria presso 1* I. R. Università, che 
oe gettò i fondamenti nel i838, e che lo mantcfnne a sue spese sino all'anno 
■Hi» sussidiato dalla Sovrana Munificenza con annui fiorini ooo, e con qualche 
^^aoo privaita elemosina. 

Esso - 
ittmirii 

% tessitura di calzette, ecc. 

Gol 1. novembre i843, mediante generosi soccorsi ottenuti dalla privata ca- 
^ questa A utile istituzione ricevette un incremento, ed una forma più stabi- 
le e regolare. Gli allievi gratuiti per ora non oltrepassano il numero di dieci, 
^ io egual numero sono ricevuti i dozzinanti, i quaH corrispondono annual- 
mente austriache L. 3So, oltre L. loo da esborsarsi per una sol voha al mo- 
mento deir inipresso per la provvista di letto, biancheria, ecc. Il corso deU' istru- 
uone è fissato ad un sessenio. 




Digitized by 



Google 



3i8 ISTITUTI DI EDUCAZIONE. 



Alla Direzione di questo IsUtato è preposta una CotnmisMoiie comporta dei 
membri seguenti: 

Mons. Federico Manfredtm, Vescovo di Fama^osta. 

Mons. Domenico Favero, Canonico. 

Ab. Luirì Configliacchi, Fondatore dell'Istituto. 

March. Luigi Guerrieri Gonxafa, Car. gerosob'miuno. Àmminigtraiore ftratuito 

5ig. Giovanni 2^etti, Arnministratore del Civico Ospitale. 

CJUgìo oon9Ìito in Padwa di prifota proprietà del Difettare, Ab. Bartolo- 
meo Denetello. 

In questo Collegio s'istruiscono i Giovani alunni nelle tre prime classi delle 
scuole elementari maj^orì in tutto U corso ginnasiale e nella lingua tedesca. 

Direttore, Ab. Bartolomeo Benetello. 

Maestri pel cono ginnasiale^ n. 6. 

Maeilri pel corso elementare^ n. i, ed un assistente. 

Collegio in £ite. 

In questo CoDegio s'instniiscono i giovani in tutto à corso nnnasiale. 
Direttore. Ab. Leopoldo Dona. 
Prefetto. Ab. Andrea Leirnaro. 
Maettrì N. 6. 

Collegio confitto in f^erona annesso al R. Liceo. 

Prov^edUtore, Mons. Can. Antonio Marchi 

Direzione superiore^ i signori 



n R. Delegato, Presidente. 
n Podestà. 



tano, FicecUrettore dd Regio Ginna- 
sio. 
Giovanni Balladoro. 



Nob. Antonio Pompei, Cav. gerosolimi- 

Consiglio d'amministrazione^ i signori 
Can. Antonio Marchi, Provveditore. |N. W., Economo. 
Ab. Dott Michelangelo de Faveri, CenAìih. Serafino Rossi, Assist, dei Provved 



e Segretario del Consilio, 
Collegio convitto in Rossano annesso al Ginnasio. 
Direttore. N. N. 
Imttore. Il Podestà. 
Economo. Ab. Rocco Bcnotto. 

Collegio convitto coìhunale in Udine, 

In (mesto Collegio annesso al locale stesso in cui risiedono il Gitmasio canmnstU 
eli n. Liceo, i giovam delle m& distinte famiglie cominciano dalle scuole eie- 
mentan mmon, e termmano col compimento degli ttudii filosofici. 
Direttore, Ab. Gio. fiattisu Sabbadini 

Collegio convitto comunale Cordellina in Vicenza. 

diol Smn/V'"'!?""'- ^^ ^%«?^ **.• "^'^ "^^^^ dipendenti dalle ere- 
i; J;!^! *****1' r^^ ?«iBcienti a sei piazai gmtiite, ed a aci semi- 

gratate, il numero però dei convittori è indeterminato. 

^mstroiscono i giovani nella tersa classe elementare maggiore, e neHc sei jn„- 

SS TJt^^ f* "^"'^^ «d il disegno. Piùsiperm^Sfn^scgnamen.o d^IIe 
Imgiie tedesca e fiancese, nonché della musica, «-e v 



Digitized by 



Google 



JSTlToTI D£DUGAZIONE 5 19 

77 Consilio d'amministrazione è composto^ dei signori 

Costantini Gaetano. 

Nob. Luirì Loschi, Conte Palatino. 

N. N., Direttore, 

Ab. Camillo Novella 

Ab. Alessandro Marchioro, Cata^hista. 



Mons. Vescovo. 

Il Podestà, Presidente. 

Nobt. Francesco Dott. Cisotti, Assessore. 

Conte Antonio Thiene, idem. 

Hob. Lodovico Folco, idem, 

Ifob. Pietro dalle Ore, Amministratore, 

Maestri delle ginnasiali^ ì signori 



ibi Stefano Stefani. 
Ah. Gioaeppe Rossi. 
Ab. Pm4o Smideile. 
ib. Cario Fioretti. 
Ah Frmcesco Novello. 



Ab. Leonzio Dal Possolo. 

Ab. Bonaventura Polatti, di III, classe^ 

dementare maggiore. 
Antonio Goldin, cu disegno e caBigrafitk 



Io onesto stabilimento trovasi una Pinacoteca di propHetà comunale, fiorente 
^^edabnentc dietro largizione dell'ora defunto benemerito cittadino Carlo Vicen* 
uni, istituita a cura di questo Municipio, ed a inerito dello stesso ogni giorno 
ftù accresciuta. 

Casa di educazione pei figli della carità in Vicenzck, 
Questo Istituto si aperse al perfezionamento dei figli abbandonati mercè le cu« 
ledelPAb. Luigi Maria Fabris, confortato dalla filantropia de* Vicentini; vi si 
BccolgODO i giovani scioperati (cosidettì berecchini) i quali vengono istituiti nella 
Kligione in casa, nel leggere, nello scrìvere e nel conteggiare, nelle scuole comu- 
ni], ndle arti in officine aperte nello stabilimento o fuori, nella musica vocale e 
iHTesercizio militare in una sala del rìcovero, e più nell'agricoltura, nel disegno 
t nel servizio domestico. 
Si laocolffono eziandio in questo Istituto que'giovani scapestrati recalcitranti ad 
lem correzione, che si trovano anche in tutma delle famiglie bene agiate mercé 
■a tome offerta, i quali vengono sottoposti aUe medesime osservanze che gli 
ali, e noD haano libera che la istruzione letteraria. 

kiùdore e Direttore onorario. Ab. Luigi Maria Fabris, decorato della Medaglia 
cToro con nastro. 

COLLEGI PJUNCIPAU FEMMINILI. 

CoUegi» ddle Salesiane in Fenctia a S, Giuseppe. 

lì nomerò delle educande che convivono ^ nel chiostro è indeterminato. Sono 
fero accolte soltanto le fanciulle di una civile condizione e ricevono una educa* 
bone completa. 

Maestre^ le signore 

fvperwra e maestra generale. Giulia Graetana Thiene, 

ìicana. Francesca di Sales Dente. 

Maestra di stUe epistolare francese e letteratura. Marìa Stanislas Chamberan. 

— stile emstolare italiano e grammatica. Teresa de Chanthal Camerata. 

— di ctuiigr,^ di stile epist., arU., disegno e cembalo. Giusepp. Antonietta Monico. 
» di stona profana, geogr. e lingua ted Marìa di Cbueintal Kross. 

— di ricamo^ mend e cu aritmetica. Griuseppa di Sales GallicioIL 

— ^ deitat. e stile epist. ital Luigia Eleonora Trìssino. 

— di dottrina e lavoro. Luigia FiHppina Bollani. 

— di aritm. e grammat. itai. Giovanna Giuseppina Sonetti. 
^ di calligrafia. Margherìta Marìa Maestrìni. 

— di ceuMdo. Giuseppina Emanuela Soranzo. 

— di cembalo. BAarìanna PinafTo. 

^'imve N. 16. I Converse N. a. | Setventi N. 3. 



Digitized by 



Google 



3io ISTITUTI ir EDUCAZIONE. 

CoOegìo delle Concette in Venezia agU Ogniitanti 

Superiora. Maria Gatterìoa Francefcal ^oe^^re 3. 
Bbndi. {Educande i. 

htiiuto (U 8. Dorotea ai Toientìm. 

Qacsto Istituto provvede alla educazione femminile raccogliendo delle porer 
ragazze a convitto, ed impartendo ad altre esteme F opportuna gratuita ìstni 
zione elementare e religiosa. 

Gol concorso poi dei Rev. Parrodii e di molte pie donne protettrici della pé 
opera assumono le Suore di S. Dorotea n caritatevole ufEcio di vegliale nilb 
condotta delle fanciulle viobe atta loro abluzione procurando cIk profittino de 
santi mezzi apparecchiati a loro vantagrio. 

In questa guisa sono ora sorvegliate m tredici parrocchie iSoo fimoiiiUe. 

SuperiortL Maria Rachde Guardini \ Fanciulle a convitto N. 3o. 
Suore N. ag. \ Delie neOa scuola grattata N. 35. 

CoQegio privato a S. Angelo Eafaelo^ del Rev. Don Pietro Sanzonìo 
deirOnUorio dei Filippini in Venezia. 

Direttrice. La sig. Marina Gajo. 

CeXkgji» di S. Ludo. 

Cinquanta è il numero fisso delle educande. 

Supcrwn. Rota Dabaliu | Comunitic N. 17. 

CoUegio delie scuole di carità alle Eremite. 

Quest'Ospizio ta istituito dai Sacerdoti fratefli Nobili Conti de Gaftais per 
mantenere ed educare le fiuioiulle abbandonate. Il numero delle rìeoveitte è di 
Ventiquattro. Nelle scuole poi sono ammesse per carità anche le fimcinUe non 
conviventi nello stabilimento, ed attualmente il numero ddle alonne eitenie su- 
pera il 100. 

Direttrice. La sig. Ifarianna Santi. 

Collegio di S. Catterina in Chioggia. 

In questo Istituto sono concentrati i due Istituti delle Madri e Figlie dcHa 
Misericordia, e delle Suore della Carità, e prese il nome di Figlie della mise- 
ricordia sotto la Direzione del P. preposto dell* Oratorio D. Giuseppe Reoier. 

Direttrice. Maria Angela Tiozzo Abbadessa. 

Collegio ddle fanciulle in Verona. 

In questo Collegio, sostenuto a spese dello Stato, è determinato il numero delle 
educande, alcune delle quali sono mantenute ad intiera, ed altre a metà pensione 
che ad esse loro concede graziosamente S. M. I. R. A. L'educazione ècompK^- 

Consig^o d timmimstrazione. 

PresUente. Il R. Delegato. 

Consiglieri 

Il Nob. si^. Antonio Gampoitrini, IspettlU Nob. sig. Lodovico Portaloppi* Ou"^' 
provincwle. | tcre. 

La sig. Amalia Guazza. Direttrice. 

Ragioniere Economo e Cauiere. Il sig. Antonio Tcssaroli. 

Anna Moretti. Maestra Economa. 



Digitized by 



Google 



ISTITUTI D'EDUCAZIONE. 



3ai 



Stntntti DtlttMa. 
Jboa Rasa. 
Aona Fiame. 
OtUfit VicelH. 
GattenDa Proner. 



litkutricij le signore 

Luigia fiovicini. 
Giuseppina Eberle. 
Teresa Rasa. 
Carlotta Barie. 
Carolina Biraghi. 

Professori^ i signori 



Adele Lironcurti. 
Luigia Pasia. 
Luigia Wasserthal. 



Coi. Gaetano Angeli, di storia^ geografia 

tUngua italiana. 
P. Antonio Oberauch, di lìngua tedesca. 
Ab. Angelo Gaburro^ di grammatica, 
Pietro SidoU, di disegno ed ornato. 



Ab. Bernardo Piccinato, Istruttore reli» 

giojo. 
Gius. Brentegani, Maestro di portam. 
Ab. Giuseppe Castellani, Dirett spirit. 
Ah, Gio. Batt. De Battisti, Cappellano, 

CoUegìQ delie Dame del Sacro Cuore di Gesù in Padowi, 

Per munificente largizione di S. M. 1* Imperatrice che provvide a sue spese 
afl* acquisto del Dabbrìcato e dei mobili che servivano al Collegio privato di S. 
Luigi, le Dame del Sacro Cuore fondarono qui uno dei celebrati loro Collegi 
cbe conta ormai io Alunne convittrici. Oltre un corso regolare d'istruzione vi 
s'insegnano le Hngne tedesca e francese, la musica, il disegno, ed ogni lavoro 
niBBDile. 

Collegio delle Dimesse, 

Fi si dà r intero corso di educazione. 11 numero delle giovani ricevute in que- 
fU> stabilimento è fissato a a4» e vi si ricevono soltanto quelle appartenenti alle 
bffligUe agiate. 

Protettore, Il Nob. sig. Oott. Gio. Alvise Arrigoni. 
Direttrice. La sig. Maria Rosa Donismondi. 

Collegio delle madri Fremite, 

Vi si dà Finterò corso di educazione ed ogni femminile lavora 
Protettore, Il Nob. sig. Alvise Mussato. 
Direttrice. S. Maria Fortunata fiiseaccta, Ahbadessa, 

Collegio deUe Vergini in S, Croce, 

Yi si dà finterò corso di educazione ed ogni femminile lavoro. 
Prouttort, lì àf, Dott. Angelo LealL 
Ihrettrice. La iig. Pasqua Sandrìni. 

CoUegìo deUe Salesiana. 

Vi si dà Finterò corso di educazione comprese la lingua francese, la 
ì disegno ed ogni femminile lavoro. 
Protettore. H Nob. sig. Michele Dondi-Oroloffio. 
lettrice proprietaria, S. Maria Francesca Bianchi. 

Collegio comunale in Montagnana, 

Vi n dà Finterò corso di educazione, compresevi le scuole elementari maggiori, 
^ Gogna francese, la musica, il disegno e qualunque sorta di lavori femminili. 
^nta circa 35 educande convittrici. 
hf^tore generale. N. N. 
^^rrttrice. La sig. Lucrezia Occioni. 
I 4" 



musica» 



Digitized by 



Google 



333 



ISTITUTI D*£DUGJlZIONE. 



Istituto di educazione delle Dame Ingleti in Vieenuu 

In miesto Istituto, apertosi per la generosa largizione Sovrana e «lercè anche 
dispenaii sostenuti dal Municipio, si accolgono nobili e civili donzelle senza nu- 
mero determinato, le quali vengono istruite in tutte le materie spettanti alle scuole 
elementari, nelle lingue francese e tedesca, nella geomfia e storia, coaie pure 
nella storia naturale, ed in tutti i lavori femminili. Di più Tiene permesso d*im- 
parare la musica, il disegno ed il ballo. 

Per Sovrana munificenza tì sono provvisoriamente accordati sei posti gratuiti 
a fiivore di figlie dì nobili poveri del Regno Lombardo- Veneto. 
Superiora. La Nob. sijr. Antonia de fiartakovitz. 
CaUchiHa. Ah. Gio. fiattisu Rossettini. 



Amalia de Pogner. 
Giuseppa Wimmer. 
Maria Marìacher. 
Maria Kofler. 



tttìtutriei^ le signore 

Giuseppina De PeverelU. 
Giulia De Fedrigoni. 
Anna De Erba. 
Gostanzsl Leoni 



Collegio convitto privato femminile Plona in Vicenza. 

Lo scopo principale ti è quello di raccogliere fanciulle abbandonate povere e 
mancanti di educazione, e presentemente anche fìinciulle di benestanti mTÌli fin- 
miglie, divise per altro per più riguardi dalle prime, e somministranti una di* 
Bcreta pensione. 

L* istruzione religiosa, i lavori femminili di molte specie, lo studio relativo alle 
tre classi elementari, un'esatta disciplina conducente ai fini proposti formano il 
piano organico intemo di detto Istituto. AI suo mantenimento servono gli spon- 
tanei soccorsi procurati con solerti cure da doviziose famiglie, ed il ricavato 
delle pensionL 



Mons. Gan. Ignazio Savj, Prendente ono- 

rarìo. 
Ab. Pietro Marasca, Dir. spir. onor. 
n si^. Graetano Pianton, j^con. onorario. 
La sig. Anna Rossi, Direttrice.^ 
Qm. Dott. Alessandro Cogolo, Sopraìn 



tendente Commitiaxio alla cUt$ie delle 

educcmde povere. 
Dott. Carlo Fochesato,parr. di S. Croce, id. 
Gaetano Pianton, idem. 
Maestre n. 4* 
Maestre assistenti n. a. 



Collegio convitto privato femminile a S. Maria delle Graùe in Vicenza. 
Tende alla educazione delle novani che si raccolgono, ritraendo i mezzi di 
mantenimento dalla tenne dozzma che viene corrisposta da* genitori delle edu- 
f^ande, dal ricavato dei lavori, e da spontanee largizioni del patrono Rererendo 
Don Giovanni Orlando. 



Mons. Can. Nobile Alessandro Cogolo 
Benasstttti, Presidente^ Direttore spi' 
rituale, 

Mons. Can. Luigi Piccoli, idem^ Cate- 
chista. 



Il Nob. sig. Antonio Porto Grodi, Preàd. 
Il si^. .Giacomo Cecconi, Amwùmsirat. 
La sig. Anna Lizzini, Direttrice. 
Maestre n. 4* 
Maestre assistenti n. i. 



istituto deQe Maestre di S. Dorotea in Vicenza. 

Lo scopo di questo Istituto con convitto, fondato dai signori Direttori onorarìi 

qui appresso inoicati, è la educazione delle fanciulle più povere ed abbandonate 

della Provincia, le quali s* instruiscono nelle scuole elementari. Si sostiene colle 

corrisponsioni dei fondatori e con qualche privata largizione. 

Fondatori e Direttori onorari^ i signori 



Ab. Antonio Farina, Maestro e Catechi- 
sta onorario. 
Felice de Bfaria. 
Ab. Francesco Vaccari, Catech. onor. 



Ab. Carlo Piccoli, CaiecUita cmùrario. 
Redenta Olivieri, Direttrice onorano. 
Maestre n. 4* 



Digitized by 



Google 



ISTITUTI D'EDUCAZIONE. 3i3 



CoOigio dette Ziutte in Datine. 

ocaxione e 
tmmissarìo 

Binttrìce, La sig. Gatterina Grìo. 



Questo Istituto di edncaxione e di benefioensa è assolutamente privato, sotto 
la sorregfianza d'un Gommissarìo goyernatÌFO. 



CoUeg» ddle Dimesse in Udine. 

Krettrice* La sig. Maria Regina RinoIdL 

CoBeffo nel Monastero (fi S. Chiara 
in Udin0> 

Supaiùra, La sig. Maria Agostina Dra- 

gOBl 



CoBegio ddU Salesiane in S. Filo. 

Direttrice. Suor Giovanna Belgrado. 

CoOeffo in Ciriiak. 

Direttrice. La sig. Maria Benedetta Bai- 
lonL 



CoQegìo in Treviso a S. Teonisto. 

n locde è mantenuto a spese del Gomune. Fu eretto nel 1811. Gonta circa 
trenta educande. 

Ointtrìce. La sig* Rachele Gimadom. 

Istituto ifi educazione dette Benedettine in Bettuno. 

Questo contiene circa venti educande, e si mantiene colle loro pensioni. 
Bàttùiee, Suor Maria Matilde Frezza. 



Digitized by 



Google 



PRINCIPALI BIBLIOTECHE PUBBUCHE. 

BiBUOTBCA DI Sv Marco ir Vbncxu. 

' Fondata nel i36o con una donazione di libri fatta dal Petrarca, e poi aumen- 
tata dal Card. Bessarìonc nel i46o. Questa Biblioteca contiene circa 98 milt 
Tolumi e seimila seicento Godici manoscritti greci, latini, italiani ed orìeotafi: 
inoltre parecchi og^^etti preziosi di anticpiaria, fra i quali anche T insigne Cam- 
meo del Giove Egioco, che trasportato a Parigi fu poi restituito alla Biblioteca 
dalla munificenza di S. M. I. R. A. Francesco I di sempre gloriosa memoria. 

I signori 

Mons. Pietro Bettio, Gav. 3. fH, Gan. onor.. Socio corrìsp. dell'I. R. Istituto dì scien- 
ze, lettere ed arti, BlL onorario dell' Ateneo Veneto, Bf. dell*!. R. Accademia di 
belle arti in Vienna, Socio di quella di scienze, lettere dà arti in Padofi e 
di varie altre Accademie, Bibliotecario. 

Ab. Dott Giuseppe Valentinelli, Fictblioiecario. 

Ab. Luigi Boselio, Coadiutore. 
Due distributori di libri. 

Biblioteca obi PP. Abiibni Mbchitaristi di S. Lazzaro in Vbhbzia. 

In questa Biblioteca si conservano molti preziosi Godici manoscritti armeni 
deir Vili e IX secolo, fra i quali trovasi la traduzione portata in latmo dai 
Padri medesimi. 
N. N. Bibliotecario. 

Bibliotbca obl Sbminario vbscovilb di Ghioggia. 

^ Se ne conta numero grande di volumi, è però molto fornita di opere teolo- 
giche e letterarie, e vanta qualche rara edizione del secolo XV. Possiede una 
qualche copia di oggetti di storia naturale e di antiquaria. 

Biblioteca del Seminario vescovile di Padova. 

Essa contiene più di So mila volumi, fra i quali una preziosa Collezione di 
classici greci e latini, le opere tutte de* Santi Padri, ottocento mano scritti, mol- 
ti Interpreti della Sacra Scrittura, trecento edizioni del secolo XV, molti libri 
in lingue orientali, ed altri moltissimi di singolare rarità. Vi è un apposito Cu- 
stode, ed ò mantenuta coi redditi ordinari del Seminario. 
N. N. Bibliotecario. 

Biblioteca dbll*I. R. Università' (F. Uni9ertiià). 

Biblioteca capitolare di Padova. 

Si trovano in questa alcune preziose edizioni del secolo XV, qualche Codice 
manoscritto interessante, e gli autografi del celebre Sperone Speroni 

Biblioteca del Seminario di Rovigo. 

JS fornita di alcune preziose edizioni del secolo XV, e sufficientemente di li- 
bri sacri, fra i quali distinguesi una pregievole Collezione appartenente alla 
Storia sacra ed ecclesiastica, e si accresce con opere di classica italiana lettera- 
tura. Vi si custodiscono gli autografi del celebre Celio Rodigino. 



Digitized by 



Google 



filBUOTEGHE. 5aS 



BlBLIOTBCA dell' AcCADBMIA DI RoVIGO. 

Pregevole per baone e rare edizioni del secolo XV, per la raccolta di ogni 
edizione delle opere dei patrii scrittori, accresciuta di recente di una scelta e 
copiosa Pinacoteca, lasciata al corpo accademico del fu Nob. Nicolò Gasalini, e 
di ima pregeirole Collezione di libri acquistati dal Comune ad uso pubblico dal 
sacerdote Gnocchi 

Biblioteca Comunale in V buona. 

Biblioteca capitolabb, idem. 

Si troTano in quest'ultima alcuni pregievoli manoscritti e qualche palimpse- 
sto del IV secolo. 

Biblioteca comcnalb in Vicenza. 

CSontiene più di iZ mila volumi, fra i quali alcune rare edizioni. É ricca spe- 
dalmeiìte nelle facoltà teologica, giurìdica e medica. 

Biblioteca comunale in Bassano. 

Fondata dal geologo Gio. Battista Brocchi. Contiene diecimila volumi, ed è 
ricca specialmente di opere rìsguardanti la stona naturale, e manoscrìtti di Scrit- 
toci bassanesi. 

Biblioteca comunale in Treviso. 

Conta 5o mila volumi Abbonda di edizioni antiche e rare ed anche di pre- 
gierofi manoscritti, ma scarseggia di opere moderne. 

Biblioteca del Seminario vescovile gregoriano in Bblluno. 

È concentrata in questa 1' antica biblioteca denominata Lolina già ricca per 
se stessa di preziose edizioni, e di codici, e tutta di argomento teologico-filoso- 
fico, ed instituita la Gregoriana, principalmente per le elargizioni del Sommo 
Pontefice Gregorio XVI, non che decorata da sua Beatitudine di preziosi e rari 
Ebri, costituisce ormai anche per nuove Opere un insieme non comune, progre- 
dendo eziandio per donativi ai benemeriti privati. 

Biblioteca vescovile di Udine. 
Appartiene alla Mensa. Abbonda di Godici manoscritti, ebraici, greci e latini, 
ed è fornita di molte pregevoli edizioni e di opere di ogni argomento. 
Biblioteca della Collegiata di Gividale. 
Qaesta é rinomata particolarmente pel celebre Evangelario e per qualche ma- 
noscritto ed edizione del secolo XV. 

Biblioteca comunale di S. Daniele. 
Giasto Fontanini Arcivescovo di Ancira lasciò per testamento a qnesta sua 
patria Tistose beneficenze e fra queste 1* insigne sua Biblioteca ricca di sceltis- 
sime opere, di elette edizioni, di parecchi codici, e di ottantadue Volumi conte- 
nenti dueniila cinquecento e più apogrifi di vario genere da esso raccolti, non- 
ché gii originali di molte'^ sue opere. 

In onesta Biblioteca si conservano inoltre circa duecento Godici, la maggior 
parte latini ed alcuni italiani dei secoli X, XI, XII, XIII, XIV, XV donati nel 
1 4^0 da Guarniero di Artegna, Pievano di S. Daniele, rinomato pel suo inter- 
veoto nel celebre Goncordato 1^4^ ^^ ^ Veneta Repubblica ed il Patriarca 
Aautleieie. 

xfell anno 1799 furono trasportati a Parigi 10 preziosi Godici, ed una delle 
priaie stampe che non furono mai restituiti. 

I41 Bibbia del secolo X, ed altri varii Godici di merito, che tutt' ora conser- 
vami Ibrmano il complesso di questa pregiata raccolta. 



Digitized by 



Google 



3s6 



ATENEI E SOCIETÀ' SCIENTIFICHE. 



Ateneo di Venezia. 

Ha un Presidente, un Vice-presidente, due Segretari ed un Consiglio accade- 
mico. É composto di quaranta Soci ordinari, e di un numero indeterminato di 
onorari e corrispondenti dimoranti in Venezia, e parimenti di Soci ordinari, ono- 
rari e corrispondenti estemi. Tiene un*adunania nel lunedi di ogni settimana, 
ed i Soci producono le loro Dissertazioni scientifico-letterarie. 

Presidenza, i signori 



S. E. Renier Conte Daniele, Gran Ciam- 
bellano del Regno Lombardo-Veneto, 
Cav. I. fi, C. I., t» Presidente. 

Tipaldo (de) Nob. Emilio, VkepretìdenU, 

Consiglio Accademico, i signori 



Minotto Nob. Giovanni, Segrekaio fer 
U scienze ed iati meccaniche. 

Luigi Carrer, Segretario per le ìeUtre 
ea arti UberalL 



Classe scientifica. 
GampOanzi Emilio. 
Namias Dott Griacinto, 
Nardo Dott. Grio. Domemco. 
CSonte Nicolò Contarìni. 
Cassiere. 
Rossi Dott Lorenzo. 

archivista. 
Neu-ltfajr Nob. Dott. Antonio. 



Oa$$e btieraria. 



Diedo Nob. Antonio, Ca?. 
Casarini Luigi. 
Lazzari Ab. Giuseppe. 
Conte Nicolò Priulk ^ 

S&Soteearia, 

Sacerdote Pietro Pasini. 



3. ff. 



BIEMBRI ONORARL 
S. A. I. R. r Arciduca Francesco Carlo Giuseppe. F. p. 4. 
S. A. I. R. r Arciduca Ranieri Giuseppe Giovanni. F. p. ^ 
S. A. l. R. r Arciduca Federico Ferdinando Leopoldo. F. p. 8» 
8. A. I. R. r Arciduca Stefano Francesco Vittore. F. p. wL 
S. A. L R. r Arciduca Leopoldo Lodovico Maria. F, p. 10. 
Soci onorari dimoranti in Venezia. 



A V esani Bar. Gruido. 
Battaggia Michele. 
Bellomo Ab. Giovanni. 
Beltrame Dott. Francesco. 
. Bettio Can. Pietro. 
Bia^ Dott. Pietro. 
Bizio Dott. Bartolomeo. 
Cattanei (de) di Momo Barone. Carlo. 
Gomiani Nob. Marco. 
Correr Co. Giovanni 
Dandolo S. E. Co. Silvestro. 
Dérclùch Nob. Doti. Griuseppe. 
Drìuzso Ab. Francesco. 
Erizzo S. E. Co. Guido. 
Foscarìni Giorgia « 

Galvagna S. É. Bar. Francesco. 
Giovanelli Co. Andrea. 
Giustinian Recanati S. E. Co. Lorenzo 
Grttroretti Dott. Francesco. 
Jabionowskjr S. E. Princ. Lodovico. 



Manin S. E. Co. Leonaido. 
Mocenigo Co. Alvise. 
Monico S. Emin. Jacopo. 
Mulazzani Bar. Antonio, L R. Gens, di 

Governo in pensione, Cav. 3. 9- 
Neuman-Rizzi Dott. Ignazio. 
Palffj S. E. Co. Luigi 
Paulucci S. E. Biarch. Amilcare. 
Pianton Ab. Pietro. 
Renier S. E. Co. Daniele. 
Roner Cav. Cario. 
Salvioli S. E. Lodovico, Cavaliere è 

Fossalunga. 
Sebregondi (de) Nob. Giuseppe. 
Sukias Somal Moos. Placido. 
Thum S. E. Co. Gio. Battista. 
Vecchia (dalla) Ab. Luigi. 
Zamagna Nob. Bfatteo tiuigi. 
Zorzi Nob. Pietro. 



Digitized by 



Google 



ATENEI E SOCIETÀ' SGIENTinCHE. 



3a, 



Soci onokaii estimi. 



AceAA Giitfeppe, MUano. 
Àmbere (de) Nob. Giuseppe, Fwnnet, 
Balbi Rob. Adriano, Gons. Ivmer. MUamo, 
^chetd Dou. Giuseppe, Trerìio, 
Bene», Professore, Vienna. 
Ba&Hoi, Pro£ Maurizio, Firenze. 
Gami Dott Gio. Cario, Dresda. 
Gttadella Yigodanere S. £. Co. Andrea, 

Padova. 
Cnrelfi S. E. Co. Ferd. MUano. 
I^Ktrìchsteini S. £. Co. Blaurino, Vienna. 
Faraday Fisico, Xoiuira. 
Fdlsdì Nob. Giuseppe, Vienna. 
Furlaoetto Ab. Griuseppe, Padova. 
Giordani Pietro, Parma. 
Goess S. £. Co. Pietro, Gran Maresciallo 

di Corte di S. M. L R., Vienna. 
Grìmm Bar. di Sùden Vinoenao, jlf i^o. 
Guntner Dott. Francesco, piemia. 
Uammer (de) Giuseppe, idem. 
Heintl (de) Cav. Carlo, idem. 
Hertthd J. F. W., Londra. 
HocbeDwarth Co. Francesco, LuHnancu 
Homboldt (de) Bar. Alessandro, Berlino, 
Iniadii S. £. Co. Carlo, Vienna. 
Jòstel Giuseppe Luigi, idem. 
Klciber (de) Leopoldo, idem. 
Koolx (viovanni, Frotomedico, idem. 
bbecb Bar. Luigi, idem. 
Ubos Dott. Giovanni, Milano. 



Litrow Cav. J. Vienna. 
MalSatti Dott. Giuseppe, idem. 
Manzoni Alessandro, Milano. 
Meneghelli, Ab. Gio. Antonio, Padova. 
Menin Ab. Lodovico, idem. 
Mezzo&nti S. £m. Cardinale Giuseppe, 

Roma. 
Oerstedt Giovanni, Copenaghen. 
Orefici (degli) S. E. Bar. Francesco, 

Verona. 
Panizza Dott Bartolomeo, ParicL 
Plana, ProL Giovanni, Torino. 
Prelà Mona. Tomaso, Soma. 
Pjrcker S. £. Cirio. Ladislao, Erlau. 
Riaimann (de) Dott. Giovanni Nepomuce- 

no, Arcbiatro di S. BL 1. R.» Vienna. 
Reviezkj S. £. Co. Adamo, idem. 
Rio (da) Nob. Nicolò, Padova. 
Ronchi Comm. Salvatore, JViipoU. 
Saleri Dott Giuseppe, Brescia. 
San Pietro Gio. Battista, Milano. 
Santini Giovanni, Padova. 
Skrbenskj S. £. Bar. Filippo, Lintz. 
Spaur S. £. Co. Gio. Battista, MUano. 
Stanhope Co., Londra. 
Thierscn Dott. Federico, Monaco. 
Tttrkheim Bar. Luigi, Vienna. 
VYiu Carlo, Brtslavia. 
Zendrìni Ab. Angelo, Mestre. 



SOa ORDINARI DIMORANTI IN VENEZIA. 



CLASSE OBLLB SCIENZE. 



Anigoni Dott Renato. 

Asson Dott Mandolino. 

°eD?eimti Dott Adolfo. 

^pana Dott Andrea. 

^npilanzi Emilio. 

pMoni Giovanni. 

^>ntarini Co. Nicolò. 

ruìo Nob. Dott. Paolo Leovigildo. 

Gabelli Pasqade. 

Gahani Antonio di Domenico. 

Gatto Dott Lorenzo. 

loen Dott Gio. Battista. 

■«grini Pietro. 



Minotto Nob. Giovanni. 
Namias Dott Giacinto. 
Nardo Dott Gio. Domenico. 
Paleocapa Dott Pietro. 
Parolini Nob. Alberto. 
Pasini Lodovico. 
(Quadri Antonio. 
Rossi Dott Lorenzo. 
Trois Dott Francesco Enrico. 
Vallenzasca Dott Giuseppe. 
Zantedeschi, Prof. Francesco. 
Ziliotto Dott. Pietro. 



Digitized by 



Google 



ZiS 



ATENEI E SOCIETÀ' SGIENTIFIC31S. 



GlAMB DBLLB IiBTTBEB. 



ATesani Bar. Dott Gto. Franeeaco. 

fienomo Ab. Griovanni. 

Gadorìn Ab. Gìuaeppe. 

Gahicci Dott. Giuseppe. 

Canal Ab. Pietro. 

Carter Luigi Erminio. 

Casarìni Luigi. 

Cicogna Emanuele Antonia 

Oiedo Nob. Antonio. 

Fortis Dott. Leone. 

Garofoli Dott. Federìoo. 

Lazzari Giuseppe, Parroco. 

Lazzari Francesco. 



Locatelli Dott Tomaso. 
MutinelU Nob. Fabio. 
Nou-Majr Dott Antonio* 
Parolarì Ab. Giulio Cesare. 
Pasini Ab. Pietro. 
Friuli Co. Nicolò. 
Rossi Dott GriovannL 
Sagredo Co. Agostino Gberaido, 
Scolari Filippo. 
Tipaldo Dott Emilio. 
Vekudo Giovanm. 
N. N. 



Soci ORDINARI ESTBRRI. 



Barbieri Ab. Giuseppe. Piuiova, 
Cortese Dott Francesco, idem. 
Fappani Dott Agostino. Tre9Ìso, 
Magrini Prof. Luigi. MUano, 
Paravia Pietro Alessandro, Cav. delPOrd. 
R. sardo de* SS. Maur. e Lazz. Tonno. 



Poli Prof. Baldassare. Padova, 
Rosa Nob. Dott Giovanni. Milano. 
Tommasini Dott Jacopo. Parma, 
Zambelli Dott. Andrea. PavieL 



Soci GORRISPORDBJVTI DIMORARTI IN VBRBIU, 



Albrizzi Co. Griuseppe. 
Bianchi Luigi. 
Brow Rawdon. 
Canali Petronio. 
Casalini Alessandro. 
Ciotti Antonio. 
Coen Giuseppe. 
Desiderio Dott Achille. 
Duodo Dott Gio. Antonia 
Passetta Dott. Valentina 
Foscolo Nob. Griorgio. 
Grassi Lorenzo. 
Levi Dott. Mosè. 
Llbert de Paradis Leonarda 
Magnana Ab. Antonio. 
Mainardi Dott. Sofoleone. 
Manin Dott Daniele. 



Manzoni Nob. Francesco. 

Marinovich Col. Giovanni. 

Martelli Gio. Battista. 

Nardo Dott. Luigi. 

Noj Cesare Maria. 

Papadopoli Nobile Antonio. 

Pesseg Giuseppe. 

Querini Sumpalia Ca Giovanni 

Scarsellini Vincenzo. 

Taussig Dott Gabriele. 

Treves di Bonfilis Cav. Giacomo. 

Ungher Proli Adolfo. 

Violin Dott. Giacomo. 

Zanardini Dott. Giovanni. 

Zanetti Alessandro. 

Zanotto Francesco. 

Zescevich Giovanni. 



Soci corrispondenti estbrvi. 



Agostini Dott Antonio. TWvtsa 
Ambrosoli Francesco, jlfi^ano. 
Amorini Antonio. Bologna. 
Angeletti March. Massimiliano, idem. 
Aporti Ab. Ferrante. Cremona. 
Ardenti Dott Francesca Padova. 
Bsdbi Nob. Cesare Francesco, idem. 
Baruffi Dott. Giuseppe. Rovigo. 
Baseggio Grio. Battista. Banano. 



Basso Dott Luigi. Padova. 
Bazzini Dott Carlo, idem. 
Ballardini Dott Lodovico. Bretcia. 
Beer Dott. Fienn€u 
Bellani Can. Angelo. MUano. 
Bellavitis Giusto. Bassano. 
Bellini Dott. Grio. Battista. Firenze. 
Bellotti Felice. MUano. 
Benvenisti Dott. Moisè. Padova. 



Digitized by 



Google 



ATSHEI B SOaBTA* SCIENTIFICHE. 



Berleae Ab. Lorenxo. Parigi 
Bertint Dott Bernardo. Thrino. 
BoD Frane. Au^^usto. Milano. 
Bonzi Co. Orano. Crema. 
Buffioi DoU. Andrea. BremM. 
Gtlderini Dott Ampellio Carla MUano. 
GuBin (da) Francesco. Tritsie, 
Gmditni Dott. Jacopo. Padova. 
GappeOeCti Dott. Giovanni. THeite. 
Gapsoni Dott. Grio?anni. Bergamo. 
Canm Pro£ Filippo. Siena. 
Gasa (de-la) Vittorio. Padova. 
Gtftio (de) Dott. Vincenzo, fierona. 
Cattaneo Doti. Carlo. Milano. 
Gaitiuii Dott. Cno. Battista. Trmto. 
Gatalo Tomaia Padova. 
Gayalierì San Bertelo Nicola. Bologna. 
Gelsi Dott Lorenzo. Verona. 
.Gereta Dott. Vienna. 
Gernaszai Gioteppe. Udine. 
Cittadella Co. Giovanni. Padova, 
Cittadini Luigi. Arezzo. 
Gonfijgliacclii Ab. Luijg;!. Padova, 
Gonti Dott. Carlo, ì£m. 
Gamano Dott. Già Paolo. Trieste. 
Gzernack Dott. Giuseppe. Verona. 
Dandolo Co. Grirolamo. Trevito. 

— Co. Tullio. Mdano. 

Estense Selvatico Ca Pietro. Padova. 
Facen Dott. Jacopo. Belluno. 
FantoBetit Doti. Gio. Bauista. Jlftbiiia 
Fmarì Giacomo. Bastano. 

— Girolamo. 

Festler Dott. Saverio. Padova 
Fischer Dott. Giuseppe. Vienna 
Frapporti Prot Griuseppe. Trento. 
Freschi Conte Gherardo. San Vito, 
Foiioierì Dott. Ambrogio. Vicenza. 
GaQo Vincenza Trieste. 
^ani Dott. Gio. Antonio. Padova. 
Gera DotL Francesco. Conegliano. 
Oiaii Prot Luigi Giiglielmo. Grato. 
Giollo Vincenzo. Muano. 
GiofandK Co. Benedetto. Eovereto. 
^nappoto Dou« Tomaso. San Vito. 
GtuMtalla Dott. Ancusto. IViesle. 
Inncich, Comm. Oztiaro, 
KirckoE Anversa. 
Kòrber FiKppo. Vienna. 
Krapf F. FUipppa Innshruk. 
Un^hem (Cav. di), AJo di S. A. I. 

FAiddnea Federico. 
I^giiazzaNob. Dott. Leonello. Padova 
Leoni Carlo, idem. 
lAeaià Dott. Sebastiano. Tifilo. 
^>ich ProU Frane. Guglielmo. Vitnim. 



LuFnani Pro£ Giuseppe. Trieste, 
MaUei Cav. Andrea, jdilano. 
Magliari Dott. Pietro. Napoli. 
Mantovani Dott. Jacopo. Bertiolo. 
Marianini Dott. Pietro. Mortara. 
Martini ProC Lorenzo. IVeriso. 
Marzuttini Ab. Gnxa. Onorio. Padova 
Medoro Dott. Samuele, idem. 
Meneghini Giuseppe, idem. 
Milani Giovanni Ingegnere, idem. 
Minich Dott. Stefiino, idem. 
Mori (de) Dott. Alf. ^. Dona di Piave. 
Muschietti Can. Giovanni. Coneonita. 
Mustoxidi Cav. Andrea. Corfu, 
Naccarì Fortunato Luigi. Padova. 
Nannula Cav. Antonio. Napoli. 
Nardi Nob. Dott. Francesco. Padova. 
Negri Cristoforo. M'dano, 
Ntcolini Dott. (Giovanni. Brescia. 
Nodari Dott. Pietro. Treviso. 
Novali Dott. Domenico. Pavia. 
Gnararo (dalF) Ab. Francesco. Trieste. 
Orti Nob. Grio. Girolamo. Verona. 
Ostermann Ab. Francesco. FeUre. 
Paoli Domenico. Pesaro. 
Penolazii Dott. Ignazio. Montagnana. 
Pezzana Ab. Cav. Angelo. Parma, 
Pezzoli Dott. Gio. Battista. Ceneda. 
Pezzoni Dott. Antonio. Alessandria. 
Poggi Dott. Griuseppe. Milano. 
Ramello Can. Luigi. Movigo. 
Reis Dott. Paolo. 
Renier Ab. Giovanni. Mestre. 
Renzi (de) Cav. Salvatore. NafoU. 
Rigbini Diott. (viovanni. Qlegsno. 
Rizzolati Arcapr. Gio. Batt. Motta. 
Rdberti Co. Qno. Battista. Bassano. 
Rondolini Dott. Lorenzo. Trìesie. 
Rosas Pro£ Antonio. Vienna. 
Sacchi Dott. Giuseppe. Mdamo. 
Sandi Dott. Jacopo. Belluno, 
Santello Dott. Giovanni. Piove. 
Sartorio Pro£ Michele. Milano. 
Schizzi Co. Fnlchino. Creihona 
SchuUer Dott. Antonio. Vienna. 
Scortegagna Dott. Frane. Ipiazio. Padova. 
Sormani Dott. M. N. Milano. 

Seranza Prof. Carlo. Parma, 
glialegne Osvaldo. Udine. 
TaraaHslH Dott Carlo. Milano. 
Tellani (de) Cav. Giusepoe. Bovereto. 
Tenore Prof. Michele, jaapoli. 
Toflbli Luigi, Bassano. 
Tonello Gaspare. Trieste. 
Trevisan Nob. Vittote. Padova* 
Trìv^bito AJb. Gìnseppe Angeb, idem. 
4a 



Digitized by 



Google 



55o ATENEI E SOCIETÀ* SGlEKTIPlGfiB. 



Turasza Dott. Vicenza. 
Valsecchi DoU. Antonio. Padova. 
Vedova DoU. Giuseppe, idem. 
Venanzio Dott. Girolamo. Portogmar^. 
VemùgHoli Gio. Battista. Perugia^ 
Visiani Dott Roberto. Padova, 
Vitalianì Benedetto. Obnùtz. 



Vivenot Dott. Rodolfo. Vienna. 
Viviani Gav. Domenico. Genova. 
Zamboni Prof. Antonio. Verona. 
Zannini Dott. Grto. Battista. BeèLuio. 
Zanier Pro£ GAo. Batdsta. PoHogruan. 
Zigno (De) AcfaOIe. Padova. 



ATENEO DI TREVISO* 

È composto di un numero di Sòci quasi tutti di quella Provincia, che si di- 
vidono in attuali, ed ammontano a quaranta, in corrispondenti ed onorari, fl cai 
numero è indeterminato. Si divide questo Ateneo in due classi, cioè di sdento 
e di arti I Soci producono settimanalmente le loro Dissertaxioni suUe medesime. 

Dott. Agostino Fappani, Presidente. 

Gan. Gueoello Tempesta, Segretario perpetuo. 

Accademia agraria di Udùu. 

Questa Accademia, che si occupa di oggetti scientifici e letterari, e partico- 
larmente sull'agricoltura, è diretta da una presidenza. I di lei Membri si divi- 
dono in 3 a Soci ordinarii e a6 liberi, la onorari e 19 corrispondenti. 

Sig. Prospero Antonini, Prendente. 
Ab. Jacopo Pirone, Segretario. 

Accademia eli ogrìcoburo, commercio ed arfi in Verona. 

Quest'Accademia che rivolge i suoi studj a tutte quelle discipline che hanno 
relazione coll*agrìcoltura, colle arti e col commercio, si compone di ^o Soci ai- 
tivi, 4o corrispondenti, ed un numero indeterminato di onorari. 

Pubblica i suoi atti accademici, dispensa premj annuali a* suoi Soci, e trien- 
nali ai trovatori, o migHoratori di utili artifizi ; ed in fine un premio pure triennale, 
a chi meglio risponde ad un programma da essa pubblicato. . 

Possedè una biblioteca, ed un Museo di storia naturale della Provincia. E 
diretta da una reggenza composta di un Presidente, due Assessori, un Deposi- 
tario, un Spretano perpetuo ed un Vicesegretario. Oltre a questi individui vi 
ha un Socio incaricato delle osservazioni meteorologiche, uno delle agrarie, ed 
un terzo delle medico*veterinarie, le annue osservazioni del quali vengono pub- 
blicate negli atti. 

l Nob. Gio. Antonio Gampostrini, Prendente, 
Reggenza. < Giacomo Beitoncelli, Assessore. 



(Giuseppe Beretta, idem, 
rio. Wob. ' '^ " 



Depositario. Nob. Garlo Sagramoso, Gente palatino. 
Segretario perpetuo. Gente Giovanni Scopou. 
Vicesegretario. Dott. Pietro Maggi. 

Accademia iti pittura e scultura in Veruna. 

La presidenza è composta da un Direttore, dal Gassiere, da tre Maestri, e dt 
un Segretario. Gli oggetti sui quali si occupa, si desumono dal titolo stesso di 
questo Istituto. Provvede al mantenimento a* una scuola di disegno e pittura. 

Nob. Antonio Poaapei, Presidente. INob. Gìov. Battadoro, Prend. e Cassiere. 

Nob. Gio. Batt.da^er8Ìoo,t> Prwside9Ue.\DùU. Motdo Akaidi, Segrgt ptirptìm^ 



Digitized by 



Google 



ATfiNEI E SOCIETÀ' SGIEiniFIGHE. 



3^ 



Àecudemia feUtrariat de* Concordi in Sofigo*, 

Queita Aoctdemia tetine rìcostitaite oon buoto Statuto approvato dall* I. R. 
Goyeno con Decreto 3 aetteiiibre i84o. Essa possedè in comproprietà col Co- 
mone di Rofigo nna Biblioteca fornita di circa i4 nula volumi di distinte Ope- 
n maitime in Bibliografia, come pare nna Pinacoteca ricca dei migliori penndli, 
e rana e Fahra tiene regolarmente aperta alla pubblica curiosità ed istruzione. 

Ha residenza di sua particolare popiietà con una rendita annessa di circa lire 
iSoo in beni stabtU. 

N. N^ PttàdenUé ^ IDott Giuseppe Baruffi, Segretario per 

Wobi Nicolò Biacaccia Cartara, Segr* gen* \ le scienxe e ìe lettere. 

Accademia olimpica in Vicenza, 

6H oggetti primari di questa Accademia sono le scienze esatte, le belle^ lettere 
e le arti nobili del disegno e della pittura. É composta di circa 60 individui col 
tholo di accademici contnbaenti ed altri 80 circa cosi detti onorari. 

Accademia di scienze^ lettere ed arti in Padova. 

Fu fondata dalla Repubblica veneta nel l'j'^^ concentrando in essa F antica 
Accademia àt* ricoverati eretta nel iS'jS, e Vagraria^ istituita nel 1754* 

£ composta di Soci onorari indeterminati, di 56 Soci attivi, di Soci corrispon- 
denti nazionali, di Soci esteri, e di a4 Alunni Si occupa principalmente nei pro- 
gressi della filosofia, delle matematiche, e delle belle lettere. Colle proprie rendite 
propone talvolta dei premi di concorso, e pubblica di quando in quando i suoi 
^ accademia. 



Dott Giacomo Andrea Griacomioi, Pre- 
sidente. 
I)ott Giuseppe JapelK, Fìceprend. In- 

^w. do. Pietro Selvatico, Direttore della 

daue JUoiofica. 
Dott Giovanni Santini, Direttore della 

dem matematica. 



Dott Filippo Spongia, Direttore della 
classe medica. 

Dott. Alberto de Viviani, Direttore della 
classe belle arti 

S. £. Co. Andrea Cittadella Vigodarzere, 
Segretario perpetuo per le scienze, 

Dott. Lodovico Menin, Segretario per- 
petuo per le lettere. 



Accademia scìentiJico4etteraria dei Concordi in Bovolenta. 

Questa Accademia fu istituita Fanno 1782 per concessione del Senato teneto 
Soierie qualche interruzione per le sopravvenute vicende politiche, ma fii poi 
Rftitiuta per Decreto a4 novembre 1816 delFI. R« Governo di Venezia. Essa 
^ goremata da uno Statuto proprio ultimamente riformato, ed approvato da 
GoTcmativo Rescritto a6 agosto i84i W. j6'37i-G4o. È^ comnosta di ^a Soq 
<'rdinarj, e di un numero indeterminato di onorarj e corrìsponaenti. £ divisa in 
dne Sezioni, tum per le scienze e T altra per le lettere* 

htnknte. Dottor Giovanni Santello. 
^^tepreàdente. Domenico Calderarì. 
^ivfttrio per le scienze. Dottor Carlo Scolari 
^gretario per le lecere. Giulio Alberti. 



Digitized by 



Google 



35a 

I. R. BfAGISTRATO CAMERALE. 

BìoUo. 

PRESII»MTS. 

S. E. il 8ìg. Barone Frarcisco di Galvagra, Cav. i. ^ GooMaeiidatore 
deir Ordine pontificio di S. Grregorìo il Grande, G. I^ Prendente 4efflR. 
Accademia di belle arti in Venezia, M. onorario deU* L R. Istituto di scien- 
ze, lettere ed arti in Venezia, e Socio onor. delle II. RR. Accademie di belle 
arti in Vienna, MSIano e di quella di Firenze, nonché delTAecadenie di pittnn e 
scultura in Verona, dei Concordi in Rovigo, e delTAteneo Veneto. S. Gfitma, 

Primo Consigubeb. 

n Nob. sig. Francesco Pietro Bembo, G. A. SS. Grrrcmo e ProUmo. 

C0N8I6LIIRI DI GoTiRM^ i signori 

Nob. Francesco Camerata, Assessore dell*L R. (nndizio Superiore diFinama. 

S. M, in Nazareth, 
Vincenzo Tilati, Commissario amministrativo per la Sezione Veneta ddk 

Strada Ferrata Ferdinandea Lombardo-Veneta. S^ Silvestro. 
Gaetano Mvnecbina, Assess. delT 1. R. Giudizio San. di Finanza. S. Zaceann. 
Barone Guido Avbsani, Assessore dclTI. R. Giudizio Superiore di Fioaiui, 

Socio onor. delPI. R. Accademia di belle arti in Venezia, delTAteneo fcneto 

e deirAccad. dei Concordi in Rovieo. S. Moisè, 
Antonio Rbvbdin Conte, Assessore deiri. R. Giudizio Superiore di Fiiitnuu 

S. Barnaba, 

Secretari, i signori 

Gio. Girolamo Costa. S. Marta del Cannine, 

Dott. Michele Stanzami, idem, 

Gio. Battista Foscolo. S. M, del gig^. 

Antonio Noms. S, Leone. 

Antonio del Senno. S. Sefia. 

Pietro Dona*. S. Guscomo dalt Orio. 

N. N. 

Barone Bmiu» ih Galvagna (onorar, soprann.)» S. Gerema. 

Ispettore in Capo della Guardia di Finanza. 

n sigr Giovanni Antonio Farina. S. Nicoia di Tolentino. 

Vicesegretari, i signori 

Bfarchese Claudio Paulucei delle Roncole. 

Nob. Pietro Girolamo Vcnìer, Pwiocol- 

iisu di Consiglio deQ* l. R. Gindiiio 



Emilio Cttnpilanzi, Soe. onor. delTLR. 
AceKlemia di belle arti in Venezia e 
Socio ordinario dell* Ateneo Veneto. 

Luigi Gaetano FossaiL 

G0/KÌCOI6 Micfaiel, f. 

Nob. Tommaso Corner. 



superiore di Finanza. 
Giuseppe Pastori 



Angelo Tumu 
Cesare Motta. 
Giuscrppe PolettL 
Gio. Battisu Dario. 
Giuseppe Porta, Protocollista di Consi- 
glio dell*l. R. Gtud. Sup. di Finanza. 



Alunni 04 concetto, i signori 
Giuseppe FrarL 
Antonio Micbielini. 
Luigi PoUinL 
Maroo Dabalà. 
Hichelangelo ArmellinL 



Digitized by 



Google 



MAGISTRATO CAMERALE. 



aoa 



n ne. Doti. Cario Foderici 



Angelo AageB. 



Gio. Pietro Petenti. 
Gtof anni AlborghetlL 
Luigi SerafioL 



Alriie dair Acqua. 
Domenico Magviotto, 
Fnnceaco Gianch. 
Luigi Vare. 
Gìoseppe Raretì. 
Hioeardo Giacomo Bramati. 



Giorgio Zen. 
IXMaemeo Bono. 
Nob. Giacomo Mal^olU. 
Nob. Giuseppe Barbaro. 
Nob. Ahrise FranceachL 
Kob. Camfllo Venier. 



Umci D^OaDiml. 
Direttore. 

A^l^ufttiy X signori 

INob. Alviae ZorzL 
EepitranA^ i signori 



Andrea FerrigliL 
Girolamo SaoMmL 
Pietro Retti. 



CanceUUti^ i signori 



Nob. Girolamo de Canal. 
Luigi Minich. 
Eugenio Colombina. 
Andrea Fumagalli 
Giorgio Giani. 



ji€ce§iigii, ì signori 



Giuseppe Selratici. 
Nob. Luigi Mann. 
Giovanni Amadeo. 
Carlo AstolfonL 
Giovanni LivadiottL 



Digitized by 



Google 



334 

mmmmm«w«tmmm!>mmiim»muiimimmmmum 

I. R. UFFiaO FISCALE CENTRAI^. 



RiaUo fondaco dei TedueK> 

Procuraton camerale. 

n 8if. Doti. Baitoiohio Toti, G. A. 

AggìioUif i signori 

Nob. Dott. Nicola Vergottiiii, I. R. Gons-lDott. Matteo dalla Savia. 

Nob. Dott Vincenxo PeregallL IDott. Graetano Acqua. 

Dott. Antonio PerìsbottL IAtv. Antonio Tesa. AUmam. 



Alunni di conceUo^ ì signori Dottori 



Antonio Bellinato. 
Gio. Battisu Vare. 
Giacomo Pasqoaligo. 
Antonio Insom. 
GiuscTOie d* Angelo. 
Conte Gioranni Sagredo. 
Domenico Dall* Acqua. 
Gio. Battista Loro. 
Daniele Gasparì. 
Riccardo De Ferrari 



Francesco Fabris. 
Arminio Cappelli. 
Luigi Dario PaulnocL 
Giuseppe Radmann. 
Pietro ArtusL 
Pietro Poletti. 
Carlo Montagna. 
Giacomo Bosl 
Luigi Motta. 
Giovanni Pasini 



Capo de^i <^i d ordine. Il sig. Girolamo OddonL 

Nob. Luigi Campagnola, di protocollo elNob. Grio. Carlo Federico Bembo, di or- 
spedizione. \ chieìo e registnUura. 

ConceStfri, i signori 

Luiffi Angeli. 1 Antonio FeiracinL 

Ambrogio Manfredi | Luciano Wlten. 

l^lfici fiecoJU provinciali^ i «ignori 

VB^ORà. Dott. Lorenzo Celsi, Aggiunto. 

Dott. Everardo ScandoU, Alunno di conceUo. 

Dott Alfonso Da Prato, idem. 

Marcantonio Righetti, CanceUieia. 
Tasviso. Dott Giuseppe Olivi» Aggiunto. 



Digitized by 



Google 



555 



I. R. DIREZIONE DELLA ZECCA. 



8. ìlatcOf in Pùizzetia, 
l signori 



Doti Leopoldo Berchet, Soo. corrispon- 
dente deir Ateneo di Treriso, Dirttt 

N. N., Fìcedìrettort. 

Tiamo De Lotto, JggiunU. 

Angdo Vasilicò, MaeOro. 

Dott. Francesco Zancbi, Camtn. 

Giacomo firamezza, ControBore, 

Gjueppe Tron, tMeiaU dì cas$tu 

GnifeJ^ Pe<S€g, "Soc. delTAleneo Tcn^ 
Cefo pardiore e faiaiore. 

Nob. Andrea De Ihiodo, CòntrciDon. 

Pietro fiussolin, M. corrisp. dell'Ateneo 
di Treriso, Capo asta§^atore. 



Grioranni Tironi, Secondo auaggiaiore, 
Pietro Zuanich, D'upennen e magazzi^ 

nwrt dei prodotti erarìoB* 
Giuseppe Raflai, Jmutente. 
Gio. Battista Vasilicò, Segretario- 
N. K^ Capo incisore, 
Matteo Perini, Secondo incisore, 
Gina. Fantina^ I^cia2s jieì pesi o ausure* 
Francesco Stiore, Fratìcante* 
Angelo Monticelo, idem, 
Nob. Gio. Battisu Garsadori, idem. 
J9^ob. Maria Zilio Zoni» idem. 
Antonio Soslor, idem. 



Uffià <fi garanzÌMf ì signori 

IN Vbrbzu. 

Gio. Battisu Monticolo, Associatore. lAIessasdro Letti, BoOoiore. 
Antonio Gostuitini, Ufficiak' |Marino AeqoB^ idem. 

Uf Ybeoiu* 

I Giuseppe Kinteri BeOaàore. 

m Pabota. 

I Graetano Acqua, fioBatore* 

IH Udiri. 

I Pietro Scotti, BoOatore, 

IN TaiTisa 

Antonio Risei GendaH, Cuciale ^ amalgamarono e t^pedìiiome mknsrak. 



Francesco Bossolin, Assaggiatore. 



GiaecMBo Mansoni, Assa^iatare. 



Ibito 2&eni, Assof^jiatom. 



Digitized by 



Google 



536 



I. R. DIREZIONE DEL LOTTO. 



BUNIERE. 

Ispettorato delle iiiiiibrb in Acordo. 
I signori 



Virgilio Pichler, Ispettore. 

N. N., Amminutraiore e geometra ioi- 

terraneo, 
Pietro Molena, Cattiere. 
Luigi Combatti, Controllore. 
Luigi Zanchi, Scrittore, 
Francesco Gravagna, AmministraL atte 

Fucine. 



N. N., Associatore e scrittore. 

Giovanni Tauferer, Dispensiere. 

N. N., Scrittore. 

Giusej^pe Vessellr, Scprast farestak, 

Antonio Pinon, VisUatore. 

Dott Carlo Nervi, Medico-chirurgo 

N. N.y Praticante montanistieo. 



Speditori ed incaricati allo smercio Prodotti, i signori 



In Belluno. N. N. 

In Treviso. Antonio Ricci Cendali. 



I. It DIREZIONE DEL LOTTO. 
In Riùiho.' 
I signori 

Direttore. Nob. Antonio Gappellarì della Colomba. Patrizio romano. Baili, Graa 
Priore dell'Ord. gerosolinutano nel Regno Lombardo-Veneto, Comm. delTOrd. 
pontificio di S. Gregorio il Grande, I. R. Cons. di Governo, Socio onor. ddlc 
Accad. pontificie degli Arcadi, dei Virtuosi del Panteon, di Anlieologia e di 
S. Luca. 

Sep^tario. Paolo Bianchini 

Archivista. Vincenzo Vare. 

Cassiere. Francesco Talia. 

Controllore. Camillo Midgrani. 

Computista pr ov v is o rio ^ (mo Harangoiii 



UJfichUy i signori 



Bartolomeo Anelilo. 
Carlo Francesco Botti. 
Gio. Giacomo Metzler. 



Giuseppe Terrazzoni. 
Pietro Virili. 
Giovanni Fumagalli. 
Giovanni Casarìni. 



Nob. Pietro de Canal 



iGio. BattisU ftebellitt. 
I Antonio Ferrato. 



Cùlcclanti^ i signori 

Gio. Battista Paganello. 
Luigi Grobbato. 
Griovanni Casotto. 
Gio. Battista Novello. 

Alunni^ i signori 

I Michele Ferrari. 



Digitized by 



Google 



0J7 

I. R, CASSA CENTRALE. 



Palazzo Beale, 
I signori 



Gioseppe Tscbeitscher» I. R. Gons., Te- 
soriere, 
Gio. Battisu Torre, Controllore. 



Domenico Turoni, Cassiere. 
Bfartino Scooaer, lÀquidaiùre, 



UffieìaR^ i aigncfri 



Francesco Viezzoli. 

Pietro Zambler. 

Antonio Mari. 

Girolamo Gasoretti, Socio delle Accade- 



mie potitifioie^ Tiberina e degli Ar- 
cadi e di varie altre Soo. scient. iett. 

Tomaso Tartaglia. 

Gio. Battista Zorzi. 



Accemttì, i signori 
Vakatìao Gruaxso. 



Antonio Loratini. iGioTanni Korompaj. 



L R. OiriCIO GCirrtALB DIL bollo carta B BOLlKTTAmil 

RialtOj ì signori 

^ N., Capo €t i^Uficio. . 1 Antonio V«ndramin, Magazziniere. 

Tomaso dal Bianco, Aggiunto. {Giuseppe Pasquali, ControHore. 

CanceUiiti, ì signori 

^ob. Pietro GasseUi. 1 Sante NotcUo. 

Giuseppe Bardese. | 

Fenficatorìy ì signori 

^uieppe Ifilesi. |N. N. 



GuSTeftlA DBl RI. PALAUI. 

In Venezia^ i si signori 

Antonio Marinoni, Custòde. IGriuseppe Frucco, Guardartihiere. 

Leonardo Storaro, A^iunto Custode, (Giorgio Barbaria, Magezz. controlìore. 

In Stràf ì signori 

Agoitioo Baroni, Cuitade. iGriicomo Mioni, Scrittore. 

45 



Digitized by 



Google 



558 

RR. INTENDENZE DI FINANZA. 



R. Intbhdiria di Vihuià 

BìùUo^ fondaco dei Teduelù^ i dfoori 

IniendenU. Carlo Blalf^rani, 
Aggiunto. Felice Trevisan. 
Segretari Domenico PsalidL 

Nob. Filippo de Duodo, L IL Scndlare. 

Marchese Francesco Manzoni, Soc. corrifp. dell* Ateneo Teoeto. 

Nob. Tomaso SandL 

Giuseppe Orio. 
Sagiionìere. Francesco Santini 



Qf^ioSy i signori 



Gio. Maria Rota Merendis. 
Dott. Luiffi Bennati, pitM^ 
Giovanni Filippi, idem, 
Nob. Andrea aa Mosto. 
Luigi Patuzzi. 
Nob. Vincenzo Barbaro. 
Giuseppe Lonsoni, pP999. 
Luigi Berlese. 



Carlo Minopri. 

Griacomo CalyL 

Dott. Nob. Gio. Batt. Saggini, 

Dott Giovanni AlbertL 

Nob. Domenico Carminati. 

Giovanni Battista BonajutL 

Simeone Dari. 



Alunni di concetto^ ì signori 



Silvio Euffenio QtMrdi. 

Nob. Guiao Vincenti Foscarini. 

Lucio Buffetti. 

Luigi SilvestrL 

Pietro StanzanL 

Girolamo Rossi. 

Giovanni Baroni. 

Carlo Augusto Fattori 



Nob. Angelo Pagani Ceta^ 
Griuseppe VoUo. 
Ndi>. Francesco Bembo. 
Giacomo AntolinL 
Cristiano SpinellL 
Pietro MilanL 
Giuseppe De Mori* 



Canùettiitìf i signori 



Carlo dall'Acqua.^ 

Francesco Gasparini. 

Maffio Giacometti. 

Franceso Canella. 

Francesco Santagiostina. 

Paolo Colevo. 

Averardo De Medici. 

Francesco Rizzi. 

Giovanni ZefErì. 

Luigi Cortinovis. 

Odoardo Riedl Cav. di Raitenfels. 

Antonio Barziaia. 



Angelo Piave. 
Gio. Battista Trento. 
Ferdinando Ferrari, 
Lorenzo Stalimene. 
Giuseppe Bfarzollo. 
Nicolò Fadiga. 
Nob. Alvise Soranao. 
Pietro Bertaccioli. 
Francesco Dalla Bona. 
Griovanni Pastori. 
Giuseppe RigamontL 



Digitized by 



Google 



RR. INUINDENZB DI FINANZA. 



539 



SuiONB DELL! TaSSB. 

t siginoli 



BeUalfitrd Fontana, Capo SezioM. 

Luigi BeimatL 

Francesco DoloettL 

Antonio MenegtazL 

Giusrope Miguorini. 

Gio. Battista dalf Acqua. 



Nob. Leonardo Bar. Fini 
Andrea Bonyecohiato. 
Paolo Campai. 
Marco Armam. 
Pasquale Cicogna* 



R. Cassa, i sigtiori 

Pietro Tonolo, Cassière, 1 Marco Boivin, lAqìàdaiareé 

Francesco Olivieri, ControHkfné \ 

Cancettistì^ i signori 

Gioranm Possimeli^ 
Francesco Zara. 
Antonio fiattagEa* 

Suwdiarìo per le Tasse. H sig. Grio. Battista Scaramella. 



Francesco Vidoni. 
Nob. Nicolò MiehieL 
Grirolamo AstoUbni. 



R. Intendenza di VsaoNA, i ngnori 

Intendente. Nob. Cario Mann, Gar. 3. ff , f. 
A^nto. Giuseppe Solmi, 
^cgnetori Dott. Antonio MalgranL 

Dott. Paolo Castellani, piwr. 

Paolo Malossi, ùiem. 
i^ogionieiif. Antonio Franceschi. 

I^cFia/i, i signori 

Antonio Màrabello. 



Annibale Ovrio. 
Giosuè Mattei. 
Alessandro Bernardi. 
Paolo Luigi CasillìnL 



Carlo Venturini^ 
Paolo GdaL 



Dott* Gio. Battista Scolari 

Nob. Vincenzo de Pasotti di ^rìedenberg. 

Giuseppe RizzinL 

Alunni di concetto^ i signori 

I Antonio Ferrari. 

Cantìedistiy ! signori 

Giacomo OtionellL 



Lmgi Ugtilini. 

Gio. Maria Bonoltn. 

Pietro Bonamico. 

FOippo Pizzi. 

Gio. Maria Gralea^d. 

Gesare Marchesini. 

Giuseppe Donatomi 

^<>gU2zmìere. Il sig« Antonio Ferrari 

attore d£ campagna. Il sig. Francesco BarcelB, prwf9fìiùrì9* 

Sezione provvisoria per h Tasse. 

n lig. Nicolò Cfaiozsotto, Capo sezione. 



Luighi Arrighi 
Mananno B[nbineni. 
Francesco Marinoni* 
Luigi Cacciatori. 
Lodovico Gerù.' 
Bonifacio Montagna^ 



Digitized by 



Google 



Z{o 



RR. INTENDENZE DI FINANZA. 



R. Gassa, ì signori 

Francesco Fratellini, Cassiere. i Bartolomeo Baldissini, Cancéìisia, 

Giuseppe Tubaldìni, ControUore, 1 Carlo Crivelli, idem. 

Gaetano Zaninì, Liguìdatort. | 



R. IllTBRDBNtA DI Udinb, 1 Signori 



Intendente, Nob. Augusto Conti. 
Aggiunto. Dott. Gio. Battista Bordini. 
Segretari Giusetipe Tommasini. 

Cav. Augusto Questiauz, prow. 

N. N. 
Bagioniere, Marco fiortoletta 



Ufficiali, i signori 



Nob. Sebastiano LottL 

Nob. Odoardo di Collins Tartiene, pro¥9, 

Valentino Soravia, kiejii. 

Antonio Caligarìs. 

Carlo Torossi. 



Isidoro Boerio. 
Nob. Pietro Zorutti. 
Griuseppe Loschi. 
Co. Enrico di Maniago. 
Graspare Ghrandis, provv. 

Alunni di conceito^ ì signori 



Valentino Sabbadini. 

Giuseppe Luraschi. 
Marco Finetti. 
Pietro Contin. 
Giacomo Ferro. 
Enrico Barnaba. 
Giacomo Dal Torso. 
Filippo Spongia. 
Domenico Loi. 
Giacomo Corte. 
Nob. Pietro Brazzoni. 



(Federico Bujatti. 
Cancelìisti, i signori 

Francesco Frisacco. 
Griacomo Fabris. 
Romualdo Lanchini. 
Giovanni Meriggia. 
Alberto TamL 
Grio. Battista Francesconi. 
Marzio Cadetti. 
Giuseppe Bodini, propv. 
Marco Sralferotto, idem. 



Magazziniere. Il sig. Giuseppe Iscppi. 

Sezione provvisoria delle Tasse, i signori 
Matteo Centa. (Giacomo Barazzutti. 



R. Gassa, ì signori 

Carlo Caoghi, Cassiere, 
Sigismondo Grtussani, Controllore. 
Stefano Kiussi, Liquidatore. 



I Griuseppe Brama, CancelUsla. 
I Giovanni Baldissera, idem. 



R. IiiTEifDEKZA DI Padova, 1 signori 

intendente. Nob. Francesco Bonmartinl 
Aggiunto. Pietro Piacentini. 
Segretari Griovanm Battifta CastoUL 

Augusto Rousselet. 

Antonio Marifnanì. 
Ragioniere. Luigi Zampierì. 



Digitized by 



Google 



RR. INTENDENZE DI FINANZA. 



341 



Ufficiali^ i signori 



Lui^' Algenti. 
Francesco Gaisser, prov9. 
Gio. Antonio Pellegrini. 
Gio. Battista fioxxattini. 
Fiancesoo ParetL 



Luigi Fontana. 
Giuseppe Marsilio. 
Francesco Bettanini. 
Bfarco Tergolina, pro?¥. 



Girolamo de Lucctii^ 
Giuseppe Fante. 
Carlo Cav. di Grerstenbrandt. 
Aurelio Della Zuanna. 



Alunm di concetto^ i signori 
Priamo Berti. 



Antonio Bertelli. 

Giofanni MartinL 

Ignaiio Peche. 

Nob. Carlo Zaccato. 

Giuseppe Maria Franco» 

Giuseppe Imberti. 

Giovanni Gasparini Piazsalonga. 

Magazziniere, Nob. Pietro Zorsi. 

Ispettore di campagna, lì sig. Giuseppe Haa. 

Sezione provvisoria delle Tasse, 
sig. Giorgio Benoniy Capo SezUme. 



Graetano BottesinL 
Angelo Naccari 
Francesco Baggiani 
CanceUisH ì signori 

Alessandro Volpini- 
Loigi Localelli. 
Daniele Andreato. 
Antonio RattL 
Camillo Minossi. 
Andrea Sacchetto. 
Andrea Giuseppe Furlani. 



R. Cima, i signori 
Francesco Tommasoni, Cassiere, I Angelo Scarienzi, Cancellista, 

Alessandro Belloni, Controllore, 1 Antonio Midena, idem, 

Ambrogio Palazzioli, Liquidatore, \ 



R. I^TfiNDBRZA DI TEBYlSOy i signori 



Intendente. Barone Girolamo De Gat- 

tanei di Momo. 
^Spunto. Vincenzo Antonio Badoer. 

Ufficiali^ 
Francesco ScfainelH. 
Vincenzo Gattinoni, prow, 
Marco AlgarottL 
Federico Gasati. 

Alunni di concetto^ i signori 
Nob. Lazzaro Manolesso Ferro. | Luigi Bacco. 

CancelRstif i signori 



Segretario. Marco Calvi. 

Domenico Fabrìcio, idem. 

i?agioiiiers. Vincenzo Piazza. 

i signori 

Giovanni Dorigo. 

Dott. Girolamo ViezzolL 

Carlo Armani. 

Nob. GiuUo ZanmeDini, prow. 



Giuseppe Grotto. 

Domenico Stefani. 

Antonio Bacco. 

(mrdino da Borso. 

Andrea Pedrini. 

Andrea GroUo. 

Bartolomeo Cevollotto. 

Magazziniere. Il sig. Pascpiale Gambruzzi. 

Ispettore di aanpagna prow. 11 sig. Giuseppe Milani. 



Angelo Rigamonti. 
Antonio Loro. 
Francesco Boghetich. 
Sebastiano Carella. 
Giovanni Bampo. 
Vincenzo Pasquali. 
Pietro Castellani, prow. 



Digitized by 



Google 



3/ia 



RR. INTENDENZE DI FINANZA. 



Sezione profmoria delle Toste. 



Francesco BergoUi* 



R. Cassa, i signori 



Felice Ricci, Cassiere. 

Gio. Leopoldo Volpi, ControttoPe. . 



ILuin GKaconielli, Liquidatore. 
Paolo Schinelli, Came^UsUL 



R. IlfTBNBEIVSA 01 VlCBNZA, i Signori 

Intendente, GKo. Battista TorossL ì Segretario. Giacomo ForestanL 

Aggiunto. Giuseppe de SusannL iRagiomere. Grio. Battista Franzoja* 

Ufficiali^ i signori 



Grio. Battista Rosa^ pnm. 
Giacomo Bettanini. 
Marco Melchiori. 



Francesco Brendoliero. 
Francesco dalT Acqua. 
Dott. Gio. Batt. Ghetta, pro99. 



Domenico Palloam. 



Alunni di concetto^ i signori 

I Serafino del Prà. 
ConceZKHt, i signori 



Sebastiano Gmoato. 
Grirolamo Stella. 
Giovanni Frigo. 
GrioTanni GiandomenicL 
Antonio Alessi. 
Giovanni Gastegnaro. 

Magazziniere. H sig. Pietro CSarrara. 



Leopoldo Girtner. 
Desiderio LovatinL 
Nob. Francesco Bocchi. 
Giovanni Biarìnoni. 
Vincenzo Vascellari, prow^ 



K. Gassa, i signori 



Pietro Siron, Cassiere. 
Leopoldo Danhora, ContrcBore. 



Cario Lorenzo Tognato, Liqtàdatore. 



lUarlo 
JLuigi 



Zenoni, Canodlistu* 



R. IiftÈNOEifZA 01 Rovicki, i signori 



Intendente. Griovanni Bennati, Soe. onor. 
delTAccad. di agricoltura^ comm. ed 
arti di Verona^ Soc. corrisp. dell* Ateneo 
di Treviso e deH* Accada scient. lett. 
dei Concordi in Rovigo. 



Aggiunto. Jacopo Grosetti. 
Segretari Pietro Grassi. 

Pietro Gianantom. 
Pietro Crespi, Ragioniere. 



Vjficioli^ i signori 



Pietro Vianello, pro994 
Luigi Castoldi. 
Giuseppe Mainardi. 
Antomo Pignolo. 



Antonio Lucini. 
Griaoomo Vendramin. 
Nob. Antonio D*Adda. 



Digitized by 



Google 



RR. INTENDENZE DI FINANZA. 



543 



Gtnseppe Federici 



Anrasto Grollo. 
Pado fiMeniow 
Engeoio Belhico. 
Giuseppe IkU*Ara« 
Antonio Astolfi. 
Alemndro Tcomlniiié 



Alunni £ cùnceUo^ i dgnorì 

|Nob. NÌ0OIÒ Campo. 
CanetlBs^ ì signori 



Luigi Gaprotto. 
Federico GristiaiiL 
Loigi Ponzetto, 
Angelo Garimberti, 
Jacopo FaUmSy propw 



Magaxmien, U fig. Vlncenso Cramberocti Salmiftrarì. 



R. Cassa, i signori 



Gio. BaltisU Ferrari. C^imers. 
Fulvio Ferro. ControUore, 



Partilora. LigwdaUnre. 
I Luigi de Lorena. 



R. IimifDtifZA DI Bbuoho» i signori 

IiUnulente, Nob. Lorenzo Fletta Conte |/9e^ivlin*io. Griulio Bonetti, pro9f. 

palatino. ISfl^niere. Luigi Pontini, 

^giunto. Angelo Da Rira. | 



Fnscesco Vergerio. 
Gìiueppe Ctonio Zianl 



Francesco Do Vei. 
Ndb. Antonio Persicini. 



Vincenzo Lante. 

Nok Gio. Rattisu Pagani. 

Giovanni Finis. 

Giovala Pagani. 

•Kigozziiueiv. Conte Corte. 



Ufficiali^ i signori 

I Pietro Fossati, 
Luigi Fabris, pi\M^ 

Alunni di concetto^ i signori 

|Nd>. Agostino BeDatL 

CanceìluAf i signori 

Carlo Vergerio. 
Nob. Cario X 
Gio. Battisu 



Nob. Cario Alpago, 
Dr^co. 



R. Cassa, i signori 



^nieppe Sanunartìni. Camere, 
vbcenzo GarminatL Controllore. 



INob. Virginio Pagani. Liquidatore. 
Giuseppe Bergami. CancelUita» 



Digitized by 



Google 



344 



SEZIONI DELLA GUARDIA DI FINANZA 
N£LL£ PROVINCIE VENETE. 



Sezioni I. di Udifie. 

Nob. Pietro Marcello, Commiuario sup, 
Domenioo MoDleroerli^ Commi$$ario* 
GioTanni Battista Bott, idenK 
Francesco Fontana, idem* 
Antonio Vedo? a, uUm, 

Contingènte ddla Sezione. 

Capi N. IO 

Gruide 99 3G 

Guardie n 20S 

Sezione II. di TaETiso. 

Francesco Viroux, Commiuario super, 
DotL Antonio Menegazzi, Commissario. 
Quirino Martin, idem. 

Contingente della Sezione, 

Capi N. 5 

Guide 99 i5 

Guardie. . - n 60 

Sezione III. di S. Dona*. 

N. N., Commissario superiore. 
Carlo Martello, Commissario. 
Giulio Ferraggio, idem. 

Contìngente della Sezione. 

Capi N. 6 

Guide 99 a4 

Guardie 99 i^o 

Sezione IV. di Dolo. 

Giovanni Facchini, Commiuario super, 
Domenico Crepas, Commissario, 
N. N., idem. 

Contingente della Sezione. 

Capi N. 6 

Guide 99 a3 

Guardie 99 i3o 

Sezioni V. di Venezia. 

Carlo Ofenheimer, Comwùssano super* 
Giulio de Amann, Cammssario» 
Antonio Zeidlitz, idem, 
Giuseppe Baggtni, idem, 
N. N., ifioii. 



Contingente ddla Sezione, 



Capì N. 16 

Guide 99 60 

Guardie 99 36 a 

Sezione VI. di Contahina. 

Lorenzo Testi, Commissario euperiere, 
Francesco Bellotto, Commissarm, 
N. N., idem. 

Contingente della Sezione. 

Capi . . • N. 4 

Guide 99 17 

Guardie, ...,..., 99 96 

Sezione VII. di Fiesso. 

Carlo Jannauschek, Commissario super. 
Giuseppe Trevisan, Commissario. 
Carlo rogliani, idem. 

Contingente della Seùone. 

Capi. . . . N. 4 ed 1 a Cavallo. 

Guide ... 99 18 

Guardie . . 99 101 e 5 a Ga?allo. 

Sezione Vili. 01 Rovigo. 

Giuseppe Zink, Comnùssario superiore. 
Gio. Battista Carcano, Commissario. 
Biaurizio Hermann, idem. 



Contingente della Sezione, 

a Cavallo. 



Ca, 



Guide . 
Guardie 



. N. 3 ed 

99 ai 
. 99 90 e 5 a Cavallo. 

Sezione IX. di Padova. 

Giovanni Buggiani, Conumssarìo super. 
Paolo Sardi, Uomìmssarìo, 
Paolo Terribile, idem, 
Cosimo Canella, idem. 

Contingente deOa Seùone, 

Capi N. 8 

Grttide ......... r» a» 

Grtiardie n ioti 



Digitized by 



Google 



GUARDIE DI FINANZA. 



345 



SbXIONB X. DI VlOBNZA. 

Franoetco Scbnorcb, Cbnummarìo super, 
Giacomo Guaita, Commiuario, 
Pietro Bemafdi, idem. 
Francesco Amiglio, idem. 
Dott Nicolò Fabris, idem. 

Cenimgemie deUm Sttinte. 

Capì N. «7 

Gaule » 99 3o 

Guardie. ...*•... n lao 

SbUONI XI. DI TSRONA. 

Gennuio Tcdeaclii, OmmÙMm stper. 
GirolaaK> Tellaroli, Comnùsmrio. 
Pietro fiejnctzy idem. 
N. N., ìmot. 



Contingente della Sezione. 

Capi N. S 

Guide »9ai 

Guardie 9» loS 

Sezione XII. di Belluno. 

Domenico Grismondi, Commissario. 

Contìngente della Sezione. 

N. 



Capi . . 

Gtude 

Gruardie. 



a 
9) ao 



4i 



Digitized by 



Google 



H6 



RR. UFFICI DOGANALI. 



VENEZIA 



Venezia . . 



Dogane princi- 
pali S. Gior- 
gio e Mad. 
della Salute 
e Fond. Te- 
deschi. 



Domenico Scolan, 
Carlo Bonomi. 



Gian Domenico Galli. 
Gaetano Zufìi. 
Nicolò Costantini. 
Liiig^ Ploner, prow 
Pasquale Stancni. 
Carlo Scipione Inver« 

nizzi. 
Gio. Maria Marconi. 
Luigi Perini. 
Giuseppe Salvioni. 
Giacomo Marini. 
Antonio Varutti. 
Antonio Peverelli. 
Giuseppe Fumagalli. 
Francesco Tessier, 
Francesco Argenti. 
Antonio Alborghetti. 
Luciano Vasilicò. 
Gio. Batt. Cipro. 
Alessandro Forbeson 
Tommaso Corner. 



Magazzin. 
Cassiere d' Uff. 

Superiore. 
Ufficd'Uff^up. 



Ufficiale. 

n 
n 
n 
n 
n 

n 
fi 

n 
n 
« 



Digitized by 



Google 



3/,7 





UFFICI 


IMPIEGATI 




IRTtUDINBl 














Ubioazione 


Qualificazione 


Nome e Cognome 


Grado 






Venezia . . . 


Dogana prìnci* 


Domenico Occioni* 


Ufficiale. 








pale S. Gioi^ 


Gius. Rizzardini. 


f) 








gio e Mad. 
della Salute. 


Pietro Colpo. 
Luigi GhidonL 


w 








^ 










Vincenzo Cicogna. 


n 










Giuseppe Pezzoli 


n 










Vittore Chiavacci. 


n 










Giovanni Mionii 


n 










Gio. Batt. Cenedese. 


Assistente* 










Diego Verzer. 


fi 










Antonio Occioni. 


n 










Angelo Brunelli. 


n 










Pietro Fontanini. 


n 










Francesco BattistuttL 


n 










Giuseppe ZollL 


99 










Francesco Anselmi. 


n 










Domenico Martinelli. 


n 










Federico Roselli. 


n 










Benedetto Zucchi. 


w 










Griuseppe Sella. 
Gio. Batt Chiurlotto. 


« 










« 










Giuseppe Nicolini. 
Antonio Savoin, 


» 










w 










Achille Gaudioso. 


>• 




VCNSZIA 






Antonio AndreasL 
Domenico Apergi. 
Eugenio de Antonj. 
Otuvio Cattaneo. 
Nob. Pietro Vincenti 

Foscarìni. 
Francesco Frucco. 
Federico Bellan. 


Vt 
9% 






Cfaioggia . . 


Dogana princi-^ 


Giovanni Scarpa. 
Giovanni Ranzmi. 


Vt 

Dirett. dTJff.pr. 








pale. 


Griovanni KtriakL 
Antonio Nicolich. 
Pietro Bollini. 
Florindo Marocco. 
Gio. Ant. Pasqualigo. 
Francesco Venzo. 
Leopoldo Kofler. 
Luigi Bacchiani. 
Bonaventura Calliarì. 
Alvise Callegarì. 
Dott. Dom. Ncgroni. 


Ricettore \d. 
Controll. \d. 
Ufficiale. 
Il 

Assistente. 

fi 






Fatina « . . 


Ricettorìa prin- 


Ricefitore. 








cipale. 


Frane. Chiarìon detto 

Casoni 
Domenico Pandera. 


Controllore. 
Assistente. 





Digitized by 



Google 



348 












UFFICI 


IMPIEGATI 


I11TENDC!IXB 












UWcnÌMe 


Qmdìficazione 


Nome e GogaooM 


Grmdo 


VENEZIA 


Fnniia . . . 


Ricetl. prìnc. 


Valentino DaT»o. 


Aasisteate. 




Mira 


Ricett. gosgid. 


Pranoeico VicentinL 


Ricevitore. 






Ricett. prìnc. 


Gioranni Galbo. 
Paolo Zoccoli. 
Giofanni Gralinihertì. 
Antonio TessarottL 
Bernardo Migfiavacca. 
Pietro Ant. Fanton. 


Controllore. 
Assistente. 

Ti 




S. GiaKano. 


Meni 


Ricettore. 




« 




Giuseppe TazzolL 
Giulio Serafini. 
Marco Gigogna. 
Emesto Vanlicò. 


Controllore. 

Ufficiale. 

Assistente. 








9» 








Bernardo GrfailardonL 


» 




S.Pìet.mVoha 


idem 


Matteo Fissoli. 
Odorìco De Colle. 
Amadeo BonomL 
Renato Radovani. 


Ricettore. 

Controllore. 

Assistente. 




Portogniaro. 


idem 


Luigi Frane. Nono. 
Angelo Salrìoni 


Ricettore. 
Controllore. 




Mestre. . . . 


Ricett. tassid. 


Gio. Batl. Perìni. 
Francesco Vianello. 
Lorenzo Lemich. 


Ricettore. 

Controllore. 

Assistente. 




IVeporti . . . 


Ricett. princ. 


Luigi Sottopietra. 
Marco FomainL 


Ricettore. 
Controllore^ 




GRmpftho . . 


idem 


Eugenio Galli. 
Macedonio Zignol. 
Gio. Batt. Colletti 


Ricettore. 
Controllore. 




Lido 


Ricett. sussid. 


Ricettore. 








Graefano Savlnelli. 


Controllore. 




Malamocco • 


idem 


Antonio Fcrrarì. 
Domenico Pusinich. 


Ricettore. 
Controllore. 




Falconerà . . 


Ricett. pnnc» 


Tomaso nob. Soranso. 
Andrea Chiarìon detto 
Casoni. 


Ricettore. 
Controllore. 




Porto S. Mar- 


Ricetl. 8U88Ìd. 


Pacifico Turrìm. 


Ricettore. 




gherita. 




Luciano Baroncelli. 


Controllore. 




Brondolo . . 


idem 


Lodovico Vincensi. 


Ricettore. 


VERONA 


Verona . . . 


Dogana prìnc 


Antonio dall*Aoc[ua. 

Sebastiano Soranso. 
Giovanni Cordenonsi. 
Giovanni Patrese. 
Valentino dal Fabbro. 
Pietro BfarosL 


Dirett. d* Uff 

Snperìore. 
Ricettore, id. 
Controllore, id. 

n 
Magazsiniere. 
Cassiere. 








Carlo GaAimberti. 


Uff. d'Ufi: sap. 
n 


\ 




Giuseppe Ambrosi 


Ufficiale. 


\ 


\ 




Alessandro Calliarl 


fi 



Digitized byVjOOQlC 



S49 





UFPICI 


IMPIEGATI 


IHTIJIIIKHXI 












TJìmeuAooe 




Nome e Cognome 


Grado 


mONA 


Verona . . . 


Oo^ana piinc. 


Antonio Carminati. 
Gio. Batt. ArrìgoxzL 


Ufficiale. 








Filippo Suscka. 
Cesare PatuzzL 
Pietro Steccanella. 
Marco Canella. 


99 
99 
99 

Assistente. 








Grtulio Dima. 
Eugenio Triulzi. 
Giuseppe Fantini. 
Arcadio Lucioli. 


99 
99 

99 








99 








Cesare 2«anchi. 


99 








Luigi Pissuti. 


99 








Grioyanni Cappellis. 


99 




Odine .... 


Dogana princ 


Pietro Marini. 
Carlo Leicht. 
Antonio Merletta. 
Giovanni Castellani. 
Carlo fiissoni Perissi- 

notti. 
Giovanni Schet^k. 
Eugenio Jean. 
Fortunato Facci. 


Ricd'Ufllpr. 

Controllore. 

UfiBcUle. 

f» 

99 

99 
99 

Assistente. 








Andrea Marangoni. 


yt 








Antonio Paleri. 


99 


UDIRE 


Balma 


ideÈi 


Antonio Duplessis. 
Nicolò Stefani. 
Rinaldo Damiani. 


99 

Ricettore. 
Controllore. 








Augnato Seliinelfi. 


Assistente. 




Poftonogaro* 


idem 


Angelo Galli 


Ricettore. 








Luigi Pirhini. ^ 
Anplo BonaldL 
Luigi Biancbi. 
Carlo Girardi. 


Controllore; 


■ 






Assistente. 




Latitana • . 


idem 


Ricettore. 








Controllore. 




rortongnano. 


idem 


Giulio dalla Fonte. 
Gio. Batt. Coppitz. 
Leonardo de Greverì. 


Ricettore. 
Controllore. 




Partotagliam. 


idem 


Ricettore. 


PADOVA 


Padova . . . 


Dogana princ. 


Luigi Sacoomani. 
Ferdinando Novello. 


Rie. d* Uff. pr. 








Controllore, id» 






ì 


Lauro Treviean. 


Ufficiale. 








Nob. Carlo Barbaro. 
Francesco Swatosck. 
Francesco Corner. 
Giovanni Maragno. 
Gtovammi GbldL 


99 
99 

Assistente. 

99 








99 


TREVISO 


Tieviso < • • 


vogasa • • • • ' 


LagiMtttmn. 


Ricettore. 



Digitized by 



Google 



35o 





UFFICI 


IMPIEGATI 














Ubicazione 


QoaMciiioBe 


Nome è Cognome 


Grado 


TREVISO 


Treriso . . • 


Dogana 


Catteriflo Gori. 
Nicolò Meneghini. 
Antonio LonmardL 


Controllorei 
Ufficiale. 








Ì9 








Giuseppe linda. 


n 








Lorenzo Fanton. 


Assistente. 


VICENZA 


Vicenza . . . 


idem 


Gio. fiatt« Graleazzi. 

Felice Fortun. Duse. 
Giuseppe Maroso, 
Zaccaria Bricito. 


Ricett. tf Uff 

principale. 
Controllore. 
Ufficiale. 








Assistente. 




Bassano . . . 


idem 


Pietro ZonL 
Alvise Fusari. 
Giuseppe Pizzoni. 


Ricettore. 

Controllore. 

Ufficiale. 


ROVIGO 


Ro?igo . . . 


idem 


Gio. Batt. Carnevali. 

Nicolò Martinelli 
Giuseppe Tremori. 
Domenico Dolce. 


Ricett. di Ufi: 

principale. 
Controllore* 
Ufficiale. 








Assistente. 




9. M«Maddal 


idem 


Dott. Gius. Mazzoni. 

Carlo Kraus. 
Clemente Grarìmberti. 
Ste&no Bonaldi* 
Carlo Melio. 
Anello Repossi. 
Antonio cfappello. 


Dirett. d* Uff 

principale. 
Ricettore, id. 
Ufficiale. 

Assistente. 








» 




S.M.inPiinu. 


Ricett. princ 


fifichele Medun. 
Antonio dal Fabbro. 


Ricettore. 
Controllore. 




Porto Gorìno. 


idem 


Gio. Batt. Ciiiarìon 

detto Casoni 
Giuseppe Gamba. 


Ricettore. 
Controllore. 




Papozze. . . 


Ricett sussid. 


Filippo Olivterì. 
Felice CalcinardL 


Ricettore. 




Crespino . . 


Ricett. prìnc. 


» 




* 




Gio. Giac. Veronese. 


Controllore. 






idem 


Matteo Luigi Pfeiffer. 
Domenico Bertotto. 


Ricettore. 








Controllore. 




Vallice . . . 


idem 


Pietro dal Prà. 
Luigi Eller. 


Ricettore. 
Controllore. 




Picarolo. . . 


idem 


Vincenzo Pieresca. 


Ricettore. 








Daniele Cantflena. 
Leopoldo Pexisinotti 
Buoni 


CoatroDore. 








Assistente. 








Nicolò Licodl 


n 




Adna 


idem 


Francesco Damiani 


Ricettore. 




1 


Cesare Psalidi. 


Controllore. 




Porto Bfaistnu 


RkciLtQSÓd. 1 


Aleasamlro Waida. 


Ricettore. 



Digitized by 



Google 



55i 





UFFICI 


IMPIEGATI 1 


lIRNOnfZB 












Ubicazione 


Qualificazione 


Nome e Cognome 


Grado 


ROVIGO 


Porto Maifitra. 


Ricett. 8U88Ìd. 


Orio. Batt. Antonelli. 


Controllore. 




Porto Gnocca. 


idem 


Federico Lavezzo. 
Pietro LottL 


Ricettore. 
Controllore. 




CaraneUadìPo 


idem 


N. N. 


Riceuore. 




Porto Levante 


idem 


Nob. Carlo Tron. 


» 




PortoGanerino 


idem 


Paolo Masato. 


» 




CateUe , . . 


idem 


Girolamo Zuccaii. 


n 




Ariano , . . 


idem 


Nicolò Correr. 


» 




OcchiobeUo . 


idem 


Antonio VFacbter. 


9Ì 




ViUa Marche* 










sana. 


idem 


AJberto Maneo. 


» 




GuardaVentta 


idem 


Francesco Madalozio. 


» 




Ri?à . . . , 


idem 


Giovanni Scozia, 


fi 




StienU . . . 


idem 


Andrea SantL 


9ì 


BELLUNO 


Belluno . . . 


Dogana. . . . 


Griovanni Morì. 


Ricettore. 


n 


n 


idem 


Simeone Colombo. 


Controllore. 



Giui 
Nob. 



GoMMIMIOlOr DI SOftTBGUAlflA ÀhìM FABBaiCBB ARTI K KBSTlttU 
IN PORTOfBARGO (*)* 

Algarottiy Cammiuario Camerale, 
Ingenio Sanfenno» Aggiunto, 



(*) VXJMtiù 4 pronicorSo, «d U pertootU di 
>• À C>wini di CoouBercio in Ventila. 



CaoctIUrìa foma parte dì quello apparte- 



Digitized by 



Google 



Ù9^ 



BR. RIG£VlTORl£ VMi DAZU DI CONSUMO 
RELLB aiTA' MURATE. 



CITTA' 



RICEVITORI 



CONTROLLORI 



ASSISTENTI 



VENBZU 



VERONA 



UDINE 



PADOVA 



Ermenegildo SteftiiiL 
Pietro Riixordiiii. 

CeMre Z«nelk. 
Domenteo Lo?aio. 
(yiOTAimi BiftDiTint» 
Gio. Battbta Brida. 
Francesco Bratto. 
Antonio Foltram. 
Luifi Marcom. 



Franeoico De Marzo. 
Domenico Candido. 
Bfarianfio Ludo visi. 
Angelo Visentin!. 
Antonio Iseppi. 
Girolamo Candido. 
Gaetano Camellini. 



Luigi Dian. 
Antonio CaimL 
Gaetano Duse. 
Nob. Girolamo Cam- 

posampiero. 
Nob. Ant. Pizzamano. 
Giovanni Ballini 
Carlo Vanzi. 
Pietro PiecininL 
N. N. 



Gio. Batt CannlnatL 
Tornato Zorzenoni. 

Francesco Andreosi. 
Gio. Battista Zanini. 
Gaetano BettinellL 
Antonio Scala. 
Angelo GalimbertL 
Bernardo Zago. 
Giulio VokoUnL 



Luigi Gussoni. * 
Giuseppe Gervasoiii. 
Domenico Facchini. 
Gio. Ant. Cenedese. 
Germanico Rubeis. 
.Ctonio Antico. 
Francesco Gressani. 



Antonio La?ezzi. 
Pietro BaroncelU. 
Agostino Baggio. 
Francesco Ruel. 
Marco Crìyellari. 
Giovanni Pavellich. 
Alessandro Canevarì. 
Achille CerfinL 



Almerico Sardi. 
Marcantonio Schena 

Filippo Monti. 
Griacomo Marinelli 
Paolo Balconi 
Daniele Maggia. 
L«gi Caprini. 
Francesco Saverio 

de Franai. 
Vincenzo Botton. 
Alessio Spczziani. 
Gedeone NicoKs. 
Tomaso Budriesl 
Gaetano Raimondi 
Leon. Dalla Rosa. 
Francesco Dal Palù. 
Graetano Faraoni 

Gio. B. Marpillero. 
Gaetano Ponzio. 
Domenico Petoello. 
Antonio Trìebw 
Luigi Miotti. 
Antonio Casati. 
Mario Poppa. 
Gio. Batt da Ponte. 
Gio. Batt. Pittaro. 
Luigi Tarossio. 



Giuseppe Pa^hini. 
Francesco ZÙioiio. 
Domenico Pendini. 
Rinaldo Sandri. 
Angelo Garbatto. 
Domenico Menato. 
Francesco CareUa. 
Girol. Marcozzl 
Luigi Fanzago. 
Giuseppe Zennaro. 
N. N. 
N. N. 
N. N. 



Digitized by 



Google 



353 



aiTA' 


RICEVITORI 


CONTROLLORI 


ASSISTENTI 


TREVISO 


Gio. Batt. Cattaneo. 


Raffaele Alarchesini. 


Giovanni Bertelli. 




Domenico Piazza. 


Giacomo Sartorio. 


Giovanni Fulin. 




Bartol. Basadonna. 


Pietro Pieirobon. 


Grius. Nicolazza. 
Antonio Sartorelli. 
Frane. Visentini. 
Augusto Armani. 
Giulio Collalto. 














Pietro Casanova. 








Marco Carrara. 








Luigi Dorigo. 








Ant. Ninfa Priuli. 








Carlo Fanlinì. 








Antonio Fontanini. 


VICENZA 


Stefiuio CaodeYilla. 


Leonardo Petrelli. 


Giacomo CoUesei. 




Gio. Batt. Ambrosi. 


Pietro Ferrarlo. 


Luigi Graaltierì. 




Santo Fedrìghi. 


Griuseppe Cattaneo. 


Frane. Mattiello. 




Vincenzo Bon. 


Gregorio Pigozio. 


Giuseppe Gauaneo. 




Bartolomeo Panizzoni. 


Eugenio Boerìo. 


Lorenzo Sartori. 




Sdbast. Malagogini. 


Vincenzo Bran«ris. 
Francesco BroUati. 


Frane. Bortolotti. 




Angelo Vicentini. 


Gra^re Benacchio. 




Grinseppe Bagnara. 


Pietro Tassoni. 


Galeazzo Galeazzl 
Giacomo Perazzo. 


ROVIGO 


Gioranni Geprotto. 


Eugenio LombardL 
Lu^ Volebcle. 
Cesare Morì. 


Ant. MarascakhL 




Luigi Franceschi. 
Paolo Ccolin. 


Antonio TurrL 




Domenico LaurentL 




^azio MerfceL^ 
Giuseppe Baroiu. 


Gaetano Marchi. 


Antonio Moro. 




N. N. 





/.5 



Digitized by 



Google 



FABBRICA DEI TABACCHI. 

S. Andrea in FtneziOj i signori 



Gtoreio Vierheilig, Ispettore. 
Anselmo Martinetti, Aggiunto* 
Anrelo Padova, Magazùniere. 
Paolo Occioni, Controllore al MagazZ' 
Gio. Giuseppe GargnielU, Capo fMric. 



Pietro GargnielU, Sottocapo fahhrkaiort, 
Francesco Giuseppe Zilli, idem, 
Alessandro Fantina, Maestro <2t , 
Griovanni Apem, Caneellistm, 
Gio. Battista Pechini, ùfem. 



AGENZU DEI SALI IN VENEZIA. 

S. Marta del ResariOf i signori 

Giacomo Alessandro Preschem, I, R.l Angelo Tombelli, MaemtìMiere. 

Cons., Agente, {Bartolomeo Gasparini Fiassalonga, C^it* 

Pietro Solveni, Xagionìere, \ trollore. 

Assistenti al magas^inierey i signori 

I Camillo Lombardi. 

AssistenH al controllore^ ì signori 

ISte&no Ballotta. 
I Giovanni Bianchi. 

Alunnif i signori 

Edoardo Uscher. | Antonio Tironi. 



Girolamo Codemo. 



Giovanni Parata. 
Antomo Sonzogno, 



i?il. magaizim dei taU nelle altre Provincie. 



ViaoNA, i signori 

Andrea Salerni, Magazziniere, 
Carlo Bagatta, Controllore. 

YiOBRiA» i signori 

Nob. Carlo Zorzi, Magazziniere, 
Gregorio Pigoszo, Controllore, 

UoiNB, i signori 

Girolamo GePa, Magazziniere, 
Giuseppe Rampinelli, ControQoire, 

S. GioMGio IR NoGAEO, i signori 

Luici BazzoK, McLgazzinkre. 
GavTo Gorauloy Controllore, 



Padota, i rignori 

Domenico de Simon, Magazmwre^ 
Giuseppe Danik, Controlwre. 

Tmivéso, i signori 

Luigi Grajo, Magazziniere, 
Francesco Filati, ControQore. 

PoRTOBOfPOii, i signori 

Marco Buselli, Mitgazùmere, 
Giovanni Bofib, Controllore. 

Belluno, i signori . 

Antonio Bfatscbeg, ilfagazzìitifrsw 
Antonio De Nato, Controllore. 



K. FABBRICA DEI NITRI E DELLE POLVERI 

IR Tisyiso, i signori 

N. N., M€igazziniere, 
Grio. Batt. Mandruszato, Controllore, 
Francesco Pontini, Computista, 
N. N., Alunno, 



Matteo Benetton, Capo raffi de* nitri 
Bernardo Sandri, Capo JM, dMe soÌp. 
Giovanni Fajan, SottocTjabk dm* msiri, 
N. N., SottocfM. deSi poh. 



Digitized by 



Google 



555 



ISPETTORATO GENERALE DEI BOSCHI O- 



{In Trefrìso)^ ì signori 



Barone Carlo £arwiti8kT de Earwin, 
Gaf.deirOrd.gero8oliinitanO| Ispettore, 
Culo Gaminada^ Aggiunto. 
Nob. Giuseppe SalÌBabeni, Attuaro, 



N. N., As$isieni€. 



Alunni. 



Antonio Liepopilli* 
Rocco Volpe. 



lijfettoTÌ forestali nelle Provincie* 



AiufiO. GinAeppe Karsl^ Ispettore. 

Dott. Gioachino Dressa, Assistente. 
Nob. Gio. fieltramini Gasati, Al. 
Asolo. Antonio Piloni^ Ispettóre^ 

N* N.| Alunno, 
BcuuNO. Francesco Perucchi, Ispettore. 
Baldassare Buja, Assistente. 
N. N., Alunno. 
Gahsicuo in Sirravallb. Antonio Pasto- 
ri, Ispettore. 
Girolamo Raffaelli, Assistente. 
GorvccLUNO. Luiri Faterò, Ispettore. 
Nob. Adolfo di Berenger^fiure 
Assistente. 
N. N., Alunno* 
Psint. Francesco Pesche, Ispettore. 
lbsTRi.*Griovanni Dorati, Ispettore. 

N. N., Assistente. 
GuntA AL MoRTBLLO.. Filippo Ghimclli, 
Ispettore. 
Pellegrino Vescovi, Assistente. 
Vincenzo EDero, idem. 



Padoya» Domenico Tonello, Ispettore. 

N. N., Alunno. 
Palma. Nob. Cesare Sanfermo, Ispettore. 

N. N., Alunno. 
PoaoEAONE. Luigi Roggia, Ispettore. 
Carlo Zampar!, Assistente. 

Giacomo Rigoni Stern, Alunno. 
PiBVB DI CADone. Francesco Erasmo Co-* 
letti, Ispettore* 
Giuseppe Bresciani, Assistente. 
Pietro Soravia, Alunno. 
ToLMBzzo. Antonio MoraSsi, Ispettore. 
Francesco Sabbadini, Assistente. 
Luigi RafiàelH, Alunno. 
Giuseppe Litscber, idem. 
UoiNB. Nob. Leonardo Marostica, Ispetté 
Giovanni Trentin, Assistente. 
Angelo Colle, Alunno. 
Verona. Ottavio Ellero, Ispettore. 
Jacopo Stefani, Assistente. 
Vicenza. N. N., Ispettore. ♦ 

Griuseppe Senoner, Assistente^ 



(*) n P«rMMl« àtW amauaUnrntimf boichira aon 4 «Dcora orianitiuiu tuil^iiweortf. 



Digitized by 



Google 



356 

>!>!!tt!!!t<tfflttWtt!f!l>ff!>t!K!!ft!t!H!!!fflfHttmm>t!mtmtW 

L R. TRIBUNALE D'APPELLO GENERALE 
£ SUPERIORE GIUDIZIO CRIMINALE 

IR VttllCU* 

i?ùi2to, Palazzo dei Camerlenghi 

PRESIDENTK 

S. E. 8ig^. Dott. Luigi Saltigli, Gay. di Fossaluns^ Gay. 3. 9, G. A^ C I., 
Membro onor. dell* Atento Veneto e delTAccad. dei Concordi di Rorigo e 
della Soc. a^on. di Gorizia. 

CoHMOLiBii AiTUGO, / / di FicepretidemU. 

Il Sig. Dott. BbHBDETTO BAlTOLIlfl. 

GoRsiCLiBRi d'Appello, i signori 

Nob. Giorgio Maria Boxicb» Gay. di Lori>eernberg» Gay. 3. 0. 

Dott Giuseppe de Stefani. 

Dott Luigi Lunghi, Gay. delTant. Ord. itaL della Corona di ferro. 

Dott. Angelo Zarattini. 

Dott. Tomaso Costantini. 

Dott. Carlo Pbnolazzl 

Dott. Giuseppe Pagliari. 

Francesco Maurizio Kobler. 

Nob. Dott Giulio Cesare Tratersi. 

Nob. Dott. Giuseppe de Scolari. 

Dott ViNCENio Pbllbsina. 

Dott Luigi Rubri. 

Dott Nicolò Varola. 

Dott Ignazio Neumann Rizzi. 

Carlo Antonio Gaill. 

Dott Giovanni Domenico Bbretta. 

Dott Giuseppe Damin. 

Francesco Venturi. 

Bar. Gaetano Spiegblpbld. 

Dott. Antonio Serapini. 

Dott Giacomo Gregorina. 

Dott Felice Saccenti. 

Dott Carlo Trolli. 

Luigi Tbrzagi, ioprannumerarìo. 

N. N. 

N. N. 

Segreiari^ ì ngnorì 

FfRncesco Schapfer. 

Nob. Dott Grio. BattisU Perucchim. 

Emanuele Cicogna, decorato della grande MedagHa d*oro con nastro, Gons. 

straordinario delT l. R. Accad. di belle arti in Venezia, e M. ord. dell'Ateneo 

di Venezia. 
Dott Griuseppe GriacominL 

PnOoccUisti di constf^^ i signori 



Sebastiano Rizzi. 
Luigi Frollo. 

Nob. Francesco Barbaro, M. corrispon- 
dente deir Ateneo di Treviso. 



Emanuele BertL 

Grio. Battista Ranzanid. 



Digitized by 



Google 



I. R. GIUDIZIO SUPERIORE DELLE FINANZE. ib^ 

Aggmnàf ì ngoùsi 

Antonio Rosa. jDott Giuseppe Arnould. 

Protocollo degli esibii^ i signori 

Gisranni BozoC, Direttore. (Carlo Bronzetti, Aggiunto. 

Registratura^ i signori 

Angelo Ruberti, Direttore, INob. Gius. Vincenzo Zngni, Registrante, 

Tomaso Hinotto, Registrante. |Grio7anni Soffietti^ idem* 

Spedizione^ i signori 

Nob. Gio. Orazio Trevisan, Direttore. |Dott. Pietro Cortiro, Aggiunto. 

Cancelliiti^ i signori 

Nob. Griacomo Cattaneo* 



Candido Stiepan. 

Giuseppe Bianchi. 

Stefono Franchi. 

Pietro BroilL 

Pietro PerbonL 

Gio. Battista Allegri. 

Antonio Ercolano Paltrinierì, interprete 

per la lingua tedesca, 
Giovanni dal Fabbro. 



Sante Caipaneda. 

Ndi Gio. Francesco da Mosto* 

Eugenio Fracchia. 

Giuseppe Rossi. 

Francesco Zajotti. 

Luigi BCnotto. 

Nicolò Mùller. 



I. R. GIUDIZIO SUPERIORE DELLE FINANZE 
Presidente. 

S. E il Nob» sig. Dott. Lodovico Luigi Salvioli, Cav. di Fossalunga, Car. 3. 

aC JL, C X, Presidente delT l. R. Tribunale d* Appello e Superior Giu- 
• Crimioide. 

Fiee/n^idenie. 

' (vacante) 

Assessori^ ì signori 

r>^^»;jUn: Ai J^.,un^ i Consi^ierì di Governo 

Connglm di Appello. | j.^^ u, r. Magistrato Camerale. 



Francesco Maurizio Kobler. 
Carlo Antonio Gain. 
I^t Grio. Domenico Beretta^ 
I^ott Giuseppe Damin. 



Nob. Francesco Camerata. 
Gaetano Muneghina. 
Bar. Guido AvesanL 
Antomo Revedin, Conte. 



ProtocolRsti di consigUo^ i ignori 

Bar. Emilio di Gralvagna, Segretario di G^emo onor. presso TL R. Magistra- 
to Camerale. 
Ifob. Pietro GmL Tenier, Yicesegret presso 1*1. R. Magistrato Camerale. 



Digitized by 



Google 



358 

TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA CIVILB 



Siako. 
Presidente. 
n ng. Dott (sriORGio FosciKUci, G. A^ M. onorario ddTAteaeo Tcneta. 

Ficepretìdenie^ e preMenU del tribunali mercantik* 
n 8ig. Dott. Francisco Sbrapirl 

Consigùeri^ i signori 

Gio. Battista Malensa. 

Dott. Giovanni Odorìco Piccoli* 

Francesco Venturi. 

Lodovico Laziaroni 

Bar. Francesco Lattennann. 



March. Dott. 610. BattisU CarlottL 
Nob. Oion^io Cattaneo. 
Dott Raflael Angelo Semaggiotto. 
Conte Dott. Ettoro firasaà Savorgnan 
Cercrneu. 



Nob. Alfonso d'Attimis. 

Nob. GKo. Nepomoceno Giordani 



rgne 
Dott Luigi Villa. 
Nob. Dott Cario Zambaldi. 
Gio. de Martini» Cav. di Wasaeri)ag. 

StgrttùTì^ { signori 

Vincenso ScarseDini. IGrio. Battista .Condet. 

Dott Pietro GralantL | Sante Pengo.' 

Protocollisti di coiisi^o^ i signori 

Nob. Coronano GarzadoiL liyfichele Caffi* 

Luigi PerottL | 

Aggiunto protocolL <U oonsig. DNob. sig. Dott Achille do Menghin Cav. di BnùfOi- 

AscoUantif i signori 

Nob. Oreste Dott de Mengfam Gs? . ^ 



Bresburg. 
Nob. Giovanni Dolfia. 
Angelo ResegatL 
Dott Giovanni Paltrinieri^ 
Benedetto de PoL 
Ladano Beretta* 
Griovanni Scotti. 
Gaetano Stratico. 



Michele FincatL 

Spiridione Cavacco. 

Nobile Federico Neu-majrr di Flessen 

Seilbitz. 
Luin Artelli. 
Ferdinando Ferracmi. 
Agostino Manfirin-Provedi. 
Dott. Girolamo Costantini. 
Ermenegildo Cbiereghin. 
Luigi Rana. 

Protocollo degjli eriòt^ i signori 

Luigi Cario Doneneghini, Direttore* | Lorenso ZirnoW, Aggiunta* 

Regìstfatut% i signori 

Graetano Ferretti, Dire^rt. | Bernardo Valle» Ke^ìetrante. 

Domenico Blarcocchìa, Segiitrante, | Bernardo Marini» ì&Jit. 

Spedizione^ i signori 



N. N.» Direttore, 



I Modesto Bosi, Aggiunto. 



Digitized by 



Google 



TRIBUNALE CRIMINALE DI VENEZIA. 



559 



Serittm^ i n^ori 



Noìk Jacopo Pas^li^. 
Nob. Angdo Mana ZonL 
Già Giuieppe fionsio. 
Gio. Michele Gergotich« 
Domenico Peruzxaro. 
5ob. Gitcomo Zagni, 
Domenico Nottola, 
Andrea CoHedanL 
Daniele BailMDro, 



ViBcenso Lotti. 
Giovanni Negri. 
Antonio Pavarì. 
Ubaldo ImbertL 
Giuseppe Padovani. 
Nicolo Mantovani. 
Luigi Bonomi. 
Pietro GillL 
Griorgio Vucafdnovich. 



InUrpr9tìy i ngnori 

Antonio Ercolano Pahrioieri, Canodliata 

d* Appello, per la Umgua Iwfeioa. 
Samaeie Romanini, idem. 
Ginieppe Demacher, Speditore e Regi^ 

ftrente presto la Direadone delle Piu>- 



Nob. Stefimo Corner, Registrante di Ge« 
verno, per ìa lingua wancese. 

Giuseppe Demscber suadetto, idem. 

Dott. Aless. Dessilla Mastraca, Avvocato, 
per la Ungua greca voigare, 

Gio. Balt Barbarla, perlalingfia imgfem. 



TIUBUNALE DI PRIMA ISTANZA CRIMINALE 

IN YlHBXIA. 

5. ApoOoma. 
Presidente. 

«g. PaOU> AlftAH. 

ConmgSerìf i atgnori 

Dott Giovanni Ghiotto. 
Dott Leopoldo Castellani, 
IKm. Carlo GaimL 

llobile Dott Angelo CavalH, I. R. Scu- 
diere. 



Loigi SeriatL 

Benvenuto ZennarL 

Nob. Dott. Daulo Augusto Foecolo. 

Dott. Giovanni Ferran Bravo, 



Lodovico VFieier, 



Q lig. Dott. Giovanni Trevisan. 



Segretano. 



Jott Giuseppe Ermacora. 

lorenzo Sandrì. 

Ifligi Trìffom. 

NoK Antonio LizsarL 

Giacomo Viaentini. 



Jttuarif i signori 



Luigi RSggla. 

Nob. Alessandro Carminati 

Pietro Facci Ghradenigo. 

N. N. , 



Aicolianti^ ì signori 

Carlo Pollini. 
Nob. mcolò Dnodo. 
Luigi Bosi. 
Luigi Morosini. 
Dott. Gio. Dario ManettL 
Federico Tagliapietra. 
Protocollo degli entùti 
erettore. U ég. Giuseppe Liner. 



610. Franoeaco Caragiani, 

Cesare Fomera. 

Aob. Girolamo Cappello. 

Nob. Gio. SalvioU Cav. di Fòssalunga. 

^te Costantini 

Kiggio Bottari. 



Digitized by 



Google 



56o 



iRlBUNALE MERCANTILE IN VENEZIA. 



Spedizkm^ • S^gisiratura, 
Direttore. U 8ig. Doti. Pietro Bunpo. 

Segittraniiy i signori 



Gio. fiattista Biilesi. 



|N. N. 

Scriitoriy i signori 

Già Battista ZambìaaL 
Gio. Maria Foscolo. 
Già Domenico PastreDo. 

Carceri, i signori 

Dott. Giorgio VracUotti, Mediai. IGioTanm Ba^è» Bcomome. 

Dott. Angdo Minichy Chirurgo, (Don AflMedetto daCavasio, CappJkK^ 



Giovanni Bfarìni. 
Pietro Zuliani. 
Pietro ScrinsL 



TRIBUNALE MERGANTII^ CAMBIARIO MARITUMO 

m Vbrbzu. 

Riako. 

Presidente. 

li sig. Dott. FlANCESCQ Serafici, Vicepresidente del Tribunale Civile. 

Consiglieri^ i signori 

Dott. Lorenzo Paron Fadini col titolo eiCaT. Antonio Cesohi di Santa Croce. 
rango di Consigliere di Appello. [Adolfo Rejer. 

Assessori aBRCAIITIU 

Attuali^ i signori 
Dott. Angdo Foresti» I. R. Consigliere. | Francesco BonadeL 

Soiiiiuii^ ì signori 
Giovanni Eliseo Fels. | Giuseppe SuppieL 

Segretario, I PrUocMsta di comsigfwL 

lì Nob. sig. Bfarco Augusto Casoni. |ll sig. Pietro Giovanelli. 



Enrico Augusto G^oranli. 
Bfarco Suman. 
Felice Voltolina. 



àmeitaniij i signori 

Pietro Generini. 
Guglielmo Doifà. 



ProiocoOo deg^i uibiti. 

Direttore. Il sig. Alessandro Masaolà. 

SpeeUzimie e Segutratura^ i signori 

Giuseppe Tetoldini, Direiéore. | Gio. Maria Locatdfi, Segisiramie, 

Seriié^ t signori 

Giacomo Dima. 1 Domenico Frattiov 

I Giuseppe Tomada. 



Francesco Nardo. 
Gnuseppe dei Bei, 






Digitized by 



Google 



56i 



I. R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN VENEZIA. 

Pmkk. 
H «^. Gailo Malgrari, I. R. Intendeiite delle Finanae. 

AsaeuorL 

Impkffoti c£t eanceUo detti, B. 
Intendenza^ i signori 



Ornsi^ri delt J.S. Trìbunàh 
Criminale^ ì signori 

Doti Gto?anni Ghiotto. 

Oott. Carlo Gaiml 

Lo^ Seffiati, 

Benfenuto 2^ennarì. 

hoénedEsta di consiffio. D sig. Simeone Dar), UffU^ale. 



Felice tVerisan, /. i?. Aggmnio. 
Nob. Filippo de Duodo, o^TVlario. 
Nob, Francesco Manzoni, icmi, 
Nob. Tommaso Sandi, ìdem> 



UNob. 



TRIBUNALE DI PROIA ISTANZA IN PADOVA. 

Presidente. 

ng. GlV8l?ri DB Mbmghiii, Cav. di Brezborg. 
ConàgUefij ì signori 



Ihr^ Dott. Bonaventura Carlolti, col 

dtob e rango di Gons. d'Appello. 
Iha, GioTanni Caneva. 
Dott. Li^ dairOite. 
Dml Car£> Piazza. 
DoCL AnUmio Botturi 
l^L Antonio ffiadene. 



Don. Pietro Cesare BassL 

Dott. Nicolò Cavam. 
Grioyanni Lambertenrhi. 
Dott. Giuseppe GrrasianL 
Dott. Antonio TentorL 
Dott. Paolo Soaipa. 



Aif Bssoai macÀimu 
AttuaUy i signori 

I Francesco dalla Vecchia; 
S^ntìtutif ì signori 

I Domenico Maritani Sartori. 
Segretari^ ì signori 

I Giuseppe Corsi 
ProtoaJUttì 4ÌU consiglio^ i signori 

I Enrico Sanchez de la Cerda. 
ÀQ^anto Protocollista di consi^o, D sig. Doti. Giacomo Nardi. 

Attuarif i signori 



wnetoco B^^gio. 



Antonìola 



GìBi^ppe ParraricinL 

l 

^ Ettore Trevisan. 



'ob. Dott. Angelo Rinaldini. 
K^gio Bnignara. 

'obT Giovanni de Strobel de Hanstatt, 
I e SdivranoenfekL 



Luigi Hanera. 
Eugenio Cassis. 
Bartolomeo BelltsaL 



AscoUanA^ i signori 

Antonio Zimolo. 

Antonio ChimioeUo. 

Luigi Gardin Fontana. 

Antonio CeruUi. 

Leopoldo CalB. 
hvto cMs t a degR esibiA U sig. Francesco Totth. 
^^nOore. Il sig. Giovanni JLongana. 



felice Ant. Andreotti. 
Giorgio GaldiolL 
K^niìo SoopolL 
Lnp de Prex. 
tnaUo Pabris. 



Ippolito Morìzio. 
Guglklmo Stefani. 
Nob. Girolamo Muzzani. 
Girolamo Ferrari. 



46 



Digitized by 



Google 



56a 



TRIBUNAL IN VERONA. 



Segistrandf i signori 

Francesco Pasini. 1 Francesco Valle, 

Gio. Battista Pestazzi. | 

Speditore, U sig. Francesco Conti. 

Scrittori^ £ sfgiiori 



Giovanni Fomasarì, 
Gnuseppe Matteinl. 
Domenico dalla tìcm^ 
Pietro PiccinalL 
Andrea Spessa, 



Francesco Gandeo. 
Gio. Battista Probst, 
Bartolomeo Alaisi, 
Giorgio Folchini, 
Pietro BertolinL 

Carceri, i pignori 



Ottavio Graziaol. 
Gio. Batt. Soranzo,- 
Gioseppe Berti. 



Dott. Gioseppe Squarìo, Medko, 
N. N., Chirurgo. 



I Giovanni Rizzi, Economo. 
N. N,, CappeUano. 



I. R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN PADOVA. 

Preside. 

Il Nob. 8%. FtAHCBSco fioNMARTiNiy L R. Intendente delle Finanze. 

A$4essoTÌ 

Impiegati ^ concetto ddtlnUndensa, 
i signori 

March. Dott. Bonaventura Carlotti, Gons. 

d'Appello. 
Dott. Giovanni Canova, 
Dott. Luigi dall'Oste. 
Dott. Antonio Bottali. 

ProtoooiUsia di oondglio. 

n sig. Francesco Paresi, Xyjìciale. 



Consiglieri dML R. Tribunale^ 
i signori 



Pietro Piacentini, 4g 
Gio. Battila Castoldi^ Segntam, 
Antonio Marignani, idem^ 
Francesco Gaisser, Ufficialk* 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN VERONA, 

^remdsnte. 

Il sig. Giovanni Nbpomccbno Albbr. 

Consiglimi^ \ signori 



Dott. Girolamo Monlagna, 
Dott. Giacinto Longo. 
Abbondio PradelK. 
Antonio Barbera. 
Dott. Lorenzo CanestrarL 
Dott. Francesco dalla Torre, 



Dott. Luigi Bonfiinti, col titolo e rai^ 

di Cons. d'Appello. 
Dott. Floriano de Inama. 
Nob. Dott. Giacomo Mal&ttL 
Dott. Francesco Volpato. 
Barone Giuseppe degli Orefici. 

ASSBSSOEI MBICANTIU 
Attuali^ i signori 
Giuseppe Simeoni, I. R. Cons. | Giuseppe Sartori. 

Sostituii^ i signori 
Domenico Spinetti | Giuseppe Palazzoli« 



Digitized by 



Google 



TRIBUNALE IN VERONA. 



563 



Alessandro de BinL 



Segretari^ i signoti 

I Nob. Angelo Aavìgnani. 
ProtocoUitti di eoluigtiof i rìgnorì 
Antonio NieTo. | Bar. Luigi de Panini. 

à^goànto ProiocoOuta di consigìio. H sig. Giuseppe de MaffeL 

Auuariy i signori 

Grio. Francesco Ganeva. 



Luigi Belyigfieri. 

Dott. Cesare Gd>iancai 

Giuseppe Pontedera* 



Nob. Remigio Gastellanì,* Gav« de Scr*^. 
inetti. 



Angelo Rafia. 
Domenico Borsaro. 
Ziocarìa Sartori. 
Cesare DonatellL 
SQfio MerigfaL 
Piaocesco GasteOL 



Carlo Czermak. 
Nob. Francesco Grimani. 
Paolo Farìnatl 
Egidio Pozzoni. 



AscoUanti^ i signori 

Co. Camillo Custozza. 

Nob< Alberto Gavasooca. 

Pietro Pedrazza. 

Giuseppe SalomonL 

Gay. Francesco Carlo Pel- 
legrini» 

PntoeoQisia degli estbiii II sig. Grìo. BattisU SavinellL 
iegistrator$* lì sig. Griovanni Zanetti 

S0gi$trant^ i signori 

Luigi BenagGa. t Giovanni Federico Glorio. 

Nob. Otuvio Torri. 

Speditore. O sig. Francesco Doretti. 

ScriUorif i ngnori 

Giuseppe Grassi^ 
Pietro Camio. 
Modesto Griordanr. 
Francesco Franchini^ 
Giulio TessarolL 
Gioranni Gottardi. 
Caroerij i signori 
Dott. Luigi Ambrosi» Medico. i Gaetano Veronesi, Eamomo, 

DotL Luigi Manaoniy GùnirgOé lAb. Angelo Ganassini, Cappellani* 

Interpreti per la lingua tedesca^ ì signori 

(jioTanni Krall, professore di Hngoa e letteratura tedesca nel R. Liceo, 
(ìiaseppe FaUwo. 



Giof anni Rizzi 
Faustino Mantovani. 
Alessandro Zancfaié 
Giuseppe Pezzana. 
Pietro Rovelli. 
Lanfranco BrenzonL 



L R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN VERONA. 

Preside. 
Il Nob. sig. Carlo Marih, Cav^ 3. ^, f^ I. R. Intendente delle Finanze. 

Assessori, 

Consif^ieri delti. S. Tribunale^ 
1 signori 
Bott Giacomo Malfatti. 
Girolamo Montagna. 
BotL Giacinto Longo. 
Bar. Gius, degli Orefici. 

Protocollisti di consiglio^ i 
Gio. fiattisu De Scolari, Ufficiale. 
Paolo Gelsi, Alunno di concetto. 



Impiegati di concetto deVt Intendenza^ 
ì signori 

Giuseppe Solmi, Aggiunto. 

Dott. Antonio Malgrani, Segretario, 

Dott Paolo Castellini, ie^ent. 

N. N. 

signori 



Digitized by 



Google 



364 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN VICENZA. 

Pruidemt». 



Il sig. Doti, Luigi Biiosito. 



DoU. Gaetano F«0tim. 

Datt. Aatoaio Borgo. 

DoU. Bernardo ìfarchesuiL 

Nob. DotL Gio. Battuu da Motto. 

Dott. Domenico RoaelIL 



CoHàgH$r% ì fi|non 

Stefiuio Galanti 
Nob. DoCL Gaetano Airifabene. 
Nob. Dott. Pietro GataettL 
Riccarda de ManfironL 

N. N. 



Atiissou ■ncAirriu 
AanaBt i figoori 
Giovanni Bn^;anxe, L R. CUniì. |Gio. Battiita Sivj. 

Scttìiutì^ i signori 
Girolamo SalviatL (Midieie FabreUo. 

^givftirii 1 signori 
Dott Bonarentnra Fansago. jDott. Andrea BaDardi. 

ProiocolKiH di consìffiQ^ ì signori 



Lorenxo Sdtwinbtccher. 



Giuseppe Gondestaulo. 
Agostino MorossL 
Carlo Caruso. 



I Bar. Maurino Pasqualati. 

Attuar^ ì ngnorf 

I Barone Frane. Ottono de Betta. 
I Demetrio Ruggen. 



Matteo Kalltna. 
Tranmiillo Toaldi. 
Benedetto Alverà. 
Lorenso Pessotti. 
Nob. Nicolò Gualdo. 



Asealiamti^ ì signori 

Leopoldo Alberti 
Antonio Meneghini. 
Antonio GaidMlini. 
Antonio Bertagnoni. 
Domenico Volebele. 

ProtoeolKsia degfi esibitì. Il sig. Donato Fantuzsi. 
EegisiratoTt. H sig. Antonio Volebele. 

Regittranti^ ì signori 

Griuseppe GattinonL | Giovanni MaccuzxL 

Luigi Ganeva. | 

Speditore, H sig. Bartolomeo RanzanicL 

ScnUori^ i signori 



Nob. Piccino Violini. 
Francesco Fiorasi* 
Girolamo Clementi. 



Sante^ CaleffiL 
Giorgio TitonL 
Grregorio PieribonL 
Luigi Tesseri Corrà. 



Nob. Lodovico dal Gorgo. 
Giuseppe TosiuL 
Pietro VasolinL 
Domenico Bfarchiori. 



Leopoldo Falda. 
Domenico Cozza. 



Carùeiif i signori 

Dott Angelo de MarcU, Medico. 1 Antonio Barlaflb, Economo. 

Dott Paolo Menegotto, Chirurgo» (Ab. Girolamo Bertani, CofpéUamok 



Digitized by 



Googk_ 



3£5 



I. IL GIUDICATURA PROVINCIALE DELLB FINANZE 
IN VICENZA. 

Pre$ìde. 

D sig. GiOTAHRi Battista Torossi, I. R. Intendente deUe Fhianse. 



i sìgnorì 

Dott Gaetano Fostini. 
Kob. Dott. Gio. Eatt. Da Mosto. 
Dott Domenico RosellL 
Sttfiuio GalantL 

ProtoeoQitta di Consìglio. 

Dii^. Domenico Palluani, Alunno di Concetto, 



Impiegai £ concetto deW Intendenza^ 
i signori 

Grinseppe de Susanm, Aggiunto. 
Giacomo Forestani, Sejgretario, 
Grio. Battista Rosa, Ufficiale. 
Gio. BattisU Ghetta, idem. 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN UDINE. 






Presidente. 


«. 


1 «i;. Matteo Gail. 


Consì^ierìy ì signori 


* 


lob. Dott Albano RinoldL 




Nob. EmiUo di Blurafeld. 




Dott. Pietro Fabrìs. 




Carlo Rumer. 




DoU. Antonio Goceani. 




Bar. Alberto Altenbur^er. 




Aoct Ginampe Grocciolani. 
lob. Gio. fi^isud* Aroani. 




N. N. 






Assissoai MiacAifTiLi 






AttuaEf i signori 




AgocUno Parino. 


j Francesco Branzi. 




kaardino Lem. 


{Luigi Schiavi 




Inaeeseo Saria. 




[Sebastiano CoIomUcchio. 





Protocollisti di Consigfio^ i signori 
PrajAero Antonini, Socio corrispondente deHe estere Soc Valdemese, della Valle 
Tiberina Toscana, dell* Ateneo italiano, e della Soc. Aretina in Firenze. 
U). Giallo Cario Neuner de Breiteneck. 



^Mr|io GaBari. 

Hok. Pietro dal Posso. 

GÙMeppe Bonturini. 

Motrdo LocateUi. 

Ceaie Zanutta. 

{«igi Stafler. 

J«fi Lorio. 

^^ Carlo Ronchi. 

'^ Federico Africola. 

*^ Vincenzo SellenatL 

^^>ipcoKsta de^ esibiti, N. N. 

^'t^stratore. Il sig. Giovanni Armellini. 



Attuari^ i signori 

(Giovanni Perinello. 
Giuseppe Bertuzzi. 

Ascoltanti^ i signori 

Francesco Uhrer. 
Nob. Pietro Romano. 
Nob. Eugenio di Caporiaco. 
Francesco Pcypert. 
Carlo Delfino. 
Bartolomeo Fontebasso. 
Bernardo Pasini. 



Digitized by 



Google 



366 



TRIBUNALE IN TREVISO. 



ReguinuUif i fi|;noii 

Nob. Francetco Asqukii. iNob. Gìo. Batt. de Rubeis« 

Antonio Pez. | 

Speditore. Il Nob. Sig. Giulio da Mosto. 

Scrittori^ i Bignorì 

Lorenzo GattinonL Francesco Dordolo« 

Griuliano PagnuttL Vito Petracco. 

Bartolomeo NodarL 
Antonio Qennzio. 
Pietro Gennari 



Griaseppe VidonL 
Luigi òiistofoli. 



Carceri, i signori 

Dott. Grio. Domenico Gicconi^ liiedico. iFrancesco Tami, EeonoMo. 
Dott Griacomo Flumiani, Chirurgo. JAb. Pietro Picco, Capp^lano. 



L R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN UDINE. 

Preside. 

Nob. Augusto di Conti, I. R. Intendente delle Finanze. 

AstestorL 

Consiglieri delti E, Tribunale^ 
i signori 

Dott. Pietro Fabrìs. 
Dott. Antonio CoceanL 
Dott. Giuseppe Crocciolani. 



Nob. Emilio di Blumfeld. 

ProtocoVista di cofuigfio 
Il sig. Valentino Sabbadini, Alunno di concetto. 



Impiegati di concetto deUt bOendenza^ 
ì signori 

Dott. Gio. Battista Bordini, Aggiunto. 
Gay. Augusto de Questiauz, Segretario. 
Dott. Giuseppe Mazzoni, idem. 
Valentino Soravia, VJficiale. 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN TREVISO. 

Presidenie* 
Il sig. Conte Antonio Hendl, f. 

ConsigUerij i signori 

Dott Antonio Brunelli. 



Dott. Pietro Barbarìgo. 
Gio. Battista Rizzi. 
Dott. GraeUno ProvinL 
Francesco Angeli. 
Dott. Giuseppe Caretta. 



Girolamo ZoccolettL 



Nicolò Forcelliai. 



Nob. Valentino Lucas. 



Dott Vincenzo CambruziL 
Dott. Francesco MorosinL 
Ferdinando Dumreicher Nobw di Oester 
reicber. 



AsSISSOai MBaCANTIU 

Attuali^ i signori 

I Felice de Lacca. 
Sostituti, i signori 

I Liugi Millioni. 
Segretari, i signori 

I Antonio Eluscbcgg. 



Digitized by 



Google 



TRIBUNALE IN TREVISO. 



367 



ProtocoffiKi cfi ieaiMÌg&9 i ngnori 
Luigi Gelottl. I Marco ÀDgeliDt. 

Attuali^ i signori 



Lodofieo Ferro. 

Dott Sebastiano Bassi 

Nobi Raim. Boxidi» Gay. di Lorbeernbe]^. 



Cesare GaimL 
Alessandro Glartcini, 



AscoUantiy i signori 



Noliile Luiffi Sagramoso, 
Conte Palitino. 



M.Silvest di Montalbano. 

Alctsasdro Getti. 

Domenico Saggiotti, Angelo dal Sasso. 

Scipione Vida. "^ Cesare Zone, 

PrvtocfJluta deffi^ esibiti N. 17. 

hpiinUor$, U gig. Griolio Cesare MondinL 

Segittrantì^ ì ngnori 

Nicolò Rissi I Antonio Voltolini 

Bartolomeo Specher. I 

Speditore, Il sig. Eugenio Hnnarl 

Scrìttotif ì ignori 



Nob. Gfo. Batt. Traversi. 
Giulio Frane. Sartorelli. 
Nob. Carlo Zorel 
Pietro Serafini* 



AMse Locatelli, 
Pietro GrrohoTats. 
Giìstoforo Viatto. 
Gio?anni Haziocclil 
Bmolomeo Menghetti, 



Micliele Reggio. 
Enrico Pescarola 
Antonio Nardoni, 
Luigi Valenti 



Carpali i signori 



])ott Giovanni Pasquali, Medico. 
Dott Giuseppe Malutta, Chirurgo: 



Luigi Spada, Economo. 

Ab. Pietro Bruni, Cappettamo. 



I. R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN TREVISO. 

Prende. 

Bar. GnoLAMO db Cattanbi di Momo, I. R. Intendente delle Finanse. 

Asseuorl 

Impiegati di concetto deli IntendeniOy 
i signori 



CDiuìgfieri ddTI. E. Trìbunàk, 
i signori 

^t Giuseppe Carella. 
Jott. Antonio Brunelli, 
™t Vincenzo Cambruzd. 
IXrtt Francesco Morosini. 



Antonio Badoer, Aggiunta. 
Dott. Griuseppe Olivi, Agg. fiscale . 
Marco Calvi, Segretario. 
N. N. 



ProtocoUisia di consiglio. 
'I sTg. Vincenso Galtinoni, Ufficiale. 



Digitized by 



Google 



3G8 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN ROVIGa 

Prendente. 

1} sig. Dott. FiANCEtCQ GArri, Membro degH Atenei di Venem» di fltrìso e 
di Casteliranco. 



CoMsiglieri^ i sigaori 



Dott. Anfonio GrergiatL 
Nob. Giovanni Falier. 
Dott. Gio. Duse MaiÌD. 
Nob. Dott Nicolò de Vdpi. 



Nob. Dott. Gtiiieppe MactigiioBi^ 
Antonio Paganisi. 

N. N. 



Luigi Scbiappadini. 



Giovanni Fabbiani. 



Il sigi Franeesco Renato. 
Il sig. Gioy. Taolo Bonetti 



ASSESSORI MBaCAllTIU 
Attuali^ i signori 

I Domenico Ponzelti 
SotliUUii i signori 

I Marco Trentin. 
Stgrtiartù. 



Matteo Zambra» 
Gustavo Teodoro Frìtscb. 



ProtocMàlu di coiuigfio. 

JUuuri^ ì signori 

I Giuseppe Maggi 
Gio. Maria Biminì, 



Girolamo Moretti. 
Flaminio de Martini. 
Antonio Bressan. 
Vittore Vitlorelli. 



AscoUan^ ì signori 

Giuseppe VallicelK. 
Nob. Giuseppe Tiretta. 
Antonio Padovan. 
Gio. Giacomo De Domini 



Ferdinando Dnraszo. 
Andrea Moroni 



Proiocolhsta degli exitòi II Nob. sig. Antonio Gioseppe de Sardegna de H^ 

henstein e Navburg. 
Speditore e Regìtstraiore, lì sig. Matteo Ratta/. 

Eegiitrétntìj ì signori 

Nob. Gio. Antonio Bragadin. | Ferdinando 2tambeUi 

ScriUoìi, i signori 

Antonio Zanaidi 



Gio. Battista Bertoldi j^ngeli 
Gaetano Plinio AUeardi 
Giuseppe Zajotti. 
Giovanni Macola. 



^Prancesco Rota. 
Gio. Batt Romano. 



Carceri^ i signori 



Dott. Apostino Gobbetti, Medico. f Giuseppe Eller, Economo, 

Dott. Giacomo Muneroni, Chirurgo. |N. N., Cappelùmo, 



Digitized by 



Google 



5«9 



I. R. GIUDICATURA PROVINCIALE DELLE FINANZE 
IN ROVIGO. 

Preside. 

U sig. GiOTANRi Bennati, I. R. Intendente delle Finanze. 

AsHssori 



Consiglieri delf L R. Tribunale^ 
i. àgnorì 

Oolt Antonio Greggiati. 
Nob. Giovanni Falier. 
Nob. Dolt. Nicolò de Volpi. 
Kob. Giuseppe Manignoni. 



Impiegati di concetto dell Intendenici^ 
i signori 

Giacomo Gosetti, Aggiunto. 
Pietro Grrassi, Segretario, 
Pietro Giannaton), idem, 
Pietro Vianello, Ufficiale. 



PrctocdOista di consìglio. 
r Nob. sig. Nicolò Campo, Alunno di concetto. 



TRIBUNALE DI PRIMA ISTANZA IN BELLUNa 

Presidente. 

n Nob. sig. LoDOTJOO DI LuTTEtOTTi DI Lamgben THAL, N ob. di GazzdUs e Lanzealbal^ 
Membro del Ferdinandeo di Innsbruc^ e della I. R. Società agraria Tirolese. 



Kob. Giuseppe MutinelH. 
Dott Bartolomeo Rigo. 



Antonio Graller. 

Bartolomeo Zanon. 

Segretario. 
lig. Giuseppe Caregnato. 



Nob. Durando Pagani Cesa. 
Liigt QnattrarL 



Consiglieri^ i signori 

IDott. Francesco Zadra. 
Nob. Carlo de Contini. 

Assessori MBEGAitTiu. 
AttuaU^ ì signori 

I Desiderio Rizzi. 
Sostìtutij i signori 

{Giuseppe Helvegher. 

I Protocollista di Coruiglio* 

11 sig. Dott. Giuseppe Berti. 
Attuari^ ì signori 

I Pompeo Frigimelica. 



Ascoltanti^ i signori 

I Valentino Tedeschi. 
Griuseppe Ricci. 

l*f9iocoSista degli esibiti II sig. Giovanni Rainoldi. 

^ptditore e Registratore, il Nob. sig. Muzio Francesco Pagani. 



K«ule Pozza. 
(noseppe Pasqualigo. 



47 



Digitized by 



Google 



TRIBUNALE 15 BELLUNO. 



Griovaimi Jacopo Fomenu 



Giatio Cesare Cantilena. 
Nob. Gioranni GenrasU* 
Francesco Ve«za, 



Bepstran^ ì signori 

I lfa£So OodonL 
S^rittorif i signori 



Nob. Griosappe Alpago, 
Francesco Rabbi, 

N. N, 



Carceri, i signori 



Dott. Cesare fioziati, Medico, 
Oott Angelo Sperd, C^urgo^ 



Nob. Ani. BarceDoni Corte, Eoemomài. 
Ab. Francesco fiuziati, Crypfflgjia. 



I. A. GIUOICATUHA PROVINCUCE DELLE FINANZE 
IN BELLUNO, 

Predùk, 

lì Nob. sig. LoRinsa Fiktta Come Palatino, I. H. Intendente delle Fioaine, 

Assessori 



Consiglieri deW L R, JViiiiiia^, 
i ngnori 

Nob. Giuseppe Motinelli, 
Dott. Bartolomeo Rigo. 
Dott Francesco Jadra. 
Nob. Carlo de Comini. 



ImpiegaH di concetto ddt IniendeBta^ 
i signori 

Nob. Aqgelo da Ri?a« Jiggiimt^ 

N. N. 
N. N. 
N. N. 



Protocollista di consigUo 
|1 sig. Francesco De Vei, Alunno di concetto. 



Digitized by 



Google 



ttttSSSUtStSttS 



3:. 

Mmmtmm««m 



PRETURE (a). 



t^ftOTmcu bi Vknuu. 



I ogtion 



PtEfuftA Urbana dì Yinbiia. 

SoK Don. Muco Torri, Gar. dell'Órd. 

rttìficio di S. Silvestro^ Pretore. 
Benedetto Redetti, Aggiunto. 
Kob. Dott. Vincenzo TergoUna, idemé 
Beroardino Scaramella, uUwu 
Bott Girolamo Fano, ìcUm. 
Nob. Alessandro Meninio, idem. 
Dott Bfarcantoiiiò Soldati, idem* 
Cario Pisani, Conceffiers. 

Scrittori. 

Domizio TodeschinL 
Giuseppe Ponton. 
Sebastiano dei Bei. 
Francesco Lombardini^ 
Gaetano Sttranello* 
Fraocesoo Posinich. 
Kob. Marino Goudillmer^ 
Giacomo Gera. 
Nob. Francesco Foscolo^ 
£arico Crivellare. 

GatoGtìiA di L cUufgé 

Giovanni Ziboidi, Pretore. 
SaTcìio degli Angelini^ Aggiunto. 
Dott Pietro Lavagnolo, ioens. 
Francesco Postini, Cancelliere. 
Nob. Giovanni Domenico BonKtii^ Scrìt- 
tele. 
Cario Crosara, idétti. 
Giorgio Brasofich, idéM. 
Nob. Giuseppe Kenier^ idént. 

SàudoMa' tU IL oUuee. 

Hob. Federico Barbait>, Pretore. 
Gio. Andrea Murani, Aggiunta. 
Giulio Bassi, CàrtceÙiere. 
Gio. Battista Gcogna, Scriitare. 
Luigi Fioriolt^ idem. 
Giovanni Calderai», idem^ - 



Dolo di IL cìnsse. 



Nob. Dott Filippo Tergolina, Pretore. 
Dott Giuseppe Tdaldo, Aggiunto. 
Paolo Zatti, Cancettkre. 
Giovanni Cappelletto, Scrittore. 
Gio. Lttiei Forlani, idem. 
Adriano Luigi Tuiini, idem. 

PoaTO«auAao iU IL classe* 

Anselmo Cassini, Pretore. 
Giuseppe Grubissich, Aggiunto. 
Luin Haiset, Cancelliere. 
Candido Fabris, Scrittore. 
Luigi Giacomo Gcogna, idem. 
Tilippo Griacomo de Baiti, idem. 

M BSTaB {U IIL classe. 

Dott Graetano Crivellari, Pretore. ' 
Leonaiido Pittoni, Cancelliere. 
Giovanni Bertani, Scrittore. 
Antonio Bf orinato^ idem. 
N. N4, idem, 

LoRBO di tv. classe. 

Ambrogio Mascheroni, Pretore. 
Giacinto Lanfranchi, Cancellate, 
Candido Marangoni, Scrittore. 
Girolamo Roller, idem. 

Ariano di IV. classe. 

Gio. Battisu Vedova, Pretore. 
Antonio Maria Marcolini, Cancell»te4 
Grio. Ste&no Bonne, Scrittore.^ 
Francesco Maggetti, idem. 

Cavarzbrb tU IV. elasse, 

N. N., Pretore. 
N. N., CancelGere. 
Giuseppe Nicolini, Scrittore* 
Francesco Tordini, idem. 



(•) U IVatttr* vrbMe sono firM««d(«W àà tino dtt tìoM^litri <kl uibMtk lMtl« 
Mila di Teonìa che ha •• PmoM apposito col rao^o t titolo di Goiititli«r« dt 
piM Ittai^ 



Digitized by 



Google 



5,2 



PRETURE. 



PROVINCIA DI PADOVA 



I signori 



Pretura urbara di Padova. 

Dott. Biarrio Zadra, Aggiunto, 
Vincenzo Panizzoni, idem, 
Dott. Giuseppe Garamatti, idem. 
Vincenzo Squerci, Scrittore. 
Francesco Ferrari, idem. 
Vincenzo Zannoni, idem. 

EsTi di L claue. 

Giuseppe Bellini, Pretore. 
Francesco Scaramuzza, Aggjiunto. 
Giuseppe Chimelli, idem. 
Antonio Bonfanti, Cancelliere. 
Lorenza Garagnini, Scrittore. 
Gaspare Pasquale Preindl, idem. 
Giuseppe Rossi, idem. 
Francesco Fineo, idem. 

GoifSBLVB di IL eia$se. 

Angelo Porla, Pretore. 
Gio. Brugnolo, Aggiunto. 
Giovanni Bruna ti, CanceUiere. 
Rocco Poletti, Scrittore. 
Antonio Colombo, idem, 
Lodovico Faccioli, idem. 

Piove di IL classe. 

Nob. Dott Luigi Capra, Pretore. 

Gio. Bianchi, Aggiunto. 

Dott. Antonio Marcassa, Cancdliitre. 

Nob. Francesco Avogadro, Scrittore. 

Carlo Costa, idem. 

Antonio Verza, idem. 

MofiTACifAiiA «il IL classe. 

Giacomo Tommmsi, Pretare. 
Alfonso Bennati, Aggiunto. 



Stefano Martinelli, Cancelliere. 
Andrea Corner, Scrittore. 
Andrea dalla Tavola, idem. 
Luigi Pantano, idem. 

MoiffBLiCE (U IL classe. 

Giuseppe Scanferlato, Pretore. 
Carlo Lombardini, Aggiunto. 
Luigi Eugenio Greacini, Canee&ere. 
Girolamo Bdlati, Scrittore. 
Diego Cesarini, idem* 
Valentino Ferroni, idmm. 

Mirano di III. classe. 

Dott. Antonio d^le CoaU, Pretore. 
Alvise Ton, CanceSiere. 
Nob. Sebastiano Soran/.o, ScriUort. 
Antonio Apollonio, idem. 
Angelo Reoellini, itUm. 

Camposampibro di ///. classe. 

Gio. Batt. Bareggia, Pretore. 
Bar. Francesco Dresciani, CancMere. 
Sebastiano Vignola, Scrittore. 
Co. Nicolò Zuppani, idem. 
Luigi Milani, idem. 

Puzzola di IV. classe. 

Dott. Silvestro Rosa, Pretore, 
Silvestro Melati, Cancelliere. 
Gio. Batt. Cigola, Scrittore. 
Carlo Camelli, ukm. 

Teolo di IF. classe. 
N. N., Pretore. 

l^ott. Callo Rubini, Cancelliere. 
Li^gi Ziviani, Scrittore. 



aifc 



Cario Clerici, ideai. 



PROVINCIA DI VERONA, i signori 



Prbtvra urbana di Verona. 

Alessandro Ferrari, Aggiunto. 
Antonio Mutinelli, idm. 
N. N., idem. 

Luigi Zamperini, Scrittore. 
Francesco Fusari, idem. 
Nob. Pietro de Piccardi, idem. 

Lbgnaoo di I. dassé. 

Francesco BenatelK, Pretore. 
Antonio Printz, Aggiunto. 
Gio. Batt. Ederle, idem. 



Nob. Augusto Harin, Osiice&irre. 
Benedetto Zulattì, Scrittore. 
Griovanni Manini, idem. 
Nob. Augusto Sassi, idem. 
Carlo Possa, idem. 

SoATB tU IL classe. 

Francesco Nordis, Pretore. 
Nob. Gno. Cario Zorzi, Agigitmto. 
Graetano Scappini, CanceiEere. 
Paolo Tommasini, Scritéore. 
Giovanni FaocioK, idem. 
Sante de Luigi, idem. 



Digitized by 



Google 



PRETURE. 



S73 



Isola i>bi.la Scala 
di IL classe. 

N. N., Pretore. 

Gio. fiauisU Mtinarì, Aggiunto. 
Dott Antonio Jacobbi, CanceUiere. 
Gio. Pietro Pon£Ìlaci]ua, Scrittore. 
Valeotino Bianchini, idem^ 
Andrea Trevisan» idem. 

S. Pietro iNCARiAifO 
éU III. classe. 

Giuseppe Goitini, Pretore. 

Nob. Francesco Gmarienti, Cancelliere. 

Vbcenso Fantasia, Scrittore, 

Giuseppe Lioni, idem. 

Giuseppe De Sisti, idem. 

GoLOGif A di IIL classe. 

Dott Yincenso Banichello, Pretore, 
Dott Antonio Tosi, Cancelliere. 
Gatterìno Mazzola, Scrittore, 
Gioraam Pasqttaligo, idem. 
Aatonio Lotto, idem. 



ViM.AniAifCA di III. classe. 

Nob. Antonio Cicogna, Pretore. 
Enrico Cenali, Cancelliere. 
Antonio Paccioli, Scrittore. 
Gabriele Bonamico, idem, 
Giuseppe Rizzardi, idem, 

Tamiiago di IF, classe. 
Dott. Luigi Borghi, Pretore. 
Alessandro Ca? azzani. Cancelliere, 
Nob. Luigi Antonio Yergelese de Guar- 

nerini. Scrittore, 
Giacomo Bentivegna, idem, 

Gavino <£ IF. classe. 
Paolo Castagna, Pretore. 
Agostino Tavelli, Cancelliere. 
Giuseppe Ciistini, Scrittore. 
Ignazio Tomedi, idem. 

Malcbsini di IF, classe. 
Nob. Dott. Michel Angelo Ridolfi, PreL 
N. N., Cancelliere, 
Gio. Battista Saglia, Scrittore. 
Domenico Tnrazza, idem. 



PROVINCIA DI VICENZA. 



I signori 



PuTinu vRiAiiA DI Vicenza. 

Nob. Enrico Capra, Aggiunto. 
Dott Ferdinando Visco, idem. 
Nob. Vincenzo Arnaldi, Scrittore. 
Pietro Mattei, itkm. 

Bassaro di L classe. 

Nob. OttaTio Capra, Pretore. 
Antonio Carraro, Aggiunto. 
Dott Innocente Alessandri, idem. 
Dott Griovanni Colbertaldo, CaneeBiere. 
Gio. Battista Bianchi, Scrittore. 
Giuseppe Peroni, idem, 
Antomo Barbieri, idem. 
Gio. BattisU Danieli, idem. 

Schio di L classe. 

luigi Rizzi, Pretore. 

Dott Ans^ò Picdoali, Aggiunto. 

Gaetano Macca, Cancelliere. 
Antonio Ferro, Scrittore. 
Vittore Tonelli, ie/em. 
Gio. Francesco Fabretti, idem. 
Her Antonio Meldiiori, idem. 



fAsiAGO di II. classe. 
Nob. Enrico de Maurizio de Moboren- 

feld. Pretore. 
Nob. Angelo de Borio, Aggiunto. 
Luigi Rotta Rossi, Canceiuere. 
Giacomo Stella, Scrittore. 
Antonio Sosterò, idem. 
Alessandro Bonollo, idem. 

LoniGO di II. dasm. 
Dott Luigi Talamini, Pretore. 
Giuseppe Benedetti, Aggiunto. 
Nob. Alvise Grimani, UmcelUere. 
Rodolfo Cappellari, Scrittore, 
Giovanni Calogerà, idem. • 
Antonio GhirardeUo, idem. 

Cittadella di III. classe. 
Giovanni Rebustello, Pretore. 
Domenico Bari^ieri, CancelSere. 
Alessio CosU, Scrittore. 
Gio. Antonio Belloni, idem. 
Nob. Griovanni Balbi, idem. 

Thienb di IIL classe, 
Dott Pietro Boldrin, Pretore. 
Bernardo Combi, CanceStere. 
Luigi Ortdli, Scrittore. 
Giovanni Albarello, idem. 
Cesare VecelH, ìeiem. 



Digitized'by 



Google 



374 



PRETURE* 



Yaldaciio di 111, cUute. 

Doti. Lui|i Tommatini, Pretore. 
Dott. Griulio Zimolo, CaneMere* 
Domenico Marcliiorì, Scrittore* 
Girolamo FesUri» ìdewi. 
Luigi Bottoni, ideM. 

AftxiGRANO di III. cìoise* 

Carlo Gombi, Pretore. 



Giuseppe GoUe, CanceiUere. 
Angelo Soster, Seritiore. 
Pietro Modes. firaxzale, idem. 
Antonio Pivetta, idem. 

BAtiAaAifo di IV. ckuee. 
Gaspare Moreschi, Pretore. 
Dott. Giovanni Colletti, Cancettieteé 
Francesco Chincarìni, Scriitore. 
Giuseppe Fabris, idem. 



PROVroaA DI UDINE. 



signori 



PatTUaA 0RB4«IA Di UolNfi. 

Federico Saggiotti, Aggiunto. 
N. N., idem. 

Alessandro Sasso, Scrittore. 
Francesco Afichelloni, idem* 

ToLilizzo di I clatH. 

Giovanni Tofibli, Pretore. 
Nicolò Bassi, Aggiunto. 
Francesco Fieccni, idem. 
Carlo Trentinaglia, Cancelliere. 
Gregorio Bened. Bartolini^ Serìitore. 
Griuseppe Milesi, idem. 
Giuseppe Antonio Larice, idem* 
Carlo Pellegrini, kÌsm. 

CiTiDALB di I. ciotte. 

Dott. Gaspare Bernardi, Pretore. 

Cav. Dott. Giuseppe Maria de Wolfl; 

Aggjiunto, 
Dott. Luigi Nicoletti, idem. 
Dott. Matteo Malie, CancelUere. 
Nob. Nicolò de Portis, Scrittore. 
Nob. Vincenzo della Porta, idem* 
Domenico Bassi, idem. 
Lorenzo Nicola Gabriel, idem0 

PoRDtNOiiB <ti II. classe. 

Dott. Francesco Soler, Pretore. 
Dott. Pietro Pizzolato, Aggiunto* 
Bartolomeo Reghini, CaneelUere* 
Nob. Girolamo Agapi, Scrittore. 
Francesco Grottaf£s, idem. 
Giovanni della Torre, ùisM. 

SpiUMBEaGO di 11 dotte. 

N. N., Pretore. 

Dott Antomo Simonetti, Aggiunto. 

Nob. Bartol. Colbertaldo, (M^cMere. 

Bartolomeo Manu, Sciittore* 

€itaseppe Brìoni, idem. 

Gio. Kuia Barbaro^ idem4 



LatisaIia éU III ciotte. 

N. N^ Pretore. 

Girolamo Lucchini, CaneeKwreé 
Angelo Donati, i^cri^rs. 
Giuseppe Renfo, ìdetn. 
Sante Coletti^ idem. 

Maiiiaco di Iti. classe. 

Dott. Domenico Condna, Pretore* 
Nob. Vincenio da Prato, Catkcelbat* 
Vettore Coletti, Scrittore. 
Gaspare Nascimbeni, idem. 
Antonio Marigotti, idem* 

Palma di III. classe. 

Nob. Dott GaeUno Malfatti, Pretore. 
Frane. Callegarì Sabbadini, Cojieettiers. 
Benedetto Gaspardis, Scrittore* 
Carlo dal Torso, idem. 
Vincenso Nievo, idem* 

GoDftoiFO dt m* classe. 

Nob. OtUviano Maria Zorzi, Pretore. 
Gio. Ant Paganelli Zicaro, CSeufceffisiv. 
Griuseppe Corner, Scrittore* 
Luigi Fabris, idem. 
Liberale Vendrame, idem. 

Sacilb di IH. classe* 

Dott Griulio Cesare Vescovi, Pretore, 
Nob. Marc' Antonio Piovene, Cancdlkrt. 
Lorenzo Rorgo, iScrìMore. 
Sebastiano Tosi, idem* 
Pietro Angelica, idem» 

SaATito di Ut* classe* 

Dott Giuseppe Benvenuti, Pretore* 
Nob. Dott Lodov. Sandi, Canoelìiere. 
Griovanni Moro, Scrittore* 
Grio. Battisu Albonhettì» idem. 
Paolo Zecchiiiis, i£m* 



Digitized by 



Google 



PRETURE. 



575 



Sanbaniklb <£i UL clas$e* 

Oott Giuseppe Gavasxani» Pretore. 
Pietro Giù, CaneelDere^ 
Lmgi Garxana, Scrittore, 
Gn^lielmo Tardocci, idem, 
Gimmii Frisacco, idetn. 

GiMONA di IH. cìasie, 

N. N^ Pretore. 

Fnncesea Provasf, Cancelliere, 

Hok Beniardo Biiffonelli, Scrittore. 

Co. Frano. Ferdinando de Puppi, idem, 

ìdp Zimoloy idem. 

Atiano di IV. clasee. 
Oott Andrea de Martini, Pretore. 



Dott Bonaventara Maltiuszi, Cancelliere. 
Pietro Goszarini, Scrittore, 
Giuseppe Passetta, idem. 

Moggio di IF. classe, 

Nob. Carlo Grezzi, Pretore, 
Grio. Batt. Mansutti, Cancelliere, 
Andrea Missoni, Scrittore. 
Domenico Arrìgossi, idem. 

Taigento (U IF. classe. 

Dott Luiffi dalla Rosa, Pretore, 
Giovanni Gosattini, Cancelliere, 
Giovanni da Ponte, Scrittore, 
Carlo Mufloni, idem. 



PROVmaA DI TREVISO, 



I signori 



PtBTURA VIÌB41IA DI TrIVISO. 

Pietro Marzari, ˤ^;iuHto, 
Fnncesco BevUacHiua, Scrittore, 
Luìp Gevolotto, iaem. 

AsoM> di U. dasse, 

J N., Pretore, 

Cario Silvestri, Aggiunto. 

Tommaso Tommasi, Cancelliere. 

Cirio Peres-Cattaneo, Scrittore. 

Pietro Gallo, idem. 

Spiridiooe Fassina, idem. 

Co.'viGLiAiio di IL classe. 

Angelo Pioveaana, Pretore, 
Xob. Gio. Vorajo, Aggiunto. 
^no Facci Negrato, Cancelliere, 
^Ttirai Molena, Scrittore. 
Wppe Yascellarì, idem, 
^gì Fontana, idem- 

CASTiLniANCO di II. elasse. 

^ Antouio Zocchi, Pretore. 
jjuiei Galeazzo, Aggiunto. 
{•tichìore Rizzi, Cancelliere. 
Paolo Zen, Scrittore, 
l^nnceico Agostinalli, idem, 
^-eandro Colonna, uUm. 

BiAftBNB di IL classe. 

^^ Dott Girolamo Martignago, Prel. 
^ VeIJajo, Aggiunto. 
Aientiidro Moscbini, Cancelliere. 



Giovanni del Colle, Scrittore. 
Cipriano Lugli, idem, 
Pietro Nonis» idem. 

Oderio di III. classe, 

Dott. Gio. Angelo Finali, Pretore. 
Nob. Gomberto Ridolfi, Cancelliere, 
Roberto Rocchi, Scrittirre. 
Antonio Zuppati, idem, 
Bartolomeo AngeL', icieiit. 

Gerboa di III. classe. 

Dott Gaetano Pietra, Pretore, 
Pietro Beltrame, Cancelliere. 
Antonio Magrini, Scrittore. 
Giovanni Biondo, idem. 
Cario Brunellescbi, idem. 

Valoobbiadbnb di III. classe. 

Dott. Giacomo Casolini, Pretore. 
Eugenio Tamassia, Cancelliere. 
Francesco Appollonio, Scritiore^ 
Gio. Battista Baldin, idem. 
Marco Gio. Fabrìs, idem. 

Sbrbavallb di IF. classe. 
Dott. Francesco Bettanini, Pretore. 
Dott Pietro Sotti, Cancelliere. 
Tommaso Doro, Scrittore. 
Nob. Giovanni Sanfiori, idem. 

Motta di IF. classe. 
Co. Gio. Battista Gradenigo, Pretore. 
Francesco Milani, CanceUtere. 
Giulio Venturini, Scrittore. 
Nicolò Beltrame, idem. 



Digitized by 



Google 



576 



PRETURE. 



PROVINCIA DI ROVIGO. 



signon 



Pretura urbana di Rovigo. 

Co. Luigi Pò, Aggiunto, 
Giuseppe Benucco, Scrittore, 

Adria di IL clauc. 

Nob. Dott. Girolamo Antelmi^ Pretoro. 
Pietro Danna, Aggiunto* 
Gio. Battista Lazzari, Cancelliere. 
Francesco Fenici, Scrittore. 
Girolamo Alfonso Pradelli, idem. 
Carlo Sartorelli, idem. 

Crespino di III. classe. 

Nob. Federico Balbi, Pretore. 
Ermolao Dedini, Cancelliere. 
Giacomo Bussoli, Scrittore. 
Giuseppe Gardellini, idem. 
Angelo Tisi, idem. 

Badia di IIL classe. 

Gualfado Giarola, Pretore. 
N. N., Cancelliere. 
Bernardo Bernardi, Sctittore. 



Pietro Soresint, Scrittore. 
Nicola Vanzetii, idem. 

Lbndinara di III. classe. 

Giuseppe Ruflbnif Pretore. 
Gaetano Podestà, Cancelliere. 
Francesco Mondo, Scrittore. 
Luigi Sacelli, idem. 
Antonio Piazza, «fem. 

Massa dU III. classe, 

N. N., Pretore. 
Carlo Molon, CanceUiere. 
Leonardo Montalbotti, Scrittore. 
Giuseppe De Lui^, idem. 
Antonio Znecca, idem. 

OccniOBBLLO di III. classe. 

Dott Luigi Draghi, Pretore. 
Paolo Carminati, Cancelliere. 
Antonio Bellucco, Scrittore. 
Pietro Giudice, uiem. 
Nob. Antonio Mario, idem. 



PROVINCIA DI BELLUNO. 



I signori 



Pretura urbana di Belluno. 

N. N., Aggiunto. 

Nob. Antonio Miarì, Scrittore. 

Feltre 4U L classe, 

Dott. Valentino Bortolan, Pretore. 
Giuseppe Bovio Mufloni, Aggiunto, 
Matteo Nasciverra, idem. 
Marco De Martini, Cancelliere. 
Biaggio Gruillermi, Scrittore. 
Nob. Antonio Tonelii, idem. 
Gio. Battista Trieste, idem. 
Giacinto Bfuffoni, idem. 

AuRONZo di III. classe. 

Nob. Grio. Jacopo Fontana, Pretore. 
Massimiliano Angeli, CanceUiere. 



Francesco Faccioito, Scrittore. 
Luigi Cupilli, idem. 
Mclchiore Bombasei, idewu 

Cadore di III. classe. 

Dott. Francesco Mathias, Pretore. 
Costantino Palatini, Cancelliere. 
Giuseppe Caberlotto, Scrittore. 
Francesco Coraulo, idem. 
Fabio BioUn, idem. 

Agordo di III. classe. 

Aurelio Caldonazzo, Pretore. 
Antonio Fognici, CancelUere. 
Antonio Tinti, Scrittore. 
Giuseppe Castellani, idem. 
Uldenco Gasser, idem. 



Digitized by 



Google 



377 



UFFIZI DELLE IPOTECHE (a). 



In*Yuibzia, i signori 

Birtokmieo MattielU, Coiueirolore. 
Luigi Morandiiii, Aggiunio, 

Commeal 

Antonio Maccato. 
Cario Rossi. 
Luigi Zen. 

ScriUori, 

Birtolomeo Perasia. 
Kob. Vito Marcello. 
Garb fionaiuuL 

N.N. 

In GfliOGCiA, i signori 

Angelo Graetano Ghiozzotto» Conser9at 
Mirco Marchi, Aggiunto. 
Pietro Cosma, Commuto» 
Gìoseppe Luciani, Scrittore. 

In Vbeona, i signori 

Frtneesco Manzoni, Conservatore, 

N. N., Amunio. 

Antonio jKaroldi, Commuto. 

I ScrittorL 

Gto. Battista Tessari. 

Kob. Antonio Felice BrenzonL 

Wepoo Arrìgosa. 

Lori Rinaldi. 

Cirk> Beltrame. 

Ih Usiri, i signori 

^igi Andrea Delfino, Consenfotore, 
^oteppe Macelli, Aggiunto* 
I^igi Monaco, Commesso, 

Sorittori. 

IWo Del Fabbro. 
ArUooio Fortunato. 
Gioftnni Mazeri. 
Odotrdo Antonio RiM. 
Ferdinando Gomuitinu 
Ldp Piva. 
Laigi Dondo. 

Ih Padova, i signori 

^ Michele Ang. Vendramini, Conmrv 
wtldo Lorenzi, Aggiunto, 
Giofinm Toffiunni, Commesso, 

(«) Qa«ttì SODO iniu pruvrìtorii. 



Sorittori, 

Marc* Antonio Piazza. 
Gaspare CecchinL 
Carlo De Crrandis. 

Ir Estb, i signori 

Giuseppe Zampieri, Conservatore. 
Giovanni Trojano, Aggiunto. 
N. N., Commesso. 

Ir YiCERZA, i rignori 

Giuseppe Verda, Conservatore. 
Gio. Battista Godacci, Aggiunto. 
N. N., Commesso. 

Scrittori 

Nob. Giacomo Valle. 
Plinio Luiffi Monza* 

N. N. * 

Ir Bassaro, i signori 

Giovanni Simionato, Conservatore. 
Nob. Bartolomeo Caffo, Aggiunto. 
Marco Bemardoni, Commesso. 
Giuseppe VittorelU, Scrittore. 
N. N., idem. 

Ir Scoio, i signori 

Valentino Maddalena, Conservatore. 
Antonio Sandri, Aggiunto. 

Ir Treviso, i signori 

Giuseppe Antonio Molena, Conservatore. 
Gio. Battista Bassanin, Aggiunto. 

Scrittarl 

Giacomo Fontanotta 
Nicolò Piazza. 
Giuseppe Brotto. 
Giuseppe Bevilaqua. 
Attilio Bon. 

Ir Belluro, i signori 

Nob. Bartolomeo Alberto Cappellari del- 
la Colomba, Comm. delPOrd. pontif. 
di S. Gregorio il Grande, Conservai. 

Vincenzo FaDns, ff- di Aggiunto. 

Griuseppe de Plun, Scrittore. 

Antomo Marozza. idem, 

Nob. Giuseppe Miari, Conte, idem. 



48 



Digitized by 



Google 



378 



ARCHIVI NOTARIU. 



In Feltre. 1 signori 

Nob. Luigi Bovio, Conservatore, 
Bfanio oottarì. Aggiunto. 
Pietro O'Antona, Commesso, 

In RoTiGo» i signori 

Nob. GteUno Gvnm, Conserfoiore, 



Filippo Picello, Aggiunto. 
Gio. AntonelU, Scrittore. 
Antonio PaoH, idan. 
Luigi Trombini, idem. 
Luigi 01i?o, 



ARGfflVI NOTARILI, i rignorì 



VnniA. 

Agostino Angeri, FieeconHrfttiom. 
N. N^ CancelRere, 
Lorenzo Agazzi, CoaAjutore. 
Pietro David, iàtm. 
Bernardo Barato, Scrittore. 
Ltugi Bresciani, idan, 

' Padova. 

Giovanni Orazio Piazza, Cbiuervoiore. 
Osvaldo Fabris, CanceUkre, 
Michele Merlo, Coadiutore. 
Nob. Francesco Soranzo, Scrittore. 
Nob. Dott. Giuseppe Gorgo, idem. 

Vicenza. 

Giacomo Loreozoni, Fìceconservatore. 
Nob. Luigi Massarìa, Cancelliere. 
Andrea Lazzarini, Scrittore. 
Francesco Tovaglia, idem. 
Nob. Carlo Wukelich, idem. 

Bassaro (iussid.). 

Nob. Orazio Lugo, Ficeconservatore. 
Giacomo Vittoreili, CancelUere. 
N. N., Scrittore. 

Verona. 

Gabriele Pellesina, Viceconservatore. 
Giulio Pontedera, Cancelliere. 



Luigi Terragnoli, Coac^utore. 
Romolo GapBtU, Scrittore. 
Antonio Bonaldi, idem, 

Tasvisa * 

Carlo Bosello, Ficecomervatmr, 
Francesco Zanibon, CancdSert, 
Lui^ Giannati, Scrittore, 
N. N., idem. 

Udine. 

Eugenio Reati, F^iceconserpatorm, 
Antonio Torossi, CancelUere, 
Pietro Bedendo, Coadiutore. 
Francesco Mattiuzzi, Scrittore, 

Belluno. 

Francesco Aleardi, Viceconservatore. 
Nob. Fulcio Persicini, Cancelliere. 
Giovanni Taddeo, Scrittore, 
N. N., idem. 

Rovigo (rnssid.). 

Nob. Ercole Grotti, Ficeconeerraiore, 

Luigi Gobbetti, Cancelliere, 

N. N., Coadiutore. 

Gio. Battista Perini, Scrittore. 



Digitized by 



Google 



^79 

ELENCO 

BB'NO'rAJ ESERCENTI NELLE PROVINCIE VENETE. 



Peovincia di Vbuczia 

i signori 

Piofino Cominciolif in Venezia. 
Tito Pisani, idenu 
Antonio Santibusca, idem. 
Alessandro Stefoni, idem. 
LoÌ£Ì Speroni, idem. 
Gilmo oisacco, idem. 
Antonio Canetti, idem. 
Gioseppe Giurìati, ù/em. 
Cario Gaalandra, idem. 
Nob. GioTanni Molin, idem. 
Marco Marostica, in Portogruaro. 
Giacomo Savoldello, in Dolo, 
GiuKo Lisatti, in Chìoggia. 
Nob. Antonio da Ponte, idem. 

Peovincia di Padova 

i signori 

Gio. Oraxio Piazza, in Padova. 

Ventanno Valle, idem. 

Gaetano Zabeo, idem, 

Antonio Basson, idem. 

Girolamo Pettenello, idem. 

Cario Mingoni, idem. 

Andrea Meneghini, idem. 

Agostino Meneghini, in Mirano. 

Gvolamo Regazzola, in Este. 

Giaseppe Vedacco, idem. 

N. N^ in Montagnana. 

Camillo Rizzardi, in Monselice. 

Giuseppe Antonio Berti, in CampoHim" 

piero. 
Lorenzo Costanzi, in Tedo. 
Agostino Palesa, in ConseJve. 
Noh.Ti«> Gamposampiero-Gazzo, inPìove. 

Peovincia di Viciivza 

i signori 

Ginieppe Pirani, in Vicenza. 
Cario Saccardo, idem. 
Franceseo Tecchio, idem. 
Pnncesco Gort], idem. 
Cnacomo Baltico, idem. 



Antonio Sartorio, in Vicenza, 

Noh. Clem. Carlo Barbieri, idem, 

Bartolomeo Verona, idem. 

Bartolomeo Pienti, idem. 

Nob. Orazio Lugo, in Bauano, 

Nob. Vittore Tattara, idem, 

Girolamo Stecchini, idem. 

Ippolito Locatelli, idem. 

Inarco Bonomo, in Marostica, 

Gio. Antonio Bertezzolo, in Enego. 

Valentino Campagnolo, in Montecchio. 

Antonio Casalin, in Velo, 

Gio. Paolo Cenzati, in Montebello, 

N. N., in Solagna. 

Andrea Giuriato, in Castelgoinberto, 

Mariano Miazzi, in CittadeUtu 

Gio. Battista Molin, in Schio. 

Giovanni De Molo, in Piovene. 

Enrico Mistrorigo, in Chiampo. ^ 

Bartolomeo Manie, in Lonigo. 

Ferdinando Parise, idem. 

Gio. Battista Menegazzi, in VUlagan" 

zerla. 
N. N., in Ceredcu 
Bartolomeo Dal Pian, in Nove. 
N. N., in Castegnamoro. 
Giaseppe Smittarello, in Thìene. 
Domenico Stecco, in Arzignano. 
Andrea Filippi, in Camisano. 
Egidio Fiori, in Valdeigno, 
Gno. Battista Garofolo, in Malo. 
Francesco Tecchio, in Sandrigo, 
Pietro Soster, in Èecoaro. 

Peovi?(cia di Verona 

i signori 

Giacomo Dionisi, in Verona. 
Gabriele Pellesina, idem. 
Antonio VidaK, idem. 
Gio. Battista Arduini, idem, 
Lnigi Albertini, idem. 
Lorenzo Maggi, idem. 
Alvise Gilli, ulem. 
Giuseppe Donatelli, idem. 
Francesco Blazzaroui, idem. 
Alessandro Arrighi, idem. 
Fnmcesco Gattari, in taleggio. 



Digitized by 



Google 



SSo 



ELENCO Dff NOTAJ. 



Nicola Gaiter, in Caprino. 
Antonio Luriati, in Cerea, 
Giuseppe Merci, in Cero, 
Angelo SaMotti, in Colonna. 
Natale Salaorno, in AngmrL 
Giuseppe Maroni, in Legnago, 



del 



Pietro Bentivegna» in FuLrfranca» 
Carlo Frapporti, in LoMe, 

Peovimcia di Taiviso 

i aignon 

Carlo Boaetloy tu Tremo. 
Paolo de Castello, idem. 
Ermenegilclo Mene^hetti, idem* 
Agoatino Fappani, idem, 
Antonio Fontana, ic^em. 
Grirolamo Olivi, idem, ^ 
Francesco Bortoluazi, in Ceneda. 
Paolo dal Fabbro, tu S, Cauiano 

MescJdo, 
Nob. Gio. Bfaria Giusti, in Conegliano. 
Pietro Gio. Maria Lippi, in Motta, 
Marino De Rosso, in Fanxu 
Daniela Soletti, in Oderzo. 
Francesco Perucchini, icfeiii. 
Griorgio Casoni, in SerrafoJU, 
Carlo Pìcecco, in Castelfranco, 
Angelo Cristofoli, tfi FoUina. 
Francesco Leone Arrìgoni, in Faldtìh' 

biadene, 
Aleaaandro Dalla Costa, m Biadene. 
Augusto Fappani, tit Povegììano, 
Antonio Moretti, in Asoh. 

Peoyincu del Feiuu 

i aignori 

Riccardo Pademi, in Udine. 

Antonio Cosattini, ic^eni. 

Andrea Bassi, idem, 

Nob. Gio. Battiste Valentinis, idem. 

Giacomo Sarmede, idem. 

Angelo Alberti, tn BasaldeUa, 

Pietro Businelli, in S. Giorgio di Nogaro, 

Andrea Ballìco, tn Tarcento. 

Giuseppe Qoccluati, tn Tavagnacco, 

Grio. Battista Cossuti, tn Premariaco, 

Francesco Centazzi, in Mamago, 

Griovanni Fabris, in Teor. 

N. N^ tn S, Pietro degli echiavoni 

Giovanni Cucovaz, idem, 

Odorìco Colavizza, in Marsure, 

Isidoro Canci, in Magnano, 



Gio. Maria Pabrizj, in CUottetto. 
Gjo. Battista Fabria, tn RivoUo, 
Vincenzo Marcolini, in S. Giorgio Diitr, 

di SpiUmhergo, 
Grio. Battista Haiitovani^ tn BertuÀo. 
Giuseppe Mulloni, in dvidaie. 
Giacomo MicoH, tn Mione, 
Gio. Battista Cavarzeraoi, tn SaeHe. 
Giuseppe Polo, tn dviano. 
Giovanni Marchi, idem, 
Perusino Perusini, tn SedegSano» 
Cario Perusmi, inS. Martino. 
Griuseppe Putelli, tn Palma. 
Michele Podreoca, tn $. Leonardo. 
Griuseppe del Pino,^ in Boreis. 
Valentino Rieppi, in S, Daniele. 
Lorenzo Franceschinis^ idem, 
Antonio Sartori, in Dierico. 
Romano Cesare Sovrano, tn SnemonMO, 
Giacomo Tovaschi, in Comelians, 
Francesco Venier, tn Cavano. 
Mattia Zuzzi, tn Codrowo. 
Antonio Panixzuti| tn Pordenone. 
Giovanni Missio, tn Forgaria, 
Antonio Pognici, tn Smumbergo, 
Fedtr«co Matzin, tn o. Fito. 
Gio. Dobar'n. Ctcconi, tn S. Fito dAno» 

PacviNnA ^i BiLumo 



i signori 

Francesco Aleardi, tn Belluno, 
Antonio Buttacalice. idem, 
Eugenio Palatini, idem. 
Giovanni Belli, in S. Fito. 
Grius. Da-Val-Corte, in Fai S. Mardno. 
Grio. Battista De Podestà, tn Loggia, 
Lodovico Fante, in Fontato. 
Mariano Tremonti, tn Lorenzago, 
Grio. Battista Xais, in Canal di Agordo. 
Giacomo Sandi, in FeUre. 

Peotiucia del Pousuib 

i aignori 

Girolamo Gobbetti, in Sovigo. 
Francesco Checchini, idem. 
Timoteo Zamboni, idem. 
Nob.^ Stefano Leopardi, in Lemdinara. 
Luigi Pisani, in Massa superiore, 
Vincenzo Zuecca, in Badia, 
Vincenzo Peleeati Ricci, in Ficarola. 
Gio. Battiau Busaola, in Adria. 



Digitized by 



Google 



38i 

immimtm!Mmmummi»u»!«M»mwmmm»mmii>m it 

ELENCO DEGLI AVVOCATI 



Girolamo Antonelfi, L R. 

Consigliere. 
Bv. Gìo. Frane. AvesatiL 
Pietro Alessandri 
Pietro Biagrì. 
Domenico Castellaiii. 
hcopo CastellL 
Francesco Fossa^ 
Federico GarofoH. 
Vincenzo Grellìch. 
Giuseppe Grandi. 
Lorenso GastaldiS. 
Bortolo MarinL 
Gub MartnaelH. 
fiemardo SablonL 
Antonio Valatelfi» 
Giacomo VahtdlL 
Leonardo Zen. 
Angelo Zennarou 
Antonio Orio. 
Antonio Zanadio» 

Girolamo FattorinL 
Gi^^tno Usatti. 
Sebastiano Renier. 
Giuseppe SalanL 

SAM SONA*. 

Angelo Hoffer. 
Alfonso de Mori* 



PROVINCIA DI VENEZIA. 



▼BNKiiA» i signoii 

Vincenso Franceschi. 

Gio. Battista Lantana. 

Ginseppe Marzollo. 

Giuseppe BertoncelE. 

Anrelomeiigaldo, Gav.del- 
fant. Old: itaL della Co- 
rona di ferro. 

Pietro Liberale Fabfis. 

Andrea Venier. 

Bernardino Rino. 

Luigi AlvisL 

Marco ToUa. 

Daniele Manin. 

Grioseppe Moro. 

Alessand.DeS8ÌIkMastraca. 

Gio. Francesco ScottL 

Giusei^. Fabrizj. 

Afi<:Ìo~ Lattes. 

c^oroleòne MailiardL 

Girolamo Asson. 

Antonio Visentin!. 

dolo. 

Gritlseppe Boscaro. 
Antomo RuggerL 
Pietro Luzxau>. 

PORtOGEtJAtO. 

Graetano Bolis* 
Domenico MoscbiettL 
Gio. Battista Benedetti 

Mestre. 
Antonio Rossetto. 
Griovanni CollaTini 

PROVINCIA DI PADOVA. 



Bartolomeo Benedetti 
Nob. Ste&no Bia. 
Girolamo Jorovich. 
Bartolomeo Benvenuti. 
Nob. Aiigusto Brenxoni 
GriaComo Buonamico. 
Giuseppe Calucci 
Giuseppe Bernardi 
Grio* Andrea Bendo» 
Luigi Bellato. 
Nob. Gio. BattisU Angeli 
Catterino Naie. 
Antonio Manetti. 
Grio. Griacomo Grapputo. 
Giovanni Battistella. 
Antonio Valvasoii 
Leone Fortis. 
Griacomo Mattei 
Angelo Mion. 
Antonio Gergotich* 

Loaio. 
Alessandro ArcangeE 

▲UtAllO. 

Annibale MassaroH. 

cavaeiub. 

Andrea Novello. 
Luigi Ganassini 



Giacomo Bmsoni 
Roberto Bertini. 
Antomo Carriere. 
Luigi Geoide. 
Marc' Antonio Cormani 
Francesco Gnele. 
Fefice Giro. 
Angelo LesJi 
Pietro MLiaffoni 
Domenico TagMadiai Pi- 
gnolo. 



PAD^A, i signori 

Gio. Battista Pivetta. 
Francesco Salvagnini 
Grio. Battista Silvestrini 
Nicolò Saetta. 
Antonio Maria Stomi 
Giacomo Berti 
Giacomo U^nini 
Alessandro Sandti 
Gio. Batt Detto De IkiiE 
Graetano Vansan« 
Luigi Castaldi 



Gio. Battista Panxago. 
Giuseppe Callegaii 
Luigi Basso. 
Giacomo Alpron. 
Giuseppe Maria Calvi. 
Nob. Annibale Barbò Son- 

cin. 

Antonio Grinseppe Argenti. 
Gio. Frane Dalla Giusta. 
Dioaigfio Riva. 



Digitized by 



Google 



58s 



ELENCO DEGÙ AVVOCATI. 



BSTB. 



Grirolamo Longo. 
Gaetano Tomj. 
Luigi Fante. 



CONSBLVI. 



Gius. Frane. Salvagnini. 
Carlo AlbrìzsL 



PIOVE. 



Nob. Gio. Battista Osma. 
Nob. Natale Veronese. 
Nob. Daniele Qcogna. 



MOffTAGIIAIfA. 

Bortolo Penolazzi. 
Stefano ZenL 
Eugenio Drìgo. 

M0N8BLICI. 

Francesco Villa. 
Francesco Erìzzo. 
Lodovico BarbierL 

MIRANO. 

Antonio Magello. 
Andrea Ceoido. 
Antonio Alessandri. 



GAMPOtAMPIBRO. 

Giuseppe Faterò. 
Ippolito AnselmL 
AUbnso PiccioalL 

PIAZZOLA. 

Gio. BattisU Rinaldi. 
Alfredo Cervini. 

TBOLO. 

Roberto Fabris. 
Pietro Panella. 



PROVINCIA DI VERONA. 



Giuseppe Baratta. 
Nob. Alessand. Brognoligo. 
Pietro Butturini. 
Bortolo Baietta. 
Melchiore Carpentan. 
Leonardo Capetti. 
Giacomo CristanL 
Pietro Falebera. 
Francesco Rifbi. 
Gio. Pietro Silvestri. 
Innocente Termine. 

LBGNAGO. 

Bartolomeo Messedaglia. 
Pietro Lujóato. 
Eleuterio Scrani. 
Giuseppe Wolner. 

80AVB. 

Augusto Bernardi 
Giulio Faccioli. 
Carlo StorarL 

ISOLA DBLLA SCALA. 

Gio. Battista Accordi. 
Cesare Puppa. 



VBRORA9 1 signon 

Antonio Tessarì. 
Giuseppe ZoppL 
Giuseppe Consolo. 
Novello Montagna. 
Griovanni Gaggia. 
Francesco Guardom. 
Ignaano Boccoli. 
Grioachino CressottL 
Filippo Maria Francescbini. 
Francesco AlessL 
Vincenzo Zavarise. 

6. PIBTRO INCARIARO. 

Ottavio Guantierì. 
Antonio Menegatti. 
Lodovico CristanL 

C0L06NA. 

Luigi FrancescbinL 
Benedetto FrancescbinL 
Lidgi Contro. 

▼ILLAFBAlfCA. ^' 

Nob. liane* Antonio Bevi- 
lacqua Lazise. 
Giuseppe Peretti. 



Carlo Buella. 
Mane* Antonio Zangiacomi 
Francesco Zamperinl 
Michelangelo Smania. 
Pietro Blalenza. 
Alessandro Zop|H. 
Filippo Salomoni. 
Giovanni Silvestri. 
Bartolomeo Mantovani. 
Francesco Paresi. 
Francesco Guerra. 

TRBGNAGO. 

Girolamo Franchini 
Luciano FaitinL 

CAPEIlfO. 

Giovanni AdamL 
Simeone Scala. 
Luigi ArduinL 

MALCBSINB. 

Pietro BeninL 
Francesco GaspaiL 



PROVINCIA DI VICENZA 



Ambrogio Fusinieri. 
Nob. Alfonso Garzadorl 
Camillo Pradella. 
Francesco PizzonL 
Gio. Battista TommasL 
Pietro Dal Ferro. 



'ViCBlfZA, 1 signon 

Antonio BSenini. 
Gaetano Sbardelà. 
Giovanni Spranzi. 
Gio. Battista Curtl 
Griovanni Cielo. 
Valentino Pasini. 



Angelo Griaretta. 
Antonio Faccfatnl) 
Antonio Cerato. 
Nob. Teofilo Mootanari. 
Sebastiano Teccfaio. 
Vincenzo Fontana. 



Digitized by 



Google 



ELENCO DEGÙ AVVOCATI. 



383 



BASSAlfO. 

Benedetto Compostella. 
Pietro Facci Negrato. 
Lui|;i Mattevsi* 
Gioranni TomsanL 
Gaetano Maello. 

SCHIO. 

Giacomo Busatti. 
Gabriele Chioda. 
Gìo. Battisu Fosioati. 
Antonio FasinarL 

ASIAGO. 

Antonio Chiavellati. 
Nob. Emilio Valle. 
Giovanni Fiorasi 



LOlfIGO. 

Agostino MazzaroH. 
Vespasiano Renier. 
Paolo Frigo. 

CITTADBU.A. 

Grio. Maria Zambusi. 
Bartolomeo Pavan. 
Marco Moratti 



THIBIfB. 

Gio. fiauista Brunello. 
Sebastiano GrazianL 
Agostino Baruse. 

PROvmaA DI uDraE. 



YALDAGNO. 



Grinseppe de Francescbi. 
Pietro ^orL 
Pietro Roveda. 



ABZIGlfAHO. 



Camillo Buglioni. 
Marco Brusarosco. 
Luigi BonoUo. 



BARBARANO. 

Giuseppe MinosiL 
Antonio Salviati. 



Giovanni Astori. 
Gio. Battista Billiani. 
Gio. Battista Cossio. 
Giuseppe Cosattini. 
Giroluno Corvetta. 
Felice Missana. 
Giuseppe Marchi. 

TOLMEZZO. 

Valentino Luigi Buttazzoni. 

Pietro Renier. 

Gio. Battista SeccardL 

CIVIDALB. 

Gio. Antonio Pizzi. 
Gio. Battisu Podrecca. 
Lorenzo Gncovaz. 
Giuseppe Sandrini. 
Antonio fiilianL 

POBDBIfOIIB. 

Giacomo Pellarini. 
Antonio TravanL 
Gio. Battista Milani. 
Giacomo SpiKmbergo. 

8P1LIMBBB60. 

Francesco Belgrada 

Luigi Ongaro. 

Grio. Vincenzo Fabiam. 

lATISANA. 

Ricok Rossetti 
Antonio Taglialegne. 
Giacomo Zavan. 



UDIRE, 1 signon 

Francesco Rainis. 
Giuseppe PresanL 
Stefano Cisotti Businelli. 
Bernardo GancianinL 
Giovanni De Nardo. 
Pietro Campintti. 
Giovanni Tinti. 

MANIAGO. 

Antonio BusinellL 
Gio. Battista Sbaraglia. 
Pier Michele Fanzago. 

PALMA. 

Gio. Battisu Plateo. 
Antonio MontemmicL 

CODROIPO. 

Pompeo Billia. 
Cornelio Gattolini. 
GriaooflEio Mantovani. 

SACILB. 

Girolamo Loschi. 
Pietro Sartori. 
Marco Radaelli. 

SAN VITO. 

Pietro Puller, 

Gio. Battista Zoccoiari. 

Alessandro Marzin. 



Pietro Brodmann. 
Nob. Antioco Varmo. 
Biaggio Cra^nolin. 
Griovanni Politi. 
Graetano Moretti. 
Carlo Gius. MontemerlL 



SAR DARIBLB« 

Nob. Pier* Antonio Ciconi. 
Girolamo Cremon. 
Giovanni Camier. 

GRMORA. 

Cornelio Ehi 
Giuseppe Celotti 

AVIARO. 

Pietro Zanussi 
Griuseppe Policretti 

MOGGIO. 

Domenico Tolusso. 
Luigi De Nardo. 

TARCBRTO. 

Pietro Cojaniz. 

Nob. Giuseppe Missettini. 



Digitized by 



Google 



384 



ELENCO DEGÙ AVVOCATI. 



PROVmaA DI TREVISO. 



Melchlore Bampo. 
Gioachino BiscoDtiiiL 
Vincenzo Bonifiicto. 
Giorgio Gorauda. 
Grio. fiatsitta GnregoolL 



▲SOLO. 

Gioienpe Bolzon. 

Noli Pier Arrigo PeQegrlni 

Trieste. 
Annibale GaDegarL 

COIIBGUAHa 

Antonio OccionL 
Pietro Binda. 
Martino ProTedon. 

CASTILFEAIICO, 

Griacomo Trevisan. 
Sebastiano Gtudozzi. 
Frano. Gaetano TorresanL 



TiiTiso, i signori 

Giuseppe Nascimben. 
Luigi Garobbio. 
Jacobo Gnacoboii. 
Gio. Bauista Soldati 
GioTanoi Grego. 

BUDSNB. 

Francesco Bampo. 
Sebastiano Andreetta. 

ODiaia 

Bartolomeo Buzzati. 
Giuseppe Tagliapietra. 
Nob. Tranceaco de Fabrìa. 



CHIEDA. 



Luigi Perazsolo. 
Alessandro Alessandrini 
Domenico Zava. 
Francesco Ferro. 
Luigi FantuzzL 

▼ALDOBBIADIHl. 

Bernardo Forcolioi. 
Tomaso De Rubeis. 

SBEmATAUB. 

Pietro Camielutli 
Federico Scarpis. 
J^oravante Serafini, 



■OTTA. 



Ferdinando Malipiero. 
Felice Antonio Zarattini. 
Giacomo Trombini 



Giuseppe RiccL 
Giuseppe Todesco. 

PROVroCU DI ROVIGO 

ROVIGO, i signori 

Michelangelo SerinL 
Antonio Farsetti. 
Griuseppe Tedeschi* 



Ginse^e BronzioL 



Francesco Bardocchl 
Alessandro Cervetalo^ 



ADRIA. 



Nob. Giuseppe Tretti. 
Nob. Gio. Ant. Montalbotti. 
Nob. Gio. Battisu Lupati. 



CEBSMIIO. 

Gaetano Natali 



BADIA. 

Griuseppe Valsecchl 

Luigi Rigo. 

Nobl Marco Fanaago. 

LBlfDIHABA. 

Francesco Granassinl 
Nob. Bellino Baccaglionl 
Giacomo Ferrro. 



NASSA. 



Franeesoo Borghi 
Giuseppe Sani 
Carlo Ferrari 



OGCaiQBBLUk 

Carlo Zarattbl 
Costantino Brandoks^ 



PROVINCIA DI BELLUNO. 



Nob. Gio. Pagani Cesa. 
Nob. Carlo Pagani 
Sante Vanni 

PBLTIB. 

Nob. Bartolomeo BeUati. 
Nob. Antonio Banchieri. 
Giovanni Battista Sandi. 
Nob. Luigi Zasio. 



BBLLVifo, i signori 

Gio. Battista Fusinato. 
Antonio Palatini. 
Baldassare De Prà. 



AVBOivxa 

Liberale Monti. 
Antonio Corta. 
Luigi Palatini. 

CADORB. 

Spiridione Cdetti. 



Giacomo Tasso. 
Gio. Battisu Cerato. 



Domenico Tornasi 
GioTanni Meneguzzl 

A60RDO. 
Pietro Stefano Paganini 



Digitized by 



Google 



385 

l K COMANDO GENERALE MILITARE 

LOMBARDO-VKHETO 

m ViEONA. 

COMANDANTE GENERALE. 

S. & il sig. Conte Giuseppe RadetzW, G. C. tfi L., Comm. dell' Ord. di M. 
T^ Cay. I. tt, Cav. i. aegli Ord. U. russi di S. Alessandro Newskj e di S. 
Anna, Gay. d. di quello cu S. Giorno, G. C. del R. Ord. militare francese 
di S. Luigi, del R. OixL bavaro di Massimiliano Gius., dell* Ord. R. annove- 
rese dei Guelfi, dell* Ord. granducale badese del Leone, e dell* Ord. R. sardo 
dei SS. Maurino e Lazzaro, Comm* dell* Ord. costantiniano di S. Giorgio di 
Parma, Cav. del R. Ord. prussiano dell' Aquila rossa, e del R. Ord. sardo 
deD* Annunziata, fregiato della spada d'onore destinata dall* Imperatore di 
Russia al Valore, C. I., J*, M. del Consiglio Aulico di guerra e s. propriet. 
del regg. d* ussari n. 5. Feldmaresciallo. 

f. F. DI COHARDARTB GBNBEALI. 

n tir. Ignaito de Grerhardi, Cav. cga L., dell' Ord. R. sicil. di S. Ferdinando e 
dd Merito, dell* Ordine pontificio di Cristo, e dell* Ord. costant. di S. Giorgio 
di Panna, T, M. 

AptUmte generale presso S. E. U Comandante generale. 

II tir. Cario di Schdnbals, Cav. cgi L., Cav. del R. Ord. mil. sicil. di S. Giorgio 
della Riunione, Comm. dell* Ord. costant. di S. Giorgio di Parma e dell*Ord. 
pontit di S. Grregorio il Grande e Cav. di quello pontiE di Cristo, Gren. Magg. 

Ajutanie cT da presso S, E, il Comandante generale, 

H sif . Conte Lodovico Festetics de Tolna, Cav. del R. Ord. sardo de* SS. Mau- 
rizio e Lazzaro, Cav. dell' Ord. costantiniano di S. Giorgio di Parma, Comm. 
deD* Old. ponti£ di S. Greg. il Grande, ;)*, Colonn. nel regg. d'ussari n. 5. 

Dipartimento miUtarey i signori 

I^'gi Heiter, Cav. dell* Ord. pontificio di S. Gregorio il Grande, e delT Ord* 
costantiniano di S. Giorgio di Parma, Maggiore nel regg. d* infanteria b. i6. 
Aiutante presso il Cimando generale e R^erente. 

Carlo SchKtter di Niedemberg, Capitano nel regg. d* infant. n* 35, ad latus. 

iììaieppe Langer, primo Tenente nel reggimento d*in&nteria n. 47* 

Dipartimenio politico- 

n^. Paolino Fnerie, Segretario di guerra e Dirett. della Cancelleria, Referente. 

Concepisti di guerra^ i signori 

VliKfnzo Fankal. | Giovanni Neluimmer. 

Antonio Letocha. 1 

ProtocolUsti di guerra, i signori 

^UsMflnliano Hillebrand. {Ignazio Federico Rath. 

49 



Digitized by 



Google 



386 



COMANDO GENERALE MIUTARE. 



Registranti <U guerra^ i «gnorì 

Giacomo Laoff. 1 Giuseppe Gromirato. 

Miciiele GokL | 

Spe£xion€ di guerra. 

Speditore, U tig. Francetco Bnexint. 

Ca n ee tti iti £ guerra^ i tifnori 



Stefano Uts, preuo U CQmando wùlitare 

in Milano. 
Francetco Nigrìs. 
GioTanni Hàbel, pretso il cowumdo mir 

2itorr in Milano. 
Ambrogio Tentor. 
Carlo Hotinowski. 



Cario Sdmeeberger. 

Griacomo Bonomo. 

Ercole Blantegazsa^ preteo 3 eowkuido 

nUUtare in Milano. 
Nicolò Schmidt, idem. 
Antonio Duban. 
Agostino di Kuku^erich* 



Giovanni Sucfaj. 

Marchese Cario di Ghnlkaame. 

Enrico Feuerie. 



Aggiunti alla canceUeria di guerra^ i signori 

Giuseppe FlOgel. 
Adolfo Steiner. 
Francesco Haselberger. 
Griuseppe Philipp Rebrowich. 

DiparHmento econonùco^ i signori 

Francesco Braanitxer di Braunthal, Commisiario <U guerra in capo e Sefermnte. 
Augusto Noè, Commissario di guerra^ ad latus. 

Commissari di guerra^ ì signori 



Tincenxo Romano, in Padoya. 
Giovanni Strauss, idem. 



Giuseppe Socher, Cav. dell' Ord. jpo 
ficio di S. Gregorio il Grande, 
Milano, 



onti- 
in 



Antonio Parmann, in Mantova. 
Bar. Carlo Liechtenstem, in Venezia. 



Griovanni Homischek, in M'dano. 
Francesco Angerholxer, in Verona. 
Carlo Suppan, idem. 
Vincenxo Nob. di Schiuetenberg, idem. 
Teodoro Lambort, idem. 



Ferdinando Bublaj, in Verona. 
Griuseppe Morawets, in Milano. 
Matteo Peteij, Dott. in legge, im {Jrt^ 

mona. 
Griovanni Girowetz, in Brescia. 
Federico Schmidt, in Udine. 
Francesco Stelz, in Verona. 

Aggiunti al Commitsarìato di guerra^ i signori 

Giovanni Goldmaier, in Veneàa^ 
Alessandro Ldehmann, in Milano. 
Adolfo Tonner, in Verona. 
Cav. Grius. Glommer, ideai. 
Francesco AImstein, idem. 

Accessisti al Commissariato di guerra^ i signori 

Nob.AntMajer di Heldensfeld, in ferono.] Adalberto Werhowetzkj, in MHamt^^ 

Dipartimento dette pronande mXlon, i signori 

Giovanni Csermak, M. delTL R. Soc. agr. della Gamiola, Intendente in e€q» 

deUe sussistenze nùUtari e Referente. 
Griuseppe Tuschitx, idem per le visiiazwni 

Aggiunti, i signori 

Bartolomeo Neshoda. | Cario DelTAccpia. 

Cristiano Clausnitx. 



Digitized by 



Google 



GOMUNDO GENERALE BOUTARE. 



387 



Jsiiiten^ i signori 



Teodoro Feistmantet 
Franceteo Schafiirwk. 



INob. FercL Locber di Lindenheim. 
Cario Faber. 



DlMIIONI DILLI PROVIANDI MILITARI IR MlLANO* 

I signori 
Hob. Francesco £ Stock, £iteiii2ei»<e| Andrea Rieder, Aggiiunio, 

Magaxzim delk pnmantU mXtat% ì signori 



In Briscia. 

Benedetto Gerstenbrand, Agg, e contai. 
Gto. fianelC, Auutente. 

In Gemona. 

Pietro Wblmann, AfX- ^ contabik, 
Lorenso Gnttmann, \jj#tfleit<e. 

In FiaiAEA. 

riQcenzo Wierer, Agg, e contabile. 

In Lodi. 

Cario Schwmely Agg. t conUAìh. 

In Piacinia. 

GioTanm BQlicsicb, Assist e contabile. 

Mùgaxxino ddle suuisienze in Mantova, 

Gioieppe Ribowits, Intend. e contabile, 

Giuseppe Slawik, Assistente.^ 

Ferdin. Locber di Lindenbeim, idem. 

Magazzino dei letti (ivi). 

Odoaido Pressler, Assist e contabik. 

ik Pescìùerajil di Mantova. 

Gioranni Kaiser, Assist e contabile. 

Mùgttz^o delle sussistenze in Milano, 

Francesco Absug, Agg. e contabile. 
Ihitco Grafl^, Assistente. 

Magazzine dei IsKs (fri). 
Antonio Hinke, Agg. e contabSe. 
In Bergamo fi di Milano. 
Giofgio Vorbucbner, Agg. e contabile. 

In Pavia* 
Leopoldo Benda, Agg. e contalnle. 
^àù. di Sax, Assistente. 



In PAiH>yA. 

Antonio Scbnantka, Intend. e contabile. 
Luigi di Passardi, Assistente. 

In Triviso. 

Grogliehno Bmscb di Netiberg ed Otten- 

grOn, Agg. e contabile. 
Odoardo Penecke, Alunno. 

In Udini. 

Clemente AumuTler^ Agg' e contabile. 
Antonio Pntscb, Assistente. 

In Palma fit di Udine. 

Carlo Scbneider, Assist e contabile. 

Magazzino delle sussistenze in Venezia, 

Micbele di Domkreil di Eberbars, Agg. 

e contabile, 
Grustavo Pabst, Auistentè. 
Francesco Grad, idem. 

Magazzino dn ietti (iti). 

Cario Risbek, Assist e contabile. 

Magazzino dtMe sussistenze in Ferema. 

Gio. Feier, decor. della Grrande Meda- 
glia d'oro del Merito civile, Intend. e 
contabile, 

Ignazio Trìker, Assistente. 

Alberto Nitarskj, idem. 

Magazzino dei letti (ivi). 
Giovanni Grerstenbrand, Int e contabile. 

In Legnago fil di Verona, 
Teodoro Bucbholz, Assist, e contabile. 

In Viccnia* 
Grtoaoype ^kingtr, Cav. deirOrd. pont. 
di È, Grreraìo il Grande^ Agg. e cont. 
Francesco Pyriaskj, Alunno. 



Digitized by 



Google 



588 G03dANDO GENERALE mUTARE. 

DlPAETIMBNTO GIUDIIIAIIO, t Signori 

Franceseo Gnuseppe Oehrì, Uditore venerale e Ueferente, 
Giovanni Vincenzo Gzech, Uditore ai stato maf^re ad taitu. 
Ererardo Gobi, Capitano, Uditore addetto al Dipartimento. 
Alessandro Besi, idem. 
Ferdinando Uollinger, primo Tenente, idem, 

GiuMzio delegato militare^ i signori 
S. E. il sig. Comandante generale, Prendenie, 
Francesco Giuseppe Oehri, come sopra. 
Giovanni Vincenio Gxech, idem, 
Carlo Battifde, Capitano, Uditore di guarnitone. 
Un Ufficiale di stato maggiore della guarnigione, Aeteeeore. 
Giovanni Graisberger, Àttuaro, 
Giacomo Schasburger, idem, 
Matteo fienescb. Alunno alt J uditorato. 

Tesoreria provinciale di guerra in Verona^ i signori 



Francesco Ronhittl, Cbii/roflore. 
Paolo Doppelbofer, Uffie, di ce 
Ferdinando Reitterer, Can cefl ista, 



Guj^fielmo Scbmidt, M.Gorrìsp. della Soc 
di scienxe d*arte in Areazo nel mnd. 
di Toscana, della Accad. dei Filomati 
di lettere, scienze ed arti di Locca, e 
della Soc. agn del Basso Reno, Teior. 

Cassa di guerra in Milano^ i signori 
Antonio Raser, Cassiere, 1 Giovanni Gdnrìch, CanceUisia di catta. 

Gustavo Ludwig» U(fic, di cassa e Contr,\ 

Cassa di guerra in Fenezia, 
È occupata dai signori Impiegati della Tesoreria della Marina. 
Direzione medica militare deOo statù mttggiore, 

Griuseppe Dworacsek, I. R, ConògL, Datt e Dirett, Medico in capo nel Regno 
Lomoardo- Veneto, 

Ujljficiidi addetti al dipartimento politico per gli affari iU coscrizione, 

I signori 

Luigi Picmè de Cossen, Capitano nel reggimento inDuiteria n. 44« 
Sigismondo Gius. Spiess, Capitano Tenente, idem, 

Cappdlania mSiUtre, 

Il sig. Giovanni Nepomnceno Fischer, Commend. e consultore delT Ordine dei 
crociati della stella rossa. Cappellano sup, di Campo, 

l. R. COMANDO MILITARE IN MILANO. 

S. E. il sig. Co. Luigi di VTallmoden Gimbom, Cav. delFOid. di M. T^ Gav. i. 
deirOrdine I. russo di S. Anna (in brillanti), 2. di quello di S. Vladimiro, 5. 
di quello di S, Giorgio, Commendatore delFOrd. R. d* Inghilterra del Bagno, 
G. G. deirOrd. annov erese dei Guelfi, del R. svedese della Spada, G. C. ckgli 
Okd. RR. siciliano di S. Giorgio della Riunione, e sardo de SS. Maurizio e 
Lazzaro, Gav. 1 . dei RR. Ord. prussiani dell'Aquila rossa e del Merito Militare, 
fregiato della Medaglia militare annoverese della Legion tedesca, G. I., Gene- 
rale di cavalleria, Comandante del primo corpo a armata, proprietario dd 
reggimento corazzieri n. 6, Comandante militare, 

(I rispettivi Impiegati addetti al conuado militare, sono annoverati net diparti- 
menti del conauido generale militare). 

Ajutante, Il sig. Carlo Teuchcrt, Capitano nel reggimento Duiti n. 1 1 . 



Digitized by 



Google 



COMANDO GENERALE ItULlTARB. 389 

JjiUante del primo corpo (tarmata, 

D ftg. Carlo Hiemuch, Maggiore, 

Generale comandante ti secondo còrpo (Tarmata. 

& E. n sig. Bar. Guglielmo d*Hamraer8tein, Cav. cBi L., Gay. 1. dell'Orci. I. russo 
di S. Airna, Ufficiale delPOrd. R. fraucese della Legioo d'onore, CaV. de|li 
Old. RR. prussiani dei Gioanniti e del Merito Militare, Comm. dell'Ord. Il« 
annoverese dei Guelfi, G. G. dell* Ord. R. Svedese della Spada, G. I., f^ Pf^P^* 
del regg. ulani n. a, Assess. onor. presso la favola del Gomiu di BÓiar, T. M. 

Aiutante del secondo corpo d^amuUa. 

U Nob. sig. Antonio di Ruckstuhl, Gav. dell' Ord. pontificio di S. Gregorio il 
Gruide, Maggiore, 

Generali nt diVisiorb, i signori 

Co. FcKcc W^na, Cav. a. dell' Ord. 1. russo di S. Anna* e dell' Ord. JR. pruss. 
dd Merito Militare, dell' Ord. R. bavaro di Masamiliano Giuseppe e Cavalie- 
re dell' Ord. costant. di S. Giorgio di Parma, a. propr. del regg. d* ussari n. 4* 

Bar. Gosuntino d'Aspre, Cav. deU'Ord. di M. T., Gav. dell' Ord. I. russo di S. 
Vladimiro, Comm. desìi Ord. ponti£ di S. Gregorio e sic. di S. Giorgio della 
Riunione, Comm. dell' Ord. cost. di S^ Giorgio di Parma e di queDo tose, di 
S. Gius., Gav. del R. Ord. sardo de* SS. Maur. e Lazz., a. pr. del ttef, fukX. n. 1. 

Hoh. Giovanni di Re, Cav. 3. dell'Ordine italiano della Corona di feiro e di 
quello R. francese della Legion d* onore. 

Co. Carlo Auersperg, Gav. dell' Ord. dei Gioanniti, Gav. ^. del? Ord. I. russo di 
S. Vladimiro, e dell' Ord. pontificio di Cristo, Colnm. dell' Ord. granducale 
assiano di S. Lodovico, Gav. dell' Ord. R. siciliano di S. Giorgio e della Riu- 
mone, e Gav. dell' Ord. R. bavaro del Merito civile, f. 

Leopoldo Wissiak, Gav. t& L., Comm. 1. dell' Ord. granducale assiano di Lodo- 
rico e Gav. a. dell' OrdT R. prussiano dell'Aquila rossa (colla stella). 

Gustavo Wacher, Gav. dell' Ord. ponti£ di Cristo, pr. del regg. fonti n. aS, T.M. 

Genebau di brigata, i signori 

Btr. Lodovico di Hajnau, Cav. degli Ordini Elettorali assiani del Blerito milit. 
e dell* Elmo di ferro, ;)*. 

Laigi Pfiersmann, Gav. 4- dell' Ord. Imp. russo di S. Vladimiro. 

Bar. Enrico Wetzlar di Plankenstem, Gav. 3. dell' Ord. Imp. russo di S. Anna, 
Cavaliere delTOrd. R. siciliano di S. Griorgio della Riunione. 

Kob. Francesco di Weigelsperg, Cavaliere dell'Ordine R. siciliano di S. Griorgio 
della Riunione. 

Hobw Giuseppe di Glasser, Gav. dell'Ordine pontificio di Cristo. 

Cav. Antonio di Martini, Gav. (Sa L., Gav. dell'Ordine pontificio di Cristo, 
Comm. del R. Ordine sardo de'SS. Maurizio e Lazzaro, Comm. dell'Ordine 
poorificio di S. Gregorio il Grande, Comm. dell' Ord. costantiniano di S. Gior- 
gio di Parma, e Cav. dell'Ordine granducale badese del Merito Militare. 

Giosepoe BoccaUuri, Gav. dell'Ordine italiano della Corona di ferita. 

Cav. Carlo Culos. 

Bar. Enrico di Rath, Comm. dell' Ord. granducale badese del Leone, Cav. del- 
rOni. R. sardo de' SS. Maurizio e Lassaro» e di quello R. siciliano di S. 
Giorgio e della Riunione, ;)*. 

Michele Dopscha. 

Bar. Fcanceseo la Motte di Frintrapp» Comm. a. ddTOsd. granducale assiano 
di S. Filippo, ;)*. 

Lodovico Wolfremut. 



Digitized by 



Google 



n. RR. COMANDI DI FORTEZZA. 



Ih Vberaea, i ngoorì 



Nob. Griufeppa Hajmann di Haimthal, 
Gomm. detr Ord. poni, di S. Gregorio 
il Graode, Tea. (Ioli., ComandanU, 

Francesco David, Tenente dì piazze^ 



Ferdinando KiraW, Cknpefloiio. 

Dott. Edoardo tioger di HdgersthaJ, de> 
corato della Grande Medaglia ótìIc 
d*oro, Medico ddta guarnigione 



III LB6iii«0t i signori 



Nob. MaaaimiKano di Neuraann, Gav. 4- 
deirOrd. I. niaao di S. Vladimiro. 
Gay. del R. Ord. tardo de' SS. Maa- 
rirìo e Lazzaro, e dì quello pontificio 
di Gristo, Cren. Magg., Conuxndante, 



Tomaso Tersaghy, Magg. di piaxxa, 
Francesco Praschinger, Cap, di piazza. 
Carlo Bodin, Primo Tenente di piazzo. 
Daniele La&atsericb, CappelUuio dita 
guarnigione. 



Ir MAiiTOTAt i signori 



Bar. GosUntino Herbert-Ratbkeal, Gomm. 
deirOrd. grand, toscano di S. Stefiei- 
no, 4*, T. M. e propr. del regg. £uid 
n. 4S, Comandante. 

Co. Federioo Karaosaj di Wa^essaka, 
GaT. a. deirOrd. I. russo di 5. Anna, e 
4. di queHo di S. Vladimiro, Car. del- 
rOrd. prussiano del Mento, Gomm. 
dell* Ord. pontili di S. Gregorio, Co- 
hnneìlo di piazza. 

Barone Tomaso O-Rjran, Maggiore di 
piazza. 

Franoesoo Loj, Capitano di pmza* 



Federico Leicbienburg di Lachtcnbeig, 
Cofntano tU piazza. 

Lorenzo Hippe, Primo Teiieitis. 

Sigismondo Goldoni, Tenente. 

Stanislao TamaskoTich, Cappdìano deBa 
guarnigione. 

Leopoldo Fejtl, Cartamo uditore ddla 
guarnigione. 

Dott. Agostino Sinnmajer, fregiato del- 
la medaglia d* oro. Medico <U etaUt 
maggiore. 

Angelo Michele Cassio, Primo Tenente, 
Intendente alle Caeirme. 



Ir Osoppo, i signori 

Pietro Bernardo, Capitano, Coiiiaji<Iaitls.| Giuseppe Gruber, Pruno reii. di piazza. 

Ir Palharota, i signori 



Taddeo Wanka di Lentenbeim, Gdon- 

nello, Comandante, 
Nob. Francesco Forstbuber di Fofstberg, 

ttaggiort di piazza. 



CaHo MotejL, Cap i tano di piazza. 
Carlo Pretz, Tenente di piazza. 
Grtuseppe Brancovichy CappMamo ddJla 
guarmgiotu. 



In Pbsoiiiea, i signori 



Bar. Giuseppe Rath, Car. delTL Oid. 

di H T., T. H, Comandante. 
Gtoaeppe Widmann, Magg. di 



GKrolaBio Anteboi, 
Griuseppe Adebnann, 
piazzo. 



Tmemte di 



Ir Pucbrsa, i signori 



Bar. Paolo HaH^ Car. delT Ordine R. 
sardo dei SS. Maurizio e Laaaaio • 
di ^dlo di S. Gioigio di Pama» Go- 
knnelks Oommndanie. 



Francesco Verbeck di Ghlteau, Cav. 
deir Onfine ooatant. di S. Giorgio di 
Parma, Ma^iore di piazza. 

Gio. Low» Prvm Tmemte di piazza. 



Digitized by 



Google 



' COMANDI DI CITTJC. 



In PiniGHETToiiB, i slgiiori 

Sfnrìdione SokoUts, Tenente-GolonnenoJ Barnaba Hiraj, Cappàlano ddla gmar^ 

Cowumdamte. 1 nigione. 

Aot SduDidty Primo Tenent» di piùzza.] 

Ift Vbhéxia, i signori 



5. E. Co. Ferd. Zic^, G. G. delFOrd. 
R. tardo dei SS. Maurilio e Lazzaro 
e deir Ord. R. siciL del Merito civ., 
Gb !•> 4*> a. propr. del regg. d'ussari 
o. 1, T. M., Comandante, 

Gtofeppe Vetter, Ten, coL dipiazxa. 

Bit. GiuaeBpe Gorizzuti, t, MOfg, è co- 
rnane. dJlafiUak di Óiioggia, 

liÌBOQdo Ratschkj, Magg. £ piazza. 

Giuseppe di Stolz, Capitano di piazza. 

Gabriele Stober, Teit. co», di jÀazza. 

Aofiisto di Jouj, Primo Tenente di piaz- 
za^ in Mestre. 



Augusto Attztni, Tenente di piazza, 

Giuseppe Lux, Capitano uditore della 
guarnigione. 

Giuseppe Schmalzel, Cappellano della 
guarnigione. 

FiKppo Alberto Muzzarelìi, Dolt. in me- 
dicina e cbirurgia, Cavaliere dell* Ord. 
ital. della Corona di ferro e di quello 
della -Legion d* onore di Francia, Me- 
dico eta£ale dtUa guarnigione. 

Ignazio Hofl&nann, Capitano in pennone, 
addetto al comando deUa fortezza e 
città. 



COMANDI DI C1TTA\ 
I signori 



BsLLUno. 



Kdiele HoflSnann, Cap. comandante. 

finOAHO. 

iatomo di Kircbmayer, Cavdiere del R. 

Ordine sardo de' SS. Maurizio e Laz- 

xaro. Maggiore di piazza. 
I«b. Andrea HrdHczka, Cap. di piazza. 
Bit. Alessandro Liubibratich, Tenente, 

In t e nd e nt e alle caserme. 

BaasciA. 

Cirio di Hofineister, Tenente cotonneOo^ 

C om a nd ante di piazza. 
Gittranni di Makay, Cap. di piazza. 
Gtoieppe Bìnder, Primo Tenente, Inten- 

dnue aBe caserme. 

Como. 

^•K GinsepNpe Hajmann di Hainthel, 
Comm. deu* Ord. ponti£ di S. Gnrego- 
no Grande, Tenente colonnello. Co- 
m an d a nte di piazza. 

Gtrio Oppio, Cav. delTOrd. pontif. di 
S. Gregorio il Grande, Primo Tenen- 
te di pkoza. 

FSnpo Streicber, Tenente, Intendente 
^ caserme. 



Cremona. 



Antonio di More, Maggiore di piazUL 
Lodovico Vahellhia, Primo Teneiile di 

piazza, 
Carlo di Watomaux, Cajniano in se- 

conda^ Intendente alle caserme. 

MiUNO. 

Fed. Gugl. di Bretschneider, jCav. delTOr- 
dine di M. T., Gav. (& L., G. C. degH 
Ord. RR. siciliani di S. Ferdinando 
e del Merito, e di S. Giorno della 
Riunione e dì quello di S. Lodovico 
di Lucca, M. onor. della Società Are- 
tina di scienze lettere ed arti in Fi* 
renze, Ten. Mar., secondo proprieta- 
rio del reggimento d* ussari n. io. Co- 
mandante. 

Nob. Francesco Tdpfer di Wanfried, 
Ten. Colonnello di piazza. 

Bar. Ignazio Abele di Lilienberg, Cav. 
deirOrd. ponti£ di S. Gregorio, Mag- 
giore di piazza. 

Giovanni Wetsera, Capitano di jnazza. 

Ferdinando Specb dU SzepfiJà, idem. 

Pietro Paolo JCrauss, Cav. dell'Ordine 
costantiniano di S. Giorgio di Parma, 
Primo Tenente cC piazza. 



Digitized by 



Google 



393 



DIREZIONE DEL GENIO E FOnTinCAZIONI. 



Francesco Datfch, Tenente di piazza. 

Francesco Jnttner, Capitano ncmere ddla 
guarnigione, 

Gt^ielmo Hartkb» Prìm» Tnumit udi- 
tore addetto. 

Andrea Bokyrowskj,Cfippeflajio deOa guar- 
nigione. 

Samnele Harsanji, Predioatore dei r^or^ 
mati^ 

Carlo Taubner, Profest. e Dott. di teol, 
IC delTanfarìoa Acca! delie scienze e 
della R. Soc. ungherese per le scienze 
nataraK, idem dSla Corrfemone evang, 

Gioranni Gjrì^ Primo tenente^ Jnten- 

Padova. 
Agostino Arbes, Capitano di piazza* 
Francesco Bergler, Primo Ten. di piazza. 
Gioranni Stejer, Ten. ci^it.. Intendente 

atte caserme. 
Didaco FantosQwick, CapeU. deVtoipitfde 

militare e della guamig. 
Francesco Kopf^ Cavaliere dclFOrd. R. 

siciliano di S. Giorgio e della Rinnio*- 

ne. Capitano uditi deUa guarnigione. 

Pavia. 

Federico di Spanner, Maggiore di piazza. 

Angeb Ceresa, Sottotenente di piazzo. 

Guf^lielmo Muller, Tenente, Intend. alle 

caserme. 
Michel Mollnar, CappMano della guarn. 

Rovigo. 
Bar. Guglielmo Biella, Capitano. 

Sondrio. 
N. N., Capitano di piazza. 



Taeviso. 

Francesco di Raiszner, Mm^. di pinze 

Carlo Spech, Tenente di putzza. 

Blatteo GsuresitSy TeBeme, ItUendente 
atte caserme. 

Gerardo Anu de Simon Falraj» Cappel- 
lano della guarnigione. 
Uditi B. 

Bar. Francesco Serafino di Bfaaslmri^, 
Assessore onor. nresso la Tavola dd 
Comitato di Arao, fregiato della H ed. 
dei volontari Viennesi, Cap. di mazza. 

Antonio iliialovicli. Primo Ten^ Intend. 
alle caserme. 

yiaONA« 

Co. Aurnsto Ehz, Cav. c|i, L., Ctv. i. 
dell'Orci. I. russo di S. Vladimiro, e 
Corom. dcll^Ord. pont. di 8. Gregorio, 
;)*, Gren. Magg., Comandante. 

Francesoo Niemetz di Elbenstein, Mag- 
giore. 

Alessandro Minier, Capitano. 

Giuseppe Grafenbcrg, idem. 

Matteo Kemer, Piimo Tenente. 

Carlo BattÌ8tig, Capitano uditore della 
guarnigione. 

Emesto oellaj, Cappellano della guarn. 

Gtus< ppeRosenaweig, Capitano, Coman- 
dante i trasporti militari 

Francesco Tatti, Primo Tenente, Intend 
alle caserme. 

Vicenza. 

Mattia Sabllar, Capitano. 

Enrico Gianini, Tenente ed Initsnden^ 
atte caserme. 



L R. DIREZIONE DISTRETTUALE DEL GENIO E DI 
FORTIFICAZIONE DELLE PROVINCIE VENETE. 



Ilf VsiOlfA, 

Gio. Hlavatj, Col. del Genio, Direttore 



prow. 
Cav. Achile di Cornetti, Capitano Ten. 



Signori 

Nob. Antonio di Canal» Capitano Ten. 
Ignazio Ermenegildo Hemnann, Ragio- 
niere assisL prov9. 

D|EBZ10>'B IiOGALB DEL GENIO IN VENEZIA, i signori 

Bar. Pellegrino Pòck, Tenente-Colonnello e Direttore. 

Bar. Aurusto Wrazfeld di Siegtmfeld, Capitano. 

Cav. Alfredo di Henikstein, fregiato deirOrd. ottomano del Merito, ìdens. 

Augusto di Romano, Cantano Tenente (Comandante in Ferrara). 

Casimiro Bielawskj, idem. 

Co. Ferdinando Beirupt, Primo Tenente. 

Cav. Francesco PidoU di Quintenbach, idem. 

Bar. Riccardo Acton, Tenente. 

Griovanni Maringer, Ragìoniene. 

Antonio Berthold, Aggiunto (in Ferrara). 

Bernardo Battigelli, idem. 



Digitized by 



Google 



DIREZIONE DEL GENIO E FORTIFICAZIONI. 



595 



Iti Palmanova, i si^norì 

Adolfo di Pott, Magfiore^ Direttore, iGiuseppe Papacek, Ragioniere, 
Teodoro Varnbùhr di Ueinio|;eD, Primo IGiuseppe Kraus, Assistente. 
TtnenU, t 

IN Lbgnago, i Signori 



Conte Francesco Corte, Capitano^ Direttore 
Ernesto Zwirlein, Tenefi^ 
Carlo Terasch, Ragioniere. 
Pietro Leiser, AsMtente. 



l R. MREZIONE DELLE COSTRUZIONI ERARIALI BMUTARI 

IN V9EONA. 



Giovanni Hlavaiy, Col. Direttore (inca- 
ricato provvisoriamente della Direzio- 
ne dbtrettuale e di fortificazione delle 
Provincie Venete). 

FeKce di Swiatkiewicz, Ten. Capitano, 

Pietro Todorovich, idem. 



Enrico Kummel, Ten. Cap, dei minatori. 
Carlo Majwald, Tenente idem, 
Carlo Hasslinger, Ragioniere. 
Ignazio Homtg, Aggiunto, 
Ignazio Ermenegildo Hermann, Assist. 



L R. NREZIONE DISTRETTUALE DEL GENIO 
£ DELLE FORTIFICAZIONI DELLE PROVINCIE LOMBARDE. 

Nob. Criajqppe di Tcjber, Ga?. c§i L^ CdonneRo del Genio e Direttore. 

l. R. DIREZIONE LOCALE DEL GENIO 
IN Milano. 



Carlo Kantz di Eulentlial, Magg, e Dirett 
Carlo di Besozzi, Ct^itano, 
Carlo Mòring, idem. 

Carte GusUvo Ncjpjperg, Cav. dell'Ord. 
dei Gìoanniti, ;)*, idem, 

IN Mantoya. 



Giuseppe Miani, Ragioniere, 

Francesco Langer, Aggiunto. 
Michele Muller, idem. 



Giovumi di Robnan, Taneni^'CoknneìIo 

e Direttore, 
Luigi Dierzer, Capitano. 
(benedetto di Barbieri, idem, 
Giuseppe Lang, Ten, Cantano. 
Giallo Bolza, Tenente. 



Carlo Huebmann, Cap. dei zappatori 
Carlo Bembardt, Primo Ten.j idem. 
Giovanni Menhard, Ragioniere. 
Giuseppe Brosch, Aggiunto. 
Giovanni Haupt, idem. 
Guglielmo Oberkamp, Assistente, 

IN PlSCIlIEltA. 

Giusq>pe Pejpcrt, Magg. e Direttore, IGius. Gerardo Benuzzi, Ragioniere. 
Vincenzo Kopetzkj, Primo Tenente. (Antonio Muck, Aggiunto, 

IN Piacenza. 

Bar. Le<yp. di Haam, Cap, e Direttore. 1 Giuseppe Tilgner, Assistente. 
Atbeno &clùrer. Ragioniere. I 

Francesco Tickjr, Aggiunto a Pizzighetlone. 

So 



Digitized by 



Google 



5^4 



I R. COMANDO DISTRETTUALE DARTIGUERIA DI GUARNIGIONE 

III Venezia. 



Carlo Kuf^ler, Ten. Col Comandante. 
Giuseppe Scchstel, Maggiore, 
Carlo Zelenka, Capitano, 
Francesco Wcnzcl, idem. 
Ernesto Poppj, Tenente Capitano» 
Ignazio Kraus, idem. 
Venceslao Dobiasch, idem. 
Andrea Vobich, idem^ e addetto al Di- 
stretto d arti^ria in Olmut^. 
Francesco Engler, Tenente Capitano. 
Francesco KrauUtenf^l, Primo Tenente. 
Francesco Licbiblau, idem. 



in Cflioccu, 
Giovanili Krtuobmar, Tenente. 

IN GoMAQomo. 
Francesco Mitteis, Prim^ IVneiUt. 

IR Osopro, 
Fabiano Sikora, Primo Ten^nt^- 

IN Palua nuova. 



Carlo Blarinsl^, ìdem^ e add e tto al Di- 
stretto d artiglieria in Dalmazia. 

Giorgio Klaminskj, fregiato della Meda- 
glia del Valore d'argento. Tenente. 

Adolfo ìfdller, idem. 

Nob. Grtuseppe di Rosenwerth, idem 

Franoesoo Resch, idem. 

Griuseppe fioroska, idem. 

Frano. Wondracsek, Primo Ten. Rag. 

Giuseope Widemann, Terunte^ idem. 

BCicbele Novak, idem^ idem. 

Sigismondo Bammcr, Copo-Oumrg^ 



Francesco Pescb, Capitano. 
Francesco Czecb» Tenente. 



I Augusto Lackner, Tenente. 
(Frane. linken, Tenente Xagiomere. 

IN VSIONA. 

Giovanni Groh, Capitano, (Mattia Rubner, Primo Tenente, 

Venceslao GròsseTi Primo Tenente* [Gio. Uòhlein, Primo Tenente Rag. 

IN Lbgnago, 



Nob. Antonio di Wetter. fregiato della 
Medaglia d'argento del Valore, Car 
pitano. 



Gio. Emesto Ussarek, Primo Tenente. 
Giuseppe Kolbe, Ten^itie. 
Griovanni Ptak, Tenente Ragioniere. 



I. R. COMANDO DISTRETTUALE D'ARTIGLIERIA DI GUARNIGIONE 

IN Bìantova. 



Gio. Baader, Colonnello e Comand, 
Francesco Rzischney, decorato della Me- 
daglia d'argento del Valore, Maggiore. 
Giuseppe Gscherbaum, Capitano. 
Giuseppe Kellner, idem. 
Ignazio Domally, Tenente Capitane. 
Michele Hannak, Primo Trnente. 
Carlo di Pìnter, Tenente. 



Giuseppe Stocber, Tenente, 
Giuseppe Werner, idem. 
Frane. Kron, Primo Ten. Ragioniere. 
Giovanni Defienhart, Tenente^ idetn. 
Giovanni GrQnner, Tenente addetto al 

Distretto di twtigL in Dalmazia. 
Matteo Hojcr, idem^ iiem, in Fìsima. 



IN BaasciA. 
Leopoldo Kregler, decorato deUa Meda- 1 Leonardo Hammer, TeneRle. 
glia d'argento del Valore, Capitano. [Gius. Radonetz, Tenente Ragiotùen^ 

IN Pbscuibea. 

Nob. Antonio di Low, Capitano. | Ferdinando Schrejer, Ten. Ragioniert. 

Giuseppe Ma/er, Primo Tenente. \ 



Digitized by 



Google J 



I. R. COMMISSIONE DELLE MONTURE. 



5f)!> 



III PlACBI«24. 

Vencetko Smettatia, Tenente Capitano, 

in PlUlGHETTONS* 

Giuseppe Strobacb^ Primo Tenente. 



t II. ISPEZIONE DELLA GENDARMERIA. 
NoK sig. Lodovico di Rivaira, Gav. S^ ^, T. M., ispettore generale. 
1. R. Regcimbnto di Gendarmeria. 
UfficiaU superiori^ ì sigiiori 

Gio. Eubn di Eunietitzi Gay. 4* dell* Ord. t. russo di S. Yladimiro, Gommi^nd. 

dell* Ord. poni, di S. Grregorìo il Grande, Gay. dell' Ord. costantiniano di S^ 

Giorgio di Parma, Colonnello e Comandante. 
Bar. QAacùmo Pascottini di Ehrenfels, Maggiore, 

Capitani in 1. 

Griovantii Concomotti. 



Gio. Bottigella. 
Roberto Prìmiscliitit. 
Giuseppe Gruerra. 

Gioseppe Zoppini* 
Luigi Fonti. 
Antonio Piccinelli* 



SteCino PranzÌ4 
Paolo Sacchi. 
Lxlovico WolflT. 
Costantino Barberini. 
Giuseppe Scolari. 
Giuseppe Cesani. 



Andrea R^ 
Leandro Maj. 
Giovanni Gottardi. 
Giuseppe Grraszani^ 
Giacomo Comelli. 



Andrea di Lukinicti. 



Capitani m II. 

1 Giuseppe Francois. 
Domenico Contini. 
Filippo Albertazzi. 

Tenenti in I. 

Griovanni Grìmani. 
Giovanni Dilda. 
Paolo Sironi. 
Luigi Widmann. 
Co. Gasparo Naldi. 
Griuseppe Cinago. 

Tenenti 

Luigi Prarizzi. 
EHgio Gaudenzi. 
Gaetano Gorbetto. 
Girolamo Palazzi. 
Clemente Pecoretti^ 



Gngfidmo Eitelberger di Edelberg, Tenente Ragioniere. 
Gtoraniii Grrimani, Tenente in L Ajutante. 



I. R. GOBfMISSIONB DELLE MONTURA. 

Ili Ymoii A. 

Officio et amm\nistf*ationey i ^ignoti 

Paolo Henmngs, Maggiore e Como/t-i Giuseppe filasse], TeHente Capitano. 

dante, 1 Ferdinando Bublay, Commi$9. di guerra 

Giovanni Seegner^ Capitano. | Controllore. 



Digitized by 



Google 



SqC I. R. COMANDO DKL TRENO LOMBAHfiaVENETO. 



Amministrazione di magazzino^ \ signori 

Lorenzo Slillcr, Primo Tenente, 
Matteo Filaretto, idem. 
Antonio fiuress, idem, 
Francesco Pìlzer, Tenente. 
Carlo Kretschmer, uiem. 

Ufficio di contabiUiày ì signori 
Francesco Dantek, Primo Ten. Rcigion, \ Francesco Siegel, Tenente RcLgionmt. 
Aggiunti contabili^ i signori 



Gaetano Giacomini, Tenenée, 
Bar. Lunri Dùmar, idem. 
Matteo Nepallek, idem. 
Leopoldo Drezler, idem. 



Venceslao UMirz. 

Giuseppe Taller. 

Francesco Frass. 

Luigi Probst. 

Bar. Gajrlo Messina. 

Giovanni Polheini. 

Giuseppe Neugcbauer, DoU. Medico di 

Giuseppe Buchler, A/utanie, 



Carlo LingliinL 
Giorgio Schtnn|;en8chldgel. 
Francesco Basso. 
Lodovico DemaL 
Gioranùi Petrusa. 

reggiMeMio. 



I. R. COMANDO DEL TRENO LOMBARDO-VENETO. 



I signori 



Antonio Diedek, Magg, Comandante, 
Francesco Krenn, Capitano cui latta. 
Ignazio Uibricht, Capitano in TI. 



Giacomo Bromeissel, Tenente i7a^iojt 
Giovanni Witschar, Tenente of atonie. 
Francesco Zanerini, idem. 



Servizio ederno dd Treno Militare Lombardo- Feneio, 
I signori 

Griorgio Leclair, Tenente. 



Adolfo Herbert, Capitano. 
Francesco Grimm, idem in IL 
Giuseppe Drejer, idem idem. 
Vittore Merkle, idem idem. 
Ladislao Panoutovits, fregiato della Me- 
daglia àìarr. del Valore, Primo Tèn. 
Francesco Bokunovskj, idem. 
Francesco Siegel, idem. 
Carlo Alierzinskj, idem. 
Leopoldo Bolz, idem. 
Antonio Lombardi, Tenente. 



Carlo WiiHh, uifm. 
Giuseppe Kranl, idem. 
Giuseppe Pcnz, idem. 
Filippo Ueilmann, idem. 
Paolo Papp, idem. 
Stanislao Brzesnisk^, idem. 
Michele Janit scheck, idem. 
Giuseppe Schkrobanek, idem. 
Venceslao PlaUer, idem. 



I. R. Casa degli iivvalioi in Padova. 
I signori 
Gaeuno Soldati, Cav. 3. {p, Cav. deUa Legion d'Onore di Francia, Gokmeile 

ad honorem. Comandante. 
Cav. Pasquale Baudot, Cav. delf Ordine di S. Luigi di Francia, Tenente-cokui- 

nello titolare, ad latus. 
Mattia Deganutti, Cav. dell*Ord. nottoghese cU Cristo, Cappdlano. 
Francesco Sonnenberg, decorato deOa media Medaglia d'oro del Mento civfle, 

Dott. di oculistica e zooiatria, M. oorrispondente della Società ddl*orticokiin 

nella Baviera, Medico di reggimento. 
Francesco Poessl, Capitano uditore e Segretario. 
Francesco SàdovskjF, Primo Tenente JRagionkre. 
Domenioo Momalbetti, Ajutame. 
Vincenzo Romano, Cowanietario di guerra. 



Digitized by 



Google 



597 



DIPAETUIBirrO DELLA RIMONTA DWU STALLOlfl 
LOMBARDO-VBNBTA IN CABHA. 

£iinco Schemely Maggiore Comand. tGiaseppe Mùller, Sotto-Tenente, 
FerdmaodoRamingdilUedkircheD, Pr>- Giuseppe Weprzek, Ajutante, 
mo Tenente. JGiovaDm filOmel, A^. Contabile. 

CASA DI BDUCASIONB IN GIVIDALE. 

Il Mg. Gioranm Ehrentlial, Tenente nel remm. d'infànt. n. a6, Comandante. 
S,B. L*istniuoiie viene data dai sotto UfficialL 

DBPOSITI DEI HBDICINALI. 

In Verona^ i si^ori 

Francesco Notthas, Prov9ìsore. jGioranni Bfiayer, Impiegato. 

(noTaiuiiScfaleiia,/jiipi^a^oa/Z>cpo#ito.|Lui^ di Sarlaj, idem. 

In PadovOy i signori 
Gimeppe Strohammery Seniore. | Francesco Staerk, Impiegato. 

in FeneztOy i signori 
Giofanm Korporitsch, Seniore. | Ignazio Apeluuer, Impiegato. 



ur|C»« 



Digitized by 



Google 



$98 
{f>fff>f!!M!IMftt!!!!!!!tl!!>f!!t!fHf<ftttt!ttttt<f$Sì!lffttlimmtlì 

COMANDO SUPERIORE DELLA MARINA RESIDENTE 
ÌHEL PORTO PRINQPALE DI VENEZIA. 



Cémàndante superiore, 

S. A. I. R. il ^retiiisimo Prìncipe e Signore Fidbrico FfetmRiUDO LeomlUo» 
Arciduca ^Aoftrìa, GàT. del Toson d*oro, e délTOrd* miliuré di Miuìa Teresa, 
Gay. di prima classe degH Ord. II. rossi di S. Andrea, S. Alessandro Ne^-skj, del- 
r Aquila bianca e di S. Anna, e di quarta classe di quello di S. Giorm^ Gay. de^ 
gli òrd* RR. prussiani deli* Aquila nera e deirAquila rossa di prima classe, noncM 
di quello pour le mente, G. G. delFOrd. R. bavarese di S. Uberto, del R. Ord. 
brittanico del Bagno, e di quello R. portoghese della Torre e della Spada^ 
I. R. Vice«ammiraglio (Tenente Maresciallo) e Proprietario del r^jgimento 
d*in&ateria n. i6. 

Ad leUus. 

S. E. fl sig. Goate SlLVESTao Dandolo, Gav. del Tosoti d^oro, Commend. cgi L^ 
Gav 3. tt, Gomm. degli Ord. Reali siciliani di S. Ferdinando e del merito, e di 
S. Griorgio della Riunione, Ga7« dell'Ord. R. sardo de*SS. Maurisio e Lazzaro, 
Gomm. di I. ci. del R. ()rd. greco del Salvatore, e Gar* dell* Ord. pontificio^di 
GristOy G. I., fj Vice^ammiragliO) T. M. 

AjuUmU di mutrina, 

n sig. Gar. Gioranm de Marinovich, Gar. 3. ^ Gar. del R. Ord. greco del Sai- 
ratore, e dell* Ord. ottomaao del Merito, decorato delia Btedaglia d*oro d*onore 
milit. ottomana, e possiede una sciabla ottomana d*onore, Gapitano di Vascello 
(Golonnello) addetto a S. A. I. R. 1* Arciduca Federico. 

Aiutante del comando superiore e Referente militare. 

Il sig. Luigi Maticolla, Cav. del R. Ord. portoghese del Gristo, e del R. Ordine 
greco del Salvatore, Gapitano di Corvetta (Maggiore). 

GoNsiGUO 01 M^aiifA. 

I signori 

S. A. I. R. r Arciduca Federico (come sopra). Presidente, 

S. E. Gonte Silvestro Dandolo (come sopra). 

Griovanni Gav. de Marinovich (come sopra). 

Garlo de Petrich, Commiss, in capo e Referente commiss. 

Angelo Gomello, Intendente in capo dett Arsencd^y e Referente economico, 

(riuseppe Knesevich di Lorsheim, Segretario di guerra^ Referente politico e Di- 
rettore di Cancelleria, 

Luigi Maticolla (come sopra). 

Giorgio Poosch, Gav. deirClrd. R. sardo de*SS. Maurizio e Lazzaro, Maggiore^ Aud. 
sup. e Referente giucUziario» 

Dipartimento miUtare, 

Capo del dipartimento, lì sig. Luigi Maticolla (come sopra). 

Ad latus del Referente miUtare^ 

11 sig. Bar. Antonio Bourguignon di Baamberg, Cav. delFOrd. R. greco del Salva* 
tore e dell'Old, ottomano del Merito, decorato della Medaglia d*oro militare 
d* onore ottomana, e possiede una sciabla ottomana d* onore, Tenente di Fre- 
gau (Gapitano Tenente). 



Digitized by 



Google 



COMAINDO DELLA MARINA. 5^ 

D'qMriìmenio jtohtìeo e direzione di cancelleria. 
Capo del ^partiMunto, Il sig. Giuseppe Knesevich di Lorsheim. F, p, ^98* 

Ficesegretari^ i sigtiori 
Antonio Eitner. | Reiowetter de Aeinfeld* 

alunno aulico di concetto. U slr. Enrico Fischer. 
ProiocoUista, n 8ig. GugHelmo Walter de Pfeiisberg. 
Stgistrante, Il tig. Pietro Merzljak. 
Àccessista. Il rìg. Rodolfo Rosner. 
Sftditore. H tig. Giacomo Peppemik, 

CanceìUs^ i signori 
Anrdo Manslni. 1 Francesco Faltus de Felsenstem. 

MoUb Eibenstein. | Francesco MatticoUa. 

Caneelliiti aggìuntij ì signori 
Gioieppe Schùti. 1 Francesco Lòwenthal* 

Edoarao Wasserbnrger. I Luigi Possaretz, 

Dipartìfnento commwariaticQ. 
ùpo del dipartmento, Carlo de Petrich, V. p. SgS, 

Commiuari di guerra^ ì signori 
Pisquale GahL i Giacomo Brunetti, decor. della Medaglia 

Carlo UiUmano. | d*oro d* onore militare ottomana. 

Sotto comniìisari di guerra^ i signori 



Pietro Locatelli. 

Lodovico Moller. 

i^oigi du Bois de Fiennes. 



Francesco Lorenz, Access, al commiss, 
di guerra. 



Contabilita* O* 

Aggiunti deW amministrazione di prma classe^ 

I signori 



Carlo Massa. 

Sebastiano Antonini 

Gitcomo Robacini. 

Carlo Brancbini, decorato della Medaglia 

<f argento d'onore ottomana. 
GloTtiuii Marinoni, idem, 
Giuseppe Mazzucchelll 
Alttsandro ZambelU. 
Gioseppe Rossi 
Aaiooio fiartuloyich, decorato della Me- 

<laglia d'argento d'onore ottomana. 



Edoardo Novak. 
Pietro Granzinl 
Alfonso Pozzati. 

Francesco Bartulovicb, dee. della ^ 
Medaglia d'arg. d'onore otl&m.l 
Andrea oressan. I 'g^ 

Giulio Bottarì. [ .| 

Nob. Giuseppe Marini f ^ 

Giovanni Ragusin. 1 ^ 

Pietro Barucco. 
Nicolò Karletz. 



Giovanni Negri. 
Job. Antonio de Foumeau. 
Francesco Contarìnl 
*|flccDzo Musalo. 
Giovamii Nicolassjr. 



Aggiunti deW amministrazione di seconda classe. 
I signori 

Bartolomeo Biancardl 



Giovanni del Pedro, decorato della 

daglia d'argento d'onore ottomana. 
Francesco Manganotto, idem. 
Luigi Morandi. 



(*) GC A^QBCj «d AsMiientj di amuti DÌftnuùoue sono compartiti , e fem>no simultanea- 
*nit a borilo Am batlimaotì da ga«rra, pretto i dipartimaoli, ufficj amoiiiiistralÌTÌ, caDiicri 
W cftciae, • comaadi divisionali nei porti «ocondar). 



Digitized by 



Google 



4oo 



COMANDO D£LLA MARINA. 



Girolamo Brespa. 

Gio. Tonon. 

Marco Zanetti. 

Luigi fiora. 

Giacomo Cornelio. 

Marco Spaventi, decorato della Medaglia 

d'argento d* onore ottomana. 
Massimiliano Danese. 
Pericle CelsL 

Graetano Panciera. ) ^ 

Luigi Zanvettori. S p 

Gio. fiasilÌ8Co« \ A. 



Nob. Luigi da Ri?a. 

Tito Fecondo. 

Griovamii Ponga detto Ancilià. 

Pietro Rosa. 

Francesco Fiorini. 

Lorenzo de Pieri. 

Giustino Galuppi. 

Atanasio Zen. 

Gio. Battista Mestriai detto Vlo- | 

letto. 
Nicolò Milooopulo. 



1 

£ 



TeSOllERIA HAEITTIIIA. 

I signori 

Ignazio Ortwein de Molitor, I. R. Consigliere, Gav. delTQrd. R. aiciliaao dì 

S. Giorgio della Riunione, TNoriere^ 
Michiele Biringer, Controllore. 
Giuseppe Leit^ Ufftciaìè di cassa* 
Giuseppe Luts, iaenu 
Francesco MoraTck, Cancellisia* 

Ergastolo deUa Marina, 

DivoUwre provv. 

Il sig. Gio. Erccgovich, Car. della legion d'onore francese. Capitano. 

Casa et educazione de* corpi mìRtari marittimi 

Direttore. 

II sig. Giovanni Then, possiede la Medaglia d'onore mil ottomana doro, Sotto- 
tenente d Infanteria marinai. 

Dipartimento economico deW Arsenale. 

Capo dipartimento. Il sig. Angelo 'Cornelio, V. p, 598. 

Aa UUus, 11 aig. Giorgio de Kiiisinger, DoU. in legge, Intendente. 

Intendenti^ I signori 

Nob. Gio. Marini, dei cantieri ed ^eiii6.| Antonio Gialinà, dei magazzini mariti. 

Sotto Intendenti, i signori 

Leone Marsich. i Andrea Zandiri, decorato della Meda- 

Francesco Maggiotto. 1 glia d'argento d'onore militare otto- 

Francesco Tirabosco. 1 roana, prow. 

Amministratoìi di Magazzino, ì signori 



Giacomo Hochkofler. 
Gaetano Gittadim. 
Nob. Carlo Dona. 



Andrea Lancetta. 
Ruggero Bandarìn. 



Gaetano Bellemo. 
Nob. Tomaso Morolin 
Domenico Vanni. 
Teodoro Detorn. 



Assiitenli d^ amministrazione, i signori 
Angelo ZonellL 



Lorenzo Coletti. 
Francesco Cozzer. 
Francesco Beroaldo. 



Digitized by 



Google 



COMAIVDO DELLA MARmA. 



4oi 



Roberto PafeUo. 

Carlo Gonomo, deoor. della Med. d' ar- 
gento d'onore ottomana. 
Pietro Rabbini. 
Domenico Scarello. 
lép ProTana, prw^. 
Ginteppe Peroazi, idem. 
Nob. Alessandro Fontana, idem. 
Antonio Cappelletti, proiv. 
Kob. Agostino Tìpalao, idem. 
Lorenzo Willitscbitsch, idem. 
Luigi fiagatto, idem. ^ 



provv, 
idem. 



Vincenzo Bottali, 

Odoardo Jùnglin 

Giuseppe Debbegiiuch, idem. 

Vincenzo Stie^ier, idem. 

Stefano Marini, idem. 

Giorgio Gettiaeo detlo Longo, idem. 

Giovanni Bonzio, idem. 

Griorgio Panciera, idem. 

Pietro Panciera, idem. 

Francesco Morelli, idem. 

Luigi Verdinois, idem. 



Pratioanti ^uwati, i signori 

JUbono Goletti, con adju i um. 
Iib. Pietro Morolin, idem. 
Gto?aiuii Goccon, idem. 
Aotonio Marinoni, idem. 
inonio Tipelt* 



A|;ostioo Brespa. 
Pietro Dahorich. 
Candido del Negro. 
Pietro Marinoni. 
Luigi Salvini. 



I^Sf^ fMriche civUi e lavori idraulici drJr Areenale. 

1 signori 

Giovanni Casoni, M. delFI. R. Istituto di scienze, lettere ed arti in Venezia, 

M. deir Accademia dei Lincei in Roma, drchiliuo^ Ingegnere idraulicQ. 
Abìse Fadiga, Aggiunio. 

Agenti boschivi^ i signori 

GÌQseppe ResseL | Augusto Werner. 

Viptuiimemio giudiziario^ i signori 

Capo del dipariimento. Giorgio Poosch, F. p. $98. 
Francesco (Vrìsa, Capitano auditore. 
Tko Karger, Cantano aud. della squadra del Levante. 
tìiof anni Felice Crìstiancig, Attuaro. 



DIREZIONI DELL ARSENALE. 

Direzione delle coitruzioni navali. 
Direttore. 
Il mg. Giuseppe Paresi, CdonneUo. 

Ingegneri wottrutèorì nmvaiif i signori 
CapitanL 



Giacomo Goccon. 
(ia«taoo fiognolo. 
Girolamo Novello. 



Vladimiro Chiavaoci. 



Gioieppe Ponti 
Luigi Goccon. 



I Giovanni Zcscevich. 
Giovanni Lazzarini, soprann. 



Capitani Tenenti 

' I (vacante) 
Primi Tenenti 



I Giovanni Lassovich. 
Nob. Giorgio Foscolo. 



Digitized by 



Google 



€OMAN00 D£LLA MIRINA. 



Secondi Tenenti 

Antoniu Novello. 1 Antonio Fleres. 

Antonio Alberti. ((vacante). 

CatUUo. U aif . Antonio Lassorioh. 

Direzione (Tartìgfieria- 

IHreUare. 

Nicolò Bertacdu, Maggiore. 

Direùone dei monmenti e dd porto mSìiaf. 

DireHore. 

lì ng. Leone Graztani, Gar. doITOrd. pontt£ di S. Gregorio, Cof. di fregata. ^ 
GrU Uflkiali di serriaio della medesiaia direxiona Tengono prott in f;m dagli 
Ufficiali di marina. 



coaro DMu officiau gine&ui lUPBaioai ■ tuiÀi^rtaiu. 

Fìce OJiumragC (Jenenii MartsciaUiy 

I signori 

S. A. I. R. il Serenissimo Arcidaca Federico, ecc. F. jMg. 3g8. 
S. E: U sig. Conte Silrestro Dandolo, in. 

Contrammira^ {QeneraU Maggiore), 

(vacante). 

Capiiani éU foeceUo (Cbtoitneffi). 

I signori 

Andrea Bordini, Gay. del R. Ordine portoghese di Cristo, ComandanU dd HA 
Circondario Marittimo a Zara. 

Nob. Giovanni Buratovich de* Flaggentreu, brigadiere. Gay. 3. Q, Car. del R. 
Ord. greco del Salvatore, croce d*oro e Gav. delT Ordine IL brittanico del 
Bagno, decorato deU* Ord. ottomano del Merito, decorato della Hedaglia d*oro 
d* onore militare ottomana, e possiede una sciabola d* onore ottomana, Brig, 
ddla Marina. 

Griorgio Baa, Gav. c§i L., Gav. delFOrd. ponti£ di Cristo, e del R. Ord. prus- 
siano dell* Aquila rossa, Comandante del IL Circondario manttìmo a Trieste. 

Cav. Grio. Marinovich, ecc. F, pag. SgS. 

Capitani di fregata (Teneitri CSobnneffi), i signori 

Pietro Loirotetti, Cav. t§i L., Cav. 5. |f , CSav. del R. Ord. portoghese ^ Cri- 
sto, deir Ord. R. greco del Salvatore, decorato delT Ordine ottomano del Me- 
rito della Medaglia d*oro, e di una sciabola d* onore ottomana. 

Leone Graziani, (Sav. delT Ord. ponti£ di S. Gregorio, Direttore de* movimenù 
e del porto mUtare. 

Giuseppe Marsich, Gav. delFant. Ord. itaL della Corona di Ferro, e Croce d*oro 
dell Ord. R. greco del Salvatore, Comandante della iUmione in tefOHie. 

Capiiani <U corvetta (Magf^ori)^ i signori 

Alessandro Bujacovich, Gav. 3. tt, e delF Ord. ottomano del Merito. 
Agostino Milanopulo, decorato dell* Ord. del Merito della Medaglia d*ora d'ono- 
re milit, e di una sciabola d* onore ottomana. 



Digitized by 



Google 



COMANDO DELLA MARINA. 



4o5 



Imii Matkolku Gar. del R. Ord. port. di Cristo e del R. Ordine greco del 
Stiratore. AjuianU del Comando superiore e Referente mUìiare, 
Idei de Ktidrìafitkj, Gav. 3. tt, Gav. 4* dell' Ord. I. russo di S. Vladimiro, 
Croce d*oro e d'argento delr Ord. R. greco del Salvatore, e dell' Ord. otto- 
nino del Merito, decorato della Medaglia d*oro d'onore militare, e di una 
sciabola dT onore ottomana, M. onorario della Società archeologica, e di quel- 
la dei Naturalisti in Atene. Direttore del Collegio della Marina, 
Giofanni Pavasza^ Gav. dell' Ord. R. greco del Salvatore. 
Matteo fiallovich, Comandante del t Circondario marittimo a Venezia, 
Amooìo Basilisco, decorato dell' Ordine ottomana del Merito, decorato della Me- 
dag^ d*oro d* onore millt ottomana e di una sciabola ottomana d* onore. 



Tenenti di vascello (Capitani)^ i signori 



Tito GeRgoi. 

làtteo Higgia, decorato della Medaglia 
d'oro d'onore militare ottomana. 

Lodovico Sandri, dee. della Medaglia 
d'argento d'onore milit. ottomana. 

Girolamo Toflanin, Gav. del R. Ordine 
portoghese di Gristo. 

Girolamo Turra. 

Pietro Manessi, decorato delTOrd. otto- 
Mano del Merito, decorato della Me- 
daglia d'oro d'onore militare ottom. e 
di una sciabola d* onore ottomana. 

Tittore Zambelli, decor. della Medaglia 
d* argento d*onoTe militare ottomana. 

Hob. Giovanni Sagredo. 

Alessandro Tiozzo, decor. della Medaglia 
d'oro d'onore militare ottomana. 



Lodovico Bendai. 

Giacomo Scordilli. 

Mirislao Nekich, decor. della Medaglia 

d'oro d' onore militare ottomana. 
Bar. Gruelielmo Locella. 
Nicolò Spinosa. 
Federico ivanossich di Sfistenfeld, dee. 

della Medaglia d* ai^^to d' onore mi' 

litare ottomana. 
Annibale Yiscovich, dee. della Medaglia 

d'oro d'onore mU. ottomana. 
Matteo Salvini, Gav. dell'Old, portogh. 

di Gristo. 
Vincenzo Martini. 
Giovanni GafiSero, decor. della Medaglia 

d'argento d'onore militare ottomana. 
Giovanni Nekich. 



TenenA di jregata {Capitani tenenti)^ i aignori 



Gio. Miknopulo, Gav. delF Ord. pontif. 

di S. Gregorio. 
fittole Attajan, decorato della Medaglia 

d'oro d* onore militare ottomana. 
Giovamii MìlUch. 
Andrea Boratovick 

Culo de GTuito de Sepai-Bfartonoa. 
Pietro Snman. 
G ioi e pp e Schmidt. 
Giovanni BellL 
SeUstiano Dehicca, Gav. dell'ani. Ord. 

itaL ddla Cotona di ferro. 
Pietro Loj. 
Franceaeo Guelfi. 
Gin^tmo GaHegari, dee. della Medaglia 

S arg. d* onor. nulit ottomana. 
Spiridione Ghega. 
Bar. Antonio Boorraignon de Baumberg, 

Gav. del R. Ora. greco del Salvatore, 

dee. ddr Ord. ottom. del Merito, della 



Medaglia d' oro d' onore militare e di 

una sciabola d'onore ottomana. 
Gius. Maillot, add, al Cons, AuL di guerra. 
Stefano Milanopulo. 
Maurizio Wobigemuth. 
Nicolò Pugliesi. 
Greorgio Bosa. 
Spiridione Marsich. 
Vincenzo Paita, decorato della Medaglia 

d' arg. d' onore militare ottomana. 
Giacomo LogotettL 
Giovanni Dabovich, Gav. dell' Ord. R. 

portoghese di Gristo. 
Lodovico Fautz. 
Giorgio Schott 
Pietro Timoteo, decor. della Medaglia 

d'arg. d'onore milit. ottomana. 
Floriano de Zurowski. 
March. Giuseppe Paulucci delle Roncole. 
Bar. Garlo Lewartow de Lewartowsku 



Giorgio Maldini. 
Andrea Vuccassinovicfa. 



Jljieri di vascello (Primi tenenti)^ i signori 

Ì Giuseppe Rubelli. 
Griovanni Tiozzo. 



Digitized by 



Google 



4o< 



COMANIK) DELLA MARINA. 



Pietro Paresi. 
Francesco GrambiUo. 
Francesco Padoran. 
Enrico Grermani. 
Ettore DaboTich. 
Alessandro Greìlicli. 
Frane. Gogola Nob. di Leesthal. 
Eugenio Zambelli. 
Antonio Gogola Noh. di Leesthal. 
Cario Weiss de ScMeussenburg. 
Achille Bucchia. 
Luciano Rossi. 
Giovanni Scopinich. 
Ippolito Mazxucchellif deeor. della Me- 
daglia d*arg. ottomana dell* onore mil. 
Alfonso Wisiak, Croce d'argento del- 
rOrd. R. rreco del Salvatore, dee. 
della Medaglia d*oro pontl£ del Merito. 

Giuseppe Martinitz, dee. della Medaglia 
d* arr. ottomana delF onore mili^ro. 

Carlo Simonis, idem, 

Eugenio RossL 

Alessandro Mailer de Miiblwerth. 

Giuseppe Lettis. 

Pietro Alessandri. 

Pietro Vucassinovich. 

Giuseppe Mancini, decor. della Medaglia 
d* arg. ottomana dell* onore militate. 

Lodovico Osgualdella. 

Frane. Baldisscrotto, decor. della Meda- 
glia d'oro ottom. dell'onore militare. 

Nob. Giovanni Cmnano, dee della Me- 



daglia d'argento ett. defl' onore mili- 
tare. 
Bernardo do W^llersderf; dingentt la 

specula dd coflegìt wutrMmo, 
Antonio Santini. 
Gustavo Zaccaria. 
Giovanni Battista Dondio. 
Giovanni Bonveochiato. 
Lodovico de PkUi^ 
Andrea Graxiani. 
Eugenio Prea. 
Edoardo de Bona. 
Fabio Mainardi. 
Enrico Lang, decorato della Medaglia 

d'arg. ottomana delf onore nnlttare. 
Giovanni Battista Bonandini. 
Angusto Schwarz. 
Antonio Berti. 
Ferdinando Bonetti. 
Emilio Mainardi, decor. della Medaglia 

d* arg. ottomana dell* onore militare. 
Guglielmo Breisach. 
Giuseppe Kehrer. 
Co. Gno. Domini, dee. deUa Medaglia 

d*arg. ottomana dell* onore militare. 
Giovanni Marchesi, idem, 
Giovanni Rodler, idem. 
Luigi Gicca, dallo staio (U, peiukne in 

prowieoria aUi^ità. 
Giovanni Armstrong, i. liacchinista del- 

r I. R. Marina col carattere di Alfiere 

di vascello. 



Alfieri di fregata^ i signori 



Luigi Fincati 

Tomaso Hafoer, decor. deUa Medaglia 

d*an^. ott. dell* onore militare. 
Nob. Amilcare Mariani, idem. 
Carlo Loncich, idem. 
Augusto Teodorovich, idem. 
Agostino Marchesi, idem. 
Giovanni Pascottini. 
Martino Hochkofler, dee. della Medaglia 

d* arg. ottomana delf onore miKtare. 
March. Gugl. Panhicci delle Roncole, idem, 
GiuUo WisiaL 
Antonio Nob. de Peu, dee. della Med. 

d' arg.^ ottomana deir onore militare. 
Giovanni Lapis. 
Antonio Salvini, decor. della Medaglia 

d' argento d'onore miKtare ottomana. 
Gttgfie&io G«T« Gentschik di Gezowa, 



decor. della Medaglia d'ai^g. d^ onore 
militare ottomana. 

Dionisio Liparachi. 

Ferdinando Frisehholz, dee d^a Méd. 
d'argento ottom. dell'onore militare. 

Pietro Meta, idem, 

Carlo Alessandri. 

Enrico Hassenwein. 

Luigi Rota. 

Domenico Qunca, dee. deOa Med. d'oro 
del valore miKt. e deUa Med. d'oro 
d'onore milit ottomana, seprowiaiM. 
(in permesso). 

Bela Co. Hadick. 

Nicolò Madalena. 

Oscare Muzsarelli, decorato ddfai Meda- 
glia d'are. d*onore mdil. ottomana. 

Pietro DecUch. 



Cadetti di marina^ i signori 

Grioachino Vianello, decorato della Me- [Giacomo Bonandini, decorato della Me- 
daglia d* argento d* onore militare ott. daelia d'argento ottomana ddT onore 
Nob. Giuseppe Ifarini. | miutare. 



Digitized by 



Google 



COMANDO DELLA MARINA. 



4oS 



Cario Donadio), dee. della Med. d*arg. 

ottom. delToDore mitit. 
Francesco BariMurieb. 
Giuseppe RÌ£oUo. 
Nob. Haim. Panigai, dee. deUa Medaglia 

d'argento ottomana delf onore muit 
Giulio Malenza. 
Antonio Franovich. 
Pietro Bane, decorato della Medag^ 

d'argento ottomana delf onore aSàr 

tare. 
Enrico Litrow (nobile de). 
Fiancetco Rocco, decor. della Medaglia 

d* argento ottomana dell'onore mili- 
tare. 
Giorgio Felletd, idem. 
Fraoceaco Ragu^in. 
Ipiaxio Kohen, decorato della Medaglia 

di' arg. ottomana dell* onore militare. 
Nob. Cristoforo Manoksso. 
Giuaeppe Accorti, dee. della Medaglia 

dTarg. ott dell' onore milit. 
Alessandro de Prongratz» idem* 
Tomaso Baccbia. 
Domenico MorellL 



Antonio Millicb. 
Carlo Micbieli. 
Pietro Barbaiicit 
Enrico Simonis. 
Pietro Conti. 
Tomaso Ongarì. 
Giusejme Bordini. 
Cario Silva. 
Alberto Zaaibelli. 
Gustavo Tillia^ 
Bar. Odoardo vianL 
Antonio Sandrì. 
Enrico CeccbinL 
Co. Francesco CavrianL 
Bar. Federico Poeck. 
Nob. Vincenao Foscolo. 
Erminio Pola. 
Lorenzo PeziinL 
Nicolò Braida. 
Antonio Toflanin. 
Riccardo Barry. 
Orio. ZandoneUa. 
Luigi Merzliak. 
Federico Hofmann. 
I Vincenzo Co. fiurovicb. 



Corpo d* AETiGUBaiA kaeinAi i signori 



ComMmdamU. Nicolò Bartaoebi, Maggiore. 



CapitanL 

Antonio Marcbese Paulucci delle Ron- 
cole, Cav. di S. Gregorio Magno, 
comandato cnial Professore presso la 
Reale Guaroa nobilo Lomlmrdo-Ve- 
neta a Vienna. ^ 

Antonio Fumanelfi. 

Angelo Marcberi. 

Capitano ienen,^- 

Leonardo Libert de Paradis. 

Primi tenenti 

Adallò Bein. 

Gaetano CeccHni. 

Pietro Gianciz. 

BaHMiara Orlandi, dee. della Medagfia 

d* oro ottomana delf onore militare. 
Stefiuio ScandallL 
Angasto Wacbs. 



Secondi Unenti 



Francese^ Scbewczik, decor. della Me- 
daglia d'oro ott delP onore militare. 

Odoardo Fifimoi, ProAssore pressa ÌÀe- 
cademia mìhtan di JHeadadL 

Lorenzo Graziani. 

Feder. Hausknecbt, dee. della Medaglia 
d' arg. ottomana delT onore militare. 

Giuseppe Brustoloni. 

Bemarao Cbinotto. 

Cadetti privai 

Giovanni Antonelli. 
Antonio Ceccbini. 
Fer£nando Ceccluni. 
Cesare Cesati. ^ 
Antonio Greppin. 
Nicolò NolMle PanigaL 

J?ogÌQjiierf del corpo. 

Giuseppe Sof^ndcb, Ptvno Tenente. 



Digitized by 



Google 



i^ 



COMANDO DELLA MARIHA. 



Battacuonb d* i!ff autieia ttAmniA, i ligiiori 



Cùmamdanie Spirìdioo Radofani» Magguire. 



CapUam. 

Girokmo LaocetUL 

Mekbiore Garìtto. 

Antonio Loncidiy Gir. delTantico Ord. 

iUliMO della Corona di finro. 
Giorgio Lioidi, Ca?. del R. Ord pori. 

di Grifto. 
Giacomo Pertico. 

CnfntnMo tentHiB» 
Girolanio Bota. 

GioTanni MestroridL 
Emilio Fecondo. 
Antonio Glavaa. 
Giosuè Brioscfai. 
Carlo Yeruda. 
Salratore Bargaminu 

8€eondi Unenti. 

Gaetano Bolol>anoTÌc]L 

Giovanni Mathieu. 

Angelo Licndi. 

Francesco Petrisserich. 

Ignazio PantolL 

GiOTanni AKbrante. 

Giovanni Then, decor. della M ed. d*oro 
ottom. dell'onore miL, Direit» della Casa 
di educazione dei corpi wùL marittimL 

Luigi Fortunati. 

Eugenio Dabovicb. 



Vittore Vittori. 
Luigi Talento. 
Girolamo FilarettL 

Cadetti II ÈR^ i signori 
Gmseppe Poota. 
Astonio Mestrovidi. 

Cadetti prifHtti^ ì rignori 
Pietro Andonecqui. 
Rodolfo Battisticb. 
Edoardo Bos. 
Michele Bos. 
Angusto Burorich. 
Giovanni Butturaa. 
Augusto Cattaneo. 
Ifaurixio Cattaneo. 
Griusepoe Cislaao.^ 
Bemaraino CeUinL 
Pietro Lancetta. 
Pietro Malipiero. 
Francesco Mestroricb. 
Carlo Metsler. 
Felice Pinza. 
Marco Resich. 
Carlo Sgnaldo. 
Nicolò Sgualdo. 
Luigi Stegnaich. 
Francesco Zavoreo. 

SagÌMÙtre del coipoi 

Paolo Nicolich, Ct^ntano, 



Coupo DEI HAaiNAi, 1 signori 

Comandante, Pietro Logotetti, Capitano di Fregata^ F. p. 4^a. 

I Comandanti le compagnie vengono presi in giro dallo stato degli Ufficiali di Marina. 

Giovanni Lanzenstorfer, Capitano Ragionato, 



COMANOI DIVISIONALI HAEITTIMi. 

Comando del /. Circondario, 

11^ VlNUIA. 

Comandante, lì sig. Matteo BaUovich, Ca/ntano di Corvetta (Magg.) F, p. io^* 

Comando del HL Grcondario, 
A Zaea, i signori 



Comando del IL Circondario, 
A TaiisTiy i aignori 



Giorgio Bua, Comandante^ F, p, ^oa. 
Francesco Bartulovich, Aggiunto d^ am- 
ministrazione di I. classe, 
Giovanni BaailiscOy idem, dii.cL, prow. 



Andrea Bordini, Comandante^ F, p,^ot. 
Antonio Bartulovich, Agg. dammiMUtra- 

zìone di i. classe. 
flfassimiliano Danese» Agg, di a. tìaste, 
Francesco Morelli, AulsL doMsminìstr, 



Digitized by 



Google 



COMANDO DELLA MARINA. 



^o^ 



RAMO EGCLB8USTIC0. 

Coffeìlani, i ngnorì 



Girobino Montagna, decorato della Me- 
daglia d* argento d*onore militare, di- 
rigente il servizio ecdenastico. 

Gioraniii Vinaxser, M. effett della Soc. 
ajr. del Tirolo e Voralberg, Istruttore 
m ragione nel Collegio marìÙìmQ. 



Pietro Insom, decorato della Medaglia 
d'argento ottomana dell'onore miU^ 
tare 

Leonardo Salvioli» Cavaliere di Fossa- 
lunga. 



EAMO MBDICO CBIRUaCICO. 



n NoIk 8ig« Ottavio de Yett, Dottore in medicina e chirurgia, H. degli Stati 
£ Garìntia, Dirìgejilt iZ sermo samtarioy M. corri^ondente della Società dei 



aatoralisti in Atene. 

Chirurghi cK Z 

Piolo Minonsio, M. corrisp. della Soc. 

deDe sciense mediche di Lisbona, e dee, 

deOa Medaglia d'oro ottom. dell'onore 

■ulitare, Doti, in medicina e chirurgia, 
DotL Antonio Castiglioni, decorato della 

MedagKa d'argento ottomana dell' on. 

■liKtare, idem. 
Ialino Toffiuun, Gar. del R. Ord, port 

di Cristo. 
Fnncesco Rossi, decorato della grande 

Medaglia civile d'oro. 

Cbinir^ di IL 

Giocgio Szombathv. 
Giofinni Sseiwald. 
Aatonio SeUa. 
Tiocenzo Scheidinger. 
Andrea FoirantL 
Francesco SeUnnann. 
IbnimiKano ^guia. 
batao May. 

Fiaacesco MazzoUni, decor. della Med. 
d'aig. ottomana delTonore militare. 



classe^ i signori 

Adriano Mariuetti, decorato della Med. 

d'oro ottomana dell'onore milit, DoU^ 

in medicinti. 
Giuseppe Donati. 
Carlo Thomann. 
Venceslao Jeremiascb. 
Augusto Schòn. 
Griuseppe Flammacini. 
Francesco Schnerichy Doti, in Mud. e 

chirurgia* 

classe^ ì signori 

Carlo firunati. Doti, in wted, e chirur 
Domenico Thomek, idem^ Maestro in 

chirurM, 
Emesto £nge1mann. 
Francesco Dall'Asta, Maestro in chi- 

rurgia. 
Amacko Herz. 
Carlo Ruxzizka. 
Giuseppe Zappis. 
Griuseppe Patrizio. 



COLLBOIO DELL U a. HARIRA. 

I signori 

Lavi MaticoUa, Capitano di corvetta^ V, pojg, ^oi. Incaricato provvisoriamente 

ma sorvegUanza sopra la disciplina é 1 insegnamento, 
iitiBgdo Siuvadori, Economo. 

Professori^ ì signori 

dell' L R 



Wnzo Grassi, iC matem, e costr, navale. 

Hob. Dott. Emilio Tipaldo, Cav. deK 
rOrd. R. greco del Salvatore, Vice- 
presidente deir Ateneo, a M. onorario 



Accademia di belle arti in 
Venezia, nonché M. di varie Accade- 
mie e Società letterarie e scientifiche 
estere. In permesso. 



Digitized by 



Google 



ioS 



COMANDO DELLA MARINA. 



Adolfo Ma/er, di storia^ g^ogn^^ e 
maestro di lingua in^se, 

Giovanni Zescevich, Capitano degli In- 
gegneri Navali, jtrof, di n uU e imatiche^ 
ed iu^iuitlo aUa éùreùone, 

Pietro Vucassinovich, Alfiere di vascel- 
lo, di wMteMtatica, 

Conte Vincenzo Donuni, Alfiere , di va- 
•celloy di watemaiica. 



Giovanni La««ovich, Primo Tenente dei 

Genio marittimo, di matemaiica. 
Nob. Giorgio Foscolo, Primo Tenente 

del Genio marittimo, idem, 
Bernardo de Wùllersdorfl^ Alfiere di va- 

jceflo, dirigente la specula dd coUt^o 

di maiina. 
Nob. Enrico de Littrow, CadeUo di ma- 

rinaf aggiunto aOa specula. 



Vfficiaìk d^ Ispsùone^ i signori 

Luigi Gicca,itfj^ifivaJo. in nrow.a/^Vi<à.| Carlo Veruda, Pruno Tenente dinfuk- 
Antonio Glavas, Primo tenente ifin- ieria marina, 
fanteria manna* | 

Maestri^ i signori 



Ab, Luigi Vinasier, Coppellano di reU- 

gione. 
Pietro Menljak» di Ungua tedesca e 

francese. 
Giovanni Vellndo, tU Kiiftia itaUafia, 
Emilio Feeondo, Primo fen, ^inf. mar, 

(U calàgrafia e provf. di disegna^ 



Antonio Glavas (come sopra), di pred' 

ca del fucile, 
Francesco Scheweaik, Secondo Tenente 

itartigL^ istruttore (tartigHenanumna. 
Dionisio Plona, di scherma, 
Antonio Prendansan, Primo nortromo, 

detta manovra pratica « del nmk. 



.4^ 



Digitized by 



Google 



4o9 
SAGRO BfDLITÀRE ORDINE GEROSOLIMITANO. 



luogotsubuts del Mà^iffrsRO bksidentb a roma. 

S. B. 3 Venerando Salio Fra Gar^ Candida. 

MINI8TB0 PLENIPOTENZIARIO DELL* ORDINE: PREsAl 
L'L R. CORTE D'AUSTRIA. 

TcMrando BaBo Fra Francisco KheyenhOlur-Metscb, V. pag. t6o^ 

GRAN PRIORATO LOMBARDO-TBNBTO« 

Gran Prion, 

Teaerando Balio Fra Giovanni Antonio Gappellari della Colomba, F. f. 336. 

PLENIPOTENZIARIO DELL' ORDINE 

Presto ì Governi Lombardo e Veneto^ e Biceritore dd PrìoratOk 

Teaeraodo flaBo Fra Ciustoporo Ferretti. 

COMMENDATORI PR0PB8S& 

Nd Priorato Lombardo-Veneto. 

Fft Alfonso Serafino Benrennti. 
in Gìoranni Battista Gnerrìerì« 
Fia Fifippo CoDorado. 
'ri Ricordano Malasptna. 
Fra FdMo Barattieri. 
Fn Lodorico BergonsL 

CAVALIERI PROFESSI 

Fia Giuseppe Sordi 
Fn Fifippo LinatL 

CAmUiLANO CONVENTUALE. 

Commendatore Fra Pietro Monsignor Pianton. 

SEGRETARIO CAPITOLARE. 

W Taddeo Scarefla. 

ARCHIVISTA PRIORALE. 

f'f'di Cancelliere. 

Cario Francesco Botti, deaorato drila Croce di Donato. 

5a 



Digitized by 



Google 



tihmttmnnnìmmmtnnmmìmmm iumtìiimim mtìmt 

CLERO, 



PROVINCIA DI VENEZIA 

Diocesi di Venizia. 

Ohre le So parrocchie della citU^ il patriarcato ne ha pur so^geiu alla foa 
giurisdizione 4|tre i4 lungo V estuario, tutte nella provincia di Ven« 



' Patriarca. 

S. Em. Rev. Monsumor Jacopo Monico» Cardinal prete della S. R. Qiieta del 
titolo dei SS. MH. Nereo ed Achilleo, Primate della Dalmazia, Metropolita 
delle diocesi comprese nel territorio delle Provincie Venete, Abate comenda- 
tario perpetuo di S. Cipriano di Murano, Gav. i. ff, C I., gran Dignitario 
e Cappellano della Corona del Regno Lombardo*Veneto. 

Ficarìato patriarcak. 

I signori 

Mons. Nobile Riszardo II Roberto Balbi, Arciprete di S. Marce, Cav, 3. ||, 

Fìcario generale patriareale, 
N. N., Provìcario, 

Mons. Giovanni Battisu Ghega, Protonotario apostolico, Conceffiera. 
Ab. Matteo Panizza, Coadiutore. 
Nob. Ab. Jacopo Avvogadro, ScrUUtrt^ 

Capitolo patriarcale. 

Monsignori 

Giuseppe Paolo Maria Moli nari. Arcidiacono. 

Nob. Hizzardo II Roberto Balbi suddetto, Arciprete. 

Canonici^ Monsignori 

N. N. 
N. N. 



Gio. Battista Garagò. 

Luigi Montan. 

Antonio Giusti. 

Conte Dottor ("rancesco Falier, Pentten- 



N. N. 
N. N. 
N. N. 
N. N. 



Giovanni Zaros. 

Griuseppe Trevisanato, Teologo. 

Consiglio patriarcale^ composto dei suddetti Canonici 

e dei seguenti Canonici onorari, Monsignori 

Antonio Miani, Arciprete quiescente di S. Pietro. 
Angelo Ragazzi, Arciprete attuale di S. Pietro. 
Vincenzo Gallo, Parroco di S. Giacomo Apostolo. 
Luigi Zentilì, Parroco di